Moda
Gioiello
Design
1
ACCADEMIAEUROMEDITERRANEA
L’Accademia Euromediterranea da anni contribuisce a formare i nuovi designer
nell’ambito della Moda, del Gioiello e del Design globale dell’area Euromediterranea.
La scelta di fondare l’Accademia in quest’area nasce dalla considerazione che oggi,
grazie alla globalizzazione, si può scegliere di creare e produrre ovunque.
Uno dei vantaggi più importanti della sua presenza nel territorio è quello di rappresentare un
luogo d’incontro, per tutti i creativi dell’area Euromediterranea, dove poter acquisire una forte
professionalità, vivendo in un contesto ricco di energia, stimoli, storia e tradizione.
Un nuovo modo di fare formazione
In una società in continua evoluzione anche la formazione
si rinnova continuamente. L’Accademia Euromediterranea
rigenera periodicamente i propri programmi, anticipando
trend culturali e fenomeni di costume.
Le linee direttrici sono:
Formazione lavoro
Le ore di formazione sono strutturate con la formula Full immersion per abituare i
giovani ai ritmi aziendali. Inoltre le esperienze concrete di Back stage ed
Ufficio stile contribuiscono a prendere un contatto reale con il mondo del lavoro.
Formazione bottega
L’Accademia è organizzata e attrezzata con macchinari
professionali. Sotto la guida di esperti docenti si ha la
possibilità di imparare ogni segreto del “mestiere”.
Classi a numero chiuso
L’ammissione ai corsi prevede un colloquio preselettivo e
una prova psico-attitudinale, che mirano a verificare le doti
creative e le conoscenze artistico-culturali dei futuri allievi.
Il numero chiuso permette di creare un ambiente selezionato ed altamente competitivo.
Visibilità agli allievi
I protagonisti principali di ogni percorso formativo sono gli
allievi dell’Accademia. Al termine dei corsi ognuno di loro
ha l’opportunità di confrontarsi con la critica di giornalisti
ed addetti ai lavori, grazie alla partecipazione ad eventi
moda d’importanza nazionale ed internazionale.
Chi sono i docenti
I docenti si discostano dall’austera figura accademica per lasciare
spazio alla libera espressione della personalità di ognuno. Si
tratta di professionisti provenienti dai più svariati settori moda:
stilisti, fotografi, designer, giornalisti, sarti, esperti di marketing.
L’esperienza diretta e la capacità di comunicare trend e cambiamenti
sono la loro marcia in più... messe al servizio dei talenti emergenti.
Come ottenere una borsa di studio
L’Accademia Euromediterranea ogni anno assegna borse
di studio, offrendo la possibilità a studenti particolarmente
meritevoli, ed economicamente svantaggiati, di
frequentare uno dei corsi. La commissione, presa visione
delle richieste pervenute, si riserva di scegliere i vincitori. I
criteri di assegnazione sono stabiliti in base a requisiti di
reddito, merito ed età.
2
Corsi
Corsi Accademici
Corso Quadriennale di Stilismo e Moda
Corso Triennale di Design del Gioiello
Corso Triennale di Global Designer
Corsi di Specializzazione Biennali
Corso Biennale di Stilismo e Moda
Corso Biennale di Disegno di Moda
Corso Biennale di Modellistica e Confezione
Corso Biennale di Design del Gioiello
Corso Biennale di Global Designer
Corsi di Specializzazione Annuali
Corso Annuale di Disegno di Moda
Corso Annuale di Modellistica e Confezione
Corso Annuale di Stilismo e Texture CAD
Corso Annuale di Modellistica e Sviluppo Taglie
CAD
Corso Annuale di 3D Jewellery
Corso Annuale di Web e Comunicazione
Corso Annuale di Grafica
Corso Annuale di Multimedia
Corso Annuale di Industrial Design
3
Corsi Accademici
I corsi accademici sono stati ideati per i
giovani diplomati delle scuole medie
superiori che vogliono dedicare i propri
studi al settore della moda, del gioiello e
del design.
Questi corsi equivalgono a dei percorsi di
studio universitario, per cui richiedono un
impegno serio e costante. La struttura dei
programmi consente inoltre a chiunque di
poter accedere ai corsi, pur non avendo
esperienze in campo creativo o una
provenienza diretta da Licei artistici,
Istituti d’arte e di moda.
Il livello di preparazione raggiunto è
costantemente monitorato attraverso
esami orali e valutazione dei progetti
grafici delle materie pratiche.
•
•
•
Corso Quadriennale di Stilismo e Moda
Corso Triennale di Design del Gioiello
Corso Triennale Global Designer
4
Corso Quadriennale di Stilismo e Moda
Corso Accademico
Il corso Quadriennale di Stilismo e Moda è il corso più importante
e all’avanguardia dell’intera proposta formativa. Il successo di questo
corso è dovuto ad un piano di studi che risponde alle esigenze del mercato.
Gli allievi vengono introdotti in un percorso formativo che parte dalle nozioni
fondamentali di disegno fino alla conoscenza delle strategie di comunicazione del
prodotto moda. Il programma delle materie permette di compiere un viaggio
completo nel mondo del fashion system, consentendo ai partecipanti di diventare
più competitivi e flessibili alle richieste del mercato del lavoro.
Le aree fondamentali del percorso di studi sono :
Area Culturale
Area Creativa
Area Mestieri
Area Bottega
Area Informatica
Area Manageriale
Area Progetti
Durata del corso
La durata del corso è di quattro anni. L’anno accademico
si apre nel mese di Ottobre e si chiude nel mese di
Maggio. L’offerta didattica di 24 ore settimanali è svolta con la
formula full immersion di 8 ore al giorno per 3 volte la settimana.
La scelta di questa formula oraria permette agli studenti
fuori sede di frequentare comodamente le lezioni.
Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli allievi
per consigli sulla scelta dei corsi e sulla sistemazione
logistica dei fuori sede.
Nel corso dell’anno accademico, la preparazione raggiunta dall’allievo viene
monitorata attraverso esami orali e valutazioni dei lavori pratici.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri in possesso
di un diploma di Scuola Media Superiore o Laurea. Per accedere alle
iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova attitudinale
ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è aperto tutto
l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio diploma
Alla fine del corso è rilasciato il Diploma Quadriennale di Fashion
Designer.
5
Piano di studi
Corso Quadriennale di Stilismo e Moda
1° Anno 2° Anno 3° Anno 4° Anno
basic evolution Advanced project
Area Culturale
Storia del Costume e della moda
Storia della moda contemporanea
Storia dell’arte moderna
Storia dell’arte contemporanea
Storia dell’abbigliamento mondiale
Semiotica
Anatomia
Merceologia Tessile
Future Textile
Area creativa
Cromatologia e teoria delle forme
Tecnica del colore
Tecniche illustrative
Tecniche sperimentali
Texture
Disegno dal vero
Stilizzazione
Metodologia di progettazione
Progettazione di collezione
Area Bottega
Modellistica
Confezione
Confezione Industriale
Tempi e metodi
Tecniche di sviluppo in taglia
Area Informatica
Informatica Base
Nozioni di Cad/Cam nell’industr. dell’abbigl.
Stilismo CAD
Modellistica CAD
Sviluppo taglie CAD
Area Mestieri
Fotografia di moda
Make up
Acconciature
Calzature, accessori e pelletteria
Cool Hunter
Lookmaker
Stylist
Area Manageriale
Giornalismo di moda
Fashion Marketing
Pubbliche relazioni
Area progetti
Digital Book
Ufficio stile
Back stage
Work shop eventi
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
Placement
Ufficio stage
Ufficio orientamento al lavoro
Curriculum Europeo
Role playing
Consulenza strategia aziendale
Self Empowerment
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
6
Percorso formativo moda
Area Culturale:
La preparazione culturale è fondamentale per affrontare un settore in continua evoluzione come la
moda, dinamico ed aperto a tutte le sollecitazioni del mondo.
Storia del costume e della moda
Studio del costume e della moda dalle origini ai primi del XX° secolo.
Storia della moda contemporanea
Studio dello stile, delle tendenze e dei fashion designer dell’epoca contemporanea.
Storia dell’arte moderna
Studio dell’arte dal XVIII° secolo fino agli anni ‘60.
Storia dell’arte contemporanea
Studio dell’arte dagli anni ‘70 fino ai giorni nostri.
Storia dell’abbigliamento mondiale
Studio delle fogge tradizionali di ogni civiltà del mondo.
Semiotica
Studio della moda come complesso sistema di segni attraverso cui si esprimono tratti individuali e
sociali.
Anatomia
Studio anatomico del corpo umano ed in particolare dei muscoli, della pelle e del modellato.
Merceologia tessile
Studio merceologico dei tessuti. Sono previste lezioni di riconoscimento tattile.
Future Textile
Aggiornamento sulle nuove sperimentazioni tessili.
Area Creativa:
Il settore più amato dai giovani fashion designer perchè permette di dare libero spazio alla fantasia.
L’area creativa permette di plasmare ed evolvere professionalmente le proprie idee.
Cromatologia e Teoria delle forme
Studio della percezione visiva dei colori dal punto di vista fenomenologico, psicologico ed emozionale.
Tecnica del colore
Realizzazione pratica di tecniche di colore quali chiaroscuri, matite acquerellabili, pantoni, tempere ed
altro.
Tecniche illustrative
Applicazione delle tecniche di colore su illustrazioni di moda o su immagini alternative.
Tecniche sperimentali
Applicazione di tecniche e materiali innovativi su figurini ed illustrazioni di moda.
Texture
Realizzazione grafica delle superfici tessili attraverso l’identificazione delle tecniche grafiche da utilizzare.
Disegno dal vero
Disegno anatomico del corpo umano con modelli/e dal vero.
Stilizzazione
Tecniche di deformazione stilistica del corpo umano, finalizzato alla formazione dello stile personale
dell’allievo.
Metodologia di progettazione
Analisi dei processi metodologici che conducono all’ideazione di una collezione di moda.
Progettazione di collezione
Ideazione di collezioni moda divisi per settori: intimo, mare, pret-a-porter, Alta Moda, sperimentale, altro.
Area Bottega:
Un fashion designer deve possedere anche competenze sartoriali che gli permettano di essere competitivo
nel mondo del lavoro. L’area bottega offre quindi la possibilità di apprendere un mestiere utilissimo per
lavorare sia in azienda che in proprio.
Confezione
Tecniche di cucito artigianale ed industriale. Rifiniture di orli, cerniere, bottoni, occhielli, asole, ecc.
Tecniche di stiro professionale.
Confezione industriale
Tecniche di confezione in serie attraverso l’utilizzo di macchinari e attrezzature industriali.
Tecniche di sviluppo in taglia
Trasformazione di una taglia base in più taglie attraverso l’utilizzo di metodologie di lavoro artigianali ed
industriali.
Tempi e metodi
Studio dell’aspetto produttivo industriale attraverso l’organizzazione della tempistica e metodologia.
Modellistica
Studio delle fogge attraverso la realizzazione dei cartamodelli di gonne, pantaloni, abiti, giacche, cappotti,
capi di Alta Moda e sperimentali, ecc..
Area Informatica:
L’uso dei software nel campo della moda sono diventati mezzi importantissimi per rafforzare le
energie creative e velocizzare i tempi di produzione e archiviazione.
Informatica base
Studio dei principali software e applicativi (Photoshop, pacchetto office, ecc.), navigazioni e ricerche
internet.
Nozioni di CAD/CAM nell’industria dell’abbigliamento
Studio delle metodologie e dinamiche di lavoro all’interno delle industrie d’abbigliamento.
Stilismo CAD
Realizzazione di Collezioni attraverso l’uso di programmi CAD
Modellistica CAD
Realizzazione di cartamodelli attraverso l’uso di programmi CAD
Sviluppo taglie CAD
Tecniche di sviluppo in taglia attraverso l’uso di programmi CAD
7
Percorso formativo moda
Area Mestieri:
Il campo della moda abbraccia numerose figure professionali, conoscerle significa
possedere un surplus importantissimo che rende più facile l’approccio iniziale con il mondo del
lavoro. Permette inoltre agli allievi di capire quali sono le proprie attitudini, facilitando la scelta
dell’ambito in cui inserirsi.
Fotografia di moda
Storia della fotografia, creazione di un set fotografico, ideazione e realizzazione di scatti fotografici.
Make up
Storia del make up, attività pratiche, ideazione ed illustrazione di trucchi e look per collezioni di
moda.
Acconciature
Storia delle acconciature, attività pratiche, ideazione ed illustrazione di acconciature e look per
collezioni di moda.
Calzature, accessori e pelletteria.
Progettazione e disegno di collezioni di calzature, accessori e pelletteria. Studio delle tendenze
moda e colori.
Cool hunter
Studio della figura professionale che ricerca le tendenze moda. Ideazione di tendenze moda
personali e di gruppo.
Lookmaker
Studio della figura professionale addetta alla cura dell’immagine dei vip e dei personaggi dello
spettacolo.
Stylist
Studio della figura professionale addetta alla cura dell’immagine delle modelle durante gli scatti nel
set fotografico.
Area Manageriale:
Il futuro fashion designer deve essere anche manager di se stesso per
promuovere al meglio i propri prodotti e gestire le strategie commerciali della propria attività.
Giornalismo di moda
Analisi della storia del giornalismo italiano ed internazionale di moda. Particolare attenzione alle
competenze dell’addetto stampa.
Fashion Marketing
Studio delle strategie di mercato delle industrie dell’abbigliamento, dell’uomo prodotto e dello stilista.
Relazioni Pubbliche
Analisi della figura professionale del PR che gestisce i contatti e l’immagine dello stilista.
Area Progetti:
Quest’area permette ai giovani di poter trasformare le proprie idee in progetti
reali. Attraverso attività concrete gli allievi hanno l’opportunità di confrontarsi con il mondo del lavoro.
Digital book
Presentazione dei lavori (Illustrazioni, collezioni, altro) attraverso mezzi informatici (CD-ROM, DVD,
Pen Drive, portatili, altro).
Ufficio Stile
Ufficio creativo formato dagli allievi dell’Accademia per l’ideazione di collezioni da produrre.
Back stage
Partecipazione al dietro le quinte delle sfilate di moda e di eventi televisivi nazionali.
Work Shop eventi
Partecipazione all’organizzazione di eventi nel campo della moda. Possibilità di ideare e organizzare
la presentazione della propria collezione di moda.
Seminari/fiere del settore/sfilate
Partecipazione in Italia e all’estero ad eventi extracurriculari durante gli anni Accademici.
Personal Collection
Presentazione della collezione personale realizzata al termine del percorso di studi.
8
CORSO TRIENNALE DI DESIGN DEL GIOIELLO
Corso Accademico
Il corso mira a dare una formazione completa a chi aspira ad
intraprendere la professione di designer del gioiello. Il programma
didattico prevede l’acquisizione di conoscenze e competenze
necessarie a progettare e realizzare una collezione di gioielli.
Il percorso prevede lo studio di nozioni storiche, dei metodi di illustrazione,
dell’apprendimento delle tecniche orafe, dell’uso dei programmi CAD, ponendo
l’attenzione alle esigenze del mercato attuale.
Le aree fondamentali del percorso di studi sono :
Area Culturale
Area Creativa
Area Mestieri
Area Bottega
Area Informatica
Area Manageriale
Area Progetti
Durata del corso
La durata del corso è di tre anni. L’anno accademico si apre nel mese di
Ottobre e si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 24 ore
settimanali è svolta con la formula full immersion di 8 ore al giorno
per 3 volte la settimana. La scelta di questa formula oraria permette
agli studenti fuori sede di poter frequentare comodamente le lezioni.
Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli allievi per consigli
sulla scelta dei corsi e sulla sistemazione logistica dei fuori sede.
Nel corso dell’anno accademico, la preparazione raggiunta dall’allievo viene
monitorata attraverso esami orali e valutazioni dei lavori pratici.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri in possesso
di un diploma di scuola media superiore o laurea. Per accedere alle
iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova attitudinale
ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è aperto tutto
l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio diploma
Al termine del corso è rilasciato il Diploma Triennale di Designer
del Gioiello.
9
JEWELLERY
Piano di Studi
Corso Triennale di Design del Gioiello
1° Anno
basic
1°
Area Culturale
Storia del gioiello
Gemmologia
Geometria descrittiva
Metodologia di rappresentazione
Educazione visiva
Area Creativa
Cromatologia e teoria dei colori
Tecnica del colore
Disegno a mano libera
Illustrazione
Illustrazione sperimentale
Metodologia di progettazione
Progettazione gioiello
Area Informatica
Informatica Base
Jewellery CAD
Rhinoceros 3D software
Photoshop software
Area Bottega
Tecniche orafe
Tecniche dei materiali
Laboratorio di geometria
Laboratorio di oreficeria
Area Manageriale
Marketing
Relazioni Pubbliche
Area progetti
Digital Book
Seminari/fiere del settore/mostre
Personal Collection
2° Anno
evolution
2°
•
•
•
•
•
3° Anno
Project
3°
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Placement
Ufficio stage
Ufficio orientamento al lavoro
Curriculum Europeo
Role playing
Consulenza strategia aziendale
Self Empowerment
10
Percorso formativo gioiello
Area Culturale:
Storia del gioiello
Studio dell’evoluzione artistica del gioiello dalla preistoria all’età contemporanea.
Gemmologia
Nozioni sulle principali gemme da gioielleria. Studio delle caratteristiche fisiche
delle gemme, della loro preziosità, dei costi di produzione e vendita.
Geometria descrittiva
Studio teorico e grafico delle forme geometriche primitive e delle regole che
permettono di risolvere, con rappresentazioni appropriate, i problemi della
geometria nello spazio e nel piano.
Metodologia di rappresentazione
Acquisizione scientifica delle regole e dei metodi che consentono di rappresentare
oggetti tridimensionali su supporti bidimensionali. Studio della geometria proiettiva
e dei metodi di proiezione.
Educazione visiva
Disciplina che educa all’osservazione della forma isolando e decodificando i
messaggi in essa nascosti, scoprendone la struttura geometrica interna che la
sostiene, la modella e la rende concreta. Studio di teoria e forma, applicazioni di
laboratorio.
Area Creativa:
Cromatologia e teoria dei colori
Studio del colore e della mescolanza dei colori base. Educazione al riconoscimento
di composizioni cromatiche, di sfumature e tinte.
Tecnica del colore
Realizzazione pratica di tecniche di colore quali, chiaroscuri, matite acquerellabili,
pantoni, tempere ed altro.
Disegno a mano libera
Studio dal vero e riproduzione grafica di elementi, per acquisire l’abilità di
realizzare un veloce schizzo del gioiello a mano libera.
Illustrazione
Applicazione di tecniche di disegno su illustrazione di gioiello che tenga conto della
giusta posizione delle ombre e delle luci, dei riflessi speciali dell’oro e delle
trasparenze delle gemme.
Illustrazione sperimentale
Applicazione di tecniche e materiali innovativi su illustrazioni di gioiello.
Metodologia di progettazione
Studio dei metodi progettuali attraverso i quali sviluppare e presentare un’idea in
rapporto alle esigenze del mercato.
Progettazione gioiello
Ideazione di collezioni di gioielli.
Area Informatica:
Informatica Base
Studio dei principali software e applicativi (Photoshop, pacchetto office, ecc.).
Navigazione e ricerche internet.
Jewellery CAD
Realizzazione di Collezioni di gioiello attraverso l’uso di programmi CAD
Rhinoceros 3D software
Studio del Software per la realizzazione e presentazione di progetti grafici 3D
Photoshop
Studio del Software per la realizzazione e il ritocco di progetti fotografici.
11
Percorso formativo gioiello
Area Bottega:
Tecniche orafe
Studio teorico delle principali tecniche orafe dall’antichità al
contemporaneo.
Tecnologia dei metalli
Studio dei metalli preziosi, delle loro caratteristiche fisico-chimiche, della
composizione delle leghe orafe, e delle temperature di fusine dei metalli
e delle leghe.
Laboratorio di geometria
Realizzazione di composizioni formali, sviluppo di forme e modelli
tridimensionali utilizzando materiali vari.
Laboratorio di oreficeria
Realizzazione di gioielli secondo l’utilizzo di alcune delle più importanti
tecniche orafe: lavorazioni a cera persa, bulino, fusione dei metalli e
saldature, trafilature del metallo, ecc..
Area Manageriale:
Marketing
Studio delle principali dinamiche di mercato, dell’acquisto e della
costruzione di un progetto di marketing (business).
Relazioni Pubbliche
Analisi della figura professionale del PR che gestisce i contatti e
l’immagine del designer del gioiello.
Area Progetti:
Digital book
Presentazione dei lavori (Illustrazioni, collezioni, altro) utilizzando
software e mezzi informatici (CD-ROM, DVD, Pen Drive, portatili, altro).
Seminari/fiere del settore/mostre
Partecipazione in Italia o all’estero ad eventi extracurriculari durante
l’anno Accademico.
Personal Collection
Realizzazione di una collezione di gioielli presentata ufficialmente ad un
evento nazionale o internazionale a conclusione dell’ultimo anno
accademico.
12
CORSO TRIENNALE DI GLOBAL DESIGNER
Corso Accademico
Il corso Triennale di Global Designer nasce in controtendenza all’eccessiva
frammentazione dei percorsi formativi di oggi. Esso mira a formare figure altamente
professionali in grado di affrontare un mercato del lavoro in perenne evoluzione. Una
conoscenza parziale del settore in cui si opera, rischia di rendere obsoleta, in breve
tempo, qualsiasi preparazione. Occorre dunque avere una visione di più ampio raggio, e
scegliere un percorso formativo che consenta di conoscere i settori più importanti della
creatività mondiale: il web, la grafica, i linguaggi multimediali, il design industriale, i servizi
dell’advertising e della comunicazione.
Come un artista rinascimentale, ma in chiave moderna, il Global Designer è in grado di
sviluppare progetti creativi come free lance o di lavorare presso Agenzie di
Comunicazione, Studi di Design e Grafica, in ambienti pubblicitari e multimediali.
Il Piano di studi è articolato in quattro Moduli:
1.Web&Comunicazione
2.Grafica
3.Multimedia
4.Industrial Design
Durata del corso
La durata del corso è di tre anni. L’anno accademico si apre nel mese di
Ottobre e si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 24 ore
settimanali è svolta con la formula full immersion di 8 ore al giorno
per 3 volte la settimana. La scelta di questa formula oraria permette
agli studenti fuori sede di poter frequentare comodamente le lezioni.
Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli allievi per consigli
sulla scelta dei corsi e sulla sistemazione logistica dei fuori sede.
Nel corso dell’anno accademico, la preparazione raggiunta dall’allievo viene
monitorata attraverso esami orali e valutazioni dei lavori pratici.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri in possesso
di un diploma di scuola media superiore o laurea. Per accedere alle
iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova attitudinale
ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è aperto tutto
l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio diploma
Al termine del corso è rilasciato il Diploma Triennale di Global Designer.
13
Piano di Studi
Corso Triennale di Global Designer
MODULI FORMATIVI
WEB & COMUNICAZIONE
Il Web Designer è in grado di utilizzare creatività e tecnologia attraverso la conoscenza dei principali
strumenti informatici. E’ in grado di progettare e realizzare siti interattivi, gestire un restyling,
organizzare social network e blog, proporre servizi di marketing e comunicazione sulla rete.
Materie
•
world wide web
•
Social network
•
Concept ed architettura di un sito
•
Elementi giuridici di pubblicazione di un sito
•
Web marketing
•
Sociologia della comunicazione
•
Editing Audio e Video
•
Usabilità del sito web
•
I font ed il loro utilizzo
•
Personal Project
Linguaggi di programmazione
•
HTML, Javascript, CSS, PHP, Action script
Software
•
Adobe Dreamweaver
•
Adobe Flash
GRAFICA
Il modulo di grafica prevede la formazione di una figura professionale in grado di gestire la progettazione
dell’identità visiva di un’azienda o un prodotto, la realizzazione del packaging, l’ideazione grafica
dell’immagine coordinata di un’azienda e dei suoi brand. Il grafico è in grado di rielaborare foto
ed immagini, attraverso l’uso di programmi e applicativi ad alta risoluzione.
Materie
•
Storia della grafica
•
Basic design
•
Lettering
•
Grafica editoriale
•
Fotografia
•
Illustrazione
•
Packaging
•
Semiotica del segno visivo
•
Colore e cromatologia
•
Logotipo, Marchio e corporate identity
•
Personal Project
Software
•
Photoshop
•
Illustrator
•
Indesign
14
Piano di Studi
Corso Triennale di Global Designer
MODULI FORMATIVI
MULTIMEDIA
Il designer multimediale esprime la propria creatività attraverso la realizzazione di DVD, cortometraggi,
video, spot, supporti interattivi, animazioni di oggetti, personaggi, ambienti e immagini in
movimento. E’ in grado inoltre di creare soundtrack, effetti sonori e manipolazioni elettroniche,
costruire la colonna sonora di eventi, siti, installazioni o presentazioni.
Materie
•
Produzione audiovideo
•
Post-produzione
•
Virtual set
•
DVD authoring
•
Compositing
•
Elementi di fotografia
•
La regia e sceneggiatura
•
La scenografia
•
Il multicasting
•
Comunicazione visiva
•
L’animazione (2D - 3D)
•
Tecniche multimediali
•
Pacchetto Adobe Production Premium CS3
•
Personal Project
INDUSTRIAL DESIGN
Il modulo di Industrial Design mira a sviluppare le capacità creative insieme alla conoscenza dei materiali,
dei processi produttivi e dei sistemi di progettazione. L’industrial designer è in grado di coniugare
tecnica ed estetica, tecnologia e tradizione, funzionalità ed eleganza.
Materie
•
Storia del design
•
Elementi di storia dell'arte
•
Elementi di storia dell'architettura
•
Geometria descrittiva
•
Metodologia di rappresentazione
•
Educazione visiva
•
Tecnologia dei materiali
•
Metodologia di progettazione
•
Progettazione di oggetti
•
Progettazione CAD
•
Modellistica
•
Tecniche di colore
•
Tecniche illustrative
•
Tecniche sperimentali
•
Personal Project
15
Percorso formativo di Global Design
Percorso formativo di Web & Comunicazione
world wide web
Studio della storia di internet, dalla nascita allo sviluppo delle sue infrastrutture. Analisi dei tre meccanismi
del World Wide Web. Studio delle pagine web, dei browser, dei linguaggi di programmazione, degli URL e
dei server host.
Social network
Studio della forma più evoluta di comunicazione sociale espressa su internet che permette di costruire
numerose relazioni sociali e convenienti rapporti di lavoro. Analisi delle community tematiche e della
nuova piattaforma di social network italiana denominata selfemotion.
Concept ed architettura di un sito
Ideazione e costruzione della struttura di un sito progettato in linea con lo stile e la filosofia aziendale del
committente.
Elementi giuridici di pubblicazione di un sito
Studio delle norme giuridiche che cautelano i diritti d’immagine, di esclusiva e privacy dei soggetti che
operano nell’ambito del web.
Web marketing
Pianificazione di campagne pubblicitarie su internet che hanno l’obiettivo di dare più visibilità e traffico sui
motori di ricerca, inserimento in community di utenti, promozione del business su altri siti web, giornali,
radio e tv online.
Sociologia della comunicazione
Studio socio-culturale dell'uso dei mezzi di comunicazione di massa quali la radio, la televisione, la
stampa e, più recentemente, i nuovi media.
Editing Audio e Video
Attività di correzione minuziosa e attenta di bozze per pubblicazioni varie che ha l’obiettivo di rendere gli
elaborati più attinenti possibile rispetto ai testi originali.
Usabilità del sito web
Studio dell'usabilità di un sito web, ovvero di quelle proprietà che lo rendono "facile" da navigare e usare.
Osservazione ed analisi del comportamento degli utenti.
I font ed il loro utilizzo
Studio degli elementi grafici di un sito in armonia con l'usabilità. Conoscenza tecnica dei tipi di carattere in
relazione alla loro leggibilità e capacità evocativa.
Personal Project
Il personal project permette di finalizzare le competenze acquisite durante il periodo formativo.
Gli allievi sono seguiti nelle fasi di ideazione e realizzazione di work-project commissionati da Agenzie di
Comunicazione e Partner dell’Accademia.
HTML, Javascript, CSS, PHP, Action script
Studio dei linguaggi di programmazione utilizzati negli ambiti della progettazione web.
Studio della sintassi ben definita per scrivere software, in una forma più vicina al linguaggio umano.
Adobe Dreamweaver
Software per la creazione di interfacce utente dinamiche che offre un'avanzata integrazione con tutti gli
altri software della linea Adobe.
Adobe Flash
Software che consente di creare animazioni vettoriali principalmente per il web. Viene utilizzato inoltre per
creare giochi o interi siti web. E’ anche un potente strumento per la creazione di Rich internet application
e piattaforme di streaming audio/video.
Percorso formativo di Grafica
Storia della grafica
Studio della nascita delle tecniche grafiche e della loro diffusione, a partire dagli anni ’60 fino
all’anticipazione delle tendenze contemporanee.
Basic design
Costruzione di una “Teoria della visione” attraverso lo studio degli elementi primari della grafica , della
teoria della forma e della percezione visiva. Elaborazione di progetti di comunicazione tipo il Poster, il
pittogramma ed il sistema segnaletico.
Lettering
Studio storico e morfologico dei caratteri (da stampa e video) nell’ambito della comunicazione visiva.
Esercitazioni di riconoscimento e classificazione dei caratteri all’uso consapevole
Grafica editoriale
Storia della grafica editoriale. Studio degli aspetti base della grafica, dalla realizzazione di un prodotto
editoriale, all’applicazione delle regole di design. Esercitazioni grafiche di progettazione etichette, dèpliant,
brochure, insegne, banner, pagine pubblicitarie, pannelli pubblicitari.
Fotografia
Storia della fotografia, creazione di un set fotografico, ideazione e realizzazione di scatti fotografici.
Illustrazione
Studio del rapporto tra immagine e testo, della ricerca di uno stile attraverso il segno, del percorso che va
dalla progettazione alla stampa. Esercitazioni tecniche di illustrazione.
16
Packaging
Studio e progettazione grafica di confezionamento, etichettamento, esposizione ed imballaggio di un
prodotto.
Semiotica del segno visivo
Studio degli strumenti teorici per l’analisi dei segni grafici, analisi di testi visivi e delle immagini,
pittogrammi e codici grafici. Inoltre studio degli aspetti percettivi della visione e dei sistemi di
rappresentazione visiva.
Colore e cromatologia
Educazione al riconoscimento di composizioni cromatiche, di sfumature e tinte. Studio del colore e della
mescolanza dei colori base.
Logotipo, marchio e corporate identity
Ideazione di un logotipo che esprima lo stile e i valori di un prodotto. Ricerca di soluzioni creative,
giocando con caratteri, colori, ombre ed effetti speciali, dal biglietto da visita al sito web.
Personal Project
Realizzazione di un progetto grafico personale al termine del percorso di studi.
Photoshop
Software utilizzato per il ritocco di foto digitali e la realizzazione di impaginazioni, presentazioni, inviti,
volantini e progetti fotografici.
Illustrator
Software utilizzato per la realizzazione di disegni, logotipi, illustrazioni e pagine pubblicitarie grazie
all’utilizzo della grafica vettoriale che permette di ruotare, deformare e ridimensionare gli oggetti grafici
senza perdita di dettagli.
Indesign
Software utilizzato per progettare e creare layout di pagine web includendo trasparenze, effetti creativi e
contorni sfumati. Importazione di più file in un’unica operazione per velocizzare i tempi di realizzazione. di
tabelle complesse.
Percorso formativo Multimedia
Materie
Produzione audiovideo
Processo creativo che parte dalla fase di pre-produzione in cui si genera ed esplora un'idea fino
all’effettiva realizzazione del programma, centrata sull'esecuzione delle riprese.
Post-produzione
Delicata fase di montaggio video in sincronia con l’audio. Studio delle tecniche di archiviazione,
duplicazione, diffusione e distribuzione del prodotto.
Virtual set
Studio ed analisi di un set virtuale creato artificialmente attraverso l’utilizzo di software 3D per
l’elaborazione di effetti speciali e ricreazione di scenari virtuali.
Compositing
Insieme di metodi numerici che permettono di riunire in un unico piano di lavoro più risorse d’immagini
(Disegni, foto, video, 3D). Elementi di fotografia
Regia e sceneggiatura
Studio delle figure professionali del regista e dello scenografo. Progettazione di copioni per la messa in
opera di cortometraggi e film.
Scenografia
Studio delle tecniche di progettazione e realizzazione di elementi scenici di uno spettacolo
cinematografico, televisivo o teatrale.
Multicasting
Serie di meccanismi utilizzati dalle varie tecnologie per trasmettere messaggi internet simultaneamente a
più destinazioni.
Comunicazione visiva
Studio e analisi dei processi di comunicazione a partire dalla nascita di un’idea fino alla rappresentazione
visiva. Esercitazioni di percezione visiva su campagne pubblicitarie, opere d’arte, disegni, fotografie,
scritture, immagini, pubblicazioni web, ecc..
Animazione 2D - 3D
Studio dei software 2D e 3D utilizzati nel settore di animazione per la realizzazione di composizioni video
Tecniche multimediali
Studio delle metodologie di lavoro utilizzate dalle aziende che producono video e supporti multimediali.
Aggiornamenti sulle nuove tecnologie e tecniche multimediali.
Pacchetto Adobe Production Premium CS3
Studio di 3 software applicativi leader di settore che consentono di gestire qualsiasi attività creativa,
incrementando l'efficienza dei gruppi di lavoro. Realizzazione di produzioni interattive che offrono servizi
per migliorare la produttività in maniera professionale.
Personal Project
Il Personal Project è lo sviluppo di un progetto concreto di lavoro, interno all’Accademia o commissionato
da Partner esterni, che ha l’obiettivo di mettere a frutto la maturità professionale e progettuale raggiunta.
17
Percorso formativo Industrial Design
Materie
Storia del design
Studio del design dalla rivoluzione industriale ad oggi. Analisi dell’evoluzione stilistica e creativa
dell’”oggetto” .
Elementi di storia dell'arte
Analisi delle principali correnti artistiche che hanno influenzato l’evoluzione del design.
Elementi di storia dell'architettura
Analisi delle principali correnti artistiche che hanno influenzato l’evoluzione e diffusione del design.
Geometria descrittiva
Studio teorico e grafico delle forme geometriche primitive e delle regole che
permettono di risolvere, con rappresentazioni appropriate, i problemi della
geometria nello spazio e nel piano.
Metodologia di rappresentazione
Acquisizione scientifica delle regole e dei metodi che consentono di rappresentare
oggetti tridimensionali su supporti bidimensionali. Studio della geometria proiettiva
e dei metodi di proiezione.
Educazione visiva
Disciplina che educa all’osservazione della forma isolando e decodificando i
messaggi in essa nascosti, scoprendone la struttura geometrica interna che la
sostiene, la modella e la rende concreta. Studio di teoria e forma, applicazioni di
laboratorio.
Tecnologia dei materiali
Studio dei principali materiali utilizzati nei vari settori del design industriale e dell’artigianato.
Metodologia di progettazione
Studio dei metodi progettuali attraverso i quali sviluppare e presentare un’idea in
rapporto alle esigenze del mercato.
Progettazione di oggetti
Processo completo e articolato che parte dalla fase di esplorazione e generazione di un'idea (concept
design) fino alla definizione finale di un prodotto.
Progettazione CAD
Utilizzo di software CAD per la progettazione nei settori dell’industrial, interior ed artigianato.
Modellistica
Creazione manuale di modelli in scala utilizzando materiali e tecniche tradizionali ed alternative.
Tecniche di colore
Realizzazione pratica di tecniche di colore quali chiaroscuri, matite acquerellabili, pantoni, tempere ed
altro.
Tecniche illustrative
Applicazione delle tecniche di colore su progetti di design o su immagini alternative.
Tecniche sperimentali
Applicazione di tecniche e materiali innovativi su progetti di design o su immagini alternative.
Personal project
Il personal project permette di finalizzare le competenze acquisite durante il periodo formativo.
Gli allievi sono seguiti nelle fasi di ideazione e realizzazione di work-project commissionati da aziende ed
Industrie dei vari settori del design.
18
Placement
Ogni studente, iscritto ad uno dei corsi accademici, può
usufruire del servizio di Placement che svolge la funzione di
orientamento in uscita.
Il Placement aiuta l’allievo a muovere i primi passi nel mondo
del lavoro, partendo dalle sue aspettative ed esigenze,
individuando l’azienda o il settore più adatto dove iniziare la
propria avventura da professionista.
Ufficio stage
Al termine del periodo formativo sono previsti dei periodi di
stage in azienda. Lo stage in azienda è un mezzo efficace per
la professionalizzazione del giovane designer che ha
l’opportunità di mettersi in evidenza all’interno delle aziende
ospitanti.
Ufficio orientamento al lavoro
L’ufficio orientamento si occupa di mettere in contatto gli allievi
con il mondo del lavoro, consigliandoli sulle modalità da seguire
per l’assunzione presso le aziende del settore moda. L’ufficio
orientamento dispone di una banca dati su cui sono inserite
tutte le informazioni riguardanti ciascun allievo. Queste
informazioni sono rese accessibili ai responsabili di gestione
delle risorse umane e alle aziende che ne fanno richiesta.
Curriculum Europeo
Ogni allievo è supportato nella compilazione del proprio
curriculum in formato europeo, e di una lettera di presentazione,
così come richiesto dal mercato del lavoro.
Role Playing
L’Accademia applica un metodo di formazione attivo che
prevede la simulazione di circostanze ed eventi. Questo
consente all’allievo d’immedesimarsi attivamente in un ruolo e
capirne meglio i meccanismi. Sono simulati anche colloqui di
lavoro per preparare l’allievo ad una presentazione efficace di
se stesso.
Consulenza strategia aziendale
Nel caso di avviamento di un’attività commerciale, l’allievo è
aiutato ad individuare la linea di presentazione del proprio
“prodotto” dal punto di vista grafico, logistico, pubblicitario, di
partecipazione ad eventi, di creazione del marchio e del sito
internet.
Self empowerment
Attraverso lezioni e colloqui individuali l’allievo è preparato al
potenziamento delle proprie competenze personali attraverso lo
sviluppo delle capacità di scelta, la presa di coscienza delle
19
proprie risorse e dei propri obiettivi.
Corsi di Specializzazione
Corsi Biennali di specializzazione
I corsi biennali di specializzazione nascono dalla
necessità di offrire una formazione specialistica di
alto profilo, anche a coloro i quali studiano, lavorano
o svolgono altre attività. Inoltre la struttura dei
programmi consente a chiunque di poter accedere ai
corsi, anche senza esperienze in campo creativo o
una provenienza diretta da Licei artistici, Istituti d’arte
e Tecnici di abbigliamento e moda.
•
•
•
•
•
Corso Biennale di Stilismo e Moda
Corso Biennale di Disegno di Moda
Corso Biennale di Modellistica e Confezione
Corso Biennale di Design del Gioiello
Corso Biennale di Global Designer
Corsi Annuali di specializzazione
I corsi annuali di specializzazione sono destinati a chi ha
già avuto esperienze di lavoro o proviene da Università,
Accademie e settori affini alla moda, al gioiello e al
design.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Corso Annuale di Disegno di Moda
Corso Annuale di Modellistica e Confezione
Corso Annuale di Stilismo e Texture CAD
Corso Annuale di Modellistica e Sviluppo Taglie CAD
Corso Annuale di 3D Jewellery
Corso Annuale di Web&Comunicazione
Corso Annuale di Grafica
Corso Annuale di Multimedia
Corso Annuale di Industrial Design
20
Corso Biennale di Stilismo e Moda
Specializzazione stilistica e sartoriale
Area Culturale
Storia del Costume e della moda
Storia della moda contemporanea
Anatomia
Merceologia Tessile
Future Textile
Area creativa
Tecnica del colore
Tecniche illustrative
Tecniche sperimentali
Texture
Disegno dal vero
Stilizzazione
Metodologia di progettazione
Progettazione di collezione
Area Bottega
Modellistica
Confezione
Tempi e metodi
Tecniche di sviluppo in taglia
Area Manageriale
Giornalismo di moda
Fashion Marketing
Pubbliche relazioni
Area progetti
Digital book
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
1° Anno 2° Anno
basic
evolution
1°
2°
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il Corso biennale di stilismo e moda è un’ altro fiore all’occhiello fra le proposte formative
dell’Accademia Euromediterranea. Il programma didattico di questo corso propone un piano di studi
adeguato alle esigenze di un mercato che richiede il recupero della tradizione sartoriale/artigianale
Italiana. Questa esigenza nasce dalla necessità di proteggere la qualità dei prodotti Italiani dalle
produzioni industriali estere di basso livello.
Durata del corso
La durata del corso è di due anni. L’anno accademico si apre nel mese di Ottobre e si chiude nel
mese di Maggio. L’offerta didattica di 8 ore settimanali è svolta con la formula full immersion (un
unico incontro di 8 ore). La scelta di questa formula oraria permette agli studenti fuori sede o a
coloro che lavorano, di poter frequentare le lezioni. Il nostro ufficio informazioni è a disposizione
degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi e sulla sistemazione logistica dei fuori sede.
Al termine di ogni anno accademico vengono effettuate delle verifiche sui lavori svolti ed assegnata
una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che siano in possesso di un diploma di scuola
media superiore o laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova
attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è aperto tutto l’anno, previo
appuntamento telefonico o tramite modulo sul nostro sito internet.
Rilascio diploma
Alla fine del corso è rilasciato il diploma Biennale di Fashion Designer.
21
Corso Biennale di Disegno di Moda
Specializzazione Stilistica
Area Culturale
Storia del Costume e della moda
Storia della moda contemporanea
Anatomia
Merceologia Tessile
Future Textile
Area creativa
Tecnica del colore
Tecniche illustrative
Tecniche sperimentali
Texture
Disegno dal vero
Stilizzazione
Metodologia di progettazione
Progettazione di collezione
Area Manageriale
Giornalismo di moda
Fashion Marketing
Pubbliche relazioni
Area progetti
Digital book
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
1° Anno 2° Anno
basic
evolution
1°
2°
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il Corso Biennale di Disegno di Moda nasce dalla necessità di offrire una
formazione specialistica a coloro i quali vogliono specializzarsi
esclusivamente nell’ambito del disegno e dell’illustrazione. La qualità del
progetto formativo è dimostrata dal fatto che gli allievi seguono un
programma mirato, imparando le tecniche di disegno creativo, i metodi di
progettazione delle collezioni, gli aggiornamenti e le tendenze moda, la
conoscenza dei tessuti, lo studio degli accessori, le tecniche illustrative,
completando il tutto con esperienze lavorative dirette.
Seguendo un percorso strutturato di crescita professionale, i programmi
delle materie sono stati approntati in modo da permettere agli allievi una
graduale e costante acquisizione di informazioni e abilità.
Durata del corso
La durata del corso è di due anni. L’anno Accademico si apre nel mese di
Ottobre e si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 4 ore
settimanali è svolta con la formula full immersion (un unico incontro di 4 ore)
consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio informazioni è a
disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al termine di ogni
anno accademico verranno effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che sono in possesso
di un diploma di Scuola Media Superiore o laurea. Per accedere alle
iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova attitudinale ed un
colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è aperto tutto l’anno, previo
appuntamento telefonico o tramite modulo sul sito internet.
Rilascio diploma
Alla fine del corso Biennale è rilasciato il Diploma Biennale di Disegnatore di
Moda.
22
Corso Biennale di Modellistica e Confezione
Specializzazione Sartoriale
1° Anno 2° Anno
basic
evolution
Area Culturale
Anatomia
Merceologia Tessile
Future Textile
Area Bottega
Modellistica
Confezione
Confezione industriale
Tempi e metodi
Tecniche di sviluppo in taglia
Area progetti
Presentazione dei lavori sartoriali
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il Corso Biennale di Modellistica e confezione nasce dall’esigenza di
soddisfare le richieste delle industrie d’abbigliamento che ricercano esperti
di tecnica della moda: modellisti, tagliatori, sviluppatori di taglie, sarti
esperti, confezionisti, ecc. In virtù di tali richieste, il progetto formativo è
stato orientato con l’obiettivo di formare abili esperti, capaci d’inserirsi in
maniera flessibile nei campi della produzione artigianale ed industriale della
moda.
Durata del corso
La durata del corso è di due anni. L’anno accademico si apre nel mese di
Ottobre e si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 4 ore
settimanali è svolta con la formula full immersion (un unico incontro di 4 ore)
consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio informazioni è a
disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al termine di ogni
anno accademico verranno effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che sono in possesso
di un diploma di Scuola Media Inferiore e Superiore. Per accedere alle
iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova attitudinale ed un
colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è aperto tutto l’anno, previo
appuntamento telefonico o tramite modulo sul sito internet.
Rilascio diploma
Alla fine del corso è rilasciato il Diploma Biennale di Modellistica e
Confezione.
23
Corso Biennale di Design del Gioiello
Specializzazione orafa e creativa
1° Anno
basic
Area Culturale
Storia del gioiello
Gemmologia
Geometria descrittiva
Metodologia di rappresentazione
Educazione visiva
Area Creativa
Cromatologia e teoria dei colori
Tecnica del colore
Disegno a mano libera
Illustrazione
Illustrazione sperimentale
Metodologia di progettazione
Progettazione gioiello
Area Bottega
Tecniche orafe 1
Tecniche orafe 2
Tecniche dei materiali
Laboratorio
Area Manageriale
Marketing
Relazioni Pubbliche
Area progetti
Digital Book
Seminari/fiere del settore/mostre
Personal Collection
•
•
•
•
•
2° Anno
evolution
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il corso mira a dare una formazione completa a chi aspira ad intraprendere la
professione di designer del gioiello. Il programma didattico prevede l’acquisizione di
quelle conoscenze e competenze necessarie per progettare e realizzare un
gioiello, dalle nozioni storiche dell’evoluzione del gioiello, ai metodi di illustrazione,
dall’apprendimento e applicazione delle varie tecniche orafe, ponendo sempre
l’attenzione alle esigenze del mercato attuale.
Durata del corso
La durata del corso è di due anni. L’anno accademico si apre nel mese di Ottobre
E si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 16 ore settimanali è svolta con
la formula full immersion (8 ore al giorno per 2 volte la settimana). La scelta di
questa formula oraria permette agli studenti fuori sede di poter frequentare
comodamente le lezioni. Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli allievi
per consigli sulla scelta dei corsi e sulla sistemazione logistica dei fuori sede.
Al termine di ogni anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti
ed assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
Scuola Media Superiore o Laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso,
occorre superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio diploma
Alla fine del corso è rilasciato il Diploma Biennale di Design del Gioiello.
24
Corso Biennale di Global Design
MODULI FORMATIVI
WEB & COMUNICAZIONE
Materie
world wide web, Social network, Concept ed architettura di un sito, Elementi giuridici di
pubblicazione di un sito, Web marketing, Sociologia della comunicazione, Editing Audio e
Video, Usabilità del sito web, I font ed il loro utilizzo, Personal Project
Linguaggi di programmazione: HTML, Javascript, CSS, PHP, Action script
Software: Adobe Dreamweaver, Adobe Flash
GRAFICA
Materie
Storia della grafica, Basic design, Lettering, Grafica editoriale, Fotografia, Illustrazione,
Packaging, Semiotica del segno visivo, Colore e cromatologia, Logotipo, Marchio e corporate
identity, Personal Project
Software: Photoshop, Illustrator, Indesign.
MULTIMEDIA
Materie
Produzione audiovideo, Post-produzione, Virtual set, DVD authoring, Compositing, Elementi
di fotografia, La regia e sceneggiatura, La scenografia, Il multicasting, Comunicazione visiva,
L’animazione (2D - 3D), Tecniche multimediali, Pacchetto Adobe Production Premium CS3,
Personal Project.
INDUSTRIAL DESIGN
Materie
Storia della grafica, Basic design, Lettering, Grafica editoriale, Fotografia, Illustrazione,
Packaging, Semiotica del segno visivo, Colore e cromatologia, Logotipo, Marchio e corporate
identity, Personal Project.
Software: Photoshop, Illustrator, Indesign
Il corso Biennale di Global Designer mira a formare figure altamente professionali
nei settori più importanti della creatività mondiale: il web, la grafica, i linguaggi
multimediali, il design industriale, i servizi dell’advertising e della comunicazione.
Il Global Designer è in grado di sviluppare progetti creativi, negli ambiti di sua
competenza, come free lance o in Azienda, presso Agenzie di Comunicazione,
Studi di Design e Grafica, in ambienti pubblicitari e multimediali.
L’allievo può personalizzare il proprio piano di studi scegliendo 3 moduli da
frequentare. L’Ufficio orientamento è a disposizione di ogni studente per
consigliarlo al meglio sul percorso di formazione più adeguato.
Al termine del biennio, è possibile accedere ad un terzo anno di specializzazione
strutturato in base alle specifiche esigenze dell’allievo.
Durata del corso
La durata del corso è di due anni. L’anno accademico si apre nel mese di Ottobre
E si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 16 ore settimanali è svolta con
la formula full immersion (8 ore al giorno per 2 volte la settimana). La scelta di
questa formula oraria permette agli studenti fuori sede di poter frequentare
comodamente le lezioni. Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli allievi
per consigli sulla scelta dei corsi e sulla sistemazione logistica dei fuori sede.
Al termine di ogni anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti
ed assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
Scuola Media Superiore o Laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso,
occorre superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio diploma
Alla fine del corso è rilasciato il Diploma Biennale di Global Designer.
25
Corso Annuale di Disegno di Moda
Specializzazione stilistica Post Accademia o Laurea
Area Culturale
Storia del Costume e della moda
Storia della moda contemporanea
Anatomia
Merceologia Tessile
Future Textile
Area creativa
Tecniche illustrative
Tecniche sperimentali
Texture
Disegno dal vero
Stilizzazione
Metodologia di progettazione
Progettazione di collezione
Area Bottega
Modellistica
Confezione
Tempi e metodi
Tecniche di sviluppo in taglia
Area Manageriale
Giornalismo di moda
Fashion Marketing
Pubbliche relazioni
Area progetti
Digital book
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
Il Corso Annuale di Disegno di Moda nasce dall’esigenza di offrire una
formazione pratica e veloce a coloro i quali provengono da Università o
Accademie con percorsi formativi inerenti alla moda, o soggetti che
hanno già avuto esperienze grafiche/creative nello stesso settore. Il
programma è mirato principalmente all’acquisizione dei metodi di
progettazione delle collezioni, degli aggiornamenti e delle tendenze
moda, della conoscenza dei tessuti, dello studio degli accessori, delle
tecniche illustrative, completando il tutto con esperienze lavorative
dirette.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno. L’anno accademico si apre nel mese
di Ottobre e si chiude nel mese di Maggio. L’offerta didattica di 4 ore
settimanali è svolta con la formula full immersion (un unico incontro di 4
ore) consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio informazioni è a
disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al termine
dell’anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che sono in
possesso di un diploma di Scuola Media Superiore o Laurea. Per
accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova
attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è
aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Alla fine del corso Annuale verrà rilasciato un Attestato di Disegnatore
di Moda.
26
Corso Annuale di Modellistica e Confezione
Specializzazione Tecnica
Area Culturale
Anatomia
Merceologia Tessile
Future Textile
Area Bottega
Modellistica
Confezione
Confezione industriale
Tempi e metodi
Tecniche di sviluppo in taglia
Area progetti
Presentazione dei lavori sartoriali
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
Il corso annuale di Modellistica e Confezione nasce dall’esigenza di
fornire una specializzazione a professionisti, o esperti confezionisti del
settore moda, che vogliono apprendere le metodologie di creazione di
un cartamodello e del suo sviluppo in taglia. Il progetto formativo ha
l’obiettivo di riqualificare le professionalità artigianali, di abili esperti
capaci di inserirsi in maniera flessibile ed aggiornata nel campo dell’alta
sartoria o nell’industria dell’abbigliamento.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al
mese di Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la
formula full immersion (un unico incontro di 4 ore) consigliata agli
studenti fuori sede. Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli
allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al termine dell’anno
accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed assegnata
una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che sono in
possesso di un diploma di Scuola Media Inferiore e Superiore. Per
accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova
attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è
aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Alla fine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Modellistica e
Confezione.
27
Corso Annuale di Stilismo CAD
Specializzazione Informatica
Area creativa
Metodologia di progettazione
Progettazione di collezione
Area Informatica
Informatica base
Software Photoshop
Prove ed esercitazioni
Preparazione ai software CAD
Area Informatica/creativa
Software Kaledo style
Stilizzazione CAD
Gestione colori
Software texture
Area web
Navigazione internet
Ricerche internet
La posta elettronica ed il CAD
Area progetti
Digital book
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
Il corso annuale di Stilismo CAD ha l’obiettivo di formare fashion
designer che non hanno ancora competenze nel campo dell’informatica
CAD . Grazie all’apporto del computer si possono effettuare, in breve
tempo e con estrema facilità, tutte le fasi di progettazione ed
illustrazione delle collezioni e di progettazione dei tessuti. Il programma
è mirato principalmente alla conoscenza e all’utilizzo dei software CAD
che le migliori aziende e industrie di abbigliamento usano.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al
mese di Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la
formula full immersion (un unico incontro di 4 ore) consigliata agli
studenti fuori sede. Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli
allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al termine dell’anno
accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed assegnata
una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che sono in
possesso di un diploma di Scuola Media Superiore o Laurea. Per
accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova
attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è
aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Alla fine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Fashion Designer
CAD.
28
Corso Annuale di Modellistica CAD
Specializzazione Informatica
Area Informatica
Informatica base
Software Photoshop
Prove ed esercitazioni
Preparazione ai software CAD
Area Informatica/creativa
Prototipazione CAD
Sviluppo taglie CAD
Piazzamenti CAD
Software gestione scheda tecnica
Software gestione scheda vendita
Software gestione scheda produzione
Area web
Navigazione internet
Ricerche internet
La posta elettronica ed il CAD
Area progetti
Digital book
Back stage
Seminari/fiere del settore/sfilate
Personal Collection
Il corso annuale di Modellistica CAD ha l’obiettivo di formare una nuova
generazione di tecnici di abbigliamento e moda. Grazie all’apporto del
computer i modellisti tagliatori possono realizzare, in breve tempo e con
estrema facilità, tutte le fasi di prototipazione e produzione in serie delle
collezioni. Il programma è mirato principalmente alla conoscenza ed
utilizzo dei software CAD usati nell’industria dell’abbigliamento.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al
mese di Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la
formula full immersion (un unico incontro di 4 ore) consigliata agli
studenti fuori sede. Il nostro ufficio informazioni è a disposizione degli
allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al termine dell’anno
accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed assegnata
una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi i cittadini Italiani e stranieri che sono in
possesso di un diploma di Scuola Media Superiore o Laurea. Per
accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre superare una prova
attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle selezioni è
aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Alla fine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Modellista CAD.
29
Corso Annuale 3D jewellery
Alta Specializzazione in gioiello 3D
Area creativa
Metodologia di progettazione
Progettazione di collezione
Area Informatica
Informatica Base
Jewellery CAD
Rhinoceros 3D software
Rhino-Rendering
Progettazione CAD
Progettazione 3D
Area Web
Area Bottega
Tecniche orafe
Tecniche dei materiali
Laboratorio di alta specializzazione
Area Progetti
Seminari/fiere del settore/mostre
Personal Collection
Il corso annuale di 3D Jewellery è rivolto a professionisti orafi che hanno l’obiettivo
di acquisire competenze sull’uso dei software nel campo della gioielleria. Il
programma è mirato alla conoscenza e all’utilizzo di sofisticati software, utilizzati
dalle migliori aziende e industrie del settore, per permettere di progettare e
illustrare con facilità.
Il programma didattico prevede l’acquisizione di conoscenze necessarie per
progettare e realizzare in toto un gioiello ponendo sempre l’attenzione alle
esigenze del mercato attuale. Il corso mira inoltre a dare un’alta specializzazione
per affinare le competenze e le tecniche di laboratorio orafo.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al mese di
Maggio. L’offerta didattica di 8 ore settimanali è svolta con la formula full
immersion (un unico incontro di 8 ore) consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro
ufficio informazioni è a disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi.
Al termine dell’anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi, i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
scuola superiore o laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre
superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Al termine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Designer del gioiello.
30
Corso Annuale di Web & Comunicazione
Specializzazione Web Designer
Materie
•
world wide web
•
Social network
•
Concept ed architettura di un sito
•
Elementi giuridici di pubblicazione di un sito
•
Web marketing
•
Sociologia della comunicazione
•
Editing Audio e Video
•
Usabilità del sito web
•
I font ed il loro utilizzo
•
Personal Project
Linguaggi di programmazione
•
HTML, Javascript, CSS, PHP, Action script
Software
•
Adobe Dreamweaver
•
Adobe Flash
Il corso è rivolto a coloro i quali, avendo già competenze di tipo informatico,
desiderano specializzarsi nel settore del web design.
Il Web Designer è in grado di utilizzare creatività e tecnologia attraverso la
conoscenza dei principali strumenti informatici. E’ in grado di progettare e realizzare
siti interattivi, gestire un restyling, organizzare social network e blog, proporre
servizi di marketing e comunicazione sulla rete.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al mese di
Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la formula full immersion
(un unico incontro di 4 ore) consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio
informazioni è a disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al
termine dell’anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi, i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
scuola superiore o laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre
superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Al termine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Web Designer.
31
Corso Annuale di Grafica
Specializzazione Graphic Design
Materie
Storia della grafica
Basic design
Lettering
Grafica editoriale
Fotografia
Illustrazione
Packaging
Semiotica del segno visivo
Colore e cromatologia
Logotipo, Marchio e corporate identity
Personal Project
Software
Photoshop
Illustrator
Indesign
Il corso è rivolto a coloro i quali, avendo già competenze di tipo artistico e
informatico, desiderano specializzarsi nel settore della grafica.
Il modulo di grafica prevede la formazione di una figura professionale in grado di
gestire la progettazione dell’identità visiva di un’azienda o un prodotto, la
realizzazione del packaging, l’ideazione grafica dell’immagine coordinata di
un’azienda e dei suoi brand. Il grafico è in grado di rielaborare foto ed immagini,
attraverso l’uso di programmi e applicativi ad alta risoluzione.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al mese di
Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la formula full immersion
(un unico incontro di 4 ore) consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio
informazioni è a disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al
termine dell’anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi, i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
scuola superiore o laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre
superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Al termine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Graphic Designer.
32
Corso Annuale di Multimedia
Specializzazione Multimediale
Materie
Produzione audiovideo
Post-produzione
Virtual set
DVD authoring
Compositing
Elementi di fotografia
La regia e sceneggiatura
La scenografia
Il multicasting
Comunicazione visiva
L’animazione (2D - 3D)
Tecniche multimediali
Pacchetto Adobe Production Premium CS3
Personal Project
Il corso è rivolto a coloro i quali, avendo già competenze di tipo creativo e
informatico, desiderano specializzarsi nel settore multimediale.
Il designer multimediale esprime la propria creatività attraverso la realizzazione di
DVD, cortometraggi, video, spot, supporti interattivi, animazioni di oggetti,
personaggi, ambienti e immagini in movimento. E’ in grado inoltre di creare
soundtrack, effetti sonori e manipolazioni elettroniche, costruire la colonna sonora
di eventi, siti, installazioni o presentazioni.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al mese di
Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la formula full immersion
(un unico incontro di 4 ore) consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio
informazioni è a disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al
termine dell’anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi, i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
scuola superiore o laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre
superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Al termine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Multimedia
Designer.
33
Corso Annuale di Industrial
Specializzazione Industrial Design
Materie
Storia del design
Elementi di storia dell'arte
Elementi di storia dell'architettura
Geometria descrittiva
Metodologia di rappresentazione
Educazione visiva
Tecnologia dei materiali
Metodologia di progettazione
Progettazione di oggetti
Progettazione CAD
Modellistica
Tecniche di colore
Tecniche illustrative
Tecniche sperimentali
Personal Project
Il corso è rivolto a coloro i quali, avendo già competenze di tipo artistico e
informatico, desiderano specializzarsi nel settore dell’industrial design.
Il modulo di Industrial Design mira a sviluppare le capacità creative insieme alla
conoscenza dei materiali, dei processi produttivi e dei sistemi di progettazione.
L’industrial designer è in grado di coniugare tecnica ed estetica, tecnologia e
tradizione, funzionalità ed eleganza.
Durata del corso
La durata del corso è di un anno che si articola dal mese di Ottobre al mese di
Maggio. L’offerta didattica di 4 ore settimanali è svolta con la formula full immersion
(un unico incontro di 4 ore) consigliata agli studenti fuori sede. Il nostro ufficio
informazioni è a disposizione degli allievi per consigli sulla scelta dei corsi. Al
termine dell’anno accademico vengono effettuate le verifiche sui lavori svolti ed
assegnata una valutazione.
Ammissione al corso
Possono iscriversi ai corsi, i cittadini Italiani e stranieri in possesso di un diploma di
scuola superiore o laurea. Per accedere alle iscrizioni, a numero chiuso, occorre
superare una prova attitudinale ed un colloquio preselettivo. L’accesso alle
selezioni è aperto tutto l’anno, previo appuntamento telefonico o tramite modulo sul
sito internet.
Rilascio attestato
Al termine del corso Annuale è rilasciato un Attestato di Industrial
Designer.
34
35
Scarica

document