S.E.C. SPA - ANNO XII - N. 40 - SUPPLEMENTO AL NUMERO 288 DEL 19 OTTOBRE 2013 DE «LA PROVINCIA» - P.T. Italiane Sped. in A.P. D.L. 353/03 (L. 46/04) Art. 1 C. 1 - Cremona
GUIDA PROGRAMMI TV
da sabato 19 ottobre
a venerdì 25 ottobre 2013
Al CremonaPo per i lettori de ‘La Provincia’
Auto e 100 premi al giorno
STORIE DI SPORT
ECONOMIA
FILATELIA
pag. 14
pag. 25
pag. 73
La saltatrice Zanuttigh
e la fucina soresinese
dell’atletica femminile
Lavoratori stranieri
risorsa per l’Italia
nonostante la crisi
L’amore cremonese
del celebre scrittore
Emilio Salgari
EDITORIALE
Amanda e Melissa posano
all’esterno del CremonaPo
con la Nuova Opel Adam
primo premio del concorso
Clienti e lettori premiati
Merito della sinergia tra CremonaPo e giornale ‘La Provincia’
di Daniele Duchi
L
a copertina e il servizio di
apertura di questo numero
sono dedicati al nuovo concorso a premi ‘La fortuna
va a 100... premi al giorno’ ideato dal
centro commerciale CremonaPo di
via Castelleone a Cremona e che da
domenica 27 ottobre a domenica 10
novembre vedrà coinvolti non solo i
clienti abituali dell’ipermercato e
dei negozi dello shopping center,
ma soprattutto i lettori del quotidiano ‘La Provincia’ che avranno l’opportunità doppia di vincere i premi
in palio quotidianamente. Nelle
prossime pagine potete scoprire nel
dettaglio tutte le notizie utili, dalle
modalità di partecipazione al regolamento, fino alla grande estrazione finale nel corso della quale il più fortunato dei clienti che avranno partecipato si vedrà assegnare (tramite
estrazione) una nuovissima e fiammante Nuova Opel Adam, immortalata nella nostra copertina con le bellissime testimonial del concorso del
CremonaPo Melissa Meduri e Amanda Brambini, classificatesi rispettivamente al primo e terzo posto nell’edizione 2013 di ‘Miss Piscina’.
Questa settimana spazio anche ad
una bella pagina riguardante le vicende sportive di Soresina a cavallo
tra gli anni Venti e Quaranta, quando grazie al maestro Giuseppe Mazzolari (da lui venne l’impulso anche
per l’attività cestistica) si sviluppò
una autentica fucina di talenti dell’atletica femminile; a ricordare quelle vicende è Maurizio Zanibelli.
Giorgio Barbieri, invece, nella rubrica dedicata alla Filatelia, racconta le
frequentazioni cremonesi del ‘papà
di Sandokan, Emilio Salgari, per corteggiare l’affascinante cugina Ada.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
In questo
numero
In copertina
Melissa e Amanda con la Opel
Adam davanti al CremonaPo
www.piuonline.it
e-mail: [email protected]
Supplemento al quotidiano
Direttore responsabile:
Vittoriano Zanolli
A cura di:
Daniele Duchi
Hanno collaborato:
Nicola Arrigoni, Fabrizio Barbieri,
Giorgio Barbieri, Elisabetta Bertolini,
Barbara Caffi, Paolo Capelli, Roberto
Codazzi, Cinzia Franciò, Andrea
Gandolfi, Fabio Guerreschi, Riccardo
Maruti, Meo Mola, Luca Puerari,
Elisabetta Quinzani, Paolo Reale,
Federico Rosa, Massimo Schettino,
Fulvio Stumpo, Mariagrazia Teschi
Progetto grafico:
Servis via delle Industrie, 2 - Cremona
Fotocomposizione:
SEC via delle Industrie, 2 - Cremona
Servis via delle Industrie, 2 - Cremona
Pubblicità:
PubliA l.go P. Sarpi, 19 - Cremona
Stampa:
Sel via de’ Berenzani - Cremona
Chiuso in redazione il 16/10/13
Reg. Tribunale n. 382/2002 del 13/4/02
OROSCOPO di Redazione Più
6 Sagittario coinvolgente. Disagio in amore
per i Pesci
PRIMO PIANO
7 Tutti al CremonaPo: si gioca. Al via un nuovo
ricco concorso di Redazione Più
12 Arriva il freddo, tempo di stivali di Elisabetta
Bertolini
14 La campionessa di salto in lungo di Maurizio
Zanibelli
20 Tra Leone e Tricolore. Stagione da record di
Fulvio Stumpo
22 ‘Uomini del Po’. La città e il suo fiume di
Redazione Più
ECONOMIA di Andrea Gandolfi
25 Gli stranieri se ne vanno. E lo stato perde 87
milioni
27 Eataly, nuova sfida
ESTERI di Massimo Schettino
28 Bambini vittime delle armi facili
31 ‘Arafat avvelenato’
ARTE di Mariagrazia Teschi
32 Ho visto sguardi e parole
33 Realismo moderno
33 Mariantonietta Rossi
33 Fra pittura e musica. Opere di Achille Meazzi
LA NOSTRA STORIA di Fulvio Stumpo
34 Un pezzo sacro di Spagna
MUSICA di Roberto Codazzi
36 «Ecco il trio dei miei desideri»
DISCHI di Daniele Duchi
38 Osage Tribe, il graffio del progressive rock
A TAVOLA di Tullio Vincenzi
41 November Porc
42 Ricetta crudista-vegana: Budino raw di
melograno
43 Albachiara. In tavola i piatti del territorio
44 La cucina non ha confini nell’ex Palazzina
Liberty
SALUTE di Luca Puerari
56 Osteoporosi e fragilità ossea
58 Colluttorio, un di più
59 Metà italiani sono a dieta. Troppa fiducia nel
‘fai da te’
BELLEZZA di Cinzia Franciò
60 Oli per capelli, elisir di fascino
PIANTE E GIARDINI di Elisabetta Quinzani
62 Dalia, l’estate può attendere
AMICI ANIMALI di Federico Rosa
64 I danni dell’inquinamento
TURISMO di Cinzia Franciò
66 In vacanza con Bubu e Micio
67 Natura amica. A Mezzano di Primiero
67 In Val Gardena prima di Natale
ITINERARI E LUOGHI di Paolo Reale
68 In bici lungo la ferrovia dismessa
LIBRI di Barbara Caffi
70 Foster Wallace. Ultime note
FILATELIA di Giorgio Barbieri
73 Salgari innamorato a Cremona
TECNOLOGIA di Ivan Ghigi
74 Il 25 i nuovi iPhone 5s e 5c
75 Twitter un telecomando. La novità arriva
dagli Usa
76 Al Games Week di Milano i nuovi giochi in
anteprima
CINEMA di Nicola Arrigoni
78 Gru irresistibile super papà
DISCOTECHE di Riccardo Maruti
80 Juliette 96, opening party
SPETTACOLI di Roberto Codazzi
82 Lezioni americane di Giorgio
82 Note all’Agorà. Il Buonvento di Askak
83 Incantevole swing al Sorini
AUTO E MOTORI di Paolo Capelli
92 Potenza verde Lexus IS Hybrid
93 Nuova Nissan Note
DART di Fabrizio Barbieri
94 Futurama già protagonista
BORSINO di Redazione Più
98 Donatori salvi grazie a Luciano. Vincenzo è
già sulla graticola
PAG. 47
INSERTO
TELEVISIONE
Tutti i programmi
dal 19 al 25
ottobre 2013
SPACCIO AZIENDALE
NUOVE COLLEZIONI AUTUNNO-INVERNO 2013/2014
PIUMONI SFILABILI - TRAPUNTE PREGIATE IN PIUMINO D’OCA
GUANCIALI, CUSCINI - BIANCHERIA DA LETTO (tutto anche su misura)
m
an
do Ro ta
Quando è l’ora del piumino, scegli lo specialista:
t.
by dot
Ar
SERVIZIO RIFACIMENTO PIUMONI DEL CLIENTE
Orari di
OTTOBRE:
ABBIGLIAMENTO IN PIUMINO D’OCA:
MATTINO:
VASTO ASSORTIMENTO PER UOMO - DONNA - BAMBINO
PIUMINI D’OCA D’ALTA MODA - PIUMINI TAGLIE GRANDI
NUOVA LINEA PIUMINI SUPERLEGGERI
da mart. a sab. dalle 9 alle 12
POMERIGGIO:
da lun. a ven. dalle 16 alle 19
SABATO:
dalle 9 alle 12 dalle 14.30 alle 19
IMPRESA
STORICA
D’ITALIA
SFILAT
SFILATA A PALAZZO
PALAZZO TRECCHI
SPACCIO RETI, MATERASSI, POLTRONE RELAX
C ICOGNOLO - Via Papa Giovanni XXIII, 2 - Tel. e fax 0372 835665 - www.rotapiume.it
TRAPUNTA
TRAPUNTA DI SETA
SETA
MADRAS
L’unico piumificio in Provincia di Cremona e tra i pochi in Italia
4
OROSCOPO
Sagittario coinvolgente
Disagio in amore per i Pesci
ARIETE
TORO
GEMELLI
CANCRO
Dal 21/3 al 20/4
Dal 21/4 al 20/5
Dal 21/5 al 20/6
Dal 21/6 al 22/7
Amore: bella settimana di conferme e gratificazioni. Tante
nuove persone intorno a voi e
un paio di incontri che potrebbero schiudere nuovi ed eccitanti orizzonti.
Lavoro: niente vi sarà regalato.
Per questo, raggiungere la meta risulterà più appagante.
Salute: sarete piuttosto tesi e
affaticati. Cercate di mantenere
uno stile di vita regolare.
8
8
6
6
5
6
8
9
7
Amore: dovrete evitare di fare
le bizze e di dare eccessiva importanza alle vostre necessità, rischiereste inutili contrasti con
la persona amata.
Lavoro: un nuovo collega vi
spingerà a svelare il meglio di
voi stessi. Risulterete così creativi, sensibili al bello e anche molto intuitivi.
Salute: proteggetevi dai colpi
d'aria e dall'umidità.
6
8
VERGINE
BILANCIA
SCORPIONE
Dal 23/7 al 22/8
Dal 23/8 al 22/9
Dal 23/9 al 22/10
Dal 23/10 al 21/11
6
6
Amore: qualche discussione di
troppo vi farà innervosire con la
persona amata. Se è un rapporto nato da poco, avrete mille ripensamenti. Il vostro trasporto
erotico sarà al minimo.
Lavoro: dovrete fare i conti
con la vostra mancanza di tatto
nel far notare ad un collaboratore un grave errore che ha commesso nel suo operato.
Salute: nervosismo eccessivo.
5
5
6
Amore: ottimo periodo per riprendere contatto con emozioni e sentimenti, con un occhio
di riguardo per le intuizioni fulminanti.
Lavoro: non impuntatevi se
una vostra idea non verrà recepita. La duttilità pagherà più
della rigidità.
Salute: se praticate uno sport
non dimenticate gli esercizi di
stretching, prima e dopo.
8
7
8
9
8
CAPRICORNO
ACQUARIO
PESCI
Dal 22/11 al 21/12
Dal 22/12 al 20/1
Dal 21/1 al 19/2
Dal 20/2 al 20/3
8
9
Amore: la passione amorosa sosterrà il vostro umore anche di
fronte a certi problemi lavorativi. Accentuerà però la vostra impulsività.
Lavoro: meglio diffidare di investimenti che hanno caratteristiche di straordinarietà. Impiegate i vostri soldi solo in operazioni senza rischi.
Salute: programmate una moderata attività sportiva.
8
7
8
Amore: faticherete a sentirvi a
vostro agio con il linguaggio
dei sentimenti. Nei rapporti difficili si apriranno nuovi fronti di
crisi.
Lavoro: dovrete risolvere una
volta per tutte le questioni burocratiche in sospeso. In seguito potrete buttarvi a capofitto
in nuove esperienze.
Salute: lo stress avrà ripercussioni negative sullo stomaco.
5
6
5
7
Amore: sarà il momento migliore per fare un viaggio lontano
dai soliti luoghi. Vi darà modo
di conoscere una persona che
saprà suscitarvi emozioni sino
ad ora quasi sconosciute.
Lavoro: potrete essere più sicuri e agire con incisività se saprete basarvi sulla piena consapevolezza delle vostre qualità.
Salute: evitate caffè, cioccolato
e zucchero.
SAGITTARO
Amore: vivrete una situazione
molto coinvolgente e promettente. Approfittate del momento senza pensare a eventuali risvolti futuri.
Lavoro: potrete evitare tutto
ciò che non vi piace comprese
le incombenze che sino a ora
avete saputo scansare.
Salute: grazie all’ottima capacità di recupero, vi potrete permettere qualunque fatica.
9
6
Amore: coraggio e tenerezza
saranno le armi per aprire il varco a una nuova stagione dei
sentimenti.
Lavoro: abili affaristi, potrete ottenere più di quanto avevate
sperato. Importante sarà procedere con onestà e convinzione.
Salute: adattatevi a ritmi più rilassati per scongiurare un superlavoro muscolare se praticate qualche sport.
LEONE
Amore: periodo piuttosto asettico per la faccende amorose.
Sarà tempo di bilanci e di capitalizzazione delle esperienze
passate.
Lavoro: rischierete di disperdere le migliori energie se non
punterete dritto agli obiettivi
prefissati, lasciando perdere situazioni troppo confuse.
Salute: senso di spossatezza e
momenti di ansia.
5
Amore: non potrete rimandare
certe scelte ne evitare di combattere per ciò che vi preme
davvero.
Lavoro: non sarà il momento
di prendere iniziative ma piuttosto di sbrigare gli affari correnti,
cercando di non scaricare su altri eventuali responsabilità.
Salute: mettete alla base della
dieta alimenti semplici, non
grassi né fermentati.
7
Amore: se percepirete un certo senso di disagio quando siete con la persona amata, segno
che occorrerà riconoscere che
le cose non sono più come un
tempo.
Lavoro: il successo nella professione è vicino, ma non immediato. Cercate di favorirlo con
un atteggiamento ottimista.
Salute: fare sport vi aiuterà a canalizzare l’esubero di energie.
5
7
8
PRIMO PIANO
Le miss Melissa Meduri
e Amanda Brambini
con la Nuova Opel Adam
primo premio del nuovo
concorso al CremonaPo
Tutti al CremonaPo: si gioca
Al via un nuovo ricco concorso
di Redazione Più
«LA FORTUNA VA A 100...
PREMI AL GIORNO»
Da domenica 27 ottobre
a domenica 10 novembre
5 fasce di giocata in base
alla spesa effettuata
Al termine verrà estratta
una giallo fiammante
Nuova Opel Adam
Per i lettori del giornale
‘La Provincia’ raddoppia
la probabilità di vincita
C
on l’autunno arriva un nuovo concorso del CremonaPo, ‘La fortuna va a 100...
premi al giorno’, che in
due settimane di gioco consegnerà oltre 3.700 premi fino ad arrivare al premio finale: una giallo fiammante Nuova Opel Adam. Si comincia a giocare
domenica 27 ottobre e si prosegue fino a domenica 10 novembre.
Partecipare è facile. Presso la galleria
del Centro Commerciale CremonaPo
(situato in via Castelleone 108 a Cremona) sarà allestito un desk dedicato
al concorso dove negli orari di apertura le hostess annulleranno con un timbro gli scontrini fiscali degli acquisti
effettuati sia nei negozi dello shopping center sia nell’ipermercato. Durante il periodo dell’iniziativa i clienti
effettuando un acquisto presso l’Ipermercato o i negozi della galleria pari
o superiore a €.10,00, o cumulando diversi scontrini fiscali per raggiungere
la somma di €. 10,00, purché emessi
nella stessa giornata di partecipazio-
ne, si dovranno recare presso il corner dedicato all’iniziativa per ricevere
un codice di gioco a cui sono abbinate un certo numero di giocate secondo il seguente criterio:
✔ somma scontrini da €10,00 a €19,99
= 1 giocata
✔ somma scontrini da €20,00 a €29,99
= 2 giocate
✔ somma scontrini da €30,00 a €39,99
= 3 giocate
✔ somma scontrini da €40,00 a €49,99
= 4 giocate
✔ somma scontrini da €50,00 all'infinito = 5 giocate.
L’assegnazione dei premi è gestita da
un software elettronico certificato e
non manomettibile che garantisce la
casualità nell’individuazione dei vincitori.
Ma saranno i lettori del giornale ‘La
Provincia’ i più fortunati perché anche quest’anno avranno una maggiore possibilità di vincere.
segue a pag. 11 h
7
Amanda e Melissa fanno
shopping all’interno
del centro commerciale
CremonaPo
9
PRIMO PIANO
Le miss
Amanda
Brambini
e Melissa
Meduri
all’interno
dell’autosalone
General Cars
di Rinaldi
& Scazzoli
Sotto: il titolare
Roberto
Scazzoli
tra le due
bellissime
testimonial
del concorso
in partenza
al CremonaPo
(fotoservizio
Studio B12)
General Cars, una lunga tradizione
iniziata nel 1962
I
l mondo dell'auto è fatto di motori, ma anche di uomini.
Questa è la semplice ma efficace
filosofia della General Cars di
Cremona, da ormai cinquant’anni
inserita nel settore delle automobili
e sin dai suoi esordi con il marchio
Opel. La storia di General Cars (che
mette in palio la Nuova Adam nel
concorso del CremonaPo) inizia nel
1962 quando Giovanni Scazzoli e la
moglie Roberta Rinaldi iniziarono
l'attività che con il tempo si sarebbe
trasformata in una realtà sempre più
importante e dinamica nel territorio
di Cremona e provincia. I primi passi
vengono mossi da via Tofane, esattamente alle spalle della chiesa di San
Michele. La locazione dopo pochi
anni si rivela non adeguata alle esigenze del settore automobilistico ed
è così che la coppia di giovani imprenditori decide di iniziare la ricerca di un nuovo sito commerciale che
viene individuato in via Castelleone.
La decisione, ancorché pionieristica,
risulta essere, con il passare del tempo, vincente, a tal punto che attualmente la via è diventata il salotto buo10
no della maggior parte
delle concessionarie cremonesi.
Negli anni l’attività si consolida, la clientela aumenta e nel frattempo una
nuova generazione si presenta alle porte per portare avanti quella che ormai è diventata una tradizione di famiglia ed è così
che il bagaglio di esperienza dei fondatori viene trasmesso ai figli, che attualmente dirigono la Concessionaria con la passione e la professionalità di sempre. Il nome General Cars è
associato come già detto ad Opel sin
dagli esordi, poi nel 2003 e nel 2005
si sono aggiunti rispettivamente
Saab e Chevrolet.
Grazie ai brand General Motors, la
Concessionaria cremonese è in grado di offrire al cliente un ventaglio
molto ampio di modelli: dalle city
car più accattivanti e piacevoli, ideali
per il traffico urbano, alle Cabrio lussuose, sino alle SUV ‘multifunzione’
da utilizzare per ogni esigenza.
Chi vuole fare dei mezzi per il lavoro
il biglietto da visita per la propria attività trova nella gamma dei veicoli
commerciali Opel la chiave per il
proprio successo.
Alla parte commerciale si aggiunge
l’officina ed il magazzino ricambi,
l’automobile per la General Cars
non si ferma alla vendita, ma è un
rapporto di fiducia che si instaura
con il cliente e che dura negli anni
per poter mantenere efficiente ed affidabile l’investimento fatto.
E’ così che Giovanni e Roberta avevano immaginato il loro lavoro, la loro
passione ed è così che da allora l’attività viene svolta, con amore e serietà,
professionalità ed abilità, così è stato
per i nostri primi cinquant’anni.
PRIMO PIANO
g continua da pag. 7
Notizie utili
TOTALE MONTEPREMI
Numero 3.701 premi per un importo
di €.15.689,21 Iva esclusa.
ESCLUSIONI
Sono esclusi dal concorso i dipendenti dell’Ipermercato, dei negozi, il personale di sicurezza e della direzione
del Centro Commerciale Cremona Po
di Cremona.
PREMI NON ASSEGNATI
Eventuali premi non assegnati o non
richiesti saranno devoluti all’Onlus
MEDeA di Cremona.
Le miss Amanda Brambini (la bionda) e Melissa
Meduri (la castana) durante il set fotografico
all’interno di negozi e ipermercato al CremonaPo
Durante il periodo dell’iniziativa, infatti, sul quotidiano sarà inserito
ogni giorno un coupon di invito a
partecipare al concorso con la data
di pubblicazione. Consegnando contestualmente agli scontrini il coupon del quotidiano ‘La Provincia’, si
ha il diritto al doppio delle giocate
previste. I partecipanti si
dovranno recare al corner
dedicato all’iniziativa e
consegnare alla hostess gli
scontrini fiscali relativi agli
acquisti effettuati. La hostess, controllati gli scontrini, procederà ad annullarli, e a registrare i dati anagrafici del partecipante sul
data base allocato nel computer dedicato alla registrazione e consegnerà il
codice di gioco al cliente.
Il codice di gioco va inserito in uno dei quattro tablet nella scenografia allestita, su cui è installato un
software che gestisce l’attribuzione dei premi. Inserito il codice si passa automaticamente ad una breve
animazione sul monitor su
cui apparirà una delle seguenti scritte: «Complimenti! Hai vinto» con la
descrizione del premio vinto oppure «Non hai vinto! Ritenta».
In caso di vincita il cliente riporta il
proprio codice alla hostess che verificherà l'effettivo risultato e farà compilare al concorrente una liberatoria
con la descrizione del premio vinto.
Per ricevere il premio, il vincitore dovrà firmare tale liberatoria.
Entro domenica 17 novembre, alla
presenza del Funzionario della Camera di Commercio preposto alla tutela dei consumatori e della fede
pubblica, sarà effettuata l’estrazione
del premio finale costituito da una
Opel Adam 1200 cc 70cv versione
Jem dal valore di €.12.000 Iva inclusa. Oltre al vincitore saranno estratti
altri due nominativi di riserva da utilizzare nel caso di irreperibilità del
vincitore stesso.
L’eventuale utilizzo delle riserve sarà effettuato nell’ordine cronologico di estrazione. Gli organizzatori
precisano che i costi di Ariet e IPT sono a carico del vincitore.
11
ELIZABETH BAILEY
Arriva il freddo, tempo di stivali
E da novembre si potranno sfoggiare capi spalla in eco pelliccia
Restano in pole position
gli amatissimi Ugg boots
caldissimi scamosciati
di tutte le forme e colori
LA MODA PASSA
LO STILE RESTA
di Elisabetta Bertolini*
È
aperta la stagione della caccia, e di caccia vogliamo parlare. Ma non si tratta di
quella pratica brutale serie
di inseguimenti a piccoli e grandi
animali selvaggi, come possono essere volpi, tassi e quant'altro ma di tutt'altro genere.
Seppur il vero freddo pungente non
sia ancora arrivato, non possiamo farci cogliere impreparati neppure quest'anno. Da novembre potremo iniziare a sfoggiare capi spalla in pelliccia o eco pelliccia da portare su abiti
in jersey o abbinati al denim purché
siano vistosi ed eleganti. Non mancherà, di sicuro, anche una versione
più casual, perfetta coordinata ad un
abbigliamento sport wear: smanicati
in ecopelo superlativi per tutte quelle donne che da sempre amano questo genere di indumenti. Per i meno
habitué, che non possono però rinunciare al caldo dei capi in pelliccia, niente paura, restano in pole position gli amatissimi Ugg boots, caldissimi stivali oversize scamosciati di
tutte le forme e colori. Anche coperti di strass e perline per i più esigenti.
Saranno ancora gli stivaletti più get12
tonati di sempre a scalare la vetta dei
must have dell'autunno inverno
2013/14, la cui forma richiama quella dei Moon Boots (doposci) . Niente regole per questo genere di calzatura, infatti li oseremo (e non per la
prima volta) in abbinamento a tutto
quello che ci passa per la testa, secondo il nostro gusto, che sia classico o
estroso. Non sarete le prime a portarli sotto un tubino nero, ad un cappotto elegante o addirittura con l'abito
da sera, lungo fino ai piedi e trasparente proprio nella parte inferiore
come a dimostrare che tutto può esservi concesso.
Le amanti dello stivale skinny invece
potranno tirare un sospiro di sollievo, tra le tante scelte per la prossima
stagione vedremo tornare in voga anche i Cuissardes, alti fin sopra al ginocchio sempre meglio in abbinamento a abiti un po' sciancrati in vita
e morbidi sui fianchi che alla solita
minigonna, già vista e rivista in uno
stile vintage troppo scontato. In pelle opaca, rigorosamente neri perché
tra tutte le novità che ogni anno la
moda propone il nero resta sempre
il colore jolly da reinventare.
La stagione si apre all'insegna del
rock e del punk e anche i nostri piedi acquisteranno seguiranno la moda, gli anfibi e i biker boots si vedranno abbinare ad una doppia calza a rete un po' dismessa, collant super coprenti nei colori del viola e del verde, accessori e indumenti animalier
dalle sfumature fluo. No assoluto a
scarpe flat, la suola subirà la variazione di essere obbligatoriamente di
qualche centimetro più alta anche
per quanto riguarda le Brogue e le
PRIMO PIANO
Spectator rivisitate nei modelli da
donna (Gentleman shoes)
Nati come scarpa prettamente maschile, nel Medioevo le donne impiegavano gli stivali solo per cavalcare,
era pure diffuso l'uso di stivali di feltro (stoffa che viene realizzata con il
pelo animale) nei monasteri femminili per difendersi dal freddo notturno durante messe e orazioni notturne. È nell'ottocento che si diffonde
nella forma dello stivaletto. I primi
stivali da donna delimiteranno i pol-
pacci, avranno i lacci e la punta arrotondata e tacco sarà appena accennato.
Mentre con il nuovo secolo le linee e
i profili si trasformeranno in più femminili, ci sarà un accenno di tacco e
la punta sarà lievemente più assottigliata. Si abbandonerà la monta da
amazzone e si indosseranno queste
calzature nuove con l'uso di pantaloni da uomo, ma siamo ancora un po'
lontani dalla figura femminile in stile Marlene Dietrich.
Tra gli anni sessanta e gli anni ottanta è il periodo rivoluzionario per lo
stivale inizia un periodo clou, durante il quale gli stilisti modellano sulla
forma femminile (molti modelli
avranno la zip nelle varie varianti)
che lo vedono allungarsi, seguire la
forma della gamba e del corpo fino
ad arrivare all'inguine in alcuni casi
non troppo rari. Anche il tacco prenderà dimensioni e forme diverse e
nascerà l'utilizzo di piattaforme adesso chiamate plateau in tutte le lingue.
Gli anni ottanta vedono il ridimensionarsi delle stravaganze degli anni
precedenti e segnano il passaggio a
forme più sobrie: gli stivali perdono
la zip e si allargano nella maniera
più consona per poterli calzare senza fatica. Alcuni hanno del materiale
rigido, spesso di cuoio, per rinforzare la gamba, come gli stivali a tubo, altri sono morbidi e pieghevoli spesso
scamosciati.
Dagli anni novanta fino ai giorni
d'oggi lo stivale subisce un andirivieni di stili diversi, a volte rivisitazioni
di quelle passate, altre volte bizzarre
e strutturate forme spesso scomode,
purché passino dal piede al cuore di
chi li indossa.
*Fashion blogger
http://elisabetta-bertolini.blogspot.it
Instagram: @wish02000
Twitter: @ElisabettaModa
Facebook: MODAfashion
13
PRIMO PIANO
La campionessa di salto in lungo
Lidia Zanuttigh e il movimento soresinese dell'atletica femminile
Negli anni Venti a Soresina
si sviluppò una autentica
fucina di talenti in rosa
grazie al maestro Mazzolari
I risultati furono clamorosi
A sinistra: Lidia
Zanuttigh
durante un salto
e con Dolores
Mametti
e Orsolina
Viadana
allo stadio
di Soresina
nel 1941
STORIE DI SPORT
DEL TERRITORIO
di Maurizio Zanibelli
I
l barone De Coubertain, che ebbe il grande merito di riportare
in auge nel 1896 i Giochi Olimpici dopo oltre 15 secoli dalla loro
ultima edizione, aveva una concezione tutta particolare dello sport. Riteneva, infatti, che le attività sportive
fossero una prerogativa solo maschile; al gentil sesso, proprio perché tale, al massimo era consentito di assistere agli eventi agonistici. La donna
non era né adatta né portata a svolgere una qualsiasi disciplina sportiva.
Per parecchi anni il suo pensiero trovò validi sostenitori poi si iniziò, senza comunque troppi entusiasmi, a
parlare di sport al femminile ma solo
dopo la fine della prima guerra mondiale. Negli anni '20 la difficoltà per
la donna a praticare attività agonistiche si riscontrava ancora in varie parti d'Italia ed anche all'estero, non incredibilmente a Soresina dove si sviluppò e si mantenne per oltre
vent'anni un movimento di atletica
femminile dai risultati clamorosi.
Non è stato un caso fortuito, è bene
precisarlo. Fautore di questo movimento il Maestro Giuseppe Mazzolari, allenatore di grande talento, che
14
seppe vincere i pregiudizi che circondavano, in un piccolo centro di provincia, il mondo sportivo in rosa e scoprire e valorizzare atlete capaci di incredibili vittorie.
Nella corsa innanzitutto. Nel 1926
Emilia Pedrazzani vinse la I^ edizione del Campionato Italiano di corsa
campestre. Avvenne a Milano, sull'anello della pista dell'Ippodromo
di San Siro. La gara era a contorno di
una competizione maschile di rilevante interesse - IV˚ Cross Internazionale vinto dal francese Thierrè - che
aveva attirato a Milano decine di atleti, numerosissimo pubblico e l'attenzione delle più importanti testate
giornalistiche. La vittoria della portacolori dell'Unione Soresinese le valse la copertina della Domenica del
Corriere disegnata e colorata da Beltrame. Sulle ali dell'entusiasmo Emilia partecipò ai Campionati Italiani
su pista a Milano, dove, negli 800 metri, bissò il successo ottenuto nella
corsa campestre. Nella stessa edizione l' US Soresinese schierò, nella staffetta 4x250, un'inedita formazione
composta solo da ragazze di Soresina
che conquistò il titolo davanti alle
La copertina della Domenica del Corriere
dedicata a Emilia Pedrazzani (1926)
quotatissime velociste della ProPatria. Nel 1927 nuovi successi per la Pedrazzani, mentre nel 1928 la III^ edizione del Campionato Italiano di corsa campestre fu uno scontro giocato
interamente in famiglia, con la classifica finale dipinta solo di rossoblu, i
colori di Soresina: al primo posto Leandrina Bulzacchi, al secondo Emilia
PRIMO PIANO
A sinistra: Emilia Pedrazzani. Sopra: Leandrina Bulzacchi in pista
e portata in trionfo dopo l'arrivo al Campionato Italiano di cross (1935)
Sotto: la staffetta olimpica con record allo stadio di Soresina
il 5 giugno 1928; la formazione comprende Leandrina Bulzacchi,
Emilia Pedrazzani, Caterina Pedrini e Leonida Zucchetti
Maurizio Zanibelli, soresinese doc, è autore
del libro ‘Cronache
sportive - Storia dello
Sport Soresinese 1896
- 1945’, un bellissimo
volume che ripercorre
l’attività sportiva svolta nella cittadina a cavallo tra la prima olimpiade moderna e la fine della IIª guerra mondiale.
Il maestro
Giuseppe
Mazzolari
con un gruppo
di atlete
(sopra)
e durante
un
allenamento
allo stadio
di Soresina
Pedrazzani, al terzo Caterina Pedrini, al quarto e al quinto le sorelle Eralda e Leonida Zucchetti. Sempre nel
maggio del '28, la staffetta 3x800
(Bulzacchi-Pedrazzani-Pedrini) fece
segnare la miglior prestazione mondiale dell'anno sulla distanza. Queste
vittorie sono solo una parte dei successi dell'atletica femminile soresinese di quel periodo che vide la crescita
agonistica della giovanissima Leandrina Bulzacchi. Negli anni '30, per
quasi tutto il decennio, l'atleta soresinese corse senza rivali, aggiudicandosi ripetutamente il titolo nazionale
degli 800 metri, sia in pista che campestre, stabilendo primati mondiali
ed europei nelle staffette 3x800 e
4x200, vestendo la maglia azzurra in
decine di incontri internazionali.
Verso la fine degli anni '30 il movimento soresinese riprese a correre
non più nel mezzofondo ma nelle distanze brevi con Dolores Mametti
che nel '37 si classificò seconda nei
200 metri agli Italiani che si disputarono all'Arena di Milano e Orsolina
Viadana nei 100 e 200 metri nei Provinciali oltre a ripetute vittorie, assieme alla Mametti, in vari incontri con
le rappresentative interregionali.
Lidia Zanuttigh (a sinistra) con Margherita Hack
e la campionessa italiana Gallo sul podio
Mentre le ragazze dell'Unione Sportiva mietevano successi in pista, una
stella di prima grandezza, Lidia Zanuttigh, iniziava ad illuminare lo Stadio di Soresina con i suoi prodigiosi
salti. Lidia iniziò con la corsa ma aveva uno spunto nei primi dieci, venti
Maurizio
Zanibelli
metri della corsa veloce che convinse
il Maestro Mazzolari, l'allenatore storico, ad indirizzarla al salto in lungo.
La sua velocità esplosiva nella rincorsa poteva portarla a misure interessanti e non si sbagliava tanto che Lidia conquistò il titolo italiano a Modena nel 1941 con la misura di m.
5,33 e un secondo titolo a Torino nel
1947 con m. 5,10. L'atleta soresinese
vestì la maglia azzurra partecipando
ad alcuni incontri internazionali diventando famosa, oltre che per le sue
doti atletiche, anche per la sua bellezza. E le foto ne sono una sicura conferma.
La signora Zanuttigh, che oggi vive
in provincia di Udine e ha una memoria invidiabile, mi ha inviato una
foto che la ritrae sul podio di una
competizione che si svolse allo Stadio Littorio di Piacenza nel 1941. La
gara era di salto in alto, non la sua
specialità, che comunque Lidia vinse
con la misura di m 1,45, al secondo
posto Margherita Hack, la famosissima astrofisica recentemente scomparsa, al terzo la campionessa italiana Gallo. Stupisce l'impressionante
struttura fisica della Hack a confronto con le altre due atlete.
15
Pandino
Tempo di Fiera d’autunno
Mercatini, giostre, sapori tipici, mostre e tanta voglia di festa
Da oggi a lunedì per le vie del paese
Domani alle 10.45 il taglio del nastro
con il corpo bandistico e le majorettes
O
ttobre a Pandino è
un mese ricco di iniziative. Dopo la tradizionale Sagra di
Gradella — che si è celebrata lo
scorso weekend — prende ufficialmente il via la Fiera d’autunno.
Con un programma ricchissimo:
esposizioni, uno spazio dedicato
alle spose e ai matrimoni, l’incontro con le tipicità egastronomiche
regionali, le auto in piazza, il luna
park, le iniziative dei commercianti, le aziende del territorio, le associazioni...
Oggi, sabato 19 ottobre, la sala
16
consiliare del Comune accoglie la
presentazione del progetto di conservazione delle coperture del Castello: presenti il sindaco Donato
Dolini, la responsabile del settore
Lavori pubblici Sara Magenis, l’architetto Marco Ermentini e Lanfranco Secco Suardo in rappresentanza dell’associazione Giovanni
Secco Suardo. Nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 18, open day alla scuola dell’infanzia Calleri-Gamondi e,
in contemporanea, Festa d’autunno al centro sociale Incontro con i
volontari di Piedibus e Piedibus
d’argento. E alle 16.30 nella Sala Af-
Pandino
freschi del Castello si inaugura la
mostra in ricordo dello scultore Nicolò Pugliese.
Domani, 20 ottobre, il taglio del nastro è fissato per le 10.45 accompagnato dalla sfilata per le vie cittadine del Corpo Bandistico di Pandino, del Club Majoretters di Pandino e delle dame del gruppo Dame
Viscontee. Poi, per tutta la giornata: nell’arena del Castello la Scuola
Casearia di Pandino presenta e
vende i formaggi di propria produzione; la Pro loco allestisce un punto ristoro con prodotti tipici; la Banda di Pandino illustra l’attività del
corpo bandistico e della scuola di
musica. E all’ufficio parco del Tormo è aperta al pubblico la mostra
fotografica del concorso «Il Bello e
Il Brutto del Parco del Tormo» promosso dal Plis del Tormo e realizzate dagli studenti delle Scuole del
territorio. Poi in Castello, oltre alla
retrospettiva dedicata a Pugliese,
è possibile ammirare la collettiva
d’arte con le opere di Marco Abondio, Antonella Agnello, Marisa Bellini, Gian Luca Cremonesi, Iginio
Curti, Luisa De Ponti, Gian Franco
Fugazza, Valeria Grossi, Giuseppe
Pagetti, Maria Puggioni, Luciana
Stringo e PierGiuseppe Marchesi
accanto all’esposizione degli allievi del maestro Francesco Lodigiani. Alle 10 prende il via la rassegna
‘Sposi al Castello’, con eventi che si
susseguono per l’intera giornata;
la manifestazione vivrà una speciale appendice nella mattinata di lunedì. L’ufficio del Turismo di Pandino, inoltre, organizza visite guidate al Castello e a Santa Marta (ore
11.15 e dalle 14.30 alle 18).
Gli spazi dedicati all’expo-mercato
a cielo aperto sono vasti e disseminati in tutte le zone principali del
paese: in piazza Vittorio Emanuele
le concessionarie auomobilistiche,
l’associazione di gemellaggio Pandino - Saint Denis en Val e il Piedibus di Pandino; in via Beccaria il
Motoclub di Pandino e le associazioni del territorio; in via Castello la
rassegna ‘Gusto e tradizioni delle
regioni italiane’; in via Umberto I
‘Creativia - Piccoli oggetti creativi’
a cura del Comitato Commercianti, ‘Il club dei Borghi più belli d’Italia’ con degustazione di prodotti tipici e presentazione dell’offerta turistica di Vigoleno, Vernasca, Piacenza, Soncino, Cremona, Morimondo e Milano, l’esposizione di
aziende del distretto del commercio visconteo e l’esposizione ‘Trattori in mostra’ a cura del Comitato
Commercianti; sullo sterrato del
Castello ‘Bio! - Prodotti e gusti biologici’ ed esposizione di aziende
del territorio; in piazza della Rinascente dalle 16 ‘Partita a scacchi vivente’ a cura dell’Associazione
Scacchistica di Crema e a seguire
dimostrazione di scacchi; in via Circonvallazione B e C il mercatino
tradizionale e nell’arena esterna
del Castello il Luna Park. Le esposizioni e i mercati resteranno allestiti
anche nella giornata di lunedì.
17
Pandino
Le rassegne nella rassegna
Durante la Fiera ‘Pandino nel piatto’ e ‘Sposi al Castello’
Nei locali aderenti menu a base delle bontà della tradizione locale a prezzo fisso
E tra le mura della fortezza una girandola di iniziative dedicate all’evento nuziale
S
econdo tradizione, la
fase centrale di ottobre è scandita da ‘Pandino nel Piatto’ —
quest’anno alla decima edizione —, mini-rassegna gastronomica che invita presso i locali
aderenti i golosi di tutta la provincia. L’iniziativa offre, nella cornice della Fiera d’autunno,
un’occasione speciale per assaggiare le bontà della tradizione locale ad un prezzo agevolato.
‘Pandino nel piatto’ non è, però,
l’unica rassegna nella rassegna.
Suscita, infatti, particolare curiosità la manifestazione ‘Sposi al
18
PANDINO NEL PIATTO
Pandino
X EDIZIONE
TRATTORIA
VOLPI
AD CONVIVIUM
RISTORANTE
OSTERIA DEGLI
AMICI
RISTORANTE
PIZZERIA IL BORGO
Nosadello
Pandino
Via Indipendenza, 34 Via De Gasperi, 3
✆ 0373 90100
✆ 0373 90266
e25,00
e25,00
Gradella
Via Maggiore, 18
✆ 0373 90163
e25,00
Gradella
Via Maggiore, 37
✆ 0373 971919
e20,00
◆ Il Salva Fritto
◆ Affettati tipici nostrani
◆ Salame, prosciutto crudo,
lardo, sott’ oli
◆ Cotechino con lenticchie
◆ Risotto con pasta di salame
◆ A scelta tra:
Punta di vitello al forno
con patate
Gulash con polenta
◆ Dolce dell’ “Osteria”
◆ Caffè
◆ Vini: Bonarda vivace –
Oltrepò Pavese. Rosso
delle Venezie fermo – Friuli
◆ Salva fritto con le tighe
oppure
◆ Sfoglia croccante ai funghi
porcini con fonduta di
parmigiano
◆ Assaggio cotechino e purè
◆ Il coniglio arrosto
◆ Risotto al Teroldego
con patate
◆ Assaggio di Tortelli Dolci
della Tradizione Cremasca
◆ Il sorbetto alla frutta
◆ Petto di faraona al forno
◆ Caffè
con misticanza e patate in
casseruola
◆ Vino: Gotturnio
◆ Torta di mele con gelato
Cantina Vicobarone
alla vaniglia
◆ Caffè
◆ Vini: Ortrugo e Gutturnio
◆ Il risotto alla zucca
Castello’, approntata all’interno
del Castello Visconteo che è il
simbolo di Pandino per antonomasia: sono una trentina i negozi e le attività provenienti dalle
province di Cremona, Lodi, Milano, Bergamo e Parma presenti
nell’area espositiva. Tra abiti da
sposa e sposo, bomboniere, fiori, fotografi, locations, carrozze,
musicisti, ristoratori, catering,
wedding planners, agenzie viag-
gi, cake designer, animazioni e
tutto quanto fa di un matrimonio un evento indimenticabile,
come indimenticabile fu il matrimonio tra Barnabò Visconti e Regina Della Scala, ancora oggi testimoniato dagli stemmi alternati dei Visconti e dei Della Scala
sulle poderose mura del Castello.
La rassegna offre soluzioni per
cerimonie tradizionali oppure
◆ Scamorza al forno con
trevisana
◆ PIzza Km-0 con la
Tipica Pandinella
◆ Dolce
◆ 1 bibita a scelta
◆ Tutti i prodotti tipici
utilizzati provengono da
aziende di Pandino
Qui a fianco i locali e i menu dell’iniziativa
gastronomica ‘Pandino nel piatto’
e nella pagina a fianco una soggettiva
del Castello Visconteo
anticonvenzionali ed il programma di eventi collaterali è ricco di
spunti romantici ma anche divertenti e golosi. L’iniziativa è organizzata dall’Agenzia Cinzia Miraglio di Crema in collaborazione con agenzie specializzate del
settore. La manifestazione e tutti gli eventi collaterali sono ad ingresso gratuito. Dalle 9 di domani (domenica 20) fino alle 13 di
lunedì si succederanno shooting fotografici, incontri e con-
versazioni sul bon ton del matrimonio e sulla luna di miele, sfilate di abiti da cerimonia e anche
di wedding dogs e tricks nuziali,
lezioni di taglio della torta di nozze, workshop di make up, laboratori di modellazione artistica delle fedi, dimostrazioni di addobbi
con i palloncini... Non mancheranno, a rendere il contesto più
piacevole e spettacolare, momenti conviviali e uno sfavillante ‘wedding laser show’.
19
PRIMO PIANO
IL GRANDE FIUME
Federazione canottaggio
a sedile fisso
Il bilancio del presidente
Armando Catullo
di Fulvio Stumpo
Tra Leone e Tricolore
Stagione da record
Armando Catullo, presidente
della Federazione canottaggio
a sedile fisso
In alto: la ‘Caronte’
la barca di Catullo
con il presidente
come poppiere
durante una manifestazione
sul Grande Fiume
Nelle altre
immagini:
alcune
manifestazioni
sul Po
20
L
a sede della Federazione italiana canottaggio a sedile
fisso galleggia sul Po, si chiama Bodinco (l’antico nome celto-ligure, vuol dire ‘fiume profondo’) sul tetto sventolano il Tricolore e il Leone di San Marco. Un’associazione non può avere messaggi
più chiari. E infatti il presidente e trascinatore Armando Catullo non ha
dubbi e da dieci anni, da quando è
stato eletto nella più alta carica provinciale non si è certo risparmiato. Fisico asciutto, passo svelto di chi ha
sempre qualcosa da fare, cervello vulcanico è sempre disponibile, assieme al suo staff, primo tra tutti Emilio
Vitali, ha l’onore e l’onere («soprattutto l’onere» sostiene) di organizzare qualsiasi cosa si faccia sul Po: dalle
gare di veneta, di iole, dalla grandi
manifestazioni di voga (la Cremona-Motta, la Pizzighettone-Formigara, le varie processioni sul fiume, l’assistenza agli equipaggi che partono
per le grandi crociere di fondo, e dal
qualche tempo, quasi quattro anni,
Catullo e i suoi organizzano anche la
tappa di Coppa Italia di veneta. La
sua associazione insomma soprintende a quasi tutto ciò che non è nei
compiti delle altre federazioni sportive, quella di canoa e canottaggio, e
non è poco.
«No, non lo è per nulla — sostiene
Catullo —. La nostra è un’associazione che opera con mezzi economici,
purtroppo limitati: ci sosteniamo
con i contributi che versano tutte le
società canottieri, quelle rivierasche. Ma da un po’ di tempo a questa parte, vuoi la crisi vuoi perché il
PRIMO PIANO
Far conoscere il Po
L’appello alle società canottieri
Emilio Vitali sul Po e con Alfredo Biondi
Emilio Vitali, presidente della Federazione prima di Catullo,
rammenta quando ogni estate il Po si animava proprio grazie
alla loro associazione. «Giornate memorabili, ogni manifestazione contava decine e decine di imbarcazioni, ai pranzi sociali
si era in centinaia, l’orchestra suonava fino a notte tarda. Le cose adesso sono cambiate, ma qualcosa si sta muovendo, il Po
sembra poter vivere una secondo stagione, la passione e la voglia c’è tutta, a volte mancano i fondi, e posso assicurare che organizzare costa, ci sono costi fissi che stanno diventando esorbitanti, però la legge e legge e va rispettata».
L’appello è alle Canottieri?
«Sì, e speriamo lo recepiscano — replica Catullo — per quanto
devo riconoscere che l’aiuto logistico delle canottieri ci è stato
fondamentale».
La mancanza di fondi però non fermerà il presidente e i suoi.
Archiviata la stagione 2013 infatti, si pensa già al futuro, anche
in inverno. «In collaborazione con alcune società canottieri infatti andremo nelle scuole per ‘pubblicizzare’ il Po e le sue potenzialità sportive e naturalistiche».
settore nelle società non è molto sentito i fondi latitano, e noi facciamo
quello che possiamo».
Che comunque non è poco mi sembra?
«No, infatti con la tappa di coppa Italia alla veneta si è chiusa una bellissima stagione, ricca di gare e di manifestazioni. Ricordo solo alcune: la
Monticelli-Cremona, le competizioni societarie, la Pizzighettone-Formigara, la processione della Madonna
di Brancere e di Isola Pescaroli, la
Cremona-Venezia dell’equipaggio
misto Bissolati-Baldesio, la risalita
del fiume da Casalmaggiore fino a
Stagno Lombardo, la giornata di
mercato e di manifestazione sul LungoPo Europa, le manifestazioni conviviali tenute a Punta Bellaria. Un
programma ricco insomma, una bellissima stagione, resa ancora più positiva dal fatto che ho visto tanti, tantissimi giovani avvicinarsi al Po».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Una delle tante manifestazioni
sul Po degli anni ’80 e ’90
21
PRIMO PIANO
‘Uomini del Po’
La città e il suo fiume
Incontro in sala Puerari
I
l Po e Cremona, la città, gli uomini, la storia che scorre
sulla corrente del Grande Fiume. Questo il tema dell’incontro organizzato dall’associazione culturale Eridano in sala Puerari nei giorni scorsi. Relatore dell’incontro è stato Fulvio Stumpo, giornalista de ‘La Provincia’,
appassionato del fiume, ‘vogatore e navigatore padano’.
Stumpo, presentato dal presidente Sergio Menta, si è soffermato sul rapporto storico tra Po e Cremona, e ha sostenuto che uno dei punti cardini, se non il punto cardine della potenza e della ricchezza della città nelle epoche passate
sia stata dovuto proprio alla posizione sul Po. «Snodo di
mezzo tra l’Italia occidentale e quella orientale, porto e stazione di transito per tutte quelle merci che arrivavano da
Torino da Milano e dirette a Venezia, il porto per eccellenza, il salto verso l’oriente. Stumpo inoltre ha toccato raccontato le leggende del fiume ed è arrivato alla navigazione fluviale. Secondo il giornalista questo tipo di trasporto
sarebbe stato bocciato da mercato perché finora non competitivo con il trasporto su ferro e gomma. «Per cui, almeno per il momento, bisognerebbe privilegiare quello che
già almeno è in atto: l’aspetto ludico e quello turistico». A
tal proposito Stumpo ha spiegato il ruolo determinante
che stanno ricoprendo le società canottieri «vero e proprio
punto di raccordo tra la città e il fiume, sono esse che ancora mantengono un legame con il fiume portando migliaia
di cremonesi a fare sport e a passare il tempo libero sulle
sue sponde e argini».
La navigazione fluviale
Un dibattito sempre aperto
Alla fine numerosi gli interventi. Gianfranco Mondini si è espresso per una
maggiore spinta verso la navigazione
fluviale, spiegando che se attualmente non è competitiva è perché ilo fiume non è sempre navigabile. Dello
stesso parere Giuseppe Azzoni, che
spiegato come bisogna andare in
controtendenza rispetto ai trasporti
su gomma e ferro, con grandi risultati
sull’ambiente: le navi toglierebbero
dalle strade migliaia di camion e carichi pesanti. Rinaldo Sacchi invece si è
22
soffermato sul Po di una volta, quando il fiume era frequentatissimo dai
cremonesi, ma guardando al futuro,
proponendo la nascita di una sorta di
consulta cittadina per il Po. Risari ha
sottolineato «vedo con piacere un
certo rilancio del fiume, sta ritornando la fauna di un tempo, questo vuol
dire che il Po sta decisamente meglio».
Davide Martinelli, infine, si è soffermato sulle possibilità viabilistiche del fiume e le scommesse per il futuro.
PRIMO PIANO
Dalle Canottieri
Alla Flora presentazione
della squadra di canottaggio
Gastronomia e divertimento
con la festa del vino
Come mantenersi in forma
con i corsi di fitness
Mercoledì alle ore 18,45 presso la sala ristorante della canottieri Flora si terrà la presentazione della squadra di Canottaggio
Olimpico stagione 2014. Un settore sempre di più in espansione, curato dal consigliere Pierangelo Fabris. Sono infatti sempre di più gli appassionati, giovani e meno
giovani che si avvicinano al remo o alla pagaia. Quella di mercoledì sarà un’occasione per svelare i programmi e le ambizioni.
Festa del vino domani alla canottieri Flora,
con banchetti per assaggi, degustazione vini e happy hours! Ecco il programma: ore
10 banchetti presso il viale della società,
ore 12 pranzo alla carta con possibilità di
mangiare la trippa nel pomeriggio giro tra
i banchetti e le esposizioni di oggettistica
per assaggi di formaggi e salumi, dalle 18
degustazione vini rossi e bianchi con stuzzicheria ore 20 cena con menu alla carta.
I corsi di fitness alla canottieri Flora proseguono con grande partecipazione. E’
possibile iscriversi per uno, due o tre mesi a: spinning, addominali&glutei (esercizi ad intensità progressiva su zone mirate, svolta prevalentemente a terra. Permette la tonificazione nelle zone più soggette dovute ad una vita sedentaria), corpo libero (mobilità e tonificazione e miglioramento posturale).
Controlli e programmi futuri
Volontari Fipsas in azione
per salvaguardare il fiume
Le guardie volontarie della Fipsas di Piacenza, coordinate da Alessandro
Gambazza, nei giorni scorsi sono state protagoniste
di un incontro in città durante il quale hanno stilato un bilancio dell’attività
di controllo estive lungo
le rive del fiume Po, soprattutto nel tratto che va
da Caorso a Cremona.
Fino al primo settembre i
servizi di vigilanza sono
stati 306, sono state controllate 680 persone ed
elevati 42 verbali a cui sono da aggiungere sei sequestri di attrezzature. I
volontari sono molto attivi anche per quanto riguarda la segnalazione
delle discariche abusive:
ben 34 quelle individuate
e denunciate alle autorità
competenti nei primi nove mesi del 2013.
Ma sono anche state annunciate interessanti novità per il 2014: dopo la sorveglianza a cavallo, sperimentata la scorsa estate,
nei prossimi mesi parti-
Sversamento
processo al via
Pesca sportiva
riaperto il lago
Ricomincerà il 30, in tribunale a Monza, il processo
sullo sversamento di idrocarburi che nel febbraio
2010 dal Lambro raggiunse il fiume Po fermandosi a
Monticelli d’Ongina. Fra le
17 parti civili ammesse c’è
appunto anche il Comune
della Bassa Piacentina, che
chiederà un risarcimento
di tremilioni di euro per i
danni d’immagine subiti e
per il ruolo cruciale avuto
nella gestione dell’emergenza. Enel Green Power
intende invece essere risarcita per il blocco straordinario della centrale.
E’ stato riaperto al pubblico, dopo la pausa estiva, il
lago Mandella di Muradolo (frazione di Caorso) gestito dall’associazione di
pesca sportiva El Belensei.
La struttura, che è anche
bacino provinciale in cui
conferire i pesci alloctoni
eventualmente
pescati
nel fiume Po, è molto utilizzata dagli amanti della pesca e fra quindici giorni circa verranno rilasciate all’interno le trote. Poi sarà programmata la nuova stagione di gara e di corsi di pesca per chi volesse avvicinarsi a questo sport.
ranno controlli in bicicletta lungo le rive di Po e
Chiavenna. Contemporaneamente continueranno i servizi di vigilanza anche notturna a bordo del
natante a disposizione
della Fipsas, che per forza
di cose deve però concentrarsi sul tratto di fiume
che precede lo sbarramento di Isola Serafini. I
guardiapesca Fipsas attivi
sul territorio sono 51, parecchi residenti nella Bassa.
23
ECONOMIA
Gli stranieri se ne vanno
E lo Stato perde 87 milioni
Un lavoratore straniero
in una serra; nel 2011
hanno lasciato l’Italia 32 mila
cittadini d’oltre confine
di Andrea Gandolfi
E’ il dato del 2011
rilevato dalla Fondazione
Moressa di Mestre
Trentaduemila lavoratori
d’oltre confine in meno
indeboliscono il gettito
Irpef; il ruolo dei migranti
si conferma decisivo
per la nostra economia
I
32mila stranieri che nel 2011 hanno lasciato l’Italia hanno privato
le casse dello Stato di 87 milioni
di euro. Nonostante la crisi gli
stranieri rappresentano dunque ancora una risorsa per il territorio nazionale: in Italia si contano 2,3 milioni di lavoratori immigrati (il 10,1% del totale
degli occupati), che in sede di dichiarazione dei redditi notificano al fisco
43,6 miliardi (pari al 5,4% del totale
dichiarato) e pagano di Irpef 6,5 miliardi (il 4,3% del totale dell’imposta
netta). Ma la crisi sta modificando progressivamente anche le prospettive
economiche e occupazionali dei migranti, che iniziano a trovarsi per la
prima volta in competizione con i nuovi disoccupati italiani, disposti ad accettare lavori e redditi sinora rifiutati.
Lo spiega il rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione 2013 realizzato dalla Fondazione Leone Moressa, edito da Il Mulino e patrocinato
dall’Organizzazione internazionale
per le migrazioni e dal Ministero per
gli affari esteri. Di fronte al progressivo abbandono degli stranieri, spesso a
causa delle difficoltà economiche, è
stato stimato come le casse dello Stato
siano state private di 87 milioni di Irpef, a seguito dell’allontanamento di
32mila stranieri che nel 2011 hanno
deciso di lasciare il nostro Paese. Gli
stranieri sono anche contribuenti che
pagano le imposte: in Italia si contano
complessivamente 3,4 milioni di contribuenti nati all’estero (dati riferiti all’anno di imposta 2011) che dichiarano al fisco quasi 43,6 miliardi: tradotto
in termini relativi, si tratta dell’8,3%
di tutti i contribuenti e del 5,4% del
reddito complessivo dichiarato in Italia. Gli stranieri dichiarano mediamente 12.880 euro (6.780 euro in meno rispetto agli italiani) e si tratta quasi esclusivamente di redditi da lavoro
dipendente.
segue a pag. 26 h
25
ECONOMIA
Al lavoro in un’impresa edile
Dal 2008 al 2012 il tasso
di disoccupazione straniera
è aumentato del 5,6 per cento
g continua da pag. 25
Nel 2011 i nati all’estero hanno pagato di Irpef 6,5 miliardi (pari al 4,3%
dell’intero Irpef pagato a livello nazionale) che si traduce in 2.937 euro a testa. Dal 2008 al 2012 si è assistito in Italia ad un aumento del tasso di disoccupazione straniera di 5,6 punti percentuali — dall’8,1% all’14,1% — fino a
raggiungere 382mila immigrati senza
lavoro. E contemporaneamente, pur
essendo aumentato anche il numero
di occupati, il tasso di occupazione
straniera è però calato di 6,5 punti percentuali arrivando al 60,6%. L’aumento dell’occupazione è da ascrivere alla
componente femminile prevalentemente occupata nei servizi alle famiglie e di assistenza, mentre si riduce la
domanda di manodopera maschile
nei comparti produttivi e dell’edilizia,
specie nel Nord. Questo significa che
la contrazione della domanda di lavoro ha riguardato i lavoratori stranieri
nei comparti produttivi tradizionali,
accentuando le situazioni di sovraistruzione (41,2%), di sottoccupazione (10,7%) e aumentando i divari retributivi tra italiani e stranieri (336 euro). Ma la crisi sta lentamente modificando gli equilibri tra occupazione italiana e straniera, la prima sempre più
progressivamente disposta a ricercare
impieghi che da tempo sono di esclusivo appannaggio dei migranti. In particolare nell’ultimo anno si osserva una
maggior afflusso di italiani tra gli operai addetti alla pulizia degli edifici, tra
26
il personale non qualificato nelle miniere e nelle cave, tra i conduttori di
impianti per la fabbricazione della carta, tra i venditori ambulanti, tra i vasai
e soffiatori e tra il personale non qualificato addetto alla cura degli animali.
Nel 2012 il volume delle rimesse ammonta a 6,8 miliardi, pari allo 0,44%
del Pil. Nel corso dell’ultimo anno si è
assistito ad una contrazione 7,6%, ancora più significativa di quella registrata tra il 2009 e il 2010 (-2,6%). Se da
un lato questo calo può essere spiegato da un impoverimento della popolazione straniera, che a causa della crisi
ha visto erodere una parte del risparmio che mandava nei Paesi di origine,
dall’altro può essere ascritto ad un
progressivo trasferimento degli stranieri verso l’estero. «Siamo convinti
che la raccolta di dati statistici sia alla
base di ogni azione strategica e politica volta a gestire la migrazione in modo corretto», spiega José Angel Oropeza, direttore dell’Ufficio di coordinamento OIM per il Mediterraneo. «Il
ruolo dei migranti nell’economia italiana è fondamentale, ma si tratta di
un contributo che non sempre riceve
un adeguato riconoscimento: è una realtà frequentemente trascurata dai
mezzi di informazione, e di conseguenza spesso anche ignorata da parte dell’opinione pubblica. Il rapporto
della Fondazione Moressa ha appunto il merito di dare risalto a questa realtà, in modo scientifico e approfondito. Un lavoro utile e necessario per tutti coloro che si occupano del tema».
Cent’anni di moda
Mostra in Bielorussia
I ‘100 anni di moda italiana: borsa e scarpe’: è la mostra organizzata dall’ambasciata italiana in Bielorussia per celebrare l’eccellenza del made in Italy nel design. Si tratta della più grande collezione
di accessori d’epoca delle più illustri firme della moda e dello stile italiani, 313
pezzi, icone senza tempo della grande
sartoria artigianale del nostro Paese.
Cassa Depositi-Prestiti
guarda a Versace
Cassa Depositi e Prestiti potrebbe essere interessata ad investire in Versace. A
lasciarlo intendere è stato il suo amministratore delegato, Giovanni Gorno
Tempini, intervistato alla trasmissione
2-next Economia e Futuro. «Versace è
una delle aziende del Made in Italy che
ha dichiarato di voler aprire il proprio
capitale», ha precisato Gorno Tempini.
«Così, stiamo valutando».
ECONOMIA
Il vino (nella foto, un momento della rassegna
veronese Vinitaly) è uno dei principali ambasciatori
del made in Italy agroalimentare nel mondo
Eataly, nuova sfida
Raddoppiare l’export agroalimentare
D
a New York, ‘megafono
del mondo’, Eataly lancia la sua nuova sfida, oltre l’agroalimentare; e
lo ha fatto per il Columbus Day, giornata chiave per l’italianità in America. «Noi italiani siamo molti stimati
per il cibo, ma non quanto un tempo
per la nostra letteratura e la nostra
musica», spiega Oscar Farinetti, il padre della catena alimentare di eccel-
lenza che nella Grande Mela ha aperto poco più di tre anni fa a Madison
Square Park.
Ecco dunque l’idea, nata in conversazioni parallele con Alessandro Baricco e Renzo Arbore: «Portare in giro
per il mondo le aree di bellezza italiane». Si parte da libri e canzoni, ma
poi ci saranno altre iniziative, a cominciare, ad esempio, da «un pizzico di moda».
L’obiettivo va oltre Eataly: Farinetti
vuole raddoppiare sia l’export agroalimentare italiano all’estero, sia il numero di turisti che ogni anno vengono in Italia. Questo significa «alzare
il livello della stima» italiana nel
mondo. «Siamo di fronte a una dicotomia: da un lato la stima immensa
per la nostra creatività, il lifestyle, il
nostro senso della vita e dell’umorismo», dall’altro «la disistima totale
del senso civico e della politica».
La serata da Eataly, nella birreria di
quello che un tempo era il Toy Building di New York dove esponevano i
giocattolai all’ingrosso, è stata dunque la prima di una serie: «Ne faremo una ogni Columbus Day», proclama Farinetti affiancato dai suoi soci
nell’impresa newyorchese, Lidia e
Joe Bastianich e lo chef Mario Batali.
L’idea è nata un anno fa: «Baricco,
con cui collaboriamo nella Scuola
Holden, mi ha fatto notare quanto
sia difficile per un autore italiano farsi conoscere negli Usa. La settimana
dopo viene Arbore e mi dice la stessa
cosa per la musica». (Ansa)
Farinetti non vende a Coop
Il patron smentisce la voci di una possibile cessione
Così, nella mente di Oscar Farinetti (nella
foto) si è accesa una lampadina. «Mi sono
inventato un format», spiega l’imprenditore piemontese. «Tradurre un libro italiano e
due Cd e lanciarli da New York per il Columbus Day a Eataly, che si propone sempre di
più come hub del fascino italiano nel mondo».
Si comincia così con i ‘Barbari’ dell’autore
di Seta, nell’edizione in inglese pubblicata
da Rizzoli New York: «L’inglese per gli scrittori italiani è un muro invalicabile: si contano sulle dita della mano gli autori di libri tradotti», dice Baricco facendo il conto delle
lingue, anche il Tamil, in cui sono usciti i
suoi volumi. Coordinato da Sony Music è
stato poi presentato un video-omaggio a
Arbore e alla sua lunga carriera, e un altro
video di Massimiliano Pani in onore della
madre Mina.
«Tre modi di essere orgogliosi di essere italiani», dice Farinetti, che poi passa in rassegna una valanga di nuove idee nate dentro
il contenitore Eataly Media, amministrata
dal figlio Francesco: innanzi tutto la rivista
che si chiamerà Eataly Magazine, distribuita in tutti le filiali Eataly nel mondo e tradotta nelle lingue locali: «Pensa che diffusione:
Italia, Stati, Uniti, Giappone...». E poi un canale YouTube, «una multipiattaforma dove
racconteremo il cibo alla nostra maniera».
Nei giorni scorsi, Farinetti era poi tornato
a smentire le voci di una vendita a Coop
della sua catena alimentare. «Ho tre figli
splendidi e un giovane socio che è come
un figlio adottivo, a loro piace un sacco
questa azienda, farei loro del male a venderla. Da tempo l’azienda viene portata
avanti dalla ‘linea verde’. Io sono solo il presidente rompiscatole». Quanto ai ritardi
della prossima apertura di un centro Eataly
a Milano, Farinetti ha poi precisato che «sono state montate della polemiche inesistenti: smentisco nel modo più assoluto
problemi con il comune di Milano». (Ansa)
27
ESTERI
Bambini vittime delle armi facili
Usa, i dati ufficiali sottovalutano la realtà: centinaia le morti accidentali
Secondo un’inchiesta del New York Times il numero di incidenti con fucili e pistole
lasciati incustoditi dai genitori è circa il doppio di quanto indicato dalle autorità
di Massimo Schettino
L
a calibro 45 che ha ucciso
un bambino di tre anni dell’Ohio, Lucas Heagren, era
stata ‘messa al sicuro’ sotto
il divano da suo padre, ma Lucas
l’ha trovata, e si è sparato in un occhio. Inizia così un lungo articolo
del New York Times che descrive un
altro terribile aspetto del fenomeno
delle armi facili in America: i dati ufficiali sulla morte di bambini in incidenti con le armi da fuoco non ri-
28
flettono la realtà e nascondono il fatto che si tratta di tragedie che potrebbero essere in larga parte evitate.
Tragedie che accadono nelle abitazioni di famiglie serene, come in case di trafficanti di droga, o di agenti
di polizia, in fattorie in campagna o
in appartamenti di città; sia dove i
genitori cercano di tenere nascoste
le loro armi, sia dove con grande negligenza le lasciano in giro.
Secondo la ricerca condotta dal Nyt
su centinaia di casi di morte di bam-
bini, il numero di morti accidentali
è circa il doppio di quanto indicato
dalle autorità.
Il caso di Lucas non è stato catalogato come incidente, così come quello di oltre la metà di 259 bambini al
di sotto dei 15 anni raccolti nella ricerca in otto stati in cui relativi rapporti sono pubblici.
Quando i medici legali nei loro certificati di morte devono indicare la
causa del decesso, possono scegliere tra cinque categorie: omicidio, incidente, suicidio, naturale o non determinata, e molto spesso scelgono
ESTERI
Figli contesi e rapiti
Ci pensano i mercenari
Agenzie ‘di sicurezza’
agiscono su commissione
Nella pagina a lato: un bambino
prova un fucile in un’armeria
negli Stati Uniti
Sopra: una manifestazione
contro le armi facili
a Washington
A lato: un collage delle fotografie
di alcuni bambini vittime
di incidenti causati da pistole e fucili
lasciati incustoditi
la prima, considerando semplicisticamente che quando una persona
ne uccide un’altra si tratta appunto
di omicidio.
Come omicidio è stata quindi catalogata ad esempio la morte di William
Reddick, di nove mesi, ucciso dal
suo fratellino di due anni, che ha
trovato la pistola in un cassetto.
E allo stesso modo è difficile stabilire la portata dei casi di ‘semplici’ ferimenti. Ciò non di meno, solo nel
2011, ultimo anno disponibili i dati,
in tutto il Paese sono stati registrati
847 casi di bambini al di sotto dei 14
anni coinvolti in sparatorie accidentali.
E questo, sottolinea il Nyt, si riflette
nelle statistiche che vengono utilizzate nel dibattito su come proteggere i più piccoli, che il giornale defini-
sce innocenti vittime «collaterali»
della facilità di accesso alle armi.
La potente National Rifle Association (Nra) ha ad esempio citato il
numero ufficiale più basso in una
documentazione diffusa quest’anno per opporsi ad una legge pensata per imporre ai possessori di armi
di detenerle in un luogo «sicuro».
Una restrizione a cui le associazioni
di possessori di armi da fuoco si oppongono, affermando che tenere
fucili e pistole sotto chiave rende
più difficile la possibilità di usarli
per protezione personale, in caso di
necessità.
E in questo quadro, sono meno di
20 gli stati in cui i genitori che lasciano armi da fuoco in posti alla portata dei bambini sono perseguibili davanti alla legge.
Le dolorose vicende dei figli contesi, soprattutto di coppie di nazionalità e cultura diverse, segna uno sconcertante
salto di qualità, con società di mercenari, cui si rivolgono ai genitori che sanno
bene di non potere riabbracciare i propri bambini se non in violazione della
legge. Società che mettono al servizio
dei ‘richiedenti’ tutta la loro organizzazione, che si traduce in vere e proprie
azioni militari, le «parental abduction»,
come le chiamano. Una di queste,
l’ABPworld, è al centro di un caso perché alcuni suoi uomini, nell’ottobre del
2012, hanno rapito, su mandato della
madre naturale, una bimba tunisina sottraendola al padre affidatario. Due elementi del commando, gli svedesi Daniel Bakke, di 37 anni, e Per-Ake Helgesson, di 52, sono in galera in Tunisia da
un anno, in attesa d’essere giudicati.
Dalla prigione di Mornaguia i due contractor adesso lanciano un appello per
essere aiutati, per uscire da una cella
che dividono con centinaia di altri detenuti. Al centro della vicenda una bambina, Noura, nata dal matrimonio tra il tunisino Noureddine Ouni e la norvegese
Anja Vebeka Olsen. Un matrimonio andato all’aria e che la giustizia tunisina
ha risolto affidando al padre la piccola
Noura. Noureddine Ouni, dice, non s’è
mai frapposto tra la figlia e la madre,
agevolandone gli incontri anche ben oltre gli obblighi imposti dalla sentenza
di divorzio. Ma ad Anja Vebeka Olsen
non bastava e s’è rivolta all’ABPworld,
che non si fa scrupolo di pubblicizzare
questo suo ramo d’azienda, con video
che hanno al centro bimbi dai visi tristi,
che tornano a sorridere quando riabbracciano il genitore che li ha disperatamente rivoluti tra le braccia. La trappola per Noureddine Ouni non è scattata
subito perché, con scrupolo professionale, i contractor hanno organizzato
tutto, anche con sopralluoghi e studiando le abitudini del padre. Fino a quando un commando, guidato da Per Ake
Helgesson si è spostato in Tunisia, in
coincidenza con una visita programmata della committente norvegese. Ai mercenari è bastato poco per eludere i controlli ai quali Noureddine Ouni, che aveva subdorato qualcosa, sottoponeva la
figlia, sparita nel nulla, portata al di fuori della Tunisia e riapparsa abbracciata
dalla madre nel ventre di un traghetto.
29
LA FOTO
della settimana
Un uomo si fa massaggiare i piedi
dai pesci rossi (Carassius aumtus)
sul fiume Madu Ganga ad Ampe,
in Sri Lanka. La cura della pelle
tramite i pesci, diventata
rapidamente popolare in tutto
il mondo, è un’antica forma
di medicina popolare
in Sri Lanka
(Epa/M.A.Pushpa Kumara)
ESTERI
‘Arafat avvelenato’
S
Polonio radioattivo sui resti
del leader palestinese
la rivista Lancet conferma
Ma i russi: nessuna traccia
La storica stretta di mano fra il premier israeliano
Isaac Rabin e Yasser Arafat, auspice Bill Clinton:
entrambi i protagonisti saranno uccisi. Più sopra:
un ritratto del leader palestinese sul Muro israeliano
i riapre il mistero sulla morte
di Yasser Arafat. L’ombra del
polonio 210, una micidiale
sostanza radioattiva, torna
ad allungarsi sul decesso, nel 2004, del
leader storico dei palestinesi. Uno dei
più prestigiosi giornali di medicina
del mondo, il britannico Lancet, avvalora e rilancia infatti la possibilità che
il fondatore dell’Olp non sia deceduto per cause naturali ma avvelenato.
Già nel 2012, una squadra di esperti
dell’Università di Losanna, in Svizzera, aveva avanzato l’ipotesi dell’avvelenamento sulla base di analisi e dati raccolti sui vestiti e oggetti di Arafat, costringendo le autorità palestinesi a riesumare la salma alla fine del 2012.
Quel rapporto è stato ora scrutinato
nuovamente dai maggiori luminari internazionali del settore. E la conclusione è identica: «Le ricerche avvalorano
la possibilità che Arafat sia stato avvelenato con il polonio 210», sentenzia la
rivista. In sostanza Lancet conferma il
lavoro svolto dalla squadra svizzera
che trovò «alti livelli di un elemento
estremamente radioattivo nelle macchie di sangue, urina e saliva analizzati
sui vestiti e sullo spazzolino da denti
del leader palestinese». Lo stesso Lancet ricorda come Arafat fosse morto il
4 novembre 2004, all’età di 75 anni,
per «una malattia non identificata», all’ospedale di Percy, a pochi chilometri da Parigi. «Presentava — scrive la rivista — una storia medica cominciata
il 12 ottobre 2004 a Ramallah, con
nausea, vomito, dolori addominali e
diarrea. Subito dopo, la sua salute era
degenerata con continui problemi gastrointestinali». Arafat era entrato poi
in un coma neurologico fino a morire. I test immediati avevano escluso un
avvelenamento, anche se le cause della sua improvvisa malattia erano rimaste un mistero. Al Jazeera, con il sostegno della vedova Suha Arafat, aveva
però cominciato una propria indagine, inviando a un gruppo di medici di
Parigi e svizzeri alcuni effetti personali del capo dell’Olp. Francois Bochud,
direttore dell’Istituto di Radiofisica di
Losanna, aveva riferito di aver misurato «un’inspiegabile ed elevata quantità di polonio 210». Ora la conferma di
Lancet del lavoro dell’equipe svizzera.
Tuttavia oltre agli scienziati elvetici e
francesi, anche biologi russi hanno testato separatamente e indipendentemente i campioni. E il loro risultato è
negativo. «Gli esperti russi che hanno
condotto il test non hanno trovato
tracce di questa sostanza», ha detto
Vladimir Uyba, medico capo dell’Agenzia federale biologica russa.
Flash dal Mondo
Gran Bretagna, bambini ubriachi
293 ricoveri in ospedale nel 2011
Turisti cinesi pieni di monete
Nuova chiesa ma senza dio
‘Trovate nelle auto rottamate’ Gran Bretagna, boom di seguaci
Sono centinaia i bambini in Gran Bretagna
che l’anno scorso sono finiti in ospedale
perché ubriachi. Come si legge sul Times,
nel 2012 si sono contati ben 293 casi, in
crescita di un terzo rispetto al 2011. Si tratta di bambini che hanno un’età inferiore a
11 anni e che, pur essendo minori, hanno
avuto facile accesso all’alcol. Non solo,
145 bambini della stessa età sono finiti al
pronto soccorso per problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti, il 14% in
più rispetto all’anno precedente. Secondo
Public Health England, un quarto dei minori con problemi di alcolismo consuma
in media sette pinte di birra la settimana.
Due turisti cinesi che avevano con loro
3.700 monete da un euro, sono stati sospettati dalla polizia della Francia, paese
in cui viaggiavano, di essere dei falsari. Dopo un controllo, le monete si sono rivelate però autentiche. I due si erano presentati a pagare il conto di un hotel di Bagnolet (Parigi) con 70 monete da un euro, suscitando i sospetti dell’albergatore. La polizia ha scoperto 3.000 monete nella camera dei due clienti e altre 700 addosso a
uno di loro. Hanno detto di averle recuperate in Cina da ferrivecchi che, a loro volta, le avrebbero trovate in automobili europee spedite a rottamare in quel paese.
In tempo di crisi per la chiesa anglicana,
che conta sempre meno fedeli, una nuova
congregazione britannica sta avendo invece un grande successo. Si chiama ‘Sunday
Assembly’ e ha tutto quello che si può trovare in una chiesa, dalle riunioni di domenica, a canti e preghiere, fino a un leader
che sembra Gesù Cristo. Manca però una
cosa fondamentale: un dio da venerare.
La Sunday Assembly, infatti, non crede in
un essere superiore ma si basa sull’attività
dei suoi membri, che partecipano a programmi di volontariato per migliorare le
loro comunità. Il loro motto è: «Vivere meglio, aiutare spesso e chiedersi di più».
31
ARTE
Ho visto sguardi e parole
Storie ‘create’ e fotografie nell’atrio dell’Ospedale fino a domani
Quando il mondo
dell’adolescenza e quello
della malattia si incontrano
(non per caso) e sfociano
in una relazione che fa
bene più delle medicine
di Mariagrazia Teschi
S
Una delle foto scattate dai ragazzi del liceo Munari esposte nell’atrio dell’Ospedale di Cremona
i può visitare fino a domani
nell’atrio dell’ospedale di
Cremona ‘Ho visto parole’,
progetto artistico-espressivo curato da Iris Dall’Aglio e promosso da Fondazione Elisabetta Germani. Una mostra di storie create e di fotografie nata dall’idea condivisa di
mettere a contatto persone, distanti
per condizione esistenziale (gli studenti del liceo Artistico Munari, Filippo Antonioli, Roberta Pavel, Isidora De Camargo, Floriana Osio, Anna Lorenzi, Angelica Bonavita) e per-
sone affette da demenza di Alzheimer, ospiti della Fondazione Germani, di Cingia dè Botti, per avere l’opportunità di un incontro sul terreno
fertile della creatività. Le foto dei ragazzi hanno dato vita al laboratorio
di narrazione creativa Timeslips che
propone come punto cardine l’immaginazione, la fantasia e non la memoria; Timeslips passa attraverso i
canali sensoriali, l’ascolto, il contatto, le emozioni espresse, lo sguardo. La mostra, in effetti, è proprio
un crocevia di sguardi dei ragazzi
con le loro sensibilità e mondi, e degli anziani con demenza che conservano uno sguardo personalissimo
sulle cose della vita.
L’esito finale racconta così un altro
modo di intendere, vivere e approcciarsi a una patologia importante come quella di Alzheimer, nella piena
consapevolezza che la terapia farmacologica non è l’unica cura possibile. Hanno partecipato al progetto le
operatrici Carolina Bazzani, Adonella Guerreschi, Ilaria Selmini, Angela
Ciccone, Ebe Sala, Adele Rossi.
Tempestività, interattività
e completezza dell’informazione
Tutte le news dal territorio in tempo
reale e completamente gratuite
T
re canali per essere sempre più vicini ai cittadini, tutto lo sport in diretta, sondaggi sui temi caldi, l’archivio
storico del giornale, il calendario degli eventi, il mercato
degli immobili e dei motori, gallerie fotografiche, video e tanto
altro ancora. Seguici anche su Facebook e Twitter.
laprovinciacr.it
32
di Cremona
CREMONA E TERRITORIO
.it
www.laprovinciadicremona.it
di Crema
CREMA E IL CREMASCO
.it
www.laprovinciadicrema.it
di Casalmaggiore - OglioPo
.it
CASALMAGGIORE E OGLIO PO
www.laprovinciadicasalmaggiore.it
ARTE
Fra pittura e musica
Opere di Achille Meazzi
Realismo moderno
Mariantonietta Rossi
Dario Rossetti al Borsino
Una cremonese a Lodi
Presso la Sala dell’Ex Borsino della Camera di Commercio (via Solferino)
inaugura oggi la mostra personale di
Dario Rossetti, noto e apprezzato artista residente a Vaiano Cremasco, dedicata al paesaggio e alla figura. Grazie all’utilizzo di diverse tecniche, dall’olio all’acrilico, dall’acquerello al pastello, sino al carboncino e ai gessetti
e attraverso un tocco morbido e preciso, Rossetti è riuscito a tradurre, con
bella apertura immaginativa, scenari
d’intensa profondità lirica e composizioni eseguite ‘in punta di pennello’,
alternate ad altre, dalla coloristica intensa e pastosa, quasi si posassero su
di un fondo preparato con la sabbia,
come si faceva un tempo. Interessante anche lo studio che egli conduce,
con precisa indole rappresentativa, a
proposito di brani paesistici, specie
della campagna lombarda dove i riflessi e le velature si compenetrano efficacemente dando origine a soluzioni pigmentali scuramente molto interessanti. Fino al 30 ottobre.
Bagaglio a mano è il titolo della mostra che da oggi, 19 ottobre, inaugura
un nuovo spazio espositivo nella
splendida cornice della Villa Fabrizia
di Bertonico (Lodi). L’autrice è la cremonese Mariantonietta Rossi. Le
sue immagini hanno a che fare con i
sentimenti che l’artista nutre nei confronti del suo paese natale: «Nel piccolo paese di Casalbuttano, che ancora
adesso mi sembra più bello degli altri
intorno — spiega —, non è mai successo niente di importante; così fermo, cristallizzato, mi fa pensare ad un
oggetto antico e prezioso, ma di cui si
è persa l’utilità. Un luogo dentro una
bolla piena di luce, una luce che ancora non smette d’incantarmi: è il mio
senso d’appartenenza». Spettacolare
la sede: si fa menzione del ‘Feudo di
Bertonico’, costituito da vari appezzamenti e case nel lodigiano, già nel
1458. Aperta giovedì, venerdì, sabato
dalle 18 alla mezzanotte e la domenica dalle 10 alle 16. Fino al 7 novembre.
All’Agorà di Castelverde
Navigante fra gli strumenti musicali,
navigante fra le tele. Al Centro Culturale Agorà di Castelverde, da oggi 19
ottobre (inaugurazione alle 17) e fino
al 27, sono esposte le opere di Achille
Meazzi, musicista facente parte del
gruppo Aksak Project. «C’è sempre
una luna colorata che dall’alto occhieggia nei dipinti di Achille Meazzi,
un filo conduttore che scandisce e lega le fasi di un percorso artistico pluridecennale, dove pittura e musica procedono di pari passo intrecciando esiti e motivi», scrive delle opere esposte
Daniela Mattarozzi. Chi conosce l’itinerario artistico del Meazzi musicista
potrà divertirsi nel rintracciare i tanti
corsi e ricorsi pittorici. Le opere sono
acrilici e tecniche miste.
LE MOSTRE
■ CREMONA
FONDAZIONE CITTA’ DI
CREMONA — Piazza Giovanni
XXIII - I luoghi della Carità
Cremonese. Mostra fotografica e
documentaria. Fino al 10 gennaio,
giorni feriali 9-12, e 15-16.
ATRIO DELL’OSPEDALE DI
CREMONA — Ho visto parole:
storie create e mostra fotografica.
Fino a domani.
CREMONABOOKS — Personale di
Angelo Bertolini, fino al 20
ottobre.
EX BORSINO CAMERA DI
COMMERCIO — Personale di
Dario Rossetti - Da oggi al 30
ottobre.
SANTA MARIA DELLA PIETÀ — I
Love fumetti, eventi e mostre per i
25 anni del Cfapaz a cura del
centro fumetto Andrea Pazienza.
HOTEL DELLEARTI — via
Bonomelli - Personale di Carlo
Nangeroni.
ASSOCIAZIONE CULTURALE
ERIDANO — corso V. Emanuele - ‘I
fiori di Anna’. Fino al 31 Ottobre
orari lunedì-sabato 9/12.
CRAC-LICEO ARTISTICO MUNARI
— via XI Febbraio - Roberta
Pagliari. Fino al 30 ottobre.
■ CASTELVERDE
CENTRO CULTURALE AGORÀ
Achille Meazzi, acrilici e tecniche
miste. Inaugurazione oggi sabato
19 alle ore 17. Fino al 27 ottobre.
■ CORTE DE FRATI
SALA POLIFUNZIONALE —
Flowers, acquerelli di Federica
Ungari. Fino al 30 ottobre.
■ PIEVE SAN GIACOMO
ASSOCIAZIONE CONCORDIA —
Still-life, la natura silente. Fino al
27 ottobre.
■ SAN ZENO NAVIGLIO (BS)
TUTTOLIBRI — Personale di
Franco Bono. Fino al 5 novembre.
■ SONCINO
SALA DELLE ESPOSIZIONI DELLA
FILANDA — Collettiva di Artisti
Contemporanei Soncinesi. Fino al
17 novembre.
■ MILANO
PALAZZO REALE — Pollock e gli
irascibili. La scuola di New York.
Fino al 16 febbraio.
INTERNO 18 — via Beltrami 18 —
Personale di Pierluigi Pusole. Fino
al 17 novembre.
■ SORESINA
SALE DEL PODESTÀ — Collettiva
di pittura e scultura in occasione
del bicentenario verdiano.
SPAZIO OSTRAKON — via
Pastrengo 15 - Tre incisori ‘impuri’
– Vladimiro Elvieri, Arianna
Tagliabue, Maria Chiara Toni. Fino
al 26 ottobre.
CAFFE’ IN PIAZZA — piazza
Stradivari - Foto di Massimo Bosio.
Fino al 15 novembre.
CAFFE’ SORINI — Petits jeux.
Riccardo Bonfadini. Fino al 31
ottobre.
■ POLESINE PARMENSE
ANTICA CORTE PALLAVICINA —
Il Po racconta, personale di Elia
Ragazzini. Fino al 20 ottobre.
33
LA NOSTRA STORIA
Un pezzo sacro di Spagna
La venerata chiesetta della Madonna del Pilar di Gussola
di Fulvio Stumpo
Incastonata nell’argine
fu costruita nel XVII secolo
Doveva essere abbattuta
per rinforzare la barriera
ma la popolazione
si oppose strenuamente
34
U
n frammento di Spagna
passa anche per Gussola
e lega il paese alla devozione iberica per la ‘Madonna del Pilar’: incastonata nel terrapieno dall’argine maestro infatti
si trova una cappelletta a lei dedicata. La ‘Virgen del Pilar’ o ‘Nuestra
Señora del Pilar’ è la santa patrona
della Spagna, festeggiata il 12 ottobre, per la quale a Saragozza sul finire del 1600 venne eretta una maestosa basilica. E proprio questa basilica
sorgerebbe su quella che si considera la prima chiesa cristiana dedicata
a Maria, risalente al 50 d.C.
Ma anche a Gussola la Madonna del
Pilar è stata venerata con particolare reverenza, tanto che quando rischiò di essere demolita a causa di lavori di fortificazione dell’argine, i
gussolesi si opposero vivamente ed
oggi la chiesetta accoglie e saluta chi
sale sull’argine da via Madonnina.
Ma come è giunto in questo angolo
di pianura lombarda il culto della
Vergine spagnola?
La sua storia è legata alla presenza
in paese di don Francisco Mangas,
personaggio di spicco e rappresentante delle autorità spagnole che governavano nel 1600 il Ducato di Milano e che avevano una guarnigione
di stanza in paese. Di lui si trova traccia nei registri della parrocchia, sui
quali il nome di don Francisco Mangas compare diverse volte quale padrino di esponenti di una delle famiglie più in vista del paese all’epoca, i
Magio. Dalla nazionalità di Mangas
capiamo quindi il perché della dedica della cappelletta. Sappiamo che
la sua costruzione iniziò nel 1617: lo
testimonia una pietra con impressa
quella data ritrovata nelle fondamenta dell’edificio. È interessante
notare che la basilica di Saragozza,
così come si presenta oggi, fu eretta
a partire dal 1681, ben 60 anni dopo
la costruzione della cappelletta gussolese. Oggi la chiesetta si presenta
annunciata da un semplice selciato
in mattoni rossi, ricoperti da un leggero velo di muschio. All’interno un
ampio portico offre riparo a chi si
presenta in preghiera; ma il ‘cuore’
di questa cappelletta è l’affresco che
oggi si riconosce a malapena, rovinato da secoli di esposizione all’umidità. A fatica si riesce ancora a riconoscere la sagoma del capo della Vergine, ma è praticamente impossibile
scorgere la colonna, il ‘pilar’ sulla
cui sommità poggiano i piedi di Maria. Se ne conserva traccia grazie ad
una copia dell’immagine originale
che Giovan Battista Rossi, pittore locale, nel 1780 decise di realizzare su
una tela: questo dipinto, non dovendo far i conti con l’umidità che pian
LA NOSTRA STORIA
Nella pagina a sinistra: la cappelletta
della Madonna del Pilar
A lato e sotto: altre due immagini
della chiesa di Borgolieto di Gussola
piano consumava muri ed affreschi
della cappella, si è conservato meglio e la colonna su cui poggia la Madonna è ben visibile. Oggi si trova
nella chiesa parrocchiale, dove i fedeli possono ammirarlo in occasione delle feste mariane. Va da sé che
la più grande insidia per la cappella
è sempre stata la presenza, a pochi
metri, delle acque del Po e dell’umidità di cui era intriso il terrapieno
dell’argine. Non poche sono state le
piene terribili nei secoli passati, in
particolare quelle che nel corso del
17esimo e 18esimo secolo; ma il pericolo maggiore la ‘nostra’ cappella lo
ha corso sul finire del 1800, precisamente nel 1872, quando per eseguire dei lavori di rinforzo dell’argine
si iniziò a parlare di abbattere il tempietto. Ma tale era la devozione degli abitanti di Gussola, è così fermo
il loro ‘no’ alla soluzione estrema
che non solo la cappella rimase al
suo posto, ma fu persino restaurata
da parte della ‘Fabbriceria parrocchiale’.
Una storia che ricorda la vicenda
narrata nel film ‘Don Camillo Monsignore...ma non troppo’, quando
la santella che doveva essere demolita per far posto alla Casa del Popolo
voluta da Peppone, rimane al suo posto, salvata dalla devozione di una
vecchina fedele alla madonnina che
vi era ritratta. Oggi la bella cappella
della Madonna del Pilar è ancora là,
proprio dove 4 secoli fa un pio capitano spagnolo l’ha voluta costruire,
probabilmente per sentirsi più vicino a casa, ai suoi affetti ed alle sue
tradizioni. E dove si recava per pregare Maria e, forse, lasciare un fiore
raccolto vicino al Po.
Michela Garatti
© RIPRODUZIONE RISERVATA
La curiosità
La maestosa chiesa di San Benedetto nel quartiere di Borgolieto è un’altro interessante luogo sacro di Gussola, di antichissime origini. La storia di questo borgo, risalirebbe addirittura a circa 2000 anni fa, come testimonierebbero dei reperti
trovati in quell’area nel secolo scorso. Si tratterebbe di monete, pezzi di anfore, frammenti di brocche, resti di una necropoli risalente al 50 d.C. È d’obbligo il congiuntivo perché del
ritrovamento si ha notizia nel manoscritto di don Francesco
Faverzani (che rimase a Gussola dal 1873 al 1888), custodito
nell’archivio parrocchiale, che trarrebbe spunto da testimonianze orali. Inoltre quei reperti, rinvenuti nel 1883 durante i
lavori all’argine maestro, finirono dispersi insieme nel terreno utilizzato per i lavori. Si sa però per certo che la chiesa di
San Benedetto è stata eretta su un terreno che fino al 1700
era adibito a cimitero.
35
MUSICA
«Ecco il trio dei miei desideri»
Enzo Rocco annuncia la (ri)costituzione della sua formazione
Venerdì 25 ottobre a Milano
debutta il complesso
del chitarrista cremasco
Al suo fianco il clarinettista
Simone Mauri e alla batteria
Cristiano Calcagnile
Spazio Sunomi (via Popoli Uniti
21). Jazz e ironia, world music e divertimento, ritmi danzanti e improvvisazione: il trio del chitarrista cremasco si distingue per il tentativo di
fondere nel linguaggio del jazz più
avanzato i sapori delle musiche po-
polari di tutto
il mondo, con
un occhio di riguardo
per
quella italiana,
condendo il
tutto con quella buona dose
di umorismo
con cui i tre
musicisti rendono godibile
il loro show.
Aggiungendo
una pedina alle mosse effettuate finora da
Rocco nella
sperimentazione di organici
spesso ‘irregolari’, il trio nasce
come
un’evoluzione
delle altre formazioni del wacky Italian, a partire
dal Tubatrio con Schiaffni e Fioravanti di qualche anno fa. Affiancandosi all’esperienza del duo con Actis
Dato e a tutte quelle svolte con musicisti di paesi come Francia, Gran Bretagna, Olanda, Giappone e Argenti-
Concerto del Coro Paulli
a favore di ‘Dopo di Noi...’
Jazz e swing per MEDeA
all’auditorium camerale
Oggi (sabato 19 ottobre) alle 17.30 il Coro
Paulli diretto da Giorgio Scolari (nella foto) si esibirà a favore della fondazione Dopo di Noi Insieme nella chiesa di Santa Maria Maddalena a Cremona (via XI febbraio). Il concerto del popolare gruppo corale
cremonese si ripete da diversi anni in ricordo del benefattore dell’associazione, l’ingegner Gianfranco Carutti. L’ensemble
condotto da Scolari presenterà il meglio
del proprio repertorio.
Sabato 26 ottobre alle 21 all’auditorium
della Camera di Commercio di Cremona si
terrà ‘Amarcord’, manifestazione organizzata dall’associazione MEDeA Onlus. Si esibiranno i gruppi Bourbon Street Dixie
Band, Quelli che... il night e Sugar Pie &
The Candymen. Offerta minima 15 euro.
L’intero incasso della serata sarà devoluto
a MEDeA. I biglietti sono in prevendita
presso la segreteria dell’associazione. Info
tel 0372 408237.
di Roberto Codazzi
«D
opo anni ho finalmente (ri)costituito il trio dei
miei desideri. Simone Mauri al clarinetto basso e Cristiano Calcagnile alla batteria mi aiuteranno a prendere nuove direzioni,
sicuramente conseguenza dei percorsi fin qui seguiti». Così Enzo Rocco spiega come nasce il suo nuovo
progetto artistico, un trio che porta
il suo nome e che debutterà venerdì
25 ottobre alle 20.30 a Milano allo
Sulle note
36
MUSICA
Il clarinettista Simone Mauri
e il batterista Cristiano Calcagnile
Nella pagina a fianco: il chitarrista
cremasco Enzo Rocco
na, il nuovo gruppo è l’occasione
per una ricapitolazione del lavoro finora svolto nonché il tentativo di superare i risultati ottenuti andando alla ricerca di nuove direzioni grazie
anche alla possibilità di sperimentare una formazione alternativa alla
tradizionale situazione con solista e
sezione ritmica: l’idea di eliminare il
basso deriva dal bisogno di fare un
passo ulteriore verso l’assoluta pariteticità fra i componenti del gruppo.
«Essenziale per la buona riuscita del
progetto la scelta di partner che potessero condividere un così particolare punto di vista sulla musica e sull’atteggiamento scanzonato con cui proporsi al pubblico», osserva Rocco. E
chi meglio di Mauri (già sperimentato compagno di viaggi nell’Italian
Song Project, altra ‘infernale’ invenzione del jazzista cremasco), riconosciuto specialista di clarinetto basso,
dedito al jazz come alla musica del
’900 come alle musiche folkloriche,
e di Calcagnile, fuor di retorica fra i
più noti e attivi batteristi italiani,
membro dei gruppi di Petrella e Bollani, collaboratore di Rava, Fresu,
Braxton e a sua volta compositore
fuori da ogni schema precostituito?
I CD PIÙ
VENDUTI
Alessandra Amoroso
conserva la prima posizione nella classifica degli album più venduti: la talentuosa cantante salentina
lanciata da Amici continua a guardare tutti dall’alto con Amore Puro.
Nella top ten si segnalano inoltre quattro new
entry: Fisico & Politico di
Luca Carboni, che debut-
ta al secondo posto, Bisogna vivere di Gianni Morandi, che esordisce in
terza posizione, Fritz di
Fritz da Cat, che entra in
ottava, e Fortress degli Alter Bridge, al nono posto. Degno di nota anche
il gran balzo di Justin
Timberlake, volato dall’80˚ al quinto posto con
The 20/20 Experience.
1
Alessandra Amoroso
Amore Puro
Columbia/Sony
20,50
2
Luca Carboni
Fisico & Politico
Rca Label/Sony
20,50
3
Gianni Morandi
Bisogna vivere
Columbia/Sony
20,50
4
Jovanotti
Backup 1987-2012
Universal/Universal 20,50
5
Justin Timberlake
The 20/20 Experience
Rca Records/Sony 20,50
6
Sting
The Last Ship
Interscope/
Universal
7
Negrita
Dejà Vu
Universal/Universal 20,50
8
Fritz da Cat
Fritz
Universal/Universal 20,50
9
Alter Bridge
Fortress
Roadrunner/Wmi 20,50
Emma
Schiena
Universal/Universal 20,50
10
20,50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Bobo Rondelli e l’orchestrina
all’Arena di Roccabianca
Corsi di musica a Spino d’Adda
curati dalla scuola Monteverdi
Buratto suona il ‘Rach 3’
diretto da Jader Bignamini
Questa sera (sabato 19 ottobre) alle 21.15
all’Arena del Sole di Roccabianca (Pr) si terrà il concerto di Bobo Rondelli e l’orchestrino. Cantautore viaggiatore di sogni, nove dischi all’attivo, Premio Ciampi per Disperati intellettuali ubriaconi, arrangiato
da Stefano Bollani, Rondelli è una delle
personalità più irrequiete, sconsiderate e
geniali del panorama musicale italiano.
L’orchestrino è una potente brass band di
autorevoli elementi della scena jazz.
La Scuola di Musica Claudio Monteverdi
di Crema, in collaborazione con l’associazione culturale ‘Musica Sempre’ e il Comune di Spino d’Adda (assessorato alla Cultura), organizza per il terzo anno consecutivo i ‘Corsi Musicali’ presso la Biblioteca
civica di Spino d’Adda. Per iscrizioni e informazioni oggi (sabato 19 ottobre) il personale della Biblioteca sarà a disposizione dalle 16 alle 18. Per ulteriori informazioni tel 0373 257329.
Il giovane pianista milanese Luca Buratto sarà alle prese con il Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 di Rachmaninov
domani (domenica 20 ottobre) alle 16 all’Auditorium di Milano in largo Mahler
nell’ambito della stagione de laVerdi. L’orchestra sinfonica sarà diretta dal cremasco Jader Bignamini, che torna alla guida de laVerdi dopo i recenti successi alla
direzione del Simon Boccanegra al Regio
di Parma per il Festival verdiano.
37
DISCHI
Osage Tribe, il graffio
del progressive rock
La reunion realizzata da Cucciolo dopo 41 anni
Il batterista cremonese
riforma la band e sforna
l’ottimo album ’Hypnosis’
Sei pezzi nuovi di zecca
in perfetto equilibrio
tra il passato e il futuro
di Daniele Duchi
H
ypnosis (Ams Records/Btf) degli Osage Tribe è un’interessante operazione di rinascita di
una band storica del progressive rock
italiano degli anni ‘70. Una dimostrazione di come il genere non sia databile solo in quella precisa decade, ma
dopo i fasti del periodo d’oro, abbia
proseguito un percorso di ricerca e di
creazione che non si è ancora fermato, tra nuove soluzioni sonore, nostalgia e splendide e inaspettate ibridazioni (come il prog metal). L’idea della nuova vita degli Osage Tribe porta
la firma del batterista Nunzio ‘Cucciolo’ Favia che riporta in vita il gruppo
con l’altro membro storico: il bassista
Bob Callero.
Hypnosis è un album che dimostra come il progressive rock è un genere ancora capace di creatività e idee, di
guardare avanti piuttosto che indietro, di essere vittima e carnefice di cliché musicali capaci di innovare, di ribadire, di stupire. E a 41 anni di distanza dal loro Arrow Head il trio ricostituito da Cucciolo torna con l’album Hypnosis. Al fianco del batterista
e di Callero, e, in mancanza dell’ulti38
Nunzio ‘Cucciolo’ Favia. In alto: la copertina
mo tassello originario Marco Zoccheddu che non ha partecipato al
progetto, c’è il chitarrista cremonese
Mattia Tedesco. Gli Osage Tribe sfornano un album con sei pezzi originali
belli e decisamente d’impatto. Un lavoro che sorprende per potenza e
che contemporaneamente non penalizza le caratteristiche prog di complessità e difficoltà esecutiva e interpretativa.
A completare il cd ci sono due pezzi
di Arrow Head, l’album del 1972: il
pezzo che dà proprio il nome all’album, potente ed esplosivo esempio
di prog hard rock, e Soffici bianchi veli,
brano che non perde la sua originalità nonostante i 41 anni trascorsi. In
Hypnosis (uscito nella versione cd e
nell’lp in vinile) sono incluse anche
la versione strumentale di Arrow Head
e l’omaggio ai Deep Purple con l’incandescente Fireball.
L’impatto dell’album parte dalla co-
pertina, uno splendido disegno di
Herbert Pagani, e prosegue grazie a
una serie di collaborazioni eccellenti:
Steve Tesser, chitarrista greco e autori dei pezzi nuovi insieme a Cucciolo,
dei chitarristi Fabio Braga, Stefano
Giugliarelli e Donato Rossetti, del tastierista Filippo Fontana, dei bassisti
Lorenzo Frati e Lucas Decima e dei
cantanti Michele Bassi e Umberto
Sarzi.
Tra i pezzi nuovi Hypnosis e Note di cristallo rappresentano l’essenza dell’album: il primo è un pezzo dalle atmosfere rotte da chitarre taglienti e una
sezione ritmica poderosa, che producono un brano veloce e incisivo. Il secondo è un pezzo molto ‘tirato’ con
chitarre e batteria che nel loro incedere creano ritmiche ossessive e incalzanti. Delitto erotico è tra i più originali
del disco, una sorta di ‘Arab hard
rock’ che si appoggia su ritmi mediorientali e virtuosismi notevoli. In
DISCHI
Le novità
Musica classica
La vocalità da camera
di Gaspare Spontini
Questo cd edito
da Tactus per la
prima volta presenta l’edizione
integrale delle
composizioni vocali da camera fino ad oggi conosciute di Gaspare Spontini nell’interpretazione di un pool di cantanti comprendente Patrizia Cigna (soprano),
Elisa Morelli (mezzosoprano), Ashley Slater (soprano) e Alessio Tosi
(tenore).
Gli Osage Tribe negli anni ’70: Cucciolo, Red Canzian, Franco Battiato e Bob Callero
Musica classica
Le sacre polifonie
di Guardiagrele
In alto e a sinistra
due momenti
di Cucciolo
dietro i tamburi
Drum Solo le tastiere dell’introduzione fanno da trampolino di lancio all’assolo di Cucciolo ricco di tecnica,
fantasia e potenza. Si arriva poi a
We’re An American Band dove il gruppo strizza l’occhio all’Aor a stelle e
strisce. Infine ecco Can’t Find My Way
Home, ballata intimista e introspettiva.
Un album, uscito a settembre, e che
ha avuto un riscontro di vendite immediato in Olanda, Giappone e Corea del Sud. Come continua a vendere bene anche l’autobiografia di Cucciolo Dal Sud al Rock (con il ricavato
in beneficenza). Il batterista presenterà il libro alla Feltrinelli di Piacenza
venerdì 8 novembre alle 18.
Fabio Guerreschi
Il Codice di Guardiagrele consta di
composizioni databili tra la fine
del ’300 e i primi
anni del ’400 custodite in manoscritti di Messali liturgici conservati, fino al 1979, a Guardiagrele (Ch); si tratta di un Graduale e
di un Antifonario, rispettivamente di
tre e di quattro tomi. In questo cd di
Tactus è interpretato dall’Ensemble
De Bon Parole.
RISTAMPA DELL'INTROVABILE ‘SI, PROPRIO I MOTOWNS!’
L’angolo del
collezionista
di Meo Mola
E' uscita la ristampa dell' introvabile 33 giri Si,
proprio i Motowns! editato nel 1967 dalla Rca, a
seguito della vittoria del complesso al Cantagiro
con il singolo Prendi la chitarra e vai. Riedizione
su supporto digitale della On sale music, con ben
13 bonus track comprendenti anche 45 giri Durium successivi all'originale. Oltre alla canzone
vincitrice e al retro Una come lei, l'ellepì del gruppo guidato da Lally Scott, tipico prodotto dell'era beat, comprende Sagamafina e Mister Jones. Vi sono poi una bella versione italiana di Fire
di Arthur Brown (Fuoco) e la cover Sogno, sogno
sogno dei Wallace Collection, nonché Na,na,na
hey hey kiss him goodbye che ebbe successo anche nella versione di Patrick Samson. La curiosità dell'album è costituita dagli autori (insoliti per
il repertorio del gruppo): Roberto Vecchioni e
Andrea Lo Vecchio firmano Dentro la Fontana
(68), Paolo Limiti traduce Shoeshine boy e Dai
vieni giù, cover di Blueberry Blue. Anche i relativi 45 giri editi tra il 66 e il 71 mantengono un alto
valore collezionistico, sono particolarmente pregiati e ricercati. Il gruppo inglese ha avuto successo in lingua italiana e ha cessato la sua produzione alla fine dell'era beat, ma non si può affermare sia stato una meteora.
39
V E N D E S I
In Cingia de Botti CR
casa indipendente di mq. 170
interamente ristrutturata su
due piani più doppia autorimessa, cortile e giardino, finiture personalizzabili.
Classe C 87 kwh/m2a.
Possibilità recupero
fiscale € 20.000.
TRATTATIVA FINALE IN UFFICIO
Bilocale e quadrilocale
in nuova villa quadrifamigliare
(C.E. C-86,04)
spese di intermediazione no
spese condominiali no
massima tranquillità sì
risparmio energetico sì
struttura antisismica sì
finiture personalizzabili sì
APPROFITTANE
NON PERDERE L’OCCASIONE
IL BONUS dello Stato del 50% per il
recupero fiscale SCADE IL 31-12-2013
CHIAMA
SUBITO
E AVRAI
TUTTE LE DELUCIDAZIONI
Via E. Sacchi, 6 - Cremona
TEL.
335-6857480
A TAVOLA
November Porc
Quattro località per la staffetta più golosa
Un’immagine di una delle scorse edizioni della
rassegna November Porc che si terrà il prossimo
mese a Sissa (2-3 novembre), Polesine Parmense
(9-10 novembre), Zibello (16-17 novembre)
e Roccabianca (23-24 novembre)
di Tullio Vincenzi
Sissa (2-3 novembre)
Polesine Parmense (9-10)
Zibello (16-17) e
Roccabianca (23-24)
ospiteranno le tappe
tra cultura, spettacoli,
tante prelibatezze,
piatti tipici, mercati e
un territorio da scoprire
N
ovember Porc è detta anche la staffetta più golosa d’Italia perché, organizzata dalla Strada del
Culatello di Zibello, porta in quattro
località della Bassa parmense (una
per ogni fine settimana), che mettono in tavola e sui banchi i sapori tipici di quel territorio (e non solo). Cultura, spettacoli, tante prelibatezze e
piatti tipici, mercati e un territorio
da scoprire sulle rive del Po (casa natale di Verdi, Museo Guareschi, stagionatura del Parmigiano Reggiano
e del Culatello già da soli valgono
una visita), sono i ‘punti forti’ della
kermesse per buongustai, che richiama decine di migliaia di presenze a
ogni tappa.
E si può dire che nei giorni scorsi sia
"cresciuta” una quinta tappa. Già,
perché nei primi nove giorni di ottobre (dall’1 al 9) il sito ufficiale della
manifestazione ha avuto 3.224 visite
e — incredibile a dirsi — sono state
visualizzate 70mila pagine.
Un autentico record, nei 5 anni di vita del sito (creato a maggio 2008),
che denota un crescente interesse
per la manifestazione, che per prima
ha coniugato i prodotti locali ‘poveri’ con una loro maxi-realizzazione
da far degustare gratuitamente nelle
quattro domeniche in cui si tiene
(una per città).
Si pensi ai 400 chilogrammi del Pretone a Polesine Parmense, o ai 380
metri dello Strolghino di Zibello,
tanto per esemplificare.
E così, appuntamento a Sissa (sabato
2 e domenica 3 novembre) con ‘I Sapori del Maiale’ e il Mariolone più
grosso; poi ci si trasferisce il 9 e il 10
novembre a Polesine Parmense con
‘Ti cuociamo Preti e Vescovi’ e il Prete più pesante.
Sabato 16 e domenica 17 novembre
c’è la tappa di Zibello con ‘Piaceri e
delizie alla corte di Re Culatello’, lo
Strolghino più lungo e la torta monumentale (novità 2013).
La ‘staffetta’ si concluderà sabato 23
e domenica 24 novembre a Roccabianca con ‘Armonia di Spezie e Infusi’ e la Cicciolata più grande.
Per particolari e aggiornamenti si
può visitare il sito www.november
porc.com.
Per info: Strada del Culatello 0524
939081.
SPECIALITÀ PIACENTINE
Pisarei e fasò - Turtei - Pasta fatta in casa
Salumi & Torta Fritta Sabato sera e Domenica pranzo
pranzo e cena
Pizzeria (anche d’asporto)
Si accettano prenotazioni
Tel. 0523.836482
E.mail: [email protected]
NOVITÀ
A PRANZO SIAMO SEMPRE APERTI
Martedì / Mercoledì Chiuso alla sera
Via Roma, 3 - San Pietro in Cerro (PC)
41
A TAVOLA
LA RICETTA CRUDISTA-VEGANA
di Angelo Domaneschi
Budino raw di melograno
INGREDIENTI
✔ 3 melograno maturi di
grandezza media
✔ 8 cucchiai di semi di chia
✔ 3 cucchiai di succo di agave
I
nostri orti e i nostri giardini pullulano di questi magnifici frutti,
ma molte volte servono solo da
soprammobile perché non si sa
mai come poterli utilizzare per mangiare (e rinsecchiscono prendono
polvere. Sto parlando dei melograno, un frutto che mi mette molta allegria; mi piace vedere queste sfere appese ai rami curvi. Forse perché nel-
l'antichità era sinonimo di abbondanza: oggi aggiungerei anche di salute e di prevenzione.
Le proprietà del melograno sono eccellenti, è ricco di antiossidanti, vitamine, pochi zuccheri e di omega 3.
Pur avendo un aspetto invitante,
non è così semplice trovarlo in cucina: oggi voglio condividere un modo veloce, semplice ed efficace per
gustare questo frutto e, perché no,
da proporre anche per i bambini. Ecco infatti il Budino raw di Melograno.
Questo è il procedimento: lavare e
asciugare accuratamente i melograno. Sgranarli e con l'aiuto dell'estrattore farne un succo. Mettere quindi
il succo in un recipiente di vetro ed
aggiungere i semi di chia ed il succo
di agave. Mescolare con un cucchiaio ed attendere qualche minuto affinché la parte liquida venga completamente assorbita. A questo punto
servire in coppette.
E’ ottimo come dessert, ma anche come prima colazione, soprattutto per
chi esce presto di casa la mattina.
Colgo l'occasione per salutare tutti
quanti. Siete davvero numerosi. Vi
ringrazio affettuosamente e se volete continuate a scrivermi all’indirizzo mail [email protected]: vi risponderò molto volentieri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
a
ì ser
d
r
e
Ven
Tor
a
t
t
i
r
ta f
er a
s
ì
d
e
Giov
la
l
e
a
P
Domenica a pranzo
Marubini e bollito misto
42
A TAVOLA
Lo staff al completo:Loredana, i titolari
Giuseppe Azzi e Sara Azzi, Paolo, lo chef
Marco Silvio Barone e Gloria. Sotto: una sala
della trattoria Albachiara di Casteldidone
In tavola i piatti del territorio
All’Albachiara di Casteldidone cucina mantovana e cremonese
IL RISTORANTE
di Vittoriano Zanolli
LA SCHEDA
NOME
Trattoria Albachiara
INDIRIZZO
Via XXV Aprile 31, Casteldidone (Cremona)
Telefono 0375-310260
CARATTERISTICHE
Cucina del territorio
CHIUSURA
Lunedì a cena e mercoledì a cena
PATRON
Sara e Giuseppe Azzi
LA PAGELLA
CUCINA
CANTINA
SERVIZIO
LOCALE
PREZZO MEDIO
21/30
19/30
14/20
14/20
25 euro
C
ucina del territorio con
una capatina nel Lazio,
ambiente familiare e tante iniziative culinarie sono
alla base della trattoria Albachiara di
Casteldidone, novità nel panorama
della ristorazione cremonese. Aperto come nuova gestione lo scorso 14
giugno nei locali che hanno ospitato
recentemente il Manah e prima il
Presidio è gestito da Sara Azzi e dal
padre Giuseppe Azzi di Villanova di
Rivarolo del Re. Curioso il nome del
locale, che richiama una celebre hit
di Vasco Rossi. «E' la canzone che ci
piace di più in assoluto. Le difficoltà
di trovare il nome erano immense e
così abbiamo pensato alla nostra canzone preferita, l'unica che ci ha visto
d'accordo entrambi». La cucina è affidata a Marco Silvio Barone cuoco
dalle molteplici esperienze. Il menu
punta su piatti tradizionali del territorio, mantovano e cremonese. I salumi della zona come spalla, salame
e coppa sono i protagonisti degli antipasti. Tra i primi non mancano i
tortelli di zucca e, con l’arrivo del
freddo, i marubini in brodo. Come
secondo si può puntare sugli straccetti d'asino. Il venerdì, a pranzo e a
cena, è dedicato al pesce con piatti
ad hoc. Ogni serata vedrà arrivare
sui tavoli portate con menu dedicati
alla polenta, alla cacciagione e ai funghi. Un altro piatto della cucina povera del territorio che si può trovare
all'Albachiara sono le lumache, proposte in diverse varianti. Un discorso
a parte merita la cucina romana nel
cuore dello chef Barone: spaghetti
alla carbonara, bucatini all'amatriciana, fettuccine alla papalina, pasta alla gricia o l'abbacchio. Tra i dolci la
meringata con frutti di bosco, la crostata di pere e cioccolato, il tiramisù,
la sbrisolona mantovana, il salame
dolce o la torta di tagliatelle. Tra le
tante offerte per passare una cena in
compagnia, nelle sere dal venerdì alla domenica si potrà scegliere anche
gnocco fritto con salumi e formaggi
mentre nel periodo invernale alla
domenica pomeriggio merenda speciale con trippa e fasolin abbinati a
un calice di vino rosso. Ogni ultimo
sabato del mese è il turno della fiorentina. A pranzo Albachiara propone menu fisso a 13 euro con tre portate, acqua, un quarto di vino e caffè.
La cantina offre una serie di etichette che si sposano con i menu proposti.
(Provato il 5 ottobre 2013)
43
A TAVOLA
Lo stabile recuperato
col restauro conservativo
voluto da Mantovani
si offre come vetrina
di sapori ed eccellenze
locali e internazionali
di Nicola Arrigoni
La cucina non ha confini
nell’ex Palazzina Liberty
Al 668 Wok Sushi piatti italiani e cinesi
E’
un pezzo di storia cremonese che rientra in
possesso della città: la
Palazzina Liberty, dopo
cinquant’anni ha riaperto i battenti
grazie al coraggio di Giorgio Mantovani che l’ha riportata all’antico
splendore. La Palazzina Liberty è ora
un ristorante, bar e gelateria, un trittico che va sotto il nome 668 Wok Sushi,
ricavato nello stabile al centro dell’ex
Foro Boario. La tradizione della cucina italiana e nostrana si sposa con
piatti cinesi e giapponesi. Il recupero
dello stabile — che ora è realtà — è
un progetto nato con l’obiettivo di offrirsi come vetrine delle eccellenze
del territorio ma anche della capacità
44
di aprirsi al mondo globalizzato, anche in tema culinario. Dopo l’inaugurazione della settimana scorsa il 668
Wok Sushi promette di entrare nelle
abitudini dei cremonesi per la sua vasta offerta di piatti, per la concorrenzialità dei prezzi e anche per la curiosità di una convivenza fra tradizione e
globalizzazione sotto il segno della
cultura cinese che promette di fare
scuola, se già non lo fa. Aperto dalle
sei di mattina a mezzanotte il 668 Wok
Sushi può offrire al piano terra il ristorante con 150 posti oppure il self-service con 160 posti a sedere al piano
sottostante e una varietà di novanta
piatti fra italiani e cinesi. Lo staff ha
un curriculum maturato negli anni
in città come altrove: Valentina Botti
e Thomas Pizzini sono al banco del
bar, Stefano Baldi è il caposala, Maurizio Ghisolfi il maestro gelataio, Nicola Rossi lo chef affiancato da Simone Lucini, i maestri chef in cucina sono Xu Liang Hong, Hou Da Guo e Pie-
A TAVOLA
Alcuni
particolari
del ‘668 Wok
Sushi’ locale
recuperato
nella restaurata
Palazzina Liberty
nel cuore dell’ex
Foro Boario
(Foto Studio
B12)
tro Feng. L’intero staff del locale si aggira sulla trentina di persone per
un’attività di ristorazione quanto mai
variegata. Pranzare e cenare al ristorante costerà fra i 20 e 30 euro, mentre al self-service si spenderanno
11,90 euro a mezzogiorno e 17,90 per
Il ristorante ha 150 coperti
Nel piano interrato
self-service di 160 posti
la cena. Sono questi li estremi di un
locale che intende rivolgersi ai visitatori e turisti che intende dare il benvenuto a chi viene da fuori, trovandosi
per l’appunto alle porte di Cremona,
sulla via che dall’autostrada porta al
centro storico. Insomma l’ex Foro Bo-
ario e la sua Palazzina Liberty hanno
tutte le carte in regola per diventare
un punto di riferimento, una piazza
festosa per chi vuole assaggiare le tipicità italiane ma anche provare come
la globalizzazione sia una questione
di gusto e non solo di cultura.
45
Abbonamenti di assistenza
Cremona e Crema
[email protected]
Il servizio 7 giorni NoStop è attivo
dal 15 ottobre al 15 aprile
Dal lunedì al venerdì
08.00-19.00
Sabato
08.00-17.00
Domenica
08.00-13.00
Telefono 0372 413380
i servizi offerti dal nostro centro:
PROGRAMMA
DI ESTENSIONE
CON LA
GARANZIA
DI 7 ANNI
QUI RICAMBI
ORIGINALI
PER I TUOI
APPARECCHI
VAILLANT
ABBONAMENTI
PERSONALIZZATI
DI ASSISTENZA
E MANUTENZIONE
Raiuno lunedì 21 alle 21.10 con Alessandro Gassman
Una grande famiglia 2
Da sabato 19 ottobre
a venerdì 25 ottobre
Mercoledì 23
Mercoledì 23
Raiuno, ore 21.30
Angelina Jolie
The Tourist
Canale 5, ore 20.40
Carlos Tevez
Real Madrid-Juventus
Giovedì 24
Venerdì 25
Raitre, ore 21.05
Canale 5, ore 21.10
Kerry Washington
Gerard Butler
Scandal
Quello che so sull’amore
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
SABATO 19 OTTOBRE
Raiuno ore 8,25
Rete 4 ore 21,30
Unomattina in famiglia
Fire Down Below - Inferno sepolto Madagascar 2 - Via dall’isola
Con l’autunno è tornato puntuale Tiberio Timperi, da 17
anni al timone del programma di Michele Guardì. Con
lui un volto nuovo, quello di
Francesca Fialdini (nella foto), che fin dalle prime puntate si è dimostrata all’altezza di
chi l’ha preceduta: sorridente,
preparata e perfettamente a
sui agio nelle interviste. Una
bella sorpresa.
RAIUNO
7,05 RAI PARLAMENTO SETTEGIORNI Rubrica
8,00 TG1 Telegiornale
8,15 TG1 - DIALOGO Telegiornale
8,25 UNO MATTINA IN FAMIGLIA
Intrattenimento
9,00 TG1 Telegiornale
9,30 TG1 L.I.S Telegiornale
10,05 CHE TEMPO FA Telegiornale
10,10 LINEA VERDE ORIZZONTI
Rubrica
11,10 DREAMS ROAD 2013 Rubrica
12,00 LA PROVA DEL CUOCO
Talent Show
13,30 TELEGIORNALE Telegiornale
14,00 EASY DRIVER Rubrica
14,30 LINEABLU Rubrica
15,25 LE AMICHE DEL SABATO
Attualità
16,59 CHE TEMPO FA Telegiornale
17,00 TG1 Telegiornale
17,15 A SUA IMMAGINE Rubrica
17,45 PASSAGGIO A NORD OVEST
Documentario
18,50 L’EREDITÀ Intrattenimento
20,00 TELEGIORNALE Telegiornale
20,30 RAI TG SPORT Sport
20,35 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,10 BALLANDO CON LE STELLE
Intrattenimento
23,15 TG1 60 SECONDI Telegiornale
CANALE 5
6,00
7,55
7,58
7,59
9,10
10,00
11,00
13,00
13,39
13,41
15,25
16,15
18,50
19,44
19,45
20,00
20,39
20,40
21,10
0,20
1,25
1,55
2,14
2,23
PRIMA PAGINA Telegiornale
TRAFFICO Telegiornale
METEO.IT Telegiornale
TG5 - MATTINA Telegiornale
SUPERPARTES Telegiornale
MELAVERDE Rubrica
FORUM Rubrica
TG5 Telegiornale
METEO.IT Telegiornale
UN NUOVO LOOK PER PETE
Film (commedia)
IL SEGRETO II Telenovela
VERISSIMO Intrattenimento
AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
TG5 - ANTICIPAZIONE
Telegiornale
AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
TG5 Telegiornale
METEO.IT Telegiornale
STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA
Intrattenimento
ITALIA’S GOT TALENT
Talent Show
SPECIALE TG5 Rubrica
SUPERCINEMA Rubrica
TG5 - NOTTE Telegiornale
RASSEGNA STAMPA
Telegiornale
METEO.IT Telegiornale
RAIDUE
8,55 LIVE ON: SCEGLI LA TUA
CARTA! Cartoni animati
9,15 SPIKE TEAM Cartoni animati
9,40 RAI PARLAMENTO PUNTO
EUROPA Telegiornale
10,10 SULLA VIA DI DAMASCO
Rubrica
10,40 VOYAGER FACTORY
Documentario
11,25 METEO 2 Telegiornale
11,30 MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Intrattenimento
13,00 TG2 - GIORNO Telegiornale
13,25 RAI SPORT - DRIBBLING Sport
14,00 L’INDICE VERDE Rubrica
15,35 PECHINO EXPRESS - DIARIO
DI VIAGGIO Reality Show
15,45 SEA PATROL Serie Tv
17,10 SERENO VARIABILE Rubrica
18,00 TG2 - L.I.S Telegiornale
18,04 METEO 2 Telegiornale
18,05 RAI SPORT 90° MINUTO
Telegiornale
19,35 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Serie Tv
20,30 TG2 - 20.30 Telegiornale
21,05 CASTLE Serie Tv
21,50 ELEMENTARY Serie Tv
22,40 TG2 Telegiornale
22,55 RAI PLAYER Rubrica
23,00 RAI SPORT - SABATO SPRINT
Telegiornale
23,45 TG2 - DOSSIER Telegiornale
RETE 4
9,25 CARABINIERI 2 Serie Tv
10,15 COME SI CAMBIA CELEBRITY
Intrattenimento
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
11,25 ANTEPRIMA TG4 Telegiornale
11,30 TG4 - TELEGIORNALE
Telegiornale
11,55 METEO.IT Telegiornale
12,00 LA SIGNORA IN GIALLO
Serie Tv
13,55 ANTEPRIMA TG4 Telegiornale
14,00 TG4 - TELEGIORNALE
Telegiornale
14,35 METEO.IT Telegiornale
14,45 LO SPORTELLO DI FORUM
Rubrica
15,30 IERI E OGGI IN TV SPECIALE
16,47 PERRY MASON - FIORI
D’ARANCIO Film (giallo)
18,45 ANTEPRIMA TG4 Telegiornale
18,55 TG4 - TELEGIORNALE
Telegiornale
19,31 METEO.IT Telegiornale
19,35 TIERRA DE LOBOS - L’AMORE E IL CORAGGIO Serie Tv
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap opera
21,30 FIRE DOWN BELOW
L’INFERNO SEPOLTO
Film (azione)
23,35 I BELLISSIMI DI RETE 4
Rubrica
23,40 THE DEFENDER Film (azione)
Italia 1 ore 21,10
L’agente speciale Jack Taggart indaga sull’illegale eliminazione di rifiuti tossici da parte di Orin Hammer: le sostanze radioattive si trovano nascoste dentro una vecchia miniera di carbone del Kentucky. Hammer e la sua banda vengono anche sospettati
di omicidio. Protagonisti Steven Seagal e Marg Helgenberger (nella foto).
RAITRE
11,30 TG REGIONE - PRODOTTO
ITALIA Rubrica
12,00 TG3 Telegiornale
12,14 TG3 - METEO 3 Telegiornale
12,25 TGR L’ITALIA DE IL SETTIMANALE 2013 Telegiornale
12,55 TGR AMBIENTE ITALIA
Telegiornale
14,00 TG REGIONE Telegiornale
14,15 TG REGIONE - METEO
Telegiornale
14,20 TG3 Telegiornale
14,45 TG3 - PIXEL Rubrica
14,50 TG3 - METEO 3 Telegiornale
14,55 RAI EDUCATIONAL: TV TALK
Attualità
16,45 RAI PLAYER Rubrica
16,50 TG3 - L.I.S Telegiornale
16,55 TIMBUCTU: I VIAGGI DI
DAVIDE Rubrica
17,10 CUORI AL VERDE Film
18,55 TG3 - METEO 3 Telegiornale
19,00 TG3 Telegiornale
19,30 TG REGIONE Telegiornale
19,59 TG REGIONE - METEO
Telegiornale
20,00 BLOB Rubrica
20,10 CHE TEMPO CHE FA Attualità
21,30 ULISSE - IL PIACERE DELLA
SCOPERTA Rubrica
23,35 TG3 Telegiornale
23,50 TG REGIONE Telegiornale
ITALIA 1
7,05 CAMPIONATO MONDIALE
MOTOCICLISMO - PROVE GP
AUSTRALIA MOTO2 Sport
7,55 HANNAH MONTANA Serie Tv
8,40 LE COSE CHE AMO DI TE 3
Serie Tv
9,55 SUBURGATORY Serie Tv
10,35 GLEE Serie Tv
12,25 STUDIO APERTO Telegiornale
12,58 METEO.IT Telegiornale
13,00 SPORT MEDIASET - ANTICIPAZIONI Sport
13,02 SPORT MEDIASET Sport
13,40 COMMUNITY Serie Tv
14,45 SUPERBIKE PROVE - GP
SPAGNA CLASSE WSBK
SUPERPOLE Sport
16,00 LOONEY TUNES: BACK IN
ACTION Cartoni animati
17,55 MAGAZINE CHAMPIONS
LEAGUE Sport
18,28 STUDIO APERTO - ANTICIPAZIONI Telegiornale
18,30 STUDIO APERTO Telegiornale
18,58 METEO.IT Telegiornale
19,00 MIKE & MOLLY Serie Tv
19,25 SCOOBY-DOO 2 - MOSTRI
SCATENATI Film (fantastico)
21,10 MADAGASCAR 2 - VIA DALL’ISOLA Film (animazione)
23,00 IL DESTINO DI UN CAVALIERE
Film (azione)
1,30 SPORT MEDIASET Sport
Alex il leone (nella foto), Marty la zebra, Gloria l’ippopotamo e Melman la giraffa sono
alla deriva nelle remote spiagge del Madagascar, pronti a
imbarcarsi sull’aereo riparato
dalla squadra di terribili pinguini per tornare a Central
Park. Un atterraggio di fortuna, però, li catapulta nel bel
mezzo di una pianura africana, ai piedi del Kilimangiaro.
RAI 4
13,50 RAI PLAYER Rubrica
14,00 CICLO STAR TREK: STAR
TREK V - L’ULTIMA FRONTIERA Film
15,40 STREGHE Serie Tv
16,25 CONTINUUM Serie Tv
17,10 RAI NEWS - GIORNO
Telegiornale
17,15 DEAD LIKE ME Serie Tv
18,00 WAREHOUSE 13 Serie Tv
18,45 DOCTOR WHO Serie Tv
19,30 RAI PLAYER Rubrica
19,40 C’ERA UNA VOLTA Serie Tv
21,10 HAVEN Serie Tv
22,50 WONDERLAND 2013 Rubrica
21,00 SKY CINEMA COMEDY GHOSTBUSTERS - ACCHIAPPAFANTASMI Film (Fantastico
- Usa 1984 - con B. Murray)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS - IL
SORPASSO (VERS. REST.)
Film (Commedia - Italia 1962 con V. Gassman)
21,00 SKY CINEMA PASSION - PEGGY SUE SI È SPOSATA
Film (Fantastico - Usa 1986 - con
K. Turner)
21,00 SKY CINEMA MAX - PROFUMO - STORIA DI UN ASSASSINO Film (Drammatico - Usa/Fr/
Sp/Gr 2006 - con B. Whishaw)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - PIOVONO POLPETTE
Film (Animazione - Usa 2009)
17,25 START UP - LA NUOVA MUSI- 21,10 SKY CINEMA 1 - POSTI IN
PIEDI IN PARADISO
CA ITALIANA Musicale
Film (Commedia - Italia 2012 17,55 PLANET OCEAN
con C. Verdone)
18,45 JAMES MAY L’INVOLUZIONE
22,35 SKY CINEMA FAMILY - STEP
DELLA SPECIE
UP Film (Musicale - Usa 2006)
19,24 I RAGAZZI DEL CORO
20,40 ROMA - LA STORIA DELL’AR- 22,50 SKY CINEMA COMEDY - IL
BURBERO Film (Commedia TE Rubrica
Italia 1986 - con A. Celentano)
21,15 CONTEMPORARY TANGO
22,50 SKY CINEMA PASSION 23,30 DAVID LETTERMAN SHOW
CILIEGINE
Attualità
Film (Commedia - Francia 2012)
0,20 RAI NEWS - NOTTE
22,55 SKY CINEMA CLASSICS Telegiornale
RISO AMARO
0,25 OPERA - LADY MACBETH
Film (Drammatico - Italia 1949)
DEL DISTRETTO DI MZENSK
RAI 5
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7/METEO/OROSCOPO/
TRAFFICO
Telegiornale
6,55 MOVIE FLASH Rubrica
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
STAMPA Telegiornale
7,30 TG LA7 Telegiornale
7,50 OMNIBUS METEO
Telegiornale
7,55 OMNIBUS Telegiornale
9,45 COFFEE BREAK Attualità
11,30 L’ARIA CHE TIRA - IL DIARIO
Attualità
12,30 DUE SOUTH - DUE POLIZIOTTI
A CHICAGO Serie Tv
13,30 TG LA7 Telegiornale
14,00 TG LA7 CRONACHE
Telegiornale
14,40 L’ISPETTORE BARNABY
Serie Tv
13,05 THE CHEF ? SCELGO E CREO
16,30 THE DISTRICT Serie Tv
IN CUCINA Reality Show
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
14,00 PARENTHOOD Serie Tv
Serie Tv
15,30 SENTI CHI PARLA
20,00 TG LA7 Telegiornale
Film (commedia)
20,30 OTTO E MEZZO
17,50 SWEET IN SARDINIA
Rubrica
Reality Show
21,10 BEN HUR
18,50 THE TASTE Reality Show
Film (storico)
19,30 EXTREME MAKEOVER HOME
0,30 QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO
EDITION Intrattenimento
DEL CUCULO
21,10 VIVERE FINO ALLA FINE
Film (drammatico)
Film (drammatico)
1,35 TG LA7 SPORT Sport
23,00 MAKE ME PERFECT
Intrattenimento
3,00 MOVIE FLASH Rubrica
23,55 PARENTHOOD Serie Tv
3,05 LA7 DOC Documentario
14,15 RAI PLAYER
Rubrica
14,25 THE TERMINAL
Film (commedia)
16,30 NEL CUORE DI UN PADRE
Film (drammatico)
19,20 RAI NEWS - GIORNO
Telegiornale
19,25 RAI PLAYER Rubrica
19,35 FRATELLI D’ITALIA
Film (commedia)
21,15 I MASTINI DELLA GUERRA
Film (guerra)
23,05 DOC Film (western)
0,55 RAI NEWS - NOTTE
Telegiornale
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
DOMENICA 20 OTTOBRE
Raidue ore 21,05
Raitre ore 20,10
Rete 4 ore 23,15
NCIS - Unità anticrimine
Che tempo che fa
Burn after reading
In ‘Burrasca’, il team indaga sulla morte di un ufficiale medico
sulla nave Borealis. Ma una
tempesta ha spazzato tutte le
prove dalla scena del crimine.
Il primo sospettato è un ammiraglio a quattro stelle. Ne ‘Il
canto del cigno’, Gibbs (Mark
Harmon, nella foto) e l’agente
Barrett sono sulle tracce del serial killer. Ma l’assassino riesce
a fare un’altra vittima.
RAIUNO
6,00 RAI PARLAMENTO
Telegiornale
6,30 UNO MATTINA IN FAMIGLIA
Intrattenimento
7,00 TG1 Telegiornale
9,30 TG1 L.I.S Telegiornale
10,00 PAESI CHE VAI. LUOGHI,
DETTI, COMUNI Rubrica
10,30 A SUA IMMAGINE Rubrica
10,55 SANTA MESSA DALLA
CHIESA SANTA MARIA IN
FERENTILLO (TERNI) Religione
12,00 RECITA DELL’ANGELUS DA
PIAZZA SAN PIETRO Religione
12,20 LINEA VERDE Telegiornale
13,30 TELEGIORNALE Telegiornale
14,00 DOMENICA IN....L’ARENA
Attualità
14,01 CHE TEMPO FA Telegiornale
16,30 TG1 Telegiornale
16,35 DOMENICA IN Intrattenimento
18,50 L’EREDITÀ Intrattenimento
20,00 TELEGIORNALE Telegiornale
20,35 RAI TG SPORT Sport
20,40 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,10 UN PASSO DAL CIELO 2
Serie Tv
23,00 TG1 60 SECONDI Telegiornale
23,15 SPECIALE TG1 Rubrica
0,10 MEETING DI DIALOGO E
PREGHIERA PER LA PACE
PROMOSSO DALLA COMUNITÀ DI SANT’EGIDIO Religione
0,35 S’È FATTA NOTTE Rubrica
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
Telegiornale
7,55 TRAFFICO Telegiornale
7,58 METEO.IT Telegiornale
7,59 TG5 - MATTINA Telegiornale
8,45 TGCOM Telegiornale
8,50 LE FRONTIERE DELLO SPIRITO Rubrica
10,00 ELISA DI RIVOMBROSA
Miniserie
11,30 LE STORIE DI MELAVERDE
Rubrica
12,01 MELAVERDE Rubrica
13,00 TG5 Telegiornale
13,39 METEO.IT Telegiornale
13,40 L’ARCA DI NOÈ Rubrica
14,00 DOMENICA LIVE
Intrattenimento
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
20,00 TG5 Telegiornale
20,39 METEO.IT Telegiornale
20,40 PAPERISSIMA SPRINT
Intrattenimento
21,11 IO CANTO Talent Show
0,20 X - STYLE Intrattenimento
1,31 TG5 - NOTTE Telegiornale
1,50 RASSEGNA STAMPA
Telegiornale
2,00 METEO.IT Telegiornale
2,01 PAPERISSIMA SPRINT
Intrattenimento
2,36 DA ZERO A DIECI Film
RAIDUE
8,30 LE STRAORDINARIE AVVENTURE DI JULES VERNE
Cartoni animati
8,55 LIVE ON: SCEGLI LA TUA
CARTA! Cartoni animati
9,15 SPIKE TEAM Cartoni animati
9,40 VOYAGER FACTORY
Documentario
10,10 RAGAZZI C’È VOYAGER - FAI
LA TUA DOMANDA Education
10,50 A COME AVVENTURA
Documentario
11,30 MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Intrattenimento
13,00 TG2 - GIORNO Telegiornale
13,30 TG2 - MOTORI Telegiornale
13,40 METEO 2 Telegiornale
13,45 QUELLI CHE ASPETTANO..
Sport
15,40 QUELLI CHE IL CALCIO
Intrattenimento
17,05 TG2 - L.I.S Telegiornale
17,07 METEO 2 Telegiornale
17,10 RAI SPORT STADIO SPRINT
Telegiornale
18,10 RAI SPORT 90° MINUTO
Telegiornale
19,35 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Serie Tv
20,30 TG2 Telegiornale
21,05 N.C.I.S Serie Tv
22,40 LA DOMENICA SPORTIVA
Telegiornale
1,00 TG2 Telegiornale
RETE 4
6,50 TG4 - NIGHT NEWS
Telegiornale
7,10 MEDIA SHOPPING Televendita
7,40 SUPERPARTES Telegiornale
8,15 VITA DA STREGA Serie Tv
9,20 LE STORIE DI VIAGGIO A..
Rubrica
10,00 S. MESSA Religione
11,00 PIANETA MARE Rubrica
11,25 ANTEPRIMA TG4 Telegiornale
11,30 TG4 - TELEGIORNALE
Telegiornale
11,55 METEO.IT Telegiornale
12,00 PIANETA MARE Rubrica
13,00 I VIAGGI DI LIFE Documentario
13,55 ANTEPRIMA TG4 Telegiornale
14,00 TG4 - TELEGIORNALE
Telegiornale
14,35 METEO.IT Telegiornale
14,42 DONNAVVENTURA Rubrica
15,35 LA BATTAGLIA DEI GIGANTI
Film
18,50 ANTEPRIMA TG4 Telegiornale
18,55 TG4 - TELEGIORNALE
Telegiornale
19,31 METEO.IT Telegiornale
19,35 IL COMANDANTE FLORENT:
SUONO E LUCE Serie Tv
21,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap opera
23,15 I BELLISSIMI DI RETE 4
Rubrica
23,17 BURN AFTER READING - A
PROVA DI SPIA Film
Fabio Fazio (nella foto) continua a parlare dei nostri tempi,
attraverso le sue interviste ai
grandi personaggi sia italiani
che stranieri del mondo della
politica, della cultura, dello
spettacolo e dello sport. Riscuote sempre un buon successo, infine, la personalissima ‘buonanotte’ della vulcanica e irriverente Luciana Littizzetto.
RAITRE
9,55 NEW YORK NEW YORK
Serie Tv
10,45 TELECAMERE - SALUTE
Telegiornale
11,10 TGR ESTOVEST Telegiornale
11,30 TGR REGIONEUROPA
Telegiornale
12,00 TG3 Telegiornale
12,10 TG3 - FUORI LINEA Rubrica
12,23 TG3 - PERSONE Rubrica
12,24 TG3 - METEO 3 Telegiornale
12,25 TGR MEDITERRANEO
Telegiornale
12,55 PRIMA DELLA PRIMA Rubrica
13,25 PASSEPARTOUT Rubrica
14,00 TG REGIONE Telegiornale
14,05 TG REGIONE - METEO
Telegiornale
14,15 TG3 Telegiornale
14,30 IN 1/2 ORA Rubrica
15,00 TG3 - L.I.S Telegiornale
15,05 KILIMANGIARO Rubrica
18,55 TG3 - METEO 3 Telegiornale
19,00 TG3 Telegiornale
19,30 TG REGIONE Telegiornale
19,31 TG REGIONE - METEO
Telegiornale
20,00 BLOB Rubrica
20,10 CHE TEMPO CHE FA Attualità
22,45 TG3 Telegiornale
22,55 TG REGIONE Telegiornale
23,00 SOSTIENE BOLLANI
Intrattenimento
ITALIA 1
7,00 CAMPIONATO MONDIALE
MOTOCICLISMO - GARA GP
AUSTRALIA MOTOGP Sport
8,00 FUORI GIRI Sport
8,30 PROVACI ANCORA GARY
Serie Tv
9,30 BINGO - SENTI CHI ABBAIA
Film
11,30 SUPERBIKE GARE - GP SPAGNA CLASSE WSBK - GARA
1 Sport
12,55 STUDIO APERTO Telegiornale
13,00 SPORT MEDIASET - XXL Sport
14,00 CAMPIONATO MONDIALE
MOTOCICLISMO - GARA GP
AUSTRALIA MOTOGP Sport
15,00 SUPERBIKE GARE - GP SPAGNA CLASSE WSBK - GARA
2 Sport
16,20 FUORI GIRI Sport
17,00 RED BULL WORLD SERIES
Sport
18,03 MIKE & MOLLY Serie Tv
18,28 STUDIO APERTO - ANTICIPAZIONI Telegiornale
18,30 STUDIO APERTO Telegiornale
18,58 METEO.IT Telegiornale
19,00 COSÌ FAN TUTTE 2
Situation comedy
19,25 COLPO GROSSO AL DRAGO
ROSSO - RUSH HOUR 2 Film
21,15 LUCIGNOLO 2.0 Rubrica
1,00 CALIFORNICATION Serie Tv
1,35 SPORT MEDIASET Sport
Alla periferia di Washington, in
una palestra, Linda Litzke viene
coinvolta da Chas, un collega
svaporato, in un gioco pericoloso. Un inserviente ha trovato in
uno spogliatoio un dischetto
con informazioni riservate della
CIA. I due risalgono al proprietario e decidono di ricattarlo. Nel
cast George Clooney, Frances
McDormand (nella foto), John
Malkovich, Brad Pitt.
RAI 4
12,30
14,05
15,50
16,15
17,45
17,50
19,35
21,10
22,55
23,20
0,50
0,55
21,00 SKY CINEMA COMEDY - IL
GRANDE BOTTO
Film (Commedia - Italia 2000 con C. Buccirosso)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS - LA
MOGLIE PIÙ BELLA
Film (Drammatico - Italia 1970)
21,00 SKY CINEMA PASSION - IL
CORAGGIO DI UNA FIGLIA
Film (Drammatico - Usa 2012 con R. Leigh Cook)
21,00 SKY CINEMA MAX - MISSION:
IMPOSSIBLE - PROTOCOLLO
FANTASMA
Film (Azione - con T. Cruise)
21,00 SKY CINEMA FAMILY
IL FACHIRO DI BILBAO
Film (Avventura - Dan. 2004 con J. Zangenberg)
21,10 SKY CINEMA 1 - CANDIDATO
A SORPRESA Film (Commedia
SPACE SHUTTLE ULTIMA
- Usa 2012 - con W. Ferrell)
MISSIONE
22,35 SKY CINEMA COMEDY - NADocumenti
TALE IN INDIA Film (Commedia
INDIAN OCEAN Doc.
- Italia 2003 - con C. De Sica)
CON I TUOI OCCHI “Napoli”
22,35 SKY CINEMA PASSION - IL
Q.B. ALL’ESTERO QUANTO
PESCATORE DI SOGNI
BASTA AMERICA Doc.
Film (Drammatico - G.B. 2011 ROMA LA STORIA DELL’ARTE
con A. Waked)
EARTH - LA POTENZA DEL
22,35 SKY CINEMA FAMILY - RAPIANETA Documenti - “Oceani”
GAZZE A BEVERLY HILLS
DIANA VREELAND
Film (Commedia - Usa 1995 Film (Doc. Usa ’11 - di L. Immorcon A. Silverstone)
dino Vreeland)
22,40 SKY CINEMA 1 - FIGHT CLUB
PETRUSKA IN CONCERTO
Film (Drammatico - Usa/Ger.
Mus. - “Haydn, Prokofiev”
2009 - con B. Pitt)
MAD MEN Serie Tv
CONNECTED Film
MAINSTREAM 2013 Rubrica
C’ERA UNA VOLTA Serie Tv
RAI NEWS - GIORNO
Telegiornale
CICLO STAR TREK: STAR
TREK III-ALLA RICERCA DI
SPOCK Film
HAVEN3 Serie Tv
DEXTER Serie Tv
MAINSTREAM 2013 Rubrica
NICKNAME: ENIGMISTA Film
ANICA APPUNTAMENTO AL
CINEMA Telegiornale
RED EYE Film
RAI 5
17,35
18,35
19,40
20,10
20,40
21,15
23,05
0,40
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7/METEO/OROSCOPO/
TRAFFICO
Telegiornale
6,55 MOVIE FLASH
Rubrica
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
STAMPA
Telegiornale
7,30 TG LA7
Telegiornale
7,50 OMNIBUS METEO
Telegiornale
7,55 OMNIBUS
Telegiornale
9,45 NAVIGATOR
Film (fantascienza)
11,30 CUORE D’AFRICA
Serie Tv
13,30 TG LA7
Telegiornale
14,00 TG LA7 CRONACHE
14,10 SWEET IN SARDINIA
Telegiornale
Reality Show
14,40 TRAPEZIO
17,45 VIENI A VIVERE CON ME
Film (drammatico)
Reality Show
18,40 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA 16,30 THE DISTRICT
Serie Tv
Intrattenimento
19,30 EXTREME MAKEOVER HOME 18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
Serie Tv
EDITION Intrattenimento
20,00 TG LA7
21,10 DR. HOUSE - MEDICAL
Telegiornale
DIVISION 8 Serie Tv
20,30 LE STORIE DI LINEA GIALLA
22,02 NIP/TUCK Serie Tv
Attualità
23,01 SHAMELESS Serie Tv
21,00 GREY’S ANATOMY Serie Tv
0,00 SWEET IN SARDINIA
23,45 SAVING HOPE Serie Tv
Reality Show
1,35 TG LA7 SPORT Sport
1,00 THE TASTE Reality Show
12,50 BARQUERO
Film (Avventura - Usa 1969)
14,45 AMEN Film (Drammatico - Fr./
Ger. 2002 - con M. Kassovitz)
17,00 SOUNDTREK Attualità
17,30 MR. & MRS. BRIDGE
Film (Drammatico - Usa 1990 con P. Newman)
19,35 BALLE SPAZIALI
Film (Fantastico - Usa 1987)
21,15 MONGOL Film (Storico - Ger./
Kazakistan/Russia/Mongolia
2007 - con t. Asano)
23,20 LA VIE EN ROSE
Film (Drammatico - Fr. 2007 con M. Cotillard)
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
LUNEDÌ 21 OTTOBRE
Raiuno ore 21,10
Canale 5 ore 21,10
Rai 4 ore 18,50
Una grande famiglia 2
Squadra antimafia 5
Doctor Who
Al via la seconda stagione della
fiction dei record. Il ritorno di
Edoardo (Alessandro Gassman, nella foto) prova sconcerto. Il primogenito dei Rengoni
ha inscenato la sua morte perché indebitato fino al collo. Ora
ha solo 48 ore per recuperare il
denaro e restituirlo a chi glielo
ha prestato. Poi tornerà alla vita di sempre. Giovedì andrà in
onda la seconda puntata.
RAIUNO
7,58
8,00
8,55
9,00
9,05
9,30
10,00
10,30
10,55
11,00
11,30
12,00
13,30
14,00
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
23,00
23,20
0,55
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
I TG DELLA STORIA
Documentario
TG1 - FLASH Informazione
UNOMATTINA STORIE VERE
Magazine
UNOMATTINA VERDE
Magazine
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
UNOMATTINA MAGAZINE
Magazine
LA PROVA DEL CUOCO
Talent Show
TELEGIORNALE Informazione
TG1 - ECONOMIA Informazione
VERDETTO FINALE Show
LA VITA IN DIRETTA Magazine
RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
TG1 Informazione
CHE TEMPO FA Informazione
L’EREDITÀ Gioco a quiz
TELEGIORNALE Informazione
AFFARI TUOI Intrattenimento
UNA GRANDE FAMIGLIA 2
Fiction
TG1 60 SECONDI Informazione
PORTA A PORTA Talk show
TG1 NOTTE Informazione
CANALE 5
7,55
7,57
7,59
8,00
8,40
8,50
10,05
10,08
11,00
13,00
13,39
13,41
14,10
14,44
16,10
16,55
18,50
19,44
19,45
20,00
20,39
20,40
21,12
23,31
1,31
TRAFFICO Informazione
BORSE E MONETE
METEO.IT Informazione
TG5 - MATTINA Informazione
LA TELEFONATA DI BELPIETRO Rubrica
MATTINO CINQUE Show
TG5 Informazione
MATTINO CINQUE Show
FORUM Rubrica
TG5 Informazione
METEO.IT Informazione
BEAUTIFUL Soap Opera
CENTOVETRINE Soap Opera
UOMINI E DONNE
Talk show
IL SEGRETO II Telenovela
POMERIGGIO CINQUE
Talk show
AVANTI UN ALTRO!
Gioco a quiz
TG5 - ANTICIPAZIONE
Informazione
AVANTI UN ALTRO!
TG5 Informazione
METEO.IT Informazione
STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA Show
SQUADRA ANTIMAFIA 5
Serie TV
INVASION
Film (Fantascienza)
TG5 - NOTTE Informazione
La tensione non cala mai nella
popolare fiction di Canale 5. Rosy (Giulia Michelini, nella foto),
Dante Mezzanotte (Andrea Sartoretti), Calcaterra (Marco Bocci) e gli altri personaggi — buoni
o cattivi che siano — sono entrati nel cuore di milioni di telespettatori. Questa sera non perdetevi le sorprese della sesta puntata: dopo di questa restano quattro episodi al termine della serie.
RAIDUE
7,55
8,05
8,35
9,20
10,00
10,30
11,00
13,00
13,30
13,50
14,00
16,15
17,45
17,46
17,50
18,15
18,45
19,35
20,30
21,00
21,10
23,15
23,30
0,50
1,00
1,30
L’APE MAIA Cartoni animati
PROTESTANTESIMO Rubrica
HEARTLAND Serie TV
SETTIMO CIELO Serie TV
TG2 - INSIEME Rubrica
METEO 2 Informazione
I FATTI VOSTRI Magazine
TG2 - GIORNO Informazione
TG2 - COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
TG2 - MEDICINA 33 Rubrica
DETTO FATTO Tutorial
GHOST WHISPERER Serie TV
TG2 - FLASH L.I.S.
Informazione
METEO 2 Informazione
RAI TG SPORT Sport
TG2 Informazione
SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Serie TV
N.C.I.S. Serie TV
TG2 Informazione
UNA MAMMA IMPERFETTA
Sit Com
PECHINO EXPRESS: OBIETTIVO BANGKOK Reality show
TG2 Informazione
MADE IN SUD Show
RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
SORGENTE DI VITA
Informazione
METEO 2 Informazione
RETE 4
8,20 SISKA 8 Serie TV
9,45 CARABINIERI 2 Serie TV
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
11,25 ANTEPRIMA TG4 Informazione
11,30 TG4 - TELEGIORNALE
11,55 METEO.IT Informazione
12,00 DETECTIVE IN CORSIA
Serie TV
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Serie TV
13,55 ANTEPRIMA TG4 Informazione
14,00 TG4 - TELEGIORNALE
14,35 METEO.IT Informazione
14,45 LO SPORTELLO DI FORUM
Rubrica
15,30 HAMBURG DISTRETTO 21
Serie TV
16,35 MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI Soap Opera
16,47 PERRY MASON - MORTE A
TEMPO DI ROCK Film Tv
18,50 ANTEPRIMA TG4 Informazione
18,55 TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
19,31 METEO.IT Informazione
19,35 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
20,30 QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO Attualita’
21,10 QUINTA COLONNA Attualita’
23,50 TERRA! Attualita’
0,55 TG4 - NIGHT NEWS
Informazione
RAITRE
8,00
10,00
11,05
11,10
11,20
12,00
12,25
12,45
13,10
14,00
14,15
14,20
14,40
14,50
15,00
15,05
15,10
15,50
16,40
18,10
19,00
19,30
19,58
20,00
20,15
20,35
21,05
22,50
AGORÀ Talk show
MI MANDA RAITRE Reportage
TG3 - MINUTI Informazione
ELISIR Rubrica
TG3 - METEO 3 Informazione
TG3 Informazione
TG3 - FUORI TG Rubrica
PANE QUOTIDIANO Rubrica
TERRA NOSTRA Serie TV
TG REGIONE Informazione
TG REGIONE - METEO
Informazione
TG3 Informazione
TG3 - METEO 3 Informazione
TGR LEONARDO Informazione
TG3 - L.I.S. Informazione
TG REGIONE - PIAZZA AFFARI
Rubrica
LA SIGNORA DEL WEST
Serie TV
ASPETTANDO GEO
Documentario
GEO Documentario
TG3 - METEO 3 Informazione
TG3 Informazione
TG REGIONE Informazione
TG REGIONE - METEO
Informazione
BLOB Rubrica
SCONOSCIUTI Rubrica
UN POSTO AL SOLE Serie TV
REPORT Informazione
SFIDE Rubrica
ITALIA 1
6,10 SUMMER CRUSH Serie TV
6,55 FRIENDS Serie TV
7,50 LA VITA SECONDO JIM
Serie TV
8,45 PROVACI ANCORA GARY
Serie TV
9,45 ROYAL PAINS 2 Serie TV
10,35 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION 3 Serie TV
12,25 STUDIO APERTO Informazione
12,58 METEO.IT Informazione
13,00 SPORT MEDIASET - ANTICIPAZIONI Sport
13,02 SPORT MEDIASET Sport
13,40 FUTURAMA Cartoni animati
14,10 I SIMPSON Cartoni animati
14,35 WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL Cartoni animati
15,00 NARUTO SHIPPUDEN Cartoni
15,30 SI SALVI CHI PUÒ Sit Com
15,45 2 BROKE GIRLS Serie TV
16,10 HOW I MET YOUR MOTHER
Serie TV
17,05 COMMUNITY Serie TV
18,00 MIKE & MOLLY Serie TV
18,30 STUDIO APERTO Informazione
19,18 METEO.IT Informazione
19,20 C.S.I. MIAMI Serie TV
21,10 COLORADO
Show
0,00 TIKI TAKA - IL CALCIO
È IL NOSTRO GIOCO Sport
Grazie a Rai 4 una delle serie
più longeve della tv britannica (è in onda da cinquant’anni) sta conquistando nuovi
consensi in Italia, dove è sempre stata oggetto di culto per
una ristretta cerchia di fan.
Oggi inizia la settima stagione, l’ultima con Matt Smith
(nella foto) nei panni del dottore. Accanto a lui ritroviamo
Karen Gillan.
RAI 4
17,15 RAI NEWS - GIORNO
Informazione
17,20 DEAD LIKE ME Serie TV
18,05 WAREHOUSE 13 Serie TV
18,50 DOCTOR WHO Serie TV
19,40 MEDIUM Serie TV
20,25 DESPERATE HOUSEWIVES
Serie TV
21,10 CICLO MISSIONE ESTREMO
ORIENTE: MONGA
Film (Drammatico)
23,30 BOARDWALK EMPIRE 3
Serie TV
0,30 ANICA APPUNTAMENTO AL
CINEMA Informazione
0,35 CRASH Serie TV
21,00 SKY CINEMA COMEDY - AMORE A PRIMA VISTA
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA PASSION EMMA
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA MAX - OCEAN’S
TWELVE Film (Azione) (Azione)
21,10 SKY CINEMA 1 - LOOPER - IN
FUGA DAL PASSATO
Film (Azione)
22,35 SKY CINEMA COMEDY DETENTION - TERRORE AL
LICEO Film (Terrore) (Terrore)
23,10 SKY CINEMA MAX - HELLBOY
Film (Fantasia)
23,15 SKY CINEMA 1 - IL ROSSO
E IL BLU Film (Commedia)
(Commedia)
0,15 SKY CINEMA COMEDY DAVID LETTERMAN SHOW
ANCHE SE È AMORE NON
I GIARDINI PIÙ BELLI DEL
SI VEDE Film (Commedia)
MONDO “India” Doc.
(Commedia)
CONCRETE CANVAS
0,45 SKY CINEMA PASSION “Arte da calpestare” Documenti
ILLUSIONI Film (Commedia)
L’ISOLA DEL CAMPIONE
(Commedia)
“Isole Mayotte” Attualità
1,00 SKY CINEMA 1 - COME NON
INDIAN OCEAN Documenti
DETTO Film (Commedia)
(Commedia)
PASSEPARTOUT
“Un’eredità per il futuro” Attualità 1,15 SKY CINEMA MAX - PERFECT
TV TALK Attualità
STRANGER Film (Thriller)
(Thriller)
EARTH - LA POTENZA DEL
PIANETA “Oceani” - “Luogo
1,55 SKY CINEMA COMEDY - CIAO
unico” Documenti
MARZIANO Film (Commedia)
(Commedia)
UBIQ “Riusi” Attualità
RAI 5
15,55
16,45
17,50
18,25
19,30
20,35
21,15
23,15
1,00
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7/METEO/OROSCOPO/
10,20 I FIGLI... SO’ PEZZI ‘E CORE
TRAFFICO
Film (Drammatico - Italia 1981)
12,05 STURMTRUPPEN
6,55 MOVIE FLASH
Film (Commedia - It./Fr. 1976 Rubrica
con R. Pozzetto)
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
13,50 LA CRUNA DELL’AGO
STAMPA
Film (Spionaggio - Usa 1981 con
Informazione
D. Sutherland)
7,30 TG LA7 Informazione
17,45 COSE DA PAZZI
7,50 OMNIBUS METEO Informazione
Film (Commedia - Italia 2005)
7,55 OMNIBUS Informazione
21,15 IO SONO LA LEGGE
Film (Western - Usa 1970)
9,45 COFFEE BREAK Talk show
22,55 SPECIE MORTALE
11,00 L’ARIA CHE TIRA Talk show
Film (Fantascienza - Usa 1995 13,30 TG LA7 Informazione
con B. Kingsley)
14,00 TG LA7 CRONACHE
1,20 QUALE AMORE
Informazione
Film (Drammatico - Italia 2005)
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO Serie TV
16,30 THE DISTRICT Serie TV
18,30 SPOSE EXTRALARGE
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
Reality show
Serie TV
18,55 LOVE BUGS Sit Com
20,00 TG LA7 Informazione
19,30 GREY’S ANATOMY Serie TV 20,30 OTTO E MEZZO Rubrica
20,20 THE CHEF – SCELGO E CREO
21,10 PIAZZAPULITA Talk show
IN CUCINA - PILLOLE
0,00 TG LA7 NIGHT DESK
Reality show
Informazione
20,30 UNA MAMMA PER AMICA
Serie TV
1,10 MOVIE FLASH Rubrica
21,10 THE CHEF – SCELGO E CREO 1,15 LA7 DOC Documentario
IN CUCINA Reality show
2,10 FAST FORWARD Serie TV
22,20 THE TASTE Reality show
3,00 OTTO E MEZZO (R) Rubrica
23,05 UOMINI E DONNE Talk show
0,20 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA 3,40 COFFEE BREAK Talk show
4,55 OMNIBUS (R) Informazione
Show
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
MARTEDÌ 22 OTTOBRE
Raiuno ore 21,10
Canale 5 ore 21,10
Rai 5 ore 21,15
Paura di amare 2
La cortigiana
The Doors
Quella di stasera è la sesta
puntata. Stefano (Giorgio Lupano) non ha più dubbi: Elide
(Ida Di Benedetto) è viva e
Von Berg (Fabio Sartor) è
suo alleato. La polizia irrompe
nel covo della donna, ma di
lei non c’è traccia. Nel frattempo Stefano e Asia (Erica Banchi, nella foto) non immaginano che Elide stia per consumare la sua vendetta.
RAIUNO
6,00
6,10
6,30
6,45
7,00
7,30
7,35
9,30
10,00
10,30
10,55
11,00
11,30
12,00
13,30
14,00
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
23,20
0,55
1,25
EURONEWS Attualità
UNOMATTINA CAFFE’ Attualità
TG1 TELEGIORNALE / CCISS
UNOMATTINA Attualità con D.
Giammaria, E. Isoardi
TG1 MATTINA
TG1 L.L.S.
RAI PARLAMENTO
TG1 FLASH
UNOMATTINA STORIE VERE
UNOMATTINA VERDE
CHE TEMPO FA
TG1 TELEGIORNALE
UNOMATTINA MAGAZINE
LA PROVA DEL CUOCO
Varietà con A. Clerici
TG1 TELEGIORNALE
TG1 ECONOMIA
VERDETTO FINALE Attualità
LA VITA IN DIRETTA
Attualità con P. Perego
RAI PARLAMENTO
TG1 TELEGIORNALE
CHE TEMPO FA
L’EREDITA
Game Show con C. Conti
TG1 TELEGIORNALE
AFFARI TUOI Game Show
PAURA DI AMARE 2 Fiction
PORTA A PORTA
Att. con B. Vespa
TG1 NOTTE
CHE TEMPO FA
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEO.IT
8,00 TG5 MATTINA
8,40 LA TELEFONATA DI BELPIETRO
Attualità
8,50 MATTINO CINQUE Attualità
10,05 TG5 - ORE 10
11,00 FORUM
Attualità con B. Palombelli
13,00 TG5 TELEGIORNALE /
METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL Soap
14,10 CENTOVETRINE Soap
14,40 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Att. con B. D’Urso
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Quiz con P. Bonolis
20,00 TG5 TELEGIORNALE /
METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA Varietà
21,10 LA CORTIGIANA Fiction
23,30 MATRIX Attualità con L. Telese
1,30 TG5 NOTTE / RASSEGNA
STAMPA / METEO.IT
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA (R)
2,35 UOMINI E DONNE
4,15 TELEFILM
Stasera va in onda la quarta
puntata. Marie (Alexandra
Neldel, nella foto), rapita dal
principe tartaro Andrej (Michael Steinocher), viene rinchiusa nell’harem del nobile.
L’unica possibilità della donna per ottenere la libertà è
guadagnarsi i favori del re.
Nel frattempo, Michael (Bert
Tischendorf) abbandona il
campo militare per salvarla.
RAIDUE
8,00 CUCCIOLI Cartoni
8,15 ART ATTACK Varietà
8,35 HEARTLAND “Bentornata
signora Bells” Telefilm
9,20 SETTIMO CIELO
“Occasioni” Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO / TG2 E...STATE
CON COSTUME
13,50 TG2 MEDICINA 33 Attualità
14,00 DETTO FATTO
Attualità con C. Balivo
16,15 GHOST WHISPERER “Un
fantasma dal passato” Telefilm
17,50 TG SPORT
18,15 TG2 NOTIZIE
18,45 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 “Delitti d’onore” Telefilm
19,35 NCIS - UNITÀ ANTICRIMINE
“Testimone” Telefilm
20,30 TG2 20.30
21,00 UNA MAMMA IMPERFETTA
2 Fiction
21,10 CRIMINAL MINDS
“Magnum Opus” - “Quel che
resta...” Telefilm
22,40 BATES MOTEL
“The man in number 9” Telefilm
23,30 TG2 NOTIZIE
23,45 2 NEXT ECONOMIA E FUTURO
Attualità
0,40 RAI PARLAMENTO
0,50 IL CLOWN Telefilm
RAITRE
6,00 RAI NEWS MORNING NEWS /
TRAFFICO
6,30 RASSEGNA STAMPA ITALIANA E INTERNAZIONALE
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
8,00 AGORA’ Attualità con G. Greco
10,00 MI MANDA RAITRE Attualità
11,05 TG3 MINUTI
11,10 ELISIR
“La salute dei capelli” Attualità
12,00 TG3 / TG3 FUORI TG
Att. con M. Angius
12,45 PANE QUOTIDIANO
13,10 TERRA NOSTRA Telenovela
14,00 TG REGIONE / METEO
14,20 TG3 / METEO 3
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,00 TG3 L.I.S.
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Attualità
15,10 LA SIGNORA DEL WEST
“II prigioniero” Telefilm
15,50 ASPETTANDO GEO
16,40 GEO Documenti con S. Sagramola, E. Biggi
19,00 TG3 / TG REGIONE / METEO
20,00 BLOB Varietà
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA DELLA FELICITA Documenti
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 BALLARÓ Attualità con G. Floris
RETE 4
6,25 CHIPS “Punto di rottura” Telefilm
7,20 CHARLIE’S ANGELS
“Angeli dell’isola” Telefilm
8,20 SISKA “Alibi per Tommi” Telefilm
9,45 CARABINIERI
“Un possibile spiraglio” Telefilm
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4 TELEGIORNALE /
METEO.IT
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
“Il ladro dei quartieri alti” Telefilm
14,00 TG4 TELEGIORNALE /
METEO.IT
14,45 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 HAMBURG DISTRETTO 21
“II vicino di casa” Telefilm
16,35 MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI Soap
16,45 DUE STELLE NELLA POLVERE Film (Western – Usa 1967)
18,55 TG4 TELEGIORNALE /
METEO.IT
19,35 TEMPESTA D’AMORE Soap
20,30 QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO Att.
21,10 TUTTO PUÒ SUCCEDERE
Film (Commedia – Usa 2003 con J. Nicholson, D. Keaton)
23,55 LE STREGHE DL EASTWICK
Film (Commedia - Usa 1987)
1,40 TG4 NIGHT NEWS
ITALIA 1
6,00
6,35
6,55
7,50
8,45
9,45
10,35
12,25
13,40
14,10
14,35
15,00
15,30
15,45
16,10
17,05
18,00
18,30
19,20
21,10
0,00
CHANTE! Telefilm
SUMMER CRUSH Telefilm
FRIENDS Sitcom con J. Aniston
LA VITA SECONDO JIM Sitcom
PROVACI ANCORA GARY
Sitcom
ROYAL PAINS Telefilm
DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION Telefilm
STUDIO APERTO / SPORT
MEDIASET
FUTURAMA Cartoni
I SIMPSON
“Bart al futuro” Cartoni
WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL Cartoni
NARUTO SHIPPUDEN
“Giudizio finale” Car.
SALVI CHI PUÒ Varietà
2 BROKE GIRLS
“E la rapina in casa” Sitcom
E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! “La gita” Sitcom
COMMUNITY
MIKE & MOLLY
”Peggy trova lavoro” Sitcom
STUDIO APERTO / METEO.IT
CSI: MIAMI
“Resurrezione” Telefilm
LE IENE SHOW
Varietà con I. Blasi, T. Mammucari, Gialappa’s Band
SPECIALE CHAMPIONS
LEAGUE Sport
Nell’estate del 1965 a Venice
Beach, California, due ex-compagni di corso della scuola di
cinema di Los Angeles, il giovane tastierista Ray Manzarek e il ventiduenne aspirante
poeta Jim Morrison (nella foto) si incontrarono per dar vita
al nucleo originario dei The
Doors. Il documentario ‘When
you’re strange’ ne ripercorre
la storia leggendaria.
RAI 4
14,20
15,05
15,50
16,35
17,25
18,10
18,55
19,40
20,25
MEDIUM Telefilm
DESPERATE HOUSEWIVES
90210 Telefilm
STREGHE Telefilm
DEAK LIKE ME Telefilm
WAREHOUSE 13 Telefilm
DOCTOR WHO Telefilm
MEDIUM TEIEFILM
DESPERATE HOUSEWIVES
“Serata da ricordare” Telefilm
21,10 CON GLI OCCHI DELL’ASSASSINO
Film (Thriller - Spagna 2010)
22,45 WONDERLAND 2013 Attualità
23,15 EL AURA Film (Drammatico Argentina 2005)
RAI 5
17,55 CONCRETE CANVAS
“Arte da calpestare” Documenti
18,30 L’ISOLA DEL CAMPIONE
“Wallis e Futuna” Doc.
19,30 INDIAN OCEAN Doc.
20,35 PASSEPARTOUT “Recessi”
21,15 THE DOORS: WHEN YOU’RE
STRANGE Film (Doc. - Usa
2010 - con J. Deep)
22,50 DAVID LETTERMAN SHOW
23,40 COOL TOUR Attualità
0,10 CON I TUOI OCCHI “Napoli”
0,40 Q.B. ALL’ESTERO QUANTO
BASTA AMERICA Doc.
RAI MOVIE
13,30 NEL CUORE DI UN PADRE
Film (Drammatico - India 2006)
15,50 LA SPADA E LA ROSA
Film (Avventura)
16,20 COME LO SAI
Film (Western - Usa 1958)
17,55 STATION AGENT
Film (Drammatico - Usa 2003)
21,15 IL PIÙ BEL GIORNO DELLA
MIA VITA
Film (Drammatico - Italia 2002)
23,00 MAI SENZA MIA FIGLIA
Film (Drammatico – Usa 1990
con S. Field)
1,00 PORCI, GEISHE E MARINAI
Film (Dramm. - Giappone 1961
B/N)
LA 5
15,50 EXTREME MAKEOVER HOME
EDITION Reality
16,45 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
17,35 TORTE D’AUTORE-AUTUNNO
18,10 SWEET SARDINIA Reality
18,30 SPOSE EXTRALARGE Reality
18,55 LOVE BUGS 1 Sitcom
19,30 GREY’S ANATOMY Telefilm
20,25 UNA MAMMA PER AMICA
“Una serata tranquilla” Telefilm
21,10 TOP MODEL PER CASO
Film (Commedia – Usa 2001)
23,00 UOMINI E DONNE Talk
0,15 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
21,00 SKY CINEMA COMEDY IMMATURI - IL VIAGGIO
Film (Commedia - It. 2011 con
R. Bova)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS GODZILLA
Film (Fantascienza - Usa 1998)
21,00 SKY CINEMA PASSION PROOF - LA PROVA
Film (Dram. - Usa/GB. 2005 con
G. Paltrow, J. Gyllenhaal)
21,00 SKY CINEMA MAX
GODZILLA
Film (Fantascienza - Usa 1998)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - BEVERLY HILLS CHIHUAHUA 3:
VIVA LA FIESTA!
Film (Avventura - Usa 2012)
21,10 SKY CINEMA 1 - DARK SHADOWS Film (Fantastico - Usa
2011 con J. Depp)
22,35 SKY CINEMA FAMILY - WILL
Film (Drammatico - Gran
Bretagna 2011)
23,00 SKY CINEMA COMEDY
SOGNANDO LA CALIFORNIA
Film (Commedia - It. 1992 con
M. Boldi)
23,25 SKY CINEMA CLASSICS - A
PERFECT GETAWAY – UNA
PERFETTA VIA DI FUGA
Film (Thriller - Usa 2009)
LA 7
7,50 OMNIBUS METEO
Attualità
7,55 OMNIBUS
Attualità
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
13,30 TG LA7
14,00 TG LA7 CRONACHE
Attualità
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO
“Peste a ventiquattro carati”
“Fuga di notizie”
Telefilm
16,30 THE DISTRICT
“Resurrezione”
“La guerra del petrolio”
Telefilm
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
“Il diavolo nel cuore”
Telefilm
20,00 TG LA7
20,30 OTTO E MEZZO
Attualità con L. Gruber
21,10 LINEA GIALLA
Attualità con S. Sottile
0,00 LA7 NIGHT DESK
Attualità
1,15 LA7 DOC
Documenti
2,10 FAST FORWARD
“Il caso: Jana Solm”
Telefilm
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
MERCOLEDÌ 23 OTTOBRE
Raiuno ore 21,30
Canale 5 ore 20,40
Rai 4 ore 20,25
The Tourist
Real Madrid-Juventus
Desperate housewives
L’affascinante Elise CliftonWard è l’ex amante di Alexander Pearce, ricercato dal governo per una colossale evasione fiscale. Un giorno Elise riceve una
lettera da Pearce che le indica
di recarsi alla stazione, prendere un treno per Venezia, avvicinarsi a un uomo che gli somiglia per altezza e corporatura...
Protagonisti Johnny Depp e
Angelina Jolie (nella foto).
RAIUNO
6,00 EURONEWS / UNOMATTINA
CAFFÈ Attualità
6,30 TG1 TELEGIORNALE/CCISS
6,45 UNOMATTINA Attualità
7,00 TG1 MATTINA
7,30 TG1 L.I.S.
7,35 RAI PARLAMENTO
9,30 TG1 FLASH
9,35 LINEA VERDE METEO VERDE
10,00 UNOMATTINA STORIE VERE
10,30 UNOMATTINA VERDE
10,55 CHE TEMPO FA
11,00 TG1 TELEGIORNALE
11,30 UNOMATTINA Magazine
12,00 LA PROVA DEL CUOCO
Varietà
13,30 TG1 TELEGIORNALE / TG1
ECONOMIA
14,10 VERDETTO FINALE Att.
15,20 LA VITA IN DIRETTA Attualità
16,50 RAI PARLAMENTO
17,00 TG1 TELEGIORNALE
17,10 CHE TEMPO FA
18,50 L’EREDITA
Game Show con C. Conti
20,00 TG1 TELEGIORNALE
20,30 AFFARI TUOI Game Show
21,30 THE TOURIST
Film (Thriller - Usa/Francia 2010)
23,25 PORTA A PORTA
Att. con B. Vespa
1,00 TG1 - NOTTE
1,30 CHE TEMPO FA
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEO.IT
8,00 TG5 MATTINA
8,40 LA TELEFONATA DI BELPIETRO
Attualità
8,50 MATTINO CINQUE Attualità
10,00 TG5-ORE10
11,00 FORUM
Attualità con B. Palombelli
13,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL Soap
14,10 CENTOVETRINE Soap
14,40 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Att. con B. D’Urso
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Quiz con P. Bonolis
20,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
20,20 STRISCIA LA NOTIZIA
Varietà con M. Hunziker,
P. Chiambretti
20,40 REAL MADRID - JUVENTUS
CHAMPIONS LEAGUE Calcio
22,45 SPECIALE CHAMPIONS
LEAGUE Sport
0,20 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA/METEO.IT
0,50 STRISCIA LA NOTIZIA (R)
1,20 UOMINI E DONNE
Allo stadio Santiago Bernabéu
di Madrid si gioca la sfida più importante del girone: la squadra
di Antonio Conte si trova di
fronte i ‘galàcticos’, che nelle prime due partite del girone B di
Champions League hanno segnato dieci gol subendone soltanto uno. La punta di diamante
della rosa allenata da Carlo Ancelotti è sicuramente il lusitano
Cristiano Ronaldo (nella foto).
RAIDUE
7,00 I SAURINI E I VIAGGI DEL
METEORITE NERO
7,15 LA DOTTORESSA PELUCHE
7,25 JAKE E I PIRATI DELL’ISOLA
CHE NON C’È
7,35 IL LIBRO DELLA GIUNGLA
7,45 L’APE MAIA
8,00 SUMMER CAMP Cartoni
8,15 ART ATTACK Varietà
8,35 HEARTLAND Telefilm
9,20 SETTIMO CIELO Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO / TG2 E...STATE
CON COSTUME
13,50 TG2 MEDICINA 33 Attualità
14,00 DETTO FATTO ATT.
16,15 GHOST WHISPERER Telefilm
17,50 TG SPORT
18,15 TG2 NOTIZIE
18,45 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Telefilm
19,35 NCIS - UNITÀ ANTICRIMINE
“Primo piano” Telefilm
20,30 TG2 20.30
21,00 UNA MAMMA IMPERFETTA
2 Fiction
21,10 IL PASSATO NON MUORE MAI
Film (Thriller - Usa 2012)
22,45 BATES MOTEL Telefilm
23,35 TG2 NOTIZIE
23,50 FREELANCERS
Film (Azione -Usa 2012)
RAITRE
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA Attualità con G. Greco
10,00 MI MANDA RAITRE
Att. con E. Di Gati
11,05 TG3 MINUTI
11,10 ELISIR “Obesità” Attualità
12,00 TG3/TG3 FUORI TG
Att. con M. Angius
12,45 PANE QUOTIDIANO
Att. con C. De Gregorio
13,10 TERRA NOSTRA Telenovela
14,00 TG REGIONE/TG3/METEO 3
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,00 TG3 L.I.S.
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Attualità
15,10 LA SIGNORA DEL WEST
“Il compleanno” Telefilm
15,50 ASPETTANDO GEO Documenti
16,40 GEO Documenti con S. Sagramola, E. Biggi
19,00 TG3/TG REGIONE/METEO
20,00 BLOB Varietà
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA DELLA FELICITÀ Documenti
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 CHI L’HA VISTO?
Att. con F. Sciarelli
23,15 GAZEBO
Attualità con D. Bianchi
1,05 RAI EDUCATIONAL Doc
RETE 4
6,25 CHIPS Telefilm
7,20 CHARLIE’S ANGELS
“Angeli negli abissi” Telefilm
8,20 SISKA “La morte tra le tue
braccia” Telefilm
9,45 CARABINIERI
“Il momento della verità” Telefilm
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
“Morte accidentale” Telefilm
14,00 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
14,45 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 HAMBURG DISTRETTO 21
“La notte dei veleni” Telefilm
16,35 IL CIGNO
Film (Drammatico - Usa 1956)
18,55 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
19,35 TEMPESTA D’AMORE Soap
20,30 QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO Att.
21,10 THE MENTALIST “Il fienile
rosso” - “Denti e artigli rossi” Tf.
23,05 THE CLOSER
“Dalle otto alle quattro” Telefilm
23,55 DENTRO LA NOTIZIA Attualità
0,55 LADY IN THE WATER
Film (Fantastico - Usa 2006)
RAI 4
15,00
15,50
16,35
17,25
18,10
18,55
19,40
20,25
9,45
10,35
12,25
13,40
14,10
14,35
15,00
15,30
15,45
16,10
17,05
18,00
18,30
19,20
21,10
23,35
1,30
1,55
2,25
SUMMER CRUSH Telefilm
FRIENDS Sitcom
LA VITA SECONDO JIM Sitcom
PROVACI ANCORA GARY
Sitcom
ROYAL PAINS
DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION Telefilm
STUDIO APERTO / SPORT
MEDIASET
FUTURAMA Cartoni
I SIMPSON “A tutta birra...”
WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL Cartoni
NARUTO SHIPPUDEN
“Grido soffocato”
SALVI CHI PUÒ Varietà
2 BROKE GIRLS Sitcom
E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
COMMUNITY Sitcom
MIKE & MOLLY
“Gli imbrogli di Mike” Sitcom
STUDIO APERTO/METEO.IT
CSI: MIAMI “Pulsioni omicide” –
“Il cannibale” Telefilm
LE AMICHE DELLA SPOSA
Film (Commedia - Usa 2011)
AMERICAN PIE - IL MATRIMONIO
Film (Commedia - Usa 2003)
SPORT MEDIASET
STUDIO APERTO
TELEFILM
21,00 SKY CINEMA COMEDY
JACK E JILL
Film (Commedia - Usa 2011 con A. Sandier, K. Holmes)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
DON CAMILLO MONSIGNORE... MA NON TROPPO
Film (Commedia - It. 1961 - con
Fernandel)
21,00 SKY CINEMA PASSION
VOGLIA DI RICOMINCIARE
Film (Drammatico - Usa 1993 con R. De Niro)
21,00 SKY CINEMA MAX
THE DEPARTED - IL BENE
E IL MALE
Film (Azione - Usa 2006)
21,00 SKY CINEMA FAMILY
MA DOV’E’ ANDATA LA MIA
BAMBINA?
Film (Commedia - Usa 1994)
CONCRETE CANVAS Doc.
21,10 SKY CINEMA 1
L’ISOLA DEL CAMPIONE
GLI EQUILIBRISTI
“Isola di Sumba” Doc.
Film (Dramm. - It/Fr. 2011 - con
INDIAN OCEAN Documenti
V. Mastandrea)
PASSEPARTOUT
22,35 SKY CINEMA COMEDY
“Home Sweet Home” Attualità
IL PESCE INNAMORATO
Film (Commedia - It. 1999 - con
JAMES MAY - L’INVOLUZIONE
L. Pieraccioni)
DELLA SPECIE Doc.
HORIZON “Genio si nasce o si 22,35 SKY CINEMA FAMILY
SCHOOL OF LIFE
diventa?” Documenti
Film (Commedia - Canada 2005)
DAVID LETTERMAN SHOW
23,00 SKY CINEMA CLASSICS
COOL TOUR Attualità
INTRIGO A STOCCOLMA
IL MESTIERE DEL COSTRUFilm (Spionaggio - Usa 1962 IRE
con P. Newman)
DESPERATE HOUSEWIVES
90210 Telefilm
STREGHE Telefilm
DEAD LIKE ME Telefilm
WAREHOUSE 13 Telefilm
DOCTOR WHO Telefilm
MEDIUM Telefilm
DESPERATE HOUSEWIVES
Telefilm
21,10 UN GELIDO INVERNO
Film (Dramm. - Usa 2010)
22,50 CRASH “Un incidente di percorso” Telefilm
23,50 MONSTER’S BALL - L’OMBRA
DELLA VITA
Film (Dramm. - Usa 2001)
RAI 5
17,55
18,30
19,30
20,35
21,15
22,05
23,00
23,50
0,20
ITALIA 1
6,35
6,55
7,50
8,45
Avete perso l’ottava e ultima
stagione della gloriosa serie
creata da Marc Cherry? Ecco
l’occasione che aspettavate.
Rai 4 ripropone da oggi tutti
gli episodi. Così anche voi potrete dire «addio» a Susan
Mayer (Teri Hatcher), Lynette Scavo (Felicity Huffman),
Bree Van de Kamp (Marcia
Cross) e Gabrielle Solis (Eva
Longoria, nella foto).
RAI MOVIE
11,00 INCINTA O... QUASI
Film (Commedia - Usa 2009)
12,35 FANTOZZI SUBISCE ANCORA
Film (Commedia - It. 1983 con
P. Villaggio)
14,05 DUE PARTITE
Film (Dramm. - Italia 2009)
15,45 MAGMA
Film (Avventura - Usa 2006)
17,20 THE TERMINAL Film (Commedia - Usa 2004 con T. Hanks)
21,15 L’AEREO PIÙ PAZZO DEL
MONDO... SEMPRE PIÙ PAZZO Film (Commedia - Usa 1982)
22,45 LA CRUNA DELL’AGO
Film (Spionaggio - Usa 1981)
LA 5
16,45
17,35
18,10
18,30
18,55
19,30
20,25
CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
TORTE D’AUTORE-AUTUNNO
SWEET SARDINIA Reality
SPOSE EXTRALARGE Reality
LOVE BUGS 1 Sitcom
GREY’S ANATOMY Telefilm
UNA MAMMA PER AMICA
“Un matrimonio e un funerale”
Telefilm
21,10 SCUSA MA TI VOGLIO
SPOSARE
Film (Commedia - Italia 2009)
23,20 UOMINI E DONNE Talk
0,35 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
LA 7
7,50 OMNIBUS METEO
Attualità
7,55 OMNIBUS
Attualità
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
13,30 TG LA7
14,00 TG LA7 CRONACHE
Attualità
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO
“Le vittime”
Telefilm
16,30 THE DISTRICT
“Patto tra gentiluomini”
Telefilm
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
“Le onde del passato”
Telefilm
20,00 TG LA7
20,30 OTTO E MEZZO
Attualità con L. Gruber
21,10 LA GABBIA
Attualità con G. Paragone
0,00 LA7 NIGHT DESK
Attualità
1,15 LA7 DOC
Documenti
2,10 FAST FORWARD
“Il caso: Lucy Haller”
Telefilm
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
GIOVEDÌ 24 OTTOBRE
Raitre ore 21,05
Rete 4 ore 21,10
Rai Movie ore 21,15
Scandal
Life - Uomo e natura
Quiz Show
Negli Stati Uniti è il telefilm
più chiacchierato del momento: creato da Shonda Rhimes,
ci mostra il ‘dietro le quinte’
della politica americana visto
con gli occhi della consulente
Olivia Pope (Kerry Washington, nella foto), legata da
uno stretto rapporto al presidente americano. La prima
puntata, in onda stasera, si intitola ‘Sweet baby’.
RAIUNO
6,00
6,10
6,30
6,45
7,00
7,30
7,35
8,00
9,30
10,00
10,30
10,55
11,00
11,30
12,00
13,30
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
23,20
0,55
EURONEWS Attualità
UNOMATTINA CAFFE Attualità
TG1 TELEGIORNALE/CCISS
UNOMATTINA Attualità
TG1 MATTINA
TG1 L.I.S.
RAI PARLAMENTO
TG1 MATTINA
TG1 FLASH
UNOMATTINA STORIE VERE
UNOMATTINA VERDE
CHE TEMPO FA
TG1 Telegiornale
UNOMATTINA MAGAZINE
LA PROVA DEL CUOCO
Vanetà con A. Clerici
TG1 TELEGIORNALE/TG1
ECONOMIA
VERDETTO FINALE Attualità
LA VITA IN DIRETTA Attualità
RAI PARLAMENTO
TG1 Telegiornale
CHE TEMPO FA
L’EREDITA
Game Show con C. Conti
TG1 Telegiornale
AFFARI TUOI Game Show
UNA GRANDE FAMIGLIA 2
Fiction con S. Sandrelli,
A. Gassman
PORTA A PORTA
Attualità con B. Vespa
TG1 NOTTE/CHE TEMPO FA
RAIDUE
7,15 LA DOTTORESSA PELUCHE
7,25 JAKE E I PIRATI DELL’ISOLA
CHE NON C’È
7,35 II LIBRO DELLA GIUNGLA
7,45 L’APE MAIA
8,00 SUMMER CAMP Cartoni
8,15 ART ATTACK Varietà
8,35 HEARTLAND Telefilm
9,20 SETTIMO CIELO Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO/TG2 E...STATE
CON COSTUME
13,50 TG2 MEDICINA 33 Attualità
14,00 DETTO FATTO
Attualità con C. Balivo
16,15 GHOST WHISPERER Telefilm
17,50 TG SPORT/18.1S TG2 NOTIZIE
18,45 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Telefilm
19,35 NCIS UNITÀ ANTICRIMINE
Telefilm
20,30 TG2 Telegiornale
21,00 UNA MAMMA
IMPERFETTA 2 Fiction
21,10 UN MINUTO PER VINCERE
Game Show con N. Savino
23,20 TG2 NOTIZIE/TG2 PUNTI DI
VISTA Attualità
23,35 IL GRANDE COCOMERO
Varietà
0,35 RAI PARLAMENTO
0,45 II CLOWN Telefilm
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEO.IT
8,00 TG5 MATTINA
8,40 LA TELEFONATA DI BELPIETRO
Attualità
8,50 MATTINO CINQUE
Attualità
10,00 TG5
11,00 FORUM Attualità
13,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL
Soap
14,10 CENTOVETRINE
Soap
14,40 UOMINI E DONNE
Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Quiz con P. Bonolis
20,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA Varietà
21,10 MATRIMONIO A PARIGI
Film con M. Boldi
23,15 SUPERCINEMA
Attualità
0,30 STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA (R)
1,00 UOMINI E DONNE
RETE 4
6,25
7,20
8,20
9,45
10,50
11,30
12,00
12,55
14,00
14,45
15,30
16,35
18,55
19,35
20,30
21,10
0,05
2,20
CHIPS Telefilm
CHARLIE’S ANGELS Telefilm
SISKA Telefilm
CARABINIERI Telefilm
RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
HAMBURG DISTRETTO 21
Telefilm
AIR FORCE - AQUILE D’ACCIAIO 3
Film (Avventura – Usa 1992)
TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
TEMPESTA D’AMORE Soap
QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO Attualità
LIFE - UOMO E NATURA
Documenti
L’ISOLA DELL’INGIUSTIZIAALCATRAZ
Film (Drammatico - Usa 1995)
DIMENTICARE PALERMO
Film (Drammatico - Italia 1989)
L’Africa è al centro della puntata di stasera. Un filmato illustra il Continente Nero attraverso il volo dei grandi uccelli, dalle aquile pescatrici alle cicogne; Vincenzo Venuto (nella foto) racconta il suo incontro ravvicinato con i rinoceronti e anche con una vipera
soffiante. Inoltre, si esplorano
le imponenti cime del Nord
America.
RAITRE
6,00 RAI NEWS MORNING NEWS/
TRAFFICO
6,30 RASSEGNA STAMPA ITALIANA E INTERNAZIONALE
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA Attualità
10,00 MI MANDA RAITRE Attualità
11,10 ELISIR
“Influenza” Att. con M. Mirabella
12,00 TG3/TG3 FUORI TG Attualità
12,45 PANE QUOTIDIANO Attualità
13,10 TERRA NOSTRA Telenovela
14,00 TG REGIONE/TG3/METEO 3
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,00 TG3 L.I.S.
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Attualità
15,10 LA SIGNORA DEL WEST
Telefilm
15,50 ASPETTANDO GEO Documenti
16,40 GEO Documenti
19,00 TG3/TG REGIONE/METEO
20,00 BLOB Varietà
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA DELLA FELICITÀ Documenti
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 SCANDAL Telefilm
21,55 THE NEWSROOM Telefilm
23,00 GAZEBO Attualità
1,05 RAI EDUCATIONAL
RAI 4
15,00 DESPERATE HOUSEWIVES
Telefilm
15,45 90210 Telefilm
16,30 STREGHE Telefilm
17,20 DEAD LIKE ME Telefilm
18,10 WAREHOUSE 13 Telefilm
18,55 DOCTOR WHO Telefilm
19,40 MEDIUM Telefilm
20,25 DESPERATE HOUSEWIVES
Telefilm
21,10 C’ERA UNA VOLTA Telefilm
22,40 PSYCHO-PASS Cartoni
23,10 CONTINNUM Telefilm
23,55 THE DESCENT DISCESA
NELLE TENEBRE
Film (Orrore - G.B. 2005)
21,00 SKY CINEMA COMEDY - LA
DONNA DELLA DOMENICA
Film (Thriller – It. ’75)
21,00 SKY CINEMA PASSION - UN
MESE AL LAGO
Film (Drammatico - Usa ’95)
21,00 SKY CINEMA MAX - BLITZ –
LA MUTAZIONE
Film (Azione – G.B/Fr./Usa ’11)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - HARRY
POTTER E IL PRIGIONIERO DI
AZKABAN
Film (Fantastico - Usa 2004)
21,10 SKY CINEMA 1 - RALPH
SPACCATUTTO
Film (Animazione – Usa 2012)
22,40 SKY CINEMA PASSION - 100
METRI DAL PARADISO
Film (Commedia – It. 2011)
22,40 SKY CINEMA MAX - DEADLY
CONCRETE CANVAS Doc.
SPA – WEEKEND DA INCUBO
Film (Thriller - Usa 2013)
L’ISOLA DEL CAMPIONE
Documenti
22,55 SKY CINEMA CLASSICS - LA
CON I TUOI OCCHI
BELLA DI ROMA
«Andalusia» - «Camargue» Doc.
Film (Commedia – It. ‘55)
PASSEPARTOUT Attualità
22,55 SKY CINEMA 1 - AIR FORCE
ONE
BIENNALE DANZA 1999: IL
Film (Azione - Usa 1997)
TEMPO DELL’ACOUA
22,55 SKY CINEMA COMEDY - LA
DANCE SHOW “SERATA
BELLA DI ROMA
NIJINSKY Documenti
Film (Commedia – It. ‘55)
UBIQ Attualità
23,25 SKY CINEMA FAMILY DAVID LETTERMAN SHOW
QUANTO È DIFFICILE ESSERE
COOL TOUR Attualità
TEENAGER
Film (Commedia - Usa ‘04)
INDIAN OCEAN Documenti
RAI 5
17,55
18,30
19,35
20,35
22,10
22,35
22,40
23,15
0,05
0,35
ITALIA 1
6,35 SUMMER CRUSH
Telefilm
6,55 FRIENDS Sitcom
7,50 LA VITA SECONDO JIM Sitcom
8,45 PROVACI ANCORA GARY
Sitcom
9,45 ROYAL PAINS Telefilm
10,35 DR. HOUSE. MEDICAL DIVISION Telefilm
12,25 STUDIO APERTO/SPORT
MEDIASET
13,40 FUTURAMA Cartoni
14,10 I SIMPSON Cartoni
14,35 WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL Cartoni
15,00 NARUTO SHIPPUDEN Cartoni
15,30 SALVI CHI PUÒ Varieta
15,45 2 BROKE GIRLS Sitcom
16,10 E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
17,05 COMMUNITY Sitcom
18,00 MIKE & MOLLY Sitcom
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
19,20 CSI: MIAMI Telefilm
21,10 CSI: NEW YORK Telefilm
22,05 THE FOLLOWING Telefilm
23,55 LE IENE Varietà
1,25 SPORT MEDIASET
1,50 STUDIO APERTO
3,50 NERO VENEZIANO
Film (Orrore – Italia 1978)
Nel 1958 scoppia negli Usa uno
scandalo su scala nazionale
quando si scopre che un popolare gioco a indovinelli —
‘Twenty-One’, che in quegli anni ogni lunedì sera richiamava
cento milioni di telespettatori
— era manipolato a favore dei
concorrenti più telegenici che
tenevano alti gli indici di ascolto. Protagonisti Ralph Fiennes
(nella foto) e John Turturro.
RAI MOVIE
10,30 THE DEAL: SEXY BACKSTAGE
Film (Commedia - Usa ‘08)
12,10 IL SOLDATO DL VENTURA
Film (Avventura - It/Fr. ‘76)
14,00 CASOMAI
Film (Commedia - Italia 2002)
16,00 COME SOLO TU SEI
Film (Commedia - G.B.‘08)
17,30 BRONCO BILLY
Film (Commedia - Usa 1980)
19,30 PONDEROSA Fiction
20,25 RUSH Telefilm
21,15 QUIZ SHOW
Film (Drammatico - Usa 1995)
23,30 CINEMAG Attualità
LA 5
16,45
17,35
18,10
18,30
18,55
19,30
20,25
21,10
22,10
23,00
0,15
LA 7
7,50 OMNIBUS METEO
Attualita
7,55 OMNIBUS
Attualità
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
13,30 TG LA7
Telegiornale
14,00 TG LA7 CRONACHE
Attualità
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO Telefilm
16,30 THE DISTRICT
Telefilm
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
Telefilm
TORTE D’AUTORE-AUTUNNO 20,00 TG LA7
SWEET SARDINIA Reality
Telegiornale
SPOSE EXTRALARGE Reality
20,30 OTTO E MEZZO
LOVE BUGS 1 Sitcom
Attualità con Lilli Gruber
GREY’S ANATOMY Telefilm
21,10 SERVIZIO PUBBLICO
UNA MAMMA PER AMICA
Attualità con Michele Santoro
Telefilm
1,15 LA7 DOC
SWEET SARDINIA Reality
Documenti
EXTREME MAKEOVER HOME
EDITION Reality
3,10 OTTO E MEZZO
Attualità
UOMINI E DONNE Talent
EXTREME MAKEOVER H0ME 3,50 COFFEE BREAK
EDITION Reality
Attualità
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
VENERDÌ 25 OTTOBRE
Raitre ore 21,05
Canale 5 ore 21,10
Italia 1 ore 21,10
Boris - Il film
Quello che so sull’amore
Colombiana
Il regista René Ferretti (Francesco Pannofino, nella foto)
molla la brutta fiction tv che
ha fatto per anni e tenta il
grande salto: un film d’autore
per il cinema. Ma la libertà artistica raggiunta si scontra con
snobismi difficili da gestire,
soprattutto per una troupe,
quella di Ferretti, a dir poco
estranea all’Arte con la ‘a’ maiuscola.
RAIUNO
6,00
6,10
6,30
6,45
7,00
7,30
7,35
8,00
9,30
10,00
10,30
10,50
10,55
11,00
11,30
12,00
13,30
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
23,25
0,30
EURONEWS Attualità
UNOMATTINA CAFFE Attualità
TG1 TELEGIORNALE/CCISS
UNOMATTINA Attualità
TG1 MATTINA
TG1-L.I.S.
RAI PARLAMENTO
TG1 MATTINA
TG1 FLASH
UNOMATTINA STORIE VERE
UNOMATTINA VERDE
CHE TEMPO FA
RAI PLAYER
TG1 Telegiornale
UNOMATTINA MAGAZINE
LA PROVA DEL CUOCO
Varietà con A. Clerici
TG1 TELEGIORNALE/TG1
ECONOMIA
VERDETTO FINALE Attualità
LA VITA IN DIRETTA Attualità
RAI PARLAMENTO
TG1 Telegiornale
CHE TEMPO FA
L’EREDITÀ Game Show
TG1 Telegiornale
AFFARI TUOI Game Show
TALE E QUALE SHOW
Varietà con C. Conti
TV7
Attualità «Settimanale del Tg1»
TG1 NOTTE/CINEMATOGRAFO ATTUALITÀ
RAIDUE
7,00 I SAURINI E I VIAGGI DEL
METEORITE NERO
7,15 LA DOTTORESSA PEIUCHE
7,25 JAKE E I PIRATI DELL’ISOLA
CHE NON C’È
7,35 IL LIBRO DELLA GIUNGLA
7,45 L’APE MAIA
8,00 SUMMER CAMP Cartoni
8,15 ART ATTACK Varietà
8,35 HEARTLAND Telefilm
9,20 SETTIMO CIELO Telefilm
10,00 TG2 INSIEME ESTATE Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO/13.30 TG2 EAT
PARADE
13,50 TG2 SI, VIAGGIARE Attualità
14,00 DETTO FATTO
Attualità con C. Balivo
16,15 GHOST WHISPERER Telefilm
17,55 TG SPORT/18.15 TG2 NOTIZIE
18,45 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Telefilm
19,35 NCIS - UNITÀ ANTICRIMINE
Telefilm
20,30 TG2 Telegiornale
21,00 UNA MAMMA IMPERFETTA
2 Fiction
21,10 VIRUS - IL CONTAGIO DELLE
IDEE Attualità con N. Porro
23,20 TG2 NOTIZIE
23,35 PRESUNTO COLPEVOLE
Attualità
0,35 RAI PARLAMENTO
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEOIT
8,00 TG5 MATTINA
8,40 LA TELEFONATA DI BELPIETRO ATTUALITÀ
8,50 MATTINO CINQUE
Attualità
10,00 TG5 Telegiornale
11,00 FORUM Attualità
13,00 TG5 TELEGIORNALE/METEO.
IT
13,40 BEAUTIFUL Soap
14,10 CENTOVETRINE Soap
14,40 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità con B. D’Urso
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Quiz con P. Bonolis
20,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA Varietà
21,10 QUELLO CHE SO SULL’AMORE Film di G. Muccino con
judy Greer
23,30 MATRIX Attualità
1,30 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA/METEO.IT
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA . LA
VOCE DELL’IRRUENZA (R)
2,35 UOMINI E DONNE
4,00 MEDIASHOPPING
RETE 4
6,25
7,20
8,20
9,45
10,50
11,30
12,00
12,55
14,00
14,45
15,35
16,00
18,55
19,35
20,30
21,10
0,05
1,45
2,05
3,35
CHIPS Telefilm
CHARLIE’S ANGELS Telefilm
SISKA Telefilm
CARABINIERI Telefilm
RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
MY LIFE- SEGRETI E PASSIONI Telenovela
LA BATTAGLIA DI MIDWAY
Film (Guerra - Usa 1976)
TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
TEMPESTA D’AMORE Soap
QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO Attualità
QUARTO GRADO
Attualità con G. Nuzzi
UNA CASA SULLE COLLINE
Film (Giallo - Usa/Lussemburgo
1993)
TG4 NIGHT NEWS
DA PARTE DEGLI AMICI:
FIRMATO MAFIA
Film (Drammatico)
MEDIASHOPPING
Lasciata la carriera calcistica
per un infortunio, George (Gerard Butler, nella foto) tenta
di rifarsi una vita. Si avvicina
così a Lewis (Noah Lomax), il
figlio avuto dall’ex moglie Stacie (Jessica Biel), e cerca di recuperarne l’affetto perduto allenando la sua squadra. Ma
presto diventa l’oggetto del
desiderio di mamme insoddisfatte e...
RAITRE
6,00 RAI NEWS MORNING NEWS/
TRAFFICO
6,30 RASSEGNA STAMPA ITALIANA E INTERNAZIONALE
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA Attualità
9,10 VENERE PECCATRICE
Film (Drammatico - Usa 1946)
10,00 MI MANDA RAITRE Attualità
11,10 ELISIR «I disturbi dell’ umore»
Att. con M. Mirabella
12,00 TG3 Telegiornale
12,25 TG3 FUORI TG Attualità
12,45 PANE QUOTIDIANO Attualità
13,10 TERRA NOSTRA Telenovela
14,00 TG REGIONE/TG3/METEO 3
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Attualità
15,15 LA SIGNORA DEL WEST
16,00 ASPETTANDO GEO Documenti
16,40 GEO
Documenti con S. Sagramola
19,00 TG3/TG REGIONE/METEO
20,00 BLOB Varietà
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA
DELLA FELICITÀ Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 BORIS Film con F. Pannofino, C.
Crescentini
23,00 CORREVA L’ANNO Documenti
ITALIA 1
6,55 FRIENDS
Sitcom
7,50 LA VITA SECONDO JIM Sitcom
8,45 PROVACI ANCORA GARY
Sitcom
9,45 ROYAL PAINS Telefilm
10,35 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION Telefilm
12,25 STUDIO APERTO/SPORT
MEDIASET
13,40 FUTURAMA Cartoni
14,10 I SIMPSON Cartoni
14,35 WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALI. Cartoni
15,00 NARUTO SHIPPUDEN Cartoni
15,30 SALVI CHI PUÒ Varietà
15,45 2 BROKE GIRLS Sitcom
16,10 E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
17,05 COMMUNITY! Sitcom
18,00 MIKE & MOLLY Sitcom
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
19,20 CSI: MIAMI Telefilm
21,10 COLOMBIANA
Film con Z. Saldana
23,20 BANGKOK DANGEROUS IL
CODICE DELL’ASSASSINO
Film con N. Cage
1,20 SPORT MEDIASET/STUDIO
APERTO
2,10 V Telefilm
3,35 FIORINA LA VACCA
Film (Commedia - It. 1972)
Bogotà. La piccola Cataleya assiste all’agghiacciante omicidio dei suoi genitori. Da quel
momento l’unico scopo della
sua vita sarà quello di vendicare la sua mamma e il suo papà.
Scoperto che il responsabile è
un famigerato boss, cerca di
raggiungere il suo nascondiglio. Protagonista dell’action
movie girato da Olivier Megaton è Zoe Saldana (nella foto).
RAI 4
12,25
14,05
14,50
15,35
16,20
17,05
18,00
18,45
19,40
20,25
21,10
21,00 SKY CINEMA COMEDY - BENVENUTI AL NORD
Film (Commedia – It. ’11)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS PLATOON Film (Guerra – It. ’86)
21,00 SKY CINEMA PASSION NEMICHE AMICHE
Film (Drammatico - Usa ’98)
21,00 SKY CINEMA MAX - DRACULA
DI BRAM STOKER
Film (Orrore – Usa ’92)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - HARRY POTTER E IL CALICE DI
FUOCO Film (Fantastico – G.B./
Usa 2005)
21,10 SKY CINEMA 1 - THE WEDDING PARTY
Film (Commedia – Usa 2012)
22,40 SKY CINEMA 1 - PROMETHEUS
DAVID LETTERMAN SHOW
Film (Fantastico – G.B/Usa 2011)
I GIARDINI PIÙ BELLI DEL
22,55 SKY CINEMA COMEDY - 50
MONDO Doc.
VOLTE IL PRIMO BACIO
CONCRETE CANVAS Doc.
Film (Commedia - Usa ‘03)
SHOREUNE, SUDAFRICA
23,05 SKY CINEMA CLASSICS Documenti
PRIMA LINEA
CON I TUOI OCCHI
Film (Guerra– Usa ‘56)
«Catalogna» -«Canarie»
SKY CINEMA PASSION - IL
23,10
PASSEPARTOUT Attualità
CLUB DI JANE AUSTEN
INDIAN OCEAN Documenti
Film (Drammatico – Usa 2007)
MICHAELS PALIN’S HIMALA- 23,10 SKY CINEMA MAX - THE
YA «Verso Nord» Doc.
INTERNATIONAL – DENARO
DAVID LETTERMAN SHOW
NELL’ OMBRA
Film (Thriller – Usa/Ger./G.B ‘09)
COOL TOUR Attualità
ONE TREE HILL Telefilm
MEDIUM Telefilm
DESPERATE HOUSEWIVES
90210 Telefilm
STREGHE Telefilm
DEAD LIKE ME Telefilm
WAREHOUSE 13 Telefilm
DOCTOR WHO Telefilm
MEDIUM Telefilm
DESPERATE HOUSEWIVES
STAR TREK: GENERAZIONI
Film (Fantascienza - Usa 1994)
23,10 WONDERLAND 2013 Attualità
23,20 STAKE LAND
Film (Orrore - Usa 2010)
RAI 5
15,55
16,45
17,50
18,25
19,20
20,35
21,15
22,15
23,15
0,05
RAI MOVIE
12,10 FRATELLI DITALIA
Film (Commedia – It.1989)
14,00 I MASTINI DELLA GUERRA
Film (Guerra - Usa 1980)
15,50 AMORE E MATRIMONIO
Film (Commedia - Usa 2011)
17,25 ENIGMA
Film (Thriller - G.B./Ger./Usa 01)
19,20 RAI PLAYER Attualità
19,30 PONDEROSA Fiction
20,25 RUSH Telefilm
21,15 PASSENGERS
Film (Thriller - Usa 2008)
22,50 AMERICANI
Film (Drammatico - Usa 1992)
LA 5
14,55 CHE TRUCCO! Reality
15,25 SPOSE EXTRALARGE Reality
15,50 EXTREME MAKEOVER HOME
EDITION Reality
17,35 TORTE D’AUTORE - AUTUNNO
18,10 SWEET SARDINIA Reality
18,30 SPOSE EXTRALARGE Reality
18,55 LOVE BUGS 1 Sitcom
19,30 GREY’S ANATOMY Telefilm
20,25 UNA MAMMA PER AMICA
Telefilm
21,10 A MIGHTY HEART - UN CUORE GRANDE Film con A. Jolie
LA 7
7,55 OMNIBUS
Attualità
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
13,30 TG LA7
Telegiornale
14,00 TG LA7 CRONACHE
Attualità
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO
Telefilm
16,30 THE DISTRICT
Telefilm
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
Telefilm
20,00 TG LA7
Telegiornale
20,30 OTTO E MEZZO
Attualità con Lilli Gruber
21,10 CROZZA NEL PAESE DELLE
MERAVIGLIE
Varietà con M. Crozza
22,30 DRAQUILA - L’ITALIA
CHE TREMA
Film di S. Guzzanti
0,30 LA7 NIGHT DESK
Attualità
SALUTE
Osteoporosi e fragilità ossea
Le fratture sono un’emergenza al femminile che si può arginare
Fra le donne over 65 una
su due ne è interessata
Con la campagna
‘Stop alle fratture’
al via il 20 ottobre
anche in Lombardia parte
il mese della prevenzione
di Luca Puerari
R
iparte con una grande novità il progetto educazionale
‘Stop alle fratture’ che si
propone di sensibilizzare e
informare la popolazione femminile
sulle fratture da fragilità ossea, conseguenza dell’osteoporosi severa. Un fenomeno di grandi dimensione ancora
oggi sottovalutato: basti pensare che
fra le donne over 65, una su due soffre
di fragilità ossea e non sa di correre
questo rischio e che per una donna in
post-menopausa, il rischio di morire
per una frattura del collo femorale è sovrapponibile a quello del tumore della
mammella.
Dal 20 ottobre, Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, anche in Lombardia
partirà il ‘Mese della prevenzione delle
fratture da fragilità ossea”.
Le donne con una pregressa fattura di
femore o con un rischio elevato o molto elevato di frattura, potranno effettuare una visita specialistica gratuita
presso un Centro specializzato in osteoporosi severa. In Lombardia, sono sei i
centri che hanno aderito all’iniziativa,
mettendo a disposizione oltre 85 visite
gratuite. Le fratture da fragilità ossea
costituiscono oggi un importante pro-
56
blema sanitario e sociale, destinato ulteriormente a crescere per effetto dell’invecchiamento della popolazione:
da un’indagine condotta da CliCon si
stima infatti che la percentuale di donne ultrasessantacinquenni, pari a circa
un quarto della popolazione totale,
tenderà a crescere nei prossimi 5 anni
con un ritmo più sostenuto in Lombardia (+2,8%) rispetto al resto del Paese
(+2,5%). Parallelamente aumenterà il
numero atteso di donne ultrasessantacinquenni con prima frattura del femore associata ad osteoporosi: l’incremento dal 2012 al 2017 in Lombardia si attesta all’8,9% contro la media nazionale
del 6,8%.
Perché è importante prevenire la fragilità ossea. La fragilità ossea, che nella
stragrande maggioranza dei casi è la
conseguenza dell’osteoporosi nella
sua forma severa, è causa di dolore cronico per fratture, quali il crollo o lo
schiacciamento delle vertebre, del polso, dell’omero e, nei casi più gravi, del
femore. «Tuttavia, in molti casi la frattura vertebrale decorre in modo asintomatico o non viene riconosciuta perché confusa con altre patologie dolorose della colonna vertebrale anche perché quasi sempre manca un anteceden-
te traumatico. Fondamentale, quindi,
è la conoscenza dei fattori di rischio,
ma anche l’individuazione precoce delle fratture da fragilità, per avviare un
adeguato iter diagnostico-terapeutico
finalizzato a ridurre significativamente
il rischio fratturativo», afferma il professor Luigi Sinigaglia, direttore
U.O.C. di Reumatologia, Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano.
Dall’indagine CliCon emerge che una
diagnosi precoce e una più diffusa e regolare aderenza al trattamento farmacologico da parte delle pazienti con
pregressa frattura potrebbero evitare
circa 2.500 casi di ri-fratture l’anno, di
cui oltre 418mila in Lombardia e conseguentemente i costi assistenziali si
potrebbero ridurre, garantendo un risparmio di oltre 4 milioni di euro ogni
anno nella sola Regione Lombardia
per un totale di 25 milioni al livello nazionale.
Come prenotare una visita gratuita.
Per riservare una delle visite gratuite offerte in Lombardia nell’ambito del
‘Mese della prevenzione delle fratture
da fragilità ossea’ è sufficiente collegarsi al sito www.stopallefratture.it, effettuare il DEFRA Test online, test di autodiagnosi per la valutazione del proprio
rischio di frattura, o compilare un breve questionario, rispondendo ad alcune semplici domande. Le visite saranno garantite, a tutte le donne con pregressa fattura di femore o con un rischio elevato o molto elevato di frattura, fino ad esaurimento degli slot messi
a disposizione dai centri lombardi che
hanno aderito alla Campagna (sul sito
è possibile visualizzare il Centro Stop alle Fratture più vicino alla propria area
di residenza). Rimane attivo allo stesso
tempo il servizio ‘100 medici stop alle
fratture’ che permette a tutte le donne
con rischio elevato o molto elevato di
frattura di rivolgere una domanda via
mail ad uno specialista per ricevere gratuitamente informazioni e chiarimenti
sull’osteoporosi severa.
SALUTE
Colluttorio, un di più
Non sostituisce l’igiene con lo spazzolino
Ce ne sono di due tipi,
detersivi e medicati,
a seconda delle esigenze
Nei bambini sotto gli 8 anni
l’utilizzo è sconsigliato
A
molti sarà capitato di usare
un colluttorio ma ci siamo
chiesti a cosa serve e qual è
quello più adatto per noi?
Il collutorio è una soluzione detersiva
o medicata per l’igiene del cavo orale
di supporto alle tecniche d’igiene degli elementi dentari e delle mucose. E’
un liquido da usare puro o diluito in
acqua per gli sciacqui della bocca, non
sostituisce l’utilizzo dello spazzolino e
del filo interdentale,
ma è un valido aiuto
per una corretta igiene
orale.
DETERSIVI
In commercio si trovano numerosi tipi di collutori detersivi, ma nella maggior parte dei casi il loro utilizzo non apporta grande beneficio
alla pratica di igiene orale domiciliare
(effettuata con spazzolino e filo interdentale) sia che vengano utilizzati prima che dopo lo spazzolamento dei
denti. La loro azione si basa sulla capacità detersiva data dai movimenti che
si compiono durante i risciacqui, l’aroma piacevole in essi contenuto favorisce inoltre la sensazione di maggior pulizia. Per chi non ha problemi del cavo
orale e non necessita di collutori medicati prescritti dallo specialista odontoiatra, è consigliato scegliere collutori
per uso quotidiano che contengano
fluoro. Da studi recenti pare che l’alcol (che ha ottima capacità detersiva)
possa arrecare danni al cavo orale, pertanto è consigliato usare collutori senza alcol.
MEDICATI
I collutori medicati sono indicati per
coloro che presentano specifici proble-
58
mi del cavo orale, per questo motivo è
necessario un parere da parte dell’odontoiatra di fiducia, il quale prescriverà il collutorio più adatto alle vostre esigenze. La circostanza in cui viene prescritto un collutorio a base di sostanze medicate è legata ad eventi ben
precisi: interventi chirurgici, interventi parodontali, eccessiva sensibilità
dentinale e in tutti i casi in cui è necessario un aiuto per limitare i depositi di
placca sia sui denti che sulle gengive.
A BASE DI CLOREXIDINA
Questa sostanza è in grado di ridurre
notevolmente il deposito di placca batterica, ma l’utilizzo prolungato nel
tempo può alterare l’equilibrio dei batteri nel cavo orale. Questa sostanza
può dare alterazioni del gusto (disgeusia), pigmentazioni sui denti e sulle
mucose, tutti fenomeni reversibili alla
sospensione del trattamento. Per questi motivi la durata del trattamento deve essere limitata.
A BASE DI FLUORO
In questo collutorio è
preponderante la presenza di fluoro (fluoruro amminico, fluoruro
stannoso). Queste sostanze hanno un’azione antibatterica
e la capacità di rimineralizzare i denti,
prevenendo la carie. Esplicano
un’azione positiva anche nei confronti di eccessiva sensibilità dentinale,
agendo sui tuboli dentinali. E’ bene
menzionare collutori per coloro che
soffrono di alitosi, ma sottolineare che
prima dell’uso di questi ultimi è necessaria una igiene orale quotidiana effettuata in modo scrupoloso, poiché è necessario eliminare dalla bocca i batteri
che sono i responsabili delle alitosi.
In ultimo i collutori non sono indicati
ai bambini al di sotto degli 8 anni. E’
bene ricordare che nell’età infantile è
fondamentale l’assunzione quotidiana di fluoro (per via sistemica o topica) i cui dosaggi sono prescritti dall’odontoiatra o dal pediatra di fiducia.
(Associazione Dentisti
di Cremona e Crema)
Uno stent biodegradabile
contro malattie cardiologiche
Curare le malattie coronariche con uno
stent che, a differenza dei consueti in
metallo, può essere riassorbito dall’organismo. Il nuovo prodotto, che si chiama
absorb è considerato dai cardiologi italiani, che si sono riuniti a Genova per il
34˚ congresso nazionale della Società
italiana di cardiologia invasiva, una vera
rivoluzione nella cura per pazienti affetti da malattie coronariche. Uno strumento che avrà grande beneficio soprattutto nella cura dei pazienti più giovani.
Per valutare i benefici di questo nuovo
strumento è stata avviata una sperimentazione su mille pazienti in 50 centri.
Fumo, giro di vite dell’Ue
Foto choc sui pacchetti
L’Europa inasprisce la battaglia contro il
fumo. Il Parlamento europeo ha approvato a larghissima maggioranza il testo
emendato della nuova direttiva tabacco. Gli emendamenti passati prevedono
immagini-choc e avvertenze per la salute sul 65% del pacchetto, sopra il logo
della marca (questa è la novità più importate che dovrebbe avere un risultato psicologico). Saranno inoltre vietate le confezioni con meno di 20 sigarette. L’aroma al mentolo dovrà essere abolito, ma
solo entro 8 anni. Inoltre le sigarette elettroniche non saranno vendute nelle farmacie e saranno vietate ai minori.
SALUTE
Metà italiani sono a dieta
Troppa fiducia nel ‘fai da te’
Tra i giovani in crescita
il ‘dieting’, una pratica
restrittiva che una volta
abbandonata crea danni
A
dieta sì, ma commettendo
non pochi errori. Colpa
dell’incrollabile fiducia
nelle regole ‘fai da te’ e
del ricorso ai consigli di pseudo-esperti. Cinque italiani su 10 provano a seguire un regime alimentare per perdere peso sbagliando, con la conseguenza di non riuscire a dimagrire in maniera sana e duratura. Tra di loro, in
particolare, ci sono gli adolescenti, tra
i quali è in crescita un fenomeno chiamato ‘dieting’, una condizione in cui
si perde peso con una dieta restrittiva,
ma quando la si abbandona se ne riprende anche di più, in un circolo vizioso senza fine. A lanciare l’allarme
gli esperti dell’Associazione Nazionale Dietisti (Andid), che mettono in
guardia: il 70% delle ragazze è a dieta,
ma non sempre la segue in modo corretto rischiando di trasformare un leggero sovrappeso in obesità.
«Il problema — spiega la presidente
Andid, Giovanna Cecchetto — è che
si punta sempre al risultato immediato. Al contrario di quanto si pensa, invece, una dieta che funziona non deve
essere rigida e austera, ma sostenibile
e piacevole, attenta anche alla gratificazione». Il dieting è causa di un comportamento esattamente opposto: il fisico si adatta alla eccessiva condizione
di ristrettezza bruciando meno calorie e non si arriva mai al risultato.
I dietisti hanno pensato anche a un decalogo della buona alimentazione: si
parte dalla ‘regola d’oro’ di consumare almeno tre pasti regolari al giorno,
a partire dalla colazione, dando preferenza a prodotti di origine vegetale
(come frutta e verdura di stagione, legumi). In ogni pasto principale bisogna poi inserire una porzione di cereali e derivati (pasta, pane) privilegiando prodotti integrali e a basso contenuto di grassi e non dimenticando
mai un piatto generoso di verdura cotta o cruda. Inoltre, meglio non eccedere con i prodotti di origine animale
(carne, insaccati ma anche latticini e
formaggi), scegliendo invece legumi
secchi o freschi e utilizzando olio extravergine di oliva. Meglio poi pianificare il menu settimanale e, tra le regole «collaterali», ricordarsi di bere e fare una vita attiva.
Legge 4 agosto 2006 n. 248, e in particolare l’articolo 2, comma 1, lett. b), che testualmente sancisce: “Sono
abrogate le disposizioni legislative e regolamentari che prevedono con riferimento alle attività libero
professionali e intellettuali il divieto, anche parziale, di svolgere pubblicità informativa circa i titoli e le
specializzazioni professionali, le caratteristiche del servizio offerto nonché il prezzo e i costi complessivi
delle prestazioni secondo criteri di trasparenza e veridicità del messaggio il cui rispetto è verificato dall’Ordine”;
PRONTO SOCCORSO
ODONTOIATRICO
Aperto tutti i giorni dalle 8,00 alle 20,00
388 4222117
• Dott. Barbati Sante
Crema Tel. 0373/86709
• Dott. Carlino Enrico
Cremona Tel. 0372/24450
• Dott. Carlino Massimo
Cremona Tel. 0372/460125
• Dott. De Micheli Federica
Cremona Tel. 0372/30212
• Dott. Della Nave Cesare
Casalmorano Tel. 0374/374056
• Dott. Duchi Lorenzo
Cremona Tel. 0372/410290
• Dott. Fiorentini Anna
Crema Tel. 0373/257766
• Dott. Flora Francesco
Cremona Tel. 0372/451611
• Dott. Furlani Paolo
Cremona Tel. 0372/411234
• Dott. Ghilardi Lanfranco
Cremona Tel. 0372/412786
• Dott. Grassi Gianluca
Cremona Tel. 0372/452788
• Dott. Guerrini Ermanno
Cremona Tel. 0372/457721
• Dott. Pelagatti Saverio
Cremona Tel. 0372/22407
• Dott. Pini Mauro
Cremona Tel. 0372/412167
• Dott. Sanella Massimo
Crema Tel. 0373/31994
• Dott. Sangalli Michele
Dovera Tel. 0373/94584
• Dott. Santarsiero Angelo
Soresina Tel. 374/342666
• Dott. Serventi Ferruccio
Cremona Tel. 0372/457355
• Dott. Tartari Elisabetta
Cremona Tel. 0372/457745
www.associazionedentistidelcremonese.it
Per la pubblicità in questa rubrica:
Largo P. Sarpi, 19 - Cremona
Via Cavour, 53 - Crema
0373 82709 - 380 3412620
59
BELLEZZA
Oli per capelli, elisir di fascino
Curano le chiome, le rendono più belle e si usano sempre
di Cinzia Franciò
O
ggi l’olio è la texture per i
capelli più amata dalle
donne. E anche chi ancora non lo utilizza, dichiara di ricercare benefici tipici dell’olio,
come controllo del crespo, capelli lisci, effetto seta, ma leggeri.
Gli oli per capelli vengono utilizzati
per ammorbidire, proteggere e donare lucentezza ai capelli, in un solo gesto. Piacciono anche perché a base prevalentemente di ingredienti naturali,
garanzia di delicatezza e rispetto della
cute e dei capelli.
Terzo vantaggio: la multifunzionalità.
Hanno diverse potenzialità d’uso e
questo non può che essere un vantaggio per le donne multitasking e sempre di corsa. Inoltre sono adatti a tutti i
tipi di capelli e alle diverse stagioni.
Purché si scelga quello giusto. Oggi, infatti, ciascuna chioma può contare su
oli specifici, da utilizzare singolarmente o in combinazione. Ecco i più usati
in cosmetica.
Olio di monoi: è l’olio estratto dal fiore di tiaré. Dona ai capelli l’aspetto elastico e setoso, tipico delle donne polinesiane, grazie all’acido linoleico che
liscia la fibra capillare. Ideale per capelli spessi, per un effetto morbidezza
e anti-crespo.
Olio di moringa: fin dall’antico Egitto,
è conosciuto come l’olio dei miracoli.
Ricco di antiossidanti, rivitalizza senza
appesantire, conferisce protezione e
brillantezza a tutti i tipi di capelli.
Olio di tamanu: perfetto per i per capelli fini, ai quali dà forza e leggerezza.
È estratto dall’albero originario dell’Asia tropicale, protegge da sole, umidità e vento. Ricco di omega 3, che fortifica i capelli e protegge dalle rotture.
Olio di argan: il più raro tra gli oli vegetali, estratto dai noccioli dei fiori dell’argania, è conosciuto per le sue pro60
prietà nutritive, rigeneranti e ristrutturanti. Ricco di vitamina E, è l’antiossidante per eccellenza, indispensabile
per proteggere la struttura dei capelli.
Compensa in profondità la disidratazione dello stelo, donando elasticità e
lucentezza.
Olio di mandorla: ricavato da una specie arborea originaria del Medio
Oriente e delle regioni meridionali
dell’Asia, è un olio delicato e leggero
dall’elevato potere idratante. È utilizzato per il suo effetto elasticizzante ed
emolliente.
Olio di jojoba: cera liquida prodotta
nei semi della pianta di jojoba, ha proprietà curative ed emollienti ed è consigliato per i capelli fragili, sottili e con
le punte secche.
Olio di macassar: utilizzato da sempre
dalle popolazioni dell’arcipelago delle Molucche (Indonesia) nell’Oceano
Pacifico, era un elisir di bellezza di prestigio durante l’epoca vittoriana. È ricco di acido oleico e linoleico: nutre in
profondità i capelli fragili e sfibrati,
mantenendoli sani e visibilmente rivitalizzati.
Sono adatti a tutti
perfetti in ogni
momento dell’anno
delicati e rispettosi
della cute
Gli utilizzi: come impacco, lasciato in
posa 10 minuti prima di lavare i capelli; dopo la piega, per dare più brillantezza: applicare una o due pressioni
sui capelli asciutti e non risciacquare;
per ottenere la piega desiderata: poche gocce sui capelli umidi, prima di
procedere con l’asciugatura; dopo lo
shampoo: vaporizzato sulle lunghezze
dei capelli tamponati, con attenzione
alle punte, li protegge dal calore del
phon e tiene alla larga il crespo quando si sceglie di lasciarli asciugare all’aria aperta; come trattamento intensivo: lasciare in posa tutta la notte, al
mattino risciacquare e fare lo shampoo.
Ci vuole autostima
Più belle se ci si vuole bene
Il 52% delle ragazze italiane non fa attività sportive, perché insoddisfatta del proprio corpo; 8 adolescenti su 10 non si sentono bene nel proprio corpo, a causa degli stereotipi imposti dai
media, dalla società e a volte da se stesse. Soltanto il 3% si ritiene bella, il 45% si definisce con reticenza carina, il 25% si preoccupa del proprio peso e il 36% dichiara che si sentirebbe più felice se fosse più bella. Una ricerca condotta da Dove su un panel
di 1.000 persone in tutto il mondo, dimostra come nel nostro Paese ci sia un collegamento diretto tra la sensazione d’inadeguatezza, la mancanza di autostima e l’insorgere di insicurezze. Lo
studio dimostra anche che nel mondo il 60% delle ragazze tra i
15 e i 17 anni evita di andare dal dottore, fare sport o farsi interrogare a scuola perché si sente a disagio nel proprio corpo.
Curiosità e news
La farfallina di Belen fa moda
Dopo l’esibizione sul palco di Sanremo della famosa farfalla
tatuata sul corpo di Belen Rodriguez, che per giorni ha tenuto banco su tutti i mass media, si è scatenata in Italia una vera
e propria moda. Lo afferma il Codacons che, nell’ambito del
progetto Sentinelle della salute avviato in collaborazione
con l'Agi, ha condotto un’indagine presso centri e negozi
specializzati nella realizzazione di tatuaggi. In base a tale ricerca, effettuata contattando un campione di esercizi su tutto il territorio nazionale, è emersa un'impennata nelle richieste di tatuaggi identici a quello mostrato da Belen, ossia una
farfalla all’altezza dell’inguine, da parte di donne e ragazze di
tutta Italia.
Medicina estetica, c’è il tariffario
Siti internet ambigui che millantano competenze, medici
senza formazione specifica che giocano sulla pelle dei pazienti offrendo trattamenti di Medicina Estetica a costi stracciati. La Società Italiana di Medicina ad Indirizzo Estetico non
ci sta e nel corso del 15esimo Congresso Internazionale di
Medicina Estetica Agorà ha reso pubblico il primo ‘Orientamento Tariffario Agorà Etico-Antiraggiro’. Nel mirino sono
trattamenti medici ‘sotto costo’, che vengono acquistati come fossero normali beni di consumo in modo del tutto autonomo su siti Internet, senza che l’utente/paziente abbia l’accortezza di riflettere e informarsi sull’affidabilità dei medici,
delle strutture e dei prodotti impiegati.
61
PIANTE E GIARDINI
Dalia, l’estate può attendere
E’ uno dei fiori che ancora colora aiuole, bordure e cassette
Alta da 30 cm a 1,50 metri
si presenta sotto forma
di bulbi e fiorisce da luglio
fino alle prime gelate
IL MONDO BOTANICO
DENTRO CASA NOSTRA
di Elisabetta Quinzani
Q
uando i colori vivaci dell'estate cominciano a
spegnersi, la dalia è
uno dei fiori che ancora colora le aiuole, le
bordure e le cassette. Originaria
del Messico, la dalia è stata introdotta in Europa alla fine del XVIII secolo, ma non per la bellezza delle sue
corolle, bensì a scopo culinario, infatti si credeva di poterne mangiare
il bulbo così come per le patate, ma
il gusto spiacevole dei bulbi e, di
contro, la bellezza della fioritura
estiva e autunnale l'hanno subito
destinata ad ornare i giardini. I fiori
semplici della specie selvatica sono
stati coltivati e selezionati rigorosamente per numerosi anni dando
forma a fiori molto differenti: semplici, semi doppi, doppi, con petali
larghi, corti o affilati, che vengono
chiamati dalie Decorative, Cactus,
Pompon, a palla, eccetera. La palette di colori è incredibilmente vasta,
con fiori uniti o screziati, di tutti i
colori, salvo il blu puro. A seconda
delle varietà, l'altezza delle piante
varia da 30 cm fino a 1,50 cm, e tutte fioriscono da luglio fino alle gela-
62
te. Le dalie si presentano sotto forma di bulbi che si possono acquistare da febbraio a maggio. Il periodo
per la messa a dimora in piena terra
è da metà marzo a maggio, quando
non ci sono più rischi di forti gelate. La dalia ama i terreni ben dissodati in profondità, ricchi e freschi
in estate, in piena luce.
Per assicurarsi una fioritura abbondante e sana bisogna seguire le seguenti fasi di preparazione: bisogna preparare il terreno possibilmente in anticipo, con una buona
vangatura per eliminare i sassi e le
erbacce. Aggiungere poi una buona concimazione per assicurare
una buona riserva di cibo.
Mettere i bulbi direttamente in piena terra, interrandoli a 10-15 cm di
profondità, una volta passati i rischi
di gelate. Se si preferisce, si possono far sviluppare i bulbi in una serra o una veranda da metà marzo,
mettendoli nella torba umida, in
questo modo si possono guadagnare fino a tre settimane di precocità
di fioritura. Comprimere leggermente la terra e annaffiare quanto
basta. Scegliere un posto riparato
dal vento, soprattutto per le varietà
alte, e non esitare a mettere, prima
di piantare i bulbi, qualche tutore
per non ferire i bulbi una volta interrati. Prevedere qualche esca granulare antilumache, perché questi
animaletti sono ghiotti di giovani
germogli appena usciti da terra.
Le dalie possono essere coltivate anche in vasi o fioriere, soprattutto le
PRIMO PIANO
Sopra: la dalia
vermelha
a di fianco
alcune piante
in giardino
A sinistra:
la varietà
Pompon
A destra:
la dalia
bicolore
Sotto: una dalia
a fiore semplice
e un bouquet
da sposa
varietà nane. In questo caso hanno
bisogno di un terreno composto
per metà di terra franca vegetale
eventualmente aggiunta di sabbia,
e metà terriccio da piantagione arricchito in fertilizzante speciale per
bulbi. Durante la crescita delle piante è necessario tenere il terreno leggermente umido annaffiando regolarmente e abbondantemente, il
fertilizzante adatto ai bulbi o alle
piante fiorite va aggiunto durante
tutta la stagione per aiutare la crescita e garantire un'abbondante fioritura. Una regola da seguire è eliminare i fiori appassiti in modo che
i boccioli sottostanti (bottoni floreali) possano svilupparsi bene. Se si seguono le buone norme di coltivazione, le dalie non temono parassiti e
malattie. I problemi possono scatenarsi se non si innaffiano abbondantemente, infatti i pidocchi possono attaccare gli steli e il fogliame
che si sformano, l'oidio può formare un infeltrimento bianco sul fogliame. In caso di attacchi violenti
di questi parassiti si possono utilizzare alcuni trattamenti insetticidi e
fungicidi usati per i rosai. Come abbiamo detto, la dalia fiorisce fino a
tardo autunno, ma teme il gelo. Ai
primi forti abbassamenti di temperatura, testimoniati dal fogliame
"bruciato", è indispensabile sradicare i bulbi. Si procede potando gli
steli a 10 cm del suolo, si solleva delicatamente il bulbo con una forca
da vangare per non ferire le radici,
e si lasciano seccare qualche giorno
in un posto ben arieggiato. Prima
di riporre i bulbi in cantina o nel garage, fino alla piantagione nella primavera successiva, bisogna togliere
il resto della terra. Dopo qualche
anno, è possibile che i bulbi si siano
molto sviluppati. Si possono dividere in parecchi pezzi, muniti almeno
di 2-3 germogli. Bisogna lasciare
seccare le parti per qualche giorno
prima di metterli a dimora, affinché possano cicatrizzare. Nel significato dei fiori la dalia esprime riconoscenza, buon gusto; si dona solitamente per esprimere gratitudine.
63
AMICI ANIMALI
I danni dell'inquinamento
Cani e gatti condividono con i loro padroni ambiente e pericoli
di Federico Rosa*
F
umo passivo, metalli pesanti (quali: mercurio, piombo, alluminio, cadmio, arsenico), amianto, pesticidi, inquinamento elettromagnetico, sono
agenti inquinanti che oltre a far male a noi, nuocciono gravemente anche ai nostri cani e gatti. Gli animali
domestici vivono a stretto contatto
con i padroni che li hanno adottati,
condividono con loro lo stesso ambiente, spesso anche la stessa casa,
sia che si tratti di un appartamento
in centro città o di una cascina in
campagna, per questo possono essere seriamente colpiti da tutti gli inquinanti ai quali siamo esposti. Il
progressivo inquinamento ambientale e alimentare che accompagna e
caratterizza la società industrializzata mette in crisi il sistema detossificante dei nostri amici a quattro zampe producendo una diffusione di
malattie cronico-degenerative, quali
cancro, immunodeficienze, disfunzioni cognitive e la comparsa di sintomatologie difficilmente inquadrabili. I metalli tossici, sono certamente i
principali responsabili e purtroppo
il loro ruolo non è trattato dalla medicina ufficiale con il giusto interessamento, sono sostanze inquinanti
che penetrano in maniera insidiosa
nell'organismo attraverso cibi, acqua, aria atmosferica. I metalli si accumulano lentamente e progressivamente negli organi (ossa, fegato, rene, SNC, tessuto adiposo) e nei tessuti, dove svolgono la loro azione dannosa. L'eccesso di metalli nel corpo
blocca l'attività di numerosi complessi enzimatici a molti e diversi livelli
con conseguente danno metabolico
ed energetico inducendo una vasta
gamma di sintomi spesso di difficile
interpretazione. I cani e gatti esposti
64
al traffico frequente di veicoli a motore, quelli che vivono nelle città che
respirano ad altezza dei tubi di scarico delle auto, e tutti i soggetti residenti in ambienti degradati corrono
un maggiore rischio d'intossicazioni
da metalli pesanti, in particolare il
piombo è uno dei più pericolosi inquinanti ambientali dell'aria; si tratta di un metallo altamente tossico
per l'organismo, l'apparato più sensibile è il sistema nervoso centrale, determina anche alterazioni della funzionalità renale, del sistema immunitario, ipertensione arteriosa, anemia
e infertilità, dove i più colpiti sono i
cuccioli al di sotto di un anno di età.
Malattia simbolo dell'inquinamento
è il cosiddetto Orletto saturnino di
Burton, si tratta della comparsa di
una colorazione anomala delle gengive, e infatti si parla di pigmentazione patologica: in pratica si assiste alla comparsa di una stria bluastra all'attaccatura dei denti che è data da
un'intossicazione cronica con deposito di solfuro di piombo nelle gengive. Per quanto riguarda i campi elettromagnetici, possiamo dire con certezza che l'esposizione a bassa frequenza, quelli prodotti, ad esempio,
dagli elettrodotti, è un vero attentato alla loro salute; i cani esposti si ammalano più spesso di linfoma, ma anche le vacche da latte e i cavalli subi-
scono dei sensibili peggioramenti
dei loro parametri ematici. Anche la
nicotina è un vero veleno per i nostri
pet, infatti, i gatti di padroni fumatori hanno un rischio relativo più che
doppio di ammalarsi di una forma tumorale chiamata linfoma, rischio
che aumenta quanto più è alta l'esposizione e quanto più fumo viene inalato. Se al giorno d'oggi esiste una
certa attenzione riguardo la nocività
dei composti chimici usati negli insetticidi che normalmente adoperiamo nelle nostre case, è stato proprio
grazie al prezzo pagato dai nostri
amici a quattro zampe; studi riferiti a
vent'anni fa, permisero di scoprire come l'esposizione a certi insetticidi usati in ambiente
domestico fosse la diretta responsabile di un'aumentata
insorgenza di cancro alla vescica per i cani che vivevano
nelle case. Riguardo all'amianto, invece, oggi sappiamo che esattamente come
noi anche i cani e gatti soffrono dell'inquinamento causato da questo materiale cancerogeno, infatti, la sua inalazione, provoca nel cane un maggiore rischio di comparsa di tumori spontanei come il mesotelioma. Negli ultimi anni sta emergendo un'altra grande evidenza scientifica riguardo ai
danni da inquinamento e cioè che
nel caso di contaminazione da sostanze chimiche gli individui più colpiti sarebbero i maschi delle varie
specie animali; questo significherebbe una riduzione della fertilità maschile attribuibile al rimpicciolimento degli organi sessuali e a disfunzioni ormonali, oltre che un generale
quanto allarmante aumento dei casi
di ermafroditismo.
*Medico veterinario - Cremona
[email protected]
La razza canina
TRIBUNALE DI BRESCIA
SEZIONE SPEC. IMPRESA
CONCORDATO PREVENTIVO
FIN-BETON S.R.L. IN LIQUIDAZIONE
N. 6/2012
INVITO A PRESENTARE OFFERTE PER
L’ACQUISTO DI BENI IMMOBILI
Il liquidatore giudiziale pone in vendita i seguenti beni
immobili di proprietà Fin-Beton S.r.l. in Liquidazione in
lotti ai prezzi base sotto indicati, mediante invito a presentare offerta di acquisto:
LOTTO
n°
1
LURCHER
E' una razza originaria dell'Irlanda e della Gran Bretagna, selezionata soprattutto per la sua velocità e per le sue doti di
prontezza ed esplosività muscolare. La parola Lurcher deriva
da "sur" che significa ladro e "cur" che vuol dire cane di razza
mista. Nella sua selezione sono intervenuti anche gli Zingari
che hanno introdotto diverse razze tra cui il Greyhound
e il Pastore scozzese; in seguito sono stati incrociati anche
con il Deerhound, il quale ha
contribuito a dargli questo
pelo ruvido, che è una delle
caratteristiche essenziali della razza. L'inizio della sua selezione si stima sia avvenuto
verso il 1600, sono cani antichi, documentati in manoscritti
medievali, come il libro di Kelly; fu preferito il mantello scuro
per mimetizzarsi di notte quando va a caccia. Attualmente il
Lurche è una razza in crescita e trova la sua collocazione
esclusivamente come cane da compagnia, raramente ormai
è impiegato nella caccia di conigli, lepri, volpi, cinghiali e cervi. Il suo temperamento è variabile, molto influenzato dal carattere dei genitori, a volte risultano molto pigri, docili e lenti, dimostrando di essere un cane molto recettivo ed eccezionalmente tranquillo, lo si può far vivere anche in casa, ma esige il dovuto moto quotidiano, possibilmente libero di correre. Non avendo attualmente un vero e
proprio standard, il
Lurcher non ha ancora raggiunto la sua
omogeneità, perciò
è difficile e superfluo
parlare di aspetto generale di questa razza canina, comunque resta un cane di
costruzione molto atletica e slanciata con un'espressione vivace e molto intelligente. Recentemente si sono diffusi in
Alaska, dove allevatori di sled-dog incrociano questi levrieri
con i loro cani da slitta per produrre soggetti molto più veloci. L'altezza al garrese varia dai 69 ai 76 centimetri e il peso
dai 27 ai 32 chilogrammi.
TIPO
COMUNE
PR
Prezzo base (oltre
imposte di legge)
Area Edificabile
CHIARI
BS
€ 440.000,00
2
Area Edificabile
CASTREZZATO
BS
€ 240.000,00
3
Area Edificabile
CHIARI
BS
€ 440.000,00
4
Area Edificabile
CHIARI
BS
€ 2.824.000,00
5
Area Edificabile
LONATO
BS
€ 667.648,00
6
Area Edificabile
LONATO
BS
€ 828.720,00
7
Autorimessa
in zona centro storico
BRESCIA
BS
€ 19.416,00
Lotti
8e9
n. 2 Taverne
CORTE FRANCA
BS
€ da 28.000,00
a 32.000,00
Lotti
da 10 a 17
Autorimesse
CORTE FRANCA
BS
€ da 7.600,00
a 9.520,00
18
Area Edificabile
COCCAGLIO
BS
€ 20.000,00
19
Area Edificabile
GENIVOLTA
CR
€ 248.000,00
20
Appartamento con box auto CORTE FRANCA
BS
€ 164.000,00
21
Area Agricola
VEROLAVECCHIA
BS
€ 400.000,00
Lotti
da 22 a 50
Box auto singoli e con
cantina
CHIARI
BS
€ da 16.182,00
a 60.248,50
Lotti
da 51 a 78
Appartamenti singoli
e con box auto
CHIARI
BS
€ da 136.400,00
a 270.056,50
79
Area Edificabile
PESCHIERA DEL GARDA
VR
€ 2.435.000,00
Lotti
80 e 81
N. 2 Cantine con
autorimessa
CHIARI
BS
€ da 29.849,00
a 38.874,00
Lotti
da 82 a 88
Appartamenti con
box auto
GOMBITO
CR
€ da 115.816,50
a 134.919,00
Capannone
ORZINUOVI
BS
€ 875.000,00
89
Termine ultimo per la raccolta delle offerte di acquisto da
depositare presso lo Studio Midolo Cristarella e
Associati, Via Moretto n. 84, Brescia: MERCOLEDÌ
20.11.2013 ORE 13,00.
Apertura delle buste presso il suddetto Studio: GIOVEDÌ
21.11.2013 ORE 15,30.
Il tutto come meglio indicato nelle perizie redatte dal
Geom. Vito Cosimo Memoli e nell’avviso di vendita contenente le modalità di partecipazione disponibili sui siti
internet www.bresciaonline.it. e www.astegiudiziarie.it.
Il liquidatore giudiziale
Studio Midolo Cristarella e Associati
65
TURISMO
In vacanza con Bubu e Micio
Alcune destinazioni ‘pet friendly’ in Austria, Croazia, Slovacchia
di Cinzia Franciò
Q
uando si tratta di partire
è sempre un gran peccato quello di non poter
portare i propri migliori
amici con sé. Un peccato al quale si
può però ovviare scegliendo le strutture che danno felicemente il benvenuto agli animali domestici. Questi
hotel, che si trovano anche nei luoghi più atipici ed insospettabili, sanno assecondare esigenze e desideri di
svago di piccoli e grandi cuccioli con
servizi a prova di Bubu e Micio.
Grazie alla Falkensteiner Hotels & Residences (info: tel. 0043-(0)16054025,
www.falkensteiner.com) la ‘vita da cani’
diventerà un sogno per tutti gli amici
a quattro zampe e anche per i loro padroni. Alcuni wellness hotel del gruppo, in Austria, Croazia e Slovacchia,
sono dog-friendly e offrono servizi su
misura per gli amici animali: dal pacchetto di benvenuto, costituito da
una ciotola traboccante di leccornie,
ossi e molto altro) alla coperta ad hoc
da sistemare in camera come giaciglio, fino all’asciugamano e a un bel
foulard (gadget anche acquistabili in
hotel). Se voleste concedervi qualche
meritata ora di relax negli Acquapura Spa (centri benessere all’avanguardia, caratterizzati da ampi spazi spa,
piacevoli aree relax, ambienti suggestivi, trattamenti innovativi e speciali
rituali ispirati alle tradizioni del luogo) senza lasciare solo il vostro fidato
compagno, potete richiedere il servizio di dog-sitting. Inoltre un veterinario è sempre a disposizione per i piccoli inconvenienti.
Ogni giorno, per un’ora, è possibile
utilizzare liberamente un’apposita
area gioco (senza assistenza) dove i
cani sono liberi di muoversi liberamente in compagnia di altri ‘cuccioloni’.
Alla reception sapranno anche consigliare le passeggiate più adatte per
far sgranchire le zampe ai vostri amici, correndo liberamente e senza pericoli (info: per informazioni e dettagli
www.falkensteiner.com/it/offerte/vacanze-con-cane).
Stati Uniti, a New York
India, a Pushkar nei giorni
per il giorno del Ringraziamento di plenilunio di novembre
In pillole
66
Visitare New York in occasione della festa del Ringraziamento del prossimo 28
novembre. Celebrato in tutto il Paese, il
Thanksgiving Day è una delle ricorrenze
più importanti negli Stati Uniti. Il pacchetto di viaggio proposto da Naar Tour Operator, della durata di 7 giorni e 5 notti,
prevede la partenza il prossimo 24 novembre. La quota di partecipazione parte da 1.240 euro a persona (tasse aeroportuali solo 72 euro). Nel prezzo sono inclusi anche i trasferimenti a New York e la visita della città (info: www.naar.com).
Si svolge nei giorni di plenilunio di novembre la prossima edizione della Fiera
di Pushkar, nel Rajasthan indiano: è la
fiera del bestiame, quando migliaia di
proprietari di cammelli, capre, cavalli e
mucche, e i loro familiari, si recano in questa tranquilla cittadina per vendere e
comprare il bestiame. La fiera è contemporanea a un’importante festa religiosa,
la Kartik Purnima, che si svolge sempre a
Pushkar. Si può optare per un itinerario
breve (7 giorni) o per un viaggio più impegnativo (info: www.qualitygroup.it).
TURISMO
Proposte
Natura unica
A Mezzano di Primiero
In Val Gardena prima di Natale
Autunno, tempo di far legna per l’inverno. Ma c’è un angolo magico d’Italia, dove i ciocchi vengono strappati
al loro ‘scottante’ destino, ovvero al
camino e alla stufa, e vengono invece
resi immortali, immolati all’arte. E’
Mezzano, piccolo centro del Trentino, tra I Borghi più Belli d’Italia, dove
le cataste di legna sono d’autore. Con
un destino da sempre legato al legno
e agli altri elementi della natura montana, il suggestivo borgo del Primiero
da qualche anno offre la sua cornice
di antiche architetture rurali a ‘Cataste e Canzei’, rassegna unica e innovativa che di Mezzano è diventata l’anima. Il paese, ormai uno straordinario
museo sotto il cielo, di anno in anno
va popolandosi di nuove, meravigliose cataste artistiche. Gigantesche installazioni d’autore che immortalano
riti, mestieri, leggende, canti e tradizioni locali in un sorprendente gioco
di equilibri, ciocchi e tasselli.
Questa è la stagione migliore per una
fuga al cospetto delle Pale di San Martino, alla lenta e dolce scoperta di
Mezzano e del suo territorio. Tutt’attorno al borgo che ha fatto proprio
del ritorno alla natura una battaglia,
regna la natura allo stato puro: prati
immensi dove si raccoglie l’ultimo fieno, boschi trasformati in vivaci tavolozze d’autunno, pittoreschi sentieri
per tutti da percorrere a piedi o in bicicletta (info: tel. 0439-67019, www.mezzanoromantica.it).
Proposte in Val Gardena per chi sceglie di sciare nelle
due settimane che anticipano il Natale, dal 7 al 23 dicembre. L’apertura degli impianti è prevista proprio il
7 dicembre e il pacchetto Val Gardena SuperPremière
offre interessanti opportunità per chi si vuole concedere una pausa da trascorrere sulla neve fino al 24 dicembre. Val Gardena SuperPremière prevede, infatti, 4 pernottamenti, 4 giorni di skipass e noleggio dell’equipaggiamento al prezzo di soli 3. Anche presso le Scuole Sci
si potrà beneficiare di 3 ore consecutive di lezioni private pagandone 2. Per chi, invece, sceglie di soggiornare almeno 8 giorni, quelli in
omaggio saranno addirittura 2. L’offerta è disponibile presso tutte le strutture alberghiere contrassegnate con l’apposito simbolo. Le due settimane che anticipano il Natale saranno anche ricche di eventi come l’appuntamento con la Fis World Cup, le
due gare di Coppa del Mondo di Sci che, quest’anno, si svolgeranno il 20 e 21 dicembre 2013.
Tornano i mercatini delle feste
Come ogni anno tornano i mercatini di Natale in località montane più e meno note. Da fine novembre al 6
gennaio le piazze principali di città e paesini si riempiranno di casette di legno che offrono prodotti artigianali, tradizioni gastronomiche, idee regalo e molto altro. Numerose anche le rappresentazioni folkloristiche, musiche, spettacoli e intrattenimento per i più
piccoli. In numerose località sono diversi gli eventi collaterali ai mercatini a cui è possibile partecipare. Legati alla tradizioni i presepi realizzati spesso a mano, ad
esempio. Proprio come delle vere e proprie opere d’arte. I più caratteristici sono i
Presepi di San Paolo a Bolzano oppure gli oltre 100 presepi di Ossana, Trento. E poi
le sfilate in costume tradizionale come quella di Klockeln in Val Sarentino e quella
di San Nicolò a Prato allo Stelvio. E per chi preferisce mantenersi in forma, c’è la corsa di Babbo Natale a Pedavena, nel bellunese, in abito rosso e barba bianca. Per il
calendario dei Mercatini di Natale e info dettagliate www.dolomiti.it/it/mercatini-natale.
Un week-end
rom
per una antico
coppia fortuna
ta
67
ITINERARI E LUOGHI
In bici lungo la ferrovia dismessa
Dal lago alle colline una pedalata su un tracciato davvero facile
Pedalando
a Peschiera
del Garda
lungo il corso
del Mincio
di Paolo Reale
L
a quantità di ferrovie dismesse presenti in Italia è
davvero notevole ed anche
la nostra provincia non fa
eccezione. Fino a metà Novecento,
ad esempio, si viaggiava su rotaia
da Cremona a Iseo (il primo tratto
è ancora in funzione e conduce verso la zona del Porto) oppure verso i
centri della provincia: Ostiano, Asola, Casalmaggiore e San Giovanni
in Croce erano il capolinea di diverse linee tranviare interurbane.
Nel corso degli anni, gran parte delle ferrovie dismesse italiane sono
state smantellate e dimenticate. Alcuni collegamenti, invece, seguendo l'esempio statunitense del ‘rail
to trail’ (dalla ferrovia al sentiero),
sono divenuti interessanti percorsi
di escursionismo o piste ciclabili.
68
Uno di questi — facilmente raggiungibile da Cremona — è l'ex ferrovia Peschiera-Mantova. Si tratta
di una linea che entrò in funzione
nel 1934 per cessare l'operatività
nel 1967, sostituita da collegamenti
su strada. Dal 2006 l'intero tracciato è stato asfaltato e segnalato: si
può dunque pedalare in agilità per
quarantacinque chilometri, dalle
sponde del lago di Garda alla città
virgiliana attraversando prima le
colline moreniche e poi la bassa
pianura. Da Peschiera a Marengo il
tracciato segue il corso del Mincio,
emissario del Garda, poi se ne discosta fino a Mantova.
Il percorso di andata e ritorno arriva a sfiorare i cento chilometri ed è
dunque riservato ai più allenati:
chi desidera affrontare uno sforzo
minore può usufruire del servizio
‘treno+bici’ di Trenitalia oppure di-
segnare un percorso più breve, magari fino alla suggestiva Borghetto.
Dal centro di Peschiera si esce percorrendo via Roma ed oltrepassando l'antica porta cittadina. Svoltando a sinistra si costeggiano le mura
ITINERARI E LUOGHI
Notizie utili
Per percorrere l'intero tragitto in una
sola direzione si può consultare il sito
www.trenitalia.it e verificare le opportunità del servizio treno+bici presso
le stazioni di Peschiera del Garda (raggiungibile via Brescia) e di Mantova.
Per approfondire la conoscenza del
tracciato ciclabile: www.ciclabilemantovapeschiera.it.
Sopra:
il suggestivo
paese
di Borghetto
visto dal ponte
visconteo
(immortalato
nella fotografia
qui a sinistra)
A destra:
due immagini
del panorama
che si incontra
nel tragitto
in bicicletta
lungo le rive
del Mincio
Nelle foto
qui sotto:
a Borghetto
le casette
colorate
sembrano
galleggiare
sulle acque
e il fiume
Mincio
e le acque di Mincio e Garda, colorate di un blu intensissimo. Guidano, lungo tutto il percorso, le frequenti indicazioni del percorso ciclabile Mantova-Peschiera.
Oltrepassato il ponte ferroviario,
un piccolo porticciolo ed il cavalcavia dell'autostrada ci si immerge
nel verde: solo la diga e la vicina
centrale termoelettrica di Salionze
turbano l'armonia di un paesaggio
fluviale placido e rilassante.
La pedalata corre tranquilla, priva
di difficoltà, lungo le rive del fiume
e può terminare a Borghetto, dopo
una dozzina di chilometri. La piccola frazione di Valeggio è un'armoniosa fusione tra l'opera dell'uomo
e l'ambiente naturale: le case del
paese sembrano galleggiare sul
Mincio ed un tempo le acque del
fiume attivavano i mulini, importanti per la lavorazione dei cereali.
Sul paese domina la sagoma del
ponte visconteo, lascito di un Medioevo durante il quale il facile guado offerto da Borghetto era un ambìto punto di passaggio tra il territorio veneto e quello lombardo.
Il ritorno può avvenire sul percorso
di andata con eventuali deviazioni
alla vicina Monzambano (proprio
sulle rive del fiume, in posizione sopraelevata) o alla più lontana Solferino, lungo una strada provinciale.
69
LIBRI
Foster Wallace
Ultime note
di Barbara Caffi
‘Di carne e di nulla’ raccoglie i saggi
postumi dello scrittore americano
tra invenzione letteraria e ‘male oscuro’
Di carne e di nulla
di David Foster Wallace
traduzione
di Giovanna Granato
pagine 244, euro 18, Einaudi
I
l volume Di carne e di nulla raccoglie i saggi postumi di David Foster Wallace (suicida nel 2008 a
46 anni), secondo molti critici il
più grande scrittore americano dell’ultima generazione. Una manciata di
saggi (mancano quelli estremamente
godibili sul tennis, una delle passioni
dell’autore) dove esplode tutta la potenza della personalità di Foster Wallace, la sua pirotecnica intelligenza, sempre in bilico tra il paradiso dell’invenzione letteraria e il baratro del ‘male
oscuro’, tra tagliente ironia e iperbolici paradossi e sempre pronto a graffiare, a proporre un’altra versione di ‘come sono andate le cose e di come stanno andando’, toccando gli argomenti
più disparati: Aids, sesso, cinema, arte. Un viaggio tra il mondo letterario e
la vita quotidiana dell’americano me-
dio, visto anche attraverso i prodotti
culturali di consumo che nel mondo a
stelle e strisce polarizzano interessi
economici e analisi sociologiche.
E tra le stilettate più godibili l’analisi,
decisamente strutturalista, di colossal
alla Terminator 2 che l’autore definisce: «Porno a effetti speciali. Non sono film nel senso comune del termine. Ma cinque o sei scene isolate, spettacolari — che includono magari venti o trenta minuti avvincenti, goduriosi — tenute insieme da altri sessanta,
novanta di narrazione piatta». Il tentativo è di salvare quello che c’è di buono in prodotti mediocri che il pubblico ama, ma che giudica senza gli strumenti appropriati. Altro capitolo ricco di inventiva e di considerazioni sul
mondo che lo circonda si trovano in
quello dedicato alle ventiquattro paro-
le usate dagli scrittori per essere di
‘moda’, senza rendersi conto delle ‘ripercussioni’, spesso volgari e scontate,
che l’uso inappropriato del termine
può causare. Altro spaccato dell’America degli ultimi vent’anni lo si può cogliere nella lucida e feroce analisi della propria generazione di scrittori.
Dalle esperienze quotidiane e comuni
di un’intera generazione (per esempio le ore passate davanti alla televisione durante l’adolescenza) al successo
e al conseguente tentativo di molti critici letterari di accomunare forzatamente questa generazione di scrittori
in un unico, e omologato, filone. In
definitiva un libro che trasuda quello
che Foster Wallace ha sempre incarnato: uno scrittore che ha prima di tutto
vissuto. (f.g.)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
La libreria dei ragazzi
Il valore dei soldi e dei sogni
perché ‘la luna non si compra’
La Luna non si compra di Natalie
Babbitt, traduzione di Stefania Di
Mella, Rizzoli, 160 pagine, 12 euro
70
Difficile per il piccolo Joe capire quali consigli vale la pena seguire. Eppure, forse, la soluzione è a portata di mano. Dove? Proprio lassù, in cielo, dove la luna splende per tutta la
notte. La Luna non si compra di Natalie Babbitt è una storia di migranti polacchi. Qualcuno, come Mr. Boulderwall, vero self made
man, si è arricchito diventando un milionario. Qualcun altro, come i genitori di cui è or-
fano Joe, invece no. L’amico della zia Myra,
Vinnie, dei ricchi proprio non si fida, perché
«pensano di essere gli unici ad avere il diritto
di esistere, ma si sbagliano, sono come tutti
quanti gli altri». E per un bambino è difficile
capire a chi dare retta e dove trovare buoni
consigli. Babbitt è stata definita dal New York
Times «una delle più dotate e ambiziose scrittrici per bambini», con La Luna non si compra
l’autrice firma un romanzo sul valore dei sogni, della vita e dei soldi. Una favola modernissima e che parla di ieri come di oggi.
LIBRI
Scaffale
Il frate pittore e la monaca graziosa
Lui era un frate senza vocazione, ma capace di dipingere
con grazia impareggiabile. Lei aveva accettato di farsi monaca per non contraddire il fratello. Filippo Lippi e Lucrezia Buti si conobbero nel convento di Santa Margherita a
Prato: galeotto fu un volto di Madonna, poi i due fuggirono con grande scandalo e dal loro amore nacque Filippino Lippi, a sua volta pittore. Roberto Piumini racconta
— con garbo e pudore e con scrittura dal sapore d’antico
— l’incontro di Filippo e Lucrezia ne L’amorosa figura.
L’amorosa figura, di Roberto Piumini, pagine 74, euro 12, Skira
I titoli più venduti
in Italia....
1
2
3
4
5
6
Ritratto spietato di borghesia in crisi
E’ stato tradotto per la prima volta in italiano a quasi un secolo dalla sua pubblicazione negli Stati Uniti, nel 1921:
scritto pochi anni prima della Grande Depressione, Alice
Adams — che si colloca cronologicamente tra L’età dell’innocenza di Edith Wharton e ll Grande Gatsby di Francis
Scott Fitzgerald — è il ritratto spietato di una borghesia
già presaga del suo declino e che avverte i prodromi della
spaventosa crisi economica in arrivo. E questo rende il romanzo di Booth Tarkington drammaticamente attuale.
7
8
9
10
Alice Adams, di Booth Tarkington, traduzione di Leonardo Leonardi, pagine 254, euro 17,50, elliot
Il gatto filosofo e Madamigella
Come non trovare irresistibile la storia — seppure l’ennesima — di un gatto e dell’umana con cui convive? Zucchero è un felino ironico e riflessivo, filosofo come tutti i gatti
e inequivocabilmente obeso, e Madamigella è una scrittrice sregolata e un po’ isterica. Sette vite e un grande amore.
Memorie di un gatto di Lena Divani lo scorso anno è stato
un best seller in Grecia e a buon diritto si inserisce in quella narrativa ‘gattofila’ che annovera tra i suoi esponenti anche Edgar Allan Poe, Baudelaire, Bukowski e molti altri.
Sette vite e un grande amore. Memorie di un gatto, di Lena Divani, tradizione di Maurizio De Rosa, pagine 160, euro 16,50, edizioni e/o
Le confessioni di John e Yoko
Il giornalista e critico musicale Jonathan Cott ha raccolta in Giorni memorabili le sue interviste con John Lennon e Yoko Ono. Coprono un arco di tempo che va dal
1968 al 1980 e ci consegnano un incisivo e affettuoso ritratto della coppia che ha diviso, e ancora divide, i fan
dei Beatles sulla figura di Ono e il suo ruolo nello scioglimento del gruppo. Cott, da acuto osservatore, evidenzia
John e Yoko non solo con l’evoluzione personale, ma anche con quella sociale, politica e culturale di quegli anni.
Giorni memorabili. Conversazioni con John Lennon e Yoko Ono di Jonathan Cott, traduzione di Giancarlo Rapetti, pagine 238, euro 17,50, Arcana
Malvaldi
Argento vivo
Sellerio
e
Casati Modignani
Palazzo Sogliano
Sperling & Kupfer
e
Conferenza Episcopale Italiana
Venite con me
Libreria Editrice Vaticana
e
Conferenza Episcopale Italiana
Io sono con voi
Libreria Editrice Vaticana
e
De Luca
Storia di Irene
Feltrinelli
e
Aa. Vv.
Muffin & Cupcake
Gribaudo
e
Parodi
E’ pronto! Salva la cena
Rizzoli
e
Hosseini
E l’eco rispose
Piemme
e
Conferenza Episcopale Italiana
Sarete miei testimoni
Libreria Editrice Vaticana
e
Dicker
La verità sul caso Harry Quebert
Bompiani
e
14
19,90
5
5
9
3,90
17,90
19,90
5
19,50
Fonte: www.ibuk.it
e a Cremona....
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Casati Modignani
Palazzo Sogliano
Sperling & Kupfer
e 19,90
Avallone
Marina Bellezza
Rizzoli
e 18,50
Malvaldi
Argento vivo
Sellerio
e
14
Hosseini
E l’eco rispose
Piemme
e 19,50
Manfredi
Il mio nome è Nessuno. Il ritorno
Mondadori
e
19
Dicker
La verità sul caso Harry Quebert
Bompiani
e 19,50
Pansa
Sangue, sesso, soldi
Rizzoli
e
19
Marzano
L’amore è tutto: è tutto ciò che so
dell’amore - Utet
e
14
Mazza
Storia di Malala
Mondadori
e 14,90
O’Brien
Ragazze di campagna
elliot
e 17,50
Fonte: libreria Mondadori, piazza Stradivari
71
Tre Generazioni al Servizio della Salute
dei Cremonesi
I NOSTRI PRODOTTI
• Omeopatia • Erboristeria
• Preparazioni galeniche • Nutricosmetica
• Alimenti per celiaci e per diabetici
• Prodotti per bambini
• Prodotti per piccoli animali
I NOSTRI SERVIZI
• Autoanalisi • Intolleranze alimentari
• Analisi della pelle e del capello
• Telemedicina • Consegna a domicilio
• Misurazione della pressione
• Esame della glicemia
Via Fabio Filzi, 40/E - Cremona
Tel. 0372 22327 - Fax 0372 27144
Via Pagliari, 1 - Persichello - Cremona
Tel. 0372 54108
FILATELIA
Salgari innamorato a Cremona
L’inventore di Sandokan e del Corsaro Nero amava la cugina Ada
A sinistra:
l’annullo
speciale
del 2001
di San Marino
Sotto: un primo
piano
dello scrittore
veronese
Emilio Salgari
Lo racconta Welda Michieli
nel libro di Gallo e Bonomi
‘La macchina dei sogni’
Francobollo italiano del 2011
Un annullo di San Marino
di Giorgio Barbieri
P
ochi sanno che l’inventore
di Sandokan e il Corsaro
Nero, passò alcuni momenti della sua vita a
Cremona.
Emilio Salgari
(Verona, 21
agosto 1862 Torino 25 aprile 1911), si era
invaghito di
Ada, una cugina di secondo
grado. Ricorda quei particolari Welda
Michieli-Epifani nel libro ‘La
macchina dei sogni’ scritto nel 2011
(Bur Rizzoli) da Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi. «Con nostro cugino
ci si incontrò nel corso degli anni di
volta in volta a Santa Maria Formosa
e successivamente in Riva del Carbon... Ci incontrammo anche a Cremona quando Emilio veniva a trovarci nella casa che colà avevamo».
Quando la famiglia si trasferiva a Cremona, Salgari vi si recava in visita per
continuare a corteggiare l’affascinante cugina.
La storia amorosa comunque non
andò a buon fine. Le sue visite a Cremona non riuscirono a fare innamorare di Emilio la cuginetta Ada.
A sinistra il francobollo italiano del 2011. Sopra il foglietto erinnofilo del 1984
Le Poste Italiane hanno dedicato un
francobollo a Emilio Salgari il 23
aprile 2001, in occasione del centenario della sua morte.
Nel disegno di Ieluzzo una immagine dello scrittore con a fianco un veliero che solca un mare tempestoso
ed alcuni gabbiani che volano sopra
le onde. Del francobollo, del valore
nominale di 60 centesimi, ne sono
stati tirati due milioni e mezzo di
esemplari.
Il valore filatelico è di 80 centesimi
timbrato.
Nel 1984 l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha emesso un foglietto
erinnofilo in occasione della manife-
stazione filatelica ‘Verona 84’ con
chiudilettera di Emilio Salgari. Il foglietto viene venduto su ebay ad un
prezzo di 10 euro più le spese di spedizione.
Anche le Poste di San Marino hanno
dedicato un annullo speciale a Emilio Salgari il 12 e 13 novembre 2011
in occasione della edizione numero
56 del Bophilex di Bologna e per il
centenario della sua morte.
Sull’annullo circolare a sinistra l’immagine di Salgari in piedi e a destra
la famosa tigre di Mompracem, legata ai più famosi romanzi dello scrittore veneto.
73
TECNOLOGIA
Il 25 i nuovi iPhone 5s e 5c
Per il 22 ottobre si parla di un evento Apple riservato all’iPad 5
A
di Ivan Ghigi
pple ha annunciato che i
due nuovi iPhone, il 5s e il
5c, saranno disponibili in
Italia, Russia, Spagna e in
più di altri 25 Paesi a partire da venerdì 25 ottobre. iPhone 5s e iPhone 5c
saranno inoltre disponibili in più di
una dozzina di ulteriori Paesi, fra cui
India e Messico, da venerdì 1 novembre. iPhone 5s è disponibile in oro, argento o grigio siderale a un prezzo
consigliato di 729 euro per il modello
da 16GB, 839 euro per quello da
32GB e 949 euro per quello da 64GB.
iPhone 5c è disponibile in cinque colorazioni - azzurro, verde, rosa, giallo
e bianco - a un prezzo di vendita consigliato di 629 euro per il modello da
16GB e di 729 euro per quello a
32GB.
Non solo, secondo i siti che seguono
Apple da vicino, per il 22 ottobre sarebbe in programma la presentazione del nuovo iPad 5 e probabilmente
dell’iPad Mini 2. Il primo modello sarebbe più sottile del dispositivo attuale e darà spazio anche al sensore per
le impronte digitali già implementato
sull’ultimo modello di iPhone, il 5S.
Così viene immaginato l’iPad di quin-
74
ta generazione. E tornando in tema
iPhone, secondo ‘rumors’ in rete Cupertino nel 2014 è pronta a lanciare
uno smartphone più grande da 5,7
pollici, quasi un ‘phablet’.
L’evento del 22 ottobre però non tratterà solo di nuovi dispositivi. Per l’autunno infatti è stato annunciato il
nuovo sistema operativo Os Mavericks già in mano agli sviluppatori. In
quella data quindi potrebbero essere
svelate le novità annunciate: la presenza degli iBook anche sui Mac di casa
nostra, nuove funzionalità per la ricer-
ca di documenti o altri file attraverso i
tag, oppure la possibilità di utilizzare
le mappe sul desktop o sui laptop per
poi sincronizzare eventuali itinerari
programmati con il melafonino o
l’iPad. Le mappe infatti saranno integrate in Mail, Contatti e Calendario,
così ogni volta che si legge un indirizzo, in un attimo si saprà anche dov’è.
Altre novità riguardano la grafica ridisegnata per il calendario o la presenza di iCloud Keychain che salva tutte
le password dei nostri account e ne
suggerisce di nuove se necessario.
Google Maps offre
itinerari multipli
Samsung ha lanciato
il telefono ‘curvo’
Il 90,4% dei giovani
si connette a internet
L’evoluzione di Google Maps
non s’arresta: di recente aggiornato nel design e con nuove funzioni, il servizio di mappe ora darà anche indicazioni
stradali per più mete contemporaneamente: impostando
luogo di partenza e destinazione sarà possibile continuare ad aggiungere punti di arrivo senza ‘perdere’ le informazioni sull’itinerario originario.
Il primo smartphone con
schermo ‘curvo’ porta la firma
di Samsung ed è stato lanciato in Corea del Sud nei giorni
scorsi.
Si chiama Galaxy Round, ha
un display Amoled ad alta definizione, curvo, da 5,7 pollici.
Peculiarità che apre le porte
ad una prossima generazione
di dispositivi ‘indossabili’ con
schermi flessibili.
Il 63,5% degli italiani si connette a Internet, l’1,4% in più rispetto a un anno fa. La percentuale sale nettamente nel caso
dei giovani (90,4%), delle persone più istruite, diplomate o
laureate (84,3%) e dei residenti nelle grandi città, con più di
500 mila abitanti (83,5%). E’ la
fotografia scattata dall’undicesimo rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione.
TECNOLOGIA
Motore di ricerca
Twitter un telecomando
La novità arriva dagli Usa
In futuro la piattaforma di microblogging consentirà
di cambiare canale o registrare il programma preferito
L
a tv al tempo di Twitter ha
già incoronato la piattaforma di microblogging divano virtuale dal quale commentare con amici e sconosciuti i
programmi in onda, ma ora i «cinguettii» in 140 caratteri diventano
un surrogato del telecomando col
quale sintonizzarsi sulla rete preferita, registrare un programma o riprodurre video on demand.
La novità arriva dagli Stati Uniti, dove grazie ad un accordo con
Comcast e NBC Universal gli utenti
potranno cambiare canale - ma non
solo - via Twitter sfruttando il nuovo
pulsante ‘See it’ ("guardalo") che sarà integrato nei tweet. «Ogni giorno
- spiega il social network sul suo blog
- ospitiamo conversazioni in tempo
reale sulla tv, in gran parte contemporaneamente ai programmi in onda. Milioni di persone sono esposte
ai ‘tweet’ su uno show e spesso sono
indotte a sintonizzarsi su un canale
proprio dalle discussioni online».
‘See it’ è pensato per l’integrazione
con altri partner di distribuzione video, network televisivi e siti web e
chissà che non possa arrivare anche
in Italia. Nel nostro Paese, tra l’altro,
un esperimento simile lo ha appena
lanciato Sky: per la prima volta la
puntata di un programma - il talent
XFactor - potrà essere registrata con
un ‘cinguettio’.
Intanto sulla scia della convergenza
fra vecchi e nuovi media le conversazioni sul microblog cominciano a pesare pure sugli ascolti tv. Pochi giorni fa la società di ricerca Nielsen ha
annunciato la nascita di Twitter TV
Ratings, sistema che negli Usa ingloberà il flusso di tweet per calcolare lo
share degli show tv. D’altronde che
ci fosse un legame fra i programmi
più seguiti e simultanei flussi di tweet fra telespettatori lo si dava per
scontato da tempo, ma la stessa Nielsen quest’estate ha ‘certificato’ questa correlazione con uno studio condotto su oltre 200 programmi.
Insomma in vista della prossima quotazione in Borsa Twitter sta puntando non solo al cambio di look ma anche a sinergie sempre più strette col
mondo dell’intrattenimento. Dopo
il lancio di Twitter Music l’ultima
frontiera pare essere proprio la tv, visto che la piattaforma starebbe sperimentando una sezione dedicata alle
conversazioni e ai ‘tweet’ relativi ai
programmi televisivi. Accordi come
quello con Comcast ne sono la dimostrazione. Ma non solo. In Francia
Twitter e TF1, la rete più seguita,
hanno sottoscritto una partnership
per la gestione comune di contenuti
pubblicitari.
Vodafone ha lanciato Be, il nuovo servizio gratuito di Vodafone Italia, nato all’interno del programma Vodafone xone e dalla collaborazione con Beintoo,
la startup italiana di successo internazionale. Il meccanismo alla base di Vodafone Be è semplice. Una volta registrati al servizio, tutte le chiamate effettuate o ricevute dal proprio smartphone, così come gli Sms, permettono di
conquistare dei “badge”. I badge sono
associati al raggiungimento di obiettivi. Oltre a questi i clienti ottengono anche benefici diretti: ad ogni badge è associato un corrispondente valore in BeDollars - la moneta virtuale di Vodafone Be - che può essere utilizzato per accedere a sconti e promozioni. Si possono quindi acquistare smartphone e tablet a prezzi ridotti e usufruire di condizioni vantaggiose sui servizi Vodafone
o sulle offerte di partner commerciali.
Hi-flash
Xiaomi (la ‘Apple cinese’)
prepara il suo smartwatch
Xiaomi, la «Apple cinese», sta realizzando uno smartwatch che dovrebbe arrivare sul mercato alla fine dell’anno.
L’azienda, che ha sbaragliato con i suoi
modelli di smartphone nelle vendite in
Cina gli iPhone dell’Apple, non ha confermato ne smentito la notizia del nuovo smartwatch, che farebbe concorrenza al Google Gem, al Samsung Galaxy
Gear e all’inWatch. Il prodotto della Xiaomi dovrebbe basarsi sul sistema operativo Miui, creato dalla stessa azienda
cinese su Android. L’azienda cinese è
stata fondata nel 2010 da Lei Jun (chiamato lo Steve Jobs cinese).
Per la Corte Europea i siti
rispondono dei commenti
Multare un sito d’informazione per non
aver censurato i commenti offensivi anonimi postati dai lettori è "giustificato e
non viola la libertà d’espressione". L’ha
stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha assolto l’Estonia per aver multato uno dei più grandi portali d’informazione del Paese. Il portale aveva pubblicato un articolo cui i lettori avevano risposto con commenti ritenuti offensivi.
75
TECNOLOGIA
Dal 25 al 27 ottobre
in prova Xbox One e Ps4
con i titoli a loro dedicati
Un’esperienza unica
per ogni videogiocatore
Al Games Week di Milano
i nuovi giochi in anteprima
I
mportante appuntamento per
gli amanti dei videogame dal 25
al 27 ottobre al Games Week di
Milano presso il MiCo di Fieramilanocity. Xbox sarà presente con tantissime novità: dalla nuova Xbox One,
che farà la sua prima comparsa in Italia accompagnata da alcuni dei titoli
di lancio, a tutto il mondo di Xbox Live e Xbox 360. Anche Sony Computer
Entertainment Italia presenterà in anteprima nazionale l’attesissima console PlayStation 4. Ad attendere i visitatori della manifestazione, ci saranno più
di 40 i titoli in anteprima di cui otto
che arriveranno sugli scaffali solo nel
2014. Activision farà provare ai fan di
Call of Duty la componente multiplayer di Ghosts (uscita il 5 novembre). Electronic Arts porterà The Sims 4 (primavera 2014), Battlefield 4,
ultimo capitolo della rivoluzionaria se-
Sul Marketplace Xbox una ricca line up
Nba 2k14, Just Dance e Armored Core in download
In arrivo per Xbox 360 una ricca linea di titoli su richiesta che si sta allineando col
mercato retail. L’uscita più attesa di questa settimana è NBA 2K14 (59,99 euro),
che sugli scaffali compare già da alcuni
giorni. Il gioco quindi si può scaricare comodamente da casa per poi giocare con
LeBron James e tutta una nuova entusiasmante stagione di basket, compresa
76
l’Eurolega. Come già detto in passato, il
titolo ha mantenuto uno stile identico
migliorando là dove era possibile senza
stravolgere le meccaniche. Il prezzo è
una nota dolente, essendo sostanzialmente identico a quello proposto sugli
scaffali. Per il download c’è anche Armored Core: Verdict Day (49,99 euro) che ci
porta in un fantastico mondo dominato
dai mech e plasmato dalle sapienti mani
di From Software, dedicato a chi ama
combattimenti e ambientazioni fantascientifiche. La categoria casual non rimane trascurata grazie a Just Dance
2014 (49,99 euro), il franchise di successo Ubisoft che sfrutta il sensore Kinect
per ballare insieme agli amici e tutta la famiglia, divertimento garantito.
TECNOLOGIA
Scaffale
F1 Challenge, si corre sui dispositivi Apple
rie sparattutto, Need for Speed Rivals
(uscita a fine novembre) ambientato
a Redview County.
Microsoft punterà molto su Xbox
One e i titoli dedicati come Forza Motorsport 5, Dead Rising 3, esperienza
da cardiopalma del popolare franchise di zombie che integra Xbox SmartGlass e Kinect; Ryse: Son of Rome, un
tuffo nella Roma antica scandito da
un’intensa action-adventure che mixa
combattimento, brutalità ed eroismo
percorrendo le gesta dell’audace soldato romano Marius Titus e infine Killer Instinct, per gli amanti dei picchiaduro, che fa il suo ritorno dopo circa
una decade.
Sulla Ps4 invece si potranno giocare
in anteprima Killzone: Shadow Fall;
#Driveclub, il racing game sviluppato
in esclusiva per PS4 da Evolution Studios; Knack, un’avventura di proporzioni epiche nella quale l’umanità è
costretta a rivolgersi a un eroe improbabile per essere protetta da una nuova minaccia; Contrast, in cui il giocatore potrà ricoprire il ruolo di Dawn,
l’amico immaginario di una bambina
fantasiosa, che ha il potere di passare
dal mondo 3D a uno oscuro scenario
bidimensionale diventando la sua stessa ombra.
Videogiochi
Sei mesi dopo il lancio di Tekken Card
Tournament in formato free-to-play
su smartphone, tablet e browser web,
il gioco ha superato il traguardo dei
cinque milioni di download. Inoltre,
l’ultimo aggiornamento includerà
quattro nuove lingue asiatiche, accanto ad alcune correzioni e piccole ottimizzazioni. Nelle prossime settimane
è previsto un ulteriore aggiornamento, che offrirà molti nuovi contenuti.
F1 Challenge per iOS è la versione mobile della simulazione
ufficiale videoludica del campionato di Formula Uno. Invece
di produrre un porting delle versioni domestiche con ovvi ridimensionamenti, il team britannico ha deciso di utilizzare
un approccio diverso, cambiando radicalmente l’inquadratura (con una visuale dall’alto) e il sistema di controllo delle
vetture e proponendo uno stile di gioco più arcade, che
comprende azione più dinamica e meno impostata al realismo estremo, controlli touch, effetto scia e utilizzo del Kers.
F1 Challenge è un gioco di guida. Sviluppato e pubblicato da Codemasters.
Distribuito da Apple. Disponibile per iPhone, iPad
Memoria, avventura grafica
Memoria è un’avventura grafica che si collega alla precedente Chains of Satinav. Racconta una storia ambientata
nel mondo di Aventuria, ovvero il medesimo del suddetto titolo. Protagonista del gioco è Geron, che si ritrova a
risolvere il mistero della scomparsa della principessa Sadja e deve cercare di salvare la propria compagna Nuri,
trasformata in un corvo. Il tutto all’interno di ambientazioni tendenzialmente fantasy e fiabesche, disegnate a
mano.
Memoria è un gioco adventure. Sviluppato da Daedalic Entertainment. Pubblicato
da Deep Silver. Distribuito da Koch Medi. Disponibile per Pc
Pokemon X, debutto su 3Ds
Pokémon X rappresenta il debutto della serie su Nintendo
3DS. Il gioco introduce il diciottesimo tipo di Pokémon e sarà
caratterizzato da un nuovo stile grafico che rappresenta l’ultimo apice artistico del franchise. Una nuova funzione chiamata Poké io&te, permetterà al giocatore di stabilire un legame
più profondo con i suoi Pokémon. Questa volta si potranno
accarezzare, dare loro piccoli dolci e formare con loro dei veri
legami di amicizia. I Pokèmon leggendari mascotte di Pokèmon X e Pokèmon Y sono rispettivamente: Xerneas e Yveltal.
Pokémon X è un gioco action, adventure, di ruolo. Sviluppato da Game Freak. Pubblicato e distribuito da Nintendo. Disponibile per 3Ds
Un nuovo capitolo per gli Invizimals
Invizimals: L’Alleanza è il nuovo capitolo, questa volta su
PS Vita, della serie in realtà aumentata che consente ad
allenatori virtuali di sfidarsi in ambienti reali con una serie di magiche creature. La nuova incarnazione, che include oltre 150 creature da catturare, è legata, attraverso il
sistema cross-play, a Invizimals: Il Regno Scomparso per
PS3 che mette il giocatore nei panni dei suoi Invizimal
per catapultarlo in un avventuroso mondo pieno di puzzle e di sfide.
Invizimals: L’Alleanza è un gioco casual, picchiaduro. Sviluppato e pubblicato da
SCEE. Disponibile per PsVita
77
CINEMA
Una scena tratta
dal film d’animazione
‘Cattivissimo me 2’
diretto da Pierre Coffin
e Chris Renaud
Gru irresistibile super papà
«Cattivissimo Me 2», un cartoon per spettatori di tutte le età
di Nicola Arrigoni
G
ru, pur avendo
archiviato piani
malvagi come
rubare la luna,
preferendo diventare un superpapapà, in Cattivissimo
Me 2, «conserva sempre un
po’ della sua natura. A me
piace quando è ‘scorretto’, e
si mette a sparare marmellose (le terribili marmellate
che produce come nuova attività, ndr) sui cattivi — spiega Max Giusti —. Gru non è
diventato un cuore d’oro,
ma come ha detto anche Steve Carell (doppiatore del
personaggio nella versione
originale), è più un cuore di
bronzo». Ritroviamo il protagonista, calvo, naso adunco
e sciarpone, sempre più impegnato nel diventare il miglior genitore possibile per
le piccole Margo, Edith e
Agnes ma anche nella ricerca di una nuova occupazione. Gli arriva a sorpresa l’in-
78
carico di scovare, per conto
della Lega Anti Cattivi un pericoloso malvagio nascosto
in un centro commerciale.
Gru pensa sia di individuarlo in Eduardo (Neri Marcorè), ristoratore messicano
che potrebbe essere in realtà un cattivo leggendario, El
Macho. Altre sfide per lui saranno affrontare i sentimenti che prova per la brillante
agente che gli affiancano
nell’indagine, Lucy Wilde
(Arisa); confrontarsi con la
prima cotta di Margo per un
coetaneo rubacuori, Antonio, e ritrovarsi i Minions trasformati in voracissime creature viola... È prevista per il
10 luglio 2015 l’uscita negli
Usa de I Minions, prequel
che racconterà l’origine delle buffe creature umanoidi
gialle aiutanti di Gru, e già si
sta iniziando il lavoro su Cattivissimo me 3.
● CATTIVISSIMO ME 2, di
Pierre Coffin e Chris Renaud, SpazioCinema (Cremona).
CINEMA
FILM & DVD
IL MINISTRO, L’INCIDENTE
IL POTERE È RESPONSABILITÀ
Il Ministro dei Trasporti Bertrand Saint-Jean
viene svegliato nel cuore della notte dal direttore del suo gabinetto. Un autobus è uscito fuori strada. Sono morti dei bambini. Non
c’è scelta, bisogna andare sul posto. Comincia così l’odissea di un uomo di Stato in un
mondo sempre più complesso e ostile.
LA CLASSIFICA DEI DVD
PIÙ NOLEGGIATI DELLA SETTIMANA
1
2
3
4
5
IL MINISTRO - L’ESERCIZIO DELLO STATO, regia di Pierre Schoeller, con Arly Jover, Zabou Breitman, Michel Blanc, Olivier Gourmet.
6
LE BELLAS E LA SOLITARIA BECA
STORIA DI MUSICA E RAGAZZE
7
Beca è una ragazza che preferisce ascoltare
quello che viene fuori dalle sue cuffie piuttosto che quello che le accade attorno. Arrivando nel suo nuovo college non trova alcuna
comitiva a cui unirsi, ma in qualche modo è
in sintonia con un gruppo che non avrebbe
mai preso in considerazione: le Bellas.
8
VOICES, regia di Jason Moore, con Anna Kendrick, Skylar Astin,
Ben Platt, Anna Camp, Rebel Wilson, Alexis Knapp, Adam DeVine.
SE LA BELLEZZA STANCA
C’É PUR SEMPRE IL CHIRURGO
Bella è la splendida ed esuberante conduttrice di un famoso programma televisivo
sulla chirurgia estetica. René è suo marito,
un medico chirurgo. Il film inizia con il licenziamento di Bella. La motivazione è che gli
ascolti dello show sono in calo, il pubblico
è stanco ormai di vedere la sua faccia.
IL VOLTO DI UN’ALTRA, regia di Pappi Corsicato, conLaura Chiatti, Alessandro Preziosi, Lino Guanciale, Iaia Forte, Angela Goodwin.
9
10
Con: Ellen Pompeo, Sandra Oh, Katherine Heigl,
Justin Chambers, T. R. Knig
Regia: Rob Corn, Tony Phelan, Chandra Wilson
Basata sul personaggio di Freccia Verde,
ARROW - LA PRIMA
supereroe protagonista di una serie di
STAGIONE COMPLETA
fumetti pubblicata da DC Comics.
Con: Ben Affleck, John Goodman, Alan Arkin,
Bryan Cranston, Kyle Chandler
ARGO
Regia: Ben Affleck
SMALLVILLE - LA DECIMA Con: Tom Welling, Erica Durance, Justin
Hartley, Cassidy Freeman, Allison Mack
STAGIONE COMPLETA
Con: Bradley Cooper, Zach Galifianakis, Ed
UNA NOTTE DA LEONI 3 Helms, Justin Bartha, Mike Tyso
Regia: Todd Phillips
Con: Blake Lively, Leighton Meester, Penn
GOSSIP GIRL Badgley, Chace Crawford, Taylor Momsen,
Regia: Mark Piznarski, Larry Shaw, Tate
STAGIONE 5
Donovan, Joe Lazarov
Con: Nina Dobrev, Paul Wesley, Ian
THE VAMPIRE DIARIES Somerhalder, Steven R. Mcqueen,
Regia: Marcos Siega, Chris Grismer, J. Miller
- STAGIONE 3
Tobin, John Behring, Joshua Butler
Coni: Noah Wyle, Moon Bloodgood, Drew
FALLING SKIES Roy, Connor Jessup, Maxim Knight, Seychelle
STAGIONE 2
Gabriel, Peter Shinkoda, Sarah Carter
Con: Maxim Knight, Sarah Carter, Noah Wyle,
FALLING SKIES Moon Bloodgood, Drew Roy,
STAGIONE 1
Registi: Carl Franklin, Greg Beeman, Fred Toye
Con: Damian Lewis, Donnie Wahlberg
BAND OF BROTHERS - Regia: David Frankel, David Leland, Tom
FRATELLI AL FRONTE Hanks, Richard Loncraine, David Nutter, Phil
Alden Robinson, Mikael Salomon, Tony To
GREY' S ANATOMY STAGIONE 8
Prime visioni
✔ SPAZIOCINEMA (c/o CremonaPo, Cremona):
Cattivissimo me 2; Una piccola impresa meridionale; Aspirante vedovo; Escape Plan Fuga dall’inferno; Gravity; Giovani Ribelli; Cose nostre malavita.
✔ CHAPLIN (via Antiche Fornaci, Cremona): Tow Mothers,
regia di Anne Fontaine. Con Naomi Watts, Robin Wright,
Xavier Samuel, James Frecheville; To The Wonder di T. Malick (lunedì); Ruy Sparks di J. Dayton e V. Faris (martedì).
✔ FILO (piazza Filodrammatici, Cremona): Vado a scuola,
regia di P. Plisson; FilocineKids: Le avventure di Zarafa (oggi alle 16); Noi, Zagor di R. Jacopino (mercoledì).
79
DISCOTECHE
Juliette 96, opening party
Raffinate atmosfere da club all’elegante disco di via Mantova
di Riccardo Maruti
80
A
lla cascina Corte dei Monaci, lungo la via Mantova, tutto è pronto per il
via alla stagione indoor:
la disco Juliette 96 riapre i battenti venerdì 25 ottobre. Per l’Opening Party la console ospita i due deejays Fabio Santini e Davide Anselmi, supportati dal vocalist Jacopo. Lo slogan
del locale resta quello che, ormai, è
diventato un vero e proprio marchio
di fabbrica: «La joie de vivre». Confermata anche la formula, con un’offerta ‘full’ che prende l’abbrivio all’ora dell’aperitivo e prosegue fino a
notte fonda passando, ovviamente,
per la cena ai tavoli dal raffinato risto-
rante. Perché la splendida location
che accoglie le notti festaiole dei cremonesi combina l’atmosfera esclusiva dei club dall’allure ricercata con
le sensazioni vellutate offerte dal piacere della buona cucina. Situazioni
differenti per un’unica anima, elegante e sofisticata. Ad inquadrare
perfettamente sentimenti e intenti
di un luogo di aggregazione e di intrattenimento semplicemente bellissimo. Intanto Juiliette 96 ha già approntato la prima parte di un programma invernale ricco di sorprese.
Già a partire dal secondo appuntamento stagionale, quello di Halloween, con la serata ‘House of Dracula’.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DISCOTECHE
GLI APPUNTAMENTI
■ BABALULA
via Armando Diaz 2/6, Crema (CR)
Stasera 19 ottobre — Sex on the beat (rap’n’roll); opening: Black Coffee. Babalula sopra: Italoschi dj; Babalula Sotto: Dave Razzputin Deejay
Venerdì 25 — AmbraMarie (rock);
opening: Meidokesic Blues Duo;
Dave Razzputin Deejay
■ BELLOTT’S PUB
via Marconi, 8, Cappella Cantone(CR)
Stasera 19 ottobre — Gianna Rock
(tributo Gianna Nannini)
Venerdì 25 — Money Talks (tributo
AC/DC)
■ CAFÈ SOIRÉE
via Milano 6 - Cremona 333/3888030
Domenica 20 ottobre — Aperitivo
con musica selezionata
■ FILLMORE
via Matteotti, 2 - Cortemaggiore (PC)
Prossima riapertura
Stasera al Sound
swing anni Trenta
con gli «Sugarpie
and the Candymen»
Domani al River Club
c’è Mal dei Primitives
Show a tutta melodia
per una notte revival
■ IL COLONIALE
via del Sale 60 - Cremona, www.ilcoloniale.com - 331/5081878 338/1010803
Stasera 19 ottobre — Vinile + dj-set
Venerdì 18 — Royalto
■ JULIETTE 96
c/o Corte dei Monaci, via Mantova,
88 - Cremona - 0372/433899
Venerdì 25 ottobre — Opening party: happy hour, cena e after dinner
con dj set
■ LOFT
via delle Industrie - Cremona (CR)
Stasera 19 ottobre — ‘The Saturaday Night’ con dj Simone Brutti, dj
Andrea Riberi e Zigno voice
■ LULÙ
via Roma, 12 - Caorso (PC)
Venerdì 25 ottobre — Animazione
con Lord Kriss
■ MAGIKA
S.s. Paullese - Bagnolo (CR)
www.magikadisco.com
Stasera, sabato 19 ottobre, alle 22 sul palco del Sound di
Soresina salgono gli Sugarpie and the Candymen per la
presentazione del nuovo album ‘Waitin’ for the one’. La
band piacentina guidata dalla cantante Georgia Ciavatta
(nella foto) è autrice di brani
all’incrocio tra swing e pop
ma dal retrogusto blues e
jazz. Gli arrangiamenti sono
curati per ricreare atmosfere
retrò da club anni Trenta.
L’ingresso è libero.
E’ la voce di ‘Furia cavallo del
West’ e di altre hit degli Anni
‘60-‘70, ma le sue radici vibrano a suon di rock, beat e
rhythm’n’blues: Mal dei Primitives (nella foto) domani
sera sarà il super-ospite della domenica revival del River
Club. Dall’epopea del Piper
fino alle esperienze nei musical, Mal consenserà la sua
carriera sotto i riflettori del
locale soncinese in uno
show che promette di essere raffinato e coinvolgente.
Stasera 19 ottobre — Nella sala classic: Nicola Congiu; a seguire happy
music con dj Luca; sala emotion:
house & commerciale con Dj Alex
Lenoir & Mr Gio Easter, show by FaceStar Agency; sala passion: revival & afro con Dj Nello
Lunedì 21 — Nella sala classic: Marianna Lanteri; sala emotion: latino
americano con dj Negrito e animazione Monica Group; sala passion:
revival, house & commerciale con
dj Ago & dj Mr Gio Easter + special
voice Davide Cerry
Venerdì 25 — Nella sala classic: orchestra; sala emotion: ‘90, house &
commerciale con dj Alex Lenoir &
dj Mr Gio Easter; sala passion: latino con dj Angelyto
■ MIDIAN
Via delle Industrie, 24 - Cremona
Stasera 19 ottobre — Exilia (alternative metal)
Domenica 20 — Disco Party (ingresso uomo 7 euro con consumazione, ingresso donna libero)
Martedì 22 — Serata latina con Juanito dj
Mercoledì 23 — Live your band
Venerdì 25 — ‘GothCave’: dj set
Moreno101 (dark, coldwave, post
punk, wave ‘80)
■ MR. TIME
Viale Po 129/d - Cremona,
www.mr-time.it - 333-4816780
Stasera 19 ottobre —‘La Suite’
Venerdì 25 — Noche Latina con Tiziano dj
■ RIVER CLUB
Via Brescia, Soncino - (CR), info
0374/85441 www.riverclubdisco.it
Stasera 19 ottobre - Discoteca, animazione e dj-set con dj Albertino;
FloDisco Restaurant
Domenica 20 — Happy hour con
cena a buffet; live: Mal dei Primitives
Venerdì 25 — FloDisco Restaurant,
happy music, live Stefano e Micaela; dj Albertino
■ ZANZIBAR
Via Miglioli, Crema (CR)
Stasera 19 ottobre — Cena dalle
ore 20, dalle 23 live band + dj set
Venerdì 25 — Cena dalle ore 20 +
dj set
AUTOMOBILE CLUB
CREMONA
AVVISO DI GARA ESPERITA
Si informa che la gara per l’affidamento del servizio di fornitura in esclusiva
dei carburanti necessari all’attività dell’impianto di distribuzione carburanti e
lubrificanti, di proprietà dell’Ente, sito
in Cremona, Via Massarotti n. 23, di cui
al bando pubblicato alla GURI n. 65 del
05.06.2013 è stata aggiudicata in data
14 ottobre 2013 alla ditta TAMOIL ITALIA S.p.A. con sede in Milano (MI) - Via
Andrea Costa n. 17.
Il Direttore Barbara Aguzzi
81
SPETTACOLI
Lezioni americane di Giorgio
Albertazzi presenta in versione teatrale il testo di Calvino
Questa sera al Bellini
di Casalbuttano (ore 21)
inizia la stagione
con il popolare attore
toscano alla ribalta
di Roberto Codazzi
D
ebutta con una prima assoluta la stagione teatrale del Bellini di Casalbuttano. Il sipario si alzerà
questa sera (sabato 19 ottobre) alle
21 con uno dei mostri sacri del teatro italiano, Giorgio Albertazzi, protagonista della versione teatrale di
un testo letterario di Italo Calvino,
Lezioni americane. Lo spettacolo è in
memoria del noto critico teatrale casalbuttanese Sergio Torresani. Lezioni americane. Sei proposte per il prossimo
millennio è un libro basato su di una
serie di lezioni scritte da Italo Calvino nel 1985 per un ciclo di sei lezioni all’Università di Harvard nell’ambito delle prestigiose ‘Poetry Lectures’ — intitolate al dentista e storico
dell’arte americano Charles Eliot
Norton —, previsto per l’autunno di
quell’anno, ma mai tenutosi a causa
della morte di Calvino avvenuta nel
settembre 1985. L’autore aveva finito tutte le lezioni tranne l’ultima. Il libro venne pubblicato postumo nel
1988. Quando Calvino morì, non
aveva ancora pensato a un titolo italiano. La moglie Esther Judith Singer racconta che «aveva dovuto pensare prima al titolo inglese, Six Memos for the Next Millennium, ed era il titolo definitivo». La prima edizione
post mortem uscì infatti in inglese. Il
82
titolo Lezioni americane deriva dal modo in cui Pietro Citati, che era solito
visitare in quell’ultima estate lo scrittore ligure, aveva l’abitudine di chiamarle. Le Lezioni americane offrono
appunti utili per orientarsi nelle trasformazioni che apparivano davanti
ai suoi occhi. L’informatica dei suoi
anni è ancora configurata all’ambito
numerico; ma Calvino ci offre spunti
che vanno ben al di là di queste applicazioni. In tutte le Lezioni Calvino sottolinea la sua predilezione per testi
brevi. Inoltre offre suggerimenti meno ovvi, come quello della scrittura
come sistema di controllo. E ancora
sottolinea l’importanza del Ritmo,
anche nelle narrazioni in prosa.
Ogni lezione prende spunto da un
valore della letteratura che Calvino
considerava importante e che considerava alla base della letteratura per
il nuovo millennio. L’ordine delle lezioni non è casuale; segue infatti una
gerarchia decrescente; si comincia
dalla caratteristica più importante
(la leggerezza) e si procede con la
trattazione di quelle meno essenziali. Ogni lezione può essere collegata
grosso modo ad alcune delle opere
più famose dell’autore: per esempio, il tema della leggerezza è affrontato in I nostri antenati e Il barone rampante.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Note all’Agorà
Il Buonvento di Aksak
Coloro che non avessero avuto la possibilità di assistere al bel concerto tenuto lo scorso 27 settembre al Museo
civico di Cremona potranno rifarsi
questa sera (sabato 19 ottobre) alle
21.15 al centro culturale Agorà di Castelverde, teatro dell’esibizione di Aksak Project e della violinista Eloisa
Manera (nella foto durante la serata
all’Ala Ponzone), con la partecipazione di Eliana Piazzi e Marco Turati. Il
gruppo presenta i brani dell’ultimo
progetto discografico, Buonvento, «lavoro — come spiega il leader Achille
Meazzi — con il quale si è cercato di
guardare e raccogliere un po’ più in là
che in passato: più in là dell’occidente
‘eurocentrico’, più a nord del nord ‘celtico’ storicamente accertato e anche
più a sud del sud mediterraneo».
SPETTACOLI
Il duo formato
dalla vocalist
Anita Camarella
e dal chitarrista
Davide Facchini
è atteso il 25 ottobre
al Sorini di Soresina
per la rassegna jazz
promossa
dall’associazione
White Bird
Incantevole swing al Sorini
Con il Camarella-Facchini Duo
Prosegue a Soresina la rassegna jazz promossa dall’associazione
White Bird. Il prossimo appuntamento, venerdì 25 ottobre alle
21.30, vedrà esibirsi al Caffè Sorini l’Anita Camarella e Davide
Facchini Duo con il progetto ‘Incantevole swing’, ovvero la voce
femminile nel jazz. Il Duo nasce nel 2000 dall’unione di due musicisti provenienti da estrazioni eterogenee, con un’ampia esperienza professionale e la medesima passione e curiosità per diversi linguaggi musicali. Attingendo da formazioni così differenti
(Camarella da musica antica e jazz; Facchini da rock e blues), il
duo propone una musica caratterizzata da un’originale sonorità
intrisa di contaminazioni. La voce e la chitarra si fondono in un repertorio ricco di arrangiamenti di standard jazz, bossanova, rock,
folk, composizioni inedite, brani strumentali e per voce sola.
Live show
19/10/13
Immanuel Casto
19/10/13
20/10/13
21/10/13
22/10/13
23/10/13
24/10/13
24/10/13
24/10/13
25/10/13
26/10/13
26/10/13
26/10/13
Eddie Palmieri
Marco Mengoni
Giuliani/Bosso/Pietropaoli/Di Leonardo Quartet
Negrita
Fred Wesley
Gegè Telesforo
Negrita
Scott Matthew
Chucho Valdès
Chucho Valdès
Negrita
Bruno Mars
Chucho Valdès
27/10/13
Massimo Priviero
28/10/13
Aida Cooper
20/10/13
28/10/13
29/10/13
29/10/13
30/10/13
30/10/13
31/10/13
31/10/13
Milano Magazzini
Generali
Milano Blue Note
Milano Arcimboldi
Milano Blue Note
Milano T. Nazionale
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Piacenza Politeama
Milano Biko Club
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Brescia PalaBrescia
Assago (Mi) Forum
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Milano T. Nazionale
Milano Magazzini
Andy Timmons
Generali
Nickelback
Assago (Mi) Forum
Regina Carter
Milano Blue Note
Afterhours-Marta sui tubi Milano Alcatraz
Jack DeJohnette
Milano Blue Note
Dirty Dolls
Cremona Midian
Jack DeJohnette
Milano Blue Note
IN CALENDARIO
■ SABATO 19
MUSICA — Cremona, Cattedrale,
ore 21. Concerto dell’organista Marco Ruggeri, musiche di Bach.
MUSICA — Cremona, Santa Maria
Maddalena, ore 17.30. Concerto del
Coro Paulli.
TEATRO — Casalbuttano, Teatro
Bellini, ore 21. «Lezioni Americane»,
di Italo Calvino, con Giorgio Albertazzi.
MUSICA — Castelverde, Centro culturale Agorà, ore 21.15. «Buonvento», concerto di Aksak Project con la
partecipazione di Eloisa Manera (violino).
TEATRO — Sospiro, Auditorium Comunale, ore 21. La Compagnia Teatro della Nebbia presenta «Quando
il gatto è via», commedia brillante di
Mortimer e Cooke.
TEATRO — Crema, San Domenico,
ore 21. «Dorian Gray», liberamente
tratto dal romanzo di Oscar Wilde.
■ DOMENICA 20
LIRICA — Cremona, Teatro Pon-
chielli, ore 15.30. «L’elisir d’amore»,
di Gaetano Donizetti, direttore Andrea Battistoni.
MUSICA — Cremona, Santa Maria
Maddalena, ore 17. Coro Ponchielli-Vertova, direttore Patrizia Bernelich.
MUSICA — Cremona, Sant’Ambrogio, ore 21. Concerto dell’ensemble
Il Continuo, direttore Isidoro Gusberti.
MUSICA — Piadena, Villa Magio
Trecchi, ore 21. Concerto dei vincitori del concorso di musica da camera.
■ MARTEDÌ 22
MUSICA — Cremona, Teatro Filo,
ore 21. «Il violinista sul tetto» presenta «Rapsodia satanica», proiezione
dello storico film con musiche dal vivo.
■ VENERDÌ 25
MUSICA — Crema, Sala del Giardino, ore 21. Concerto dedicato a Bach.
MUSICA — Soresina, Caffè Sorini,
ore 21.30. «Incantevole swing».
TUTTI I VENERDI’ E SABATO LIVE MUSIC
“ a taste “ of new season
SAB. 26/10 - EISERMANN - Tributo ai Rammstein
GIO. 31/10 - SPOOKYKIDS - Tributo a Marilyn Manson
(Halloween Party)
SAB. 02/11 - RAD1 - La miglior non cover Band
SAB. 09/11 - SPIRITO LIBERO - Tributo ai Litfiba
SAB. 16/11 - MR. BROWNSTORE - Tributo ai Guns & Roses
VEN. 06/12 - MR. MOJO RISIN - Tributo ai Doors
SAB. 07/12 - REVENGA - Tributo ai System of a Down
VEN. 13/12 - HAMMERS - Tribute ai Motorhead
FOLLOW US ON FACEBOOK BELLOTT’S PUB
VIA MARCONI N. 8 - CAPPELLA CANTONE
83
Auto
Golf anche per neopatentati
Nuova soglia d’ingresso con l’allestimento Tech&Sound
DUE MOTORIZZAZIONI
E RICCA DOTAZIONE
1.2 TSI benzina turbo
e 1.6 TDI Turbodiesel
offrono rispettivamente
85 e 90 CV di potenza
V
olkswagen Golf ha ampliato la
propria gamma con due nuove
varianti che abbassano la soglia
di ingresso della berlina tedesca
(la più venduta del segmento C):
Tech&Sound 1.2 TSI 85 CV benzina turbo e
Tech&Sound 1.6 TDI 90 CV Turbodiesel. Come avvenuto in passato per le omonime versioni della Volkswagen Polo, anche sulla
Golf l’equipaggiamento Tech&Sound, ridefinito su misura, si caratterizza per una ricca
dotazione di serie.
L’allestimento Tech&Sound si basa sul Trendline che già comprende 7 airbag, differenziale elettronico autobloccante XDS, sistema di frenata anti collisione multipla,
start/stop, Fatigue Detection per il monito-
raggio della stanchezza del guidatore, climatizzatore manuale, sedile guida regolabile in
altezza e volante regolabile in altezza e profondità.
Le
dotazioni
specifiche
Tech&Sound includono il sofisticato sistema
Radio Composition Media, volante multifunzione rivestito in pelle, bracciolo anteriore
centrale, fari fendinebbia e Park Pilot (sensori anteriori e posteriori). Come optional si
possono invece scegliere le 5 porte, la ruota
di scorta minispare ed i colori Pure White e
Nero, mentre il Grigio Urano è compreso nel
prezzo.
La Volkswagen Golf Tech&Sound è facilmente riconoscibile per lo specifico sticker posto
sul montante centrale ed è offerta con due
inediti propulsori, adatti anche ai neo patentati. Il benzina 1.2 TSI 85 CV, sovralimentato
e con iniezione diretta del carburante, dispone di 160 Nm di coppia, consuma 4,9 l/ 100
km nel ciclo combinato (113 g/km di CO2) e
permette alla Golf di accelerare da 0 a 100
km/h in 11,9 secondi e di raggiungere i 179
km/h. La Tech&Sound 1.6 TDI 90 CV, con motore Turbodiesel a iniezione diretta common rail e 230 Nm di coppia, consuma 3,8
l/100 km nel ciclo combinato (98 g/km di
CO2), passa da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi
e raggiunge i 185 km/h.
Le due nuove motorizzazioni, tra l’altro, sono abbinate a step di potenza accessibili ai
neopatentati: le entry level della gamma —
mentre valorizzano al massimo il dinamismo e lo spirito ‘giovane’ — si rivelano votate alla convenienza senza però tralasciare le
performance.
85
Auto
Inconfondibilmente Mini
Countryman a 220 euro al mese con l’opzione Free2drive
OPZIONE FREE2DRIVE
Finanziamento speciale
con 2 anni furto incendio
e pacchetto manutenzione
E dopo 24 mesi puoi
decidere se restituirla
C
on la nuova formula di finanziamento MINI Free2Drive puoi avere
Mini Countryman a 220 euro al mese, con due anni furto incendio e
pacchetto manutenzione inclusi. E dopo due
anni puoi decidere se restituirla: i dettagli dell’offerta sono tutti da scoprire allo showroom di
via Milano della concessionaria Bicar di Crema.
La Mini Countryman è inconfondibilmente una
Mini, ma è più lunga di quasi 40 cm ed ha quattro porte simmetriche. Inoltre, a richiesta su Cooper S e Cooper D, si può avere la trazione integrale. Il nome ricorda la versatile variante che
ha debuttato nel 1960, rivestita con telaio in legno e poi diventata un oggetto di cult tuttora
unico nel suo genere. Esteticamente si presenta come un versatile e robusto crossover che
strizza l’occhio alle wagon e ai Suv, con ampio
portellone posteriore che si apre verso l’alto integrante un’appendice aerodinamica. Nei confronti della Mini, alla vista laterale cambia il frontale (per una maggior protezione dei pedoni in
caso d’impatto) con sbalzi ridotti, linea di cintura alta e grandi gruppi ottici integrati nel cofano. All’interno dell’abitacolo la guida è leggermente rialzata, il che assicura un accesso confortevole e migliora la visibilità anteriore. E il
Center Rail a binario sostituisce, sul tunnel, la
consolle centrale per far scorrere portaoggetti
e vari accessori. Alla versatilità della vettura contribuisce l’allestimento del divano (a due o tre
posti) frazionato in due parti che possono scorrere longitudinalmente ed hanno gli schienali
ad inclinazione regolabile. Con un volume al bagagliaio che si estende da 350 fino a 1.170 litri.
Le motorizzazioni della Mini Countryman sono
cinque: tre a benzina per la Mini Cooper S Countryman, Mini Cooper Countryman e la Mini One
Countryman e due diesel per la Mini Cooper D
Countryman e la Mini One D Countryman mentre la potenza di questi motori spazia da 66
kW/90 CV a 135 kW/184 CV fino ai 160 KW/218
CV per la versione benzina Mini Countryman
John Cooper Works con trazione 4x4. Quest’ultima promette divertimento di guida estremo su
ogni terreno grazie alla trazione integrale All4, a
ripartizione continua della coppia motrice tra i
due assi ottenuta attraverso un differenziale
centrale a funzionamento elettromagnetico,
montato su quello posteriore. La potenza è garantita da un nuovo 4 cilindri 1.6 turbo
Twin-Scroll a iniezione diretta di benzina, con
comando valvole variabile sviluppato sulla base della tecnologia Valvetronic Bmw, che attinge a 218 Cv.
87
Auto
Honda CR-V 1.6 i-DTEC
Consumi al minimo con il nuovo propulsore turbodiesel
IL SUV NIPPONICO
Il livello di emissioni
di CO2 è pari a 119 g/km
corrispondenti a consumi
nel ciclo medio
di 5 litri ogni 100 km
A
nche sulla Honda CR-V da poco
completamente rinnovata fa il
suo ingresso in gamma il propulsore turbodiesel 1.6 i-DTEC di nuova concezione che sul SUV della Casa giapponese costruito in Inghilterra negli stabilimenti di
Swindon viene abbinato alla versione con trasmissione 2WD anteriore. La 1.6 i-DTEC — lanciata esclusivamente sul mercato europeo — è
la Honda CR-V più parca nei consumi: il propulsore 1.6 i-DTEC è un’unità realizzata con basamento in alluminio da 120 CV e 300 Nm di coppia massima che sul SUV Honda raggiunge un
livello di emissioni di CO2 pari a 119 g/km, corrispondenti ad un consumo nel ciclo medio di
circa 5 l/100 km.
La Honda CR-V 1.6 i-DTEC mantiene tutte le caratteristiche della CR-V di quarta generazione
lanciata nel 2012. E’ disponibile nei consueti allestimenti Comfort, Elegance, Executive e Lifestyle e può ospitare fino a sette passeggeri grazie alla terza fila di sedili con schienali abbattibili per far spazio ad un bagagliaio della capacità
di 589 litri estendibile fino a 1.146 litri. Tra gli
equipaggiamenti disponibili anche tutte le ultime novità tecnologiche di Honda, tra cui i sistemi di sicurezza attiva ACC (Automatic Cruise
Control), LKAS (Lane Keeping Assist System) e
CMBS (Collision Mitigation Braking System). Dotata di un eccellente servosterzo elettrico e di
un assetto molto ben calibrato, CR-V 1.6 i-DTEC
ha tendenza al coricamento in curva praticamente nulla, è stabile in velocità, molto sicura e
affidabile sempre, anche grazie all’ampia dotazione di sistemi di sicurezza. In più è estremamente confortevole, anche dal punto di vista
acustico, grazie alla silenziosità di funzionamento del propulsore e al buon isolamento acustico di un abitacolo che è anche molto elegante.
LA SCHEDA DI NUOVA HONDA CR-V
CHE COS’È. E’ la quarta generazione del
SUV-Crossover giapponese che con una lunghezza di 4,5 metri e un’altezza di oltre 1,6 metri resta nella nicchia delle medio-grandi, almeno secondo i canoni europei. Cinque porte e
tanto spazio a bordo sono caratteristiche irrinunciabili per la CR-V.
PER CHI. Ottima per i frequentatori di strade difficili, anche e soprattutto con famiglia al seguito. Si viaggia davvero bene.
IL CONSIGLIO. Su questo genere di vetture il
motore Diesel non ha rivali. E con il nuovissimo
propulsore turbodiesel 1.6 i-DTEC l’efficienza e
il piacere di guida sono al top.
89
Auto
X5, nata per essere leader
Il modello BMW è il più venduto tra gli Sports Activity Vehicle
DESIGN MUSCOLOSO
E LINEE DECISE
Aumentano l’abitabilità
e la cura dei dettagli
E i nuovi motori sono
più potenti ed efficienti
C
on la terza generazione, Bmw
X5 si conferma modello leader
del mercato delle Sports Activity Vehicle. La sezione frontale
si impone per l’immagine muscolosa con
fari circolari sdoppiati estesi fino al doppio rene e luci adattive a LED optional. La
silhouette della X5 sfoggia una nervatura
nella zona dei passaruota, linee e superfici
tese e i nuovi elementi aerodinamici Air
Curtain, Air Breather ed Aeroblades.
Gli interni offrono maggiore abitabilità e
lusso, posizione di guida rialzata, plancia
portastrumenti che si estende ad andamento fino nei pannelli porta. Aumenta
l’abitabilità e il divanetto posteriore è ribaltabile e divisibile nel rapporto 40:20:40. Il
volume bagagli va da 650 a 1.870 litri e si
può richiedere, la terza fila di sedili.
Il Control Display del sistema iDrive di serie ha lo schermo fino a 10,25 pollici, Touch Controller con superficie sensibile al
tatto, optional, Bang & Olufsen High End
Surround Sound System e nuovo sistema
di entertainment posteriore con due display come optional. Le innovazioni continuano nel Bmw ConnectedDrive con
l’Head-Up Display evoluto, Night Vision
con riconoscimento di persone e animali,
Driving Assistant con Lane Departure Warning e sistema per avviso rischio collisione vetture o pedoni e funzione frenante,
Driving Assistant Plus con Active Cruise
Control con funzione Stop & Go e frenata
fino all’arresto, Assistente di guida in colonna per l’autostrada con regolazione attiva della velocità e dell’angolo di sterzo.
La Bmw X5 xDrive50i ha un nuovo propulsore a benzina V8 da 450 Cv, la BmwX5
xDrive30d ha un diesel 6 cilindri in linea
da 258 Cv e la Bmw M Performance Bmw
X5 M50d un diesel 6 cilindri in linea, tripla
sovralimentazione e 381 Cv. A dicembre
2013 la gamma sarà completata con la
xDrive40d, la xDrive35i, la xDrive25d e la
sDrive25d con emissioni di CO2 a soli 149
g/km. Tutti i modelli soddisfano già la norma antinquinamento Euro 6, grazie al peso ottimale, al perfezionato convogliamento dell’aria, al cambio automatico a 8
marce offerto di serie, alle tecnologie
Bmw EfficientDynamics, start/stop automatico, modo ECO PRO con modalità di
guida ‘sailing’ e Preview Assistant.
91
AUTO & MOTORI
Potenza verde Lexus IS Hybrid
Lusso e comfort, abbina un 2.5 benzina e un elettrico da 143 Cv
SCHEDA TECNICA
Motore 4 cilindri benzina 2.5 - 2494 cc - 181
Cv - più elettrico sincrono a 650 V da 105 Kw
(143 Cv) - potenza combinata 223 Cv - Euro 5
Tassa di possesso 385,71 euro
Trasmissione trazione posteriore - cambio
automatico E-CVT con paddle al volante
Corpo vettura berlina a tre volumi D Premium
4 porte 5 posti - anche in versione F Sport - 10
airbag - PCS - AHB - LDA - BSM - RCTA - TPWS
Dimensioni e massa lunghezza m 4,665 - larg.
m 1,810. alt. m 1,430 - peso a vuoto kg 1620
Prestazioni velocità autolimitata a 200 km/h da 0 a 100 km/h in 8,3 sec - percorrenza combinata 23,2 km/litro - emissioni CO2 99 g/km
Prezzo da 37.500 euro
di Paolo Capelli
D
ici ibrido e pensi a Lexus.
Il brand di lusso Toyota,
infatti, si propone sul
mercato automobilistico
italiano con una gamma al 100% ibridizzata che alla compatta CT Hybrid,
alla prestazionale Gs Hybrid, all'ammiraglia LS Hybrid e al Suv RX Hybrid ora aggiunge la nuova generazione della IS Hybrid. L'innovativa tre volumi giapponese si colloca del cuore
del segmento D Premium dove va a sfidare, con armi anticonvenzionali, i
classici due litri turbodiesel delle più
92
blasonate Case tedesche. Lo fa puntando su diversi ‘di più’ come consumi (percorrenza 23,2 km/litro), emissioni (appena 99 g/km di CO2) e
prezzo (37.500 euro), con spese di
manutenzione più contenute. Nella
convinzione che la propulsione ibrida possa ripercorrere la storia di successo del diesel negli ultimi 20 anni,
quando da motorizzazione di nicchia
è diventata di volume. Il tutto a fronte
di prestazioni che non trovano riscontro nelle motorizzazioni a gasolio di
pari cilindrata. Ispirata ai modelli G5
e LS di nuova generazione, la IS combina eleganza, aggressività e presenza
su strada con proporzioni compatte e
sportive. Il design dei nuovi interni si
rifà all'abitacolo della supercar LFA
ed è molto spazioso, con posizione di
guida avvolgente che consente di
sfruttare al meglio le superbe caratteristiche dinamiche della vettura. Inoltre la IS è la prima Lexus a beneficiare
della collocazione della batteria sotto
al vano di carico, a tutto vantaggio della capacità di stivaggio. Il sistema di
trazione combina il nuovo 2.5 benzina a ciclo Atchinson da 181 Cv con
una potente unità elettrica capace di
105 Kw (143 Cv), per una disponibilità combinata di 223 Cv. Col Sistema
Drive Model Select che consente di
scegliere tra 5 modalità di guida.
AUTO & MOTORI
Nuova Nissan Note
Alpina D3 Bi-Turbo
Monovolume spaziosa e ipertecnologica
Il diesel più veloce
E’
arrivato il momento della commercializzazione
per la nuova Note, monovolume compatta a 5
posti di segmento B prodotta sulla piattaforma V di Nissan, caratterizzata dal
passo lungo e sbalzi ridotti che le conferiscono un look scattante e sportivo.
Anche l’interno è totalmente nuovo
ed è spazioso e versatile, con possibilità di avere il divano posteriore scorrevole regolabile longitudinalmente di
15 cm per adattarlo alle varie esigenze
di trasporto. In tal modo, in configura-
SCHEDA TECNICA
Motore benzina 1.2 aspirato a 3 cilindri in
linea - 1198 cc - potenza massima 80 Cv coppia massima 110 Nm - Stop/Start - Euro 5
Tassa di possesso 152,22 euro
Trasmissione trazione anteriore - cambio
meccanicio manuale a 5 rapporti
Corpo vettura monovolume e multispazio di
segmento B - 5 porte - 5 posti - 6 airbag - controllo elettronico Esp e Tcs - divano scorrevole
Dimensioni e massa lunghezza m 4,10 - larg.
m 1,70 - alt. m 1,53 - peso in o.d.m. kg 1038
Prestazioni velocità massima 168 km/h - da 0
a 100 km/h in 13,7 sec - percorrenza combinata 21,27 km/litro - emissioni di CO2 109 g/km
Prezzo da 13.200 euro
zione 5 posti, si può variare la capacità
del bagagliaio fra 325 e 411 litri per
raggiungere i 2.012 abbattendo le sedute posteriori. E se si vuole organizzare meglio lo stivaggio è disponibile il
Pack Family che comprende anche un
piano di carico composto da due elementi, regolabile su varie posizioni. Al
lancio, Note è disponibile con le motorizzazioni 1.2 tre cilindri benzina da 80
Cv, 1.2 benzina sovralimentato DIG-S
capace di 98 Cv e il turbodiesel 1.5 da
90 Cv che emette solo 92 g/km di anidride carbonica (CO2). Tutti i motori
sono dotati di sistema Stop/Start di serie e cambio a 5 marce, ma il DIG-S 1.2
si può scegliere anche con l’automatico a variazione continua CVT. La nuova Note gioca un ruolo chiave nell’offerta Nissan e si distingue per i contenuti tecnologici prima mai proposti
nel segmento con, fra l’altro, anche il
Blind Spot Warning che tramite la telecamera posteriore dell’AVM indica la
presenza di veicoli nelle zone d’ombra, la segnalazione del cambio di corsia e il Moving Object Detection che
controlla l’avvicinamento di pedoni o
veicoli nelle manovre di retromarcia.
Alpina, storico preparatore/costruttore tedesco di vetture di estrapolazione Bmw, ha realizzato su base 320d la
D3 Bi-Turbo motorizzata con un 3 litri
6 cilindri portato a 350 Cv e 700 Nm di
coppia. La Casa tedesca annuncia dati
di accelerazione e velocità massima
che, rispettivamente con 4,6 secondi
per raggiungere i 100 km/h partendo
da fermo (4,5 in versione 4x4) e 278
km/h di velocità massima, ne fanno il
diesel di serie più veloce del mondo.
Vendita delle auto
Più usate che nuove
Il mercato delle auto usate regge meglio la crisi. Nel nostro Paese, infatti, si
vendono più auto usate che nuove,
trend che dura ormai da mesi ed a settembre ha registrato la vendita di 193
auto usate ogni 100 nuove. Sempre a
settembre i passaggi di proprietà reali, cioè depurati delle minivolture, hanno segnato una crescita del 6,3% col
Nord Italia a più 6,7% il Centro a più
6,6%, Sud e Isole a più 5,4%. Tra le città, Roma ha conteggiato un più 4,5% .
DAL 1993
• 1.500 mq esposizione • Ampio parcheggio
• Riparazioni gratuite
• Reparto OUTLET TUTTO L’ANNO.
APERTO
TUTTE LE DOMENICHE TUTTO IL GIORNO
JUNIOR
CAORSO (PC) - S.S. Padana Inferiore, n° 50 (a 100 mt. dal casello di Caorso)
TEL. 0523.813050
93
DART
Futurama già protagonista
Nel campionato a squadre battuti i Suini Bellici all’esordio 7-4
di Fabrizio Barbieri
P
rima giornata per il Campionato Italiano a squadre
con i suoi gironi di qualificazione alla fase finale che
si terrà nel mese di gennaio prossimo a Bolzano.
Sono settantatre le squadre ai nastri
di partenza divise per le varie categorie e gironi. Per la serie Elite due gironi da sette formazioni ciascuno
con accesso alle finali per le prime
quattro squadre classificate e retrocessione per l’ultima formazione
classificate per ogni gruppo. Per la
categoria Master sono tre i gironi da
sei squadre con promozione, per tutti i gironi, che riguarderà la prima
squadra classificata, accesso alla fase
finale per le prime tre classificate e
retrocessione per l’ultima di ogni
gruppo.
94
Per la categoria Amatori sono cinque i gironi con promozione alla categoria superiore per la prima squadra classificata di ogni girone, qualificazione alla finale per le prime quattro squadre classificate nel girone 1
mentre per gli altri gironi verranno
qualificate le prime tre squadre in
classifica. La retrocessione è prevista
per l’ultima formazione in classifica
di ogni girone. Per la Mixed sono
due i gironi, uno da sei formazioni e
uno da cinque, e verrà promossa negli Amatori la prima di ogni girone
con accesso alla finale delle prime
tre squadre classificate di ogni gruppo. Il campionato si concluderà il 13
dicembre.
Ricordiamo che i punteggi in classifica variano a seconda del risultato,
11-0 o 10-1 vale cinque punti in classifica e zero per chi perde; 9-2, 8-3 o
7-4 quattro punti per chi vince e uno
per chi perde, 6-5 tre punti per la vin-
cente e due punti per la sconfitta.
Ma tornando alla prima giornata disputata, nella categoria Elite gruppo
1 subito vittoria per Bulldozer e Osteria delle Gerre mentre il big match
tra Suini Bellici e Futurama viene vinto da quest’ultimi con il punteggio
di 7-4, classifica con Osteria delle
Gerre avanti di un punto per il risultato ottenuto e seguita da Bulldozer
e Futurama. Nel gruppo 2 vincono
Tentativo Disperato, La Brasiliana e
il Team Red Grey appaiate in vetta alla classifica.
Nella categoria Master, gruppo 1,
vincono Silver Diamond, Botafogo e
Bulldog’s Dart così come nel gruppo
2 la vittoria sorride al Cium Cium
Pub, ai K.A. e ai Bull’s Brothers. Nel
gruppo 3 brutta sconfitta per i veterani Coca Havana per 9-2 con i Black
Davil mentre vittorie facili per Triplo Malto e The Gunners rispettivamente contro Mei ciuk che luk e
Serie: ELITE - Gruppo: 1
RISULTATI
DATA
SQ.CASA
SET SET
C O
SQ.OSPITE
08/10/13Altrimenti ci riempiamo 0 11 Osteria delle Gerre
11/10/13Suini Bellici
4 7 Futurama Team
11/10/13Cremona Gronde D. 4 7 Bulldozer
Riposa: Bar Cavec
Squadra
CLASSIFICA
1 Osteria delle Gerre
2 Futurama Team
3 Bulldozer
4 Cremona Gronde Dart
5 Suini Bellici
6 Altrimenti ci riempiamo
7 Bar Cavec
Punti SETV LEGV Partite
5
4
4
1
1
0
0
11
7
7
4
4
0
0
22
18
17
13
12
3
0
1
1
1
1
1
1
0
PROSSIMO TURNO
DATA
SQ.CASA
S.C S.
SQ. OSPITE
21/10/13 Futurama Team
0 0 Osteria delle Gerre
Altrimenti ci
22/10/13
0 0 Suini Bellici
riempiamo
25/10/13Bar Cavec
0 0 Bulldozer
Riposa: Cremona Gronde Dart
Serie: ELITE - Gruppo: 2
RISULTATI
DATA
Sopra:
la formazione
dei Futurama
A sinistra:
la formazione
dei Blue Moon
Dart
categoria Master
di
Vicobellignano
Nella prima
pagina:
i ragazzi
del Bulldozer
e dei Cremona
Gronde
dopo il match
disputato
SQ.CASA
SET SET
C O
SQ.OSPITE
09/10/13Tentativo Disperato 8 3 I Miserabili
10/10/13La Brasiliana
8 3 Ovini Mannari
10/10/13Bagnomaria
3 8 Team Red Grey
Riposa: The Hammers
Squadra
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 Tentativo Disperato
4
8
2 Team Red Grey
4
8
3 La Brasiliana
4
8
4 Ovini Mannari
1
3
5 Bagnomaria
1
3
6 I Miserabili
1
3
7 The Hammers
0
0
PROSSIMO TURNO
DATA
SQ.CASA
S.C S.
19
18
17
9
7
7
0
1
1
1
1
1
1
0
SQ. OSPITE
21/10/13Ovini Mannari
0 0 I Miserabili
23/10/13Tentativo Disperato 0 0 La Brasiliana
24/10/13The Hammers
0 0 Team Red Grey
Riposa: Bagnomaria
Serie: MASTER - Gruppo: 1
RISULTATI
DATA
SQ.CASA
07/10/13Team Cavec
09/10/13I Botafogo
11/10/13Charlie's Angels
Squadra
SET SET
C O
SQ.OSPITE
1 10 Silver Diamond
7 4 La Selecao
4 7 Bulldog's Dart
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 Silver Diamond
2 I Botafogo
3 Bulldog's Dart
4 La Selecao
5 Charlie's Angels
6 Team Cavec
5
4
4
1
1
0
10
7
7
4
4
1
20
17
14
14
11
8
1
1
1
1
1
1
PROSSIMO TURNO
Blue Moon Dart.
Nella categoria Amatori nel gruppo 1 facile vittoria per 7 Nani e Le
Grignapappole mentre i Crazy Horse faticano u po’ di più ad aggiudicarsi la vittoria contro i Los Sfrecciados. Nel gruppo 2 La Vecchia Signora liquida la pratica Dolce Vita con
il risultato di 9-2 mentre i Bulls superano i Rut Runner per 7-4. I Nightmare vincono all’ultimo set contro
i Boiler del Mirò così come nel
gruppo 3 I Pe de Roy superano
Chei de Bunemers mentre il Tango
Dart Team e il Re di Quadri vincono agevolmente contro La Pecora
Gialla e gli E-Ducati.
Nel gruppo 4 i Bellimbusti si aggiudicano il match contro i arabett per
7-4 mentre G.R. Team e Margot
Dart impongono il risultato di 9-2
ai rispettivi avversari. Nel 5 due risultati "pesanti" per Devil’s Dart e
Frecce Rosse che vincono 10-1 mentre i Dartist superano i Barbagia per
7-4.
Nel Mixed vittoria per Bull Breakers, Dart Angel e Lapider nel
gruppo 1 mentre nel 2 vincono Le
Grignapapule e le Santine Dart Team.
Per informazioni: Comitato Fidart
di
Cremona
e
Piacenza:
[email protected]
DATA
SQ.CASA
21/10/13Team Cavec
23/10/13I Botafogo
24/10/13Silver Diamond
S.C S.
SQ. OSPITE
0 0 Charlie's Angels
0 0 Bulldog's Dart
0 0 La Selecao
Serie: MASTER - Gruppo: 2
RISULTATI
DATA
SQ.CASA
08/10/13Cium Cium Pub
09/10/13Can de Caccia
10/10/13Bull's Brothers
Squadra
SET SET
C O
SQ.OSPITE
7 4 Le Mèenere
3 8 K. A.
7 4 Wanted Dart
CLASSIFICA
1 K.A.
2 Bull's Brothers
3 Cium Cium Pub
4 Le Mèenere
5 Wanted Dart
6 Can de Caccia
Punti SETV LEGV Partite
4
4
4
1
1
1
8
7
7
4
4
3
18
16
16
14
10
8
1
1
1
1
1
1
PROSSIMO TURNO
DATA
SQ.CASA
22/10/13K. A.
22/10/13Cium Cium Pub
23/10/13Can de Caccia
S.C S.
0
0
0
SQ. OSPITE
0 Le Mèenere
0 Wanted Dart
0 Bull's Brothers
95
DART
Alcune gare
di dart
tra campionati
e tornei
vari
nella nostra
provincia
Serie: AMATORI - Gruppo: 1
Serie: MASTER - Gruppo: 3
DATA
SET SET
C O
SQ.CASA
07/10/13Black Davil
07/10/13Mei ciuk che luk
09/10/13The Gunners D.T.
SQ.OSPITE
9 2 Coca Havana
3 8 Triplo Malto
9 2 Blue Moon Dart
CLASSIFICA
Squadra
Punti SETV LEGV Partite
1 The Gunners Dart T.
2 Black Davil - il ritorno
3 Triplo Malto
4 Mei ciuk che luk
5 Coca Havana
6 Blue Moon Dart
4
4
4
1
1
1
9
9
8
3
2
2
20
18
18
8
10
7
1
1
1
1
1
1
PROSSIMO TURNO
DATA
SQ.CASA
21/10/13 Black Davil
21/10/13 Mei ciuk che luk
25/10/13Coca Havana
S.C S.
DATA
0 0 The Gunners D.T.
0 0 Blue Moon Dart
0 0 Triplo Malto
Squadra
SQ.CASA
S.C S.
22/10/13 Noi 7
23/10/13 Los Sfrecciados
23/10/13Barba Boys
Riposa: Hot Beverly
21
20
16
13
10
6
0
1
1
1
1
1
1
0
RISULTATI
SET SET
C O
SQ.OSPITE
Squadra
Punti SETV LEGV Partite
5
4
4
1
1
0
11
9
7
4
2
0
22
19
17
10
10
7
1
1
1
1
1
1
S.C S.
SQ. OSPITE
21/10/13 Re di Quadri Dart
0 0 I Pe de Roy
23/10/13 E-Ducati
0 0 Tango D.T.
24/10/13Chèei de Bunemeers 0 0 La Pecora Gialla
DATA
SQ.CASA
07/10/13Barbis D.T.
07/10/13Dart Angel
10/10/13I Lapider
Squadra
SQ.OSPITE
DATA
Punti SETV LEGV Partite
SQ.CASA
21/10/13 Dart Angel
21/10/13 Barbis D.T.
23/10/13Bull Breakers
20
19
14
10
8
5
1
1
1
1
1
1
SQ. OSPITE
0 0 Margot Dart
0 0 Barabett D.T.
0 0 Arcieri
10
7
6
5
4
1
20
17
14
12
12
4
1
1
1
1
1
1
S.C S.
SET SET
C O
SQ.CASA
Squadra
SQ.OSPITE
10 1 Lucky Bulls
3 8 Santine D.T.
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 Le Grignapapule
2 Santine Dart Team
3 Onde D'urto
4 Lucky Bulls
5 Loba Loba Dart
PROSSIMO TURNO
DATA
S.C S.
10/10/13Le Grignapapule
10/10/13Onde d'Urto
Riposa: Loba Loba Dart
CLASSIFICA
5
4
3
2
1
0
9
9
7
4
2
2
RISULTATI
SET SET
C O
4 7 Bull Breakers
10 1 I Phenomeni
6 5 Bull One
1 Dart Angel
2 Bull Breakers
3 I Lapider
4 Bull One
5 Barbis Dart Team
6 I Phenomeni
4
4
4
1
1
1
Serie: MIXED - Gruppo: 2
RISULTATI
5
4
1
0
0
10
8
3
1
0
20
17
8
5
0
1
1
1
1
0
PROSSIMO TURNO
SQ. OSPITE
0 0 Bull One
0 0 I Lapider
0 0 I Phenomeni
DATA
SQ.CASA
21/10/13 Loba Loba Dart
24/10/13 Le Grignapapule
Riposa: Lucky Bulls
Punti SETV LEGV Partite
4
4
3
2
1
1
9
7
6
5
4
2
20
17
13
15
10
6
1
1
1
1
1
1
PROSSIMO TURNO
DATA
SQ.CASA
S.C S.
23/10/13Nightmare Dart T.
24/10/13I Boiler del Mirò
24/10/13Rut Runner
SQ. OSPITE
0 0 La Vecchia Signora
0 0 Bulls
0 0 La Dolce Vita
Serie: AMATORI - Gruppo: 5
DATA
S.C S.
SQ. OSPITE
0 0 Santine D.T.
0 0 Onde d'Urto
SQ.CASA
08/10/13Devil's Dart
09/10/13I Barbagian
11/10/13Frecce Rosse
Punti SETV LEGV Partite
SQ.CASA
CLASSIFICA
1 La Vecchia Signora
2 Bulls
3 Nightmare Dart T.
4 I Boiler del Mirò
5 Rut Runner
6 La Dolce Vita
CLASSIFICA
23/10/13 Bellimbusti
23/10/13 Baby Dart
24/10/13G. R. Team
Serie: MIXED - Gruppo: 1
DATA
Squadra
Squadra
SET SET
C O
SQ.OSPITE
10 1 Power Ranger
4 7 Dartist
10 1 Gli Zulù
CLASSIFICA
1 Devil's Dart
2 Frecce Rosse
3 Dartist
4 I Barbagian
5 Power Ranger
6 Gli Zulù
PROSSIMO TURNO
PROSSIMO TURNO
SQ.CASA
Squadra
SQ.OSPITE
7 4 Barabett D.T.
9 2 Baby Dart
2 9 Margot Dart
1 Margot Dart
2 G. R. Team
3 Bellimbusti
4 Barabett Dart Team
5 Baby Dart
6 Arcieri
SQ.OSPITE
RISULTATI
SET SET
C O
SQ.CASA
09/10/13Bellimbusti
10/10/13G. R. Team
11/10/13Arcieri
CLASSIFICA
1 Re di Quadri Dart
2 Tango Dart Team
3 I Pe de Roy
4 Chèei de Bunemeers
5 La Pecora Gialla
6 E-Ducati
DATA
DATA
SET SET
C O
SQ.CASA
07/10/13La Vecchia Signora 9 2 La Dolce Vita
09/10/13Rut Runner
4 7 Bulls
10/10/13Nightmare Dart T. 6 5 I Boiler del Mirò
SQ. OSPITE
0 0 Crazy Horses
0 0 7 Nani
0 0 Le Grignapappole
Serie: AMATORI - Gruppo: 4
SQ.CASA
DATA
Punti SETV LEGV Partite
1 7 Nani
5
10
2 Le Grignapappole
4
9
3 Crazy Horses
4
7
4 Los Sfrecciados
1
4
5 Hot Beverly
1
2
6 Noi 7
0
1
7 Barba Boys
0
0
PROSSIMO TURNO
RISULTATI
09/10/13E-Ducati
0 11 Re di Quadri Dart
10/10/13Tango D.T.
9 2 La Pecora Gialla
10/10/13Chèei de Bunemeers 4 7 I Pe de Roy
96
SQ.OSPITE
08/10/13Hot Beverly
2 9 Le Grignapappole
08/10/13Crazy Horses
7 4 Los Sfrecciados
08/10/13Noi 7
1 10 7 Nani
Riposa: Barba Boys
CLASSIFICA
DATA
SQ. OSPITE
RISULTATI
SET SET
C O
SQ.CASA
Serie: AMATORI - Gruppo: 3
DATA
Serie: AMATORI - Gruppo: 2
RISULTATI
RISULTATI
Punti SETV LEGV Partite
5
5
4
1
0
0
10
10
7
4
1
1
21
21
16
11
6
4
1
1
1
1
1
1
PROSSIMO TURNO
DATA
SQ.CASA
21/10/13 Dartist
23/10/13 I Barbagian
25/10/13Frecce Rosse
S.C S.
SQ. OSPITE
0 0 Gli Zulù
0 0 Devil's Dart
0 0 Power Ranger
DART
Momenti di dart
e, in basso,
la formazione
dei Gunners Dart
Team categoria
Master
che giocano
per la Sala
Bet Fiches
di Cremona
97
BORSINO
CHI
SALE
Donatori salvi
grazie a Luciano
Luciano Pizzetti
Grazie all’emendamento proposto dal senatore cremonese del Pd e alla deputata cremasca Cinzia Fontana è stata
evitata la beffa per i donatori
di sangue in procinto di andare in pensione. Applausi.
Maurizio Lupi
Il ministro delle infrastrutture
e dei trasporti ha partecipato
all’assemblea degli industriali
di Cremona e, di passaggio in
redazione, risposto alle domande dei lettori de ‘La Provincia’. Cordiale e disponibile.
Stefano Belisari (Elio)
Il front man del celebre gruppo Elio e le Storie tese è stato
il mattatore della puntata trasmessa da Sky Uno del talent
show X-Factor e registrata al
Museo del Violino lo scorso
luglio. Un successone.
Costantino Fedeli
Il presidente del Complesso
Bandistico ‘Città di Cremona’
ha coronato un sogno: dotare la propria orchestra di una
sede. Il Comune gliel'ha prestata ma ha dovuto ristrutturarsela lui. Tenace.
Andrea Lorenzini
L’allenatore della squadra di
calcio della Baldesio (Terza
categoria girone B) vanta
con la sua squadra il primato
a punteggio pieno grazie a
cinque successi su altrettante partite giocate. Mica male.
98
Pinacoteca
dei pensieri
L’aforisma
della settimana
di Roberto Pellegrini
L’individualista
inizia
a considerare
le esigenze
e le necessità
degli altri
solo quando
si accorge
che questi
non hanno
alcun
bisogno
di lui
Rowland Phillips
La formazione del Rugby Viadana guidata dall’allenatore
gallese ha rimediato dai London Wasps una sconfitta da
record (17-90) nella gara che
segnava il ritorno del club in
Europa. Che batosta!
Don Marino Dalè
Anche il vescovo Lafranconi gli
aveva suggerito un passo indietro ma di chiedere scusa al vicesindaco Pedrazzini non ne ha
voluto sapere e così il parroco
di Gombito è stato condannato per violazione della privacy.
Gigio Gresta
Il coach pesarese della Vanoli
(basket A) ha espulso Jason Rich dall’allenamento precedente l’esordio di Siena nel quale
l’ala americana ha segnato 25
punti. Ma la sensazione è che la
tensione rimanga sempre alta.
Franco Mosetti
Il sindaco di Dovera ha annunciato sul giornalino comunale il cambio della guardia alla guida dell’associazione combattenti e reduci ma il
presidente Lazzaroni rimane
al suo posto. Splash.
Vincenzo Torrente
La Cremonese, già battuta in
casa dal Savona, è andata nuovamente kappao allo Zini per
mano del Como perdendo il
primato in classifica e facendo un passo indietro nel gioco. E il mister è sulla graticola.
Vincenzo è già
sulla graticola
CHI
SCENDE
Scarica

Al CremonaPo per i lettori de `La Provincia`