GUIDA DEL CITTADINO - ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI
Testata: “Vivi la Città - Guida ai diritti del citttadino e dell’impresa” n. 70 - Aut. Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio
N
CO CO
N
O
E
L
E ONIC
F DE
E
L
TE ZIEN
A
ISI P O S T E I T A L I A N E
Aut. SMA/CN/RE1055/2008
Valida dal 31/07/2008
“La lettera di gradimento pubblicata riproduce con rielaborazione grafica il testo su carta intestata del telegramma indirizzato a Tiziano Motti dal Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Originale a pagina 11. Nella foto: il Quirinale”
Protocollo:
SGPR 03/07/2007 0073833 P
Il Segretario Generale
della Presidenza della Repubblica
La “Guida del Cittadino” intende offrire ai Cittadini un articolato
strumento di informazione, utile a favorire un più consapevole
orientamento in molti settori della vita civile e ad agevolare il rapporto
con le Istituzioni, in primo luogo quelle locali.
Attraverso la diffusione nella più ampia platea di Comuni italiani,
questa pubblicazione potrà così contribuire allo sviluppo di un modello
di Cittadinanza attiva ed informata, e ad una migliore fruizione dei
servizi, pubblici e privati, disponibili sul territorio di riferimento.
Con sentimenti di apprezzamento, il Capo dello Stato invia a quanti
hanno collaborato alla realizzazione di questo meritevole progetto un
augurio e un saluto cordiale, cui unisco il mio personale.
Donato Marra
Segretario Generale
Presidenza della Repubblica
Lory
intimo
Uomo Donna
CASTEGNATO
Via F. Franchi, 98
Tel. 030 2721227
Con il Patrocinio di
Comune di Castegnato
Nella GUIDA DEL CITTADINO (“Progetto prevenzione e sicurezza”), che ha come consulente Maurizio Costanzo, le famiglie di Castegnato possono trovare informazioni generali e sui servizi del Comune, descritti con semplicità e immediatezza. La novità di questa edizione, dedicata alla Prevenzione e Sicurezza per migliorare la qualità della vita dei cittadini, sta nella fattiva collaborazione della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza che ringraziamo.
Anche quest’anno la Fondazione Umberto Veronesi fa parte del progetto con l’importante obiettivo di informare i cittadini nella prevenzione sanitaria e nel progresso delle scienze. L’Amministrazione comunale ha voluto sostenere per il quarto anno consecutivo questa iniziativa perchè rientra nell’alveo delle molte già avviate per facilitare il rapporto tra Comune e cittadini.
Questa Guida si aggiunge infatti alle altre iniziative che gratuitamente il Comune
mette a disposizione di tutti i cittadini:
• il sito (www.comunecastegnato.org);
• la news-letter che periodicamente viene inviata a quanti lo desiderano;
• i messaggi sms per quanti li richiedono;
• il tabellone luminoso all’esterno del Municipio;
• il periodico IL PAESE;
• gli articoli sui quotidiani locali;
• volantini e manifesti.
Il Sindaco
Giuseppe Orizio
Iscriviti gratuitamente: www.europadeidiritti.com
L’associazione nazionale senza fini di lucro “Europa dei Diritti”,
costituita con atto pubblico il 17 Gennaio 2004, si prefigge di
aumentare la consapevolezza dei cittadini sui propri diritti e sui
mezzi disponibili per ottenerne la tutela.
L’azione dell’Associazione, che conta più di 80.000 iscritti, si
svolge in cooperazione con tutte le forze sociali che condividono
la tutela dei cittadini.
L’Associazione promuove la cultura del diritto tramite la collana
omonima in libreria, la free press “Guida del Cittadino”, il quotidiano telematico “4minuti.it” e il relativo blog sui diritti.
L’adesione all’Associazione “Europa dei Diritti” è gratuita, aperta a tutti i cittadini e a persone giuridiche quali società, enti,
associazioni, comitati che ne condividano le finalità.
Invia le tue segnalazioni alla nostra mail
e al fax attivato per il nostro comune:
[email protected]
Fax 030 5100021
Europa dei Diritti
www.europadeidiritti.com
Sede:
Via Guicciardi, 7
42100 Reggio Emilia (RE)
Partner 2008:
Recapito U.E.
Rue Abbe Cuypers, 3
1040 Bruxelles - Belgium
Diciotto anni fa, quando ancora non esistevano gli uffici URP e la rete internet, cominciammo il nostro rapporto con i cittadini diffondendo gratuitamente le prime collane free press dedicate alle famiglie. Sono fiero che oggi questa nuova “Guida del Cittadino”, che si rinnova
nei contenuti e nella grafica, raccolga la partecipazione delle massime Istituzioni nazionali e
locali, delle Forze dell’Ordine e delle attività economiche del territorio.
Il successo riscosso dalla collana, diffusa oggi in più di quattrocento comuni italiani per tre
milioni di copie, ci ha stimolati a dedicare sempre più energie alla diffusione della cultura dei
diritti e della prevenzione.
È nata così anche l’Associazione senza fini di lucro “Europa dei Diritti”, che accoglie gratuitamente l’adesione di decine di migliaia di cittadini, imprese, istituzioni e promuove la massima diffusione della cultura del “diritto ai diritti”.
A tutti gli associati sono riservate particolari edizioni di libri dedicate alla difesa dei diritti, alla prevenzione sanitaria e alla sicurezza. L’iscrizione gratuita si effettua direttamente tramite
il sito internet.
I cittadini che ci invieranno le proprie segnalazioni via e-mail o tramite il fax 030 5100021
che abbiamo attivato per il nostro comune, parteciperanno alla crescita della nostra attività,
mantenendo acceso il dibattito nel nostro blog e permettendoci di rendere più utile ogni nuova
edizione di questa guida.
Scriveteci, raccontateci quello che non va. Avremo la possibilità, insieme, di promuovere con
forza le nostre necessità alla Pubblica Amministrazione e alle forze politiche e associative del
territorio.
Tiziano Motti
Presidente “Europa dei Diritti”
Consulente del Presidente
della Commissione parlamentare
Igiene e Sanità del Senato della Repubblica
Sede:
Via Guicciardi, 7 - Reggio Emilia - Fax 0522 019966
E-mail:
[email protected]
Il Municipio (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
Un giorno, del tutto casualmente, ho conosciuto Tiziano Motti e
sua moglie Stefania. Mi hanno parlato della loro attività editoriale che, a dire il vero, ho capito fino ad un certo punto in quanto
esulava dai normali percorsi editoriali. Con grande tranquillità
Tiziano Motti e sua moglie mi spiegarono come era nata l’idea e
come, paese dopo paese, città dopo città, conquistavano costantemente credibilità ed attenzione da parte di un pubblico che riceveva e riceve gratuitamente la guida. In quella stessa occasione incontrai la cosiddetta forza vendite: un commando di giovani venditori che di continuo si spostano per preparare
l’arrivo di una nuova guida, distribuita gratuitamente alle famiglie grazie alle
adesioni delle attività locali. Migliaia e migliaia di titoli ogni anno. Mi complimentai e ancora una volta mi ripetei che l’Italia alla fine ce la fa per l’intraprendenza e l’intelligenza di alcuni. Dopo qualche mese mi è stata offerta la direzione
editoriale di una nuova guida: “Guida del Cittadino” e quindi anche delle altre
collane. Mi sono entusiasmato come sempre mi entusiasmo quando mi devo occupare di qualcosa che conosco poco.
Ed eccomi perciò ad augurarmi di avervi fra i lettori di “Guida del Cittadino” dedicata al vostro Comune.
Direttore Editoriale
In tutti questi anni di lavoro dedicati alla scienza e alla cura dei
pazienti ho vissuto momenti di dolore, trascorsi a fianco di chi
soffre. Una partecipazione che mi ha segnato e che mi ha spinto a
impegnarmi nella ricerca scientifica per portare a chi soffre nuove
speranze. Per questo sono convinto che il progresso scientifico sia
la nostra risorsa più autentica per il futuro. E quando penso al
futuro, penso ai bambini che incontro sulla mia strada, che fanno parte della mia
famiglia, che accompagnano i genitori negli ospedali con sguardo smarrito, in cerca di nuove sicurezze. Questi bambini devono essere protetti offrendo loro nuove
speranze di vita, ma anche incoraggiati a proseguire il nostro impegno nei confronti delle scienze. Molti di loro diventeranno i nuovi ricercatori di domani: saranno medici, studiosi, porteranno le loro conoscenze in ogni parte del mondo promuovendo lo scambio continuo di informazioni per raggiungere, con altri colleghi,
obiettivi sempre più importanti. Per loro, per i nostri piccoli-grandi uomini del futuro dobbiamo lavorare instancabilmente con volontà, energia e l’aiuto di tutti. I
progetti della Fondazione che porta il mio nome, oggi più che mai, sono dedicati a
chi soffre e a chi, crescendo, porterà avanti i valori della scienza. E basta un piccolo
sostegno per costruire insieme il nostro domani…
Un grazie sincero
Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
Polizia di Stato
La Polizia di Stato è l’organo preposto a garantire la sicurezza e
l’ordine pubblico. Dipende dal Ministero dell'Interno attraverso il
Dipartimento della Pubblica Sicurezza. L’istituzione della prima autorità addetta alla pubblica sicurezza risale al Regno di Sardegna
(1848), quando il re Carlo Alberto decretò la nascita del Corpo
delle Guardie di Pubblica Sicurezza, già allora alle dipendenze del
Ministero dell’Interno. Potenziata
prima dell’avvento del Fascismo,
sciolta da Mussolini e poi ricostituita nel 1925, l’Autorità di Pubblica Sicurezza ha sempre rappresentato un punto saldo per i
cittadini. Nel 1964 nacque l’Accademia per la formazione degli
Ufficiali. Nel 1981 la legge n.
121 portò alla formazione della
Polizia di Stato come oggi noi la
conosciamo, definendola un “corpo civile militarmente organizzato” a tutela dello Stato e dei cittadini contro reati e azioni di turbativa dell’ordine pubblico.
Arma dei Carabinieri
L'Arma dei Carabinieri è collocata
autonomamente nell'ambito del
Ministero della Difesa, con il rango di Forza Armata ed è Forza
Militare di Polizia a competenza
generale e in servizio permanente
di pubblica sicurezza. Il Corpo dei
Carabinieri Reali fu istituito a Torino dal Re di Sardegna Vittorio
Emanuele I con le Regie Patenti
del 13 Luglio 1814, con la duplice funzione della difesa dello Stato e di organismo di polizia. La
capillare articolazione dell’organizzazione territoriale (forte, in
particolare, di 4.626 Stazioni)
realizza un controllo del territorio
aderente ai bisogni dei cittadini. Il
ruolo delle Stazioni e dei suoi Comandanti, infatti, va ben oltre la
semplice funzione di polizia e si
concretizza in un’attività di “rassicurazione sociale” che comprende anche l’assistenza ed il sostegno al cittadino con consigli ed
indicazioni, tanto che le Stazioni
sono ormai considerate patrimonio delle comunità.
Per ulteriori informazioni visita il
sito www.carabinieri.it.
Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza svolge funzioni che presentano innumerevoli
aspetti di immediata utilità per
tutta la collettività: le Fiamme
Gialle sono, infatti, al servizio del
cittadino! In tale prospettiva è apparso utile fornire a tutti i gentili
Lettori brevi notizie ed informazioni sulle principali attività che vedono impegnati - quotidianamente - i
Finanzieri, nonché dare qualche
utile suggerimento e consiglio per
evitare di essere vittima inconsapevole di truffe e raggiri o di non
vedere rispettati i propri diritti.
Sulla base delle esperienze operative e delle richieste di informazioni che pervengono, sempre più numerose, da parte dei cittadini sono stati individuati quei “casi” che
più di frequente si possono presentare nella vita di tutti i giorni.
Auspichiamo che tale iniziativa
possa riscontrare il favore dei Lettori, rinviando per ogni ulteriore richiesta di informazione al sito internet www.gdf.it ovvero all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
Il Centro Civico (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
Comune di Castegnato
Edizione 2008
Sommario
Direttore Editoriale:
MAURIZIO COSTANZO
Il nostro Comune ..............................pag. 12
Collaborazione Redazionale:
VALERIO STAFFELLI
. IL TERRITORIO
. PROGETTI E INIZIATIVE
Direttore Responsabile: TIZIANO MOTTI
Al servizio del Cittadino ....................pag. 17
Consulente Editoriale ai testi giuridici:
ANTONIO LUBRANO
. AMBIENTE
. ANIMALI
. CASA
. DIFENDERSI
. DIFENDERSI: FORZE DELL’ORDINE
. IMPOSTE E TASSE
. LAVORO
. SALUTE
. SUCCESSIONE E SERVIZI FUNEBRI
Numeri utili - Emergenze ....................pag. 53
Elenco Telefonico Attività ....................pag. 55
Elenco Categorico Attività ..................pag. 62
Licenziatario del marchio/format:
Gruppo Guide Italia Srl
www.guideitalia.net
Editore: Gruppo Guide Italia Srl
Società Unipersonale - 31033 Castelfranco Veneto (TV)
P.zza Serenissima, 60 - Fax 0422 029820
Testata: Vivi la Città - Guida ai diritti
del cittadino e dell’impresa
Autorizzazione del Tribunale
di Reggio Emilia n. 788 del 20/02/1991
Proprietà: Gruppo Guide Italia Srl
(in seguito ad incorporazione)
Testata iscritta al Registro Operatori
della Comunicazione n. 9259
Servizi fotografici: Archivio Comunale e
Archivio Gruppo Guide Italia
In copertina: La campagna di Castegnato
Immagini relative alla Guardia di Finanza tratte da:
“Il Finanziere” edito dall’Ente Editoriale per il
Corpo della Guardia di Finanza
Foto di Maurizio Costanzo: Luca Rebecchini
Testi relativi alla Guardia di Finanza forniti dal
Comando Generale della Guardia di Finanza.
Testi relativi alla Polizia di Stato approvati dal Ministero
dell'Interno, Dipartimento di Pubblica Sicurezza.
Testi relativi all'Arma dei Carabinieri forniti dal
Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
Testi delle Forze dell'ordine sottoposti all'attenzione
dei competenti uffici.
Testi specifici del comune approvati
dall’Amministrazione Comunale di Castegnato
Altri testi a cura della redazione interna.
Supervisione dei testi giuridici: Avvocato J.C. Cataliotti
Guida del Cittadino: Copyright 2008
Casa Editrice: GRUPPO
GUIDEITALIA
www.guideitalia.net
Collana realizzata con la collaborazione dell’associazione
“Europa dei Diritti”
Questo Periodico è iscritto
all’Unione Stampa Periodica Italiana
On line
Ogni mese
gli aggiornamenti
sui Diritti
e sulla Prevenzione,
nella guida aggiornata
disponibile gratuitamente
nel sito:
“Riproduzione fotostatica ridotta del telegramma del Segretario
Generale della Presidenza della Repubblica, adesione alla Guida del
Cittadino tramite lettera di gradimento, del 03/07/2007”.
www.guidadelcittadino.it
Diffusione: Gratuita ai nuclei famigliari e alle attività economiche del Territorio Comunale di Castegnato
Distribuzione a cura di: Poste Italiane Spa
Stampa: Agosto 2008
Tipografia: Grafiche San Benedetto - Castrocielo (FR)
Testo di Adesione Presidenziale: telegramma del 03 Luglio 2007, mittente: Segretariato
generale del Presidente della Repubblica.
Immagini, Stemma Presidenziale e grafica tratti dal sito ufficiale della Presidenza della
Repubblica: www.quirinale.it.
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs 30.06.2003 n. 196 l’Editore dichiara che gli indirizzi utilizzati per l’invio in abbonamento postale provengono da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili a chiunque e che il trattamento di tali dati non necessita del consenso dell’interessato. Ciò nonostante, in base all’art. 13 dell’informativa, il
titolare del trattamento ha diritto di opporsi all’utilizzo dei dati facendone espresso divieto tramite comunicazione scritta da inviarsi alla sede di Gruppo Guide Italia Srl.
Tiratura: 3.500 copie
Progetto editoriale e organizzazione della collana
Europa dei Diritti
Via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia
12
❏
IL NOSTRO
COMUNE
Come arrivare
Collegamenti autostradali:
• da Milano autostrada A4, uscita
Ospitaletto o Brescia Ovest;
• da Venezia autostrada A4, uscita Brescia Ovest, tangenziale
sud uscita Strada Statale 11
(direzione Milano) oppure statale 510 (direzione Iseo).
Per informazioni:
Autostrade SpA
www.autostrade.it
e-mail: [email protected]
Numero verde 800 683683
Infotraffico: Tel. 840 042121
ANAS SpA
www.stradeanas.it
Pronto Anas: 841148
In treno:
Ferrovia Nord Milano, linea Brescia - Edolo.
In aereo:
• Dall’aeroporto “Gabriele D’Annunzio” di Montichiari (Brescia);
(www.aeroportobrescia.it
centralino 030 965 65 11)
• Dall’aeroporto internazionale di
Orio al Serio (Bergamo);
(www.orioaeroporto.it
Call Center 035 326323)
• Dall’aeroporto “V. Catullo” di Verona (www.aeroportoverona.it
tel. 045.8095666)
In autobus:
• SIA linea Brescia - Capriolo Paratico.
• SIA linea Brescia - Rovato Chiari.
• SIA linea Brescia - Cazzago San
Martino - Clusane.
• SIA linea Brescia - Coccaglio.
Per informazioni:
Numero verde 840 620001
IL TERRITORIO
❏ Il
Comune di Castegnato
Superficie: Kmq 9,26
Altitudine: mt 143 slm
C.A.P.: 25045
Popolazione: 7.578 abitanti
(aggiornato al 30/06/2008)
Confini: Rodengo Saiano, Gussago,
Travagliato, Roncadelle, Ospitaletto,
Paderno Franciacorta, Passirano
Contrade: Molino, Piazzetta,
Porte, Torre
❏
Il territorio
❏ La
Provincia di Brescia
Regione: Lombardia
Superficie: Kmq 4.784
Numero comuni: 206
Popolazione: 1.205.495 abitanti
(aggiornato al 31/08/2007)
Province confinanti: Verona,
Trento, Sondrio, Bergamo,
Cremona, Mantova.
Sito istituzionale:
www.provincia.brescia.it
PROGETTI E INIZIATIVE
IL NOSTRO
COMUNE
13
❏ Rapporto
con i cittadini e
la comunità
I comportamenti
dell’Amministrazione
Un paese ci vuole…
Un paese vuol dire non essere soli,
sapere che nella gente, nelle piante,
nella terra c’è qualcosa di tuo
che anche quando non ci sei
resta ad aspettarti…
(Cesare Pavese - La luna e i falò)
Sindaco e Assessori sono a disposizione dei cittadini, non solo in
giornate ed orari definiti.
Il Comune è aperto a tutti i cittadini e la collaborazione e disponibilità dei dipendenti favorisce lo
svolgimento dei vari servizi.
E’ importante e prezioso l’apporto
dei dipendenti comunali e di questo va reso atto con un plauso; ad
essi sono richiesti un continuo aggiornamento ed una attenzione
specifica alle problematiche del
singolo cittadino.
Gli amministratori sono “pro tempore”, i dipendenti sono coloro
che danno continuità ai servizi ed
è quindi indispensabile un continuo aggiornamento e valorizzazione professionale e motivazionale.
Tutti i Gruppi e Associazioni del
paese sono considerati interlocutori privilegiati per gli amministratori e l’attenzione verso le loro esigenze e problematiche è costante.
La Biblioteca Comunale “Martin
Luther King”, dopo il trasferimento
definitivo nei nuovi locali del Centro Civico, sta operando con grande impegno con la Commissione, il
bibliotecario ed i volontari.
Comunicare con i cittadini è uno
degli impegni più significativi che
si è assunta l’Amministrazione comunale di Castegnato ed i risultati si stanno confermando positivi.
Tutti i cittadini di Castegnato han-
Veduta della Chiesa Parrocchiale da Via Anna Frank (Foto: Archivio Comunale)
no una pluralità di possibilità per
essere informati e quindi coinvolti
su ciò che riguarda il nostro paese, attraverso il tabellone luminoso all’esterno del Municipio; il sito del Comune (www.comunecastegnato.org ), che è costantemente aggiornato e ricco di notizie e documenti; l’invio di news
letters o messaggi e-mail; l’invio
di messaggi telefonici sms; il
giornalino Il Paese; libretti e fascicoli (Guida del cittadino…); articoli di giornale, manifesti e volantini ed anche riunioni specifiche con i cittadini (PGT, grest –
anziani – soggiorni climatici – viabilità, ecc).
Continua ad essere pienamente
operativo il nostro Centro Civico,
sia nella parte che favorisce Patronati, Ufficio stranieri, Difensore Civico, Associazioni e gruppi
politici nel loro rapporto di servi-
zio ai cittadini, sia come sale civiche attrezzate per riunioni, ma
anche con la sala conferenze e la
sala mostre.
E’ davvero una grande soddisfazione prendere atto che questo Centro è diventato il cuore pulsante
della nostra collettività. Questo
Centro è anche la sede dell’Associazione Dodicinote e ospita nella
sala della musica dei gruppi musicali giovanili.
L’attività amministrativa si svolge
a pieno ritmo: dal luglio 2004 sino a fine maggio 2008 (48 mesi),
abbiamo tenuto 42 Consigli Comunali (283 delibere); la Giunta si
è riunita 207 volte (567 delibere);
abbiamo valorizzato l’apporto dei
consiglieri comunali estendendo le
deleghe: sport, lavori pubblici e
problematiche minorili.
Abbiamo distribuito alle famiglie
17 numeri del periodico della
14
IL NOSTRO
COMUNE
Giunta Il Paese che informa tutti i
cittadini di tutto quello che facciamo. Questa pubblicazione, è bene
ricordarlo, ha una parte dedicata
alle problematiche amministrative, ed un’altra dedicata alla vita
associativa del nostro paese: iniziative, proposte, resoconti, fotografie, ecc.
Tra l’altro, e non è di secondaria
importanza, Il Paese si autofinanzia con la pubblicità raccolta da Castegnato Servizi.
Ai cittadini stranieri, che al 31
maggio 2008 sono 746 (412 maschi e 334 femmine – i minori sono
214 dei quali 106 maschi e 108
femmine) continuiamo a dedicare
una attenzione particolare.
Sono quasi il 10 percento della popolazione di Castegnato. Provengono da 49 Paesi, 9 comunitari e 40
extracomunitari.
Un prezioso contributo per agevolare la loro integrazione viene dal
mondo della scuola, dalle molteplici
iniziative formative ed anche dall’Associazione Multietnica di Castegnato e dallo Sportello stranieri
aperto presso il Centro Civico 2
volte la settimana.
Per favorire integrazione e partecipazione, tra le altre iniziative,
abbiamo proposto diverse iniziative contribuendo ad esempio ad
organizzare Corsi di lingua italiana
per donne straniere e mantenuto
pienamente operativo l’Ufficio
stranieri.
Sul fronte della sicurezza (ivi comprese le problematiche derivanti
dalla prostituzione), abbiamo:
• confermato e rafforzato rapporti sistematici con la Prefettura,
Questura di Brescia ed i Carabinieri in particolare;
• il problema “prostituzione” è
sempre un problema molto delicato e difficilmente affrontabile
anche in mancanza di adeguato
PROGETTI E INIZIATIVE
sostegno legislativo, di fatto i
sindaci sono lasciati senza alcun
potere effettivo;
• abbiamo rinnovato gli accordi
con i paesi limitrofi (Gussago –
Paderno – Passirano – Ospitaletto – Ome – Cazzago San
Martino – Roncadelle) per servizi di vigilanza coordinati con
pattugliamento delle strade,
statali e provinciali innanzitutto,
e dei centri abitati. Faremo in
modo che questo servizio dedichi una attenzione particolare al
nostro centro abitato, ai nostri
parchi ed al controllo della legalità di quanti vivono e risiedono
a Castegnato;
• sul fronte sicurezza in particolare, abbiamo consolidato e valorizzato il Gruppo Comunale di
Protezione Civile ed il rapporto
con il Gruppo Intercomunale.
Per il nostro Gruppo di Protezione Civile abbiamo individuato
una sede che consideriamo
temporanea perché stiamo ipotizzando una diversa e più interessante soluzione.
Nonostante le limitate risorse finanziarie, abbiamo proseguito nella politica di non ridurre i servizi
alla persona e in particolare gli interventi a favore degli anziani e
persone in difficoltà.
Il Piano Socio Assistenziale è stato
riaggiornato e rafforzato dall’intesa raggiunta con i sindacati confederali dei Pensionati con i quali
collaboriamo attivamente. Abbiamo deliberato l’adesione all’Azienda Speciale Consortile. E’ giusto
ricordare che per le politiche sociali gli investimenti che abbiamo
deciso, superano i 500 mila euro
per interventi nelle diverse aree.
Riteniamo importante continuare
nella collaborazione con l’Oratorio
e con la Parrocchia. Ciascuno con
la propria identità, ma insieme
per svolgere un servizio alla nostra comunità.
Altrettanto significativo è il rapporto che abbiamo attivato con le
Suore di Maria Bambina, un rapporto che parte dal pieno riconoscimento di cittadine castegnatesi
per tutte le suore e che potrà favorire uno sviluppo di collaborazione reciprocamente importante.
Il ruolo insostituibile del volontariato contribuisce a rendere continuativi e di qualità i servizi proposti, particolarmente positivo è il
ruolo che svolgono l’Associazione
Anziani e Pensionati ed altri gruppi di servizio alla persona ed al
territorio: Irene e Maria, Senza
Nome, Raphael, Alpini e così via…
❏ Attività
dell’Amministrazione
Teleriscaldamento
Abbiamo realizzato ed è già pienamente operativo il primo lotto della
rete di Teleriscaldamento in convenzione con Cogeme, società interamente controllata dai Comuni e
della quale il Comune di Castegnato è socio con il 6,319 percento
delle azioni. Con questo intervento
abbiamo abolito tutte le caldaie negli appartamenti del Centro sociale
mettendoli in totale sicurezza. Con
una unica caldaia si riscaldano il
Municipio, gli ambulatori dei medici, il Regina Margherita, le scuole
elementari, il Centro sociale e gli
appartamenti, il bocciodromo…
Alla stessa unica caldaia saranno
collegate tutte le abitazioni che
verranno realizzate nei piani di recupero in Via San Martino. Tutto
questo con più sicurezza, con un
consistente minor inquinamento ed
un complessivo risparmio nei consumi. Il progetto completo prevede
un investimento di 3,5 milioni di
euro e, a regime, una riduzione
PROGETTI E INIZIATIVE
IL NOSTRO
COMUNE
15
Villa Calini e Chiesa Parrocchiale (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
delle emissioni di gas ad effetto
serra, pari a 1,6 milioni di chilogrammi per ogni stagione termica.
Entro la stagione termica 2009
verrà completata la seconda parte
che collegherà la parte nord con il
sud del paese, allacciando tutte le
nuove costruzioni in area interclusa, le scuole medie e materna statale: più nessuna caldaia! Il progetto prevede poi che tutti i nuovi insediamenti nella parte ovest del
paese (ex MG – ex Ghial – ex Gervasoni…) saranno allacciati al teleriscaldamento. Verrà realizzata
una nuova e più capiente unica caldaia (dove sorgerà il nuovo pozzo).
Stiamo inoltre studiando la possibilità di “cogenerare” energia.
hanno consentito di prevedere che
il sistema di metropolitana leggera arrivi fino al nostro paese. Nei
progetti della Provincia e delle
Ferrovie Nord, Castegnato sarà
privilegiato con arrivo e partenza
di un treno ogni 15 minuti ed anche per questo il sottopasso è un
opera che si dimostra sempre più
indispensabile.
La frequenza dei treni, con possibilità di trasporto delle biciclette,
consentirà un utilizzo più razionale
dei tempi di ogni persona e di abbattere drasticamente l’utilizzo
dei mezzi sia privati, sia pubblici
su gomma, con conseguente minor inquinamento e consumo di
carburante. Nei prossimi giorni
definiremo con la Provincia un AcMetropolitana leggera
cordo di programma che, a fronte
La collocazione di Castegnato alle della messa a disposizione delporte della città e la presenza del- l’area necessaria da parte del Cola ferrovia Brescia - Iseo - Edolo, mune, consentirà di realizzare a
carico della Provincia un parcheggio per 150 automobili a nord della stazione e la sistemazione di
via Roma.
Case popolari
Dopo l’assegnazione dell’area alla
Cooperativa San Vitale, i lavori sono prontamente iniziati; le nuove
abitazioni saranno pronte e consegnate entro i primissimi mesi
del 2009. E’ giusto ricordare che
nel bando per l’assegnazione abbiamo reso obbligatorio la costruzione di questi edifici con criteri
molto rigidi riguardanti i muri, riscaldamento con pannelli radianti,
pannelli solari per la produzione
dell’acqua calda, pannelli fotovoltaici per l’energia delle parti comuni, caldaie a condensazione,
due pompe geotermiche, doppio
sistema per l’acqua di riciclo dell’acqua piovana per l’irrigazione…
Chiesa Parrocchiale e Ente Regina Margherita (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
Sommario Capitolo “Al Servizio del Cittadino”
Ambiente ........................................pag. 18
❏
❏
❏
❏
Definizione dei rifiuti
Raccolta differenziata
Tipologie di rifiuti
Isole ecologiche
Animali ............................................pag. 21
❏ Animali in condominio
❏ Animali in viaggio
❏ Passaporto per cani e gatti
❏ Tutela incolumità pubblica dall’aggressione di cani
Imposte e Tasse ..............................pag. 34
❏ Scadenziario fiscale
Lavoro
............................................pag. 39
❏ Contratto a progetto
❏ Sicurezza sul lavoro
Casa ................................................pag. 24
Salute ..............................................pag. 43
❏ Acquistare una casa
❏ Mutuo per l’acquisto della casa
❏ La caldaia
❏ Efficienza energetica in casa
❏ La casa passiva
❏ Allergie ed intolleranze alimentari
❏ Esposizione solare e protezione della pelle
Difendersi
......................................pag. 28
❏ Informazioni utili
❏ Proteggere i bambini
❏ La sicurezza delle donne
❏ La sicurezza degli anziani
❏ Difendersi dalle truffe
❏ Denuncia via web
Successione e servizi funebri ......pag. 51
❏ Testamento
❏ Cremazione
❏ Trattamenti della salma
AMBIENTE
18
❏
?
❏
La raccolta differenziata
La raccolta differenziata è il sistema
di raccolta dei rifiuti solidi urbani che
differenzia ogni tipo di rifiuto: quindi,
in fase di smaltimento, la carta non
sarà trattata come il vetro, la plastica non come l’umido, ecc. La raccolta differenziata è diventata obbligatoria con l’entrata in vigore del D.L
n. 22 del 15/02/1997. La legge
prevedeva per tutti i comuni l’obbligo, entro il 2006, di differenziare
minimo il 35% dei rifiuti totali raccolti, percentuale che dovrà salire al
65% entro il 2010.
Da Sapere
Definizione dei rifiuti
I rifiuti sono, ai sensi della normativa europea, “qualsiasi sostanza ad
oggetto di cui il detentore si disfi o
abbia l’obbligo di disfarsi”. Tale definizione è stata recepita in Italia con
il D.Lgs 22/97 e confermata nel
nuovo testo unico sull’ambiente
D.Lgs 15/2006. In tale contesto, i
rifiuti sono classificati sulla base di
due parametri fondamentali:
- origine: rifiuti urbani/rifiuti speciali;
- pericolosi: rifiuti pericolosi/non
pericolosi.
CONTESTO NORMATIVO
DECRETO RONCHI 1997
- visione organica del processo rifiuti
- introduzione del concetto di atto
e gara per servizio
- istituzione dell’ONR Osservatorio
Nazionale Rifiuti
LEGGE REGIONALE N°26 DEL 2003
- Gli enti locali, anche in forma associata, svolgono attività di indirizzo,
vigilanza, programmazione e controllo sullo svolgimento dei servizi.
- I proprietari e i gestori pongono
le reti, gli impianti e le altre dotazioni patrimoniali a disposizione
dei soggetti incaricati dell’erogazione del servizio.
METODI:
La raccolta differenziata può essere fatta in due modi:
- stradale con contenitori specifici
per i vari materiali a quelli usuali.
- oppure porta a porta, i cittadini
realizzano in casa la differenziazione dei rifiuti; i cassonetti non
sono posizionati nelle strade, ma
ad ogni cittadino o unità abitativa
verranno assegnati dei contenitori per le varie frazioni di rifiuto da
differenziare.
Il Comune di Castegnato ha deciso
di dare inizio al servizio di raccolta
differenziata dei rifiuti a casa vostra, definita Porta a Porta. Lo scopo è evitare che i rifiuti vadano in
discarica e far sì che possano essere recuperati limitando i danni
ambientali. Ogni cittadino è chiamato a dare il suo contributo alla salvaguardia dell’ambiente e alla salute del proprio Paese. L’impegno che
si chiede è un’attenzione allo smaltimento dei rifiuti domestici. Questi
andranno separati in casa, utilizzando appositi contenitori e collocati per il ritiro davanti al proprio domicilio. L’azienda incaricata si preoccuperà della raccolta e dello
smaltimento nei giorni stabiliti. Ciascuno di noi produce più di un chilo
di rifiuti al giorno; è sufficiente se-
pararli in casa in modo corretto per
poterne recuperare utilmente più
della metà. Oggi infatti, la tecnologia permette di produrre dai rifiuti
nuova plastica, vetro, tessuti e
persino energia elettrica. Perseguire gli obiettivi di ricircolo e recupero da ottenersi nell’ambito Provinciale è ipotizzabile: un riciclaggio
e recupero complessivo, tra materia ed energia, pari ad almeno il
60%; mentre il 40% dei rifiuti prodotti sarà finalizzato al riciclo e recupero di materia. In questo modo
i rifiuti diventeranno un valore e
non rappresenteranno più qualcosa
di inutile. Con il passaggio della raccolta al sistema “Porta a Porta” si
verifica un calo della produzione procapite, che si è stimata con il valore
di 467,00 Kg/ab/anno. Mentre la
produzione procapite media dei rifiuti
attuale con il sistema “Misto” (cassonetto + p.a.p.) è pari a 570,00
Kg/ab/anno, in linea con la media
Provinciale. Ad ogni utenza verranno
distribuiti dei contenitori di colori e
volumi diversi per le varie frazioni di
rifiuti. Alla base del sistema tariffario vi è il concetto “più produci rifiuti più paghi”. Il servizio sarà:
- bisettimanale per la raccolta porta a porta dell’umido (f.o.r.s.u.)
con contenitore assegnato per le
utenze domestiche
- settimanale per la raccolta porta
a porta del vetro, carta, lattine,
imballaggi in plastica con contenitore assegnato
- settimanale per la raccolta porta
a porta del vegetale, sfalci e potature nel periodo da Marzo a
Novembre
- bisettimanale per la raccolta porta
a porta della frazione residua “secco” indifferenziata (r.s.u.) con contenitore monofamiliare con lettura
codice utente e a tariffazione per
ogni svuotamento.
AMBIENTE
19
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Dal riciclo a nuova vita
Cosa possono diventare gli oggetti riciclati
ACCIAIO
ALLUMINIO
PLASTICA
19.000
7
2,6 milioni
150
37
130
27
67
45
barattoli
per conserve
scatolette
da 50
grammi
di scatolette
da 50
grammi
lattine
lattine
lattine
bottiglie
bottiglie
vaschette e
qualche metro
di pellicola
1
1
auto
vassoio
1 km
di binario
ferroviario
imbottitura
di un piumino
matrimoniale
VETRO
Riciclo al 100%
1
1
1
1
bicicletta
caffettiera
monopattino
felpa in pile
1
panchina
CARTA E CARTONE
il 90% dei quotidiani italiani viene stampato
su carta riciclata
ANSA-CENTIMETRI
❏
Tipologie di rifiuti
CARTA
Fanno parte giornali, riviste, libri,
imballaggi in carta, cartone, la carta deve essere priva degli involucri
di cellophane, devono essere rimosse eventuali copertine plastificate di libri e giornali, alle buste devono essere tolte le finestre in plastica. Non vanno nella carta i contenitori di latte e succhi di frutta in tetra pak, la carta oleata, quella carbone, i contenitori della pizza, i piatti ed
i bicchieri di carta, carta con residui
di colla o di residui chimici, questi
vanno nella frazione di secco.
PLASTICA
La plastica che può essere riciclata è quella con le sigle:
- “PET” bottiglie d’acqua di bevande
e di liquidi alimentari.
- “PVC” bottiglie, nastro isolante,
residui di fili elettrici, sacchetti
per l’immondizia, sacchetti della
spesa, quelli utilizzati per surgelare i cibi.
Non vanno nella plastica giocatoli in
plastica, vasetti di yogurt, bicchieri e
piatti in plastica, tubetti di dentifricio,
questi vanno nella frazione di secco.
VETRO - LATTINE
Bicchieri e bottiglie in vetro, lattine
bibite, vasi in vetro,scatolette di
cibo, pelati, cibo per animali.
Non vanno nel vetro - lattine gli
specchi, la ceramica, le lampadine,
gli oggetti in terracotta, questi
vanno nella frazione di secco.
L’UMIDO
Tutti gli scarti di provenienza alimentare, vegetale e animale, resti
di carne e di pesce, bucce, gusci
d’uova, fondi di caffè, rientrano in
questa tipologia anche gli scarti di
potature, il fogliame, il terriccio,
l’erba e la paglia.
FARMACI
Vanno conferiti nelle farmacie e negli ambulatori dei medici, dove sono posizionati appositi contenitori
predisposti per la raccolta dei medicinali scaduti. E’ importante rimuovere gli involucri esterni di carta e i foglietti illustrativi.
PILE
Vanno conferite in appositi contenitori, solitamente di colore giallo,
posizionati all’esterno delle tabaccherie e nei centri commerciali, è
importante non gettare le pile con
gli altri rifiuti, una piccola batteria
può inquinare 30.000 litri d’acqua.
❏
Isole Ecologiche
Ruolo strategico delle isole ecologiche, creazione di una rete intercomunale fra le varie isole:
- possibilità per l’utente domestico
di conferire presso qualsiasi isola
appartenente alla sub-area;
- registrazioni e controllo per accessi alle isole per le utenze domestiche e non domestiche.
Questo metodo prevede l’attuazione di un sistema integrato di gestione, che ottimizza ed integra le
operazioni di riutilizzo, recupero e
riciclaggio come materia delle singole frazioni dei rifiuti urbani provenienti da R.D. e dai rifiuti speciali. Le tipologie di materiali che
possono essere raccolti in modo
indifferenziato sono tanti, vanno
dal vetro alla plastica, dalla carta
all’alluminio ai medicinali.
Vanno portati i rifiuti pericolosi,
ad esempio le batterie per automobili, gli olii esausti, gli elettrodomestici, gli imballaggi ingombranti.
AMBIENTE
20
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Molti di noi nell’attività professionale
combattono da anni
per la difesa dell’ambiente. Faccio parte
da tempo di Legambiente nella
speranza, attraverso i media, di
creare una coscienza ambientalista. Rispettare, insomma, il territorio dove siamo nati e dove comunque viviamo. L’uomo, e lo sapete,
ha distrutto l’ambiente. Ha creduto che il pianeta fosse eterno ed oggi, che i nodi stanno arrivando al
pettine, si guarda intorno smarrito. Per anni abbiamo supposto che
il buco dell’ozono si potesse recuperare con un rammendo. E invece
no: il buco dell’ozono poteva sparire anni fa se tutti i Paesi del mondo avessero sottoscritto un impegno serio. Non lo hanno fatto.
■ Il
ddl 2007 inasprisce le
pene per chi commette
reati contro l’ambiente,
ed in alcuni casi prevede
l’interdizione dalle attività
di impresa e dai pubblici
uffici.
■ La
raccolta differenziata
dei rifiuti permette di ottenere nuovi oggetti da
quelli che non usiamo più:
con la plastica si ottengono giochi e panchine, dalla carta cartoni da imballaggio, e tanto altro.
■ Dai
dati di Legambiente risulta che il 46% della frutta presenta uno o più residui di sostanze chimiche.
Servizi del Comune
❏ Abbattimento
alberi
L’Avvocato
❏
È vero che sono previsti
sgravi fiscali per le famiglie
che migliorano l’efficienza
energetica della propria
casa?
Dove rivolgersi:
Ufficio Urbanistica
Via Trebeschi, 8
Tel. 030 2146822
Cosa occorre: richiesta di autorizzazione al Comune su apposito
modulo completa di:
- documentazione fotografica
- planimetria catastale della zona
interessata.
Requisiti: essere proprietario o
amministratore, in caso di condomini, dell'area su cui si trova l'albero da abbattere.
Sì. Le famiglie che installano, ad
esempio, pannelli solari per la produzione di acqua calda, potranno
detrarre da qui al 2010, nella dichiarazione dei redditi, il 55% di
tutte le spese sostenute per risparmiare energia nella propria
abitazione e fino a 200 Euro se
acquisteranno un frigorifero ad alta efficienza.
❏ Tassa
❏
smaltimento rifiuti
Dove rivolgersi:
Ufficio Tributi
Via Trebeschi, 8
Tel. 030 2146839
Chi deve pagare: ogni cittadino
che occupa locali e/o aree ad uso
abitativo o ad uso diverso. Sono
escluse le aree comuni condominiali, le aree scoperte di pertinenza o accessorie di abitazioni civili,
le aree a verde.
Cosa occorre: denuncia su modulo
prestampato con indicazione dei
dati personali del contribuente, la
descrizione e la metratura dei locali. Il contribuente dovrà denunciare ogni variazione (di superficie
o di utilizzo).
È vero che chi ha rottamato l’auto può ottenere il
rimborso dell’abbonamento
all’autobus?
Sì. Chi ha rottamato un’auto nel
2007 e non ne ha riacquistata
un’altra può ottenere il rimborso
dell’abbonamento ai mezzi pubblici. Il rimborso spetta a coloro
che hanno rottamato autoveicoli
immatricolati come “Euro 0” o
“Euro 1” e riguarda l’abbonamento limitato al comune di residenza, di domicilio o di lavoro del beneficiario.
❏
Chi vigila sull’aumento delle
tariffe della luce e del gas?
L’Autorità per l’energia elettrica e
il gas e il garante per la Sorveglianza dei prezzi hanno unito le loDove rivolgersi:
ro forze per vigilare sulle tariffe di
Ufficio Tecnico
elettricità e gas, visto che dall’iniPiazza Dante, 4
zio di aprile 2008 è scattato l’enTel. 030 2146830
nesimo rincaro delle bollette, con
Cosa occorre: compilare l’apposito un rialzo del 4,1% per l’elettricità
modulo allegando la planimetria e del 4,2 % per il metano.
dell'area interessata e l’elaborato Su internet:
www.autorita.energia.it
dei manufatti di allacciamento.
❏
Fognature
ANIMALI
21
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
giano in cabina in apposite gabbiette. I trasportini devono avere
particolari misure, conviene acquistarli direttamente presso le
compagnie aeree.
Cani di media o grossa taglia*
Viaggiano nella stiva pressurizzata in gabbie rinforzate che si acquistano presso negozi specializzati.
Cani guida per non vedenti
Possono viaggiare con il proprietario purché muniti di museruola.
- piccolo cane in grembo o cane di
grossa taglia (in vetture a compartimenti o in compartimenti
noleggiati per intero*) purché lo
consentano gli altri passeggeri
(biglietto a tariffa ordinaria di 2ª
cl. scontata del 50%);
- cane guida per non vedenti (gratuito).
* Sui treni a unico ambiente, il trasporto dei cani di grossa taglia è ammesso sotto la diretta sorveglianza
del proprietario, utilizzando le piatta* In mancanza di una classificazione uf- forme o il vestibolo delle carrozze e
ficiale dei cani in piccola, media, gros- delle automotrici.
sa taglia corrispondente a precisi pa- Treno: vetture cuccette
Da Sapere
rametri di peso o di dimensioni, tali Animali ammessi:
definizioni sono puramente indicative.
❏ Animali in condominio
Si consiglia di rivolgersi sempre alla - cane guida per non vedenti in
compartimenti in uso esclusivo
La detenzione di animali in condo- Compagnia aerea di riferimento.
?
minio è decisa dal regolamento
condominiale. Se nello stabile vige
un regolamento di tipo contrattuale (cioè redatto dal costruttore), tale regolamento deve essere
accettato al momento dell’acquisto dell’unità abitativa: se la detenzione di animali è espressamente vietata, il condomino non
potrà possedere animali.
Se, invece, è in vigore un regolamento di tipo assembleare (cioè
approvato dalla maggioranza dei
condomini che rappresentino almeno la metà del valore dell’edificio), questo non può vietare la detenzione di animali. Ricordiamo
che un regolamento assembleare
può acquistare valenza contrattuale se è stato votato all’unanimità dai condomini. È evidente
che l’unanimità non si potrà mai
raggiungere se un condomino già
possiede animali.
❏
Animali in viaggio
AEREO
CANI DI PICCOLA TAGLIA*
Cani di piccola taglia o gatti viag-
(grat).
TRENO
Tipo di treno: Eurostar Italia
Animali ammessi:
- cane guida per non vedenti (gratuito);
- piccoli animali in contenitori non
superiori a cm 32x32x50, da sistemare negli appositi spazi
(gratuito).
Treno: vetture letto
Animali ammessi:
- cane guida per non vedenti (gratuito);
- cane o altro animale di piccola
taglia nel compartimento occupato per intero pagando il prezzo fisso di 50,00 euro comprensivo dell’importo per la disinfestazione (gratuito se cane guida
per non vedenti).
Tipo di treno: tutti gli altri treni
Animali ammessi:
- piccoli animali custoditi in contenitori non superiori a cm
70x50x30 (gratuito);
NAVE DA CROCIERA
Non sono ammessi cani di media o
grossa taglia e solo eccezionalmente quelli di taglia molto piccola.
Le seguenti informazioni sono tratte dal regolamento di Trenitalia.
22
ANIMALI
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Si, sono un animalista. Ho sempre vissuto con molti cani.
Ho sempre combattuto la caccia. L’ho
talmente combattuta che una volta fui denunciato dai rappresentanti di una associazione venatoria regionale. Per fortuna trovai
un magistrato anche lui anti-caccia e la mia intemerata (“Quando
i cacciatori attraversano i vostri
terreni sciogliete i cani” oppure
“Signori cacciatori quando tornate a casa guardate le vostre mogli”) venne archiviata.
Recentemente un gorilla è scappato dallo zoo di Rotterdam e ha
creato un po’ di trambusto. Per
capirci: io sono e sarò sempre dalla parte del gorilla, del fagiano,
del coniglio e di tutti gli animali.
■ Nel
2006 sono state sequestrate 10.000 confezioni di farmaci dopanti
nel giro delle corse dei
cavalli, 143 i cavalli sequestrati.
■ Secondo
i dati del WWF,
nel nostro paese vi sono
circa 5.000 specie faunistiche endemiche, ossia
che vivono solamente in
Italia.
■ Secondo
i dati dell’Eurispes, nel 2002 in Italia
erano presenti più di 44
milioni di animali da compagnia, tra i quali quasi 7
milioni di cani e circa 7,5
milioni di gatti.
aggressività di cani appartenenti
TRAGHETTO
Sono ammessi con guinzaglio e mu- a incroci o razze particolari.
Scosse e Impulsi Elettrici
seruola ed i gatti nel trasportino.
è vietato l’utilizzo di strumenti che
AUTOBUS E METROPOLITANA
producono scosse o impulsi eletL'accesso ai cani è consentito nel- trici sui cani, in quanto possibili
la parte posteriore degli autobus cause di reazioni aggressive.
e nel primo o ultimo vagone della Interventi chirurgici
metropolitana, naturalmente con Sono vietati gli interventi chirurgiguinzaglio e museruola.
ci destinati a modificare l’aspetto
di un cane, o finalizzati ad altri
AUTOMOBILE
scopi non curativi, come il taglio
In Italia il codice della strada (art. della coda, il taglio delle orecchie,
169) permette di portare libera- la recisione delle corde vocali.
mente in auto un cane o un gatto, Selezioni e Incroci tra razze
purché non costituisca pericolo o Sono vietate le operazioni di seimpedimento per chi guida.
lezione o incrocio tra razze di cani allo scopo di svilupparne l’ag❏ Passaporto per cani e gatti
gressività.
Dal 1 Ottobre 2007 è obbligato- Museruola e Guinzaglio
rio il passaporto europeo per ca- Obblighi dei proprietari e i detenni, gatti e furetti al seguito.
tori di cani.
Quando serve: per i movimenti dePer tutte le razze:
gli animali da compagnia tra gli
Stati Europei o in entrata da Pae- - all’applicazione di museruola o
guinzaglio ai cani quando si trosi terzi.
Cosa riporta: tutte le pratiche ve- vino per strada o in altro luogo
terinarie effettuate; il numero aperto al pubblico;
identificativo del microchip e altre - all’applicazione di museruola e
guinzaglio ai cani condotti nei loinformazioni.
Dove rivolgersi: al Servizio Veteri- cali pubblici e sui pubblici mezzi
nario della propria Ausl, con costi di trasporto.
che variano da regione a regione. Per le razze a rischio
di aggressività:
❏ Tutela dell’incolumità pubblica all’applicazione di museruola e
dall’aggressione di cani
guinzaglio ai cani condotti sia per
Con l’ordinanza del 14 gennaio strada o in altro luogo aperto, sia
2008 in materia di tutela della nei locali pubblici e sui pubblici
salute pubblica, il Ministero della mezzi di trasporto.
Salute stabilisce alcune disposi- Assicurazione
zioni finalizzate a ridurre il rischio I proprietari e i detentori di cani
di aggressione alle persone da di razze canine a rischio di agparte di cani.
gressività sono inoltre obbligati
Addestramento
- è vietato l’addestramento inteso alla sottoscrizione di una polizza
ad esaltare l’aggressività dei cani; assicurativa di responsabilità civi- è vietato l’addestramento inteso le per danni contro terzi causati
ad esaltare il rischio di maggiore dal proprio cane.
ANIMALI
23
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Servizi del Comune
❏
Anagrafe canina
L’Avvocato
Polizia di Stato
❏
Che cosa rischia chi abban- ❏ Avere un cane
dona animali domestici?
Possedere un cane significa anche
Chi abbandona animali domestici avere dei doveri civici ai quali non
può essere punito con l’arresto dobbiamo sottrarci ed essere confino a un anno; in alternativa al- sapevoli delle responsabilità che
questo comporta.
l’arresto la legge prevede la sanzione dell’ammenda che va da un REGALARE UN CANE
minimo di mille euro a un massi- Capita di regalare un cane - sotto
una spinta emotiva, perché abbiamo di diecimila euro.
mo visto un film e nostro figlio
Alla stessa pena può essere pu- vuole avere lo stesso cane che ha
nito anche chi detenga animali in visto sullo schermo, o pensando di
condizioni incompatibili con la lo- regalare un altro “giocattolo” ro natura e produttive di gravi senza considerare che il cane è un
sofferenze.
essere vivente, che richiede impe-
Dove rivolgersi: Canile Sanitario di
Brescia - Via Orzinuovi, 92
Tel. 030 3543137
Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00
Cos’è: si tratta di un sistema di
registrazione del proprio cane tramite un microchip contenente un
codice numerico identificativo,
iniettato sotto la cute del cane
dietro l’orecchio sinistro. L’animale viene in tal modo registrato
presso l’anagrafe canina del Comune o della ASL di competenza.
A chi è rivolto: a tutti i proprietagno ed attenzione. Quindi valutiari, allevatori o detentori a scopo
❏ È reato lasciare il proprio mo bene tutti i fattori - delle perdi lucro di cani.
cane chiuso in un’automo- sone che lo dovranno accudire,
in cui vivrà - prima di
bile parcheggiata sotto il dell’ambiente
❏ Denuncia di maltrattamento
acquistare o regalare un cane.
sole?
Dove rivolgersi: Forze dell’Ordine
VIVERE IN CITTÀ
Come farla: in forma orale (di per- Sì. La Cassazione ha, infatti, re- Per rendere la convivenza uomosona o per telefono), per illeciti in centemente condannato un uomo cane pacifica e soddisfacente è
corso e con richiesta di intervento; al pagamento di un’ammenda per sufficiente avere piccoli accorgiin forma scritta in carta libera avere lasciato il proprio cane me- menti: tenere puliti strade e mar(senza carta da bollo o moduli pre- ticcio di piccola taglia chiuso all’in- ciapiedi, portando sempre con noi
stampati) per casi di minore im- terno della propria autovettura il sacchetto e la paletta. Mantenemediatezza. Ogni denuncia deve
re le strade pulite è previsto dagli
posteggiata al sole per oltre
presentare: i dati del denunciante,
Ordinamenti di molti comuni, ma
un’esposizione chiara e precisa dei un’ora ad una temperatura supe- ciò che dovrebbe spingerci a farlo
fatti, i nomi di eventuali testimoni, riore ai 30 gradi, quindi in condi- è innanzitutto il buon senso. Dobpossibilmente fotografie o altra do- zioni incompatibili con la natura biamo poi portare rispetto a chi ha
cumentazione a supporto di quanto del cagnolino e produttive di gravi paura dei cani oppure non li ama: è
dichiarato, luogo, data e firma.
quindi nostro dovere, nei luoghi
sofferenze.
pubblici, tenere il cane al guinzaglio
corto ed allontanare l’animale se si
sta avvicinando a qualcuno che dimostra di averne paura. Se il cane
Rinaldi s.r.l.
è aggressivo con gli altri animali,
evitiamo di lasciarlo libero, soprattutto se in compagnia di animali
TORNERIA - OFFICINA MECCANICA
più piccoli di lui. E ricordiamoci
sempre che molto spesso l’intolleranza verso i nostri amici animali
25050 RODENGO SAIANO (Brescia)
deriva proprio dal comportamento
Via Castegnato, 15/A - Tel. e Fax 030 610372
scorretto dei loro proprietari.
OGR
CASA
24
- controllare con attenzione il con- dati catastali;
- verificare la presenza di inquilini.
tratto che si sottoscrive;
- stabilire subito la provvigione del
ASTA IMMOBILIARE
mediatore.
Cos’è: una vendita all’incanto perBORSA IMMOBILIARE
mette di acquistare immobili di
Cos’è: è un organismo istituito e proprietà dello Stato e di Enti
controllato dalla CCIAA, che ha la Pubblici previdenziali attraverso le
funzione di garantire chiarezza e aste. Chiunque può partecipare
sicurezza nelle tariffe, stabilendo ad un’asta.
regole chiare di funzionamento e Cosa occorre:
- presentare una domanda in carfornendo assistenza alle parti.
A chi si rivolge: sono ammessi ad ta da bollo presso la Cancelleria
operare nella sala di contrattazio- del tribunale entro e non oltre
ne i mediatori immobiliari, i titola- una data prestabilita;
ri di imprese di costruzione e gli - versare un deposito cauzionale a
Da Sapere
titolo di anticipo sulle spese di
acquirenti.
aggiudicazione tramite assegno
❏ Acquistare una casa
non trasferibile; l’importo è quelACQUISTO DA UN PRIVATO
Dove rivolgersi:
lo indicato nel bando d’asta.
Cos’è:
l’acquisto
diretto
dell’immo- Agenzia Immobiliare
bile da un privato, metodo che eli- Borsa Immobiliare
❏ Mutuo per l’acquisto
mina i costi di intermediazione.
- Privati
della casa
Controlli
preliminari
- Asta Immobiliare.
- Accertarsi di persona sullo stato Cos’è: un contratto di prestito che
dell’immobile;
consiste nel trasferimento di una
L’AGENZIA IMMOBILIARE
- verificare l’inesistenza di ipote- somma di denaro da un soggetto
Cos’è: un’agenzia che funge da che o altre pendenze legali che (mutuante, che di solito è una banmediatore e offre consulenza alle gravino sull’immobile;
ca) ad un altro soggetto (mutuataparti nelle operazioni di compra- - accertare l’avvenuto pagamento rio), con l’obbligo da parte di quevendita di un immobile.
delle imposte relative all’immobile; st’ultimo di restituire nel tempo la
Controlli preliminari
- accertare l’identità del proprie- stessa somma di danaro, aumen- Accertarsi che l’agenzia immobi- tario e la sua situazione familia- tata degli interessi maturati.
liare sia iscritta alla Camera di re e patrimoniale;
Detrazioni Irpef: a favore di chi
Commercio;
- prendere visione del regolamen- accende un mutuo per l’acquisto
- verificare che il mediatore sia to di condominio;
della casa è concessa una detraiscritto al ruolo provinciale dei - prendere visione della rendita zione dall’Irpef degli interessi pasmediatori;
catastale, della pianta e di tutti i sivi pagati e dei relativi oneri accessori.
Condizioni per accedere
alle detrazioni:
- il mutuo deve essere stipulato
per l’acquisto di un immobile da
adibire ad abitazione principale;
- l’acquisto deve avvenire nell’anno
antecedente o successivo all’accensione del mutuo
Documenti da conservare
- Quietanza di pagamento degli inTel./Fax 030.2140721 - Cell. 328.2929311
Via F. Franchi, 7/2 - 25045 Castegnato (Bs)
teressi passivi relativi al mutuo;
?
CASA
25
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
- copia del contratto di mutuo dal rilevata a caldaia pulita;
quale risulti che lo stesso è as- - controllo bimestrale del rendisistito da ipoteca e che è stato mento di combustione percenstipulato per l’acquisto dell’abi- tuale con rilevamento dell’anidritazione principale.
de carbonica prodotta per i
combustibili gassosi (metano) e
❏ La caldaia
liquidi (gasolio).
Operatori
abilitati
Al fine di ridurre i consumi e il riSono
gli
unici abilitati (Legge
schio legato al funzionamento del46/90)
alle
opere di manutenziol’impianto di riscaldamento, è nene
degli
impianti
a gas.
cessario seguire le norme di geLibretto
di
impianto
stione e manutenzione previste
Tutti i controlli vanno annotati sul
dalla legge.
“Libretto d’impianto” per gli impianti sotto i 35 KW e sul “LibretINTERVENTI DI MANUTENZIONE
to Centrale” per quelli di potenza
Caldaie singole:
superiore.
(con potenza uguale o inferiore a 35 KW)
- controllo e manutenzione ogni
anno;
- verifica del rendimento di combustione ogni due anni (prova dei
fumi)
Caldaie centralizzate:
Rapporto di controllo
Una volta eseguita la manutenzione, il tecnico abilitato deve compilare un rapporto di controllo e
manutenzione, che va conservato
insieme al libretto di impianto.
(con potenza superiore a 35 KW)
- controllo del solo rendimento di
combustione;
- controllo bimestrale del consumo di acqua con lettura del contatore;
- controllo annuale, prima dell’accensione, del serbatoio di gasolio;
- controllo “interno” del serbatoio
stesso, ogni cinque anni;
- pulizia della caldaia ogni volta
che la temperatura dei fumi superi di 50 gradi centigradi quella
❏
Efficienza energetica
in casa
Cos’è: la capacità di sfruttare le
risorse energetiche disponibili nel
miglior modo possibile, riducendo
i costi e gli sprechi in favore di
uno sviluppo sostenibile.
CONSUMARE MENO
ENERGIA ELETTRICA
Lampadine ad alta efficienza
Utilizzare lampadine ad alta effi-
SOCCORSO STRADALE AUTO SOSTITUTIVE
NOLEGGIO AUTO ALLESTIMENTI SPECIALI PER FUORISTRADA
Via Padana Superiore, 33 - Castegnato
Tel. e Fax 030 2721400
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Servizi telefonici non richiesti
A chi di voi non è mai
capitato di ricevere
telefonate promozionali da parte di gestori telefonici che
propongono un cambio operatore sulla linea fissa oppure l'attivazione di
nuove opzioni? E scommetto che, dopo queste telefonate, c'è chi si è ritrovato incomprensibilmente con la linea
staccata o con servizi non richiesti in
bolletta! Bene, forse non tutti sanno
che esiste una delibera dell'Agcom,
l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che regolamenta la fornitura
di servizi di comunicazione elettronica
mediante contratti a distanza. Secondo questa normativa, se da un lato è
sufficiente una semplice telefonata
per attivare un contratto, dall'altro bisogna che in questa telefonata ci sia
la descrizione chiara ed esaustiva di
tutta l’offerta e, soprattutto, la volontà INEQUIVOCA del titolare dell’utenza
di concludere il contratto. L'azienda
quindi, per essere in regola, deve conservare la registrazione INTEGRALE
della conversazione telefonica e spedire a casa del consumatore un modulo
di conferma del contratto stesso.
Peccato che a volte, quando questo
arriva, il contratto sia già partito e
quindi, in caso di attivazione dolosa, il
consumatore debba seguire un lungo
iter burocratico per darne disdetta.
Come si può dunque evitare che succeda tutto questo e proteggere tutte
le persone anziane che vivono a casa
da sole? Beh, per il Garante per la
Privacy, basta comunicare al proprio
gestore di telefonia fissa che non si
intende dare il consenso alle chiamate
promozionali. In questo modo, se si riceveranno ancora chiamate di questo
tipo, si potrà tranquillamente chiedere
l’annullamento del servizio indebitamente attivato.
CASA
26
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Se ne parla poco, eppure il problema della casa è centrale. È
vero che molti connazionali sono proprietari di case, ma è altrettanto
vero che migliaia e migliaia di
italiani sfortunati o di extracomunitari in regola ma ugualmente sfortunati vivono tragicamente
e con poche speranze il problema
della casa. Sono tantissimi i giovani che rimandano a data da
destinarsi il matrimonio in quanto non possono permettersi l’affitto di un localetto. Affitto, ho detto
e non acquisto. Un tempo c’erano
le case popolari. Che fine hanno
fatto? Ogni tanto si parla di varare un piano di edilizia popolare
poi, chissà perché, non se ne parla più. Ne sapete qualcosa?
■ Da
un’indagine del 2007 di
Censis-Sunia-Cgil è risultato che sono 4,18 milioni
gli italiani che vivono in affitto, il 18,7% delle famiglie contro il 40% della
media europea.
■ Spegnere
le luci in casa
quando non è necessario
tenerle accese (es. se non
siamo nella stanza) o non
lasciare gli elettrodomestici in stand-by, permette un
notevole risparmio sulla
bolletta della luce elettrica.
■A
Londra un appartamento
di 100 mq costa di affitto
mediamente 4.000 Euro, a
Parigi 2.200.
cienza e ottimizzare le nostre esigenze di illuminazione attraverso
le lampade fluorescenti, contribuisce a ridurre il consumo di energia elettrica.
Elettrodomestici di “Classe A”
o superiore
Il loro utilizzo contribuisce a ridurre i costi delle utenze.
Sistemi schermanti esterni
Sono previsti dai nuovi standard
di costruzione edilizia; si tratta di
sistemi che “proteggono” i muri
degli edifici dal sole, in modo da
consentire una riduzione del consumo energetico prodotto dall’utilizzo di condizionatori.
CONSUMARE
MENO COMBUSTIBILE
Dispersioni di calore
Si possono ridurre attraverso il
tetto, le pareti, le finestre e il solaio della casa tramite l’isolamento del tetto e delle pareti esterne,
e limitando le fughe di aria calda
dalle finestre con gli appositi “paraspifferi”.
Impianto di riscaldamento
Una corretta manutenzione dell’impianto di riscaldamento e la
scelta di una caldaia ad alto rendimento contribuisce a limitare la
spesa energetica di combustibile.
Sistema di regolazione
della temperatura interna
Contribuisce ad ottimizzare il funzionamento dell’impianto.
UTILIZZARE LE FONTI RINNOVABILI
Il solare termico
Possono essere utilizzati per il riscaldamento dell’acqua.
Il solare fotovoltaico
Servono per la produzione di energia elettrica.
L’eolico
è possibile sfruttare il vento installando in casa piccoli aerogeneratori.
Le caldaie a biomassa
La biomassa vegetale è la materia
che costituisce le piante. Le tipologie sono fondamentalmente tre,
sulla base delle tre principali categorie di combustibili vegetali:
- legna da ardere in ciocchi;
- legno sminuzzato;
- pastiglie di legno macinato e
pressato (pellet).
❏
La casa passiva
Cos’è: un fabbricato in grado di
sfruttare passivamente gli apporti
solari e le sorgenti di calore presenti nelle abitazioni (persone, apparecchiature, macchinari, illuminazione artificiale), senza alcun
impianto di riscaldamento “convenzionale” (caldaia e termosifoni
o sistemi analoghi).
La tecnologia
Lo standard costruttivo si basa
sull’integrazione di tecnologie e
materiali appropriati, che assicurano all’edificio un’elevata qualità
abitativa e una sensibilissima riduzione dei consumi energetici.
Dove è diffusa
Nata in Svezia, la casa passiva è
diffusa principalmente in Germania, Austria ed Olanda e altri paesi nord-europei.
In Austria, a partire dal 2015, sarà lo standard prescritto per tutti
gli edifici.
In Italia
Sono ancora poche le esperienze
che vanno in questa direzione;
una delle iniziative più importanti
è quella presa dalla Provincia
Autonoma di Bolzano3 in Alto
Adige che da diversi anni ha
emanato una legge Provinciale
per istituire la certificazione CasaClima per la quale una “casa
passiva” corrisponde alla CasaClima Classe Oro.
CASA
27
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Servizi del Comune
❏
Permesso di costruire
Dove rivolgersi:
Ufficio Urbanistica Edilizia Privata
Via Trebeschi, 8
Tel. 030 2146822
Cosa occorre: presentare domanda in bollo presso l’Ufficio comunale di competenza compilando gli
appositi modelli.
❏
Certificato di agibilità
Dove rivolgersi:
Ufficio Urbanistica Edilizia Privata
Via Trebeschi, 8
Tel. 030 2146822
Quando è necessario: deve essere
richiesto in seguito alla realizzazione di nuove costruzioni, ricostruzioni e interventi in genere su
edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza e
igiene degli edifici stessi e degli
impianti installati.
Cosa occorre: presentare domanda in bollo al Comune compilando
l’apposito modulo e corredata della documentazione richiesta.
❏
Contributo regionale per
gli affitti
Dove rivolgersi: Uff.Servizi Sociali
Via Trebeschi, 10
Tel. 030 2146841
Destinatari: i nuclei familiari che
risiedono in abitazioni in locazione
e che non sono in grado di provvedere al pagamento del canone
d’affitto.
Tipologia del contributo: il contributo è concesso dalla Regione
Lombardia alle famiglie che risiedono in locazione e che rientrano
nei parametri fissati dal Bando
Regionale.
Come richiedere il servizio: le modalità e i termini con cui raccogliere le domande di contributo
sono determinati dalla Regione
Lombardia, mediante la pubblicazione del Bando Regionale per
l’istituzione dello Sportello Affitti.
La richiesta deve essere inoltrata
all’Ufficio Servizi Sociali allegando i
redditi del nucleo familiare, copia
del contratto di locazione, la categoria catastale e i metri quadrati
dell’alloggio.
LE RICHIESTE VERRANNO TRASMESSE ALLA REGIONE LOMBARDIA CHE PROCEDERA’ ALLA
LORO VALUTAZIONE E ALLA
CONCESSIONE DI EVENTUALI
CONTRIBUTI.
La Regione eroga il contributo
spettante ai cittadini solamente
se anche il Comune provvede a
cofinanziarne una parte con proprie risorse.
STUDIO MILANI
Geom. Ivan Leali
Via Verdi, 15 - 25045 Castegnato (BS)
Via A. Manzoni, 2 - 25010 San Zeno Naviglio (BS)
Tel. 030 2721335 - 030 2160071 - 338 5931951
Consulenza Energetica sugli edifici - Certificazioni Energetiche - Legge 10/91
Rilievi - Progettazione - Direzione Lavori - Computi metrici - Contabilità
Sicurezza in fase Progettuale ed Esecutiva - Perizie
L’Avvocato
❏
In un condominio è lecito
battere i tappeti dalla propria finestra?
Sì, ma occorre attenersi alle regole previste nel regolamento condominiale. I giudici hanno spiegato
che, se da una parte è opportuno
regolamentare l’attività di battitura, dall’altra non è lecito il divieto
assoluto, in quanto il condomino
ha diritto ad esercitare l’attività di
battitura dei tappeti, che di certo
non può essere esercitata all’interno del suo appartamento.
❏
L’inquilino può votare nelle
assemblee condominiali?
L’inquilino ha diritto di voto nelle
delibere dell’assemblea condominiale relative alle spese e alle modalità di gestione dei servizi di riscaldamento e di condizionamento
d’aria (ad es. può votare sui problemi di ordinaria manutenzione
degli impianti).
Ha anche diritto di intervenire, ma
senza diritto di voto, sulle delibere
relative alla modificazione degli altri servizi comuni.
❏
Il singolo condomino può rinunciare al riscaldamento
centralizzato?
Sì. La Cassazione ha spiegato che
il distacco dall’impianto centralizzato è legittimo purché il condomino dimostri che, con il distacco,
non derivano né aumenti di spese
per coloro che continuano a fruire
dell’impianto centralizzato né squilibri termici. Il condomino che si
distacca dall’impianto deve, tuttavia, continuare a contribuire alle
spese relative all’impianto (es.
manutenzione straordinaria).
DIFENDERSI
28
?
Da Sapere
POLIZIA DI STATO, CARABINIERI,
GUARDIA DI FINANZA:
LE FORZE DELL’ORDINE SEMPRE
PIÙ VICINE AI CITTADINI
❏
Informazioni utili
POLIZIA DI STATO
Pronto intervento: 113
Internet: www.poliziadistato.it
CARABINIERI
Pronto intervento: 112
Internet: www.carabinieri.it
GUARDIA DI FINANZA
Pronto intervento: 117
Internet: www.gdf.it
❏
Proteggere i bambini
◗ Fatevi raccontare quanto è suc- di poter controllare i vostri solcesso in vostra assenza, facen- di o il vostro libretto della pendo attenzione a riferimenti su sione anche se chi vi ferma e vi
persone che hanno cercato di vuole parlare è una persona diavvicinarli offrendo regali, dena- stinta e dai modi affabili.
ro e giocattoli.
◗ Quando fate operazioni di pre◗ Chiedete sempre l’indirizzo e il lievo o versamento in banca o in
recapito telefonico degli amici un ufficio postale, possibilmencon cui si incontrano e informa- te fatevi accompagnare, sotevi sui cambiamenti di pro- prattutto nei giorni in cui vengogramma.
no pagate le pensioni o in quelli
◗ Attenzione agli adescamenti via di scadenze generalizzate.
Internet.
◗ Durante il tragitto di andata e
ritorno dalla banca o dall’ufficio
postale, con i soldi in tasca,
❏ La sicurezza delle donne
non fermatevi con sconosciuti e
◗ Evitate di camminare su strade non fatevi distrarre.
isolate o, di sera, poco illuminate.
◗ Ricordatevi che nessun cassie◗ Nelle ore notturne non attraver- re di banca o di ufficio postale
sate parchi e giardini.
vi insegue per strada per rileva◗ Non salite in ascensore con re un errore nel conteggio del
estranei che vi insospettiscono.
denaro che vi ha consegnato.
◗ Non offrite passaggi in autovet❏ Difendersi dalle truffe
ture a sconosciuti.
◗ Se rientrate la sera, a tarda IDENTIKIT DEL TRUFFATORE
ora, fatevi accompagnare da un - È una persona distinta, elegante
conoscente.
e particolarmente gentile.
◗ Se prendete un taxi, chiedete al- - Dice di essere un funzionario
l’autista di attendere fino a che pubblico o un addetto delle sonon avrete varcato il portone di cietà di erogazione di servizi cocasa.
me luce, acqua, gas, etc. e persino un appartenente alle forze
In caso di aggressione:
dell’ordine.
◗ Urlate per attirare l’attenzione.
- Spesso i truffatori agiscono in
◗ Difendetevi cercando di colpire, coppia.
con tutta la vostra forza, le par- - Cercano di entrare nel vostro
ti più vulnerabili.
appartamento con un pretesto.
◗ Ricordate l’abbigliamento, la via - Uno dei due vi parla con insidi fuga, la corporatura, l’altezza, stenza, mentre l’altro, inosseril colore degli occhi e dei capelli, vato, perlustra le stanze dell’apeventuali tatuaggi o cicatrici, il partamento.
tono di voce e l’inflessione dia- - Usano dei modi e toni gentili e
lettale.
affabili, ma decisi.
◗ Insegnate loro, fin da piccoli, a
rivolgersi, in caso di pericolo, ai
numeri di pronto intervento oppure ad un agente nei paraggi.
◗ Raccomandate di non accettare
alcunché dagli sconosciuti.
◗ Fate la conoscenza dei loro amici.
❏ La sicurezza degli anziani
VADEMECUM PER
◗ Mantenete rapporti costanti con
gli insegnanti per captare even- ◗ Non fermatevi mai per strada DIFENDERSI DALLE TRUFFE
tuali cambiamenti nel comporta- per dare ascolto a chi vi offre ◗ Non aprite agli sconosciuti e
mento.
facili guadagni o a chi vi chiede non fateli entrare in casa. Diffi-
DIFENDERSI
29
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
date dagli estranei che vengono
a trovarvi in orari inusuali, soprattutto se in quel momento
siete soli in casa.
◗ Controllate dallo spioncino e, se
avete di fronte una persona che
non avete mai visto, aprite con
la catenella attaccata.
◗ Accertatevi della sua identità
ed eventualmente fatevi mostrare il tesserino di riconoscimento.
◗ Nel caso in cui abbiate ancora
dei sospetti o ci sia qualche
particolare che non vi convince,
telefonate all’ufficio di zona dell’Ente e verificate la veridicità
dei controlli da effettuare. Attenzione a non chiamare utenze
telefoniche fornite dagli interessati perchè dall’altra parte potrebbe esserci un complice.
◗ Tenete a disposizione, accanto
al telefono, un’agenda con i numeri dei servizi di pubblica utilità (Enel, Telecom, Società Acqua, etc.) così da averli a portata di mano in caso di necessità.
◗ Non date soldi agli sconosciuti
che dicono di essere funzionari
di Enti pubblici o privati di vario
tipo. Utilizzando i bollettini postali avrete un sicuro riscontro
del pagamento effettuato.
◗ Mostrate cautela nell’acquisto
di merce venduta porta a porta.
Se inavvertitamente avete aperto
la porta ad uno sconosciuto e,
per qualsiasi motivo, vi sentite a
disagio, non perdete la calma. Invitatelo ad uscire dirigendovi con
decisione verso la porta.
Aprite la porta e, se è necessario, ripetete l’invito ad alta voce.
- Diffidate sempre degli acquisti
molto convenienti (macchine fotografiche, videocamere, telefonini, etc.): spesso si tratta di
truffe o di merce rubata.
- Non partecipate a lotterie organizzate e non acquistate prodotti miracolosi od oggetti presentati come pezzi d’arte o d’antiquariato se non siete certi della
loro provenienza.
- Spesso vengono richiesti “al telefono” da falsi impiegati di enti
vari, dati inerenti documenti di
identità, carte di credito, codici
fiscali, ecc. Non forniteli!
- Evitate di custodire il denaro, i
risparmi ed i libretti di risparmio nei cassetti del comò, nel
portagioie o nel libretto di pensione... Sono i primi luoghi dove
vanno a cercare!
- Non firmate ciò che non vi sia
chiaro e chiedete sempre consiglio a persone di fiducia più
esperte di voi.
In presenza di dubbi o sospetti
che abbiate a che fare con
un truffatore chiamate
i numeri di pronto intervento
delle Forze dell’Ordine!
❏
Denuncia [email protected] web
Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri hanno messo a disposizione dei cittadini dei servizi di denuncia [email protected] web tramite i loro siti
internet. I cittadini possono utilizzare questo servizio per denunciare furti o smarrimenti. Questo
metodo non è alternativo alla denuncia, presentata di persona
presso gli uffici delle forze dell’ordine: è metodo per evitare magari lunghe file negli uffici o se non
sappiamo dov’è l’ufficio più vicino.
Una volta collegati ad uno dei due
siti è necessario registrarsi e
compilare gli appositi moduli, poi
scegliere l’ufficio di Polizia o Carabinieri al quale presentarsi, entro le 48 ore successive, per formalizzare la denuncia.
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Raggiri
camuffati da
annunci di lavoro
Sui giornali di annunci e sui siti internet che offrono lavoro si possono trovare molti tipi di truffa ai danni dei cittadini. Può capitare che il raggiro si
nasconda dietro un'innocente offerta di lavoro. Per rispondere all'annuncio bisogna chiamare un
numero di telefono fisso al quale
però risponde solo una segreteria telefonica che invita a chiamare un altro numero salatissimo
tipo quelli che iniziano per 899 e
892. Cosa succede poi? Chiamate per fissare un appuntamento
per un colloquio di lavoro, l'operatore inizia a propinarvi tutta una
serie di domande poco inerenti
all'offerta e, proprio sul più bello,
cade la linea! Morale della favola,
vi trovate con molti euro in meno
nella saccoccia senza aver ancora fissato un appuntamento per
un colloquio. A questo punto provate a richiamare ma, ancora una
volta guarda caso, la comunicazione si interrompe prima che voi
riusciate a prendere un appuntamento definitivo. Probabilmente
al terzo tentativo riuscirete finalmente nel vostro intento ma, nel
frattempo, avrete già speso un
bel po' di soldoni senza aver neanche la certezza di aver trovato
lavoro. Diffidate dunque degli annunci troppo vaghi che non specificano l’inquadramento contrattuale e i requisiti richiesti agli
aspiranti candidati; e, soprattutto, state alla larga dalle aziende
che vi chiedono soldi per farvi lavorare anche se solo sotto forma
di lunghe telefonate inutili a numeri costosissimi.
30
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
Polizia di Stato
www.poliziadistato.it
Questura di Brescia: Via Botticelli, 2 - Tel. 03037441
Sezione Polizia Stradale Brescia - Via Monte Grappa, 25 - Tel. 030 37131
La Polizia di Stato garantisce
la sicurezza dei cittadini in ogni
luogo (mare, montagna, città),
sulle strade, sulla rete
Internet. Dal 2002 è nata la
figura del Poliziotto di
Quartiere che, insieme alla
corrispondente figura
appartenente all’Arma dei
Carabinieri, costituisce la
cosiddetta Polizia di
Prossimità. In ogni provincia
la Questura è la proiezione
territoriale del Dipartimento
di Pubblica Sicurezza, e dirige
e organizza l’attività della
Polizia Stradale: si occupa di preservare l’ordine pubblico
sulle strade, di accertare le violazioni al codice della strada, di
coordinare le operazioni di soccorso in caso di incidente. Ha
inoltre un ruolo attivo nelle prevenzione delle cosiddette “stragi
del sabato sera”, sensibilizzando la popolazione, i giovani in
particolare, sui rischi legati alla guida in stato di ebrezza ed alle
alte velocità.
Polizia di Stato nella Provincia.
Il Questore, nell'ordinamento
amministrativo italiano, è
Autorità Provinciale di Pubblica
Sicurezza. È coordinatore delle
forze di polizia impiegate in
servizi atti a garantire l'ordine
e la sicurezza pubblica.
Ecco di cosa si occupano alcuni dei settori
della Polizia di Stato:
Polizia delle Comunicazioni: si occupa
di contrastare gli illeciti provenienti da Internet,
sia che si tratti di frodi informatiche (diffusione
di virus, duplicazione di programmi, violazione
diritti d’autore) sia finanziarie (truffe con
Polizia dell’Immigrazione e delle Frontiere: dal 2002, dei
le carte di credito). Importantissima è la
a seguito della legge n. 189 (più conosciuta come legge Bossifunzione della Polizia contro il fenomeno della
Fini) è stata creata la Direzione Centrale della Polizia dell’Immigrazione
pedo-pornografia.
e delle Frontiere. Spetta a questo settore della Polizia di Stato il
controllo e l’intervento in ogni questione riguardante l’immigrazione
clandestina.
Polizia del mare:
a diretta dipendenza della Questura
territorialmente competente, la Polizia del mare garantisce la
sicurezza in tutti gli ambienti lacustri, dai laghi al mare, e sulle
coste. Il presidio delle acque è affidato alle “volanti nautiche”,
mezzi in costante collegamento radio con la sala operativa della
Questura. Il centro di addestramento del personale si trova a
La Spezia.
Polizia Scientifica: dotata dei più Gli artificieri: si occupano dell’attività NOCS:
moderni sistemi e di tecnologie
all’avanguardia, la Polizia Scientifica
si occupa dell’analisi di ogni reperto
(da un capello ad una fibra di
tessuto), impronta digitale o prova
rinvenuti sulla scena di un crimine.
antisabotaggio e della bonifica di ambienti
provvedendo al disinnesco di ordigni
esplosivi. Il personale è sottoposto a
continuo addestramento ed
aggiornamento, in collaborazione con i
corrispondenti organi internazionali.
Tiratori scelti: perfettamente addestrati Cinofili: il reparto è utilizzato
nell’uso delle armi, vengono impiegati in
situazioni di protezione (a z) di personalità
od obiettivi sensibili. Sono dotati di sofisticati
armamenti e dei sistemi tecnologici più
moderni. É necessario essere in possesso
di specifici requisiti psico-fisici per poter
entrare a farne parte.
soprattutto nei presidi di
frontiera (terrestri e marittimi)
in ausilio all’attività di
repressione dell’immigrazione
clandestina e alla lotta al
contrabbando di sostanze
stupefacenti e illecite.
è il reparto addetto ed
addestrato alle operazioni ad alto
rischio. Il NOCS è salito alla ribalta
delle cronache più volte in caso di
liberazioni di ostaggi o irruzioni per
la cattura di criminali e terroristi.
É definito anche ”unità di assalto“;
agisce preferibilmente di notte,
fedele al motto “silenziosi come la
notte”. Per poter entrare nel NOCS
è necessario superare durissime
prove fisiche. Il personale che ne fa
parte è addestrato all’uso di ogni
tipo di arma e di esplosivo, è in grado
di arrampicarsi sulla roccia e di
gettarsi con il paracadute.
Il cittadino ha a disposizione il numero gratuito 113 per richiedere aiuto al più vicino presidio di Polizia di Stato
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
Arma dei Carabinieri
www.carabinieri.it
Stazione di Ospitaletto: Via Trepola, 3 - Tel. 030640101
e-mail: [email protected]
I numeri Utili dell'Arma dei Carabinieri
Oltre al numero di Pronto Intervento gratuito "112", il cittadino può fare segnalazioni o richiedere l'intervento
dei reparti specializzati dell'Arma, che sono costituiti nell'ambito dei Ministeri in cui operano. Alcuni di essi
sono dotati anche di numeri Verdi, che sotto ricordiamo. Questi reparti svolgono un'attività altamente
qualificata per la tutela del lavoro, della salute, dell'ambiente, dei beni culturali, delle politiche agricole, ovvero
nel contrasto alla falsificazione monetaria e nel settore delle investigazioni scientifiche, agendo in stretta
sinergia con i Carabinieri dell'organizzazione territoriale. Per conoscere la struttura periferica e l'ubicazione
dei vari Reparti Speciali, consulta il sito internet www.carabinieri.it, dalla cui home page è possibile accedere
anche al servizio “Dove Siamo” per sapere dov’é ubicata la caserma più vicina o di prossimità, il suo numero
telefonico e l'indirizzo di posta elettronica.
Comando Carabinieri
per la Tutela del Patrimonio Culturale
Il reparto, nato nel 1959, opera alle dipendenze funzionali
del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, e costituisce
costante punto di riferimento nel settore con il difficile
compito di proteggere il patrimonio artistico presente
nel nostro Paese, che rappresenta il 60% di quello mondiale. I Carabinieri del
TPC, in particolare, sono specializzati in indagini di Polizia Giudiziaria relative a
furti e ricettazioni di opere d'arte, danneggiamenti in danno di monumenti ed aree
archeologiche, esportazioni illegali, contraffazioni ed alterazioni di opere di pittura,
grafica, scultura, oggetti d'antichità e loro commercio illegale. Il TPC svolge la
propria specifica attività con i reparti dell’Arma dislocati sul territorio e si avvale
di una preziosa banca dati, unica nel suo genere, che contiene circa 3 milioni di
descrizioni di oggetti d’arte illecitamente sottratti con immagini e informazioni
utili. Il reparto opera anche all’estero ove spesso trovano collocazione numerosi
beni sottratti al patrimonio artistico nazionale.
Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente
L'Italia è stata la prima nazione in Europa che ha istituito una forza scelta ed orientata,
in via prioritaria, all'applicazione della normativa ambientale. Il Reparto si avvale di
29 Nuclei Operativi Ecologici (NOE) ed è composto da personale specializzato in
legislazione e cultura dell'ambiente. I settori di competenza del Cdo CC T.A. sono
molteplici: tutela del paesaggio, della flora e della fauna; inquinamento del suolo,
idrico, atmosferico ed acustico; materiali ed altre sorgenti radioattive; impiego di sostanze pericolose ed
attività a rischio di incidente rilevante; protezione dall’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici;
situazioni di allarme per la diffusione incontrollata di organismi geneticamente modificati (OGM).
Comando Carabinieri
Politiche Agricole
Il Comando opera alle
dipendenze funzionali del
Ministro delle Politiche
Agricole Alimentari e
Forestali e svolge controlli straordinari sulla erogazione
e percepimento di aiuti comunitari nel settore
agroalimentare, della pesca ed acquicoltura, nonché
sulle operazioni di ritiro e vendita di prodotti
agroalimentari. Esercita, inoltre, controlli specifici
sulla regolare applicazione dei regolamenti comunitari.
Raggruppamento Carabinieri
Investigazioni Scientifiche
È la struttura preposta a soddisfare
le richieste di indagine tecnicoscientifiche dei Reparti dell'Arma,
della Magistratura e delle altre Forze di Polizia. Nei
casi più gravi e delicati svolge anche attività di
sopralluogo e repertamento sulla "Scena del Crimine".
È articolato in 4 RIS (Reparti Inv. Sc.) ed in 29 SIS
(Sezioni Inv. Sc.) con competenza interprovinciale, che
si occupano di sopralluogo sulla scena del crimine ed
indagini tecniche sugli stupefacenti.
Per contattare l’Arma dei Carabinieri e chiederne l’intervento il cittadino ha a disposizione il numero gratuito 112
31
32
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
Guardia di Finanza
Compagnia Brescia: Contrada del Carmine, 55 - Tel. 0303757126
I COMPITI DELLA GUARDIA DI FINANZA
La Guardia di Finanza è un Corpo di polizia ad ordinamento militare, posto al servizio
della collettività per la salvaguardia della sicurezza economica e finanziaria del Paese
e dell'Unione Europea.
Alla Guardia di Finanza sono attribuiti compiti primari in materia di:
- contrasto all’evasione fiscale, ai fini della tutela delle entrate di
bilancio dello Stato, delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione
Europea;
- controllo della spesa pubblica, per la prevenzione e la repressione
degli illeciti commessi in danno delle uscite dei bilanci nazionale,
comunitario, regionale e degli Enti locali;
- tutela del mercato dei capitali, al fine di garantire il corretto
funzionamento del sistema bancario e finanziario e la salvaguardia
dei risparmiatori, specialmente per il contrasto dei fenomeni dell’usura
e del riciclaggio di proventi illeciti;
- tutela del mercato dei beni e servizi, a difesa degli interessi dei
consumatori e delle imprese, mediante la prevenzione e la repressione
dei reati in danno dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale
e degli illeciti in materia di concorrenza;
- concorso nei servizi di
tutela dell’ordine e della
sicurezza pubblica, per
finalità rivolte principalmente al contrasto
dei traffici illeciti internazionali e dell’immigrazione clandestina;
- concorso alla difesa
militare del Paese;
- collaborazione con altri
Organi istituzionali, in
relazione alle competenze specialistiche
primarie di polizia
economica e finanziaria.
Foto tratte da “Il Finanziere”
Per qualunque tipo di segnalazione ed informazione il cittadino ha a disposizione il numero
gratuito 117
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
33
Polizia Locale
Polizia Locale di Castegnato: Via Trebeschi, 4 - Tel. 0302146840 / 5
E-mail: [email protected]
Legge 7 marzo 1986, n.65 - Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale
Legge Regionale 14 aprile 2003, n.4 - Riordino e riforma della disciplina regionale in materia di Polizia Locale e sicurezza urbana
l’esercizio associato delle funzioni,
gli interventi regionali per la sicurezza urbana, la collaborazione
tra polizia locale e soggetti privati
operanti nel settore della vigilanza, nonché le modalità di accesso
e la formazione degli operatori di
polizia locale”.
Vi sono però alcuni ambiti in cui è
La Polizia Locale è alle dipendenze del Sindaco del comune in cui opera. I regolala Regione ad avere la potestà sulmenti comunali di Polizia Locale, che definiscono attività e ruoli degli agenti che
le decisioni riguardo la Polizia Lone fanno parte, devono contenere le norme che regolano l’ambito ordinario delcale. È infatti questo Ente che stal’attività della Polizia e quello straordinario, cioè quando le forze locali sono chia- bilisce le norme generali per l’istimate ad interagire con le altre Forze di Polizia dello Stato oppure quando devono tuzione del servizio, si occupa della
svolgere il loro ruolo al di fuori dei confini comunali o dell’Ente di appartenenza.
formazione del personale e proTra i compiti degli agenti ricordiamo: vigilare sull’osservanza delle leggi stata- muove servizi ed iniziative di agli e regionali, dei regolamenti e delle ordinanze la cui esecuzione è di compe- giornamento, promuove l’istituziotenza della polizia locale, urbana e rurale; svolgere i servizi di polizia stradale ne in forme associative quando
attribuiti dalla legge; espletare i servizi di informazione, di accertamento e di queste sono a vantaggio dei comurilevazione connessi ai compiti d'istituto; vigilare sull’integrità e conservazione ni coinvolti. È sempre la Regione a
legiferare sulle uniformi del persodel patrimonio pubblico; prenale (che devono essere tali da
stare servizi d'ordine, vigilanescludere la stretta somiglianza
za e scorta necessari per
con quelle delle altre Forze di Polil’espletamento di attività e
zia e delle Forze Armate dello Stacompiti istituzionali degli enti
to), sulle livree delle auto di servidi appartenenza; prestare
opera di soccorso in occasiozio, sugli strumenti operativi e sui
ne di calamità e disastri e
mezzi in dotazione ai Corpi, sui
privati infortuni.
gradi degli agenti.
A livello nazionale la legge di riferimento è la 65/1986, poi integrata e modificata dalla L.R.
4/2003. All’articolo 1 della L.R.
si legge: “La presente legge, al fine di incrementare i livelli di sicurezza urbana nel territorio regionale e nel pieno rispetto del-
l’esclusiva competenza statale in
materia di ordine pubblico e sicurezza, definisce gli indirizzi generali dell’organizzazione e dello
svolgimento del servizio di polizia
locale dei comuni, delle province e
delle loro forme associative, il coordinamento delle attività e
Tutte le attività della Polizia Locale, in ogni ambito, devono essere svolte in uniforme; un agente può
operare “in borghese” solo previa autorizzazione del Sindaco e solamente in operazioni che lo richiedano. Gli agenti di Polizia Locale svolgono attività di prevenzione e repressione in campo amministrativo
(nelle grandi città esistono, all’interno del Corpo, reparti specializzati nei controlli di Polizia Annonaria
piuttosto che Edilizia, Ambientale o Sanitaria), penale (tranne per reati la cui complessità e diffusione
territoriale comportino l’intervento di una Forza di Polizia dello Stato), e giudiziario; attività di Pubblica
Sicurezza.
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
34
?
Da Sapere
31/01 [Imprenditori]
16/03 [Imprenditori]
Versamento imposta di pubblicità. Versamento tassa annuale per vidimazione registri;
❏ FEBBRAIO
31/03 [Imprenditori]
16/02 [Imprenditori]
Versamento firr agenti e rappreVersamento iva contribuenti
sentanti;
mensili;
31/03 [Privati/Imprenditori]
16/02 [Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
Versamento ritenute su redditi di (bollo auto);
lavoro autonomo e su provvigioni
31/03 [Privati]
agenti;
Versamento contributi volontari
16/02 [Imprenditori]
ottobre - dicembre.
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
❏ APRILE
16/02 [Imprenditori]
10/04 [Privati]
Versamento 4° rata contributi fis- Versamento contributi collaboraLEGENDA
si artigiani/commercianti;
tori domestici 1° trimestre
I dati riportati seguono il seguente
(colf);
20/02 [Imprenditori]
❏
Scadenziario fiscale 2008
schema: giorno del mese, soggetto
interessato (“Privati” oppure “Impren- Versamento contributi enasarco 16/04 [Imprenditori]
4° trimestre anno precedente Versamento iva contribuenti
ditori”), obbligo fiscale.
❏ GENNAIO
agenti e rappresentanti;
28/02 [Imprenditori]
10/01 [Privati]
Versamento contributi collabora- Comunicazione annuale iva;
tori domestici 4° trimestre anno 28/02 [Privati/Imprenditori]
precedente (colf);
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto).
16/01 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti
mensili;
❏ MARZO
mensili;
17/04 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/04 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
16/03 [Imprenditori]
30/04 [Privati]
Versamento saldo iva da dichiaraPresentazione mod 730 e 730-1
zione annuale;
qualora si scelga il datore di lavo16/03 [Imprenditori]
ro come assistente fiscale;
Versamento
iva
contribuenti
mensili;
16/01 [Imprenditori]
30/04 [Privati/Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi 16/03 [Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
lavoratori dipendenti;
Versamento ritenute su redditi di (bollo auto).
lavoro autonomo e su provvigioni
31/01 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica agenti;
❏ MAGGIO
(bollo auto);
16/05
[Imprenditori]
16/03 [Imprenditori]
Versamento
iva contribuenti
Versamento
ritenute
e
contributi
31/01 [Privati]
Versamento canone RAI;
lavoratori dipendenti;
mensili;
16/01 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
SCADENZIARIO FISCALE
17/05 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/06 [Privati/Imprenditori]
Consegna copia modello 730 e
730-3 da parte del datore di lavoro/assistente fiscale al lavoratore;
16/06 [Privati/Imprenditori]
16/05 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi Versamento imposte risultanti da
dichiarazione redditi modello UNICO;
lavoratori dipendenti;
16/06 [Imprenditori]
16/05 [Imprenditori]
Versamento diritti annuale CCIAA;
Versamento 1° rata contributi fis16/06 [Imprenditori]
si artigiani/commercianti;
Versamento saldo e 1° acconto
16/05 [Imprenditori]
Versamento iva 1° trimestre con- contributi artigiani e commercianti;
tribuenti trimestrali;
25/06 [Privati/Imprenditori]
20/05 [Imprenditori]
Consegna copia modello 730 e
Versamento contributi enasarco 730-3 da parte del caaf e profes1° trimestre agenti e rappresen- sionista abilitato al contribuente;
tanti;
30/06 [Privati/Imprenditori]
31/05 [Privati]
Versamento tassa automobilistica
Presentazione modello 730 e (bollo auto);
730-1 qualora si scelga un caaf o
un professionista abilitato come 30/06 [Privati]
Versamento contributi volontari
assistente fiscale;
periodo gennaio - marzo;
31/05 [Privati/Imprenditori]
30/06 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
Presentazione modello UNICO tra(bollo auto).
mite posta.
❏ GIUGNO
❏ LUGLIO
IMPOSTE
E TASSE
2008
3/06 [Imprenditori]
10/07 [Privati]
Invio telematico modello 770
Versamento contributi collaborasemplificato - sostituti d’imposta;
tori domestici 2° trimestre (colf);
16/06 [Imprenditori]
16/07 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti Versamento iva contribuenti
mensili;
mensili;
16/06 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di 16/07 [Imprenditori]
lavoro autonomo e su provvigioni Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
agenti;
16/06 [Imprenditori]
16/07 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
lavoratori dipendenti;
35
16/07 [Privati/Imprenditori]
Versamento imposte risultanti da
dichiarazione redditi modello
UNICO e diritto annuale cciaa
con maggiorazione dello 0,40%;
31/07 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto);
31/07 [Privati/Imprenditori]
Presentazione telematica modello dichiarazione dei redditi
UNICO.
❏ AGOSTO
16/08 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/08 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/08 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
16/08 [Imprenditori]
Versamento iva 2° trimestre contribuenti trimestrali;
16/08 [Imprenditori]
Versamento 2° rata contributi fissi artigiani e commercianti;
20/08 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco
2° trimestre agenti e rappresentanti;
31/08 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto).
❏ SETTEMBRE
16/09 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti
mensili;
36
IMPOSTE
E TASSE
16/09 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/09 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
30/09 [Privati]
Versamento contributi volontari
periodo aprile - giugno;
30/09 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto).
❏ OTTOBRE
31/10 [Privati/Imprenditori]
30/11 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica Versamento 2° acconto imposte
(bollo auto).
sui redditi e irap;
30/11 [Imprenditori]
❏ NOVEMBRE
Versamento 2° acconto contributi
16/11 [Imprenditori]
artigiani/commercianti.
Versamento iva contribuenti
mensili;
❏ DICEMBRE
16/11 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/11 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
16/12 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/12 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
10/10 [Privati]
Versamento contributi collaboratori domestici 3° trimestre (colf);
16/10 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti
mensili;
16/10 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/11 [Imprenditori]
16/12 [Imprenditori]
Versamento iva 3° trimestre conVersamento ritenute e contributi
tribuenti trimestrali;
lavoratori dipendenti;
16/11 [Imprenditori]
Versamento 3° rata contributi fis- 27/12 [Imprenditori]
si artigiani/commercianti;
Versamento acconto iva;
20/11 [Imprenditori]
31/12 [Privati/Imprenditori]
Versamento contributi enasarco Versamento tassa automobilistica
3° trimestre agenti e rappresen(bollo auto);
tanti;
31/12 [Privati]
30/11 [Privati/Imprenditori]
16/10 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi Versamento tassa automobilistica Versamento contributi volontari
luglio - settembre.
(bollo auto);
lavoratori dipendenti;
Servizi del Comune
❏
Imposta sulla pubblicità
Dove rivolgersi:
Maggioli Tributi Spa
Tel. 039 661361
Destinatari: coloro che dispongono
a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso.
Come si calcola: in base alla superficie della minima figura piana
geometrica in cui è circoscritto il
mezzo pubblicitario indipendentemente dal numero dei messaggi
in esso contenuti.
Validità: la dichiarazione della pubblicità annuale ha effetto anche
per gli anni successivi, purché non
si verifichino modificazioni degli
elementi dichiarati cui consegua
un diverso ammontare dell’imposta dovuta.
Sanzioni: per l’omessa, tardiva o
infedele presentazione della dichiarazione, si applica, oltre al pagamento dell’imposta o del diritto
dovuti, una soprattassa (dal
100% al 200% con un minimo di
Euro 51,00), come determinata
dall’Ente locale.
❏
Canone occupazione spazi
ed aree pubbliche (COSAP)
Dove rivolgersi:
Ufficio Tributi
Via Trebeschi, 8
Tel. 030 2146839
Casi: si applica per l’installazione
di ponteggi per lavori edili, quando
il trasloco di casa comporta automezzi sul suolo pubblico, quando
un esercizio pubblico vuole allestire una distesa estiva con tavoli e
sedie, per l’installazione di chioschi o allestimenti all’esterno dei
negozi, ecc.
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
L’Avvocato
❏
È legittima la pubblicazione
su Internet delle dichiarazioni dei redditi dei contribuenti italiani?
No. L’illegittimità della diffusione
dei redditi on line è stata stabilita
dal Garante per la privacy, il quale
ha ordinato, con provvedimento
datato 6 maggio 2008, all’Agenzia
delle entrate di far cessare definitivamente l’indiscriminata consultabilità, tramite il suo sito, dei dati
relativi alle dichiarazioni dei redditi
del 2005.
❏
In che cosa consiste la
compensazione dei crediti?
La compensazione consente al
contribuente di versare i contributi
dovuti per un determinato periodo
d’imposta compensandoli con
eventuali precedenti crediti. E’
possibile compensare crediti e debiti dello stesso tipo d’imposta
(es. Irpef, Irap, Iva) ma riferibili a
differenti esercizi, ma anche utilizzare crediti per pagare debiti di
qualunque tipo. Tra le eccezioni,
ossia quei crediti che non possono
essere utilizzati a compensazione,
figura anche l’Ici: i crediti Ici non
sono compensabili con altre imposte né con l’Ici dovuta per un immobile sito in un diverso comune.
IMPOSTE
E TASSE
37
Se paghi in anticipo, ti dovrà essere rilasciata una ricevuta di acconto; lo scontrino fiscale dovrà
❏ Scontrini o ricevute fiscali
essere emesso al momento del
Quando acquisti beni o ricevi pre- saldo e dovrà accompagnare la
stazioni di servizi devi richiedere merce all’uscita dal negozio.
l’emissione di un documento fisca- Ricorda che lo scontrino correttale che può essere:
mente emesso costituisce anche
- lo scontrino fiscale;
garanzia per eventuali sostituzioni
- la ricevuta fiscale.
o rimborsi.
Guardia di Finanza
LO SCONTRINO FISCALE
Deve essere, in genere, emesso
per prodotti acquistati o servizi ricevuti sia in locali aperti al pubblico (negozi, bar, fast food, ecc.)
che da venditori ambulanti (in occasione di mercati, fiere, sagre,
ecc).
Deve sempre contenere:
• la denominazione della società
ovvero cognome e nome dell’esercente se si tratta di ditta
individuale;
• numero di partita IVA;
• i prezzi di ogni singolo prodotto acquistato o della prestazione ricevuta, con il relativo importo totale;
• data e ora di emissione;
• numero progressivo giornaliero,
e non deve riportare la dicitura
“NON FISCALE”, salvo alcune eccezioni (ad es. società di grande
distribuzione autorizzate).
Quando va emesso:
• se acquisti un bene, al momento
in cui paghi o quando ti viene
consegnato il bene;
• se ricevi una prestazione di servizi, al momento del pagamento.
N.B.
Se non paghi subito, riceverai uno
scontrino con l’indicazione “corrispettivo non pagato”.
All’atto del pagamento, ti verrà
emesso un secondo scontrino
con l’indicazione dell’importo
complessivo.
RICEVUTA FISCALE
Si differenzia dallo scontrino perché contiene i dati del cliente: nome, cognome e numero di codice
fiscale o il numero di partita IVA,
oltre che natura, qualità e quantità dei beni venduti o dei servizi ricevuti. Permette, così, la documentazione della spesa sostenuta
utile, per esempio, per ottenere
rimborsi d’imposta. Deve obbligatoriamente contenere alcuni dati
come:
• la numerazione progressiva;
• la data di emissione;
• i dati della ditta o società e la
partita IVA;
• la natura, la quantità e la qualità del bene venduto o del servizio prestato.
Quando va emessa
Di norma viene emessa al termine
di una prestazione (al ristorante,
dal parrucchiere, dal medico, ecc.).
Se al momento dell’ultimazione di
una prestazione di servizi il corrispettivo non è stato pagato, in
tutto o in parte, sulla ricevuta fiscale deve essere indicato l’importo non pagato. Al momento del
saldo, dovrà essere emessa un’altra ricevuta fiscale.
N.B.
È bene verificare sempre che l’importo indicato sullo scontrino o
sulla ricevuta fiscale corrisponda
a quanto effettivamente pagato.
La Biblioteca Comunale Martin Luther King (Foto: Archivio Comunale)
MANENTI S.r.l. ALLUMINIO
25045 - Castegnato (BS) - Via Marco Biagi, 2
Tel. 030 2141011 - Fax 030 2140121
[email protected] - Amministrazione
[email protected] - Commerciale
www.manenti.biz
LAVORO
39
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
sportive in regime di autonomia,
anche in forma di collaborazione
coordinata e continuativa;
- collaborazioni coordinate e continuative di tipo occasionale “minima”, ovvero di durata non superiore a 30 giorni con un unico
committente, e per un compenso annuo non superiore a 5.000
Euro con lo stesso committente;
- rapporti di collaborazione con la
Pubblica Amministrazione;
- rapporti e attività di collaborazione coordinata e continuativa
comunque resi e utilizzati a fini
Da Sapere
istituzionali, in favore di associazioni e società sportive dilettan❏ Contratto a Progetto
tistiche affiliate alle federazioni
Cos’è: un contratto di collabora- sportive nazionali e agli enti di
zione coordinata e continuativa promozione sportiva riconosciuti
che non può prescindere da ben dal CONI.
specifiche caratteristiche.
Caratteristiche specifiche:
❏ Sicurezza sul lavoro
- essere riconducibile a uno o più
progetti specifici o programmi di I lavoratori devono poter lavorare
in un ambiente che riduca al minilavoro o fasi di esso;
- essere gestito autonomamente mo i rischi di infortuni e di condal collaboratore, in funzione del trarre malattie professionali.
risultato e nel rispetto del coordi- Legislazione: la legge di riferimennamento con l’organizzazione del to è la 626 del 1994, che si occommittente, e indipendentemen- cupa dei luoghi di lavoro in genete dal tempo impiegato per l’ese- rale, poi vi sono quelle specifiche
per ogni settore. Importante è ancuzione dell’attività lavorativa.
Per chi non può essere stipulato: che il D.Lgs. 123/2007.
- agenti e rappresentanti di com- Obblighi del datore di lavoro: la
legge impone che, se esiste la
mercio;
- professioni intellettuali per le possibilità tecnica di eliminare un
quali è necessaria l’iscrizione a rischio, questa deve essere attuata in ogni modo, assolutamente
specifici albi professionali;
- componenti degli organi di am- non ostacolata da alcuna ragione,
ministrazione e controllo delle neanche economica.
Diritti del lavoratore:
società;
- partecipanti a collegi e commis- - conoscere tutti i rischi legati al
sioni (inclusi gli organismi di na- suo ruolo e all’attività dell’impresa in generale;
tura tecnica);
- pensionati al raggiungimento del - essere informato sulle procedure di pronto soccorso e di eva65° anno di età;
- atleti che svolgono prestazioni cuazione.
?
LUOGHI DI LAVORO CHIUSI:
AERAZIONE E TEMPERATURA
I lavoratori hanno il diritto di vivere
in un ambiente salubre, con sufficiente quantità d’aria e con una
temperatura adeguata all'organismo umano durante il tempo di lavoro, tenuto conto dei metodi, delle
attrezzature e degli sforzi fisici imposti dalle mansioni del lavoratore.
Precauzioni:
- finestre, lucernari e pareti vetrate devono essere tali da evitare
un soleggiamento eccessivo oppure l’entrata di spifferi e correnti d’aria;
- in caso di impedimenti insormontabili alla modifica della temperatura di tutto l'ambiente, i lavoratori devono comunque essere protetti dalle temperature
troppo alte o troppo basse;
- gli impianti di aerazione devono
essere periodicamente sottoposti a controlli e manutenzioni.
DISPOSITIVI DI PROTEZIONE
Cosa sono: caschi, guanti, scarpe
di sicurezza, occhiali, maschere
respiratorie, cuffie e tappi insonorizzanti, indumenti protettivi da
sostanze chimiche, grembiuli,
ecc. a seconda delle esigenze proprie delle singole mansioni.
Normativa: devono riportare la
marcatura europea di conformità
(“CE”).
Doveri del lavoratore:
- se i dispositivi sono personali, il
lavoratore ha l’obbligo di averne
personalmente cura;
- se i dispositivi possono essere
utilizzati da più persone è necessaria la collaborazione di tutti
per mantenere il più alto livello
possibile di igiene;
- il lavoratore ha il dovere di non
manomettere o modificare i dispositivi che gli sono stati forniti
e di segnalare qualsiasi difetto o
inconveniente occorso.
LAVORO
40
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Dice la Costituzione
italiana: l’Italia è un
paese fondato sul lavoro. Chi scrisse la
Costituzione non pensò che un giorno si sarebbe potuto
aggiungere: fondata sul lavoro precario. Il precariato mina alla base
la società. Però a questo bisogna, in
parte, abituarsi: il posto fisso non
esiste più e quindi bisogna essere
pronti a cambiare, a patto che si
trovino altre collocazioni, a patto
che i salari non siano mortificanti.
Precario, ma non sempre sull’orlo
della disoccupazione. Precario ma
in grado di guardare al futuro.
Quando il 1° maggio si festeggia la
festa dei lavoratori da tempo mi
chiedo perchè non si modifica l’affermazione: festa dei lavoratori in
festa dei precari ben trattati.
■ Nel
2006 sono stati adottati 3.188 bambini stranieri, l’11% in più del 2005.
La regione con il maggior
numero di adozioni internazionali è la Lombardia.
■ Il
ddl del 2007 del Ministro della Famiglia Rosy
Bindi afferma che non ci
devono essere differenze
tra i figli legittimi e quelli
naturali, anche nel caso di
assegnazione di eredità.
■ Una
ricerca di Federconsumatori ha stimato che un
bambino, nel primo anno di
vita, incide sul budget familiare per 5.183 Euro, il 13%
in più rispetto al 2006.
Obblighi del datore di lavoro:
- formare il lavoratore sull’uso dei
dispositivi di protezione;
- addestrare il personale nel caso
di dispositivi destinati a salvaguardare dai rischi di morte o
lesioni gravi (es. dispositivi anticaduta dall’alto).
ARREDI DA UFFICIO
Piano di lavoro
- É necessario uno spazio sufficiente che permetta ai lavoratori
una posizione comoda;
- il piano di lavoro deve avere una
superficie poco riflettente, essere di dimensioni sufficienti e permettere una disposizione flessibile dello schermo, della tastiera, dei documenti e del materiale accessorio.
Sedile di lavoro
- Il sedile di lavoro deve essere
stabile e permettere all'utilizzatore una certa libertà di movimento ed una posizione comoda;
- le sedie devono avere altezza regolabile, come peraltro lo schienale (regolabile in altezza ed inclinazione).
SEGNALETICA DI SICUREZZA
A cosa serve: evitare pericoli, fornire indicazioni di soccorso oppure vietare comportamenti pericolosi o, al contrario, prescrivere
comportamenti necessari.
Forme dei cartelli:
- rotonda: sono quelli di divieto
(es. vietato fumare) e di prescrizione (es. casco di protezione
obbligatorio);
- triangolare: sono quelli di avvertimento (es. presenza di sostanze velenose);
- quadrata o rettangolare: sono
quelli di salvataggio (es. via/uscita di emergenza) e cartelli antincendio (es. estintore).
- lo spazio davanti alla tastiera
deve essere sufficiente a consentire un appoggio per le mani
e le braccia dell'utilizzatore;
- lo schermo deve essere orientabile ed inclinabile facilmente per
adeguarsi alle esigenze dell'utilizzatore.
VIDEOTERMINALI
Diritti del lavoratore
a videoterminale:
- qualora svolga la sua attività per
almeno 4 ore consecutive, ha diritto ad un’interruzione della sua
attività mediante pause ovvero
cambiamento di attività;
- in assenza di una disposizione
contrattuale riguardante l'interruzione dal lavoro, il lavoratore,
comunque, ha diritto ad una
pausa di 15 minuti ogni centoventi minuti di applicazione continuativa al videoterminale.
VIE E USCITE DI EMERGENZA
Diritti dei lavoratori: in caso di
emergenza i lavoratori devono
avere a disposizione vie ed uscite
di emergenza che immettano in
un luogo sicuro (Legge 626/94).
Via di emergenza: è il percorso,
obbligatoriamente senza ostacoli,
che consente al personale di accedere ad un’uscita di sicurezza o
ad un luogo sicuro.
Uscita di emergenza: è il passaggio che conduce direttamente ad
un luogo sicuro. Deve essere
sempre sgombro e consentire di
raggiungere il più rapidamente
possibile un luogo sicuro.
Normativa
- Se le uscite di emergenza sono
dotate di porte, queste devono essere apribili nel verso dell'esodo;
ATTREZZATURE
- qualora siano chiuse, devono poter
- La tastiera deve avere una super- essere aperte facilmente ed immeficie opaca onde evitare i riflessi;
diatamente da parte di chiunque.
LAVORO
41
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Servizi territoriali
❏
Centro per l’Impiego
L’Avvocato
❏
Dove rivolgersi:
Centro per l’impiego di Brescia
Via Cipro 3 - Tel. 030 3749751
Il centro per l’Impiego offre servizi
specializzati e gratuiti a chi cerca
lavoro e alle aziende che ricercano
personale.
Servizi per privati: iscrizioni e servizi amministrativi, informazioni su
lavoro, profili professionali e percorsi di formazione in Italia e all’estero; colloqui individuali di informazione e orientamento; percorsi di tirocinio formativo e
orientativo, inserimento in banca
dati per l’incontro tra domanda e
offerta di lavoro; incontri sul mondo del lavoro e della formazione;
orientamento all’imprenditoria.
Servizi per aziende: ricerche di personale tramite banca dati; pubblicazione di annunci su stampa ed internet; promozione di percorsi di tirocinio formativo e orientativo; selezione di candidati tramite colloqui
individuali, di gruppo e test; informazioni sulle normative che riguardano l’assunzione, le agevolazioni,
la cessazione e la trasformazione
dei rapporti di lavoro.
Siti internet:
www.welfare.gov.it
www.borsalavoro.it
Il datore di lavoro può
controllare il dipendente
mediante investigatori
privati?
Sì, è ammesso il controllo mediante investigatori privati per
accertare l’illecito del lavoratore
dipendente che durante l’orario
di lavoro svolto fuori dall’azienda
invece di lavorare si dedichi ad
altre attività.
Il Garante per la privacy ha, infatti, sottolineato che non viola
le norme sulla privacy l’investigatore privato che, nel rispetto
delle leggi ed in base ad un preciso incarico, raccoglie informazioni utili alle suddette indagini.
❏
Il lavoratore che voglia
donare il proprio sangue
può astenersi dal lavoro?
Sì. Esiste una legge che riconosce ai lavoratori che vogliano
donare il proprio sangue il diritto di astenersi dal lavoro per
l’intera giornata in cui effettuano
la donazione, conservando la
normale retribuzione.
I periodi di assenza dal lavoro
sono coperti anche sul piano
previdenziale.
di Bigioli e Orizio
ABBIGLIAMENTO
25045 CASTEGNATO (BS)
Via Trebeschi, 18 - Tel. 030 2140281
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Corsi a pagamento camuffati da
offerte di lavoro
Un esempio di truffa a danno degli aspiranti lavoratori
è quello dei corsi a pagamento camuffati da offerte di lavoro, solitamente nel mondo dello spettacolo.
In pratica ricevete a casa una lettera da una società che seleziona
aspiranti giornalisti/conduttori/vallette per la tv, oppure hostess e
steward per fiere ed eventi, assicurando posti di lavoro. Voi rispondete all’annuncio, sostenete e superate il colloquio e l'eventuale provino, ma, guarda caso, non ottenete nessuna proposta di lavoro: tutto ciò che la società vi offre è solo
un costosissimo corso di “formazione” al termine del quale l'azienda
vi promette l'assunzione o un posto in un programma televisivo. Se
anche voi, dunque, siete desiderosi
di entrare a far parte di questo
mondo state molto attenti perché,
purtroppo, esistono in tutta Italia
tante società che promettono posti di lavoro e dicono di offrire fantastiche opportunità, ma che in realtà agiscono in questo modo. Con
questo non voglio dire di non presentarsi più a provini e colloqui,
ma semplicemente di tenere gli
occhi bene aperti e stare sempre
bene attenti a ciò che viene proposto: se ci sono contratti da firmare, è necessario leggere con la
massima attenzione le condizioni,
le clausole scritte in piccolo, verificare che non ci siano spazi bianchi
nei quali potrebbero essere inserite delle cifre e soprattutto diffidare
di chi chiede soldi per ottenere un
lavoro... si lavora per guadagnare
e non si deve assolutamente pagare per lavorare!
La Biblioteca Comunale Martin Luther King, l’angolo dei bambini (Foto: Archivio Comunale)
Studio Dentistico
Dott. MAURO
VITTORIELLI
Odontoiatra
Laureato in Odontoiatria
e Protesi Dentaria
Via Moretto, 23/A - CASTEGNATO
Tel. 030 2721696 - Fax 030 2147315
Aut. Sanitaria n. 3 del 29/03/2001
SALUTE
43
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
?
❏
Il Mondo Scientifico.
Nell’immaginario collettivo è un
luogo che opera in confini ben stabiliti, che non offre accessi a chi
non si occupa di scienza, difficile
da praticare, da conoscere....
La Fondazione Umberto Veronesi
nasce allo scopo di promuovere la
ricerca scientifica. Ne sono promotori scienziati e ricercatori il cui
operato è riconosciuto a livello
internazionale.
Al contempo la Fondazione si propone di diffondere la cultura scientifica a tutti i livelli con l’intento di
creare una coscienza collettiva
riguardo i problemi e le scelte connessi alla ricerca scientifica.
La Fondazione Umberto Veronesi da
sempre crede nell’importanza di diffondere in modo globale i valori della
scienza, perché ogni piccolo passo del
complesso mondo scientifico diventi
subito patrimonio di tutti.
Capire come si evolvono le ricerche,
dove si orienta oggi il progresso
delle scienze significa pensare il
domani con nuove certezze, con
nuove prospettive.
E non solo. Significa creare partecipazione e coesione intorno a chi,
giorno per giorno, lavora per assicurare un futuro diverso. Significa
acquisire consapevolezza per affrontare un determinato percorso di
malattia in modo più attivo e lucido.
Diffondere la scienza è un progetto
difficile, che richiede impegno
costante.
Fondazione Veronesi mette in
campo le migliori risorse, coinvolge
i migliori scienziati perché il mondo
delle scienze diventi alla portata di
tutti.
Da Sapere
Allergie ed intolleranze
alimentari
ALLERGIE ALIMENTARI
Cosa sono: reazioni anomale del
nostro sistema immunitario a seguito dell’assunzione di un certo
alimento.
Cause: reazione anomale del sistema immunitario a determinati
alimenti o a sostanze contenute
(es. pollini depositati sulla frutta
o verdura, ecc.).
Tempi di reazione: le manifestazioni compaiono rapidamente,
anche se la quantità di cibo ingerita è minima.
Sintomi: le prime sono solitamente di prurito e gonfiore a gola,
labbra e palato. Se il cibo è già
arrivato allo stomaco o all’intestino allora si hanno nausea, crampi, ecc. A livello cutaneo si possono avere orticaria e gonfiori localizzati. Nei bambini può manifestarsi un peggioramento degli
eczemi.
Shock anafilattico: è la più violenta delle manifestazioni allergiche.
Si può presentare fino ad un’ora
dopo l’assunzione dell’alimento.
Potranno comparire difficoltà respiratorie, abbassamento della
pressione sanguigna, perdita di
coscienza.
Cosa fare: nel caso le manifestazioni dell’allergia siano violente è
consigliabile recarsi al Pronto
Soccorso. Questa misura è indispensabile nel caso di shock anafilattico.
nosciuti, ma si sa che, a differenza delle allergie, non portano alla
formazione di anticorpi.
Cause: particolare sensibilità di
alcuni soggetti alla quantità di
istamina presente in un certo alimento, oppure l’intolleranza può
essere scatenata da coloranti e
conservanti presenti in un cibo.
Intolleranza al lattosio: è una delle più diffuse.
È il caso in cui l’intolleranza nasce da un deficit enzimatico, ossia l’individuo nasce privo di alcuni enzimi (o non ne produce a
sufficienza) necessari per assimilare gli alimenti. Chi è intollerante al lattosio (lo zucchero del latte) infatti è carente dell’enzima
lattasi, e non tollera latte e prodotti caseari.
Tempi di reazione: le intolleranze
si manifestano con tempi più lunghi rispetto alle allergie e, a differenza di queste, spesso i tempi
dipendono dalla quantità di cibo
ingerito.
Sintomi: reazioni cutanee (orticaria) o all’apparato gastrointestinale (dolori addominali, nausea,
vomito, dissenteria).
INTOLLERANZE ALIMENTARI
Cosa sono: reazioni che gli alimenti o i loro componenti scate- DIAGNOSI
nano nel corpo umano; i mecca- Prick test
nismi sono in parte ancora sco- È eseguito da un allergologo;
44
SALUTE
I tumori in Italia
I dati contenuti nel rapporto 2006 dell'Associazione italiana registri tumori (Airt)
L'INCIDENZA
I PIÚ DIAGNOSTICATI (dati 1998-2002 in %)
250.000 i nuovi casi ogni anno
Probabilità di ammalarsi nel corso
della vita media (0-74 anni)
maschi: 1 su 3
femmine: 1 su 4
LA MORTALITÁ (2002)
uomini
cute
prostata
polmone
vescica
colon
donne
15,2
14,4
14,2
9,0
7,7
mammella
cute
colon
polmone
stomaco
24,9
14,8
8,2
4,6
4,5
decessi totali 556.000
per tumore
156.000
di cui uomini 90.000
donne 66.000
I più letali (%)
uomini
polmone 28,3
prostata 8,1
stomaco 8,0
La tendenza
donne
mammella 17,1
polmone 9,5
9,1
colon
prostata +94%
mammella +29%
polmone -11%
polmone +23%
ANSA-CENTIMETRI
Tumori, il decalogo europeo della prevenzione
SALUTE
45
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
so nutrizionale vengono compromessi.
Alimenti sicuri: riso, mais, fecola
di patate, tapioca, che non contengono glutine.
Comparsa: nel bambino può comparire tra i 6 ed i 12 mesi, ossia
quando la sua alimentazione comincia a comprendere alimenti
con glutine.
Negli adulti invece non ci sono
regole, la celiachia può comparire in qualunque momento.
Sintomi: problemi intestinali, dissenteria, vomito, meteorismo.
Nei bambini i sintomi sono chiari,
mentre negli adulti le manifestazioni possono essere facilmente
confondibili con altre malattie,
rendendo quindi difficile la diagnosi.
Alimentazione: deve comunque
essere varia, dalla carne al pesce, dai latticini a frutta e verdura.
Per alimenti quali pane e derivati
(grissini, biscotti, pasta, ecc.)
CELIACHIA
sono in commercio (nelle farmaCos’è: l’ipersensibilità al glutine, cie e nella grande distribuzione)
proteina presente nel grano, nel- numerosi prodotti senza glutine.
la segale ed anche in farro, orzo
e avena, anche se in minori quan- ❏ Esposizione solare
tità.
e protezione della pelle
Cause: il corpo riconosce il glutiALIMENTI SOSPETTI
ne come tossico per la mucosa MELANINA
Vi sono alcuni alimenti che, con intestinale; il livello di assorbi- Cos’è: un filtro naturale che il nomaggiore frequenza di altri, pos- mento dei cibi e l’intero proces- stro corpo produce per difendere
vengono messe sulle pelle del
paziente alcune gocce di sostanze possibili fonti di allergie poi
la pelle viene leggermente graffiata per permettere alla sostanza di penetrare e quindi valutare se provoca o meno reazione allergica.
Ricerca degli anticorpi del sangue
Tramite esami del sangue viene
determinato il livello di IgE, ossia
degli anticorpi responsabili delle
reazioni allergiche.
Un livello elevato di IgE nel sangue orienta verso l’allergia ma
può essere trovato anche in soggetti che non sono allergici.
Test di provocazione orale
Deve essere eseguito solo in ambulatori attrezzati e sotto la supervisione di personale specializzato. Consiste nella somministrazione di piccole dosi di alimenti sospetti.
Il paziente sarà poi monitorato
nelle ore successive, per valutare la comparsa o meno di un’allergia. Questo test dà la risposta
definitiva sulla presenza di un’allergia o meno nel caso gli altri
esami (prick test e ricerca anticorpi) abbiamo dato risultati discordanti.
sono causare reazioni allergiche
o intolleranze.
Alimenti che possono provocare
reazione allergiche immediate:
uova, noci, nocciole, arachidi,
crostacei, pesce, latte vaccino,
ecc.
Alimenti che inducono
la produzione di istamina:
frutti esotici, fragole, ananas,
crostacei, formaggi fermentati,
spezie, tonno, salmone, albume
d’uovo, salumi (coppa, salame,
pancetta), ecc.
Alimenti con alto contenuto
di additivi e conservanti:
frutta secca, marmellate di frutta, baccalà, vini, liquori, macedonie ed insalate trattate con appositi spray per evitare che “scuriscano”, ecc.
Alimenti che contengono
conservanti:
succhi di frutta e bibite colorate,
salse confezionate, sottaceti, minestre in scatola, cioccolatini ripieni, gelati, marmellate, ecc..
Alberto Faustini
Fisioterapista
Via G. Marconi 19, Castegnato - Brescia
Orario di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 08.00 alle 12.00
Tel. 030.2140599
SALUTE
47
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
la pelle dall’aggressione del sole.
ha la funzione di assorbire le radiazioni del sole rendendole innocue per la pelle.
Raggi UV-A
Penetrano a fondo nella pelle, ne
danneggiano le strutture di sostegno (es. collagene, elastina),
sono i maggiori responsabili delFOTOTIPO
l’invecchiamento cutaneo, stimoCos’è: la quantità di melanina che lano debolmente la produzione di
melanina, quindi l’abbronzatura
il corpo produce.
Fattori che lo influenzano: carat- sarà leggera e di breve durata.
teri ereditari, tipo di pelle.
Raggi UV-B
Quali sono:
Colpiscono gli strati superficiali
- Fototipo 1: carnagioni bianco della pelle, sono la causa delle
latte, capelli rossi e lentiggini; scottature, inducono una magmassimo rischio di scottature; giore produzione di melanina in- Fototipo 2: pelle pallida con ele- nescando il “vero” processo di
vata tendenza alle scottature;
abbronzatura.
- Fototipo 3: pelle normale, tendenza frequente alle scottature; Raggi UV-C
- Fototipo 4 e 5: carnagione scu- Pericolosissimi per gli esseri vira con raro od eccezionale ri- venti, non arrivano sulla terra
perché bloccati dallo strato di
schio di scottature;
- Fototipo 6: carnagione nera, ozono dell’atmosfera.
capelli neri, occhi scuri, nessun
PRODOTTI SOLARI
rischio di scottature.
Formulazioni
I RAGGI DEL SOLE
- Latti: ad elevata quantità di acIn base alla loro lunghezza d’on- qua, facilmente spalmabili, poda, si classificano in:
co resistenti (vanno rinnovati
più volte);
Raggi infrarossi
- Non sono particolarmente noci- - creme: utilizzate soprattutto
per il viso, aderiscono bene alla
vi per la pelle;
- portano disidratazione (in quan- pelle, spalmabilità non elevata;
- gel: adatti alle pelli grasse, tento generano calore);
- il rischio più frequente è il colpo dono a seccare le cute;
- oli: hanno bassi indici di protedi sole;
- la vasodilatazione può essere zione, la loro lucentezza favorinociva per soggetti a rischio sce la penetrazione dei raggi
(es. chi soffre di vene varicose). solari, evitano la disidratazione
della pelle e vi restano a lungo.
Raggi ultravioletti (UV)
Indicazione sulla confezioni: SPF
UV indica quanta radiazione sola- in numero (con la scala ufficialre di tipo UV cade sulla superfi- mente riconosciuta), l’indicazione
cie terrestre, tenendo conto del in lettere del livello di protezione,
potere di “creare danni” a secon- tipo di pelle a cui sono destinati.
da della lunghezza d'onda.
- Indice: parte da 0 e va a salire: Avvertenze
più alto e più elevata è la possibi- - Prodotti con SPF inferiore a 6
lità che la radiazione solare crei non sono definiti protettivi solari, in quanto non ritenuti in gradanni alla pelle e agli occhi.
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Esami diagnostici
e liste d'attesa
Parliamo di prevenzione e in particolar
modo di mammografie di controllo.
Si tratta di un esame importantissimo che tutte le donne tra i cinquanta e i settant'anni dovrebbero effettuare ogni due anni per prevenire e
individuare in tempo un tumore al
seno. Purtroppo, ho potuto verificare che in molti istituti italiani i tempi
di attesa per effettuare quest'esame
in regime convenzionato sono veramente lunghi: pensate che in alcuni
posti si arriva fino ad un'attesa di
quasi due anni. Se, invece, si tratta
del primo esame, i tempi d’attesa si
abbassano ma superano comunque i
novanta giorni. Le cose cambiano
poi notevolmente in caso di richiesta
in regime di libera professione: per
la serie, basta pagare e si trova posto nel giro di qualche giorno. Le interminabili liste d'attesa sono un
grave problema che, purtroppo, non
riguarda solo le mammografie ma
anche molti altri esami diagnostici e
soprattutto molte visite specialistiche. Ecco perché, per cercare di venire incontro alle esigenze dei meno
fortunati, economicamente parlando,
tutti i sistemi sanitari regionali hanno stilato una tabella che riporta,
per ogni tipo di visita o esame, i
tempi massimi di attesa in ogni
struttura convenzionata. Se la struttura prescelta non dovesse garantire le prestazioni entro il tempo massimo, sarà compito della vostra Asl
trovare altre strutture sul territorio
in grado di rispettarlo. Ma non è tutto, perché, se anche questa ricerca
non avrà dato esito positivo, avrete
diritto di usufruire della prestazione
richiesta anche in regime di libera
professione, pagando solo il ticket.
SALUTE
48
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Sono fra quanti ritengono che a fronte
di alcuni episodi di
malasanità in Italia
ci sono anche realtà
importanti. Strutture sanitarie
che ci devono rendere orgogliosi.
In Italia il sistema sanitario, comunque, cura tutti, ricchi e poveri. Ricordiamo che in America, se
non si ha la carta di credito, si
può anche morire all’angolo della
strada. Cominciamo a ragionare
perciò in termini positivi. Ci sono
dei cialtroni, è vero, ma ci sono
anche medici capaci e personale
paramedico di qualità. Il Professor Veronesi, da me molto stimato,
ci ricorda la prevenzione specie
nei confronti di alcuni tumori.
Anche la prevenzione in Italia ha
fatto grandi passi.
■ Ogni
anno in Italia si registrano circa 13 milioni di
ricoveri, per un totale di
78.750 milioni di giornate
di degenza (6 giorni di media per ogni ricovero).
■ Secondo
una ricerca SwgMoige i bambini tra i 6 ed i
12 anni dedicano mediamente 45 minuti al giorno
a fare movimento; solo il
5% non pratica nessuna
attività fisica.
■ Il
Tribunale del Malato di
Cittadinanzattiva nel 2006
ha registrato 19.776 segnalazioni. Rispetto alla
precedente rilevazione,
quelle che riguardano gli
errori di medici sono il
5,7% in meno.
do di garantire una protezione
adeguata; sono da considerare
semplici creme idratanti.
- È proibito scrivere sui prodotti
"Schermo totale" o "Protezione
totale", in quanto nessun prodotto per la protezione solare
riesce a trattenere tutti i raggi
solari.
FATTORE DI PROTEZIONE (SPF)
Cos’è: l’indicazione, presente su
tutti i prodotti solari, di quanto si
può rimanere al sole senza scottarsi. Indica quale può essere il
tempo di esposizione al sole rispetto al tempo di esposizione in
caso di mancanza di protezione.
Valori:
- SPF da 6 a 10: bassa protezione, per pelli abbronzate;
- SPF da 15 a 20: media protezione, per pelli chiare e/o in casi di luce forte,
- SPF da 25 a 30: alta protezione
per le condizioni estreme
(ghiacciai, tropici) per tutti i tipi
di pelle e per quelle molto chiare;
- SPF da 50 in su: protezione
molto alta, per pelli delicate e
particolarmente sensibili.
Come si calcola: indicativamente
moltiplicando il tempo ottimale in
caso di mancanza di protezione
per il numero dell’SPF.
Con il passare dei giorni di esposizione al sole dovrà cambiare
anche l’SPF del prodotto utilizzato e di conseguenza i tempi di
esposizione.
- Esempio:
pelle di fototipo 3, tempo di
esposizione sicura al sole senza
protezione 15 minuti, SPF 6:
tempo di esposizione con prodotto solare = 1 ora e mezza (15
minuti x 6).
Pratiche e documenti
❏
Esenzione ticket
Dove rivolgersi:
Asl Distretto Brescia Ovest
Via Richiedei, 8
Tel. 030 2526911
Destinatari: persone che rientrano
in una delle quattro categorie, o
relative sottocategorie, previste,
ovvero: invalidità, patologia, maternità, età e/o reddito
Cosa occorre: presentare richiesta al Presidio dell’ASL del proprio distretto corredata della documentazione richiesta in base alla categoria di appartenenza.
❏
Vaccinazione antinfluenzale
Dove rivolgersi:
Medico di Base
Destinatari: raccomandato per tutte le persone a rischio di complicazioni secondarie a causa dell'età, o
di patologie; per i bambini a partire
dai sei mesi d'età e per tutti coloro
che svolgono funzioni lavorative di
primario interesse collettivo.
Quando: tra il mese di ottobre e la
fine del mese di novembre.
❏
Consultorio familiare
Dove rivolgersi:
Asl di Travagliato
Via Raffaello, 24
Tel. 030 6863270
Destinatari: singoli, coppie, famiglie
Attività: ostetriche-ginecologiche,
psicologiche e sociali, prevenzione
e informazione.
Modalità di accesso: previo appuntamento, senza impegnativa del
medico di medicina generale.
Costi: il servizio è gratuito.
SALUTE
49
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
L’Avvocato
❏
❏
Sono in un qualche modo
regolamentati i messaggi
pubblicitari dei medicinali?
La celiachia è una malattia
sociale?
Sì. La materia è regolamentata dal
Sì. La legge n. 123/2005 ha rico- Testo unico delle leggi sanitarie n.
nosciuto la celiachia (intolleranza 1265 del 27 luglio 1934, art.
permanente al glutine) come una 201 e successive modificazioni.
malattia sociale.
Molto interessante è quanto ha
La legge è diretta a favorire il nor- stabilito il Ministro della Salute
male inserimento nella vita sociale con il decreto del 18 luglio 2007:
dei soggetti affetti da celiachia at- all’articolo 1 si legge che “Nella
traverso precisi interventi, che de- pubblicità dei medicinali e degli alvono essere finalizzati, in particotri prodotti di interesse sanitalare, ad aggiornare professionalmente la classe medica sulla co- rio... che venga effettuata esclusivamente o parzialmente con mezzi
noscenza del morbo celiaco.
fonici, le avvertenze di carattere
❏ Chi non è medico può pre- sanitario contenute nel messaggio
scrivere medicinali omeo- autorizzato devono essere lette alla stessa velocità delle restanti
patici?
frasi a carattere pubblicitario e inNo. Infatti, rischia di essere con- formativo”.
dannato per esercizio abusivo della professione medica.
Lo ha stabilito la Cassazione, spie- ❏ Che cos’è una
parafarmacia?
gando che l’omeopatia, pur non
essendo oggetto di disciplina uni- Previste dal D.L. 223/2006 (Deversitaria, non può essere esclusa creto Bersani), le parafarmacie
dalle professioni mediche, in quan- vendono i farmaci che non necesto si occupa in ogni caso della cusitano di prescrizione medica e
ra delle malattie.
tutti
quei prodotti generalmente
Altre attività di esclusiva competenza dei medici sono: la chiropra- venduti in farmacia ma non regitica, l’agopuntura, i massaggi te- strati come farmaci (ad esempio i
rapeutici, l’ipnosi curativa, la fito- prodotti per l’igiene della persona
o i cosmetici).
terapia, l’idrologia.
I farmaci vendibili nelle parafarma❏ I medicinali possono essere cie sono quelli definiti SOP ed
conservati in qualunque OTC: la sigla OTC indica i farmaci
da banco (dall’inglese “over the
ambiente della casa?
counter”, ossia “sul bancone”),
No. Se conserviamo i medicinali in
stanze quali il bagno o la cucina, mentre SOP è l’acronimo di “senza
quindi locali con forte presenza di obbligo di prescrizione”.
umidità, l’efficacia del medicinale Spesso si tratta di prodotti che
può diminuire, soprattutto se si curano i sintomi dell’influenza o
tratta di capsule o pastiglie. È del raffreddore, che alleviano il
quindi bene prediligere altri luoghi, dolore o che trattano stitichezza e
il più possibile freschi ed asciutti. nausea.
Arma dei Carabinieri
❏
Comando Carabinieri
per la Tutela della Salute
Il Reparto opera alle dipendenze Funzionali del Ministero della Salute ed è
articolato su tre Comandi di Gruppo e
35 Nuclei Antisofisticazione. Gli appartenenti al Comando hanno la qualifica di “Ispettore Sanitario” e possono
pertanto operare in tutti quei luoghi
ove vi è produzione, somministrazione, deposito o vendita di prodotti destinati all’alimentazione umana. Oltre
che sulla sicurezza alimentare in genere, i N.A.S. hanno competenza anche in materia di profilassi internazionale delle malattie infettive e diffusive,
produzione e vendita di specialità medicinali ad uso umano e veterinario
(compresi gli omeopatici), di vaccini,
virus, sieri, prodotti cosmetici e di erboristeria, produzione di presidi medico-chirurgici, dispositivi medici e diagnostici, igiene, sanità pubblica e polizia veterinaria, nonché produzione e
commercio legale delle sostanze stupefacenti per la preparazione di specialità farmaceutiche. I N.A.S si avvalgono del supporto dei comandi territoriali dell'Arma (oltre 4.600 Stazioni
distribuite sull'intero territorio nazionale), mentre per le attività "contigue"
operano in perfetta integrazione con il
Comando Carabinieri per la Tutela
dell'Ambiente, il Comando Carabinieri
Politiche Agricole ed il Comando Carabinieri Ispettorato del Lavoro.
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
SUCCESSIONE E
SERVIZI FUNEBRI
51
con il quale è possibile dispor- - Deve riportare data (giorno,
re delle proprie sostanze al mese ed anno) e la firma del
testatore. Preceduto dalla
termine della vita.
- Personalità: è nullo ogni atto scritta "Lì", è obbligatorio indicol quale si attribuisce all'arbi- care anche il luogo della sottotrio di un terzo la scelta del- scrizione.
l'erede o la determinazione del- - Per evitare inconvenienti è bene dichiarare la volontà in mole quote ad essi spettanti.
- Formalismo: la legge prevede do molto semplice, sia in terespressamente i modi in cui il mini di linguaggio che di contetestatore può redigere il testa- nuto.
mento. Non sono validi i testamenti orali.
❏ Cremazione
?
❏
Da Sapere
Testamento
Cos’è: l’atto col quale il soggetto
dispone, per il tempo in cui avrà
cessato di vivere, di tutte le proprie sostanze o parte di esse.
Chi può fare testamento
Chiunque abbia compiuto la maggiore età e non sia interdetto o
incapace di intendere e di volere
nel momento della stesura.
Contenuto
Oltre alle disposizioni patrimoniali, può comprendere anche disposizioni quali la designazione
di un tutore, il riconoscimento di
figlio naturale, la riabilitazione
dell'indegno, la nomina dell'esecutore testamentario.
- Il testamento non può contenere disposizioni in contrasto con
la legge, l'ordine pubblico o il
buon costume.
CARATTERISTICHE
- Revocabilità: è sempre possibile per il testatore eliminare o
modificare l'atto.
- Unilateralità: esso produce i
suoi effetti a prescindere dall'accettazione del chiamato all'eredità.
- Tipicità: non esistono altri atti
TIPI DI TESTAMENTO
Segreto
- Può essere scritto dal testatore o da una terza persona. Se
scritto di proprio pugno dal testatore stesso, è sufficiente
una sua firma alla fine delle disposizioni testamentarie; se invece è redatto, anche in parte,
da altri o in forma elettronica o
a macchina dal testatore, la
firma dovrà essere posta su
ciascun mezzo foglio.
- Il testamento viene consegnato
in busta sigillata ad un notaio
alla presenza di due testimoni.
Pubblico
- È redatto con l'ausilio del notaio e nel rispetto delle norme di
diritto, spesso ignorate dal testatore.
- Viene steso alla presenza di
due testimoni in un atto pubblico e registrato dal notaio nel
repertorio degli atti di ultima
volontà.
- Il testatore dichiara innanzi al
notaio e ai testimoni la sua volontà che, una volta trascritta,
sarà letta ad alta voce dal notaio e sottoscritta dal testatore, dai due testimoni e dal notaio.
Olografo
- Deve essere interamente scritto
di proprio pugno dal testatore.
Normativa: Legge 30 marzo
2001 n. 130.
Obblighi preventivi: constatazione dell’effettiva volontà del defunto.
Volontà del defunto: in mancanza
di un documento scritto (es. testamento) o dell’affiliazione ad
una società che tratta questa
materia, la volontà deve essere
manifestata dal coniuge o, in assenza, dalla maggioranza dei parenti più prossimi dello stesso
grado.
Documenti necessari: autorizzazione dall’autorità competente
(ossia dall’ufficiale dello stato civile del comune di decesso). In
caso di morte improvvisa o sospetta segnalata all’autorità giudiziaria, il nulla osta alla cremazione deve essere rilasciato dal
quest’ultima.
DISPERSIONE DELLE CENERI
La legge 130/01 consente la dispersione delle ceneri, che deve
essere autorizzata dall’ufficiale
dello stato civile sulla base di
espressa volontà del defunto. La
legge demanda alle Regioni la
decisione finale sulle modalità:
non tutte le Regioni le hanno ancora definite, quindi è necessario informarsi preventivamente
su quanto disposto dalla Regione
di appartenenza.
52
❏
SUCCESSIONE E
SERVIZI FUNEBRI
Trattamenti della salma
ESTUMULAZIONE
Cos’è: l’estrazione del feretro dal
loculo, per essere depositato in
cellette ossario, ossario comune
o tomba di famiglia, quando non
si tratti di salme tumulate in sepolture private a concessione
perpetua.
Avviene allo scadere del periodo
della concessione.
Casi particolari:
- le salme possono essere estumulate in via eccezionale e su
richiesta dei famigliari quando
siano trascorsi almeno 30 anni
dalla morte.
- Il trasferimento può avvenire
dopo qualsiasi periodo di tempo, previa autorizzazione del
Sindaco, se si rende necessario trasferire il feretro in altra
sede.
ESUMAZIONE
Cos’è: il dissotterramento dei
resti mortali dalla fossa per essere depositati in cellette ossario, ossario comune, nicchia oppure tomba di famiglia.
Può essere effettuata dopo 10
anni dalla sepoltura.
Comunicazione: i parenti del defunto vengono avvertiti tramite
lettera ed invitati a presentarsi
all’ufficiale di stato civile per
concordare data e ora.
Servizi del Comune
❏
Concessioni cimiteriali
Dove rivolgersi: Ufficio Segreteria
Via Trebeschi 6
Tel. 030 2146824
L’Avvocato
❏
Posso detrarre le spese
sostenute per il funerale di
un familiare?
Sì, la legge dà la possibilità di detrarle fino ad un massimo di
1.549,37 Euro per ogni decesso
relativo a: coniuge (anche se separato); figli legittimi, legittimati,
naturali riconosciuti, adottivi, affidati, affiliati; discendenti dei figli;
genitori (anche naturali e adottivi); nonne/i (anche naturali); gene❏ Denuncia di morte
ri e nuore; suocera/o; fratelli e
Dove rivolgersi: Ufficio Anagrafe
sorelle.
Via Trebeschi, 8
La detraibilità della spesa è in caTel. 030-2146820
po al soggetto che l'ha effettivaDal lunedì al sabato
mente sostenuta, ma può essere
La denuncia deve essere presen- ripartita sul reddito di più persone
tata all’ufficio di Stato Civile (o al- se la ripartizione è riportata sulla
tro competente) entro 24 ore dal- fattura.
l'evento, al fine di ottenere il rilascio del permesso di seppellimen- ❏ Abbonamento RAI: devo coto della salma. Se il decesso è avmunicare all’azienda la
venuto in abitazione, alla denuncia
scomparsa dell’intestatario?
può provvedere la famiglia del defunto o suo delegato (es. Impresa Sì. La procedura prevede l’invio di
di Onoranze Funebri). Se il deces- una raccomandata con ricevuta di
so è avvenuto in ospedale, casa di ritorno specificando i dati del decura, ecc. alla denuncia di morte, funto, la data di morte (con allegae relative certificazioni provvederà to il certificato di morte) ed evenl'amministrazione ospedaliera tuali dati della persona a cui il tecompetente. Se il decesso è stato levisore è stato ceduto.
causato da incidenti o da reati, è Il tutto deve essere inviato a: SAT
necessario il nulla osta della Pro- - Sportello Abbonamenti TV - cacura della Repubblica.
sella Postale 22 - 10121 Torino.
Il comune può dare in concessione i
loculi per le tumulazioni dei defunti
(durata 30 anni non rinnovabile), le
nicchie ossario per la tumulazione
dei resti mortali o da cremazione
(durata 20 anni non rinnovabile).
Onoranze Funebri
Zani - Ferencich
dal 1956
Servizio completo ovunque diurno - notturno - festivo
Castegnato: 030/2721193 Brescia: 030/2008873
Mauro: 335/8314061 Fulvio: 335/7079522
NUMERI
UTILI
Questo capitolo riporta una sintesi
dei principali numeri telefonici e indirizzi di pubblica utilità.
❏
Emergenze
Soccorso Pubblico di Emergenza
Polizia di Stato ..................Tel. 113
Carabinieri
Pronto Intervento ..............Tel. 112
Guardia di Finanza
Pronto Intervento ..............Tel. 117
Emergenza Sanitaria
Pronto Intervento ..............Tel. 118
Vigili del Fuoco
Pronto Intervento ..............Tel. 115
Corpo Forestale dello Stato
Emergenza Incendi ..........Tel. 1515
Soccorso ACI
Pronto Intervento ........Tel. 803116
Viaggiare Informati
A cura del CCISS..............Tel. 1518
VIOLENZE ALLA PERSONA
Telefono Azzurro
Minori ..........................Tel. 19696
Adulti ..................Tel. 199 151515
Maltrattamento Minori
........................................Tel. 114
Antiviolenza Donne
......................................Tel. 1522
Antibullismo
..........................Tel. 800 669696
❏
Forze dell’Ordine
POLIZIA DI STATO
www.poliziadistato.it
Questura di Brescia
Via Botticelli, 2
............................Tel. 030 37441
Sezione Polizia Stradale Brescia
Via Monte Grappa, 25
............................Tel. 030 37131
CARABINIERI
www.carabinieri.it
Stazione di Ospitaletto
Via Trepola, 3
..........................Tel. 030 640101
GUARDIA DI FINANZA
www.gdf.it
Compagnia Brescia
Contrada del Carmine, 55
........................Tel. 030 3757126
VIGILI DEL FUOCO
www.vigilfuoco.it
Distaccamento di Brescia
Via Scuole, 6 ........Tel. 030 371911
❏
Municipio
Comune di Castegnato
Via Trebeschi, 8 ..Tel. 030 2146811
........................Fax 030 2140319
www.comunecastegnato.org
[email protected]
Uffici Comunali
Sindaco..............Tel. 030 2146827
Vice Sindaco ......Tel. 030 2146834
Segretario..........Tel. 030 2146826
Sala Giunta ........Tel. 030 2146825
Ufficio Segreteria
....................Tel. 030 2146823 / 4
Protocollo ..........Tel. 030 2146836
Anagrafe-Stato civile-Elettorato
........................Tel. 030 2146820
Stato Civile ........Tel. 030 2146838
Assist. Sociale....Tel. 030 2146841
Ragioneria..........Tel. 030 2146821
Commercio ........Tel. 030 2146833
Tributi ................Tel. 030 2146839
Sportello ICI ......Tel. 030 2146835
Ufficio Tecnico ....Tel. 030 2146828
Ufficio Tecnico – Amministr.
........................Tel. 030 2146831
Serv. Ambientali e Manut.
........................Tel. 030 2146830
Edilizia Urbanistica e privata
................Tel. 030 2146822 / 837
Polizia Municipale
....................Tel. 030 2146840 / 5
Difensore Civico ..Tel. 030 2146882
Biblioteca Comunale “M.L. King”
........................Tel. 030 2146880
Castegnato Servizi Srl
....................Tel. 030 2146881 / 3
53
Emergenza Sanitaria
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
118
Vigili del Fuoco
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
115
Per informazioni consultare
il sito internet: www.vigilfuoco.it
Da cellulare UMTS/GPRS:
www.vigilfuoco.mobi
Polizia di Stato
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
113
Per informazioni consultare
il sito internet: www.poliziadistato.it
Da cellulare UMTS/GPRS:
www.poliziadistato.mobi
Arma dei Carabinieri
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
112
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Tel. +39 06 80982935
Fax +39 06 80982934
Videotelefono e SMS
Tel. +39 06 8073679
Sito: www.carabinieri.it
E-mail: [email protected]
Guardia di Finanza
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
117
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Tel. +39 06 44223726
+39 06 44222601
Fax +39 06 44223745
Sito: www.gdf.it
E-mail: [email protected]
54
❏
NUMERI
UTILI
Farmacie
Farmacia S. Dionigi
Via Ponte Cingoli, 2
..........................Tel. 030 610122
CASTEGNATO
Farmacia Donati
Via Marconi, 49..Tel. 030 2721046 Roncadelle
Farmacia Carpi Dr. Franco
Via Martiri Della Libertà, 291
ALTRE FARMACIE DEL
........Tel. 030 2780140 / 2583598
DISTRETTO 2 DELL’ASL DI BRESCIA
Farmacia
Comunale
Berlingo
Via
Roma,
13 ....Tel. 030 2584890
Speriani Laura
Piazza Paolo VI, 32
Torbole Casaglia
..........................Tel. 030 978602 Farmacia Dott.ssa Prandi
Piazza Della Repubblica, 8
Castel Mella
........................Tel. 030 2650140
Farmacia Casci Ceccacci
Travagliato
Via Ungaretti, 1
........Tel. 030 2610201 / 2559245 Farmacia Paterlini
Via A. Mai, 45 ......Tel. 030 660106
Farmacia Dott. Navoni Paolo
Farmacia Comunale
Via Della Fornace, 13/15
........................Tel. 030 3580624 Piazza Libertà, 2 ..Tel. 030 660118
Cellatica
Farmacia Chimica Di Zanni G.
❏ Poste
Piazza Martiri Della Libertà, 2
........................Tel. 030 2770706 Agenzia di Castegnato
Via Trebeschi, 40
Gussago
........................Tel. 030 2140621
Farmacia Antonelli
Direttore ..........Tel. 030 2140312
Via Perracchia, 4/C
........Tel. 030 2770375 / 2522083
Farmacia Dr. Di Iorio
❏ Scuole
Viale Italia, 35/A
........Tel. 030 2529049 / 3455381 Scuola Materna Regina Margherita
Farmacia Tosini
Via San Martino, 2
Via Alighieri, 11
........................Tel. 030 2721339
........Tel. 030 2770736 / 2521777 Scuola Materna Statale “Sabin”
Via Donatori di Sangue, 9
Ome
........................Tel. 030 2721065
Farmacia Mafezzoni
Scuola Elementare “De Amicis”
Via Scorine ..........Tel. 030 652023
Via Agostino Gallo, 20
........................Tel. 030 6852439
........................Tel. 030 2721054
Scuola Media “G. Pascoli”
Ospitaletto
Via Scuole ..........Tel.030 2140935
Farmacia Comunale
Piazza Moro, 8 ....Tel. 030 640290 Istituto Comprensivo
“Padre Vittorio Falsina”
Farmacia Sky Line Dr. Pinetti Elena
........................Tel. 030 2721133
Via Ghidoni, 135
..........................Tel. 030 642438
❏
Strutture sanitarie
Rodengo Saiano
Farmacia Comunale Rosfarm
Ospedale “Spedali Civili” di Brescia
Via Marconi, 25
Piazzale Spedali Civili, 1
........................Tel. 030 6810642 ........................Tel. 030 3995808
Farmacie di turno
Nella prima colonna sono riportati i giorni festivi. Nella seconda colonna i nomi delle farmacie di turno.
Per indirizzi e numeri di telefono consultare la sezione
“Farmacie”. Al momento della stampa i turni dal mese di
Giugno 2009 non sono ancora stati stabiliti.
Settembre 2008
7
14
21
28
contattare l’ASL (*)
Donati (Castegnato)
Carpi (Roncadelle)
Speriani (Berlingo)
5
12
19
26
contattare l’ASL (*)
Comunale (Travagliato) - Antonelli (Gussago)
Paterlini (Travagliato)
Ottobre 2008
Casci Ceccacci (Castelmella) - Tosini (Gussago)
Novembre 2008
1-2 Di Iorio (Gussago) - Prandi (Torbole Casaglia)
Comunale (Rodengo)
9
Navoni (Castelmella)
16
Comunale (Roncadelle)
23
30 Sky Line (Ospitaletto) - Mafezzoni (Ome)
Dicembre 2008
Comunale (Ospitaletto)
7-8
Donati (Castegnato)
14
21 Chimica (Cellatica) - S. Dionigi (Rodengo S.)
25-26 Casci Ceccacci (Castelmella) - Tosini (Gussago)
Speriani (Berlingo)
28
Gennaio 2009
1
4
6
11
18
25
contattare l’ASL (*)
Comunale (Ospitaletto)
Comunale (Travagliato) - Antonelli (Gussago)
Carpi (Roncadelle)
1
8
15
22
contattare l’ASL (*)
Comunale (Rodengo S.)
Paterlini (Travagliato)
Comunale (Roncadelle)
1
8
15
22
29
Di Iorio (Gussago) - Prandi (Torbole Casaglia)
Di Iorio (Gussago) - Prandi (Torbole Casaglia)
Casci Ceccacci (Castelmella) - Tosini (Gussago)
Febbraio 2009
Marzo 2009
Comunale (Ospitaletto)
Navoni (Castelmella)
Chimica (Cellatica) - S. Dionigi (Rodengo S.)
Sky Line (Ospitaletto) - Mafezzoni (Ome)
Aprile 2009
contattare l’ASL (*)
5
Donati (Castegnato)
12-13
Carpi (Roncadelle)
19
25 Casci Ceccacci (Castelmella) - Tosini (Gussago)
Speriani (Berlingo)
26
Maggio 2009
1
3
10
17
24
31
Di Iorio (Gussago) - Prandi (Torbole Casaglia)
contattare l’ASL (*)
Comunale (Travagliato) - Antonelli (Gussago)
Paterlini (Travagliato)
Casci Ceccacci (Castelmella) - Tosini (Gussago)
Di Iorio (Gussago) - Prandi (Torbole Casaglia)
(*) Nei giorni così contrassegnati è necessario richiedere
all’ASL di Brescia a quale farmacia rivolgersi, in quanto
nessuna farmacia del Distretto 2 effettua turni festivi.
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
I dati pubblicati nel presente elenco rappresentano una selezione dell’editore
senza fini di esaustività, finalizzata a fornire ai lettori un’indicazione di attività
economiche presenti nel territorio. I dati
sono ricavati dalle banche dati pubbliche
disponibili al momento della stampa e si
riferiscono unicamente a numeri telefonici intestati ad operatori economici, con
esclusione di privati cittadini.
Il lettore, usufruendo della banca dati
pubblicata nel presente elenco, esonera
specificamente l’editore e i terzi coinvolti
nella realizzazione e diffusione dell’elenco
stesso, da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dalla pubblicazione di dati errati, anche parzialmente.
Le attività evidenziate sono state inserite
in seguito a specifici accordi commerciali
con l’editore.
Abf di Berneri Riccardo
V. Buonarroti, 34 ..............................0302140175
A.b.p. Nocivelli Spa
Via Padana Superiore, 71 ................0302721041
........................................................0302147175
A.b.s. Scale di Giori Aldo e Terenzio Snc
Produzione Scale
Via Giuseppe di Vittorio, 7................0302148124
Adl Acciai Speciali Srl
Via Pianera, 8 ..................................0303539702
Agazzi Pubblicita' di Agazzi Giuseppe
Pubblicita' Stradale Insegne
Via Barco, 22....................................0302140106
Agenzia Immobiliare
Via G. Marconi, 49/f ........................0302140027
Agenzia Immobiliare Primacasa
Via Guglielmo Marconi, 66 ..............0302141200
Agosti Mario & C. Snc - Impresa Edile
Via Guglielmo Marconi, 27 ..............0302721457
Agostini Roberto - Autotrasporti
Via Italia, 4 ......................................0302721520
Albergo Ristorante Sole Snc
Via Padana Superiore, 100 ..............0302722298
Amalfitana Snc di Massimo e Zanotti - Pizza
Tradizionale Asporto
Via Guglielmo Marconi, 54 ..............0302140533
Ambrosini Supermercati Srl
Via Padana Superiore, 47 ................0302147423
........................................................0302141046
Andreoli Luigi - Autoservizi
Via Moretto, 37 ................................0302721741
Angelo Po Grandi Cucine Spa
S.s. Padana Superiore, 49/m ..........0302721872
........................................................3356572230
A.p. Animisteria Pozzali e C. Sas
Via Pianera, 12 ................................0302721106
●
vedi spazio nella pagina successiva
Archetti Pittore Edile di Archetti Faustino & C.
Snc Via G. di Vittorio, 3....................0302148052
Armandi Mariarosa
Via Moretto, 23/d ............................0302722278
Artistica Artigiana - Basi Per Lampade
Via Padana Superiore, 21/a..............0302721563
Asfalti Bosco Srl Via Lunga, 29 ........0302140573
Asia Africa Market di Kaur Rajinder & C. Snc
Via Moretto, 2 ..........0302144717 - 0302722065
........................................................0302141429
Assicurazioni Fondiaria - Sai Divisione Sai
Via Padana Superiore, 121 ..............0302722376
Assicurazioni Milano Divisione La Previdente
Via Guglielmo Marconi, 23/a............0302140307
Associazione Pensionati ed Anziani
Via Agostino Gallo, 20......................0302140006
Atema Srl Via Tangenziale Ovest, 17..0302141374
Atiesse Spa
Via Padana Superiore, 34 ................0302416403
Automa Srl - Officina Meccanica
Via Pianera, 16 ................................0302721543
Automobili Autobase
Via Padana Superiore, 50 ................0302141006
Automobili Bresciacar
Via Padana Superiore, 111/a............0302140910
Autoscuola Pilotti
Via Guglielmo Marconi, 33 ..............0302721171
Autotrasporti Antonio Petrogalli e C. Sas
V. Per Iseo, 17 ..........0302140316 - 0302147042
Autotrasporti Ottelli
Via Padana Superiore ........................030320319
Avalon di Ferrari e C. Snc
Piazza Dante Alighieri, 10 ................0302148101
Az. Agricola Bettoni Luigi Felappi Pierdomenico
e Bono G. Via Lunga, 23..................0302721531
Az. Agr. Mangerini Ss di Mangerini Giuseppe
Mario e Giancar Via Cavallera, 8 ....0302141453
Azienda Bresciana Petroli Nocivelli - Nocivelli
A.b.p. Spa
V. Padana Superiore, 67 ..................0302142011
B & B Trucks Spa
V. Padana Superiore, 44/46..............0303152311
Banca Agricola Mantovana Scrl - Ufficio Titoli
Via Guglielmo Marconi, 2 ................0302722199
Banca Credito Cooperativo di Brescia
Via Francesco Franchi, 112 ..............0302140763
Barbieri Ivano - Ecologia Consulenza Servizi
Viale Del Lavoro, 55 ........................0302140893
Barcellandi Francesca - Giornalaia
Via Marconi ......................................0302721536
Baresi e Sisti Snc di Sisti Primo & C.
Via Giuseppe di Vittorio, 2................0302140561
Baresi Fratelli - Coltivatori Diretti
Via Moretto, 4/e ..............................0302721255
Bariselli Germano - Commercio Pesce
Via Michelangelo Buonarroti, 46 ......0302721466
Bar Trattoria Le Chimere di Marino Loredana
Via Padana Superiore, 147 ..............0302721964
Basff Thermal Engineering Srl
Viale Del Lavoro, 8/10......................0302148120
Bastiani Angelo - Autoriparazioni
Via Pianera, 1 ..................................0302721468
Bernardelli Silvano - Pulitura Smerigliatura
Metalli Via Venticinque Aprile, 52 ..0302140498
Bertelli Luigi
V. Padana Superiore, 133 ................0302141427
................................3356000589 - 3476553525
Bettini Luigi - Autofficina Meccanica Diesel
Via Padana Superiore, 35 ................0302140226
Bettini Luigi Viale Del Lavoro, 71......0302140810
Bettoni Spa - Impresa Costruzioni Industriali
Via Lunga, 6 ....................................0302721237
Bettoni Spa
Via Padana Superiore, 121 ..............0302141000
B.f-mec Srl
Via Padana Superiore, 87 ................0303539586
55
56
B
I
G
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Bigioli Esmeralda e Orizio Elisabetta Snc
Via Trebeschi, 18..............................0302140281
BONASSI VITTORIO ELETTROIMPIANTI
Castegnato (BS)
Via Solferino, 66 - Tel. ..............337367334
Calcestruzzi Zillo Spa - Calcestruzzi
Preconfezionati e Speciali
Via Lunga, 29 ..................................0302721692
Calzificio Rolfi Giovanni e C. Snc
Via Palestro, 28................................0302721150
Cancelli Mario Via Italia, 30..............0302722197
Capricorno Spa
Via Padana Superiore, 44 ..................030314968
Caravan 77 Sas di Orini & C.
V. Padana Superiore, 54 ..................0302721152
Carpenteria Metallica Spada Antonio
Via Padana Superiore, 85 ................0302721134
Bonomelli Daniela - Bar
Via Padana Superiore, 89 ................0302140486
Bonometti Angelo - Stampaggio Materie
Plastiche Viale Del Lavoro, 33 ........0302141213
Bos Quattro Srl
Via Cavallera, 1 ........0302140215 - 0302140408
........................................................0302140487
B.p.b. di Bettinsoli e Pireddu Snc - Fonderia
Pressofusione
Via Padana Superiore, 3 ..................0302140280
..........0302721225 - 0302140309 - 0302140384
Bregoli Elisabetta - Stireria Calze
Via Molino, 5....................................0302721786
Brelasco - Raffinazione Alluminio Primario
Centralino
Viale Del Lavoro, 43 ........................0302148100
Bugatti Autoricambi Spa
Via Iseo, 3/c ....................................0302721761
Calcestruzzi Spa
Via Padana Superiore, 111 ..............0302721083
........................................................0302722331
Carrozzeria Abrami Snc
Via Padana Superiore, 50 ................0303539571
Carrozzeria Amica di Quarantini e Tognoli Snc
Via Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 5/l
........................................................0302721056
Carrozzeria 2b Via Barco, 24 ............0302721368
Carrozzeria O.r.
di Orizio G. e Reboldi C. Snc Carrozzeria
Via Padana Superiore, 1 ..................0302722350
Carrozzeria Professional di Gigola Vladimiro
Via Padana Superiore, 33 ................0302721400
Carrozzeria Turelli F.lli Snc
Via Verginello, 3 ................................030318966
Cartoedicola di Guerini Gabriella e Menassi
Tiziano Snc Via Agostino Gallo, 39..0302141356
Cartoservice Snc di Zanconato E. & C.
Via Mutilati e Invalidi Civili, 8/10 ......0302722317
Casa Del Pane di Grillo Econimo e Manenti Snc
Via Cavour, 61..................................0302140170
Casarotti Natalino - Autotrasporti
Via Palestro, 83................................0302721529
BIKINI BOTTOM DI MARCHINA MARA
& CROTTI GRAZIA
Castegnato (BS)
Via Marconi, 84 - Tel. ..............3938622054
●
vedi spazio nella pagina
Casato Dr. Antonello - Studio Dentistico
Piazza Dante Alighieri, 12/a..............0302140144
Chen Sen Via Padana Superiore, 53..0302722188
Chiari Nicoletta Via Palestro ............0302140707
C.i.b. Carpenteria Industriale Bresciana Srl
Via Padana Superiore, 106 ..............0302140130
Ciesse di Ugolini M.tanfoglio M. Nosatti M. Snc
Imballaggi Assemblaggi
Via Pianera, 18 ................................0302140223
Club House Srl - Articoli Casalinghi
Via Padana Superiore, 63 ................0302140216
C.m.c. Carpenteria Metallica Fratelli Cirelli di
Cirelli Giovanni & C.
Viale Del Lavoro, 33 ........................0302148038
C.m.e. Srl
Via Padana Superiore, 73 ................0302721441
Cms Wholesale Company Srl - Ingrosso Prodotti
Asiatici Via Padana Superiore, 42 ..0303732961
Co.fe.mo. Spa
Via Cavezzo, 26 ........0303731054 - 0303152611
Colorificio Pedretti Vincenzo & C. Snc
Via S. Martino, 65 ............................0302721163
Color Service Center Srl
Via Cavallera, 2 ................................0302140193
Commercio Ferro Srl
Via Padana Superiore, 111 ..............0302140901
Comtek Srl - Lavorazioni Meccaniche
Via Barco, 30 ............0302140093 - 0302140843
Confort Fabbrica Salotti
Via Padana Superiore, 139 ..............0302721187
Controluce di Cesare Venturelli
V. Donatori di Sangue, 4 ..................0302141066
........................................................3494748498
Copress Spa Via Iseo, 5 ....................0302140900
Costruzioni Elettriche Bresciane - Impianti
Elettrici Via Primo Maggio, 10 ........0302721566
SPADA ANTONIO
CARPENTERIA METALLICA MEDIA E PESANTE
25045 CASTEGNATO (Brescia) Via Padana Superiore, 85
Tel. +39 030 2721134 Fax +39 030 2147679
e-mail: [email protected]
A.P.
ANIMISTERIA POZZALI & C. s.a.s.
di Pozzali Alessandro
MODELLERIA POZZALI
di POZZALI G. & C. s.n.c.
Via Pianera, 12
25045 CASTEGNATO (BS)
Tel. 030 2721106 - Fax 030 2144877
COSTRUZIONE MODELLI LEGNO - METALLO E CONCHIGLIE
25045 CASTEGNATO (Brescia)
Via Padana Superiore, 62 - Tel. 030 2140422 - Fax 030 2147623
E-mail: [email protected] - http://www.modelleriapozzali.it
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Creazioni Ketty - Bigiotteria
Via Padana Superiore, 49/l ..............0302141014
Credito Bergamasco Filiale
Via Pietro Trebeschi, 12 ..................0302140207
Culligan Brescia Srl V. Barco, 53......0302142511
Danzini Luigi - Autotrasporti
Via Franchi, 84 ................................0302721111
D.f.l. Snc di Durini Massimiliano Ferrari Sergio
Leviani Stefano
Via Padana Superiore, 121 ..............0302141063
Diamond Italia - Ingrosso Articoli Subacquei
Via Casella, 20..................................0302140785
Diesel Bar di Piardi Paolo e C. Snc
Via Padana Superiore, 113 ..............0302141174
Di Grado Dr. Carmelo - Studio Commercialista
Via Guglielmo Marconi, 1/a..............0302721460
........................................................0302140525
Dulcis in fundo
Via Trebeschi, 25..............................0302140662
●
Evolut Spa
Via Padana Superiore, 111/a............0303539683
Extreme Italia Srl Via Barco, 17/19 ..0302722299
Facchetti Metalli Srl - Commercio
Via Padana Superiore, 27 ................0302140427
Falappi Ermanno - Ferramenta Orto Giardino
Via S. Martino, 80 ............................0302722006
Falappi Luigi Via Cavezzo, 10 ..........0302140419
Falappi Marco - Coltivatore Diretto
Via Magenta, 17 ..............................0302721344
Falappi Vincenzo - Frutta e Verdura
Via Galileo Galilei, 34........................0302722095
Falegnameria F.lli Danesi Snc - Arredamento Su
Misura
Via Palestro, 24 ........0302147602 - 0302140608
Fama Srl - Girevoli Per Ufficio
Via Marco Biagi, 5 ............................0302721006
vedi spazio nella pagina
D.s.b. di Potenti Marco - Sistemi Telefonici e
Soluzioni Informatiche
Piazza Dante Alighieri, 23/h..............0302140891
E.d.c. Brescia Srl Via Coronino, 44..0303539705
Edil Lavori Sas di Faletti Mario e C
Via Barco, 27....................................0302140929
Edilmercato Castegnato Srl
Via Padana Superiore, 83 ................0302140303
........................................................0302721330
Edilpan Srl - Pannelli Prefabbricati Per Edilizia
Via Palestro, 38 ........0302140615 - 0302721635
Ediltre di Bregoli S. & C. Snc
Costruzioni e Riparazioni Edili
Via F. Franchi, 110............................0302721328
●
Electrometal Srl V. Palestro, 40........0302141010
Elettrica 2000 Sas - di D'anna Amerigo & C.
V. Guglielmo Marconi, 44 ................0302141403
Elettrificazione Campane - Te.ma.
V. Padana Superiore, 131 ................0302722046
..........................................................337412398
Elettroimpianti Tielle Srl
Viale Del Lavoro, 5 ..........................0302721118
Emev Srl V. V. Barco, 17....................0302141031
Emme-ci Srl - Fabbrica Sedie Tavoli
Via Padana Superiore, 110 ..............0302148000
Esseci Srl - Lavorazione Metalli
Via Palestro, 42................................0302721493
Estetica Sole Blu Sas di Ghidini Valeria & C.
Via Francesco Franchi, 1/a ..............0302140616
Europe Service Srl Via Barco, 22......0302140762
Europrofili Group Spa V. Barco, 18 ..0302722393
Europrofili 1 Srl - Sistema Legno Alluminio
Via Barco, 18....................................0302141007
vedi spazio nella pagina
57
GELATERIA ARTIGIANALE - CAFFETTERIA
APERTO TUTTI I GIORNI
Via Trebeschi, 25 - CASTEGNATO - Tel. 030 2140662 - Cell. 333 9781595
F
A
M
58
F
A
R
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
IDRAULICA
LUPATINI ANDREA
Riparazioni - Impianti idro-termo-sanitari
Manutenzione - Impianti oleodinamici
Condizionamento - Irrigazione giardini
CASTEGNATO
Via Scuole, 42
Tel. e Fax 030 2140682
Cell. 338 6743754
ROTTAMI DI FERRO E METALLI
SERVIZIO CONTAINER
Sede: 25057 SALE MARASINO (Brescia)
Via Provinciale, 57/59 - Tel. 030 986176 - Fax 030 986626
Magazzino: 25050 RODENGO SAlANO (Brescia)
Via Monticella, 8/10/12 - Tel. 030 6810847 - Fax 030 6810849
Far.com Snc - di Fenaroli Riccardo & C.
V. Padana Superiore, 87 ................0302141437 030653549 - 3351280328
Farmacia Donati
Via Guglielmo Marconi, 49 ..............0302721046
Farmacia Sky Line della Pinetti Dr. Elena e C. Snc
Via Ghidoni, 135 - Ospitaletto ............030642438
Fasani Antonio - Installazione Impianti Elettrici
Via Franceschine, 111 ......................0302722017
Ferraglio Massimo - Parquettista e Posatore
Pavimenti In Legno
Via Giuseppe Garibaldi, 24 ..............0302140051
Ferrari Candida - Profumeria
Via Francesco Franchi, 1/r................0302140865
Fervorari Rottami Srl
Rottami di Ferro e Metalli Servizio Container
Via Monticella 8/10/12 ....................0306810847
●
vedi spazio nella pagina
Fiat Officina Riparazioni - - Carrozzeria
Via Padana Superiore, 111 ..............0302140161
Filcre di Filosi G. Cresceri L. e C. Snc
Officina Meccanica
Via Padana Superiore, 49/d..............0302721161
Fioreria Santoriello F.lli Santoriello Snc
Via San Martino, 12 ........................0302721408
Fisioterapista Faustini
Via Marconi, 19................................0302140599
Floreancigh Giuseppe - Carpenteria Metallica
Via Coronino, 140 ............................0302721509
Fraber Snc Via Barco, 65 ..................0302722274
Franchi Giuseppe La Sedia & C. Snc
V. V. Barco, 13 ..........0302140703 - 0302140727
Franchi Silvana - Lavasecco
Via G. Marconi, 58 ..........................0302140378
Franzoni Giovanni - Pavimentatore
Via Ambrosetti, 36 ..........................0302721138
Franzoni Srl Via Galileo Galilei, 13 ....0302721561
Fratelli Gervasoni Spa - Fonderia
Via Molino, 12....................................030214611
Gama Edil di Venturini Gabriele
Via Verginello, 13 ............................0303733257
G.b.c. Industrial Tools Spa
Via Tangenziale Ovest, 19 ................0302147157
Gelateria Caffetteria Dielor di Finassi Marina
Via Guglielmo Marconi, 84 ..............0302721381
Gemme Srl Via Del Lavoro, 45..........0302141199
Germapesca - Prodotti Ittici
Via Grandi, 14 ..................................0302148064
Gervasoni Gianandrea - Elettronica Industriale
Via Scuole, 34 ..................................0302721033
Ghial Spa Via Francesco Franchi, 138
................................0302140887 - 0302145511
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Ghidoni Domenico Via Casella, 5/c ..0303539594
Gilberti Gabriella Via S. Martino, 21..0302721238
Giugni Francesco - Piastrellista
Via Cavour, 180................................0302721524
Giugni Giuliano
Via Giovanni Falcone, 36..................0302721812
Giugno Vittorina - Privativa
Via Guglielmo Marconi, 42 ..............0302721151
G.m. Frutta Sas di Marchina Giorgio e C.
Via Padana Superiore, 63 ................0302140755
Gnali Pierfranco & C. Snc
Via Marco Biagi, 19 ..........................0302722170
Gobbini E. Catering Equipment
V. Padana Superiore, 49/n................0302721270
........................................................0302721872
Gottardi Mario Camillo e Giancarlo
Via Cavallera, 6 ................................0302721549
Gruppo Elettra di Altomonte F. e C. Sas
Via Mutilati ed Invalidi Del Lavoro, 5
........................................................0302141253
Guadadiello Srl
Via Padana Superiore, 84 ................0303539592
Gussago Cristian
Via Guglielmo Marconi, 30 ..............0302721108
Gussago Davide
Via Padana Superiore, 131/a............0302140446
Gussago Enrichetta - Stazione Bp
Via Padana Superiore, 97 ................0302721217
Hotel Euro di Lancini Cristian
V. Padana Superiore, 60 ..................0302140240
Htp Srl V. G. di Vittorio, 18 ................0302141220
Hydrotek Srl Unipersonale
Via Cavezzo, 7 ..................................0302141050
Ibiesse Spa - Costruzioni Stradali Civili
Industriali Via Moretto, 23/d ..........0302721450
Iceb Tecnacciaio Srl Via Iseo, 7........0302140941
Idraulica Lupatini
Via Scuole, 42 ..................................0302140682
●
Laboratorio Artistico Legno
Via Grandi, 4 ....................................0302148048
●
●
L
A
C
vedi spazio nella pagina
Laboratorio Odontotecnico
di Vecchiolini G. e Perali G. Snc
Via Due Giugno, 1 ............................0302722064
La Bottega Della Pizza - Pizza Da Asporto
Via S. Martino, 47 ............................0302721124
La Bottega di Baresi Attilio
Salumeria e Gastronomia
Via S. Martino, 14 ............................0302722262
La Casa Del Gelato Sas di Scaratti Elena
Via Brescia, 17 - Rodengo Saiano....0306119604
vedi spazio nella pagina
In Italia gli ospedali si suddividono in due
categorie: generali e specializzati.
Di norma l’utente che ne abbia necessità si
rivolge all’ospedale più vicino, dove può
usufruire di un’assistenza completa e gratuita in caso di ricovero.
Questo avviene previa prescrizione medica
ed accettazione da parte dell’ospedale
stesso se è ordinario, se si tratta invece di
ricovero urgente l’accettazione è disposta
direttamente dal pronto soccorso.
vedi spazio nella pagina a fianco
Ikaro Viaggi Srl
Via Francesco Franchi, 3/p ..............0302140252
Il Baccanale di Zacchi Claudio
Via Gallo, 12 ....................................0302721552
●
vedi spazio nella pagina a fianco
Il Mercatino dell'Usato La Serenissima
di Galli Graziella e C. S.
Via Padana Superiore, 76 ................0302141204
Il Soffio di un Angelo
Via Cavour, 94..................................0302141464
Il Vecchio Ristoro Srl
Via Padana Superiore, 84/c..............0302722270
Immagine di Bonafede Laura
Via Francesco Franchi, 1/c ..............0302140624
Immobiliare Magenta Srl
Via Pietro Trebeschi, 12 ..................0302721226
Inselvini Francesco
Via Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 5
........................................................0302148075
Inselvini Marcello - Agente di Commercio
V. Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 5..0302148035
Intra Srl
V. Vittorio - Loc. Baitella, 12 ............0302148045
I Vecchi Cotti Srl
Viale Del Lavoro, 55 ........................0302141032
Jolly Casa - Articoli Casalinghi Giocattoli
Via Francesco Franchi, 18 ................0302721550
Jota Srl
Via Cavallera, 1 ........0302722092 - 0302140905
Korova Snc di Stuto A. e C. Via Trobeschi, 25
59
Montini Tarcisio
Laboratorio artistico legno
Via Grandi, 4 - 25045 CASTEGNATO (BS)
Tel e Fax 030.2148048 - e-mail: [email protected]
60
L
A
M
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
L'amico E'... di Cartone Santo e C. Sas
Via Padana Superiore, 44/a..............0302410014
Lampugnani Giorgio - Macchine Utensili
Via Pianera, 12 ................................0302721645
La Pergamena di Tedoldi Massimiliano
Via Moretto, 23/e ............................0302722061
La Piazzetta - Privativa e Alimentari
Via Cavour, 76..................................0302721004
Lazzari Giuseppe - Parrucchiere Uomo Donna
Via Francesco Franchi, 148 ..............0302721707
Ldds di Costa e Cotelli Snc
Via Santella, 35 - Sarezzo ..................030801562
pest control
L A B O R AT O R I O
DERATIZZAZIONI
DISINFESTAZIONI
SANIFICAZIONI
ALLONTANAMENTO VOLATILI
TRATTAMENTI CONTRO SERPENTI
Giuseppe Costa 329 4123170
Via Santella, 35 - 25068 SAREZZO (BS)
Tel. 030.801562 - Fax 030.8905055
E-mail: [email protected]
Leali Geom. Ivan
Via Verdi, 15 ....................................0302721335
L'ebe'nisterie Via Cavezzo, 7/b ........0302144926
Le Color di Legnamini Antonio
Via Galileo Galilei, 12........................0302140445
L'eden Degli Animali Srl
Via Barco, 21....................................0302140914
Linea Arredo - Fabbrica Arredo
Via Padana Superiore, 111/a............0302140909
Lit Gas Lighter Collection Srl
Via Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 5/b
........................................................0302148081
Livella Officina Meccanica di Livella Rolando e
C. Snc - Tranciatura Sagomatura Lamiere
Via Pianera, 24 ................................0302140892
Loda Caterina - Nastrificio
Viale Del Lavoro, 4....0302148117 - 0302148118
Lory Intimo di Tonelli Loredana
Via Franchi, 98 ................................0302721227
Lo Scrigno di Bonato Michele e Gambarini
Monica Snc P.za D. Alighieri, 17 ......0302140701
Lubre di Nocivelli Luigi e C Snc
Via Padana Superiore, 67/a..............0302721018
Macelleria Davide - Macelleria Bovina Polleria
Via Francesco Franchi, 1/m..............0302140607
Magatelli Lorenzo - Impresa Edile
Via Matilde Serao, 37/c ....................0302140328
Magic Look di Torchio Eleonora
Via Pietro Trebeschi, 30 ..................0302140817
Make & Trade Bentivoglio Sas
V. Barco, 3/5 ....................................0302721376
Mancini Luigi - Flow Matica
V. Tangenziale Ovest, 27/c................0302140302
Manenti Srl - Alluminio
Via Biagi, 2 ......................................0302141011
MARCELLA ACCONCIATURE
Castegnato (BS)
Via Galilei, 15 - Tel. ..................0302141077
Marchina Elettrodomestici
Via Cavour, 10..................................0302721269
Marelli Domenico Pietro
Via Cavezzo, 7 ..................................0302140749
Marmar di Lumini Alberto
Via Cavour, 49..................................0302721565
Maruccio Dr. Pantaleo - Odontoiatria Protesi
Dentaria
Via Guglielmo Marconi, 49/l ............0302140165
M.a.v. Gas di Sartori Massimo
Via Giovanni Falcone, 18..................0302140831
Mazzelli Mario - Macelleria Equina
Via Marconi, 31/a ............................0302721030
Meccanica Archetti Srl
V. Fiorita, 21/c ..................................0302721360
Mercatone Uno
Via Tangenziale Ovest, 1 ..................0302145111
Mercatone Uno Service Srl
Via Padana Superiore, 47 ................0302721934
Metalcop Srl
Via Padana Superiore, 91 ................0302721100
Metal Mec Srl - Metalli Non Ferrosi
Via Padana Superiore, 31 ................0302721961
Mg Spa Via Francesco Franchi, 154 ..0302141022
Mida Srl Via Pianera, 8......................0302721999
Milani Geom. Emilio - Studio Tecnico
Via Verdi, 15 ....................................0302721335
Mobilius Mobili Per La Tua Casa
Via Padana Superiore, 91 ................0302721160
Montini Natalino - Autotraporti
Via Cavour, 131................................0302722390
Mor Saverio
Via Achille Grandi, 20 ......................0303539654
........................................................0303539669
Motogamma Srl
Via Padana Superiore, 54 ................0302140800
M.v.m. di Parzani Sergio & C. Snc - Macchine
Utensili Via Padana Superiore, 56 ..0302140231
Naomoto Europa Srl - Macchine Stiro Industriale
Viale Del Lavoro ..............................0302148031
Naomoto Europa Srl - Macchine Stiro Industriale
Viale Del Lavoro Zona Pip ................0302148029
Nello Calzature di Cavallini D. & D. Snc
Riparazione Calzature
Via Francesco Franchi, 1 ..................0302721519
Nel Regno Degli Animali
Via Pietro Trebeschi, 37 ..................0302140850
Noloitalia Spa - Noleggio Macchine Cantiere
Via Padana Superiore, 66 ................0302722355
Notaio Dr. F. Santosuosso C/o Crystal Palace
Orario continuato dal lun.al ven. 09-19
Via Cefalonia, 70 - Tel.......................0302449249
Nova Sigma Spa Via Iseo, 5..............0302141051
Officina Meccanica F.lli Mattanza Snc
Attrezzeria Meccanica
Via Padana Superiore, 49/b..............0302140938
Officina Meccanica Ungaro Patrizia & C. Snc
Via Padana Superiore, 80 ................0302722162
Officine Affini di Affini Aldo e C. Snc
Via Padana Superiore, 111/a............0302140944
Officine Affini Srl - Officina Affini Srl
V. Padana Superiore, 111/a..............0302140943
Officine Meccaniche Filcre di Filosi G. e Rossini
A. Snc Via Padana Superiore, 49/d..0302140692
Ogr Rinaldi Srl Torneria - Officina Meccanica
V. Castegnato, 15/a Rodengo Saiano 030610372
Olos Centro Benessere di Paderni Gabriella & C.
Snc Via Padana Superiore, 133........0302141151
O.m.b. Srl - Ricambi Auto
Via Iseo, 3 ........................................0302721662
Onoranze Funebri Zani Mauro
Piazza Dante, 7 ................................0302721193
Orizio Giordano - Termoidraulico
Via Francesco Franchi, 61 ................0302721120
O.r.m.i.s. Spa - Officina Meccanica
Via Iseo, 7 ........................................0302146411
Osteria La Piazzetta Snc di Archetti Ermes e
Casari Olga Angela Via Cavour, 59..0302141103
Ottelli Ernesto
Via Padana Superiore, 12 ..................030321189
Ottica Marchina Elisabetta Srl
Via F. Franchi, 65..............................0302721205
Padana Rettifiche Srl
V. Cavallera, 6 ..........0302721544 - 0302721644
Paderni Katuscia
Piazza Dante Alighieri, 17 ................0302140735
Papa Dario - Impianti Elettrici
P. Dante, 8........................................0303450122
Parigi Erminio - Macelleria
Via Guglielmo Marconi, 32 ..............0302140883
Pasticceria Sinigaglia di Sinigaglia Umberto e
C. Snc - Bar Pasticceria Gelateria
Via Francesco Franchi, 34 ................0302721067
P.c.s. di Gosio Alberto & C. - Circuiti Stampati
Via Franceschine, 23 ........................0302722293
Pederboni Riccardo - Posa Infissi Pvc
Via Campagna, 15 ............................0302140877
Peroni Stampi Srl
V. Giuseppe di Vittorio, 17/19 ..........0302148037
Perotti Rag. Giovanna - Commercialista
Via Pietro Trebeschi, 17 ..................0302140242
Peruzzotti Rossana - Parrucchiera Per Signora
Via G. Marconi, 62 ..........................0302140391
Petrogalli Antonio & C. Sas - Autotrasporti
Via Iseo, 17 ......................................0302140316
Pisciali Mario & C. Srl
Via Guglielmo Marconi ....................0302721351
Pizzamiglio Costruzioni Eredi
Viale Del Lavoro, 55 ........................0302148012
Plaza Video di Andreoli Annalisa
Via Pietro Trebeschi, 23 ..................0302141445
Polifran Electric Snc di Poli A. e Franchi G.
Rappresentanze Industriali
Via Guglielmo Marconi, 11 ..............0302140917
Polisportiva-castegnato
Via Lunga, 2 ....................................0303539757
Polleria Padana Srl
Viale Del Lavoro, 21..0302148026 - 0302148065
Pozzali Giuseppe & C. Snc
Via Padana Superiore, 62 ................0302140422
Progetto Es.pro.lavoro Coop.soc.arl - Assistenza
Sociale Non Residenziale
Via Cavezzo, 7 ..................................0302140236
Puma Refrattari Srl
Via Pianera, 20 ........0302141287 - 0302147532
Quaresmini Beniamino e Figli di Quaresmini
Lorenzo e Roberto Snc - Materassaio
Tappezziere Via Collegio, 22............0302721008
Quaresmini Davide - Agente di Assicurazioni
Via S. Martino, 57 ............................0302140256
Quaresmini Tiziano Flavio
Via Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 5
..........0302144904 - 0302144899 - 0302144900
..........0302144901 - 0302144902 - 0302144903
Raineri Gomme Snc di Raineri Battista e C.
Via Padana Superiore, 64 ................0302147497
........................................................0302721216
Raineri Michele - Distributore Api
Via Francesco Franchi ......................0302141099
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Rangoni & Affini Spa - Rangoni & Affini Spa
V. Padana Superiore, 111/a..............0302140945
Raro Ambiente
V. Moretto, 21 ..........0303539590 - 3357043110
Rb Componenti Srl - Porte Serramenti
Battiscopa
Via Padana Superiore, 35 ................0302140420
Reda Srl
Viale Del Lavoro, 20..0302140289 - 0302144954
Ribola Gian Fausto Via Molino, 46 ..0302140361
Ristorante La Casella
Via Padana Superiore, 105 ..............0302141218
Ristorante Perla Srl
Via Padana Superiore, 60 ................0302144633
Roberta Fashion di Viscardi Laura
Via Franchi 72 ..................................0302140721
Rosa Srl - Fabbrica Cofani Mortuari
Via G. di Vittorio, 25 ........................0302148049
Rosola Mario - Escavazione Terra
Via Vittorio Veneto, 27 ....................0302721322
Rottami Padana Srl
Via Padana Superiore, 92 ................0302140488
Rp Confezionamento di Radici Pietro e C. Snc
Via Padana Superiore, 131/a/b ........0302140908
Rpm Pallets Srl
V. Barco, 48 ..............0302141039 - 0302141206
Rubini Renato
Via Padana Superiore, 16 ..................030317003
Salogni Fratelli - Forneria
Via Francesco Franchi, 40 ................0302721131
Salogni Lorenzo & C. Snc
Viale Del Lavoro, 29 ........................0302148105
Salvi Cesare & C. Snc - Impresa Edile
Via Verginello, 11 ..............................030312450
Salvi Eligio - Idraulico
Via Coronino, 45 ..............................0302140748
Sardini Enrico - Commercio Mobili
Via Padana Superiore, 17 ................0302721302
S.a.r. Srl
Via Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 8
........................................................0302140222
Savoldini Fiorenzo & C. Snc
Via Padana Superiore, 145 ..............0302721385
Scuole Materne - Regina Margherita
Via S. Martino, 2 ..............................0302721339
Security&security Srl - Impianti Antifurto
Antincendio Telecamere
Via Padana Superiore, 115 ..............0302140844
Sed di Cattalini-meccia Srl Servizio
Elaborazione Dati
Via Guglielmo Marconi, 25 ..............0302147820
..........0302147821 - 0302140244 - 0302721357
Sei2sei Consulting Srl
Via Fiorita, 9/d..................................0303539701
Serena Fausto - Ambulante Frutta Verdura
Via Cavour, 192................................0302722185
Seritalia di Gatti Giorgio & C. Snc
Via Iseo, 5 ........................................0302722049
S.i.l.a. Srl V. Padana Superiore, 54..0302721297
Simeco di Bertoglio Luca F. e C. Snc - Ufficio
Tecnico Industriale
Via Cavour, 180................................0302721026
Sirgas Srl - Ricambi Cucine
Via Giuseppe di Vittorio, 2/b ............0302721802
Sisti Mauro V. Mutilati ed Invalidi Del Lavoro, 5
........................................................0302140658
Sisti Patrizio - Saldature
Via Casella, 40 ................................0302140837
Snuppy 3 Discoteca di Zini Cesare - Discoteca
Via Francesco Franchi, 96 ................0302721192
Soccorso Stradale Paris Fabio - Soccorso
Stradale Paris Fabio
V. Padana Superiore, 48 ..................3357260930
Spaghetteria L'altra Meta' Del Cielo
Via Padana Superiore, 125 ..............0302721575
Spazio & Forma
Via Tangenziale Ovest, 5 ..................0303539651
Sport Contacts Srl
Via Padana Superiore, 123 ..............0302140424
S.t. Srl - Vetreria
Via Barco, 10 ............0302140805 - 0302140453
Studio Associato Ruggeri Corioni Belotti
Via Moretto, 21 ................................0302140680
Studio di Grafica Immobiliare Punto 3d di
Mereghetti E.Via Mutilati Ed Invalidi Del Lavoro, 8
........................................................0302721406
Studio Odontoiatrico Ass.puerari Dr. Franco
Morosinotto Dr.ssa Daniela - Odontoiatri
Via Francesco Franchi, 1/g ..............0302721298
Sumisura Srl - Produzione Arredamenti
Serramenti Via Barco, 25 ................0302722303
Supercasa Srl - Articoli Casalinghi
Via Padana Superiore, 63 ................0302140217
Supermercato Conad
Via Francesco Franchi, 87 ................0302721218
Tabaccheria M.g. di Maranza Paolo
Via Francesco Franchi, 158 ..............0302140634
Tatuaggi & Piercing Swazi Tattoo
Via Cavour, 11..................................0302140291
Tecnosider Refrattari Srl
V. Del Lavoro, 49..............................0302148036
Te.ma. - di Giuseppe Sisti
V. Padana Superiore, 131 ................0302722046
Tennis Club Castegnato
Via Due Giugno, 21/a ......................0302140300
Testudo Srl
Via Padana Superiore, 37 ................0302721377
Tiemme Raccorderie Spa
Via Cavallera, 6/a..............................0302142211
Tipografia Bertoglio Via Cavezzo, 7..0302722386
Tonelli Pierina - Stireria
Via Palestro, 77................................0302721390
Topcom di Corsini Rafaele e C. Snc - Rilievi
Topografici e Geodetici
Via Padana Superiore, 127 ..............0302722328
Torchio Giovanni - Imbianchino
Via Franceschine, 29 ........................0302721196
Transfer O.m.f.s. Srl
V. Cavezzo, 6 ....................................0302721039
Tt Point - Raineri Gomme
V. Padana Sup., 74 ........................03027212156
Turelli Angelo Fausto - Agricoltore
Via Trebeschi, 51..............................0302721541
61
Valtulini Giovanni - Orologeria Oreficeria
Riparazioni
Via Francesco Franchi, 49 ................0302722263
Valverde - Floricoltura
Via Casella, 49..................................0302721052
Valvosanitaria Bugatti Spa
Via Iseo, 3 ........................................0302722361
Vanity - Parrucchiera Per Signora
Piazza Dante Alighieri, 17 ................0302721706
Vannucci Massimo - Commercialisti
Via Pietro Trebeschi, 17 ..................0302721355
Vannucci Rag. Massimo - Commercialista
Via Pietro Trebeschi, 17 ..................0302721084
Vecchi Geom. Ottorino - Studio Tecnico
Via Guglielmo Marconi, 17 ..............0302721451
Ventura Snc di Ventura Dario & C.
Via Camaione, 2 ..............................0302141159
Ventura Snc Ingrosso - Dettaglio Ferramenta
Utensileria
Via Camaione, 2 ..............................0302140481
Verdi Rimedi di Ortogni Dr. Alessandro
Erbosteria Via G. Marconi, 78..........0302140333
Ver-legno Lucidatura di Magri Giuseppe & C.
Snc - Lucidatura Mobili Serramenti
Viale Del Lavoro, 25 ........................0302148102
Verniciature Bresciane Srl Uninominale Verniciature Su Plastica
Via Padana Superiore, 131 ..............0302141416
Vincenzo Bernardelli Srl Fabbrica D'armi
Via Della Baitella, 2 ..........................0302140433
Vittorielli Dott. Mauro - Odontoiatra
Via Moretto, 23a ..............................0302721696
V.i.v.a. Brescia Diesel Spa - Concessionaria
Iveco - Ricambi Via Padana Superiore, 111 ..............0302140162
Volmec di Begni Giuseppe e C. Snc - Officina
Autorizzata Volvo
Via Tangenziale Ovest, 40 ................0302140160
Volvo Italia Spa
Via Tangenziale Ovest, 27/a..............0303539599
Zanetti Francesco - Recupero Metalli e Fonderia
Via Padana Superiore, 96 ................0302721087
Zanotti Roberto - Lattoneria e Carpenteria
Via Cavour, 129................................0302721159
Zucca Nicola - Tinteggiatura Riparazione Edile
Via Galileo Galilei, 8..........................0302721864
Zucchelli Lorenzo - Coltivatore Diretto
Via Pianera, 11 ................................0302721535
Associazione Commercianti
della Provincia di Brescia
COMMERCIO - TURISMO - SERVIZI
Dal 1945 l’Associazione Commercianti della Provincia di Brescia è al servizio
delle imprese bresciane del commercio, del turismo e dei servizi; oltre 50 anni
di significativa presenza nella società bresciana in rappresentanza degli ideali,
dei valori e dei legittimi interessi dell’intera categoria.
Sede centrale: Brescia - Palazzo Piacentini - Via Bertolotti
Tel. 030 292181 (3 linee r.a.) - Fax 030 2400500
www.ascombrescia.it - [email protected]
Z
U
C
62
ELENCO
CATEGORICO
ATTIVITÀ
Tutti i dati relativi alle attività economiche presenti nelle pubblicazioni del network editoriale
“Guida del Cittadino” sono consultabili in
internet all’indirizzo: www.guidadelcittadino.it
Abbigliamento Alta Moda
di Cigolini Giovanna e Morena
Bigioli Esmeralda & Orizio Elisabetta Snc
Castegnato (BS)
Via Trebeschi 18 ..............................0302140281
Abbigliamento Intimo e Biancheria
Lory Intimo di Tonelli Loredana
Castegnato (BS)
Via Franchi 98 ..................Tel. e Fax 0302721227
Abbigliamento/vendita
Roberta Fashion di Viscardi Laura
Castegnato (BS)
Via Franchi 72 ..................................0302140721
Alluminio e Leghe/lavorazione
BOMBONIERE PARTECIPAZIONI
CASALINGHI - ARTICOLI DA REGALO
Via Cavour, 94 - Castegnato (BS)
Tel. 030 2141464
CONSEGNA A DOMICILIO
Manenti Srl - Alluminio
Castegnato (BS)
Via Biagi, 2 ......................................0302141011
Articoli Regalo/vendita
Il Soffio di Un Angelo
Castegnato (BS)
Via Cavour, 94..................................0302141464
●
vedi spazio nella pagina
Via Mutilati e Invalidi Civili, 8/10 - 25046 CASTEGNATO (BS) Tel. 030 2722317 - Fax 030 2141168
P.zza Dante Alighieri, 10
CASTEGNATO (BS)
Tel. 030 2148101
Chiuso il Lunedì
ELENCO
CATEGORICO
ATTIVITÀ
Bar, Caffe', Birrerie, Paninoteche Elettricisti, Impianti Elettrici
Avalon di Ferrari e C. Snc
Castegnato (BS)
Piazza Dante Alighieri, 10 ................0302148101
●
Bonassi Vittorio Elettroimpianti
Castegnato (BS) Via Solferino, 66
vedi spazio nella pagina a fianco
Bikini Bottom di Marchina Mara & Crotti Grazia
Castegnato (BS)
Via Marconi, 84................................3938622054
●
vedi spazio nella pagina
Il Baccanale di Zacchi Claudio
Castegnato (BS)
Via Gallo, 12 ....................................0302721552
Carpenterie
Spada Antonio Carpenteria Metallica
Castegnato (BS)
Via P. Superiore, 850302721134 Fax 0302147679
Via Solferino, 66
25045 CASTEGNATO (BS)
Cell. 337 367334
Tel. Abitaz. 030 2140754
e-mail:
[email protected]
Carrozzerie Auto
Carrozzeria Professional di Gigola Vladimiro
Castegnato (BS)
Via Padana Superiore, 33 ................0302721400
Carta e Cartone/produzione
Cartoservice Snc di Zanconato E. & C.
Castegnato (BS)
Via Mutilati e Invalidi Civili,8/10 ......0302722317
●
vedi spazio nella pagina a fianco
Dentisti Medici Chirurghi
Vittorielli Dott. Mauro Odontoiatra
Castegnato (BS)
Via Moretto 23A ..............................0302721696
Disinfezione, Disinfestazione
LDDS di Costa e Cotelli Snc
Sarezzo (BS)
Via Santella, 35 ..................................030801562
Edilizia/costruzioni
Ediltre di Bregoli S. & C. Snc
Costruzioni e riparazioni edili
Castegnato (BS)
Via F. Franchi 110 ............Tel. e Fax 0302721328
Falegnami, Mobilieri, Intagliatori
Laboratorio Artistico Legno
Castegnato (BS)
Via Grandi 4 ....................................0302148048
............................E-mail: [email protected]
Farmacie
Farmacia Sky Line della Dr. Pinetti Elena e C. Snc
Ospitaletto (BS)
Via Ghidoni, 135 ................................030642438
Fisiokinesiterapia
Fisioterapista Faustini
Castegnato (BS)
Via Marconi 19 ................................0302140599
..........................E-mail: [email protected]
Gelaterie
Dulcis in fundo - Korova snc di Stuto A. e C.
Castegnato (BS)
Via Trebeschi, 25..............................0302140662
La Casa del Gelato Sas di Scaratti Elena
Rodengo Saiano (BS)
Via Brescia 17 ..................................0306119604
NUOVA GESTIONE · Via Marconi, 84 · Castegnato (BS)
Tel. 393 8622054 · Giorno di chiusura: DOMENICA
63
64
ELENCO
CATEGORICO
ATTIVITÀ
Idraulici, Impianti Idraulici
Idraulica Lupatini
Castegnato (BS)
Via Scuole 42 ..................................0302140682
Onoranze Funebri, Pompe Funebri
Fioreria Santoriello F.lli Santoriello snc
Castegnato (BS)
Via San Martino 12 ..........................0302721408
................................E-mail: [email protected]
Onoranze Funebri Zani Mauro
Castegnato (BS)
Piazza Dante, 7 ................................0302721193
Zani - Ferencich
dal 1956
Onoranze Funebri in
Castegnato
Ottici
Ottica Marchina Elisabetta Srl
Castegnato (BS)
Via F. Franchi, 65..............................0302721205
Parrucchieri, Acconciatori
Marcella Acconciature
Castegnato (BS)
Via Galilei, 15 ..................................0302141077
Rottami Metallici/lavorazione
Fervorari Rottami Srl
Rottami di Ferro e Metalli Servizio Container
Rodengo Saiano (BS)
Via Monticella 8/10/12 ....................0306810847
..................................................Fax 0306810849
Stampi Pressofusione/produzione
A.P. Animisteria Pozzali e C. Sas
Castegnato (BS)
Via Pianera 12 ..................................0302721106
Studi Tecnici
Leali Geom. Ivan
Castegnato (BS)
Via Verdi, 15 ....................................0302721335
Tornerie
OGR Rinaldi Srl Torneria - Officina Meccanica
Rodengo Saiano (BS)
Via Castegnato, 15/a ..........Tel. e Fax 030610372
IN LIBRERIA:
GUIDA ai DIRITTI
Jean-Christophe Cataliotti, Tiziano Motti.
Prefazione di Antonio Lubrano
Spesso il cittadino non è consapevole dei propri diritti e non si trova pertanto nella condizione di tutelarli. Il ricorso alla consulenza dell’avvocato di fiducia, o alle strutture
preposte a tale tutela, avviene quasi sempre quando tali diritti sono già stati violati.
L’Associazione “Europa dei Diritti” ha promosso questa collana allo scopo di favorire la cultura del ”diritto ai diritti”: si propone di dare risposte semplici, anche se
rigorose, ai dubbi e alle situazioni che potrebbero coinvolgere il cittadino...
Perché “prevenire è meglio che curare”...
Collana promossa dall’Associazione “Europa dei Diritti”
www.europadeidiritti.com
FARMACIA SKY LINE
della Dott.ssa PINETTI ELENA e C.
Via Ghidoni, 135 - Tel. 030 642438 - Fax 030 6840525
E-mail: [email protected]
• TEST DI AUTOANALISI
• INFORMAZIONI SU FARMACI E SERVIZI SANITARI
• CONSULENZA PER MEDICINA OMEOPATICA
• VENDITA PRODOTTI ERBORISTICI
• PREPARAZIONI GALENICHE
• VENDITA PRODOTTI PER L’INFANZIA
Scarica

con elenco telefonico aziende