GEP 24x24 Copertina +dorso 6mm-2:Layout 1
26-08-2007
20:21
Pagina 1
Per due giorni l’Italia si trasforma in un grande teatro
aperto a tutti, dove centinaia di palcoscenici sparsi in ogni
regione mettono in scena la bellezza, la storia, la cultura:
una festa che si traduce in oltre 1.000 iniziative gratuite
- aperture di luoghi d’arte, percorsi naturalistici
e storici, convegni di approfondimento, concerti,
spettacoli, proiezioni cinematografiche, itinerari
gastronomici - iniziative, dunque, per ritrovare una
comune identità. Per la prima volta le Giornate Europee del Patrimonio vedono
al fianco del Ministero per i Beni e le Attività Culturali due partner: FAI - Fondo per
l’Ambiente Italiano e Autostrade per l’Italia che forniscono un importante contributo
alla comunicazione della manifestazione e danno una dimensione più ampia all’evento,
consentendo l’apertura al pubblico di oltre 200 siti aggiuntivi in prossimità della rete
autostradale italiana, anche con percorsi guidati.
www.beniculturali.it
numero verde 800 99 11 99
www.fondoambiente.it
www.autostrade.it
GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO | 29-30 SETTEMBRE 2007
con
Le grandi strade
della Cultura:
un valore per l’Europa
Luoghi d’Arte Italiana
GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO | 29-30 SETTEMBRE 2007
Edizioni MP Mirabilia
GEP 24x24 Copertina +dorso 6mm-2:Layout 1
26-08-2007
20:21
Pagina 2
Il programma di partecipazione alle Giornate Europee del Patrimonio 2007
“Le grandi strade della Cultura: un valore per l’Europa”
Il coordinamento generale della manifestazione, la progettazione e la realizzazione dell’opuscolo
sono a cura:
è stato organizzato dalla:
Direzione Generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione
Direttore Generale Antonia Pasqua Recchia
Unità Organica I – Comunicazione, Grandi Eventi e Manifestazioni Fieristiche
Responsabile Antonella Mosca
con Monica Bartocci, Antonella Corona, Eleonora Isola, Maria Cristina Manzetti, Maria Tiziana Natale,
Amedeo Natoli, Susanna Puccio, Maria Siciliano, Laura Simionato
Servizio II - Comunicazione, Promozione e Marketing
Dirigente Generale Raffaele Sassano
Segreteria Amministrativa
Cristina Brugiotti, Annarita De Gregorio, Mauro De Santis, Loredana Nanni,
Laura Petracci, Rosaria Pollina, Silvia Schifini, Teresa Sebastiani, Fabiana Vinella
Rapporti Internazionali
Anna Conticello
Rapporti con i media
Fernanda Bruno, Vassili Casula
con Marta Pepe, Marta Ricci, Marta Rossetti
Il coordinamento delle manifestazioni sul territorio è a cura delle Direzioni Regionali per le quali
hanno collaborato:
Claudio Barberi, Paola Carfagnini, Massimo Carriero, Marina De Marchi, Valter Esposito,
Laura Giorgi, Luigi Marangon, Marina Mengarelli, Michela Mengarelli, Paola Monari,
Maria Rosaria Nappi, Brunella Pavone, Elvira Pica, Annamaria Romano, Manuela Rossi,
Emilia Simone, Maria Teresa Sorrenti, Silvana Tommasoni, Rosalba Tucci, Sandra Violante,
Emanuela Zanda
Per le Regioni e le Province Autonome hanno collaborato:
Vincenza Mazzola, Soprintenenza Archivistica per la Sicilia
Giovanna Fogliardi, Soprintenenza Archivistica per il Trentino Alto Adige
Lidia Plater, Soprintenenza per i Beni e le Attività Culturali della Valle D’Aosta
Comunicazione multimediale
Alberto Bruni, Renzo De Simone, Francesca Lo Forte,
Andrea Fiorenza, Gabriele Tamburini, Emilio Volpe
in collab orazione con
FAI - FONDO PER L’AMBIENTE ITALIANO
Direzione Generale Operativa Ugo Micheli
Direzione Commerciale Lorenzo Lo Presti
Direzione Generale Culturale Marco Magnifico
Marketing Massimo Iossa
Ufficio FAI Roma Sofia Bosco
Comunicazione e Immagine Vito Joseph Zappalà, Edoardo Della Giovampaola, Francesco Casaccia
Marketing e Comunicazione Lisa Orombelli
Rapporti Istituzionali Simonetta Giordani
Contenuti Culturali Federica Armiraglio
Project Management Antonio Esposito
Rapporti con i Media Simonetta Biagioni (stampa), Novella Mirri (Radio e Televisione)
Si ringraziano per la collaborazione
• la Protezione Civile
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma
e inoltre
• tutti coloro che hanno autorizzato l’apertura dei luoghi proposti dal FAI e da Autostrade per l’Italia
• i volontari che ne hanno favorito la visita dei luoghi
• le Delegazione del FAI per il sostegno dato all’iniziativa
Culture 2000
European Commission / Commission européenne
European Heritage Days
Journées européennes
du patrimoine
COUNCIL
OF EUROPE
COUSEIL
DE L’EUROPE
Giornate Europee del Patrimonio
Un’azione comune del Consiglio d’Europa e della Commissione Europea
Direzione Generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione
Servizio II - Comunicazione, Promozione e Marketing
Unità Organica I - Comunicazione, Grandi Eventi e Manifestazioni Fieristiche
Tel. 06.6723.2851-2927 - Fax 06.6723.2538
[email protected]
Durante le Giornate Europee del Patrimonio l’ingresso è gratuito in oltre 1.000 siti - aree archeologiche, musei, monumenti, gallerie statali e nei luoghi non statali che hanno aderito.
I dati sono stati forniti dagli Istituti territoriali coordinati dalle Direzioni Regionali e sono aggiornati al 23 agosto 2007. Tutti gli eventi, compresi quelli inseriti successivamente, sono consultabili direttamente sul sito del Ministero www.beniculturali.it.
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Tel. 06.6723.2980-2990 - Fax 06.6798.441
[email protected]
Progetto grafico, impaginazione e stampa a cura di MP Mirabilia - Roma M P
www.beniculturali.it
numero verde 800 99 11 99
SISTEMI DI COMUNICAZIONE
DEL PATRIMONIO CULTURALE
Il FAI ringrazia
per la collaborazione
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:51
Pagina 1
Francesco Rutelli
Vice Presidente del Consiglio e Ministro per i Beni e le Attività Culturali
Nate nel 1991 su iniziativa del Consiglio d’Europa e con il sostegno della
Commissione Europea, le Giornate europee del Patrimonio rappresentano il
momento più importante delle iniziative dedicate al patrimonio culturale del
nostro Continente.
L’obiettivo è di favorire la reciproca conoscenza, l’integrazione, il dialogo,
riscoprendo e condividendo, attraverso la cultura, il senso di una comune
appartenenza.
L’Italia aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio dal 1995, ed è quindi
giunta alla sua dodicesima edizione.
Lo slogan della manifestazione scelto per quest’anno è: “Le grandi strade della
cultura: un valore per l’Europa”. Le strade, dunque, che attraverso l’Europa
hanno portato il nostro Paese ad essere meta ambita di artisti, letterati,
viaggiatori e pellegrini di ogni epoca. Con orgoglio possiamo quindi riscoprire
la centralità culturale italiana nella storia ed una tradizione che, come ai tempi
dei Grand Tour del XVIII secolo, si rinnova anche oggi.
Per la prima volta le Giornate Europee del Patrimonio vedono al fianco del
Ministero per i Beni e le Attività Culturali due partner d’eccezione: il FAI (Fondo
per l’Ambiente Italiano) e Autostrade per l’Italia, che arricchiranno l’offerta
culturale con la scelta di oltre 200 siti paesaggistici e monumentali.
Il 29 e il 30 settembre l’Italia si trasformerà in un grande teatro a cielo aperto:
centinaia di siti in ogni regione metteranno in scena la bellezza, la storia e la
cultura, con aperture straordinarie di luoghi d’arte, presentazioni di restauri e
opere di valorizzazione, itinerari naturali, storici e eno-gastronomici, convegni
di approfondimento, concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche. Il tutto
all’insegna della ricerca e della riscoperta delle nostre radici, per ritrovare una
comune identità e migliorare la qualità della nostra convivenza.
Un’iniziativa che, grazie anche al contributo del Ministero degli Affari Esteri,
del Ministero dell’Istruzione, del Ministero dell’Università e della Ricerca, degli
Istituti italiani di Cultura all’estero e degli Enti locali, garantirà la più ampia
fruizione del nostro patrimonio e un ricco dialogo civile anche fuori dai nostri
confini, in quello spazio comune che è la nostra Europa.
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:51
Pagina 2
4 > Abruzzo
63 > Piemonte
7 > Basilicata
73 > Puglia
10 > Calabria
79 > Sardegna
12 > Campania
83 > Sicilia
17 > Emilia-Romagna
84 > Toscana
29 > Friuli Venezia
Giulia
94 > Trentino Alto Adige
31 > Lazio
36 > Liguria
42 > Lombardia
96 > Umbria
100 > Valle d’Aosta
101 > Veneto
56 > Marche
106 > Una Notte al Museo,
Regione Lombardia
61 > Molise
119 > Ultim’ora
Il presente volume è una guida ad eventi e luoghi d’arte
italiana promossi dal Ministero per i Beni e le Attività
Culturali per l’edizione 2007 delle Giornate Europee del
Patrimonio insieme ai siti proposti dal FAI - Fondo per
l’Ambiente Italiano e dalla società Autostrade per l’Italia Spa
come interessanti mete artistiche e culturali anche per chi
viaggia utilizzando i tracciati autostradali del nostro Paese.
Giulia Maria Mozzoni Crespi
Giovanni Castellucci
Presidente FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano
Amministratore Delegato Autostrade per l’Italia
Ringrazio il Ministero per i Beni e le Attività Culturali per aver offerto al FAI –
Fondo per l’Ambiente Italiano, insieme alla società Autostrade per l’Italia,
l’opportunità di essere partner dell’ edizione 2007 delle Giornate Europee del
Patrimonio, la manifestazione che meglio riesce a sottolineare come la
conservazione delle differenti tradizioni culturali sia una ricchezza da difendere
con ogni mezzo.
Le Giornate Europee del Patrimonio sono l’occasione per testimoniare, con
decine di altri Paesi europei, la volontà comune di salvaguardare quella rete
unica e preziosa di scambi che l’uomo ha saputo favorire in Europa, integrando
con successo nei secoli culture e popoli. Il nostro obiettivo è quello di
trasmettere questa forte vocazione certi che il rispetto e la conoscenza delle
nostre ricchezze naturali e artistiche sia il modo migliore per combattere il
crescente espandersi di forme di estremismo o di arretramenti civili e culturali.
Oggi una nuova sensibilità collettiva fa sì che il concetto di responsabilità
sociale e ambientale si stia imponendo nelle coscienze, portando i governi, le
aziende e tutti noi a cercare nuovi modelli di vita che sviluppano un nuovo
impegno civile verso questi temi. Un segnale che non può essere ignorato.
La scelta di Autostrade per l’Italia al fianco del FAI non è casuale. La Società che
unisce il suolo nazionale a quello europeo, attraversando territori di grande
valore paesaggistico e culturale, vuole contribuire alla valorizzazione del
patrimonio comune, a dimostrazione di come oggi crescita economica e
responsabilità sociale non solo possano, ma debbano muoversi insieme.
Negli ultimi anni il FAI si è reso protagonista della tutela del patrimonio artistico
e ambientale, stimolando la partecipazione popolare, che sola può contribuire
in maniera decisiva al raggiungimento degli obiettivi di salvaguardia. In questo
scenario si inserisce il contributo dato oggi dalla nostra Fondazione alla crescita
delle Giornate Europee del Patrimonio. E il numero altissimo di luoghi proposti
dal Ministero insieme a quelli aggiunti dal FAI e da Autostrade per l’Italia
rappresentano una selezione straordinaria della nostra storia italiana ed
europea.
Spero che moltissimi italiani e non solo, partecipino a questa iniziativa,
riconoscendo nell’Arte e nella Natura quel patrimonio comune a tutti, che da
sempre ha costituito la specificità culturale europea, una ricchezza che tutti
siamo chiamati a proteggere e conservare.
Abbiamo aderito con entusiasmo alla proposta di partecipazione alla
realizzazione della edizione 2007 delle Giornate Europee del Patrimonio
promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dal FAI – Fondo per
l’Ambiente Italiano sul tema “Le strade della cultura”.
Pensiamo infatti che questo tipo di iniziative possano non solo valorizzare un
patrimonio artistico e culturale unico al mondo ma anche incentivare un nuovo
modo di fruizione.
La grande densità di luoghi e siti di grande interesse giustificherebbe
sicuramente una maggiore propensione ad un turismo culturale di breve-medio
raggio “on the road”. Pensiamo di poter dare un contributo in tale direzione
garantendo la visibilità e la comunicazione della iniziativa al grande pubblico
ed identificando insieme ad un partner culturale di rilievo come il FAI, ulteriori
200 luoghi d’arte, in aggiunta a quelli promossi dal Ministero, situati in
prossimità della rete autostradale e con il supporto di guide individuate per
l’occasione.
Ci auguriamo che lo sforzo comune intrapreso con il Ministero per i Beni e le
Attività Culturali e con il FAI venga ripagato dal successo di adesione e di
interesse e che ciò contribuisca a rendere le Giornate Europee del Patrimonio
sempre più un appuntamento seguito e ricco di stimoli.
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
ABRUZZO
27-08-2007
11:51
Pagina 4
VASTO
> Provincia di Chieti
Alla scoperta dei teatri storici
Proposto da
e
FOSSACESIA
Dal tempio romano agli albori
dell’ordine benedettino
È singolare pensare che la cultura ed
i fenomeni ad essa correlati si muovano
con le strade e sulle strade.
Al di là del paradosso però, esiste una
verità sostanziale storica che i Romani
ben conoscevano con i loro
quarantamila chilometri di strade intorno
al Mediterraneo. Gli stessi itinerari
divennero nel Medio Evo struttura
portante dell’Europa, così come in
filigrana in tante città del continente
è possibile leggere il castrum di origine.
La cultura certo, non viaggia con
le merci sui carri, ma si muove
con le genti e le loro migrazioni.
Trovano pochi riscontri nella storia
quelle da Oriente del primo millennio
avanti Cristo, a fronte di quelle inverse,
successive alla fine del primo millennio
dopo, con le Crociate che unificheranno
il nord ed il sud del mondo allora
conosciuto, mescolando lingue ed arti,
in uno dei fenomeni più estesi prima
dell’avvento di internet. Ben prima delle
autostrade quindi, itinerari come quelli
francigeni provenienti da Vézelay
o da Santiago de Compostela o quelli
romei ed adriatici verso la Terrasanta,
delineano un mondo in cui è sotteso un
universo di scambi, relazioni e culture,
che ben possono dirsi fondamento dei
valori su cui è costruita l’Europa attuale
e l’Italia contemporanea.
4
> ABRUZZO
Proposto da
e
Visita guidata Abbazia di San Giovanni in Venere. Su un’altura che si affaccia sul mare, l’Abbazia costruita sul sito di un tempio romano, è uno
splendido esempio di architettura medievale monastica, senza eguali in Abruzzo.
29 SET.  8.00-10.30/14.00-19.30
30 SET.  14.00-17.30
visite guidate ore 15.00, 16.30
Abbazia di San Giovanni in Venere
Via S. Giovanni, 56 - Tel. 0872 60132
Autostrada A14 - Uscita Val di Sangro
In collaborazione con: Abbazia di San
Giovanni in Venere
LANCIANO
Il santo venuto dal mare
Mostra Conferenza per far conoscere un personaggio sacro che ha generato uno dei culti più antichi e diffusi in Abruzzo e in tutta Europa.
29 SET.  9.00
Liceo socio psicopedagogico “C. De Titta”
Piazza Martiri 6 Ottobre
Tel. 0872 713175 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza PSAE - Gruppo
di lavoro di Lanciano
ORTONA
Giovanni Martinelli. La grande voce
italiana del Metropolitan di New York
1913-1946
Presentazione Nel corso della manifestazione
sarà presentato il riordino dei documenti dell’archivio privato del tenore Giovanni Martinelli, vissuto tra il XIX e XX secolo, tenore al Metropolitan
di New York fra il 1943 ed il 1946.
Apertura straordinaria Teatro Comunale Rossetti
(ex Real Teatro Borbonico), piccolo gioiello inaugurato nel 1819, con la sala a ferro di cavallo di 64 posti,
i palchi lignei e il grandioso soffitto dipinto. Visita libera con il sussidio di una scheda storico-artistica che
guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Il palazzo del Rinascimento spagnolo
e la pittura dell’Ottocento
LORETO APRUTINO
Visite guidate Al Museo Nazionale d’Abruzzo e alle
strutture difensive del Castello cinquecentesco.
Pren. Obbl.
Visita Il Museo Signorini Corsi, tipico esempio di
residenza signorile aquilana, è allestito presso
l’omonimo palazzo cinquecentesco e conserva
opere diverse per epoca e tipologia.
Gli affreschi spettacolari della chiesa
di Loreto Aprutino
Museo Nazionale d’Abruzzo
Castello cinquecentesco - Tel. 0862 633439
[email protected] - www.psaelaquila.it
Promosso da: Soprintendenza PSAE Abruzzo
29-30 SET.  9.30-12.30/16.30-19.30
VASTO
Porte aperte al “Signorini Corsi”
29 SET.  8.30-19.30
Teatro Comunale Rossetti
(ex Real Teatro Borbonico)
Via Aimone, 1 - Tel. 0873 364160
www.comune.vasto.ch.it
Autostrada A14 - Vasto Nord
In collaborazione con: Comune di Vasto
Le grandi strade della cultura:
un valore verso l’Europa
Proposto da
e
Visita guidata Il viaggio organizzato mira a far
conoscere ai partecipanti le assonanze tipologiche
e ambientali tra i castelli-recinto dell’Abruzzo e
quelli dell’Umbria meridionale. Il percorso contempla la visita guidata ad importanti luoghi di culto e
ad alcuni centri antichi.
30 SET.  9.00
Via Cascina, 11 - Tel. 0862 24013
Promosso da: Istituto Italiano dei Castelli sez.
L’Aquila, Amici della Adelfico sez. Teramo, A.D.S.I.
sez. Abruzzo, Associazione ATERNUS
Visita guidata Palazzo D’Avalos e Musei Civici: perfetto esempio del gusto spagnolo tra Quattro e Cinquecento, ospita un museo archeologico e una
pinacoteca che testimonia il rinnovamento della pittura abruzzese dell’Ottocento.
29-30 SET.  9.30-12.30/16.30-19.30
visite guidate ore 11.00, 16.30, 18.00
Le Montagne Incantate
di Michelangelo Antonioni
Palazzo D’Avalos e Musei Civici
Via L.V. Pudente, 1
Tel. 0873 367773
www.comune.vasto.ch.it
Autostrada A14 - Uscita Vasto Nord
In collaborazione con: Comune di Vasto
Mostra Il Museo Nazionale d’Abruzzo ospiterà le
opere della serie "Le Montagne Incantate "in cui
il regista Michelangelo Antonioni raffigura le montagne come geografie indefinite, elaborando le tecniche tradizionali della pittura e del collage con
l’intervento dell’ingrandimento fotografico.
30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Museo Signorini Corsi
Via Patini, 42
Tel. 0862 410900
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, Progetto Stiffe
s.p.a., Consorzio BB.CC. della Provincia dell’Aquila.
> Provincia di Pescara
L’AQUILA
Tutela in Abruzzo dall’Unità d’Italia
Cento anni di Soprintendenze
30 SET.  17.30
Convegno L’evento avrà luogo nella Cattedra
Bernardiniana, l’ex refettorio annesso al convento di
San Bernardino, magnificamente affrescato da autori
del Seicento. Con il convegno si vuole evidenziare il
lavoro svolto in Abruzzo nel ricco e variegato
settore dei beni culturali negli ultimi cento anni.
Istituto Nazionale Tostiano
a Palazzo Corvo in Ortona
(Comune di Montagnana)
Corso Matteotti - Tel. 085 9066310 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per
l’Abruzzo
Cattedra Bernardiniana
Via Vittorio Veneto, 5 - Tel. 0862 22255
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, Facoltà di Architettura, Università di Chieti e Pescara
29 SET.  10.00
Museo Nazionale d’Abruzzo
Via Ottavio Colecchi - Tel. 0862 633433
[email protected] - www.psaelaquila.it
Promosso da: Soprintendenza PSAE Abruzzo in
collaborazione con la DARC, Galleria di Arte Moderna
e Contemporanea di Ferrara, Provincia dell’Aquila,
Istituto Cinematografico La Lanterna Magica
Il Linguaggio del cinema: quando
il film racconta la storia
Proiezione cinematografica Incontri e lezioni
sul linguaggio audiovisivo con istituti scolastici
cittadini e proiezione del film ”I Soliti Ignoti”.
2 OTT.  9.30-14.00
Castello Cinquecentesco - Sala Conferenze
Via Ottavio Colecchi - Tel. 0862 633439
[email protected] - www.psaelaquila.it
Promosso da: Soprintendenza PSAE Abruzzo
in collaborazione con l’Istituto Cinematografico
La Lanterna Magica
e
Visita guidata La Chiesa di Santa Maria in Piano, attribuita alla famiglia monastica benedettina da un documento dell’VIII secolo, è stata distrutta in un
incendio per essere poi ricostruita nel XII secolo. Conserva un notevole ciclo di affreschi trecenteschi.
29 SET.  10.00-13.00/15.30-19.30
30 SET.  9.30-11.00/15.30-19.30
visite guidate ogni ora
Chiesa di Santa Maria in Piano
Via Santa Maria in Piano
Tel. 085 8290322
Autostrada A14 - Uscita Pescara Nord-Sant’Angelo
In collaborazione con: Parrocchia B.V. Maria del
Monte Carmelo e Delegazione FAI Pescara
CASTIGLIONE A CASAURIA
Cultura e patrimonio: una strada
verso e dall’Europa
Visite guidate Nell’ Abbazia di S.Clemente a
Casauria, il monumento romanico (IX-XII sec.)
più importante d’Abruzzo. Proiezioni di filmati di
carattere storico, artistico e culturale.
Pren. Obbl.
29 SET.  8.00-14.00/14.30-17.00
Abbazia di S. Clemente a Casauria
Via S. Clemente - Tel. 085 8885828
www.psaelaquila.it
Promosso da: Soprintendenza PSAE–Gruppo
di lavoro S. Clemente a Casauria
29 SET.  8.30-19.30
> Provincia di L’Aquila
Proposto da
Museo Nazionale d’Abruzzo
Proposto da
e
LORETO APRUTINO
La Chiesa di San Francesco d’Assisi
Visite guidate La chiesa di San Francesco
d’Assisi è tra i più antichi insediamenti francescani, ha origini duecentesche anche se l’impianto originale è stato trasformato in epoca
barocca con un intervento a cui risale la raffinata
decorazione plastica.
Proposto da
e
Proposto da
e
MOSCUFO
PENNE
La chiesa romanica
e l’ambone di Maestro Nicodemo
La rinascita di una chiesa
duecentesca
Visita guidata La Chiesa di Santa Maria del
Lago, della prima metà del XII secolo, ha absidi con
splendidi ornati intorno alle monofore. Nel suggestivo interno spiccano i capitelli e l’ambone riccamente istoriato, capolavoro del 1159.
Visita libera La Chiesa di Sant’Agostino. Fondata nel ’200 la chiesa è stata più volte rimaneggiata, modificandone l’assetto e l’altezza.
Interessante il campanile della seconda metà del
’400. L’interno è stato trasformato in epoca barocca.
Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  10.00-13.00/15.00-19.30
visite guidate ore 11.00, 16.00, 17.30
Chiesa di Santa Maria del Lago
Contrada Santa Maria del Lago
Autostrada A14 - Uscita Pescara Nord Sant’Angelo
In collaborazione con: Parrocchia di Santa
Maria del Lago
29-30 SET.  10.00-12.00 /16.00-19.00
Chiesa di Sant’Agostino
Via Sant’Agostino
Autostrada A14 - Uscita Pescara Nord Sant’Angelo
In collaborazione con: Chiesa di Sant’Agostino
29-30 SET.  10.00-13.00/15.30-19.30
visite guidate ogni ora
Chiesa di San Francesco d’Assisi
Piazza Q. Guanciali
Tel. 0858 290322
Autostrada A14 - Uscita Pescara Nord Sant’Angelo
In collaborazione con: Comune di Loreto
Aprutino, Delegazione FAI Pescara
ABRUZZO <
5
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Proposto da
e
PENNE
Dal corredo di arte sacra alla
collezione di reperti archeologici
Visita guidata Il Museo civico diocesano e archelogico è ubicato nel complesso architettonico
della Cattedrale ed ha un suggestivo ingresso
con reperti di epoca romana; sculture di pietra
medievale; cripta del IX secolo con affreschi devozionali; sala degli argenti sacri, paramenti liturgici e pinacoteca.
29-30 SET.  10.00-13.00/17.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 17.00
Museo Civico Diocesano e Archeologico
Piazza Duomo, 7
Tel. 085 8211727
Autostrada A14 - Uscita Pescara Nord Sant’Angelo
In collaborazione con: Curia Vescovile di Pescara - Penne
PESCARA
D’Annunzio e la Francia
Mostra Pannelli didascalici che illustrano D’Annunzio e
i suoi rapporti con la Francia e il traduttore delle
sue opere in lingua francese George Herelle.
29 SET.  9.00-13.30
Casa Natale Gabriele D’Annunzio
C.so Manthonè
Tel. 085 60391
[email protected]
www.psaelaquila.it
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico, Artistico ed Etnoantropologico per l’Abruzzo
Gruppo di lavoro di Pescara
27-08-2007
11:51
Pagina 6
> Provincia di Teramo
TERAMO
Il bicentenario della nascita del
Comune moderno e del Ministero
dell’Interno nell’Italia Meridionale.
(1806-1815)
Mostra/Convegno L’evento prevede un convegno
e una mostra, articolata nelle seguenti sezioni:
Dalle Università ai Comuni - riforma delle circoscrizioni territoriali; Nuovi organismi comunali - Stato
civile - Istruzione pubblica: scuola primaria, real
collegio, scuola di disegno - Contabilità comunale:
bilanci, conti, spese - Contribuzioni dirette: dalla riforma fiscale all’istituzione del catasto provvisorio Eversione della feudalità e quotizzazioni demaniali
- Agricoltura, industria e commercio e lavori pubblici - Regolamenti municipali e rurali - Salute pubblica - Beneficenza: cappelle, ospedali, proietti.
Pren. Obbl.
28 SET.  9.00-13.00 convegno
presso l’Aula Consiliare del comune di Teramo
29 SET. convegno a Giulianova in luogo da definirsi
DAL 29 SET.  9.00-13.00 lun.-sab.
15.00-17.00 lun./mer.
La Mostra sarà allestita presso l’Aula Magna
del Convitto Nazionale M. Delfico di Teramo
Piazza Dante
Tel. 0861 252583
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASTE
Promosso da: Istituto Abruzzese Ricerche Storiche Teramo in collaborazione con gli Archivi di
Stato di Teramo, Chieti e L’Aquila, la Soprintendenza Archivistica per l’Abruzzo, l’Università di Teramo, la Provincia di Teramo, il Comune di
Teramo e di Giulianova
> ABRUZZO
Soprintendenza ai Beni Archivistici
per l'Abruzzo
Via Conte di Ruvo, 74 - Pescara
Tel. 085 6920012
Fax 085 65471
[email protected]
Referente: Franca Toraldo
[email protected]
Archivio di Stato dell'Aquila
Piazza della Repubblica, 9 - L'Aquila
Tel. 0862 22501
Fax 0862 412902
[email protected]
Referente: Daniela Nardecchia
[email protected]
Visita guidata Ai settori superstiti di quella
che fu un’antica cattedrale cittadina di epoca paleocristiana inserita nel più ampio contesto degli imponenti resti archeologici cittadini su cui spicca la
domus romana nella cui area sussiste il complesso.
Pren. Obbl.
Archivio di Stato di Pescara
Piazza della Marina, 2/4 - Pescara
Tel. 085 454501 - Fax 085 45459724
[email protected]
Referente: Angela Appignani
[email protected]
Antica Cattedrale di Teramo
Piazza S. Anna
Tel. 0861 243946 / 339 5766851
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico, Artistico ed Etnoantropologico per l’Abruzzo
- Gruppo di Teramo
6
Soprintendenza al Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico d'Abruzzo
Via Ottavio Colecchi - L’Aquila
Tel. 0862 6331 - Fax 0862 413096
[email protected]
Referente: Maria Di Paolantonio
[email protected]
Da S. Maria Aprutiensis
a S. Anna De’ Pompetti
COORDINAMENTO
Archivio di Stato di Teramo
Corso Porta Romana, 68 - Teramo
Tel. 0861 252583
Fax 0861 254910
[email protected]
Referente: Donatella Striglioni Ne' Tori
[email protected]
> Provincia di Matera
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici dell'Abruzzo
Direttore Regionale: Anna Maria Reggiani
Via Portici di San Bernardino, 3 - L’Aquila
Tel. 0862 487244
Fax 0862 420882
[email protected]
Coordinamento per la Comunicazione:
Paola Carfagnini
[email protected]
Il forte legame tra i paesi dell’Europa
che ogni anno viene sottolineato
dalla celebrazione delle Giornate
Europee del Patrimonio, coinvolge
anche per il 2007 gli Istituti
territoriali del Ministero per i Beni e
le Attività Culturali in Basilicata, che
hanno voluto dare un forte segnale
di partecipazione, promuovendo sul
territorio regionale una serie di
iniziative volte a fornire ai visitatori
un approfondimento ottimale dei
contenuti dei luoghi d’arte. Pur non
disponendo, infatti, di risorse
finanziarie adeguate ad organizzare
manifestazioni di respiro più ampio,
si è ritenuto dover rendere ai
cittadini un servizio di conoscenza e
fruibilità del patrimonio della
Basilicata, promuovendo visite
guidate ai musei e ai monumenti,
che consentono di comprendere
come la nostra storia e civiltà sia il
frutto dell’incontro e dell’interazione
di culture che nel corso dei millenni
si sono avvicinate, incontrate e
integrate, componendo la trama del
particolare e ricchissimo patrimonio
culturale italiano.
Lo stesso valore si ritrova nelle
mostre temporanee, allestite anche
per sottolineare che i beni culturali
hanno un ruolo educativo di
recupero della nostra identità che
può essere svolto esclusivamente
attraverso la comprensione delle
comuni radici europee. Come di
consueto, le attività dei nostri istituti
sono affiancate e supportate da
manifestazioni promosse da Enti
Locali e Associazioni che si
riconoscono una funzione di veicolo
per la conoscenza e la diffusione del
patrimonio culturale al di là degli
angusti confini territoriali.
MATERA
Soli Deo Gloria
BERNALDA
Soprintendenza ai Beni Archeologici
per l’Abruzzo
Via dei Tintori, 1 - Chieti
Tel. 0871 331668
Fax 0871 330946
[email protected]
Referente: Giuseppe La Spada
[email protected]
Archivio di Stato di Chieti
Via F. Ferri, 27 - Chieti
Tel. 0871 344032
Fax 0871 348940
[email protected]
Referente: Miria Ciarma
[email protected]
29 SET.  10.00-12.00/17.00-19.00
BASILICATA
Soprintendenza ai Beni Architettonici
e Paesaggistici d'Abruzzo
Via Ottavio Colecchi - L’Aquila
Tel. 0862 6331
Fax 0862 633223
[email protected]
Referente: Antonella Lopardi
[email protected]
Museo Archeologico Nazionale
di Metaponto e Parco Archeologico
Visita guidata Verranno illustrati la storia e la
cultura della colonia greca di Metaponto e i suoi
rapporti con le popolazioni dell’entroterra. Nel
Parco Archeologico sono ancora visibili i resti dei
principali monumenti religiosi e civili inseriti in
un impianto urbano ortogonale. Pren. obbl.
Concerto Esecuzione di brani polifonici sacri e
proiezione di immagini di opere d’arte delle chiese
della città.
29 SET.  20.00
Chiesa del Purgatorio - Via Domenico Ridola
Promosso da: Coro della Polifonica Materana
“Pierluigi da Palestrina”
29-30 SET.  9.00-20.00
Museo Nazionale d’Arte Medievale
e Moderna della Basilicata
Museo Archeologico Nazionale di Metaponto
Via Aristea, 21 - Loc. Metaponto Borgo
Tel. 0835 745327
Promosso da: Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata
Visita guidata Gli Storici dell’Arte in servizio
presso il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata, accompagneranno i visitatori nelle sezioni espositive del Museo: Arte Sacra,
collezionismo, Arte Contemporanea ed etnoantropologica al fine di approfondire tematiche e argomenti che hanno connotato la cultura artistica e
figurativa sviluppatasi in Basilicata. Pren. Obbl.
GROTTOLE
Prima della città: Matera dall’età
del ferro alla romanizzazione
Mostra Sarà esposta una selezione dei materiali
archeologici provenienti dai contesti urbani di Matera finalizzato alla redazione della carta archeologica della città tra età antica e medioevo.
29 SET.-31 DIC.  9.00-20.00
lun. mattina chiuso
29 SET.  18.30 inaugurazione
Visita guidata Un itinerario alla scoperta del
centro storico di Grottole con illustrazione delle
chiese, del castello e dell’area delle cantine scavate in pareti argillose.
Museo Archeologico Nazionale
“Domenico Ridola” - Via Domenico Ridola, 24
Tel. 0835 310058
Promosso da: Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata, Scuola di specializzazione in
Archeologia della Basilicata
Chiesa di San Rocco - Largo San Rocco
POLICORO
Grottole: la storia, i monumenti, l’arte
Museo Archeologico Nazionale
della Siritide e Parco Archeologico
Cultura itinerante
29-30 SET.  10.30
Incontro tematico
29 SET.  19.00
Scuola elementare
Viale della Resistenza
Tel. 347 0393048
Promosso da: Comune di Grottole
IRSINA
Archivi e reti monastiche tra Alvernia
e Basilicata: il priorato di Santa
Maria di Juso e la Chaise-Dieu
29-30 SET.  9.00-13.00/15.30-19.00
Museo d’Arte Medievale e Moderna
della Basilicata Palazzo Lanfranchi
Piazza Pascoli, 1
Tel. 0835 256262 int. 26-27
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico della
Basilicata
Visita guidata I visitatori verranno accompagnati
nelle sale del museo che custodiscono i reperti provenienti dalla colonia di Siris-Herakleia e dalle necropoli enotrie delle vallate dell’Agri e del Sinni. Il
parco archeologico racchiude l’impianto urbano di
Herakleia con quartieri caratterizzati da ambienti residenziali e produttivi. Pren. obbl.
29-30 SET.  9.00-20.00
Museo Archeologico Nazionale della Siritide
Via Colombo - Tel. 0835 972154
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata
Presentazione Presentazione degli atti del Convegno internazionale di studi tenutosi nel 2005.
L’Abbazia di Santa Maria di Juso nel territorio di Irsina, insediamento monastico greco nel X secolo,
nel 1133 fu sottoposta da Ruggero II all’abate della
Chaise-Dieu e rappresentò l’unica dipendenza casadeiana in Italia meridionale.
29 SET.  18.00
Convento San Francesco
Largo San Francesco
Promosso da: Provincia di Matera, Regione Basilicata, Soprintendenza Archivistica della Basilicata, Università degli Studi della Basilicata
BASILICATA <
7
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
> Provincia di Potenza
GRUMENTO NOVA
27-08-2007
11:51
Pagina 8
MELFI
L’opera forense di Domenico Cassini
Museo Archeologico Nazionale
del Melfese “Massimo Pallottino”
Convegno
Il culto e il riuso dell’antico
Le vie dell’acqua
29 SET.- 31 0TT.  9.00-20.00
29 SET.  12.00 inaugurazione
MARATEA
Livia Drusilla. Biografia
ed iconografia di una imperatrice
Mostra Viene illustrata, con l’ausilio di fonti iconografiche, storiche e archeologiche, la vita di Livia
Drusilla e della sua famiglia nell’ambito della politica di Roma e dell’Impero contemporaneo.
Pren. Obbl. pomeridiana
29 SET.-31 DIC.  9.00-12.00
29 SET.  17.00 inaugurazione
28 SET.  19.30
Cultura e Territorio
Visita guidata Il Museo è stato recentemente ampliato ed allestito all’interno del Castello normannosvevo. I reperti in mostra provengono dal comprensorio del Vulture-Melfese (VII secolo a.C.-II secolo
d.C.). A quest’ultima fase risale uno splendido sarcofago in marmo asiatico rinvenuto nel territorio di
Rapolla. Pren. Obbl.
Museo Archeologico Nazionale
“Dinu Adamesteanu” - Palazzo Loffedo
Via Andrea Serrao
Tel. 0971 21719
Promosso da: Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata
Museo Archeologico Nazionale del Melfese
“Massimo Pallottino”
Via dei Normanni
Tel. 0972 238726
Promosso da: Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata
MOLITERNO
Omaggio al concittadino patriota
Domenico Cassini
Mostra Verranno esposti dipinti di giovani artisti
locali che ritraggono vari scorci del territorio di
Montemilone.
24-30 SET.  17.00-20.00
Sala Comunale
Largo Regina Elena
Tel. 0972 99190
Promosso da: Comune di Montemilone - Biblioteca comunale “Annita Stingone”
28-30 SET.  8.00-20.00
Bibliomediateca “Giacomo Racioppi”
Piazza Vittorio Veneto
Tel. 800310707
[email protected]basilicata.it
Dalla Mephitis al sistema idraulico
regionale: la cultura dell’acqua
in Basilicata
Mostra La mostra presenta una selezione di immagini dei bacini artificiali della Basilicata e della
sua rete fluviale.
29 SET.-15 OTT.  8.30-19.00
29 SET.  17.30 tavola rotonda
POTENZA
Biblioteca Nazionale di Potenza
Via del Gallitello, 103
Tel. 0971 54829
[email protected]
Promosso da: Biblioteca Nazionale di Potenza
Cancellara: spigolature di storia
dall’Archivio parrocchiale
La vita quotidiana dei Lucani
29 SET.  9.00-13.00
Mostra Presentazione delle opere dell’avv. Domenico Cassini (1777-1837) sulla sua attività forense
esercitata in favore dei diritti dei Comuni nei confronti degli ex feudatari.
Visita guidata I visitatori verranno accompagnati nelle sale del museo che conserva reperti
della Basilicata dall’età del ferro alla romanizzazione (II secolo d.C.) con illustrazione della storia
dei popoli antichi e del loro rapporto con il mondo
magno-greco.
29-30 SET.  9.00-20.00
29-30 SET.  9.00-20.00
Visita guidata Mostra documentaria.
Pren. Obbl.
> BASILICATA
Il sito archeologico della Torre
di Satriano: la storia, i reperti
25 anni di impegno per la tutela
e la valorizzazione del patrimonio
culturale
Archivio di Stato
Via Nazario Sauro, 1
Tel. 0971 56144
[email protected]
Promosso da: Archivio di Stato di Potenza
Mostra Saranno esposti materiali che illustrano il
mondo dei Lucani nelle sue caratteristiche geografiche, insediative, religiose, nel costume e nella società.
Mostra Verranno esposti i reperti rinvenuti nell’area archeologica della Torre di Satriano con testimonianze datate dal VI secolo a.C.
29-30 SET.  10.00-12.00/16.00-21.00
29 SET.  17.00 convegno
Convento Sant’Antonio di Padova
Largo Convento
Tel. 0971 796215
Promosso da: Comune di Tito, in collaborazione
con Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata, Scuola di specializzazione di archeologia
della Basilicata, Associazione culturale “Donne 99”,
Pro loco, Associazione Culturale ANSPI.
VENOSA
Libera il tempo:
percorso culturale a Venosa
29 SET.-31 OTT.  9.30-12.00
29 SET.  12.00 inaugurazione
Visite guidate Museo Archeologico Nazionale,
Parco Archeologico, Abbazia della Santissima Trinità e Cattedrale di Sant’Andrea Apostolo.
Istituto Magistrale Statale “Emanuele Gianturco”
Via Zara
Tel. 0971 26417
Promosso da: Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata, in collaborazione con Istituto
Magistrale Statale “Emanuele Gianturco” di Potenza, Comune di Grumento Nova
Museo Archeologico Nazionale
Piazza Castello, 1
Tel. 0972 36095
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Basilicata, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata
29-30 SET.  9.00-19.00
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico della Basilicata
Via Recinto II D’Addozio, 15 - 75100 Matera
Tel. 0835 256211
Fax 0835 256246
[email protected]
Soprintendente: Salvatore Abita
Referente: Agata Altavilla
Tel. 0835 256262 - [email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il
Paesaggio della Basilicata
Via dell’Elettronica, 7- 85100 Potenza
Tel. 0971 489411
Fax 0971 489418
[email protected]
Soprintendente: Attilio Maurano
Referente: Tonino Garzia
Tel. 0972 36095 - [email protected]
MONTEMILONE
Palazzo De Lieto - Contrada Capo Casale
Tel. 0973 877676
Promosso da: Soprintendenza Beni Archeologici
della Basilicata, Centro Operativo Misto di Maratea
8
TITO
Bibliomediateca “Giacomo Racioppi”
Piazza Vittorio Veneto
Tel. 800310707
[email protected]
Promosso da: Comune di Moliterno - Bibliomediateca “Giacomo Racioppi”
Mostra Le due mostre illustrano gli aspetti peculiari
di culto nella Lucania antica, con particolare riferimento all’acqua, e il significato pratico-ideologico
del riuso dei materiali e degli oggetti in antichità.
Museo Archeologico Nazionale dell’alta Val d’Agri
Contrada Spineta - Tel. 0975 65074
Promosso da: Soprintendenza per Beni Archeologici della Basilicata, in collaborazione con Comune di Grumento Nova, Comune di Viggiano,
Liceo Classico di Viggiano, Liceo Scientifico di
Marsico Nuovo
Museo Archeologico Nazionale
“Dinu Adamesteanu”
Mostra In occasione della ricorrenza del venticiquennio delle attività del Centro Operativo Misto di
Venosa si è inteso celebrare l’avvenimento con una
mostra che ripercorre le tappe più significative del
lavoro svolto per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale.
29 SET.-1 DIC.  9.00-13.00
Castello Pirro del Balzo
Piazza Castello
Tel. 0972 36095
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Basilicata, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata
Soprintendenza per i Beni Archeologici
della Basilicata
Via Serrao, 11 - 85100 Potenza
Tel. 0971 323111
Fax 0971 323261
[email protected] - www.archeobasi.it
Soprintendente: Massimo Osanna
Referente: Lucia Moliterni
Tel. 0971.323209 - [email protected]
Soprintendenza Archivistica per la Basilicata
Discesa San Gerardo, 7 - 85100 Potenza
Tel. 0971 24868 - Fax 0971 24943
[email protected]
Soprintendente: Donato Tamblè
Referente: Donatina Miranda
Tel. 0971 24868 - [email protected]
Archivio di Stato di Potenza
Via Nazario Sauro, 1 - 85100 Potenza
Tel. 0971 56144
Fax 0971 56223
[email protected] - www.aspz.it
Direttore: Donato Tamblè
Referente: Valeria Verrastro
Tel. 0971 56144 - [email protected]
Archivio di Stato di Matera
Via Tommaso Stigliani, 25 - 75100 Matera
Tel. 0835 331442
Fax 0835.332832
[email protected]
Direttore: Antonella Manupelli
Referente: Antonella Manupelli
Tel. 0835.331442
[email protected]
Biblioteca Nazionale di Potenza
Via del Gallitello, 103 - 85100 Potenza
Tel. 0971 54829
Fax 0971 55071
[email protected]
www.bnpz.librari.beniculturali.it
Direttore: Franco Sabia
Referente: Anna Tramutola
Tel. 0971 54829
[email protected]
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Basilicata
Direttore Regionale: Alfredo Giacomazzi
Corso XVIII Agosto 1860, 84 - 85100 Potenza
Tel. 0971 328111 - Fax 0971 328220
[email protected]
www.basilicata.beniculturali.it
Coordinatori per la Comunicazione:
Elvira Pica
Tel. 0971 328201 - [email protected]
Massimo Carriero
Tel. 0971 328213 - [email protected]
BASILICATA <
9
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:51
Pagina 10
CALABRIA
> Provincia di Cosenza
CASTROVILLARI
Con lo slogan Le grandi strade della
Cultura: un valore per l’Europa anche
quest’ anno in Calabria Soprintendenze,
Archivi e Biblioteche hanno pianificato,
con il coordinamento della Direzione
Regionale per i Beni Culturali e
Paesaggistici, per i giorni 29 e 30
settembre importanti momenti di studio,
mostre e visite guidate intese a
promuovere una più ampia conoscenza
del patrimonio archeologico, artistico,
documentario e bibliografico.
La millenaria storia della nostra regione
costituisce, com’ è noto, forse un
esempio tra i più significativi di
quell’integrazione e stratificazione
culturale realizzatasi nel corso di
parecchi millenni fra etnie diverse ed
ancora viva nelle tradizioni, nel folklore,
nell’arte del nostro territorio.
In tal senso risultano di estremo
interesse le mostre documentarie
organizzate dagli Archivi di Stato di
Cosenza e Vibo Valentia.
A Castrovillari, presso la locale sezione
dell’Archivio di Stato di Cosenza, è
organizzata una mostra documentaria
intesa a far emergere le testimonianze
dell’antica presenza in quel territorio
dell’etnia albanese, con le sue tradizioni
e il suo folklore, perché l’identità
culturale di un popolo non solo non
venga trascurata nell’era della
globalizzazione, ma vada meglio
compresa attraverso la lettura del suo
passato. A Vibo, invece, le carte
d’archivio restituiscono con vivacità
descrittiva un episodio politico del lungo
Viceregno spagnolo in Calabria,
l’insediamento di Gregorio de Silva quale
governatore dello Stato di Mileto,
Francavilla e Pizzo, evento che viene
celebrato nell’antica Monteleone con
tutta la magniloquenza propria della
cultura e della tradizione spagnola.
10
> CALABRIA
E, se è vero che la valorizzazione dei beni
culturali passa attraverso l’informazione
e la conoscenza, forse è la Stampa che
meglio di ogni altro canale concorre a
diffonderla. In tal senso la Biblioteca
Nazionale di Cosenza ha voluto far
coincidere con la manifestazione
nazionale di Settembre, la presentazione
del Fondo Gallina, donato con gesto di
grande liberalità all’Istituto calabrese da
Francesco Gallina, direttore de
Il Quotidiano, periodico della provincia
cosentina, e, nella stessa occasione
illustrare i risultati del progetto di
digitalizzazione degli antichi periodici
posseduti dalla Biblioteca.
Il 2007, anno in cui ricorrono
le celebrazioni di due grandi figure,
San Francesco da Paola e Giuseppe
Garibaldi, eminenti agli occhi del mondo
contemporaneo per vicende diverse,
anche in Calabria sono state realizzate
dagli Istituti del Ministero due importanti
mostre, curate rispettivamente dalla
Soprintendenza Archivistica della
Calabria e dall’Archivio di Stato di
Reggio Calabria. La prima, dedicata al
santo calabrese il cui culto ha valicato
i confini regionali ed acquistato una
dimensione europea, espone
significative testimonianze iconografiche
e documentarie della mai sopita
devozione delle genti di Calabria
all’umile frate di Paola; la seconda rende
omaggio e significativamente ripercorre,
grazie ad un inedito viaggio tra le carte
d’archivio, le tappe della Spedizione dei
Mille nella provincia di Reggio Calabria
dallo sbarco a Melito all’avanzare
faticoso attraverso l’impervio
Aspromonte. È un calendario di iniziative
intenso e dal quale, soprattutto, emerge
che lo spirito e gli intendimenti propri
della manifestazione nazionale sono stati
egregiamente perseguiti.
Attraverso i documenti d’archivio
la storia, l’identità, le tradizioni
e la cultura del popolo italo-albanese
Mostra La mostra intende focalizzare l’attenzione
sull’antica presenza dell’etnia albanese nel territorio
cosentino.
29-30 SET.
28 SET.  17.30 presentazione presso
Protoconvento di Castrovillari
Tel. 0984 27201
www.area.cs.cnr.it/beni/archiviostatocs/
Promosso da: Sezione di Castrovillari dell’Archivio di Stato di Cosenza
COSENZA
Tracce d’Europa a Cosenza: arte,
tradizioni e cultura dal medioevo
all’età Moderna
Altro Itinerari, conversazioni e incontri nel cuore
della Cosenza storica per una rilettura attraverso
significative testimonianze delle comuni matrici
culturali europe. Pren. Obbl.
29 SET.  18.00
Centro storico
Via Gian Vincenzo Gravina
Tel. 0984 795639
[email protected]
Promosso da:
Soprintendenza PSAE
Calabria/ UNICAL
Calabria
Comune di Cosenza
> Provincia di Reggio Calabria
> Provincia di Vibo Valentia
LOCRI
VIBO VALENTIA
Le arti minori in Archivio
Memoria storica e Identità
Culturale. Tra passato e presente
Mostra Esposizione dei decori del notaio P. Pedullà di Siderno del XVIII secolo, riprodotti dagli
allievi dell’Istituto d’ arte di Locri diretti dal prof.
Tony Custureri e loro possibile utilizzazione per
“usi altri”.
Pren. Obbl.
29 SET.  9.30
Istituto d’ Arte - Via Roma, 35
Promosso da: Sezione Archivio di Stato di Locri
in collaborazione con l’Istituto d’ arte “Panetta” di
Locri ed il Comune di Locri
COSENZA
REGGIO CALABRIA
Il decennio francese nella provincia
di Cosenza: legislazione
ed amministrazione
Mostra La mostra ripercorre attraverso documenti
inediti fatti dell’amministrazione francese nel territorio cosentino. Pren. Obbl.
Garibaldi dal mare all’Aspromonte
> Provincia di Crotone
29 SET.  9.30
Via Miceli, 67
Tel. 0984 27201
www.area.cs.cnr.it/beni/archiviostatocs
Promosso da: Archivio di Stato di Cosenza
La stampa italiana nel Fondo
F. Gallina
Presentazione La nuova Sala Periodici, fresca di
restauro, è stata attrezzata con tutti i dispositivi tecnologici che consentono la ricerca in digitale. Per la
peculiarità del periodico, autostrada dell’informazione, si è voluto far coincidere le Giornate Europee del Patrimonio con la presentazione del Fondo
F. Gallina, ricchissimo di testate di periodici. Nell’occasione, sarà intestata la Sala a Francesco Gallina e presentata la ricerca in digitale sui periodici
antichi posseduti dalla Biblioteca.
29 SET.  16.30-19.30
30 SET.  8.30-19.30
Biblioteca Nazionale Cosenza
Sala Periodici
Piazza A. Toscano
Tel. 0984 72509-10
[email protected]
Promosso da: Biblioteca Nazionale Cosenza
Mostra Esposizione di documenti e cimeli che
illustrano la spedizione dei Mille, i fatti d’Aspromonte e l’ultimo viaggio di Garibaldi nel Sud
d’Italia. Pren. Obbl.
29 SET.  10.00 presentazione
9.00-13.00 giorni feriali
CROTONE
Castelli e borghi medioevali
della Presila crotonese
Visita guidata Visita guidata al Castello medioevale di Santa Severina, al castello feudale di
Caccurri e all’antico borgo abbandonato di Acerenthia.
29 SET.  9.00
Visita a Santa Severina, Cerentia, Caccurri
Via Mario Nicoletta, 28
Tel. 0962 952625
[email protected]
www.provincia.crotone.it
Promosso da: Fondazione Odyssea in collaborazione con il Comune di Santa Severina, Comune di Cerenzia, Comune di Caccurri & Effe.
Chateau
Archivio di Stato di Reggio Calabria
Sala Conferenze - Via Lia (Traversa Casalotto)
Tel. 0965.6532211
[email protected]
www.digilander.libero.it/asreggioCalabria
Promosso da: Archivio di Stato di Reggio Calabria in collaborazione con Comitato per il Bicentenario della nascita di Garibaldi
Il cammino di S. Francesco
da Paola attraverso la Calabria
Mostra Testimonianze di un percorso di fede e
di devozione.
29 SET.  9.00-13.00/15.30-18.30
Palazzo “Tommaso Campanella”
Sede Consiglio regionale della Calabria
Via Cardinale Portanova
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per
la Calabria in collaborazione con le Diocesi della
Calabria
Mostra L’iniziativa si propone l’obiettivo di offrire, alla vasta gamma di utenza e soprattutto ai
giovani, attraverso una serie di documenti d’archivio, testimonianze sulla grande influenza
esercitata da alcuni paesi europei nella formazione culturale del nostro paese, con particolare riferimento agli usi, ai costumi e alle
tradizioni, contribuendo, così, a far meglio
comprendere il mescolamento e l’interazione
avvenuti nel corso di alcuni secoli tra culture
diverse. Si cercherà di richiamare l’attenzione
su un evento di particolare rilevanza storica e
culturale del marzo 1676. Si tratta della “Presa
di possesso dello Stato di Mileto, Francavilla e
Pizzo”. I tre feudi, alla morte del principe Rodrigo de Silva, passarono in dominio del di lui
figlio ed erede Gregorio. Il mandato di procura
di insediamento del governatore e vicario dello
stato in questione venne firmato a Madrid in
data 18 gennaio 1676.
29 SET.  9.30
Archivio di Stato
Sala Conferenze
Via J. Palach, 46
Tel. 0963 991392
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASVV/home.htm
Promosso da: Archivio di Stato di Vibo Valentia
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio della Calabria
Piazza Valdesi, 13 - Cosenza
Tel. 0984 75905 - Fax 0984 74987
[email protected]
Soprintendente: Francesco Paolo Cecati
Soprintendenza per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropologico della Calabria
Via Gian Vincenzo Gravina
(Palazzo Arnone) - Cosenza
Tel. 0984 795639 - Fax 0984 471246
[email protected]
Soprintendente: Salvatore Abita
Soprintendenza per i Beni Archeologici
della Calabria
Piazza De Nava - Reggio Calabria
Tel. 0965 812255-6 - Fax 0965 25164
[email protected]
Soprintendente: Piero Guzzo
Soprintendenza per i Beni Archivistici
della Calabria
Via Demetrio Tripepi, 59 - Reggio Calabria
Tel. 0965 29910 - Fax 0965 812441
[email protected]
archivi.beniculturali.it/SARC/
Soprintendente: Francesca Tripodi
Archivio di Stato di Catanzaro
Piazza Rosario, 6 - Catanzaro
Tel. 0961 726336 - Fax 0961 744522
[email protected]
Direttore: Luisa Patricia Raffaela Porchia Vescio
di Martirano
Archivio di Stato di Cosenza
Via Miceli, 6 - Cosenza
Tel. 0984 27201-472111 - Fax 0984 793120
www.area.cs.cnr.it/beni/ArchivioStatoCS/
Direttore: Maria Letizia FAZIO
Archivio di Stato di Reggio Calabria
Via Lia Casalotto - Reggio Calabria
Tel. 0965 653211 - Fax 0965 6532212
[email protected]
Direttore: Domenica Lia Baldissarro
Archivio di Stato di Vibo Valentia
Via Jan Palach - Vibo Valentia
Tel. 0963 991392 - Fax 0963 991695
[email protected]
Direttore: Teresa Muscia
Biblioteca Nazionale
Piazza Toscano - Cosenza
Tel. 0984 72509-10 - Fax 0984 76757
[email protected]
www.bncs.librari.beniculturali.it
Direttore: Elvira Graziani
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Calabria
Direttore Regionale: Francesco Prosperetti
Via Scylletion,1 - Roccelletta di Borgia (CZ)
Tel. 0961 391048-87
Fax 0961 391033
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione:
Maria Teresa Sorrenti
CALABRIA <
11
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
CAMPANIA
27-08-2007
11:51
Pagina 12
> Provincia di Avellino
Proposto da
Le giornate europee del Patrimonio,
azione congiunta del Consiglio
d’Europa e della Commissione Europea,
sono condivise dai 48 stati firmatari
della Convenzione culturale europea e,
da oltre 15 anni, offrono l’occasione di
celebrare una volta all’anno l’unità e la
diversità del patrimonio comune che
conferisce all’Europa il suo volto.
Anche quest’anno il Ministero per i
Beni e le Attività Culturali presenta
eventi e iniziative rappresentative della
cultura e del patrimonio orientati a
incentivare e rafforzare il dialogo e lo
scambio culturale tra i Paesi europei.
Lo slogan scelto dall’Italia “Le grandi
strade della Cultura: un valore per
l’Europa” è particolarmente significativo
per la Campania, da sempre crocevia
internazionale e luogo di elezione per
gli scambi non solo fra l’Italia
Meridionale e settentrionale, ma tappa
imprescindibile delle rotte che
attraversano il Mediterraneo creando
una irripetibile circolazione di arte e
cultura. In particolare nel calendario
della Campania sono inserite le
manifestazioni del Fondo per
l’Ambiente Italiano e di Autostrade per
l’Italia che, per la circostanza, aprono al
pubblico alcuni siti prestigiosi sparsi
sul territorio regionale, dai Castelli
longobardi di Avella e Monteforte Irpino
al settecentesco giardino di Bovino.
Fra le manifestazioni presentate, di
grande interesse appare l’esposizione
delle incisioni di Dürer al Museo di
Capodimonte che, in concomitanza con
la mostra sul grande maestro tedesco a
Roma, rivela quanto siano stati
reciprocamente fruttuosi i contatti fra
il pittore e l’arte italiana. Evento
culturale che segna l’inizio delle attività
dopo l’estate, anche quest’anno le
giornate europee costituiranno
l’occasione di accedere ai settori meno
noti del patrimonio e di questo
riteniamo doveroso ringraziare tutti i
responsabili.
12
> CAMPANIA
e
AVELLA
Un esempio delle antiche tecniche
costruttive militari della Campania
Visita guidata Castello Longobardo di Avella.
Costruito dai Longobardi nel VII secolo, quando
i duchi di Benevento sottomisero la Campania
e il Sannio, fu successivamente potenziato dai
Normanni, dagli Svevi, dagli Angioini e dagli
Aragonesi.
29-30 SET.  9.00-14.00/15.00-18.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 16.30
Castello Longobardo di Avella
Piazza Castello
www.comune.avella.av.it
Autostrada A16 - Uscita Baiano
In collaborazione con: Comune di Avella
Proposto da
e
> Provincia di Benevento
MONTEFORTE IRPINO
Proposto da
Il castello medievale costruito
in epoca longobarda
Altro Castello medievale di Monteforte Irpino.
Sul colle di S. Martino si stagliano i cospicui ruderi dell'imprendibile fortezza medievale, costruita già in epoca longobarda ed in seguito
ampliata dagli Angioini e dagli Aragonesi.
29-30 SET.  9.00-22.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00
29 SET.  20.00 “La vita è sogno”
spettacolo di musica e poesia
30 SET.  20.00 serata di musica napoletana
Castello medievale di Monteforte Irpino
Piazza San Martino
Autostrada A16 - Uscita Avellino Ovest
In collaborazione con: Comune di Monteforte
Irpino
Proposto da
e
BENEVENTO
I giardini della rocca e il lapidario
romano
e
BENEVENTO
Un capolavoro del XII secolo
Visita guidata Chiostro di Santa Sofia. Opera
notevolissima della prima metà del dodicesimo secolo, il chiostro si compone di quattro gruppi di
eleganti quadrifore. Di particolare pregio il grande
capitello composito antico nel cortile interno.
29-30 SET.  8.30-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.00, 12.00, 15.00,
16.00, 17.00
Chiostro di Santa Sofia - Piazza Santa Sofia
www.provincia.benevento.it
Autostrada A16 - Uscita Benevento
In collaborazione con: Provincia di Benevento
Visita guidata Giardini della Rocca dei Rettori.
L'ampio giardino che affianca il castello accoglie
un singolare lapidario dedicato ai miliarii della
Via Traiana, e frammenti architettonici romani,
rinvenuti a Largo Feuli.
29-30 SET.  8.30-19.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00
Giardini della Rocca dei Rettori - Piazza Castello
www.provincia.benevento.it
Autostrada A16 - Uscita Benevento
In collaborazione con: Provincia di Benevento
PIETRELCINA
CASALUCE
... e sulle onde viaggiò
Casaluce: le pitture fiorentine
e i cimeli della Terra Santa
Mostra “...e sulle onde viaggiò” è il titolo di una
mostra documentaria itinerante, organizzata dalla
Soprintendenza Archivistica per la Campania sul
percorso socio-spirituale di San Francesco di Paola
in terra campana, in occasione del V centenario
dalla morte. La documentazione esposta copre un
arco di tempo che va dal 1600 al 1900; in particolare si segnalano documenti inediti provenienti dal
convento dell’Ordine dei Padri Minimi di PozzanoCastellammare di Stabia, Ordine fondato da San
Francesco di Paola. La documentazione testimonia
il vivere quotidiano e la gestione amministrativa
contabile della comunità dell’Ordine dei Padri Minimi. Inoltre, a dimostrazione della diffusione del
culto per il Santo, sono esposti registri di alcune
Parrocchie intitolate al Suo nome.
29-30 SET.  9.00-12.00/17.00-19.00
Centro sociale per anziani - “Grazio Forgione”
Piazza SS.Annunziata - Tel. 0824 991257
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per
la Campania
> Provincia di Caserta
e
MONTEFUSCO
BENEVENTO
Interesse universale della biblioteca
L’antico carcere, Spielberg
dell’Irpinia
Hortus Conclusus, tra colonne
romane e arte contemporanea
Visita guidata Carcere Borbonico. Nella piazza
principale, sotto l'odierno municipio, si trova
l'antico carcere. Era una fortezza, successivamente adattata a tribunale dagli Aragonesi nel
1743 e quindi a carcere dai Borboni.
Visita libera Hortus Conclusus. Nel cuore
antico di Benevento, l’Hortus Conclusus accoglie in armonica e singolare contrapposizione
brani di colonne romane e capitelli con le opere
contemporanee del maestro Mimmo Paladino.
Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Didattica e non solo Palazzo abbaziale di Loreto
di Mercogliano, progettato da D.A. Vaccaro e portato a termine da M. di Blasio. È l’abitazione dei
monaci della Congregazione Benedettina di Montevergine e vi sono custoditi autentici tesori di arte.
Visite guidate al Complesso Monumentale incluso
eccezionalmente salone e archivio settecentesco. In
Biblioteca 2 mostre permanenti, riapertura mostra:
Scisma e commenda all’abbazia di Montevergine e
quella per la nascita di G. Garibaldi: Garibaldi rivoluzionario nella società e nella chiesa. Pren. Obbl.
29 SET.  9.30/11.30/15.30
17.00 visite guidate
30 SET.  9.30/11.30 visite guidate
Palazzo Abbaziale di Loreto di Mercogliano
Via Domenico Antonio Vaccaro, 1
Tel. 0825 787191-789933
[email protected]
www.montevergine.librari.beniculturali.it
Promosso da: Biblioteca Statale di Montevergine
29-30 SET.  9.00-14.00/15.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.00, 15.00, 16.00, 17.00
Carcere Borbonico
Piazza Castello - Tel. 0825 964644
www.comune.montefusco.av.it
Autostrada A16 - Uscita Benevento
In collaborazione con: Comune di Montefusco
e
e
MERCOGLIANO
29-30 SET.  9.00-19.45
Hortus Conclusus - Via Vico Noce
Autostrada A16 - Uscita Benevento
In collaborazione con: Comune di Benevento
CASERTA
Caserta senza frontiere.
Cinquant’anni di Europa nei
documenti dell’Archivio di Stato
Mostra Documentaria e bibliografica. Pren. obbl.
29 SET.  9.00-13.00
Archivio di Stato - Via dei Bersaglieri, 7
Tel. 0823 355665 - [email protected]
www.archivi.beniculturali.it
Promosso da: Archivio di Stato di Caserta
Proposto da
Proposto da
Proposto da
Convegno Il tema del Convegno è la riscoperta di
Casaluce come luogo di Arte e di Storia della prima
fortezza Normanna d’Italia e del bacino del Mediterraneo (sec XI), trasformata in Monastero Celestino
(sec. XIV). Un escursus culturale tra architettura gotica e pitture fiorentine (sec. XIV) dell’Abbazia Santuario custode dell’Icona bizantina di Santa Maria di
Casaluce (sec. XI) e delle due Idrie di Cana di Galilea (I sec. a.C.) provenienti da Gerusalemme.
30 SET.  18.00
Santuario di Casaluce - Piazza Castello
Tel. 334 5401823 - [email protected]
Promosso da: Gruppo promotore di Storia, Arte
e Culto “Padre Donato Polieni da Siderno”
Proposto da
e
BENEVENTO
La Villa Comunale di Benevento
e i suoi scenari
Visita guidata Villa Comunale. Inaugurata a
fine Ottocento, l'architettura verde rifugge da
qualsiasi riferimento a forme geometriche e
ospita piante rare ed esotiche, con sapiente artificio che imita la casualità naturalistica.
29-30 SET.  9.00-24.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 17.00
Proposto da
e
XII Esperienza Internazionale
Fotografica dei Monumenti
Didattica e non solo la Reggia di Caserta. Inserita
dal 1997 nella lista del patrimonio mondiale
dell’UNESCO è espressione massima di quell’architettura settecentesca di respiro europeo
fortemente voluta da Carlo di Borbone. Dal 1998,
grazie all’aiuto del Consiglio Europeo, l’Italia tramite
il Mibac aderisce al concorso fotografico dell’Efim
indetto dalla Direzione Generale del Patrimonio
Culturale della Catalogna. Saranno esposte fotografie
provenienti da 40 paesi europei e dalle scuole
casertane e beneventane che hanno aderito al
progetto il Museo all’Aperto.
24 SET.  9.00-16.00
Reggia di Caserta - Viale Douhet
Tel. 0823 277111 - www.reggiadicaserta.org
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza BAPPSAE di
Caserta e Benevento e Direzione Generale del
Patrimonio Culturale della Catalogna
Proposto da
e
CASERTA
L’Eremo di San Vitaliano
tra le verdi campagne di Casola
Visita guidata Eremo di San Vitaliano in Casola.
Immerso nel verde di Casola, l’Eremo di San Vitaliano, uno dei più suggestivi casali di Caserta vecchia, conserva ancora le tracce delle sue antiche
origini e la chiesa con altare in tufo e stucco.
CAPODRISE
CASERTA
Artifici barocchi e rigori neoclassici
nella dimora del pittore
settecentesco
Il progetto di Ferdinandopoli,
patrimonio UNESCO
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.00, 15.00, 16.30
Visita guidata Complesso monumentale
Belvedere di San Leucio. Nato come riserva di
caccia della vicina Reggia, fu trasformato da Ferdinando di Borbone con un progetto all’avanguardia in “colonia dei setaioli”. Dal 1997 è
Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Pren. Obbl.
Eremo di San Vitaliano in Casola
Via Eremo San Vitaliano Casola di Caserta
Tel. 0823 371487
Autostrada A1 - Uscita Caserta Nord
In collaborazione con: Parrocchia di San
Marco Evangelista in Casola
Visita guidata Casa Museo del Pittore Domenico Mondo. L'antico palazzo ospita l'affascinante residenza del pittore, conservando opere
d'arte e i ricchi arredi originali. All'esterno, oltrepassando l'intrico di rami, si apre un giardino
inaspettato in cui regna un'atmosfera irreale.
29-30 SET.  17.00-20.00
visite guidate ore 17.00, 18.00, 19.00
Casa Museo del Pittore Domenico Mondo
Via Domenico Mondo, 5 - Tel. 0823 442710
Autostrada A1 - Uscita Caserta Nord
In collaborazione con: Associazione Gia.D.A.
29-30 SET.  9.30-12.00/15.30-17.00
visite guidate ogni ora
Via Atrio Superiore Parrocchia, 3
Tel. 0823 273155 - www.comune.caserta.it
[email protected]
Autostrada A1 - Uscita Caserta Nord
In collaborazione con: Comune di Caserta
Villa Comunale - Viale Atlantici
Tel. 0824 357344
Autostrada A16 - Uscita Benevento
In collaborazione con: Comune
di Benevento
CAMPANIA <
13
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Proposto da
e
27-08-2007
11:52
Pagina 14
> Provincia di Napoli
RECALE
NAPOLI
Il casale settecentesco
immerso in un elegante giardino
Ricordi da un Mondo Lontano
correlazioni
Visita libera Giardino dei Duchi Guevara di
Bovino. Il parco ospita geometrie classiche e rarità botaniche come l’albero dei tulipani, rare
specie di camelie e più di mille piante di Agapanthus di un’antica varietà. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Mostra Il mondo lontano è la nostra interiorità,
universo unico per definizione e costituzione che ci
identifica e che è visibile solo a noi stessi nella sua
interezza. Così Jeannette Rütsche - Sperya definisce
con chiarezza l’oggetto della sua esplorazione artistica, che è ricerca dinamica, in costante equilibrio
tra il dentro e il fuori, tra un mondo lontano sempre
più visibile allo spirito e una realtà che di questo
mondo si fa riflesso. La geometria frazionaria, o
geometria frattale (termine introdotto nel 1975 dal
matematico Mandelbrot), è il punto da cui parte la
sua ricerca artistica: una geometria utilizzata per
studiare il comportamento dei fenomeni naturali
complessi non misurabili in termini euclidei. L’artista si concentra nel punto di intersezione tra matematica, informatica e creatività, dove quest’ultima è
la reale protagonista, raggiungendo esiti espressivi
di indubbia raffinatezza, originalità visionaria, composta armonia, preziosa ricerca spirituale.
29-30 SET.  10.00-13.00
Giardino dei Duchi Guevara di Bovino
Piazza della Repubblica, 5
Autostrada A1 - Uscita Caserta Nord
In collaborazione con: Famiglia Porfidia
RIARDO
Nuovi e importanti ritrovamenti
nella Piana di Riardo
Conferenza Tra le attività organizzate per la manifestazione, a cura delle dott.sse Colonna Passaro e Silvia Svanera verrà tenuta una conferenza illustrativa
dei nuovi e significativi risultati delle ricerche condotte dalla Soprintendenza nella Piana di Riardo.
29 SET.  18.00
Sala Consiliare del Comune di Riardo
Piazza Vittoria - Tel. 0823 98104
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Napoli e Caserta
MASSA LUBRENSE
La dimora intatta e incantata
delle sirene
Visita libera Baia di Ieranto. Sulla costa meridionale
della penisola sorrentina di fronte ai faraglioni di
Capri. Luogo di bellezza incontaminata che da ragione
alla tradizione, ripresa da tanti poeti dell’antichità, che
vi poneva la dimora delle Sirene.
29-30 SET.  dall’alba ad un’ora
prima del tramonto
Baia di Ieranto
Tel. 335 8410253 / 330 607282
[email protected]
Via terra: Autostrada A3 - Uscita Castellamare di
Stabia e poi da Nerano a piedi per 40’
Via mare: da Marina di Cantone
con barche autorizzate dall’Ente gestore
della Riserva Marina di Punta Campanella
14
> CAMPANIA
29 SET.  10.00-13.00
visitabile fino al 27 ottobre
Palazzo Marigliano
Salone delle Feste
Via San Biagio dei Librai, 39
Tel. 081 4935501
[email protected]
www.archivistica-na.it
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per la
Campania
Dai Trattati di antico regime alle vie
future dell’integrazione culturale:
Archivio di Stato e Istituti europei
di cultura a Napoli
Nuova e antica acquisizione
per Palazzo Reale di Napoli: il busto
di porcellana della Duchessa di Berry
Conferenza La manifestazione in oggetto consisterà in una tavola rotonda per la presentazione di
un volume edito dalla Prefettura di Napoli per la
pubblicazione degli atti della giornata del 4 maggio
2007 in onore dei trattati di Roma.
29 SET.  9.00-13.00
Esposizione bibliografica e
documentaria “Le istituzioni culturali
a Napoli nel decennio francese”
29 SET.  16.00 inaugurazione
9.00-13.30 visite
Biblioteca Universitaria di Napoli - Sala Rari
Via Giovanni Paladino, 39
Tel. 081 5517025-5517153
[email protected]
Promosso da: Biblioteca Universitaria di Napoli
Proposto da
e
Attività del Laboratorio di
Conservazione e Restauro del Museo
Archeologico Nazionale di Napoli
Apertura straordinaria In occasione della manifestazione, è prevista una apertura straordinaria
al pubblico del Laboratorio di Conservazione e Restauro del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, con dimostrazioni sulle attività di restauro in
corso. Pren.Obbl.
29 SET.  9.30/11.00/12.30
Laboratorio di Conservazione e Restauro
del Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Piazza Museo, 19
Tel. 081 442211 / 0581 4422270-273
[email protected]
www.archeona.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Napoli e Caserta
NAPOLI
“Darsena della Vela” a Bagnoli
La Biblioteca Nazionale a Napoli
“Crocevia” delle grandi strade
della cultura
La sezione teatrale
Mostra Significativo per diffondere la conoscenza
e incentivare lo scambio dialettico tra passato e futuro tra i diversi paesi europei è il progetto “Darsena della Vela” a Bagnoli della società Marine
di Napoli s.r.l. indirizzato dal progettista Arch.
Maria Elisabetta Persico a configurare, secondo le
previsioni del Piano Urbanistico Esecutivo, un intervento perfettamente integrato nell’ambiente circostante nella zona di parco nella quale sono ubicati
gran parte dei manufatti di archeologia industriale.
Didattica e non solo La Biblioteca aderisce
alle “Giornate Europee del Patrimonio”e promuove con il coinvolgimento delle Università,
della Soprintendenza Beni Architettonici e il
Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico
ed Etnoantropologico, il progetto La Biblioteca
Nazionale a Napoli “Crocevia” delle grandi
strade della cultura. Il progetto prevede: un
ciclo di incontri con esposizioni a tema con autori, docenti e artisti; una mostra sulla “belle
epoque”; attività didattiche con le scuole; visite
guidate agli ambienti della biblioteca con illustrazione dei fondi. Il progetto prende il via sabato 29 settembre con l’incontro “Le strade
della scrittura: dai papiri ai manoscritti”. Seguiranno nel corso del mese di ottobre gli incontri:Le strade dei grandi viaggiatori: l’Europa
a Napoli, Le strade raccontate: le antiche guide
di Napoli, Le strade del passato: la belle epoque a Napoli, Le strade di ferro: ferrovie, treni,
stazioni a Napoli, Le strade della legalità: il futuro possibile di Napoli, Le strade della fantasia: spazio ai giovanissimi!
Archivio di Stato - Sala Filangieri
Piazzetta Grande Archivio, 5 - Tel. 081 5638301
[email protected]
www.archiviodistatodinapoli.it
Promosso da: Archivio di Stato di Napoli
Mostra Sala Rari della Biblioteca Universitaria di
Napoli. Da poco ristrutturata, contiene materiale antico e di pregio della Biblioteca. L’esposizione intende testimoniare i rapporti tra l’Italia e la Francia,
un paese europeo che ha avuto una importante influenza nella formazione culturale del nostro paese,
e documentare il ruolo avuto dalla Biblioteca Universitaria nel panorama delle istituzioni napoletane
durante gli anni che vanno tra il 1806 e il 1815.
NAPOLI
Mostra Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali
ha acquisito al patrimonio pubblico un raffinato ritratto in biscuit che raffigura, a grandezza naturale,
la figlia di Francesco di Borbone re di Napoli, Carolina Fernanda, andata sposa al Duca di Berry nel
1816, nello stesso Palazzo reale. Protettrice dell’arte
e delle manifatture di porcellana, la Duchessa, come
madre dell’ultimo Borbone di Francia, Enrico, Conte
di Chambord, giocò un ruolo importante nella vita
pubblica europea nell’età della Restaurazione.
Il busto, realizzato da Dominque Denuelle e databile tra il 1823 e il 1828, proviene dalle stesse collezioni borboniche, come risulta da una dettagliata
documentazione di acquisto conservata in Archivio
di Stato. Dunque un acquisto di recupero, che attraverso un delicatissimo manufatto, rianima di volti e
personaggi il percorso espositivo della Reggia di
Napoli, stabilendo un ponte di contatti tra Napoli e
la Francia dell’Ottocento.
29 SET.  9.00-14.00
Palazzo Reale di Napoli - Sala pompeiana
Piazza Plebiscito, 1
Tel. 081 5808111
[email protected]
www.palazzorealenapoli.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per Napoli e
provincia
29 SET.  per l’orario telefonare
Biblioteca Nazionale di Napoli
Sala Rari - Palazzo Reale Piazza del Plebiscito, 1
Tel. 081 7819211
[email protected]
www.bnnonline.it
Promosso da: Biblioteca Nazionale “Vittorio
Emanuele III” di Napoli, in collaborazione con le
Università e la Soprintendenza Beni Architettonici
e il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico
ed Etnoantropologico di Napoli
Albrecht Dürer incisore.
L’Italia e l’Europa collegate
Mostra Attraverso una selezione di circa cinquanta splendide incisioni del grande maestro tedesco, giunto in Italia, a Venezia, nel 1494, sarà
possibile ripercorrere la sua carriera artistica attraverso ‘fogli’ de La Grande Passione, La vita di
Maria, Il carro trionfale di Massimiliano I
d’Asburgo. Approfondimenti tematici, a cura di
Gianluca Puccio ed Elena Maffe.
29-30 SET.  11.00
Museo di Capodimonte
Via Miano, 2
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Napoletano
Mostra In occasione delle Giornate Europee del
Patrimonio, al Museo e Certosa di San Martino
è prevista l’apertura della Sezione Teatrale che
propone, attraverso un percorso di cinque sale,
testimonianze iconografiche del teatro napoletano tra Settecento e Novecento. I bozzetti per
scenografie del sec. XIX, dipinti e disegni relativi alla storia del Teatro San Carlo e l’Opera
seria, cimeli del Teatro San Carlino e della commedia pulcinellesca. Il percorso si conclude
nella sala dedicata a Raffaele Viviani. Nella ‘sala
dell’evento’ è, inoltre, prevista una mostra dedicata al pittore Luigi Crisconio.
29 SET.  per l’orario telefonare
Museo e Certosa di San Martino
Largo San Martino - Tel. 081 2294502
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Napoletano
29-30 SET.  9.00-14.00
Proposto da
Visita guidata Chiesa di Santa Maria delle
Anime del Purgatorio. Fu edificata a partire dal
1616 per volontà di un gruppo di nobili napoletani. Dipinti di Massimo Stanzione, Andrea Vaccaro e Luca Giordano adornano rispettivamente
l'altare maggiore e le cappelle.
Apertura Straordinaria Fruibilità del Museo Civico in Castel Nuovo. Oltre al Museo Civico sarà
visitabile gratuitamente anche la Mostra Antologica
di Gianni Lizio, promossa dall’Assessorato alla Cultura e dall’Associazione “Arte e Territorio”.
29 SET.  9.00-19.00
30 SET.  9.00-14.30
chiusura biglietteria un’ora prima
Museo Civico in Castel Nuovo
Piazza Municipio - Tel. 081 7957700-5524083
[email protected]
www.comune.napoli.it
Promosso da: Comune di Napoli - IX Direzione
Centrale delle Politiche Culturali Sportive e del
Tempo Libero - Servizio Patrimonio Artistico e Museale - Promosso da Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici della Campania
Visita guidata Chiesa della Santissima Annunziata Maggiore A.G.P. Riedificata da Luigi Vanvitelli a fine Settecento, la chiesa regala all'interno
una navata unica, maestosa e di nobile effetto per
le colonne marmoree e lo slancio dell'elegante
cupola.
Via Annunziata, 34 - Tel. 081 283017
Autostrada A1 - Uscita Napoli Nord
In collaborazione con: Comune di Napoli
e Incontri Napoletani ONLUS
NAPOLI
Apertura Straordinaria e visite guidate
Museo della città sotterranea che mostra la vita del
sottosuolo dall’epoca dei greci alla nostra, nel luogo
dove si incontrano i tracciati dei diversi acquedotti
che ancora sopravvivono sotto il centro antico di Napoli, la porta per una inedita visione della città.
Museo Civico in Castel Nuovo
Chiesa della Santissima
Annunziata Maggiore, tra eleganza
e magnificenza
e
Capolavori della Napoli barocca:
la Chiesa del Purgatorio ad Arco
Museo del Sottosuolo
Piazza Cavour, 140
Tel. 081 5467791
[email protected]
www.napoliunderground.org
NAPOLI
29-30 SET.  8.30-14.00
Napoli Camera di Commercio
Via S. Aspreno, 2
Tel. 081 5527866
Il territorio invisibile
29 SET.  18.00/19.00
30 SET.  10.00/11-30
Proposto da
e
29-30 SET.  9.00-13.00
Chiesa di Santa Maria delle Anime
del Purgatorio
Via Tribunali, 39
Tel. 081 459312
Autostrada A1 - Uscita Napoli Nord
In collaborazione con: Opera Pia Purgatorio
ad Arco ONLUS e Incontri Napoletani ONLUS
NAPOLI – BAIA
Area archeologica di Baia
Visita guidata sottomarina / Concerto
L’evento ha lo scopo di accomunare tre grandi
passioni: archeologia, mare e jazz. Palcoscenico di
tale connubio saranno le acque del golfo di Napoli,
in particolare quelle del Parco Sommerso di Baia
che è oggi considerato da molti divers la “Pompei
subacquea” per la straordinaria ricchezza di reperti
archeologici. Sono visibili, infatti, i resti colossali
della Terme di Baia, numerosi mosaici, colonnati e
perimetri di edifici di epoca romana e l’Anfiteatro
Flavio di Pozzuoli. Saranno organizzate visite guidate sottomarine accompagnate da esperti sub. La
giornata si concluderà con un concerto di musica
jazz. Sarà, inoltre, allestita una mostra fotografica
con immagini dell’area sommersa. Pren. Obbl.
29 SET.  10.00-12.00
Immersione, visita guidata
21.OO Concerto
Baia sommersa - Tel. 3381091537
[email protected]
Promosso da: MiBAC, ass.cult. Archeojazz, ass.
cult. Oceanus ONLUS in collaborazione con Assodiving Flegreum
CAMPANIA <
15
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Proposto da
e
Pagina 16
Proposto da
e
NAPOLI
NAPOLI
Il ritorno di Caravaggio:
il Martirio di Sant'Orsola
a Palazzo Zevallos Stigliano
Capolavori della Napoli barocca:
la Chiesa di Santa Maria della Sanità
Visita guidata Galleria di Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo. Dall’ultimo capolavoro di Caravaggio alle immagini
sette-ottocentesche di Napoli e del territorio campano realizzate dai vedutisti olandesi G. Van Wittel e A.S. Pitloo.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate alla formazione di gruppi
Galleria di Palazzo Zevallos Stigliano
Via Toledo, 185
Tel. 800 16052007
www.palazzozevallos.com
Autostrada A1 - Uscita Napoli Nord
In collaborazione con: Intesa Sanpaolo
Visita guidata Chiesa di Santa Maria della Sanità.
Una delle più belle chiese barocche della città, colpisce per la notevole cupola rivestita di maioliche
gialle e verdi. L’interno è ornato da tele di Luca Giordano e da opere di arte contemporanea.
29 SET.  8.30-20.00
30 SET.  8.30-14.00
Chiesa di Santa Maria della Sanita
Piazza Sanità, 14 - Tel. 081 5441305
www.santamariadellasanità.it
Autostrada A1 - Uscita Napoli Nord
In collaborazione con: Fondo Edifici di Culto
e Incontri Napoletani ONLUS
Proposto da
NAPOLI
Un percorso tra i capolavori del
complesso di Santa Maria La Nova
16
> CAMPANIA
Archivio di Stato di Caserta
Via Appia, 1 - Caserta 81100
Fax/Tel. 0823 355665
Referente comunicazione: Daniela Spadaro
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it
Soprintendenza per i Beni Archeologici
per le province di Napoli e Caserta
Piazza Museo, 19 - 80135 Napoli
Tel. 081 4422001 - Fax 081 440013
www.archeona.arti.beniculturali.it
[email protected]
Biblioteca Nazionale
Vittorio Emanuele III
Piazza Plebiscito, 2 - Napoli 80100
Tel. 081 7811911 - Fax 081 403820
Referente eventi: Vittoria Colucci
Referente comunicazione: Patrizia Antignani
[email protected]
www.bnnonline.it
e
Visita guidata Complesso Monumentale di
Santa Maria La Nova. Il complesso comprende
il celebre chiostro maiolicato, il Museo che rappresenta una delle più significative costruzioni
sacre mai sorte a Napoli e la chiesa, tra le più importanti del capoluogo.
29 SET.  9.30-13.30 visite guidate ogni ora
ultima visita 12.30
30 SET.  9.30-13.00 visite guidate ogni ora
ultima visita 12.00
Complesso Monumentale di Santa Maria
La Nova - Piazza Santa Maria La Nova, 44
Tel. 081 5523298 - www.oltreilchiostro.org
Autostrada A1 - Uscita Napoli Nord
In collaborazione con: Complesso
Monumentale di Santa Maria La Nova
Archivio di Stato di Napoli
Piazzetta Grande Archivio, 5 - Napoli 80138
Tel. 081 5638301 - Fax 081 5638300
[email protected]
www.archiviodistatodinapoli.it
Referente didattica: Carla Belli
Referente comunicazione: Laura Mazzarotta
Proposto da
Soprintendenza per i Beni Archivistici
della Campania
Via S. Biagio dei Librai, 39 - Napoli 80139
Tel. 081 4935528
Centralino Tel. 081 4935501-502-503
Fax 081 5517115
[email protected]
www.archivistica-na.it
Referente comunicazione: Angela Spinelli
Referente didattica: Allocati Tramontano
e
VIETRI SUL MARE
La millenaria tradizione ceramica
della Campania
Visita guidata Museo Provinciale della Ceramica Villa Guariglia. Il complesso di Villa Guariglia ospita una ricca collezione di ceramiche
dell'antica tradizione campana e numerose opere
di artisti che soggiornarono a Vietri tra le due
Guerre e che la resero famosa in Europa.
29-30 SET.  9.00-19.45
visite guidate ore 11.00, 16.00, 17.30
Villa Guariglia,
Via Nuova Raito
Tel. 089 211835
[email protected]
www.museibiblioteche.provincia.salerno.it
Autostrada A30 - Uscita Salerno
In collaborazione con: Provincia di Salerno
Biblioteca Pubblica Statale
Monumento regionale di Montevergine
Via Domenico Antonio Vaccaro, 1
Mercogliano 83013
Tel. 0825 787191 - Fax 0825 789086
Referente didattica: Bianca Corcione
[email protected]
Domenico Donato De Falco
[email protected]
FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano
Referente per la Campania: Giovanna Massa
Via F. Caracciolo, 13 - 80122 Napoli
Tel. e Fax 081 7613732 (mar.-ven. ore 9,00-13,00)
[email protected]
fondoambiente.it
Gruppo promotore di Storia, Arte e Culto
"Padre Donato Polieni da Siderno"
Santuario di Casaluce - 81030 Piazza Castello
Tel. 334 5401823
[email protected]
Camera di Commercio di Napoli
Via S. Aspreno 2 - 80133 Napoli - Tel.0815527866
Comune di Napoli - IX Direzione Centrale
delle Politiche Culturali Sportive e del Tempo
Libero Servizio Patrimonio Artistico e
Museale Museo Civico in Castel Nuovo
Piazza Municipio - 80138 Napoli
Tel. 081 7957700-5524083
[email protected]
www.comune.napoli.it
Museo del Sottosuolo
Piazza Cavour, 140 - 80137 Napoli
Tel. 081 5467791 - Fax 081 291203
[email protected] - www.napoliunderground.org
Musei provinciali di Salerno
Villa Guariglia Via Nuova Raito - Tel. 089 211835
[email protected]
www.museibiblioteche.provincia.salerno.it
Soprintendenza per i Beni Architettonici
ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico
Artistico e Etnoantropologico
di Napoli e Provincia
Piazza del Plebiscito, 1 - 80132 Napoli
Centralino Tel. 081 5808111
Referente per la comunicazione: Patrizia Nicoletti
[email protected]
www.palazzorealenapoli.it
COORDINAMENTO
[email protected]
Soprintendenza Speciale
per il Polo Museale napoletano
Via Tito Angelini 22 - 80131 Napoli
Tel. 081-2294111
Referente per la comunicazione: Simona Golia
[email protected]
Biblioteca Universitaria
Via Giovanni Paladino, 39 - Napoli 80138
Tel. 0815517025 - Fax 081 5528275
[email protected]
Referente didattica: Chiara Masiello
Maria Di Salvo Tel.081 5517025
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Campania
Direttore Regionale: Vittoria Garibaldi
Castel dell’Ovo - Via Eldorado, 1 - 80132 Napoli
Tel. 081 2464209
Fax 081 7645305
Coordinatore per la Comunicazione:
Maria Rosaria Nappi
[email protected]
EMILIA
ROMAGNA
Ritorna puntuale, nell’ultimo fine
settimana di settembre, l’appuntamento
italiano con le Giornate Europee del
Patrimonio. L’attenzione quest’anno è
rivolta alle grandi strade, attraverso le
quali, da sempre, gli uomini si sono
spostati con il loro bagaglio di cultura
da condividere e scambiare con altri
uomini nel corso del viaggio. Quei
percorsi sono divenuti veri e propri
itinerari di cultura, disseminati
di testimonianze che sono entrate a far
parte del nostro Patrimonio e della
nostra Identità. L’Emilia-Romagna è da
sempre, per la sua posizione e la sua
conformazione geofisica, un luogo di
transito e di passaggio, di confluenza e
di smistamento, di scambio e di
incontro fra popoli, culture, correnti
commerciali e artistiche. È una regione
che, per la sua particolare posizione
nella penisola italiana, si pone come
ponte tra nord e sud del Paese e tra le
sponde del Tirreno e dell’Adriatico.
Questa sua caratteristica si esplicita
nella rete di vie di comunicazione che
l’hanno attraversata e l’attraversano, da
quelle fisiche, del passato e del
presente, a quelle “virtuali” e
immateriali, fatte di tradizioni e di
movimenti culturali e artistici, che
confluiscono nella Via Emilia, la strada
che unifica l’intero territorio da
Ariminum (fondata nel 268 a. C.) a
Placentia (fondata nel 218 a. C.).
La conferma di come il tracciato della
Via Emilia rappresenti ancora oggi la
vocazione di “transito” e “incontro” che
caratterizza la regione è stata la
decisione, in epoca recente, di
affiancarvi la ferrovia e l’autostrada.
Il tema delle Giornate Europee del
Patrimonio 2007, Le grandi strade della
Cultura: un valore per l’Europa, è una
occasione per riflettere sul rapporto fra
la nostra cultura e quella degli altri paesi
europei. Ed è anche un buon motivo per
ricordare che i movimenti dei popoli e i
confronti che essi generano lasciano
lungo il cammino tracce che saranno un
contributo al Patrimonio di tutti.
> Provincia di Bologna
Dagli Appennini ai Pirenei. Pietro
Bubani: un botanico nel Risorgimento
Oratorio dei Battuti e Museo
della Sanità e dell’Assistenza
Visita libera Aperto nel 1287 come Ospedale dei
Battuti e dei Flagellanti, movimento fondato nel
1260 da Raniero Fasani, nel XV secolo divenne
luogo di cure mediche. Nel 2000 vi è stato aperto il
Museo della Sanità e dell’Assistenza. Da segnalare
all’interno, il “Transito della Vergine”, eseguito fra il
1519 ed il 1522, dallo scultore ferrarese Alfonso
Lombardi (1497c.-1537).
BOLOGNA
Palazzo Segni Masetti,
sede di ASCOM BOLOGNA
Conferenza stampa e visita guidata Il 26
settembre a Palazzo Segni Masetti, il Presidente di
ASCOM BOLOGNA, dott. Bruno Filetti, e il Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici
dell’Emilia-Romagna, dott.sa Maddalena Ragni,
presentano alla stampa le iniziative che si svolgeranno in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. ASCOM BOLOGNA apre inoltre al
pubblico la sua sede nella mattinata del 29 settembre.
Pren. Obbl.
29 SET.  10.00-12.00/16.00-19.00
Oratorio dei Battuti - Via Clavature, 8
Tel. 051 230260
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio dell’Emilia in Bologna Azienda U.S.L. Città di Bologna - Fondazione Cassa
di Risparmio in Bologna
26 SET.  11.30 conferenza stampa
29 SET.  11.00 visita guidata
Le acque a Bologna: Bagni di Mario
Palazzo Segni Masetti
sede di ASCOM BOLOGNA
Strada Maggiore, 23
Tel. 051 6487520
Promosso da: ASCOM BOLOGNA Associazione
Commercianti della Provincia di Bologna in collaborazione con Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna
Il Teatro 1763
Visite guidate Visite guidate in italiano, inglese e
francese al Teatro di Villa Aldrovandi Mazzacorati
inaugurato nel 1763. Antica residenza di campagna, la villa fu trasformata in nobile dimora dalle
linee neoclassiche fra il 1761 e il 1772.
29-30 SET.  9.30-12.00/16.00-18.00
Teatro 1763 in villa Aldrovandi Mazzacorati
Via Toscana, 19
Tel. 051 444134-6235780
Promosso da: Teatro 1763
ART direction
Visita libera Itinerari d’Arte moderna a Bologna
nelle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea
ASCOM BOLOGNA.
29 SET.
Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea
ASCOM-BOLOGNA
Tel. 348 3129087
Promosso da: Associazione Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea ASCOM BOLOGNA
Mostra inaugurazione Pietro Bubani (18061888) fu uno dei più attivi botanici dell’Ottocento
italiano. Studioso di scienze naturali, partecipò ai
moti risorgimentali del 1831 e fu costretto all’esilio,
dove decise di dedicarsi allo studio della vegetazione dei Pirenei. Dal 1836, su quelle montagne trascorse quasi 26 anni e classificò oltre 2.800 specie
botaniche. La mostra, corredata di catalogo, è il
punto d’arrivo di una ricerca che ha permesso di ricostruire la complessa figura di Pietro Bubani e del
suo itinerario scientifico ed umano “Dagli Appennini ai Pirenei”.
29 SET.  17.00 inaugurazione
30 SET.  9.00-13.00
2 OTT.-17 NOV. mar.-sab e dom. 7 ott. e 4 nov.
 9.00-13.00
chiuso lun. e le restanti dom. e 1 nov.
Museo Civico del Risorgimento in Casa Carducci
Piazza Carducci 5
Tel. 051 225583-347592
[email protected]
www.comune.bologna.it/museorisorgimento
Promosso da: Comune di Bologna, Museo Civico
del Risorgimento, in collaborazione con Istituto per
i Beni Artistici, Culturali, Naturali della Regione Emilia Romagna e Comune di Bagnocavallo
Visita guidata Nel 1564 l’architetto Tommaso
Laureti, su incarico del Cardinale Legato di Bologna, Carlo Borromeo, realizzò la grande cisterna
sotterranea di captazione delle acque per la fontana
del Nettuno. L’impianto ottagonale deriva dall’architettura termale romana; la cupola, con apertura centrale, riprende il modulo introdotto nella domus
aurea che diventa con il Pantheon un modello da
imitare. Pren. Obbl. (8.00-13.00 lun.-ven.)
29 SET.  10.00-13.00
Bagni di Mario Via San Mamolo, 24
Casa dell’Angelo - Tel. 051 6451309
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio dell’Emilia in Bologna Comune di Bologna
EMILIA-ROMAGNA <
17
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
La casa di Giosue Carducci
Visita guidata Nel centenario della morte di Giosue Carducci (1907-2007) si illustra il giardino dell’ultima dimora del poeta a Bologna, lungo le Mura
Mazzini (oggi Piazza Carducci), per soffermarsi sul
monumento eseguito da L. Bistolfi che ne è parte
integrante. Si visita infine l’appartamento in cui il
“poeta-professore” è vissuto dal 1890 alla morte.
Pren. Obbl. telefonica/e-mail dal 3 settembre
29-30 SET.  10.00-12.00
Casa Carducci - Piazza Carducci, 5
Tel. 051 4295161-4295162
[email protected] - www.casacarducci.it
Promosso da: Comune di Bologna, Casa Carducci
Metti in gioco la musica-The best of
Didattica e non solo “Chi suono io? Per tutti”.
Ciclo di laboratori didattici dedicati alle famiglie.
Nel nostro Museo sono ospitati molti strumenti
grandi e piccoli, antichi e moderni, a fiato e ad arco,
di legno, metallo e avorio. Vi sembrano troppi? Un
musicista vi guiderà alla loro scoperta... È consigliata la prenotazione.
29 SET.  10.30
Museo internazionale e biblioteca della musica
di Bologna - Strada Maggiore, 34
Tel. 051 2757711
[email protected]
www.museomusicabologna.it
Promosso da: Comune di Bologna, Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna
BOLOGNA
La Pinacoteca Nazionale per i
Musei Civici d’Arte Antica.
Francesco Francia e Vincenzo
Onofri in Palazzo Ghisilardi
Presentazione Illustrazioni delle due Paci di Francesco Francia raffiguranti la “Crocifissione con gli
stemmi Bentivoglio e Sforza” e la “Resurrezione con
gli stemmi Ringhieri e Felicini”, e del busto in terracotta del Beato Alberto Magno dello scultore bolognese Vincenzo Onofri, che la Pinacoteca Nazionale
di Bologna trasferisce in deposito al Museo Civico
Medievale per consentirne l’esposizione al pubblico
a fianco delle già ricche testimonianze bentivolesche
e rinascimentali che il museo possiede.
29 SET.  11.00
Museo Civico Medievale
Via Manzoni, 4 - Tel. 051 2193916
[email protected]
www.comune.bologna.it/Cultura/MuseiCivici
Promosso da: Comune di Bologna, Musei Civici d’Arte Antica in collaborazione con la Pinacoteca Nazionale di Bologna
18
> EMILIA-ROMAGNA
27-08-2007
11:52
Pagina 18
Attraverso le sale del Museo
della musica
BOLOGNA
Musica nel teatro 1763
Villa Hercolani
Visita guidata Un excursus tra le meraviglie musicali del Museo: libri preziosi, strumenti particolari, dipinti illustri a cura di Roberto Marchi.
Visita guidata La facciata della splendida villa
Hercolani di Belpoggio, si deve ad Angelo Venturoli che ne curò il restauro alla fine del XVIII secolo. Il monumentale prospetto è scandito da
lesene ad ordine gigante, ispirato ai moduli dei
neopalladiani inglesi del Settecento. Da segnalare i vigorosi Ercoli che, sul frontone, reggono
lo stemma di famiglia.
Pren. Obbl. (8.00-13.00 lun.-ven.)
Concerto Musica nel teatro di Villa Aldrovandi
Mazzacorati inaugurato nel 1763.
29 SET.  11.00
Museo internazionale e biblioteca della musica
di Bologna - Strada Maggiore, 34
Tel. 051 2757711
[email protected]
www.museomusicabologna.it
Promosso da: Comune di Bologna, Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna
Il Palazzo ex ENPAS: un importante
edificio pubblico degli anni Cinquanta
del Novecento, opera dell’architetto
Saverio Muratori
Visita guidata Andrea Capelli illustra l’edificio ex
ENPAS ed il recente intervento di manutenzione alle
facciate. Il palazzo, progettato nel 1952 da Saverio
Muratori (Modena 1910 - Roma 1973), riprende,
attualizzandolo, il sistema costruttivo seriale bolognese, riproponendo il portico con lo sporto, le lesene ed il coronamento superiore merlato.
Pren. Obbl. (8.00-13.00 lun.-ven.)
29 SET.  11.00
Palazzo ex ENPAS ora INPDAP - Via dei Mille, 9
Tel. 051 6451309
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia - INPDAP sede di
Bologna
29 SET.  21.00
Teatro 1763, in Villa Aldrovandi Mazzacorati
Via Toscana, 19 - Tel. 051 444134-6235780
Prenotazione facoltativa. Contributo E 5,00
Promosso da: Teatro 1763
Serata all’Osservanza
29 SET.  16.00
Visita guidata Attraverso le collezioni del Museo,
la storia della città e dei popoli che si sono succeduti nel suo territorio fra Età del Ferro e Romanità.
Con Daniela Ferrari.
29 SET.  16.00
Museo Civico Archeologico Di Bologna
Via dell’Archiginnasio, 2
Tel. 051 2757211
[email protected]
www.comune.bologna.it/museoarcheologico/
Promosso da: Comune di Bologna, Museo Civico Archeologico di Bologna
Museo Civico Medievale
Via Manzoni 4 - Tel. 051 2193916
[email protected]
www.comune.bologna.it/Cultura/MuseiCivici
Promosso da: Comune di Bologna, Musei Civici
d’Arte Antica in collaborazione con la Pinacoteca Nazionale di Bologna
Esposizione e concerto Nel chiostro del Convento, esposizione di opere in rame e ceramica dell’artista bolognese Patrizia Garavini e concerto
dell’“Orchestra Fabio da Bologna”, diretta da Alessandra Mazzanti, dal titolo “Musica nelle Corti... gli
artisti e i loro mecenati”.
30 SET.  21.00
Convento dell’Osservanza - Via dell’Osservanza, 88
Tel. 051 580597-3397024 / 338 79828934
[email protected]
Promosso da: Convento dell’Osservanza - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici
dell’Emilia-Romagna - Associazione Musicale
“Fabio da Bologna” - Interpump Hydraulics
Tracce di archeologia industriale
lungo il Navile
Domà. Case a San Pietroburgo
Scrigni di memorie
Visita guidata Il percorso inizia all’interno del
Museo del Patrimonio Industriale, con visita alla sezione dedicata alla “Bologna dell’acqua e della seta”.
Segue una passeggiata lungo il Canale Navile, dalla
Chiusa del Battiferro fino a Corticella, alla ricerca dei
resti di strutture architettoniche e industriali connesse
al Canale e alla sua storia. Pren. Obbl.
Proiezione Cinematografica Proiezione del documentario “Domà” (mammut film, 2003) dei registi bolognesi Michele Mellara e Alessandro Rossi.
Il documentario studia l’influsso degli architetti italiani sullo stile architettonico di San Pietroburgo
per arrivare all’analisi delle costruzioni dell’Unione
Sovietica e di quelle più recenti.
Mostra Esposizione di materiale archivistico e visita ai restauri di Palazzo Hercolani Fava Simonetti,
Villa Hercolani di Belpoggio e di Palazzo Guidotti
Magnani. Per il programma telefonare all’uffico
ADSI-Sezione Emilia-Romagna, Tel. 051 22.59.28,
il mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00.
29 SET.  11.00-13.00
29 SET.  17.00
Museo del Patrimonio Industriale e Canale Navile
dalla Chiusa del Battiferro a Corticella
Via della Beverara, 123
Tel. 051 6356611
[email protected]
www.comune.bologna.it/patrimonioindustriale
Promossa da: Comune di Bologna, Museo del Patrimonio Industriale e Canale Navile dalla Chiusa del
Battiferro a Corticella
Sala di proiezione Alessandri all’interno del
Centro Civico
Via Gorki, 14
Tel. 051 700972
[email protected]
cineclubfratellimar
www.comune.bologna.it/quartierenavile/biblioteche/
Promossa da: Comune di Bologna Quartiere Navile (presso Biblioteca Corticella)
Visita guidata Illustrazione delle due Paci di
Francesco Francia raffiguranti la “Crocifissione con
gli stemmi Bentivoglio e Sforza” e la “Resurrezione
con gli stemmi Ringhieri e Felicini”, e del busto in
terracotta del Beato Alberto Magno dello scultore
bolognese Vincenzo Onori in deposito dalla Pinacoteca Nazionale di Bologna presso il Museo Civico Medievale.
30 SET.  11.00
Villa Hercolani (si accede da Via Molinelli 22)
Tel. 051 6451309
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia - Claudia e
Alessandro Hercolani
La storia di Bologna nei reperti
del Museo Civico Archeologico
La Pinacoteca Nazionale per i Musei
Civici d’Arte Antica. Francesco
Francia e Vincenzo Onofri
in Palazzo Ghisilardi
30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
Palazzo Hercolani Fava Simonetti
Strada Maggiore, 51
Villa Hercolani di Belpoggio - Via Molinelli, 22
Palazzo Guidotti Magnani - Via Farini, 9
Tel. 051 225928
[email protected]
Promosso da: Associazione Dimore Storiche Emilia-Romagna - Soprintendenza Archivistica
Emilia-Romagna - Fondazione Cassa di Risparmio
in Bologna
Certosa Monumentale
di San Girolamo di Casara
Visita guidata Saranno illustrati il Chiostro III, la
Galleria degli Angeli e i Chiostri VI e VII del Convento di S. Girolamo di Casara che, soppresso nel
1796, fu adibito a cimitero pubblico nel 1801. È
possibile visitare anche il Cimitero braico, testimone della storia della comunità bolognese dal
1869 ad oggi. Pren. Obbl. (8.00-13.00 lun.-ven.)
30 SET.  11.00
Certosa di S. Girolamo - Via della Certosa
(piazzale antistante la Chiesa di San Girolamo)
Tel. 051 6451309 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio dell’Emilia in Bologna Comune di Bologna - Comunità Ebraica
L’alfabeto ebraico tra emblemi
e geroglifici
Conferenza Achille Bocchi fu illustre letterato
dello Studio Bolognese. Sullo zoccolo del suo palazzo di via Goito, costruito a partire dal 1545 su
progetto di Jacopo Barozzi detto il Vignola e di Sebastiano Serlio, figura, unico esempio in Europa,
una iscrizione in ebraico che significa: “O Signore,
preservami dalle labbra menzognere e dal linguaggio ingannatore” (Salmo 120.29), accanto a quella
in latino: “Sarai re, dicono, se agisci rettamente”.
30 SET.  16.00
Museo Ebraico - Via Valdonica, 1/5
Tel. 051 2911280-6569003
[email protected] - www.museoebraicobo.it
Promosso da: Fondazione Museo Ebraico di Bologna
Giovanni Battista Belzoni. Un Indiana
Jones alla riscoperta dell’Egitto
Visita guidata Da giugno scorso il Museo ospita
una mostra didattica dedicata alla figura straordinaria
di questo archeologo-esploratore e alla scoperta della
tomba di Seti I. La visita guidata spazia fra la mostra
e l’eccezionale collezione egizia del Museo, una delle
più importanti di Europa. Con Daniela Picchi.
30 SET.  16.00
Museo Civico Archeologico
Via dell’Archiginnasio, 2 - Tel. 051 2757211
[email protected]
www.comune.bologna.it/museoarcheologico/
Promosso da: Comune di Bologna, Museo Civico Archeologico
Vertigo. Il secolo di arte off-media
dal Futurismo al web
Mostra La mostra, a cura di Germano Celant con
Gianfranco Maraniello, intende documentare gli
sconfinamenti e le contaminazioni che si sono stabiliti a partire dalle avanguardie storiche, dal Futurismo al Suprematismo, dal Costruttivismo al
Dadaismo, dal Neoplasticismo al Surrealismo.
Fino al 04/11/2007.
Proposto da
e
Proposto da
e
BUDRIO
GRIZZANA MORANDI
Alla scoperta dei teatri storici
La testimonianza italiana
dell’architettura di Alvar Aalto
Apertura straordinaria Teatro Consorziale di
Budrio. Nato come teatro privato nel 1672 all'interno dell'abitazione borghese di Paolo Sgarzi,
fu presto aperto anche al pubblico. Nel 1802
venne acquistato per L. 2000 dal Consorzio dei
Partecipanti o Partecipanza di Budrio, da cui trae
il nome attuale. Visita con il sussidio di una
scheda storico-artistica che guidi nell'osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  10.00-12.30/15.00-18.00
30 SET.  10.00-12.30/15.00-19.00
Autostrada A13 - Uscita Bologna Interporto
Via Garibaldi, 35 - Tel. 051 6928244
www.teatrodibudrio.com
Autostrada A14 - Uscita Castel San Pietro Terme
In collaborazione con: Comune di Budrio
Visita libera Chiesa Parrocchiale di Santa
Maria Assunta. Unico progetto italiano di Alvar
Aalto, protagonista dell’architettura del Novecento. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella
comprensione del bene.
29 SET.  9.00-11.00/14.30-16.30
30 SET.  15.00-18.00
Piazza Alvar Aalto, 1 - Tel. 051 916355
Autostrada A1 - Uscita Sasso Marconi
In collaborazione con: Parrocchia di Santa
Maria Assunta di Riola
CASTENASO, LOCALITÀ
VILLANOVA
29-30 SET.  10.00-18.00
10.00-18.00 mar.-dom.
10.00-22.00 gio. e lun. chiuso
GRIZZANA MORANDI,
LOCALITÀ SAVIGNANO
La Rocchetta Mattei: una
stravagante residenza ottocentesca
MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna
Via Don Minzoni, 14 - Tel. 051 6496611
[email protected]
www.mambo-bologna.org - E 9,00
Promosso da: MAMbo - Museo d’Arte Moderna
di Bologna
BOLOGNA, LOIANO,
MONGHIDORO, PIANORO
Strade Bluarte
Inaugurazione di mostre e installazioni Una
serie di eventi espositivi e di installazioni che per un
mese percorre le strade della provincia di Bologna,
indagando il linguaggio dell’arte contemporanea
presso i giovani artisti. Strade Bluarte, valorizza insieme luoghi e ricerca di giovani artisti e, da Bologna,
percorre quest’anno la Futa, toccando alcuni centri
lungo la storica via di comunicazione con la Toscana.
30 SET.  17.00 MAMbo
In successione nelle altre sedi fino alle 19.00
Bologna: MAMbo - Via Don Minzoni, 14
Loiano: Centro Storico
Monghidoro: Centro Storico
Pianoro: Parco Pubblico - Tel. 951 6598471
Promosso da: Provincia di Bologna, Assessorato
alla Cultura
La Villa Nova dei Gozzadini
Apertura straordinaria e visita guidata Apertura con visita guidata ad alcuni locali del piano terra
della Villa Gozzadini e riferimenti al particolare valore storico dell’edificio, residenza del Conte Gozzadini che scoprì la Civiltà Villanoviana. Segue la
presentatazione del progetto di restauro della cascina di Casa S. Anna che ospiterà il centro di documentazione sulla civiltà villanoviana.
Pren. Obbl. Tel. 051 605911 entro il 28 settembre.
29 SET.  15.00
Villa Gozzadini Centro di Casa S.Anna
Via Villanova, 10 - Via Tosarelli 191
Tel. 051 6059267-6059275
Promosso da: Comune di Castenaso
Visita guidata Dopo il successo dell’iniziativa
in occasione della IX Settimana della Cultura, si
potrà l’eclettico edificio di gusto orientaleggiante,
costruito dal 1850 dal Conte Cesare Mattei sui
resti di un fortilizio Matildico. Le precarie
condizioni dell’edificio, che sarà prossimamente
oggetto di restauro, consentono visite a gruppi di
quindici persone ogni mezz’ora.
Pren. Obbl. (8.00-13.00 lun.-ven.)
29 SET.  10.00-14.00/15.30-18.00
Rocchetta Mattei - Strada provinciale Riola
Castiglione dei Pepoli - Tel. 051 6451309
[email protected]
Promossa da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia - Fondazione
Cassa di Risparmio in Bologna
EMILIA-ROMAGNA <
19
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
MARZABOTTO
Alla scoperta del Museo
e della città etrusca di Marzabotto
Visite guidate Quattro visite guidate per scoprire
l’antica città di Marzabotto, nata attorno alla metà
del VI secolo a.C. lungo la Valle del Reno -la principale via di comunicazione fra la pianura padana e
l’attuale Toscana. Nel museo collegato all’area archeologica si conservano gli elementi più significativi recuperati durante le campagne di scavo.
29-30 SET.  10.00/16.00
27-08-2007
11:52
Pagina 20
500° anniversario del Mercato
Ambulante di Medicina
Scoprire Claterna. I primi scavi
archeologici nella città romana
Mostra Mostra documentaria sul 500° anniversario del Mercato Ambulante di Medicina. L’esposizione è allestita all’interno della ex chiesa del
Carmine.
Visita guidata La mostra-museo è dedicata alla riscoperta della città che sorse, fra II sec. a.C. e VI sec.
d.C., a cavallo della via Emilia, fra Imola e Bologna.
La visita guidata si snoda attraverso un percorso che
analizza la storia della città e della sua riscoperta a
partire dalla fine dell’800. I singoli oggetti sono inseriti nella più ampia cornice della storia di Claterna.
15 SET.-7 OTT.
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
15 SET.  17.00 inaugurazione
10.00-12.00 gio.
10.00-12.00/15.00 -18.00. sab./dom.
Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria”
Via Porrettana Sud, 13 - Tel. 051 932353
[email protected]
www.archeobo.arti.beniculturali.it/Marzabotto/ind
ex.htm
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto, e Dipartimento di Archeologia
dell’Università di Bologna
Ex Chiesa del Carmine
Via Libertà, accanto al Palazzo Comunale
Tel. 051 6979244
[email protected]
www.comune.medicina.bo.it
Promosso da: Comune di Medicina
MEDICINA
Presentazione Multimediale Presentazione del
dvd realizzato da Tullio Calori: raccolta di cartoline,
immagini e riproduzioni fotografiche originali di
Molinella e frazioni relative a varie epoche storiche.
Le opere della Pinacoteca in mostra
MOLINELLA
Rapsodia molinellese. Memorie
visive di Molinella e frazioni
29 SET.  17.00
30 SET.  10.00
Palazzo della Cultura - Piazza Allende, 18
Tel. 347 7597112 - [email protected]
www.civitasclaterna.org
Promosso da: Associazione Culturale Civitas Claterna in collaborazione con la Soprintendenza per i
Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna e Istituzione
Anna Frank del Comune di Ozzano dell’Emilia
> Provincia di Ferrara
CODIGORO E LOCALITÀ
POMPOSA
Il monachesimo benedettino
nell’Isola Pomposiana
Pinacoteca di Medicina - Via Pillio, 5
Tel. 051 6979244
[email protected]
www.comune.medicina.bo.it
Promosso da: Comune di Medicina
20
> EMILIA-ROMAGNA
29 SET.  15.00
Area archeologica della città romana di Claterna
Via Emilia, di fronte al civico 484
in località Maggio
Tel. 347 7597112
[email protected]
www.civitasclaterna.org
Promossa da: Associazione Culturale Civitas
Claterna in collaborazione con Soprintendenza per
i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
Contenitore e contenuto:
il Palazzo Costabili, la Sala
del Tesoro e il Museo Archeologico
Nazionale
Il Comune di Ferrara dispone di un sistema museale ricco e articolato, che corrisponde agli interessi di diversi pubblici e allo svolgimento di
attività conservative, didattiche e culturali. Comprende Musei d’Arte Antica, d’Arte Moderna e
Contemporanea, Scientifici, Storicoartistici, Storici ed Etnografici. In occasione delle Giornate
Europee del Patrimonio, ingresso negli orari di
seguito indicati:
Museo Giovanni Boldini e Museo dell'Ottocento
Palazzo Massari, Corso Porta Mare, 9.
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
Museo d'arte moderna e contemporanea
“Filippo de Pisis” - Palazzo Massari
Corso Porta Mare, 9
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
PAC (padiglione d'arte contemporanea)
Corso Porta Mare, 5
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
Casa di Ludovico Ariosto
Via Ludovico Ariosto, 67
29 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
30 SET.  10.00-13.00
Museo del Risorgimento e della Resistenza
Corso Ercole I d'Este, 19
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
Scoprire Claterna: archeologia
e storia di una città romana
sulla via Emilia
15 SET. 2007-31 MAR. 2008
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
15 SET.  17.00 inaugurazione;
15.00-18.00 apertura ogni 1° fine settimana del
mese
Musei e spazi espositivi civici e
Museo della Cattedrale
Museo di Storia Naturale
Via De Pisis, 24
29-30 SET.  9.00-18.00
OZZANO DELL’EMILIA
Mostra Durante le Giornate Europee del Patrimonio, il 29 e 30 settembre, apertura straordinaria del
Museo Civico e della Pinacoteca per visitare il
nuovo allestimento della sala con le opere della Pinacoteca Comunale.
FERRARA
Palazzina Marfisa d'Este
Corso Giovecca, 170
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
Auditorium
Via Mazzini, 90
Tel. 051 6906860
Promosso da: Assessorato alla Cultura e Biblioteca comunale “Severino Ferrari” di Molinella
Visita guidata La visita guidata illustra gli scavi
archeologici in corso nel sito della città romana di
Claterna, ubicata nelle campagne del Comune di
Ozzano dell’Emilia. La città, nata spontaneamente
lungo la strada già nel II secolo a.C., venne abbandonata nel V-VI secolo d.C. ed è una preziosa
testimonianza della storia romana della regione
Emilia-Romagna.
FERRARA
Museo della Cattedrale - Via S. Romano
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
Conferenze 29 settembre, Codigoro - Palazzo del
Vescovo: “Ambiente e Territorio negli Statuti di Codigoro e dell’Isola Pomposiana (1295-1383)”. 30
settembre, Pomposa - Abbazia Sala delle Stilate:
“L’Archivio e la Biblioteca dell’Abbazia di Pomposa
e la loro dispersione”, proiezione di filmati sul monastero e visita guidata all’Abbazia di Pomposa.
Pren. Obbl.
29 SET.  16.00-18.00 Codigoro
30 SET.  15.00-18.30 Pomposa
Abbazia di Pomposa e centro di Codigoro
Via di Pomposa e Codigoro centro
Tel. 0533 314003 - [email protected]
www.parcodeltapo.it
Promosso da: Parco Delta del Po dell’Emilia-Romagna
Centro di documentazione del mondo agricolo
ferrarese - Via Imperiale, 265
San Bartolomeo in Bosco
30 SET.  15.30-18.30
Palazzo Bonacossi
Via Cisterna del Follo, 5
29 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
Tempio di San Cristoforo alla Certosa
Piazza Borso, 50
29 SET.  12.15-13.15
30 SET.  8.15-17.15 con esclusione
dell'orario dalle 10.00 alle 11.00
per celebrazione Santa Messa
Call Center Ferrara Mostre e Musei
Tel. 0532 244949
Promosso da: Comune di Ferrara
Visita guidata Le visite guidate conducono il
pubblico alla scoperta del cinquecentesco palazzo e dei corredi ritrovati nelle oltre 4mila
tombe delle necropoli della città etrusco-greco
di Spina, con una tappa finale all’Aula Costabiliana, o “Sala del Tesoro”, magistralmente affrescata tra il 1503 e il 1506 in stile mantegnesco
da Benvenuto Tisi, detto il Garofalo, e recentemente restaurata.
29-30 SET.  11.00
Museo Archeologico Nazionale
Via XX Settembre, 122
Tel. 0532 66299
[email protected]
www.archeobo.arti.beniculturali.it/Ferrara/index.
htm
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna in collaborazione con il Gruppo Archeologico Ferrarese
VOGHIERA
Caccia al tesoro “culturale” riservata
ai ragazzi
Altro La “caccia al tesoro”, dedicata ai ragazzi delle
scuole di primo grado, ha lo scopo di ampliare la
conoscenza del sito Belriguardo e dei Beni Culturali
in esso custoditi attraverso un’attività ludica a squadre. La “caccia” interesserà l’intero arco cronologico documentato a Belriguardo: dal III sec a. C. ai
romani, dal medioevo al rinascimento, fino all’arte
moderna.
29 SET.  15.00-19.00
Museo Civico di Belriguardo
con sede nella Delizia estense di Belriguardo
Via Provinciale, 274/A
Tel. 0532 328511
[email protected]
www.comune.voghiera.fe.it
Promosso da: Assessorato alla Cultura del Comune di Voghiera in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
Alla scoperta del Museo Civico
di Belriguardo
Visita guidata Allestito nella ex reggia estense di
Belriguardo, il museo è costituito da tre sezioni. In
quella Archeologica sono esposti i materiali della
Necropoli Romana di Voghenza (I-III sec d.C.) e del
territorio voghierese, con alcuni corredi tombali. Le
visite guidate proseguono con l’illustrazione della
sezione Rinascimentale e di quella d’Arte Moderna.
29 SET.  15.00-19.00
30 SET.  9.00-12.00/15.00-19.00
Museo Civico di Belriguardo allestito nella Delizia
estense di Belriguardo - Via Provinciale 274/a
Tel. 0532 328511 - [email protected]
www.comune.voghiera.fe.it
Prenotazione facoltativa Tel. 338 8535664
Promosso da: Assessorato alla Cultura del Comune
di Voghiera in collaborazione con la Soprintendenza
per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
Proposto da
e
CESENA
La Malatestiana di Cesena,
preziosa testimonianza
della cultura umanistica
Visita guidata Biblioteca Malatestiana. È una
delle più preziose testimonianze della cultura
umanistica, giunta sino ad oggi intatta nell'architettura, negli arredi e nel patrimonio librario. Realizzata per volere di Malatesta Novello.
29 SET.  9.00-13.00/14.00-19.00
20.00-24.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00, 21.00
30 SET.  9.00-13.00/14.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00
Piazza Bufalini, 1 - Tel. 0547 610892
www.malatestiana.it
Autostrada A14 - Uscita Cesena Nord
In collaborazione con: Comune di Cesena
> Provincia di Forlì-Cesena
La Rocca, la mostra e un po’
di musica
Visita guidata Laboratori animati per le famiglie
e visite guidate alla Rocca Malatestiana e alla mostra “Archeologia di un percorso urbano dal colle
Garampo alla Biblioteca Malatestiana”. Solo sabato
29 settembre, in occasione della Notte Bianca organizzata dal Comune di Cesena, concerto alle ore
21.00.
29-30 SET.  10.00-12.00/16.00-18.00
Via Guidazzi
Tel. 0547 355911
www.teatrobonci.it
Autostrada A14 - Uscita Cesena Nord
In collaborazione con: Comune di Cesena
Museo Archeologico
Centro storico della città di Cesena - Via Montalti, 4
Tel. 0547 356327 - [email protected]
Promosso da: Comune di Cesena e Guide&Co in
collaborazione con Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
Da Porta Romana a Porta Franca
Visita guidata La Via Emilia nella cerchia muraria. Percorso storico-archeologico attraverso la città
Romana e Medioevale.
29 SET.  16.00
30 SET.  9.30-16.00
Alla scoperta degli scavi
archeologici sul Colle Garampo
Rocca Malatestiana - Via Ordelaffi, 8
Tel. 0547 22409
Promosso da: Comune di Cesena
Apertura straordinaria Teatro Alessandro Bonci.
Edificato tra il 1843 e il 1846 sul sito di un antico teatro nobiliare, ha una facciata in stile neoclassico e un
raffinato interno. Visita con il sussidio di una scheda
storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella
comprensione del bene.
29 SET.  16.00-21.00
30 SET.  16.00
CESENA
29-30 SET.  16.00
Alla scoperta dei teatri storici
Visita guidata Visite guidate della durata di un’ora
circa e laboratori tematici permanenti, indirizzati sia
alle scuole che agli adulti. I laboratori, legati alle particolarità storiche artistiche e naturalistiche del territorio emiliano-romagnolo, permettono di leggerne in
modo avvincente il patrimonio artistico e culturale.
Punto di ritrovo presso l’Ufficio Turistico
del Comune di Cesena - Piazza del Popolo
Tel. 0547 356327
Promosso da: Comune di Cesena in
collaborazione con il Gruppo Archeologico
CESENA
CESENA
Didattica dell’archeologia e dell’arte
Proposto da
e
Visita guidata I recenti scavi archeologici sul colle del Garampo degli ultimi anni hanno messo in luce
aspetti inaspettati, o finora solo ipotizzati, della storia di Cesena. Le visite guidate toccheranno i punti più significativi messi in luce dagli ultimi scavi, soffermandosi sulla capanna preromana (III secolo a.C.)
e sull’impressionante serie di edifici tardomedievali (XIII-XIV secolo) ubicati lungo il pendio.
29 SET.  10.00-12.00
con visite ogni 30 min. circa (ultimo gruppo alle
ore 11.30); in serata, in occasione della Notte
Bianca organizzata dal Comune di Cesena, ulteriori visite guidate a partire dalle ore 20
30 SET.  15.00-18.00 con visite ogni 30
min. circa. Ultimo gruppo ore 17.30
Area dello scavo archeologico all’ingresso del
Colle del Garampo - Via Fattiboni
Tel. 347 4659014-2541286 - a_garampo_visite.htm
www.archeobo.arti.beniculturali.it/mostre/cesena
Promosso da: Università Ca’ Foscari di Venezia
e Comune di Cesena in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’EmiliaRomagna
EMILIA-ROMAGNA <
21
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Pagina 22
Proposto da
SAVIGNANO SUL RUBICONE
FORLÌ
LONGIANO
Beato Angelico, Lorenzo di Credi,
Rossellino. Arte in Romagna
fra ‘400 e ‘500
Alla scoperta dei teatri storici
Assaggi di archeologia
Apertura straordinaria Teatro Petrella. Il piccolo
teatro storico inaugurato il 24 luglio 1870 e dedicato
ad una gloria dell’epoca, il compositore palermitano
Errico Petrella. Visita con il sussidio di una scheda
storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella
comprensione del bene.
Cultura e cibo Giornata d’incontro che coniuga
la presentazione di un libro alla visita guidata, con
un gradevole intermezzo. Alle ore 17.30 Federica
Guidi presenta il volume “A tavola con gli Antichi” a cura di F. Guidi, Bologna 2007; alle ore
18.30, degustazione di antichi piatti romani cui
seguirà alle ore 19.00 una visita guidata al museo
e alle fornaci etrusche.
Visite guidate L’evento vuole avvicinare il maggior
numero di persone al nuovo allestimento della Pinacoteca in San Domenico, illustrando alcuni capolavori del Rinascimento quali, fra gli altri, il dittico del
Beato Angelico, la “Dama dei gelsomini” di Lorenzo
di Credi, l’urna del Beato Marcolino di Antonio Rossellino, l’“Annunciazione” di Marco Palmezzano.
29 SET.  16.00
30 SET.  10.00/16.00
Musei di San Domenico
Piazza Guido da Montefeltro, 12
Tel. 0543 712606-712609
[email protected]
Promosso da: Comune di Forlì, Servizio Pinacoteca e Musei
e
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
SARSINA
Lingue europee per Sarsina romana
Proposto da
e
LONGIANO
Antiche mura e arte contemporanea
Visita guidata Castello Malatestiano di Longiano - Collezioni della Fondazione Tito Balestra
Onlus. Il possente edificio fortificato di impianto
due-trecentesco conserva un'importante collezione di arte contemporanea, da Mafai a Rosai,
da De Pisis a Sironi.
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.30
Piazza Malatestiana, 1 - Tel. 0547 665850
www.fondazionetitobalestra.org
Autostrada A14 - Uscita Cesena Nord
In collaborazione con: Fondazione Tito Balestra Onlus
Presentazione Le Giornate Europee del Patrimonio sono l’occasione ideale per presentare le traduzioni
in lingua straniera (inglese, francese, tedesca e spagnola) dei pannelli didattici e delle didascalie dei materiali esposti nel museo. All’inizio della visita, al visitatore straniero viene consegnata una cartella con i
testi dei pannelli, da restituire all’uscita.
Museo Archeologico Sarsinate
Via Cesio Sabino 39 - Tel. 0547 94641
[email protected]
www.archeobo.arti.beniculturali.it/Sarsina/index.htm
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Museo Archeologico Sarsinate, in collaborazione con il Comune di Sarsina e la partecipazione di Techne, Società consortile per
azioni (sede di Cesena)
SAVIGNANO SUL RUBICONE
“... perché possi li giovani
esercitarsi negli studi
e singularmente li poveri”
Visita guidata Rubiconia Accademia
dei Filopatridi. L'importante istituzione
conserva 55 mila volumi, codici, incunaboli, oltre a numerosi manoscritti e carteggi, che riguardano in modo particolare
il Settecento.
29-30 SET.  15.00-17.00
visite guidate ore 15.00, 16.00
Piazza Borghesi, 11
Tel. 0541 945107
www.accademia-rubiconia-filop.org
Autostrada A14
Uscita Rimini Nord - Bellaria
In collaborazione con:
Comune di Savignano sul Rubicone
22
> EMILIA-ROMAGNA
CARPI
Lungo le antiche sponde:
dal porto alla villa
La Sagra di Carpi
e i suoi capolavori
Visita guidata Pieve della Sagra di Carpi. Ha
impianto romanico e una facciata rinascimentale
su disegno di Peruzzi. Conserva notevolissime
opere d'arte, dall'ambone di Maestro Nicolò agli
affreschi di Antonio Alberti.
Proposto da
e
29-30 SET.  10.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.30,
17.30
Museo Archeologico del Compito
“Don Giorgio Franchini”
Via San Giovanni, 7
Tel. 0541 944851
[email protected]
www.museodelcompito.com
Prenotazione facoltativa Tel. 333 3238121
Promosso da: Comune di Savignano sul Rubicone, Istituzione Cultura Savignano e Associazione Culturale Koiné in collaborazione con la
Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
30 SET.  16.00
TREDOZIO
Un’opera e il suo restauro
Apertura straordinaria Apertura del giardino
di Palazzo Fantini. All’interno del palazzo, esposizione di un’opera d’arte restaurata.
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Palazzo Fantini
Via XX Settembre, 83
Tel. 051 330095
Promosso da: Palazzo Fantini - Tredozio (Fc) di
Gian Franco Fontaine, in collaborazione con Comune di Forlì, Servizi Pinacoteca e Musei
e
BOMPORTO E LOCALITÀ SOLARA
30 SET.  17.30
Via IV Novembre, 1
Tel. 0547 666457
www.teatropetrella.it
www.comune.longiano.fc.it
Autostrada A14 - Uscita Cesena Nord
In collaborazione con: Comune di Longiano
Proposto da
> Provincia di Modena
Piazzale Re Astolfo
Autostrada A1 - Uscita Modena Nord
In collaborazione con: Diocesi di Carpi e
Comune di Carpi
CASTELFRANCO EMILIA
Parco di Villa Sorra
Visita guidata Partendo dalla Darsena, poesia e
musica accompagnano i visitatori lungo le rive del
Naviglio/Panaro per la Riviera fino alle Ville di Solara, seguendo l’itinerario che compivano le imbarcazioni al tempo degli Estensi.
29 SET.  15.30/16.00
Darsena:
Via Naviglio
Villa Guidelli:
Via Naviglio e Via Passo Natante
Tel. 059 909 780
[email protected]
www.comune.bomporto.mo.it
Promosso da: Comune di Bomporto
Visita guidata Villa Sorra costituisce uno degli
esempi più rappresentativi di grande tenuta agraria
della campagna modenese. La villa fu progettata agli
inizi del Settecento dall’architetto Giuseppe Antonio
Torri secondo i canoni del barocchetto emiliano. Nel
1827, Giovanni de’Brignoli di Brunhoff ridisegnò il
preesistente giardino settecentesco secondo i dettami
del landscape garden, allora “di gran voga” in Italia.
30 SET.  16.00/17.30
Villa Sorra - Gaggio in Piano
Tel. 059 959211-959273
[email protected] - www.villasorra.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio dell’Emilia in Bologna e Comune di Castelfranco Emilia - dott. Piero Bergonzini
CAMPOGALLIANO
Bilance d’Europa
Visita guidata La raccolta del Museo della Bilancia illustra l’eccellenza delle bilance francesi (strumento da laboratorio di Deleuil), inglesi (pesalettere di Lund), tedesche (pesi a bicchiere),
spagnole (stadere con decorazioni arabe), belghe (pesalingotti),
olandesi, austriache (bilance da mercato), e italiane (stadera romana del II sec. d.C. e la pesaghiaccio proveniente dalla Giudecca
di Venezia).
29-30 SET.  10.00-12.30/15.30-19.00
Museo della Bilancia - Via Garibaldi, 34/A - Tel. 059 527133
[email protected]
[email protected] www.museodellabilancia.it
Promosso da: Museo della Bilancia in collaborazione con Libra
93 Associazione Culturale
CASTELNUOVO RANGONE,
LOCALITÀ MONTALE RANGONE
Parco Archeologico
e Museo all’aperto della terramara
di Montale
Visita guidata Gli artigiani delle terremare. Nelle
terramare le produzioni artigianali erano di altissimo livello: si modellava la ceramica, si lavoravano il legno, la pietra, il corno di cervo e l’osso,
si tessevano stoffe e si realizzavano armi, utensili
e ornamenti in bronzo. Archeologi e archeotecnici,
al Parco di Montale, dimostrano le antiche tecniche artigianali. Pren. consigliata per gruppi (059
2033101 da mar. a ven. ore 9.00-12.00; sab.
10.00-13.00).
30 SET.  10.00-13.30/14.30-19.00
ultimo ingresso un’ora prima della chiusura
Parco archeologico e Museo all’aperto della
Terramara di Montale
Statale 12
Nuova Estense
Tel. 059 632020
[email protected] - www.parcomontale.it
Promosso da: Comune di Modena, Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena in collaborazione con il Comune di Castelnuovo Rangone
FORMIGINE
Apertura del Castello di Formigine
Nuove Aperture SABATO 29 settembre, riapre il
Castello di Formigine, dopo il restauro. All’interno
è visitabile il Museo e Centro di Documentazione
del Castello. PROGRAMMA: ore 16,00, inaugurazione; ore 18.30 visite guidate al castello, all’area
archeologica e al Museo e Centro di Documentazione; ore 21.00 spettacolo di Dario Fo nel parco.
DOMENICA 30 settembre, visite guidate al castello,
all’area archeologica e al Museo e Centro di Documentazione. Pren. Obbl.
29 SET.  16.00-23.30
30 SET.  16.30-23.00
Castello di Formigine
Piazza Calcagnini, 1
Tel. 059 416244- 416256
[email protected]
[email protected]
www.comune.formigine.mo.it
Promosso da: Comune di Formigine - Assessorato Cultura e Turismo
MODENA
Restauri in Accademia
Visita guidata Percorso alla riscoperta dell’impronta originaria della loggia prospiciente il cortile d’onore dell’Accademia Militare di Modena
che ha sede nel Palazzo Ducale, residenza della
corte estense. L’edificio, per le sue dimensioni,
costituisce una presenza rilevante nel centro storico di Modena perché del tutto fuori scala rispetto al tessuto edilizio circostante.
Pren. Obbl.
29 SET.  15.00-18.00
Accademia Militare - Piazza Roma
Tel. 051 6451309 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia - Accademia
Militare di Modena
La Corte Estense al centro della
cultura umanistica internazionale
Mostra La mostra prevede l’esposizione dei codici
Corviniani conservati a Modena, miniati a Firenze
per la corte d’Ungheria e di codici con miniature
franco-fiamminghe, francesi e tedesche.
29 SET.  9.00-18.30
30 SET.  10.00-19.00
Biblioteca Estense Universitaria, Sala Campori
Largo S.Agostino, 337
Tel. 059 222248 - [email protected]
Promosso da: Biblioteca Estense Universitaria
Modena
EMILIA-ROMAGNA <
23
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Pagina 24
Visioni in parallelo del territorio
modenese: “Alto e basso”
Il folle volo. Uomini e aerei
della Prima Guerra Mondiale
Presentazione “Alto e basso” è un libro fotografico sul territorio modenese, realizzato dagli artisti
di fama internazionale come Armin Linke e Olivo
Barbieri. È una selezione di luoghi fatta in due diverse modalità: la sospensione aerea sulle piazze
dei paesi e delle città di Olivo Barbieri e la visione
intima su ambienti privati e raramente rappresentati di Armin Linke.
Mostra Esclusiva esposizione di oltre 100 immagini, tratte dal fondo fotografico di Rinaldo D’Ami,
tutte legate al mondo dell’aviazione italiana ed europea durante gli anni della Prima Guerra Mondiale:
piloti come Francesco Baracca e macchine volanti,
dagli aerei ai dirigibili. Pren. Obbl.
30 SET.  18.00
Palazzo dei Musei nella Sala
ex Oratorio al piano terra
Piazzale S. Agostino, 337 - Tel. 059 209556/557
[email protected]
www.provincia.modena.it
Promosso da: Provincia di Modena, Assessorato
alla Cultura
Ghigno e sorriso. Caricature
del Novecento a Modena
8 SET.-14 OTT.
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
15.00-17.00 lun.
9.30-12.00/15.00-17.00 mart.-ven.
10.00-13.00/15.00-19.00 sab. dom. e festivi
Fotomuseo Giuseppe Panini
Via Giardini, 160
Tel. 059 224418
[email protected]
[email protected]
Promosso da: Fotomuseo Giuseppe Panini in
collaborazione con il Museo Francesco Baracca
La stanza dell’alchimista
Mostra In occasione del Festival filosofia 2007,
dedicato al “sapere”, i Musei Civici di Modena sviluppano il tema dell’Alchimia. Simboli, suoni e immagini segnano le tappe del percorso completato
da un’esposizione di alambicchi, storte e vasi appartenenti alle raccolte del Museo Civico d’Arte.
14-30 SET.
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
14 SET.  9.00-23.00
15 SET.  10.00-2.00
16 SET.  10.00-20.00
18-30 SET.  9.00-12.00 mar-ven.
10.00-13.00/16.00-19.00 sab.-dom.
Mostra L’arte della caricatura del Novecento a Modena è il tema di questa piccola mostra dedicata ad
alcuni dei protagonisti di questo “genere”, attivi al
di là del ristretto ambito locale, quali Tirelli, Artioli,
Manfredini, Mazzoni, Baracchi, Graziosi, Jodi, Vellani Marchi e Mario Molinari. 5 maggio-21 ottobre
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
9.00-12.00 mar-ven.
10.00-13.00/16.00-19.00 sab., dom. e festivi
Museo Civico d’Arte al terzo piano
del Palazzo dei Musei
Viale Vittorio Veneto, 5
Tel. 059 2033101-100
[email protected]
www.comune.modena.it/museoarte
Promosso da: Museo Civico d’Arte – Comune di
Modena in collaborazione con Assicoop ModenaUnipol Assicurazioni
24
> EMILIA-ROMAGNA
Musei Civici al terzo piano del Palazzo dei Musei
Viale Vittorio Veneto, 5
Tel. 059 2033100-125
[email protected]
www.comune.modena.it/museoarte
Promosso da: Comune di Modena, Musei Civici
di Modena
VIGNOLA
La rocca di Vignola
Visita guidata gratuita per gruppi alla Rocca di
Vignola. Per i diversamente abili possibilità di visita
esclusivamente al piano terra.
Proposto da
> Provincia di Parma
Proposto da
e
COLLECCHIO
Un “Museo del quotidiano”
che riporta indietro nel tempo
Visita guidata Museo Ettore Guatelli. Migliaia
di oggetti in un percorso museografico che narra
i gesti quotidiani della vita contadina, nel cascinale dove Ettore Guatelli abitò tutta la vita, trasformandolo in un memoriale della cultura
pre-industriale.
29 SET.  15.00-18.00
30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
Via Nazionale - Loc. Ozzano T., 130
Tel. 0521 333601 - [email protected]
www.museoguatelli.it
Autostrada A1 - Uscita Parma
In collaborazione con: Fondazione Museo
Ettore Guatelli
e
Ricchezza e varietà del patrimonio
artistico dell’Ordine Costantiniano
Visita guidata Museo Costantiniano della
Steccata. Il recentissimo museo comprende la
Chiesa della Steccata, splendido edificio costruito a partire dal 1521, che conserva il celebre ciclo decorativo di Parmigianino.
29-30 SET.  9.30-12.00/15.30-18.00
visite guidate ore 10.30, 15.30, 16.45
Museo Costantiniano della Steccata
Piazza della Steccata, 9
Tel. 0521 282854
www.museocostantinianodellasteccata.it
Autostrada A1 - Uscita Parma
In collaborazione con: Ordine Costantiniano
di San Giorgio
ROCCABIANCA
Prima dell’ospedale
Altro Prima di costruire il nuovo ospedale di Vaio è
stato necessario effettuare una serie di indagini archeologiche che hanno conseguito interessanti risultati.
Viene oggi presentata la pannellistica che consentirà ai
fruitori della struttura ospedaliera di conoscere modalità ed esiti degli scavi archeologici realizzati nell’area.
29 SET.  11.00
Nuovo Ospedale di Vaio
Località Lodesana - Tel. 0524 517255
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Comune di Fidenza,
Provincia di Parma, Azienda Sanitaria Locale di
Parma, distretto di Fidenza
Visita guidata e concerto Illustrazione della struttura architettonica e dei cicli decorativi affrescati della
Rocca. A seguire concerto “Vivaldi e dintorni”, con
l’ENSEMBLE ORFEI FARNESIANI diretto da Maurizio
Cadossi, nell’ambito della Rassegna di Musica Antica “Medioevo e oltre”, XIV Edizione. Pren. Obbl.
Proposto da
VERNASCA
e
PIACENZA
Storie di casa.
L’archivio Pallastrelli di Celleri
Presentazione L’Archivio di Stato di Piacenza
continua l’attività di valorizzazione degli archivi
gentilizi e di famiglia, denominata “Storie di
casa”. Fra i depositi ottenuti negli ultimi anni
spicca quello dei Pallastrelli di Celleri. Le
carte, che vanno dal XII al XX secolo, sono
state inventariate da Rossella Fochi con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Alle ore 10.00 sarà presentato il fondo
Pallastrelli e si darà conto degli ultimi lavori
sugli archivi familiari; dalle 10, 30 alle 12,30
si potrà prendere visione del lavoro svolto e dei
documenti emersi.
29 SET.  10.00-12.30
Archivio di Stato di Piacenza
Piazza Cittadella 29 (Palazzo Farnese) - II piano
Tel. 0523 338521
[email protected]
www.aspc.archivi.beniculturali.it
Promosso da: Archivio di Stato di Piacenza
29 SET.  10.00-12.00/14.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.00, 14.30, 16.30
VERNASCA
BAGNARA DI ROMAGNA
La pieve del XII secolo nel cuore
del borgo di Vigoleno
Io leggo l’Europa
Museo d’Arte della città di Ravenna
Sala Multimendiale del Centro Internazionale
di Documentazione sul Mosaico
Via di Roma, 13 - Tel. 0544 482761
c[email protected]
www.mosaicoravenna.it
Promosso da: Museo d’Arte della città di Ravenna - Centro Internazionale di Documentazione
sul Mosaico
Mostra bibliografica di testi in lingua originale
posseduti dalla biblioteca. La mostra ha l’intento di
coinvolgere le scuole medie in un progetto legato ai
testi in lingua originale e alla collaborazione reciproca tra scuola e biblioteca.
La Commedia dipinta.
Cartoni preparatori di mosaici
a soggetto dantesco
Proposto da
e
Visita guidata Pieve di San Giorgio. Racchiusa
entro il recinto del castello, ha un notevole portale scolpito del primo Duecento e l'interno, con
lacerti di affreschi, diviso da maestose colonne
ornate da capitelli istoriati.
Piazza della Chiesa - Tel. 0523 891225
www.comune.vernasca.pc.it
Autostrada A1 - Uscita Fiorenzuola
In collaborazione con: Parrocchia di Vigoleno
30 SET.  10.30-13.00/15.30-19.00
29 SET.  9.30 presentazione
Rocca di Vignola
Piazza dei Contrari, 4
Tel. 059 77 52 46
www.fondazionedivignola.it
Promosso da: Fondazione di Vignola
Museo Archeologico Nazionale - Palazzo della Pilotta - Tel. 0521 233718
[email protected] www.archeobo.arti.beniculturali.it/Parma/index.htm
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Museo Archeologico Nazionale di Parma, in collaborazione con AUSER Parma e Università degli Studi di Parma
> Provincia di Ravenna
29 SET.  10.00
Biblioteca Comunale di Bagnara di Romagna
Via Madonna, 16
Tel. 0545 905050
[email protected]
www.comune.bagnaradiromagna.ra.it
Promosso da: Comune di Bagnara di Romagna in
collaborazione con Coop.Il Mosaico sociale Onlus
Proposto da
e
LUGO
Alla scoperta dei teatri storici
PARMA
Presentazione Il nuovo punto di self-information, vicino alla biglietteria, fornisce ai visitatori le prime indicazioni, anche in inglese, sul museo, i suoi servizi e la sua accessibilità, nonché una sorta di banca di informazioni consultabile autonomamente attraverso un computer messo a disposizione. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio il museo sarà aperto anche di sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.
29 SET.  11.00
30 SET.  16.30
Piazza IV Novembre - Tel. 0523 891225
www.comune.vernasca.pc.it
Autostrada A1 - Uscita Fiorenzuola
In collaborazione con: Comune di Vernasca
Castello di Roccabianca - Piazza Garibaldi, 5
Tel. 338 6310900 / 0521 374065-876165
[email protected] - Biglietto rid. E 5,00
Promosso da: Comune di Roccabianca in collaborazione con Associazione “Amici di Verdi” di
Busseto e Associazione Melusine
Il Museo Archeologico Nazionale - Europeo. Presentazione del Punto
di self information per visitatori in italiano e inglese
Didattica e non solo Proiezione del video didattico interattivo “Conoscere il mosaico”, realizzato
dal Centro Internazionale di Documentazione sul
Mosaico. Il video illustra una breve storia del mosaico, attraverso la visione delle decorazioni musive presenti all’interno dei monumenti ravennati e
le principali tecniche musive, i materiali impiegati,
le tipologie di manufatti.
Visita guidata Mastio di Vigoleno. Il mastio merlato, originario del XII secolo e collegato ad una torre
per mezzo di un alto camminamento di ronda, domina
il borgo di Vigoleno, esempio perfetto e integro di abitato medievale.
29 SET.  10.00-12.00/14.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.00, 14.30, 16.30
30 SET.  10.00/11.00/15.00/16.00/17.00
17.30 concerto di musica antica
RAVENNA
Conoscere il mosaico
Uno spaccato di Medioevo:
il castello di Vigoleno
PARMA
Da Rezinoldo a Roccabianca:
un patrimonio europeo
FIDENZA
> Provincia di Piacenza
PIACENZA
Proposto da
e
Il rinnovato allestimento
della Galleria Ricci Oddi
Visita guidata Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi. Inaugurata nel 1931, la Galleria raccoglie le opere
donate dall'industriale piacentino Giuseppe Ricci Oddi. Espone importanti pezzi del primo Novecento Italiano.
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00 visite guidate ore 10.30, 15.00, 16.30
Via San Siro, 13 - Tel. 0523 320742 - www.riccioddi.it
Autostrada A1 - Uscita Piacenza Sud
In collaborazione con: Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi
Apertura straordinaria Teatro Rossini.
L’impianto originale che il teatro aveva nel Settecento è perfezionato dai palchi a ferro di cavallo, dal loggione e dal boccascena introdotti
nel 1819 e impreziosito dagli stucchi realizzati
nel 1855.Visita con il sussidio di una scheda
storico-artistica che guidi nell’osservazione e
nella comprensione del bene.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Piazzale Cavour, 17 - Tel. 0545 38540
www.teatrorossini.it
Autostrada A14 diramazione di Ravenna
Uscita Cotignola
In collaborazione con: Comune di Lugo
Mostra Esposizione di cartoni preparatori di mosaici a soggetto dantesco, recentemente restaurati,
realizzati da un gruppo selezionato di artisti contemporanei in occasione delle iniziative promosse
a Ravenna per il VII centenario della nascita del
Poeta (1965). La mostra viene inaugurata sabato 22
settembre 2007 alle ore 18.00.
29 SET.  9.00-13.00
30 SET.  15.00-18.00
22 SET.  18.00 inaugurazione
23-30 SET.  9.00-13.30 esposizione
15.00-18.00 mar., giov., ven.
9.00-13.30 mer. e sab.
15.00-18.00 dom.
MAR Museo d’Arte della città di Ravenna
Via di Roma, 13 - Tel. 0544 482487
[email protected] - www.museocitta.ra.it
Promosso da: Mar Museo d’arte della città di Ravenna
EMILIA-ROMAGNA <
25
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
RAVENNA
27-08-2007
11:52
Pagina 26
> Provincia di Reggio Emilia
Sant’Apollinare in Classe.
Un santo più dolce del miele
Didattica e non solo La visita alla basilica di
Sant’Apollinare in Classe è l’occasione per presentare il nuovo quaderno didattico di Cetty Muscolino “Sant’Apollinare in Classe. Un santo più
dolce del miele” che accompagnerà i ragazzi delle
scuole elementari e medie in un itinerario allegro
e giocoso, attraverso immagini colorate e spunti
di riflessione.
29 SET.  11.00
30 SET.  17.00
Basilica di Sant’Apollinare in Classe
Via Romea Sud, 224
Tel. 0544 34424
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Ravenna, Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini
CANOSSA
Castello di Canossa
Visita libera A causa dei fenomeni di sfaldamento
e instabilità del terreno, dell’antico castello di Canossa, costruito verso il 940, restano solo le rovine
di una limitata porzione dell’area fortificata. Qui, il
27 gennaio 1077, alla presenza della contessa Matilde e dell’abate Ugo di Cluny, Papa Gregorio VII
assolse dalla scomunica l’imperatore Enrico IV.
29 SET.  9.00-19.00
Canossa - Castello e Rupe di Canossa
Tel. 0522 877104
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia
Iconografia del Correggio
Mostra Esposizione di una statua raffigurante
Antonio Allegri detto il Correggio, opera in gesso
e stucco di Eusebio Casalgrandi, realizzata in occasione del concorso per un monumento al Correggio nel 1880, restaurata in occasione della
mostra. A corollario, mostra di incisioni e grafiche
dei secoli XVII – XX con presunti ritratti del Correggio.
29 SET.  15.00-19.00
30 SET.  10.00-13.00/15.00-19.00
Museo “Il Correggio”
Corso Cavour,7
Tel. 0522691806-631770
[email protected]
Promosso da: Comune di Correggio - Museo
“Il Correggio”
Mostra La mostra prende le mosse dai mosaici
della basilica di San Severo a Classe (del VI secolo). Sono presenti mosaici provenienti dalle due
sponde dell’Adriatico e da vari musei. Una intera
sezione è dedicata ai commerci. Pren.Obbl. solo per
la visita guidata alla mostra.
9 MAR.-7 OTT.  10.00-18.30
Complesso di San Nicolò
Via Rondinelli, 6
Tel. 0544 213371
[email protected]
www.ravennantica.it
www.felixravenna.it
biglietto ridotto: a 2,50
Promosso da: Fondazione RavennAntica e Comune di Ravenna
26
> EMILIA-ROMAGNA
Visita libera Visita del Palazzo Bentivoglio e dei
suoi musei permanenti: “Museo Documentario A.
Ligabue” e “Donazione Tirelli”. Il palazzo è aperto la
domenica e i giorni festivi da marzo a giugno e da
settembre a dicembre. Nei giorni feriali e per i
gruppi è necessaria la prenotazione.
30 SET.  10.00 -12.30/15.00-18.30
Palazzo Bentivoglio
Piazza Bentivoglio
Tel. 0522 221869-221851
[email protected]
www.comune.gualtieri.re.it
Promosso da: Comune di Gualtieri, in collaborazione con Pro Loco Gualtieri
Proposto da
GUALTIERI
Vero, verosimile, virtuale
Mostra Mostra collettiva di artisti dell’Associazione
Culturale “L’Albero di Parma”. Nei giorni feriali e
per i gruppi è necessaria la prenotazione.
16 SET.-28 OTT.  10.00-12.30
29 SET.  15.00-18.30 dom. e festivi
Palazzo Bentivoglio Salone dei Giganti
Piazza Bentivoglio
Tel. 0522 221869
[email protected]
www.comune.gualtieri.re.it
Promosso da: Comune di Gualtieri in collaborazione con Pro Loco Gualtieri
Proposto da
> Provincia di Rimini
e
RUBIERA
Il monumentale complesso
quattrocentesco della Corte
Ospitale
Visita guidata Complesso monumentale de
l'Ospitale. Fu patronato dei Canossa, dei Boiardo
e degli Estensi, poi ridotta ad azienda agricola.
Notevoli il cortile porticato, il torrione e la chiesa,
con resti di affreschi del Garofalo.
29-30 SET.  16.00-19.00
visite guidate ore 16.00, 17.30
Via Fontana, 2 - www.corteospitale.org
Autostrada A1 - Uscita Modena Nord
In collaborazione con: Comune di Rubiera
Proposto da
La Novellara gonzaghesca
nel centro della città
Visita guidata Rocca dei Gonzaga di Novellara. Terminata nella seconda metà del Quattrocento come imponente fortezza, la rocca è stata
poi trasformata fino a divenire un castello rinascimentale destinato più alla vita di corte che alla
difesa.
29-30 SET.  10.00-12.30/15.00-19.30
visite guidate ore 10.00, 15.00, 16.30, 18.00
29 SET.  21.00 concerto rinascimentale
con balletti
Piazzale Marconi, 1
Tel. 0522 655411
www.comune.novellara.re.it
Autostrada A1 - Uscita Reggio Emilia
In collaborazione con: Comune di Novellara
RIMINI
La sezione archeologica
del Museo della Città
CORIANO
e
SCANDIANO
Da fortezza militare a dimora
del Boiardo
Visita guidata Rocca del Boiardo. Nato nel
1315 come edificio difensivo, fu trasformato successivamente in dimora signorile dai Boiardo.
Nella rocca convivono e si possono ammirare
strutture architettoniche medievali, rinascimentali e barocche.
29-30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.30
Piazza Boiardo - www.comune.scandiano.re.it
Autostrada A1 - Uscita Modena Nord
In collaborazione con: Comune di Scandiano
Cosa disse San Giovanni Evangelista
a Malatesta da Verucchio?
Il messaggio politico di Dio
negli affreschi di Sant’Agostino
Squisito!
Cuochi, prodotti, ricette, vini.
Itinerario nel buon paese
Mostra fotografica
di Chiara Samugheo
Mostra Un centinaio di scatti raffigurano il Maestro
Federico Fellini in momenti di vita privata. Visite
guidate su appuntamento
30 GIU.-14 OTT.
29-30 SET.  10.00-12.00/16.30-19.30
16.30-19.30 mar.-ven.
10.00-12.00/16.30-19.30 sab.-dom.
Cultura e cibo Convegni sulla cultura e l’economia del cibo e dell’alimentazione. Grandi chef incontrano il pubblico per tre giorni, pronti a svelare
i segreti della loro cucina, i migliori prodotti dell’enogastronomia italiana, le esperienze ed i percorsi del gusto più innovativii, accompagnati dai
top wine d’ogni regione.
Museo Fellini
Via Clementini, 2 - Tel. 0541 50085
www.federicofellini.it
Promosso da: Fondazione Federico Fellini
27-30 SET.
RIMINI, LOCALITÀ COVIGNANO
27 SET.  15.00-23.00
Il Museo degli Sguardi
29 SET.  10.00-23.00
e
NOVELLARA
CORREGGIO
Felix Ravenna - la croce, la spada,
la vela: l’alto Adriatico
tra V e VI secolo
Il Palazzo Bentivoglio e i suoi musei
30 SET.  10.00-21.00
San Patrignano
Via San Patrignano, 53
Tel. 0541 362111
[email protected]
www.squisito.org
Contributo a 10,00
Promosso da: Comunità di San Patrignano
Proposto da
e
Visita guidata Percorso museale all’interno della
sezione archeologica del Museo della Città, con
particolare riferimento ai rapporti di Ariminum con
la Grecia e il Mediterraneo
29 SET.  17.00
Museo della Città - Via Luigi Tonini, 1
Tel. 0541 21482 - [email protected]
Promosso da: Comune di Rimini, Musei Comunali
La sezione medievale e moderna
del Museo della Città
Conferenza Un intervento che mette in luce in
modo originale il rapporto tra la Scuola riminese
del Trecento, l’attività degli Ordini mendicanti a Rimini (con particolare riferimento agli Agostiniani),
il ruolo politico ed economico dei Malatesta. A cura
di Loretta Vandi. La conferenza è preceduta dalla
presentazione dell’edizione 2007-2008 del Museo
per la Scuola con illustrazione delle attività didattiche dei Musei Comunali di Rimini.
Visita guidata Il Museo degli Sguardi è uno dei
principali musei italiani dedicati interamente alle
culture a livello etnologico ed archeologico dell’Africa, dell’Oceania e dell’America precolombiana
e possiede alcune delle raccolte più significative
d’Europa. Intento del Museo è quello di avvicinare
il pubblico all'arte degli altri nei diversi aspetti che
essa assume al nostro sguardo. Pren. consigliata
30 SET.  16.30
29-30 SET.  17.00-18.00
Museo della Città - Via Luigi Tonini, 1
Tel. 0541 21482 - [email protected]
Promosso da: Comune di Rimini, Musei Comunali
Museo degli Sguardi
Via Delle Grazie, 12 - Tel. 0541 751224
[email protected]
Promosso da: Comune di Rimini, Musei Comunali
MONTEGRIDOLFO
58a Sagra Musicale Malatestiana
Il borgo murato di Montegridolfo,
gioiello dell’entroterra riminese
Concerto È la più antica e prestigiosa manifestazione del territorio riminese. Nelle sue 58 edizioni
ha ospitato i più grandi musicisti del mondo tra cui
Arturo Benedetti Michelangeli, Riccardo Chailly,
Mstislav Rostropovich, Giuseppe Sinopoli, Vladimir Ashkenazy.
Visita guidata Borgo murato di Montegridolfo,
Chiesa di San Rocco e Museo della Linea dei
Goti. Il suggestivo borgo è un castello medievale
cinto di mura e ottimamente conservato. La
chiesa di San Rocco ha una notevole pala d'altare seicentesca di Guido Cagnacci, mentre il
museo presenta memorie della Seconda Guerra
Mondiale.
Pren. Obbl.
29-30 SET.  10.00-12.00
15.00-19.00
Via Borrio
Tel. 0541 855320
Autostrada A14 - Uscita Cattolica
In collaborazione con: Comune di Montegridolfo
VERUCCHIO
Le ore e i giorni delle donne.
Dalla quotidianità alla sacralità
tra VIII e VII secolo a.C.
Mostra Si rappresenta una tappa fondamentale del
più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio archeologico di Verucchio. L'allestimento è incentrato sul tema delle donne di alto rango vissute
nel contesto verucchiese ed italico in genere, illustrandone le attività quotidiane, i ruoli, fino agli
aspetti rituali.
15 GIU 2007-6 GEN. 2008
 9.30-12.30/14.30-19.30
Visita guidata Percorso museale all’interno della
Sezione medievale e moderna del Museo della
Città, con particolare riferimento alle relazioni tra
Rimini e gli artisti d’oltralpe
29 SET.  18.00
Museo della Città
Via Luigi Tonini, 1
Tel. 0541 21482
[email protected]
Promosso da: Comune di Rimini, Musei Comunali
fino 30 settembre 2007 aperto tutti i giorni festivi
inclusi
31 AGO.-15 OTT.  21.00
Auditorium Palacongressi
Via Fiera, 52 - Tel. 0541 704293-294
www.sagramusicalemalatestiana.it
[email protected]
Promosso da: Istituzione Musei Teatro Eventi Comune Rimini
Ex chiesa di Sant'Agostino e
Museo Civico Archeologico
Via S. Agostino, 55
Tel. 0541 670222
[email protected]
www.archeobo.arti.beniculturali.it/mostre/verucch
io_ore_donne.htm
Promosso da: Comune di Verrucchio
EMILIA-ROMAGNA <
27
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio per le Province di
Bologna, Modena e Reggio Emilia
Soprintendente: Sabina Ferrari
Via IV Novembre 5 - 40123 Bologna
Tel. 051 6451311 - [email protected]
Referente: Daniela Sinigalliesi
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio per le Province di
Ravenna, Ferrara, Forlì-Cesena e Rimini
Soprintendente: Giorgio Cozzolino
Via San Vitale 17 - 48100 Ravenna
Tel. 0544 34424 - [email protected]
Referente: Maria Concetta Muscolino
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio per le Province di Parma
e Piacenza
Via Bodoni 6 - 43100 Parma
Soprintendente: Giorgio Cozzolino
Tel. 0521 289423
[email protected]
Referente: Gabriella Biasoli
Soprintendenza per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropologico per le
Province di Bologna, Ferrara, Forlì/Cesena,
Ravenna e Rimini
Soprintendente dott.sa Lorenza Mochi Onori
Via Belle Arti 56 - 40126 Bologna
Tel. 051 4209411
[email protected]
Referente: Daniela Bertocci
Soprintendenza per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropologico per le
Province di Modena e Reggio Emilia
Soprintendente: Serenita Papaldo
P.le S. Agostino 337 - 41100 Modena
Tel. 059 4395711
[email protected]
[email protected]
Referente: Dott.sa Nunzia Lanzetta
Soprintendenza per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropologico per le
Province di Parma e Piacenza
Soprintendente dott.sa Lucia Fornari Schianchi
P.le della Pilotta 15 - 43100 Parma
Tel. 0521 233617-233309 - [email protected]
Referente: Mariangela Giusto
coadiuvata da Carla Campanini
Soprintendenza per i Beni Archeologici
dell’Emilia-Romagna
Soprintendente dott. Luigi Malnati
Via Belle Arti 52 - 40126 Bologna
Tel. 051.223773 - [email protected]
[email protected]
Referente: Paola Desantis
con la collaborazione di Carla Conti e Tiziano Ceconi
28
> EMILIA-ROMAGNA
27-08-2007
11:52
Pagina 28
Biblioteca Universitaria di Bologna
Direttore: Biancastella Antonino
Via Zamboni 35 - 40100 Bologna
Tel. 051 2088300 - [email protected]
Referente: Direttore ed in segreteria
sig.ra Valeria Caldi
Biblioteca Estense Universitaria di Modena
Direttore: Aurelio Aghemo
Piazza S. Agostino 337 - 41100 Modena
Tel. 059 222248 - [email protected]
[email protected]
Referenti: Milena Ricci e Milena Luppi
Biblioteca Palatina di Parma
Direttore dott. Leonardo Farinelli
Strada della Pilotta 3 - 43100 Parma
Tel. 0521 220411 - [email protected]
[email protected]
Referenti: Direttore Leonardo Farinelli
e Lauretta Campanini
Soprintendenza Archivistica
per l’Emilia-Romagna
Direttore: Euride Fregni
Galleria del Leone 1 - 40123 Bologna
Tel. 051 225748 - [email protected]
Referente: Soprintendente dott.sa Euride Fregni
Archivio di Stato di Bologna
Direttore: Elisabetta Arioti
Piazza dei Celestini 4 - 40123 Bologna
Tel. 051 223891 - 051 239590
[email protected]
Referente: Massimo Giansante
Archivio di Stato di Bologna
Sezione di Imola
Responsabile: Liliana Vivoli
Via Verdi 6 - 40026 Imola (Bo)
Tel. 0542 30316
[email protected]
Referente: Responsabile della Sezione Liliana Vivoli
Archivio di Stato di Ferrara
Direttore: Antonietta Folchi
Corso Giovecca 146 - 44100 Ferrara
Tel. 0532 206668-208700
[email protected]
[email protected]
Referenti: Direttore coadiuvata da
Paolo Filippo Selvaggio e Maria Vera Gianferrara
Archivio di Stato di Forlì
Direttore: Fiorenza Danti
Via dei Gerolimini 6 - 47100 Forlì
Tel. 0543 31217 - [email protected]
Referente: Direttore
FRIULI
VENEZIA
GIULIA
Archivio di Stato di Forlì
Sezione Di Cesena
Direttore: Fiorenza Danti
Via Montalti 6 - 47023 Cesena (Fc)
Tel. 0547 610754
[email protected]
Referente: Direttore dell’Archivio Stato di Forlì
> Provincia di Gorizia
GORIZIA
Passaggi. Percorsi d’arte nel Castello
di Gorizia
Archivio di Stato di Piacenza
Direttore: Gian Paolo Bulla
Piazza Cittadella 29 - 29100 Piacenza
Tel. 0523 338521-385184
[email protected]
[email protected]
Referente: Direttore
Archivio di Stato di Ravenna
Direttore: Manuela Mantani
Via Guaccimanni 51 - 48100 Ravenna
Tel. 0544 213674 - [email protected]
[email protected]
Referente: Direttore
Archivio di Stato di Reggio Emilia
Direttore: Gino Badini
Corso Cairoli, 6 - 42100 Reggio Emilia
Tel. 0522 451328 - [email protected]
Referente: Direttore
Archivio di Stato di Rimini
Direttore: Gianluca Braschi
Piazzetta San Bernardino 1 - 47900 Rimini
Tel. 0541 784474
[email protected]
Referente: Direttore
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici dell'Emilia-Romagna
Direttore Regionale: Maddalena Ragni
Via Sant’Isaia 20 - 40123 Bologna
Coordinatore per la Comunicazione:
Paola Monari
Tel. 051 3397011
[email protected]
[email protected]
Le strade possono intendersi come
metafora del viaggio, della scoperta,
della crescita; occasioni di incontro e di
scambio di conoscenze e di risorse
destinate a risolversi in arricchimento
culturale e spirituale per le genti che in
ogni tempo le hanno percorse, quale ne
sia stata la meta. Pensiamo alle direttrici
del pellegrinaggio ai grandi santuari,
attraversate dai devoti in età medievale,
o alle vie commerciali impegnate dai
mercanti intraprendenti in età moderna,
come pure agli itinerari verso le città
d’arte, intrapresi dagli illuministi e dai
romantici per coronare il loro percorso
formativo.
Oggi, con il progresso scientifico, le
opportunità di circolazione si sono
enormemente ampliate e si sono ridotte
le distanze tra i popoli, facilitando così
la diffusione delle idee e la conoscenza
del nostro patrimonio culturale.
“Le grandi strade della cultura: un valore
per l’Europa” è il tema scelto dal
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
per promuovere l’edizione 2007 delle
Giornate Europee del Patrimonio.
L’obiettivo è quello di mettere in luce e
valorizzare i percorsi culturali europei
che collegano il patrimonio culturale del
Paese a quello delle altre nazioni della
famiglia europea, nel rispetto delle
reciproche peculiarità.
Linneo. Tutti i nomi della natura
Presentazione Presentazione del progetto e dello
sportello aperto al pubblico Azzurroisonzo, dedicato alle problematiche ambientali. Inaugurazione
del sito e illustrazione del servizio prestato.
29 SET.  18.30
Municipio
Via Barzellini, 3 - Tel. 329 0710577
[email protected]
www.graphiti.org/azzurroisonzocartella/azzurroiso
nzosito/index.htm
Promosso da: Associazione Culturale Graphiti in
collaborazione con Comune di Gorizia
Archivio di Stato di Modena
Direttore: Euride Fregni
Corso Cavour 21 - 41100 Modena
Tel. 059 230549
[email protected]
[email protected]
Referente: Direttore
Archivio di Stato di Parma
Direttore: Marzio Dall’Acqua
Via D’Azeglio 45 - 43100 Parma
Tel. 0521 233185-235487
[email protected]
Referente: Direttore
Progetto Azzurroisonzo
Mostra Esposizione delle opere di pittura, scultura, grafica, fotografia, installazioni, video-art, musica e poesia di quaranta artisti provenienti da Italia,
Slovenia, Croazia, Austria e Svizzera: l’arte contemporanea dialoga con l’antico nella suggestiva cornice del Castello di origini medievali.
29-30 SET.  9.30-13.00/15.00-19.30
Castello di Gorizia - Borgo Castello, 36
Tel. 0481 535146 - [email protected]
www.comune.gorizia.it
Promosso da: Comune di Gorizia
Mostra Celebrazione del trecentesimo anniversario della nascita di Carlo Linneo. Pren. Obbl.
12 GIU.-14 OTT.  15.30-19.30 mar.-ven.
10.30-13.00/15.30-19.30 dom.
Patrimonio virtuale in movimento
Museo delle scienze
Via della Motta, 16
Tel. 0434 392315
[email protected]
www.comune.pordenone.it
Promosso da: Comune di Pordenone - Museo
delle scienze
> Provincia di Pordenone
PORDENONE
I catastici Ottoboni
Mostra Mostra storico-documentaria sugli otto
volumi di catastici ottoboni, acquistati dal Museo
darte. Pren. Obbl.
Proiezione cinematografica Videoproiezione
digitale di filmati realizzati con tecniche digitali, relativi all’ambiente archeologico-artistico.
29 SET.  20.30
19 SET. 2007-17 FEB. 2008
 15.00-19.00 mar.-sab.
10.00-13.00
15.00-19.00 dom.
Canonica
Piazza Sant’Andrea - Tel. 329 0710577
[email protected] - www.graphiti.org
Promosso da: Associazione Culturale Graphiti in
collaborazione con Immaginativa e VirtualGmuseum
Civico Museo d’Arte
Corso Vittorio Emanuele, 51
Tel. 0434 392311
[email protected]
Promossa da: Comune di Pordenone - Civico
Museo d’arte
FRIULI VENEZIA GIULIA <
29
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
La musica del “De Lorenzi”
Pagina 30
Viaggio nell’archeologia
Associazione Culturale Graphiti
Via Faiti, 34/A - Gorizia
Tel. 329 0710577
[email protected]
www.graphiti.org
Proposto da
e
30 SET.  11.30
Chiesa arcipretale di San Giorgio martire
Largo San Giorgio - Tel. 0434 241410
[email protected]
www.palmasinternational.com
11:52
> Provincia di Udine
Concerto di musica Concerto per organo del
Maestro Alberto Patron. Musica sacra del secolo
diciannovesimo.
Chiesa Arcipretale di San Giorgio martire
Largo San Giorgio
Tel. 0434 241410
Promosso da: Palmas International Onlus in collaborazione con Parrocchia di San Giorgio di Pordenone
27-08-2007
Civico Museo d’Arte
C.so Vittorio Emanuele, 51 - Pordenone
Tel. 0434 392311 - Fax 0434 522507
[email protected]
CIVIDALE DEL FRIULI
L’antico Monastero di Santa Maria
in Valle: dal chiostro all’hortus
conclusus
Civico Museo delle Scienze
Via della Motta, 16 - Pordenone
Tel. 0434 392315 - Fax 0434 26396
[email protected]
www.comune.pordenone.it
Apertura straordinaria Antico Monastero di
Santa Maria in Valle. Di fondazione longobarda
ma ampliato nei secoli successivi, il vasto complesso benedettino ha un chiostro trapezoidale,
un portico affrescato nel Settecento e un giardino
affacciato sul fiume Natisone.
Comune di Cividale del Friuli
C.so Paolino d’Aquileia, 2 - Cividale del Friuli (UD)
Tel. 0432 710100 - Fax 0432 710103
www.comune.cividale-del-friuli.ud.it
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
Via Monastero Maggiore, 30
Tel. 0432 710422 - www.cividale.it
Autostrada A23 - Uscita Udine Nord-Udine Sud
In collaborazione con: Comune di Cividale
del Friuli
Comune di Gorizia
Piazza Municipio, 1
Tel. 0481 383 287 - Fax 0481 383352
[email protected]
www.comune.gorizia.it
Conferenza Presentazione della torre medievale
di Porta Villalta e dell’attività di ricerca archeologica
presso il Castello medievale di Attimis, i siti protostorici di Verzegnis, Gradisca e Codroipo; illustrazione del “Progetto Paestum”.
29 SET.  15.00-19.00
Torre di Porta Villalta - Via Micesio, 2
Tel. 0432 26560 - [email protected]
Promosso da: Società friulana di archeologia
UDINE
Non solo tele: viaggio nell’arte,
nell’architettura e nel design del Novecento
Visita guidata GAMUD e Gallerie del Progetto presso Palazzo
Morpurgo. Oltre tremila opere tra dipinti di importanti figure del
Novecento, grafica e scultura costituiscono la collezione della
GAMUD; i nuovi spazi di Palazzo Morpurgo sono dedicati ad architettura e design.
29-30 SET.  9.30-12.30/15.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.15, 15.00, 16.00, 17.00
Via Ampezzo, 1 (GAMUD)
Via Savorgnana, 12 (Palazzo Morpurgo)
Tel. 0432 295891 (GAMUD)
Tel. 0432 414742 (Palazzo Morpurgo)
www.comune.udine.it
Autostrada A23 - Uscite Udine Nord-Udine Sud
In collaborazione con: Comune di Udine
30
> FRIULI VENEZIA GIULIA
FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano
c/o Biblioteca Statale
Largo Papa Giovanni XXIII, 6 - Trieste
Tel. 040 3222059 - Fax 040 3221147
[email protected]
www.cividale.it
Palmas International - ONLUS
Vicolo del Forno, 2/B - Pordenone
Tel. 0434 241410 - Fax 0434 245459
[email protected]
www.palmasinternational.com
Proposto da
e
Società Friulana di Archeologia
Torre di Porta Villalta
Via Micesio, 2
Tel. e Fax 0432 26560
[email protected]
www.archeofriuli.it
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia
Direttore Regionale: Roberto Di Paola
Piazza Libertà, 7 - 34132 Trieste
Tel. 040 4194811 - Fax 040 4194820
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione:
Claudio Barberi
Tel. 040 4194814
[email protected]
LAZIO
> Provincia di Frosinone
Proposto da
Il 29 e 30 settembre si rinnova
l'appuntamento assunto dal Consiglio
d'Europa per consolidare i legami
d'unione dei popoli europei. Lo slogan
che caratterizza l'appuntamento del
2007 “Le grandi strade della Cultura:
un valore per l’Europa” vuole enfatizzare
le contaminazioni che nei secoli hanno
prodotto un humus culturale che ha
dato vita ad eventi di straordinaria
qualità. Fisicamente ed idealmente una
strada che ha permesso l'incontro di
popoli e culture e, in maniera
particolare, nella città antica di Roma da
sempre meta degli uomini colti
d'Oltralpe. E ancora una volta la città di
Roma e il territorio del Lazio hanno
aderito all'iniziativa programmata con
mostre sul tema e aprendo alla fruizione
guidata dei “luoghi della cultura” con la
possibilità di scoprire aspetti inediti
che documentano gli incontri felici tra
culture diverse. Le mostre attestano la
presenza dei viaggiatori europei e gli
artisti giunti a Roma lasciando
testimonianze fondamentali di cultura ed
arte come le opere dello scultore e
pittore Hendrick Christian Andersen,
sculture in gesso e bronzo, dipinti e
opere grafiche, ma anche visite guidate
come avverrà alle Collezioni del Palazzo
dei Duchi di Poli o alle collezioni del XIX
e XX secolo della Galleria Nazionale
d'Arte Moderna e Contemporanea o nella
Chiesa di San Francesco a Leonessa.
Ma a proposito di strade “della cultura”
l'iniziativa promossa dalla Direzione
Regionale e dalla Soprintendenza
Archeologica di Ostia riguarda una
mostra ed incontri, che si terranno
all'Antiquarium di Ostia, sulle presenze
culturali che fanno da testata di una
delle prime autostrade che da Roma
portava ad Ostia valorizzando l'antica
litoranea della città, e che, ancora oggi,
può essere un elemento culturalmente
propulsivo della riqualificazione
territoriale e un ambito di particolare
interesse architettonico, storico artistico,
archeologico e naturalistico.
e
FUMONE
La rocca che ha segnato
il destino dei papi
Visita guidata Castello Longhi de Paolis.
La rocca fu luogo di prigionia per l’antipapa
Gregorio VIII nel 1125 e per Celestino V, che
vi morì nel 1294. Notevoli il giardino pensile
cinquecentesco, ricavato dagli antichi camminamenti di ronda e le sale affrescate.
29 SET.  10.00-12.30/15.00-19.00
visite guidate ogni 30 min.
Castello Longhi de Paolis
Via Umberto I, 27
Tel. 0775 49023
www.castellodifumone.it
Autostrada A1 - Uscita Anagni-Fiuggi Terme
In collaborazione con: Famiglia Longhi
de Paolis
Proposto da
e
PASTENA
Il lavoro grandioso della natura
Visita guidata Grotte di Pastena. Grazie al lavoro secolare delle acque di un bacino carsico, il
percorso tra le grotte offre visioni suggestive con
selve di stalattiti e stalagmiti, ricami finissimi e
colonne giganti.
29-30 SET.  9.00-12.00
visite guidate ogni 30 min.
Piazzale Grotte di Pastena
Tel. 0776 546322 - www.grottepastena.it
Autostrada A1 - Uscita Ceprano
In collaborazione con: Consorzio Grotte di
Pastena e Collepardo
Proposto da
> Provincia di Rieti
e
LEONESSA
FIANO ROMANO
“I Bianchi: un pellegrinaggio di pace”
Villa dei Volusii: i mosaici di una
ricca residenza suburbana romana
Conferenza Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria.
Al culmine dello scenografico borgo di Roccantica, la
chiesetta privata conserva un interessante ciclo di affreschi tardogotico di Pietro Coleberti da Priverno. Incontro e visita guidata che si svolgerà a Leonessa nella chiesa di San Francesco edificata nel XIV secolo.
29 SET.  11.30
Chiesa di San Francesco a Leonessa P.zza Municipio
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropogico
Proposto da
e
Visita libera Sita nei pressi dell’antico tempio
della dea Feronia, apparteneva all’influente famiglia senatoria dei Volusii Saturnini. Conserva
splendidi mosaici, frammenti di statue e di iscrizioni; si consiglia inoltre la visita al vicino museo
di Lucus Feroniae, con ingresso libero (8.3019.30). Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella
comprensione del bene.
29-30 SET.  9.00-18.00
Villa dei Volusii
Autostrada A1 - Dir Roma Nord. Area di servizio
di Feronia Ovest in direzione Roma
ROCCANTICA
Un gioiello affrescato
Apertura straordinaria Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria. Al culmine dello scenografico
borgo di Roccantica, la chiesetta privata conserva
un interessante ciclo di affreschi tardogotico di Pietro Coleberti da Priverno. Visita con il sussidio di
una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  10.00-12.00
OSTIA ANTICA
Via Santa Caterina
Tel. 0765 63541
Autostrada A1 - Uscita Ponzano Romano-Soratte
In collaborazione con: Famiglia Robbio Tacci
> Provincia di Roma
Proposto da
e
CIVITAVECCHIA
Le Terme Taurine di Civitavecchia:
un complesso di età romana
Visita guidata Parco Archeologico Botanico
delle Terme Taurine. Uno dei più importanti
complessi archeologici termali di età romana,
edificato tra il I secolo a.C. e il II d.C., ornato da
raffinati mosaici pavimentali.
Lungo l’antica spiaggia: vie di terra
e vie di mare - progetto di recupero
e valorizzazione degli edifici
del quartiere marittimo
Mostra che si terrà all'Antiquarium di Ostia,
sulle presenze culturali che fanno da testata ad
una delle prime autostrade che da Roma portava
ad Ostia valorizzando l'antica litoranea della città,
e che, ancora oggi, può essere un elemento culturale significativo
29 SET.  11.00
30 SET.  9.30-18.00
Ostia Antica, Antiquarium di Ostia
Via dei Romagnoli, 717 - Tel. 06 5635801
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici, Soprintendenza per i
Beni Archeologici di Ostia Antica
29-30 SET.  9.00-13.00
visite guidate ore 9.00, 10.00, 11.00, 12.00
Via Forte Michelangelo
Tel. 0766 20299 - www.prolococivitavecchia.it
Autostrada A12 - Uscita Civitavecchia Nord
In collaborazione con: Pro Loco Civitavecchia
LAZIO <
31
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Pagina 32
date alle collezioni della Galleria Nazionale d’Arte
Moderna e Contemporanea. Pren. Obbl.
OSTIA ANTICA
29-30 SET.  11.00/16.00
L’edilizia privata ad Ostia
Visita guidata alle tipologie abitative ad Ostia,
dal periodo tardo repubblicano all’epoca severianatardo antica.
29 SET.  9.30 appuntamento davanti
al Museo Ostiense (interno Scavi)
Scavi di Ostia - Viale dei Romagnoli, 717
Tel. 06 56358045 - [email protected]
www.itnw.roma.it/ostia/scavi
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici di Ostia
Galleria Nazionale d’Arte Moderna
Viale delle Belle Arti, 131 - Tel. 06 32298221
[email protected]
www.gnam.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea
I culti orientali ad Ostia Antica
Scavi di Ostia - Viale dei Romagnoli, 717
Tel. 06 56358099 - [email protected]
www.itnw.roma.it/ostia/scavi
Promosso da: Soprintendenza per i Beni
Archeologici di Ostia
Visita guidata alla straordinaria decorazione a
intarsio di marmi colorati (opus sectile), che ornava
la sala di rappresentanza di una domus monumentale fuori Porta Marina ad Ostia, ed alle
collezioni altomedievali del Museo Nazionale
dell’Alto Medioevo.
29 SET.  11.00 appuntamento biglietteria Museo
Museo Nazionale dell’Alto Medioevo
Viale Lincoln, 3 - EUR - Tel. 06 54228199
[email protected]
www.itnw.roma.it/ostia/scavi
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici di Ostia
Pagine ungheresi: rarità magiare
dai Fondi Alessandrini
Visita guidata Itinerario suggestivo per la conoscenza dei culti importati dall’oriente, che hanno
cambiato il mondo religioso dei romani.
29 SET.  10.30 appuntamento davanti
al Museo Ostiense (interno Scavi)
L’opus sectile di Porta Marina e le
collezioni altomedioevali del Museo
Mostra bibliografico-documentaria dal Fondo Ungherese della Biblioteca Universitaria Alessandrina
Giornate del Patrimonio 2007
Museo Hendrik Christian Andersen
Visita guidata Aperto al pubblico dal 1999 nel
Museo si conservano le opere dello scultore e pittore Hendrik Christian Andersen: oltre duecento
sculture in gesso e bronzo, duecento dipinti e trecento opere grafiche.
Viaggiatori europei in Sicilia. Libri di
viaggio e documenti storico-artistici
dai fondi della Biblioteca
di Archeologia e Storia dell’Arte
29 SET.  9.30-12.30
Apertura Straordinaria Il Servizio Arte della
DARC- Direzione Generale per l'Architettura e l'Arte
Contemporanee aprirà la Biblioteca del MAXXI
dal lunedì 14 al venerdì 18 maggio dalle 14.30 alle
18.30 per offrire un servizio di orientamento e per
Sala Rodolfo Lanciani
Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte
Piazza Venezia, 3 - Tel. 06 6977001
[email protected]
www.archeologica.librari.beniculturali.it
Promosso da: Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte
MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo
Via Guido Reni, 2/F - Tel. 06 3210181
www.darc.beniculturali.it
Promosso da: DARC- Direzione Generale per
l'Arte e l'architettura contemporanee - MAXXI
Mostra documentaria e visita guidata. Pren. Obbl.
29 SET.  8.30-13.30
Visita guidata Abbazia di Sant’Andrea in
Flumine. Citata per la prima volta nel 762, conserva al suo interno svariate opere d’arte: dal pavimento cosmatesco al ciborio del XII secolo, ai
numerosi affreschi scalati tra l’VIII e il XVI secolo.
30 SET.  8.00-17.30
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.15
Loc. Abbazia di Sant’Andrea
Tel. 0765 338310 - www.inincomm.com
Autostrada A1 - Uscita Ponzano Romano-Soratte
In collaborazione con: Famiglia Serinaldi e
International Institute of Communication ONLUS
ROMA
Giornate del Patrimonio 2007
Visita guidata La Galleria Nazionale d’Arte Moderna, inizialmente nel Palazzo delle Esposizioni nel
1883, fu trasferita nel 1911 per l’Esposizione Universale di Roma nell’edificio di Viale delle Belle Arti
realizzato da Cesare Bazzani. In occasione delle
Giornate del Patrimonio 2007 si terranno visite gui-
32
> LAZIO
29-30 SET.  9.00-19.00
(ingresso fino alle 18.30)
Via S. Mancini 20 - 00196 Roma
Tel. 06 3219089 - [email protected]
Promosso da: Museo H. C. Andersen
Con parole mie
Spettacolo Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Radiouno Rai si uniscono per una settimana
all’insegna della cultura per il grande pubblico in
occasione delle Giornate Europee del Patrimonio.
24-29 SET.  13.15
29 SET.  9.15
Complesso San Michele a Ripa Grande
Sala dello Stenditoio - Via di San Michele, 22
Promosso da: MiBAC-Direzione Generale per
l’Innovazione Tecnologica e la Promozione/Radiouno Rai
Mostra Giornata conclusiva dell'esposizione internazionale “La testa di bue e la sirena. Filigrane
del Medioevo” allestita in collaborazione con il
Landesarchiv Baden-Wüttemberg, Hauptstaatsarchiv di Stoccarda e la Österreichische Akademie
der Wissenschaften Kommi. La giornata conclusiva della mostra vedrà l'incontro di studio su
“La carta tra archivi e biblioteche” in collaborazione con il Centro di fotoriproduzione legatoria e
restauro degli Archivi di Stato.
29 SET.  9.30-13.30
Via Milano, 76 - Tel. 06 482911 - [email protected]
www.patologialibro.beniculturali.it
Promosso da: Istituto Centrale per la Patologia
del Libro
ROMA
Un monumento dell’architettura
contemporanea: la chiesa
di Richard Meier a Roma
29 SET.  7.30-9.00
10.00-12.30/15.30-18.00 visite guidate
ore 10.00, 11.00, 15.30, 16.15, 17.00
La testa di bue e la sirena.
Filigrane del Medioevo
L’abbazia dell’VIII secolo
e le sue opere d’arte
e
Visita guidata Chiesa Dives in Misericordia.
Alla periferia meridionale di Roma, la chiesa progettata nel 2003 da Richard Meier è un monumento di eccezionale rilievo nell’architettura
contemporanea, inserita tra le nuove grandi
opere della capitale.
Sala Mostre - Biblioteca Universitaria Alessandrina
(Città Universitaria)
Piazzale A. Moro, 5 - Tel. 06 44740251
[email protected]
www.alessandrina.librari.beniculturali.it
Promosso da: Biblioteca Universitaria Alessandrina
ROMA
PONZANO ROMANO
14 SET.  14.30-8.30
Proposto da
Il Teatro Club: una strada verso e
dall’Europa per il teatro italiano della
seconda metà del ’900: immagini
dall’archivio, testimonianze e ricordi
Proposto da
e
Biblioteca del MAXXI
Conferenza L’evento avviene all’interno della Biblioteca A. Baldini: biblioteca moderna situata nel
quartiere Parioli-Pinciano, caratterizzata da un
ampio bacino di utenza. Dotata di 2 sale di
lettura, una delle quali verrà allestita per la manifestazione. Interventi di personalità del mondo
culturale e teatrale dell’epoca. Proiezioni di raro materiale di archivio fotografico e non.
29 SET.  17.00
30 SET.  7.30-9.00/15.30-18.00
visite guidate ore 15.30, 16.15, 17.00
Quartiere Tor Tre Teste
Via F. Tovaglieri
Tel. 06 2315833
www.diopadremisericordioso.it
Grande Raccordo Anulare - Uscita 16
In collaborazione con: Parrocchia Dio Padre
Misericordioso
“Anthropology of holy image from
iconology to the ritual studies”
Conferenza
29 SET.  17.30
Museo Nazionale d’Arte Orientale
Via Merulana, 248
Tel. 06 46974815 - Fax 06 46974837
[email protected]
www.museorientale.it
Promosso da: Museo Nazionale d’Arte Orientale
L’immagine del sacro nell’arte
popolare dell’India
Mostra Piccola esposizione di opere in bronzo indiane.
29 SET.-28 OTT.
Museo Nazionale d’Arte Orientale - Via Merulana, 248
Tel. 06 46974815 - Fax 06 46974837
[email protected]
www.museorientale.it
Promosso da: Museo Nazionale d’Arte Orientale
Le Grandi Strade della Cultura.
Un Valore per l’Europa
Altro Tutte le strade portano a Roma e tutti i
gruppi organizzati arrivano nella piazza della Fontana di Trevi, buttano una monetina, esprimono
un desiderio e si allontanano, senza chiedersi
cosa nasconda quel palazzo dei Duchi di Poli sul
quale poggia la fontana. Pren.Obbl.
29 SET.  9.30/10.15/11.00/12.00
Palazzo Poli, il Palazzo della Fontana di Trevi
Sala delle Conferenze
Via Poli, 54 - Tel. 06 69980253-230
Promosso da: Istituto Nazionale per la Grafica
Concerto Vincitore del Premio Pianistico
Internazionale “Lia Tortora”. Musiche di W.A.
Mozart, R. Schumann, S. Rachmanino.
Biblioteca Angelica, Salone Vanvitelliano
Piazza S. Agostino, 8
Promosso da: Biblioteca Angelica/Associazione
Concertistica Romana
Biblioteca Angelica - Salone Vanvitelliano
Piazza S. Agostino, 8
Promosso da: Biblioteca Angelica/Associazione
Concertistica Romana
29 SET.  18.00
30 SET.  18.00
> Provincia di Viterbo
Proposto da
e
BOLSENA
SUBIACO
Per una storia del lago di Bolsena,
dalla preistoria ad oggi
Mostra “Museo del Libro”
Visita guidata Il “Museo del Libro” visitabile
all’interno della Biblioteca del Monastero di Santa
Scolastica in Subiaco, offre una panoramica sulla produzione scrittoria a partire dal tardo medioevo per giungere sino al XVIII secolo. Manoscritti, incunaboli e libri.
29 SET.  11.30-12.30
30 SET.  15.00-16.00
Biblioteca annessa al Monumento Nazionale
Santa Scolastica
Via dei Monasteri, 22
Tel. 0774 85424
[email protected]
www.scolastica.librari.beniculturali.it
Promosso da: Biblioteca Statale Monumento
Visita guidata Museo Territoriale del Lago di
Bolsena-Rocca Monaldeschi della Cervara. All’interno del castello di origini due-trecentesche,
rappresenta un punto di riferimento per la conoscenza della storia e degli insediamenti del distretto vulcanico volsiniese.
29 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 16.00, 17.30
Piazza Monaldeschi, 1 - Tel. 0761 798630
www.simulabo.it
Autostrada A1 - Uscita Orvieto
In collaborazione con: Comune di Bolsena
Proposto da
e
TIVOLI
Una delle più romantiche
passeggiate del mondo
Visita guidata Il Parco pubblico di “Villa
Gregoriana” voluto da papa Gregorio XVI, nacque
nel 1835 dalla sistemazione del vecchio letto dell’Aniene. Per tutto l’Ottocento fu meta di viaggiatori,
poeti, artisti e imperatori, incantati dalla sua bellezza.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate al Parco ogni 30 min. con gruppi
di 30 persone
Piazza del Tempio di Vesta - Tel. 0774 317022
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A24 - Uscita Tivoli
In collaborazione con: Pierreci
Via di Villa Sacchetti, 5 - Tel. 06 3221208
[email protected]
www.baldini.librari.beniculturali.it
Promosso da: Biblioteca Statale Antonio Baldini
Concerto Musiche di F. Chopin, F. Listz
e A. Scriabin.
Biblioteca Casanatense
Via Sant’Ignazio, 52
Tel. 06 6976031 - www.casanatense.it
[email protected]
Promosso da: Biblioteca Casanatense
ROMA
Il pianoforte di Marco Ciampi
Il pianoforte di Diana Gabryelan
29 SET.  9.30-18.30
“Insula domenicana”
Visita guidata Si prevede un percorso che, partendo dalla biblioteca della Camera dei Deputati (Via
del Seminario, 76), attraverso la biblioteca del Senato della Repubblica (Sala delle Carte Geografiche),
raggiunge il Salone Monumentale della biblioteca
Casanatense tramite la scala elicoidale situata nel
chiostro del convento di Santa Maria sopra Minerva.
CAPRAROLA
La Via del Vino e la Via dell’Olio
Altro L’evento, organizzato dalla Direzione Regionale, dalla Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e dai Comuni
della Tuscia, intende promuovere le antiche vie del
vino e dell’olio, come percorsi culturali caratterizzanti il territorio della Tuscia. Comuni della Tuscia.
29 SET.  11.00-17.00
Scuderie di Palazzo Farnese
Piazzale Farnese
Tel. 0761 646052
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici del Lazio Soprintendenza
PSAE del Lazio
LAZIO <
33
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Proposto da
Pagina 34
Proposto da
Proposto da
e
e
Proposto da
e
e
GRADOLI
ORTE
VASANELLO
VIGNANELLO
La moda antica a Palazzo Farnese
Alla scoperta dei cunicoli
della rupe di Orte
Il Castello di Vasanello, scorcio
di vita medievale
La Collegiata barocca
e le sue opere d’arte
Visita guidata Cunicoli della “Fontana di
Piazza” - Colombaio Rupestre e Antiquarium. La
rete di cunicoli conduce, con colonne, archi e
fontane scavate nella roccia, alla Fontana di
Piazza, al Colombaio Rupestre e all’Antiquarium.
Visita guidata Costruito nel XII secolo, il
castello domina la grande piazza centrale con
l’imponente mastio e le torri angolari cilindriche.
Di notevole rilievo il cortile interno con elementi
rinascimentali.
Visite guidate ogni 45 min., con partenza
da Piazza della Libertà. - Tel. 0761 4041
29-30 SET.
visite guidate al castello e ai giardini ore 10.00,
11.00, 16.00, 17.00
Visita libera Museo del Costume Farnesiano.
Il museo raccoglie abiti e accessori che delineano la storia della moda della Tuscia tra il XV
e il XVII secolo, insieme ad una raccolta di armi
e armature. Visita con il sussidio di una scheda
storico-artistica che guidi nell’osservazione e
nella comprensione del bene.
29 SET.  10.00-13.00 /16.00-19.00
30 SET.  10.00-13.00
Piazza Luigi Palombini, 2
Tel. 0761 456082 - www.simulabo.it
Autostrada A1 - Uscita Orvieto
In collaborazione con: Comune di Gradoli
29 SET.  9.30-13.00/14.00-18.00
Accesso Cunicolo: Via Manin, 13
Accesso Colombaio: Via Solferino
www.comune_orte_vt.it
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Orte
Piazza Vittorio Veneto, 23
www.castellodivasanello.it
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Famiglia Misciattelli
Proposto da
e
Visita guidata Chiesa Collegiata di S. Maria
della Presentazione. Costruita da G.B. Contini nel
1723, ha un elegante carattere barocco, che informa il maestoso interno, il ricchissimo organo
e la pala d’altare attribuita ad Annibale Carracci.
29 SET.  10.00-13.00/14.00-19.00
30 SET.  14.00-19.00
visite guidate alla Cappella ogni 30 min.
Piazza della Repubblica
www.iconnutti.org
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Parrocchia di S.
Maria della Presentazione di Vignanello
Istituto Nazionale per la Grafica
Direttore: Serenita Papaldo
Palazzo Poli, il Palazzo della Fontana di Trevi
Via Poli, 54 - Roma
Tel. 06 69980253-230
[email protected]
Referente: Rita Parma
Istituto Centrale per la Patologia del Libro
Direttore: Armida Batori
Via Milano, 76 - Roma
Tel. 06 482911
[email protected]
www.patologialibro.beniculturali.it
Referente: Munafò
Soprintendenza per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropogico
Soprintendente: Rossella Vodret
Piazza Venezia, 49 - Roma
Tel. 06 69674208
[email protected]
Referente: D’Ambrosio
VIGNANELLO
Il Castello di Vignanello
e i suoi giardini: tra struttura
difensiva e dimora aristocratica
Proposto da
Visita guidata Castello Ruspoli. Sorto nell’XI secolo, ma riedificato in epoca rinascimentale, il possente volume del castello con torrioni quadrati
angolari, cinto da un fossato, cede il passo agli scenografici giardini.
e
ORTE
La Taverna della Contrada,
un viaggio nel passato della città
di Orte
Visita guidata Taverna della Contrada S. Sebastiano. Ricavata in spazi di grande interesse
storico e architettonico, la Taverna offre un viaggio nella tradizione cittadina, dando accesso alla
Fontana di Piazza e ai misteriosi sotterranei.
29-30 SET.  9.30-13.00/14.00-18.00
Visite guidate ogni 45 min. ,
con partenza da Piazza della Libertà
Via Manin, 13
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Contrada San Sebastiano
Proposto da
e
SORIANO NEL CIMINO
Il Castello Orsini di Soriano:
un fortilizio medievale a
dominio del colle
Visita guidata Uno dei castelli più belli e
meglio conservati del Lazio, sorge nel borgo medievale. Si staglia con l’aspetto di un fortilizio,
robusto e massiccio, grazie ai lavori voluti
da Papa Nicolò III nel 1278.
29-30 SET.  10.00-13.00/15.30-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.30, 16.45,
18.00
Via della Rocca
www.comune.sorianonelcimino.vt.it
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Soriano
nel Cimino
34
> LAZIO
29-30 SET.  10.30-13.00/15.00-18.00
ingresso libero ai giardini
visite guidate al castello ogni 30 min. dalle ore
11.00 (20/30 persone al max)
Piazza della Repubblica, 9 - Tel. 0761 755338
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Famiglia Ruspoli
Soprintendenza per i Beni Archeologici
di Ostia
Viale dei Romagnoli, 717 - Roma
Tel. 06 56358045
[email protected]
www.itnw.roma.it/ostia/scavi
Referente: Angelo Pellegrino
Soprintendenza alla Galleria nazionale
d’arte moderna e contemporanea
Soprintendente: M.V. Marini Clarelli
Galleria Nazionale d’Arte Moderna
Viale delle Belle Arti, 131 - Roma
Tel. 06 32298221
[email protected]
Url: www.gnam.beniculturali.it
Referente: Carla Michelli
Biblioteca Universitaria Alessandrina
Direttore: M.C. Petrollo
Piazzale A. Moro, 5 - Roma
Tel. 06 44740251
[email protected]
www.alessandrina.librari.beniculturali.it
Referente S.Capasso
Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte
Direttore: S.Murianni
Piazza Venezia, 3 - Roma
Tel. 06 6977001
[email protected]
www.archeologica.librari.beniculturali.it
Biblioteca Statale Antonio Baldini
Direttore: S. De Vincentis
Via di Villa Sacchetti, 5 - Roma
Tel. 06 3221208
[email protected]
www.baldini.librari.beniculturali.it
Biblioteca Casanatense
Direttore: A. A. Cavarra
Via Sant’ Ignazio, 52 - Roma
Tel. 06 6976031
[email protected]
www.casanatense.it
Biblioteca Angelica
Direttore: M. Panetta
Piazza S. Agostino, 8 - Roma
Tel. 06 6868041
[email protected]
Biblioteca Statale Monumento Nazionale
Santa Scolastica
Direttore: A. Ricci
Via dei Monasteri, 22 - Roma
Tel. 0774 85424
[email protected]
www.scolastica.librari.beniculturali.it
Museo Nazionale d’Arte Orientale
Via Merulana, 248 - Roma
Tel. 06 46974815 - Fax 06 46974837
[email protected]
www.museorientale.it
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici del Lazio
Direttore Regionale: Luciano Marchetti
Piazza di Porta Portese, 1 - 00153 Roma
Tel. 06 58435400
[email protected]
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione:
Anna Maria Romano
coadiuvata da Roberto Angelini
LAZIO <
35
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Pagina 36
LIGURIA
> Provincia di Genova
BORGO FORNARI
Castelli in Valle Scrivia
Recupero e prospettive
Il tema dell’edizione 2007 delle Giornate
europee del Patrimonio sottolinea come la
cultura sia il prodotto di scambi, confronti,
integrazione, conoscenza, ricerca ed infatti
richiama l’attenzione sulle grandi “strade
della cultura”, come valore su cui è
costruita l’Europa. Anche quest’anno la
Liguria ha risposto all’invito del Consiglio
d’Europa con molte iniziative: ben 49,
organizzate da Enti locali, Associazioni,
Istituti periferici del Ministero, dal Fai, in
molti casi in collaborazione fra di loro,
quest’anno anche in sinergia con
Autostrade per l’Italia. Terra di porti e
approdi fin dall’antico, incrocio di percorsi
che attraverso le Alpi marittime e
l’Appennino la connettevano e connettono
col centro Italia, con le vicine regioni
francesi e con la Pianura Padana, per
raggiungere da questa le Gallie o le
Fiandre, la Liguria deve la sua specificità a
questo plurimillenario continuo scambio
con genti vicine e lontane, anche
lontanissime, con le quali si rapportavano i
suoi uomini d’affari, banchieri, mercanti,
marinai o dalle quali pervenivano artisti,
artigiani per prestare la loro opera presso
le grandi famiglie, ma anche corsari e
predoni, ed ancora oggi comunità di
immigrati in cerca di lavoro oppure
pellegrini, emigranti per imbarcarsi ed
andare lontano. Un crogiolo di culture a
confronto, di scambi, che hanno forgiato e
plasmano la storia delle popolazioni, il loro
carattere e la loro cultura.
Mezzo per questa elaborazione secolare e
millenaria sono, certo, le strade,
ed infatti molte delle iniziative delle
Giornate liguri sono dedicate ad esse:
alla romana Iulia Augusta, alla via
Francigena, ai percorsi alpini dei viandanti,
pellegrini, guerrieri, mercanti, dei turisti di
oggi, dalle medievali “vie del sale”, alle
moderne “strade dei vini”... E lo sono i
porti e le rotte di mare, con le connesse
strutture di accoglienza, come la genovese
Commenda di Prè, o di culto, come il
Santuario delle Grazie di Chiavari, alle
quali sono dedicate iniziative. E lo è il
mare, come il Tirreno che separa la Liguria
dalla Sardegna, ma che attraverso le sue
rotte ha sempre unito le due terre e che è
l’oggetto di un’iniziativa attuata
dall’Archivio di Stato genovese in
collaborazione con la Regione Sardegna.
Intorno a queste iniziative,
molte altre sono dedicate al frutto di questa
cultura fatta di confronti e scambi con
popolazioni e artisti lontani: convegni,
visite, studi su borghi, monasteri, ville,
palazzi, giardini, chiese, cappelle…
Infine, alcune iniziative guardano lontano:
alla Cina, al Giappone, alla Costa d’Avorio:
ancora suggestioni e confronti, ancora
bisogno di conoscere per capire, per
capirsi reciprocamente, per arricchire la
nostra cultura, nella consapevolezza che
nella conoscenza e negli scambi,
cioè nella cultura, cresce la tolleranza e
l’amicizia fra i popoli.
Conferenza Presentazione degli interventi portati
a termine, (Castello della Pietra, Castello di Borgo
Fornari e di Savignone) degli interventi in fase di
attuazione, (Castello Spinola di Isola del Cantone)
e degli interventi da programmare (Ronco Scrivia,
Montoggio e Montessoro) per una valorizzazione
della rete dei castelli anche ai fini turistici. Relatori
Marco Valerio Pastorino, Antonella Traverso, Silvana Balbi. Alla conferenza seguirà una visita guidata ai Castelli di Borgo e di Vobbia (Castello della
Pietra).
29 SET.  9.00-13.00
Istituto scolastico “Primo Levi”
Via Trento e Trieste - Tel. 010 9643160-2710218
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria, Rete Museale
dell’Alta Valle Scrivia, Istituto Tecnico “Primo Levi”
30 SET.  17.00
Palazzetto del “Lascito Cuneo”
Largo G. Lavezzo, 4 - Tel. 0185 358049
Promosso da: Istituto Internazionale di Studi Liguri Sezione Tigullia, Comune di S. Colombamo
Certenoli, Comune di Coreglia Ligure
Proposto da
e
CAMOGLI
CHIAVARI
COGORNO
Rilevanza culturale del lascito
Torriglia
Il borgo medievale di Cogorno
e Palazzo Fieschi
Giornata di studio sulla rilevanza culturale del
Lascito Torriglia. Interverranno i prof.ri M.Quaini,
T.Mannoni, V. Tagliasco, arch.G. Ruzzeddu, arch.
Caterina Gardella.
Visita guidata Palazzo Comitale dei Fieschi. Il borgo
di San Salvatore dei Fieschi e il palazzo comitale,
splendida residenza signorile di origine gotica di una
delle stirpi più importanti del medioevo ligure, che si
erge nella stessa piazza della celebre basilica, conclusa nel 1252.
29 SET.  10.30-13.30
Fondazione Pietro Torriglia
Via Preli, 4
Tel. 185322105
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria, Regione Liguria, Società Economica di Chiavari, Fondazione
Pietro Torriglia
La perla del Monte di Portofino
Visita guidata Abbazia di San Fruttuoso. Monastero benedettino del XIII secolo, covo di pirati,
umile abitazione di pescatori e poi per secoli proprietà dei principi Doria, è oggi un luogo unico,
dove l’opera dell’uomo si è felicemente integrata
con quella della natura.
Tel. 0185 772703 - www.fondoambiente.it
[email protected]
Autostrada A12 - Uscita Rapallo
Con battello: da Camogli, Portofino,
Santa Margherita Ligure, Rapallo e Genova.
A piedi: da Portofino vetta (90 min.) e Portofino
mare (90 min.) - Abbazia di San Fruttuoso.
Visita guidata ai beni della Fondazione Pietro
Torriglia, in collaborazione con l’istituto tecnico
per geometri “In memoria dei Martiri della Patria”
e presentazione del laboratorio didattico a cura
della prof.ssa Betta Panina
29 SET.  16.00-18.00
Fondazione Pietro Torriglia
Collina delle Grazie
Via Preli, 4
Tel. 185322105-102710223
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria, Regione
Liguria, Società Economica di Chiavari, Fondazione Pietro Torriglia, Istituto tecnico per geometri “In memoria dei Martiri della Patria”
e
CHIAVARI
Alla scoperta del santuario che
guida i naviganti del Mar Ligure
CÀLVARI
Domenico Cuneo (1784-1875) e la
“strada nuova” della Fontanabuona
Conferenza La figura del sindaco che fu “onorato”
col suono delle campane a morto e la sofferta storia della “provinciale 225” attraverso i documenti
ritrovati del “Fondo Antico”.
Proposto da
e
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
visite guidate ore 10.30, 15.00, 16.30
Piazza Innocenzo IV
Fraz. San Salvatore dei Fieschi
Tel. 0185 385733
www.comune.cogorno.ge.it
Autostrada A12 - Uscita Lavagna
In collaborazione con: Comune di Cogorno
Fondazione Pietro Torriglia
Proposto da
Palazzetto del “Lascito Cuneo”
Largo G. Lavezzo, 4 - Tel. 0185 358049
Promosso da: Istituto Internazionale di Studi Liguri Sezione Tigullia, Provincia de Genova, Comune di S. Colombano Certenoli e Gruppo “Amici
del Lascito Cuneo”
> LIGURIA
Conferenza su la “via Patrània”, la cappella di S.
Lorenzo a Càlvari e l’ospitale “de monte Oscano” a
Piandicoreglia. Seguirà la visita guidata ai luoghi.
29-30 SET.  10.00-18.00
visita guidata ogni 30 min. con gruppi di 25
persone (gli orari possono subire variazioni in
base alle condizioni atmosferiche)
29 SET.  17.00
36
Luoghi di culto e di assistenza lungo
le antiche strade
Visita guidata Santuario di Nostra Signora
delle Grazie. Edificato alla fine del XIV secolo
domina il mare ed è ancora visibile ai naviganti.
All'interno un prezioso ciclo di affreschi cinquecenteschi e la statua lignea della Madonna
delle Grazie di matrice fiamminga.
29 SET.  9.00-10.30
30 SET.  9.00-10.30/14.00-16.30
visite guidate 14.00, 14.45, 15.30
Via Aurelia, 43
Tel. 0185 590530
Autostrada A12 - Uscita Chiavari
In collaborazione con: Diocesi di Chiavari
GENOVA
Giornate Europee del Patrimonio
Casa e Bottega. L’atelier
Piola-De Ferrari. Tre generazioni
di artisti
Mostra Diversi eventi su diversi argomenti: “Una
Baby Sitter di nome Galata”: Attività di laboratorio
alle 10 e alle 15; Visita all’intero percorso del Galata
- Museo del Mare: solo domenica 30, ore 15 (con
inizio prenotazioni alle ore 14,30); “Transatlantici
italiani. Dall’unità d’Italia alla Seconda Guerra Mondiale”; “Yachts Portraits: la collezione di Beppe
Croce”; “Cristoforo Colombo: marinai e mercanti”
e “L’America precolombiana nella Collezione Lunardi”; Padiglione della Pesca. Nuova sezione specificatamente dedicata alla pesca tradizionale.
Mostra La felice attività di questa bottega d’artisti,
vera fucina di idee e progetti, guidata da Domenico
Piola, che si distinse per la qualità e il numero di
opere realizzate nel panorama del Barocco genovese. A cura di Piero Boccardo con la collaborazione di Emma Lanaro e Andreana Serra.
29-30 SET.  10.00-19.00
Palazzo Bianco
Via Garibaldi, 11
Tel. 010 5572193
Ingresso ridotto a 5,00
gratuito fino a 18 anni
Domenica gratuito per i residenti del comune di
Genova
Promosso da: Comune di Genova
Il Teatrino Rissone
Mostra Il Teatrino Rissone del Museo Biblioteca
dell’Attore in mostra al Museo di Sant’Agostino.
Marionette, scene, costumi, attrezzeria, repertorio
di un teatrino dell’800.
29-30 SET.  10.00-19.30
ore 18.00 ultimo ingresso
Galata Museo del Mare - Calata De Mari, 1
Darsena Porto Antico - Tel. 010 2345655
www.galatamuseodelmare.it
Ingresso ridotto a 8,00
Promosso da: Galata Museo del Mare
Chinese contemporary art.
La lunga marcia dell’Avanguardia
29-30 SET.  10.00-19.00
Mostra Nell’ambito dell’iniziativa dedicata alla Cina
dal Centro Ligure di Studi orientali, uno sguardo
alla ricerca artistica nella Cina d’oggi tra le aperture
al mercato internazionale dell’arte e il richiamo alle
radici di una cultura “diversa”.
Museo di Sant’Agostino
Piazza Sarzano, 35/R - Tel. 010 2511263
Ingresso ridotto a 2,80
gratuito fino a 18 anni e oltre 65
Domenica gratuito per i residenti del comune di
Genova
Promosso da: Comune di Genova, Museo di
Sant’Agostino
Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce
Via Jacopo Ruffini, 3 - Tel. 010 58 00 69
Ingresso ridotto a 2,80 - gratuito fino a 18 anni e
oltre 65. Domenica gratuito per i residenti del
comune di Genova
Promosso da: Museo d’Arte Contemporanea di
Villa Croce in Promosso da con CE.L.S.O.
GENOVA
Genova e la Sardegna:
una via di commercio e di cultura
attraverso il Mediterraneo
Convegno Genova e la Sardegna sono sempre
state unite da una “strada” attraverso la quale cultura, commercio, popolazioni hanno creato uno
stretto legame che dura tuttora. In considerazione
di questa continuità di rapporti testimoniata anche
dall’antico insediamento della comunità genovese
di Carloforte e dalla forte presenza di immigrati
sardi che ancora oggi contrassegna la realtà sociale del capoluogo ligure, l’Archivio di Stato di
Genova ospiterà un’iniziativa promossa dalla Regione Sardegna, attraverso l’ERSAT (Ente Regionale di Sviluppo e Assistenza Tecnica in
Agricoltura), un seminario scientifico, al quale
parteciperanno ricercatori e docenti delle Università di Sassari, Torino e Genova. Ci sarà anche
una mostra finalizzata a illustrare l’importanza del
commercio tra Liguria e Sardegna nel corso dei
secoli XII – XVIII, in cui saranno esposti alcuni
dei più significativi documenti conservati nei
fondi notarile e governativo, nonché in quello del
Banco di San Giorgio. I rapporti tra la Sardegna e
l’Antico Comune, prima, la Repubblica di Genova,
poi, sono infatti ampiamente documentati fin dal
XII secolo. Già nel cartolare notarile di Giovanni
Scriba, il più antico esistente nel mondo e che
contiene atti dal dicembre 1154 all’agosto 1164,
troviamo testimonianze al riguardo. E ancora
prima, in un documento del 1131 dell’Archivio
Segreto, Comita II Giudice di Arborea dona al Comune e alla Cattedrale di San Lorenzo di Genova
una chiesa, una tenuta con servi e armenti e una
miniera d’argento.
Pren. Obbl. per visita guidata
28 SET.  15.30-20.00 seminario-mostra
29-30 SET.  10.00-11.30
visite guidate
Via Santa Chiara, 28 - Tel. 010 5957581
[email protected]
archivi.beniculturali.it/ASGE/asge.htm
Promosso da: Archivio di Stato di GenovaRegione Sardegna
29-30 SET.  10.00-19.00
LIGURIA <
37
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Kabuto, l’elmo giapponese
Mostra Mostra della collezione di elmi antichi appartenenti al Museo Chiossone.
29-30 SET.  10.00-19.00
Museo d’Arte Orientale “Edoardo Chiossone”
Piazzale Mazzini, 4
Tel. 010 54 22 85
Ingresso ridotto a 2,80 - gratuito fino a 18 anni e
oltre 65. Domenica gratuito per i residenti del
comune di Genova
Promosso da: Museo d’Arte Orientale “Edoardo
Chiossone”
La Commenda di Prè a Genova
tra Europa e Oltremare
Conferenza Conferenza con proiezione di diapositive del sito e esposizione di documenti originari
posseduti dalla Biblioteca Universitaria inerenti l’argomento. La Commenda di S.Giovanni di Prè rappresenta uno dei pochi complessi ospedalieri
medioevali conservati. L’Ospedale venne fondato
nel 1180 dai Cavalieri Gerosolimitani fuori delle
mura medievali di Genova.
29 SET.  10.00
Biblioteca Universitaria di Genova sala terza
Nucleo originario della Biblioteca lignea dei
Gesuiti
Via Balbi, 3 Tel. 0102546453
[email protected]
www.bibliotecauniversitaria.ge.it
Promosso da: Biblioteca Universitaria di Genova
Le Strade percorse dallo scultore
sestrese Luigi Venzano
Apertura straordinaria e visite guidate allo studio dello scultore di Sestri Ponente Luigi Venzano
(1885-1962) importante artista del 900 genovese.
Si potranno ammirare le opere custodite nello studio ed in particolare i gessi preparatori. Le visite saranno guidate dai figli dell’artista e dai membri
dell’associazione Museo Gipsoteca Luigi Venzano.
29 SET.  16.30-19.30
17.30 visite guidate
Museo Gipsoteca Studio Venzano
Sestri Ponente
Via Stefano Jacini, 6-5
Tel. 010 6972419-6040777
[email protected] venzano.it
www.luigi venzano.it
Promosso da: Associazione Museo Gipsoteca
Luigi Venzano.
38
> LIGURIA
27-08-2007
11:52
Pagina 38
Le Strade Nuove e il Sistema
dei Palazzi dei Rolli.
Patrimonio dell’Umanità UNESCO
Visita guidata Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, attraverso “Le Strade Nuove e
il Sistema dei Palazzi dei Rolli“
29 SET.  15.30
Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso, Palazzo
Bianco, Palazzo Tursi - Via Garibaldi
Ingresso ridotto a 5,00 - gratuito fino a 18 anni.
Dom. gratuito residenti del comune di Genova
Promosso da: Comune di Genova in collaborazione con Palazzo Ducale
GENOVA
Inaugurazione dell’Appartamento
del Duca degli Abruzzi
Nuove aperture Si inaugura ufficialmente, alla
presenza della Principessa Maria Gabriella di Savoia, l’appartamento al primo piano nobile del palazzo Reale di Genova, oggi noto come
“Appartamento del Duca degli Abruzzi”. Gli ambienti, destinati nel 1842 dal re Carlo Alberto al
figlio Vittorio Emanuele, in occasione delle nozze
con Maria Adelaide d’Asburgo Lorena, furono interessati, a partire dal 1841, da radicali lavori, soprattutto decorativi, ispirati al gusto Luigi Filippo.
Per l’appartamento privato dei giovani principi si
scelse una forma più intima e sobria orientata alla
raffinatezza dello stile Carlo X. Fu l’ebanista inglese Henry Thomas Peters a realizzare con tecniche all’avanguardia i mirevoli arredi su disegni di
Pelagio Palagi, architetto attivo presso la corte sabauda a Torino. Un attento restauro ha restituito
agli ambienti non solo l’antico splendore ma la
suggestiva identità di un interno residenziale privato ottocentesco di elevato prestigio.
29 SET.  17.00
Museo di Palazzo Reale - Via Balbi, 10
Tel. 0102710236
[email protected]
www.palazzorealegenova.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria, Museo di
Palazzo Reale
Proposto da
e
GENOVA
Dall’antichissima pieve
all’abbazia protoromanica
Visita libera Abbazia di San Siro di Struppa.
Posta secondo la tradizione sul luogo di nascita
del santo, manifesta ancora l’originario aspetto
protoromanico. L’interno a tre navate ospita una
notevole acquasantiera del XIII secolo e lo splendido polittico di San Siro. Visita con il sussidio di
una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  9.00-12.00/15.00-17.00
30 SET.  9.00-11.30/15.30-19.00
Via di Creto, 64 - Tel. 010 809000
Autostrada A12 - Uscita Genova Est
In collaborazione con: Parrocchia di San
Siro di Struppa
Arte in dialogo. Le anime del mondo
Teatro di prosa Rassegna di Pittura Letteratura
Musica Performance Multimedialità. Racconti favole canzoni e credenze popolari per esplorare la
spiritualità e il sacro in natura lettura-spettacolo.
Carla Peirolero, Roberta Alloisio, Franco Minelli,
chitarra, Edmondo Romano, percussioni Liberamente tratto da fiabe sul mondo degli animali e canzoni provenienti da tutto il mondo.
29-30 SET.  11.00-13.00/15.00-17.00
29 SET.  17.30 proiezione del documentario
“La marcia dei pinguini”
Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria”
Via Brigata Liguria, 9 - Tel. 010 56 45 67
Promosso da: Museo Civico di Storia Naturale
“G. Doria”
Herend e la Via della Porcellana
Chinoiserie e Japonism
Mostra La Manifattura Herend, uno dei maggiori
centri di produzione di porcellana in Europa,
espone quest’anno molto del proprio vasellame
storico di qualità artistica nelle due sedi museali.
Le due mostre esprimono aspetti distinti e caratteristici delle produzioni Herend otto-novecentesche, sottolineando al contempo le tematiche e
vocazioni originarie di ciascuno dei due musei genovesi. Manifattura Herend
29-30 SET.  19.00
Vox In Rama, l’angelo di Tiàtira
Teatro di prosa
30 SET.  21.00
Palazzo Bianco - giardino
Via Garibaldi, 11 - Tel. 010 5572193
Promosso da: Comune di Genova e Associazione
Teatrale progetto Zoran
Museo del Risorgimento
Visita guidata
29 SET.  10.00-19.00 /16.00 visita guidata
Museo del Risorgimento Istituto Mazziniano
Via Lomellini, 11 - Tel. 010 24 65 843
Ingresso ridotto a 2,80 - gratuito fino a 18 anni e
oltre 65. Domenica gratuito per i residenti del
comune di Genova
Promosso da: Museo del Risorgimento Istituto
Mazziniano
Palazzo Rosso e Museo d’Arte Orientale
“E. Chiossone - Via Garibaldi, 18 e Villetta
Di Negro Piazzale Mazzini, 2 - Tel. 010 542285
Ingresso ridotto. Domenica gratuito per i residenti
del comune di Genova
Promosso da: Comune di Genova, Palazzo
Rosso, Museo d’Arte Orientale “E. Chiossone”
L’anima delle piccole cose.
Arte del quotidiano in Costa d’Avorio
Visita guidata accompagnata al Museo e alla mostra “L’anima delle piccole cose”. Arte del quotidiano in Costa d’Avorio. I riti e i miti che animano
la vita sociale e spirituale della Costa d’Avorio attraverso l’esposizione di maschere, pettini, oggetti
d’uso quotidiano.
30 SET.  15.30
Castello D’Albertis - Corso Dogali, 18
Tel. 010 2723820 - Ingresso ridotto a 4,50
Promosso da: Castello D’Albertis, Associazione
Echo Ar
Proposto da
e
GENOVA
LAVAGNA
Un raffinato "oggetto" legato
alla cultura popolare che
continuerà a svolgere nel tempo
la sua funzione
Una casa borghese dove il tempo
si è fermato
Visita libera Bottega storica di Barbiere. Il gioco
di vetri colorati sulle pareti ed al soffitto, delle lampade e dei riflessi negli specchi ovali avvolge festosamente l'osservatore. Un raffinato "ambiente" che
è stato restituito agli abitanti del centro storico
mantenendo la sua funzione. Visita con il sussidio
di una scheda storico-artistica che guidi nell'osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  10.00-18.00
Vicolo Caprettari, 14 - Tel. 010 256791 [email protected] www.fondoambiente.it
Autostrada A7 - Uscita Genova Ovest
30 SET.  15.00-17.00
Proposto da
e
Visita guidata Casa Carbone. Decorata da
tempere parietali e pavimenti a terrazzo, custodisce con fedeltà e calore l’atmosfera domestica
ed il gusto dell’abitare di ’800/’900. Oggetti
d’arte, ceramiche, arredi fin-de-siècle e dipinti di
scuola ligure del XVII secolo.
29-30 SET.  10.00-18.00
visita guidata ogni 30 min. con gruppi di 15 persone.
Via Riboli, 14
Tel. 0185 393920
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A12 - Uscita Lavagna
RAPALLO
Sulla strada del Santuario
di Montallegro
Mostra Rappresentazioni dell’Icona dell’apparizione della Madonna di Montallegro (Secolo XVI).
Visita guidata alla mostra e al complesso molitorio
con letture relative alla devozione alla Madonna di
Montallegro e alla figura del Capitano garibaldino
Giovanni Pendola. Degustazione di prodotti locali.
Museo della Civiltà contadina “Capitano
garibaldino Giovanni Pendola”
Strada Antica di Monti, 16
Tel. 0185 56 952
[email protected] www.lacipressa.it
Promosso da: Museo della Civiltà contadina “Capitano garibaldino Giovanni Pendola”, Associazione Culturale La Cipressa Mulino Events,
Comune di Rapallo, GAL Appennino Genovese
SAN MICHELE DI PAGANA
Proposto da
e
Documento di un’epoca, fra il XVI
e il XVII secolo, in cui le coste liguri
erano minacciate dalle incursioni di navi corsare
Visita guidata Torre di Punta Pagana. Fra San Michele di Pagana
e la spiaggia di Prelo emerge un promontorio coperto di pini marittimi entro cui si annida una delle poche torri “saracene” liguri non inglobate in abitazioni o svilite da usi impropri.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. con gruppi di 20 persone
Torre di Punta Pagana
[email protected] - www.fondoambiente.it
Autostrada A12 -Uscita Rapallo
SANT’OLCESE
Un angolo di Inghilterra
sul fondovalle del Rio Comago
Proposto da
Visita guidata Villa Serra a Comago e il suo parco. La villa in
stile Tudor e il parco all’inglese, realizzato nel 1850-59 dal paesaggista Carlo Cubani: percorsi a serpentina accompagnano il
visitatore tra boschetti, laghi, ruscelli, cascate e specie arboree
esotiche. Pren. Obbl.
e
GENOVA PEGLI
La sceneggiatura romantica
del Parco di Michele Canzio
Visita guidata Parco Durazzo Pallavicini e Giardino Botanico. L'architetto Canzio immaginò che
i visitatori assistessero ad una vera e propria rappresentazione teatrale, scenograficamente ambientata nel giardino stesso.
29-30 SET.  9.00-19.00
visite guidate ore 10.30, 11.30, 15.00, 16.00,
17.00, 18.00
Via Pallavicini, 13 - Tel. 010 666864
www.villapallavicini.net
Autostrada A10 - Uscita Genova Pegli
In collaborazione con: Comune di Genova
e Pro Loco Pegli
Proposto da
e
MASONE
Il Cammino del Sale e del Vino
29-30 SET.  9.00-20.00
accesso al parco (visita libera e guidata su prenotazione)
30 SET.  15.00-20.00
accesso alla villa (visita guidata su prenotazione)
Mostra Diversi appuntamenti presso il restaurato
forte Geremia e il museo civico “Andrea Tubino”
aventi quale filo conduttore lo studio delle vie di comunicazione tra la Marina e il Monferrato nell’area
compresa tra Voltri e Ovada partendo dall’antichità
e dal medioevo fino ai giorni nostri. Alla presentazione di uno studio sull’antica viabilità legata soprattutto al commercio/scambio del sale e del vino,
si uniscono una mostra documentaria e fotografica
sull’evoluzione dei trasporti in zona nell’epoca moderna e momenti dedicati all’escursionismo e al turismo con ritrovo a Forte Geremia.
Visita guidata Villa Durazzo Centurione e parco. Circondata da un ampio parco, la Villa costruita a partire dal 1560 comprende gli Appartamenti del Principe, con marmi e maioliche, cristalli di Murano e cineserie e una quadreria con opere di D. Piola e G.A. De Ferrari.
29 SET.  10.00-18.00
30 SET.  9.00-13.00/14.30-19.00
visita guidata alla Villa e al Parco alle 11.00 e alle 15.30. Negli altri orari visita libera
Museo Civico Andrea Tubino e Forte Geremia
Piazza Castello, 2 - Tel. 010 9237070
[email protected]
Promosso da: Comune di Masone
Piazzale San Giacomo, 3 - Tel. 0185 293135
Autostrada A12 - Uscita Rapallo
In collaborazione con: Comune di Santa Margherita Ligure
Via Carlo Levi, 2 - Tel. 010 715577 - www.villaserra.it
Autostrada A7 - Uscita Genova Bolzaneto
In collaborazione con: Consorzio Villa Serra
SANTA MARGHERITA
LIGURE
Proposto da
e
Un gioiello da scoprire nel Golfo del Tigullio
LIGURIA <
39
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Pagina 40
PIGNA
Ospitalità monastica e percorsi
nell’Europa del Rinascimento
Conferenza Alla riscoperta del Sentiero degli
Alpini.
VARESE LIGURE
ALBISOLA MARINA
Un gioiello urbanistico:
il borgo rotondo e il suo castello
Le opere dei grandi maestri
del secondo Futurismo italiano
Piazza XX Settembre Museo
“La Terra e la Memoria”
Tel. 0184241016
[email protected]
Promosso da: Comune di Pigna - Soprintendenza ai Beni Architettonici di Genova, Regione Liguria, Amministrazione Provinciale di Imperia,
Associazione Alta Via dei Monti Liguri
Apertura straordinaria Castello di Varese Ligure. A coronamento del borgo a pianta ellittica,
il robusto castello, realizzato nel Quattrocento,
ha segnato la storia della città, mutando funzione
da fortilizio a residenza del podestà, a carcere,
ad abitazione.
Visita guidata Museo Giuseppe Mazzotti 1903.
Collocato nel suggestivo edificio progettato nel
1935 da Torido Mazzotti, ospita le opere dei
grandi maestri del secondo Futurismo italiano
con documenti, bozzetti e opere della famiglia di
ceramisti Mazzotti.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni ora
VENTIMIGLIA
Piazza Vittorio Emanuele
Autostrada A12 - Uscita Sestri Levante
In collaborazione con: Famiglia Rossignotti
Visita guidata e concerto In occasione della festività di San Gerolamo, alle ore 16.00 visita guidata
allo splendido complesso della Cervara e alle ore
18.00 Santa Messa con musiche rinascimentali
eseguite dal coro polifonico “I Madrigalisti”.
Pren. Obbl. Tel. 0185 281603.
30 SET.  16.00 visita guidata
18.00 Messa e concerto
La Cervara lungomare Rossetti
Via Cervara, 10
[email protected]
www.cervara.it
Promosso da: La Cervara, Abbazia di San Gerolamo al monte di Portofino, Soprintendenza per i
Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria,
FAI delegazione di Portofino, Parrocchia di S. Maria
di Nozarego.
e
ALBISSOLA SUPERIORE
e
Incontri tra culture nella Liguria del ‘700
Recupero del Sentiero degli Alpini
29 SET.  16.00
Via Iulia Augusta.
Un itinerario romano da scoprire.
Aggiornamenti al progetto
29 SET.  10.00-12.00/16.00-18.00
30 SET.  16.00-18.00
visite guidate 29-30 settembre ore 16.00, 17.00
Via Matteotti, 29 - www.gmazzotti1903.it
Autostrada A10 - Uscita Albisola
In collaborazione con: Fondazione Mazzotti
La riscoperta della Colonia Montana
di Renesso
Visita guidata all’opera dell’ing. Camillo Nardi
Greco, realizzata nel 1933 come Colonia estiva,
esempio di architettura razionalista italiana.
Pren. Obbl. Tel. 010 9643822
29 SET.  10.00/15.00
Colonia di Renesso
Piazza della Chiesa
Tel. 010 9360103
[email protected]
Promosso da: Comune di Savignone e Associazione Culturale PLUG IN
> Provincia di Imperia
BAIARDO
Il restauro in piazza
Didattica e non solo In occasione del ritiro per
il restauro della Tela di San Rocco del XVII secolo
si procederà alla velinatura pubblica.
30 SET.  15.30
Oratorio di San Salvatore
Piazza San Salvatore
Tel. 0184 673054
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico, Artistico ed Etnoantropologico della Liguria
40
> LIGURIA
Antiquarium statale di Nervia e Civico Museo
“Girolamo Rossi”
Corso Genova, 134
Via Verdi, 41
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria; Comune di Ventimiglia; Museo
Civico Archeologico “Girolamo Rossi”
Civico Archeologico “Girolamo Rossi”
> Provincia di La Spezia
ORTONOVO
Via Francigena: la strada che unisce
Conferenza Piccoli Musei etnografici lungo l’antico percorso.Tavola rotonda sulla gestione e la valorizzazione dei piccoli musei etnografici con
confronto di esperienze tra Italia e Francia, con la
partecipazione di direttori di musei ed esperti sull’argomento di provenienza italiana e francese.
29 SET.  9.30
Museo Etnografico della Colombara
Via Cannetolo
Tel. 0187 690000
[email protected]
www.metortonovo.it
Promosso da: Comune di Ortonovo, Provincia
della Spezia - Assessorato Cultura e Turismo in collaborazione con Istituto comprensivo C.R. Ceccardi
Ortonovo
Convegno di esperti per verificare i rapporti tra artisti italiani ed europei (pittori, ceramisti ed architetti) nella Liguria del “secolo dei lumi”. Due visite
guidate completeranno l’evento. Pren. Obbl. Tel.
019 820518 (ore 10.00-12.00).
29 SET.  16.00 convegno
11.00/18.00 visite guidate
Villa Gavotti
Largo Gavotti, 1
Promosso da: Italia Nostra, sezione di Savona
Proposto da
FINALE LIGURE
La Val Ponci e la via Iulia Augusta:
una strada verso l’Europa
nel Finalese
SAVONA
Didattica e non solo Iniziative didattiche e di visita su un percorso archeologico - naturalistico
Apertura straordinaria Villa Cambiaso. Acquistata dai Colonna su consiglio di Napoleone
Bonaparte, la villa, riccamente affrescata, conserva una cappella consacrata dove Papa Pio VII
era solito celebrare messa; nell'ingresso principale una fontana attribuita a Bernini.
Finale Ligure - Val Ponci
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria e Comune di Finale Ligure
MURIALDO
> Provincia di Savona
Sull’antica via del ferro che
da Finale Ligure portava alla Ferriera
di Riofreddo
ALBENGA
Necropoli Settentrionale
di Albigaunum
Visita al museo con Proiezione Cinematografica
Nel nuovo Video prodotto da RAI 3, le immagini degli oggetti del Museo scorrono presentati da alcuni
abitanti locali, non più giovani, che le associano alle
loro esperienze di vita vissuta in tempi ormai lontani.
L’ingresso è gratuito ed ai visitatori verranno offerti
assaggi di prodotti e piatti tipici locali.
Visita guidata alla necropoli. Pren. Obbl.
29 SET.  10.30
ritrovo ore 10.00 in Piazza del Popolo
Tel. 3315743569
Promosso da: Comune di Albenga, Palazzo Oddo
Srl. Soprintendenza ai Beni Archeologici
29 SET.  14.00-18.00
Proposto da
ALBENGA
e
Il Medioevo nascosto di Albenga
Museo di Murialdo Riofreddo - Borgo di Riofreddo
Tel. 019 95831 - [email protected]
Prenotazione Facoltativa Tel. 1953873
Promosso da: Associazione Culturale Riofreddo
Insieme ONLUS - R.R. Frazione Borgo di Riofreddo
Visita guidata Un suggestivo percorso alla scoperta di alcuni luoghi sacri medievali normalmente
chiusi al pubblico: le Chiese di Santo Stefano in Massaro, San Giorgio e San Bernardino e l’Oratorio di
San Giovanni Battista. Pren. Obbl.
PALLARE E BORMIDA
Tel. 331 5743569
Autostrada A10 - Uscita Albenga
In collaborazione con: Comune di Albenga, Palazzo Oddo Srl, Curia Vescovile Diocesi di AlbengaImperia, Soprintendenza per i Beni Storico-Artistici e Demoetnoantropologici della Liguria, Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria
Mostra Iniziativa culturale volta a far conoscere meglio la tradizione, l’architettura legata alla presenza di
Oratori, Cappelle e Chiese dislocate lungo la strada
che collega alcuni Comuni (Pallare-Biestro, Bormida) in una Terra che presenta una morfologia
molto articolata così come la sua storia giocata tra
Romani, Bizantini, Longobardi fino a Napoleone.
30 SET.  10.00-12.00
ritrovo in Piazza del Popolo ore 10.00
Pallare: Cappella di San Rocco (del 1631)
Chiesetta di N.S. della Misericordia
(secc. XVIII-XIX)
Piazza S. Marco Bormida: la Chiesetta del
Carmine (1600) località Piano Sottano e la
parrocchiale di San Giorgio (sec. XVIII).
Comune di Bormida - Località Chiesa, 3
Promosso da: Associazione Culturale “R. Aiolfi”,
Comune di Pallare, Polo Scolastico della Val Bormida, Gal, Comunità Montana Alta Val Bormida e
Comune di Bormida
e
29 SET.  10.00
Conferenza Conferenze di aggiornamento al progetto e visita guidata sui siti.
29 SET.  10.00
SAVIGNONE
29 SET.  16.30-18.30
Proposto da
Proposto da
SANTA MARGHERITA
LIGURE
Le Grandi strade della cultura:
un valore per l’Europa
La villa dove soggiornarono
Napoleone e Papa Pio VII
29 SET.  10.00-12.00
visite guidate ore 10.00, 11.00
30 SET.  16.00-18.00
visite guidate ore 16.00, 17.00
Via Torino, 10
Autostrada A10 - Uscite Savona Vado o Albisola
In collaborazione con: Famiglia Vintera
Proposto da
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio della Liguria
Via Balbi, 10 - 16126 Genova
Tel. 010 27101 - Fax 010 2461937
Soprintendente: Giorgio Rossini
[email protected]
[email protected]
www.palazzoreale.it
Referente: Luce Tondi
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico della Liguria
Via Balbi, 10 - 16126 Genova
Tel. 010 27051 - Fax 010 2465388
Soprintendente: Giuliana Algeri
www.palazzospinola.it
[email protected]
Referente: Sivana Vernazza
Soprintendenza per i Beni Archeologici
della Liguria
Via Balbi, 10 - 16126 Genova
Tel. 010 27181 - Fax 010 2465925
Soprintendente: Marina Sapelli Ragni
[email protected]
www.archeoge.arti.beniculturali.it
Referente: Piera Melli
Biblioteca Universitaria di Genova
Via Balbi, 38/B - 16126 Genova
Tel. 010 254641 - Fax 010 2546420
Direttore: Giovanna Giacobello Bernard
[email protected]
bibliotecauniversitaria.ge.it/bug/cms/bug/info/
Referente: Carla Artelli
e
SAVONA
La Cappella Sistina,
il tesoro d’arte della città
Visita guidata Cappella Sistina. Commissionata a fine Quattrocento da Papa Sisto IV, la Cappella Sistina conserva all'interno tracce degli
affreschi originari, assorbiti entro l'aerea decorazione rococò che ha riplasmato l'edificio nel Settecento.
29 SET.  16.00-18.00
visite guidate ore 16.00, 16.45, 17.30
30 SET.  10.00-12.00/16.00-18.00
visite guidate 10.00, 10.45, 11.30, 16.00,
16.45, 17.30
Piazza Duomo
Autostrada A10 - Uscite Savona Vado o Albisola
In collaborazione con: Diocesi di Savona Noli
Archivio di Stato di Genova
Piazza S. Maria in Via Lata, 7 - 16128 Genova
Tel. 010 5957591 - Fax 010 5538220
Direttore: Paola Caroli
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASGE/asge/htm
Referente: Roberto Santamaria
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali e
Paesaggistici della Liguria
Direttore Regionale: Pasquale Malara
Via Balbi, 10 - 16126 Genova
Tel. 010 2488008 - Fax 010 2465532
[email protected]
www.liguria.beniculturali.it
Coordinatore per la Comunicazione:
Laura Giorgi
LIGURIA <
41
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:52
Pagina 42
LOMBARDIA
> Provincia di Bergamo
Proposto da
e
ALMENNO
SAN BARTOLOMEO
Le Giornate Europee del Patrimonio
promosse dalla Comunità Europea, che si
svolgeranno nel settembre 2007 con il
consueto sostegno del Ministero per i Beni
e le Attività Culturali, hanno rinsaldato,
nelle esperienze di questi anni, una
preziosa tradizione di rapporti tra
istituzioni pubbliche e private. Come tutti
gli anni il dialogo prosegue tra
interlocutori conosciuti e nuove relazioni,
sostenuti dalla reciproca volontà di
collaborazione per divulgare e promuovere
la conoscenza, la tutela e la valorizzazione
dei beni attraverso iniziative culturali,
talvolta poco note ma spesso di notevoli
interesse e bellezza.
Troviamo confermato in Lombardia anche
quest’anno lo stretto rapporto tra l’evento
organizzato e il luogo che lo ospita
o il soggetto che lo progetta,
un’interdipendenza che tende a ricollegare
intimamente il bene al suo contesto
ambientale, paesaggistico, culturale,
produttivo-artigianale, di tradizioni locali
e folkloriche. Possiamo così scoprire una
pluralità di paesaggi, di monumenti,
di centri storici urbani, di nuclei fortificati,
di santuari, di edifici pubblici, testimoni
di grande tradizione architettonica,
e di documenti e di carte d’archivio che
offrono al visitatore, in alcuni preziosi casi,
la possibilità di esplorare la forma di una
città in una precisa epoca storica.
È un mondo di idee e di aspirazioni che si
rivela nella somma culturale delle iniziative
presentate quest’anno, in cui si coglie
il gusto di ripercorrere la storia dei luoghi
ricorrendo anche alla letteratura, al cinema,
alla musica; una nuova occasione
che manifesta la capacità di intessere
42
> LOMBARDIA
discipline diverse cogliendone i giusti
punti di dialogo.
I Musei di Scienza e Tecnica, o quelli legati
alla produzione industriale di sofisticati
mezzi di comunicazione, ci evidenziano
quanto le scienze umane abbiano attinto
al patrimonio materiale e immateriale delle
scoperte e dello sviluppo scientifico,
in ogni ambito della conoscenza
e dell’operatività culturale.
La diffusione, la capillarità e la qualità
culturale del patrimonio lombardo offrono
sempre l’occasione per nuove scoperte
e mostrano la capacità dei Soprintendenti,
dei Direttori di archivi, biblioteche e musei
e degli amministratori locali, di offrire
costantemente nuove opportunità di visita,
di esplorazione e di riflessione.
È in questo senso la costruzione
del calendario delle iniziative previste
per il 2007 che in Lombardia si arricchisce
grazie alla felice concomitanza tra le
Giornate Europee del Patrimonio e il
parallelo svolgersi dell’apertura notturna
dei Musei patrocinata dalla Regione
Lombardia a cui siamo felici di aver fornito
uno spazio dedicato nell’opuscolo del
MiBAC, a conferma dello sforzo comune
di Regione e Ministero teso a valorizzare le
nostre bellezze e a sviluppare l’interesse
e l’attenzione dei cittadini verso la cultura
nelle sue molteplici forme. Un ulteriore
arricchimento è costituito dall’intervento
di valorizzazione compiuto dal Fondo per
l’Ambiente Italiano e Autostrade per l’Italia
che, impegnati nella diffusione di eventi
prossimi agli snodi della intera rete
autostradale italiana, hanno avuto, nella
nostra sede ministeriale a Milano, punto
di riferimento organizzativo ed ospitalità.
Il complesso romanico
di Almenno San Bartolomeo
Visita guidata Chiese romaniche di San Tomè,
San Giorgio, Madonna del Castello. Dal tempio
di San Tomè del XII secolo, agli affreschi della
chiesa di San Giorgio, per finire con la primitiva
chiesa Plebana dell’XI secolo. Pren. Obbl.
gruppi di 25 persone.
29-30 SET.  10.00-12.00/14.30-18.30
Chiese romaniche di San Tomè, San Giorgio
Madonna del Castello - Via San Tomè, 2
Tel. 035 553205
www.antennaeuropeadelromanico.it
Autostrada A4 - Uscita Dalmine
In collaborazione con: Antenna Europea del
Romanico e Curia Vescovile di Bergamo
Le grandi strade della cultura:
un valore per l’Europa
Archivio di Stato di Bergamo - Via Tasso, 84
Tel. 035 233131 - [email protected]
www.archivi.beniculturali.it
Promosso da: Archivio di Stato di Bergamo
ù
Notte dei Musei
Parco Paleontologico di Cene
Via Bellora, 28 - Tel. 035 729318
[email protected] - [email protected]
www.triassico.it/parcocene
Promosso da: Comunità Montana della Val Seriana
Didattica e non solo Apertura straordinaria del
Museo Archeologico fino alle 24.00 con proposte
diversificate: 20.00-23.00 Archeolaboratori per
bambini; 21.00 degustazione di vini Prosecco, Lagrein spumante rosato e Cartizze di Bortolotti, spumante Valdobbiadene, a cura di F.lli Pellegrini,
Cisano (BG); 22.00 “Miserere preghiera d’amore al
netto di indulgenze e per appuntamento” di e con
Canio Lo Guercio in concerto.
29 SET.  19.00-24.00
LOVERE
L’arte della devozione.
Riflessioni intorno ad Angela Merici
e al suo tempo
Civico Museo Archeologico
Piazza della Cittadella, 9 - Tel. 035 242839
[email protected]
www.museoarcheologicobergamo.it
Promosso da: Civico Museo Archeologico
Alla scoperta
del “Parco Paleontologico di Cene”
Didattica e non solo In occasione della serata
estiva organizzata dalla Regione Lombardia con
l’apertura notturna dei musei regionali e in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il
Parco Paleontologico di Cene apre al pubblico fino
a notte fonda offrendo ai visitatori un programma
culturale che spazia tra proposte didattiche, degustazioni e la proiezione cinematografica all’aperto
del film “Una notte al museo” (USA 2006).
Visita guidata Sabato notte di favole, dedicata ai
bambini e fino a tarda ora la fucina al buio; domenica
il Museo del Maglio con il meccanismo in funzione.
29 SET.  21.00-22.30/22.30-24.00
30 SET.  00.00-2.00
10.00-12.00/14.00-24.00
Via Magli, 7 - Tel. 035 701054
[email protected] - www.maglinossa.it
Promosso da: Maglio di Ponte Nossa
Oratorio Suardi - Via Suardi, 20 - Tel. 035 944777
Autostrada A4 - Uscita Bergamo
In collaborazione con: Famiglia Suardi e Pro Loco di Trescore Balneario
> Provincia di Brescia
Dimostrazione della forgiatura
Didattica e non solo Dalle abili mani dei maestri
fabbri, forgiatura di utensili per mezzo di antichi
magli ad acqua.
Conferenza In preparazione della mostra “Brescia
nell’età della Maniera. Grandi cicli pittorici della Pinacoteca Tosio Martinengo” (10.11.07-4.5.08), si
è dato avvio ad un’importante campagna di studi e
di restauri. Tra gli interventi, il bellissimo ciclo costituito da otto grandi tele a tempera commissionato ai fratelli cremonesi Giulio e Antonio Campi,
vissuti nel Cinquecento, per decorare la sala del
Collegio dei Giudici nel Palazzo della Loggia. Essi
diedero forma a temi relativi all’osservanza delle
leggi e all’amministrazione della giustizia, come
exempla di saggezza e umanità.
Salvato grazie ai
“Luoghi del Cuore”.
Un’iniziativa FAI - Intesa Sanpaolo
Visita guidata Il seicentesco Mulino di Baresi,
restaurato grazie al primo censimento nazionale
“I Luoghi del Cuore”, domina una splendida radura dell’Alta Val Brembana.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. per gruppi
di 10 persone
Mulino di Baresi “Maurizio Gervasoni”
Tel. 0345 84197
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A4 - Uscita Dalmine
Conferenza Una conversazione per presentare
opere dell’Accademia Tadini, il Cristo Paziente, appena restaurato, di Paolo Farinati e altre opere destinate alla devozione familiare, legate alla figura di
Angela Merici e al suo influsso sulla società del suo
tempo.
30 SET.  16.00
Accademia di Belle Arti Tadini
Via Tadini, 40 - Tel. 035 962780
[email protected]
www.accademiatadini.it
Promosso da: Accademia di Belle Arti Tadini
BRESCIA
Il “Ciclo della Giustizia”
di Giulio e Antonio Campi restaurato.
Colori e dettagli svelati
BIENNO
RONCOBELLO
Per raggiungere l’Europa
CENE
29 SET.  15.00-18.00
30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
visite guidate ore 15.00, 16.00, 17.00
e
Museo dei Tasso - Via Cornello - Tel. 0345 43479
[email protected]
www.museodeitasso.com
Promosso da: Museo dei Tasso
Proposto da
e
Visita guidata L’Oratorio Suardi, edificato a fine Quattrocento, è decorato da uno dei capolavori di Lorenzo Lotto: il
ciclo di affreschi con storie di Santa Barbara e altre scene,
colme di ricchezza d’invenzione e brio narrativo.
Proposto da
29 SET.  9.00-12.00
Ateneo di Scienze Lettere e Arti di Bergamo
Via Torquato Tasso, 4 - Tel. 035 247490
[email protected] - www.ateneobergamo.it
Promosso da: Ateneo di Scienze Lettere e Arti di
Bergamo
Capolavori della “Terraferma
veneziana”: gli affreschi di
Lorenzo Lotto a Trescore
29 SET.  14.00-24.00
Presentazione Il progetto ha lo scopo di ridare
un’identità storica e culturale alle due grandi vie di
comunicazione che collegavano la città di Bergamo,
tramite le valli Brembana e Seriana, alla Valtellina e
da qui, tramite la Svizzera, all’Europa.
29 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
Una notte al Museo, Museo aperto
29 SET.  10.00-12.00
Da Bergamo all’Europa.
Le vie storiche Mercatorum e Priula
Mostra Percorsi e carte geografiche relative all’Europa e in particolare alla Svizzera, di proprietà
dell’Ateneo. Saranno evidenziati sulle carte i percorsi di intellettuali, artisti e commercianti bergamaschi nei loro contatti con i paesi europei nei
secoli XVIII e XIX.
TRESCORE BALNEARIO
Visita guidata L’Archivio di Stato di Bergamo presenta alcuni significativi documenti relativi alla importante rete viaria dell’area bergamasca.
CAMERATA CORNELLO
BERGAMO
PONTE NOSSA
29 SET.  10.00-11.30
Museo Etnografico del ferro, delle arti e delle
tradizioni popolari - Fucina Museo - Via Artigiani
Tel. 0364 300307 - [email protected]
Promosso da: Comune di Bienno
Il Mulino ad acqua
Visita guidata Alla scoperta dell’antico mulino del
’400 e messa in funzione delle macine.
30 SET.  15.00-16.00/16.30 chiusura
Mulino Museo - Via delle Glere
Tel. 0364 300307 - [email protected]
www.comune.bienno.bs.it
Promosso da: Comune di Bienno
29 SET.  17.30
Pinacoteca Tosio Martinengo
Piazza Moretto, 4 - Tel. 030 2977833/34
www.museiarte.brescia.com
www.bresciamusei.brescia.it
Promosso da: Comune di Brescia - Settore Musei
d’Arte e Storia e Fondazione Civiltà Bresciana
LOMBARDIA <
43
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Capitolium di Brescia
27-08-2007
11:53
Pagina 44
Proposto da
BRESCIA
e
I tre chiostri affrescati e
la nuova biblioteca
Visita libera Chiostri del Carmine. Sui tre chiostri affrescati si
aprono due grandi sale per lo studio. Per vedere l’Ultima Cena,
la Sala del Camino, il lavamani cinquecentesco, le cellette con
i ritratti dei fraticelli bisognerà entrare fisicamente in biblioteca.
Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  9.00-12.00/14.30-18.00
Chiostri del Carmine - Vicolo dell’Anguilla, 8
Autostrada A4 - Uscita Brescia Ovest
In collaborazione con: Università degli Studi di Brescia
NIGOLINE DI CORTE FRANCA
Apertura straordinaria I visitatori saranno guidati alla scoperta dei tesori d’arte della Pinacoteca
Repossi.
Nel salotto di Paolina
in Franciacorta. La dimora storica
come luogo della memoria
29 SET.  18.30/22.00 visite guidate
29 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
Parco Archeologico del Santuario di Minerva
Nuove aperture Inaugurazione ed apertura al pubblico del parco, a conclusione di un complesso intervento di scavo, restauro e sistemazione del sito archeologico.
29 SET.  18.30
Località Spinera, lungo le rive del fiume Oglio - Tel. 0364 344301
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici della Lombardia e Soprintendenza
per i Beni Archeologici della Lombardia
Tempio Capitolino - Via dei Musei, 54
Tel. 030 2977833/34
[email protected]
www.museiarte.brescia.it
Promosso da: Comune di Brescia - Settore Musei
d’Arte e Storia, Settore Manutenzione e adeguamento edifici pubblici, Soprintendenza per i Beni
Archeologici della Lombardia, Fondazione Brescia
Musei
Proposto da
e
Via Fornace dei Gorghi - Tel. 030 9130043
[email protected]
www.geocities.com/polada/fornaci.html
Promosso da: Comune di Lonato e Associazione
Storica Archeologico Naturalistica “La Polada”
Mostra A partire da una dimensione individuale e
collettiva, familiare e sociale al tempo stesso, la dimora storica come luogo della memoria invita a riflettere sul passato e a rielaborare la propria identità
e visione del mondo. La mostra è legata all’ambiente domestico e alla vita quotidiana del Palazzo.
Il filo conduttore è la moda femminile con gli oggetti ad essa correlati. Pren. Obbl.
29 SET.  15.00-18.00
Palazzo Torri - Via Sant’Eufemia, 5
Tel. 030 9826200
[email protected] - www.palazzotorri.it
Promosso da: Palazzo Torri, Associazione Culturale Cortefranca
I luoghi artistici del paese
29 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
CALVAGESE DELLA RIVIERA
Visite alla Fondazione Luciano
e Agnese Sorlini
Apertura straordinaria Il Teatro Grande di
Brescia. Sorge nello stesso luogo in cui si aprì
nel 1664 il primo teatro pubblico di Brescia. Fu
risistemato nel Settecento, epoca a cui risale il
celebre Ridotto, riccamente decorato.
Palazzo della Fondazione Sorlini
Piazza Roma, 1 - Tel. 030 601031
[email protected]ondazionesorlini.com
www.fondazionesorlini.com
Promosso da: Fondazione Luciano e Agnese Sorlini
CHIARI
Concerto d’autunno
29-30 SET.  9.00-13.00
visite guidate per gruppi di 10 persone
> LOMBARDIA
29 SET.  9.30-12.30/15.00-17.30
Apertura straordinaria Il pubblico avrà accesso
al Palazzo Seicentesco e potrà ammirare alcuni dipinti raccolti dai coniugi Sorlini in oltre cinquant’anni di ricerche. La Fondazione ha lo scopo di
rendere pubblica l’importante raccolta di opere
d’arte composta da dipinti, sculture e arredi antichi
e, tra questi, importanti opere di artisti veneti del XV
e XIX secolo. Pren. Obbl. per gruppi superiori alle
10 persone.
Concerto del corpo bandistico G.B. Pedersoli di
Chiari. Fondazione Biblioteca Morcelli Repossi Pinacoteca Repossi di Chiari.
29 SET.  20.45-22.00
Fondazione Morcelli Repossi - Via B. Varisco, 9
Tel. 030 7000730
[email protected]
www.morcellirepossi.it
Promosso da: Fondazione Biblioteca Morcelli
Repossi - Pinacoteca Repossi di Chiari
Apertura straordinaria In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio la Fondazione Ugo da
Como aprirà al pubblico la Rocca visconteo-veneta,
una delle strutture difensive più estese della Lombardia, risalente all’XI secolo, monumento nazionale dal 1912. Al suo interno è collocato il Civico
Museo Ornitologico e dalle mura merlate si gode
uno dei più suggestivi panorami dell’intero bacino
del Garda.
29 SET.  10.00-11.30/14.30-18.00
Rocca visconteo-veneta di Lonato
Via Rocca, 1
Tel. 030 9130060
[email protected]
www.fondazioneugodacomo.it
Promosso da: Fondazione Ugo da Como
Concerto di musica Selezione di brani musicali
barocchi eseguiti dall’Orchestra a plettro Flora
1892. Note musicali di sottofondo per ammirare,
seguendo percorsi guidati e commentati, alcuni dei
capolavori esposti nelle sale dedicate al Seicento.
RODENGO SAIANO
L’abbazia e i suoi tre chiostri
29 SET.  22.00
Civiche Raccolte d’Arte, Palazzo Volpi
Via Diaz, 84 - Tel. 031 269869-252550
[email protected]
www.comune.como.it>cultura>davedere>musei
Promosso da: Musei Civici Como
29 SET.  9.00-11.30/15.00-17.30
30 SET.  9.00-10.30/15.00-17.30
visite guidate ore 15.00, 16.00
PADENGHE SUL GARDA
Alla scoperta dei teatri storici
44
Visita guidata Si avrà occasione di approfondire
le conoscenze su un manufatto produttivo di età romana.
Rocca visconteo-veneta di Lonato
BRESCIA
Teatro Grande di Brescia
Corso Giuseppe Zanardelli, 9
Tel. 030 2979111
[email protected]
www.teatrogrande.it
Autostrada A4 - Uscita Brescia Ovest
In collaborazione con: Società del Teatro
Grande
Antiquarium della Fornace romana
BRENO
Armonie di tonalità e colori
e
Visita guidata L’Abbazia di San Nicola, fondata
prima del 1050 su strutture preesistenti, forniva
alloggio a viandanti e pellegrini. Conserva opere
di grande pregio artistico, tra cui il coro ligneo
del 1480 e dipinti di Romanino e Moretto.
Pinacoteca Repossi
Via B. Varisco, 9
Tel. 030 7000730
[email protected]
www.morcellirepossi.it
Promosso da: Fondazione Biblioteca Morcelli
Repossi - Pinacoteca Repossi di Chiari
LONATO
Apertura straordinaria Al termine dei lavori di
manutenzione straordinaria delle volte ottocentesche del Capitolium, viene presentata la struttura
con le novità emerse nel corso dei lavori. In particolare la volta della cella centrale presenta la cromia
dei rivestimenti con i quali fu realizzata per la destinazione museale, attribuita nel 1830 ad età flavia.
Sarà possibile, inoltre, ammirare l’estradosso della
volta centrale, ancora con le travi originarie.
Proposto da
Notte al Museo
Visita guidata Il castello, la pieve e il sito della villa
romana costituiscono un complesso architettonico
e paesaggistico tale da testimoniare le trasformazioni
degli insediamenti gardesani dall’antichità all’epoca
preindustriale. Un esempio di continuità insediativa
e difensiva in un’area rurale affacciata alla via d’acqua del lago e intersecata alla “via brixensis” che collegava Brescia a Verona. Il Castello (X-XI sec.), formato da un recinto murario quadrilatero dotato di
torre, era la parte centrale di una struttura con parti
in legno e cortine murarie minori, andate perdute. I
collegamenti con i castelli di Moniga, di Manerba e
di Polpenazze formano un sistema fortificato più
ampio. La pieve e la villa romana completano il quadro della ricca stratificazione storica del luogo.
30 SET.  14.30
Castello di Padenghe sul Garda
www.renatasalvarani.it
Promosso da: Università Cattolica del Sacro
Cuore - sede di Brescia, Master per Guide Turistiche e Operatori Museali, Comune di Padenghe sul
Garda, Direzione Regionale per i Beni Culturali e
paesaggistici della Lombardia, con il Patrocinio
della Comunità del Garda
Abbazia Olivetana di San Nicola
Via Brescia, 83
Tel. 030 610182
Autostrada A4 - Uscita Ospitaletto
In collaborazione con: Abbazia Olivetana di
San Nicola
> Provincia di Como
Como: una chiave d’Italia
Conferenza Riflessioni sulla duplice funzione della
città di Como, quale meta e transito di imperatori e
mercanti transalpini e vivaio di attività artigiane e artistiche esportate in Europa (secoli XI-XIX).
29 SET.  16.00-19.00
CANTÙ
Galliano nell’architettura
e nella pittura dell’età Ottoniana
Conferenza In occasione delle Giornate Europee
si terrà la conferenza: “Influssi dell’architettura e
della pittura dell’epoca Ottoniana nella costruzione
della Basilica di S. Vincenzo e del Battistero di S.
Giovanni in Galliano di Cantù”.
Archivio di Stato - Via Briantea, 8
Tel. 031 306368 - [email protected]
Promosso da: Archivio di Stato di Como
Un museo di immagini e suoni
Detective in Museo
Didattica e non solo La lente di ingrandimento
svela dettagli che sfuggono allo sguardo d’insieme
delle opere d’arte; i bambini, vestendo i panni del
detective, cercheranno tra le opere esposte i particolari più nascosti e originali.
30 SET.  16.00-18.00
Basilica di San Vincenzo
Via San Vincenzo
Tel. 031 717445
[email protected]ù.co.it
www.galliano2007.it
Promosso da: Comitato “Galliano 2007”
COMO
Un tempio tutto da scoprire
Visita guidata Percorso guidato e commentato
per conoscere gli apparecchi, le macchine e gli
strumenti che sono lo specchio delle ricerche e
degli studi di Alessandro Volta.
29 SET.  22.30
Tempio Voltiano - Viale Marconi
Tel. 031 574705- 252550
[email protected]
www.comune.como.it>cultura>davedere>musei
Promosso da: Musei Civici di Como
29 SET.  20.30-22.30
Concerto Esecuzione da parte dell’orchestra da
Camera “Sontuoso Ensemble” della sinfonia n. 1 in
Do maggiore di C.D. von Dittersdorf: Le quattro età
del mondo - Larghetto “L’età dell’oro” - Allegro vivace “L’età dell’argento” - Minuetto con garbo “L’età
del bronzo” - Presto Allegretto “L’età del ferro”.
Segue un percorso guidato e commentato per valorizzare alcuni reperti in oro, argento, bronzo e ferro
conservati nelle sale del museo archeologico.
29 SET.  21.00
Museo Archeologico Paolo Giovio
Piazza Medaglie d’oro, 1
Tel. 031 271343
[email protected]
www.comune.como.it>cultura>davedere>musei
Promosso da: Musei Civici di Como
Civiche Raccolte d’Arte, Palazzo Volpi
Via Diaz, 84 - Tel. 031 269869-252550
[email protected]
www.comune.como.it>cultura>davedere>musei
Promosso da: Musei Civici Como
Voci che raccontano e mani
che disegnano
Didattica e non solo Un susseguirsi di parole
per raccontare episodi mitologici e poi, con pennarelli, matite, pastelli a cera e altro, per dare vita e
colore alle storie.
29 SET.  20.30-22.30
Museo Archeologico Paolo Giovio
Piazza Medaglie d’Oro - Tel. 031 271343-252550
[email protected]
Promosso da: Musei Civici Como
LOMBARDIA <
45
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:53
Pagina 46
Proposto da
LENNO
e
Il più bel promontorio
del lago di Como
I Sacri Monti Patrimonio Unesco
Visita guidata Sacro Monte Santuario Madonna del Soccorso. Su un pendio di fronte all’isola Comacina si distribuiscono 15 cappelle
ideate secondo i principi dell’estetica barocca,
ricche di affreschi, decorazioni a stucco e statue
policrome.
Le collezioni museali
Esposizione di strumenti scientifici
appartenuti al professor
Giovanni Polvani (1892-1970)
Inaugurazione Sala della Musica
> Provincia di Cremona
CREMONA
Andrea Amati opera omnia.
I violini del re
29-30 SET.  7.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 16.00, 17.00
29 SET.  17.00
Le relazioni musicali fra Lodi e Santiago
de Compostela in antico regime
Teatro Dino Buzzati
Conferenza Durante la conferenza si illustreranno,
le relazioni intercorse fra le scuole musicali di Lodi
e quelle di Santiago.
Teatro di prosa Sullo sfondo di alcune opere
della sezione di Arte Contemporanea del Museo, gli
attori della Compagnia delle Muse reciteranno delle
pièces teatrali di Buzzati. Al termine si potranno visitare le collezioni.
Archivio Storico del Comune di Lodi
Via Fissiraga, 17 - Tel. 0371 424128
Promosso da: Comune di Lodi e Soprintendenza
Archivistica della Lombardia
29 SET.  21.00-23.00
Centro Culturale Comunale
Via Garibaldi, 18
Tel. 0372 743347
[email protected]
www.comune.pizzighettone.cr.it
Promosso da: Museo Civico di Pizzighettone
29 SET.  16.00
Mostra Giovanni Polvani, docente di fisica sperimentale all’Università degli Studi di Milano e presidente della Società italiana di Fisica e del C.N.R.,
fu uno dei promotori della creazione dell’Ente Villa
Monastero che, nel suo centro Congressi (del
1953), ha ospitato numerosi esponenti del mondo
scientifico e culturale di tutta Europa e vari premi
Nobel. Le visite guidate per adulti e bambini daranno modo di scoprire l’antica dimora.
29 SET.  13.00-18.00
30 SET.  10.00-13.00/14.00-18.00
Sacro Monte Santuario Madonna del Soccorso
Via al Santuario
Autostrada A9 - Uscita Como Nord
In collaborazione con: Sacro Monte di Ossuccio
Conferenza Descrizione dei lavori di restauro eseguiti con fondi del Ministero per i Beni e le Attività
Culturali.
Collegio delle Fanciulle - Via Gorini, 4
Tel. 02 86313233 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano
Museo Civico di Pizzighettone
Via Garibaldi, 18
Tel. 0372 743347
[email protected]
www.comune.pizzighettone.cr.it
Promosso da: Museo Civico di Pizzighettone
Via Comoedia, 5 - Via lago con imbarco da Lenno,
accesso pedonale da Lenno (1 Km)
Tel. 0344 56110
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A9 - Uscita Como Nord
OSSUCCIO
LODI
30 SET.  15.00-18.00
29-30 SET.  10.00-13.00
visite guidate ogni 30 min. per gruppi di 15 persone
e
VARENNA
Visita guidata Le Giornate Europee costituiscono
l’occasione per aprire alla pubblica fruizione le collezioni del Museo Civico di Pizzighettone.
Visita guidata Villa del Balbianello. Collocata su un
promontorio che si addentra nel lago, fu costruita dal
cardinale Durini nel Settecento. All’interno preziosi
mobili del ’700 inglese e francese ed il museo con i cimeli delle esplorazioni del conte Guido Monzino, ultimo proprietario. Pren. Obbl. Visita libera al parco.
Proposto da
PIZZIGHETTONE
> Provincia di Lecco
BRIVIO
In viaggio con Cantù
Casa Museo Villa Monastero
Via Polvani, 4 - Tel. 0341 295450
[email protected]
www.villamonastero.it
Promosso da: Casa Museo Villa Monastero
Geometrie variabili
Concerto Alla presentazione degli Atti relativi al VI
Premio Internazionale “Sulle Orme di Ada Negri” e
alla divulgazione del bando della VII edizione del
Premio, seguirà un concerto.
29 SET.  21.00
Santa Chiara Nuova - Via delle Orfane
Tel. 02 86313233 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano, Comune di
Lodi, in collaborazione con l’Associazione “Poesia
la vita” di Lodi
Proposto da
e
nella Lombardia pittoresca
Mostra Dedicata ad Andra Amati capostipite dei
liutai cremonesi, conclude una programmazione
triennale in occasione dei 500 anni dalla nascita.
Nelle sale di Palazzo Affaitati gli strumenti saranno
esposti accanto alle testimonianze pittoriche coeve,
in uno spaccato della cultura artistica cremonese
del Cinquecento.
Presentazione Si tratta di un percorso itinerante
alla scoperta della Lombardia pittoresca dello scrittore briviese, da Brescia a Milano, da Como a Bergamo, seguendo il filo di un racconto che si alterna
tra fantasia e memoria, parole e immagini, ascolti e
degustazioni.
Museo Civico Ala Ponzone
Via Ugolani Dati, 4 - Tel. 0372 407770
[email protected]
www.musei.comune.cremona.it
Promosso da: Comune di Cremona, Museo Civico Ala Ponzone, Ente Triennale Internazionale
degli strumenti musicali
Casa natale di Cesare Cantù
Via Cantù, 2
e Borgo Sant’Antonio in Brivio
Tel. 039 5320114
[email protected]
www.cesarecantu.it
Promosso da: Comune di Brivio
29 SET.  9.00-18.00
46
> LOMBARDIA
29 SET.  22.00
> Provincia di Lodi
CASTELNUOVO ROCCA D’ADDA
Un giorno nel Paesaggio dell’Adda
Conferenza Carla Artigò illustra il percorso sulle
sponde dell’Adda alla confluenza del fiume Po.
30 SET.  10.00-18.00
Sala Consiliare - Municipio
Piazza Municipio - Tel. 02 86313233
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni
Architettonici e per il Paesaggio di Milano, Comune
di Castelnuovo Rocca D’Adda, in collaborazione
con Lega Ambiente
LODI
Il Santuario dell’Incoronata: un
capolavoro del Rinascimento lombardo
Visita guidata Tempio Civico dell’Incoronata.
La raffinata architettura a pianta centrale, trasposizione della rotonda ottagonale con cappelle
proposta a Milano da Bramante, conserva importanti cicli decorativi, tra i cui artisti spiccano
i nomi del Bergognone e del Piazza.
29-30 SET.  9.00-11.30
visite guidate ore 10.00, 10.45
Santuario dell’Incoronata
Via Incoronata, 23
Autostrada A1 - Uscita Lodi
In collaborazione con: Comune di Lodi
> Provincia di Mantova
MANTOVA
MANTOVA
Un’opera minore ma
esemplificativa di un gusto attento
ai valori dell’arredo urbano
Viaggio in Italia
Visite guidate al Palazzo
Ducale per valorizzare
l’esperienza del contesto
ambientale (il paesaggio
urbano e il sistema dei
laghi che circonda Palazzo
Ducale). L’apertura del percorso espositivo sarà preceduta il 28 settembre alle
ore 17.00 dalla proiezione del film di Roberto Rossellini “Viaggio in Italia” di grande interesse per
l’estesissima panoramica su tante e diverse immagini del patrimonio culturale italiano e segnatamente di come si presentava nell’immediato
dopoguerra. Seguirà una tavola rotonda sui valori
formali e di contenuto presenti nel film.
29-30 SET.  9.00-19.00
Palazzo Ducale, Sala degli Arcieri
Piazza Paradiso, 3 - Tel. 0376 352111
[email protected]
www.mantovaducale.it
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropologico di Mantova
L’Accademia teatrale Francesco
Campogalliani. Per 60 anni di teatro
Teatro di prosa La vocazione del palazzo gonzaghesco alle feste e agli spettacoli è volta alla celebrazione dell’Accademia Teatrale Francesco Campogalliani, di cui ricorre il sessantesimo anniversario
dalla fondazione. L’Accademia, istituto teatrale molto
caro ai mantovani, ha ottenuto ampi riconoscimenti
in Italia e all’estero. Palazzo Te effettua due aperture
serali gratuite, il 29 e il 30 settembre, accogliendo
gruppi di visitatori, organizzati all’ingresso, che
vengono guidati per le sale, in tre delle quali gli attori dell’Accademia Campogalliani metteranno in
scena brani legati alla cultura popolare (farse di
burattini recitate da attori veri) e brani da alcuni capolavori della tradizione teatrale europea.
29 SET.  20.30-23.00
Museo Civico di Palazzo Te
Viale Te, 13 - Tel. 0376 323266
[email protected]
Promosso da: Museo Civico di Palazzo Te
Proposto da
e
Visita libera Edicola ottocentesca per giornali di
Piazza Canossa. L’edicola liberty è stata realizzata alla
fine dell’800 ed è collocata in Piazza Canossa dal
1925. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  10.00-18.00
Piazza Canossa - Tel. 02 467615280
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A22 - Uscita Mantova Nord
MANTOVA
La Via Carolingia: uomini e idee
sulle strade d’Europa
Convegno L’incontro sarà occasione per presentare al
pubblico il progetto “Via Carolingia” illustrando i caratteri peculiari del territorio mantovano: l’ambiente e
il paesaggio, i centri storici e la città di Mantova, i beni
archeologici, i musei e le loro collezioni, le fonti storiche che parlano del fascio viario che attraversava il
territorio mantovano da Sermide a Montichiari sul
Chiese. Verrà presentato il sistema informativo predisposto dalla Direzione Regionale e dalla Provincia
di Mantova.
30 SET.  10.00-13.00
Chiesa di Santa Maria della Vittoria - Tel. 0376 338235-224887
[email protected]
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici della Lombardia con Provincia
e Comune di Mantova, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, Archivio di Stato di
Mantova, Politecnico di Milano - Polo di Mantova e Associazione Via Carolingia
Leon Battista Alberti:
“Un uomo universale” per Mantova
Presentazione del volume di Gianfranco Ferlisi:
“Leon Battista Alberti: un uomo universale per Mantova” con Italo Scaietta e Stefano Scansani e una
prolusione di Arturo Calzona. Precede l’evento la visita guidata in Sant’Andrea nel percorso che dalle
torri scalari porta all’ombrellone in spazi, eccezionalmente, aperti al pubblico.
29 SET.  18.00 presentazione
15.00-17.30 visita
Chiesa di Santa Maria della Vittoria
(presentazione del libro) - Via Monteverdi
Visita a Sant’Andrea presso la basilica
Via Monteverdi - Tel. 0376 288044-324628
[email protected]
Promosso da: Gazzetta di Mantova, Associazione
Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, Comune di Mantova, Volontari di Sant’Andrea
LOMBARDIA <
47
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:53
Pagina 48
Proposto da
LAINATE
Donne alla moda, donne al potere
Le sale del Palazzo
cinque-settecentesco Villa Borromeo
Visconti Litta
Conferenza Tessuti e abbigliamento di significative figure femminili dell’antichità, a cura delle archeologhe Anna Maria Fedeli e Patrizia Cattaneo.
LENTATE SUL SEVESO
Mostra di opere fotografiche realizzate da celebrità
del mondo dello spettacolo, dell’arte e della letteratura.
Museo Civico Archeologico Guido Sutermeister
Corso Garibaldi, 225 - Tel. 0331 543005
[email protected] - www.legnano.org
Promosso da: Museo Civico Guido Sutermeister
Visita guidata Sorto nel 1369 come oratorio
del vicino castello, rientra in una tipologia che
conobbe grande fortuna in Lombardia a metà
Trecento. Contiene un notevole ciclo affrescato
appena restaurato.
Palazzo Arese Borromeo,
Via Borromeo
Tel. 0362 5131-50006
Fax 0362 500066
[email protected]
www.comune.cesano.maderno.it
Promosso da: Comune di Cesano Maderno
Visita ai manieri delle contrade
> Provincia di Milano
CESANO MADERNO
Mostra fotografi insospettabili,
celebrità dietro l’obiettivo
29-30 SET.  11.00-18.00
visite guidate alle sale gratuite
Proposto da
e
CINISELLO BALSAMO
Da una villa storica le immagini
del mondo contemporaneo
Visita guidata Il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo è allestito
nella seicentesca Villa Ghirlanda ed offre un importante spaccato della fotografia italiana e straniera dal dopoguerra a oggi. Visita guidata a
cura degli studenti del Liceo Artistico Boccioni
al museo e alla Villa. Visita guidata a cura degli
studenti della scuola Parco dei Fiori per i genitori e i compagni delle scuole primarie della
città sabato 29 alle 17.00 e alle 18.00. Spettacolo multimediale a cura del Liceo Volta alle
22.00 del sabato 29.
29 SET.  10.00-24.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00, 18.00,
21.00
30 SET.  10.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00
Museo di Fotografia Contemporanea
Via Frova, 10
Tel. 02 6605661
Museo di Fotografia Contemporanea
www.museofotografiacontemporanea.it
Autostrada A4 - Uscita Sesto San Giovanni
In collaborazione con: Museo di Fotografia
Contemporanea
48
> LOMBARDIA
30 SET.  16.00
Visita guidata all’esposizione dei costumi delle
contrade.
Visita guidata Sarà possibile percorrere gli spazi
architettonici della Villa con approfondimenti storico-artistici e funzionali. Ingresso e visita alla sale
gratuiti.
30 SET.  15.00-17.00 Palazzo
Villa Borromeo Visconti Litta
Largo Vittorio Veneto, 12 - Tel. 339 3942466
[email protected]
www.comune.lainate.mi.it
amicidellavillalitta.it
Promosso da: Settore Cultura Comune di Lainate
e Associazioni Amici di Villa Litta
Coro Alpino Milanese
Concerto In attesa di ascoltare il coro ungherese
Liszt Ferenk di Celldomolk, il Coro Alpino Milanese
realizzerà, all’interno delle preziose sale affrescate
di Villa Borromeo Visconti Litta un concerto con repertorio costituito da canti alpini, di montagna e
della tradizione popolare.
30 SET.  17.30-19.00
Museo Civico Guido Sutermeister
Corso Garibaldi, 225 - Tel. 0331 543005
[email protected] - www.legnano.org
Promosso da: Museo Civico Guido Sutermeister
e
Il patrimonio tecnico-scientifico
(materiale ed immateriale) come
contributo all’identità dell’Europa
Oratorio di Santo Stefano
Mostra Si tratta di una ventina di opere, tutte fotografie degli ultimi anni. Giocando sulla diversa
messa a fuoco, al di qua o al di là del vetro, Radino
ottiene opere che, oltre alla suggestione dell’immagine, fanno riflettere sulle diverse possibilità della
visione e sui relativi differenti significati che ne scaturiscono.
29 SET.  15.00-19.00
Conferenza Presentazione dei gioielli di civiltà antiche documentata con proiezioni ed esposizione
dei reperti del museo a cura di Anna Maria Volontè.
Galleria Fotografia Italiana arte contemporanea
Corso Venezia, 22 - [email protected]
Tel. 02 784100 - www.fotografiaitaliana.com
Promosso da: Galleria Fotografia Italiana arte
contemporanea
29 SET.  16.00
Civico Museo Guido Sutermeister
Corso Garibaldi, 225 - Tel. 0331 543005
[email protected] - www.legnano.org
Promosso da: Museo Civico Guido Sutermeister
Gli archivi dell’Architettura
contemporanea: in viaggio da Milano
a Mendrisio
MELEGNANO
Visite al Castello Mediceo
MILANO
Stefan Hoenerloch, opere recenti
Conferenza Verranno illustrati il protocollo d’intesa, i lavori congiunti in atto, la qualità dei materiali conservati e valorizzati nell’Archivio del
Moderno di Mendrisio (CH).
Convegno Partendo dalla mostra “Ti ricordi? Il
Museo ti rinfresca la memoria” il convegno, presenterà il contributo che i musei della scienza e
della tecnologia possono dare per l’identità su cui
costruire l’Europa di domani. Con uno sguardo al
passato si parlerà di come i musei scientifici italiani, ed in particolare quelli della Lombardia, si
stanno preparando a svolgere un ruolo nei confronti
dell’Europa e della sua grande tradizione scientifica.
29 SET.  9.30-13.30 ingresso libero fino ad
esaurimento posti
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
“Leonardo da Vinci”
Via San Vittore, 21
Tel. 02 485551
[email protected]
www.museoscienza.org
Promosso da: Museo Nazionale della Scienza e
della Tecnologia “Leonardo da Vinci” in collaborazione con la Regione Lombardia - Direzione generale Culture, Identità, Autonomie
29 SET.  10.00-12.00
Villa Borromeo Visconti Litta
Largo Vittorio Veneto, 12 - Tel. 02 93571321
[email protected] - www.insiemegroane.it
Promosso da: Settore Cultura Comune di Lainate
e Coro Alpino Milanese
Archivio di Stato di Milano - Via Senato, 10
Tel. 02 86984548
Promosso da: Archivio del Moderno di Mendrisio e Soprintendenza Archivistica della Lombardia
MILANO
LEGNANO
Gioielli e monili del museo
Visita guidata Le Guide Storiche Amatoriali della
Pro Loco di Melegnano illustreranno ai visitatori la
storia del castello con spiegazioni sugli affreschi
che ornano le sale.
29 SET.  17.30
29 SET.  14.00-19.00
Civico Museo Guido Sutermeister
Corso Garibaldi, 225
Tel. 0331 543005
[email protected]
www.legnano.org
Promosso da: Museo Civico Guido Sutermeister
Castello Mediceo di Melegnano
Piazza Vittoria
Tel. 02 98208274
[email protected]
wwww.comune.melegnano.mi.it
Promosso da: Comune di Melegnano
Mostra L’opera di Hoenerloch si sostanzia nella ricerca di visioni immaginarie di architetture urbane
che non trovano riscontri nel reale. L’artista tedesco
crea vedute cittadine, pur nel rispetto delle regole
prospettiche, che portano lo spettatore a vivere un
forte senso di disorientamento e di vertigine.
29 SET.  14.30-19.30
Galleria Rubin - Via Bonvesin della Riva, 5
Tel. 02 80294250 - [email protected]
www.galleriarubin.com
Promosso da: Galleria Rubin
Pagine di cielo. Il restauro dell’Atlante celeste di Johannes Hevelius
Mostra Viene presentato al pubblico, per la prima volta dopo il restauro, l’Atlante Celeste di Hevelius,
uno tra i più rari e belli tra gli atlanti stellari del XVII secolo. Per l’occasione vengono esposti capolavori
della dottrina astronomica: la Tavola Alfonsine, l’Almagesto di Tolomeo e il Sidereus Nuncius di Galileo.
Dal 20 settembre.
Biblioteca Nazionale Braidense - Sala Maria Teresa - Via Brera, 28 - Tel. 02 86460907
[email protected] - www.braidense.it
Promosso da: Biblioteca Nazionale Braidense con Osservatorio Astronomico di Brera/INAF
29 SET.  16.00-18.30
visite guidate ore 16.30, 17.30
30 SET.  10.00-12.00/15.00-17.30
visite guidate ore 11.00, 15.00, 16.30
Piazza San Vito - Tel. 0362 515233
www.comune.lentatesulseveso.mi.it
Autostrada A9 - Uscita Lomazzo
In collaborazione con: Comune di Lentate sul
Seveso
MILANO
29 SET.  9.30-13.00
Antichi splendori - gioielli antichi
30 SET.  18.00
Visita guidata ai monili e ad altri complementi di
abbigliamento conservati nel Museo. L’iniziativa è
collegata al tema della conferenza del giorno successivo.
Reframe. Le stanze del tempo
di Francesco Radino
Milano capitale del regno napoleonico
d’Italia
Mostra L’Archivio di Stato presenta al pubblico la
pianta urbana di Milano capitale del regno d’Italia napoleonico nell’edizione originale di grande formato.
La mappa, recentemente restaurata, verrà esposta in
sede il 29 settembre. Il 28 settembre si terrà presso l’istituto una conferenza per presentare l’intervento
di restauro.
29 SET.  9.00-14.00
Archivio di Stato di Milano - Via Senato, 10 - Tel. 02 7742161
[email protected] - www.archivi.beniculturali.it/ASMI/indice.html
Promosso da: Archivio di Stato di Milano
Ti ricordi? Il Museo ti rinfresca
la memoria
Visita guidata Insieme ad un animatore scopri
questa mostra che, partendo dall’osservazione di
oggetti curiosi da tempo non esposti, ci fa capire
qualcosa di più sul lavoro del museo e allo stesso
tempo ci fa guardare al nostro passato personale e
collettivo. Età consigliata dagli 8 anni in su. Il
Museo, come ogni fine settimana, offre ai propri visitatori anche un ricco programma di attività nei laboratori interattivi, animazioni teatrali e visite
guidate alle collezioni storiche. Pren. Obbl. all’ingresso del museo. Ingresso gratuito.
29 SET.  9.30-18.30
14.00-18.00 animazioni
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
“Leonardo da Vinci” - Via San Vittore, 21
Tel. 02 485551 - www.museoscienza.org
Promosso da: Museo Nazionale della Scienza e
della Tecnologia “Leonardo da Vinci”
Dietro la parete dipinta
Visita guidata La parete del Convento domenicano di S. Maria delle Grazie, sulla quale è dipinto
il “Cenacolo” di Leonardo da Vinci, ha subito, nella
sua storia recente, traumi che ne hanno messo in
pericolo la stabilità. L’attenzione dei conservatori si
è quindi rivolta, oltre che alle condizioni del dipinto,
anche alla struttura muraria che ne è il supporto. La
visita al locale retrostante il “Cenacolo” è una occasione per conoscere i provvedimenti, nascosti ma
decisivi, presi per assicurare le condizioni statiche
del supporto del capolavoro leonardesco, mediante
opere di presidio e sistemi di monitoraggio.
Pren. Obbl.
29 SET.  9.00-14.00
Convento di Santa Maria delle Grazie - Cenacolo
Vinciano - Piazza Santa Maria delle Grazie, 2
Tel. 02 4987588-89421146
[email protected]
www.cenacolovinciano.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano
Open day in mediateca
Visita guidata La Mediateca offre una giornata di
promozione e valorizzazione dei suoi numerosi servizi a coloro che ancora non li conoscessero, con
particolare riferimento agli studenti delle scuole superiori milanesi. Grazie a visite guidate, a partire
dalle ore 10.00 verrà spiegato l’utilizzo delle banche
dati e dei periodici on line, verranno mostrati i prodotti digitalizzati provenienti dalla Biblioteca Braidense, si insegnerà l’uso del Catalogo Teche Rai e
si spiegherà la sua fondamentale importanza per la
ricerca nell’ambito di tematiche contemporanee. Si
visioneranno alcuni dei 4000 video dell’archivio
dell’MGM Digital Communication che, grazie ad
una convenzione, è disponibile in Mediateca per tutti
coloro che sono interessati a studiare lo sviluppo
delle immagini di sintesi dagli anni ’60 ad oggi.
29 SET.  10.00-14.00
Mediateca Santa Teresa
Via della Moscova, 28
Tel. 02 8739781
[email protected] - www.mediabrera.it
Promosso da: Mediateca Santa Teresa
Performances tra le più
emblematiche opere scultoree
esposte al museo
Spettacolo di danza Durante le performances si
avrà modo di ascoltare letture di natura teatrale,
ispirate alle opere esposte e interpretate da due giovani attrici del Piccolo Teatro di Milano e di assistere alle coreografie di danza contemporanea.
Musiche di sottofondo evocheranno in chiave contemporanea suoni e segni dei grandi temi della civiltà classica. Concluderanno la serata Donatella
Caporusso e Massimiliano Finazzer Flory.
29 SET.  20.30, 21.30, 22.30
Civico Museo Archeologico di Milano
Corso Magenta, 15 - Tel. 02 88465720
[email protected] no.it
Promosso da: Civico Museo Archeologico di Milano in collaborazione con Studio progetto culturale MO.MA.
LOMBARDIA <
49
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
11:53
Pagina 50
Proposto da
MILANO
Cantiere di restauro del Soffitto
di Lucio Fontana dall’Hotel del
Golfo - Isola d’Elba
27-08-2007
e
MILANO
MILANO
La grande chiesa
monastica alle porte della città
Scoprire la Chiesa Rossa
Visita guidata Certosa di Garegnano. Fondata
nel 1349 da Giovanni Visconti, Signore e Arcivescovo di Milano, lontano dalla città offriva riparo a pellegrini e viandanti. Conserva numerose
opere d’arte tra cui la storia affrescata dell’ordine
certosino di Daniele Crespi.
29-30 SET.  15.00-17.30
visite guidate ogni 45 min.
Visita guidata I restauratori e i progettisti impegnati nell’intervento di restauro del soffitto di
Lucio Fontana proveniente dall’Hotel del Golfo,
Isola d’Elba, faranno visitare il laboratorio di restauro allestito presso Palazzo Litta a Milano. La
visita al restauro del soffitto sarà preceduta da
spunti didattici per illustrare l’attività di Lucio Fontana e lo spazialismo.
Pren. Obbl. Tel. 06 58434818
Proposto da
e
Via Garegnano, 28
Tel. 02 38006301
[email protected]
www.certosadimilano.it
Autostrada A8 - Uscita Milano - Viale Certosa
In collaborazione con: Diocesi di Milano
Visita guidata Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa. Opera dell’architetto Giovanni Muzio, fu iniziata nel 1932, ma completata
nel 1960. L’interno è illuminato dai neon policromi dell’artista Dan Flavin, uno dei massimi
esponenti del Minimalismo americano.
29 SET.  9.30-18.00
30 SET.  9.30-11.00/12.00-18.30
visite guidate ore 16.00, 17.00
Via Neera, 24
Tel. 02 89500817
Autostrada A8 - Uscita Milano
In collaborazione con: Parrocchia di Santa
Maria Annunciata in Chiesa Rossa
29 SET.  21.00
30 SET.  15.30/17.00
Proposto da
e
Monastero, partenza dalla chiesa abbaziale
Tel. 02 94961919 - [email protected]
Promosso da: Fondazione Abbatia Sancte Marie
de Morimundo, con la collaborazione della Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di Milano
Proposto da
e
VANZAGO
Villa Ferrario: gli affreschi
e il parco secolare
Visita libera La Villa, che ha ospitato Carlo
Porta, conserva uno scalone d’onore con volta
affrescata nel Settecento ed è circondata da un
ampio parco secolare. Visita con il sussidio di
una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Oratorio dei Santi Ambrogio
e Caterina
Visita guidata Oratorio dei Santi Ambrogio e
Caterina. L’Oratorio di Solaro conserva un importante ciclo di affreschi trecentesco, eseguito da
un anonimo artista lombardo influenzato da
Giotto.
Villa Ferrario - Via Vittorio Emanuele, 2/4/6
Tel. 02 9393011
www.fondazioneferrario.it
Autostrada A8 - Uscita Lainate
In collaborazione con:
Fondazione Ferrario
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
visite guidate ore 16.00, 17.00, 18.00
Proposto da
MORIMONDO
Abbazia di Morimondo. Capitolo
generale e filiazioni abbaziali:
da Citeaux nasce la nuova Europa
MILANO
Palazzo Litta
Visita guidata Palazzo Litta, recentemente consegnato al Ministero Beni e Attività Culturali e dichiarato di eccezionale interesse culturale ospiterà uffici,
biblioteche ed archivi del Ministero, ma sarà anche
aperto al pubblico, nella sua parte nobile, attraverso
proposte culturali diversificate. Da settembre il Palazzo ospiterà la sua prima mostra “Oriana Fallaci, intervista con la storia”. In occasione delle Giornate
Europee del Patrimonio, visite guidate al Cortile
d’Onore, allo Scalone “a forbice”, alla Sala degli
Specchi e agli ambienti che accolgono la prestigiosa
mostra internazionale.
Pren. Obbl. [email protected]
29 SET.  10.00-18.00
Palazzo Litta - Corso Magenta, 24 - Tel. 02 802941
[email protected] - www.lombardia.beniculturali.it
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici della Lombardia
50
> LOMBARDIA
Visita guidata La visita al monastero si sviluppa
con la visione di immagini su pannelli di confronto
che consentiranno di visualizzare l’apporto della
cultura e della spiritualità cistercense all’unificazione dell’idea dell’Europa. Attraverso l’istituzione
di un Capitolo generale che si teneva una volta all’anno presso la casa madre in Francia e, soprattutto grazie al fondamento del valore unificante della
“caritas” vissuta nel concreto della vita quotidiana
e dei rapporti col prossimo, l’Ordine cistercense,
diffusosi in breve tempo dalla Spagna alla Polonia
e dall’Inghilterra alla Terra Santa, realizzò nel XII secolo un modello moderno di unità europea. L’architettura cistercense dell’Abbazia di Morimondo letta
attraverso confronti fotografici di altre abbazie permette di visualizzare facilmente tale apporto alla costruzione dell’idea moderna dell’unità europea.
Didattica e non solo Laboratori didattici per le
famiglie. La ceramica, il mosaico e i primi gioielli.
Massimo 10 persone a laboratorio. Pren. Obbl.
30 SET.  14.30-17.30
TREZZO SULL’ADDA
Architettura, Ingegneria,
Paesaggio: la centrale
di Trezzo d’Adda
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate alla formazione di gruppi
Via Barnabò Visconti, 14
Tel. 02 9092569 - www.enel.it
Autostrada A4 - Uscita Trezzo sull’Adda
In collaborazione con: Enel
Conferenza Conversazione con Letizia Lodi sui
recenti restauri di Bartolomeo Montagna, di Bernardino Luini, di Ambrogio Bergognone e sulle sculture rinascimentali in marmo al primo piano di
Palazzo Ducale. L’incontro è aperto a due gruppi di
25 persone. Pren. Obbl.
29 SET.  15.00/15.45
Museo della Certosa di Pavia - Via alla Certosa
Tel. 02 72263204 (Marzia Riboldi)
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropologico di Milano in
collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni
Culturali e paesaggistici della Lombardia
Un Museo per tutti
Visita guidata al museo
Visita guidata La Centrale Idroelettrica Taccani,
progettata dall’architetto Gaetano Moretti ed in
funzione dal 1906, costituisce uno degli esempi
più interessanti di architettura industriale tra fine
Otto e inizio Novecento.
Mostra Esposizione di opere a stampa, manoscritti
e disegni di matematici, ingegneri e architetti attivi
presso l’Ateneo pavese: Cardano, Volta, Mascheroni, Locati e i loro rapporti con l’Europa. Inaugurazione alle ore 17.00 del 18 settembre.
29 SET.  8.15-13.30/14.30-17.30
30 SET.  10.00-13.00
Palazzo Certosa Cantù
Via Circonvallazione Cantù - Tel. 0383 83941
[email protected]
www.museocasteggio.it
Promosso da: Comune di Casteggio
e
> Provincia di Pavia
BELGIOIOSO
Il Paesaggio: un patrimonio culturale
fra memoria, percezione e gestione
del territorio
Convegno Architetti, esperti di paesaggio e amministratori locali approfondiranno le relazioni fra
paesaggio urbano e paesaggio rurale, nel loro rapporto con l’architettura. Il convegno si svolgerà all’interno della Mostra di pittura contemporanea
“Viaggio al termine del paesaggio”, incentrata sul
tema delle molteplici anime del paesaggio: rurale,
urbano, industriale e visionario.
29 SET.  16.00-18.00 convegno
18.00-19.00 visita alla mostra pittorica
Castello di Belgioioso Antica sala del Cortile
interno - Viale Dante - Tel. 0382 97841
PAVIA
Matematici, Ingegneri, Architetti: la
cultura tecnica all’Università di Pavia
Un archeologo in famiglia
29 SET.  16.00
Via Mazzini, 24 - Tel. 02 9690067
Autostrada A9 - Uscita Saronno
In collaborazione con: Parrocchia Santi Quirico e Giulitta, Solaro
Museo della Certosa di Pavia
CASTEGGIO
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
SOLARO
29 SET.  16.00-18.00
Palazzo Litta
Corso Magenta, 24
[email protected]
www.lombardia.beniculturali.it
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e paesaggistici della Lombardia
[email protected]
www.comune.belgioioso.pv.it
Promosso da: Comune di Belgioioso, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano e l’Università di
Pavia
Palazzo Certosa Cantù
Via Circonvallazione Cantù
Tel. 0383 83941
[email protected]
www.museocasteggio.it
Promosso da: Comune di Casteggio
CERTOSA DI PAVIA
La Chartreuse de Pavie. Un itinerario
europeo per le “personnes savantes
et les amateurs de beaux-arts”
Mostra Chiostro piccolo della Certosa Pavia, la
cui sistemazione definitiva è opera di Guiniforte
Solari realizzata tra il 1462 e il 1472. “Il n’y a pas
un voyageur instruit qui passant par l’haute Italie
ne s’empresse d’aller visiter le magnifique temple
de la Chartreuse”. La Certosa meta di viaggiatori
europei tra la fine dell’800 e gli inizi del ’900, curiosità, guide, pieghevoli e foto dell’epoca per documentare il gusto e l’amore per i luoghi d’arte.
29-30 SET.  9.00-11.30/14.30-18.00
Viale della Certosa
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano
LOMELLO
Progetto di valorizzazione
della Lomellina: il nucleo di antica
formazione di Lomello
Conferenza L’incontro a Lomello intende illustrare
ad un pubblico più ampio gli interventi di ricerca,
studio, progettazione e tutela condotti finora su uno
degli abitati della Lombardia, centro fortificato e
sede pievana, regia e comitale, con edifici oggetto
di restauro in diverse fasi temporali. Segue visita al
centro storico. Nella mappa catastale del Regno Sabaudo (Archivio di Stato di Torino, 1760) è evidente
il nucleo di antica formazione di Lomello.
29 SET.  10.00-13.00/15.00-17.00
Chiesa di San Rocco
Centro storico
Tel. 02 80294217
[email protected]
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e paesaggistici della Lombardia, Soprintendenza per i Beni Archeologici, Soprintendenza
per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano, Comune di Lomello, Politecnico di Milano,
Parrocchia di S. Maria e S. Michele
Salone Teresiano. Salone storico della Biblioteca
Universitaria, sec. XVIII, arredo coevo.
Strada Nuova, 65 - Tel. 0382 24764-33223
[email protected]
www.siba.unipv.it/buniversitaria
Promosso da: Ministero per i Beni e le Attività
Culturali - Biblioteca Universitaria di Pavia e Università degli Studi di Pavia, Facoltà di Ingegneria
L’arca di sant’Agostino.
Conversazione sul restauro
Conferenza In occasione del restauro, Letizia
Lodi, storico dell’arte e Mario Colella, restauratore,
illustreranno uno dei più importanti esempi di scultura funeraria del XIV secolo e le novità emerse
sulle tecniche di esecuzione del restauro.
30 SET.  16.00-17.30
San Pietro in Ciel d’Oro, chiesa abbaziale
Tel. 0382 303036 (Padre Giustino) / 02 72263238
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropologico di Milano,
Studio di restauro Servabo e Padri eremitani di
Sant’Agostino
VIGEVANO
Da Pelizza a Carrà.
Artisti e paesaggio in Lomellina
Visita guidata L’Istituzione Cultura del Comune di
Vigevano organizza un percorso che comprende la
visita guidata all’esposizione “Da Pelizza a Carrà. Artisti e paesaggio in Lomellina” (Castello visconteo,
Pinacoteca Civica) e a un circuito lomellino di edifici pubblici, monumenti e arte funeraria. Il percorso
con visita guidata è gratuito. Gli spostamenti saranno
possibili con mezzi di trasporto privati o con mezzi
navetta forniti dall’organizzazione. Pren. Obbl.
30 SET.  14.30
Castello visconteo, Pinacoteca civica (mostra)
Vigevano città, Paesi della Lomellina
Via XX Settembre - Portone - Tel. 0381 695017
[email protected]
Promosso da: Comune di Vigevano, Istituzione
Cultura
LOMBARDIA <
51
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
> Provincia di Sondrio
27-08-2007
11:53
> Provincia di Varese
Proposto da
e
Proposto da
e
MONTAGNA IN VALTELLINA
ALBIZZATE
Le più romantiche rovine in
Valtellina tra la magia delle Alpi
Oratorio di Albizzate
Visita guidata Castel Grumello. È uno dei rari
castelli gemini esistenti, fondato intorno al 1300
da Corrado de Piro. Postazione ghibellina, fu poi
dimora del vescovo di Como e, dopo duecento
anni di alterne vicende, fu distrutto dai Grigioni.
29-30 SET.  10.00-18.00 visite guidate
ogni 30 min. per gruppi di 50 persone
Castel Grumello
Dal centro di Sondrio seguire le indicazioni per
Montagna
Tel. 0342 380994 - [email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A4 - Uscita Sesto San Giovanni
Pagina 52
Apertura straordinaria L’Oratorio di Albizzate,
interamente affrescato, è uno degli oratori signorili che si diffusero nel Trecento nel contado di Milano.
29-30 SET.  9.00-12.30/14.00-18.00
visite guidate ore 15.00, 16.00, 17.00
Oratorio visconteo di Albizzate
Piazza IV Novembre
Autostrada A8 - Uscita Solbiate Arno
In collaborazione con: Parrocchia di S. Alessandro di Albizzate
Proposto da
e
Visita guidata Villa Della Porta Bozzolo. Costruita nel Cinquecento come residenza di campagna, fu trasformata nel XVIII secolo in dimora
di rappresentanza ed arricchita da affreschi rococò all’interno e da un imponente giardino a terrazze con scalinata all’esterno. Visita libera al
parco.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. gruppi di 25 persone
Viale Bozzolo - Tel. 0332 624136
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A8 - Uscita Sesto Calende-Vergiate
30 SET.  8.45-10.45
Oratorio di Borgonuovo Sala Polifunzionale
tel. 329 8075786 - [email protected]
Promosso da: Associazione Italo-Svizzera per gli
scavi di Piuro
52
> LOMBARDIA
Didattica e non solo Letture itineranti nel Castrum di brani dall’”Adelchi” di Alessandro Manzoni. Il direttore, Angela Surace, propone una
conversazione con il pubblico.
30 SET.  14.30-17.30 visite guidate
15.30-17.30 letture
Parco Archeologico di Castelseprio
Via Castel Vecchio, 1513 - Tel. 0331 820438
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia in collaborazione con l’Associazione Culturale “La Finestra” e la Società Historia
Didattica e non solo Lettura di brani dai Vangeli
apocrifi nel borgo davanti alla Chiesetta di Santa
Maria Foris Portas. Angela Surace propone una
conversazione con il pubblico.
30 SET.  10.00-12.00
29 SET.  19.00-22.00
30 SET.  15.00-18.00
Civico Museo Archeologico
Via Marconi, 2
Tel. 0331 931133
[email protected]
Promosso da: Comune di Angera
ARSAGO SEPRIO
Arrivano i Longobardi
Performance Rievocazione storica con il gruppo
Williner di Ivrea.
29 SET.  19.30-24.00
Civico Museo Archeologico
Viale Vanoni
Tel. 0331 299926
[email protected]
www.comune.arsagoseprio.va.it
Promosso da: Comune di Arsago Seprio
CASTELSEPRIO
Parole e storia
Didattica e non solo Realizzazione e distribuzione di materiale didattico.
29 SET.  TUTTO IL GIORNO
Parco Archeologico di Castelseprio
Via Castel Vecchio, 1513
Tel. 0331 820438
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia
Tra poesia, natura e musica
Concerto di musica Le corde delle arpe del
Gruppo Musicale Triskell Ensemble daranno voce e
creeranno incanto all’antico luogo.
30 SET.  16.00-18.00
Parco Archeologico di Castelseprio
Via Castel Vecchio, 1513 - Tel. 0331 820438
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia in collaborazione con il
Gruppo Musicale Triskell Ensemble
Proposto da
Parco Archeologico di Castelseprio
Via Castel Vecchio, 1513 - Tel. 0331 820438
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia in collaborazione con Società Historia
CASTIGLIONE OLONA
La prima autostrada europea:
un viaggio da Milano a Varese
attraverso la storia e l’arte lombarda
Convegno La A8 Milano-Varese opera dell’ing. Piero
Puricelli è la prima autostrada europea; inaugurata il
21 settembre 1924 era stata progettata come una
strada “a misura di automobile” secondo i principi
della ferrovia e con la separazione dai centri abitati che
rimanevano però più velocemente raggiungibili.
29 SET.  15.00
Complesso Museale della Collegiata
Via Cardinal Branda, 1 - Tel. 0331 858903
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia, Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio
di Milano in collaborazione con Autostrade per
l’Italia, FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano, TCI –
Touring Club Italiano, Provincia di Varese, Parrocchia di Castiglione Olona
GALLARATE
Il patrimonio d’arte contemporanea
e la Collezione Ferrazzi
Concerto di musica La Galleria d’Arte Moderna di Gallarate, concepita come museo delle
correnti e dei movimenti dell’arte italiana della
seconda metà del XX secolo, ne offre un ricco ed
articolato panorama.
Via Cardinal Branda, 1
Tel. 0331 858903
Autostrada A8 - Uscita Gazzada
In collaborazione con: Parrocchia Beata Vergine del Rosario
Proposto da
e
Masolino e il Rinascimento
Visita guidata Palazzo Branda. La residenza del cardinale Branda Castiglioni, che nella prima metà del
Quattrocento diede forma ad una delle prime città ideali del Rinascimento. Affreschi di Masolino da Panicale e Lorenzo Vecchietta. Apertura straordinaria per la manifestazione “Notte ai musei”.
29 SET.  10.00-2.00
19.00 “Notte ai musei”: plaid#3 performance
musicali e inaugurazione mostra Collezione
Ferrazzi con visite guidate
30 SET.  10.00-12.30/14.30-18.30
visite guidate ore 10.30, 16.00
Viale Milano, 21
Tel. 0331 791266
Autostrada A8 - Uscite Gallarate e Busto Arsizio
Malpensa
In collaborazione con: Civica Galleria d’Arte
Moderna di Gallarate
29 SET.  9.00-12.00/15.00-23.00
30 SET.  10.30-12.30/15.00-18.00
visite guidate ogni 60 min.
Quando la plastica si fa arte
Mostra MAP - Museo Arte Plastica. Un museo dedicato alle opere di arte contemporanea realizzate negli
anni ’70 da artisti di primo piano presso “Il Polimero
Arte”, laboratorio di ricerca artistica della Mazzucchelli 1849. Apertura straordinaria per la manifestazione “Notte ai musei”.
29 SET.  9.00-12.00/15.00-23.00
18.00 Castello di Monteruzzo, inaugurazione
mostra “Focus sul MAP - 1: Marcolino Gandini,
dal Sessanta al Duemila”.
30 SET.  10.30-12.30/15.00-18.00
visite guidate ogni 60 min.
Via Roma, 29 - Tel. 0331 858301
[email protected]
www.castiglioneolona.it
Autostrada A8 - Uscita Gazzada
In collaborazione con: Comune di Castiglione Olona
Apertura straordinaria del Museo nella notte del
29 settembre con possibilità di visite guidate. Proiezioni cinematografiche di filmati su elicotteri e
moto, simulatore di volo e sala multimediale.
29 SET.  20.00-24.00
30 SET.  9.30-12.30/14.00-18.00
Cascina Costa di Samarate
Via Giovanni Agusta, 512 - Tel. 0331 229348
[email protected] - www.glaagusta.org
Promosso da: Fondazione Museo Agusta
SARONNO
I colori del ritorno
Mostra Inaugurazione della mostra pittorica e lavori su vetro e ceramiche di autori sconosciuti. Durante l’apertura visite guidate al museo.
29 SET.  18.00 inaugurazione con buffet
20.00-24.00
30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
Via Mazzini, 23
Tel. 0331 858301 [email protected]
www.castiglioneolona.it
Autostrada A8 - Uscita Gazzada
In collaborazione con: Comune di
Castiglione Olona
CASTIGLIONE OLONA
SAMARATE
Illumina la notte. Vola al museo
29-30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
visite guidate 29 settembre ogni 30 min.
per gruppi di 15 persone
CASTIGLIONE OLONA
Proposto da
e
e
Visita guidata Complesso Museale della Collegiata
(prima metà del Quattrocento) dei fratelli Solari con
gli affreschi di Masolino da Panicale, Vecchietta e
Paolo Schiavo e il Battistero con il ciclo sulla vita del
Battista.
Vangeli ed arte
Visita guidata Apertura straordinaria del museo
archeologico con la guida di un’archeologa.
Conferenza Il Passo Alpino del Septimer o Settimo
a 2311 m. tra l’Italia e la Svizzera, entrato a far parte
del sistema viario romano attorno al III secolo d.C.,
ha svolto per oltre 1500 anni una importante funzione militare ed economico-commerciale nelle relazioni fra l’Impero, Coira e la Pianura Padana,
attraverso l’Oberhalbstein, la Bregaglia, Piuro, Chiavenna e il lago di Como. Terrà la conferenza G. Scaramellini e Romano Platz presenterà immagini con
valenze storiche e culturali dal titolo: Ripercorrendo
l’antica “via dal Septimer” da Thusis a Chiavenna.
Parole e poesie
Masolino e il Rinascimento
Un giardino da sogno tra fontane,
fiori e profumi
Visite guidate al Museo Archeologico
Il valico alpino del Septimer:
una delle più antiche vie
di comunicazione con l’Europa
attraverso le Alpi Centrali
CASTIGLIONE OLONA
CASALZUIGNO
ANGERA
PIURO
CASTELSEPRIO
Museo delle Industrie e del Lavoro del Saronnese
Via Don Griffanti, 6
Tel. 02 9607459
Fax 02 96710392 - [email protected]
www.milsaronno.it
Promosso da: Comune di Saronno
Proposto da
e
SARONNO
Il percorso artistico del Santuario
di Saronno
Proposto da
e
Visita guidata Santuario Beata Vergine
dei Miracoli. Capolavoro di architettura rinascimentale: alla cupola affrescata da
Gaudenzio Ferrari si affiancano l’ampio
ciclo affrescato da Bernardino Luini e numerose sculture seicentesche.
29 SET.  9.30-12.00/15.00-18.00
30 SET.  15.00-17.00
visite guidate ore 15.00, 16.00
Piazza Santuario, 1
Tel. 02 9603027
Autostrada A9 - Uscita Saronno
In collaborazione con:
Santuario Beata Vergine dei Miracoli
LOMBARDIA <
53
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:53
Pagina 54
Proposto da
SOMMA LOMBARDO
e
Villa e Collezione Panza:
superba armonia e forti suggestioni tra arte,
architettura e arredi
Una notte al Castello
Visita guidata Aperti i cortili e gli ambienti interni
del Castello Visconti di San Vito con intrattenimento musicale nel salone d’onore. Pren. Obbl.
29 SET.  20.30-23.00
Castello Visconti di San Vito
Piazza Scipione, 2
Tel. 0331 256337
www.castelloviscontidisanvito.it
Promosso da: Fondazione Visconti di San Vito
Proposto da
VARESE
VARESE
I Sacri Monti Patrimonio Unesco
Visita guidata Sacro Monte e Santuario di
Santa Maria del Monte. Nelle 14 cappelle della
Via Sacra, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, si
articolano attraverso importanti opere d’arte gli
episodi cruciali della storia sacra. Visita con il
sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  7.30-18.30
Sacro Monte
9.00-12.30/14.00-16.20 Santuario
30 SET.  6.30-19.00
Sacro Monte
14.00-16.20 Santuario
visite guidate 29-30 settembre ore 15.00,
16.00, 17.00, 18.00 ritrovo alla I Cappella
Via Assunzione, 21
Autostrada A8 - Uscita Varese
In collaborazione con: Parrocchia di Santa
Maria del Monte
Visita guidata Villa e Collezione Panza. Circondata da un magnifico giardino all’italiana,
la villa settecentesca è celebre in tutto il
mondo per la collezione d’arte contemporanea che Giuseppe Panza di Biumo vi ha raccolto a partire dagli anni ’50. Apertura
straordinaria: sabato 29/9 dalle 19.00 alle
24.00 manifestazione “Una notte al museo
2007”, evento “Notti di luce a Villa Panza”
nell’Ala d’Arte Ambientale con supporto di audioguide. Visita libera al parco.
29 SET.  10.00-18.00 visite guidate ogni 30 min. per gruppi di 20 persone;
 19.00-24.00 “Notti di luce a Villa Panza”
30 SET.  10.00-18.00 visite guidate ogni 30 min. per gruppi di 20 persone
Piazza Litta, 1 - Tel. 0332 283960 - [email protected] www.fondoambiente.it
Autostrada A8 - Uscita Varese
Proposto da
e
VELATE
Proposto da
e
TORBA,
FRAZIONE DI GORNATE OLONA
Un avamposto romano divenuto
monastero benedettino
Visita guidata Monastero di Torba. Ai piedi
del parco archeologico di Castelseprio, Torba
fu prima avamposto militare del tardo impero
romano, poi in mano a Goti e Longobardi e
quindi monastero di monache benedettine
nell’VIII secolo.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. per gruppi
di 25 persone
Via Stazione - Tel. 0331 820301
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A8 - Uscita Solbiate Arno
Proposto da
e
VARESE
Un’escursione tra le epoche
artistiche
Visita guidata Basilica di San Vittore e Battistero di San Giovanni. Un excursus artistico dal
Medioevo al Neoclassicismo: dal romanico del
Battistero alle diverse fasi costruttive della Basilica appena restaurata e riccamente ornata.
29 SET.  14.30-16.45 Basilica
9.00-12.00/14.30-17.00 Battistero
30 SET.  14.30-16.45 Basilica e Battistero
visite guidate 29-30 settembre ore 15.00, 16.00
Piazza San Vittore
Autostrada A8 - Uscita Varese
In collaborazione con: Basilica di San Vittore
e
La torre medievale costituisce
un punto fermo del paesaggio
collinare
dei dintorni di Varese
Visita guidata Torre di Velate. Del poderoso
quadrilatero originario dell’XI secolo, alto 25 m,
resta un intero lato e parte di un altro. La torre di
Velate costituisce un punto fermo nel paesaggio
collinare dei dintorni di Varese.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. per gruppi di 50 persone
Torre di Velate - Tel. 02 467615280
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A8 - Uscita Varese
Soprintendenza per i Beni Archeologici
Archivio di Stato di Bergamo
della Lombardia
Direttore: Maurizio Savoja
Soprintendente ad Interim: Luigi Malnati
Via T. Tasso, 84 - 24121 Bergamo
Via E. De Amicis, 11 - 20123 Milano
Tel. 035 233131 - Fax 035 233981
Tel. 02 89400555 - Fax 02 89404430
[email protected]
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASBG
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
Archivio di Stato di Como
Artistico e Etnoantropologico per le province
Direttore: Lucia Ronchetti
di Milano, Como, Bergamo, Lecco, Lodi,
Via Briantea, 8 - 22100 Como
Sondrio e Varese
Tel. 031 306368
Soprintendente ad Interim: Carla Enrica Spantigati
[email protected]
Via Brera, 28 - 20121 Milano
Tel. 02 722631 - Fax 72001140
Archivio di Stato di Milano
[email protected]
Direttore: Maria Barbara Bertini
www.brera.beniculturali.it
Via Senato, 10 - 20121 Milano
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
[email protected]
Artistico e Etnoantropologico per le province
www.archivi.beniculturali.it/ASMI
Tel. 02 7742161 - Fax 02 774216230
VIGGIÙ
di Brescia, Mantova e Cremona
“E quindi uscimmo a riveder le
stelle”
Soprintendente: Filippo Trevisani
Biblioteca Nazionale Braidense
Piazza Paccagnini, 3 - 46100 Mantova
Direttore: Roberto De Carlo
TEATRO DI PROSA Silvio Raffo reciterà brani
tratti dal Purgatorio di Dante nella magica atmosfera
del Museo Butti.
Tel. 0376 352111 - Fax 0376 366274
Via Brera, 28 - 20121 Milano
[email protected]
Tel. 02 86460907 - Fax 02 72023910
29 SET.  21.00-24.00
Viale Varese, 4
Tel. 0332 486510
biblioviggiù@libero.it
www.comune.viggiu.va.it
Promosso da: Museo Civico Butti
www.mantova.ducale.it
[email protected]
www.braidense.it
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e Paesaggistici per le province di Milano,
Biblioteca Universitaria di Pavia
Como, Bergamo, Lecco, Lodi, Sondrio
Direttore: Alessandra Bracci
e Varese
Strada Nuova, 65 - 25100 Pavia
Soprintendente: Alberto Artioli
Tel. 0382 24764/33233 - Fax 0382 25007
Piazza Duomo, 12 - 20122 Milano
[email protected]
Tel. 02 86313211 - Fax 02 72023269
http://siba.unipv.it/buniversitaria.it
[email protected]
Soprintendenza Archivistica della Lombardia
Soprintendente: Marina Messina
COORDINAMENTO
Corso Magenta, 24 - 20123 Milano
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Lombardia
Direttore Regionale: Carla Di Francesco
Tel. 02 86984548 - Fax 02 86457074
[email protected]
Corso Magenta, 24 - 20123 Milano
Tel. 02 802941
Fax 02 80294232
[email protected]
www.lombardia.beniculturali.it
Coordinatori per la Comunicazione:
Paola Marina De Marchi, Manuela Rossi
54
> LOMBARDIA
LOMBARDIA <
55
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
MARCHE
27-08-2007
11:53
Pagina 56
> Provincia di Ancona
Proposto da
Quest’anno nelle Marche le Giornate Europee
del Patrimonio assumono un particolare valore
simbolico, poiché cadono esattamente a dieci
anni dal disastroso terremoto che colpì,
devastandola, la nostra regione e la vicina
Umbria. Benché l’attività legata al recupero dei
danni causati dall’evento sismico sul
patrimonio architettonico e culturale sia da
considerarsi tutt’altro che conclusa, come le
pressanti continue richieste di finanziamenti
dimostrano, tuttavia si deve rilevare, con giusta
soddisfazione, che molto è stato portato a
compimento, e bene eseguito, con metodo e
tempestività. Tutto ciò non vuol dire che il
terremoto sia una fase dimenticata e superata,
anzi molto resta ancora da fare: infatti, sulla
base dell’intesa Stato Regione, il 7 luglio 2005
è stato pubblicato il Decreto del Direttore
Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici
delle Marche che contiene il 1° stralcio
attuativo dei beni compresi nel “Piano
Aggiuntivo degli interventi di consolidamento e
restauro del patrimonio culturale danneggiato
dalla crisi sismica del 1997 in attuazione
dell’art. 42 comma 6 legge n. 166/2002 e
relative procedure attuative”. Anche con questi
pochi finanziamenti aggiuntivi si è, tuttavia, ben
lontani dall’avere coperto tutta la grande
quantità di situazioni che attendono ancora gli
indispensabili interventi. Proprio per fare il
punto della situazione si è deciso di dedicare
un numero speciale del bollettino
RiMARCANDO - pubblicazione periodica della
Direzione Regionale per i Beni Culturali e
paesaggistici delle Marche - agli interventi
realizzati in conseguenza dell’evento
calamitoso, evidenziando le problematiche
emerse, le soluzioni progettate ed i risultati
conseguiti. L’attenta lettura dei casi campione
selezionati, con i relativi confronti di metodo, e
l’elencazione completa dei lavori realizzati dalle
soprintendenze marchigiane, costituiranno un
utilissimo repertorio ed archivio da cui estrarre
contenuti e proposte per qualsiasi operatività
futura La sensibilità da sempre dimostrata
dall’Amministrazione per i Beni Culturali nei
confronti dei rischi a cui il nostro diffuso e
stratificato patrimonio potrebbe essere soggetto
è stata ribadita dalla recente convenzione
stipulata con il Dipartimento di Protezione
Civile, la Regione Marche e Legambiente con
l’obiettivo di creare un volontariato
specializzato nella salvaguardia dei beni
culturali nella regione e in grado di porre in
essere strategie di protezione e prevenzione
coordinate tra i soggetti che da sempre si
occupano d’emergenze e di quelli preposti alla
tutela dei beni culturali.
56
> MARCHE
e
ANCONA
Il romanico in riva al mare
Visita libera Chiesa di Santa Maria di Portonovo. Unica superstite di un antico complesso
monastico sorge alle pendici del Monte Conero
sopra la spiaggia di Portonovo. La semplicità e la
vicinanza con il mare la rendono un edificio di
straordinaria suggestione. Visita con il sussidio
di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  16.30-19.30
Baia di Portonovo
Autostrada A14 - Uscita Ancona Sud-Osimo
In collaborazione con: Mibac e Portonovo srl
Proposto da
Proposto da
ANCONA
e
e
La pittura marchigiana
dal XIV al XIX secolo
Visita guidata Pinacoteca Comunale di Ancona. Nel cuore del centro storico di Ancona, ospita capolavori
assoluti, da Carlo Crivelli a Lorenzo Lotto, da Guercino a Tiziano, presente con una delle sue opere maggiori.
29 SET.  8.30-18.30 visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.30
30 SET.  15.00-19.00 visite guidate ore 15.00, 16.30
Via Pizzecolli, 17 - presso Palazzo Bosdari - Tel. 071 2275045 - www.comune.ancona.it
Autostrada A14 - Uscita Ancona Sud-Osimo
In collaborazione con: Comune di Ancona
Proposto da
e
Proposto da
e
JESI
LORETO
Alla scoperta dei teatri storici
Il ricco patrimonio di arte e di fede
del Palazzo Apostolico
Apertura straordinaria Il Teatro G. B. Pergolesi. Edificato nel 1790, ha un elegante atrio neoclassico. La curva scenica ha un soffitto
progettato dall’ importante architetto Giovanni
Antonio Antolini e un apparato decorativo con
Storie di Apollo di G. Bartolani e F. Giani. Visita
con il sussidio di una scheda storica-artistica
che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Piazza della Repubblica, 9 - Tel. 0731 202944
Autostrada A14 - Uscita Ancona Nord
In collaborazione con: Comune di Jesi e
Fondazione Pergolesi Spontini
Proposto da
e
ASCOLI PICENO
La rocca di Offagna: un balcone
medioevale sulle Marche
I musei civici di Ascoli Piceno:
la Pinacoteca
Visita libera Rocca di Offagna. Nata come baluardo militare a metà del ‘400, l’articolato complesso ospita un museo e offre una vista
incomparabile. Visita con il sussidio di una
scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  10.00-12.00
30 SET.  16.00-19.00
Via del Maniero, 17
Autostrada A14 - Uscita Ancona Sud-Osimo
In collaborazione con: Comune di Offagna
ANCONA
Augusto capite velato
Mostra È nella natura del Museo Tattile Statale
Omero rendere fruibile al tatto opere d’arte soprattutto se originali, e, grazie alla sensibilità della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche,
sarà accessibile il ritratto velato di Augusto pregevole scultura e reperto archeologico di grande rilievo segno di un’epoca, quella romana, in cui si
andava formando l’identità europea.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
30 SET.  16.00-19.30
Museo Tattile Statale Omero - Via Tiziano, 50
Tel. 071 2811935 - [email protected]
Promosso da: Museo Tattile Statale Omero e Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche
Visita guidata Pinacoteca Civica. Splendido
esempio di architettura settecentesca con la Galleria Rococò, unicum in tutta l’Italia centrale,
ospita capolavori di Lorenzo Lotto oltre ad
un’ampia collezione di pittura marchigiana.
29 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 16.00, 17.30
30 SET.  10.00-13.00/17.00-20.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 17.00, 18.30
Via XV Settembre, 10 - Tel. 0731 538343-342
Autostrada A14 - Uscita Ancona Nord
In collaborazione con: Comune di Jesi
Visita guidata Pinacoteca Civica. La raccolta
è oggi una delle più cospicue dell’Italia centrale.
Tra le opere più interessanti si segnala il grande
piviale di Niccolò IV, lavoro di sciamito con broccato e fili d’oro.
Proposto da
e
Apertura straordinaria Oratorio di Santa Monica. Un capolavoro del Quattrocento che conserva un ciclo
affrescato in stile gotico internazionale tra i più importanti della regione.
29-30 SET.  10.00-13.00/17.00-20.00 visite guidate ore 10.00, 17.00, 18.30
Largo Valentini - Autostrada A14 - Uscita Fermo-Porto San Giorgio
In collaborazione con: Confraternita di Santa Monica, Fermo
FERMO
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Alla scoperta dei teatri storici
Piazza Arringo, 7
[email protected]
Autostrada A14 - Uscita Ascoli Piceno
In collaborazione con: Comune di Ascoli Piceno
Apertura straordinaria Teatro dell’Aquila. Edificato
tra il 1780 e il 1790 da uno dei massimi esperti italiani,
Cosimo Morelli, fu ricostruito sette anni dopo a causa
di un incendio. Conserva un prospetto architettonico
barocco e il soffitto affrescato con un tema mitologico.
Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che
guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Proposto da
e
29-30 SET.  10.00-13.00/15.30-19.00
Visita guidata Museo-Pinacoteca della Santa
Casa. Oltre ad arazzi eseguiti su cartoni di Raffaello, il museo ospita una notevole pinacoteca,
con gli affreschi del Pomarancio (1610-16)
staccati dalla cupola e dipinti di Reni, Vouet e,
soprattutto, Lorenzo Lotto.
Piazza del Popolo, 1
Tel. 0734 284327 - www.fermo.it
Autostrada A14 - Uscita Fermo-Porto San Giorgio
In collaborazione con: Comune di Fermo
29 SET.  9.00-13.00
visite guidate ore 10.00, 11.30
30 SET.  16.00-19.00
visite guidate ore 16.00, 17.30
Piazza della Madonna, 1
Tel. 071 9747198 - www.santuarioloreto.it
Autostrada A14 - Uscita Loreto - Porto Recanati
In collaborazione con: Delegazione Pontificia
per il Santuario della Santa Casa di Loreto
FERMO
Un capolavoro del gotico nelle Marche
OFFAGNA
Proposto da
e
ASCOLI PICENO
I musei civici di Ascoli Piceno:
la Galleria d’Arte Contemporanea
> Provincia di Ascoli Piceno
JESI
Il ciclo rococò di Palazzo Pianetti
e i capolavori di Lorenzo Lotto
Proposto da
e
Proposto da
e
ASCOLI PICENO
I musei civici di Ascoli Piceno:
il Museo della Ceramica
Visita libera Museo della Ceramica. In un
nuovo allestimento. Un nuovo allestimento museale all’interno di un convento duecentesco, custodisce circa 300 pezzi risalenti al periodo
compreso tra XI e XX secolo.
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Piazza San Tommaso
Autostrada A14
Uscita Ascoli Piceno
In collaborazione
con: Comune
di Ascoli Piceno
Visita guidata Galleria d’Arte Contemporanea.
Specializzata nella grafica contemporanea, la galleria allinea una vasta selezione di opere di grandi
maestri italiani e stranieri del Novecento, tra cui
Osvaldo Licini, Lucio Fontana e Gino Severini.
FERMO
La ricca biblioteca cinquecentesca
della Sala del Mappamondo
Visita libera Biblioteca comunale - Sala del Mappamondo. La Sala monumentale, che prende il nome dal
grande mappamondo settecentesco, è il cuore della biblioteca, che conserva uno straordinario patrimonio, con
innumerevoli manoscritti, incunaboli, codici miniati. Visita libera con il sussidio di una scheda storioco-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione
del bene.
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
29-30 SET.  10.00-13.00/15.30-19.00
Corso Mazzini, 90
Autostrada A14 - Uscita Ascoli Piceno
In collaborazione con: Comune di Ascoli Piceno
Piazza del Popolo, 1 - Tel. 0734 284327
www.fermo.it
Autostrada A14 - Uscita Fermo-Porto San Giorgio
In collaborazione con: Comune di Fermo
FALERONE
Falerone ieri e oggi
Mostra Mostra fotografica ad elevato contenuto artistico che raccoglie le foto provenienti da alcune
collezioni private che testimoniano sia la bellezza
di alcuni scorci del paese che le modifiche che la
nuova Falerone ha subito con il passare del tempo
rispetto all’antica cittadina.
29 SET.  10.00-12.00/16.00-19.00
Salone Comunale - Piazza della Concordia, 6
Tel. 0734 719813 - www.comunefalerone.it
[email protected]
Promosso da: Comune di Falerone
Proposto da
e
FERMO
La prestigiosa pinacoteca
del Palazzo dei Priori
Proposto da
e
Visita guidata Ospitata nel cinquecentesco Palazzo
dei Priori, ha una notevole raccolta di opere di scuola
veneta e marchigiana, tra cui spicca il polittico tardogotico di Jacobello del Fiore, oltre a una tela di Rubens.
29-30 SET.  10.00-13.00/15.30-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.30, 17.00
P.zza del Popolo, 1 - Tel. 0734 284327 - www.fermo.it
Autostrada A14 - Uscita Fermo-Porto San Giorgio
In collaborazione con: Comune di Fermo
MARCHE <
57
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:53
Pagina 58
Proposto da
SPINETOLI
e
MONTEFIORE DELL’ASO
Il patrimonio culturale custodito
nel complesso conventuale
duecentesco
Visita guidata Polo Museale San Francesco. In
un convento del XIII secolo, il polo museale ospita
svariate realtà, tra cui spicca il raffinatissimo trittico
di Carlo Crivelli, realizzato intorno al 1470 per la
chiesa francescana di Montefiore.
29-30 SET.  10.00-12.00/16.00-20.00
visite guidate ore 10.00, 16.00, 18.00
Piazza San Francesco
Tel. 0734 938743
www.comune.montefioredellaso.ap.it
Autostrada A14 - Uscita Pedaso
In collaborazione con: Comune di Montefiore dell’Aso
La scoperta della necropoli di epoca
romana. Il legame fra le radici
della cultura dei paesi europei
Altro Pagliare del Tronto il giorno 29.09.2007
presso la sede del Museo archeologico, si assisterà dal vivo al lavoro di microscavo sugli scheletri trasferiti dalle tombe ed inclusi nei panetti
di terra. Il giorno 30.09.2007 presso la sala “B.
Gigli”: proiezione del documentario inerente alla
scoperta ed ai relativi scavi della necropoli romana di San Pio X. Seguirà una conferenza dibattito sulla necropoli stessa.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-18.00
museo archeologico
30 SET.  20.30 sala “B. Gigli”
Via I Maggio e Piazza Kennedy
Pagliare Del Tronto - Tel. 0736 890298
[email protected] - www.comune.spinetoli.ap.it
Promosso da: Comune di Spinetoli - Provincia
di Ascoli Piceno
Proposto da
e
> Provincia di Macerata
MORESCO
Un castello proteso sulla Valle
dell’Aso
Visita guidata Castello di Moresco. Uno dei
borghi più pittoreschi delle Marche, interamente
cinto di mura, a pianta ellissoidale e dominato
da due torri, del XII e del XIV secolo.
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 15.00, 16.30
Piazza Castello - Tel. 0734 259983
www.comune.moresco.fm.it
Autostrada A14 - Uscita Pedaso
In collaborazione con: Comune di Moresco
Proposto da
e
CALDAROLA
Simone De Magistris e il Palazzo
dei Cardinali Pallotta
Mostra Palazzo dei Cardinali Pallotta. Il Palazzo decorato dai De Magistris, in cui spicca la Stanza del
Paradiso, ospita la mostra dedicata al pittore visionario tra Manierismo e Controriforma. Visita libera
al Palazzo e accesso libero alla mostra “Simone De
Magistris un pittore visionario tra Lotto e El Greco”.
30 SET.  14.00/19.00
visite guidate ore 14.30, 17.30
Piazza Vittorio Emanuele, 13
Tel. 0733 903707
www.simonedemagistris.it
Autostrada A14 - Uscita Macerata-Civitanova
Marche
In collaborazione con: Comune di Caldarola
sec. a.C. al XVIII d. C.) in grado di modificare ed
estendere le conoscenze legate alla storia insediativa e culturale della città di Camerino. I materiali provengono dagli scavi effettuati nel
2006-2007 durante i lavori di consolidamento
post-sisma.
4 AGO.-4 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
mar.-dom., chiuso il lun. non festivo
Convento San Domenico - Piazza dei Costanti
Tel. 0737 402309 - [email protected]
Promosso da: Comune di Camerino, Provincia
di Macerata, Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche, Pinacoteca e Museo civici - Polo
Museale d’Ateneo, Sistema Museale Provincia Macerata, Università di Camerino, con il patrocinio
della Regione Marche
Gli anni del “flagello”: i terremoti del
camerinese nei documenti d’archivio
Mostra A dieci anni di distanza dal terremoto che
interessò Marche e Umbria, si ripropone la mostra
che fu fatta nell’immediatezza degl’eventi sismici di
quei giorni.
29 SET.  8.30-14.00 tutti i giorni feriali
14.30-16.30 mar.
Auditorium di S. Caterina
annesso alla Sezione Archivio di Stato
Via Viviano Venanzi, 20 - Tel. 0737 633052
[email protected]
Promosso da: Sezione Archivio di Stato di Camerino
Riproposizione della mostra
e 1997/2007: dieci anni di recupero
del patrimonio culturale
Convegno In occasione dei dieci anni dal terremoto
che interessò Marche ed Umbria, a latere della mostra, si organizzerà un convegno sul recupero e sulla
valorizzazione del patrimonio culturale danneggiato.
29 SET.  10.00
Auditorium di S. Caterina
annesso alla Sezione Archivio di Stato
Via Viviano Venanzi, 20 - Tel. 0737 633052
[email protected]
Promosso da: Sezione Archivio di Stato di Camerino
CIVITANOVA MARCHE
CAMERINO
Archeologia urbana a Camerino.
Duemila anni di frequentazione
al ‘Pino Argentato’
Mostra I reperti archeologici oggetto dell’esposizione sono rappresentati da materiale ceramico
estremamente eterogeneo per cronologia (dal V
58
> MARCHE
Le cinque porte di Chiese realizzate
da Sesto Americo Luchetti
Conferenza Intervento del prof. Giuseppe Avarucci, ordinario presso l’Università di Macerata e
del critico d’arte Lucio del Gobbo. Coordina Angiola Maria Napolioni, direttore della Biblioteca
Statale di Macerata.
29 SET.  16.00-19.30
Biblioteca Statale di Macerata
Via Garibaldi, 20
Tel. 0733 232965
[email protected]
www.bibliotecastatalemacerata.sinp.net
Promossa da: Biblioteca Statale di Macerata in
collaborazione con l’Accademia dei Catenati e
l’Università di Macerata
CIVITANOVA MARCHE
Chagall Mirò. Magia, grafia, colore
Mostra La mostra estiva, è ormai un’affermata
e qualificata tradizione che, nell’ambito di Civitanova Arte; porta nel cuore della Città Alta i
nomi più celebri dell’arte internazionale. La mostra quest’anno sarà allestita anche nello Spazio
Multimediale e polifunzionale creato all’interno
della restaurata ex chiesa di San Francesco che
ospiterà le opere di Mirò, mentre nello spazio
dell’ex chiesa di Sant’Agostino si potranno ammirare le opere di Chagall. In mostra si potranno
trovare il catalogo edito dalla Mazzotta, cartoline
che riprodurranno una serie di opere esposte,
depliant informativi. Saranno organizzate visite
guidate su prenotazione e per le Scuole, nei
mesi di settembre ed ottobre, visite guidate mattutine. La mostra “Chagall Mirò. Magia, grafia,
colore” sarà aperta al pubblico dall’8 luglio 2007
al 7 ottobre 2007. Per la particolare manifestazione, contemporaneamente, rimarrà aperta al
pubblico anche la sede della Pinacoteca Comunale Marco Moretti che potrà essere visitata con
lo stesso biglietto d’ingresso alla mostra “Chagall Mirò. Magia, grafia, colore”. Pren. Obbl.
8 LUG.-7 OTT.  18.00-23.00
luglio e agosto tutti i giorni eccetto il lun.
17.00-20.00 settembre e ottobre eccetto il lun.
9.00-13.00 settembre e ottobre visite guidate al
mattino, su prenotazione, per Scuole e gruppi
Auditorium Sant’Agostino - Pinacoteca Comunale
Marco Moretti ed ex chiesa di San Francesco
Piazza della Libertà - Corso Annibal Caro
Tel. 0733 891019 - [email protected]
www.pinacotecamoretti.it
Proposto da
e
Proposto da
e
Proposto da
TREIA
e
MACERATA
RECANATI
TOLENTINO
Un esaustivo panorama delle correnti
artistiche del Novecento italiano
La pittura di Lorenzo Lotto
nella patria di Leopardi
Alla scoperta dei teatri storici
Visita guidata Museo Palazzo Ricci. Il palazzo,
dalle decorazioni seicentesche, ospita una notevole raccolta d’arte contemporanea, tra le più significative d’Italia, con oltre 300 dipinti e sculture
del Novecento italiano.
Visita guidata In un palazzo di impronta
cinquecentesca all’interno di un parco, la pinacoteca conserva quattro capolavori di Lorenzo
Lotto, tra cui la celebre Annunciazione.
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-20.00
visite guidate per gruppi di 25 persone
Via D. Ricci, 1
Tel. 0733 261487 - www.fondazionemacerata.it
Autostrada A14 - Uscita Macerata - Civitanova
Marche
In collaborazione con: Fondazione Cassa
di Risparmio della Provincia di Macerata
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 15.00, 16.30.
Via Gregorio XII
Tel. 071 7570410 - www.lorenzo-lotto.it
Autostrada A14 - Uscita Loreto - Porto Recanati
In collaborazione con: Comune di Recanati
Apertura straordinaria Teatro Nicola Vaccaj.
Inaugurato nel 1797, è riccamente decorato da
dipinti di Giuseppe Lucatelli che ne fu anche il
progettista. L’apparato ornamentale fu accresciuto
da Luigi Fontana, che lo restaurò nel 1881. Visita
con il sussidio di una scheda storico-artistica che
guidi nell’osservazione e nella comprensione del
bene.
Convegno Il convegno sarà l’occasione per fare il punto sul lavoro compiuto a Treia, finalizzato al recupero dell’atterrato per realizzarne un museo di se stesso, ma anche per la riacquisizione e la trasmissione
dei “saperi tradizionali”, con il contributo dell’architetto progettista e dei relatori della fase didattica del
progetto. Si farà il punto delle ricadute sul territorio
delle tecniche eseguite nel corso dell’intervento di restauro.
Piazza Vaccai, 8
Autostrada A14 - Uscita Macerata-Civitanova
Marche
In collaborazione con: Comune di Tolentino
29 SET.  9.00-13.00
29 -30 SET  9.00-13.00 /15.00-20.00
SERRAVALLE DEL CHIENTI
1997 2007: dieci anni dal sisma
Proposto da
e
MONTECOSARO
Un capolavoro romanico
sulla sponda del Chienti
Visita guidata Abbazia di Santa Maria a Pie’ di
Chienti. La chiesa, eretta in forme romaniche nel IX
secolo, ma poi rimaneggiata, costituisce uno dei
monumenti più interessanti delle Marche. Notevoli
l’elaborata abside e il maestoso interno a due piani.
29 SET.  9.00-12.00/16.00-18.30
visite guidate ore 9.00, 16.00
30 SET.  16.00-18.00
visite guidate ore 16.00
Mostra Per ricordare i dieci anni dal disastroso
terremoto che colpì, devastandole, le regioni Umbria e Marche, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio si organizza una mostra
fotografica a testimonianza dell’enorme sforzo
compiute dai soggetti che, a vario titolo, sono intervenuti nella prima fase dell’emergenza e successivamente nell’opera di recupero del
patrimonio culturale danneggiato dal sisma.
Pren. Obbl.
15 SET.  9.00-13.00
Sala COM di Serravalle del Chienti - Centro storico
Tel. 071 502941 - [email protected]
Promosso da: Dipartimento della Protezione
Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Direzione Regionale per i Beni Culturali e
paesaggistici delle Marche, Protezione Civile
della Regione Marche, Legambiente Nazionale,
Legambiente Marche
I lavori di restauro dell’atterrato
in Contrada Fontevannazza di Treia.
I saperi ritrovati
Proposto da
e
TOLENTINO
Un tuffo nel Trecento
Sala Consiliare del Palazzo di Città
Piazza della Repubblica, 2
Tel. 0733 218703
[email protected]
Promosso da: Comune di Treia, in collaborazione con Associazione Nazionale Città della Terra Cruda, Regione Marche, Provincia di Macerata, Comunità Montana Alte Valli del Potenza e dell’Esino di
S. Severino Marche, GAL Sibilla di Camerino, Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio delle Marche, ICOMOS Comitato lo Studio
e la Salvaguardia dell’Architettura in Terra Cruda,
Università di Bologna, Università di Cagliari, Università di Macerata, Università di Udine, Politecnico di Milano, Associazione Terrae Onlus, Accademia di Belle Arti di Macerata, Istituto Tecnico per
Geometri di Macerata, Ordine Provinciale degli Architetti, Collegio Provinciale dei Geometri
Visita guidata Cappellone di San Nicola. Il
Cappellone conserva uno dei cicli affrescati più
interessanti della prima metà del Trecento, opera di
Pietro da Rimini esponente della corrente
giottesca.
29-30 SET.  6.30-12.30/15.00-20.00
visite guidate ore 10.30, 15.00, 17.00
Piazza San Nicola, 3 - Tel. 0733 976311
Autostrada A14 - Uscita Macerata-Civitanova
Marche
In collaborazione con: Basilica di San Nicola
da Tolentino
Piazza SS. Annunziata - Tel. 0733 865241
Marche - www.santamariapiedichienti.it
Autostrada A14 - Uscita Macerata-Civitanova
In collaborazione con: Comune di Montecosaro
MARCHE <
59
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
> Provincia di Pesaro-Urbino
27-08-2007
Proposto da
Direttore: Carolina Ciaffardoni
Referente per la Comunicazione:
La rocca di Mondavio: capolavoro
di architettura rinascimentale
Via Birarelli, 18 - 60121 Ancona
Carolina Ciaffardoni
Tel. 071 5029811 - Fax 071 202134
Via S. Serafino da Montegranaro, 8/c
Visita libera Rocca di Mondavio. La rocca, in
ottimo stato di conservazione, è una delle più interessanti testimonianze dell’attività progettuale
di Francesco di Giorgio Martini. Visita libera con
il sussidio di una scheda storico-artistica che
guidi nell’osservazione e nella comprensione
della rocca.
[email protected] [email protected]
63100 Ascoli Piceno
www.archeomarche.it
Tel. e Fax 0736 253881
29 SET.  9.00-12.00/15.00-19.00
Piazza G. Della Rovere
Tel. 0721 97102
www.mondavioproloco.it
Autostrada A14 - Uscita Fano
In collaborazione con: Comune di Mondavio
Proposto da
FANO
e
Alla scoperta dei teatri storici
Apertura straordinaria Teatro della Fortuna di Fano. Costruito su progetto di L. Poletti tra 1845 e
1863, presenta una pregevole sala con palchi decorati con stucchi. Il prospetto sulla piazza mantiene il
carattere del medievale Palazzo del Podestà di fine XIII secolo. Visita libera con il sussidio di una scheda
storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
Piazza XX Settembre, 1 - Tel. 0721 887412 - www.cultura.comune.fano.ps.it/teatro
Autostrada A14 - Uscita Fano
In collaborazione con: Comune di Fano
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici
Sito web: pagina all’interno del sito
e per il Paesaggio delle Marche
del Dipartimento
Soprintendente ad interim: Giangiacomo Martines
Referente per la Comunicazione:
Archivio di Stato di Macerata
Anna Maria Cagnoni
Direttore: Maria Grazia Pancaldi
Piazza del Senato, 15 - 60121 Ancona
Referenti per la Comunicazione:
Tel. 071 22831 - Fax 071 206623
Nadia Capozucca, Pierluigi Moriconi
Corso Cairoli, 175 - 62100 Macerata
[email protected]
MOLISE
Archivio di Stato di Ascoli Piceno
Soprintendente: Giuliano de Marinis
Ingresso gratuito ai musei
e ai monumenti cittadini
Musei Civici palazzo Toschi Mosca
Piazza Toschi Mosca - Casa Rossini
Via Rossini, 34 - Tel. 0721 387357-387474
[email protected]
Promosso da: Comune di Pesaro - Assessorato
alla Cultura - Servizio Musei
Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche
Referente per la Comunicazione: Paolo Quiri
MONDAVIO
29 SET.  9.30-12.30/16.00-19.00
Pagina 60
e
FANO
Visita libera La Pinacoteca raccoglie i dipinti dal XIV
al XIX sec., provenienti da chiese cittadine e collezioni
private, tra cui emerge la pala dell’Incoronazione della
Vergine di Giovanni Bellini. La sezione ceramica
ospita, tra l’altro, maioliche istoriate del Ducato di Urbino (XVI sec.) e la settecentesca produzione alla rosa
pesarese. La Casa Rossini, edificio dove Gioachino
Rossini nacque il 29 febbraio 1792, dichiarato monumento nazionale nel 1904. Contiene una raccolta di
stampe donata al Comune dal collezionista A. H. Martel a fine ’800, e materiale proveniente da altri lasciti.
11:53
Tel. 0733 236521 - Fax 0733 236521
Soprintendenza Archvistica delle Marche
[email protected]
Soprintendente: Maria Palma
www.archivi.beniculturali.it/ASMC
Referente per la Comunicazione: Velia Bellagamba
Via dell’Agricoltura 1 - 60127 Ancona
Archivio di Stato di Pesaro
Tel. 071 898035 / Centr. 071 871013 Segr.
Direttore: Graziella Beretta
Fax 071 2800436
Referente per la Comunicazione: Graziella Berretta
[email protected]
Via della Neviera 44 - 61100 Pesaro
Sito web: pagina all’interno del sito
Tel. 0721 31851 - Fax 0721 318512
del Dipartimento
[email protected]
Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico
del Dipartimento
Sito web: pagina all’interno del sito
ed entoantropologico delle Marche
Soprintendente: Lorenza Mochi Onori
Biblioteca Statale di Macerata
Referente per la Comunicazione: Clorinda Petraglia
Direttore: Angiola Maria Napolioni
Piazza Rinascimento 13 - 61029 Urbino
Referente per la Comunicazione:
Tel. 0722 2760 - Fax 0722 4427
Angiola Maria Napoleoni
[email protected]
Via Garibaldi, 20 - 62100 Macerata
Tel. 0733 232965 - Fax 0733 232984
Archivio di Stato di Ancona
[email protected]
Direttore: Giovanna Giubbini
http://www.bibliotecastatalemacerata.sinp.net/
Di anno in anno, il consueto appuntamento di
inizio autunno, per lo svolgimento delle iniziative
previste in occasione delle giornate europee del
patrimonio culturale, rappresenta una costante
ed utile occasione di dialogo tra i paesi membri,
sia sulle radici comuni, sia sulle specificità di
singole tradizioni. Grazie alla collaborazione di
quanti operano sul territorio molisano nel campo
della tutela e della valorizzazione dei beni
culturali - privati, enti e istituzioni - anche
quest’anno il programma delle iniziative risulta
interessante, articolato e ricco, come sempre
teso a mostrare come il futuro non possa essere
ragionevolmente costruito che sulla conoscenza
delle esperienze compiute.
Tra quelle elencate, ma anche tra le attività che si
sono ultimamente svolte, preme sottolineare in
questa occasione alcune iniziative di particolare
rilievo direttamente seguite dalla Direzione
Regionale: la presentazione del secondo anno di
attività nella ripresa degli studi, degli scavi e
delle indagini a Pietrabbondante, condotte con
l’apporto della Regione, del Comune e
dell’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia
dell’Arte, assieme agli uffici periferici del
Ministero; l’apertura del cantiere di restauro
dell’anfiteatro romano di Venafro, dopo la fase
degli interventi urgenti, anche se non costituisce
una iniziativa a sé stante, è un altro esempio dei
risultati che solo con la concertazione e il
concorso tra diverse istituzioni è possibile
ottenere; la presentazione delle recenti ed ultime
scoperte a San Vincenzo al Volturno avverrà a
Castel San Vincenzo e anche in questo caso i
risultati che verranno presentati derivano dalla
prosecuzione nelle collaborazioni in essere,
opportunamente confermate, rinnovate e
ampliate alla partecipazione dell’Istituto Centrale
per il Restauro; il recupero degli arretrati nella
pubblicazione della rinnovata rivista
“Conoscenze”, bollettino della Direzione
Regionale del Molise, è avvenuto, in pochi mesi,
alternando numeri di notiziario a numeri
monografici tematici, tra i quali si segnala una
brillante presentazione del tema di studio
pressoché inedito delle chiese a faccia quadra,
che certamente in futuro potrà essere
approfondito nel Molise; la presentazione presso
l’Archivio di Stato di Campobasso di una
riedizione della pubblicazione ormai introvabile
relativa alla storia molisana in riferimento
all’Unità d’Italia e alle gesta di Giuseppe
Garibaldi.
A quest’ultimo proposito in occasione del
bicentenario della nascita, il 4 luglio scorso e in
vista dell’approssimarsi della scadenza dei 150
anni dall’unità d’Italia, nel 2011, la Direzione
Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del
Molise, in palazzo Iapoce, a Campobasso, ha
proposto una conferenza stampa di
presentazione della riedizione di tale studio,
realizzato a suo tempo come catalogo della
mostra “Molise 1860: i giorni dell’Unità” tenutasi
nel 1985. Ad iniziativa della Prefettura e della
amministrazione degli Archivi, a tale ristampa si
prevede di poter affiancare anche la
riproposizione di alcune sezioni della mostra del
1985. Si farà naturalmente riferimento anche ad
altre recenti pubblicazioni, ad altri interventi, ad
altri temi di attualità. Sono queste solo alcune tra
le molteplici attività che si svolgeranno o che
verranno richiamate nel Molise a fine settembre
che, secondo il rinnovato dettato costituzionale,
derivano non tanto e non solo da iniziative
istituzionali, quanto soprattutto dalla libera
iniziativa e dalla partecipazione diffusa.
Referente per la Comunicazione: Giovanna Giubbini
Via Maggini, 80 - 60127 Ancona
Tel. 071 2802053 - Fax 071 2800356
COORDINAMENTO
[email protected]
Sito web: pagina all’interno del sito
del Dipartimento
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici delle Marche
Direttore Regionale: Paolo Carini
Via Birarelli, 35 - 60121 Ancona
Tel. 071 502941
Fax 071 50294240
[email protected]
Coordinatori per la Comunicazione:
Marina Mengarelli, Michela Mengarelli
60
> MARCHE
> Provincia di Campobasso
BOJANO
Matese nel tempo e nello spazio
Conferenza Seminario Matese nel tempo e nello
spazio.
29 SET.  18.00
Centro documentazione Boulè
Corso Garibaldi
Tel. 0874 782574
Promosso da: EIDOPHOR - piccola Società Cooperativa culturale
Matese Arte e Costumi
Mostra Inaugurazione mostra Matese Arte e
Costumi.
Matese: Ritualità d’altri tempi
Conferenza Laboratorio Matese: Ritualità d’altri
tempi.
Incontro di studio “La famiglia
feudale dei Monforte”
30 SET.  18.00
Centro Documentazione Boulè
Corso Garibaldi - Tel. 0874 782574
Promosso da: EIDOPHOR - piccola Società Cooperativa culturale
29 SET.  17.30
Archivio di Stato - Sala Gencarelli
Via Orefici, 43 - Tel. 0874 94722
Promosso da: Istituto italiano dei castelli Sez.
Molise
SEPINO
CAMPOBASSO
Padre Anselmo da Sassinoro
Molise 1860 - I giorni dell’Unità
ristampa anastatica del relativo
catalogo edito nel 1985
a cura dell’Archivio di Stato
di Campobasso
Mostra fotografica con reperti autentici.
29 SET.  12.00
Sala Gencarelli-Archivio di Stato
Via Orefici, 43
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e paesaggistici del Molise
Arnaldo Mondadori Editore
Mostra bibliografica dedicata ad Arnaldo Mondadori editore, considerato che l’anno 2007 è anche il
centenario della fondazione della casa editrice.
29 SET.  8.30-19.30 lun.-ven.
Biblioteca d’ateneo - Via De Sanctis
Tel. 0874 404902
Promosso da: Università degli Studi del Molise Biblioteca d’Ateneo
Il giurista L. Neratius Priscus nel
quadro della giurisprudenza romana
29 SET.  19.30
Tavola rotonda nel Museo Sannitico di Campobasso Esposizione del senatus consultum di Larino
e mostra documentaria.
Centro Documentazione Boulè
Corso Garibaldi
Tel. 0874 782574
Promosso da: EIDOPHOR - piccola Società Cooperativa culturale
Sala Conferenza Biblioteca Provinciale P. Albino
Via D’Amato - Fax 0874 427352
[email protected]
30 SET.  17.00
Convento SS.ma Trinità - Contrada Petrilli Sepino
Tel. 0874 790136 - [email protected]
Promosso da: Frati Minori della Provincia monastica San Michele Arcangelo di Puglia e Molise
Proposto da
e
TERMOLI
Tra classicismo federiciano
e proporzionalità pitagorica:
la Basilica di Termoli
Visita guidata Basilica Cattedrale di Termoli. Un
capolavoro romanico, tra i più importanti monumenti del Molise. Alla facciata dal raffinato portale
cede il passo l’interno a tre navate, che conserva
ampie zone di uno splendido pavimento musivo.
29 SET.  16.30-18.00/19.00-20.30
visite guidate ore 17.00, 19.00
30 SET.  9.30-11.00/16.30-18.00
19.00-20.30
visite guidate ore 10.00, 17.00, 19.00
Piazza Duomo, 1 - Tel. 0875 708025
Autostrada A14 - Uscita Termoli Molise
In collaborazione con: Diocesi di Termoli-Larino
29 SET.  17.00
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici del Molise
MOLISE <
61
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
CIVITACAMPOMARANO
27-08-2007
11:53
Pagina 62
> Provincia di Isernia
Il Castello di Civitacampomarano
AGNONE
Adotta un libro antico
PESCOLANCIANO
SCAPOLI
Elaborati del Concorso Nazionale
sui Castelli e visita del Castello
D’Alessandro
Zampogne e cornamuse, filo
conduttore della musica popolare
europea
Convegno
Conferenza Alle radici della cultura europea:
Adotta un libro antico - Presentazione dei risultati
della fase sperimentale e lancio del progetto definitivo.
29 SET.  17.00 a seguire concerto
Visite guidate
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
mostra permanente di cornamuse italiane
e straniere
29 SET.  10.30
Visite guidate A cura dei funzionari della Soprintendenza e del Comune.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Centro storico del Comune di
Civitacampomarano
Piazza Municipio- Tel. 0865 415179 / 347 640295
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza BAPPSAE del Molise Comune di Civitacampomarano
Il Castello di Civitacampomarano
Archeologia Storia e Restauro
Presentazione del volume e del progetto per una
scuola di restauro.
29 SET.  9.30
Centro storico del Comune di Civitacampomarano
nel restaurato castello Angioino
Piazza Municipio
Tel. 0865 415179 / 347 640295
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza BAPPSAE del
Molise, Università degli Studi di Firenze, Comune
di Civitacampomarano
TERMOLI
L’icona senza tempo
della città di Termoli
Visita guidata Castello Svevo. L’attuale aspetto
della fortezza, attribuita a Federico II, rende difficile la
ricostruzione della sua affascinante storia: alcuni
elementi sono tipici dell’epoca sveva, altri dell’epoca
normanna, altri sono ancora più antichi.
29-30 SET.  18.00-20.00
visite guidate ore 18.00 e 19.00
Borgo Vecchio, Via Montecastello
Tel. 0875 712354
www.comune.termoli.cb.it
Autostrada A14 - Uscita Termoli Molise
In collaborazione con: Comune di Termoli
62
> MOLISE
Aula Magna Convitto Nazionale Mario Pagano
Corso Bucci, 1
Tel. 0874-413792
Promosso da: Città di Agnone - sezione Biblioteca - Archivio Storico - Musei Ufficio scolastico
regionale Assessorato alla Cultura della Regione
Molise
Via Aldo Moro (di fronte al monumento ai caduti)
Tel. 0865 954002
[email protected]
Promosso da: Associazione Culturale “Circolo
della Zampogna”
ISERNIA
I risultati dei nuovi scavi
di San Vincenzo al Volturno
nel quadro dell’Europa
dai Carolingi agli Ottoni
Conferenza Presentazione del volume Topografia
e strutture degli insediamenti monastici dall’età carolingia all’età della riforma (VIII-XI secolo), a cura
di F. Marazzi e F. De Rubeis.
29 SET.  10.00
Biblioteca Comunale “Romano”
Museo Santa Maria delle Monache
Corso Marcelli
Fax 0874 427352
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni
Archeologici del Molise
Mostra degli elaborati del Concorso Nazionale sui
Castelli organizzata in collaborazione con Comune
di Pescolanciano, patrocinata dall’Istituto italiano
dei castelli sez. Molise
30 SET.  10.30 Mostra
11.00 visita guidata del Castello D’Alessandro
Raggiungere Isernia e seguire per la statale
Trignina direzione Vasto
Tel. 0874 94722
Promosso da: Istituto italiano dei castelli sez. Molise
PIETRABBONDANTE
Scavi di Pietrabbondante
Presentazione dei nuovi scavi di Pietrabbondante.
29 SET.  17.00
Proposto da
e
Municipio di Pietrabbondante
Via Municipio, 2
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici del Molise
Soprintendenza per i Beni Archeologici
del Molise
Via A. Chiarizia, 14
86100 Campobasso
Tel. 0874 427313 - Fax 0874 427352
[email protected]
Soprintendente: Mario Pagano
Soprintendenza per i Beni Architettonici
del Molise
Via A. Chiarizia, 14
86100 Campobasso
Tel. 0874 427345 - Fax 0874 427313
Soprintendente: Ruggero Pentrella
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici del Molise
Direttore Regionale: Francesco Scoppola
Piazza Vittorio Emanuele, 9
86100 Campobasso
Tel . 0874 43131 - Fax 0874 412403
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione:
Brunella Pavone
Tel. 0874 431324
[email protected]
PIEMONTE
Anche quest'anno le Giornate Europee
del Patrimonio, che rappresentano
l'appuntamento più importante del mese
di settembre, hanno replicato il
successo di adesione della passata
edizione della Settimana della Cultura,
sia da parte degli enti locali che da parte
degli operatori della cultura. Momento
di straordinario coinvolgimento non
solo per gli addetti ai lavori, le Giornate
Europee del Patrimonio rappresentano
per i cittadini l'occasione per fruire
gratuitamente in maniera del tutto
eccezionale del nostro patrimonio
storico e culturale. Ampia è la scelta per
il pubblico che il territorio piemontese
offre, a partire da Torino dove si
segnalano, in particolare, la
presentazione presso la Biblioteca Reale
della Teca Digitale e la mostra con cui
l'Archivio di Stato celebrerà il
cinquantenario del lancio del primo
satellite nello spazio, mentre la Galleria
Sabauda espone un importante nucleo
di quadri originariamente conservati a
Vienna, presso la residenza del
Belvedere di Eugenio di Savoia-Soissons.
A Biella l'Archivio di Stato offre la
presentazione della collana Appunti in
Archivio, che ha l'intento di valorizzare
le testimonianze storico-artistiche e le
fonti documentarie ereditate dal passato,
mentre presso il Museo del Territorio
saranno presentati un libro e un film
dedicati a Riccardo Gualino. In
provincia di Novara, nel Parco
comunale di Castelletto Sopra Ticino
verrà inaugurata la mostra L'Alba della
città e nell'astigiano, dove numero di
adesioni è tra i più elevati, interessante
è la proposta di un percorso tra le
chiese romaniche del territorio. Sulla
scia dello slogan scelto quest'anno
dall'Italia - "Le grandi strade della
Cultura: un valore per l'Europa" all'apertura gratuita di musei, aree
archeologiche e monumenti su tutto
il territorio si affianca una ricca
programmazione di iniziative, spettacoli,
mostre, conferenze, concerti e ben altro
ancora: saranno queste le vie lungo le
quali i cittadini potranno incontrarsi.
Proposto da
> Provincia di Alessandria
e
ALESSANDRIA
CREA
Giornate Europee del Patrimonio
I Sacri Monti patrimonio Unesco
Visita libera I Musei civici della città saranno
per l’occasione ad ingresso libero: Sale d’Arte Museo del Cappello Borsalino - Teatro delle
scienze e Planetario - Antiquarium Forum Fulvii Palazzo Cuttica - Museo del Fiume - Museo Etnografico "C’era una volta".
Visita guidata Sacro Monte di Crea. Progettato
29-30 SET.  16.00-19.00
Sale d’Arte - Via Machiavelli, 11
Museo del Cappello Borsalino - Via Cavour, 39
Teatro delle scienze e Planetario - Via 1821
Antiquarium Forum Fulvii - Via Oviglio, 10
Palazzo Cuttica - Via Parma, 1
Museo del Fiume - Via Rettoria, 19
nel 1589, consta di 23 cappelle e 5 romitori.
Conserva gruppi statuari e dipinti realizzati tra altri
dal Moncalvo e dal Fiamminghino. Fu restaurato
alla fine dell’Ottocento con la partecipazione di
Leonardo Bistolfi.
29-30 SET.  10.00-12.30/14.30-17.30
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.30
Via Cascina Valperone, 1
Tel. 0141 927120 - www.parcocrea.it
Autostrada A26 - Uscita Casale Monferrato Sud
In collaborazione con: Sacro Monte di Crea
29 SET.  9.00-12.00
30 SET.  16.00-19.00
Museo Etnografico "C’era una volta"
Piazza Gambarina, 1
Tel. 0131 40035
[email protected]
Promosso da: Comune di Alessandria
Forte di Gavi, Sala Convegni
Via al Forte, 14 - Tel. 0143 642679
Promosso da: Associazione "Amici del Forte",
Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte
Momenti di approfondimento
29-30 SET.  15.30 conferenze
15.00-18.30 visite libere e guidate al muse
Museo Civico - Sala delle Lunette
Via Cavour, 5
Tel. 0142 444249-444309
Promosso da: Comune di Casale Monferrato,
Museo Civico, in collaborazione con Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del
Museo Antichità Egizie, Politecnico di Milano-Facoltà di Architettura
Conferenza Relatori: Romeo Pavoni, già docente
di Storia Medievale all’Università degli Studi di Genova, sul tema "Armi e guarnigioni dei castelli genovesi nel XIII secolo”; Italo Cammarata, esperto di
storia sforzesca per la seconda metà del XV secolo
(quando Gavi era dominio milanese), sul tema "Fregoso e Guasco signori di Gavi"; Armando di Raimondo, storico e socio fondatore degli "Amici del
Forte di Gavi", sul tema "La vita dei soldati nel Forte
di Gavi, dal XVI al XVII secolo”. A seguire, rinfresco
a cura della Pro Loco di Gavi e dell’Ordine dei Cavalieri del Raviolo e del Gavi.
29 SET.  17.00
CASALE MONFERRATO
Conferenza Il Museo Civico di Casale Monferrato
propone un ciclo di conferenze dal titolo "Momenti
di approfondimento". La prima, "Archeologia Casalese.Scavi e ricerche per una conoscenza della
città" a cura di Alberto Crosetto, intende illustrare i
risultati delle recenti indagini archeologiche svolte
in città.La seconda, "Dalla celebrazione storica al
mito:ritratti di Garibaldi tra Pagliano e Bistolfi" a
cura di Aurora Scotti, illustra la figura di Garibaldi
nelle opere del Museo casalese.
Settembre al Forte: "Signori e soldati
del Castello e del Forte di Gavi"
Settembre al Forte:
Concerto di musica Sei-Settecentesca
Concerto di musica Sei-Settecentesca dell’Orchestra
Sinfonica di Alessandria diretta dal M°Luciano Girardengo. A seguire, aperitivo a cura della Pro Loco di
Gavi e dell’"Ordine dei Cavalieri del Raviolo e del Gavi".
GAVI
Settembre al Forte:
Presidio storico del Forte di Gavi
Altro Presidio storico del Forte di Gavi a cura
della "Compagnia della Picca e del Moschetto" di
Novi Ligure. Alcuni figuranti in costume seicentesco, lungo il normale percorso di visita, illustreranno aspetti della vita civile e militare nel XVII
secolo, l’epoca della trasformazione del Castello
di Gavi in moderno Forte.
30 SET.  9.00-17.30
Forte di Gavi
Via al Forte, 14
Tel. 0143 642679
Promosso da: Associazione "Amici del Forte",
Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte
30 SET.  18.30
Forte di Gavi, Sala Convegni
Via al Forte, 14 - Tel. 0143 642679
Promosso da: Associazione "Amici del Forte",
Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte
NOVI LIGURE
In... torno alla Terra
Altro Rassegna di appuntamenti "intorno alla terra"
con mostra d'arte ed esposizione fotografica sul territorio, tavolo di lavoro aperto alla cittadinanza, "ciclovisita" del novese e del suo patrimonio "in terra".
29 SET.  10.00 cerimonia inaugurale per i
singoli eventi contattare il numero di riferimento
Cerimonia inaugurale
Palazzo Dellepiane - Tel. 0143 772319
[email protected]
Promosso da: Comune di Novi Ligure
PIEMONTE <
63
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Proposto da
27-08-2007
11:53
Pagina 64
Museo degli Arazzi Scassa
Torre troiana
ALBUGNANO
BUTTIGLIERA D’ASTI
CASTELNUOVO CALCEA
CORSIONE D’ASTI
Visita guidata al Museo degli Arazzi Scassa. Il
Museo, situato presso la Certosa di Valmanea,
espone arazzi realizzati con tecnica autentica su cartoni dei massimi maestri del Novecento.
Pren. Obbl.
Visita libera Costruita forse dalla famiglia Cortesi tra la fine del XII e l’inizio del XIII secolo, intorno al 1250 divenne proprietà dei Troia, che
demolirono l’annesso palazzo Cortesi per realizzare
la loro nuova prestigiosa dimora, ma mantennero
intatta la Torre. A fine ’300 palazzo e torre dei Troia
risultano inglobati nel complesso del Palazzo Ducale. Quest’ultimo verso il 1420 fu concesso in uso
al Comune, e da allora la Torre fu prima solo in uso
e poi vero e proprio possesso del Comune. La
Torre, simbolo del Medioevo astigiano, è anche uno
straordinario punto panoramico sulla città.
L’itinerario del Romanico Astigiano:
un significativo tratto delle
Vie Romee
Festa di San Michele
Visita guidata al Centro Storico
e al Museo
Il Castello di Corsione: crocevia
di una pagina di storia europea
Visita guidata Chiesa Parrocchiale, Castello,
Museo "Me Ritorn" dedicato ad Angelo Brofferio e
centro storico.
Conferenza "Il Castello di Corsione durante il
conflitto spagnolo-francese nel Monferrato nel
1700”. Relatore: Enrico Cico, studioso di storia locale. Pren. Obbl.
e
TORTONA
L’abbazia dell’XI secolo
e gli affreschi quattrocenteschi
Visita guidata Abbazia di Santa Maria - Rivalta
Scrivia. L’abbazia cistercense rivestì grande
importanza durante il Medioevo. La chiesa
gotica, rimaneggiata nel Seicento, ha un
maestoso interno in parte affrescato; notevole
anche la sala capitolare.
29-30 SET.  14.00-18.00
Viale di Rivalta, 1/5
Tel. 0131 817150
Autostrada A7 - Uscita Serravalle Scrivia
In collaborazione con: Parrocchia di Santa
Maria Assunta - Rivalta Scrivia
29-30 SET.  da concordarsi al momento della
prenotazione
Museo degli Arazzi Scassa
Via Arazzeria, 60
Tel. 0141 271352-271164
Promosso da: Provincia di Asti, in collaborazione
con Arazzeria Scassa
Cripta e Museo S. Anastasio
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Torre Troiana - Piazza Medici, 6
Tel. 0141 399489/399466 - [email protected]
Promosso da: Comune di Asti
Visita libera Il Museo si caratterizza per la sua
duplice realtà di sito archeologico e di sede museale. L'area archeologica mostra una stratificazione
di testimonianze che vanno dal I-II secolo d.C. fino
all'inizio del Novecento. Nel pomeriggio, visite guidate a cura di Associazione Amici dei Musei e Archivio Storico di Asti.
Complesso Monumentale
di S.Pietro e Musei Paleontologico
e Archeologico
> Provincia di Asti
ASTI
Il cappello nel mondo... 1857-2007:
identità, radici, storia industriale
e non solo della società Borsalino
in Alessandria
Mostra fotografica Descrive la vita di una delle
più prestigiose aziende d’Italia. In contemporanea si
svolgerà una mostra sulla vita della corte dei d’Orleans, con costumi e arredi del tardo Medio Evo.
29 SET.  8.00-13.00
Archivio di Stato - Via Govone, 9
Tel. 0141 531229
Promosso da: Archivio di Stato di Asti, Centro
Studi Principessa Valentina, Comune di Asti, Provincia di Asti
64
> PIEMONTE
Visita libera Il complesso, che comprende la
chiesa rotonda (XII sec.), la contigua cappella "Valperga" a pianta quadrata (1446-1467), il chiostro e
parte della casa priorale (XIIIsec.), fu sede dell'ordine monastico-militare dei Cavalieri di S.Giovanni
di Gerusalemme. Gli ambienti della casa priorale
ospitano i Musei Paleontologico e Archeologico.
Nel pomeriggio, visite guidate a cura di Associazione Amici dei Musei e Archivio Storico di Asti.
Inoltre, sarà visitabile la "Mostra del Maestro del
Palio 2007, Paolo Conte".
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Complesso Monumentale di S. Pietro e Musei
Paleontologico e Archeologico
Corso Alfieri, 2
Tel. 0141 399489-399466
[email protected]
Promosso da: Comune di Asti
29-30 SET.  9.30-12.30/14.00-18.00
Santa Maria di Vezzolano - Loc. Vezzolano
Tel. 011 5220412
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte
ARAMENGO
Alla scoperta delle origini storiche
e architettoniche della
Chiesa Parrocchiale
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Cripta e Museo S. Anastasio
Corso Alfieri, 365/A
Tel. 0141 399489-399466
[email protected]
Promosso da: Comune di Asti
Altro Il complesso della Canonica regolare di
Santa Maria di Vezzolano è il simbolo della transizione tra romanico e gotico. In occasione delle
Giornate Europee del Patrimonio sarà allestita, nei
locali del refettorio, una mostra sul romanico astigiano con l’obiettivo di raccordare il tratto degli itinerari astigiani ad un più ampio sistema europeo,
ricalcando - sia pur simbolicamente - i percorsi del
pellegrinaggio medioevale. Saranno inoltre organizzati conferenze, concerti musicali, presentazioni
di spazi recentemente restaurati e solo da quest’anno accessibili al pubblico.
Sito Archeologico della Domus romana
Visita libera Le testimonianze archeologiche sono
costituite principalmente dai resti di una "domus"
della seconda metà del I secolo d.C. La costruzione
sorgeva a un’ottantina di metri a nord della porta urbica occidentale (Torre Rossa), che chiudeva appunto
a ovest il decumano massimo (coincidente con
l’odierno Corso Alfieri). Tra i resti della "domus", di
particolare interesse è il tappeto a mosaico che decorava il pavimento della sala da pranzo.
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Sito archeologico della Domus romana
Via Varrone, 30 - Tel. 0141 399489 / 0141 399466
[email protected]
Promosso da: Comune di Asti
Visita guidata interna ed esterna, della Chiesa
Parrocchiale, risalente alla fine del Settecento. Per
scoprire le origini storiche, sociali e religiose della
decisione comunitaria di erigere un piccolo capolavoro di architettura barocca.
30 SET.  10.00-12.00/15.00-17.00
Concentrico, Sagrato Chiesa Parrocchiale
Via Monte Grappa, 1 - Tel. 0141 909129
[email protected]
Promosso da: Comune di Aramengo
Visita guidata Opera dell’architetto Bernardo Vittone
e recentemente restaurata, sarà l’occasione per dare risalto al culto di San Michele in Europa (Mont S. Michèl, Sacra di San Michele, San Michele di Puglia).
30 SET.  9.00-12.00/14.00-18.00
Chiesa di San Michele Arcangelo
Via Roma - Tel. 011 9921812
Promosso da: Comune di Buttigliera d’Asti, Biblioteca Comunale di Buttigliera d’Asti
Tel. 0141 959909
Promosso da: Comune di Belveglio in collaborazione con la Pro Loco "Belveglio Insieme", il
Gruppo Folkloristico "Gavasagrin" e il Museo delle
Contadinerie
150° anniversario della morte
di S. Domenico Savio
Mamma Margherita...
e l’Arte Contadina
Visita guidata al Museo "Mamma Margherita" e
l’Arte Contadina dell’800. Pren. Obbl.
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
Sagrato Chiesa Parrocchiale di San Cristoforo
(in caso di maltempo: Salone Parrocchiale)
Piazza Castello - Tel. 0141 905075 / 338 3216505
Promosso da: Comune di Corsione d’Asti
Museo "Giacomo Bove"
Via G. Bove, 36
Tel. 349 5267294 - [email protected]
Promosso da: Comune di Maranzana, Associazione Culturale "Giacomo Bove e Maranzana"
MOASCA
Alla scoperta di Grana
Castello Animato
Castelnuovo Don Bosco- Fraz. Mondonio
Via Municipale - Piazza C. Balbo - Tel. 335 408710
Promosso da: Associazione Biblioteca San Domenico Savio
Visita guidata Chiesa Parrocchiale e organo storico, pinacoteca, centro storico. Durante tutta la
giornata del 30 settembre si terrà anche la manifestazione "Giornata del Gusto", dedicata alla presentazione e degustazione dei prodotti delle zone
montane, pedemontane e collinari. Pren. Obbl.
29 SET.  16.00-20.00
30 SET.  11.30-13.00/16.00-20.00
Altro Durante le Giornate Europee del Patrimonio
si potranno effettuare visite guidate gratuite del Castello, con la presenza di figuranti del Seicento del
"Gruppo Storico". Inoltre, è previsto uno spettacolo
di sbandieratori a cura dell’Associazione "Alfieri
dell’Astesana".
Visite guidate al Castello
e al Museo "Il Ciar"
CERRETO D’ASTI
Visita guidata Apertura del Castello di Castell’Alfero e del Museo "Il Ciar - La Galleria del Tempo".
Visita guidata Esposizione permanente a cielo
aperto di opere pittoriche e scultoree. A partire dalle
ore 18.00, presso la locale Pro Loco, sarà possibile consumare una merenda sinoira. Per la merenda sinoira. Pren. Obbl.
Castello e Museo "Il Ciar" - Piazza Castello, 2
Tel. 0141 406611 - [email protected]
Promosso da: Comune di Castell’Alfero
Visita guidata Museo "Giacomo Bove".
29 SET.  15.30-18.00
30 SET.  10.00-12.00/15.30-18.00
GRANA
CASTELL’ALFERO
29-30 SET.  15.00/16.00/17.00
partenze visite guidate
30 SET.  17.00-19.00
Casa Museo Giacomo Bove
Visita guidata In occasione del 150° anniversario della morte di S. Domenico Savio, l’Associazione Biblioteca San Domenico Savio organizza
visite guidate ai monumenti storici di Mondonio.
29 SET.  15.00-18.00
30 SET.  11.00-18.00
Museo Mamma Margherita
Piazza Mamma Margherita
Tel. 0141 997194 / 335 8268973
[email protected]
Promosso da: Comune di Capriglio
Passeggiata nel tempo
29 SET.  14.30-18.00 partenza Pro Loco
30 SET.  16.00-19.00
Municipio (ritrovo) - Piazza Don L. Orione, 1
Tel. 0141 957125 / 347 4509085-0834805
Promosso da: Comune di Castelnuovo Calcea
CASTELNUOVO DON BOSCO
CAPRIGLIO
BELVEGLIO
Altro Sabato Passeggiata con destinazione Bricco
di Belveglio, dove sarà possibile partecipare alla visita guidata del Museo delle Contadinerie. Domenica 30 settembre invece è prevista la proiezione
delle fotografie di Belveglio dai primi del ’900 ad
oggi (ore 16.00). Inoltre alle 18.00 concerto di musiche folkloristiche con il gruppo "Gavasagrin.
29-30 SET.  9.00-18.00
Maranzana - Centro Storico Medievale
Tel. 0141 77931 - [email protected]
Promosso da: Comune di Maranzana
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-18.00
Grana - Centro Storico
Tel. 0141 92623-924146 / 339 4170502
Promosso da: Comune di Grana
Centro Storico - Piazza Castello, 2
Tel. 0141 856447
Promosso da: Comune di Moasca, Associazione
"Alfieri dell’Astesana"
GRAZZANO BADOGLIO
MONCALVO
Giornata Europea del Patrimonio
a Grazzano Badoglio
Moncalvo: un angolo
dell’Europa tra arte e passione
Visita guidata Apertura del Museo del Maresciallo Pietro Badoglio che contiene cimeli e raccolte fotografiche del periodo delle due Guerre.
Apertura della Chiesa Parrocchiale dei SS. Vittore e
Corona, antica abbazia aleramica che conserva la
tomba del primo Marchese del Monferrato Aleramo,
che la fondò nel 961, e resti del chiostro.
Visita guidata Opere del pittore Guglielmo Caccia, e della sua scuola, nelle Chiese di San Francesco e Sant’Antonio in Moncalvo. Chiusura della
visita presso la Bottega del Vino di Moncalvo, con
esposizione e degustazione prodotti tipici.
Pren. Obbl.
Muri Maestri
29-30 SET.  9.00-19.00
Cerreto d’Asti - Piazza Nuova - Via Nuova
Via Inserra - Tel. 0141 996073
Promosso da: Associazione Culturale Cerreto
d’Arte, Comune di Cerreto d’Asti
CASTELNUOVO DON BOSCO
Chiese aperte nel castelnovese
e visita alle chiesette romaniche
del territorio
Visita guidata Presentazione del nuovo allestimento nella
chiesa parrocchiale di S.Andrea, con l’interno appena
restaurato; della Confraternita di San Bartolomeo; della
Chiesa della Madonna del Castello con adiacente torre e
ruderi dell’antico castello; della chiesa di San Rocco nella Piazza don Bosco, accanto al monumento di
San Giovanni Bosco. Visita guidata attraverso i sentieri ambientati nel verde del nostro territorio collinare,
alla scoperta delle chiesette romaniche di S. Maria di Cornareto e S. Maria di Raseto.
29-30 SET.  TUTTO IL GIORNO
Castelnuovo Don Bosco - Tel. 011 9876165
Promosso da: Comune di Castelnuovo Don Bosco, Pro Loco, Parrocchia, Gruppo Storico
30 SET.  15.30-18.00
Casa Natale P. Badoglio - Chiesa Parrocchiale
Via Badoglio, 20 - Piazza SS. Vittore e Corona
Tel. 0141 925455
Promosso da: Comune di Grazzano Badoglio
MARANZANA
Passeggiare tra torri e campanili
Visita libera Passeggiata tra le vie di Maranzana
alla scoperta del centro storico medievale, con la
Chiesa di S.Rocco, la Torre Civica del XIII secolo,
La Parrocchiale di S.Giovanni Battista, l’Oratorio
dell’Annunziata (risalente al 1600) e la Chiesa di
San Sebastiano.
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
30 SET.  9.30-12.30
Chiesa di San Francesco - Chiesa di Sant’Antonio
Bottega del Vino
Piazza San Francesco (ritrovo)
Tel. 335 7224874
[email protected]
Promosso da: Città di Moncalvo in collaborazione con Centro Civico Montanari, Associazione
Crescere e Bottega del Vino
MONTEMAGNO
La "Casa sul Portone"
Apertura straordinaria Antica "Casa sul Portone" medievale, porta della cinta muraria e visita
guidata ai locali e mostra documentaria.
30 SET.  10.00-12.00/16.00-19.00
PIEMONTE <
65
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Centro Storico - Piazza San Martino
Tel. 0141 63575
Promosso da: Comune di Montemagno
NIZZA MONFERRATO
Quadreria dell’antico convento
delle Benedettine cassinesi
Visita guidata Quadreria dell’antico convento
delle Benedettine cassinesi.
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
Ex chiesa della SS.Trinità
Via Cordara ang. Via Pistone - Tel. 0141 726353
Promosso da: Accademia di Cultura Nicese
"L’Erca"
27-08-2007
11:53
Pagina 66
PIEA
Sagra della Zucca. Festa in piazza
dall’alba al tramonto (VIII edizione)
Altro Esposizione di oggetti di artigianato locale,
prodotti enogastronomici, piccolo antiquariato, diverse varietà di zucche prodotte in zona e derivati.
Inoltre, concorso gastronomico con piatti a base di
zucca; gara di pittura e concorso sulla zucca. Infine
giochi, intrattenimenti musicali, attività per bambini, esposizione di quadri e spettacolo teatrale.
29 SET.  20.00-24.00
30 SET.  8.00-20.00
Piazza Italia e Concentrico - Piazza Italia, 1
Tel. 0141 901650 - [email protected]
Promosso da: Comune di Piea
REVIGLIASCO D’ASTI
Visita alla Chiesa Parrocchiale
e al Centro Storico
Tra passato e futuro
29 SET.  16.00-19.00
30 SET.  10.00-12.00/16.00-19.00
21.00 spettacolo
Raccolte Bersano: Museo delle
Contadinerie e delle Stampe sul Vino
Visita guidata "Museo delle Contadinerie", una
delle più importanti raccolte italiane di attrezzi, oggetti, manufatti che i contadini di Langhe e Monferrato usavano per i lavori nel vigneto, in cantina
(notevole la collezione di torchi antichi) e in generale per la vita di cascina. Inoltre visita alla raccolta
di "Stampe sul vino": un percorso sulla commercializzazione del vino attraverso i secoli, dalle antiche incisioni fino alle raffinate stampe
ottocentesche. Pren. Obbl.
29 SET.  9.30-12.30/15.00-19.00
30 SET.  9.30-13.00
Museo Bersano - Piazza Dante, 21
Tel. 0141 720211
Promosso da: Bersano Vini SPA, Comune di
Nizza Monferrato
66
> PIEMONTE
Visita libera della Chiesa Parrocchiale in cui vi
sono il monumentale altare donato da Napoleone e
i pregevoli affreschi di L. Margari. Inoltre visita del
centro storico.
30 SET.  16.00-18.30
Chiesa Parrocchiale e Centro Storico
Piazza Alfieri - Tel. 0141 208191
Promosso da: Comune di Revigliasco d’Asti in
collaborazione con la Parrocchia
> Provincia di Novara
Proposto da
Proposto da
GALLIATE
e
e
Seni Camara e Regine Africane
BIELLA
Proposto da
Appunti in Archivio. Una strada
dal passato per i moderni cittadini europei
e
Presentazione In occasione delle Giornate Europee del
Patrimonio, viene presentata la collana “Appunti in Archivio”, dedicata all’approfondimento della storia del territorio
in chiave didattico-divulgativa con l’intento di valorizzare le
testimonianze storico-artistiche e le fonti documentarie lasciate in eredità dal passato ripercorrendo l’itinerario culturale attraverso il quale sono giunte al contesto attuale.
ARONA
Un tesoro celato di Arona:
la pala del Bergognone
Visita libera Chiesa di San Graziano.
Il percorso artistico della Chiesa dei Martiri,
dalla pala d’altare del Bergognone ai dipinti del
Cinquecento veneto alle vetrate ottocentesche
di Giuseppe Bertini. Visita con il sussidio di
una scheda storico-artistica che guidi nella
osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  17.00-18.30
Archivio di Stato di Biella - Via Arnulfo, 15/A - Tel. 015 21805
[email protected] - www.asbi.it - Promosso da: Archivio di Stato di Biella
BIELLA
Riccardo Gualino:
un biellese internazionale
fra arte e industria
Conferenza presentazione Libro di Pierfrancesco Gasparetto "Sogni e soldi. Vita di
Riccardo Gualino" (Aragno 2007) con la presenza dell’autore e di studiosi di economia e
storia sociale. Presentazione del progetto di
una mostra evento su Gualino a fine 2008
presso il Museo del Territorio. Seguirà la proiezione di un film su Gualino.
Altro Palazzo Comunale-Torre Civica, visite guidate e mostra fotografica. Giardini di Palazzo Baronale Crova, spettacolo teatrale e musicale.
Palazzo Comunale
Piazza Martiri di Alessandria, 19
Palazzo Crova, Via Crova, 2
Tel. 0141 720507-726898
Promosso da: Comune di Nizza Monferrato, Associazione Pro Loco, Consulta Giovanile, Accademia di Cultura Nicese "L’Erca"
> Provincia di Biella
29 SET.  21.00
Museo del Territorio
Via Quintino Sella
Tel. 015 2529345-3506613
Promosso da: Città di Biella
> Provincia di Cuneo
29-30 SET.  10.00-18.00
Proposto da
e
Via San Graziano
Autostrada A26 - Uscita Arona
In collaborazione con: Parrocchia di Arona
MANTA
I più importanti affreschi
tardogotici profani in Europa
Visita guidata Castello della Manta e Chiesa
BELLINZAGO
di Santa Maria al Castello. La visita comprende
gli splendidi interni, con i celebri affreschi
tardogotici del Salone Baronale e i saloni
cinquecenteschi. L’adiacente chiesa è di origine
quattrocentesca. Pren. Obbl.
XXIV Stagione Musicale
Bellinzaghese
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. con gruppi di 30
persone
Castello della Manta - Tel. 0175 87822
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A6 - Uscita Marene
Concerto di musica Concerto itinerante: partendo
dalla Chiesa di Santa Maria di Linduno, dove si terrà
un concerto per Arpa e Fisarmonica con Elena Manuela Cosentino e Mario Milani, si proseguirà per la
Chiesa della Badia di Dulzago, dove si esibirà il
Coro S. Ilario di Veruno con musiche sacre.
30 SET.  14.30
Chiesa di Santa Maria di Linduno
Chiesa della Badia di Dulzago
Cascina Linduno
Badia di Dulzago
Tel. 0321 924736
Promosso da: Comune di Bellinzago Novarese
SCURZOLENGO
CUNEO
BOCA
Valorizzazione del territorio
e del patrimonio locale attraverso
i prodotti tipici
Museo Civico di Cuneo
Agli esordi dell’architetto
della Mole: il Santuario nei boschi
Altro Manifestazione itinerante per la vie del paese.
Visite guidate a cortili e cantine private.
Mostra mercato dell’antiquariato. Degustazioni di
prodotti tipici.
Visita guidata Museo Civico di Cuneo, specchio della storia economica, sociale, culturale e
religiosa del territorio cuneese. Le collezioni, raccolte a partire dal 1930 per iniziativa di Euclide
Milano, costituiscono oggi il patrimonio dell’istituzione cittadina.
30 SET.  9.00-21.00
29-30 SET.  15.00-19.00
Centro storico - Via Maiocco, 3
Tel. 0141 203118
Promosso da: Comune di Scurzolengo, Associazioni locali
Museo Civico
Via Santa Maria, 10
Tel. 0171 634175
Promosso da: Comune di Cuneo, Codess Cultura
CARPIGNANO SESIA
Il castello-ricetto di Carpignano:
uno spaccato del Medioevo
Visita guidata Castello-ricetto, Torchio, Chiesa
di San Pietro. Dal ricetto dell’XI secolo alla
Chiesa di San Pietro, che conserva notevoli affreschi del XII secolo, al torchio ligneo datato 1575.
29 SET.  14.00-18.00
30 SET.  10.00-12.00/14.00-18.00
29-30 SET.  per gli orari si invita il pubblico a
chiamare i numeri di riferimento
Interno castello-ricetto
Autostrada A26 - Uscita Romagnano SesiaGhemme
In collaborazione con: Comune e Pro Loco
di Carpignano Sesia
Castello Visconteo Sforzesco, sale espositive
Piazza Vittorio Veneto - Tel. 0321 800761-800763
[email protected]
Promosso da: Comune di Galliate
CASTELLETTO SOPRA TICINO
Castello Visconteo Sforzesco
e Museo d’Arte Contemporanea
Angelo Bozzola
SAN NAZZARO SESIA
L’abbazia benedettina nei pressi
del fiume Sesia
Visita guidata Abbazia dei SS. Nazario e
Celso. Fondata nell’XI secolo in una posizione
strategica, fu fortificata nel XIII secolo e
modificata nel XV. Conserva punti di pregio tra
cui la chiesa abbaziale, con raffinate decorazioni
quattrocentesche in terracotta.
29-30 SET.  10.00-12.00/14.00-18.00
visite guidate ore 10.00, 14.30, 16.30
Via Barbavara, 8 - Tel. 0321 834073
Autostrada A26 - Uscita Vercelli Est
In collaborazione con: Parrocchia dei SS.
Nazario e Celso
Proposto da
Le pietre dei Signori del fiume:
I fase della mostra
"L’alba della Città"
Visita guidata Apertura del Castello Visconteo
con visita guidata.
30 SET.  16.30
ORTA SAN GIULIO
Mostra Prima presentazione al pubblico della
stele del VII a.C. figurata dalla Briccola dopo
nuovo rilievo.Prima presentazione dell’iscrizione
del VII a.C. dalla località Belvedere, che costituisce la più antica iscrizione europea in lingua celtica su pietra.
Castello Visconteo Sforzesco
Piazza Vittorio Veneto
ingresso della Torre Sud-Est
Tel. 0321 800761-800763
[email protected]
Visita guidata Sacro Monte di Orta. Un itinerario
artistico e spirituale di grande suggestione,
affacciato sul Lago d’Orta e realizzato da grandi
protagonisti del barocco lombardo e piemontese.
30 SET.  16.00
"Il Cantinone"
all’interno del Parco Comunale
Parco Comunale G. Sibilia
Tel. 0331 962655
Promosso da: Comune di Castelletto Sopra
Ticino in collaborazione con Soprintendenza per
i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo
Antichità Egizie e Gruppo Storico Archeologico
Castellese
Proposto da
e
Visita libera Santuario SS. Crocifisso di Boca. Uno dei primi progetti di Alessandro Antonelli, datato
1827, mai compiuto benché l’architetto vi abbia lavorato fino alla morte, nel 1888. Visita con il sussidio
di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  9.00-19.00
30 SET.  10.00-11.00/14.00-19.00
Santuario SS. Crocifisso di Boca
Via San Francesco d’Assisi, 31 - Tel. 0322 87142 - www.santuariodiboca.it
Autostrada A26 - Uscita Romagnano Sesia-Ghemme
In collaborazione con: Diocesi di Novara
Mostra Sculture realizzate da Seni Camara, curata
e introdotta da Marina Mojana. La mostra, allestita
nelle sale espositive del Castello Visconteo Sforzesco, sarà arricchita da fotografie di Paola Mattioli.
L’esposizione è un contributo alla promozione di
forme artistiche ed espressive di una terra, il Senegal, che esprime non solo bisogni, ma anche arricchimento culturale.
OLEGGIO
Cultura e Patrimonio:
una strada verso e dall’Europa
Apertura straordinaria Inaugurazione della
Sezione Permanente Archeologica del Museo Civico. Apertura straordinaria e simultanea di due
tra i più importanti punti culturali del Comune:
Museo Civico Archeologico Etnografico "C.G.
Fanchini" e sezione staccata "Museo della cantina sociale" con la ricca collezione etnografica e
con un’interessante raccolta di botti in rovere.
Apertura della Basilica di San Michele, antica
Pieve romanica dedicata al culto micaelico.
e
I Sacri Monti patrimonio Unesco
29-30 SET.  9.30-18.00
visite guidate ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.30
Via Sacro Monte, 6
Tel. 0322 911960 - www.sacromonteorta.it
Autostrada A26 - Uscita Borgomanero
In collaborazione con: Comune di Orta San
Giulio
Promosso da: Comune di Galliate
> Provincia di Torino
AGLIÈ
La cancellata di Viale Canonico
Notario - Il restauro
29 SET.  16.00 inaugurazione sezione
Permanente Archeologica
29-30 SET.  10.00-12.00
14.00-17.30 Basilica di San Michele
15.30-18.30 Museo Civico Archeologico
Mostra La cancellata che delimita il viale di accesso alla piazza del Castello risale al 1874 e risulta
essere opera del geom. Silva. Nel corso del 2006 è
stata restaurata nell’ambito del progetto "Interreg
Jardin des Alpes".
Museo Civico Archeologico Etnografico
"C.G. Fanchini" Basilica di San Michele
Museo: Vicolo Chiesa, 1
Basilica: Via Mezzomerico
Tel. 0321 91429
[email protected]
Promosso da: Comune di Oleggio, Museo Civico
Castello Ex ducale di Agliè - Piazza Castello, 1
Tel. 0124 330102
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Castello Ducale
di Agliè
29-30 SET.  8.30-19.30
18.30 ultimo ingresso
PIEMONTE <
67
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Percorso aggiuntivo al consueto
percorso di visita
Visita libera L’Ospedaletto del Castello di Agliè,
realizzato nel piano "ammezzato sopra le serre" alla
vigilia della grande guerra, sarà visitabile in abbinamento al percorso di visita del primo piano della residenza in occasione delle Giornate Europee del
Patrimonio. Negli anni 1915-1918 il Duca di Genova
Tommaso e la consorte Isabella di Baviera dedicarono sedici sale della loro residenza all’ospitalità e
cura dei soldati e ufficiali feriti al fronte: tendaggi e
dorature, affreschi e arredi preziosi vennero sgombrati per far luogo a funzionali mobili in ferro laccato
che testimoniano l’inedita e toccante misura di assistenza sanitaria e soprattutto umana offerta dai Duchi.
29-30 SET.  8.30-19.30
18.30 ultimo ingresso
Castello ex Ducale di Agliè - Piazza Castello, 1
Tel. 0124 330102
Promosso da: Castello di Agliè, Soprintendenza
per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, in collaborazione con Associazione Volarte
ALPETTE
La chiesa parrocchiale
L’affresco della Vergine
Visita libera La chiesa ricostruita sulle strutture di
una chiesa precedente conserva nell’abside piatta un
importante affresco con la Vergine in trono. La Vergine
che tiene tra le braccia il Bambino è inquadrata da
elementi architettonici e nicchie laterali con figure di
santi. Sopra la cornice un’Annunciazione delimitata da
un arco che denota una precedente copertura a volta.
29-30 SET.  10.00 - 17.00
Chiesa Parrocchiale - Tel. 0124 651799
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Parrocchia di
Alpette, Museo Archeologico del Canavese
27-08-2007
11:53
Pagina 68
BOLLENGO
CUORGNÉ
FOGLIZZO
La chiesa parrocchiale - I tre angeli
San Gaudenzio - I restauri
RIVOLI
Un restauro in cammino - Il Chiostro
La chiesa romanica di San Pietro
Il Museo del Canavese
L’affresco dei cavalieri di Villa
Castelnuovo
Il campanile
Visita libera Il restauro dell’area presbiteriale ha
restituito due angeli affrontati di fattura seicentesca
che facevano corona all’altare su un fondale a tendaggi. Il ritrovamento e il recupero dell’antica decorazione ha risparmiato l’angelo sinistro, opera del
pittore canavesano Silvestro e datato 1924. Il terzo
angelo è leggermente traslato e più piccolo rispetto
a quello sottostante.
Visita libera Significativo esempio di architettura
tardo barocca attribuito a Luigi Andrea Guibert. La
chiesa fu costruita in aperta campagna tra il 1716 e
il 1724, al 1734 risalgono la costruzione della sacrestia e del campanile. Gli affreschi con scene che
illustrano la chiesa e la città di Ivrea sono opera di
Luca Rossetti da Orta e risalgono agli anni 173839. L’altare in marmo posto sul sasso con l’impronta del Santo risale al 1764.
Il Museo d’Arte Contemporanea
di Rivoli: la Collezione Permanente
Visita libera Il chiostro settecentesco, costruito
da Mario Ludovico Quarini sulle strutture del precedente chiostro dell'Abbazia benedettina, recentemente restaurato nelle copertura e nel paramento
murario esterno offre un nuovo tassello al restauro
in cammino. Quest'ultimo lotto di lavori ha restituito alla struttura una pavimentazione in pietra che
permette l'utilizzo dello spazio per manifestazioni
di carattere culturale.
Visita libera Cappella romanica ai piedi della
Serra d’Ivrea, caratterizzata dal campanile in facciata
tipico del romanico in Canavese. Ridotta allo stato
di rudere, con elementi laterizi di epoca romana
reimpiegati nella muratura, è stata restaurata nelle
forme architettoniche. Un ciclo di affreschi sulla
superficie dell’abside è in attesa di essere scoperto
e restaurato.
29-30 SET.  10.00-17.00
Chiesa di San Pietro - Strada Piane Inferiori
Tel. 0125 57401
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comune di Bollengo
CARAVINO
Masino: Castello - Meridiane Facciata
Visita libera Aperta sul Cortile degli Oleandri, la
facciata delle meridiane è l’immagine del castello
che il visitatore percepisce giungendo da Torino e
dalla pianura lungo il corso della Dora. Ha
restituito le tracce di una loggia con colonne in
granito e meridiane. Il cortile del castello frutto di
numerose sovrapposizioni di interventi è stato
recentemente restaurato a cura della
Soprintendenza per i Beni Architettonici e il
Paesaggio.
29-30 SET.  10.00-18.00
17.00 ultimo ingresso
Castello di Masino - Tel. 0125 778100
Promosso da: Soprintendenza per i Beni
Architettonici e il Paesaggio del Piemonte
Visita libera Due nuovi cavalieri, anche se molto
rovinati, completano la sfilata dei già noti sei
"prodi" in armi sugli spalti merlati di un castello tra
molossi e melograni. I sei cavalieri opera di Giacomino da Ivrea rinvenuti a Villa Castenuovo sono:
Giosuè, David, Giuda Maccabeo, Giulio Cesare, Ettore e Alessandro Magno.
29-30 SET.  10.00-17.00
Museo del Canavese
Via Ivrea, 100
Tel. 0124 651799
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Museo Archeologico del Canavese - Cuorgnè
FAVRIA
La chiesa romanica del cimitero
Visita libera Edificio medievale con campanile ad
archetti pensili a ritmo ternario. All’interno il Cristo
nella mandorla domina la scena dal catino absidale.
Recenti restauri hanno messo in luce altri interessanti affreschi: l’Adorazione del Bambino, Sant’Anna e Madonna con Bambino e scene di Santi.
Affreschi risalenti all’epoca in cui la chiesa aveva
una copertura lignea sono conservati nel sottotetto.
La cappella - Il Cristo Pantocratore
Visita libera La cappella della Vergine o del Cristo pantocratore, nei pressi del più noto Rociass,
conserva al suo interno un importante e sinora sconosciuto ciclo di affreschi. Sulla volta il Cristo nella
mandorla tra i simboli degli evangelisti, sulle pareti di ingresso San Giorgio che sconfigge il drago
e San Michele che sconfigge il demonio.
29-30 SET.  10.00-17.00
Balme, Chiesa parrocchiale - Via Margutta angolo
Via Roma - Tel. 011 9952330
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Proprietà Cappella di Balme
68
> PIEMONTE
FRASSINETTO
Le strutture rurali - Le caseforti
Visita libera Il territorio di Frassinetto è caratterizzato dalla presenza di strutture rurali con particolari valenze architettoniche. Gli edifici conservano
stipiti di porte e finestre in blocchi monolitici e architravi in pietra di forma trapezoidale spesso ripetuti in ordini sovrapposti. Gli archi sono realizzati
in conci di pietra di grosse dimensioni.
Chiesa del cimitero
Tel. 0124 348595
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comitato Salvaguardia Chiesa san Grato
Chiesa Parrocchiale, ritrovo
Tel. 0124 515341 / 338 1918617
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Associazione
Pietra su Pietra
Visita guidata Castello di Masino. Più di mille anni di storia: antica
residenza dei Conti Valperga, discendenti di re Arduino, il castello
domina il panorama del Canavese ed è impreziosito da affreschi e
ricchi arredi. Visita libera al parco ottocentesco.
Castello di Masino
Tel. 0125 778100
[email protected]
www.fondoambiente.it
Raccordo A4-A5 - Uscita Albiano
Torre Comunale
Piazza della Parrocchiale
Tel. 011 9883404
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comune di Foglizzo
29-30 SET.  10.00-17.00
Una reggia da fiaba da re Arduino
ai Savoia
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. con gruppi di 25 persone
29-30 SET.  10.00-17.00
29-30 SET.  10.00-17.00
CARAVINO
BALME
Visita libera Alla torre comunale di Foglizzo, sorta
nei primi anni del Settecento, si è addossata la parrocchiale, realizzata su progetto di Bernardo Vittone.
La struttura monumentale completata con la cuspide in rame nel 1770, ha il coronamento della
cella campanaria rivestito da scandole in terracotta
smaltata. Il recente restauro ha permesso il recupero di una reliquia conservata, nella palla di rame
sottostante la croce.
Proposto da
e
29-30 SET.  10.00-17.00
Chiesa parrocchiale
Tel. 0124 515341 / 3381918617
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Parrocchia di
Frassinetto, Associazione Pietra su Pietra
IVREA
La cattedrale
Il Deambulatorio superiore
Visita libera Il recente restauro nella parte meridionale della Cattedrale ha restituito il deambulatorio nella sua stratificazione storica: le volte a
crociera che ancora conservano l’impronta delle tavole lignee di armatura, i capitelli in pietra delle
grandi colonne in muratura, le finestre a sedile raggiungibili tramite solai lignei, gli affreschi da secoli
celati sotto strati di scialbo.
29-30 SET.  10.00-17.00
Chiesa di San Gaudenzio
Via San Gaudenzio
Tel. 0125 410311
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comune di
Ivrea, ATL Canavese Valli di Lanzo
I piloni restaurati
Visita libera Il restauro dei piloni ha restituito alla
città un tassello del suo patrimonio artistico devozionale. La salita al monte offre una passeggiata nel
verde, l’osservazione del restauro architettonico e
della decorazione pittorica della via crucis. Nei piloni particolarmente degradati sono inseriti gruppi
scultorei in terracotta di Castellamonte.
Visita guidata Visite Guidate alla Collezione Permanente del Museo d’Arte Contemporanea di Rivoli. Domenica pomeriggio visita guidata storica
alla Residenza Sabauda.
29 SET.  15.30/18.00
visite guidate alla Collezione
30 SET.  11.00/15.00/18.00
visite guidate alla Collezione
16.30 visita guidata alla Residenza
29-30 SET.  10.00-21.00 Museo
29-30 SET.  10.00-17.00
Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea
Piazza Mafalda di Savoia
Tel. 011 9565280
Promosso da: Castello di Rivoli Museo d’Arte
Contemporanea
Abbazia Benedettina
Piazza G. Da Volpiano
Tel. 011 9880487
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comune di San
Benigno Canavese, Abbazia di Fruttuaria, Associazione Amici di Fruttuaria
RONDISSONE
SAN MAURIZIO CANAVESE
La cappella di San Rocco
La chiesa del cimitero - I restauri
Visita libera Importante complesso architettonico
di epoca romanica con un successivo innalzamento
nella zona absidale di epoca gotica. Il campaniletto
conserva archetti pensili a ritmo binario. All’interno,
sulla muratura sinistra della navata centrale si conserva un importante ciclo di affreschi del Serra.
Nuovi affreschi, di epoche diverse, sono emersi nel
corso dei restauri dallo strato di scialbo che ricopriva la superficie.
29-30 SET.  10.00-17.00
Visita libera Sorge in posizione elevata tangente
l’asse dell’autostrada Torino-Milano, poco distante
dalla linea ferroviaria Alta Velocità. Di origine settecentesca, con un’elegante facciata a stucco, dopo
anni di degrado è stata restaurata nell’ambito del
cantiere autostradale ed inserita nell’omonima area
di sosta.
Salita di Monte Stella
Viale Monte Stella
Tel. 0125 618131
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comitato Monte
Stella, ATL Canavese Valli di Lanzo
Cappella di San Rocco
Tel. 011 9183606
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Autostrada TOMI (SATAP S.p.a.), Parrocchia di Rondissone
OGLIANICO
SAN BENIGNO
Il ricetto - La cappella di S. Evasio
Il percorso - La visita virtuale
Visita libera Cappella di origini medievali, sorta
in posizione dominante la città, la cappella dei Tre
Re dopo restauri di carattere architettonico ha recentemente restituito, sul fianco sinistro, un affresco con la Natività attribuibile alla cerchia dello
Spanzotti e sulla volta a crociera costolonata interessanti elementi decorativi.
Visita libera Oglianico conserva il più integro dei
ricetti ancora presenti in Canavese con la torreporta utilizzata da Alfredo d’Andrade come modello
per la costruzione della porta del Borgo medievale
di Torino. Ancora integro è il tracciato con le vie interne e le cellule edilizie ove in una si conserva l’abside della cappella di Sant’Evasio con un ciclo di
affreschi che attende di essere salvato.
29-30 SET.  10.00-17.00
Visita libera Il percorso di visista Mille anni di
Storia attraverso le strutture dell’Abbazia di Guglielmo da Volpiano permette al pubblico di avvicinarsi agli splendidi mosaici dell’XI secolo, ai resti
della rotonda del Santo Sepolcro, agli affreschi con
motivi a finti marmi. Dal complesso pecorso sotterrsaneo è possibile risalire, alla cappella con la
Vergine in trono nel catino absidale alla base della
torre campanaria. Un nuovo video permette ai disabili di visitare virtualmente la struttura museale.
Visita libera Importante complesso architettonico
dell’XI secolo, sorto sull’altura che controlla la valle
dell’Orco, dove la tradizione vuole che re Arduino
abbia subito l’assedio di Enrico II. La cappella, interessante esempio di architettura romanica, ha recentemente restituito un importante ciclo di affreschi
con il Cristo pantocratore tra gli evangelisti e gli
apostoli.
Ivrea, Chiesa dei tre Re
Viale Monte Stella
Tel. 0125 618131
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comitato Monte
Stella, ATL Canavese Valli di Lanzo
Ricetto
Cappella di S. Evasio
Tel. 0124 34050
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Comune di
Oglianico, Pro loco Oglianico
Abbazia di Guglielmo da Volpiano
Piazza Cardinale delle Lanze - Tel. 011 9880487
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Associazione
Amici di Fruttuaria
Località Santa Croce
Cappella di Santa Croce - Tel. 0124 651799
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Museo Archeologico del Canavese, Parrocchia di Sparonee
29-30 SET.  10.00-17.00
Cattedrale - Deambulatorio superiore
Piazza Castello, 3
Tel. 0125 641138 / 338 5317251
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Ufficio Diocesano Arte Sacra Ivrea
La Chiesa dei tre Re
Gli affreschi
29-30 SET.  10.00-17.00
29-30 SET.  10.00-17.00
29-30 SET.  15.00-17.30
29-30 SET.  10.00-17.00
Chiesa del cimitero
Tel. 011 9263272
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, Compagnia Italiana della Conservazione
SPARONE
La rocca - La cappella di Santa Croce
29-30 SET.  10.00-17.00
PIEMONTE <
69
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
TORINO
Le arti fra Torino e Parigi ‘600/’700
Conferenza Arabella Cifani e Franco Monetti, storici dell’arte di fama internazionale, illustreranno i
complessi e significativi rapporti che legarono Torino e Parigi fra Sei e Settecento con vivaci influssi e
scambi nel campo dell’architettura, della pittura, della
scultura e delle arti decorative. In particolare saranno
analizzate le affinità fra i pittori torinesi o attivi a Torino e quelli di ambito parigino e lorenese. Nel settore della scultura, la figura di Françoise Ladatte a
confronto con gli atelier di Versailles. Infine, le tipologie dei mobili e delle argenterie e altri oggetti d’arredo nei secondi scambi con gli artisti parigini attivi
soprattutto per la corte di Francia. Pren. Obbl.
29 SET.  17.00
Fondazione Pietro Accorsi - Sala conferenze
Via Po, 55 - Tel. 011 8129116
Promosso da: Fondazione Pietro Accorsi Museo di Arti Decorative
TORINO
Presentazione della Teca digitale
Presentazione multimediale Presentazione
della Teca Digitale per la conservazione del patrimonio digitale della Biblioteca Reale. Le tecnologie presentate nascono da una riflessione sulle
esigenze della Biblioteca Digitale nel nuovo scenario che si è aperto con il lancio, a livello comunitario, del grande progetto della Biblioteca Digitale
Europea e la necessità di considerare l’oggetto digitale come “bene culturale da conservare”.
29 SET.  per l’orario si invita il pubblico
a contattare il numero di riferimento
Biblioteca Reale - Piazza Castello, 191
Tel. 011 543855
Promosso da: Biblioteca Reale di Torino in collaborazione con CESEPI (Roma)
“Camera con Vista”
Visita libera Secondo piano di Palazzo Reale.
Inoltre, sul terrazzo del secondo piano, a cura dell’Associazione Amici di Palazzo Reale, verrà illustrata la magnifica vista sulle bellezze monumentali
e paesaggistiche del centro cittadino, attraverso la
descrizione della storia dei monumenti e dei giardini che circondano il "centro di comando".
29-30 SET.  8.30-19.30
18.20 ultimo ingresso
Palazzo Reale - Piazzetta Reale, 1
Tel. 011 4361455
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte, in collaborazione con Associazione Amici di Palazzo Reale
70
> PIEMONTE
27-08-2007
11:53
Pagina 70
Le Armi di Emanuele Filiberto.
Un nuovo acquisto per l’Armeria
Reale di Torino
Promosso da: Associazione Museo Diffuso della
Resistenza, Deportazione, Guerra, dei Diritti e della
Libertà, in collaborazione con Consiglio Regionale
del Piemonte, RAI Radiotelevisione Italiana
“Esplorare le strade del cielo.
Dal passato al presente”
TORINO
Dal Belvedere di Vienna a Torino:
viaggio di una collezione d’arte
attraverso due residenze di corte
europee
Mostra L’Armeria Reale ha acquistato recentemente alcune parti dell’armatura di Emanuele Filiberto, duca di Savoia e rifondatore dello stato
(1528-1580). Personaggio molto attento alla scelta
dell’ornamento da guerra, il duca commissionò
nella sua lunga carriera militare al servizio di Carlo
V varie armature tedesche, ma al rientro nei suoi
stati scelse un’armatura di gusto italiano, con cui si
fece rappresentare nel primo ritratto ufficiale realizzato a Torino. In quest’occasione si espongono i
pezzi appena acquistati insieme a quelli già posseduti dal museo e al ritratto, conservato in Galleria
Sabauda. L’evento anticipa la mostra del 2008, che
studierà il percorso che dall’armatura cinquecentesca ha portato alla sua raffigurazione nel ritratto
equestre di Emanuele Filiberto realizzato nel 1838
da Carlo Marochetti, importante monumento in
bronzo dell’Ottocento europeo.
29-30 SET.  13.00-19.00
Armeria Reale - Piazza Castello, 191
Tel. 011 543889
[email protected]
www.artito.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte, Armeria Reale
Primo Levi. I giorni e le opere
Teatro di prosa In occasione della mostra "Primo
Levi, i giorni e le opere" il Museo offre la possibilità di ascoltare il primo adattamento radiofonico di
"Se questo è un uomo", realizzato nel 1964 dalla
Compagnia Teatrale di Prosa di Torino della RAI,
per la regia di Giorgio Bandini, con Nanni Bertorelli
nel ruolo di Primo Levi (101). Trasmissione integrale a ciclo continuo.
29-30 SET.  10.00-18.00
Museo Diffuso della Resistenza, Deportazione,
Guerra, dei Diritti e della Libertà
Corso Valdocco, 4/A - Tel. 011 4363470-4361433
Visita libera La Galleria Sabauda di Torino conserva un importante nucleo di dipinti appartenuti
alla collezione del principe Eugenio di SavoiaSoissons, un tempo allestita presso la residenza
del Belvedere che il condottiero si era fatto costruire alle porte di Vienna. La quadreria, comprendente opere del classicismo italiano e di pittura
fiamminga e olandese sei e settecentesca, fu oggetto di contesa da parte dei maggiori collezionisti europei e venne acquistata nel 1741 da Carlo
Emanuele III di Savoia. In Galleria si può ammirare
anche il ritratto equestre di Eugenio dipinto da
Jacob van Schuppen e la serie di dieci tele di Jan
Huchtenburgh con le battaglie vinte dal principe
sui diversi fronti europei, compresa quella che nel
1706 mise fine all’assedio di Torino.
29-30 SET.  8.30-14.00
Galleria Sabauda
Via Accademia delle Scienze, 6
Tel. 011 5641791
[email protected]
www.artito.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico del
Piemonte, Galleria Sabauda
Proposto da
GAM – Palazzo Madama
Borgo e Rocca Medievale
DOMODOSSOLA
Visite libere Nelle Giornate del 29 e 30
settembre ingresso libero presso i Musei della
Fondazione Torino Musei: GAM, Galleria Civica
d’Arte Moderna e Contemporanea - Palazzo
Madama, Museo Civico d’Arte Antica - Borgo e
Rocca Medievale. Inoltre,presso tutti i musei della
Fondazione verranno organizzate delle visite
guidate (partenze ore 11.30-15.00-16.30).
Visita guidata Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte Calvario di Domodossola. Istituita nel 1991,
custodisce un pregevole patrimonio artistico e naturalistico, che comprende, oltre a 15 Cappelle, il Castello
di Mattarella e il Convento dei Padri Rosminiani.
I Sacri Monti patrimonio Unesco
29-30 SET.  10.00-18.00
GAM e Palazzo Madama
ultimo ingresso ore 17.00
e
29 SET.  14.30-18.30 visite guidate ore 14.30, 16.00
30 SET.  10.00-12.00/14.30-18.30 visite guidate ore 10.00, 11.00, 14.30, 16.00
Borgata Sacro Monte Calvario, 5 - Tel. 0324 241976
rise[email protected] - www.sacromontedomodossola.it
Autostrada A26 - Uscita SS33 Sempione
In collaborazione con: Padri Rosminiani
9.00-19.00
Rocca Medievale
ultimo ingresso ore 18.00
GAM, Via Magenta, 31
Tel. 011 4429550
Visita guidata L’Archivio di Stato di Torino
espone relazioni, atlanti, disegni, che testimoniano, a partire dal secolo XVI l’attività scientifica
per la conoscenza del cosmo e l’immaginario connesso ai fenomeni celesti. L’iniziativa si svolge in
concomitanza con la mostra, ospitata in Archivio,
“Nel Fuoco del Sole”, realizzata in occasione dell’International Heliophisical Year e presentata a Torino dall’INAF-Osservatorio Astronomico di
Torino. Entrambe le manifestazioni sono collegate
con la “Notte dei Ricercatori” del 28 settembre,
Progetto dell’Unione Europea a cui partecipano
altri 25 Paesi membri. Inaugurazione, 28 settembre ore 16.00.
Palazzo Madama, Piazza Castello
Tel. 011 4433502
Archivio di Stato - Via Piave 21
Tel. 011 4604111 - [email protected]
Promosso da: Archivio di Stato di Torino
Visite libere al Museo alla tariffa ridotta (euro 4,20).
Sabato alle 15.00 e domenica alle 16.00 sarà inoltre possibile la visita guidata alla mostra "Il cinema
di Elio Petri" a tariffa agevolata (euro 3,00+biglietto
ingresso ridotto).
29 SET.  9.00-23.00
22.15 ultimo ingresso
30 SET.  9.00-20.00
19.15 ultimo ingresso
Museo Nazionale del Cinema
Via Montebello, 20
Tel. 011 8138560-8138561
[email protected]
Promosso da: Museo Nazionale del CinemaFondazione Maria Adriana Polo
Conferenza Presentazione del pittore attivo a
Vercelli nel secolo XVIII e autore delle tele restaurate conservate presso l’ex chiesa di S. Maria delle
Grazie, ora auditorium dell’Archivio di Stato di
Vercelli. Esposizione al pubblico per l’intera giornata.
29 SET.  10.00-19.00
Auditorium Santa Maria delle Grazie
Via Alessandro Manzoni, 13
Tel. 0161 259595
[email protected] beniculturali.it
www.archivi.beniculturali.it/ASVC
Promosso da: Archivio di Stato di Vercelli, in
collaborazione con Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di
Torino
Proposto da
VARALLO SESIA
La realtà figurativa valsesiana
dal XV al XIX secolo
Promosso da: Fondazione Torino Musei a torino
slittare di una colonna da 71
Visita guidata Pinacoteca di Varallo. Ospita
una collezione di altissima qualità che permette
di apprezzare l’arte della Valsesia attraverso maestri di grande levatura quali Gaudenzio Ferrari e
Tanzio da Varallo, protagonisti della decorazione
del vicino Sacro Monte.
> Verbania-Cusio-Ossola
Proposto da
e
GHIFFA
I Sacri Monti patrimonio Unesco
Museo Nazionale del Cinema
Francesco Antonio Mayerle
dalla Boemia al Piemonte
e
Borgo e Rocca Medievale, Viale Virgilio
Tel. 011 4431720
29-30 SET.  10.00-19.00
VERCELLI
Visita guidata Riserva Naturale Speciale del
Sacro Monte della SS. Trinità di Ghiffa. Sulle
pendici del Monte Cargiago si sviluppano 200
ettari di Riserva Naturale percorsi da sentieri
fiancheggiati da muretti di pietra a secco e
cappellette votive barocche.
29-30 SET.  9.30-13.00/14.00-17.30
visite guidate ore 10.00, 11.30, 14.30, 16.00
Piazza SS. Trinità, 1
Tel. 0323 59870
www.sacromonteghiffa.it
Autostrada A26 - Uscita Baveno Stresa
In collaborazione con: Comune di Ghiffa
VERBANIA
Rassegna editoria e giardini.
Il Giardino Fantastico - VII EDIZIONE
Altro In programma diversi eventi: Salone librario
con oltre 3.000 titoli italiani e stranieri sui giardini
- conferenze in tema - visite guidate ai giardini
della città - Mostra d’Arte "La botanica di Leo
Lionni" - mostra "Il fantastico giardino" - lezioni di
giardinaggio - installazioni e decorazioni con fiori
di carta - animazione per bambini "Nel giardino
delle meraviglie".
29-30 SET.  10.00-21.00
Verbania, Villa Giulia
Corso Zanitello
Tel. 0323 503249
www.editoriaegiardini.it
Promosso da: Comune di Verbania, Biblioteca
Civica di Verbania, Verbania Città dei Ragazzi,
Museo del Paesaggio di Verbania; Libreria Alberti
(VB), Libreria Margaroli(VB), Libreria OOLP (TO),
Libreria Pecorini (MI)
> Provincia di Vercelli
BORGOSESIA
Apertura del Museo Civico
Archeologico-Paleontologico
"Carlo Conti"
Nuova apertura al pubblico delle collezioni del
Museo. Alla cerimonia interverranno le autorità locali, gli organi istituzionali competenti e i rappresentanti dei gruppi di volontariato che negli scorsi
decenni hanno contribuito al recupero dei materiali
inseriti nell'esposizione. Visite guidate con operatori archeologi e studiosi locali.
29-30 SET.  10.30-12.30/14.30-18.00
visite guidate ore 10.30, 14.30, 16.00
Via Pio Franzani, 2 - Tel. 0163 51424
[email protected]
Autostrada A26 - Uscita Romagnano SesiaGhemme
In collaborazione con: Società di Incoraggiamento allo Studio del Disegno e di Conservazione delle Opere d’Arte in Valsesia - ONLUS
29 SET.  16.00
Museo Civico Archeologico-Paleontologico
"Carlo Conti"
Via Combattenti
Tel. 0163 22205
Promosso da: Comune di Borgosesia
PIEMONTE <
71
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 72
Proposto da
VARALLO
Rapporti figurativi fra Val d’Aosta
e Valsesia
Convegno Scopo delle giornate di studio è
quello di ripercorrere ed approfondire - attraverso incontri e sopralluoghi - i rapporti che, nel
corso dei secoli, hanno legato la Val d’Aosta alla
Valsesia, analizzando le principali personalità artistiche, gli scambi di modelli, i passaggi di
opere che hanno interessato le due regioni. Temi
principali attraverso cui si articolerà il dibattito
saranno: la diffusione della cultura gaudenziana
in Val d’Aosta con gli affreschi del portale della
cattedrale di Aosta e gli affreschi dei Cavallazzi
nella parrocchiale di Saint-Vincent; l’età del rococò con gli altari di Issime, Antagnod e Brusson opera di Giuseppe Gilardi il Vecchio e
Giovanni Gilardi in Val d’Aosta; Giovanni De
Giorgi e Giacomo Badarello, artisti valsesiani in
Valle d’Aosta durante la Restaurazione; Giovanni
Comoletti e il "gothic revival".
28 SET.  10.00-18.00
Palazzo dei Musei, Pinacoteca
Via Pio Franzani 2
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Artistici e le Attività Culturali della Valle d’Aosta / Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico
ed Etnoantropologico del Piemonte / Società d’Incoraggiamento per lo Studio al Disegno e di Conservazione delle Opere d’Arte
e
VARALLO SESIA
I Sacri Monti patrimonio Unesco
Visita guidata Riserva Naturale Speciale del
Sacro Monte di Varallo. Il Sacro Monte sorse per
iniziativa del beato Bernardino Caimi che alla fine
del ’400 volle ricreare in piccolo i luoghi della
Palestina. Affreschi di Gaudenzio Ferrari e Tanzio
di Varallo.
29-30 SET.  9.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 11.00, 14.30, 16.00,
17.00
Località Sacro Monte
Tel. 0163 53938
www.sacromontedivarallo.it
Autostrada A26
Uscita Romagnano Sesia - Ghemme
In collaborazione con: Riserva Naturale
Speciale del Sacro Monte di Varallo
PUGLIA
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e il Paesaggio del Piemonte
Palazzo Chiablese
Piazza San Giovanni, 2 - 10122 Torino
Tel. 011 5220411 - Fax 011 4361484
[email protected]
ANDRIA
Aspetti della scultura federiciana
a Castel del Monte
Soprintendenza per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte
Via Accademia della Scienze, 5 - 10123 Torino
Tel. 011 5641711 - Fax 011 549547
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Archeologici
del Piemonte e del Museo Antichità Egizie
Palazzo Chiablese
Piazza San Giovanni, 2 - 10122 Torino
Tel. 011 5214069 - Fax 011 5213145
[email protected]
Biblioteca Reale di Torino
Piazza Castello, 191 - 10122 Torino
Tel. 011 545305-543855 - Fax 011 5178259
[email protected]
Archivio di Stato di Torino
Piazza Castello, 209 - 10124 Torino
Tel. 011 540382 - Fax 011 5461176
[email protected]
Archivio di Stato di Asti
Via Galimberti, 24 - 14100 Asti
Tel. 0141 531229 - Fax 0141 599298
[email protected]
Archivio di Stato di Biella
Via Arnulfo, 15/A - 13900 Biella
Tel. 015 21805 - Fax 015 2438378
[email protected]
Archivio di Stato di Vercelli
Via A. Manzoni, 11 - 13100 Vercelli
Tel. 0161 259595 - Fax 0161 220836
[email protected]
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici del Piemonte
Direttore Regionale: Liliana Pittarello
Palazzo Chiablese
Piazza San Giovanni, 2 - 10122 Torino
Tel. 011 5220411 - Fax 011 5220433
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione:
Emanuela Zanda con la collaborazione
di Angela Cappabianca e Amrita Massaia
72
> PIEMONTE
> Provincia di Bari
La sedicesima edizione delle Giornate
Europee del Patrimonio, promosse dal
Consiglio d’Europa, rappresentano
un’occasione importante per favorire il
dialogo interculturale e la conoscenza dei
tratti comuni alla base delle varie identità
nazionali.
Lo slogan prescelto quest’anno “Le grandi
strade della Cultura: un valore per l’Europa”
ha l’obiettivo di sottolineare l’importanza
dell’interscambio culturale tra vari popoli,
decisivo per la formazione del patrimonio
storico artistico e architettonico europeo.
La Direzione regionale per i Beni Culturali
e paesaggistici della Puglia ha dedicato
particolare attenzione a questa iniziativa
proprio in una regione, come quella
pugliese, che nel corso della storia è stata
luogo di confronto e di scambi tra popoli e
civiltà diverse.
L’appuntamento, programmato il prossimo
29 e 30 settembre, propone numerose e
varie iniziative realizzate dalle
Soprintendenze, musei, archivi e biblioteche
del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
e da enti, pubblici e privati e istituzioni
culturali che hanno aderito all’evento e
diventa un’importante occasione per
promuovere la conoscenza dei beni culturali
della regione.
Per la prima volta, le Giornate Europee del
Patrimonio vedono la collaborazione
di due partner: il FAI - Fondo per l’Ambiente
Italiano e Autostrade per l’Italia, che
attraverso la realizzazione di visite guidate a
siti di rilevante interesse, situati in
prossimità della rete autostradale,
contribuiscono ad accrescere la fruizione del
patrimonio culturale del territorio.
Gli Istituti periferici, coerentemente con lo
slogan prescelto per le Giornate, hanno
realizzato numerose iniziative dedicando
particolare attenzione al tema del mare di
Puglia inteso come luogo di transito e di
incontro di diverse culture, oltre che
crocevia di merci. Attraverso conferenze,
visite guidate, mostre espositive, si è voluto
sottolineare il ruolo svolto nell’antichità da
importanti città costiere pugliesi quali tramiti
con altre civiltà del bacino mediterraneo.
Alcune iniziative, in particolare, mettono in
evidenza come le attività marinare abbiano
inciso profondamente nello sviluppo della
cultura artistica delle popolazioni locali sin
dalla più remota antichità, come documenta
l’esposizione di stele daunie con rimandi
al tema del viaggio per mare al Museo
nazionale archeologico di Manfredonia.
Tra i numerosi eventi, si segnala inoltre, la
prima “Notte bianca metropolitana”
realizzata nell’ambito dei PIS Itinerari
normanno svevo-angioini, che consentirà la
fruizione inedita, quella della notte,
del Castello di Bari, di Gioia del Colle,
di Conversano, di Mola di Bari,
di Sannicandro, del Torrione angioino di
Bitonto, come suggestivo scenario per la
realizzazione di spettacoli ed eventi musicali.
Per le Giornate, è stato disposto l’ingresso
gratuito nei parchi archeologici, nei musei,
nei complessi monumentali e nelle sedi
espositive dello Stato.
Tutte gli eventi sono raccolti in questo
calendario a stampa che vuole essere un
utile strumento per chi volesse, nel corso
della manifestazione, arricchire le proprie
conoscenze su alcuni aspetti della storia e
della cultura in Puglia.
Visita guidata Visita guidata a cura di Michela
Tocci, direttrice di Castel del Monte.
30 SET.  10.30
Castel del Monte
Tel. 080 5286238
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e
Foggia
BARI
La rinascita del Parlamento.
Dalla Liberazione alla Costituzione.
Documenti, voci, immagini in mostra
13 SET.-31 OTT.  8.30-19.30
Castello Svevo di Bari
Piazza Federico II di Svevia
Tel. 080 5286111
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e
Foggia, Consiglio Regionale della Puglia, Camera
dei Deputati, Fondazione della Camera dei Deputati
Mare di Puglia, strade d’Europa.
Ambra per Agamennone. Rotte
e commerci tra Adriatico ed Egeo
nel II millennio a.C.
Conferenza Anteprima della mostra archeologica
programmata per il 2008 che intende documentare il
ruolo di mediazione della Puglia nelle relazioni via
mare nell’età del Bronzo tra la penisola ed il Mediterraneo orientale sullo sfondo della civiltà micenea.
29 SET.  18.00
Palazzo Simi - Strada Lamberti - Tel. 080 5275451
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia
Aspetti della scultura federiciana
nel Castello Svevo di Bari
Visita guidata a cura di Annamaria Lorusso,
Direttrice del Castello Svevo di Bari.
29 SETT.  10.30
Castello Svevo di Bari
Piazza Federico di Svevia, 4 - Tel. 080 52861111
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e
Foggia
“Cardinali“ di Marco Delogu
Mostra Mostra fotografica.
15 SET.-15 OTT.  8.30-19.30
Castello Svevo di Bari
Piazza Federico II di Svevia
Tel. 080 5286111
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e
Foggia, Associazione culturale “La Corte”
La nuova sede dell’Archivio di Stato
di Bari
Visita guidata alla nuova sede dell’Archivio di
Stato di Bari presso la "Cittadella della cultura".
29 SET.  9.00-13.00
Via Pietro Oreste, 46 - Tel. 080 099311-2469301
Promosso da: Archivio di Stato di Bari
La prima notte bianca metropolitana
Concerto di musica Notte bianca al Castello
Svevo di Bari, finanziata dalla Regione Puglia attraverso la misura 4.15 del POR 2000-2006 e realizzata nell’ambito dei PIS Itinerari normanno
svevo-angioini, Direzione artistica della Fondazione
lirico sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.
29 SET.  20.00-5.00
Castello Svevo di Bari
Piazza Federico di Svevia, 4 - Tel. 080 52861111
Promosso da: Regione Puglia, Comune di Bari
PUGLIA <
73
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Coste pugliesi
Conferenza a cura di Luigi Mongiello del Politecnico di Bari, con mostra fotografica e proiezione di
un documentario su "Marine di Puglia" a cura di
Vittorio Marzi, presidente dell’Accademia.
27-08-2007
11:54
Pagina 74
L’oltre... al di là dell’orizzonte:
interscambi culturali sulle vie
del Mediterraneo
Presentazione Presentazione del progetto "Libro
Parlato Lions", che offre l’accesso a utenti non vedenti, ipovedenti e dislessici ad un sistema integrato
di consultazione, download e prestito di audio-libri
presenti in una banca dati appositamente costituita.
29 SET.  10.00
Biblioteca Nazionale
Via P. Oreste, 45
Tel. 080 2173111-2173451-2173446
Promosso da: Biblioteca Nazionale "Sagarriga
Visconti Volpi" Bari
29-30 SET.  8.30-19.30
Castello Svevo di Bari
Piazza Federico II di Svevia
Tel. 080 5286111
Promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropologico per le province di Bari e Foggia, Soprintendenza per i Beni
Architettonici e per il Paesaggio per le province di
Bari e Foggia
Garibaldi, il mare, la libertà
Mostra bibliografica e documentaria.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
30 SET.  9.00-13.00
Biblioteca Nazionale "Sagarriga Visconti Volpi"
Via Pietro Oreste, 45
Tel. 080 2173111
[email protected]
Promosso da: Biblioteca Nazionale "Sagarriga Visconti Volpi" Bari
74
> PUGLIA
Concerto Notte bianca al Torrione angioino di Bitonto. Direzione artistica della Fondazione lirico
sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.
Torrione angioino di Bitonto - Tel. 080 3745047
Promosso da: Regione Puglia, Comune di Bari
CONVERSANO
Mostra Mostra bibliografica.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
30 SET.  9.00-13.00
Biblioteca Nazionale "Sagarriga Visconti Volpi"
Via Pietro Oreste, 45 - Tel. 080 2173111
[email protected]
Promosso da: Biblioteca Nazionale "Sagarriga
Visconti Volpi" Bari
POLIGNANO A MARE
Frammenti di una Battaglia
29 SET.  20.00-5.00
Castello di Conversano - Tel. 080 4094111
Promosso da: Regione Puglia, Comune di Bari
GIOIA DEL COLLE
Concerto Notte bianca al Castello normanno svevo
di Gioia del Colle. Direzione artistica della Fondazione lirico sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.
Castello Svevo - Gioia del Colle
Piazza dei Martiri - Tel. 080 3481305
Promosso da: Regione Puglia, Comune di Bari
29 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
30 SET.  9.00-13.00
Biblioteca Nazionale Sagarriga Visconti" Bari
Via Pietro Oreste, 45 - Tel. 080 2173111-2173500
Promossa da: Biblioteca Nazionale "Sagarriga
Visconti Volpi" Bari
Mostra Mostra interattiva che permette allo spettatore di sentirsi parte integrante dell’opera stessa.
“Frammenti di una battaglia” nasce come lavoro
ispirato alla famosa "Battaglia di San Romano" di
Paolo Uccello. Nella nuova e aggiornata versione
gli autori hanno creato un allestimento con postazioni virtuali di acqua e sabbia.
29 SET.  18.00-21.00
30 SET.  11.00-13.00/18.00-21.00
visite guidate su prenotazione
Palazzo Pino Pascali - Tel. 080 4249534
Promosso da: Museo comunale d’Arte Contemporanea Pino Pascali
La prima notte bianca metropolitana
Un museo nel museo: l’appartamento
privato di Palazzo Jatta
29 SET.  20.00-5.00
Castello di Mola di Bari - Tel. 080 4738200
Promosso da: Regione Puglia, Comune di Bari
MONOPOLI
Visita guidata alla Masseria Spina
29-30 SET.  10.30-12.30
Apertura straordinaria Appartamento privato
di Palazzo Jatta. All’interno del neoclassico Palazzo Jatta, casa museo ottocentesca, si aprono
le porte dell’appartamento privato con le sue ricchezze storico-artistiche.
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-20.00
apertura straordinaria con visite guidate
per gruppi di 20 persone
Piazza G. Bovio, 35 - Tel. 080 36124565
www.palazzojatta.org
Autostrada A14 - Uscita Andria Barletta
In collaborazione con: Famiglia Jatta
Apertura straordinaria e visite guidate di
Palazzo Sagges, sede della Soprintendenza Archivistica, con proiezioni di slide su documenti particolarmente significativi conservati negli archivi non
statali pugliesi e conversazioni su fonti documentarie particolarmente rappresentative.
Mostra Mostra fotografica curata da Salvatore e
Fiammetta Positano De Vincentiis, che ritrae importanti città italiane, fotografate a distanza di tempo.
29-30 SET.  10.30-12.30
SANNICANDRO DI PARI
Palazzo Sagges - Strada Sagges, 3
Tel. 080 57894111 - [email protected]
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per la
Puglia
Proiezione cinematografica “Mia figlia fa la
Madonna” 2000 a cura di Nino Tropiano.
29-30 SET.  12.45-16.45
Presentazione del volume “Tre donne sulla Transiberiana” ed. Marna, a cura di Fiammetta de Vincentiis.
29 SET.  20.00-5.00
Castello di Sannicandro di Bari
Tel. 080 9936300
Promosso da: Regione Puglia, Comune di Bari
29-30 SET.  17.30-20.30
Vent’anni prima e cent’anni dopo
La prima notte bianca metropolitana
Concerto di musica. Notte bianca al Castello di
Sannicandro di Bari. Direzione artistica della Fondazione lirico sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.
Mare di Puglia, strade d’Europa
Mare di Puglia, strade d’Europa.
Voce mediterranea della scultura
romanica di Trani
Conferenza Conferenza a cura di Margherita
Pasquale, direttrice del Castello Svevo di Trani.
29 SET.  18.00
Piazza Re Manfredi - Tel. 080 5286239
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e
Foggia
Conferenza "...è da sapere che quattro sono le parti
principali per le quali si dubita che il turco possa mettere il piede nel Regno, cioè Taranto, Brindisi, Trani et
il Monte Sant’Angelo...". Conferenza a cura di Margherita Pasquale direttrice del Castello Svevo di Trani
30 SET.  18.00
Castello Svevo di Trani - Piazza Re Manfredi
Tel. 080 506603
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le Province di Bari e Foggia
> Provincia di Brindisi
29 SET.  8.30-19.30
Visite al Castello Alfonsino di Brindisi.
Pren. Obbl.
29 SET.  9.00-12.00
Castello Alfonsino - Tel. 0832 305081
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico
Artistico ed Etnoantropologico per le province di
Brindisi, Lecce e Taranto
Brindisi, terra d’approdo
e pellegrinaggio
Visita guidata Un itinerario per la conoscenza dei
luoghi, degli eventi, degli oggetti sacri legati a due
grandi figure cristiane, emblematiche e rappresentative della città: San Teodoro d’Amasea e San Lorenzo da Brindisi.
Museo Nazionale ed Area Archeologica di Egnazia
Tel. 080 4829056
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia, Regione Puglia, Tecnopolis
CSATA
Proposto da
e
ASCOLI SATRIANO
Dagli scavi al museo: viaggio
nell’archeologia daunia
Visita guidata Museo e Parco Archeologico dei
Dauni. Il Parco Archeologico comprende una vasta
necropoli con un complesso di artistici selciati; il
Museo vanta una sezione numismatica fra le più
complete d’Italia per l’età imperiale, oltre a bronzi
e ceramiche. Pren. Obbl. Tel. 0885 652815
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Vico Montebello - Palazzo D’Autilia (Museo),
L.go Maria Teresa di Lascia, 1 (Parco)
Tel. 0885 652823
Autostrada A16 - Uscita Candela
In collaborazione con: Comune di Ascoli
Satriano
> Provincia di Foggia
Proposto da
e
FASANO LOCALITÀ SAVELLETRI
ASCOLI SATRIANO
Mare di Puglia, strade d’Europa
Una perla dell’edilizia tardo antica
Mostra e visita guidata al Museo Nazionale e
all’ area archeologica di Egnazia. L’area archeologica comprende le strutture della città di epoca
messapica e romana, importante per i traffici portuali e i commerci via terra. All’interno, il percorso
urbano della via Traiana (109 d.C.) L’iniziativa realizzata in occasione delle Giornate intende illustrare le acquisizioni più recenti sulle strutture
portuali di età romana con l’esposizione di testimonianze relative agli scambi commerciali e al
percorso lungo la via Traiana.
Visita guidata La villa, uno degli esempi più
significativi di residenze rurali tardoantiche dell’Italia meridionale, databile fra il IV e il VI secolo
d.C., apparteneva ad una ricca famiglia senatoria;
sono riconoscibili diversi ambienti, fra cui le
terme e la sala da pranzo, adornati da pregevoli
mosaici. Pren. Obbl. Tel. 0885 652815
29-30 SET.  8.30-19.30
BRINDISI
Proiezione del video realizzato
nell’ambito del
Progetto ROME-ROman,
ancient greek and amber routes,
innovative Methodologies
and measures connecting Europe
Proiezione cinematografica Proiezione del
video realizzato nell’ambito del Progetto ROME
(ROman, ancient greek and amber routes, innovative Methodologies and measures connecting Europe) per la conoscenza della storia e dei valori
rappresentativi del sistema delle antiche strade romane.
Mare di Puglia, strade d’Europa. Il
Castello di Trani, otto secoli sul mare
Proposto da
RUVO DI PUGLIA
Concerto Notte bianca al Castello di Mola di Bari.
Direzione artistica della Fondazione lirico sinfonica
Petruzzelli e Teatri di Bari.
TRANI
e
MOLA DI BARI
Visite guidate alla Masseria Spina.
Mare di Puglia, strade d’Europa
29-30 SET.  21.45
Masseria Fortificata Spina
Viale Aldo Moro, 27
Tel. 080 802141 - [email protected]
Promosso da: Associazione Dimore Storiche
Italiane - Sezione Puglia
Concerto Notte bianca al Castello di Conversano.
Direzione artistica della Fondazione lirico sinfonica
Petruzzelli e Teatri di Bari.
29 SET.  20.00-5.00
Visita guidata Nuova sede della Biblioteca presso
la “Cittadella della Cultura”. Pren. Obbl.
29 SET.  17.00
Proiezione di filmati e documentari su aspetti di
vita quotidiana di gente comune in Italia e all’estero.
A cura di Nino Tropiano.
La prima notte bianca metropolitana
La prima notte bianca metropolitana
Visite guidate alla nuova sede
della Biblioteca presso
la “Cittadella della Cultura”
Mare di Puglia, strade d’Europa.
Lo Scrigno e la Gabata della
Cattedrale di Barletta in mostra
al Castello Svevo di Bari
Mostra I manufatti metallici in esposizione sono
una testimonianza della presenza islamica in Puglia
tra il XII e il XIII secolo e fanno parte del Tesoro della
Cattedrale di Barletta.
La prima notte bianca metropolitana
29 SET.  20.00-5.00
29 SET.  17.30
Accademia pugliese delle scienze - Villa La Rocca
Via Celso Ulpiani, 27 - Tel. 080 5714578
www.ateneo.uniba/accademiapugliese.it
Promosso da: Accademia pugliese delle Scienze
Il Libro Parlato Lions alla Biblioteca
Nazionale di Bari
BITONTO
Museo Nazionale ed Area Archeologica
di Egnazia - Tel. 080 4829056
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia
29-30 SET.  9.00-13.00/15.00-19.00
Villa Romana - Località Faragola
Tel. 0885 652823
www.comune.ascolisatriano.fg.it
Autostrada A16 - Uscita Candela
In collaborazione con: Comune di Ascoli Satriano
Proposto da
e
CERIGNOLA
“Terra Vecchia”: un tipico
aggregato urbano medievale
ad accerchiamento
Visita guidata Di forma circolare, il Borgo Medievale del XIII-XV secolo, è caratterizzato da diverse tipologie di abitazioni, dalle casupole ad un
solo piano ai palazzi dei "notabili", fino alle numerose chiese e testimonianze epigrafiche.
Pren. Obbl. Tel. 392 5636026
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-20.00
Quartiere "Terra Vecchia" - Tel. 0885 410111
Autostrada A16
Uscite Cerignola Ovest o Candela
In collaborazione con: Comune di Cerignola
29 SET.  19.00 convegno e mostra
Piazzetta San Giovanni a Sepolcro
30 SET. visite guidate centro raccolta
Piazzetta San Giovanni a Sepolcro
Tel. 0831 229230
Promosso da: Comune di Brindisi
PUGLIA <
75
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Proposto da
e
CERIGNOLA
L’antico complesso fondato nel
XII secolo dai Cavalieri dell’Ordine
Teutonico
Visita guidata La Torre Alemanna, casa-torre a
carattere difensivo, commistione di stile romanico e gotico, da il nome all’intero complesso
che comprende il Palazzo dell’Abate e la Chiesa
del Sacro Cuore.
Pren. Obbl. Tel. 392 5636026
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-20.00
Torre Alemanna - Via Candela
Borgo Libertà - Tel. 0885 410111
Autostrada A16 - Uscite Cerignola Ovest o
Candela
In collaborazione con: Comune di
Cerignola
27-08-2007
11:54
Pagina 76
Palazzo Filiasi, sede dell’Archivio
di Stato di Foggia
Nuove aperture
29 SET.  9.00-19.00
30 SET.  9.00-13.00
visite guidate alle sale ristrutturate dell’Archivio di
Stato
Palazzo Filiasi
Piazza XX Settembre, 3
Tel. 0881 721696
Promosso da: Archivio di Stato di Foggia
Nuove aperture In occasione delle Giornate
l’Archivio di Stato di Foggia ha programmato la
riapertura al territorio della Biblioteca d’Istituto,
ricca di circa 20.000 volumi. A seguito dei lavori di restauro di alcuni ambienti di Palazzo Filiasi da poco ultimati sarà, a breve, possibile
ripristinare uno spazio adeguato per la Biblioteca e si intende valorizzare tale Servizio rendendolo quanto più fruibile per la collettività e nella
normale consultazione del patrimonio librario e
come possibile luogo di incontri seminariali di
approfondimento e dibattito sulla storia locale.
Proposto da
e
FOGGIA
Presentazione del CD didattico realizzato dall’Archivio di Stato di Foggia nell’ambito del Progetto
finanziato dalla Fondazione “Banca del Monte - Domenico Siniscalco Ceci” di Foggia per la riproduzione digitale e la fruizione del patrimonio
cartografico d’Età moderna.
29 SET.  18.00
Palazzo Filiasi - Piazza XX Settembre, 3
Tel. 0881 721696
Promosso da: Archivio di Stato di Foggia
76
> PUGLIA
Mostra e visita guidata Il Museo Nazionale
Archeologico ha sede nel Castello svevo-angioino, con esposizione di materiali provenienti
da siti che si distribuivano nell’antica laguna costiera di Manfredonia. In occasione delle Giornate
visite guidate al Museo ed esposizione di stele
daunie con rimandi al tema del viaggio per mare.
Museo Nazionale Archeologico - Piazzale Ferri
Tel. 0884 587838
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia
Un viaggio nella storia e nell’arte
della favolosa Daunia
Visita guidata Il Museo Civico di Foggia, articolato in svariate sezioni, da quella archeologica
a quella etnografica fino alla Pinacoteca, permette
di cogliere sia aspetti sociologici, sia storico-artistici della Puglia.
29-30 SET.  9.00-13.00
visite guidate 10.00, 11.30
Museo Civico di Foggia
Piazza Nigri, 1
Tel. 0881 726245
Autostrada A14 - Uscita Foggia
In collaborazione con: Comune di Foggia
La Daunia settentrionale ed i legami
con Etruria, mondo balcanico
e Macedonia
Visita libera Il Museo Civico di San Severo, con
l’ausilio di schede mobili, potrà essere visitato focalizzando le modalità di acculturazione dell’antico territorio di San Severo con l’Etruria campana,
la costa orientale dell’Adriatico, l’Epiro e la Macedonia.
30 SET.  8.30-13.30/16.00-19.00
Museo civico
Piazza San Francesco, 48 - Tel. 0882 334409
[email protected]
Promosso da: Museo Civico di San Severo
Maestranze barocche nell’Alto
tavoliere e il culto mariano.
Alto tavoliere... terra di Madonne
e sante
Proposto da
> Provincia di Lecce
LECCE
Il Museo diffuso di Troia
COPERTINO
Visita guidata Cattedrale, Museo del Tesoro,
Museo Diocesano, Museo Civico, Palazzo
D’Avalos con Pinacoteca e Gipsoteca, San Basilio, San Francesco. Un suggestivo ed articolato
percorso attraverso le principali emergenze monumentali di Troia.
Mare di Puglia, strade d’Europa.
Le ceramiche di Otranto
Mostra Iconografico-documentaria sulla storia
della chiesa, già lazzaretto della città (sec. XIV) che
vuole testimoniare l’evoluzione storica dell’edificio, luogo di culto.
e
TROIA
29-30 SET.  9.00-19.00
visite guidate ore 9.00, 11.00, 15.00, 17.00
Piazza Cattedrale
(ritrovo presso Ufficio Turistico)
Tel. 0881 978434
www.comune.troia.fg.it
Autostrada A14 - Uscita Foggia
In collaborazione con: Comune e Diocesi di
Troia
Visita guidata Itinerario guidato nel Centro storico di San Severo, per un’analisi delle evidenze tra
religiosità e devozione popolare e toccherà altri
centri dell’Alto tavoliere.
Mostra In occasione delle Giornate sarà allestita
all’interno del castello un’esposizione di ceramiche di età post-medievale provenienti da scavi effettuali nel Castello di Otranto, recentemente
restaurate, testimonianze di una ricca rete di
scambi culturali e commerciali che hanno coinvolto nei secoli la città.
29-30 SET.  8.30-13.30
Castello di Copertino
Piazza Castello
Tel. 0832 931612
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio e per il Patrimonio
Storico Artistico ed Etnoantropologico per le province di Lecce Brindisi e Taranto
30 SET.  9.30
ORDONA
“Notte dei ricercatori pugliesi”
Palazzo Filiasi
Piazza XX Settembre, 3
Tel. 0881 721696
Promosso da: Archivio di Stato di Foggia
Presentazione del CD didattico
"Tra spazio e tempo:
i percorsi tratturali dell’Appennino
centro meridionale"
Mare di Puglia, strade d’Europa.
Esposizione di stele daunie e visite
al Museo Nazionale Archeologico
di Manfredonia
29 SET.  8.30-19.30
11.00 visita guidata
Riapertura al pubblico
della Biblioteca d’Istituto
29 SET.  16.00 inaugurazione
FOGGIA
MANFREDONIA
27-28 SET.  20.30
Sito archeologico di Herdonia. Rappresentazione
teatrale dell’opera pseudo-virgiliana “Culex”.
Promosso da: Università degli studi di Foggia,
Regione Puglia (ARTI)
 18.00
Sito archeologico di Herdonia. “Le erbe degli
antichi: magia, terapia e cosmesi”.
Promosso da: Università degli studi di Foggia,
Regione Puglia (ARTI)
SAN SEVERO
Inaugurazione della mostra
archeologica " Dalla Grecia all’Apulia”.
Antiche iconografie svelate
Mostra La mostra metterà in luce processi e modalità di acculturazione tra madrepatria, le colonie
magno-greche, la antica Apulia e la Daunia in particolare. Saranno esaminate le acquisizioni e rielaborazione iconografiche inerenti le tematiche delle
raffigurazioni di divinità e di rituali. A cura di Elena
Antonacci, direttrice del Museo Civico.
29 SET.  19.00
Museo civico - Piazza San Francesco, 48
Tel. 0882 334409 - [email protected]
Promosso da: Museo Civico di San Severo
Centro di raccolta Museo civico
Piazza San Francesco, 48
Tel. 0882 334409-334409
[email protected]
Promosso da: Museo Civico di San Severo
Proposto da
e
SAN SEVERO
La storica cantina dove fermenta
il mosto dell’ultima vendemmia
Visita guidata Le cantine, a ridosso della
Chiesa di San Nicola, sono tra le più antiche di
tutta la città: risalgono al 1600 e si estendono
sotto storici palazzi.
29-30 SET.  9.00-13.00/16.00-20.00
visite guidate ogni ora
Cantina Storica D’Araprì - Via Zannotti, 30
Tel. 0882 227643
[email protected]
www.darapri.it
Autostrada A14 - Uscita San Severo
In collaborazione con: D’Araprì srl
Proposto da
e
LECCE
La parrocchia di San Lazzaro
29-30 SET.  9.00-13.00
Parrocchia di San Lazzaro - Tel. 0832 246788
Promosso da: Archivio di Stato di Lecce, Parrocchia di San Lazzaro
STERNATIA
Il palazzo Marchesale Granafei
Visita guidata Ricostruzione grafica, storica e
digitale dell’evoluzione della fabbrica dal ‘400
all’800 ed esposizione di documenti redatti da Pietro Cavoti, Soprintendente agli scavi archeologici
della provincia di Lecce nel 1883.
Proposto da
e
MASSAFRA
L’arte di "vivere in grotta"
Visita guidata Il Villaggio rupestre di "Santa
Marina” è uno degli insediamenti tipici della civiltà meridionale dall’VIII al XVIII secolo, testimonianza di una particolare forma di vita, legata
alla cultura religiosa latina e orientale.
29-30 SET.  9.30-13.00/15.00-19.00
visite ogni ora
Villaggio rupestre di "Santa Marina”
Via Lungovalle - Tel. 099 8804695
www.comunedimassafra.it
Autostrada A14 - Uscita Taranto Nord
In collaborazione con: Comune di Massafra
e Delegazione FAI Taranto
29-30 SET.  18.00-22.00
Palazzo Granafei - Piazza Castello
Tel. 328 9530794
Promosso da: Percorsi Meridiani SFL
> Provincia di Taranto
Proposto da
VICO DEL GARGANO
Il legame con l’ulivo nelle memorie
e negli echi del borgo di Vico
Visita guidata Visita del Museo "Il Trappeto" e
percorso guidato nel centro storico. Le antiche
fasi del processo di lavorazione delle olive, dalla
molitura fino alla raccolta dell’olio: visita al
museo, seguita da un percorso guidato nel centro storico.
29-30 SET.  9.30-13.00/15.30-20.00
Museo Il Trappeto
Piazza Castello Normanno-Svevo
Tel. 0884 994666
Autostrada A14 - Uscita Poggio Imperiale-Lesina
In collaborazione con: Gruppo Archeologico Garganico "Silvio Ferri" di Vico del Gargano
Le "strade" del mare. Rotte
mercantili e scambi commerciali
tra Salento ed Europa nel XVIII
e XIX secolo
e
CRISPIANO
Santa Maria di Crispiano: una sede
per il Centro Pugliese dell’Accademia
dell’arte Sanitaria
Al Castello di Massafra: viaggio
nella civiltà dell’olio e del vino
Visita guidata Castello Medievale di Massafra
e Museo Storico Archeologico. Già presente nel
X secolo e ristrutturato in età sveva e angioina,
assunse il suo definitivo aspetto in età aragonese; nelle sue scuderie è ubicato il Museo Archeologico della Civiltà dell’Olio e del Vino.
Mostra Il percorso espositivo mira a proporre
all’attenzione dei visitatori l’intenso traffico marittimo fra l’estremo lembo della penisola salentina e località del bacino del Mediterraneo
(italiane ed europee), ben documentato, fra l’altro, dalle "patenti di sanità" rilasciate agli equipaggi di mercantili nonché dalla ricca
produzione cartografica concernente porti ed approdi.
29-30 SET.  9.30-13.00/15.00-19.00
visite ogni ora
Castello Medievale di Massafra e Museo
Storico Archeologico - Via Lopizzo
Tel. 099 8804695 - www.comunedimassafra.it
Autostrada A14 - Uscita Taranto Nord
In collaborazione con: Comune di Massafra
e Delegazione FAI di Taranto
29 SET.  9.00-13.00/16.00-19.00
Archivio di Stato
Via Alfonso Sozy Carafa, 15
Tel. 0832 246788
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASLE
Promosso da: Archivio di Stato
MASSAFRA
Nuove aperture Centro Pugliese dell’Accademia
di Storia dell’Arte Sanitaria.
29 SET.  10.00-19.00
18.00 inaugurazione del centro
Santa Maria di Crispiano
Via Palermo ex Chiesa Vecchia - Tel. 099 612828
Promosso da: Centro Pugliese dell’Accademia di
Storia dell’Arte Sanitaria; Comune di Crispiano
PUGLIA <
77
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
12:03
Pagina 78
28 SET.  9.00-18.00
MANFREDONIA - FOGGIA
TARANTO
“...Riemerse Taras a cavallo
di un delfino...”. 1946-1956:
gli anni della ricostruzione
Mostra Stretti i legami tra la città di Taranto - edificata, secondo il Mito, ad opera di Tara figlio di
Nettuno - e il suo Mare. Punto di forza delle attività economiche e socioculturali, dal mare Taranto
è ripartita, ancora una volta, per ricostruirsi dopo
i devastanti anni della guerra. La mostra intende
raccontare i progetti, le iniziative, le speranze della
città dopo la proclamazione della Repubblica.
29 SET.  17.00-20.00
Archivio di Stato
Via Di Palma, 4
Tel. 099 4529412
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASTA
Collaborazione: Archivio di Stato di Taranto
Proposto da
e
III Convegno Nazionale di archeologia
subacquea
Soprintendenza per i Beni Architettonici
Archivio di Stato di Foggia
e per il Paesaggio per le province
Direttore: Maria Carolina Nardella
Il Convegno vedrà specialisti italiani e stranieri a
confronto sulle tematiche relative a “Rotte e commerci dall’Antichità all’Età moderna” “Navigazione
e architettura navale” e alle problematiche inerenti
le più recenti indagini di scavo archeologico e ricognizioni subacque nell’intero bacino del Mediterraneo.
di Bari e Foggia
Piazza XX Settembre,3
Soprintendente ad interim: Attilio Maurano
Corso Garibaldi, 31/A
Piazza Federico II di Svevia, 4 - 70100 Bari
Via Francia, 16
Tel. 080 5286111 - Fax 080 5245540
71100 Foggia
[email protected]
Tel. 0881 721696 - Fax 0881 777879
4-6 OTT.  9.30 (oltre le Giornate Europee)
Palazzo dei Celestini
Sala dell’Auditorium
Promosso da: Università degli studi di Foggia,
Dipartimento di scienze umane, A.I.A. Sub.
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio e per il Patrimonio
Archivio di Stato di Lecce
Storico Artistico ed Etnoantropologico per le
Direttore: Annalisa Bianco
province di Lecce Brindisi e Taranto
Via Sozy Carafa, 15 - 73100 Lecce
Soprintendente ad interim: Attilio Maurano
Tel. 0832 246788 - Fax 0832 242166
Via Foscarini 2/B - 73100 Lecce
[email protected]
Tel. 0832 305081 - Fax 0832 241046
Archivio di Stato di Taranto
[email protected]
Direttore: Ornella Sapio
Soprintendenza per il Patrimonio
Via Di Palma, 4 - 74100 Taranto
Storico Artistico ed Etnoantropologico per le
Tel. 099 4529413 - Fax 099 4529412
province di Bari e Foggia
[email protected]
Soprintendente ad interim: Rossella Vodret
TARANTO
San Francesco della Scarpa Via Pier L’Eremita, 25/B
Biblioteca Nazionale
Da baluardo medievale a sede
della Marina Militare
70100 Bari
“Sagarriga Visconti Volpi”
Tel. 080 5285111 - Fax 080 528214
Direttore: Angela Adriana Cavarra
Visita guidata Dal primo nucleo dell’anno
Mille alla ristrutturazione di Francesco di Giorgio
Martini nel tardo Quattrocento. Una fortezza ancora in uso affacciata sul mare.
[email protected]
Via Pietro Oreste, 45 “Cittadella della cultura”
70100 Bari
Soprintendenza per i Beni Archeologici
29-30 SET.  9.00-13.00/17.00-19.00
visite guidate ogni ora
della Puglia
Castello Aragonese - Via Castello, 4
Tel. 099 7753438
Autostrada A14 - Uscita Taranto Nord
In collaborazione con: Ministero della Difesa
- Marina Militare
Tel. 099 4713511 - Fax 099 4600126
Tel. 080 2173111 - Fax 080 2173444
SARDEGNA
La Sardegna è uno scrigno prezioso dove
si sono depositati segni indelebili di tante
civiltà, antiche e moderne, provenienti dai
più remoti angoli dell’Europa e del
Mediterraneo. Quest’Isola mostra infatti
una spiccata vocazione nel preservare i
tanti elementi allogeni, cioè prodotti
altrove, assai meglio di quanto sia
accaduto nelle terre di origine. Non
oseremmo parlare di sincretismo culturale,
poiché più frequentemente le tracce si
giustappongono o si mescolano senza
integrarsi, conservano indenne la propria
originaria autenticità. In una Europa dove
la molteplicità e la varietà delle culture
regionali e locali è riconosciuta come
risorsa, e dove le diversità non sono più
considerate fattori di debolezza bensì
opportunità strategiche per la coscienza
identitaria ed il confronto plurale, la
Sardegna presenta una eccezionale
ricchezza di luoghi differenti, di tradizioni
multiple, di stratificazioni plurime.
Sardegna, terra magnifica, dimora sublime,
approdo sfiorato da genti lontane, meta
insperata di nobili erranti, mistero sepolto
da mille colonie, luogo anzitempo sottratto
alla storia. Sardegna, rifugio sicuro di
sogni in via di estinzione.
Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria
di Cagliari - Via Università, 32
Tel. 070 661021 - [email protected]
Promosso da: Biblioteca Universitaria di Cagliari
Gli ori di Sant’Efisio
Visita guidata Escursione guidata lungo il sentiero
naturalistico che conduce sul colle che domina la
spiaggia cagliaritana del Poetto, condotta da operatori esperti nelle tematiche ambientali, archeologiche,
storiche e paesaggistiche proprie dell’importante area
naturale e culturale alle porte della città. Pren. Obbl.
29 SET.  10.00
Sella del Diavolo - Località Calamosca
Tel. 333 1822161
Promosso da: Associazione ecologista Gruppo
di Intervento Giuridico in collaborazione con l’Associazione Amici della Terra
Percorsi Europei tra storia
e accoglienza
[email protected]
CAGLIARI
Terra cruda patrimonio dell’umanità
Direttore: Giuseppe Dibenedetto
Tel. 080 5789411 - Fax 080 5789462
Mare di Puglia, strade d’Europa
[email protected]
Archivio di Stato di Bari
Mostra Verranno esposti per la prima volta al
pubblico i preziosi ex-voto in oro e argento donati,
nel corso dei secoli, al martire cagliaritano e
risalenti al XVIII-XX secolo. Tra i gioielli più
preziosi presenti in mostra si segnalano quelli
offerti dai Savoia nel primo Ottocento.
COORDINAMENTO
Via P. Oreste, 45 “Cittadella della cultura”
70100 BARI
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Puglia
Tel. 080 099311-2469301
[email protected]
Direttore Regionale: Ruggero Martines
Strada dei Dottula Isolato 49 - 70100 Bari
29-30 SET.  8.30-19.30
Tel. 080 5281111
Direttore: Marcella Guadalupi Pomes
Museo Nazionale Archeologico
Corso Umberto, 41 - Tel. 099 4581715
Promosso da: Soprintendenza per i Beni
Archeologici della Puglia
Fax 080 5281114
Piazza S.Teresa, 4 - 72100 Brindisi
Tel. 0831 523412 - Fax 0831 568464
[email protected]
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione: Emilia Simone
Sede della Fondazione Giuseppe Siotto - Via Dei
Genovesi, 114 - Tel. 070 682384 - [email protected]
Promosso da: Fondazione Istituto Storico “Giuseppe Siotto” - ONLUS, in collaborazione con: Associazione Suoni e Pause
Presentazione Il 29 settembre, nella Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria, verranno
presentate le carte e guide turistiche “I Sentieri
della Memoria - Carta di accesso al territorio”,
nate con l’obiettivo di fornire uno strumento per la
conoscenza della realtà territoriale sarda. Sono
stati censiti, catalogati e segnalati i monumenti e
i siti archeologici presenti sul territorio regionale,
indicando le possibilità di accesso e visita in sicurezza, con particolare riguardo ai beni distanti dai
percorsi turistici abituali. Il giorno successivo, 30
settembre, avrà luogo una escursione nel territorio del Sulcis-Iglesiente, oggetto della carta n. 10.
L’itinerario prevede la visita del sito archeologico
di Seruci, del cimitero di Gonnesa, della grotta di
Santa Barbara e della mostra “Itinerari di miniera”
allestita presso il chiostro di San Francesco ad
Iglesias. Ritrovo dei partecipanti alle ore 10.00
presso il sito di Seruci. Pren. Obbl.
29 SET.  18.00 presentazione
30 SET.  10.00 escursione
Biblioteca Universitaria - Sala Settecentesca
Via Università, 32
Tel. 070 3428202-6
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici della Sardegna; S.B.A.P.
e P.A.S.A.E. di Cagliari e Oristano; S.B.A.P. e
P.A.S.A.E. di Sassari e Nuoro; Soprintendenza per
i Beni Archeologici di Cagliari e Oristano; Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sassari e
Nuoro, in collaborazione con: Biblioteca Universitaria di Cagliari e Soprintendenza Archivistica
per la Sardegna
28 SET.  18.00
Direttore: Giuseppe Dibenedetto
Archivio di Stato di Brindisi
> PUGLIA
28 SET.  17.00
> Provincia di Cagliari
Strada Sagges, 3 - 70100 Bari
78
Presentazione del Volume “CERE Le anatomie di
Clemente Susini dell’Università di Cagliari” di Alessandro Riva. Interverranno il Rettore dell’Università
di Cagliari, il Sindaco di Cagliari, Il preside della
Facoltà di Medicina, il dott. Giorgio Todde, il dott.
Giuseppe Dodero. Sarà presente l’autore.
Via Duomo, 33 - 74100 Taranto
Soprintendenza Archivistica per la Puglia
29 SET.  17.00
I sentieri della memoria
Le cere anatomiche
di Clemente Susini nel nuovo libro
di Alessandro Riva
Soprintendente: Giuseppe Andreassi
TARANTO
Mostra Allestimento di uno spazio espositivo nelle
sale ristrutturate del Museo Nazionale Archeologico
di Taranto in cui porre in evidenza il legame di Taranto antica con il mare attraverso l’esposizione di
materiali provenienti da contesti diversi, come la famosa coppa laconica del VI secolo a.C. con decorazione di tonni e delfini, le barche fittili rinvenute in
tombe di età romana e alcuni esemplari di coroplastica a soggetto marino.
Facoltà di Ingegneria e Facoltà di Architettura
Piazza d’Armi, 16 - Tel. 070 6755807
Promosso da: Centro Studi e Ricerche sulle Architettura in Terra Cruda, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città della Terra Cruda e
l’Università di Cagliari
Il sentiero verde della Sella
del Diavolo
Didattica e non solo Seminari d’informazione e
di formazione rivolti agli studenti universitari, tecnici, professionisti che operano nel campo dell’architettura e ingegneria, appassionati e pubblico
interessato. Gli incontri mirano a diffondere la conoscenza del patrimonio costruito in terra cruda
sardo, italiano ed europeo, facendone comprendere
i vantaggi e l’attualità e confrontando le antiche tecniche con quelle più attuali.
Municipio di Cagliari - Sala Figari
Via Roma, 153
Tel. 070 2010328
[email protected]
www.ambienteca.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici, il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per le province di
Cagliari e Oristano, in collaborazione con: Arciconfraternita di Sant’Efisio
Conferenza Il recente ritrovamento di una cisterna
di epoca medioevale, inglobata nel basamento di
fondazione del Palazzo Siotto, entro l’antica cinta muraria del quartiere di Castello, offre lo spunto per una
analisi dei millenari flussi migratori in Sardegna e
per affrontare i temi dei più recenti fenomeni di pressante attualità regionale e nazionale. Completa il programma la presentazione del libro di G.Manno
“Lettere a Tarsilla”, con lettura di alcuni brani e accompagnamento al pianoforte di Irma Toudjian.
SARDEGNA <
79
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Un’artista anonimo nella Cagliari
Barocca
27-08-2007
11:54
Pagina 80
Carbonia 2007/Marcinelle 1956
30 SET.  10.30-12.00/15.30-17.00
15.00 escursione
Conferenza Verrà presentato il restauro di due
grandi tele conservate nella chiesa di San Lucifero,
raffiguranti il “Martirio dei SS.Lussorio, Cesello e
Camerino” e “La Madonna con i consiglieri della
Città”. Le opere, realizzate da un’artista anonimo, illustrano una pagina inedita della storia e della cultura di Cagliari.
CARBONIA
Art Signs - The present past.
European Prehistoric Art: Aesthetic
and Communication
A scuola di... terra
SARDARA
VILLANOVAFORRU
L’argilla e le ceramiche raccontano
il nostro passato
L’uomo, il paesaggio e il cosmo
prima dei nuraghi
Conferenza Il tema dell’incontro è il rapporto tra
l’uomo preistorico isolano, il paesaggio e la concezione del mondo e del cosmo in cui agisce; fattori che influnzano fortemente la struttura sociale e
le relazioni economiche.
Area archeologica - Località Antas
Tel. 0781 580990
Promosso da: Società Start Uno di Fluminimaggiore
30 SET.  19.00
Chiesa di San Lucifero - Basilica di San Saturnino
Via San Lucifero
Tel. 070 2010328 - [email protected]
www.ambienteca.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici, il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico
ed Etnoantropologico per le province di Cagliari e
Oristano
circa 6 km, lungo la “antica strada romana” che collega l’area archeologica di Antas con le grotte di Su
Mannau. Pren. Obbl.
30 SET.  17.00
GUSPINI
Mostra fotografica Documenta la catastrofe mineraria avvenuta in Belgio, nella miniera del Bois du
Caziers, nel 1956. La città di Carbonia rende omaggio ai 262 minatori, di cui 136 italiani, deceduti nella
sciagura, in attesa di vedere realizzata l’Opera della
Memoria per i propri minatori caduti sul lavoro nella
Miniera di Serbariu.
28-29 SET.  10.00-18.00
Sala Argani della Miniera di Serbariu
Piazza Roma, 1 - [email protected]
Promosso da: Centro Italiano della Cultura
del Carbone - Miniera di Serbariu
FLUMINIMAGGIORE
Alla scoperta delle tradizioni
Recupero e costruzione in terra
cruda: tradizioni, attualità
e sostenibilità
Visita guidata La Scuola Industrie Edilizie e Affini
viene aperta a tecnici, imprenditori e alle scuole per
assistere ad un cantiere simulato di produzione e
messa in opera di mattoni in terra cruda.
Convegno Seminario sul recupero delle costruzioni in terra cruda e sulla sostenibilità di tali edifici,
in termini di risparmio energetico, tutela dell’ambiente e promozione di materiale e tecnologie costruttive a impatto positivo sull’ambiente.
28 SET.  9.00-18.00
Aula consiliare del Comune - Via Don Minzoni 10
Promosso da: Comune di Guspini, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città della Terra
Cruda e la Provincia del Medio Campidano
Didattica e non solo Laboratorio didattico all’aperto sulla realizzazione di manufatti d’argilla
(quali mattoni, coppi o decorazioni) tipici del castello di Monreale.
29 SET.  9.00-13.00/17.00-20.00
Casa Pilloni - Vico Eleonora d’Arborea
Tel. 070 9387304
Promosso da: Comune di Sardara, in collaborazione con: Cooperativa Villa Abbas, Associazione
Nazionale Città della Terra Cruda e Provincia del
Medio Campidano
SEGARIU
29 SET.  9.00-13.30/15.00-17.30
Ente Scuola Industrie Edilizie e Affini
Zona Quadrifoglio Inn. SS 554 c.p. 116
Tel. 070 53710
Promosso da: Ente Scuola Industrie Edilizie e
Affini, in collaborazione con: Associazione Nazionale Città della Terra Cruda
SERRENTI
Laboratorio culturale per la
produzione di mattoni in terra cruda
e la conservazione delle tecniche
costruttive tradizionali
29 SET.  10.00-13.00/17.00-20.00
17.30-18.30 dimostrazione
Mostra fotografica Focalizzata sulla valorizzazione della dimensione europea dell’Arte preistorica,
come forma di rafforzamento dell’identità culturale
e della collaborazione tra la ricerca archeologica e
l’arte contemporanea. In particolare viene proposta
l’interazione tra l’arte contemporanea e la grande statuaria nuragica antropomorfa di Monti Prama di Cabras del IX-VII secolo a.C..
Museo etnografico “Mulino Licheri”
Piazza Gramsci - Tel. 0781 580990
Promosso da: Società Start Uno di Fluminimaggiore
Alla scoperta del Tempio del Sardus
Pater Babay
28-29 SET.  9.00-17.00
Parco archeologico di Monte Sirai
Tel. 0781 665037 - [email protected]
Promosso da: Comune di Carbonia - Assessorato alla Cultura e Centro Interdipartimentale per la
Preistoria e Protostoria del Mediterraneo
80
> SARDEGNA
Visita guidata Oltre alla visita guidata al Tempio,
è possibile partecipare ad un percorso di trekking di
Itinerari di miniera.
Storie di migrazioni fra Sulcis
Iglesiente e Germania
Mostra La mostra documentaria è volta a testimoniare la continuità e la diversità delle migrazioni di
individui alla ricerca del lavoro in miniera, tra Iglesias, Carbonia e diverse zone della Germania (tra cui,
in tempi recenti, Oberhausen, città gemellata con Iglesias e Carbonia), nell’arco di un secolo e mezzo.
29-30 SET.  10.00-13.00/17.00-20.00
Chiostro di San Francesco - Via Crispi
Tel. 0781 274520-24850
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per
la Sardegna e Comune di Iglesias in collaborazione con il Comune di Carbonia, Comune di Oberhausen e Federazione Circoli Sardi in Germania,
Circolo Rinascita di Oberhausen con il patrocinio
della Provincia Carbonia Iglesias
BITTI
Santuari barbaricini, dal nuragico
all’età contemporanea
Visita guidata Apertura con servizio di visite guidate ai siti del Complesso nuragico di Romanzesu,
al Museo della civiltà contadina e pastorale e al
Museo multimediale del canto a tenore. Domenica
30 settembre è possibile partecipare alla processione in costume che si snoda lungo le vie del
paese per concludersi al Santuario della Madonna
del Miracolo. La sera, nella piazza Asproni, esibizione di canti a tenore. Pren. Obbl.
Complesso nuragico di Romanzesu
Museo della civiltà contadina e pastorale
Museo multimediale del canto a tenore
Piazza Asproni
Tel. 0784 414314-418029 / 333 3211346
Promosso da: Comune di Bitti, in collaborazione
con: la Società Cooperativa Istelai di Bitti
IGLESIAS
IRGOLI
Didattica e non solo Ai ragazzi delle scuole viene
proposta l’antica tecnica di produzione delle tegole
e dei laterizi in genere con visita guidata al Museo
dell’argilla. Nell’ambito della stessa iniziativa, viene
proposto lo spettacolo “Terra cotta”.
28 SET.  9.00-19.00
Centro di Documentazione Argille - Tebajus
presso gli impianti sportivi
Tel. 070 9303926-2
Promosso da: Comune di Segariu, in collaborazione con: Istituto Comprensivo di Villamar, il Sistema Museale Muster, l’Associazione Nazionale
Città della Terra Cruda e la Provincia del Medio
Campidano
Didattica e non solo Laboratorio aperto alle scolaresche, agli studiosi e agli appassionati della materia che proveranno “dal vivo” a realizzare il
mattone in terra cruda secondo la tecnica tradizionale della pianura del Campidano.
29 SET.  9.00-13.00
Laboratorio dei prodotti agroalimentari e
artigianali del Medio Campidano
Via Santa Barbara
Tel. 070 91519201
Promosso da: Comune di Serrenti, in collaborazione con: Associazione Nazionale Citta della Terra
Cruda e Provincia del Medio Campidano
SEULO
Antiquarium comunale ed aree archeologiche
Via San Michele, 14
Tel. 0784 979074 / 340 2958083
[email protected]
Visita guidata Escursione naturalistica nell’area
del Parco Geominerario con visita al monumento
naturale Su Stampu e Su Tunnuru e alle grotte carsiche Domus de Janas. Pren. Obbl.
Egon Schiele
> Provincia di Nuoro
L’Antiquarium comunale
e le aree archeologiche
del Territorio di Irgoli
Promosso da: Comune di Seui
In collaborazione con: Soprintendenza per i Beni Architettonici, il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico ed Entoantropologico per le province di
Sassari e Nuoro e Regione Autonoma della Sardegna
29-30 SET.  9.00-13.00/15.30-19.30
NUORO
29-30 SET.  9.30-13.00/14.30-19.00
Le mani sulla terra
Visita guidata Museo etnografico “Mulino Licheri”. Un artigiano fa una dimostrazione, eseguendo cestini e giochi tradizionali.
Biblioteca Comunale - Via Umberto, 6
Promosso da: Civico Museo Archeologico
“Genna Maria” di Villanovaforru, Comune di Villanovaforru
Visita guidata Apertura e servizio di visite guidate al Museo e alle aree archeologiche nuragiche
di Janna’ e Pruna e Su Notante. Agli studenti sono
dedicati laboratori didattici su “Il fuso, la fusaiola, il
telaio, un lungo cammino sul filo del tempo”, “Modelliamo una Pintadera” e “Dalla prima spina al tuo
panino, davvero un lungo cammino...”
Pren. Obbl.
Mostra Raccolta di acquerelli e disegni dell’artista
austriaco.
Il sentiero delle carbonaie
28 SET.  10.00-12.00/16.00-18.00
Centro accoglienza Ecomuseo dell’Alto
Flumendosa - Via Roma, 19 - Tel. 348 7998725
29 SET.  10.00-13.00
2 DIC.  16.30-20.30
MAN Museo d’Arte della Provincia di Nuoro
Via Sebastiano Satta 27 - Tel. 0784 252110
Promosso da: MAN Museo d’Arte della Provincia
di Nuoro
Garibaldi nelle carte “inglesi”.
Conversazione a cura di Anna Tilocca
Segreti
Presentazione La conversazione avrà per oggetto la descrizione di alcuni aspetti della personalità dell’eroe, desumibili dalla documentazione
privata di una famiglia inglese di recente donata
all’Archivio Centrale dello Stato.
29 SET.  11.00
Promosso da: Ecomuseo dell’Alto Flumendosa
> Provincia di Oristano
CABRAS
Visita guidata al Museo
Archivio di Stato - Via A. Mereu, 49
Tel. 0784 33476
[email protected]
Promosso da: Archivio di Stato Nuoro
SEUI
La giustizia amministrativa
nella Barbagia di Seulo dal 1500
ai giorni nostri
Convegno Giornata di studio sullo sviluppo storico, economico e architettonico delle Carceri Baronali e sulla amministrazione della giustizia in
Sardegna dal 1500 ai giorni nostri. Nelle due Giornate Europee del Patrimonio è previsto l’ingresso
gratuito a tuti i siti del Percorso storico, artistico e
religioso seuiense.
29 SET.  9.30-13.00/16.00-19.00
Carcere Spagnolo
Via Sassari
Visita guidata Attraverso i reperti archeologici recuperati nel territorio viene illustrata la millenaria
storia del Sinis di Cabras.
29 SET.  16.00-18.00
Museo Civico, Via Tharros
Tel. 0783 290636
Promosso da: Museo Civico di Cabras Società
Cooperativa Penisola del Sinis
SARDEGNA <
81
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 82
ORISTANO
SAMUGHEO
Comprendere per diffondere
Samugheo - Markovci.
Il fascino di tradizioni, miti e saperi
comuni tra paesi europei
Teatro di prosa L’iniziativa, la terza dopo “ Scoprire per conoscere” e “Conoscere per comprendere”, conclude una esperienza didattica triennale
svolta da alcune classi di diverse scuole medie oristanesi presso l’Archivio comunale della città. La
manifestazione di quest’anno consiste nella drammatizzazione dell’esito di ricerche condotte sul materiale documentario ed aventi come temi la figura
del “mostazzaffo”, ufficiale civico di importazione
iberico-musulmana, e il conferimento di encomi e
riconoscimenti al valore civile.
28 SET.  10.00
Sala Conferenze Paolo VI presso il Seminario
Arcivescovile di Oristano
Piazza Duomo
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per la
Sardegna e Archivio Storico del Comune di Oristano, in collaborazione con: Scuola Media n. 1 e
Scuola Media n. 3 di Oristano
Mostra Mira a mettere in evidenza i punti comuni
tra due piccoli centri abitati della Comunità Europea, Samugheo, in Sardegna, e Markovci, in Slovenia, con particolare riguardo alle tradizioni
carnevalesche, l’artigianato e la produzione enogastronomica. La visita alla mostra, inaugurata il 18
agosto, sarà libera durante le Giornate Europee del
Patrimonio.
Museo Unico Regionale dell’Arte Tessile Sarda
Via Bologna - Tel. 0783 631052
[email protected]
Promosso da: Comune di Samugheo, in collaborazione con: Cooperativa La Memoria Storica
> Provincia di Sassari
Il restauro del lenzuolo di Giuseppe
Garibaldi e del drappo di seta rossa
Mostra Giornata conclusiva per l’esposizione del
lenzuolo (sudario) e del drappo di seta rossa nel
quale era stata avvolta la salma del Generale Garibaldi, dopo il loro restauro. Nella mostra, oltre alla
documentazione del processo conservativo, sono
esposti alcuni documenti dell’archivio comunale e
l’attestato di autenticità del drappo funebre prima
del seppellimento dell’Eroe.
29 SET.  9.00-13.00/16.00-19.00
Palazzo Ducale, Sede del Comune di Sassari
Piazza del Comune - Tel. 079 2112939
Promosso da: Comune di Sassari, in collaborazione con: Soprintendenza per i Beni Architettonici,
il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per le province di Sassari e Nuoro
Mostra multimediale Foto dell’Istituto Gramsciano e documenti dell’Archivio di Stato di Oristano con video di testimonianze e lettura di brani
Gramsciani.
29 SET.  9.00-20.00
Sala conferenze
dell’Archivio di Stato di Oristano
Via Ciusa 4/A
Tel. 0783 310530
[email protected]
Promosso da: Archivio di Stato di Oristano e Biblioteca Gramsciana di Oristano
82
> SARDEGNA
30 SET.  9.30-13.00/15.30-20.00
Stazione di Tempio - Via Stazione
Promosso da: Comune di Tempio Pausania, in
collaborazione con: Soprintendenza per i Beni Architettonici, il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per le province di
Sassari e Nuoro e le Ferrovie della Sardegna, Direzione d’Esercizio di Sassari
29 SET.  10.00-13.00/17.00-20.00
SASSARI
Gramsci Sardo
a Palau. Nella Stazione è allestito un “treno di immagini” per scoprire luoghi lontani fisicamente ma
vicini nel vissuto delle popolazioni.
TEMPIO PAUSANIA
Percorrenze, itinerari culturali
e paesaggistici
Visita guidata Giornata dedicata alla conoscenza
e alla valorizzazione del patrimonio architettonico e
culturale della stazione
ferroviaria di Tempio e dei
beni paesaggistici visitabili lungo il percorso della
ferrovia a scartamento ridotto che da Sassari porta
Soprintendenza per i Beni Architettonici,
il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico ed
Etnoantropologico di Cagliari e Oristano
Soprintendente ad interim: Stefano Gizzi
Via Cesare Battisti, 2 - 09123 Cagliari
Tel. 070 2010117 - Fax 070 252277
[email protected]
Referente: Maurizio Bistrusso
Soprintendenza per i Beni Architettonici,
il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico
ed Etnoantropologico di Sassari e Nuoro
Soprintendente: Stefano Gizzi
Via Monte Grappa, 24 - 07100 Sassari
Tel. 079 2112900 - Fax 079 2112925
[email protected]
Referente: Anna Rita Fara
Soprintendenza per i Beni Archeologici
di Cagliari e Oristano
Soprintendente ad interim: Giovanni Azzena
Piazza Arsenale, 7 - 09124 Cagliari
Tel. 070 605181 - Fax 070 658871
[email protected]
Referente: Donatella Cocco
Soprintendenza per i Beni Archeologici di
Sassari e Nuoro
Soprintendente: Giovanni Azzena
Piazza S. Agostino, 2 - 07100 Sassari
Tel. 079 232706 - Fax 079 232666
[email protected]
Maria Rosaria Manunta
Archivio di Stato di Cagliari
Direttore: Marinella Ferrai Cocco Ortu
Via Gallura, 2 - 09125 Cagliari
Tel. 070 665772-669450
Fax 070 653401 - [email protected]
Referente: Giuseppina Catani
SICILIA
Archivio di Stato di Nuoro
Direttore: Angela Orani
Via Mereu, 49 - 08100 Nuoro
Tel. 0784 33476 - Fax 0784 33469
[email protected]
Referente: Angela Orani
Archivio di Stato di Oristano
Direttore: Marina Valdes
Via Ciusa 4/a, 09170 Oristano
Tel. 0783 310530 - Fax 0783 217216
[email protected]
Referente: Silvia Paderi
Archivio di Stato di Sassari
Direttore: Angelo Ammirati
Via Angioj, 1 - 07100 Sassari
Tel. 079 233470 - Fax 079 233470
[email protected]
Referente: Angelo Ammirati
Biblioteca Universitaria di Cagliari
Direttore: Ester Gessa
Via Università 32/A, 09124 Cagliari
Tel. 070 661021 - Fax 070 652672
[email protected]
Referente: Giorgio Mario Salis
Biblioteca Universitaria di Sassari
Direttore: Giuseppina Uleri
Piazza Università, 07100 Sassari
Tel. 079 235788 - Fax 079 235787
[email protected]
Referente: Giuseppina Uleri
Soprintendenza Archivistica per la Sardegna
Soprintendente: Anna Tilocca Segreti
Via Marche 17 - 09127 Cagliari
Tel. 070 401610 - Fax 070 401920
[email protected]
Referente: Maria Rosaria Lai
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
> Provincia di Agrigento
AGRIGENTO
Proposto da
e
Il paradiso terrestre nella Valle dei Templi
Il patrimonio documentario non statale è molto vasto
e variamente distribuito sul territorio, condizioni
entrambe che creano situazioni di rischio per la sua
tutela. Il censimento e la diffusione della conoscenza
attraverso i più aggiornati sistemi di accesso on line
ne garantiscono oltre che la più ampia ed agevole
fruizione, secondo le direttive del Codice dei beni
culturali, anche una migliore attività di tutela.
È più facile, infatti, perdere ciò che non si conosce,
mentre, di contro, la conoscenza stimola e suggerisce
una maggiore cura e interesse da parte dei cittadini per
la salvaguardia dei propri beni. La Direzione Generale
degli Archivi ha lanciato a tale scopo per tutto
il territorio nazionale il SIUSA, acronimo di Sistema
Informativo Unificato per le Soprintendenze
Archivistiche, oggi in stato di avanzata
implementazione.
Scopo di questa giornata di studi è quello di far
conoscere lo stato dei lavori e sensibilizzare tutte
le amministrazioni coinvolte in questa attività.
È necessario, inoltre, un coordinamento con altre
iniziative di catalogazione e di creazione di banche
dati già create o ancora in corso, laddove
coordinamento non significa accentramento,
ma scambio di informazioni, di esperienze positive e,
anche, negative allo scopo chiaramente di non
ripeterle. Diventa essenziale il coinvolgimento di tutte
le Istituzioni che operano sul territorio dallo Stato alla
Regione agli Enti locali nell’attività di censimento
e di inventariazione del patrimonio archivistico allo
scopo di far dialogare i sistemi, anche di diverse
matrici, e di conseguenza far dialogare le Istituzioni.
Visita guidata Giardino della Kolymbetra. Gioiello archeologico ed agricolo nel Parco della Valle dei Templi. Di rilievo gli antichi ipogei risalenti
al V sec. a.C. Ancora sgorgano acque utilizzate per l’irrigazione del giardino ricco di agrumi ed olivi secolari.
29-30 SET.  10.00-19.00 visite guidate ogni 30 min. con gruppi di 50 persone
Valle dei Templi
Tel. 335 1229042
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A19 - Uscita Caltanissetta (da Agrigento indicazioni per la Valle dei Templi)
COORDINAMENTO
Soprintendenza Archivistica per la Sicilia
> Provincia di Palermo
Soprintendente: Giuseppina Giordano
e Paesaggistici della Sardegna
Direttore Regionale: Paolo Scarpellini
Via dei Salinieri, 22 - 09126 Cagliari - Tel. 070 34281
Via Mariano Stabile, 160
PALERMO
90139 Palermo
L’archivio in rete tra fruizione e valorizzazione
Coordinatore per la Comunicazione:
Tavola rotonda Alla luce delle tecnologie informatiche più avanzate e della realizzazione del progetto SIUSA, analisi, proposte e verifiche con l’intervento degli Enti titolari e degli utenti.
Fax 070 3428209 - [email protected]
Vincenza Mazzola
Coordinatore: Sandra Violante
Tel. 091 322079
con la collaborazione di Linda Garavaglia
[email protected]
29 SET.  10.00-18.00
Castello di Carini
Promosso da: Soprintendenza Archivistica per la Sicilia e Comune di Carini
SICILIA <
83
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 84
TOSCANA
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
> Provincia di Arezzo
BIBBIENA
“Le grandi strade della Cultura: un valore
per l’Europa”. Le strade attraverso le
quali la cultura ha viaggiato come
veicolo alla scoperta delle reciproche
diversità, ma aggiungendo al proprio
bagaglio, lungo il percorso, sempre
qualcosa di nuovo e lasciando un segno
del proprio passaggio. Segni che oggi,
geograficamente sempre più vicini, ci
accomunano come viaggiatori di una
esperienza iniziata in un tempo
lontanissimo. Europa ma non solo:
perché le proposte organizzate in
Toscana superano anche questi confini
ed indagano su scambi che consentono
di riflettere non solo sul valore
dell’identità culturale europea ma anche
sul valore della diversità.
A Firenze, nella mostra organizzata dalla
Fondazione Spadolini, viene illustrata la
costante presenza del tema “Europa” a
partire da Giuseppe Mazzini, profeta
dell’unità nazionale e della federazione
europea, attraverso contributi
storiografici, culturali e politico-ideali,
da Giovanni Spadolini a Carlo Azelio
Ciampi. Sempre a Firenze una mostra sul
tema delle osservazioni frutto dei viaggi
dei membri dell’Accademia dei
Georgofili, osservazioni che trovarono in
seguito applicazione “per condurre a
perfezione l’Arte tanto giovevole della
toscana coltivazione”, metodologie
sperimentali che furono diffuse,
insegnate ed applicate in Toscana.
Apertura straordinaria di Palazzo Lenzi in
piazza Ognissanti, sede dell’Istituto
Francese, presente a Firenze dal 1907
dove svolge una intensa attività
promuovendo iniziative e scambi tra le
culture francese e italiana.
Le civiltà preispaniche del Messico del
XVI secolo, ancora a Firenze, nella
conferenza alla Biblioteca Medicea
Laurenziana, incentrata sulla figura del
missionario francescano Bernardino de
Sahagún, che svolse la sua opera tra il
84
> TOSCANA
popolo azteco e, a differenza di molti
missionari del periodo, ne studiò la
cultura e la lingua con un metodo di
lavoro insolitamente avanzato per i
tempi, tanto da essere definito il “primo
antropologo”. Nella provincia di Arezzo,
a Montevarchi, viene proposta una
mostra sugli scambi culturali tra la
Svezia e la Toscana, testimoniati dalla
esposizione che presenta i documenti del
geografo e diplomatico svedese Jacob
Graberg. A Lucca il dialogo culturale si
rafforza con due mostre di artisti
contemporanei, l’artista visivo americano
Michael Snow nelle sale della
Fondazione Ragghianti e lo scultore
spagnolo Marcos Augusto Duenãs a
Pietrasanta. Si segnalano inoltre due
eventi nei giorni immediatamente
successivi alla manifestazione, ma ad
essa collegati dal punto di vista tematico,
promossi dalla Biblioteca Universitaria di
Pisa e dall’Università di
Pisa-Dipartimento di storia: un
Convegno internazionale di studi, che
prevede una approfondita riflessione sui
rapporti fra morale e commercio nel
Settecento, con un’apertura alle
problematiche legate alle teorie
economiche sviluppatesi in Europa ed
una mostra bibliografica sugli scambi di
idee e la circolazione dei libri tra l’Italia e
l’Europa nel XVIII secolo. E, come nelle
precedenti edizioni, ingressi gratuiti ai
musei, alle gallerie, ai monumenti e alle
aree archeologiche di proprietà dello
Stato, e numerose altre iniziative,
organizzate all’interno dei siti statali e di
quelli gestiti da enti e istituzioni culturali,
costituiscono il programma delle
Giornate Europee del Patrimonio 2007.
Tutte le informazioni contenute
nell’opuscolo a stampa, distribuito in
tutta la Regione, possono essere reperite
sia consultando il sito
www.beniculturali.it sia contattando il
numero telefonico gratuito 800991199.
Fotoconfronti 2007
Mostra Festival di Fotografia.
29 SET.  9.30-12.30/15.30-18.30
30 SET.  9.30-12.30
Centro Italiano della Fotografia d’Autore
Via delle Monache, 2 - Tel. 0575 536943
[email protected] - www.fotoconfronti.it
Promosso da: Federazione Italiana Associazioni
Fotografiche - Comune di Bibbiena - Centro Italiano della Fotografia d’Autore
Le ville rustiche romane del territorio
Visita guidata Il Museo, inaugurato l’8 dicembre
2001, testimonia le modalità del popolamento e le dinamiche delle strutture insediative nella vallata casentinese attraverso tre sezioni (Preistorica–Periodo Etrusco–Periodo Romano). Le visite guidate “Le ville
rustiche romane del territorio” saranno dedicate all’illustrazione dei contesti archeologici più significativi
della vallata.Il Museo Archeologico del Casentino è diviso in tre sezioni ( Preistorica – Periodo Etrusco – Periodo Romano). Nella prima è presente l’antica fauna
fossile, che viveva sulle sponde del lago villafranchiano, e la serie delle stazioni litiche preistoriche.
Nella seconda viene illustrata la presenza etrusca attraverso i reperti e i contesti archeologici degli insediamenti ed attraverso i materiali provenienti dai Santuari
Etruschi del Casentino (Socana e Lago degli Idoli).
Sono stati recentemente esposti anche i nuovi reperti
provenienti dal “Lago degli Idoli” sul Monte Falterona
(scavi 2003). La sala del periodo Romano infine ospita
i reperti provenienti da ville rustiche del territorio.
29-30 SET.  16.00-18.00
Museo Archeologico del Casentino
Via Tosco Romagnola, 29
Tel. 0575 593791 / 340 4636787
[email protected]
Promosso da: Comune di Bibbiena - Cooperativa
Oros
Mostra “Piero della Francesca”
I Costumi di Piero
Visita libera Il Museo del Teatro, Scenografia e
Costume è incentrato sulla figura del cardinale Dovizi e la famiglia dei Galli Bibiena (architetti-scenografi), ha una sezione didattica sulla storia del teatro
e uno spazio per scenografi contemporanei e mostre tematiche. Attraverso l’aiuto di tavole esplicative si potranno ammirare alcuni costumi ispirati ai
dipinti di Piero della Francesca e realizzati dagli studenti dell’Istituto d’Arte di Arezzo.
Il Museo del Teatro, Scenografia e Costume
Via Berni, 31 - Tel. 0575 593791-595486
[email protected] - www.cittadelteatro.it
Promosso da: Comune di Bibbiena - Istituto
d’Arte “Piero della Francesca” di Arezzo
Esposizione permanente “Paesaggi
del Casentino”
Visita libera La Mostra permanente di pittura contemporanea è allestita presso il Salone Comunale di
via Berni. L’iniziativa è stata decisa a seguito della donazione di una serie di opere del pittore Enzo Catapano, un pittore nostro concittadino, ben apprezzato
anche dalla critica nazionale, morto recentemente. La
donazione, da parte della moglie ed erede, è stata
un’ottima occasione per dare inizio alla formazione di
una collezione in progress su un tema particolarmente importante in una realtà come la nostra, in cui
il paesaggio conserva intatte le sue caratteristiche naturali e storiche e costituisce un patrimonio ambientale e cultuale di eccezionale interesse, tanto è vero
che è stato costituito un parco nazionale. Il paesaggio del Casentino, come lo hanno visto gli artisti, diventa un complemento importante della politica di
valorizzazione della nostra realtà territoriale.
Proposto da
Proposto da
e
e
CASTIGLION FIORENTINO
CENNINA BUCINE
Città etrusca
Il castello e il suo borgo
Visita guidata Area Archeologica del Cassero
e Museo Archeologico. Il museo rivela l’importanza dell’insediamento etrusco di Castiglion
Fiorentino e conserva i resti del santuario dell’acropoli. Il percorso sotterraneo permette un
viaggio dall’VIII sec. a.C. all’epoca medievale.
Apertura straordinaria Castello di Cennina. Il
minuscolo borgo murato, con il suggestivo impianto urbanistico di vie tutte confluenti nella
piazzetta quattrocentesca, sovrastato dal possente cassero, costruito nel 1167.
29-30 SET.  10.00-12.30/ 16.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 16.00, 17.00, 18.00
Via del Tribunale, 8 - Tel. 0575 659457
www.icec-cf.it
Autostrada A1 - Uscita Arezzo
In collaborazione con: Comune di
Castiglion Fiorentino
29-30 SET.
 10.00-11.30-15.00-16.00-17.00
visite guidate
Via Cisterna 1/17 - Tel. 055 996920
www.ceramics-cennina.com
Autostrada A1 - Uscita Valdarno
In collaborazione con: Famiglia Righi
e
CASTIGLION FIORENTINO
Musei toscani da scoprire
Visita guidata Pinacoteca Comunale di Castiglion Fiorentino. Sistemata nei suggestivi ambienti della chiesa medievale di S. Angelo,
conserva opere notevolissime, dai capolavori di
oreficeria dal XII al XIV secolo, ai dipinti di Taddeo Gaddi e Bartolomeo della Gatta.
29-30 SET.  10.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 16.00, 17.30
Via del Cassero, 5 - Tel. 0575 659457
www.icec-cf.it
Autostrada A1 - Uscita Arezzo
In collaborazione con: Comune di Castiglion
Fiorentino
Visita guidata Pieve di San Pietro a Gropina. Una delle pieve più antiche e importanti dell’aretino,
eretta intorno al Mille in forme romaniche, con un massiccio campanile del 1233. Il suggestivo interno
conserva capitelli istoriati e un notevole ambone.
29-30 SET.  8.30-18.30 visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00
Via Gropina, 1 - Tel. 055 9172103
Autostrada A1 - Uscita Valdarno
In collaborazione con: Curia Vescovile di Arezzo
LUCIGNANO
Proposto da
e
Alla scoperta di Lucignano - 1
Visita libera Chiesa di San Francesco. Fa parte di un importante e articolato complesso architettonico
all’interno della prima cinta muraria lucignanese; il lato sinistro è prossimo al monastero il cui chiostro
funge da cerniera con il palazzo comunale. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  15.00-17.00
Piazza San Francesco - Tel. 0575 836122
Autostrada A1 - Uscita Monte San Savino
In collaborazione con: Curia Vescovile di Arezzo
CORTONA
Proposto da
e
CASTIGLION FIORENTINO
Musei toscani da scoprire
Visita guidata Museo della Pieve di San Giuliano. Ha sede nei resti della pieve vecchia, quattrocentesca. Notevoli la Madonna lignea del XIII
secolo e la Deposizione affrescata da Luca Signorelli nel 1483.
29-30 SET.  10.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 17.00
Piazza della Collegiata - Tel. 0575 659457
www.museopievesangiuliano.it
Autostrada A1 - Uscita Arezzo
In collaborazione con: Parrocchia della
Collegiata di San Giuliano
Proposto da
Il Crocefisso di Giovanni Piamontini
restaurato
LUCIGNANO
Conferenza
Visita guidata Museo civico. Tre sale in parte affrescate nel Quattrocento conservano opere assegnate
a Luca Signorelli, Taddeo di Bartolo di Fredi, oltre a un capolavoro dell’oreficeria rinascimentale: l’Albero
d’Oro.
30 SET.  17.00
Proposto da
e
Il Pratomagno e il suo romanico
29 SET.  9.00-13.00
Salone del Palazzo Municipale
Via Berni, 25 - Tel. 0575 593791
[email protected]
Promosso da: Comune di Bibbiena
Proposto da
LORO CIUFFENNA
Chiesa di San Francesco
Via Maffei
Tel. 0575 637252
Promosso da: Comune di Cortona e Lions Club
Cortona Corito Calnis
Dai “Montes Cortonenses”
alla Valdichiana
Convegno Attraverso relazioni specialistiche di
studiosi dell’argomento, sarà fatto il punto sull’evoluzione sociale e culturale delle popolazioni della
Valdichiana e della zona del lago Trasimeno, al momento del passaggio fra ellenismo e romanizzazione.
29 SET.  15.00-19.00
Museo dell’Accademia Etrusca
e della Città di Cortona
Piazza Signorelli, 9
Tel. 0575 637235
[email protected]
www.corotnamaec.org
Promosso da: Museo dell’Accademia Etrusca e
della Città di Cortona con Accademia Etrusca, Comune di Cortona, Comune di Tuoro, Soprintendenza di Firenze, Soprintendenza di Perugia Facoltà
di Architettura
e
Alla scoperta di Lucignano - 2
29-30 SET.  15.00-17.00
visite guidate ore 15.00, 16.00
Piazza della Tribunale, 22 - Tel. 0575 83801 - www.comune.lucignano.ar.it
Autostrada A1 - Uscita Monte San Savino
In collaborazione con: Comune di Lucignano
LUCIGNANO
Alla scoperta di Lucignano - 3
Proposto da
e
Visita libera Chiesa della Santissima Annunziata. La chiesa ospita diverse opere d’arte tra cui due
sculture in terracotta invetriata attribuite alla bottega di Andrea della Robbia. Visita con il sussidio di una
scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  15.00-17.00
Via della Misericordia, 14 - Tel. 0575 836595 - Autostrada A1 - Uscita Monte San Savino
In collaborazione con: Venerabile Confraternita di Misericordia di Lucignano
LUCIGNANO
Proposto da
e
Alla scoperta di Lucignano - 4
Apertura straordinaria Sala Consiliare del Palazzo Comunale. Con soffitto a volta, è ornata da un affresco con “Il Trionfo di Roma”, autore il pittore milanese neoclassico Luigi Ademollo, attivo anche nella
Collegiata di Lucignano e nel Duomo di Arezzo. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che
guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  15.00-17.00
Piazza del Tribunale, 22 - Tel. 0575 83801 - www.comune.lucignano.ar.it
Autostrada A1 - Uscita Monte San Savino
In collaborazione con: Comune di Lucignano
TOSCANA <
85
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 86
Proposto da
MONTEVARCHI
Jacob Graberg di Hemso e
l’Accademia Valdarnese del Poggio
Mostra Accademia Valdarnese del Poggio. La
mostra si terrà nella Sala Grande, al cui interno è
collocato il fondo librario antico della Biblioteca
Poggiana. Alla mostra sono esposti i documenti
conservati nell’archivio storico dell’Accademia e
relativi ai rapporti tra l’Accademia e la figura di
Jacob Graberg di Hemso, diplomatico, geografo,
erudito, bibliofilo svedese, tra i primi soci del
duecentesco istituto culturale valdarnese.
29 SET.  9.00-12.30/16.00-18.00
30 SET.  10.00-12.30
Via Poggio Bracciolini, 36-40
Tel. 055 981227 - www.accademiadelpoggio.it
Promosso da: Accademia Valdarnese del Poggio
Proposto da
e
e
PORCIANO
PRATOVECCHIO
Il castello dei conti Guidi
e il museo
Un gioiello romanico
Visita guidata Castello di Porciano. Il piccolo,
eterogeneo museo con ceramiche medievali, oggetti della vita contadina nel Casentino e manufatti indiani, è ospitato nella torre del castello
dell’XI secolo, in cui Dante soggiornò nel 1311.
Visita guidata Pieve di San Pietro a Romena.
Tra le più importanti chiese romaniche del Casentino, risale alla metà del XII secolo. Tra gli elementi di maggior spicco si annoverano la
scenografica abside a due ordini di arcate e i capitelli scolpiti dell’interno.
Castello di Porciano
Autostrada A1 - Uscita Incisa
In collaborazione con: Martha Specht Corsi
Via Pieve di Romena, 7
Tel. 0575 583785
Autostrada A1 - Uscita Incisa
In collaborazione con: Pieve di San Pietro
29-30 SET.  10.00-12.00/16.00-19.00
visite guidate ore 16.00-17.00-18.00
29-30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
CALENZANO
FIRENZE
Museo Comunale del Figurino Storico
Conferenza sulla Historia de las
cosas de nueva España di Bernardino
de Sahagun (Med. Pal. 218-220)
Apertura straordinaria Museo Comunale del Figurino Storico.Il percorso ricostruisce la storia dei
soldatini e le potenzialità del modellismo.Ampia la
sezione didattica: dagli Etuschi alla Seconda Guerra
Mondiale,con particolare riguardo alla Linea Gotica
e alla Resistenza. Apertura straordinaria in orario
serale con visite guidate del Museo Comunale del
Figurino Storico.
29-30 SET.  21.00-23.00
Via del Castello, 7-9 - Tel. 055 8827531
[email protected]
www.museofigurinostorico.it
Promosso da: Comune di Calenzano con ATC
FIRENZE
Georgofili per le vie del mondo.
Ricerca,curiosità scientifica,
desiderio di conoscenza
MONTEVARCHI
Jacob Graberg di Hemso e
l’Accademia Valdarnese del Poggio
Conferenza Accademia Valdarnese del Poggio.
La conferenza si terrà nella Sala Grande, al cui interno è collocato il fondo librario antico della Biblioteca Poggiana. L’incontro intende fare luce sui
rapporti tra l’Accademia e la figura di Jacob Graberg di Hemso, diplomatico, geografo, erudito,
bibliofilo svedese, tra i primi soci del duecentesco
istituto culturale valdarnese. Interverrà prof. Giuseppe Tartaro, Vice presidente dell’Accademia e
direttore della Biblioteca Poggiana.
Proposto da
e
STIA
Musei toscani da scoprire
29 SET.  17.00
Visita guidata Museo di Arte Contemporanea al
Palagio Fiorentino. Ubicato in un palazzo riedificato
nel 1908 in stile eclettico, il museo ospita dipinti
e sculture, con opere, tra altre, di Marino Marini,
Consagra, Giò Pomodoro, Vedova, Rosai, Maccari.
Via Poggio Bracciolini, 36-40
Tel. 055 981227 - www.accademiadelpoggio.it
Promosso da: Accademia Valdarnese del Poggio
Proposto da
Proposto da
e
e
MONTEVARCHI
PRATOVECCHIO
Musei toscani da scoprire
Un brano di Divina Commedia fatto
pietra: il Castello di Romena
Visita guidata Museo Paleontologico. La raccolta conserva fossili vegetali e animali del Pliocene, tra cui l’“istrix etrusca” e l’“elephas
meridionalis”, di eccezionale importanza.
29 SET.  9.00-12.30/16.00-18.00
visite guidate ore 9.30, 11.30, 16.30
30 SET.  10.00-12.30
visite guidate ore 10.30, 11.30
Via Poggio Bracciolini, 36/40
Tel. 055 981227 - www.accademiadelpoggio.it
Autostrada A1 - Uscita Valdarno
In collaborazione con: Accademia Valdarnese
del Poggio
86
> TOSCANA
29-30 SET.  16.00-19.00
visite guidate ore 16.00,17.30
Via V. Veneto - Autostrada A1 - Uscita Incisa
In collaborazione con: Comune di Stia
Visita libera Castello di Romena. A dominio
della valle dell’Arno i suggestivi resti del castello
citato da Dante nell’Inferno, come il luogo in cui
Maestro Adamo coniò fiorini falsi. Visita con il
sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
> Provincia di Firenze
Via Castello di Romena - Tel. 0575 583633
Autostrada A1 - Uscita Incisa
In collaborazione con: Famiglia Goretti De
Flamini
29 SET.  15.00-18.00
30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
29-30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
BORGO SAN LORENZO
Mostra Studio bibliografico e documentario
che illustra, attraverso
i documenti esposti, i
viaggi che i Georgofili intrapresero raccogliendo
osservazioni che, una
volta ritornati in patria,
costituirono oggetto di
dibattito in sede accademica e che sovente trovarono applicazione in iniziative volte a sperimentare nuove metodologie, nuove colture, nuove
pratiche agrarie: tutto ciò insomma che poteva
portare beneficio all’agricoltura Toscana e alla popolazione, ivi compresi i modelli di Istituti educativi già attivi all’estero.
29-30 SET.  15.00-18.00
Accademia dei Georgofili - Logge Uffizi Corti
Sale espositive al piano terra - Logge Uffizi Corti
Tel. 055 212114
[email protected]
www.georgofili.it
Promosso da: Accademia dei Georgofili
Proposto da
e
Il Liberty di Galileo Chini
Visita guidata Museo Civico della Manifattura Chini. Il Museo della Manifattura fondato dal maestro
del Liberty Galileo Chini, specializzata in ceramiche e vetrate, attiva dal 1906 al 1944. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Piazza Lavacchini, 1 - Tel. 055 8456230 - Autostrada A1 - Uscita Barberino di Mugello
In collaborazione con: Comune di Borgo San Lorenzo
Conferenza Conferenza di Alessandra Pecci (Università di Siena) nella quale saranno illustrate alcune delle carte più significative del manoscritto
sottoscritto della Historia de las cosas de nueva Erpaña (Med. Palat. 218-220) di Bernardino de Sahagun (ca. 1499-1590), un francescano giunto in
Messico per insegnare la religione e la grammatica latina agli abitanti del posto, cercando allo
stesso tempo di apprendere la loro lingua e la cultura. Per l’occasione sarà pubblicato un piccolo volume dove, tra l’altro, Diana Magaloni presenterà i
risultati di un recente progetto di ricerca sui pigmenti usati nel codice. Tale studio è stato promosso dall’Instituto de Investigaciones Esteticas di
Città del Messico insieme al Dipartimento di chimica dell’Università di Firenze, il Kunsthistorisches
Institut in Florenz e l’Opificio delle Pietre Dure.
29 SET.  11.00-12.30
Biblioteca Nazionale Centrale
di Firenze
Alla scoperta della collezione
di Roberto Longhi
Visita guidata Visita guidata alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, con esposizione di manoscritti, incunaboli, cinquecentine, libri rari e di
pregio, incisioni e carte geografiche provenienti dai
fondi antichi dell’Istituto edi alcune importanti edizioni d’arte, provenienti dal Fondo d’Arte, realizzate
da Picasso, Juan Gris e Juan Mirò. Pren. Obbl.
Visita guidata Collezione delle opere d’arte che
spaziano dal XIII al XX secolo. Pren. Obbl.
29 SET.  10.30-12.30/15.30-17.30
30 SET.  10.30-12.30/15.30-17.30
Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
Piazza Cavalleggeri, 1
Tel. 055 249191-24919280
[email protected] - www.bncf.firenze.sbn.it
Promosso da: Biblioteca Nazionale Centrale
Archivi e storia nell’Europa del XIX
secolo. Alle radici dell’identità
culturale europea
Tribuna d’Elci - Piazza San Lorenzo 9 - 50123
Tel. 055 210760 - [email protected]
www.bml.firenze.sbn.it
Promosso da: Biblioteca Medicea Laurenziana
29 SET.  10.00/11.30/14.30/16.00
visite guidate
Biblioteca/Museo - Via Benedetto Fortini, 30
Tel. 055 6580794 - [email protected]
www.fondazionelonghi.it
Promosso da: Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi
Proposto da
e
FIRENZE
Il Telaio e la seta:
la Fondazione Lisio e la sua storia
Visita guidata Fondazione Arte della Seta
Lisio. La fondazione mantiene in vita le più preziose tecniche di tessitura a mano della seta, realizzando velluti e broccati sul genere di quelli
prodotti nel Rinascimento.
29 SET.  10.00-16.00 visite guidate ogni
45 min. con gruppi di 10 persone
Via Benedetto Fortini, 143
Tel. 055 6801340 - www.fondazionelisio.org
Autostrada A1 Uscita Firenze Sud
In collaborazione con: Fondazione Lisio
FIRENZE
L’Europa: ideali, progetti, speranze
da Spadolini a Ciampi attraverso
un trentennio della Nuova Antologia
Mostra La mostra intende illustrare la costante
presenza del tema “Europa” dagli atti del convegno dei 150 della Giovine Europa di Mazzini
(1884) e i contributi storiografici, culturali e politico-ideali da parte di alcune delle grandi firme
della Nuova Antologia come – oltre a Spadolini –
Rosario Romeo, Altiero Spinelli, Giuseppe Tramarollo, François Mitterrand, Norberto Bobbio,
Leo Valiani, Eugenio Montale e Jaques Delorme.
29-30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
Biblioteca della Fondazione Spadolini
Nuova Antologia - Via Pian dei Giullari, 36/A
Tel. 055 687521
[email protected]
www.nuovaantologia.it
Promosso da:
Fondazione Spadolini Nuova
Antologia
Presentazione Atti del convegno internazionale
di studi nei 150 anni dall’istituzione dell’Archivio
Centrale, poi Archivio di Stato, di Firenze (Firenze,
4-7 dicembre 2002) a cura di Irene Cotta e Rosalia Manno Tolu. Ministero per i Beni e le Atttività
Culturali, Direzione Generale per gli Archivi. Pubblicazioni degli Archivi di Stato, Saggi 90, 2006.
Il convegno è stato organizzato dall’Archivio di
Stato di Firenze nell’ambito delle manifestazioni
culturali per il 150° anniversario della sua istituzione (1852-2002), sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e
con il patrocinio di UNESCO, Regione Toscana,
Provincia e Comune di Firenze.
29 SET.  10.30
Auditorium Archivio di Stato di Firenze
Viale Giovine Italia, 6
Tel. 055 263201
[email protected]
www.archiviodistato.firenze.it
Promosso da: Archivio di Stato di Firenze
La statuetta femminile di Savignano
(Modena)
Didattica e non solo Visita tematica volta alla
conoscenza delle tecniche e tipologie figurative
della scultura di epoca preistorica, seguita dal racconto della scoperta della statuetta femminile di Savignano attraverso le tavole illustrate di “un libro in
una scatola” e dalla riproduzione della statuetta. Laboratorio di archeologia sperimentale per bambini.
Pren. Obbl. Tel. 055 295159
29 SET.  9.30-12.30
Museo Fiorentino di Preistoria
Via Sant’Egidio, 21 - Tel. 055 295159
www.museofiorentinopreistoria.it
Promosso da: Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria “P. Graziosi” con la Regione Toscana ed Ente
Cassa di Risparmio di Firenze
Archivi in vetrina
Presentazione della Guida agli Archivi storici e
Istituti culturali del Sistema Documentario Integrato
dell’Area Fiorentina SDIAF e proiezione documentari gli Istituti si raccontano. La guida presenta
l’elenco completo dei quasi cento Istituti culturali
aderenti al sistema SDIAF: tra questi 26 Istituti culturali (dalla Crusca al Club alpino italiano) e 12 Archivi storici di enti locali (da Firenze a Signa) hanno
sviluppato un’ampia scheda descrittiva sulla storia,
i patrimoni posseduti, gli strumenti di ricerca e le
modalità di accesso.
28 SET.  17.00-19.00 Presentazione
29 SET.  10.00-13.00 Proiezioni
Via S. Egidio, 21, Via dell’Oriolo, 26
Tel. 055 2616562 - www.comune.firenze.it/sdiaf
Promosso da: Comune di Firenze, Assessorato
alla cultura, Coord. SDIAF
FIRENZE
Palazzo Lenzi, il “Palazzo degli Enigmi”
Apertura straordinaria con visita guidata (in italiano e in francese) del quattrocentesco Palazzo Lenzi, nel centro di Firenze, di fronte all’Arno e alle colline di Bellosguardo. Le prime notizie risalgono al
1460: ha l’aspetto tipico del primo Rinascimento con
numerose finestre sporgenti e un tetto a gronda e
conserva una facciata in aggetto (lato Borgo
Ognissanti). È sede dal 1912 dell’Istituto Francese di Firenze e del Consolato Onorario di Francia.
L’Istituto Francese fu fondato il 9 novembre 1907
e inaugurato il 27 aprile 1908, in presenza di rappresentanti della cultura come Paul Sabatier, Pio Rajna, Guido Mazzoni, Pasquale Villari e Robert Davidsohn, su iniziativa di Julien Luchaire, intellettuale interessato alle relazioni franco-italiane. Si trattava all’epoca di un distaccamento dell’Università
di Grenoble, ma con la prima guerra mondiale venne integrato nella rete diplomatica francese. Nel 1950
lo Stato francese compò il palazzo. Primo tra gli Istituti Francesi di tutto il mondo (attualmente se ne
contano 150) la sua attività si svolge con un’intensa serie di iniziative e di scambi tra cultura francese e italiana: particolare attenzione è stata rivolta,
nel corso del secolo, allo sviluppo della Biblioteca e dell’Emeroteca. L’Istituto festeggia nel 2007 il
suo centenario.
29-30 SET.  14.30-18.30
Piazza Ognissanti, 2
Tel. 055 2718801
[email protected]
www.istitutofrancese.it
Promosso da:
Istituto Francese
di Firenze
TOSCANA <
87
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 88
Proposto da
Communicating Art
FUCECCHIO
Visita guidata Percorso guidato in lingua italiana
e fransese, realizzato da un gruppo di studenti del
Liceo “Copernico” di Prato.
“Laboratorio Museo”, uno strumento
didattico
29 SET.  9.00-13.50
Chiostro dello Scalzo - Via Cavour,69
Tel. 055 2388658 - www.polomuseale.firenze.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Fiorentino
Proposto da
e
FIRENZE
Un’immersione nell’architettura
contemporanea: la chiesa
dell’Autostrada
Visita libera Chiesa dell’Autostrada del Sole. La
chiesa, eretta contestualmente all’Autostrada del
sole grazie alla legge che destina il 2% delle
opere pubbliche alla realizzazione di un’opera
d’arte, è opera di Giovanni Michelucci. Visita con
il sussidio di una scheda storico-artistica che
guidi nell’osservazione e nella comprensione del
bene.
29 SET.  8.30-12.00/14.30-17.30
30 SET.  8.30-10.30/14.30-17.30
Area di servizio Firenze Nord
Tel. 055 4219016
Autostrada A1 - Uscita Firenze Nord
e
Presentazione dello strumento didattico digitale “Laboratorio Museo” prodotto in occasione
dell’omonimo progetto didattico. Si tratta di un
percorso educativo alle diverse fonti (archeologiche, archivistiche e storico-artistiche) che concorrono a scrivere la storia di un territorio e che
fanno del museo e dell’archivio gli strumenti indispensabili per lo sviluppo delle conoscenze e
della formazione.
29 SET. 17.00
Auditorium La Tinaia - Parco Corsini
Piazza La Vergine
Tel. 0571 20349
www.comune.fucecchio.fi.it
Promosso da: Comune di Fucecchio con Regione
Toscana, Terre del Rinascimento
“Fucecchio e Garibaldi”,
di Francesco Asso: un itinerario
guidato alle memorie locali
dell’eroe dei due mondi
Presentazione del quaderno della Biblioteca Comunale “Fucecchio e Garibaldi”, di Francesco Asso,
in occasione del secondo centenario della nascita di
G. Garibaldi.
Proposto da
e
SAN CASCIANO VAL DI PESA
Percorso gioco
Musei toscani da scoprire
Visita guidata Percorso gioco tra arte e natura per
bambini dagli 8 au 12 anni con schede operative
(max. 20 partecipanti). Pren. Obbl.
Visita guidata Museo Arte Sacra. Allestito nella
Chiesa di Santa Maria del Gesù espone importanti opere toscane, da Ambrogio Lorenzetti a
Lippo di Benivieni.
Giardino di Boboli
Piazza Pitti, 1
Tel. 055 2388658-59
www.polomuseale.firenze.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Fiorentino
88
> TOSCANA
Musei toscani da scoprire
Visita libera Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia. Fondata nel 1737 da Carlo
Ginori, la Manifattura di Doccia è una delle più
importanti realtà internazionali nella produzione
ceramica. La raccolta ne documenta l’attività a
partire dal Settecento. Visita con il sussidio di
una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  10.00-13.00/14.00-18.00
30 SET.  11.00-13.00/16.00-18.00
Viale Pratese, 31
Tel. 055 4207767
Autostrada A1 - Uscita Calenzano - Sesto
Fiorentino
In collaborazione con: Museo Richard-Ginori
della Manifattura di Doccia S.p.A.
Tra storia, poesia e musica.
La cultura europea di ieri e oggi
a Livorno
Altro Letture poetiche di Kavafis, Elitis, A. Palli,Tt.
Smollet e altri autori anche anonimi, espressione
delle nazioni presenti in Livorno nell’800 con accompagnamento musicale di sottofondo.Saranno
eseguite inoltre musiche dell’antica Grecia e dell’europa medioevale. Esibizione del complesso
coro e strumenti della scuola musicale Mascagni
di Livorno.
29 SET.  17.00
Chiosco della Madonna - Via della Madonna
Promosso da: Archivio di Stato di Livorno Consolato di Grecia a Livorno - centro culturale
G. Caproni con la scuola musicale Mascagni,
sez. liceo classico Niccolini Palli
curato i beni pascoliani per quaranta anni, conservando fedelmente la struttura, gli arredi e la disposizione degli spazi. Dopo la sua morte, avvenuta il
5 dicembre 1953, la casa è stata ereditata dal Comune di Barga per suo lascito. L´edificio, che è
stato dichiarato monumento nazionale, è su tre
piani, circondato da un orto, da un giardino e da
una cappella restaurata dal Pascoli, dove Maria riposa accanto al fratello. Nel giardino, si trovano diversi alberi (cipressi) messi a dimora dallo stesso
poeta, oltre a tassi, glicini, alberi da frutta e vitigni.
29 SET.  10.30-13.00/15.00-18.45
Museo Casa Pascoli - Colle di Caprona
Castelvecchio Pascoli - Tel. 0583 766147
[email protected]
www.comune.barga.lu.it
Promosso da: Sistema Museale Intercomunale
dei Comuni della Valle del Serchio con il Comune
di Barga
I tesori d’arte di Barga
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-20.00
visite guidate ore 11.00, 16,00, 18.00
Via Roma - Tel. 055 8255212
Autostrada A1 - Uscita Firenze Certosa
In collaborazione con: Comune di San Casciano Val di Pesa e Diocesi di Firenze
mirare il meccanismo ottocentesco dell’orologio del
campanile del Duomo di Barga, mentre all’esterno,
sulla parete che sorregge il tetto della loggetta del
Podestà, si nota lo gnomone di una meridiana, realizzata alla metà del Settecento dall’ingegnere Giorgio Kindt, “professore di Meridiane”.
29 SET.  10.30–12.30/14.30-17.30
Museo Civico del Territorio di Barga
“Antonio Mordini” - Arringo del Duomo
Tel. 0583 766147-711100
[email protected]
www.comune.barga.lu.it
Promosso da: Sistema Museale Intercomunale
dei Comuni della Valle del Serchio con il Comune
di Barga
FORTE DEI MARMI
L’arte megalitica, etrusca e romanica
toscana riletta attraverso la
sensibilità di uno scultore del XX sec.
> Provincia di Lucca
La Casa del Poeta
LIVORNO
Tra storia, poesia e musica.
La cultura europea di ieri e oggi a
Livorno
29 SET.  10.30
Archivio di Stato di Livorno
Via Fiume 40
Tel. 058 6897776
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASLI/
Promosso da: Archivio di Stato di Livorno Consolato di Grecia a Livorno - Centro culturale
G. Caproni di Livorno
Visita guidata Castelvecchio di Barga fu il luogo
eletto dal poeta Giovanni Pascoli in cerca di una dimora che garantisse quiete e riposo alla sua ispirazione poetica e alla sua attività letteraria. Vi si
trasferì nell´ottobre del 1895, con la sorella Maria e
il cane Gulì, prendendo in affitto la settecentesca
villa di campagna dei Cardosi-Carrara, che poi acquistò nel 1902. Qui il poeta trascorse gli anni più
tranquilli della sua vita fino alla morte, avvenuta il
6 aprile 1912; qui hanno visto la luce le sue raccolte poetiche più riuscite: i Primi Poemetti (1897),
i Canti di CasTelvecchio (1903), i Poemi Conviviali
(1904). Dalla morte del Poeta, la sorella Maria ha
Michael Snow. Cinema, installazioni
video e arti visuali
Mostra Michael Snow, uno dei protagonisti mondiali dei nuovi rapporti tra arte, cinema e nuove tecnologie, in una rassegna originalmente concepita
per la Fondazione Ragghianti che ne documenta e
attualizza il fondamentale lavoro creativo per le
nuove prospettive dell’arte nella seconda metà del
XX secolo. Oggi Snow è considerato uno dei principali esponenti del cinema sperimentale mondiale,
ma ha anche svolto ai massimi livelli l’attività di artista contemporaneo fin dagli anni’60 in America
specialmente a Toronto, sua città di origine, e a New
York e di musicista jazz. La mostra verrà inaugurata
sabato 29 settembre in concomitanza con l’apertura
del Lucca Film Festival 2007, durante il quale sarà
presentata una retrospettiva filmica dello stesso autore. La mostra resterà aperta dal 29 settembre al 4
novembre 2007 con il seguente orario 10-13/1519(lunedì chiuso). Catalogo in mostra con testi di
Vittorio Fagone, Antonio Bisaccia, Jacinto Lageira,
Martha Langford.
Sale espositive della Fondazione Ragghianti
Via San Micheletto, 3 - Tel. 0583 467205
[email protected]
www.fondazioneragghianti.it
Promosso da: Fondazione Centro Studi Ragghianti con il Lucca Film Festival 2007
> Provincia di Livorno
Presentazione del volume “Breve storia della
Grecia moderna” di Mauro Faroldi. Intervengono
con l’autore il prof. Maurizio Vernassa e il Console prof. Giangiacomo Panessa. L’iniziativa prosegue nel pomeriggio e il giorno dopo con la
lettura di poesie ed esecuzione di musiche di autori europei risieduti a Livorno.
LUCCA
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
BARGA
30 SET.  17.00
Auditorium La Tinaia - Parco Corsini
Piazza La Vergine
Tel. 0571 20349
[email protected]
www.comune.fucecchio.fi.it
Promosso da: Comune di Fucecchio
30 SET.  10.00/10.30
SESTO FIORENTINO
LIVORNO
Visita guidata Nel Museo, allestito nell’antico Palazzo Pretorio, sono conservati alcuni dei più preziosi “tesori di Barga”. Primo fra tutti è lo stesso
Palazzo Pretorio, costruito, assieme all’antico carcere sottostante, nella prima metà del XIV secolo
per ospitare il Podestà, cioè il governatore che Firenze inviava a Barga per l’amministrazione del territorio e della giustizia. La città fu, infatti, sotto la
protezione fiorentina dal 1341 o 1342 fino all’Unità
d’Italia. Il Museo costituisce un percorso per la conoscenza del territorio di Barga e delle sue specificità dal punto di vista naturalistico, storico e
artistico. In particolare a sottolineare la ricchezza
artistica di questa città sono le numerose opere
d’arte ivi conservate. Scendendo nell’antico carcere,
attraverso un predeterminato percorso, si può comprendere un passato in cui il modo di concepire ed
esercitare la giustizia era ben diverso da quello
odierno. Sempre all’interno del Museo si può am-
Apertura Straordinaria Casa atelier di Ugo
Guidi (1912-1977). Il giardino e la casa conservano
in cinque sale circa 600 opere(sculture, disegni e
tempere). Il museo viene aperto per poter leggere il
percorso artistico di Ugo Guidi, che si è espresso
attraverso diversi materiali come il marmo, la pietra, il legno, il ferro, la lamiera, il cemento, la terracotta, il gesso, il polistirolo, l’alabastro e l’argento.
Una consumata abilità artigianale unita ad una intensa liricità di sapore naturalistico, propria degli
anni della formazione e della prima maturità, si
evolve in una scultura in cui pietra e tufo suggeriscono volumi plastici sempre nuovi. Nella piena
maturità Guidi ricrea il blocco di marmo nell’argilla
ricercando forme sempre più essenziali e pure in un
percorso di recupero di una religiosità intensa perché ritrovata nella sua purezza primordiale dopo un
percorso di conoscenza.
Pren.Obbl. Tel. 0585 348510
29-30 SET.  15.30-19.00
Via M. Civitali n.33 - Vittoria Apuana
[email protected] www.ugoguidi.it
Promosso da: Museo Ugo Guidi con Associazione “Amici del Museo Ugo Guidi”
L’Eremo della Spelonca,
un insediamento eremitico, nei
pressi dell’antica via di collegamento
tra Pisa e Lucca e quindi con la via
Francigena, la strada maestra
per l’Europa
conservano tracce di ambienti scavati nella roccia e
una vasca circolare. La struttura oggi più evidente è
una chiesetta ad aula unica più tarda rispetto alla fondazione, anche se di impianto medievale. La facciata
e la volta sono del 1800.
30 SET.  9.00
Area archeologica Eremo della Spelonca
Passo di Croce
Santa Maria del Giudice e Monti Pisani
Tel. 050 550401
[email protected]
Promosso da: GAI - Comitato Regionale Toscano
Gruppo Archeologico Pisano con il Comune di S.
Giuliano Terme e Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana
Proposto da
e
LUCCA
Dal Cinquecento all’Ottocento:
Villa Bernardini e il suo parco
Apertura straordinaria Villa Bernardini. Pregevole esempio di architettura tardo rinascimentale, la villa è ancora adibita ad uso abitativo e
conserva l’arredo originario. È inserita in un parco
di stampo ottocentesco, con una limonaia e uno
scenografico teatro di verzura.Visita libera con il
sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
30 SET.  9.00-12.00/15.00-18.00
Via di Vicopelago, 573 - Tel. 0583 370327
Autostrada A11 - Uscita Lucca
In collaborazione con: Famiglia Bernardini
Visita guidata Appuntamento davanti alle Terme di
S. Giuliano (PI). Visita guidata all’Eremo della Spelonca, importante e antico insediamento monastico
fondato alla fine del XII secolo in corrispondenza dell’imboccatura di un antro. Dell’epoca medievale si
TOSCANA <
89
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 90
Proposto da
Proposto da
PIETRASANTA
e
e
> Provincia di Pisa
La robotica e i materiali innovativi
LUCCA
MONTECARLO
Scene dal diciassettesimo secolo
Alla scoperta dei teatri storici
Visita libera Palazzo Pfanner. Costruito nel
1667, Palazzo Pfanner si distingue per lo splendido giardino all’italiana attribuito a Filippo Juvarra, e per l’imponente scalone e gli affreschi
del salone monumentale. Visita con il sussidio
di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nelle comprensione del bene.
Apertura straordinaria Teatro dei Rassicurati.
L’edificio settecentesco riproduce in miniatura le
caratteristiche dei classici teatri dell’opera: l’armoniosa e minuscola saletta ovale, coi 200 posti,
è circondata da un doppio ordine di 22 altrettanto
minuscoli palchetti.
Via degli Asili, 33 - Tel. 0583 954029
Autostrada A11 - Uscita Capannori
In collaborazione con: Famiglia Pfanner
Via Carmignani, 14 - Tel. 0583 22517
www.comune.montecarlo.lu.it
Autostrada A11 - Uscita Chiesina Uzzanese
In collaborazione con: Comune di Montecarlo
29-30 SET.  10.00-18.00
29-30 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
visite guidate ore 11.00, 16.00
Mostra In occasione della VIII edizione del Premio
Internazionale Barsanti e Matteucci, la mostra intende illustrare l’importanza della ricerca tecnologica per acquisire nuove conoscenze nei settori
dell’elettronica, della robotica, dei materiali innovativi. Saranno esposte piattaforme robotiche di ultima generazione.
29-30 SET.  16.00-19.00
Chiesa e chiostro di Sant’Agostino
Via Sant’Agostino, 1 - Tel. 0584 795500
[email protected]
www.comune.pietrasanta.lu.it
Promosso da: Comune di Pietrasanta Assessorato alla Cultura con il Premio Internazionale Barsanti e Matteucci, Finmeccanica, Scuola Superiore
S. Anna e Celin Avio
Cordoba esculptural di Marcos
Augusto Duenãs
Mostra Quindici sculture monumentali dell’artista
spagnolo Marcos Augusto Duenãs che ritraggono
i personaggi più significativi della storia di Cordoba. Si tratta di opere in marmo bianco di Carrara,
alte oltre 4 metri.
29-30 SET.  SEMPRE VISITABILE
Proposto da
e
Proposto da
LUCCA
I giardini di Villa Oliva,
una scenografia verde
Visita libera Villa Oliva. Lo scenografico giardino su tre livelli, con “stanze di verzura” e giochi d’acqua, raffinata cornice alla villa
cinquecentesca. Visita solo ai giardini con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
30 SET.  9.30-12.30/15.00-18.00
Via delle Ville, 66
Tel. 0583 406462
[email protected] - www.villaoliva.it
Autostrada A11 - Uscita Capannori
In collaborazione con: Famiglia Oliva
90
> TOSCANA
e
PESCAGLIA
Piazza Duomo - Tel. 0584 795500
[email protected]
www.comune.pietrasanta.lu.it
Promosso da: Comune di Pietrasanta Assessorato alla Cultura
Alla scoperta dei teatri storici
Apertura straordinaria Teatrino di Vetriano.
Incluso nel “Guinness dei primati” del 1997
come il più piccolo teatro storico pubblico del
mondo, misura solo 70 metri quadrati ed ha 99
posti. Realizzato nel 1890 ospita tuttora spettacoli di vario genere. Visita con il sussidio di una
scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  10.00-18.00
Teatrino di Vetriano - Tel. 0583 358118
[email protected] www.fondoambiente.it
Autostrada A11 - Uscita Lucca
> Provincia di Massa Carrara
MONTIGNOSO
CASCIANA TERME
I conti Cadolingi in Valdera:
curtis e castelli medievali
Conferenza La giornata d’incontro è composta da
una conferenza dal titolo “I conti Cadolingi in Valdera: curtis e castelli medievali”, tenuta dal Dott.
Antonio Alberti, che si svolgerà al Ritrovo del Forestiero di Casciana Terme, dove per l’occasione verrà
riallestita la mostra archeologica “Medioevo in Valdera. Villaggi, corti, castelli nel territorio della pieve
de Aquis”. Nel pomeriggio è prevista la visita guidata ad un sito archeologico medievale del territorio di Casciana Terme (Torre Aquisana).
29 SET.  11.00/15.30 visita guidata
Ritrovo del Forestiero
Via Cavour, 11 - Tel. 0587 646258
Promosso da: GAI - Comitato Regionale Toscano
Gruppo Archeologico Le Rocche di Casciana con
Rete Museale Valdera - Comune di Casciana Term
PISA
Scambi di idee e circolazioni di libri
tra Italia ed Europa nel Settecento
Mostra Mostra bibliografica sugli scambi di idee
e la circolazione dei libri tra l’Italia e l’Europa nel
XVIII secolo.
Visita guidata Visita con illustrazione della storia
dei resti di un edificio termale costruito presumibilmente nel I sec. d.C. e restaurato nel II sec. d.C.
e in età diocleziana e costantina. Gli scavi, effettuati
a più riprese, hanno messo in luce vari ambienti in
opus mixtum. La parte in miglior stato di conservazione è una sala ottagonale contornata da quattro
grandi nicchie.
29 SET.  16.00
Area archeologica - Largo Parlascio
Tel. 050 550401 - [email protected]
Promosso da: GAI - Comitato Regionale Toscano
Gruppo Archeologico Pisano con Comune di Pisa e
Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana
Biblioteca Universitaria di Pisa - Sala Storica
Via Curtatone e Montanara, 15 - Tel. 050 913411
[email protected] www.pisa.sbn.it
Promosso da: Biblioteca Universitaria di Pisa Università di Pisa, Dipartimento di storia
Visita Guidata Appuntamento davanti alla
Chiesa parrocchiale di Asciano Pisano. Il percorso
prevede la salita sulla vetta del Monte Castellare,
dove si trova, all’interno dell’A.N.P.I.L., una delle
più importanti aree archeologici dei Monti Pisani.
Si tratta di un insediamento fortificato di epoca altomedievale costruito sopra un insediamento etrusco. Di quest’ultimo rimangono le imponenti mura
di fondazione di un grande edificio, forse attribuibili ad un tempio-fortezza. I numerosi reperti arcaici provenienti oltre che dall’Etruria meridionale,
dalla Grecia, dalla Francia e dalla Spagna, suggeriscono un passato caratterizzato da un fitto scambio sia commerciale che culturale.
29 SET.  10.00-12.30/15.00-17.30
30 SET.  10.00-12.30/15.00-17.30
Convegno Convegno di studi organizzato dal Dipartimento di storia dell’Università di Pisa, che prevede una approfondita riflessione sui rapporti fra
morale e commercio nel Settecento, con un’apertura alle problematiche legate alle teorie economiche sviluppatesi in Europa.
Castello di Montignoso - Via Palatina
Tel. 0585 44774
[email protected]
www.istitutovalorizzazionecastelli.it
Promosso da: Istituto valorizzazione castelli con
il Comune di Montignoso
Sala Storica della Biblioteca Universitaria di Pisa
Via Curtatone e Montanara, 15 - Tel. 050-913411
[email protected] - www.pisa.sbn.it
Promosso da: Università di Pisa con Biblioteca
Universitaria di Pisa
11-13 OTT./11 OTT.  9.00 mar.
Il castello di Vecchiano: una
istituzione Longobarda nel passaggio
tra Pisa e Lucca
29-30 SET.  15.30-19.30
SAN GIULIANO TERME
Modelli da imitare - modelli da
evitare. Discussioni settecentesche
su morale e commercio, ricchezza e
povertà negli antichi stati italiani
Proposto da
VECCHIANO
Visita guidata Santuario di S. Maria in Castello,
ruderi ubicati su una collina adiacente al paese di
Vecchiano. Visita guidata al Santuario di S.Maria e
ai ruderi del castello.
8-13 OTT.  9.00-13.00
15.00-18.30 lun.-ven. 9.00-13.00 sab.
dom. chiuso
Il castello Aghinolfi di Montignoso
Visita Guidata Visita guidata all’interno del castello, frutto di innumerevoli interventi edilizi che
nel corso dei secoli ne hanno modificato la struttura. I recenti restauri hanno messo in luce il basamento di una antica torre databile all’VIII-X sec. La
vicinanza col mare e la sottostante via Francigena
attribuiscono al complesso un eccezionale ruolo
strategico.
I “Bagni di Nerone” (terme romane),
un luogo di svago e di incontri sociali
e culturali della Pisa romana
Il Monte Castellare, dove arrivarono
persone e merci dalla Spagna
e dalla Francia
29 SET.  14.30
Area archeologica - Monte Castellare
Monti Pisani - Tel. 050 550401
[email protected]
Promosso da: GAI - Comitato Regionale Toscano Gruppo Archeologico Pisano con il Comune di S. Giuliano Terme e Soprintendenza per
i Beni Archeologici della Toscana
Via del Santuario, 19
Tel. 347 5252087 / 347 6313183 / 347 6454255
www.gruppoarcheologicovecchianese.it
Promosso da: GAI - Comitato Regionale Toscano
Gruppo Archeologico Vecchianese con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e
con il Comune di Vecchiano
> Provincia di Pistoia
e
Proposto da
e
PESCIA
PISTOIA
Intorno a Pinocchio:
il parco barocco di Villa Garzoni
I tre musei di Palazzo Rospigliosi
Visita libera Storico Giardino Garzoni e Collodi Butterfly House. Uno dei parchi barocchi più
belli d’Italia in cui architettura e natura si intrecciano, dal parterre ai giochi d’acqua, con strutture geometriche stemperate dal verde e
punteggiate di statue, mascheroni e fontane. Visita libera con il sussidio di una scheda storicoartistica che guidi nell’osservazione e nella
comprensione del bene.
30 SET.  8.30-18.30
Piazza della Vittoria, 3 - Tel. 0572 427314
Autostrada A11 - Uscita Chiesina Uzzanese
In collaborazione con: Fondazione Nazionale
Carlo Collodi
Visita libera Museo Rospigliosi, Museo Diocesano, Museo del Ricamo. Il museo di Palazzo
Rospigliosi e la sua ricca collezione, il Museo
Diocesano e le opere di oreficeria e il Museo del
Ricamo, ospitati nel palazzo nobiliare stratificatosi dal Duecento al Seicento. Visita con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
Ripa del Sale - Tel. 0573 28730
Autostrada A 11 - Uscita Pistoia
In collaborazione con: Capitolo Cattedrale e
Diocesi di Pistoia
> Provincia di Prato
MONSUMMANO TERME
Sulle strade del Montalbano.
Incontri - Pellegrini, armati, mercanti
e viaggiatori tra San Jacopo
e il Volto Santo
Conferenza L’incontro, integrato da una esposizione, ha per oggetto la struttura urbana e la vita civile
dei numerosi insediamenti fortificati che hanno segnato il popolamento della Val di Nievole nei primi
secoli del II millennio, quando questa valle era una
terra di frontiera, oggetto di contesa fra l’espansione
fiorentina da est e quella lucchese da ovest. Questa
particolare situazione diede luogo al consolidarsi di
un sistema di borghi fortificati per necessità di difesa, dotati ciascuno di un proprio statuto comunale,
“castelli” in larga parte diventati gli attuali comuni. All’incontro che si apre al Museo della Città e del Territorio sabato 29 settembre alle ore 10.00 con tre interventi di ricercatori e storici del territorio, segue la
visita guidata alla mostra e alle 14.30 la visita del borgo di Montevettolini (uno dei due antichi comuni oggi
riuniti in Monsummano Terme); quindi partenza a piedi per raggiungere dopo circa 1 ora e mezzo, camminando lungo le vie di crinale che collegavano i castelli, Monsummano Alto (secondo dei due antichi comuni che hanno dato vita a Monsummano Terme).
29 SET.  10.00 conferenza, visita guidata al museo
14.30 passeggiata in esterno
Museo della Città e del Territorio
Piazza F. Martini - Tel. 0572 954463
[email protected]
www.museoterritorio.it
Promosso da: Comune di Monsummano Terme
con il Comitato Scientifico del Museo della Città e
del Territorio e Cooperativa Giodò
PRATO
Prato come me. Atmosfere
malapartiane
Proposto da
e
PESCIA
Intorno a Pinocchio:
il parco tematico
Visita libera Parco di Pinocchio. Frutto dell’opera collettiva dei grandi artisti, nacque nel
1951 e si ampliò nel 1972 con il Paese dei Balocchi, percorso fantastico progettato da Pietro
Porcinai con sculture di Pietro Consagra e costruzioni di Marco Zanuso. Visita libera con il
sussidio di una scheda storico-artistica che guidi
nell’osservazione e nella comprensione del bene.
29 SET.  8.30-18.30
Via San Gennaro, 3 - Tel. 0572 429342
www.pinocchio.it
Autostrada A11 - Uscita Chiesina Uzzanese
In collaborazione con: Fondazione
Nazionale Carlo Collodi
Visita guidata La mostra si articola intorno all’immagine della città e al contesto sociale che la
rappresenta in un periodo cruciale per la formazione e la produzione letteraria di Curzio Malaparte,
autore nato a Prato ma con un percorso di vita che
ha incrociato realtà internazionali. La mostra, pertanto, si propone come focus sul primo Cinquantennio del Novecento, momento rilevante per
l’evoluzione del contesto culturale, produttivo e sociale cittadino. In mostra sono visibili quaranta immagini dell’Archivio Fotografico Toscano che
ritagliano quella realtà pratese espressa nelle citazioni originali dell’autore pratese. I diversi soggetti
riguardano vedute della città, delle principali piazze
animate di gente, paesaggi e luoghi evocati negli
scritti, immagini che tracciano la vita e il lavoro all’interno delle fabbriche, quadri evocati da Malaparte. A questa parte si affianca la presentazione di
abiti, in alcuni casi inediti, presenti nelle collezioni
TOSCANA <
91
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
del Museo e in raccolte private. Si tratta di preziosi
capi d’abbigliamento femminili e maschili appartenuti a famiglie pratesi e coprono un arco cronologico che spazia dagli anni Venti agli anni Cinquanta.
30 SET.  16.30-17.30
Museo del Tessuto di Prato - Via S.Chiara, 24
Tel. 0574 611503 - [email protected]
www.museodeltessuto.it
Promosso da: Fondazione Museo del Tessuto di
Prato
PRATO E VAIANO
Tour delle Case della Memoria della
provincia di Prato. Seconda Edizione
27-08-2007
11:54
Pagina 92
> Provincia di Siena
Proposto da
e
ASCIANO
Musei toscani da scoprire
Visita guidata Museo Palazzo Corboli. Offre
un panorama del Trecento e del Quattrocento senese, tra cui spiccano l’importante polittico di
Matteo di Giovanni e l’affascinante Natività del
Maestro dell’Osservanza.
29-30 SET.  10.30-13.00/15.00-18.30
visite guidate ore 11.00, 15.00, 17.00
Corso Matteotti, 122 - Tel. 0577 719524
[email protected]
Autostrada A1 - Uscita Val di Chiana - Bettolle
In collaborazione con: Comune di Asciano
adeguatamente illuminate e attrezzate. L’Archeodromo, situato non lontano dalla zona archeologica,
è un percorso didattico che comprende la ricostruzione di un insediamento riferibile all’età del bronzo,
una cavità naturale nella quale è allestito un abitato
paleolitico, un settore destinato alla simulazione di
attività di scavo archeologico, collegati da un itinerario nel bosco che tocca alcuni dei punti più suggestivi e panoramici dell’intero territorio.
Museo: Via Roma, 37
Parco: Strada della Montagna
Tel. 0578 237632 - [email protected]
www.museisenesi.org - ww.comune.cetona.siena.it
Promosso da: Museo Civico per la Preistoria del
Monte Cetona - Comune di Cetona con La Comunità Montana del Cetona, Fondazione Musei Senesi, Coop. Il Labirinto
Apertura straordinaria Per festeggiare il decennale dell’inaugurazione del Museo Civico Archeologico di Sarteano verrà proposta una giornata ad
ingresso gratuito con visite guidate, degustazioni e
musica con un percorso sulle attività dei 10 anni.
Verrà inoltre presentato un giornalino del Gruppo
Archeologico Etruria di Sarteano per ricordare 10
anni di attività e scavi.
29 SET.  10.30-12.30/16.00-19.00
Visita guidata Centro Storico compresa la Fortezza e i Musei. Pren. Obbl.
Tel. 328 6938733
[email protected]
[email protected]
www.cultura.toscana.it/case_della_memoria
www.cultura.prato.it/musei/badia
Promosso da: Comune di Vaiano e Museo della
Badia di Vaiano con l’Associazione Case della
Memoria
92
> TOSCANA
Centro storico - Fortezza, Musei
Tel. 0577 804463-849331
www.prolocomontalcino.it
www.comune.montalcino.si.it
Promosso da: Comune di Montalcino con Associazione Pro Loco Montalcino
Festa al Museo. Dieci candeline
tra mostre e scoperte
Visita guidata al monumento Centro
Storico di Montalcino, Bastioni
e Musei di Montalcino
29 SET.  9.30 visita guidata palazzo Datini
11.30 visita guidata Casa Tintori di Vainella
30 SET.  9.00 Badia di San Salvatore e
Museo della Badia Vaiano
10.30 Borgo di Savignano
12.00 Casa Bartolini Vaiano
SARTEANO
30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00 Museo
10.00-19.00 Parco
MONTALCINO
Visita guidata Tour delle case del territorio provinciale dove sono nati, o hanno trascorso parti significative della loro esistenza, illustri personaggi
che si sono distinti dal punto di vista storico, artistico, letterario o scientifico. Sabato 29 settembre
sarà dedicato alle Case della Memoria della città di
Prato. Domenica 30 settembre visita delle Case
della Memoria del Comune di Vaiano. Luoghi degli
eventi: Palazzo Datini, via Ser Lapo Mazzei 43,
Prato; Laboratorio per Affresco “Elena e Leonetto
Tintori”, via di Vainella 2, Figline di Prato; Casa Bartolini, via di Savignano 3, loc. Savignano Vaiano;
Badia di San Salvatore, Museo della Badia, piazza
A. Firenzuola 1, Vaiano; Villa del Mulinaccio, via
del Masso all’anguilla, Vaiano; Villa del Bello, via
della villa 2, Vaiano. Pren. Obbl.
29 SET.  10.30
30 SET.  15.00
Museo Civico Archeologico - Via Roma, 24
Tel. 0578 269261/269212
[email protected]
www.museisenesi.org
Promosso da: Museo Civico Archeologico di
Sarteano con Fondazione Musei Senesi
MONTEPULCIANO
Proposto da
e
Musei toscani da scoprire
CETONA
Visita guidata con ingresso gratuito
nel Museo Civico di Cetona
e nel Parco archeologico naturalistico
di Belverde
Visita guidata Museo Civico Pinacoteca Crociani. Sita in un notevole palazzo gotico in stile senese,
conserva diversi capolavori, dal S. Francesco di Margaritone d’Arezzo alla Madonna della bottega di
Duccio, alle terrecotte invetriate di A. della Robbia.
29-30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00 visite guidate ore 11.00, 15.00, 16.45
Via Ricci, 10 - Tel. 0578 717300 - www.museisenesi.org
Autostrada A1 - Uscita Val di Chiana - Bettolle
In collaborazione con: Comune di Montepulciano
SAN GIMIGNANO
Torre Campatelli, la “casatorre”
di via San Giovanni
Visita guidata Museo Civico di Cetona e Parco archeologico naturalistico di Belverde. Il Museo Civico
per la Preistoria del Monte Cetona documenta le più
antiche fasi del popolamento umano nel territorio,
dal paleolitico medio alla fine dell’età del bronzo.
Strettamente collegato al museo è il Parco archeologico naturalistico di Belverde dove sono localizzati i
principali insediamenti preistorici: è possibile visitare alcune delle cavità che si aprono nel travertino,
Visita guidata Casa e Torre Campatelli. Una delle
13 torri di San Gimignano giunte fino a noi, è un
esempio della tipologia “casatorre” del XII-XIII sec.
consistente in un unico corpo di fabbrica nel quale le
diverse destinazioni d’uso venivano ripartite verticalmente.
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate ogni 30 min. con gruppi di 20 persone
Via San Giovanni, 15
[email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A1 - Uscita Firenze Certosa
Proposto da
e
Proposto da
e
Scene dall’antica Etruria
Visita guidata Tomba della Quadriga Infernale di
Sarteano. Una delle più significative testimonianze
della pittura parietale etrusca del IV secolo per stato di
conservazione e scene rappresentate, con un demone
dell’Ade che conduce una quadriga. Visite su prenotazione (max 20 persone). Appuntamento presso
Museo Civico Archeologico di Sarteano - Via Roma,
24. Pren. Obbl.
29-30 SET.  9.00-18.30
Località Pianacce - Tel. 0578 269261
www.museisenesi.org
Autostrada A1 - Uscita Chiusi - Chianciano Terme
In collaborazione con: Museo Civico Archeologico di Sarteano
Soprintendenza per i Beni Architettonici,
per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico di Arezzo
Via Ricasoli, 1 - 52100 Arezzo
Tel. 0575 40901 - Fax 0575 299850
[email protected]
Soprintendente: Giangiacomo Martines
Referente: Annamaria Ippolito
Soprintendenza Speciale
per il Polo Museale Fiorentino
Via della Ninna, 5 - 50122 Firenze
Tel. 055 23885 - Fax 055 2388699
[email protected]
Soprintendente: Cristina Acidini
Referente: Francesca De Luca
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Archeologici
della Toscana
Via della Pergola, 65 - 50121 Firenze
Tel. 055 23575
Fax 055 242213
[email protected]
Soprintendente: Fulvia Lo Schiavo
Referente: Margherita Viola
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio per le province di Firenze,
Pistoia e Prato
Piazza Pitti, 1 - 50125 Firenze
Tel. 055 265171 - Fax 055 219397
[email protected]
Soprintendente: Paola Grifoni
Referente: Claudio Paolini
[email protected]
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico
per le province di Firenze, Pistoia e Prato
Piazza Pitti, 1 - 50125 Firenze
Tel. 055 2651831 - Fax 055 2651700
[email protected]
Soprintendente: Bruno Santi
Referente: Angela Maria Marongiu
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici,
per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico delle province
di Lucca e Massa Carrara
Ex Manifattura Tabacchi
Piazza Magione - 55100 Lucca
Tel. 0583 416541 - Fax 0583 416565
[email protected]
Soprintendente ad interim: Bruno Santi
Referente: Antonia d’Aniello,
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici,
per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico delle province
di Pisa e Livorno
Lungarno Pacinotti, 46 - 56100 Pisa
Tel. 050 926511 - Fax 050 500099
[email protected]
Soprintendente: Guglielmo Maria Malchiodi
Referente: Amedeo Mercurio
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici e per
il Paesaggio per le province di Siena
e Grosseto
Via di Città, 140 - 53100 Siena
Tel. 0577 248111 - Fax 0577 270245
[email protected]
Soprintendente: Giovanni Bulian
Referente: Felicia Rotundo, [email protected]
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
Artistico ed Etnoantropologico per le
province di Siena e Grosseto
Via del Capitano, 1 - 53100 Siena
Tel. 0577 41246 - Fax 0577 270508
[email protected]
Soprintendente: Lucia Fornari Schianchi
Referente: Maria Mangiavacchi
Soprintendenza Archivistica per la Toscana
Palazzo Neroni
Via dei Ginori, 7 - 50123 Firenze
Tel. 055 271111 - Fax 055 2711142
[email protected]
Soprintendente: Paola Benigni
Archivio di Stato di Arezzo
Piazza del Commissario, 1 - 52100 Arezzo
Tel. 0575 20803 - Fax 0575 323915
[email protected]
Direttore: Lea Cuffaro
Archivio di Stato di Siena
Via Banchi di Sotto, 52 - 53100 Siena
Tel. 0577 247145 - Fax 0577 44675
[email protected]
Direttore: Carla Zarrilli
Archivio di Stato di Firenze
Viale Giovine Italia, 6 - 50122 Firenze
Tel. 055 263201 - Fax 055 2341159
[email protected]
Direttore: Rosalia Manno Tolu
Referente: Sonia Cafaggini
[email protected]
Biblioteca Medicea Laurenziana
Piazza San Lorenzo, 9 - 50123 Firenze
Tel. 055 210760 - Fax 055 2302992
[email protected]
Direttore: Franca Arduini
Referente: Sabrina Magrini
[email protected]
Archivio di Stato di Grosseto
Piazza Socci, 3 - 58100 Grosseto
Tel. 0564 24576 - Fax 0564 418158
[email protected]
Direttore: Fiorenza Gemini
Biblioteca Marucelliana
Via Cavour, 45-47 - 50129 Firenze
Tel. 055 27221 - Fax 055 294393
[email protected]
Direttore: Maria Prunai Falciani
Referenti: Monica Maria Angeli e Silvia Castelli
Archivio di Stato di Livorno
Via Fiume, 40 - 57100 Livorno
Tel. 0586 897776 - Fax 0586 896782
[email protected]
Direttore: Serafina Bueti
Referente: Elisabetta Piccioni e Massimo Sanacore
Archivio di Stato di Lucca
Piazza Guidiccioni, 8 - 55100 Lucca
Tel. 0583 491465 - Fax 0583 469396
[email protected]
Direttore: Giorgio Tori
Referente: Marina Brogi
Archivio di Stato di Massa
Via G. Sforza, 3 - 54100 Massa
Tel. 0585 41684 - Fax 0585 45190
[email protected]/ASMS
Direttore: Olga Raffo
Archivio di Stato di Massa Sezione
di Pontremoli - Ex Convento SS.Annunziata
Via Nazionale - 54027 Pontermoli (MS)
Tel. 0187 831559 - Fax 0187 831559
[email protected]/ASMS
Direttore: Olga Raffo
Archivio di Stato di Pisa
Lungarno Mediceo, 17 - 56100 Pisa
Tel. 050 542698 - Tel./Fax 050 542784
[email protected]
Direttore: Giovanna Tanti
Archivio di Stato di Pistoia
Piazza delle Scuole Normali, 2 - 51100 Pistoia
Tel. 0573 23350/367416 - Fax 0573 508116
[email protected]
Direttore: Carlo Vivoli
Referente: Ilaria Tavanti
Archivio di Stato di Pistoia Sezione di
Pescia
Piazza XX Settembre, 3 - 51017 Pescia (PT)
Tel. 0572 477261 - Fax 0572 499437
[email protected]
Direttore: Carlo Vivoli
Archivio di Stato di Prato
Via Ser Lapo Mazzei, 41 - 59100 Prato
Tel. 0574 26064 - Fax 0574 445175
[email protected]
Direttore: Diana Toccafondi
Biblioteca Riccardiana
Via Ginori, 10 - 50123 Firenze
Tel. 055 212586 - Fax 055 211379
[email protected]
Direttore: Giovanna Lazzi
Referente: Anna Corsi
Biblioteca Nazionale Centrale
Piazza Cavalleggeri, 1 - 50122 Firenze
Tel. 055 249191 - Fax 055 2342482
[email protected]
Direttore: Antonia Ida Fontana
Referente: Silvia Alessandri
[email protected]
Biblioteca Statale di Lucca
Via Santa Maria Corteorlandini, 12 - 55100 Lucca
Tel. 0583 491271 - Fax 0583 496770
[email protected]
Direttore: Marco Paoli
Referente: Danila Andreoni
Biblioteca Universitaria di Pisa
Via Curtatone e Montanara, 15 - 56100 Pisa
Tel. 050 913411 - Fax 050 42064
[email protected]
Direttore: Alessandra Pesante
Opificio delle Pietre Dure
Via degli Alfani, 78 - 50121 Firenze
Tel. 055 26511 - Fax 055 287123
[email protected]
Soprintendente ad interim: Cristina Acidini
Referente: Cecilia Frosinini
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Toscana
Direttore Regionale: Mario Lolli Ghetti
Lungarno A. Maria Luisa de’Medici, 4 - 50122 Firenze
Tel. 055 27189750 - Fax 055 27189700
[email protected]
Coordinatore per la Comunicazione:
Rosalba Tucci
[email protected]
TOSCANA <
93
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
TRENTINO
ALTO ADIGE
La celebrazione delle Giornate Europee del
Patrimonio costituisce una reiterata occasione
per i cittadini europei per riappropriarsi dei
beni culturali presenti sul territorio. Essa
assume un significato peculiare nella regione
Trentino-Alto Adige, da sempre crocevia tra
cultura italiana e tedesca, dove i confini
politici non costituiscono e non si sono mai
rivelati un ostacolo alla circolazione delle
idee. L’Alto Adige ha scelto di aderire
all’iniziativa nel giorno 16 settembre 2007,
con la proposta di un interessante percorso
tematico incentrato sulla valorizzazione di
alcuni monumenti di Merano e dintorni. In
particolare sono programmate visite guidate a
significativi luoghi di culto afferenti alle
diverse fedi religiose. Il Trentino offre invece
diverse possibilità distribuite tra il 28 e il 30
settembre: iniziative rivolte a famiglie, ma
anche interventi più specifici per chi intenda
avvicinarsi a tematiche particolari. Mostre,
concerti, presentazioni di pubblicazioni, visite
guidate, libero accesso a collezioni
permanenti e temporanee è quanto gli
organismi culturali trentini offrono al
pubblico. Novità di quest’anno è la
convenzione stipulata tra il Ministero con il
FAI-Fondo per l’Ambiente Italiano e
Autostrade per l’Italia che ha permesso di
inserire in calendario anche visite guidate
gratuite al Castello di Sabbionara d’Avio,
monumento significativo soprattutto per le
pitture murali a soggetto profano del XIV
secolo. È utile rammentare che i rigorosi
tempi di pubblicazione hanno permesso di
inserire nel presente opuscolo solo una parte
degli eventi. Si raccomanda di consultare il
sito del Ministero per i Beni e le Attività
Culturali www.beniculturali.it e aprire lo
spazio dedicato al Trentino-Alto Adige sotto il
titolo di “Giornate Europee del Patrimonio”
per trovarvi il calendario regionale completo,
con tutte le eventuali altre proposte che non
hanno trovato spazio in questa edizione.
La Soprintendenza Archivistica per il
Trentino-Alto Adige che, per delega del
Ministero ha curato il coordinamento
regionale di questo importante appuntamento
annuale, ringrazia sentitamente tutti gli
organismi territoriali che con la loro
partecipazione offrono ai cittadini l’occasione
di fruire ed approfondire sempre di più la
conoscenza del patrimonio culturale locale,
aprendo metaforicamente una strada verso
tutti i luoghi e le persone d’Europa.
94
> TRENTINO ALTO ADIGE
27-08-2007
11:54
Pagina 94
> Provincia di Bolzano
Sinagoga di Merano
Proposto da
e
Visita guidata Costruzione su pianta allungata con
LAGUNDO
Cantiere della testata di ponte
romano a Lagundo nei pressi
di Merano
Visita guidata L’imponente struttura muraria risale
all’epoca della Via Claudia Augusta (I sec. d. C.)
16 SET.  10.30-17.00
Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano,
Ripartizione Beni Culturali
vano scale ad ovest e zona dell’altare da est. Soffitto
e soppalchi lignei, grata di ferro verso la zona dell’altare. Eretta negli anni 1900/1901.
16 SET.  10.30-17.00
Sinagoga di Merano - Via Schiller, 14
Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano,
Ripartizione Beni Culturali
Chiesa Evangelica di Merano
Visita guidata Costruzione in stile neogotico eretta
MERANO
Archivio storico di Merano
dal 1883 al 1885 su progetto dell’architetto Johann
Vollmer, professore al politecnico di Berlino. Facciata con campanile, atrio, navata con timpani trasversali e finestre ogivali, presbiterio.
SABBIONARA D’AVIO
Uno dei castelli più suggestivi
del Trentino
Visita guidata Castello di Avio. Grande com-
plesso con la cinta muraria, le cinque torri, il Palazzo baronale e l’imponente mastio. All’interno
si trovano i famosi affreschi di soggetto profano
della “Casa delle Guardie” e della “Stanza dell’Amore” del XIV secolo.
29-30 SET.  10.00-18.00
visita guidata ogni 30 min. con gruppi di 25
persone
Castello di Avio
Tel. 0464 684453 - [email protected]
www.fondoambiente.it
Autostrada A22 - Uscita Ala-Avio
Museo di Arte Moderna e
Contemporanea di Trento e Rovereto
Sede di Trento
Spazio Archeologico Sotterraneo
del Sas
Visita guidata Passeggiata archeologica nel cen-
Visita libera Accesso libero alla mostra “Sulle
tro di Trento dal S.A.S.S. a Porta Veronensis, alla
quale si accede dall’atrio del Museo Diocesano
Tridentino, e quindi alla Basilica Paleocristiana di
S.Vigilio sotto la cattedrale. Pren. Obbl.
tracce di Maurice Denis. Simbolismi ai confini dell’Impero asburgico. Il progetto espositivo propone
i risultati di una ricerca inedita, dedicata alla riscoperta di quell’“effetto simbolismo”, che molto influenzò l’arte dei territori delle ex province
asburgiche del Tirolo e del Trentino-Alto Adige.
Sono rappresentati artisti come i trentini Giovanni
Segantini, Luigi Bonazza, Luigi Ratini, Benvenuto
Disertori, così come gli altoatesini e i tirolesi Alois
Delug, Leo Putz, Albin Egger Lienz, Max von
Esterle, Artur Nikodem, Carl Moser, per citare solo
alcuni nomi dei pittori presenti nell’esposizione.
città romana in un allestimento affascinante e suggestivo.
TRENTO
Alla scoperta di Tridentum
La città sotterranea
28 SET.  16.00
Trento, S.A.S.S. - Piazza C.Battisti
Tel. 0461 230171
[email protected]
www.trentinocultura.net/archeologia.asp
Promosso da: Provincia Autonoma di Trento,
Soprintendenza per i Beni Archeologici
Visita guidata L’archivio Storico di Merano custo-
16 SET.  11.30-18.00
disce preziose testimonianze che documentano la
storia e la cultura locale.
Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano,
Presentazione del database etnomusicologico del-
Ripartizione Beni Culturali
l’Archivio Provinciale della Tradizione Orale, un
grande “jukebox” etnofonico accessibile direttamente dal sito www.museosanmichele.it, che raccoglie più di mille documenti di tradizione orale (canti
narrativi, canti dell’emigrazione, canti della montagna, brani strumentali, filastrocche, richiami, ecc.),
frutto delle più importanti ricerche effettuate nel
Trentino a partire dal 1954, anno della ricerca degli
etnomusicologi Alan Lomax e Diego Carpitella.
16 SET.  10.30-17.00
Archivio Storico di Merano
Vicolo Passiria, 7
Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano,
Ripartizione Beni Culturali
Chiesa Evangelica
Ripartizione Beni Culturali
> Provincia di Trento
ROVERETO
Chiesa russo-ortodossa di San Nicola
a Merano
Visita guidata Costruzione eretta poco dopo il
1895, annessa al primo piano di una villa e caratterizzata da una torretta a bulbo. All’interno aula con
decorazioni dell’epoca e finestre a tutto sesto. Interessanti suppellettili liturgiche.
16 SET.  10.30-17-00
Chiesa russo-ortodossa di San Nicola
Via Scheffer, 20-25
Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano,
Ripartizione Beni Culturali
Chiesa di Santa Maria del Conforto
a Merano
Visita guidata Di origine romanica trasformata nel
Trecento con l’aggiunta di un nuovo presbiterio.
Pregevoli affreschi dell’inizio del Duecento (navata)
e della fine del Trecento (navata e presbiterio). Volta
della navata costruita e affrescata in età barocca.
16 SET.  10.30-17.00
Chiesa di Santa Maria del Conforto a Merano
Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano, Ripartizione Beni Culturali
MART - Museo di Arte Moderna e
Contemporanea di Trento e Rovereto
Visita libera Accesso libero alla mostra ”Tableau
Drapeau. Capolavori della Collezione Permanente
del Museo MartRovereto”. L’edizione 2007 della
Collezione Permanente ricorda i capolavori che
primeggiavano sulle affollate pareti dei Salons
francesi. In mostra sono esposte opere già facenti
parte della storia collezionistica del museo e già
noti al grande pubblico – da Fortunato Depero a
Gino Severini, da Giacomo Balla a Carlo Carrà, da
Giorgio de Chirico a Giorgio Morandi – accanto
ad altri nuovi e straordinari dipinti presentati per la
prima volta nelle sale del Mart.
29-30 SET.  10.00-18.00 apertura museo
29 SET.  15.00 visite guidate
30 SET.  11.00/15.00 visite guidate
MART – Museo di arte moderna e contemporanea
di Trento e Rovereto, Sede di Rovereto
Corso Bettini, 43 - Tel. 0464 438887
Visite guidate E 4,00
Promosso da: MART – Museo di arte moderna e
contemporanea di Trento e Rovereto
Archivio Provinciale della Tradizione
Orale: etnomusicologia in rete
29 SET.  10.30
TRENTO
Atti del convegno “Archivi
del Trentino-Alto Adige. Storia
e prospettive di tutela del
patrimonio storico”
Presentazione Gli atti del convegno “Archivi del
Trentino-Alto Adige. Storia e prospettive di tutela
del patrimonio storico. Una giornata di studio e di
confronto in onore di Albino Casetti”, pubblicati
come supplemento al periodico “Studi trentini di
Scienze Storiche. Sezione prima”, costituiscono
un interessante approfondimento della storia della
tutela archivistica regionale.
5 OTT.  17.00
Palazzo della Regione, sala Rossa
Piazza Dante, 16
Tel. 0461 980049 - [email protected]
Promosso da: Società di Studi Trentini di
Scienze Storiche, Soprintendenza Archivistica per
il Trentino-Alto Adige, in collaborazione con la
Presidenza del Consiglio regionale del TrentinoAlto Adige, la Provincia Autonoma di Trento e la
Provincia Autonoma di Bolzano
Sala Conferenze della Fondazione Cassa
di Risparmio di Trento e Rovereto
Via Calepina, 1
Tel. 0461 650314
[email protected]
www.museosanmichele.it
Promosso da: Museo degli Usi e Costumi della
Gente Trentina
Che spasso… andare a spasso
per Tridentum!
Didattica e non solo Visite animate per bambini
dai 6 ai 10 anni con il gruppo teatrale Emit Flesti.
Flavia e Ottaviana, due nobili cittadine romane vissute nella Tridentum del 137 d.C., guideranno i
bambini alla giocosa scoperta dello Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas. Pren. Obbl.
29 SET.  17.00
S.A.S.S., Piazza C.Battisti
Tel. 0461 492161-230171
[email protected]
Promosso da: Provincia Autonoma di Trento,
Soprintendenza per i Beni Archeologici
29-30 SET.  10.00-18.00
29 SET.  15.00 visite guidate
30 SET.  11.00/15.00 visite guidate
MART – Museo di arte moderna e contemporanea
di Trento e Rovereto sede di Trento Palazzo delle
Albere - Via R. da Sanseverino, 45
Tel. 0461 234860 - [email protected]
Visite guidate E 4,00
Promosso da: MART – Museo di arte moderna e
contemporanea di Trento e Rovereto
Mostra “Tullio Garbari - Lo sguardo
severo della bontà”
Visita guidata A più di vent’anni dall’ultima mo-
stra di rilievo, tenutasi a Trento al Palazzo delle Albere, il Museo Diocesano Tridentino ha voluto
riportare l’interesse su Tullio Garbari con un’ampia
retrospettiva che ne evidenzi il ruolo di protagonista di prim’ordine e di figura di spicco nel panorama artistico italiano ed europeo del XX secolo. La
mostra intende rintracciare i segni del tormentato
percorso creativo di Tullio Garbari e, insieme, valorizzare la collezione di Arte Contemporanea del
museo. Di Tullio Garbari il Museo Diocesano Tridentino possiede opere fondamentali appartenenti
alla produzione sacra, quali La Madonna della
Pace, La creazione di Eva e Il miracolo della mula.
29-30 SET.  16.00
Museo Diocesano Tridentino - Piazza Duomo, 18
Tel. 0461 234419 - [email protected]
Promosso da: Museo Diocesano Tridentino
Visita libera Nel cuore di Trento, oltre 1700 mq di
29-30 SET.  9.30-13.00/14.00-18.00
S.A.S.S., Piazza C.Battisti - Tel. 0461 230171
[email protected]
Promosso da: Provincia Autonoma di Trento,
Soprintendenza per i Beni Archeologici
Museo Diocesano Tridentino
Visita libera Concepito come custode del Tesoro
del Duomo di Trento, funge da punto di riferimento
per la conservazione del patrimonio storico-artistico ed ecclesiastico della diocesi.
29-30 SET.  9.30-12.30/14.30-18.00
Museo Diocesano Tridentino - Piazza Duomo
Tel. 0461 234419 - [email protected]
www.museodiocesanotridentino.it
Promosso da: Museo Diocesano Tridentino
Suonatori erranti per le strade
d’Europa
Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige
Soprintendente: Helmut Stampfer
Via Armando Diaz, 8 - 39100 Bolzano
Tel. 0471 411940 - Fax 0471 411959
Referente: Helmut Stampfer
Provincia Autonoma di Trento
Soprintendenza per i Beni Archeologici
Soprintendente: Gianni Ciurletti
Via Aosta, 1 - 38100 Trento
Tel. 0461 496616 - Fax 0461 986039
[email protected]
www.trentinocultura.net/archeologia.asp
Referente: Monica Dorigatti
Provincia Autonoma di Trento
MART – Museo d’Arte Moderna e
Contemporanea di Trento e Rovereto
Direttore: Gabriella Belli
C.so Bettini, 43 - 36068 Rovereto (TN)
Tel. 0464 438887 - Fax 0464 234007
[email protected] - www.mart.trento.it
Referente: Silvia Ferrari
Museo Diocesano Tridentino
Direttore: Iginio Rogger
Piazza Duomo, 18 - 38100 Trento
Tel. 0461 234419 - Fax 0461 260133
[email protected]
www.museodiocesanotridentino.it
Referente: Domenica Primerano
Elena Trovato arpa. Sulla strada romana dell’antica
Tridentum musiche e letture del patrimonio popolare europeo.
30 SET.  21.00
Soprintendenza Archivistica per il
Trentino-Alto Adige
Soprintendente: Raffaele Santoro
Via Vannetti, 13 - 38100 Trento
Tel. 0461 980049 - Fax 0461 221897
[email protected]
Referente: Giovanna Fogliari
Trento, S.A.S.S. - Piazza Cesare Battisti
Tel. 0461 230171
Promosso da: Provincia Autonoma di Trento,
Soprintendenza per i Beni Archeologici
Società di Studi Trentini di Scienze Storiche
Viale Petrarca, 36 - 38100 Trento
Tel. 0461 983388
[email protected]
Concerto Gruppo Caronte. Piergiorgio Pardo voce,
VILLA LAGARINA
Sede di Villa Lagarina del Museo
Diocesano Tridentino
Visita libera La sezione di Villa Lagarina del Museo
Diocesano Tridentino garantisce la salvaguardia delle
opere d’arte appartenenti alla pieve e ad assicura la
permanenza in loco dei beni legati alla storia di Villa
Lagarina; l’esposizione risponde inoltre all’esigenza
di rendere fruibile un importante patrimonio artistico,
da secoli conservato nella sacrestia della chiesa arcipretale di S. Maria Assunta, che diversamente sarebbe rimasto sconosciuto al grande pubblico. Il
progetto espositivo riguarda un nucleo di opere d’arte
e suppellettili ecclesiastiche di notevole interesse, riferibili alla raffinata committenza dei Lodron.
29-30 SET.  10.00-12.30/14.00-18.00
Villa Lagarina, Palazzo Libera
Via Garibaldi Ente promotore
Tel. 0461 234419 - [email protected]
Museo degli Usi e Costumi della Gente
Trentina
Direttore: Giovanni Kezich
Via Mach, 2 - 38010 San Michele all’Adige (TN)
Tel. 0461 650314 / 650703 - Fax 0461 650703
[email protected]
www.museosanmichele.it
Referente: Giorgia Sossass
COORDINAMENTO
Soprintendenza Archivistica per il
Trentino-Alto Adige
Soprintendente: Raffaele Santoro
Via Vannetti, 13 - 38100 Trento
Tel. 0461 980049
Fax 0461 221897
[email protected]
Coordinatori per la Comunicazione:
Giovanni Marcadella, Giovanna Fogliardi
TRENTINO ALTO ADIGE <
95
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:54
Pagina 96
UMBRIA
Anno dopo anno le Giornate Europee del
Patrimonio ricordano ai cittadini dell’Unione che
l’arte e la cultura non hanno confini e che le radici
del nostro essere “europei” attingono ad un
patrimonio di tradizioni, di storia e di conoscenza,
di immagini e di riferimenti, fondamento di un
comune “sentire”. La manifestazione intende,
dunque, richiamare l’attenzione del pubblico
soprattutto sulle corrispondenze culturali che le
singole espressioni territoriali d’Europa hanno, o
hanno avuto tra di loro, sottolineando attraverso
iniziative espositive, di studio o di spettacolo,
caratteri di un’identità europea sempre più
largamente diffusa e consapevole.
Testimonianze materiali della memoria storica, i
tesori dell’arte e i documenti, antichi o moderni,
rappresentano ciascuno un’opportunità per
comprendere il presente e la realtà in cui viviamo
oggi; la loro conoscenza è premessa
imprescindibile per poterli tutelare, conservare e
valorizzare adeguatamente e per poterne garantire
anche la trasmissione alle generazioni che
verranno. Grazie ad iniziative come questa le
Amministrazioni pubbliche – gli istituti periferici
del Ministero per i Beni e le Attività Culturali così
come Regioni, Province e Comuni - unitamente a
Fondazioni e istituzioni private che si dedicano
stabilmente alla salvaguardia del patrimonio
storico-artistico, propongono al grande pubblico,
annualmente, una rassegna delle proprie attività,
favorendo così anche quella condivisione del
sapere che è cemento di un’identità condivisa e in
continua costruzione. In Umbria, il mese di
settembre, tradizionalmente ricco di eventi, offre
al palinsesto delle Giornate Europee sinergie
proficue, che s’innestano molto opportunamente
sull’ossatura generale del programma, costituito
principalmente da mostre e visite guidate nei
musei statali - come sempre aperti gratuitamente
- da convegni e da presentazioni di studi e
ricerche. Perugia, capoluogo di una regione
caratterizzata dalla presenza di beni culturali
capillarmente diffusi, offre una serie di
manifestazioni che la ricordano al centro degli
interessi culturali europei tra la fine del Settecento
e tutto l’Ottocento. Una giornata di studio la
Direzione Regionale dedica alle due campagne
napoleoniche del 1797 e del 1812, che portarono
i commissari francesi ad asportare dalle più
importanti chiese perugine grandi capolavori di
Raffaello, del Perugino, così come del Beato
Angelico per arricchire e completare le collezioni
del Museé Napoleon a Parigi, poi noto come
Louvre: insigni studiosi sono stati chiamati ad
approfondire un momento della storia del nostro
patrimonio particolarmente delicata, che
successivamente, al parziale rientro delle opere in
Italia grazie ad Antonio Canova, contribuirà alla
nascita della Pinacoteca Vannucci,
96
> UMBRIA
poi Galleria Nazionale dell’Umbria.
L’Archivio di Stato perugino ospita una mostra
documentario fotografica che rievoca la prima
grande “Esposizione di antica arte umbra”,
quando migliaia di pezzi provenienti da tutta la
regione furono esposti al primo piano del Palazzo
dei Priori, nel centenario della sua realizzazione.
All’idea di viaggio si ricollega invece l’esposizione
di materiali, documenti, opere d’arte allestita
presso la Uguccione Ranieri di Sorbello
Foundation, mentre Palazzo della Penna inaugura
il 29 settembre “Anatomia dell’irrequietezza”, una
mostra curata da Luca Beatrice, anch’essa
dedicata all’idea di viaggio, dal Grand Tour
settecentesco agli itinerari virtuali dei nostri
giorni. Il Museo Archeologico Nazionale presenta
infine una mostra dell’artista tanzaniano Gorge
Lilanga, recentemente scomparso. Un binomio
inedito per la città, quello tra archeologia e arte
contemporanea, che allinea una tradizione
rilevante sotto il profilo culturale ed espositivo a
“strategie” più d’avanguardia, presenti già da anni
sulla scena europea.
A Spoleto, sempre il 29 settembre, nel Salone
d’onore della Rocca dell’Albornoz una giornata di
studio dedicata ad un argomento di grande
attualità verso cui si stanno concentrando le
ricerche dei più grandi centri di eccellenza
universitari, italiani ed europei: la manutenzione
programmata come strategia di salvaguardia del
patrimonio culturale, anche attraverso un attento
uso della diagnostica applicata ai beni culturali.
L’iniziativa, promossa da questa Direzione, e
legata al caso – studio del restauro del portale
maggiore del Palazzo dei Priori di Perugia, vede
per la prima volta il ruolo attivo del Laboratorio
per la Diagnostica recentemente attivato tra
Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la
Regione dell’Umbria, l’Università degli Studi di
Perugia ed il comune di Spoleto. Montefalco,
all’interno del complesso museale di san
Francesco, ospiterà una conferenza
sull’acquisizione, rilevantissima, dell’archivio
della famiglia Trinci principale rappresentante
della grande stagione tardo-gotica folignate. Non
mancheranno neppure gli appuntamenti scientifici
e letterari: ad Assisi gli Astrofili del Subasio
accompagneranno all’osservazione delle stelle la
lettura di poeti greci e latini. Numerose le visite
guidate presso alcuni tra i principali luoghi d’arte
della regione, dalla Rocca di Castiglione del Lago
gli essiccatoi del tabacco di Alberto Burri a Città
di Castello; dalla casa natale di San Benedetto a
Norcia ai suggestivi itinerari spellani e della
conca ternana, compresa tra Otricoli, Amelia e
Narni. Due giornate da trascorrere tra le bellezze
di un territorio, l’Umbria, che con sempre
maggiore impegno guarda alla cultura
dell’Europa unita.
> Provincia di Perugia
ASSISI
Paesaggi artistici: uno sguardo
nell’infinito
Altro “Osservazione astronomica con suggestione
poetica”. Sulle tracce del pensiero filosofico greco e
latino, passeggiando nel firmamento letterario per
assaporare con stupore poetico momenti osservativi
della volta celeste, presso l’osservatorio astronomico
del Monte Subasio in Ponziano. Pren. Obbl.
29 SET.  21.00
Osservatorio Astronomico del Monte Subasio
Località Ponziano - Tel. 39.222.39.888
[email protected] - www.assisium.it
Promosso da: Gruppo Astrofili del Monte Subasio, in collaborazione con Comune di Assisi,
Liceo Classico “Sesto Properzio” di Assisi,
Istituto Comprensivo Assisi 1, Istituto Comprensivo Valfabbrica, Associazione Italiana Biblioteche
dell’Umbria, Teatro delle Farfalle
CASTIGLIONE DEL LAGO
Palazzo della Corgna e Rocca
del Leone
Visita guidata Il palazzo della Corgna e la Rocca
del Leone sono compresi in un percorso visitabile
tutto l’anno. In occasione delle Giornate Europee
del Patrimonio sono previste visite guidate gratuite
alle ore 11.30 e alle ore 17.00. Pren. Obbl.
29-30 SET.  11.30/17.00
Palazzo della Corgna e Rocca del Leone
Piazza Gramsci, 1 - Tel. 075 951099
[email protected]
Promosso da: Comune di Castiglione del Lago
CITTÀ DI CASTELLO
NORCIA
Palazzo Albizzini ed ex Seccatoi
del Tabacco
Nelle radici l’albero: un percorso
per immagini nella spiritualità
benedettina
Visita guidata La Fondazione Palazzo Albizzini
Collezione Burri, consente, in occasione delle Giornate Europee, l’ingresso gratuito alle due sedi espositive della Collezione Burri (Palazzo Albizzini ed ex
Seccatoi del Tabacco). Visite guidate gratuite su
prenotazione (per un massimo di 25 partecipanti),
entro e non oltre il 28 settembre. Pren. Obbl.
29 SET.  15.00/16.30
Palazzo Albizzini ed ex Seccatoi del Tabacco
Via Albizzini, 1 - Via Pierucci
Tel. 075 8559848
[email protected]
www.fondazioneburri.org
Promosso da: Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri
Mostra fotografica con visita guidata alla casa di S.
Benedetto da Norcia patrono d’Europa.
29-30 SET.  16.00-18.00
Cripta della Basilica di S. Benedetto
Piazza S. Benedetto - Tel. 0743 816448
Promosso da: Comune di Norcia, in collaborazione con Monastero di S. Benedetto
PERUGIA
Il vademecum del viaggiatore in Italia
(XVII-XX secolo): memorie e guide
I Trinci di Foligno: un archivio recuperato
e una storia riscritta
Conferenza Complesso Museale San Francesco. Comprende,
oltre all’ex Chiesa, la Pinacoteca. Nella Chiesa sono esposti materiali archeologici e architettonici. Presentazione dell’archivio
della nobile famiglia dei Trinci di Foligno acquistato dal Comune
di Montefalco e dalla Regione Umbria. Intervengono Valentino
Valentini, Sindaco del Comune di Montefalco e Mario Squadroni, Soprintendente archivistico per l’Umbria. Relatori: Silvestro Nessi e Rossella Santolamazza; coordina Attilio Bartoli
Langeli.
Spazi espositivi dell’Archivio di Stato di Perugia
Piazza Giordano Bruno, 10 - Tel. 075 5731549
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASPG
Promosso da: Archivio di Stato di Perugia e Associazione Numismatico-Filatelica “G. B. Vermiglioli” di Perugia
SPELLO
29 SET.  16.00
Conferenza La presentazione del restauro del quattrocentesco statuto del castello di Acquafranca, realizzato grazie al sostegno della Pro Loco di Foligno, è
anche l’occasione di una riflessione sulle prospettive
future di crescita dell’Istituto archivistico cittadino.
MONTEFALCO
29 SET.  16.00 presentazione della mostra
16.30 visita guidata
Conferenza Incontro dibattito sulla figura dell’Imperatore alla luce della grande mostra di Treviri
(Triex) che espone il Rescritto di Spello.
Il restauro dello statuto del castello
di Acquafranca, oggi Roccafranca
Sala Consiliare del Palazzo Municipale
Piazza della Repubblica, 10
Tel. 0742 354421
[email protected]
www.archivi.beniculturali
Promosso da: Archivio di Stato di Perugia Sezione di Foligno
Visita guidata Introduzione e visita guidata alla mostra documentaria e fotografica allestita in occasione
del centenario della Esposizione di Antica Arte Umbra.
La Figura di Costantino: tra Spello
e Triex (Italia-Germania)
FOLIGNO
29 SET.  10.30
Esposizione di Antica Arte Umbra
Perugia 1907. Centenario di un
evento. Immagini e documenti
Palazzo Comunale, Sala Editto - Via Garibaldi, 19
Tel. 0742 300035 - [email protected]
www.comune.spello.pg.it
Promosso da: Comune di Spello, Soprintendenza
per i Beni Archeologici dell’Umbria, in collaborazione con Sistema Museo
Mostra di libri, incisioni ed altri oggetti e curiosità
legati al tema del viaggio, tratti dalle collezioni della
Uguccione Ranieri Sorbello Foundation.
Pren. Obbl. per le visite guidate
29-30 SET.  10.00-13.00/15.30-19.30
Palazzo Ranieri di Sorbello (XVII secolo)
Piazza Piccinino, 9
Tel. 075 5732775
[email protected]
www.fondazioneranieri.org
Promosso da: Uguccione Ranieri di Sorbello
Foundation
Spello: Città riAperta
Visita libera Il percorso prevede l’apertura di luoghi generalmente chiusi al pubblico, con un itinerario tra arte, archeologia e natura. Pren. Obbl.
29-30 SET.  9.30-13.00/14.30-17.30
Infopoint archeologico, Pinacoteca Civica
Mosaici Villa Romana, Palazzo Comunale
Museo delle Infiorate, Torre S. Margherita
Via Tempio di Diana - Tel. 0742 302239 / 301497
Promosso da: Comune di Spello e Soc. Sistema
Museo
PERUGIA
George Lilanga. Tutti i colori dell’Africa
Mostra Esposizione di quadri e sculture dell’artista tanzaniano George Lilanga, considerato il Picasso africano, scomparso nel giugno 2005. Le sue opere, apprezzate dalla critica internazionale, sono oggetto di
particolare interesse da parte dei collezionisti di tutto il mondo. La mostra proposta dal Museo archeologico nazionale dell’Umbria e dal Centro internazionale per la pace tra i popoli di Assisi costituisce una
rara occasione per apprezzare le coloratissime creazioni di Lilanga. Le opere, circa un centinaio, provengono da una ricca collezione privata ed in parte dalla National Gallery di Firenze.
15-30 SET.  8.30-19.30
Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria
Complesso architettonico di San Domenico
Piazza G. Bruno, 10 - Tel. 075 5727141
[email protected]
[email protected]
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria, Centro Internazionale per la pace tra
i popoli di Assisi
PERUGIA
Anatomia dell’Irrequietezza
Mostra curata da Luca Beatrice, incentrata sul
tema del viaggio, dal gran tour settecentesco che
ebbe come meta privilegiata per i pittori stranieri
proprio l’Italia, fino ai viaggi reali e virtuali dell’era globale nel terzo millennio. Saranno esposte
opere di autori e artisti come Giovanni Paolo Pannini e Domenico Morelli, Gaetano Previati e Galileo Chini, Richard Long e David Tremlett, Beat
Streuli, Francesco Iodice e Aldo Damioli.
29 SET.  18.30 inaugurazione mostra
29 SET. 07-6 GEN. 08
 10.30-13.00/16.00-18.30 mar.-dom.
Palazzo della Penna
Via Podiani, 11
Tel. 075 5772829
[email protected]
www.comune.perugia.it/cultura
Promosso da: Comune di Perugia - Assessorato alle Politiche Culturali
SPOLETO
Arte e scienza: il caso del portale maggiore del palazzo dei Priori di Perugia. Manutenzione
programmata e diagnostica dei beni culturali per la salvaguardia del patrimonio artistico
29 SET.  10.30
Convegno Il Laboratorio di Diagnostica per la conservazione dei beni culturali di Spoleto, collocato all’interno del complesso monumentale della Rocca albornoziana, costituisce una tappa importante nell’evoluzione della ricerca scientifica e tecnologica applicata
al patrimonio artistico, non solo umbro. Il portale maggiore del Palazzo dei Priori di Perugia e l’articolato intervento di restauro che lo
ha recentemente interessato, rappresentano un esempio emblematico, dimostrando come soltanto attraverso un monitoraggio costante ed una manutenzione continuativa si possa attuare un’efficace conservazione del nostro patrimonio artistico-architettonico.
Complesso Museale San Francesco
Tel. 0742 379598 / 075 5055715 - [email protected]
[email protected] - www.montefalcodoc.it
Promosso da: Comune di Montefalco, in collaborazione con Soprintendenza Archivistica per l’Umbria
Rocca Albornoz - Piazza Campello - Tel. 075 5750631 - [email protected]
[email protected]ì - www.umbria.beniculturali.it
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Umbria
29 SET.  9.30
PERUGIA
In nome della Libertà.
Le requisizioni napoleoniche e
l’Umbria all’origine di un “nuovo”
concetto di museo
Convegno Strappandole ai luoghi di culto, Napoleone trasferiva le opere d’arte requisite durante
le sue campagne di conquista nel palazzo del
Louvre, che a partire dal 1795 era stato destinato
a sede del Musée des Monuments Français.
Anche l’Umbria pontificia e in particolare Perugia
non fanno eccezione. Il convegno intende operare una ricognizione circa la dispersione delle
opere d’arte provenienti da questo territorio e le
singole vicende che a partire da questo momento
ne segnano la storia.
30 SET.  16.00
Sala Conferenze
Galleria Nazionale dell’Umbria
Palazzo dei Priori, Corso Vannucci
Tel. 075 5750631
[email protected]
[email protected]
www.umbria.beniculturali.it
Promosso da: Direzione Regionale per i Beni
Culturali e Paesaggistici dell’Umbria
UMBRIA <
97
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 98
Proposto da
> Provincia di Terni
e
Proposto da
OTRICOLI
e
Passeggiando ad Ocriculum
tra il Tevere e l’antica via Flaminia
AMELIA
Preziose testimonianze dell’antichità nell’ex Collegio Boccarini
Il castello dell’Amelia medievale
Visita libera Museo Archeologico Comunale di Amelia. Nato come convento francescano, conserva resti delle celle di epoca gotica e un chiostro cinquecentesco a
doppio loggiato. Notevole un’ara del I sec. a.C. con una scena di danza. Visita con
il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
Visita guidata Castello di San Pancrazio. Immerso nei boschi nei pressi di Amelia, risale in origine al
IX-X secolo. Tra gli elementi più interessanti si annoverano la torre e la cappella.
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00 visite guidate ore 11.00, 16.30, 17.30
Località Totano - Strada Amelia Giove, 127 - Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
Alla scoperta dei teatri storici
Apertura straordinaria Teatro sociale di Amelia. Un gioiello dell’architettura
teatrale, costruito nel 1782. Conserva un notevole sipario dipinto nel 1880 da
Domenico Bruschi, che fu anche autore delle decorazioni del Ridotto. Visita
libera con il sussidio di una scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione
e nella comprensione del bene.
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
Via del Teatro, 22 - Tel. 0744 982194
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
La residenza nobiliare e i suoi affreschi
Visita guidata Palazzo Petrignani. Iniziato nel 1571 e completato nel Seicento, conserva al suo interno notevoli ambienti affrescati, una serie dei quali attribuiti alla scuola degli Zuccari.
29 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 16.00
Ritrovo in via Pomponia, 30
Via del Duomo - Tel. 0744 976220
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
Piazza Augusto Vera, 10
Tel. 0744 978120
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
Il Palazzo presso la Porta del Sole
Visita guidata Palazzo Venturelli. Costruito sui resti di una domus romana, ne conserva brani di mosaico con disegni geometrici e floreali.
Il piano nobile è ornato da un fregio dipinto con scene narrative, stemmi
e allegorie.
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00-16.00 - ritrovo in via Pomponia, 30
Via Pomponia, 30
Tel. 0744 666014
[email protected]
www.palazzoventurelli.com
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
Palazzo Boccarini: visita al salone amerino
Visita guidata Palazzo Boccarini. Il Palazzo è stato costruito
nel XV secolo. Presenta al piano nobile una notevole decorazione pittorica a fregio continuo.
Il fascino di una dimora dinastica nel borgo medievale di Amelia
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 16.00 - ritrovo in via Pomponia, 30
Visita guidata Palazzo Farrattini. È il maggiore palazzo gentilizio di Amelia, in parte realizzato su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane su preesistenti terme romane del II sec. d.C., di cui si conservano alcuni mosaici e
resti di ambienti.
Palazzo Boccarini
Via Boccarini
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
29 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 16.00. Ritrovo in via Pomponia, 30
Via Farrattini, 52 - Tel. 0744 983399 - www.palazzofarrattini.it
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
Palazzo Geraldini
Visita guidata Palazzo Geraldini. L’interno del palazzo presenta cinque sale affrescate di notevole interesse, risalenti alla fine del Cinquecento e attribuite a Taddeo e Federico Zuccari e alla loro scuola.
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00 visite guidate ore 10.00-16.00 ritrovo in via Pomponia 30
Via del Duomo, 19 - Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
98
> UMBRIA
Visita guidata L’evento si sviluppa nella realizzazione di percorsi guidati alla scoperta di una delle
aree archeologiche più importanti del centro Italia:
Ocriculum della città romana, estesa su un’area di
circa 36 ettari e inserita all’interno di un parco naturale creato da un’ansa del Tevere, sono visibili le
principali strutture (anfiteatro, teatro, terme, antica
via Flaminia) e il suo museo (Casale S. Fulgenzio)
di recente apertura.
29-30 SET.  10.00/17.00 visite guidate
9.30-19.30 orario antiquarium
Via Vittorio Emanuele, 11 - Tel. 329 9482481
[email protected] - www.comuneotricoli.it
Promosso da: Munus s.p.a., in collaborazione
con il Comune di Otricoli
Ingresso visite guidate e 3,00, museo e 1,50
Proposto da
NARNI
Narni svelata
TERNI
Una carmelitana sulle strade
d’Europa: M. Maria Eletta di Gesù
(Terni 1605-Praga 1663)
Visita guidata Narni sotterranea. Una visita tra
i locali sotterranei della città, dall’antico complesso conventuale di San Domenico con chiesa
ipogea affrescata nel XIII e XV secolo, ai sotterranei di S. Maria Impensole, chiesa dell’VIII secolo.
29 SET.  15.00-18.00
Visite guidate ore 15.00-16.15-17.30
30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
Visite guidate ore 10.00-11.15-12.30-15.00
16.15-17.30
Via S. Bernardo, 12 - Tel. 0744 722292
[email protected]
www.narnisotterranea.it
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Narni
e
NARNI
La rocca Albornoz: baluardo
del Medioevo
Visita guidata Rocca Albornoz. Eretta nel 1367
sui resti di un primitivo insediamento militare per
volere del cardinale Egidio Albornoz. La struttura
militare è a forma di quadrilatero con quattro torri
angolari ed è immersa in un paesaggio di olivi a
dominio della valle del Nera.
29 SET.  15.00-18.00
visite guidate ore 15.00-16.00-17.00
30 SET.  10.00-13.00/15.00-18.00
visite guidate ore 11.00-12.00-15.00-16.00-17.00
Autostrada A1 - Uscita Orte - Via Ferocia
In collaborazione con: Comune di Narni
Mostra L’esposizione presenta con documenti originali, immagini e oggetti, la vita e l’opera di suor
Maria Eletta di Gesù, al secolo Caterina Tramazzoli
di Terni, che all’età di 21 anni attraversò l’Europa per
fondare a Vienna, Praga e Graz monasteri di Carmelitane Scalze. La mostra sarà inaugurata sabato 29
settembre con un incontro di studio in cui la prof.ssa
Marianne Gackenholz Puxeddu e il prof. Carmelo
Mezzasalma illustreranno la figura della suora carmelitana nel suo contesto storico. Con questa iniziativa l’Archivio di Stato di Terni intende continuare il percorso dedicato alla memoria al femminile
presentando una donna che, pur nella clausura, ha
saputo mettersi in relazione con il mondo.
29 SET.-12 OTT.
29 SET.  17.00 inaugurazione della mostra
30 SET.  16.00-19.00
9.00-13.00 lun. 9.00-19.00 mar.-ven.
Archivio di Stato, Palazzo Mazzancolli
Via Cavour, 28 - Tel. 0744 59016
[email protected]
Promosso da: Monastero Carmelitane Scalze di
Terni, Archivio di Stato di Terni in collaborazione
con l’Archivio della Diocesi di Terni Narni Amelia e
FIDAPA Terni
Soprintendenza per i Beni Archeologici
dell’Umbria
Piazza Partigiani, 9 - 06121 Perugia
Tel. 075 575961 - Fax 075 5728200
[email protected]
www.archeopg.arti.beniculturali.it
Soprintendente: Mariarosaria Salvatore
Referente: Marco Saioni
Soprintendenza per i Beni Architettonici,
il Paesaggio, il Patrimonio Storico Artistico
ed Etnoantropologico dell’Umbria
Via Ulisse Rocchi, 71 - 06123 Perugia
Tel. 075 57411 - Fax 075 5728221
[email protected]
Soprintendente: Maurizio Galletti
Referente: Nicoletta Ferroni
Soprintendenza Archivistica per l’Umbria
Via Martiri dei Lager, 65 - 06128 Perugia
Tel. e Fax 075 5055715 / 5052198
[email protected]
Soprintendente: Mario Squadroni
Referente: Fabrizia Trevisan
Archivio di Stato di Perugia
Piazza Giordano Bruno, 10 - 06121 Perugia
Tel. 075 5724403 - Fax 075 5730476
[email protected]
archivi.beniculturali.it/ASPG
Direttore: Clara Cutini Zazzerini
Referente: Costanza Del Giudice
Archivio di Stato di Terni
Via Cavour, 28 - 05100 Terni
Tel. e Fax 0744 59016
[email protected]
www.archivi.beniculturali.it/ASTR
Direttore: Marilena Rossi
Referente: Marilena Rossi
TERNI - MADRID
Nascerai artista 2mil7 da Terni a Madrid
L’eredità invisibile: le Cisterne Romane di Amelia
Visita guidata Cisterne Romane. Articolate in 10
ambienti, le suggestive cisterne ipogee costituiscono
l’eredità della romanizzazione di Amelia.
29-30 SET.  9.00-12.30/16.00-19.00
visite guidate ogni 60 min.
Via Matteotti
Tel. 0744 978436
[email protected]
Autostrada A1 - Uscita Orte
In collaborazione con: Comune di Amelia
Visita virtuale L’evento darà vita ad una importante esposizione virtuale delle opere di artisti spagnoli ed
italiani in un confronto straordinario sulla complessa identità culturale europea. Una strada che collega l’Italia alla Spagna alla ricerca di similitudini e differenze di un patrimonio culturale vivo in continua evoluzione.
29 SET.  8.00-24.00
Corso Tacito, 20 - Tel. 0744 431918
[email protected]
[email protected]
www.italianartschool.it
www.academia.tallerdelprado.com
Promosso da: Accademia di Belle Arti di Terni, International Art School Terni, in collaborazione con Academia de Arte Taller del Prado Madrid
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici dell’Umbria
Piazza IV novembre, 36 - 06100 Perugia
Tel. 075 575061 - Fax 075 5720966
[email protected]
www.umbria.beniculturali.it
Coordinatore per la Comunicazione:
Silvana Tommasoni
Collaboratore: Evandro Calabresi
UMBRIA <
99
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
VALLE
D’AOSTA
27-08-2007
11:55
Pagina 100
AOSTA
Criptoportico Forense
VENETO
FÉNIS
Castello
Castello
Piazza Giovanni XXIII
Visite guidate
Visite guidate
BELLUNO
29-30 SET.  9.00-19.00
29-30 SET.  9.00-19.00
Museo Archeologico
Tel. 0165 257539
Tel. 0165 764263
Attorno a Tiziano. Documenti
sulla famiglia Vecellio tra Cadore
e Belluno (secc. XVI-XVII)
29-30 SET.  14.00-18.00
29-30 SET.  9.00-19.00
17 SET. 2007-4 APR. 2008
 8.30-17.30 lun.-giov. e ven.
8.30-14.00 mar. e merc.
Teatro Romano
29-30 SET.  9.00-19.00
Via Porta Prætoria
À Bon Droyt
Mostra Spade di uomini liberi, cavalieri e santi.
Spazio espositivo “Museo Archeologico”.
29-30 SET.  9.00-19.00
Piazza Roncas, 12
Italo Bolano
Mostra Espressionismo blu.
Spazio espositivo “Espace Porta Decumana”.
29 SETT.  9.00-19.00
c/o Biblioteca Regionale
Via Torre del Lebbroso
Mostra Cinquantenaire des Batailles de Reines.
Spazio espositivo c/o Centro Saint-Bénin.
29-30 SET.  9.00-12.30/14.30-18.30
Castello di Ussel
Visite libere e Mostra Borghi della Valle d’Aosta.
29-30 SET.  9.00-19.00
29-30 SET.  9.00-19.00
VERRÈS
Castello
Via Festaz, 27
Visite guidate
Antologia di Restauri
Tel. 0125 929067
Mostra Arte in Valle d’Aosta tra Medioevo
e Rinascimento.
ISSOGNE
COORDINAMENTO
29-30 SET.  9.30-12.30/14.30-18.30
Soprintendenza per i Beni
Spazio espositivo
c/o Chiesa di San Lorenzo
Piazza Sant’Orso
e le Attività Culturali
CHÂTILON
Parco del Castello Baron Gamba
Combat Final
29-30 SET.  9.00-19.00
Castello
Visite guidate
29-30 SET.  9.00-19.00
Tel. 0125 929373
Soprintendente: Roberto Domaine
Piazza Nardonne, 3
SAINT-PIERRE
GRESSONEY-SAINT-JEAN
Castello Sarriod de la Tour
Castel Savoia
Visite guidate
Visite guidate
29 SET.  10.00-12.30/13.30-18.00
30 SET.  10.00-12.30/13.30-19.00
29 SET.  10.00-12.30/13.30-18.00
30 SET.  10.00-12.30/13.30-19.00
Tel. 0165 904689
Tel. 0125 355396
11100 Aosta
Tel. 0165 272708
Fax 0165 272666
100
> VALLE D’AOSTA
29-30 SET.  9.00-12.30/15.00-19.00
Casa del Petrarca - Via Valleselle
Tel. 049 8204513
Biglietteria/accoglienza Tel. 049 8204551
[email protected] - Via Porciglia, 35
www.padovacultura.padovanet.it
Promosso da: Musei Civici di Padova
PADOVA
Percorsi europei nelle collezioni
dei Musei Civici di Padova
Mostra Piccola esposizione di documenti d’archivio.
Piazza Roncas, 12
Per aderire all’iniziativa promossa
dal Ministero per i Beni
e le Attività Culturali durante
le “Giornate Europee del Patrimonio”
la Giunta regionale della Valle d’Aosta,
su proposta dell’Assessore all’Istruzione
e alla Cultura Laurent VIÉRIN, ha
deliberato, per le giornate del 29 e 30
settembre 2007, la fruizione gratuita
di tutti i castelli visitabili, delle aree
archeologiche e di tutte le sedi
espositive presenti sul territorio
valdostano.
> Provincia di Belluno
SARRE
“Le grandi strade della cultura: un
valore per l’Europa”, con questo slogan,
si presentano le Giornate Europee del
Patrimonio, alle quali il nostro Paese
aderisce dal 1995. Uno slogan in parte
dettato dalla stretta collaborazione con il
FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) e
Autostrade per l’Italia, i quali hanno
scelto per l’occasione oltre duecento
beni monumentali, collocati proprio
nelle immediate vicinanze della rete
autostradale. Due giornate (29 e 30
settembre 2007), dove saranno proprio
le “strade” grandi protagoniste di questa
iniziativa. Strade intese soprattutto
come “itinerari”, che di volta in volta
porteranno il visitatore a conoscenza dei
luoghi più belli ed allo stesso tempo
strade che portano ai confini con
l’Europa, incontrando musei,
monumenti, memorie storiche,
paesaggi, proiezioni cinematografiche,
concerti e quant’altro inerente al grande
“serbatoio” culturale offerto dall’Italia.
Circa mille gli appuntamenti previsti e il
Veneto, come sempre, darà un notevole
contributo alla riuscita dell’evento, con
una serie di appuntamenti di elevato
spessore culturale.
Archivio di Stato di Belluno
Via Santa Maria dei Battuti, 3
Tel. 0437 940061
[email protected]
archivi.beniculturali.it/ASBL/index.html
Promosso da: Archivio di Stato di Belluno
> Provincia di Padova
ARQUÀ PETRARCA
Percorsi europei nelle collezioni
dei Musei Civici di Padova
Proposto da
e
BAGNOLI DI SOPRA
Percorso tra arte settecentesca
ed enologia, capisaldi del Veneto
Visita libera Giardini di Villa Widmann Borletti
e Cantine Storiche. Realizzati nella prima metà del
Settecento, i giardini, di gusto francese, hanno
statue in pietra nera dei Berici e siepi di carpini; il
percorso è completato dalla visita alle cantine storiche. Visita libera con il sussidio di una scheda
storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella
comprensione del bene.
29 SET.  9.00-12.30/15.00-18.30
30 SET.  14.30-18.30
Piazza Marconi, 63
Tel. 049 5380008
www.ildominiodibagnoli.it
Autostrada A13 - Uscita Monselice
In collaborazione con: Fratelli Borletti
Percorso tematico Le monete come veicolo per
diffondere la conoscenza delle radici e della cultura
dei Paesi Europei.Percorso attraverso una selezione
di monete di diverse zecche europee, con evidenza
delle reciproche influenze che porteranno alla moneta unica prima con l'imperatore Augusto, poi con
Carlo Magno e a seguire con gli scudi delle 7
stampe ed infine con l'euro. Palazzo Zuckermann fu
eseguito tra il 1912 e il 1914 dall'architetto milanese Arosio, in stile ancora ottocentesco.
29 SET.  10.00-19.00
Corso Garibaldi 33 - Tel. 049 8204513
[email protected]
Promosso da: Musei Civici di Padova - Museo
Bottacin
Percorsi europei nelle collezioni
dei Musei Civici di Padova
Proposto da
e
MONSELICE
Visita Si indaga la figura di Francesco Petrarca
nella sua dimensione europea. Infatti il prestigio e
la fama di letterato erano riconosciuti in tutta Europa; aveva stretto amicizia con alcuni degli esponenti più importanti della cultura europea del
tempo. Assunse ruoli diplomatici e si adoperò in
ambascerie tra i potenti, ascoltato e onorato grazie
al suo indiscusso prestigio. Si recò in missione in
Provenza, a Praga presso l'imperatore Carlo IV,
sostò a Basilea e quindi a Parigi, presso re Giovanni
II da poco liberato dalla prigionia inglese. L'edificio,
fatto costruire dai Carraresi, per ospitare il poeta
Francesco Petrarca, dal 1370 al 1374, mantiene ancora oggi gran parte delle sue originarie strutture
trecentesche, nonostante i numerosi restauri e rimaneggiamenti e la cinquecentesca aggiunta della
loggia. Sempre nel XVI secolo furono affrescate le
stanze con un ciclo ispirato alle opere più famose
del Petrarca, il Canzoniere e l'Africa.
Il percorso museale sul Colle
della Rocca
Visita guidata Parco Archeologico sul Colle
della Rocca e Mastio Federiciano. Il suggestivo Parco Archeologico sul Colle della Rocca
domina i Colli Euganei; il Mastio, fatto erigere
da Federico II e ricostruito dai Carraresi,
espone reperti archeologici.
29-30 SET.  14.30-17.30
visita libera al Colle
visite guidate al Mastio Federiciano
per gruppi di massimo 25/30 persone ogni
30 min.
Via del Santuario, 11
Tel. 0429 72468
www.castellodimonselice.it
Autostrada A13 - Uscita Monselice
In collaborazione con: Rocca di
Monselice s.r.l.
Percorso tematico attraverso una selezione di
opere che illustrano il significativo apporto della
pittura europea nella formazione del nostro patrimonio. Le fonti antiche chiamavano Ponentini e Foresti tutti gli artisti provenienti dal nord. La categoria
comprende oltre ai pittori dei Paesi Bassi anche i
tedeschi e i francesi. Col passare del tempo le varianti fiamengo, fiammingo, fiandresco o bergognone, olandese e batavo passarono a indicare
indifferentemente qualsiasi artista a nord delle Alpi.
I Musei Civici agli Eremitani di Padova sono ospitati nei chiostri dell'ex convento dei frati Eremitani
dove è annessa la Cappella degli Scrovegni.
29-30 SET.  9.00-19.00
Musei Civici agli Eremitani - Museo d'Arte
VENETO <
101
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
Medievale e Moderna - Piazza Eremitani 8
Tel. 049 8204513
Biglietteria/accoglienza Tel. 049 8204551
[email protected] - Via Porciglia 35
www.padovacultura.padovanet.it
Promosso da: Musei Civici di Padova - Museo
d'Arte Medievale e Moderna
27-08-2007
11:55
Pagina 102
Navi del Settecento nei disegni della
Biblioteca Universitaria di Padova
> Provincia di Rovigo
Proposto da
e
BADIA POLESINE
Percorsi europei nelle collezioni
dei Musei Civici di Padova
San Teobaldo, in cammino
dalla Francia all’Italia
Mostra In mostra per la prima volta oltre una quarantina di disegni di soggetto navale, quasi totalmente
inediti, di grande qualità ed interesse, per la maggior
parte di ambito veneziano. La mostra si tiene nell’Oratorio di San Rocco, edificato tra il 1525 e il 1542, ha
le pareti completamente rivestite di un ciclo di affreschi di D. Campagnola, G. dal Santo e altri pittori del
Cinquecento e una pala d’altare di A. Maganza.
14 SET.-28 OTT.
 9.30-12.30/15.30-19.00
Oratorio di San Rocco - Via di S.Lucia
Promosso da: Biblioteca Universitaria di Padova
con il Comune di Padova e con il contributo della
Banca di credito cooperativo di Sant’Elena
PIOVE DI SACCO
Sulle tracce degli dei - Are votive
romane nella Saccisica
Mostra Esposizione temporanea e presentazione
pubblica di alcuni reperti archeologici rinvenuti nel
territorio della Saccisica
Visita guidata e incontro con breve conferenza al Museo Cammino di San Teobaldo.
Chiesa Arcipretale di “San Giovanni Battista”,
Museo Civico “A.E. Baruffaldi”, Abbazia della
Vangadizza. Alla scoperta di San Teobaldo, patrono di Badia Polesine, nato a Provins in Francia e sepolto a Badia. Pren. Obbl. Presidente
Associazione Amici di San Teobaldo Tel. 348
7029431
29 SET.  10.00-12.30
Chiesa Arcipretale e Museo
 15.30-18.00
Abbazia della Vangadizza
Proposto da
e
FRATTA POLESINE
ROVIGO
“La Badoera”, la villa
cinquecentesca nella tenuta
dei Badoer
Capolavori del ’400 e del ’500
a Palazzo Roverella
Visita guidata Villa Badoer. Il progetto di Andrea Palladio sintetizza le funzioni della villa,
quella agricola e quella padronale, collegando il
corpo di fabbrica centrale alle due barchesse laterali piegate a semicerchio, che schermano le
stalle e gli altri annessi.
29-30 SET.  10.00-12.00/15.30-18.30
visite guidate ore 10.30, 16.00
Via Giovanni Tasso, 3 - Tel. 0425 21530
www.provincia.rovigo.it
Autostrada A13 - Uscita Rovigo
In collaborazione con: Provincia di Rovigo
Ritrovo: Chiesa Arcipretale
Piazza Vittorio Emanuele II
Autostrada A13 - Uscita Rovigo
In collaborazione con: Assessorato alla Cultura di Badia Polesine, Associazione Amici di
San Teobaldo e Delegazione FAI di Rovigo
29-30 SET.  9.00-19.00
Musei Civici agli Eremitani - Museo d'Arte
Medievale e Moderna - Piazza Eremitani, 8
Tel. 049 8204513
Biglietteria/accoglienza Tel. 049 8204551
[email protected] - Via Porciglia 35
www.padovacultura.padovanet.it
Promosso da: Musei Civici di Padova - Museo
Archeologico
102
> VENETO
29-30 SET.  10.00-12.00
visite guidate ore 10.00, 11.00
Via Laurenti - Tel. 0425 27991 - www.concordi.it
Autostrada A13 - Uscita Rovigo
In collaborazione con: Comune di Rovigo e
Accademia dei Concordi
e
Po e Adige: i grandi fiumi
che hanno segnato la storia
e la geografia del Polesine
Visita libera Museo dei Grandi Fiumi. Il museo,
rivolto alla valorizzazione della terra polesana, è
allestito in maniera altamente innovativa. Lungo
tutto il percorso riproduzioni dei reperti consentono ai visitatori di toccare e comprendere gli originali nelle teche. Visita con il sussidio di una
scheda storico-artistica che guidi nell’osservazione e nella comprensione del bene.
TEOLO
Un capolavoro della civilizzazione
agricola benedettina
BAGNOLO DI PO
ROVIGO
Kirchberg – Bagnolo di Po
“Sulle tracce di San Gottardo”
Un Archivio per la Carboneria
29 SET.  17.00
Municipio
Piazza Guglielmo Marconi, 159
Tel. 0425 704002
[email protected]
Promosso da: Comune di Bagnolo di Po Assessorato alla Cultura
Un gioiello di arte romanico-gotica
Visita guidata Abbazia di Santa Maria di Follina. Fondata su una badia benedettina dai Cistercensi nel sec. XII, l'abbazia conserva interessanti
ambienti e opere d'arte, dalla basilica con interno
romanico-gotico alla sala del Capitolo con stucchi settecenteschi.
29 SET.  9.00-12.00/15.00-19.00
visite guidate ore 10.00, 16.00
30 SET.  15.00-16.00/17.00-19.00
visite guidate ore 15.00, 17.00
SAN PIETRO DI FELETTO
VEDELAGO-FRAZ. FANZOLO
Gli affreschi dell’Antica Pieve
di San Pietro di Feletto
Il capolavoro di Andrea Palladio
nella Marca Trevigiana
Visita guidata Antica Pieve di San Pietro di Feletto. Caratterizzata da una struttura architettonica
a capanna in stile romanico, conserva all’interno
affreschi del ’200 e del ’300 di ispirazione bizantina; di particolare interesse è l’imponente figura
di San Cristoforo.
Visita guidata Villa Emo. Progettata nel 1550,
è una delle migliori opere del Palladio. Esigenze
produttive e di rappresentanza si coniugano nel
complesso edilizio, lineare ed elegante. L'interno, arredato con pezzi del '500 e del '600, è
ornato da numerosi affreschi.
29 SET.  9.30-12.00/14.00-18.00
30 SET.  11.30-12.30/14.00-18.00
Piazza Giovanni XXIII - Tel. 0438 486817
Autostrada A27 - Uscita Conegliano
In collaborazione con: Parrocchia di San
Pietro Apostolo
Via Convento, 3
Tel. 0438 970231
Autostrada A27 - Uscita Vittorio Veneto Nord
In collaborazione con: Abbazia Cistercense
di Santa Maria di Follina
ROVIGO
Mostra Percorso fotografico sul gemellaggio tra i
due Comuni.
FOLLINA
Proposto da
e
29 SET.  15.00-18.30
30 SET.  10.00-12.30/15.00-18.30
visite guidate ore 15.00, 16.30
Via Stazione, 5 - Tel. 0423 476334
Autostrada A27 - Uscita Treviso Sud
In collaborazione con: Credito Trevigiano
BCC - Soc. Coop
> Provincia di Venezia
STRA-VENEZIA
Nobil ballo: linguaggio universale
e
Via dell’Abbazia di Praglia, 16
Tel. 049 9999300 - www.praglia.it
Autostrada A13 - Uscita Terme Euganee
In collaborazione con: Abbazia di Praglia
Visita guidata Allestita nella nuova sede di Palazzo Roverella, la Pinacoteca dei Concordi è
considerata una delle più importanti raccolte del
Veneto e conserva fra gli altri capolavori di Giovanni Bellini, Jan Gossaert e Palma il Vecchio.
Proposto da
Proposto da
29-30 SET.  15.30-17.30
Visite guidate ore 15.30
Proposto da
e
Proposto da
e
Proposto da
Auditorium comunale Giovanni Paolo II
Via Ortazzi, 7 - Tel. 049 9709314
[email protected]
Promosso da: Comune di Piove di Sacco
Visita guidata Abbazia di Praglia. Resa celebra da Antonio Fogazzaro, l'abbazia risale al
1117, ma fu rimaneggiata tra '400 e '500. La
chiesa conserva dipinti di scuola veneta; il monastero animato da quattro chiostri è altrettanto
ricco di opere d'arte.
> Provincia di Treviso
e
29 SET.  10.00-12.30
Percorso tematico, all'interno della sala preromana, ove alcuni reperti “narrano” dei rapporti degli
elementi comuni tra gli antichi Veneti e le popolazioni celtiche, popoli antichi stanziati sui due versanti
opposti delle Alpi, che già dall'età del ferro costituivano cerniera di collegamento (almeno a livello culturale e commerciale) piuttosto che barriera di
isolamento. I Musei Civici agli Eremitani di Padova
sono ospitati nei chiostri dell'ex convento dei frati
Eremitani dove è annessa la Cappella degli Scrovegni.
Proposto da
e
Presentazione dei progetti di riproduzione fotografica effettuati sulla documentazione dei processi
politici per Carboneria (ASMI) e dei prigionieri italiani allo Spielberg (Archivio di Stato di Brno - Slovacchia).
29-30 SET.  10.00-13.00/16.00-19.00
Piazzale San Bartolomeo,18
Tel. 0425 28665 - www.museograndifiumi.it
Autostrada A13 - Uscita Rovigo
In collaborazione con: Comune di Rovigo
Spettacolo di danza Balli storici all’interno e all’esterno della villa, accompagnati da musica dal
vivo: scene e sapori che rievocano il passato. Coreografie di Clara Santoni, direzione artistica Bruno Costantini, dell’Accademia Veneta di Danza e Balletto.
MOGLIANO VENETO
Il Museo Toni Benetton:
le macrosculture del grande
maestro del ferro
Visite guidate Villa Marignana “Museo Toni
Benetton”. Il museo, ospitato in alcuni locali e
nel parco della seicentesca Villa, documenta le
fasi evolutive del linguaggio dello scultore contemporaneo, attraverso studi, bozzetti e alcune
tra le sue opere più rilevanti.
30 SET.  14.30-18.00
Proposto da
e
29 SET.  10.00-12.00
30 SET.  15.00-18.00
visite guidate per gruppi di massimo 20
persone alla volta
Una vetta della pittura trecentesca:
i domenicani illustri di Tommaso
da Modena
Via Marignana, 112 - Tel. 041 942111
www.museotonibenetton.it
Autostrada A27 - Uscita Mogliano Veneto
In collaborazione con: La Marignana s.r.l. e
Delegazione FAI Mestre
Visita guidata Sala del Capitolo - Seminario
Vescovile. La due-trecentesca Sala del Capitolo
conserva il celebre ciclo affrescato da Tommaso
da Modena, pittore di ambito giottesco raffigurante personaggi illustri dell'ordine domenicano.
TREVISO
29 SET.  11.00-12.00
29 SET.  9.00-19.30
visite guidate ore 10.30, 11.30, 16.00, 17.30
30 SET.  9.00-13.30
visite guidate ore 10.00, 11.00, 12.00
Fondazione Cariparo
Piazza V. Emanuele II - Rovigo
Promosso da: Archivio di Stato Di Rovigo e Associazione Minelliana
Piazza Benedetto XI, 2 - Tel. 0422 3247
Autostrada A27 - Uscita Treviso Sud
In collaborazione con: Seminario Vescovile
di Treviso
Villa Pisani di Stra - Via Doge Pisani, 7
Tel. 049 502074-340 7653139
[email protected] - www.villapisanistra.it
Promosso da: Accademia Veneta di Danza & Balletto di Spinea (Venezia) con Soprintendenza per i Beni
Architettonici e il Paesaggio del Veneto Orientale
VENEZIA
Rapporti e scambi nell’arte
della tessitura tra Venezia e Francia
Visita guidata ai depositi del museo di Palazzo
Mocenigo per la visione di tessuti e costumi
evidenziando rapporti e influenze tra l’arte della
tessitura veneziana e francese.
Pren. obbl. Tel.041-2440072 ore 10.00-12.00
29-30 SET.  11.00/15.00
Museo di Palazzo Mocenigo, San Stae
Santa Croce 1992 - [email protected]
Promosso da: Associazione Amici dei Musei e
Monumenti Veneziani e Museo di Storia e Conservazione del Tessuto e del Costume-Palazzo Mocenigo
VENETO <
103
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 104
La circolazione del denaro: Venezia
e l’Europa tra Sette e Ottocento
La circolazione del denaro: Venezia
e l’Europa tra Sette e Ottocento
Mostra a cura di Adriana Augusti e Daniele Diotallevi. La mostra, incentrata su alcuni esemplari
scelti, sette-ottocenteschi, della ricca collezione numismatica conservata nei depositi del Museo, dà
conto della vivacità commerciale veneziana, sostenuta da una ricchissima circolazione di monete,
anche straniere, che affluivano in quantità nella Repubblica così come quelle veneziane circolavano in
tutta Europa e oltre.
Visita guidata alla mostra a cura di Daniele Diotallevi.
29 SET.-28 OTT.
Galleria Giorgio Franchetti
Ca’ d’Oro Cannaregio, 3932 - 30126 Venezia
Tel. 041 5238790 - [email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
Pitture di paesaggio nei dipinti della
Ca’ d’Oro: evoluzione di un genere
tra l’Italia e il Nord
Visita guidata a cura di Emiliano Pecalli. Itinerario tra le opere del museo che documentano l’evoluzione del paesaggio da semplice sfondo a pieno
tema pittorico.
30 SET.  10.30
Galleria Giorgio Franchetti
Ca’ d’Oro Cannaregio 3932 - 30126 Venezia
Tel. 041 5238790 - [email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
Un luogo dello spirito europeo:
l’Arcadia nei dipinti del corridoio
Palladiano
Visita guidata a cura di Enrico Noè. Itinerario tra
le tele di soggetto arcadico (scene pastorali con armenti, sullo sfondo di idilliaci paesaggi) conservate
nella sala XII delle Gallerie. Opere di Francesco Zuccarelli, Giuseppe Zais, che riflettono un gusto largamente condiviso dal XVII e dal XVIII secolo europei
29 SET.  16.00
Gallerie dell’Accademia - Campo della Carità
Dorsoduro 1050 - 30123 Venezia
Tel. 041 5222247 - [email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
104
> VENETO
29 SET.  12.00
Galleria Giorgio Franchetti
Ca’ d’Oro Cannaregio 3932 - 30126 Venezia
Tel. 041 5238790 - [email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
Un’altra politica per l’Europa
Mostra e visita guidata Illustrazione degli obiettivi e percorso storico della Società tramite mostra
documentaria con lettere autografe di soci fondatori
tra i quali anche Thomas Mann e Benedetto Croce.
Ricca raccolta di manifesti degli ultimi trent’anni.
Villa Heriot - Giudecca, calle Michelangelo, 54/P
Tel. 041 5230210 - [email protected]
www.societàeuropeacultura.it
Promosso da: Società europea di cultura
VENEZIA - ISOLA DI TORCELLO
Visita guidata a cura di Debora Tosato.
Visita libera Collezione di opere dall’antichità al
XIX secolo di diverse tipologie e in gran parte collegate all’isola, alla laguna e alla vicina terraferma.
Gallerie dell’Accademia - Campo della Carità,
Dorsoduro 1050 - 30123 Venezia
Tel. 041 5222247
[email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
Visita alle collezioni del museo
Ingresso gratuito al Museo
Provinciale di Torcello
29 SET.  10.30-17.30
17.00 ultimo ingresso
Museo Provinciale di Torcello
Palazzo del Consiglio e Palazzo dell’Archivio
Piazza Torcello - Tel. 041 2501829
[email protected]
Promosso da: Provincia di Venezia Settore Cultura e Patrimonio Culturale Museale
29 SET.  12.00
30 SET.  11.30/17.00 in italiano
29 SET.  11.00
30 SET.  10.30/15.00 in inglese
> Provincia di Verona
VERONA
La tomba di Romeo e Giulietta
Visita guidata Sono esposti recipienti considerati di pregio nel mondo antico e dall’Italia centrale esportati in molti paesi d’Europa in epoca
preromana. Pren. Obbl. Società Aster Tel. 045
8000804
29 SET.  17.00
30 SET.  11.00
Museo Archeologico al Teatro romano
Regaste Redentore, 2
Tel. 045 8000804 - Fax 045 8000466
[email protected]
Promosso da: Civici Musei d’Arte Verona
Museo Maffeiano
Visita guidata
Pren. Obbl. Società Aster Tel. 045 8000804
Museo Maffeiano - Piazza Bra, 28
Tel. 045 8000804 - Fax 045 8000466
[email protected]
Promosso da: Civici Musei d’Arte Verona
Museo Archeologico Nazionale
San Marco, 52 - 30124 Venezia
Tel. 041 5225978 - [email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
Dal Giappone all’Europa:
la collezione di viaggio del principe
Enrico di Borbone
Visita guidata a cura di Valeria Ferraro. Un itinerario attraverso alcuni capolavori dell’arte giapponese del periodo Edo: armature da parata,
porcellane, lacche e tessuti.
29 SET.  10.30
Museo d’Arte Orientale - Santa Croce 2076
Tel. 041 - 5241173
[email protected]
www.artive.arti.beniculturali.it
Promosso da: Soprintendenza Speciale per il
Polo Museale Veneziano
Il convento di San Bernardino
nell’ambito dell’attività edilizia
degli ordini monastici
Visita guidata al museo degli affreschi alla tomba
di Giulietta. Pren. Obbl. Società Aster
29 SET.  11.00
Museo degli Affreschi alla Tomba di Giulietta
Via del Pontiere
Tel. 045 8062611 - Fax 045 8000466
[email protected]
Promosso da: Civici Musei d’Arte Verona
Visite guidate alla collezione permanente della Galleria di Arte Moderna di Palazzo Forti e laboratori didattici per i più piccoli. Pren. Obbl. - Tel. 045 80000804
Palazzo Forti - Galleria d’arte moderna
Via Forti, 1 - [email protected]
Tel. 045 80000804
Promosso da: Comune di Verona
29-30 SET.  9.00-19.00
30 SET.  17.00 visita guidata
Visite guidate in italiano e inglese a cura degli
Assistenti tecnico museali
Orizzonti aperti
29-30 SET.  9.30-18.00
29-30 SET.  11.00-13.00
I capolavori delle sale IV e V delle
Gallerie temporaneamente riallestiti
nella sala XIII
29 SET.  17.00
Mostra Antichi vasi di bronzo
dal V al I secolo a.C.
Visita guidata con illustrazione dei lavori di restauro.
30 SET.  15.30
Convento di San Bernardino - Via S. Bernardino
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Verona, Vicenza e Rovigo con la collaborazione dell’ordine dei frati
minori di San Francesco del Convento di San Bernardino a Verona
VILLAFRANCA
Dalla Nascita del Motore a scoppio
alle auto del futuro
Visita guidata sul tema dell’evoluzione dei mezzi
di trasporto negli ultimi due secoli e le trasformazioni economiche e sociali ad essi collegate.
Pren. Obbl. Tel. 0456303289
29 SET.  15.00 min. 10 persone
Museo Nicolis dell’auto della tecnica e della
meccanica - Viale Postumia
Tel. 045.6303289-6304959
[email protected]
www.museonicolis.com
Promosso da: Museo Nicolis - dell’auto della tecnica e della meccanica
Proposto da
e
NOVENTA VICENTINA
La Villa dei Dogi che celebra
le gesta dei Barbarigo
Visita guidata Villa Barbarigo. Edificata dai
Barbarigo, famiglia dogale, la villa, databile al
1588, si distingue per l'imponenza dell'architettura e per il vastissimo ciclo di affreschi celebrativi, opera di Antonio Vassilacchi, Antonio Foler
e Alessandro Maganza.
29 SET.  9.00-12.00/15.00-17.00
visite guidate ore 10.30, 15.00
30 SET.  15.00-18.00
visite guidate ore 15.00, 16.00
Piazza IV Novembre, 1 - Tel. 0444 788520
www.comune.noventa-vicentina.vi.it
Autostrada A13 - Uscita Monselice
In collaborazione con: Comune di Noventa
Vicentina
29-30 SET.  10.00-18.00
Museo Nicolis dell’auto della tecnica e della
meccanica - Viale Postumia
Tel. 045.6303289-6304959
[email protected]
www.museonicolis.com
Promosso da: Museo Nicolis – dell’auto della
tecnica e della meccanica. Costo a 6,50 a persona;
Ingresso omaggio bambini da 0 a 12 anni
> Provincia di Vicenza
NOVE
Un gioiello dell’archeologia industriale
Visite guidate Visite guidate tra il Museo Diocesano, la basilica dei santi Felice e Fortunato e il
Museo - lapidario della basilica da poco inaugurato.
29 SET.  10.00-12.00
30 SET.  16.00-18.00
Museo Diocesano - Palazzo Vescovile
Piazza Duomo, 12
Tel. 0444 226400 - Fax 0444 226404
[email protected]
Promosso dalla: Diocesi di Vicenza - Museo
Diocesano
Ingresso libero a palazzo Barbaran
da Porto
Ingresso libero In occasione delle giornate Europee del Patrimonio 2007, palazzo Barbaran da
Porto, sede del CISA Andrea Palladio e del Museo
Palladio di Vicenza, offrirà l’ingresso gratuito a tutti
i visitatori.
Palazzo Barbaran da Porto - Contra' Porti, 11
Tel. 0444 323014
Fax 0444 322869
[email protected] - cisapalladio.org
Promosso da: Centro Internazionale di Studi di
Architettura Andrea Palladio
VICENZA
Sito Unesco. Il Recupero della Torre
Campanaria del Duomo
Didattica e non Solo Nel Corso delle due Giornate Europee del Patrimonio, si distribuiranno ai Presidi e ai docenti di Storia dell’arte delle Scuole
Superiori di Vicenza, un certo numero di copie del
fascicolo “Il Recupero della Torre del Duomo”.
L’evento si svolgerà presso le scuole superiori della
città di Vicenza, sito inserito nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.
29 SET. Istituti Scolatistici Superiori della Città
Promosso dalla: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Verona, Vicenza e
Rovigo. In collaborazione con la Soprintendenza
per i Beni Archeologici del Veneto, la Diocesi di Vicenza e l’Accademia Olimpica di Vicenza.
Proposto da
e
Visita guidata Mulino Pestasassi. Attivo da fine Settecento e conservato nella sua struttura originale, costituisce una fondamentale testimonianza per la storia della manifattura ceramica ed è senza riscontri in
tutta Europa per antichità e completezza dei macchinari. Pren. Obbl.
Archivio di Stato di Belluno
Via S. Maria dei Battuti, 3 - 32100 Belluno
Tel. 0437 940061 - Fax 0437 942234
Archivio di Stato di Rovigo
Via Sichirollo, 9 - 45100 Rovigo
Tel. 0425 24051 - Fax 042 25613
29-30 SET.  10.00-18.00 continuato
Al museo risparmiando…
Ingresso speciale Il Museo Nicolis promuove
l’ingresso a tariffa speciale per tutti e l’ingresso
omaggio per i bambini fino 12 anni.
Arte cristiana tra romani e barbari
Proposto da
Biblioteca del Monumento
Nazionale di Praglia
Via Abbazia di Praglia, 16 - 35033 Teolo (PD)
Tel. 049 9900625 - Fax 049 9900625
Biblioteca Universitaria di Padova
Via San Biagio, 7 - 35121 Padova
Tel. 049 8240211 - Fax 049 8762711
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio del Veneto Orientale
(per le provincie di Venezia, Belluno,
Padova e Treviso)
Palazzo Soranzo - Cappello
Santa Croce, 770 - 30125 Venezia
Centralino Tel. 041 2574011 - Fax 041 2750288
[email protected]
Soprintendenza per i Beni Architettonici
e per il Paesaggio di Verona (per le
provincie di Verona, Rovigo e Vicenza)
Piazza San Fermo, 3 - 37121 Verona
Centralino Tel. 045 8050111 - Fax 045 597504
[email protected]
e
Oriente e Occidente a confronto
nelle raccolte di Palazzo Montanari
Soprintendenza per i Beni Archeologici
del Veneto
Via Aquileia, 7 - 35139 Padova
Centralino Tel. 049 8243811 - Fax 049 8754647
[email protected]
Visita guidata Gallerie di Palazzo Leoni Montanari sede museale di Intesa Sanpaolo. Il palazzo
barocco ospita un’importante raccolta dedicata al
Settecento veneziano e un’accurata selezione di
icone russe, considerata tra le più significative in
Occidente.
Soprintendenza Speciale
per il Polo Museale Veneziano
Piazza San Marco, 63 - 30124 Venezia
Tel. 041 5210577 - Fax 041 5210547
[email protected]
VICENZA
29-30 SET.  10.00-18.00
visite guidate alla formazione di gruppi
Contrà S. Corona, 25 - Tel. 800 578875
www.palazzomontanari.com
Autostrada A4 - Uscita Vicenza Ovest
In collaborazione con: Intesa Sanpaolo
COORDINAMENTO
Direzione Regionale per i Beni Culturali e
Paesaggistici del Veneto
Direttore Regionale: Ugo Soragni
San Marco,63 - 30124 Venezia
29-30 SET.  9.30-12.00/15.00-18.00
visita su prenotazione ogni mezz’ora per gruppi di 20 persone max
Tel. 041.3420101
Via A. Munari, 19 - Tel. 0424 590084
Autostrada A31 - Uscita Dueville
In collaborazione con: Fratelli Stringa
Referenti: Valter Esposito e Luigi Marangon
Fax 041.3420122
VENETO <
105
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 106
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
La Regione Lombardia – Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie della
Lombardia e Provincia di Cremona, partecipano alle Giornate Europee per il Patrimonio con l’evento: Una notte al museo – edizione 2007, che prevede per la
notte del 29 settembre e in alcuni casi anche il 30 settembre l’apertura straordinaria di oltre 250 musei. L’Ente organizzatore è la Provincia di Cremona capofila,
con il patrocinio e il contributo della Regione Lombardia. Partecipano all’iniziativa
tutte le Province lombarde.
Palazzo della Provincia
 18.30-19.30 concerto musicale, 1a parte;
 19.30 degustazione di prodotti tipici a cura di
Agripromo;  20.30-21.30 visite guidate a Palazzo della Provincia, alla mostra “Maestri e Allievi dell’Accademia Carrara tra ’800 e ’900”
allestita nel nuovo spazio culturale espositivo e al
salone di Ulisse;  21.30-22.30 concerto musicale, 2a parte.
29 SET.  18.30-24.00
Via T. Tasso, 8 - Tel. 035 387111 - 387604
[email protected]
Accademia Carrara
> Provincia di Bergamo
ALZANO LOMBARDO
Museo d’arte Sacra “San Martino”
 20.00-22.00 visite guidate in Basilica dagli
“apprendisti ciceroni” della Scuola Media “Paolo VI”
e visite guidate nelle Sagrestie dagli “apprendisti ciceroni” della Scuola Media Statale “G. d’Alzano”;
 22.00-24.00 visite guidate in Basilica, nelle
tre Sagrestie e nel Museo dagli operatori culturali.
29 SET.  20.00-24.00
P.zza Italia, 8
Tel. 035 516579
[email protected]
www.museosanmartino.org
ARDESIO
Orto Botanico di Bergamo
“Lorenzo Rota”
 19.00-24.00 Sala Viscontea, mostra “La bo-
tanica della musica Alberi, liuteria e suoni armonici: dalle piante d'origine agli strumenti musicali”.
Prima edizione - strumenti a pizzico e ad arco;
 21.00-23.00 Sala Viscontea, laboratorio
“Il suono del legno Laboratorio interattivo sulla fisica del suono”;  21.30 Sala Viscontea, concerto “Le due anime della chitarra - Tra musica colta
e ispirazione popolare” (G.C. Guerini, basso baritono - M. Guadalupi, chitarrista);  21.00 degustazione di tisane all'Orto Botanico.
29 SET.  20.00-22.30
Passaggio Torre d’Adalberto, 2 - Tel. 035 286060
[email protected]
www.comune.bergamo.it/ortobotanico
Museo Etnografico
dell’Alta Valle Seriana
GAMeC-Galleria d’Arte Moderna
e Contemporanea di Bergamo
laboratori per bambini 3-6 anni:, “Un museo da favola” (lettura animata), “Acqua e farina” (laboratorio di manipolazione), “Come è nato Pinocchio?”
(dimostrazione di intaglio);  21.30 Concerto con
esecuzione di standard jazz e brani inediti “A night
in museum with Modal Sound Trio”;  22.30 MuseoDiVino, degustazione vini a cura degli amici di
“ArdesioDiVino”;  24.00 tisana della buonanotte.
29 SET.  18.00-24.00
P.zza Montegrappa, 2
Tel. 034 633288
[email protected]
legato alla mostra Il Futuro del Futurismo.
Visite guidate gratuite
29 SET.  20.00 laboratorio;
 20.30/21.30
visite guidate gratuite alla mostra
Via S. Tomaso, 53 - Tel. 035 270272
[email protected] -www.gamec.it
 18.00 aperitivo in musica;  20.00 babylab
BERGAMO
Civico Museo Archeologico
 19.00-24.00 apertura straordinaria del settore espositivo  20.30-23.30 prosa, musica
e degustazione vini nelle sale del Museo;
 20.00-23.00 Archeolaboratori a cura del
Centro Didattico Culturale del Museo Archeologico (sala didattica).
29 SET.  19.00-24.00
P.zza Cittadella, 9 - Tel. 035 242839
[email protected]
www.museoarcheologicobergamo.it
106
> LOMBARDIA
 20.00 Laboratorio per bambini (5-11 anni)
Museo Civico di Scienze Naturali
“Enrico Caffi”
 19.00-24.00 apertura straordinaria del settore espositivo;  19.30-20.30 rappresenta-
zione teatrale itinerante nelle sale del Museo del
racconto “Cacciatori di mammut” realizzato dalla
scuola elementare Don Minzoni Stezzano;
 21.30 sala dell’Allosauro 4° edizione di “Pietre e terre del vino” degustazione guidata di vini
conoscendo rocce e suoli di produzione (ingresso
libero);  20.00-23.00 “Geolab” e “Zoologicamente” impariamo ad osservare la natura - laboratori a cura dell’Associazione Didattica
Naturalistica.
29 SET.  19.00-24.00
P.zza Cittadella, 10 - Tel. 035 286011
www.museoscienzebergamo.it
 17.30-22.30 Apertura straordinaria serale
della Pinacoteca (opere dal Quattrocento all'Ottocento);  15.00-18.00 “La Festa di Arianna.
Giochi e sorprese nel labirinto del Museo” a cura
dell'Associazione Guide Giacomo Carrara; Laboratori, giochi, intrattenimenti musicali e merenda
per i bambini;  18.30-19.30 concerto di musica barocca eseguito da “Ensemble Baschenis”;
 19.45 degustazione vini doc offerti da “Enoteca
S. Tomaso”, formaggi tipici offerti da Ol Formager,
sfiziosità salate offerte da Forno Fassi e dolcetti offerti da Pasticceria Donizetti.
29 SET.  18.00-24.00
P.zza Giacomo Carrara, 82 - Tel. 035 270413
[email protected]
www.accademiacarrara.bergamo.it
Fondazione Bergamo nella Storia
Museo Storico di Bergamo
Musei aperti: Convento di San Francesco, Museo
storico di Bergamo - Sezione Mostre (Piazza Mercato del Fieno 6/a); Rocca di Bergamo, Museo storico di Bergamo - Sezione Ottocento (Piazzale
Brigata Legnano). Iniziative legate alla presentazione della manifestazione BERGAMOSCIENZA
presto disponibili sul sito www.bergamoestoria.it
Piazza Mercato del Fieno, 6/a - Tel. 035 247116.
www.fondazione.bergamoestoria.it
Museo Adriano Bernareggi
29 SET.  20.30-23.30
Via Pignolo, 76
Tel. 035 248772
[email protected]
www.museobernareggi.it
CALCIO
Civica Raccolta d'Arte
Contemporanea e del Museo
della Fotografia
29 SET.  20.00-23.00 apertura straordinaria
gratuita della Civica Raccolta d'Arte Contemporanea e del Museo della Fotografia;  21.00 visita
guidata gratuita ai Muri Dipinti (percorso musivo
all'aperto per le vie di Calcio).
30 SET.  8.00-19.00 mercatino dell'artigianato e dell'antiquariato Piazza Chiesa, sagra del
ciodel.
La sagra del Ciodel verrà effettuata sia il 29 che il 30
settembre con programma a parte.
Via Papa Giovanni XXIII - Tel. 0363 968444
CAPRINO BERGAMASCO
Ecomuseo della Valle San Martino
Museo di Storia Naturale di Celana
Dal Giardino Botanico De' Ponti
al Museo di Storia Naturale
di Caprino Bergamasco
 20.30 breve visita al centro visitatori dell'Ecomuseo Villa De' Ponti a Calolziocorte;  20.50
trasferimento con Bus navetta al Museo di Storia
Naturale di Celana in Caprino Bergamasco;
 21.15 incontro a tema “Sulle tracce dell'orso e
del lupo in Lombardia” a cura di Aldo Oriani; visita
guidata al Museo e rientro con Bus navetta a Calolziocorte.
29 SET.  20.30-23.30
Via Papa Giovanni - Tel./Fax 035 781002
[email protected]
[email protected]
www.collegiocelana.com
CARAVAGGIO
Pinacoteca del Comune
di Caravaggio
 20.00 inaugurazione della manifestazione “Io
Caravaggio”, con intrattenimenti itineranti nelle vie
e piazze della Città, negozi aperti con allestimenti a
tema, degustazione prodotti, quadri viventi; Palazzo
Comunale Sala Consiliare. “La pittura e la scultura
del Novecento nella Bassa Pianura Bergamasca
nelle collezioni pubbliche”. Mostra dedicata alle
collezioni civiche dei Comuni appartenenti al Sistema Culturale Integrato della Bassa Pianura Bergamasca. In mostra una scelta di circa cinquanta
opere - in maggioranza dipinti, oltre ad alcune sculture -, eseguite da artisti del territorio nati fra gli ultimi decenni dell'Ottocento e il terzo decennio del
Novecento. La mostra prosegue fino al 14 ottobre
2007; Vie e piazze della Città: “Caravaggiora”
vetrina sulla didattica d'arte contemporanea. 12
installazioni (pittorico-plastiche, video e multimediali) distribuite in diversi contenitori architettonici sul territorio del comune di Caravaggio e
aventi, come filo conduttore, la declinazione contemporanea della figura di Michelangelo Merisi e
dei suoi temi. Partecipano alla presente prima edizione i Licei Artistici di Bergamo, Crema, Cremona
e Treviglio. Le installazioni sono allestite fino al 7
ottobre.
29-30 SET.  20.00-1.00
P.zza Garibaldi, 17
Tel. 0363 3561 - 035 781002
[email protected]
www.comune.caravaggio.bg.it
REGIONE LOMBARDIA
CASAZZA
Museo di Valle Cavallina
 15.00-24.00: Portici del Museo mostra documentaria “Archivio del Museo”;  15.30-17.00
Visita guidata alle sale del Museo a cura del prof.
Mario Suardi, con approfondimento su allevamento del baco da seta e produzione della seta;
17.00-18.00 presentazione del video “Alla scoperta della Valle Cavallina” autoprodotto dagli
studenti IPC L. Lotto, indirizzo turistico. 
18.00-19.00 visite guidate proposte ai coetanei
da parte degli studenti i PC che hanno svolto attività di stage presso il Museo;  19.00 rinfresco,
spizzichi e stuzzichi;  21.00 testimoni del tempo,
lavori e attrezzi di un tempo raccontati da chi li
usava;  22.30: proiezioni di video sulle attività
scomparse e in via di estinzione.
29 SET.  15.00-24.00
Via Nazionale, 67
Tel. 035 810640
[email protected] - www.museocavellas.it
CENE
“UNA NOTTE AL MUSEO”
rata tradizionale buffet di prodotti artigianali presso
la casa parrocchiale, offerto a tutti i visitatori.
29 SET.  20.00-24.00
P.zza Emancipazione - Tel. 035 745425
[email protected]
www.gandino.it/museobasilica
Collezione privata d’arte moderna
e contemporanea di Radici
Partecipazioni spa
 20.00 apertura al pubblico della Collezione.
 21.00: spettacolo “Valse” a cura del TTB in
piazzetta Servalli a Leffe.
29 SET.  20.00-24.00
Via Ca’ Antonelli, 55 - Tel. 035 715411
[email protected] - www.radicigroup.com
GRASSOBBIO
Museo delle Guerre
Apertura specifica su richiesta telefonica degli interessati.
29 SET.  20.00-24.00
Via Roma, 46 - Tel. 035 525314
[email protected]
Museo Parco Paleontologico di Cene
 14.00-18.00 visita-escursione guidata all’in-
terno del Parco - Laboratori ed attività didattica a
tema “Al Triassik Park si impara giocando” con
la collaborazione di ADN;  18.00-20.30 cena al
sacco negli spazi attrezzati del Parco;  20.4524.00 proiezione film in collaborazione con LAB80
“Una notte al Museo” Regia di Shawn Levy (USA
2006) con Ben Stiller, Robbin Williams, Carla Gugino, Owen Wilson.
29 SET.  14.00-24.00
Via Cava, 28
Tel. 035 751686
[email protected]
www.valleseriana.bg.it - www.triassico.it
CLUSONE
LEFFE
Museo del Tessile
Dimostrazione di tessitura su telai a mano ed
esposizione di capi di abbigliamento realizzati con
gli stessi. Durante tutta la serata di visite guidate
gratuite.
29 SET.  20.00-24.00
Via Mosconi, 5
Tel. 035 733981
[email protected]
www.museodeltessile.it
LOVERE
Museo Civico di Scienze Naturali
 20.00-21.00 Meraviglie mineralogiche al mi-
apertura serale straordinaria del MAT - Museo Arte
Tempo Città di Clusone; visita guidata gratuita al
Museo; concerto di pianoforte; conferenza di storia
dell’arte a cura di Giacomo Scandella sul tema “Pietro Ricchi, pittore. Dalla Basilica al Museo”.
29 SET.  20.00-22.30
Via Clara Maffei, 3
Tel. 0346 25915
[email protected] www.museoartetempo.it
scroscopio e visita della collezione mineralogica;
 21.00-22.00 Riflessioni attorno alla La lista
rossa dell’avifauna locale e visita delle vetrine della
collezione ornitologica;  22.00-23.00 Presenze
discrete di un vecchio tronco (introduzione all’entomologia) e visita alle collezioni entomologiche;
 23.00-24.00 Il mondo verde sotto l’obiettivo
(cellule e tessuti dei vegetali) e visita all’erbario.
29 SET.  20.00-24.00
Piazzale Marconi - Tel. 035 983729
[email protected]
trestix.studiotre.it/rosanna
GANDINO
PONTE NOSSA
Parrocchia di S. Maria Assunta
in Gandino. Museo Basilica di
Gandino
Museo del Maglio
Museo Arte Tempo
Percorso guidato nelle collezioni di arte sacra, presepi, archeologia industriale tessile conservate
presso il Museo; visita guidata alla Basilica, al Battistero e alla Casa Parrocchiale. Al termine della se-
“Notte di favole” dedicata ai bambini.
 21.00-22.30 “La fucina al buio”
 22.30-2.00.
29-30 SET.  21.00-2.00
Via Magli, 7 - Tel. 035 701054
[email protected]
PRADALUNGA
Laboratorio Museo Pietre Coti
di Pradalunga
 19.30 Apertura;  20.00 introduzione geolo-
> Provincia di Brescia
ADRO
gica della Pietra Cote Bergamasca Geologo Sergio
Chiesa;  20.30 inizio proiezione continuata “Le
Pietre Coti” regista Carlo Ferri;  21.00 visita guidata al Laboratorio Museo (max 15 persone);
 22.30 geologia della Pietra cote. Geologo Sergio Chiesa;  23.00 visita guidata al Laboratorio
Museo (max 15 persone).
29-30 SET.  19.30-24.00
Via S. Martino, 12 - Tel.035 767790
[email protected] - www.ligatofratelli.com
Museo parrocchiale
ROMANO DI LOMBARDIA
29 SET.  20.00-24.00
Via Artigiani, 13 - Tel. 0364 40001 / 4
Museo d’Arte e Cultura Sacra
 20,30 visita guidata gratuita per i bambini ac-
compagnati dalle famiglie con piccolo omaggio per
i giovani visitatori;  22.30 visita guidata gratuita
per gli adulti, introdotta da un trio di fiati che suonerà musiche classiche.
29 SET.  20.30-24.00
Vicolo Chiuso, 22 - Tel. 0363 902507
[email protected]
www.arteculturasacra.com
SAN PELLEGRINO TERME
Ingresso libero con visite guidate.
29 SET.  18.00-23.00
Incrocio tra via T. Dandolo e via Cavour
Tel. 030 7356280
BIENNO
Museo Etnografico del Ferro,
delle Arti e delle Tradizioni Popolari
Dimostrazioni di forgiatura; Animazioni e performance di artisti.
BRENO
Museo di auto e moto d'epoca
“Nostalgia Club”
Visite guidate e proiezione di filmati d'epoca affiancate dalla mostra fotografica dedicata a “Percorsi.
Immagini di veicoli sulle strade delle province di
Bergamo e Brescia fino agli anni '70”.
29 SET.  14.00-24.00
Via Tassara 11 - Tel. 0364 321055
Museo Brembano Scienze Naturali
Presso la sala didattica del Museo Brembano si terranno 3 incontri con proiezioni:  20.30-21.30
“Gli ungulati delle Prealpi orobiche”;  21.3022.30 “Acqua: un bene prezioso”;  22.3023.30 “Il misterioso mondo dei fiumi”.
29 SET.  20.00-24.00
Via San Carlo, 32 - Tel. 0345 22141
[email protected]
www.comune.sanpellegrinoterme.bg.it
VERTOVA
Pinacoteca Comunale
Visita alla 36a rassegna di pittura ed alla pinacoteca comunale.  21.00 concerto duo di violino e pianoforte.
29 SET.  20.30-24.00
Via Convento - Tel. 035 711562
[email protected]
www.comune.vertova.bg.it
VILLA DALMÈ
Museo civico di scienze naturali
“Severo Sini”
Museo gestito dall’associazione Amici del museo
civico di scienze naturali “Severino Sini”. Sono previste visite guidate, osservazioni al microscopio di
minerali e conchiglie.  21.00 conferenza con
proiezioni dal titolo Acqua. Le risorse idriche del
nostro territorio.
29 SET.  19.00-24.00
Via Roma, 20 - Tel. 035 637420
[email protected] www.museosini.it
Parco archeologico del Santuario
di Minerva
Inaugurazione e apertura al pubblico del Parco con
sperimentazioni musicali lungo il percorso museale.
29 SET.  19.00-22.00
Loc. Spinera - Tel. 0364 344301
CALVAGESE DELLA RIVIERA
Fondazione Luciano e Agnese Sorlini
Ingresso libero con visite guidate.
29 SET.  20.00-23.00
Fraz. Carzago, p.zza Roma, 1 - Tel. 030 601031
CONCESIO
Amici del Presepio
“Paolo VI” Pro missione onlus
29 SET.  18.00-24.00
Loc. S. Vigilio
Via Rizzardi, 30 - Tel. 030 2751388
[email protected]
www.presepiopaolosesto.it
BRESCIA
Museo della Mille Miglia
Ingresso ridotto al museo a 3,00 comprensivo
della visita alla mostra fotografica dedicata alla
Corsa della Mille Miglia storica.
29 SET.  9.00-13.00/15.00-23.00
C/o Monastero di S. Eufemia alla Fonte
LOMBARDIA <
107
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 108
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
Viale della Rimembranza, 3
Tel. 030 3365631
[email protected]
www.museomillemiglia.it
Museo Ken Damy di fotografia
contemporanea
Ingresso gratuito alla mostra “Guglielmo Achille
Cavellini”.
29 SET.  15.30-24.00
Corsetto S. Agata, 22 - Tel. 030 3750295
[email protected]
www.museokendamy.com
Il Vittoriale degli Italiani
LONATO
MONTE ISOLA
PALAZZOLO SULL’OGLIO
Casa museo di Cerveno
Ingresso gratuito al percorso museale esterno.
29 SET.  20.00-23.00
Via Vittoriale, 22 - Tel. 0365 296511
[email protected] - www.vittoriale.it
Casa del Podestà
Museo della Rete e della Pesca
di Siviano
Museo San Fedele
Collezione Mario Pedrali
Ingresso libero con visite guidate.
29 SET.  9.00-24.00
Loc. Porto 223, Via Siviano
Tel. 030 9886488
[email protected]
www.omaggioamontisola.it
Ingresso gratuito con esposizione di testate giornalistiche e riviste d’epoca.
29 SET.  10.00-24.00
Palazzo Zamara, P.zza V. Rosa - Tel. 335 6082376
[email protected]
www.collezionipedrali.it
MONTICELLI BRUSATI
PEZZAZE
Museo d’arte contemporanea
in Franciacorta Remo Bianco
Sistema museale della Valle Trompia
Museo “Le Miniere” e Miniera
Marzoli
 18.00 Conferenza “Leggere l’Arte”, visita guidata gratuita al Santuario della Via Crucis e della
chiesa parrocchiale di Cerveno, apertura di spazi
nel centro storico del paese con esposizione di artigianato locale.
29 SET.-1 OTT.  18.00-2.00
Vicolo Sonvico
Tel. 0364 434012
[email protected]
Museo della Brigata Meccanizzata
Brescia
Museo della Riserva Naturale
di Ceto, Cimbergo e Paspardo
Ingresso gratuito al museo della Brigata Meccanizzata Brescia.
29-30 SET.  17.00-23.00
Comando Militare Esercito Lombardia
c/o Caserma Goito
Via A. Calegari - Tel. 030 3771407
[email protected]
Navigando al museo. Apertura serale della struttura museale e dell’area istoriata della Riserva con
possibilità di visita notturna alle rocce e navigazione accompagnata ai principali siti virtuali dei
Musei-Mostre-Eventi italiani e non di arte rupestre preistorica.
29-30 SET.  20.00-22.30
Via Piana, 29 - Tel. 0364 433465
[email protected]
www.arterupestre.it
Ingresso gratuito al museo Museo Diocesano di Arte
Sacra e  21.00 visita guidata gratuita alla mostra:
“Orsola e Caterina due sante per Angela Merici”.
29 SET.  15.00-23.00
Via Gasparo da Salò, 13 - Tel. 030 40233
[email protected] - www.mus-dioc.bs.it
CARPENEDOLO
Museo d’arte Ugo Adriano Graziotti
Visite guidate gratuite del Museo d’arte Ugo
Adriano Graziott; apertura della Biblioteca Civica 
21.00; concerto: Armonie d’Autunno “Compositori
bresciani” (soprano G. Busi, basso A. Bazzani, pianoforte F. Buffa, in collaborazione con la corale polifonica Ars Nova di Carpenedolo).
29 SET.  20.30-24.00
Palazzo Deodato L’affranchi
P.zza Martiri della Libertà, 5 - Tel. 030 9966640
[email protected]
CAZZAGO SAN MARTINO
Presepi del mondo
Visite guidate gratuite
29 SET.  20.00-24.00
Frazione Bornato - Via T. Speri, 11
Tel. 030 725385 - [email protected]
CHIARI
Fondazione Biblioteca Morcelli
Pinacoteca Repossi
Concerto d’Autunno del Corpo Bandistico G.B.
Pedersoli di Chiari.
29 SET.  16.00-24.00
Via B. Varisco, 9 - Tel. 030 7000730
[email protected]
www.morecellirepossi.it
108
> LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
CERVENO
CETO - FRAZ. NADRO
Museo Diocesano di Arte Sacra
REGIONE LOMBARDIA
DARFO BOARIO TERME
Museo degli Alpini della città di Darfo
Boario Terme
Visite guidate gratuite e proiezione di filmati delle
due guerre mondiali.
29 SET.  20.00-24.00
Via Fucine, 60
Tel. 0364 541100
[email protected]
www.darfoboarioterme.net
DESENZANO DEL GARDA
Museo Civico Archeologico
“Giovanni Rambotti”
Ingresso e visite guidate gratuite.
29 SET.  20.00-23.00
Via Anelli, 12
Tel. 030 9144529
[email protected]
www.onde.net/desenzano/città/museo
GARDONE RIVIERA
Giardino botanico “A. Hruska”
Fondazione Andrè Heller
“Prima della tempesta”. Gioco di improvvisazione
teatrale con ambientazione seicentesca in cui i personaggi del folklore nordico prendono vita per una
notte cercando di portare a compimento le proprie
aspirazioni, vendette e sogni (regia di F. Boverio);
visite guidate a cura della Coop. “La Melagrana” ingresso ridotto a 3,00.
29 SET.  20.00-24.00
Via Roma - Tel. 336 410877
[email protected] - www.giardinisulgarda.it
GARDONE VAL TROMPIA
Museo delle armi.
 18.00-22.00 Visite guidate alla mostra “Me-
stiere e Arte. La tradizione armiera a Gardone Val
Trompia”; allestimento tematico dedicato a “La biblioteca nel museo”;  18.00-20.00 Apertura biblioteca e attività ludiche;  20.00-22.00
Apertura Archivio Storico della Caccia e “Carte in
controluce. Alla scoperta notturna degli archivi in
Valle Trompia”;  21.00-22.00 Momenti teatrali.
Villa Mutti Bernardelli, Via XX Settembre, 31
Tel. 030 8337494
GAVARDO
Museo Civico Archeologico
della Valle Sabbia
Visite guidate. Ingresso ridotto a 3,00.
29 SET.  19.00-22.00
Via Rocca, 2
Tel. 030 9130060
[email protected]
ww.fondazioneugodacomo.it
LUMEZZANE PIEVE
Museo delle Costellazioni
Osservatorio astronomico
Serafino Zani
“Il cielo a piccoli passi”. Proiezione astronomica
con letture recitate per bambini.
29 SET.  21.00-23.00
Loc. Colle S. Bernardo, Via Mazzini, 92
Tel. 030 872164 - [email protected]
www.museodellecostellazioni.it
MAGASA
Rete Museale dell’Alto Garda
Bresciano - Museo Etnografico
“La nascita del formaggio. Il sorgere della tradizione
casearia nella Preistoria”. Conferenza organizzata
in collaborazione con la Comunità Terra Tra Due
Laghi Garda Valsabbia, alla quale sarà abbinata una
degustazione di prodotti tipici caseari.
29 SET.  20.00-24.00
P.zza San Bernardino, 2 - Tel. 0365 371474
[email protected]
Visita guidata al museo e all’Osservatorio Astronomico e degustazione dei sapori tipici dell’Alto Garda.
29 SET.  20.00-24.00
Loc. Cima Rest - Tel. 0365 745007
[email protected]
www.consorzioforestalevalvestino.com
ISEO
Museo Etnico della civiltà Contadina
Museo delle Due Guerre
Ingresso gratuito al museo.
29 SET.  20.00-23.00
Castello Oldofredi,
Via Rampa Cappuccini, 3
Tel. 030 980341 - [email protected]
www.comune.iseo.brescia.it
LIMONE SUL GARDA
Rete Museale dell’Alto Garda
Bresciano - Limonaia del Castèl
Visita guidata gratuita alla limonaia.
29 SET.  20.00-24.00
Via Orti - Tel. 0365 954008
[email protected]
www.parcoaltogarda.net
LODRINO
Museo Etnografico
Visite guidate e animazioni; Allestimento tematico
dedicato a “La biblioteca fuori di sé”; Carte in controluce. Alla scoperta notturna degli archivi in Valle
Trompia; Degustazione di prodotti tipici; Intrattenimento musicale.
29 SET.  20.00-24.00
Loc. Invico
Via D. Alighieri - Tel. 030 8337494
MAIRANO
Visite guidate gratuite.
29 SET.  17.00-22.00
Palazzo Rossignol - Loc. Pievedizio
Via Mazzini - Tel. 030 9975040
[email protected]
www.comunedimairano.it
MAZZANO - FRAZ. CILIVERGHE
Musei Mazzucchelli
Laboratori dal corso di C. Meo Fiorot per bambini
e adulti: “Dinamica e creatività: il sogno del cambiamento”, visite guidate alla mostra: Il teatro degli artisti; concerto di musica da balletto con i solisti del
Conservatorio Luca Marenzio di Brescia Novecento.
Musica musica.
29 SET.  15.00-23.00
Via Mazzucchelli, 2 - Tel. 030 2120975
[email protected]
www.museimazzucchelli.it
Esposizione in anteprima di 14 opere pittoriche di
Renato Missaglia e di 20 poesie di Milena Dilani
dedicate a Venezia e alle sue atmosfere.
29 SET.  17.00-23.00
Villa Baiana
Via Baiana, 15 - Tel. 030 653278
www.remobianco.com
NAVE
Sistema museale della Valle Trompia
Polo museale S. Maria
Visite guidate alla Pieve, allestimento tematico dedicato a “La biblioteca fuori di sé”; “Carte in controluce”. “Alla scoperta notturna degli archivi in Valle
Trompia”, degustazione di prodotti tipici, attività didattiche; letture e preghiere in dialetto bresciano, a
cura della Compagnia teatrale La Betulla di Nave.
29 SET.  17.00-22.00
Via Pieve Vecchia, 20 - Tel. 030 8337494
[email protected]
www.cm.valletrompia.it/musei
OME
Visite guidate gratuite al giardino e degustazione di
prodotti tipici;  19.00 cena c/o il Bar Trattoria Al
Giardino.
29 SET.  14.00-19.00
Via Nazionale, 74 - Tel. 0364 636160
[email protected]
www.consorziovalleallione.it
Visita guidata al percorso museale.
29 SET.  20.00-24.00
Via Belvedere, 9 - Tel. 0365 745005
[email protected]
www.parcoaltogarda.net
TAVERNOLE SUL MELLA
Ingresso e intrattenimenti gratuiti.
29 SET.  15.00-22.00
Via Caduti, 1 - Tel. 0365 85537
[email protected]
www.museivallesabbia.net
SALÒ
Visita al museo e proiezione cinematografica di due
film restaurati: Quando i caroselli - erano film (regia di A. Zane, 15 min., flashes di 15 anni carosellistici dal 1960 al 1975) e Sul cammino dei giganti (regia di A. Zane, 60 min., 1961).
Rete Museale dell’Alto Garda
Bresciano - Museo Botanico
Sistema museale della Valle Trompia
Museo “I Magli”
Museo della civiltà contadina
e dei mestieri
Visite guidate e animazioni; allestimento tematico
dedicato a La biblioteca fuori di sé; lavorazione fabbrile e lavorazione al maglio; mostra fotografica
sugli antichi mestieri; Dall’uva al vino: immagini e
opere di “spirito” a cura di G. Parisi; spettacolo teatrale I segreti de Fidonsa di E. Zabbialini; stand gastronomici.
29 SET.  19.30-24.00
Via Maglio, 51 - Tel. 030 8337494
[email protected]
www.cm.valletrompia.it/musei
Giardino Botanico Alpino “Vivione”
SAREZZO
SABBIO CHIESE
Visite guidate e animazioni, allestimento tematico dedicato a La biblioteca fuori di sé; Carte in controluce,
stand gastronomici a cura del Comitato Sagra del
Formaggio nostrano e tradizioni valtrumpline di Pezzate e Azienda G. Cancarini, intrattenimenti musicali
con la famiglia Bregoli e gruppo folk di Bovegno.
29 SET.  20.00-24.00
Loc. Stese - Via Miniera, 14
Tel. 030 8337494
[email protected]
www.cm.valletrompia.it/musei
Museo Archivio Audiovisivo
Gardesano
PAISCO - LOVENO
Visita al museo con visione del bollettino meteorologico elettronico.
29-30 SET.  19.00-23.00
Palazzo del Municipio - Lungolago Zanardelli, 52
Tel. 338 9294590
Visite guidate.
29 SET.  17.00-21.00 Visite guidate
La biblioteca “fuori di se”: allestimento tematico,
stand gastronomici a cura di Bionatura e dell’Azienda Agricola Paesi di Tavernole s/M; esposizione di opere pittoriche di G. W. Vezzoli;
 17.00-19.00 Attività ludiche differenziate per
fasce d’età a cura della biblioteca e della Fattoria didattica Catena Rossa di Cagnaghe di Sarezzo;
 19.00-21.00 Attività ludiche presso la Fucina
Ludoteca del Ferro (3-8 anni) ed esperimenti col
magnetismo e l’elettricità (9-15 anni).
Via Valgobbia, 19
Tel. 030 8337494
[email protected]
www.cm.valletrompia.it/musei
Sistema museale della Valle Trompia
Museo “Il Maglio” Averoldi
MOERNA DI VALVESTINO
Osservatorio Meteorologico
e Stazione Sismica “Pio Bettoni”
29-30 SET.  20.00-24.00
Loc. Campogrande - Via del Panorama, 16
Tel. 0365 40602
[email protected]
Rete Museale dell’Alto Garda
Bresciano - Museo Archeologico
Mucchi
Visita guidata gratuita al museo e degustazione di
prodotti tipici.
29 SET.  20.00-24.00
Via Fantoni, 49
Tel. 0365 296811 int. 6
[email protected]
[email protected]
www.parcoaltogarda.net
Sistema museale della Valle Trompia
Museo “Il Forno”
Visite guidate e animazioni  18.00-20.00 apertura biblioteca e attività ludiche; allestimento tematico
dedicato a “La biblioteca Fuori di se”;  19.3021.00 stand gastronomici a cura dell’Azienda Agricola Pelizzari M. di Tavernole sul Mella;  21.00
spettacolo “Lé us dé la Mela” a cura dell’Associazione culturale il Ventaglio di Brescia.
29 SET.  18.00-22.00
Via Forno Fusorio
Tel. 030 8337494
[email protected]
www.cm.valletrompia.it/musei
TIGNALE
Museo del Parco Alto Garda
Bresciano
Visita guidata al percorso museale e degustazione
dei sapori tipici del Garda; Proiezione di filmati naturalistici.
29 SET.  20.00-24.00
Centro Visitatori Prabione, Loc. Campogrande.
Tel. 0365 761642
Ecomuseo Limonaia
Visita guidata alla limonaia.
29 SET.  20.00-23.00
Località Pra’ de la fam. Strada Gardesana 45bis Tel. 0365 71449 / 72108
> Provincia di Como
ALBESE CON CASSANO
Raccolta Museale Etnografica
e dell’Acqua
29 SET.  15.30-17.00 gruppo musicale “Gli Attrito”;  17.30-18.30 dimostrazione dell’uso della
pompa antincendio della II metà dell’800;  21.00
concerto folk irlandese del “Gruppo Filith” c/o corte
settecentesca nel centro storico; DOM. 30 SET. 
10.00-19.00: visite guidate al lavatoio di montagna e alle cave di pietra;  10.00-19.00 “Mostramercato dei sapori tradizionali” con degustazioni
guidate e assaggi;  10.00-12.30/14.30-18.30
musica itinerante con il gruppo “Musica Spiccia”; 
11.00 -12.00 aperitivo al Museo con degustazione
guidata di formaggi;  15.00-17.00 laboratori
creativi e animazione per bambini.
29-30 SET.  10.00-21.00
Via Pulici, 25 - Tel. 031 426122
[email protected]
www.albese.it
CANTÙ
Galleria del Design
e dell’Arredamento-CLAC
 18.30-20.30 “Videogioco”, laboratorio didattico. Dai “Libri illeggibili” di B. Munari ai “Video illeggibili”. Che cosa succede se un Laboratorio
Munari ® è uno schermo (televisivo) variopinto di
forme, segni, colori e materie? Un nuovo laboratorio e un omaggio per il Centenario della nascita di
B. Munari;  21.30-23.30 Video-proiezioni dei
filmati di Munari-Piccard. Concerto a cura della
Nuova Scuola di Musica di Cantù;  23.3024.00 Variopinto spuntino di mezzanotte.
29 SET.  18.30-24.00
Via Borgognone, 12 - Tel. 031 713114
[email protected] - www.clac.srl.it
CAVARGNA
Museo della Valle
 16.00 “In memoria di don Federico Scanziani
parroco di Cavargna dal 1957 al 2004”, presentazione del volume di testimonianze e ricordi a cura
dell’Ass.“Amici di Cavargna”; “Le mie montagne”,
presentazione del volume, a cura di Orlando Chiari,
sulle montagne del territorio della Comunità Montana “Alpi Lepontine” c/o salone parrocchiale adiacente al Museo;  17.30 momenti di animazione
e dmostrazioni in loco dei mestieri tradizionali in
collaborazione col Gruppo Folclorico Val Cavargna:
filatura della lana, riparazione delle pentole: il magnano e i suoi attrezzi;  19.00: degustazione di
prodotti locali tradizionali.
29 SET.  16.00-21.00
Via alla Chiesa, 12/14 - Tel. 031 306205
[email protected]
www.valcavargna.com
LOMBARDIA <
109
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 110
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
COMO
Civiche Raccolte d’Arte
di Palazzo Volpi
“Armonie di colori e tonalità musicali”:  20.3022.30 “Detective in museo”, laboratorio di animazione per bambini; 22.00 “Selezione di brani
musicali barocchi”: Orchestra a plettro “Flora”
1892. Note musicali di sottofondo per ammirare,
seguendo percorsi guidati commentati, alcuni dei
capolavori esposti nelle sale dedicate al Seicento.
29 SET.  20.00-24.00
Via Diaz, 84 - Tel.031 269869
[email protected]
www.comune.como.it
Museo didattico della Seta
 18.30 presentazione dell’innovativa videoguida
su palmare “i-museTM – Interactive Museum” a
cura dell’ Acceleratore d’ Impresa del Politecnico di
Milano, sede di Como;  20.00 e  21.30 Visite guidate gratuite alle sale del museo.
29 SET.  18.00-23.00
Via Castelnuovo, 1 - Tel. 031 303180
[email protected] - www.museosetacomo.com
MuST - Museo di Studio del Tessuto
Visita guidata alla mostra “Carla Badiali: disegni per
tessuto” e “Mi disegno la t-shirt”, laboratorio didattico per bambini (6-10 anni).
29 SET.  19.00-20.15/21.30-22.45
Lungo Lario Trento, 9
Tel. 031 233224
[email protected]
www.fondazioneratti.org
Tempio Voltiano
“Un Tempio tutto da scoprire”:  20.30: “Il Tempio Voltiano: luogo di memoria, scienza, cultura e
storia”, percorso guidato e commento;  22.30:
“Apparecchi, macchine e strumenti: lo specchio
delle ricerche e degli studi di Alessandro Volta”,
percorso guidato e commentato.
29 SET.  20.00-24.00
Viale Marconi (giardini a lago) - Tel. 031 574705
[email protected]
www.comune.como.it
Museo Archeologico “Paolo Giovio”
“Un museo di immagini e suoni”:  20.3022.30 “Voci che raccontano e mani che disegnano”, laboratorio di animazione per bambini; 
21.00 “Le quattro età del mondo”: Sinfonia n. 1 in
Do Maggiore, Larghetto “L’età dell’oro”, Allegro vivace “L’età dell’argento”, Minuetto con garbo “L’età
del bronzo”, Presto-Allegretto “L’età del ferro”, Orchestra da camera “Sontuoso Ensemble” C.D. Von
Dittersdorf. A seguire un percorso guidato e commentato per valorizzare alcuni reperti in oro, argento, bronzo e ferro conservati nelle sale del
Museo Archeologico.
110
> LOMBARDIA
29 SET.  20.00-24.00
P.zza Medaglie d’Oro, 1 - Tel. 031 252550
[email protected]
www.comune.como.it
29 SET.  16.00-21.00
Comune di San Fedele Intelvi, loc. Erbonne
Tel. 031 269712
[email protected]
www.lariointelvese.eu
ERBA
Buco del Piombo
TREMEZZO
Il Museo Buco del Piombo e il Civico Museo di
Erba realizzano una programmazione congiunta:
 14.00-19.00 Visite guidate gratuite della
“Grotta”  15.00-18.00 “Alla ricerca dell’Ursus
Spelaeus”, attività didattiche per bambini (e genitori!) a cura della Società Muse & Musei di Como.
 20.00 le manifestazioni continueranno c/o il
Civico Museo di Erba. Il Museo Buco del Piombo
sarà presente con un suo CD dedicato alla “grotta”.
29 SET.  14.00-19.00
Alpe del Viceré - Via Cantù, 15 - Tel. 031 629599
[email protected]
www.bucodelpiombo.it
Villa Carlotta
Civico Museo di Erba
Il Museo Buco del Piombo e il Civico Museo di
Erba realizzano una programmazione congiunta:
 20.00-22.00 attività didattiche, giochi, danze e
piccoli assaggi ispirati al Medio Evo per bambini dai
6 ai 12 anni (e genitori!) a cura di Francesca Roncoroni del gruppo di ricerca Archeologia del gusto e
Francesca Galli;  22.15 - 23.15 “Piccola Incursione nel Medio Evo: vita quotidiana, usi e costumi”:
spettacolo di musica sacra e profana dell’epoca, danze, esibizione di combattimenti con le spade, presentazione della cucina dell’epoca a cura del gruppo Clerici Vagantes di Como;  23.30: brindisi finale e piccola degustazione di sapori medievale.
29 SET.  20.00-24.00
Via Foscolo, 23 - Tel. 031 3355341
[email protected]
 20.45: “La notte diffonde gli incanti”: salotto
musicale a Villa Carlotta nel Salone dei Marmi. Interpreti: Francesca Ravasio (soprano), Gianpietro
Turani (flauto), Pierluigi Forcella (pianoforte, presentazione e direzione artistica).
29 SET.  20.00-22.00
Via Regina, 2 - Tel. 0344 40405
[email protected] - www.villacarlotta.it
> Provincia di Cremona
CASALMAGGIORE
Laboratorio creativo di bigiotteria (su prenotazione).
29 SET.  20.30-23.30
Via Porzio, 9
Tel. 0375 284411 - 0375 200416
[email protected]
www.museodelbijou.it
Museo Diotti
 20.45 Visita animata per ragazzi e famiglie (su
prenotazione);  21.00 concerto “L’opera... da
Camera” (Maria Pia Moriyon, mezzosoprano; Daniele Gaspari, tenore; Mauro Zanatta, chitarra).
29 SET.  20.30-23.30
Via Formis 17. Tel. 0375 200416
[email protected]
www.museodiotti.it
Museo del Ciclismo
CASTELLEONE
“Una notte al Tour”, immagini e protagonisti della
corsa più famosa del mondo. Presentazioni nel
corso della serata di alcuni filmati storici sul Tour de
France “dalle origini ad oggi”  18.00; Incontro
con i campioni protagonisti della corsa francese
 21.00-24.00
29 SET.  10.00-24.00
P.le del Santuario Madonna del Ghisallo
Tel. 031 965885
[email protected]
www.museodelghisallo.it
Museo Civico di Castelleone
Apertura straordinaria e gratuita del Museo, con visita guidata alle collezioni, compresa la sezione malacologica;  20.45 “Recitarsuonando”, brani e
musiche del ‘500;  21.15 incontro “Note di Archeologia in luoghi sacri: Parrocchiale, Vecchia Sagrestia, Campanile e S. Rocco dentro relazione
degli scavi (1964-67)” a cura del prof. Carlo Pizzamiglio.
SAN FEDELE INTELVI
Via Roma, 67 - Tel. 0374 356344 / 356343
(Biblioteca).
[email protected]
Visite guidate gratuite al Museo e al Borgo di Erbonne a cura dell’Associazione Nazionale Finanzieri
d’Italia - sez. Valle Intelvi - e dell’Assessorato alla
Cultura del Comune di San Fedele.
29 SET.  20.00-24.00
Via Dante Alighieri, 49 - Tel. 0373 257161
[email protected]
www.comune.crema.cr.it
CREMONA
Museo di Storia Naturale
Presentazione a cura di Riccardo Groppali del libro
per bambini “Storie d’insetti - Psofo, Nananana e i
loro amici”; mostra delle illustrazioni relative
 17.00-19.00; lettura animata di uno dei racconti.Mercatino di libri per bambini, punti di lettura
nel parco del vecchio passeggio.
29 SET.  16.00-20.00
Viale Trento e Trieste - Tel. 0372 23766
[email protected]
www.musei.comune.cremona.it
Museo del Bijou di Casalmaggiore
MAGREGLIO
Piccolo Museo della Guardia
di Finanza e del Contrabbando
Museo propone un percorso teso a valorizzare l’apparato museale e la struttura della sua sede, ex
Convento di Sant’Agostino di Crema, e a stimolare
l’afflusso di un pubblico ampio e variegato, dai
bambini con le famiglie ai giovani e agli adulti.
29 SET. 20.30-23.30
CREMA
Museo Civico di Crema
e del Cremasco
In occasione dell’iniziativa “Una notte al Museo” il
Museo civico Ala Ponzone
 17.30 inaugurazione mostra “Andrea Amati
opera omnia. I violini del Re”  21.00 nel cortile,
concerto “Sensazioni della sera” con Maria Blasi
(soprano), Giovanna Caravaggio (mezzosoprano),
Andrea Semeraro (tenore), Giorgio Valerio (baritono), Max Bullo-Andrea Benelli (duo pianistico);
dalle  21.00 in sala Puerari, proiezione dei film
“Una notte al museo” (S. Levy, USA 2006); 
22.30 nel cortile, Alzate di frutta alla Fede Galizia,
con concerto di musica jazz;  24.00 in sala San
Domenico, concerto-spettacolo sul tema “Lodi del
corpo femminile” con l’Associazione “Gruppo Musica Insieme”; Al termine, tisana della buona notte.
29 SET.  21.00-2.00
Via Ugolani Dati, 4 - 0372 407770
[email protected]
www.musei.comune.cremona.it
Museo della Civiltà Contadina
“Il Cambonino vecchio”
 21.00 “La super tombol - aia”: gioco della tom-
bola per bambini animata dal gruppo La corte del
Re Sole; 23.00 proiezione del film “Galline in
fuga” (P. Lord, GB 2000); Nel corso della serata, Le
torte di Nonna Papera, a cura dell’Associazione
“Amici della cucina cremonese”.
29 SET.  21.00-24.00
Via Castelleone, 51 - Tel. 0372 560025
www.musei.comune.cremona.it
REGIONE LOMBARDIA
29 SET.  20.30-23.00
Loc. Mulino di Sopra - Via Mulino, 7
Tel. 0373 65139 - [email protected]
www.museomadignano.it
OFFANENGO
“UNA NOTTE AL MUSEO”
l’Operetta” con Federica Zanello (soprano) e Cristiano Paluan (pianoforte). Seguirà rinfresco.
29 SET.  20.30-24.00
P.zza Garibaldi, 3 - Tel. 0375 380131
[email protected]
www.museo-piadena.net
Oratorio di San Rocco
Museo della Civiltà Contadina di Offanengo organizza una mostra fotografica volta a raffigurare il
paese di una volta dal titolo “Luoghi e volti del paese
antico”.
29-30 SET.  10.00-12.00/16.00-23.00
Via S. Rocco (angolo via De Gasperi)
Tel. 0373 244084 [email protected]
www.comuneoffanengo.it
OSTIANO
PIZZIGHETTONE
Museo Civico di Pizzighettone
29 SET.  21.00-23.00 Manifestazione “Teatro
di Dino Buzzati”: la Compagnia delle Muse presenterà presso il Centro Culturale comunale delle pièces di Buzzati in collegamento con la sezione di Arte
contemporanea del Museo.
29 SET.  21.00-23.00
30 SET.  15.00-18.00
Via Garibaldi, 18 - Tel. 0372 743347
[email protected]
Museo Civico
Il locale Gruppo Hobbistico organizzerà l’iniziativa
“Una notte al museo” 2007 patrocinata dal Comune di Ostiano e dalle sezioni dell’Avis e dell’Aido
garantendo l’apertura straordinaria del Museo Civico di Ostiano:  15.00-18.00/20.00-24.00.
 21.00 concerto lirico con arie d’opera e operetta
con la partecipazione di Gloria Bellini (soprano),
Diego Bellini (baritono) e Alberto Bruni (pianista).
29 SET.  15.00-18.00/20.00-24.00
Via Mazzini, 1 - Tel. 0372 856911
[email protected]
PADERNO PONCHIELLI
scrittrice Silvana Ferrari Anglois del suo ultimo
libro dal titolo “Ali”.  21.00 concerto dal “barocco alllo swing”
29 SET.  17.00-24.00
Via Ponchielli, 19 - Tel. 0374 67467 (uff. comunali)
[email protected]
www.e-cremona.it
PESCAROLO
Museo del Lino
“Il Museo e il suo territorio”.  15.00 incontro al
Museo del Lino: a Ostiano visitiamo il Castello, le
chiese, il cimitero ebraico;  20.00 si cena al
Museo: cucina tipica del cremonese, prenotazione
obbligatoria entro il 20 settembre 2007 (costo e
25,00);  21.30 concerto “Tosti e l’Opera del verismo italiano” con Maria Letizia Tedeschi (soprano) e Stefania Bottazzi (pianoforte).
29 SET.  15.00-24.00
Via Mazzini, 73 - Tel. 0372 836193
[email protected]
MADIGNANO
Museo del Mulino
PIADENA
Ingresso e visita guidata gratuiti. I visitatori saranno
accolti dai volontari AURES che gestiscono la struttura. Per informazione e prenotazioni visite contattare la Biblioteca comunale di Madignano.
Museo Civico “Antiquarium Platina”
Ingresso gratuito al museo con disponibilità di visita accompagnata da parte del personale addetto.
 21.00 concerto in Museo “Dall’Opera buffa al-
Museo parrocchiale San Lorenzo
“Don Carlo Villa”
Museo della Stampa
Fraz. Rossino di Calolziocorte
piazza San Lorenzo, 2 - Tel. 0341 643259
[email protected]
[email protected]
Ingresso gratuito al Museo. Allestimento di laboratori della stampa e della scrittura. Visita alle mostre poste nel Museo.
29 SET.  19.30-23.00
Via Lanfranco - Tel. 0374 84883 Pro Loco
[email protected]
www.museodellastampasoncino.it
Soresina
Museo Francesco Genala
Apertura serale gratuita con visita guidata.
29 SET.  21.00-24.00
Via Filodrammatici, 18 - Tel. 0374 349420
[email protected]
SAN DANIELE PO
Museo Naturalistico Paleontologico
Osservatorio Astronomico
“Quella notte nel museo...” un viaggio a ritroso nel
tempo per scoprire le forme di vita del passato e
l’evoluzione della nostra pianura. I visitatori, col
solo ausilio di torce si avventureranno alla scoperta
del passato tra effetti speciali e sorprese che animeranno l’itinerario culturale trasformandolo in
un’avventura paleontologica.
29 SET.  21.00-23.30
Via Faverzani, 11 - Tel. 0372 65774
[email protected]
www.museosandanielepo.com
Apertura serale gratuita con visita guidata.
29-30 SET.  21.30-1.30
Via Matteotti, 4
Tel. 0374 343722
Museo Ponchielliano
 18.00 nel cortile del Museo presentazione della
Largo Salvini, 6 - Tel. 0374 83188 / 84883
(Pro Loco).
[email protected] - www.prolocosoncino.it
SONCINO
Rocca Sforzesca Museo storico
Visite guidate. Ingresso gratuito. Allestimento di laboratori della stampa e della scrittura. Visita alle
mostre poste nella Rocca Sforzesca.
29 SET.  19.30-23.00
Largo Salvini, 6 - Tel. 0374 83188-84883
Pro Loco
[email protected] - www.prolocosoncino.it
Rocca Sforzesca, Museo
Archeologico Aquaria
Sarà presente personale qualificato per illustrare il
materiale esposto nelle vetrine e commentare i vari
ritrovamenti fatti nel territorio. Ai visitatori verranno
distribuiti pieghevoli in omaggio e verrà offerta la
possibilità di iscriversi per partecipare allo scavo
didattico della “montagnola” presso i laghetti del
Bosco Vecchio.A disposizione computer per visitare il sito del Gruppo Archeologico Aquaria e vedere il materiale esposto nelle vetrine del Museo di
Gallignano. A richiesta i visitatori saranno accompagnati per la visita al Museo di Gallignano
(Gruppo Archeologico Aquaria, via Fiorano 19,
26020 Gallignano. Tel. 0374 860950. Fax 0374
85695. e-mail: [email protected]).
29 SET.  19.30-23.00
> Provincia di Lecco
ABBADIA LARIANA
Civico Museo Setificio Monti
Spettacolo rivolto ai bambini “Seta nella notte” rumori, ombre misteriose, oggetti e macchine animate coinvolgeranno i piccoli spettatori in un
viaggio da brivido.
29 SET.  21.00-24.00
Via Nazionale, 93 - Tel. 0341 731241.
[email protected]
www.museoabbadia.it
BRIVIO
Casa Natale di Cesare Cantù
CAPRINO BERGAMASCO
Museo di Storia Naturale del Collegio
di Celana
Loc. Celana
Via Papa Giovanni XXIII, 2/A - Tel. 035 781002
[email protected]
www.collegiocelana.org
CASSAGO BRIANZA
Raccolta dell’Associazione StoricoCulturale S. Agostino
Apertura straordinaria della chiesa parrocchiale a
Cassago Brianza. “I Suoni dello Spirito”, un percorso musicale liturgico - teologico da Agostino e
Ambrogio all’età contemporanea. Verranno eseguiti
una serie di brani commentati e musicati con la presenza della Corale Polifonica di SS. Giacomo e Brigida diretta dal Maestro Sergio Vecerina.
29 SET.  21.00
P.zza Don Giovanni Motta, 2
Tel. 039 9217646
[email protected] - www.cassiciaco.it
CORTENOVA
Museo fotografico Antonio Bellomi
Apertura del Museo con proiezione di vecchie fotografie.
29 SET.  20.00-24.00
Viale Vittorio Emanuele II, 16 - Tel. 0341 901110
GALBIATE
Museo Etnografico dell’Alta Brianza
 17.00 Adriano Cesana e Francesco Mazzeo di-
pittoresca”, percorso itinerante alla scoperta della
Lombardia pittoresca dello scrittore briviese, da
Brescia a Milano, da Como a Bergamo, seguendo
il filo di un racconto che si alterna tra fantasia e memoria, parole e immagini, ascolti e degustazioni.
Via Cesare Cantù, 1
Tel. 348 4417128
[email protected]
www.cesarecantu.it
scutono del documentario “La patata di Annone e le
tecniche tradizionali di coltivazione”, in occasione
della presentazione del film realizzato da Giosuè
Bolis e Massimo Pirovano, in collaborazione con
il Settore Agricoltura della Provincia di Lecco e il
Comune di Annone. L’incontro sarà seguito da
un buffet offerto dall’Ass.ne “Amici del MEAB”.
 20.00/22.00 Visite guidate.
29 SET.  17.00-24.00
Loc. Camporeso- Tel. 0341 542266-240193
[email protected] - www.meab.parcobarro.it
CALOLZIOCORTE
Museo Archeologico del Barro
 22.00 “In viaggio con Cantù nella Lombardia
Centro Visitatori Ecomuseo
della Valle San Martino
Giardino Botanico di Villa de’ Ponti
Via Galli, 48/A - Tel. 0341 621020
[email protected]
www.portale.martinet.lc.it
 20.00 Appuntamento a Piazzale alpini;  20.30
Inizio visita notturna al parco archeologico dei Prati
di Barra (si consiglia di munirsi di una torcia.
29 SET.  20.00
Tel. 0341 542266 - [email protected]
www.parcobarro.it
LOMBARDIA <
111
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 112
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
LECCO
Musei Civici
I Musei Civici di Lecco aprono al pubblico le proprie
sedi di Villa Manzoni, Palazzo Belgiojoso e Torre Viscontea nelle ore serali e con ingresso gratuito. Vengono anche offerte le visite guidate ai diversi musei
- Museo Archeologico, Galleria Comunale d’Arte,
Museo Manzoniano, Museo di Storia Naturale condotte dai responsabili scientifici (direttore, conservatori, consulenti) delle diverse sezioni e collezioni. Alla Torre Viscontea inaugurazione e apertura
straordinaria serale della mostra “Alessandro Manzoni nei disegni di Federico Maggioni”. Al Civico
Planetario, sezione dei Musei Civici di Lecco, si
terrà una proiezione straordinaria gratuita.
29 SET.  21.00-24.00
Via Guanella, 1 - C.so Matteotti, 42
P.zza XX Settembre - Tel. 0341 481247-9
[email protected]
www.museilecco.it
PREMANA
Museo Etnografico
Proiezione del video relativo alla mostra “Le pezze”,
la pettorina del costume tradizionale premanese.
29 SET.  21.00-23.00
Via Roma, 18 - Tel. 0341 818085
[email protected]
www.museo.premana.lc.it
Presidente della Società Italiana di Fisica (SIF), del
CNR e Rettore dell’Università degli Studi di Milano,
oltre che promotore dell’istituzione (avvenuta il 21
dicembre 1954) dell’Ente Villa Monastero per l’utilizzo della villa come centro convegni e corsi di studio; Attività ludiche con percorso guidato Alla
scoperta di un’antica dimora per i bambini (età consigliata 6 - 12 anni).
29 SET. 20.30-22.30
Via Polvani, 4 - Tel. 0341 295450
[email protected]
www.villamonastero.it
 17.00-22.00 presso il cortile di Casa Zaniboni
(attuale sede del Museo Etnografico), esposizione
degli oggetti relativi alle attività dei fabbri e dei boscaioli (ingresso libero e presenza di una guida).
 17.30 visita guidata al borgo fortificato di Primaluna. Accompagnatori: Flavio Selva e Marco
Sampietro. Ritrovo in piazza della chiesa.
29 SET.  17.00
Via Zaniboni, 5
VARENNA
Museo Civico Ornitologico
e di Scienze Naturali Luigi Scanagatta
 21.00-23.30 si terrà una mostra espositiva dal
titolo “La fauna ornitologica del lago di Como: migratori e stanziali” a cura del Conservatore Davide
Fabio Bagnato.
29 SET.  21.00-23.30
Via IV Novembre, 7 - Tel. 392/1927037
Casa Museo Villa Monastero
Visita guidata alla Villa con intrattenimento musicale degli allievi e dei docenti della Scuola Civica
Istituto Musicale G. Zelioli del Comune di Lecco. Il
percorso guidato comprende anche la visita agli
strumenti scientifici recentemente donati, appartenuti al Prof. Giovanni Polvani, professore di Fisica
Sperimentale all’Università degli Studi di Milano,
112
> LOMBARDIA
Museo del Tesoro dell’Incoronata
Raccolta d’Arte Carlo Lamberti
Visita guidata gratuita al Museo del Tesoro dell’Incoronata  21.30/22.00/22.30.
29 SET.  20.30-24.00
Via Incoronata 23 - Tel. 0371 420369
Visita guidata gratuita alla Raccolta d’Arte Carlo
Lamberti di Codogno.  21.15 spettacolo musicale nel cortile della Fondazione Lamberti.
29 SET.  20.30-24.00
Via Cavallotti, 6 - Tel. 0377 431238
Museo Cabriniano
Visita guidata al Museo Cabriniano di Codogno.
29 SET.  20.00-24.00
Via S.Francesca Cabrini, 3 - Tel. 0377 32370
Ecomunseo della valle San Martino
LIVRAGA
“Dal Giardino Botanico De’ Ponti al Museo di Storia Naturale di Caprino Bergamasco”.  20.30
Breve visita al Centro Visitatori dell’Ecomuseo
presso Villa De’ Ponti a Calolziocorte;  20.50
Trasferimento con bus navetta al Museo di Storia
Naturale di Celana in Caprino Bergamasco;
 21.00 Le poesie di Elisa Plebani Faga. Letture
nel Giardino dell’Istituto delle Suore Orsoline di Somasca di Vercurago. Visita guidata a cura di Don
Mariano Carrara;  21.15 Incontro a tema “Sulle
tracce dell’orso e del lupo in Lombardia” a cura di
Aldo Oriani, visita guidata al Museo e rientro con
bus navetta a Calolziocorte. Casa Le Sorgenti;
 21.45 visita guidata al Museo dedicato alle sorelle Cittadini. Museo parrocchiale San Lorenzo
“Don Carlo Villa”
Museo del lavoro povero
e della civiltà contadina Mazzocchi Bertolotti
PRIMALUNA
Museo Etnografico
CODOGNO
VERCURAGO
Casa Le Sorgenti
Fraz. Somasca
Via San Girolamo, 42 - Tel. 0341 420373
[email protected]
www.orsolinesomasca.it
Visita guidata al Museo del lavoro povero e della
civiltà contadina Mazzocchi-Bertolotti di Livraga.
 21.00 concerto di musica leggera e jazz a cura
della G.J. Orchestra Gerundia.
29 SET.  20.00-23.00
30 SET.  15.00 dimostrazione della trebbiatura con macchinari degli anni ’50.
Via Garibaldi, 8 - Tel. 0377 987253
Museo del lavoro povero
e della civiltà contadina Mazzocchi
 15.00 visita guidata. Visite guidate e dimo-
strazione della trebbiatura con macchinari degli
anni ’50.
30 SET.  20.00-23.00
Via Garibaldi, 8 - Tel. 0377 987253
Museobus - L’arte dell’oro e l’Arte
della Terra
Itinerario in pullman alla scoperta delle collezioni
del Museo del Tesoro dell’Incoronata di Lodi,
del Museo della Basilica di Sant’Angelo Lodigiano, del Piccolo Museo dei Lavori Umili di Borghetto Lodigiano e del Museo del Lavoro Povero
e della Civiltà Contadina Mazzocchi-Bertolotti di
Livraga.  20.30 appuntamento davanti all’ingresso del Tempio Civico dell’Incoronata di Lodi.
Il rientro a Lodi è previsto  1.00. A cura della
Provincia di Lodi.
29-30 SET.  20.30-1.00
Provincia di Lodi - Via Grandi, 6
Tel. 0371 442285
Museobus - L’arte dell’oro e l’Arte
della Terra e gli animali del Lodigiano
Itinerario in pullman alla scoperta delle collezioni
del Museo di Scienze Naturali del Collegio San
Francesco di Lodi, del Museo di Vita Contadina di
Montanaro Lombardo e della Riserva Naturale
Monticchie di Somaglia.  20.30 appuntamento
davanti all’ingresso del Museo di Scienze Naturali
del Collegio San Francesco di Lodi. Il rientro a Lodi
è previsto alle ore 1,00.
29-30 SET.  20.30-1.00
Via Grandi, 6 - Tel. 0371 442285
LODI
Museo della Stampa
e della Stampa d’arte
Museobus - immagini e curiosità
dal secolo scorso
29 SET.  20.30-23.00
P.zza Dalla Chiesa, 1 - Tel. 348 5114944.
Visite guidate gratuite al Museo della Stampa e
della Stampa d’arte. Il visitatore potrà prendere confidenza con un’ampia serie di macchine e attrezzature per la stampa antica che coprono 500 anni di
storia, dall’invenzione dei caratteri mobili di Gutemberg, fino alla fotoincisione. L’accesso al museo
sarà consentito a piccoli gruppi, durata della visita
1 ora.
29 SET.  16.00-22.00
Via della Costa, 4 - Tel. 0371 420381
Itinerario in pullman alla scoperta delle collezioni
del Museo della Civiltà Contadina Ciòca e Berlòca
e del Museo della Fotografia Paola e Giuseppe Bescapé di Cavenago d’Adda, della Raccolta d’Arte
Lamberti di Codogno e del Museo del Giocattolo e
del Bambino di Santo Stefano Lodigiano. Appuntamento alle 20.30 presso il piazzale della Stazione
di Lodi. Il rientro a Lodi è previsto per le ore 1,00.
A cura della Provincia di Lodi.
29 SET.  20.30-1.00
Via Grandi, 6 - Tel. 0371 442285
CAVENAGO D’ADDA
Collezione Anatomica Paolo Gorini
Museo della civiltà contadina Ciòca
e berlòca e al Museo della Fotografia
“Paola e Giuseppe Bescapè”
Visita guidata alla Collezione Anatomica Paolo Gorini di Lodi. L’accesso al Museo sarà consentito a
piccoli gruppi.  21.30 spettacolo Paolo Gorini
fra suggestione antiquaria e contemporaneità. Visite guidate gratuite  11.00-12.30/15.0018.00/20.00-21.00.
29 SET.  10.00-13.00/15.00-24.00
P.zza Ospitale 10
presso la ASL della Provincia di Lodi
Tel. 0371 372583
> Provincia di Lodi
BORGHETTO LODIGIANO
Piccolo Museo dei lavori umili
Ingresso libero visite guidate gratuite.
Visite guidate gratuite.  21.00 Dilettando: dialetto, poesia e musica nostrana, lettura di poesie
che ripercorrono la storia e la cultura della vita contadina a partire dagli anni ’50 fino ad oggi e proiezioni di immagini d’epoca.
29 SET.  20.30-23.00
P.zza Matteotti, 1 - Tel. 0371 70031
Museo di Scienze Naturali
Visita guidata gratuita al Museo di Scienze Naturali
 21.15-22.00
29 SET.  20.00-23.00
Via San Francesco, 21 - Tel. 0371 420019
MAIRAGO
Ecomuseo della Cascina Grazzanello
 19.00 Visita guidata gratuita all’Ecomuseo della
Cascina Grazzanello di Mairago. Mostra d’arte gra-
REGIONE LOMBARDIA
fica Città in Arte ed esposizione ceramica Ciottolo
di Città e Ciottolo del Parco di Franchina Tresoldi.
29 SET.  18.30-24.00
Cascina Grazzanello - Tel. 0371 487261
Osservatorio Astronomico Provinciale
Visite guidate gratuite all’Osservatorio Astronomico
Provinciale di Mairago.  21.00 videoconferenza
“L’universo e le origini della vita: le costellazioni, i
pianeti e la Galassia di Andromeda e osservazione
al telescopio”.
29 SET.  21.00-24.00
P.zza Roma - Tel. 0371 487001
MONTANASO LOMBARDO
Museo della Vita Contadina
Visite guidate gratuite al Museo di Vita Contadina
Tra un nigul e un rag de sul - robe de tuti idì di nostri vegi di Montanaso Lombardo  21.00 racconti “inturn al camin” a cura della compagnia
filodrammatica dialettale “i soliti”.
29 SET.  20.30-22.30
Via Roma, 20 - Tel. 0371 68590
SANT’ANGELO LODIGIANO
Museo della Basilica
Visita guidata al Museo della Basilica di Sant’ Angelo Lodigiano.
29 SET.  20.30-22.30
Via Umberto I - Tel. 0371 90778/ 90205
“UNA NOTTE AL MUSEO”
SOMAGLIA
GAZOLDO DEGLI IPPOLITI
Riserva Naturale “Monticchie”
Museo D’Arte Moderna
e Contemporanea, Museo delle Cere
della Postumia
Visite guidate alla Riserva Naturale Monticchie di
Somaglia. “Batnight” - Presentazione de La notte
dei pipistrelli e il loro affascinante mondo. Ecco
perché proteggerli, visita alla mostra dei pipistrelli.
29 SET.  21.00-22.30
Presso il Castello Cavazzi,
piazza 28 Aprile - Sala d’Armi
Tel. 0377 5790212
ZELO BUON PERSICO
Parco Ittico Paradiso
 17.00 Visita guidata al Parco Ittico Paradiso di
Zelo Buon Persico.  19.00 Degustazione gratuita di formaggi biologici.
29 SET.  17.00-20.30
Fraz. Villa Pompeiana
Tel. 02 9065714
Parco Adda Sud
Visite guidate Centro Parco del Parco Adda Sud di
Zelo Buon Persico.
29 SET.  10.00-12.00/15.00-17.00
Fraz. Villa Pompeiana - Chiesetta sconsacrata di
San Michele - Tel. 0371 411129
Casa natale di S.F. Cabrini
ASOLA
Museo Civico Bellini
Aperitivo in poesia: lettura di poesie presso il
museo. Seguiranno visite guidate.
29 SET.  18.30-23.00
Via Garibaldi, 7 - Tel.0376 710171
[email protected]
www.comune.asola.mn.it/cultura/museobellini.htm
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
SANTO STEFANO LODIGIANO
Museo del Giocattolo e del Bambino
Visita guidata gratuita al Museo del Giocattolo
e del Bambino di Santo Stefano Lodigiano.
 21.00 La storia di Pinocchio raccontata nella
sua prima vicenda editoriale con importanti documenti originali.
29 SET.  10.00-24.00
Via Trento Trieste, 2 - Tel. 0377 65244
GAZZUOLO
Centro Della Comunicazione
Audiovisiva - Collezione Oreste Coni
“Notte di note e cinema”: colonne sonore di film di
Ennio Morricone interpretate dalla Banda di Belforte
e accompagnate da suggestioni visive a cura del
Cinema del Carbone.
29 SET.  21.00-23.30
Portici Gonzagheschi - Tel. 0376 924030
[email protected]
[email protected]
MANTOVA
Casa del Mantegna
> Provincia di Mantova
Visite guidate alla Casa natale di Santa Francesca
Cabrini di Sant’Angelo Lodigiano “Fotoromanzare...
i viaggi di Santa Francesca Cabrini”, elaborazioni
grafiche, proiezioni video e mostra dei lavori delle
classi 2°E, 2°G, 3°E, 3°G della scuola secondaria
di I grado S.F. Cabrini di Sant’Angelo Lodigiano.
 15.00-16.00/21.00/22.00
29 SET.  14.30-16.30/20.30-23.00
Via Madre Cabrini - Tel. 0371 91214
Concerto di musica classica del Gruppo d’archi e
pianoforte della Postumia coordinato dal primo violino e direttore Mirella Lodi Rizzini. L’evento sarà
intervallato da letture di testi poetici e proiezione e
illustrazione di diapositive d’arte. Seguiranno visite
guidate ad entrambi i musei.
29 SET.  21.00-24.00
Via Marconi, 126 - Tel. 0376 657141
[email protected]
Museo Internazionale
della Croce Rossa
 18.00: inaugurazione della mostra “Garibaldi,
Bezzecca e la Croce Rossa”.  21.00 concerto
musicale del gruppo Fabrizio Palermo Jazz Project.
29 SET.  18.00-24.00
Via Garibaldi, 50 - Tel. 0376 638505
[email protected]
www.micr.it
SENNA LODIGIANA
CAVRIANA
Museo di Storia Naturale Maria
Gardoni Mosconi
Museo Archeologico dell’Alto
Mantovano
Visita guidata al Museo di Storia Naturale Maria
Gardoni Mosconi di Senna Lodigiana.
29 SET.  10.00-23.00
Fraz. Corte Sant’Andea
Tel. 0377 84929
Visite guidate al museo e visita notturna al castello.
29 SET.  20.30-23.00
P.zza Castello, 5
Tel. 0376 806330
[email protected]
Visita guidata al museo che ospiterà le mostre:
”Vema, città ideale” mostra di architettura; “L’arte
come amante”- rassegna di opere d’arte contemporanea; Mostra permanente multimediale su Andrea
Mantegna. Durante la visita verranno letti testi letterari ed eseguiti brani musicali.
29 SET.  21.00-24.00
Via G. Acerbi, 47 - Tel. 0376 360506
[email protected]
Museo Tazio Nuvolari
e Learco Guerra
 21.00 Presentazione volume “De Portago, il
pianto del Drake”. Ripercorreremo la storia della mitica corsa Mille Miglia attraverso la presentazione
del libro dello scrittore Lorenzo Montagner. Seguirà
la visita guidata del museo.
29 SET.  21.00-23.00
P.zza Broletto, 9 - Tel. 0376 327929
[email protected] - www.tazionuvolari.it
Museo di Palazzo D’Arco
“Meraviglie al chiaro di luna”: percorso guidato nel
giardino di Palazzo D’Arco.
29 SET.  21.00-23.00
P.zza C.d’Arco, 4 - Tel. 0376 322242-369544
[email protected] - www.museodarco.it
Museo Numismatico
Fondazione BAM
“Caccia al ladro”: proiezione e commento di se-
quenze di film noir e commedie brillanti sul tema
della rapina e del danaro, presso la Sala Norlenghi.
Seguirà la visita gratuita al museo per ammirarne
le preziose monete e medaglie.
29 SET.  21.00-23.00
Corso Vittorio Emanuele II, 13
Tel. 0376 311861-311979
[email protected]
www.fondazione.bam.it
Museo Diocesano
Tesori delle corti europee - Ori e smalti provenienti
dalle antiche corti di Bisanzio, Vienna, Parigi, Monaco, Firenze, Mantova.
29 SET.  20.00-22.00
P.zza Virgiliana, 55 - Tel. 0376 320602
www.museodiocesanomantova.it
Museo Civico di Palazzo Te
“L’Accademia Teatrale Francesco Campogalliani.
Per 60 anni di teatro” - Il Museo rende omaggio all’Accademia Campogalliani ospitandone gli attori,
che all’interno delle sale monumentali del Palazzo
metteranno in scena eventi teatrali legati alla cultura popolare e brani tratti da alcuni capolavori della
tradizione teatrale europea.
29 SET.  20.30-23.30
Viale Te, 13
Tel. 0376 323266-365886
[email protected]
www.comune.mantova.it
Casa della Beata Osanna Andreasi
 21.00 “Col sorriso d’innocenza”: florilegio di
arie d’opera eseguite dal soprano Elena Guerreschi
accompagnata al piano da Chiara Sidoli. Seguiranno visite guidate.
29 SET.  21.00-24.00
Via P. Frattini, 9 - Tel. 0376 322297
[email protected]
MEDOLE
Civica Raccolta d’Arte
“Opere incise”: mostra personale dell’incisore
mantovano Severino Spazzini. Seguirà un escursus musicale attraverso il XX secolo e la visita guidata al museo.
29 SET.  21.00-24.00
P.zza Castello - Tel. 0376 868622
[email protected]
www.comune.medole.mn.it
OSTIGLIA
Museo Archeologico
Verrà offerta una dimostrazione del conio delle monete accompagnata da un rinfresco. Seguirà la visita
guidata al museo.
29 SET.  21.00-23.00
Palazzo Foglia - P.zza Cornelio Nepote, 2
Tel. 0386 31338 - [email protected]
LOMBARDIA <
113
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 114
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
Fondo Musicale Giuseppe Greggiati
SAN BENEDETTO PO
CINISELLO BALSAMO
Dimostrazione del conio delle monete accompagnata da un rinfresco. Seguirà la visita guidata al
museo.
29 SET.  21.00-23.00
Palazzo Foglia - P.zza Cornelio Nipote, 2
Tel. 0386 802119
[email protected]
www.comune.ostiglia.mn.it
Museo Civico Polironiano
Museo di fotografia contemporanea
Giornata di studio sugli Aspetti della cultura giuridica del Monastero del Polirone (sec. XI-XVI) a cura
di Andrea Padovani del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna.  21.00 serata
dedicata all’annuale premiazione dei cortometraggi
dell’Associazione Pollywood di San Benedetto Po.
29 SET.  21.00
Chiostro Degli Abati - Tel. 0376 623036
[email protected]
www.comune.san-benedetto-po.mn.it
Visite guidate gratuite, a cura del Servizio Educativo del Museo di Fotografia Contemporanea,
svolte dagli studenti delle scuole che hanno lavorato con il museo nel 2007.  11.00, 15.00,
21.00 visita condotta dagli studenti del Liceo Artistico “U. Boccioni” di Milano dedicata all’opera
di arte pubblica “Salviamo la luna” e alle più importanti sale storiche della seicentesca Villa Ghirlanda;  17.00 /18.00 visita guidata a cura
degli alunni della Scuola “Parco dei Fiori” di Cinisello Balsamo;  17.00 visita guidata gratuita
della mostra “Io parto”. Fotografie di Paola De Pietri, allestita al museo e in alcuni luoghi pubblici
della città;  22.00 alle 22.30 spettacolo multimediale a cura degli studenti del Liceo Scientifico “A. Volta” di Milano. Domenica 30 settembre
apertura  10.00/19.00;  11.00/15.00 visite guidate gratuite al Museo e alle sale storiche
di Villa Ghirlanda.
29 SET.  10.00-24.00
30 SET.  10.00-19.00
Villa Ghirlanda - Via Frova, 10 - Tel. 02 66056633
[email protected]
www.museofotografiacontemporanea.org
QUISTELLO
Museo Diffuso Giuseppe Gorni
di Nuvolato
 18.00: premiazione del concorso nazionale di
poesia “Don Doride Bertoldi”.  21.00 visite gui-
date al museo
29 SET.  18.00-23.30
Ex Scuole Elementari di Nuvolato-Tel. 0376 627241
[email protected]
Pinacoteca Comunale
Visita guidata alla mostra “Carte” di Francesco Dal
maschio. Presentazione dell’autore.
29 SET.  21.00-23.30
Via Martiri di Belfiore, 7 - Tel. 0376 627241
[email protected]
www.comune.quistello.mn.it
REVERE
Museo del Po
Serata di musica e poesia del “Gruppo Recitarcantando”, presso il sottotetto del Palazzo
Ducale/Museo del Po. Il gruppo proporrà le canzoni più famose degli anni passati e poesie a tema.
29 SET.  21.00
P.zza Castello, 12 - Tel. 0386 46001
[email protected] - www.comunerevere.it
SABBIONETA
La Città e i suoi Monumenti,
Museo Diffuso
Visita guidata presso il Palazzo del Giardino, la Galleria degli Antichi, il Palazzo Ducale, il Teatro all’Antica e la Sinagoga.
29-30 SET.  21.00-1.00
P.zza d’Armi, 1 - Tel. 0375 221044
[email protected]
www.comune.sabbioneta.mn.it
Museo D’Arte Sacra a “Passo
D’Uomo”
“Girolamo Frescobaldi e i suoi contemporanei” - Momento musicale a cura di Ugo Boni sull’organo portativo cinquecentesco di Vespasiano Gonzaga. Visita
guidata alla mostra didattica temporanea - All’interno
di Sabbioneta/fortezza: l’amicizia è la vera fortezza
29 SET.  21.00-23.00
Via dell’Assunta, 7 - Tel. 0375 220299-52035
[email protected]/idformis
114
> LOMBARDIA
SUZZARA
Galleria Civica D’Arte
Contemporanea
Visita guidata alla mostra “Bruno Munari - Ritratto
di una collezione”.
29 SET.  21.00-24.00
P.zza Luppi, 10 - Tel. 0376 535593
[email protected]
www.premiosuzzara.com
> Provincia di Milano
ALBAIRATE
Museo Agricolo “Angelo Masperi”
LAINATE
Apertura straordinaria del Museo Agricolo “Angelo
Masperi” nella notte compresa tra i giorni 29 e il 30
settembre 2007.
29 SET. fino alle  21.00-24.00
Via Cesare Battisti, 2 - Tel. 02 9498131
[email protected]
Villa Borromeo Visconti Litta
Visite guidate al Ninfeo e ai giochi d’acqua.
29 SET.  21.15-22.30
Largo Vittorio Veneto, 12 - Tel. 02 93598266
www.amicivillalitta.it
LENTATE SUL SEVESO
BIASSONO
Museo civico Carlo Verri
Inaugurazione della mostra Monete di Lombardia
Sec. X-XIX.  21.30 Ermanno Arslan e Leopoldo
Pozzi presenteranno la ricca collezione di monete
nel cortile del museo con proiezione di immagini.
29 SET.  21.00
30 SET.  21.00-23.00
Via San Martino, 1 - Tel. 039 2201077
BOLLATE
Fabbrica Borroni
Laboratorio artistico giornaliero per bambini fino ai
12 anni (massimo gruppi di 20 bambini accompagnati da genitori);  17.00 visita guidata gratuita
alla collezione di opere di artisti italiani contemporanei che comprende più di 500 pezzi, tra cui testimonianze della Scuola romana di via degli Ausoni,
della Nuova Figurazione Italiana e della Scuola di
Palermo. Presenti lavori di artisti consolidati del
Nuovo Futurismo, della Pittura Digitale e del versante astratto e informale.
29 SET.  16.00 - 23.00
Via Matteotti, 19 - Tel. 02 36507381-7258
[email protected]
Museo Civico
29 SET.  21.00-24.00 Presentazione del
primo documentario naturalistico effettuato dal
Museo di Lentate intitolato “ Il merlo acquaiolo,
un folletto d’acqua” di Renzo Ribetto. Domenica
30 serata sul tema della biodiversità con proiezione di immagini dal titolo “Innumerevoli forme,
bellissime e meravigliose”. Con l’ausilio della microscopia ottica, il gruppo entomologico del
museo ci condurrà alla scoperta di straordinarie
specie animali di piccole dimensioni raccolte in
aree naturali del nostro paese.
30 SET.
 9.00-12.00 / 15.00-18.00 / 21.00-24.00
Via Aureggi, 25 - Tel. 0362 565396
LISSONE
Museo d’Arte Contemporanea
“Conosci il tuo Museo!”: il pubblico che parteciperà verrà coinvolto in un simpatico concorso con
domande relative al museo e alla sua Collezione
storica;  18.00 inaugurazione della mostra
“FIGURES: Paesaggi umani dell’artista Francesco
Caraccio”. Dopo una lunga parentesi all’estero, tra
collaborazioni in Olanda e Francia, Caraccio, pit-
tore di paesaggi umani, dai volti inquieti e dall’esistenza incerta, torna ad esporre con una retrospettiva che ripercorre le principali tappe degli ultimi
quindici anni della sua poetica dal 1992 ad oggi;
 21.00 “Sirene: irresistibile richiamo notturno”,
performance artistiche a cura dell’associazione
Musicamorfosi; “A partire dalle ore del crepuscolo”: Percorso di richiamo visivo e musicale al
Museo d’arte contemporanea di Lissone. Lo spazio esterno all’edificio museale e la sua facciata
principale saranno infatti teatro di performance artistiche, ispirate alla Collezione storica, che coinvolgeranno il pubblico a livello multisensoriale;
Altre mostre in esposizione presso il Museo d’arte
contemporanea di Lissone: 12 Case degli dei del
monte Olimpo, architetto Panos Koulermos.
29 SET.  10.00-12.00/15.00-19.00
e 21.30-22.30
Viale Padania, 6 - Tel. 039 2145174
MILANO
Museo Mangini Bonomi Fondazione
Emilio Carlo Mangini
Apertura straordinaria del Museo Mangini Bonomi.
29 SET.  20.00-23.00
Via dell’Ambrosiana, 20
Tel. 02 86451455
[email protected]
MAPP Museo d’Arte Contemporanea
Paolo Pini
Verranno presentati il workshop Magic Lanterns e
la nuova installazione dell’artista inglese Deon
Winter, l’installazione Tabellone Consumistico di
Paolo Scirpa e l’opera Fiteiro Cultural di Fabiana
De Barros.
29 SET.  20.30
Via Ippocrate, 45 (padiglione 7)
Tel. 02 64445392-5325 - [email protected]
Museo Diocesano Fondazione
Sant’Ambrogio
Visite guidate alla sezione Fondi Oro, in cui sono
esposte quarantuno tavole, provenienti dalla raccolta milanese Alberto Crespi, rappresentanti soggetti sacri, eseguite tra Trecento e Quattrocento in
ambito toscano e umbro.
29 SET.  fino alle 23.00
Corso di Porta Ticinese, 95 - Tel. 02 89420019
[email protected]
www.museodiocesano.it
Museo Astronomico Orto Botanico
di Brera
Suggestivo percorso nell’Orto permetterà di scoprirne i tesori storico-architettonici e il patrimonio
vegetale; nel contempo sarà disponibile la visione
di un ipertesto sui diversi aspetti dell’Orto nel
corso delle stagioni. In seguito sarà possibile accedere al Museo Astronomico. La prossimità al-
REGIONE LOMBARDIA
l’equinozio d’autunno fornirà lo spunto per parlare di questo importante evento astronomico grazie alla proiezione di un ipertesto su equinozi e
solstizi che ne spiegherà tutte le particolarità
astronomiche, senza dimenticare i numerosi riferimenti ad essi presenti nelle letteratura e nelle
tradizioni antiche. La serata proseguirà con la salita alla Cupola Schiaparelli ove si potrà osservare Giove al telescopio e le costellazioni a occhio
nudo. In caso di brutto tempo l’osservazione
astronomica sarà sostituita dalla visita guidata al
Museo Astronomico.
29 SET.  18.30-23.00
Via Brera, 28 (ingresso via Fiori Oscuri 4)
Tel. 02 50314680
[email protected]
www.brera.unimi.it/museo
Museo d’Arte e Scienza
“Dove Arte e Scienza si incontrano”. Ogni ora visite
guidate gratuite a tema:” Vita e arte nell’Africa Nera”,
“Antiquariato vero o falso?”, infine “Apprezzare
l’arte con gli occhi di Leonardo”. Possibilità di visitare il laboratorio scientifico del museo.
29 SET.  20.00-23.00
Via Quintino Sella, 4 (angolo P.zza Castello)
Tel. 02 72022488 - 9498131
[email protected]
www.museoartescienza.com
Civico Planetario Ulrico Hoepli
Notte tra le stelle, settembre, mese dell’equinozio,
giorno dell’equilibrio tra giorno e notte. Inizia l’autunno e in Planetario scopriremo le stelle che ci
accompagnano nel nostro cammino intorno al
Sole, il significato di questo giorno così importante, di questo dialogo tra buio e luce, tra Sole e
Luna, tra Scienza e Musica. Il Planetario propone
cinque incontri. I primi due, dedicati ai più piccoli,
per scoprire insieme a Nebulosa, Gravità e alla piccola Nur i segreti delle stelle: perché splendono e
come sono nate? Poi cominceremo una indimenticabile notte, affascinati dalle Stelle d’Autunno. Nel
quarto appuntamento i racconti di Italo Calvino, le
suggestioni della musica e il fascino del cielo stellato ci guideranno in un Viaggio sulla Luna, astro
dei poeti e dei sognatori. Al termine ci si saluterà
con una breve e suggestiva Buona notte tra le
stelle. Gli incontri dureranno circa un’ora; 
18.00 e  19.30 Nur: storia di una piccola
stella: la nascita, astronomia per ragazzi; 
21.00: Stelle d’Autunno, le costellazioni dell’equinozio;  22.30 Viaggio sulla Luna, astronomia,
musica, letteratura di notte replicando Rodano.
 09.00-12.00 lun.-ven.
Corso Venezia 57 - Tel. 02 88463340
“UNA NOTTE AL MUSEO”
Museo Milano
Un magico percorso attraverso stanze mai abbandonate: visite guidate al museo nelle sale del settecentesco palazzo appartenuto alla contessa Lidia
Caprara Attendolo Bolognini e donato alla sua
morte, nel 1945, al Comune di Milano.
29 SET.  21.00-24.00
Via Sant’Andrea, 6
Tel. 02 88456555
www.comune.milano.it
Fondazione Arnaldo Pomodoro
I° Percorso dalla durata di 2 ore “Un bosco fatto di
sculture e molliche di pane”. Costo e 3,00 bambini e ragazzi.  19.30-21.30 primo gruppo di
esplorazione adatto ai bambini da 6 a 9 anni;
 21.30-23.30 secondo gruppo di esplorazione adatto ai ragazzi da 10 a 13 anni. Gli animatori guideranno il gruppo all’interno del museo
seguendo un itinerario prestabilito, alla scoperta
delle opere in mostra. Il percorso di visita rispetta
una storia scritta ad arte che prende spunto da alcuni lavori esposti, letti e raccontati in chiave narrativa. La dimensione del racconto diventa il
tramite per un confronto diretto e ludico con l’arte
contemporanea. L’animatore è un cantastorie in
calzamaglia, rassicurante e scaltro, che conduce i
piccoli protagonisti all’avventura, calandoli nella
dimensione del sogno e del fantastico.
 19.30-23.30 II° Percorso dalla durata di 2
ore “Processo all’opera d’arte”. Costo e 4,00 più
biglietto ridotto. La Fondazione Arnaldo Pomodoro
mette a disposizione del pubblico guide preparate
per una visita alla mostra con un gioco invertito
delle parti. Il visitatore indica un percorso scegliendo i lavori più inconcepibili o scomodi, da discutere in un dibattito aperto che chiama in causa
alcune tra le principali tematiche dell’arte. Il gruppo
si muove seguendo un itinerario “a stazioni”. A
ogni stazione una scultura. Ai partecipanti il ruolo
dell’accusa con la libertà di esprimere, in maniera
critica, approvazione o disappunto nei confronti
dell’opera; alla guida il ruolo della difesa pronta a
motivarne, storicamente e artisticamente, i perché
e le qualità. La visita al museo diventa occasione
relazionale e di approfondimento teorico di un
campo affascinante e complesso come quello dell’arte contemporanea. La proposta vuole essere un
modo diverso per visitare la mostra, presentata con
uno sguardo originale e inedito, calibrato sulla
spontaneità dei visitatori.
29 SET.  fino alle 24.00
Via Solari, 35
Tel. 02 89075394/96 per prenotazioni
[email protected]
www.fondazionearnaldopomodoro.it
Museo Scienza e Tecnologia
Leonardo Da Vinci
Musei civici
Musei del Castello Sforzesco
Apertura Straordinaria nella notte compresa tra i
giorni 29 e il 30 settembre 2007.
29-30 SET.  9.30-24.00
Via San Vittore, 21 - Tel. 02 48555458-384-411
[email protected] - www.museoscienza.org
“Al museo con cinque sensi: voci, suoni, colori e
segni per scoprire il castello” nella notte compresa
tra i giorni 29 e il 30 settembre 2007.  19.0021.20 visite animate al Museo d’Arte Antica “Voci
di pietra”.  19.00-20.10-21.20-22.30 visite
laboratorio “I maestri del colore” alla Pinacoteca
del Castello Sforzesco.  19.00-20.10/21.2022.30 “Con la fantasia costruiamo la casa dei
sogni” visite laboratorio all’esposizione Dagli
Sforza al Design.  20.10-22.30 “ Milano a
volo d’uccello” visite animate alle Merlate del Castello Sforzesco.
29 SET.  18.30-24.00
P.zza Castello
Tel. 02 88463794-6596937 (Ad Artem)
www.comune.milano.it
Museo degli strumenti musicali
del Castello Sforzesco
Apertura straordinaria nella notte. Serata musicale
rinascimentale il museo degli strumenti Musicali
del Castello Sforzesco farà rivivere la corte del XVI
secolo ospitando un concerto - spettacolo, dove al
canto si uniranno gesti e rime in un’originale veste
coreografica.
29 SET.  21.00-24.00
Castello Sforzesco
Tel. 02 4393247
www.comune.milano.it
Zucchi Collection Duomo
Attività di laboratorio di stampa a mano con blocchi originali nella notte compresa tra i giorni 29 e il
30 settembre 2007.
29 SET.  fino alle 23.00
Via Ugo Foscolo, 6 - Tel. 02 439221
www.zucchicollection.org
Museo Poldi Pezzoli
Apertura straordinaria.
29 SET.  FINO ALLE 23.00
Via Manzoni, 12 - Tel. 02 45473800
[email protected]
www.museopoldipezzoli.it
Museo Archeologico
“Le parole delle statue” progetto articolato in tre
performances della durata di circa trenta minuti nei
seguenti orari:  20.30/21.30/22.30. Il progetto, a cura di Massimiliano Finazzer Flory, vuole
avvolgere il pubblico attraverso un’esperienza dell’arte in grado di risvegliare sentimenti per dimostrare che l’arte è viva se cambia il nostro presente.
Con suggestioni e spaesamenti. Mettere in scena,
dunque, con performances brevi e intense la storia
e di alcune tra le più emblematiche opere scultoree
esposte nella collezione del Museo Archeologico.
Offrendo la voce direttamente alle statue e non solo.
Ma accompagnare queste letture di natura teatrale,
ispirate a vicende incarnate dalle opere, con l’interpretazione delle attrici Federica Armillis e Pia
Lanciotti, insieme a coreografie di danza contemporanea eseguite da Chiara Olivieri. Per vivere
una notte bianca con un museo in movimento. Atmosfere musicali da J. Bach e R. Sakamoto.
29 SET.  20.30-24.00
C.so Magenta, 15 - Tel. 02 88465720-392 8159509
www.comune.milano.it
Museo del cinema “Gianni
Comencini” collezione della
Fondazione Cineteca Italiana
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Presentazione del libro” Dalla Fotografia al primo cinema”
Luca Comerio e Italo Pacchioni, pionieri del cinema
a Milano, Collana Quaderni Fondazione Cineteca
Italiana. Intervengono le curatrici Elena Mosconi,
Elena Dagrada e Silvia Paoli. A conclusione dell’incontro proiezione di alcuni rari filmati girati da Luca
Comerio e Italo Pacchioni conservati negli archivi
della Fondazione Cineteca Italiana. A seguire aperitivo.  20.00/21.30 - e 4,00 con prenotazione
obbligatoria al numero 346.9437293 (a partire da
lunedì 24 settembre 2007), visita guidata alle collezioni del Museo con la proiezione di un’antologia
dei filmati di Luca Comerio e Italo Pacchioni. Le due
visite saranno concluse da un piccolo rinfresco.
29 SET.  18.00-24.00
Palazzo Dugnani
Via Manin, 2/b
Tel. 02 29005659
[email protected]
www.cinetecamilano.it
MONZA
MEMB Museo Etnologico Monza
Brianza
Apertura Straordinaria sabato 29 e domenica 30
settembre  19.00-23.00 apertura straordinaria
del Mulino Colombo posto in Vicolo Scuole 11
(zona Tribunale); il luogo, di grande fascino, è un
esempio di archeologia industriale di alto livello
con macchine e strutture d’epoca, testimonianza
del passato storico cittadino. Nei suoi locali si potranno vedere la mostra Le nostre Raccolte - Ricordi dell’epoca di San Gerardo, compatrono di
Monza nell’800° anniversario della morte, e i materiali del MEMB divisi in apposite sezioni. Sarà
possibile visitare all’esterno la “gora”, dove molti
anni fa esistevano le ruote idrauliche che verranno
LOMBARDIA <
115
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 116
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
proiettate sulle pareti per formare un apparato scenografico reale all’esterno del mulino, ex mulino di
San Gerardino, funzionante come oleificio di semi
fino al 1960 (la Molazza porta la data di installazione 1871).
29-30 SET.  19.00-23.00
Villa Reale - Viale Brianza - Tel. 039 2304400
www.lombardiacultura.it
PALAZZOLO MILANESE
Museo Storico del Combattente
Nella notte compresa tra i giorni 29 e il 30 settembre 2007 visite guidate da alpini e bersaglieri, esposizione di disegni, poesie, pensieri dei ragazzi che
hanno visitato il museo;  20.00 esibizione della
fisorchestra 7 Note di Paderno Dugnano diretta dal
maestro Giuseppe Ribosio.
29 SET.  19.00
Via G. Mazzini, 25 - Tel. 02 9182220
PARABIAGO
Museo Storico Culturale Fondazione
Carla Musazzi
I pittori Luigi Nebuloni e Gianfranco Pellizzoni presenteranno ed illustreranno alcune delle loro opere.
29 SET.  15.00-18.00/20.45-23.30
30 SET.  15.00-18.00
Via Randaccio, 11/b
Tel. 0331 550111
www.lombardiacultura.it
RODANO
Museo Scooter & Lambretta
 11.00-12.00 Arrivo dei partecipanti per Ra-
duno Scooter d’epoca e autovetture Americane ante
1977;  13.00-15.00 Pic nic sul prato con barbecue; Nel pomeriggio Musica anni ‘50 con un orchestra dal vivo ed esposizione dei mezzi
intervenuti. Inaugurazione parco giochi per bimbi
allestito di fianco al Museo; Alla sera Cena presso
il treno ristorante (un vero treno sistemato a fianco
del museo);  21.00 Scooter quiz con schede e
premi finali (modellini Lambretta e Vespa).
29 SET.  fino alle 24.00
Via F. Turati, 7 - Tel. 02 95320438
SENAGO
Museo della Villa
San Carlo Borromeo
Visita guidata alla mostra” La scultura, arte del
cielo”; a seguire un percorso botanico e artistico
nel parco della Villa dove si ergono le Nove Muse,
sculture giganti in terracotta forgiate da Ferdinando Ambrosino che rientrano in un progetto di
arte ambientale; la notte prosegue con un concerto
blues del trio jazz composto da Luciano Zadro,
Giorgio Di Tullio e Piero Orsini. Possibilità di cenare nel parco o nei salone della Villa.
29 SET.  18.30
P.zza Borromeo, 20 - Tel. 02 994741
116
> LOMBARDIA
> Provincia di Pavia
CASTEGGIO
Civico Museo Archeologico
di Casteggio e dell’Oltrepò Pavese
Apertura Straordinaria e visita guidata con archeologo presso il Civico Museo Archeologico di
Casteggio e dell’Oltrepò. Laboratori didattici “Un archeologo in famiglia” per gruppi max 10 partecipanti.
29 SET.  16.00-19.00
30 SET.  14.30-17.30
Palazzo Certosa Cantù - Tel. 0383 83941(0383)
[email protected]
FRASCAROLO
Museo del Contadino
Apertura nuovo reparto: antica riseria (a cura del
Comitato Amici del Museo in Lomellina).
29 SET.  21.00-23.00
Via al Castello, 1
Tel. 0384 84415
[email protected]
www.museodelcontadino.it
Museo Contadino
Musei Civici di Pavia
VIGEVANO
Visita guidata con degustazione di prodotti tipici e
accompagnamento musicale.
30 SET.  16.00-19.00
Villa Illibardi - Tel. 0383 870121
Percorsi guidati alle diverse sezioni dei Musei Civici.  24.00 “MusicalMente... arte”. Concerto a
cura dell’Istituto Musicale “Vittadini” di Pavia.
29-30 SET.  21.30-00.30
Viale XI Febbraio, 35 - Tel. 0382 33853
[email protected]e.pv.it
Museo del Tesoro del Duomo
MONTECALVO VERSIGGIA
Museo del Cavatappi
Visita guidata con degustazione di prodotti tipici.
30 SET.  15.00-20.00
P.zza della Chiesa - Tel. 0383 99712
MORTARA
Museo della Colleggiata
di San Lorenzo e San Dionigi
 21.00-23.00: Mostra “Crocifissi lignei inta-
gliati e policromi delle chiese di Mortara dal secolo XV al XVIII” a cura della sezione lomellina di
Italia Nostra.
29 SET.  21.00-23.00
P.zza Mons. Dughera - Tel. 0384 90140
[email protected]
OLEVANO
GAMBOLÒ
Museo Archeologico Lomellino
 20.00 visita guidata al Museo.  21.00: “Ciak
si scava! Al cinema con l’archeologia: dal Sahara
all’Iran” (selezione dalla Rassegna internazionale
del cinema archeologico, in collaborazione con il
Museo Civico di Rovereto).  21.00 “Il segno
sulla pietra. Il Sahara sconosciuto degli uomini
senza nome” (Italia di Lucio e Anna Rosa).
 22.00 “La leggenda vivente di Aratta” (Francia,
di Oliver Julien).
29 SET.  20.00-23.00
P.zza Castello - Tel. 0381 938256
[email protected]
MEDE
Museo Regina e Raccolta
archeologica e naturalistica
“Ugo Fantelli”
 21.00: “Teatro diVino” - Come vino un buon
libro deve essere gustato, decantato, vissuto e consumato. Associazione culturale “Bottega dei Mestieri teatrali”.
29 SET.  21.00-23.00
Castello Sangiuliani - Tel. 0384 822217
www.comune.mede.pv.it
Museo di Arte e Tradizione Contadina
 21.00 spettacolo musicale. Durante la serata
apertura del Museo.
29 SET.  21.00-23.00
Via Uberto Dé Olevano, 1/3 - Tel. 0384 51251
[email protected]
www.olevanolomellina.it
PAVIA
Museo per la Storia dell’Università
Percorsi guidati alla scoperta delle collezioni storiche del Museo.  23.15 “MusicalMente... storia”.
Concerto a cura dell’Istituto Musicale “Vittadini” di
Pavia.
29-30 SET.  21.30-00.30
Strada Nuova, 65 - Tel. 0382 984709
[email protected]
Museo di Storia Naturale
“MusicalMente... natura”. Concerto a cura dell’Istituto Musicale “Vittadini” di Pavia. Percorsi guidati
alla scoperta delle collezioni scientifiche del museo.
29 SET.  21.00-24.00
Via Guffanti, 13 - Tel. 0382 986308
[email protected]
Orto Botanico
Visite notturne del Giardino e dell’erbario. 
22.30 “MusicalMente... giardino”. Concerto a cura
dell’Istituto Musicale “Vittadini” di Pavia.
29 SET.  21.00-24.00
Via S. Epifanio, 14 - Tel. 0382 984848
[email protected]
PORTALBERA
Raccolta museale etnografica
“Franco Leoni”
Visita guidata con esposizione di editoria locale riguardante l’Oltrepò.
30 SET. 15.00-21.00
Via Strabella, 12
Tel. 337 379645-338 7150543
[email protected]
SOMMO
Museo “Povere cose…
di povera gente”
“Piccole storie... in un mondo grande. Racconta
un ricordo”: racconti delle tradizioni del mondo
contadino.
29 SET.  21.00-23.00
Via Roma, 90 - Tel. 0382 402127
STRADELLA
Civico Museo della Fisarmonica
“M. Dallapè” Centro
Visita guidata e  21.00 “Con la fisarmonica a
scuola” esibizione degli alunni del laboratorio di
fisarmonica della Scuola Media “A. Depretis” di
Stradella.
29 SET.
 9.30-12.00/15.00-18.00/20.30-23.30
Via Montebello, 2
Tel. 0385 42069
Civico Museo Naturalistico
“F. Lombardi”
MONTALTO PAVESE
Museo della Tecnica Elettrica
 21.00 “Storie al buio. La natura e la notte rac-
Museo delle Api
“MusicalMente... energia”. Concerto a cura dell’Istituto Musicale “Vittadini” di Pavia. Percorsi guidati
alla scoperta delle collezioni del Museo della nuova
Pala Eolica.
29 SET.  21.00-24.00
Loc. Cravino - Via Ferrata
Tel. 0382 984104 - [email protected]
contano...” a cura di Carlo Cova (direttore dei Civici
Musei), Barbara Marchetti e Ezio Novarini (animatori del Centro di aggregazione Giovanile).
29 SET.
 9.30-12.00/15.00-18.00/20.30-23.30
Via Montebello, 2
Tel. 0385 42069
Visita guidata.  21.00 apertura e visita guidata,
con degustazione di miele e prodotti tipici e accompagnamento musicale.
29 SET.  21.00-23.00
P.zza IV Novembre - Palazzo Cristina
Tel. 0383 870121
REGIONE LOMBARDIA
Apertura straordinaria e visite guidate gratuite. Concerto di quintetto d’archi di musica antica sacra.
29 SET.  20.30-23.30
Cortile d’onore della Curia
P.zza S. Ambrogio, 14 - Tel. 0381 690727
www.diocesivigevano.it
www.tesorodelduomo.info
Musei Civici - Museo Internazionale
della Calzatura “P Bertolini”
Apertura straordinaria gratuita  15.00-20.00.
 17.00 incontro “La nascita del tacco a spillo”.
 15.00-20.00
Castello Sforzesco
P.zza Ducale, 20 - Tel. 0381 693952
www.comune.vigevano.pv.it
Musei Civici - Museo
dell’Imprenditoria Vigevanese
Apertura straordinaria gratuita  21.00-24.00.
 22.00 e 23.00 visita guidata teatralizzata “Lo
cancellier racconta... storie e leggende vigevanesi
narrate da Simone Dal Pozzo”.
29 SET.  21.00-24.00
Via Merula, 40
Tel. 0381 692303
www.comune.vigevano.pv.it
Museo Archeologico Nazionale
della Lomellina
Due visite guidate a tema:  16.45 “Il cibo nel
mondo antico”;  17.45 “Mostra: a imitazione del
lusso. I letti funerari in Lomellina”.
29 SET.  16.30-19.30
Castello Sforzesco
P.zza Ducale, 20- Tel. 0381 72940
Ecomuseo della Mora Bassa
Mostra documentaria “Il Canale Cavour e lo sviluppo della risicoltura”. Visita gratuita alle sale con
esposizione di modelli di Leonardo da Vinci in collaborazione con l’Ass.ne La Città Ideale
29 SET.  16.30-19.30
Strada Mora Bassa, 38 - Tel. 0321 675211
Tel. 393 9517846 (Ass. Irrigazione Est Sesia)
www.estsesia.it
www.lacittaideale.org
VOGHERA
Civico Museo di Scienze Naturali
 17.00-21.00 apertura e visita guidata.
 19.30 rinfresco;  21.00 “La barriera coral-
lina: magie e segreti”, relatore Barbara Zanna.
29 SET.  17.00-21.00
Via Gramsci, 1
Tel. 0383 644200
[email protected]
“UNA NOTTE AL MUSEO”
Museo Storico
Apertura straordinaria e visita guidata.  17.30
“All’ombra del tricolore”: presentazione del CD multimediale di Tullio Scolè ed esposizione di opere
sull’epopea risorgimentale.  19.30 rinfresco.
29 SET.  16.00-19.00
Via Gramsci, 1 bis - Tel. 0383 43636-366448
ZAVATTARELLO
Magazzino dei Ricordi
Apertura straordinaria e visita guidata, con degustazioni di prodotti tipici locali.
29-30 SET.  15.00-20.00
Loc. Cascina Mirani - Tel. 0383 589183
[email protected]
MORBEGNO
Palazzo Salis
Museo Civico di Storia Naturale
Apertura straordinaria del museo. Ingresso con visita guidata a 5,00.
29 SET.  20.30-22.30
P.zza Salis, 3 - Tel. 0342 710446
[email protected]
 20.00 visita guidata per i più piccoli dal titolo:
“Gli animali nella notte” - Al lume delle torce si
andrà alla scoperta della vita notturna degli animali
che popolano le vetrine del museo…e le nostre
valli.  21.00 visita guidata dal titolo: “Il museo
dietro le quinte” - Siete mai stati in un museo? Probabilmente sì... ma un museo non è solo quello che
sembra! Un’occasione per tutti di scoprire le collezioni che vengono curate e studiate, ma non esposte. Dietro le quinte per vedere e toccare il cuore del
museo e capire come funziona.
29 SET.  20.00-22.30
Via Cortivacci, 2 - Tel. 0342 612451
[email protected]
PIURO
> Provincia di Sondrio
BORMIO
Museo civico
Apertura con ingresso libero.
29 SET.  20.30-23.00
Via Buon Consiglio - Tel. 0342 912211 / 912236
[email protected]
CHIAVENNA
Mulino di Bottoniera
Apertura straordinaria del mulino.
29 SET.  20.00-22.30
Via Marmirola - Tel. 0343 33795
[email protected]
Museo degli scavi di Piuro
Apertura straordinaria e visita guidata.
29 SET.  20.00-22.30
Località S. Abbondio
Tel. 0343 37485-33795
[email protected]
Casa-Museo D’Oro Lambertenghi
 20.00 visite guidate;  21.00 concerto jazz
con Michele Monestiroli, Pepe Ragonese, Poncho
Ragonese, Piero Orsini, e Eugenio Mori.
29 SET.  20.00-23.30
Via Ligari, 7 - Tel. 0342 710262 - 335 546484
VALFURVA
Museo vallivo di Valfurva
“Mario Testorelli”
Apertura straordinaria del museo con visite guidate.
29 SET.  21.00-24.00
P.zza Forba, 1 - Tel. 0342 945291
> Provincia di Varese
Dimora storica palazzo Vertemate
Franchi
ANGERA
Apertura straordinaria del palazzo.
29 SET.  20.00-22.30
Loc. Cortinaccio di Piuro
Tel. 0343 220211
[email protected]
www.comune.chiavenna.so.it
Apertura straordinaria e visita alla collezione
archeologica.
29 SET.  19.00-22.00
Via Marconi, 2 - Tel. 0331 931915
[email protected] - www.simarch.org
Civico Museo Archeologico
ARSAGO SEPRIO
SONDRIO
Museo del tesoro di San Lorenzo
Civico Museo Archeologico
Museo Valtellinese di Storia e Arte
Apertura straordinaria e visita guidata.
29 SET.  20.00-22.30
P.zza Don Pietro Bormetti, 3 - Tel. 0343 37485
[email protected]
www.valchiavenna.com
Visita guidata. Biglietto intero ¤ 4,00. Comitive
(oltre 15 persone) ¤ 3,00. Minori di 18 anni e over
65: ingresso libero.
29 SET.  20.00-24.00
Via Maurizio Quadrio, 27
Tel. 0342 526269
[email protected]
www.comune.so.it
Arrivano i Longobardi. Rievocazione storica con il
gruppo Winniler di Ivrea  15.00-18.00 e
20.00-24.00 visite guidate
29 SET.  19.30-24.00
Viale Vanoni - Tel.0331 299927
[email protected]
www.comune.arsagoseprio.va.it - www.simarch.org
GROSIO
Villa Visconti Venosta
 20.30-22.00 concerto di pianoforte del Maestro Paolo Valcepina . 22.00-24.00 visite gui-
date alla Villa.
29 SET.  20.30-24.00
Via Visconti Venosta, 2 - Tel. 0342 841228
[email protected]
Parco delle incisioni rupestri
di Grosio
Ingresso libero con visita guidata.
29 SET.  20.30-23.00
Uffici del parco: Ca’ del Cap
Via San Faustino
Tel. 0342 847233
[email protected]
BUSTO ARSIZIO
Fondazione Bandera per l’Arte
TEGLIO
Palazzo Besta
Apertura straordinaria di Palazzo Besta.
29 SET.  21.00-23.00
Via Besta - Tel. 0342 781208
TIRANO
Museo Etnografico Tiranese
Visita al museo e alla mostra “il forte Sertoli di Tirano”. Musica dal vivo.
29 SET.  20.30-23.00
P.zza Basilica, 30
Tel. 0342 701181
[email protected]
www.museotirano.provincia.so.it
Arte e poesia, incontro di poesia con Silvia Venuti,
autrice del libro I giardini dell’anima quei valori e
quelle tradizioni che ci caratterizzano. Servizi offerti:
bookshop.
29 SET.  21.00-24.00
Via Andrea Costa, 29 - Tel. 0331 322311
[email protected]
www.fondazionebandera.it
CASTIGLIONE OLONA
MAP – Museo Arte Plastica e Museo
Civico Branda Castiglioni
 18.00 Inaugurazione Focus sul MAP - Marco-
lino Gandini dal 1960 al 2000, mostra dell’artista
LOMBARDIA <
117
GEP 24x24 Interno 27.08.07 ok
corr:Layout 1
27-08-2007
11:55
Pagina 118
REGIONE LOMBARDIA
“UNA NOTTE AL MUSEO”
negli spazi del Castello di Monteruzzo.
29 SET.  9.00-12.00 e 15.00-23.00
MAP, Via Roma 35 - Museo Civico Branda
Castiglioni, Piazza Garibaldi
Tel. 0331 858301
[email protected]
www.comunecastiglioneolona.it
Mombello e dintorni; esposizione di materiale fotografico legato alla ceramica; momento di ristorazione  1.00; vendita cataloghi a prezzo ridotto.
29-30 SET.  20.30-3.00
Via L.go Perabò, 5 - Tel. 0332 666530
[email protected]
www.ceramiche150.it
COCQUIO TREVISAGO
MACCAGNO
Museo Salvini
Civico Museo Parisi Valle
A Campaha do Argus, l’ultima avventura di un veliero da pesca nell’Atlantico Mostra fotografica in
coll. Semestre Portoghese.
29 SET.  21.00-24.00
Via Salvini, 5
Tel. 0332 602161
www.museosalvini.it
Visite guidate alla mostra in corso.
29 SET.  18.00-23.00
Via Leopoldo Giampaolo, 1
Tel. 0332 561202
[email protected]
www.museoparisivalle.it
del ritorno. Breve buffet. Ingresso libero con visite
guidate.
29 SET.  20.00-24.00
Via Don Griffanti ,6 - Tel. 02 96710401 / 9607459
[email protected] - www.milsaronno.it
SESTO CALENDE
Civico Museo Archeologico
Presentazione della collezione “Mattana” e nuove
acquisizioni librarie: Giovan Battista Giani “Battaglia del Ticino tra Annibale e Scipione”, 1824.
Relatore: Prof. Mauro Squartanti
29 SET.  21.00-24.00
P.zza Mazzini, 1 - Tel. 0331 928160
[email protected]alende.va.it
www.comune.sesto-calende.va.it
www.simarch.org
MARCHIROLO
GALLARATE
Museo Pellini Bozzolo
SOMMA LOMBARDO
Civica Galleria d’Arte Moderna
di Gallarate
Programma: Visita alla Gipsoteca Museo PelliniBozzolo e incontro con il Maestro Adriano Bozzolo;
Mostra fotografica Gente in cammino, immagini
dalla Libia;  21.00 Spettacolo teatrale per famiglie;  22.30 Intrattenimento musicale; Nel corso
della serata stand con prodotti tipici del mercato
equo-Solidale.
Castello Visconti di San Vito
“Plaid #3” performance musicali e inaugurazione
mostra Collezione Ferrazzi con visite guidate.
29 SET.  19.00-2.00
Viale Milano, 21
Tel. 0331 791266
[email protected]
www.gam.gallarate.va.it
GAZZADA SCHIANNO
Villa Cagnola
Visita alla Collezione d’Arte Cagnola, che si svolgerà nelle antiche sale al pian terreno della villa; decorate ed arredate da arazzi e mobili preziosi, tavole
a fondo oro , quadri , bronzi, antiche statue, ceramiche , maioliche e porcellane europee ed orientali.
29 SET.  20.00-24.00
Via G. Gagnola
Tel. 0332 461304/873005
[email protected]
www.villacagnola.it
INDUNO OLONA
Civico Museo Insubrico di Storia
Naturale
Attività ludico/scientifiche per alunni delle scuole
elementari e medie. Servizi offerti: bookshoop
29 SET.  20.00-01.00
Via Dante 14. - Tel. 0332 997130
PORTO CERESIO
Raccolta etnografica Appiani Lopez
Mostra estemporanea di fotografie storiche di personaggi di Porto Ceresio a cura di Mirella Lopez.
29 SET.  20.00-23.00
Corte del Pozzo
Tel. 02 66711998
RANCO
Museo Europeo dei Trasporti Ogliari
Apertura notturna.
29 SET.  21.00-23.00
Via Alberto, 99 - Tel. 02 5461957
SAMARATE
Fondazione Museo Agusta - Cascina
Costa di Samarate
LAVENO MOMBELLO
Illumina la tua notte, vola al museo. Apertura straordinaria del Museo nella notte del 29 con la possibilità di visite guidate. Proiezioni cinematografiche
di elicotteri e moto, simulatore di volo e sala multimediale.
29 SET.  20.00-24.00
Via Giovanni Agusta, 512 - Tel. 0331 711838
[email protected] - www.glaagusta.org
Museo Internazionale Design
Ceramico. Civica raccolta di terraglia
SARONNO
29 SET.  21.00-24.00
Piazza Giovanni XXIII
Tel. 0332 273231 / 202
[email protected]
www.comune.induno-olona.va.it
Artisti al lavoro. Incontro con l’autore Nino Caruso
e i suoi manuali, in collaborazione con il Sistema
Bibliotecario dei Laghi; visite guidate a gruppi fino
alle  2.00; laboratori di artisti vari di Laveno
118
> LOMBARDIA
Museo delle Industrie e del lavoro
del saronnese
 18.00 Inaugurazione mostra pittorica e lavori
su vetro e ceramiche di autori sconosciuti I colori
Visite guidate dei cortili e degli ambienti interni del
Castello Visconti di San Vito con intrattenimento
musicale nel salone d’onore.
29 SET.  20.30-23.00
P.zza Scipione, 2 - Tel. 0331 256337
www.castelloviscontidisanvito.it
VARESE
Museo Baroffio e del Santuario
del Sacro Monte sopra Varese
Il Mancino genio locale dell’architettura del Sacro
Monte sopra Varese Presentazione degli atti del
convegno del 26 novembre 2005 dedicato a Giuseppe Bernascone detto il Mancino, geniale architetto delle cappelle della Via Sacra del Sacro
Monte di Varese. L’evento è inserito nell’ambito
del programma di manifestazioni per il IV centenario dall’inizio della costruzione della Via Sacra
(www.400.sacromontevarese.it). Relatori: Giuseppe Pacciarotti, Santino Langè, Luigi Zanzi. Ingresso a pagamento.
29 SET.  18.00-22.30
sopra Varese, Piazzetta Monastero
Tel. 0332 212042
[email protected] - www.museobaroffio.it
FAI, Villa e Collezione Panza
Notti di luce a Villa Panza
Evento nell’ala d’Arte Ambientale con supporto di
audioguide .
29 SET.  19.00 -24.00
Piazza Litta, 1 - Tel. 0332 283960
[email protected]
www.fondoambiente.it
Civico Museo d’Arte Moderna
e Contemporanea
“Danzar a corte - Saggio di danze storiche con il
coinvolgimento del pubblico ”Saggio di danze storiche del gruppo Volontarie Servizio Civile progetto
“Un museo diffuso per la città” con la supervisione
de “Il Leoncello” e il Prof. Alessandro Pontremoli.
Il pubblico presente, oltre ad essere coinvolto in alcuni momenti di danza, potrà effettuare percorsi autogestiti munendosi dell’apposito libretto.
29 SET.  20.00-24.00
Via Cola di Rienzo, 42
Tel. 0332 820.409
[email protected]
www.comune.varese.it
Villa Recalcati
Alberi acque e dee nell’imagerie settecentesca:visita al parterre nel giardino all’italiana, racconti e significati dei soggetti iconografici negli affreschi di
Giovanni Battista Ronchelli, di quelli della scuola
del Magatti e lettura di versi di Domenico Balestrieri.
29 SET.  20.00-23.00
P.zza Libertà, 1
Tel. 0332 252317
www.provincia.va.it
Museo Flaminio Bertoni
Masnago - Parigi, andata e ricordi. Flaminio Bertoni, suggestioni poetiche e musicali di un viaggio
verso l’arte. Nel 1925 Flaminio Bertoni si reca per la
prima volta a Parigi. La serata, idealmente ambientata nei bistrot parigini negli anni Trenta, con abiti
ispirati a quelli originali dell’epoca, sarà un percorso
tra i testi di poeti, scrittori e pittori del periodo tra gli
anni Trenta e i Cinquanta. La musica sarà presente
con l’ascolto dal vivo di dischi originali, italiani e
francesi, su un grammofono a mobile degli anni
Venti. Ideazione e drammaturgia M. Chiodetti e S.
Sartorio.
29 SET.  21.00-24.00
Via Valverde, 2
Tel. 0332 252515
[email protected]
www.flaminiobertoni.it
Musei Civici di Villa Mirabello
Isolino Virginia: ultimi dati dagli scavi archeologici
Mostra relativa allo scavo e ai ritrovamenti degli ultimi scavi.
29 SET.-14 OTT.
 10.00-12.30/14.00-18.00 (lunedì chiuso)
P.zza Motta, 4 - Tel. 0332 255485
www.comune.varese.it
VIGGIÙ
Museo Civico Enrico Butti
... e quindi uscimmo a riveder le stelle. Recital di
Silvio Raffo da testi del Purgatorio della Divina
Commedia di Dante.
29 SET.  21.00-24.00
Via Varese, 4
Tel. 0332 486510
www.comune.viggiu.va.it
ULTIM’ORA
SASSARI
> EMILIA ROMAGNA
> Provincia di Bologna
BOLOGNA
Il libro illustrato a Bologna
nel Settecento
Visita Guidata La Mostra, dedicata alla produzione del libro illustrato, presenta una ricca selezione di volumi, recanti immagini impresse, uscite
dalle botteghe artigiane di tipografi ed editori bolognesi nel corso del XVIII secolo; ampio spazio è dedicato, altresì, alle collezioni di volumi illustrati,
oggi stratificatesi nei fondi della Biblioteca Universitaria, con lo sguardo puntato al collezionismo librario, come forma privilegiata di circolazione di
quello specifico prodotto che è il libro illustrato.
22 SET.-1 DIC.
29 SET.  9.30-13.00 visite guidate
Biblioteca Universitaria di Bologna
Via Zamboni, 35
Tel. 051.2088300 - Fax 051. 3088385
[email protected]
http://www.bub.unibo.it
Promosso da: Biblioteca Universitaria di Bologna / in collaborazione con Università di Bologna,
Dipartimento di Italianistica
> TOSCANA
MONTESCUDAIO - PISA
Materiali vari
Mostra arte contemporanea “Materiali vari” è il
filo conduttore di un fare arte, di un sentire e rappresentare, profondamente diversi. Le materie plastiche
definiscono il percorso ma sono gli artisti a caratterizzare le loro diversità. Cosa ci sia oltre questi materiali,
apparentemente simili, lo scopriremo osservando le
opere di Carmine Calvanese, Theo Gallino, Piero Gilardi, Silvano Tessarollo, Vittorio Valente e leggendo
i testi del catalogo curato da Elena Forin.
15 SET.-7 OTT.
 17.00-19.00 merc.-dom.
 21.00-23.00 ven.-sab.
Sabato 6 ottobre apertura anche al mattino 10.0012.00
Galleria Spazio Minerva
Via della Madonna, 35/A
Tel. 0586 650271
[email protected]
www.spaziominervarte.it
Promosso da: Associazione Culturale Spazio Minerva
> SARDEGNA
Le strade del mito sono infinite.
Medea nella letteratura e nella
musica
> Provincia di Sassari
Il mito di Medea attraverso le letture di classici greci
e latini e di autori contemporanei, interpretazioni
musicali e commento dell'archeologo Rubens
D'Oriano.
BANARI
Identità e differenze del ‘900
Mostra In esposizione una selezione di oltre un
centinaio di opere provenienti dalla Collezione
d’arte contemporanea della Fondazione di Ca’ La
Ghironda, attraverso un percorso espositivo che ripercorre gli aspetti più significativi della ricerca artistica internazionale del ‘900. Sono rappresentati i
maggiori esponenti dei principali movimenti artistici internazionali, dal Futurismo all’Astrattismo,
dal Surrealismo al Fantastico.
29 SET.  19.00
Museo archeologico nazionale G.A. Sanna
Via Roma - Tel. 079 2067426
Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoroi in collaborazione con il Liceo Classico D. A. Azuni di
Sassari
29 SET.  16.30-20.00 mar.-dom.
Museo d’Arte Contemporanea FLM
Via Sassari (trav. Via Marongiu)
Tel. 079 826270
[email protected]
www.fondazionelogudoro.com
SANTA TERESA DI GALLURA
Archeomusica, i suoni del terzo
millennio
CAMUGNANO, LOC. CÀ MELATI FRAZ. BARGI
Palazzo Comelli
Lungo la valle del Reno, sulla riva del bacino di
Suviana, si trova il Complesso di Palazzo Comelli,
dotto esempio di architettura altoborghese dell’Alto
Appennino Bolognese. Passeggiando all’interno
degli ambienti del piano nobile, di sobria ma raffinata eleganza, sembra di rivivere il passato: la presenza degli arredi originali (mobili, stampe, foto,
stoviglie) rende ogni stanza densa di storia e memorie che testimoniano la presenza viva di una
stravagante famiglia che scelse come blasone un
cammello con tanto di palma. Nel corso delle Giornate Europee del Patrimonio sarà tenuta una conferenza.
29-30 SET.  9.00-13.00 visite guidate
Palazzo Comelli
Camugnano, località Cà Melati - frazione di Bargi
Tel. 0534 45996
Promosso da: Comune di Camugnano
Conferenza Il giorno 29 settembre, nella Sala Taphros, presso il Porto di Santa Teresa di Gallura, si
terrà una conferenza sulla musica arcaica della Sardegna e del Mediterraneo a cui seguirà un concerto
in tema con l’argomento trattato. Il giorno successivo, nell’ambito dell’iniziativa “Archeosettimane”,
verranno effettuate, a partire dalle ore 10.00, delle
visite guidate al villaggio nuragico “Lu Brandali”,
alle cave romane e alla torre spagnola.
29 SET.  21.00 conferenza
30 SET.  10.00 visite guidate
Sala Taphros e siti archeologici
Promosso da: Comune di Santa Teresa di Gallura, in collaborazione con: Associazione Iskeliu e
Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro
ultim’ora <
119
Scarica

della Guida degli eventi nazionali