Pedemontana
Mercoledì 24 settembre 2014
Anno 109 - Numero 36
13
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI ARTICOLI E FOTO
Vittima una famiglia di Frossasco
Cumiana, processo al via: tre imputati, tra cui l’ex-sindaco
Cantalupa, servono 130mila euro
Rubano le chiavi in auto
e tentano il colpo in villa
L’Angelo del dolore finisce in Tribunale
Davanti al giudice anche presunte irregolarità in una concessione edilizia
«Il tetto della chiesa
è di tutti: fate offerte»
FROSSASCO - Hanno
forzato il nottolino di
una vettura parcheggiata ad Airasca, si sono
impossessati del libretto
dell’auto, delle chiavi di
casa e del telecomando
dell’antifurto. Quindi si
sono introdotti nell’abitazione, passando per la
porta principale, convinti
di poter agire indisturbati. Invece sono stati messi
in fuga.
Il singolare fatto è accaduto sabato
sera. La signora, una
cinquantenne di
Frossasco,
raggiunge
intorno alle
21 Airasca,
il paese della figlia. Parcheggia la vettura, una Toyota Yaris di
una decina d’anni, in via
Rubattera e raggiunge la
piazza centrale, dove è in
corso la “notte bianca”.
Dopo quaranta minuti riceve la chiamata del marito, rimasto a casa per un
acciacco di salute: «Torna
subito, mi sono ritrovato i
ladri in casa che volevano
rubare. Per fortuna li ho
fatti scappare».
La signora sale sull’auto, aprendo la portiera
con il telecomando, e si
avvia verso casa. Soltanto
giunta davanti alla propria villetta si accorge
che dalla vettura, all’ap-
CUMIANA - Si è aperto
mercoledì scorso, 17 settembre, il processo a carico
dell’ex-sindaco di Cumiana
Ettore Ajelli, accusato di
“turbativa d’asta” in merito
alla vicenda dell’Angelo del
dolore. Aperto e chiuso in
pochi minuti, per malattia
del giudice titolare Federica
Florio della I sezione penale.
Melania Cafiero, la collega
chiamata a sostituirla, ha
ammesso la costituzione
di parte civile dell’attuale
Amministrazione cumianase, guidata dal sindaco
Paolo Poggio e rappresentata dall’avv. Luca Zanotto,
e aggiornato il processo a
lunedì 6 ottobre (ore 9 aula
44): un’udienza filtro, che
segnerà l’avvio del dibattimento.
La storia finita in Tribunale è quella, molto nota,
del monumento che avrebbe dovuto sorgere nella
piazza davanti alle scuole. Dedicato ai Carabineri
morti in servizio, avrebbe
dovuto essere una copia
del bellissimo monumento funebre realizzato nel
1894 dall’americano William Wetmore Story per la
tomba della moglie Emelyn,
nel cimitero acattolico (o
cimitero “degli artisti”) del
Testaccio, a Roma.
A Cumiana però non venne mai realizzato. Di mezzo
ci si mise l’inchiesta della
Procura che ravvisò irregolarità nell’assegnazione
dell’appalto. Tre gli indaga-
CANTALUPA - A fine
luglio è stata recapitata
a tutte le famiglie residenti a Cantalupa una
lettera, a nome della
parrocchia, del Comune e delle associazioni,
finalizzata a illustrare
alla comunità la necessità di un intervento di
manutenzione straordinaria divenuto ormai
improcrastinabile: la
sistemazione del tetto
della chiesa parrocchiale per eliminare le
infiltrazioni di acqua.
«L’edificio della chiesa è un patrimonio comune - spiega l’invito
- ed è per questo che vi
preghiamo, nei limiti
della disponibilità di
ciascuno, di concorrere
alle spese». L’importo
lavori è pari a 130mila
euro: la Diocesi interverrà, e a tal fine ha
inoltrato una richiesta
di contributo alla Cei,
e anche l’Amministrazione farà la sua parte.
Al 31 agosto, tuttavia,
le risorse raccolte ammontavano soltanto a
circa 8mila euro: la più
parte donazioni, oltre
ai 790 euro raccolti dal
banco di beneficenza
allestito nella giornata
dedicata a “CantaLibri”.
«Per incentivare la
raccolta - spiega don
Luciano Ber tinetto sono in programma una
serie di eventi e, se nei
parenza in perfette condizioni, sono state sottratte
le chiavi e il telecomando
dell’antifurto. Poi scopre
che manca pure il libretto di circolazione, che
contiene tutti i dati del
proprietario. Appena forzata, la serratura della
portiera.
Il caso ha voluto che il
marito non fosse troppo
in forma e avesse deciso
di non accompagnare la
moglie. Se fosse andato
anche lui
alla festa,
probabilmente la
casa sarebbe stata
svaligiata
con assoluta tranquillità. Invece,
mentre lui si trovava al
piano di sopra, ha sentito suonare il campanello
e poco dopo il segnale
dell’antifurto che indica
il disinserimento. Insospettito, l’uomo ha sceso
le scale e si è trovato in
casa il furfante che, quasi
sorpreso di essere stato
colto in flagrante, si è
dato alla fuga.
Il tentativo di furto è
stato denunciato ai Carabinieri. Al momento non
vengono segnalati altri
fatti analoghi. La raccomandazione di non lasciare le chiavi sulla vettura è
sempre valida.
Luca Nota
La vettura
era
parcheggiata
ad Airasca
CANTALUPA: FESTA CON GLI SCOUT A BIRONERA ALTA
CANTALUPA - Si è svolta domenica scorsa la 21ª Festa della Borgata Bironera Alta, organizzata dalla base scout
Be Prepared e il gruppo Abc di Cantalupa. Pranzo conviviale, torneo di bocce e tombolata hanno intrattenuto
gli ospiti.
ti: oltre all’ex-sindaco, l’exassessore Claudio Camusso
(anche lui per “turbativa
d’asta”) e l’artigiano villafranchese Mauro Piccato.
Quest’ultimo si era aggiudicato l’incarico per circa
50mila euro. Poi si scoprì
che quel monumento funebre di artigianale aveva
poco: era arrivato dalla
Cina e costato 7.600 euro.
Per questo Piccato deve rispondere anche di frode in
pubbliche forniture. Per tutti il pm Ciro Santoriello ave-
va chiesto gli arresti domiciliari: una misura cautelare
che il giudice Alberto Giannone accolse per Camusso
e Piccato, ma respinse per
Ajelli, non ritenendo (come
l’ex-sindaco ha ricordato in
una lettera inviata al nostro
giornale) che ci fossero gli
estremi per l’adozione di
provvedimenti restrittivi.
Nessuno degli imputati ha
scelto riti alternativi, quindi
se la vedranno in aula il 6
ottobre, assistiti dagli avv.
Paolo Bolley (Ajelli), Mauro
È ACCADUTO DOMENICA A CUMIANA E A S. SECONDO
Carena (Camusso) e Sabrina
Bianciotto (Piccato).
È invece dei giorni scorsi la fissazione della data
dell’udienza preliminare
per un’altra inchiesta, questa volta legata alla variante
di riordino del Piano regolatore, che nel maggio 2013
aveva coinvolto tre amministratori (oltre ad Ajelli, l’exvice sindaco Simone Boeris,
difesi dall’avv. Bolley, e Vittorio Grometto, già assessore all’Urbanistica, assistito
dall’avv. Flavio Marchesi) e
tre professionisti. In questo
caso la Procura ha ipotizzato alcune irregolarità procedurali nel rilascio di una
concessione edilizia a favore di un privato cittadino,
che invece non ne avrebbe
avuto diritto e che oggi risulta co-indagato. Tutti e
sette devono rispondere di
abuso d’ufficio in concorso. Dovranno presentarsi
venerdì 21 novembre (ore
13,30 aula 86) davanti al giudice Luca Del Colle.
Lucia Sorbino
prossimi mesi non sarà
raccolta la cifra necessaria, cercheremo di
accendere un mutuo,
anche perché nel 2015
(anno di svolgimento
dei lavori sul tetto, ndr)
sarà estinto il mutuo
per i lavori di ristrutturazione dell’oratorio».
Già programmati una
cena benefica, il 15 novembre, e un concerto
in onore di S. Cecilia (il
22 novembre), mentre il
20 dicembre si svolgerà
in chiesa un concerto
natalizio.
Chi volesse intanto
fare una donazione, può
lasciare il proprio contributo all’Ufficio parrocchiale o richiedere
il numero dell’Iban ed
effettuare un bonifico.
Grazie alla collaborazione con Banca Intesa SanPaolo, è anche
possibile effettuare un
prestito, secondo il
programma Terzo Valore di Banca prossima.
«Finora non ne abbiamo
registrati - continua don
Luciano -, ma se avessimo un numero congruo
di richieste potremmo
organizzare un incontro
informativo con i funzionari della banca».
Tutta la documentazione progettuale sui
lavori è disponibile
nell’Ufficio parrocchiale.
Sandra Bianciotto
Presentato il bilancio previsionale, tagli senza toccare i servizi
Cumiana risparmia oltre 200mila euro
L’assessore Mollar: «Più consultazioni con i cittadini nel 2015»
Buon successo a Cumiana per la
“Mangia cammina pedala” (foto in
basso di Riboldazzi) organizzata
dal Team 740 della Croce verde, in
collaborazione con Aib, Ana e Vivere
la montagna. Un triplice appuntamento, una camminata semplice,
una camminata impegnativa, una
pedalata su strade e sentieri cumianesi. Il tutto intramezzato da soste
con degustazioni. Al termine della
manifestazione, l’inaugurazione della nuova struttura per il ricovero automezzi della Croce verde. Anche a
S. Secondo c’è stata aria di festa per
la Sagra dij fujot: un appuntamento
ormai tradizionale con terrecotte, artigianato e spettacoli itineranti (foto
in alto di Costantino, altre immagini
su www.ecodelchisone.it/foto).
CUMIANA - È stato presentato lunedì il bilancio
previsionale: «Caso anomalo dato che l’anno volge ormai al termine», ha
commentato l’assessore al
Bilancio Mollar, impegnandosi per il 2015 a redigere
un bilancio «entro i primi
mesi con consultazioni
della cittadinanza e delle
minoranze».
Mollar ha lamentato i
cronici tagli ai trasferimenti statali, l’assenza di
tempestive informazioni
sulle nuove disposizioni e le continue riforme
sulla fiscalità, oltre alla
mancata disponibilità
della tassazione locale:
un lavoro complesso e arduo, anche per Cumiana.
«Il nostro Comune versa
per quanto riguarda l’Imu
203mila euro allo Stato,
ricevendo in trasferimenti
a sua volta dal Fondo di solidarietà comune, 202mila
euro: sono ormai i Comuni
a finanziare lo Stato», ha
dichiarato l’assessore.
Il bilancio previsionale
pareggia sull’importo di
6.411.400 euro, e si tratta
«più di un consuntivo che di
un preventivo». Rispetto al
2013, riduzione della spesa di circa 240mila euro,
«distribuita su tutti i settori, a eccezione di scuola
e sociale, e mantenendo
inalterato il livello e il nu-
ROLETTO - L’ultimo nubifragio che ha colpito il Pinerolese ha provocato seri danni
anche nel territorio di Roletto, sia ai privati sia alle infrastrutture pubbliche. Nell’immediatezza si è provveduto a
rimuovere il materiale trascinato dalle acque sulle strade,
a risistemare l’acciottolato di
piazza Tessore e a mettere
provvisoriamente in sicurezza con transenne e segnali di
pericolo ponti e bordi delle
strade erosi. Tecnici della Regione hanno rilevato e quantificato i danni, con l’impegno
di accollarsi i costi per quelli
più rilevanti, ma ancora nelle casse del Comune nulla è
arrivato. Gli ultimi contributi
ricevuti da Roletto risalgono
a impegni liquidati nel 2008.
Quindi, a spese del Comune, sono stati avviati i lavori
di ripristino del manto stradale e dei fossati sul tratto di
via Costa, particolarmente
eroso perché in forte discesa. I lavori saranno estesi ad
altre aree danneggiate compatibilmente con le disponibilità di cassa del Comune.
a.bog.
Cumiana: direttivo SempliceMente
È stato definito l’organigramma direttivo della neonata associazione Asd SempliceMente
Cumiana, che promuove iniziative in favore di
giovani e persone con disabilità intellettiva. Del
direttivo fanno parte Gabriella Turinetto presidente, Sergio Traversa vice-presidente, Rosanna Bertinetto consigliere area tecnica, Walter
Coccolo consigliere rapporti esterni, Gianni
Galliano tesoriere, Mauro Pincelli segreteria,
Giorgio Roggero security e sponsor. Il medico
di riferimento è la psicologa Vittoria Criscuolo.
Info: [email protected]
Cumiana: atmosfere medievali
CUMIANA - L’ultima settimana di
settembre è all’insegna della tutela
dell’ambiente.
Lunedì 22 è iniziato il monitoraggio
del servizio di raccolta rifiuti negli ecopunti cumianesi, organizzato dal Comune in collaborazione con il Consorzio
Acea Pinerolese e Acea Ambiente, e interamente svolto da volontari. Il monitoraggio serve a migliorare l’efficienza
del servizio di raccolta, ottimizzando
la dislocazione dei cassonetti nei vari
ecopunti e il numero di svuotamenti
settimanali. I dati ottenuti nel periodo
settembre-ottobre 2014 consentiranno
una migliore pianificazione.
L’Amministrazione, con il consigliere delegato ad Ambiente e Rifiuti
S. Pietro V.L.: carte
Torna a calare la percentuale di raccolta differenziata registrata a luglio: 49,7 per cento, due
punti in meno rispetto a giugno.
Frossasco: libro
Sabato 27, alle 17 al Museo del Gusto, presentazione del libro di Alessio Varisco “La soluzione dei Templari”, a cura dell’associazione
culturale Il Laboratorio.
L’ultimo Consiglio di Prarostino si è aperto
con una modifica al Piano regolatore di adeguamento al Pai, in sostanza una presa d’atto. Si è quindi passati allo scioglimento della
convenzione di segreteria comunale: «Una sola
ora di presenza a Prarostino, nonostante la buona volontà della vice Battisti, era insufficiente
per le nostre esigenze», ha spiegato il sindaco
Fiorella Vaschetti. Il Comune punta ora a una
convenzione con enti della stessa Unione. «L’essenziale è non rimanere scoperti», ha ammonito
l’ex-sindaco Giachero. «Purtroppo c’erano limiti
di spesa che ci hanno impedito di proseguire
con la dottoressa Battisti. In ogni caso, stiamo
già operando per la nuova convenzione», ha
replicato Vaschetti.
È stato convocato il Consiglio comunale per
venerdì 26 alle 21 in municipio: verrà riproposta l’approvazione delle aliquote Imu e Tari
per l’anno 2014, l’approvazione del bilancio di
previsione per l’anno 2014 e il bilancio pluriennale 2014-2016 e la discussione sull’ingresso
del Comune nell’Unione del Pinerolese.
S. Secondo: raccolta differenziata
in biblioteca o tel. 339 680.7967 o 335 839.0722.
Elena Fila Mauro, si sta impegnando
in un’attività di sensibilizzazione e
informazione. Mercoledì 24, alle 21,
la sala teatro Carena ospita la conferenza “I rifiuti… una grande risorsa” a
cura di Piero Cavallari di Pro Natura.
Domenica 28, invece, ritorna “Puliamo
il mondo e Cumiana”, con la pulizia di
zone del concentrico (ritrovo in piazza
Martiri alle 9) e montane (ritrovo alle
9 al camping Verna). Pranzo alle 13 a
12 euro su prenotazione entro le 18 di
sabato, con sms al 331 150.8779 o scrivendo a [email protected]
Nel pomeriggio musica con Roberto
Matteacci. Info: 335 143.9208 o su www.
forumambientale.com/prossimi.
fr.fa.
no due, con prima rata il
16 ottobre e saldo entro il
16 dicembre, con gettito
stimato di circa 380mila
euro. Invariata l’Imu rispetto allo scorso anno:
si applicherà solo alle seconde case. Le scadenze
saranno il 28 novembre
(30 per cento del dovuto),
il 27 febbraio 2015 (altro
30 per cento), il 30 aprile
2015 con il saldo rimanente. L’importo complessivo della Tari a carico dei
contribuenti sarà ridotto
di 40mila euro rispetto al
2013: «Riduzione equamente ripartita tra tutti, utenze
domestiche e non».
«Stiamo lavorando
su tre fronti: il recupero
dell’evasione tributaria,
la sensibilizzazione della
popolazione per migliorare
la raccolta differenziata e
ottenere uno “sconto” da
Acea e abbiamo un dialogo
sempre con Acea per una
riduzione dell’importo
complessivo a carico dei
contribuenti cumianesi»,
conclude Mollar.
Francesco Faraudo
e
SCALENGHE (TO) - Tel. +39/011/986.17.92
sono lieti di invitarvi all’INAUGURAZIONE
della nuova stalla della
MANAGERIA AGNELLI a Villar Perosa
domenica 5 ottobre 2014
dalle ore 13,30 - INGRESSO LIBERO
Prarostino: adeguamento al Pai
Cumiana nell’Unione dei Comuni?
Ancora una gara alla belotte per il Memorial
Livio Tron venerdì 26 settembre (tre partite in
una sera). Iscrizioni: 10 euro.
sarà applicata soltanto
all’abitazione principale e
non alle altre per non gravare ulteriormente su chi
ha già pagato l’Imu e sugli
inquilini che già pagano
l’affitto, e solo se la rendita
catastale è superiore a 200
euro. Le scadenze saran-
CUMIANA PENSA ALL’AMBIENTE
Brevi Pedemontana
Nubifragio:
Consiglio
Frossasco: la salute… camminando Frossasco: lettura ad alta voce
Roletto corre Cantalupa:
È indetto per sabato 27, alle 9, il Consiglio
Domenica 28 alle 15 prenderà il via un’iniziativa
Il Circolo dei lettori di Frossasco ha messo in
comunale di Cantalupa. All’ordine del giorno
della Pro loco destinata a promuovere il benescantiere una serie di incontri per acquisire magai ripari…
la prima variazione al bilancio di previsione
sere fisico dei frossaschesi. Con il fitwalking
gior espressività nella lettura ad alta voce: a
2014, ricognizione sullo stato di attuazione
impareranno uno stile di vita salutare e nuove
tenere il corso sarà Guido Castiglia. Gli incontri
di cammino grazie alla presenza di
si terranno al Museo dell’emigrazione il martedì
a sue spese dei programmi e verifica equilibri di bilancio. pratiche
un istruttore qualificato anche nelle giornate
dalle 20,45 alle 22,45 dal 7 ottobre. Info e iscrizioni
successive del 5 e 12 ottobre. Muniti di scarpe
da ginnastica, il ritrovo è in piazza St. Jean de
Moirans. Con la tessera Pro loco (iscrizioni in
sede), chiunque potrà aderire a “La salute…
vien camminando”.
mero dei servizi».
Le imposte. La Tasi
(Tassa sui servizi indivisibili, nuova imposta comunale riguardante servizi quali manutenzione
stradale, illuminazione
pubblica, sicurezza, anagrafe e arredo urbano)
Successo per la serata “Atmosfere medievali
al Castello” che si è tenuta venerdì al castello
della Costa: i Cantori di Corte e i danzatori
occitani del Gruppo Pieve hanno allietato la
splendida sala gremita di spettatori. Una serata interamente “fatta in casa”, valorizzando
risorse e talenti locali.
in collaborazione con
Biglietti_Selghis_Layout 1 29/11/12 09.45 Pagina 1
Unitre Frossasco Val Noce
La segreteria riaprirà i battenti lunedì 29 sempre in via De Vitis 10 per le informazioni e
iscrizioni al nuovo anno accademico e con
nuovi corsi. Orario: lunedì e venerdì 10-12 e
mercoledì 15,30-17,30.
.
, 21 – 10154
– . 011/248.56.29 – : 011/85.23.44
. 00455740019
.
. @
.
..
,,21
–– ..011/248.56.29
COPERTURE
LATTONERIE
SISTEMI –ANTICADUTA
21––10154
10154
011/248.56.29
– :: 011/85.23.44
011/85.23.44
.. 00455740019
..
.. [email protected]
..
00455740019
@
COPERTURE
COPERTURE LATTONERIE
LATTONERIE SISTEMI
SISTEMI ANTICADUTA
ANTICADUTA
POLLANO MARIO
& FIGLI
Impianti termo-idraulici
Lattoneria e opere murarie
Riparazioni e manutenzioni in genere
Scarica

Cumiana risparmia oltre 200mila euro L`Angelo del dolore finisce in