Protocollo n.
MODULO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE
AL COMUNE DI SALA CONSILINA
Servizio Commercio e Attività Produttive
SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA’ - S.C.I.A.
(ai sensi dell’art.19,L.07.08.1990,n.241 come modificata dalla L.30.07.2010,n.122)
PER COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE
D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B
(L.R. 07.01.2000 n.1)
Dati del richiedente:
Il/La sottoscritto/a
cittadinanza
Nato/a a :
Prov.
in data
Prov.
Residente a:
Via/Piazza
n.
Codice fiscale
Recapito telefonico
Cell.
e-mail
In qualità di:
TITOLARE della omonima Impresa Individuale:
LEGALE RAPPRESENTANTE della società:
Denominazione impresa - ragione
sociale
Sede legale in:
Prov.
Via
n.
C.F./P. IVA
N. iscrizione Registro Imprese (se
già iscritto)
C.C.I.A.A di:
Recapito telefonico
Fax n.
e-mail
Per i cittadini stranieri
Il/La sottoscritto/a dichiara di essere titolare di
carta di soggiorno ovvero permesso di soggiorno n.:
______________________________ rilasciato dalla Questura di ________________________________________________________,
in data:_______________________valido fino al___________________,per i seguenti motivi :_______________________________
_______________________________________________________________________________________________________________
PRESENTA
Segnalazione Certificata di Inizio Attività – S.C.I.A di
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE
D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B
PER:
SEZIONE 1 – INIZIO ATTIVITA’

SEZIONE 2 – SUBINGRESSO
SEZIONE 3 – TRASFERIMENTO RESIDENZA o SEDE LEGALE
SEZIONE 4 – ESTENSIONE ATTIVITA’
SEZIONE 5 – CESSAZIONE ATTIVITA’
SEZIONE 6 – MODIFICA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE


O DELEGATO
1
SEZIONE 1- INIZIO ATTIVITA’
SEGNALA
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 19 della Legge 241/90 come modificata dalla L-30.07.2010,n.122, l’inizio
della attività di :
Commercio su aree pubbliche in forma itinerante, D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B ,dei seguenti articoli :
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
appartenenti al :
 SETTORE ALIMENTARE1
 SETTORE NON ALIMENTARE
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
2
Con somministrazione di alimenti e bevande ;
Senza somministrazione di alimenti e bevande;
A tal fine
DICHIARA
ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e consapevole di quanto previsto dall’art.76 del
D.P.R.445/2000,sotto la propria personale responsabilità :
REQUISITI SOGGETTIVI:
(per ditta individuale) Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di
cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia)
(per società) Che non sussistono nei propri confronti
e, della società che rappresenta ,cause di divieto, di
decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia) 3
Di essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 71 D. Lgs.59/2010 ;
Di essere in regola con quanto previsto dall’art.11bis della L.03.08.2009,n.1024;
REQUISITI SOGGETTIVI: (solo nel caso in cui viene effettuata la somministrazione di alimenti e bevande)
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli
art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. ;
Di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.Lgs.
59/2010 e precisamente (barrare la casella che interessa):
|__| Avere esercitato in proprio l’attività di vendita dei prodotti alimentari o di somministrazione
tipo di attività _____________________________________________________________________________________
dal _____________________ al _________________________ n.
di iscrizione
Registro Imprese
_______________________CCIAA di __________________________ n. REA ________________________;
1
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A)
2
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
3
In caso di società tutte le persone di cui al D.P.R.252/98,art.2 compilano l’Allegato A.
4
L’inizio dell’attività,ai sensi dell’art.11bis della L.03.08.2009,n.102, è subordinato alla presentazione del
Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
2
|__| Avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la
somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e di
Bolzano:
nome dell’istituto______________________________________________ sede ________________________________
oggetto
del
corso_____________________________________________________________________
anno
_____________
|__| Avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio
precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di
alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla
preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il
terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale
per la previdenza sociale:
denominazione dell’impresa_________________________________________________________________________
sede______________________________________________________________________________________________
in qualità di (specificare mansione) ___________________________________________________________________
iscritto all’INPS dal___________________al________________________
|__| Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra
scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al
commercio,
alla
preparazione
o
alla
somministrazione
degli
alimenti:
nome
dell’Istituto
__________________________________________________________________________________________________
sede del corso _____________________________________________________________________________________
titolo di studio conseguito____________________________________________________________________________
_______________________________________________anno di conclusione ______________________
|__| Di aver ottenuto l’iscrizione al Registro esercenti del commercio di cui alla legge 11 giugno 1971, n.426
per uno dei gruppi merceologi individuati dalle lettere a) b) e c) dell’art. 12, comma 2 del decreto ministeriale 4
agosto 1988, n. 375 (cfr. risoluzione ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) presso la CCIAA
di____________________n.iscrizione___________________del_________________;
I requisiti professionali per la somministrazione di alimenti e bevande sono posseduti dal preposto
Sig.______________________________________________________________ che ha compilato l’Allegato B;
Esprime infine il consenso al trattamento dei dati personali secondo le modalità previste dalla legge
n.196/2003 e successive modifiche e dichiara di prendere conoscenza dell’informativa di cui all’art. 10 della
legge medesima.
Data ______________________
Firma
_____________________________________
3
PARTE I
Dichiarazione da aggiungere soltanto nel caso di nomina del preposto alla gestione dell’attività:5
Dichiara che preposto alla gestione dell’attività è il/la Sig.
_____________________________________________nato/a a :____________________________________________
prov. ___________ il _______________________________residente a __________________________________prov.
___________ in via ________________________________________________________________ n._______________
CF: _____________________________________________________
Firma ________________________________________
Il/la sottoscritto/a ___________________________________________________,sopra generalizzato/a,dichiara di
accettare la rappresentanza conferitagli dal sig. ____________________________,titolare dell’attività di
commercio su aree pubbliche in forma itinerante D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B, giusta
autorizzazione n. ______________________ prot. n._____________________ del _______________________
rilasciata dal Comune di _______________________________;
SCIA prot. n.______________________________ presentata in data____________________________________
al Comune di ________________________________________________________________________;
Data _______________________
IL PREPOSTO
_____________________________________________
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
1.
 Fotocopia di un documento di riconoscimento,in corso di validità,di tutti i sottoscrittori;
2.
 Tabella A (n.4 copie di cui 2 allegate rispettivamente una alla SCIA per il richiedente e una alla SCIA per il Comune) Notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE 852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006,
da trasmettere alla ASL SA ;
3.
 Certificato del Registro Imprese della Società con Nulla Osta antimafia(solo per le società);
4.
 Copia del permesso di soggiorno (per i cittadini stranieri);
5.
 DURC – Documento Unico di Regolarità Contributiva;
5
Compilare Allegato B .
4
SEZIONE 2- SUBINGRESSO
PREMESSO
di avere contratto regolare atto di cessione di azienda6 a titolo di (compravendita, affitto, ecc.):
__________________________________________________________________________________________________
in forza di:
- atto pubblico/autentico n. ________ del __________ registrato a __________________ il _______________
redatto dal notaio ____________________________________________________________________________
___________________
oppure
- di atto pubblico/autentico in corso di registrazione come da dichiarazione del notaio del
________________________________________________________________________________________________
per l’esercizio di____________________________________________________________________________________
di cui risulta essere titolare __________________________________________________________________________
come da autorizzazione d’esercizio n. __________rilasciata in data ____________ovvero/come da dichiarazione
(DIA/SCIA) presentata in data ____________ dal Sig. ___________________________________ in qualità di
__________________________________________________________________________________________________
SEGNALA
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 19 della Legge 241/90 come modificata dalla L-30.07.2010,n.122, l’inizio
della attività di :
Commercio su aree pubbliche in forma itinerante, D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B ,dei seguenti articoli:
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
appartenenti al :
 SETTORE ALIMENTARE7
 SETTORE NON ALIMENTARE
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
8
Con somministrazione di alimenti e bevande ;
Senza somministrazione di alimenti e bevande;
REQUISITI SOGGETTIVI:
(per ditta individuale) Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di
cui
all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia)
(per società) Che non sussistono nei propri confronti
e, della società che rappresenta ,cause di divieto, di
decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia) 9
6
A norma dell’art. 2556 c.c. i contratti di trasferimento, di proprietà o gestione devono riportare
l’autenticazione delle firme del notaio.
7
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
8
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
9
In caso di società tutte le persone di cui al D.P.R.252/98,art.2 compilano l’Allegato A.
5
Di essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 71 D. Lgs. 59/2010 ;
Di essere in regola con quanto previsto dall’art.11bis della L.03.08.2009,n.10210;
REQUISITI SOGGETTIVI: (solo nel caso in cui viene effettuata la somministrazione di alimenti e bevande)
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli
art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. ;
Di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.Lgs.
59/2010 e precisamente (barrare la casella che interessa):
|__| Avere esercitato in proprio l’attività di vendita dei prodotti alimentari o di somministrazione
tipo di attività ____________________________________________________________________________________
dal _____________________ al _________________________ n. di iscrizione Registro Imprese ________________
CCIAA di __________________________ n. REA ________________________;
|__| Avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la
somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e di
Bolzano:
nome dell’istituto ______________________________________________ sede ______________________________
oggetto del corso _____________________________________________________________________ anno ________
|__| Avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio
precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di
alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla
preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il
terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale
per la previdenza sociale:
denominazione
dell’impresa_______________________________________________________________________________
sede______________________________________________________________________________________________
in qualità di (specificare mansione) ___________________________________________________________________
iscritto all’INPS dal___________________al________________________
|__| Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra
scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al
commercio,
alla
preparazione
o
alla
somministrazione
degli
alimenti:
nome
dell’Istituto
__________________________________________________________________________________________________
sede del corso _____________________________________________________________________________________
titolo di studio conseguito___________________________________________________________________________
_______________________________________________anno di conclusione ______________________
|__| Di aver ottenuto l’iscrizione al Registro esercenti del commercio di cui alla legge 11 giugno 1971, n.426
per uno dei gruppi merceologi individuati dalle lettere a) b) e c) dell’art. 12, comma 2 del decreto ministeriale 4
agosto 1988, n. 375 (cfr. risoluzione ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) presso la CCIAA
di____________________n.iscrizione___________________del_________________;
I requisiti professionali per la somministrazione di alimenti e bevande sono posseduti dal preposto
Sig.______________________________________________________________ che ha compilato l’Allegato B;
Esprime infine il consenso al trattamento dei dati personali secondo le modalità previste dalla legge
n.196/2003 e successive modifiche e dichiara di prendere conoscenza dell’informativa di cui all’art. 10 della
legge medesima.
Data ______________________
Firma
____________________________________
PARTE I
Dichiarazione da aggiungere soltanto nel caso di nomina del preposto alla gestione dell’attività:11
10
L’inizio dell’attività,ai sensi dell’art.11bis della L.03.08.2009,n.102, è subordinato alla presentazione del
Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
6
Dichiara che preposto alla gestione dell’attività è il/la Sig.
_____________________________________________nato/a a :____________________________________________
prov. ___________ il _______________________________residente a __________________________________prov.
___________ in via ________________________________________________________________ n._______________
CF: _____________________________________________________
Firma ________________________________________
Il/la sottoscritto/a ___________________________________________________,sopra generalizzato/a,dichiara di
accettare la rappresentanza conferitagli dal sig. ____________________________,titolare dell’attività di
commercio su aree pubbliche in forma itinerante D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B, giusta
autorizzazione n. ______________________ prot. n._____________________ del _______________________
rilasciata dal Comune di _______________________________;
SCIA prot. n.______________________________ presentata in data____________________________________
al Comune di ________________________________________________________________________;
Data _______________________
IL PREPOSTO
_____________________________________________
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
1.
 Fotocopia di un documento di riconoscimento,in corso di validità,di tutti i sottoscrittori;
2.
 Tabella A (n.4 copie di cui 2 allegate rispettivamente una alla SCIA per il richiedente e una alla SCIA per il Comune) Notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE 852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006,
da trasmettere alla ASL SA ;
3.
 Certificato del Registro Imprese della Società con Nulla Osta antimafia(solo per le società);
4.
Atto
5.
Autorizzazione amministrativa intestata al precedente titolare, oppure, DIA dichiarazione di inizio attività
di cessione dell’azienda con sottoscrizione autenticata avanti al notaio, recante gli estremi
dell’avvenuta registrazione (in originale o copia conforme), oppure, dichiarazione del notaio in originale;
presentata dal precedente titolare, oppure SCIA segnalazione certificata di inizio attività presentata dal
precedente titolare;
6.
 Copia del permesso di soggiorno (per i cittadini stranieri);
7.
 DURC – Documento Unico di Regolarità Contributiva;
SEZIONE 3 – TRASFERIMENTO RESIDENZA o SEDE LEGALE
SOLO PER OPERATORI CHE ABBIANO TRASFERITO LA RESIDENZA O LA SEDE LEGALE DA ALTRO COMUNE
11
Compilare Allegato B .
7
SEGNALA
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 19 della Legge 241/90 come modificata dalla L-30.07.2010,n.122:
L’avvenuto
trasferimento
della
propria
residenza sede legale dal Comune di
______________________________________________________________________________________(
) via
_______________________________________________________________________n.________al Comune di
Sala Consilina (SA) in via ___________________________________________________n.________;
Il possesso del seguente titolo abilitativo :
 Aut. n.____________ prot. n. ______________ del ___________________________ Rilasciata dal Comune di
________________________________________________________________________;

SCIA prot. n.___________________________ presentata in data________________________________ al
Comune di ________________________________________________________________________;
per l’esercizio dell’attività di:
Commercio su aree pubbliche in forma itinerante, D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B ,dei seguenti articoli:
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________
appartenenti al :
 SETTORE ALIMENTARE12
 SETTORE NON ALIMENTARE
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
13
Con somministrazione di alimenti e bevande ;
Senza somministrazione di alimenti e bevande;
A tal fine
ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e consapevole di quanto previsto dall’art.76 del
D.P.R.445/2000,sotto la propria personale responsabilità:
DICHIARA
REQUISITI SOGGETTIVI:
(per ditta individuale) Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di
cui
all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia)
(per società) Che non sussistono nei propri confronti
e, della società che rappresenta ,cause di divieto, di
decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia) 14
Di essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 71 D. Lgs 59/2010 ;
Di essere in regola con quanto previsto dall’art.11bis della L.03.08.2009,n.10215;
12
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
13
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
14
In caso di società tutte le persone di cui al D.P.R.252/98,art.2 compilano l’Allegato A.
15
L’inizio dell’attività,ai sensi dell’art.11bis della L.03.08.2009,n.102, è subordinato alla presentazione del
Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
8
REQUISITI SOGGETTIVI: (solo nel caso in cui viene effettuata la somministrazione di alimenti e bevande)
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli
art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. ;
Di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.Lgs.
59/2010 e precisamente (barrare la casella che interessa):
|__| Avere esercitato in proprio l’attività di vendita dei prodotti alimentari o di somministrazione
tipo di attività _____________________________________________________________________________________
dal
_____________________
al
_________________________n.
di
iscrizione
Registro
Imprese
_______________________CCIAA di __________________________ n. REA ________________________;
|__| Avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la
somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e di
Bolzano:nome dell’istituto ______________________________________________ sede ________________________
__________________________________________________________________________________________________
oggetto
del
corso_____________________________________________________________________anno
_____________
|__| Avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio
precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di
alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla
preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il
terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale
per la previdenza sociale:
denominazione
dell’impresa____________________________________________________________________
sede______________________________________________________________________________________________
in qualità di (specificare mansione) ___________________________________________________________________
iscritto all’INPS dal___________________al________________________
|__| Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra
scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al
commercio,
alla
preparazione
o
alla
somministrazione
degli
alimenti:
nome
dell’Istituto
__________________________________________________________________________________________________
sede del corso _____________________________________________________________________________________
titolo di studio conseguito____________________________________________________________________________
_______________________________________________anno di conclusione ______________________
|__| Di aver ottenuto l’iscrizione al Registro esercenti del commercio di cui alla legge 11 giugno 1971, n.426
per uno dei gruppi merceologi individuati dalle lettere a) b) e c) dell’art. 12, comma 2 del decreto ministeriale 4
agosto 1988, n. 375 (cfr. risoluzione ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) presso la CCIAA
di____________________n.iscrizione___________________del_________________;
I requisiti professionali per la somministrazione di alimenti e bevande sono posseduti dal preposto
Sig.______________________________________________________________ che ha compilato l’Allegato B;
Esprime infine il consenso al trattamento dei dati personali secondo le modalità previste dalla legge
n.196/2003 e successive modifiche e dichiara di prendere conoscenza dell’informativa di cui all’art. 10 della
legge medesima.
Data ______________________
Firma
_____________________________________
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
1.
 Fotocopia di un documento di riconoscimento,in corso di validità,di tutti i sottoscrittori;
2.
 Tabella A (n.4 copie di cui 2 allegate rispettivamente una alla SCIA per il richiedente e una alla SCIA per il Comune) Notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE 852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006,
da trasmettere alla ASL SA ;
9
3.
 Certificato del Registro Imprese della Società con Nulla Osta antimafia(solo per le società);
4.
 Copia del permesso di soggiorno (per i cittadini stranieri);
5.
 DURC – Documento Unico di Regolarità Contributiva;
SEZIONE 4 – ESTENSIONE ATTIVITA’
PREMESSO
- di essere titolare di :
Autorizzazione n.___________________________________ prot. n. __________________rilasciata in data
1
_________________________dal Comune di __________________________________________________ (
)
SCIA prot. n. ___________________________ presentata in data __________________________ al Comune di
_________________________________________________________________________________________(
);
per l’esercizio dell’attività di:
Commercio su aree pubbliche in forma itinerante, D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B ,dei seguenti articoli:
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
appartenenti al :
 SETTORE ALIMENTARE
 SETTORE NON ALIMENTARE
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
Con somministrazione di alimenti e bevande ;
Senza somministrazione di alimenti e bevande;
SEGNALA
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 19 della Legge 241/90 come modificata dalla L-30.07.2010,n.122
 l’estensione dal _____________________________ ,del suddetto titolo autorizzativo,
al seguente settore :
SETTORE ALIMENTARE 16
SETTORE NON ALIMENTARE
SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE17
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
A tal fine
ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e consapevole di quanto previsto dall’art.76 del
D.P.R.445/2000,sotto la propria personale responsabilità:
DICHIARA
REQUISITI SOGGETTIVI:
(per ditta individuale) Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di
cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia)
(per società) Che non sussistono nei propri confronti
e, della società che rappresenta ,cause di divieto, di
decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia) 18
Di essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 71 D. Lgs 59/2010 ;
Di essere in regola con quanto previsto dall’art.11bis della L.03.08.2009,n.10219;
16
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
17
L’inizio dell’attività è subordinato alla presentazione all’A S L SA della notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE
852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006 – (Compilare TAB. A).
18
In caso di società tutte le persone di cui al D.P.R.252/98,art.2 compilano l’Allegato A.
19
L’inizio dell’attività,ai sensi dell’art.11bis della L.03.08.2009,n.102, è subordinato alla presentazione del
Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
1
REQUISITI SOGGETTIVI: (solo nel caso in cui viene effettuata la somministrazione di alimenti e bevande)
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli
art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. ;
Di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.Lgs.
59/2010 e precisamente (barrare la casella che interessa):
|__| Avere esercitato in proprio l’attività di vendita dei prodotti alimentari o di somministrazione
tipo di attività ____________________________________________________________________________________
dal _____________________ al _________________________ n. di iscrizione Registro Imprese ________________
CCIAA di __________________________ n. REA ________________________;
|__| Avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la
somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e di
Bolzano:nome dell’istituto ______________________________________________ sede ________________________
oggetto
del
corso
_____________________________________________________________________
anno
_____________
|__| Avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio
precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di
alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla
preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il
terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale
per la previdenza sociale:
denominazione dell’impresa_________________________________________________________sede_____________
__________________________________________________________________________________________________
in qualità di (specificare mansione) ___________________________________________________________________
iscritto all’INPS dal___________________al________________________
|__| Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra
scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al
commercio,
alla
preparazione
o
alla
somministrazione
degli
alimenti:
nome
dell’Istituto
__________________________________________________________________________________________________
sede del corso _______________________________________________________________________________ titolo
di studio conseguito_________________________________________________________________________________
_______________________________________________anno di conclusione ______________________
|__| Di aver ottenuto l’iscrizione al Registro esercenti del commercio di cui alla legge 11 giugno 1971, n.426
per uno dei gruppi merceologi individuati dalle lettere a) b) e c) dell’art. 12, comma 2 del decreto ministeriale 4
agosto 1988, n. 375 (cfr. risoluzione ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) presso la CCIAA
di____________________n.iscrizione___________________del_________________;
I requisiti professionali per la somministrazione di alimenti e bevande sono posseduti dal preposto
Sig.______________________________________________________________ che ha compilato l’Allegato B;
Esprime infine il consenso al trattamento dei dati personali secondo le modalità previste dalla legge
n.196/2003 e successive modifiche e dichiara di prendere conoscenza dell’informativa di cui all’art. 10 della
legge medesima.
Data ______________________
Firma ________________________
1
PARTE I
Dichiarazione da aggiungere soltanto nel caso di nomina del preposto alla gestione dell’attività:20
Dichiara che preposto alla gestione dell’attività è il/la Sig.
_____________________________________________nato/a a :____________________________________________
prov. ___________ il _______________________________residente a __________________________________prov.
___________ in via ________________________________________________________________ n._______________
CF: _____________________________________________________
Firma ________________________________________
Il/la sottoscritto/a ___________________________________________________,sopra generalizzato/a,dichiara di
accettare la rappresentanza conferitagli dal sig. ____________________________,titolare dell’attività di
commercio su aree pubbliche in forma itinerante D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B, giusta
autorizzazione n. ______________________ prot. n._____________________ del _______________________
rilasciata dal Comune di _______________________________;
SCIA prot. n.______________________________ presentata in data____________________________________
al Comune di ________________________________________________________________________;
Data _______________________
IL PREPOSTO
_____________________________________________
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
1.
 Fotocopia di un documento di riconoscimento,in corso di validità,di tutti i sottoscrittori;
2.
 Tabella A (n.4 copie di cui 2 allegate rispettivamente una alla SCIA per il richiedente e una alla SCIA per il Comune) Notifica ai sensi dell’art. 6 del Reg. CE 852/2004 e della Delibera di Giunta della Regione Campania n.797 del 16.06.2006,
da trasmettere alla ASL SA ;
3.
 Certificato del Registro Imprese della Società con Nulla Osta antimafia(solo per le società);
4.
 Copia del permesso di soggiorno (per i cittadini stranieri);
5.
 DURC – Documento Unico di Regolarità Contributiva;
20
Compilare Allegato B .
1
SEZIONE 5 – CESSAZIONE ATTIVITA’
SEGNALA
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 19 della Legge 241/90 come modificata dalla L-30.07.2010,n.122
che l’attività di:
Commercio su aree pubbliche in forma itinerante, D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B ,dei seguenti articoli:
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
appartenenti al :
 SETTORE ALIMENTARE
 SETTORE NON ALIMENTARE
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
Con somministrazione di alimenti e bevande ;
Senza somministrazione di alimenti e bevande;
autorizzata con:
Autorizzazione n.___________________________________ prot. n. __________________rilasciata in data
_________________________dal Comune di __________________________________________________ (
);
SCIA prot. n. ___________________________ presentata in data __________________________ al Comune di
_________________________________________________________________________________________(
);
Cesserà dal ______________________________;
E’cessata dal _____________________________;
per:
Cessazione definitiva dell’attività;
Trasferimento della titolarità per cessione d’azienda;
Trasferimento della titolarità per fitto d’azienda;
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
1.
 Fotocopia di un documento di riconoscimento,in corso di validità,di tutti i sottoscrittori;
2.
Originale autorizzazione amministrativa,oppure, SCIA segnalazione certificata di inizio attività ;
1
SEZIONE 6 – MODIFICA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE O DELEGATO
SEGNALA
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 19 della Legge 241/90 come modificata dalla L. 30.07.2010,n.122
Che a seguito di (variazione di quote, regresso di un socio, ecc….)
______________________________________________________________________________________________con
atto n. _________________ in data _________________________registrato il _______________________________
redatto dal notaio _________________________________________________________________________________;
l’attività di:
Commercio su aree pubbliche in forma itinerante, D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B ,dei seguenti articoli:
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________________
appartenenti al :
 SETTORE ALIMENTARE
 SETTORE NON ALIMENTARE
a carattere :
 PERMANENTE
 STAGIONALE
dal _______________________ al _________________________
Con somministrazione di alimenti e bevande ;
Senza somministrazione di alimenti e bevande;
autorizzata con:
Autorizzazione n.___________________________________ prot. n. __________________rilasciata in data
_________________________dal Comune di _________________________________________________ (
);
SCIA prot. n. ___________________________ presentata in data __________________________ al Comune di
_________________________________________________________________________________________(
);
subirà la modifica come di seguito indicata:
PRECEDENTE
ATTUALE
 Legale Rappresentante Sig.____________________________  Legale Rappresentante Sig.____________________________
 Preposto Sig.________________________________________ Preposto Sig._________________________________________
A tal fine
ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e consapevole di quanto previsto dall’art.76 del
D.P.R.445/2000,sotto la propria personale responsabilità:
DICHIARA
Di essere in possesso dei requisiti morali di cui all’art.11 – 12
– 92 -131 del TULPS;
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare)
1
(per società) Che non sussistono nei propri confronti
e, della società che rappresenta ,cause di divieto, di
decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575 (antimafia) 21
Di essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 71 D. Lgs 59/2010 ;
Di essere in regola con quanto previsto dall’art.11bis della L.03.08.2009,n.10222;
I requisiti professionali per la somministrazione di alimenti e bevande sono posseduti dal preposto
Sig.______________________________________________________________CF: __________________________
che ha compilato l’Allegato B;
REQUISITI SOGGETTIVI: (per le aziende ricettive in cui viene effettuata la somministrazione di alimenti e
bevande)
Di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.Lgs.
59/2010 e precisamente (barrare la casella che interessa):
|__| Avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la
somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e di
Bolzano:
nome
dell’istituto
______________________________________________
sede
____________________________________oggetto del corso ______________________________________________
anno _____________
|__| Avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio
precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di
alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla
preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il
terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale
per la previdenza sociale:
denominazione
dell’impresa____________________________________________________________________
sede______________________________________________________________________________________________
in qualità di (specificare mansione) __________________________________________________________________
iscritto all’INPS dal___________________al________________________
|__| Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra
scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al
commercio,
alla
preparazione
o
alla
somministrazione
degli
alimenti:
nome
dell’Istituto
__________________________________________________________________________________________________
sede del corso _____________________________________________________________________________________
titolo di studio conseguito___________________________________________________________________________
_______________________________________________anno di conclusione ______________________
|__| Di aver ottenuto l’iscrizione al Registro esercenti del commercio di cui alla legge 11 giugno 1971, n.426
per uno dei gruppi merceologi individuati dalle lettere a) b) e c) dell’art. 12, comma 2 del decreto ministeriale 4
agosto 1988, n. 375 (cfr. risoluzione ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) presso la CCIAA
di____________________n.iscrizione___________________del_________________;
Esprime infine il consenso al trattamento dei dati personali secondo le modalità previste dalla legge
n.196/2003 e successive modifiche e dichiara di prendere conoscenza dell’informativa di cui all’art. 10 della
legge medesima.
Data ______________________
Firma
_____________________________________
PARTE I
21
In caso di società tutte le persone di cui al D.P.R.252/98,art.2 compilano l’allegato A.
L’inizio dell’attività,ai sensi dell’art.11bis della L.03.08.2009,n.102, è subordinato alla presentazione del
Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
22
1
Dichiarazione da aggiungere soltanto nel caso di nomina del preposto alla gestione dell’attività:23
Dichiara che preposto alla gestione dell’attività è il/la Sig.
_____________________________________________nato/a a :____________________________________________
prov. ___________ il _______________________________residente a __________________________________prov.
___________ in via ________________________________________________________________ n._______________
CF: _____________________________________________________
Firma ________________________________________
Il/la sottoscritto/a ___________________________________________________,sopra generalizzato/a,dichiara di
accettare la rappresentanza conferitagli dal sig. ____________________________,titolare dell’attività di
commercio su aree pubbliche in forma itinerante D.Lgs 31.03.1998,n.114 art.28 lett. B, giusta
autorizzazione n. ______________________ prot. n._____________________ del _______________________
rilasciata dal Comune di _______________________________;
SCIA prot. n.______________________________ presentata in data____________________________________
al Comune di ________________________________________________________________________;
Data _______________________
IL PREPOSTO
_____________________________________________
DOCUMENTI DA ALLEGARE:
1.
 Fotocopia di un documento di riconoscimento,in corso di validità,di tutti i sottoscrittori;
2.
 Certificato del Registro Imprese della Società con Nulla Osta antimafia;
3.
Requisiti professionali per l’esercizio dell’attività del preposto /rappresentante (Allegato B);
4.
Atto che attesti l’avvenuta variazione della ragione sociale (in originale o copia conforme);
5.
Autorizzazione
6.
 DURC – Documento Unico di Regolarità Contributiva;
23
amministrativa intestata al precedente titolare, oppure, oppure SCIA segnalazione
certificata di inizio attività presentata dal precedente titolare;
Compilare Allegato B .
1
CHIARIMENTI – AVVERTENZE – SPIEGAZIONI
In caso di società le dichiarazioni di altre persone (amministratori,soci) indicate nell’art.2 del DPR 252/1998 ai fini antimafia vanno rese:
- per le S.n.c. da parte di tutti i soci;
- per le S.a.S. da parte dei soci accomandatari;
- per le società di capitali ( es: S.r.L. – S.p.A. ecc.) dal legale rappresentante ed eventuali altri componenti dell’organo di
amministrazione come previsto dall’art.2 del DPR 252/1998. (compilare allegato A)
Il presente modello correttamente compilato in ogni sua parte e sottoscritto, sostituisce con efficacia permanente
l’Autorizzazione di cui all’art.28,comma 2 del D.Lgs. 31.03.1998,n.114.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO:
 L.R. 07.01.2000,n.1 ;
 Art.11bis della L.03.08.2009,n.102;
D.Lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”
DPR 445/2000 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamenti in materia di documentazione amministrativa”.
Art. 71 D. Lgs 59/2010 (stralcio commi 1, 2, 3, 4)
Non possono esercitare l’attività commerciale di vendita e di somministrazione:
a)
coloro che sono stati dichiarati delinquenti abituali, professionali o per tendenza, salvo che abbiano ottenuto la riabilitazione;
b)
coloro che hanno riportato una condanna,con sentenza passata in giudicato, per delitto non colposo, per il quale è prevista una pena
detentiva non inferiore nel minimo di tre anni, sempre che sia stata applicata, in concreto una pena superiore al minimo edittale;
c)
coloro che hanno riportato con sentenza passata in giudicato una condanna a pena detentiva per uno dei delitti di cui al libro II, Titolo VIII,
capo II del codice penale, ovvero per ricettazione, riciclaggio, insolvenza fraudolenta, bancarotta fraudolenta, usura, rapina, delitti contro
la persona, commessi con violenza, estorsione;
d)
coloro che hanno riportato, con sentenza passata in giudicato, una condanna per reati contro l’igiene e la sanità pubblica, compresi i delitti
di cui al titolo II, Titolo VI, capo II del codice penale;
e)
coloro che hanno riportato, con sentenza passata in giudicato, due o più condanne, nel quinquennio precedente all’inizio dell’esercizio
dell’attività, per delitti di frode nella preparazione e nel commercio degli alimenti previsti da leggi speciale;
f)
coloro che sono sottoposti a una delle misure di prevenzione di cui alla legge 27/12/1956 , n. 1423, o nei cui confronti sia stata applicata
una delle misure previste dalla legge 31/05/1965, n. 575 ovvero a misure di sicurezza non detentive
Il divieto di esercizio dell’attività, ai sensi del comma 1, lettere b),e),d),e) ed f) permane per la durata di cinque anni a decorrere dal giorno in
cui la pena è stata scontata. Qualora la pena sia estinta in altro modo, il termine di cinque anni decorre dal giorno del passaggio in giudicato
della sentenza, salvo riabilitazione
Il divieto di esercizio dell’attività non si applica qualora, con sentenza passata in giudicato sia stata concessa la sospensione condizionale della
pena, sempre che non intervengano circostanze idonee a incidere sulla revoca della sospensione.
1
ALLEGATO A
DICHIARAZIONI DI ALTRE PERSONE (AMMINISTRATORI, SOCI) INDICATE DALL'ART. 2 D.P.R. 252/1998
(solo per le società )
Cognome____________________________ Nome ______________________________
C.F.
|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|
Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza ________________________ Sesso:M |__|
F |__|
Luogo di nascita:
Stato _______________ Provincia ____________ Comune __________________________
Residenza:
Comune ____________________________________________________ PV ____________
Via, Piazza, ecc.___________________________________ N. ______
C.A.P. __________
DICHIARA:
1.
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. (*)
2. Che non sussistono nei propri confronti "cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all'art. 10 della legge 31
maggio 1965, n. 575"(antimafia).
Dichiara di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste dall'art.76 del DPR 445/00 e della decadenza dei benefici
eventualmente conseguenti al provvedimento emanato, in caso di dichiarazioni false.
Firma
Data ________________
Cognome____________________________ Nome ______________________________
C.F.
|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|
Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza ________________________ Sesso:M |__|
F |__|
Luogo di nascita:
Stato _______________ Provincia ____________ Comune __________________________
Residenza:
Comune ____________________________________________________ PV ____________
Via, Piazza, ecc.___________________________________ N. ______
C.A.P. __________
DICHIARA:
3.
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. (*)
4. Che non sussistono nei propri confronti "cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all'art. 10 della legge 31
maggio 1965, n. 575"(antimafia).
Dichiara di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste dall'art.76 del DPR 445/00 e della decadenza dei benefici
eventualmente conseguenti al provvedimento emanato, in caso di dichiarazioni false.
Firma
Data ________________
1
ALLEGATO A
DICHIARAZIONI DI ALTRE PERSONE (AMMINISTRATORI, SOCI) INDICATE DALL'ART. 2 D.P.R. 252/1998
(solo per le società )
Cognome____________________________ Nome ______________________________
C.F.
|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|
Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza ________________________ Sesso:M |__|
F |__|
Luogo di nascita:
Stato _______________ Provincia ____________ Comune __________________________
Residenza:
Comune ____________________________________________________ PV ____________
Via, Piazza, ecc.___________________________________ N. ______
C.A.P. __________
DICHIARA:
5.
Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e degli art.11 – 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. (*)
6. Che non sussistono nei propri confronti "cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all'art. 10 della legge 31
maggio 1965, n. 575"(antimafia).
Dichiara di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste dall'art.76 del DPR 445/00 e della decadenza dei benefici
eventualmente conseguenti al provvedimento emanato, in caso di dichiarazioni false.
Firma
Data ________________
2
ALLEGATO B
DICHIARAZIONE DEL PREPOSTO ALLA GESTIONE DELL’ATTIVITA’
Cognome_________________________________ Nome________________________________
Codice Fiscale
|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|
Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza __________________________ Sesso: M |__| F |__|
Luogo di nascita:
Stato ______________________ Provincia __________ Comune ________________________
Residenza:
Provincia _______________ Comune _______________________________________________
Via, Piazza, ecc.______________________________________ N. ______ C.A.P. ____________
|__| RAPPRESENTANTE della società:
_____________________________________________________________________________
|__| PREPOSTO ALLA GESTIONE DELL’ATTIVITA’:
_____________________________________________________________________________
designato in data________________
Ai sensi e per gli effetti di cui agli art.46 e 47 del DPR 445/2000: Testo Unico sulla documentazione amministrativa,
previo ammonimento delle sanzioni penali a carico di chi dichiara il falso, esibisce un atto falso - o contenente dati
non più rispondenti a verità, forma atti falsi o ne fa uso nei casi previsti dal citato Testo Unico (art.76) e consapevole
del fatto che, qualora da un controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, decadrà da tutti i
benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera (art. 75)
DICHIARA
1. Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 commi 1, 2, 3 e 4 del D. Lgs. 59/2010 e e degli art.11
– 12
(barrare nel caso si hanno figli in età scolare) – 92 – 131 del vigente T.U.L.P.S. (*)
2. che non sussistono nei propri confronti “cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della
legge 31 maggio 1965 n. 575” (antimafia).
3. che è in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.Lgs. 59/2010 e
precisamente (barrare la casella che interessa):
|__| Avere esercitato in proprio l’attività di vendita dei prodotti alimentari o di somministrazione
tipo di attività ____________________________________________________________________________________
dal_____________________
al_________________________n.
di
iscrizione
Registro
Imprese
_______________________CCIAA di __________________________ n. REA ________________________;
2
|__|
Avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la
somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e
di Bolzano:
nome dell’istituto__________________________ sede del corso___________________
oggetto del corso___________________________________________anno___________
|__|
Avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente,
presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e
bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla
preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro
il terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto
nazionale per la previdenza sociale:
denominazione dell’impresa _______________________________________________
sede______________________ in qualità di (specificare mansione) ________________________
iscritto all’INPS dal_______________al________________
|__|
essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra
scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie
attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti:
nome dell’Istituto__________________________________sede del corso____________
titolo di studio conseguito___________________________________________________
anno di conclusione________________
|__|
Di aver ottenuto l’iscrizione al Registro esercenti del commercio di cui alla legge 11 giugno 1971, n.426 per
uno dei gruppi merceologi individuati dalle lettere a) b) e c) dell’art. 12, comma 2 del decreto ministeriale
4 agosto 1988, n. 375 (cfr. risoluzione ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) presso la CCIAA di
_______________n.iscrizione____________________del__________
Esprime infine il consenso al trattamento dei dati personali secondo le modalità previste da dalla legge n.196/2003 e
successive modifiche e dichiara di prendere conoscenza dell'informativa di cui all'art.10 della legge medesima.
Data
Firma del delegato
Firma del legale rappresentante
2
TABELLA A
Al
Dipartimento di Prevenzione
della ASL Unica Salerno
per il tramite del Comune di
SALA CONSILINA (SA)
OGGETTO: Modulo per la notifica all'Autorità competente delle attività in campo alimentare soggette a
registrazione, ai sensi dell'articolo 6 del Regolamento (CE) n° 852/2004.
l
nat
sottoscritt
a
prov.
il
residente in
c.a. p.
alla via
prov.
n°
codice fiscale
tel.
e.mail
fax
p.e.c.
legale rappresentante della (inserire una X nella casella interessata)
società
cooperativa, con sede legale
in
prov.
alla via
n°
c.a.p.
partita IVA
marchi depositati:
effettua la presente notifica per:
registrazione ai sensi del Regolamento CE n° 852/2004
variazione dello stato dei luoghi e/o delle attività per le quali è già registrato
cessazione dell'attività
variazione della (inserire una X nella casella interessata):
titolarità
della ragione sociale
del rappresentate legale,
subentrando a:
(1) Per le attività a sede fissa:
sede operativa nel Comune di
alla via
prov.
n°
e gli altri locali funzionalmente annessi (inserire una X nella casella interessata):
2
deposito
laboratorio
altro (specificare)
alla via
n°
(2) Per le attività/strutture mobili:
(banchi mobili, autonegozi, mezzi di trasporto, cisterne, contenitori etc.)
identificati con targa o altro
, dopo l'utilizzo, sono ricoverati
nel Comune di
prov.
alla via
c.a.p.
n°
locali funzionalmente annessi (inserire una X nella casella interessata):
deposito
laboratorio
altro: specificare
alla via
n°
L'esercizio ha carattere (inserire una X nella casella interessata):
permanente
temporanea dal
al
Il sottoscritto, a conoscenza che la lettera S indica che l'attività è soggetta a D.I.A. semplice, che la lettera D
indica che, invece, è soggetta a D.I.A. Differita e che, per le produzioni primarie di vegetali, se non in
permanenza ed in modo esclusivo, devono essere considerati tutti i codici, indica l
seguent
attività
che intende svolgere:
(inserisce una X nella casella o nelle caselle interessate):
B – AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA
01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI
01.11.10 Coltivazione di cereali (escluso il riso)
01.11.20 Coltivazione di semi oleosi
01.11.30 Coltivazione di legumi da granella
01.11.40 Coltivazioni miste di cereali, legumi da granella e semi oleosi
01.12.00 Coltivazione di riso
01.13.10 Coltivazione di ortaggi (inclusi i meloni) in foglia, a fusto, a frutto, in radici, bulbi e tuberi
in piena aria (escluse barbabietola da zucchero e patate)
01.13.20 Coltivazione di ortaggi (inclusi i meloni) in foglia, a fusto, a frutto, in radici, bulbi e tuberi in
colture protette (escluse barbabietola da zucchero e patate)
01.13.30 Coltivazione di barbabietola da zucchero
01.13.40 Coltivazione di patate
2
01.14.00 Coltivazione di canna da zucchero
01.19.90 Coltivazione di piante da foraggio e di altre colture non permanenti
01.21.00 Coltivazione di uva
01.22.00 Coltivazione di frutta di origine tropicale e subtropicale
01.23.00 Coltivazione di agrumi
01.24.00 Coltivazione di pomacee e frutta a nocciolo
01.25.00 Coltivazione di altri alberi da frutta, frutti di bosco e frutta in guscio
01.26.00 Coltivazione di frutti oleosi
01.27.00 Coltivazione di piante per la produzione di bevande
01.28.00 Coltivazione di spezie, piante aromatiche e farmaceutiche
01.50.00 Coltivazioni agricole associate all'allevamento di animali: attività mista
01.63.00 Attività che seguono la raccolta
01.70.00 Caccia cattura di animali e servizi connessi
02 SILVICOLTURA ED UTILIZZO AREE FORESTALI
02.30.00 raccolta di prodotti selvatici non legnosi
C – ATTIVITA’ MANUFATTURIERE
10 INDUSTRIE ALIMENTARI
10.13.00 I Produzione di prodotti a base di carne (inclusa la carne di volatili)
10.31.00 Lavorazione e conservazione delle patate
10.32.00 Produzione di succhi di frutta e di ortaggi
10.39.00 Lavorazione e conservazione di frutta e di ortaggi (esclusi i succhi di frutta e di ortaggi)
10.41.10 Produzione di olio di oliva da olive prevalentemente non di produzione propria
10.41.20 Produzione di olio raffinato o grezzo da semi oleosi o frutti oleosi prevalentemente non di
produzione propria
10.41.30 Produzione di oli e grassi animali grezzi o raffinati
10.42.00 Produzione di margarina e di grassi commestibili simili
10.51.20 Produzione dei derivati del latte
10.52.00 Produzione di gelati senza vendita diretta al pubblico
10.61.10 Molitura del frumento
2
10.61.20 Molitura di altri cereali
10.61.30 Lavorazione del riso
10.61.40 Altre lavorazioni di semi e granaglie
10.62.00 Produzione di amidi e di prodotti amidacei (inclusa produzione di olio di mais)
10.71.10 Produzione di prodotti di panetteria freschi
10.71.20 Produzione di pasticceria fresca
10.72.00 Produzione di fette biscottate, biscotti; prodotti di pasticceria conservati
10.73.00 Produzione di paste alimentari, di cuscus e di prodotti farinacei simili
10.81.00 Produzione di zucchero
10.82.00 Produzione di cacao in polvere, cioccolato, caramelle e confetterie
10.83.01 Lavorazione del caffè
10.83.02 Lavorazione del tè e di altri preparati per infusi
10.84.00 Produzione di condimenti e spezie
10.85.01 Produzione di piatti pronti a base di carne e pollame
10.85.02 Produzione di piatti pronti a base di pesce, inclusi fish and chips
10.85.03 Produzione di piatti pronti a base di ortaggi
10.85.04 Produzione di pizza confezionata
10.85.05 Produzione di piatti pronti a base di pasta
10.85.09 Produzione di pasti e piatti pronti di altri prodotti alimentari
10.86.00 Produzione di preparati omogeneizzati e di alimenti dietetici
10.89.09 Produzione di altri prodotti alimentari nca
11 INDUSTRIA DELLE BEVANDE
11.01.00 Distillazione, rettifica e miscelatura degli alcolici
11.02.10 Produzione di vini da tavola e v.p.q.r.d.
11.02.20 Produzione di vino spumante e altri vini speciali
11.03.00 Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta
11.04.00 Produzione di altre bevande fermentate non distillate
11.05.00 Produzione di birra
2
11.06.00 Produzione di malto
11.07.00 Industria delle bibite analcoliche, delle acque minerali e di altre acque in bottiglia
E – FORNITURA DI ACQUA RETI FOGNARIE ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO
36 RACCOLTA, TRATTAMENTO E FORNITURA DI ACQUA
36.00.00 Raccolta, trattamento e fornitura di acqua
46 COMMERCIO ALL’INGROSSO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI)
46.21.10 Commercio all’ingrosso di cereali e legumi secchi
46.21.22 Commercio all’ingrosso di sementi e alimenti per il bestiame (mangimi), piante officinali,
semi oleosi, patate da semina
46.31.10 Commercio all’ingrosso di frutta e ortaggi freschi
46.31.20 Commercio all’ingrosso di frutta e ortaggi conservati
46.32.20 Commercio all’ingrosso di prodotti di salumeria
46.33.10 Commercio all’ingrosso di prodotti lattiero-caseari e di uova
46.33.20 Commercio all’ingrosso di oli e grassi alimentari di origine vegetale o animale
46.34.10 Commercio all’ingrosso di bevande alcoliche
46.34.20 Commercio all’ingrosso di bevande non alcoliche D
46.36.00 Commercio all’ingrosso di zucchero, cioccolato, dolciumi e prodotti da forno
46.37.01 commercio all’ingrosso di caffè
46.37.02 Commercio all’ingrosso di the, cacao e spezie
46.38.30 Commercio all'ingrosso di pasti e piatti pronti
46.38.90 Commercio all'ingrosso di altri prodotti alimentari
46.39.10 Commercio all'ingrosso non specializzato di prodotti surgelati
46.39.20 Commercio all'ingrosso non specializzato di prodotti alimentari, bevande e tabacco
46.24.10 Commercio all'ingrosso di cuoio e pelli gregge e lavorate (escluse le pelli per pellicceria
46.38.20 Commercio all'ingrosso di prodotti della pesca congelati, surgelati, conservati, secchi
47 COMMERCIO AL DETTAGLIO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI)
47.11.10 Ipermercati
47.11.20 Supermercati
47.11.30 Discount di alimentari
47.11.40 Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
2
47.11.50 Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
47.21.01 Commercio al dettaglio di frutta e verdura fresca
47.21.02 Commercio al dettaglio di frutta e verdura preparata e conservata
47.22.00 Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne
47.23.00 Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi
47.24.10 Commercio al dettaglio di pane
47.24.20 Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
47.25.00 Commercio al dettaglio di bevande
47.29.10 Commercio al dettaglio di latte e di prodotti lattiero-caseari
47.29.20 Commercio al dettaglio di caffè torrefatto
47.29.30 Commercio al dettaglio di prodotti macrobiotici e dietetici
47.29.90 Commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari in esercizi specializzati nca
47.75.20 Erboristerie
47.81.01 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ortofrutticoli
47.81.02 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ittici
47.81.03 Commercio al dettaglio ambulante di carne
47.81.09 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti alimentari e bevande nca
47.89.09 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti nca
47.91.10 Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
47.91.20 Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato per televisione
47.91.30 Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono
47.99.10 Commercio al dettaglio di prodotti vari, mediante l'intervento di un dimostratore o di un
incaricato alla vendita (porta a porta)
47.99.20 Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici
47.26.00 Commercio al dettaglio di generi di monopolio tabaccherie
H – TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO
49 TRASPORTO TERRESTRE E TRASPORTO MEDIANTE CONDOTTE
49.20.00 Trasporto ferroviario di merci
49.41.00 Trasporto di merci su strada
2
50 TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D’ACQUA
50.20.00 Trasporto marittimo e costiero di merci
50.40.00 Trasporto di merci per vie d’acqua interne
51 TRASPORTO AEREO
51.21.00 Trasporto aereo di merci
52 MAGAZZINAGGIO E ATTIVITA’ DI SUPPORTO AI TRASPORTI
52.10.10 Magazzini di custodia e deposito per conto terzi
52.10.20 Magazzini frigoriferi per conto terzi
52.21.40 Gestione di centri di movimentazione merci (interporti)
52.24.10 Movimento merci relativo a trasporti aerei
52.24.20 Movimento merci relativo a trasporti marittimi e fluviali
52.24.30 Movimento merci relativo a trasporti ferroviari
52.24.40 Movimento merci relativo ad altri trasporti terrestri
52.29.10 Spedizionieri e agenzie di operazioni doganali
52.29.21 Intermediari dei trasporti
52.29.22 Servizi logistici relativi alla distribuzione delle merci
I – ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE
56 ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
56.10.20 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
56.10.30 Gelaterie e pasticcerie
56.10.41 Gelaterie e pasticcerie ambulanti
56.10.42 Ristorazione ambulante
56.10.50 Ristorazione su treni e navi
56.21.00 Catering per eventi banqueting
56.29.10 Mense
56.29.20 Catering continuativo su base contrattuale
56.30.00 Bar e altri esercizi simili senza cucina
2
Allega la seguente documentazione, non trattandosi di casi di variazione della ragione sociale,
denominazione sociale o titolarità, inserendo una X nella/e casella/e interessata/e:
relazione tecnica dei locali e delle attrezzature con descrizione dell'attività e del ciclo produttivo;
per i locali nei quali si producono, trasformano, depositano, commercializzano alimenti, ivi compreso i
locali funzionalmente annessi:
copia della pianta planimetrica in scala 1: 100, firmata e datata da un tecnico abilitato;
per le attività primarie di produzione di alimenti di origine vegetale:
stralcio planimetrico catastale o particella catastale che identifichi l'area di produzione;
per le strutture mobili (mezzi di trasporto, cisterne, contenitori, etc.):
libretto di circolazione (se previsto);
attestazione da parte della ditta costruttrice che i materiali utilizzati sono idonei per il contatto con gli
alimenti;
autocertificazione attestante che:
vengono rispettati i pertinenti requisiti generali e specifici in materia d'igiene di cui all'art. 4
del Regolamento (CE) n. 852/2004;
l'attività opera nel rispetto delle vigenti normative per quanto riguarda le emissioni in atmosfera, lo
smaltimento dei residui solidi e liquidi, l'approvvigionamento di acqua potabile.
DICHIARA
(inserire una X nella casella interessata)
di essere informato che la presente comunicazione non sostituisce altri eventuali atti di rilevanza
fondamentale ai fini dell'avvio dell'attività.
che l'autoveicolo/contenitore è idoneo al trasporto di alimenti a temperatura controllata.
in quanto trattasi di attività soggette a D.I.A. Differita, che l'attività inizierà trascorsi 45 giorni dalla data
della presente.
di essere consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni mendaci o forma o fa uso di atti
falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n° 445.
DICHIARA
ALTRESI'
di essere informat
, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 10 della Legge 675/96, che i dati personali
raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento per il
quale la presente dichiarazione viene resa.
SI IMPEGNA
a comunicare ogni successiva modifica a quanto sopra descritto.
data
Firma
________________________________
3
COMUNICAZIONE DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO
Il presente modello va presentato in duplice copia; nel caso di presentazione dell’istanza direttamente al Servizio
Commercio, la copia restituita all’utente costituisce:
comunicazione di avvio del procedimento ai sensi dell’art. 7 della Legge n. 241/1990
relativamente al procedimento di cui al presente atto.
La data di avvio del procedimento corrisponde alla data di presentazione dell’istanza, riportata nel
frontespizio del presente modello.
Il procedimento di controllo deve concludersi entro 60 giorni; il Comune può adottare provvedimenti
di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti, salvo conformazione
alla normativa di settore vigente.
Organo competente sul diniego: ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni
I rimedi esperibili in caso di inerzia del Comune sono: l‘ attività ha inizio, salvo esercizio del potere di
autotutela dell'Ente.
Responsabile del procedimento:
Ing. Attilio De NIgris - Tel. 0975 525277; fax 0975 525268 p.e.c.: [email protected]
Ufficio per informazioni, consegna e visione degli atti (Rif. sig. Biagio Pompa):
Comune di Sala Consilina - Servizio Commercio e Attività Produttive
Via Mezzacapo,50 - 84036 Sala Consilina (SA)
In caso di presentazione del modello per posta, o non direttamente al Servizio di cui sopra, la
comunicazione di avvio del procedimento ai sensi della Legge n. 241/1990 art. 7 sarà trasmessa con le modalità
previste dalle disposizioni vigenti in materia.
p. il responsabile del procedimento
l’incaricato
…………………………………………………………….
Indicare un referente (associazione, studio commerciale, altri) per eventuali comunicazioni
(solo se diverso dal richiedente):
………………………………………………………………………………………………………………………………...
(tel. ........./........................ - fax ........./........................
e-mail ……….………………..…[email protected]......................……………..)
Consegnare a:
Comune di Sala Consilina (SA) Servizio Commercio e Attività Produttive
Via Mezzacapo
3
Scarica

1 MODULO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Servizio