CLINICA CELLINI
CARTA DEI SERVIZI
Questa Carta dei Servizi ha lo scopo
di illustrare brevemente la nostra struttura
per aiutare i cittadini a conoscerci
e rendere più comprensibili ed accessibili i nostri servizi,
più gradevole il soggiorno, più garantiti i diritti,
più chiari i doveri e i comportamenti da tenere.
Il Direttore Medico Sanitario
Dr.ssa Maria Renata Paola Ranieri
CLINICA CELLINI
1. MISSION ED OBIETTIVI
2. PRINCIPI FONDAMENTALI
3. STRUTTURA
4. ATTIVITA’ AMBULATORIALE
5. ATTIVITA’ DI DEGENZA
6. INFORMAZIONI UTILI
7. TUTELA, PARTECIPAZIONE E VERIFICA
8. TELEFONI
9. COME RAGGIUNGERE LA CLINICA CELLINI
CLINICA CELLINI
L
a Clinica Cellini è una struttura polispecialistica caratterizzata da un’intensa attività medico-chirurgica. La Clinica
si è accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale nel 2003
ampliando il proprio ambito di competenza a numerose specialità
chirurgiche e mediche.
Per far fronte ad un volume crescente di attività la Clinica è stata
protagonista recentemente di un profondo rinnovamento strutturale ed impiantistico che ha riguardato ambulatori, reparti di
degenza per ricoveri ordinari e in regime di day surgery con 120
posti letto e sale operatorie. L’ampliamento ha consentito alla
Cellini di raddoppiare i propri spazi adeguando i servizi offerti ai
più alti standard qualitativi architettonici e tecnologici.
L’area tecnica è costituita da 8 sale operatorie, una sala di
Emodinamica e Cardiologia Interventistica di ultima generazione
e una terapia intensiva con 7 posti letto.
I servizi di diagnostica sono garantiti da un laboratorio analisi,
un centro di diagnostica per immagini dotato di TAC spirale e
Risonanza Magnetica e un poliambulatorio costituito da 24 studi
medici di cui 12 di recente costruzione.
1
MISSION ED
OBIETTIVI
L
a Clinica Cellini è attiva dal 1903 ed è accreditata con il
Servizio Sanitario Nazionale dal 2003. Opera in sanità
seguendo un percorso che coniuga:
• ricerca della qualità
• umanità nell’accoglienza e nell’assistenza
• rigore professionale
• efficienza gestionale
La mission della Clinica Cellini, orientata all’eccellenza, è ben
rappresentata dalla citazione del medico scrittore Hans Carossa:
“Una guarigione che non comporti un sovrappiù di spirito vitale,
non è una vera guarigione”.
L’obiettivo dell’attività della struttura è l’erogazione di prestazioni
di diagnosi e cura, in regime ambulatoriale o di ricovero.
2
La Clinica Cellini si impegna a garantire il rispetto dei
seguenti principi:
PRINCIPI
FONDAMENTALI Eguaglianza
Ogni malato ha il diritto di ricevere le cure mediche più
appropriate senza discriminazioni di sesso, razza, religione,
nazionalità e condizione sociale.
Imparzialità
I comportamenti verso i cittadini devono essere ispirati a criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.
Continuità
Gli operatori hanno il dovere di assicurare la continuità e la
regolarità delle cure.
Diritto di scelta
Conformemente alle normative vigenti, il cittadino ha il diritto di scegliere tra le strutture sanitarie che erogano il servizio sul territorio.
Partecipazione
Deve essere garantita la partecipazione consensuale del cittadino alla prestazione del servizio secondo le modalità previste per legge. Il cittadino ha il diritto di accedere alle informazioni che lo riguardano, in possesso della Struttura.
Il cittadino può produrre memorie, documenti, prospettare
informazioni e formulare suggerimenti per il miglioramento
del servizio. Il cittadino può compilare, per valutare i servizi
erogati, appositi questionari che vengono predisposti e periodicamente analizzati dalla Struttura.
Efficacia ed efficienza
Ogni operatore lavora per il raggiungimento dell’obiettivo primario in modo da produrre, con le conoscenze tecnico scientifiche più moderne, risultati validi per la salute dei cittadini.
Il raggiungimento di tale obiettivo non è disgiunto dalla salvaguardia delle risorse che devono essere utilizzate nel
miglior modo possibile, senza sprechi e costi inutili.
Doveri dei cittadini
Devono essere rispettati da parte dei cittadini i doveri e le
norme di civile convivenza, nel rispetto e nella comprensione
delle persone ammalate, con la volontà di collaborare con il
personale medico ed infermieristico e nell’osservanza delle
regole e delle norme della Clinica Cellini.
3
STRUTTURA
L
a Clinica Cellini, dotata di 120 posti letto, è accreditata
con il Servizio Sanitario Nazionale per attività
ambulatoriali e di ricovero. Si sviluppa su diversi edifici
collegati, recentemente ampliati e ristrutturati, su una
superficie complessiva di circa 8.000 mq.
L’edificio principale (Building A e Building C), composto da 5
piani fuori terra e uno interrato, con una superficie di circa
4.500 mq, è formato da due corpi, uno dedicato alle degenze e
uno al poliambulatorio, collegati fra di loro al piano terra.
L’Edificio sito in Via Tommaso Grossi 23 (Building B) è
composto da 4 piani fuori terra e uno interrato, con una
superficie di circa 3.500 mq ed è collegato all’edificio
principale attraverso un passaggio al piano interrato ed altri
due, al secondo e al terzo piano.
Il Servizio di Prenotazione e Accettazione viene erogato presso
l’Accettazione centralizzata (Cup) di Via Cellini 2, di fronte
all’ingresso principale della Clinica.
La filosofia dell’organizzazione privilegia il rapporto umano
con il paziente, sottolineando la centralità del malato e la sua
dignità come persona.
Dal progetto architettonico alla distribuzione degli spazi
interni, dall’organizzazione alla gestione, al rapporto tra
medico e paziente, questo modello è stato applicato in modo
coerente per coniugare l’efficacia clinica con l’efficienza
gestionale.
La Clinica, situata in una zona ad alta densità abitativa, al
centro del distretto ospedaliero di Torino vicino ai principali
ospedali regionali, è dotata di un elemento caratterizzante: la
centralità della posizione nella topografia torinese.
E’ infatti servita in modo efficace dai mezzi di trasporto
pubblici urbani, ed è facilmente raggiungibile dalle autostrade
e dalle stazioni ferroviarie di Torino Porta Nuova e Torino
Lingotto.
Per completare la sua offerta e l’accessibilità ai residenti
dell’area Torino Nord Ovest, la Clinica dispone di un centro
ambulatoriale, il Centro Medico San Luca, nell’area di Rivoli,
dove vengono svolte prestazioni diagnostiche e riabilitative
complementari a quelle di ricovero.
Sale Operatorie
La Clinica Cellini è dotata di 2 blocchi operatori distinti,
costituiti da 8 sale operatorie e una sala di Emodinamica ed
Elettrofisiologia che garantiscono il rispetto dei requisiti
tecnico-organizzativi specifici.
Degenze
Le degenze sono costituite da camere a uno-due letti dotate di
servizio igienico autonomo, televisore, telefono ed aria
condizionata.
3
Ambulatori
L’attività ambulatoriale si svolge in 24 sale di visita
specificatamente attrezzate e dotate di ampie zone riservate
alle attese con ambienti gradevoli, anche grazie ai colori delle
pareti nei toni del giallo e dell’azzurro chiaro.
Il Centro Medico S. Luca di Rivoli comprende 6 sale da
visita, una sala prelievi e una sala attrezzata per la
Fisiokinesiterapia.
Diagnostica per Immagini
L’area dispone di tutte le attrezzature di un moderno servizio
ed è in grado di eseguire:
• Ecografia
• Mammografia
• Radiodiagnostica
• Risonanza Magnetica
• TAC.
Laboratorio analisi
Il Laboratorio esegue tutti gli esami necessari per una
diagnostica accurata senza prenotazione.
Anche presso il Centro Medico San Luca è disponibile un
punto prelievi.
Diagnostica cardiologica e vascolare
Si eseguono gli esami:
• Ecocardiogramma
• Ecocolordoppler arterioso e venoso
• Ecostress
• Holter ECG/Holter pressorio
• Test da sforzo.
4
ATTIVITA’
AMBULATORIALE
SPECIALITA’
Accreditate con il SSN
Cardiologia
Chirurgia Generale
Chirurgia Vascolare
Ematologia-Centro TAO
Emodinamica e Cardiologia invasiva
Fisiopatologia respiratoria
Ginecologia
Neurochirurgia
Neurologia
Oculistica
Ortopedia
Otorinolaringoiatria
Pneumologia
Urologia
Accettazione SSN
L’Accettazione centralizzata, sita in Via Cellini 2, è aperta
dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.00 alle ore 19.00.
4
Prenotazioni esami e visite specialistiche ambulatoriali e
di radiologia
Si può prenotare:
- prestazioni ambulatoriali e specialistiche telefonicamente al
numero 011.3027.3027 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle
ore 17.00 o di persona presso l’Accettazione centralizzata di Via
Cellini 2, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.30.
- esami radiologia tradizionale, ecografia, Tac, Risonanza
Magnetica telefonicamente al numero 011.3027.3027 dal lunedì
al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00 o di persona presso la
Radiologia dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.30.
- gli esami di laboratorio non richiedono prenotazione: vengono
eseguiti dalle ore 7.30 alle ore 9.30 dal lunedì al venerdì, dalle
ore 7.30 alle ore 10.30 il sabato.
Tempi di attesa
I tempi di attesa sono esposti al pubblico.
Tariffe
Per le prestazioni effettuate in regime di accreditamento con il
Servizio Sanitario Nazionale il paziente pagherà il ticket, quando
previsto.
Per alcune prestazioni non accreditate sono in vigore le tariffe
istituzionali della Clinica che vengono comunicate su richiesta.
Documenti necessari per l’attività ambulatoriale:
Per le prestazioni accreditate col Servizio Sanitario Nazionale, al
momento dell’accettazione è necessario esibire:
• la richiesta del Medico di Medicina Generale su ricettario
regionale
• un documento d’identità valido
• il codice fiscale
• il libretto sanitario
• l’eventuale documentazione attestante il diritto all’esenzione
dal pagamento del ticket.
Viene inoltre richiesta la sottoscrizione del modulo per la tutela
della privacy.
Ritiro referti
Al momento della prestazione viene comunicata la data di ritiro
referti; la consegna avviene dal lunedì al venerdì, dalle ore 11.00
alle ore 17.30, e il sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30 presso
l’entrata principale della Clinica Cellini.
Per le visite mediche la consegna del referto è immediata; per
esami strumentali sono necessari 1-3 giorni, per esami
ematochimici di routine 1-2 giorni.
I referti possono essere ritirati personalmente o da altra persona
delegata per iscritto con fotocopia del documento d’identità
dell’interessato.
Ambulatorio in regime di libera professione (privato)
Esiste in Cellini la possibilità di sottoporsi a visite specialistiche
e attività strumentali ambulatoriali a pagamento e/o in
convenzione con Assicurazioni e/o Fondi Malattia che danno
diritto alla possibilità di scegliere il medico curante.
Il servizio di accettazione dell’attività ambulatoriale privata è
svolto presso il Building B di via Tommaso Grossi 23.
5
ATTIVITA’ DI
DEGENZA
Specialità accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale
Anestesia e Terapia Intensiva
Cardiologia e UCC
Chirurgia Generale
Chirurgia Vascolare
Emodinamica e Cardiologia interventistica
Ginecologia
Medicina Generale
Medicina Interna
Neurochirurgia
Oculistica
Ortopedia
Otorinolaringoiatria
Urologia.
Prenotazione ricoveri ordinari con il Servizio Sanitario Nazionale
Le richieste di ricovero vanno rivolte all’Ufficio Ricoveri, al numero
011.3027.3027.
Liste d’attesa
I pazienti che devono essere sottoposti a intervento chirurgico
vengono inseriti in una lista d’attesa attraverso un sistema
informatizzato. La lista d’attesa è determinata dalla classe di
priorità dell’intervento e dalla data della proposta di ricovero
secondo disposizioni di legge.
I dati delle liste d’attesa sono comunicati alla Regione secondo le
norme vigenti.
Documentazione necessaria per il ricovero
• proposta di ricovero su ricettario regionale
• tessera sanitaria regionale
• documento d’identità valido
• tesserino del codice fiscale
• scheda di accesso ospedaliero redatta dal medico curante.
Per i cittadini non residenti in Italia:
• se appartenenti alla Comunità Europea è necessaria la tessera
TEAM per usufruire dell’assistenza medica durante il
temporaneo soggiorno in Italia. Per le cure e i ricoveri
programmati è necessario il Modello E112;
• se non appartenenti alla Comunità Europea è necessario
rivolgersi agli uffici della ASL di competenza.
Pre-ricoveri
Per i ricoveri di tipo chirurgico, gli esami pre-intervento e la visita
anestesiologica vengono programmati circa un mese prima
dell’intervento per consentire di effettuare, se richieste, eventuali
visite di approfondimento per l’idoneità.
5
Cosa portare per il soggiorno in ospedale
È indispensabile portare con sé (da consegnare al Caposala il giorno
dell’ingresso) tutti gli esami o cartelle cliniche precedenti e le
indicazioni e le notizie relative ai farmaci che si assumono
abitualmente. L’abbigliamento deve essere il più essenziale
possibile, in particolare: camicia da notte o pigiama, calze, pantofole,
vestaglia o tuta da ginnastica; necessario completo per la toeletta
personale, tovaglioli e fazzoletti possibilmente di carta. E’
preferibile, quando possibile, portare valige non rigide. Si consiglia
di non portare oggetti di valore o eccessive somme di denaro.
Accoglienza
All’atto del ricovero, il paziente si deve presentare presso il reparto
indicato dall’Ufficio Ricoveri mediante apposita comunicazione.
Concluse le formalità burocratiche, al paziente sarà consegnato un
questionario conoscitivo sul servizio comprendente uno spazio per
eventuali osservazioni personali e consigli, utile per valutare il
grado di soddisfazione dell’utente.
Visite di parenti e amici
Il degente può ricevere visite. Si consiglia di non superare il
numero di due persone alla volta per non sovraffollare le stanze e
non disturbare i vicini.
E’ consigliabile evitare di far entrare in ospedale bambini d’età
inferiore ai 12 anni. E’ vietato sedersi sui letti dei pazienti e
utilizzare i servizi igienici delle stanze di degenza. Per i visitatori
sono a disposizione in ogni reparto appositi servizi igienici.
Durante le attività sanitarie, i parenti sono pregati di uscire dalle
stanze. Si raccomanda di non portare cibi o bevande ai degenti per
non modificare il regime dietetico previsto. L’orario di visita ai
degenti è dalle ore 13.30 alle ore 14.30 e dalle ore 19.30 alle ore 20.00.
Servizio religioso
La Clinica Cellini garantisce su richiesta il servizio religioso ai
degenti e la celebrazione della Santa Messa. Per la Confessione è
possibile telefonare al numero 011.6698650 e concordare un
incontro con il Cappellano della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù.
E’ possibile richiedere assistenza religiosa di altro culto facendone
richiesta al capo sala del reparto di degenza.
I pasti
La colazione viene servita alle ore 7.00, il pranzo alle ore 12.00 e
la cena alle ore 18.30.
Il paziente può optare tra diverse scelte di menù, salvo prescrizioni
mediche specifiche.
Dimissioni
All’atto della dimissione vengono consegnati al paziente:
• relazione clinica destinata al proprio Medico curante;
• documentazione clinica personale portata dal paziente.
5
Richiesta copia della cartella clinica
È possibile richiedere la copia di cartella clinica relativa al ricovero:
• presso il CUP in via Cellini 2/F dal lunedì al venerdì dalle ore
8.00 alle ore 18.30
• inviando il modulo di richiesta (scaricabile dal sito) via fax allo
011.30275245, oppure
• inviando il modulo di richiesta (scaricabile dal sito) via e-mail
all’indirizzo [email protected]
La copia della cartella clinica viene rilasciata, previo pagamento di
una tariffa prefissata, mediante:
• invio all’interessato a mezzo posta
• rilascio diretto all’interessato se richiesto esplicitamente
• rilascio ad un suo delegato previa delega scritta.
In ottemperanza alle disposizioni in tema di privacy, i soggetti
autorizzati alla prenotazione sono:
• intestatario della documentazione (maggiorenne o minorenne
emancipato)
• genitore del minore (o esercente la patria potestà)
• soggetto esercente la tutela, la curatela o l’affido dell’intestatario,
munito di provvedimento costitutivo in originale
• erede, munito di documento che ne attesti la qualifica, o atto notorio
Per eventuali chiarimenti o informazioni può rivolgersi al numero
011.3027.5250 dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 o scrivere
a [email protected]
Ricoveri e prestazioni in day surgery
I recenti progressi della medicina hanno reso possibile effettuare
prestazioni ed interventi chirurgici contenendo le necessità di
ricovero nei limiti della mezza giornata dell’intervento. È quindi
spesso possibile ed auspicabile che un malato sottoposto ad un
intervento chirurgico o ad una terapia medica torni a casa nello
stesso giorno per completare la convalescenza nel comfort e nella
tranquillità della propria abitazione.
Le modalità di accesso e la documentazione richiesta sono le stesse
dei ricoveri ordinari sopradescritti.
Ricoveri in regime di libera professione (privati)
Il paziente deve programmare con lo specialista prescelto e con il
Responsabile della Gestione Operativa le modalità e i tempi di
accesso. Il giorno fissato per il ricovero è necessario che il paziente
si presenti con un documento d’identità e il tesserino del codice
fiscale presso l’Ufficio Programmazione e Ricoveri. Tutti i costi
relativi alle prestazioni della Struttura vengono preventivati
secondo il Tariffario vigente della Clinica Cellini.
I ricoveri a pagamento comprendono particolari comfort
alberghieri aggiuntivi.
Presso la Clinica Cellini è possibile effettuare interventi a
pagamento e/o in convenzione che danno diritto a:
• la possibilità di scegliere il proprio medico curante;
• camera singola con la possibilità di ospitare un’altra persona;
• particolari comfort alberghieri.
La Clinica Cellini dispone di una degenza dedicata ai pazienti
solventi situata al quarto piano del Building B.
5
6
INFORMAZIONI
UTILI
Convenzioni private
L’Ufficio Accettazione della libera professione può fornire
informazioni sui ricoveri, su fondi, assicurazioni ed aziende con cui
sono state stipulate convenzioni dirette e/o indirette e preparare su
richiesta preventivi di spesa.
Per informazioni è necessario telefonare al numero 011/3027.57005702 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 18.30.
Accessibilità
La Clinica Cellini è strutturata per essere accessibile anche ai
portatori di handicap.
Fumo
La Clinica Cellini è un istituto libero dal fumo.
È assolutamente vietato fumare in questa
struttura: questo per disposizioni di legge e
soprattutto per la salvaguardia della propria salute, dei pazienti
e del personale dell’ospedale.
Giornali e periodici
Ogni mattina il giornalaio è a disposizione dei degenti per
l’acquisto di giornali e riviste.
Punto ristoro
Sono a disposizione distributori automatici di bibite,
caffetteria e snack funzionanti con monete.
Silenzio e tranquillità
Per non arrecare disturbo agli altri pazienti, si prega di
evitare il più possibile rumori, di parlare a bassa voce durante
le visite e di moderare il volume di radio e televisione.
Telefono
Sono presenti all’interno della struttura telefoni
pubblici a monete e a schede.
Nelle zone segnalate non si possono utilizzare telefoni cellulari
poiché possono causare interferenze con le apparecchiature
elettromedicali.
Trasporti
Presso la reception all’ingresso sono disponibili informazioni
per pullman urbani, taxi, autoambulanze.
È possibile inoltre prenotare un taxi urbano.
7
TUTELA,
PARTECIPAZIONE
E VERIFICA
Funzione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico
Al fine di tutelare i diritti dell’utente da atti o comportamenti non conformi, la Clinica Cellini ha distribuito i compiti istituzionali dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.),
previsto dal D.L. 30/12/1992 n. 502 art. 14, tra le seguenti
funzioni:
• Direzione Sanitaria: tutela l’utente dai comportamenti nei
quali si neghi o si limiti la fruibilità delle prestazioni di assistenza sanitaria e sociale.
• Servizio al Cliente: fornisce tutte le informazioni inerenti alle
prestazioni fornite dall’ospedale e alle modalità di fruibilità,
garantendo i diritti riconosciuti dalla normativa vigente.
• Ufficio Qualità: gestisce eventuali reclami, garantisce la trasparenza degli atti amministrativi, analizza i questionari per
la rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti.
Gestione reclami
I reclami possono essere verbali o redatti liberamente, dall’interessato e dagli accompagnatori, da chiunque abbia rilevato un disservizio; sarà data tempestiva informazione all’utente circa la segnalazione inoltrata. Per le segnalazioni di più agevole definizione
verrà data risposta immediata.
Verifica degli impegni
Il miglioramento continuo della qualità dei servizi è reso possibile dall’analisi dei reclami e dei questionari di gradimento, oltre
che dalla verifica del mantenimento degli standard prefissati
annualmente e dal periodico Riesame della Direzione. Sono inoltre svolte verifiche ispettive interne, per garantire il mantenimento della conformità e l’applicazione del Sistema Qualità.
La Clinica Cellini ha come obiettivo fornire assistenza assicurando
qualità, efficienza ed efficacia delle cure prestate. Il primo orientamento è la soddisfazione delle necessità del malato, nel rispetto
delle libere scelte del medico, per il quale l’efficacia e l’efficienza
delle prestazioni effettuate rappresentano un dovere deontologico
ed istituzionale.
Semplicità
• Prenotazione telefonica per visite, prestazioni ambulatoriali e
per esami di radiologia al numero 011.3027.3027 dal lunedì al
venerdì dalle ore 8.30 alle 17.00
• Chiarezza e trasparenza delle tariffe comunicate prima dell’effettuazione delle prestazioni solventi.
• Accesso diretto al Punto Prelievi, senza prenotazioni, per le
analisi di laboratorio, anche di sabato dalle ore 7.30 alle ore
10.30, ed elettrocardiogrammi eseguite dal lunedì al venerdì.
• Modalità di pagamento semplificate (anche con assegni,
Bancomat e Carte di Credito: Visa, Cartasì, Eurocard/
Mastercard) dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore
18.30.
7
• Possibilità di effettuare facilmente segnalazioni, osservazioni e reclami allo scopo di tutelare l’utente da atti o comportamenti con i quali si limita la fruibilità delle prestazioni di
assistenza sanitaria e sociale.
Informazione e privacy
• Riconoscibilità di tutto il personale attraverso apposito
badge identificativo e uniformi differenziate per il personale
sanitario e per il personale addetto ai servizi al cliente:
– personale medico: camice bianco;
– capo sala: divisa bianca con profilo rosso;
– personale infermieristico: divisa bianca con profilo azzurro;
– personale ausiliario: pantaloni bianchi e giacca azzura;
– personale tecnico, sia di radiologia sia di laboratorio:
divisa bianca con profilo verde;
– personale di sala operatoria ed emodinamica: divisa azzurra;
– personale addetto al sevizio ristorante: divisa bianca a righe;
– personale addetto ai servizi al cliente: divisa blu con camicia
azzurra.
• Accurata comunicazione dell’iter diagnostico e terapeutico
da parte del medico referente.
• Partecipazione informata del degente alle cure fornite.
• Diritto alla privacy garantito dalle modalità di trattamento
e comunicazione dei dati personali per i quali i cittadini rilasciano il loro consenso informato.
Sicurezza
La Clinica Cellini presta particolare attenzione alla sicurezza
fisica degli ospiti e dei visitatori, con l’approntamento di adeguate dotazioni e l’attuazione di corrette misure preventive.
Igiene
• Rispetto scrupoloso delle norme d’igiene più attuali con vasto
impiego di materiali monouso.
• Sanificazione degli ambienti secondo protocolli validati
internazionalmente.
• Sanificazione della biancheria da letto delle camere con procedure e metodologie idonee alla tutela dell’igiene ai massimi livelli.
• Servizio di ristorazione svolto applicando un piano di prevenzione per la sicurezza igienica degli alimenti.
• Smaltimento dei rifiuti secondo le norme vigenti.
7
Sorveglianza
• Portierato diurno e servizio di guardia notturna.
• Impianti Tv di sorveglianza con telecamere ubicate all’esterno della struttura.
Antincendio
• Adeguata dotazione di mezzi antincendio.
• Impianto automatico di rilevazione fumo nelle aree a rischio.
• Pannelli di istruzione nei corridoi e nelle singole camere
di degenza.
• Percorsi di evacuazione protetti con impianto automatico di
illuminazione d’emergenza.
• Addestramento del personale di reparto.
• Presenza di squadra d’emergenza addestrata.
Elettricità e rischi connessi
• Impiantistica elettrica a norma di legge.
• Impianto di alimentazione ausiliaria d’emergenza (gruppi di
continuità e gruppi elettrogeni).
• Controllo periodico di sicurezza elettrica delle apparecchiature biomedicali e degli impianti elettrici.
• Servizio di manutenzione sempre presente 365 giorni l’anno
con reperibilità negli orari notturni.
Piano di sicurezza
• Esiste un accurato piano di sicurezza approntato attraverso
un’attenta valutazione dei rischi e nel rispetto della normativa.
Impianti tecnologici
• Impianti tecnologici a norma di legge.
• Controlli periodici della sicurezza meccanica.
8
TELEFONI
CENTRALINO
Tel. 011.3027.1
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI AMBULATORIALI
Tel. 011.3027.3027
Questa Carta dei Servizi è a disposizione su richiesta presso:
• ACCETTAZIONI
• REPARTI DI DEGENZA
• CENTRO MEDICO S. LUCA
Direttore Sanitario: Dr.ssa Maria Renata Paola Ranieri
CON I MEZZI PUBBLICI
• In tram e autobus: n° 1, 18, 34, 35, 42, 67.
• Dalla stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova recarsi su
Via Nizza alla fermata “C.V. Emanuele II n° 53” e servirsi
della linea autobus n° 1 oppure 34 oppure 35 per 6 fermate:
scendere alla fermata “V. Nizza/V.L. da Vinci” e proseguire
a piedi per 250 metri fino alla Clinica.
GEN 001
• In Metropolitana: fermata Carducci, linea 1.
Clinica Cellini
Via Benvenuto Cellini n° 5
10126 - TORINO
Documento emesso a Luglio 2012
563-C0502
9
COME
RAGGIUNGERE
LA CLINICA
CELLINI
IN AUTOMOBILE
• Dall’uscita delle autostrade MILANO, GENOVA,
PIACENZA, e tangenziale SUD percorrere Corso Trieste in
direzione Torino centro; continuare in Corso Unità d’Italia;
proseguire per Corso Achille Mario Dogliotti; svoltare a
sinistra in Corso Bramante; svoltare a destra in Via Nizza;
svoltare a sinistra in Via Benvenuto Cellini.
Scarica

Carta dei Servizi Clinica Cellini