Educare alla legalità, perché…
La scuola nel suo insieme è legalità.
Non è un “momento”,
seppure
importante, nella nostra vita, ma è
il luogo in cui per la prima volta ci si
confronta con gli altri, dove bisogna
rispettare alcune norme ed avere
una precisa condotta; è la prima
grande istituzione da rispettare e da
rafforzare.
È nella scuola che avviene il
passaggio di consegne tra le
generazioni e dove ci si trova a
svolgere un ruolo attivo in una
comunità.
Per queste ragioni pensiamo che
“l’istituzione scuola” possa essere
protagonista della diffusione della
cultura della legalità, per una
migliore convivenza tra diversi, nel
rispetto delle regole e per una
società più giusta
Progetto
“ [email protected] dai bulli.barzaghi. it”
Classe quinta
Scuola Primaria“Barzaghi”
Lodi IV Circolo
Anno scolastico2008/2009
I GENITORI HANNO ILLUSTRATO QUESTO FUMETTO DURANTE LA GIORNATA DELL’OPEN
DAY,RIASSUNTO PER NOI DA ALESSIO,CHIARA M,SARA,VALERIA E ANDREI.
GLI ALUNNI SONO STATI DIVISI IN GRUPPI
DI LAVORO PER FARE UN’ATTENTA ANALISI
DI ALCUNI ARTICOLI COMPARSI SUL GIORNA
LE LOCALE,CHE PARLAVANO DI ATTI DI
BULLISMO.
QUINDI,DOPO AVER SCELTO UNA NOTIZIA
PARTICOLARE,SI SONO TRASFORMATI IN
GIORNALISTI E HANNO FATTO UN
ULTERIORE COMMENTO ALLA NOTIZIA IN
QUESTIONE.
DOPO AVER DELINEATO LA FIGURA DEL
BULLO,CIASCUN GRUPPO DI ALUNNI HA
INVENTATO UN EPISODIO
PARTICOLARE,REALIZZANDO ANCHE IL RELATIVO
FUMETTO.
FUMETTO REALIZZATO DA MARCO,MARCELLO,NABIL E FABIO.
FUMETTO REALIZZATO DA
FLORIN,GABRIELE,IONELA E MATTIA.
FUMETTO REALIZZATO DA LEIDY,UDUVIKA,ALE E
CHIARA P.
FUMETTO REALIZZATO DA JACOPO,DIEGO,ELISA ED ERIKA.
FUMETTO REALIZZATO DA
SIMINA,SOFIA,JESSICA E MATTEO.
HANNO COLLABORATO AL PROGETTO:
LE INSEGNANTI: CONCA AGNESE
MERLO IVANA
BELLA LICIA
GLI ALUNNI: GABRIELE,LEIDY,ALESSIO,IONELA,
ALEYANDRA,NABIL,SOFIA,SARA,
VALERIA,CHIARA M,ERIKA,MATTIA,
JESSICA,DIEGO,CHIARA P,MARCO,
FABIO,ANDREI,JACOPO,FLORIN,
SIMINA,ELISA,MATTEO,MARCELLO
E UDUVIKA.
Scarica

Ipertesto classe V ( Mb 7.12)