GUIDA DEL CITTADINO - ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI
Testata: “Vivi la Città - Guida ai diritti del citttadino e dell’impresa” n. 71 - Aut. Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio
N
CO CO
N
O
E
L
E ONIC
F DE
E
L
TE ZIEN
A
ISI P O S T E I T A L I A N E
Aut. SMA/CN/RE1055/2008
Valida dal 31/07/2008
conceria STEFANIA
s.p.a.
Viale Magenta, 159 - 20022 Castano Primo (MI)
Tel. 0331 889300 r.a. - Fax 0331 889370 r.a.
www.stefania.it
E-mail: [email protected]
“La lettera di gradimento pubblicata riproduce con rielaborazione grafica il testo su carta intestata del telegramma indirizzato a Tiziano Motti dal Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Originale a pagina 11. Nella foto: il Quirinale”
Protocollo:
SGPR 03/07/2007 0073833 P
Il Segretario Generale
della Presidenza della Repubblica
La “Guida del Cittadino” intende offrire ai Cittadini un articolato
strumento di informazione, utile a favorire un più consapevole
orientamento in molti settori della vita civile e ad agevolare il rapporto
con le Istituzioni, in primo luogo quelle locali.
Attraverso la diffusione nella più ampia platea di Comuni italiani,
questa pubblicazione potrà così contribuire allo sviluppo di un modello
di Cittadinanza attiva ed informata, e ad una migliore fruizione dei
servizi, pubblici e privati, disponibili sul territorio di riferimento.
Con sentimenti di apprezzamento, il Capo dello Stato invia a quanti
hanno collaborato alla realizzazione di questo meritevole progetto un
augurio e un saluto cordiale, cui unisco il mio personale.
Donato Marra
Segretario Generale
Presidenza della Repubblica
Lo sguardo della Nobiltà (Foto: Alberto Capretti)
Con il Patrocinio di
Comune di Cuggiono
Da tempo siamo tutti “assaliti” da fogli ed opuscoli informativi di vario genere,
che il più delle volte troviamo inutili o addirittura ignoriamo completamente.
Di fronte alla “Guida del Cittadino” dobbiamo però lasciare da parte questa comprensibile diffidenza, in quanto si tratta di un vero strumento di informazione che,
pur nella sua sinteticità ed essenzialità, ci può davvero essere utile con le sue informazioni ed indicazioni sia di carattere generale, sia più strettamente legate alla
realtà del territorio.
Il Sindaco
Giuseppe Locati
Iscriviti gratuitamente: www.europadeidiritti.com
L’associazione nazionale senza fini di lucro “Europa dei Diritti”,
costituita con atto pubblico il 17 Gennaio 2004, si prefigge di
aumentare la consapevolezza dei cittadini sui propri diritti e sui
mezzi disponibili per ottenerne la tutela.
L’azione dell’Associazione, che conta più di 80.000 iscritti, si
svolge in cooperazione con tutte le forze sociali che condividono
la tutela dei cittadini.
L’Associazione promuove la cultura del diritto tramite la collana
omonima in libreria, la free press “Guida del Cittadino”, il quotidiano telematico “4minuti.it” e il relativo blog sui diritti.
L’adesione all’Associazione “Europa dei Diritti” è gratuita, aperta a tutti i cittadini e a persone giuridiche quali società, enti,
associazioni, comitati che ne condividano le finalità.
Invia le tue segnalazioni alla nostra mail
e al fax attivato per il nostro comune:
[email protected]
Fax 02 93650929
Europa dei Diritti
www.europadeidiritti.com
Sede:
Via Guicciardi, 7
42100 Reggio Emilia (RE)
Partner 2008:
Recapito U.E.
Rue Abbe Cuypers, 3
1040 Bruxelles - Belgium
Diciotto anni fa, quando ancora non esistevano gli uffici URP e la rete internet, cominciammo il nostro rapporto con i cittadini diffondendo gratuitamente le prime collane free press dedicate alle famiglie. Sono fiero che oggi questa nuova “Guida del Cittadino”, che si rinnova
nei contenuti e nella grafica, raccolga la partecipazione delle massime Istituzioni nazionali e
locali, delle Forze dell’Ordine e delle attività economiche del territorio.
Il successo riscosso dalla collana, diffusa oggi in più di quattrocento comuni italiani per tre
milioni di copie, ci ha stimolati a dedicare sempre più energie alla diffusione della cultura dei
diritti e della prevenzione.
È nata così anche l’Associazione senza fini di lucro “Europa dei Diritti”, che accoglie gratuitamente l’adesione di decine di migliaia di cittadini, imprese, istituzioni e promuove la massima diffusione della cultura del “diritto ai diritti”.
A tutti gli associati sono riservate particolari edizioni di libri dedicate alla difesa dei diritti, alla prevenzione sanitaria e alla sicurezza. L’iscrizione gratuita si effettua direttamente tramite
il sito internet.
I cittadini che ci invieranno le proprie segnalazioni via e-mail o tramite il fax 02 93650929
che abbiamo attivato per il nostro comune, parteciperanno alla crescita della nostra attività,
mantenendo acceso il dibattito nel nostro blog e permettendoci di rendere più utile ogni nuova
edizione di questa guida.
Scriveteci, raccontateci quello che non va. Avremo la possibilità, insieme, di promuovere con
forza le nostre necessità alla Pubblica Amministrazione e alle forze politiche e associative del
territorio.
Tiziano Motti
Presidente “Europa dei Diritti”
Consulente del Presidente
della Commissione parlamentare
Igiene e Sanità del Senato della Repubblica
Sede:
Via Guicciardi, 7 - Reggio Emilia - Fax 0522 019966
E-mail:
[email protected]
Pavone all’ingresso di Villa Annoni (Foto: Archivio Comunale)
Un giorno, del tutto casualmente, ho conosciuto Tiziano Motti e
sua moglie Stefania. Mi hanno parlato della loro attività editoriale che, a dire il vero, ho capito fino ad un certo punto in quanto
esulava dai normali percorsi editoriali. Con grande tranquillità
Tiziano Motti e sua moglie mi spiegarono come era nata l’idea e
come, paese dopo paese, città dopo città, conquistavano costantemente credibilità ed attenzione da parte di un pubblico che riceveva e riceve gratuitamente la guida. In quella stessa occasione incontrai la cosiddetta forza vendite: un commando di giovani venditori che di continuo si spostano per preparare
l’arrivo di una nuova guida, distribuita gratuitamente alle famiglie grazie alle
adesioni delle attività locali. Migliaia e migliaia di titoli ogni anno. Mi complimentai e ancora una volta mi ripetei che l’Italia alla fine ce la fa per l’intraprendenza e l’intelligenza di alcuni. Dopo qualche mese mi è stata offerta la direzione
editoriale di una nuova guida: “Guida del Cittadino” e quindi anche delle altre
collane. Mi sono entusiasmato come sempre mi entusiasmo quando mi devo occupare di qualcosa che conosco poco.
Ed eccomi perciò ad augurarmi di avervi fra i lettori di “Guida del Cittadino” dedicata al vostro Comune.
Direttore Editoriale
In tutti questi anni di lavoro dedicati alla scienza e alla cura dei
pazienti ho vissuto momenti di dolore, trascorsi a fianco di chi
soffre. Una partecipazione che mi ha segnato e che mi ha spinto a
impegnarmi nella ricerca scientifica per portare a chi soffre nuove
speranze. Per questo sono convinto che il progresso scientifico sia
la nostra risorsa più autentica per il futuro. E quando penso al
futuro, penso ai bambini che incontro sulla mia strada, che fanno parte della mia
famiglia, che accompagnano i genitori negli ospedali con sguardo smarrito, in cerca di nuove sicurezze. Questi bambini devono essere protetti offrendo loro nuove
speranze di vita, ma anche incoraggiati a proseguire il nostro impegno nei confronti delle scienze. Molti di loro diventeranno i nuovi ricercatori di domani: saranno medici, studiosi, porteranno le loro conoscenze in ogni parte del mondo promuovendo lo scambio continuo di informazioni per raggiungere, con altri colleghi,
obiettivi sempre più importanti. Per loro, per i nostri piccoli-grandi uomini del futuro dobbiamo lavorare instancabilmente con volontà, energia e l’aiuto di tutti. I
progetti della Fondazione che porta il mio nome, oggi più che mai, sono dedicati a
chi soffre e a chi, crescendo, porterà avanti i valori della scienza. E basta un piccolo
sostegno per costruire insieme il nostro domani…
Un grazie sincero
Affiliato:
NUOVO STUDIO CUGGIONO sas
Centinaia di clienti si sono affidati a noi perché da ANNI lavoriamo
con CHIAREZZA, TRASPARENZA e QUALIFICATA professionalità per
soddisfare ogni VOSTRA ESIGENZA di compravendita immobiliare.
TECNOCASA... LA TUA AGENZIA Dl FIDUCIA
CUGGIONO - VIA GARIBALDI, 10 - TEL. 02 97240886
www.tecnocasa.com/lombardia/mihl3
e-mail: [email protected]
OGNI AGENZIA HA UN PROPRIO TITOLARE ED È AUTONOMA
Polizia di Stato
La Polizia di Stato è l’organo preposto a garantire la sicurezza e
l’ordine pubblico. Dipende dal Ministero dell'Interno attraverso il
Dipartimento della Pubblica Sicurezza. L’istituzione della prima autorità addetta alla pubblica sicurezza risale al Regno di Sardegna
(1848), quando il re Carlo Alberto decretò la nascita del Corpo
delle Guardie di Pubblica Sicurezza, già allora alle dipendenze del
Ministero dell’Interno. Potenziata
prima dell’avvento del Fascismo,
sciolta da Mussolini e poi ricostituita nel 1925, l’Autorità di Pubblica Sicurezza ha sempre rappresentato un punto saldo per i
cittadini. Nel 1964 nacque l’Accademia per la formazione degli
Ufficiali. Nel 1981 la legge n.
121 portò alla formazione della
Polizia di Stato come oggi noi la
conosciamo, definendola un “corpo civile militarmente organizzato” a tutela dello Stato e dei cittadini contro reati e azioni di turbativa dell’ordine pubblico.
Arma dei Carabinieri
L'Arma dei Carabinieri è collocata
autonomamente nell'ambito del
Ministero della Difesa, con il rango di Forza Armata ed è Forza
Militare di Polizia a competenza
generale e in servizio permanente
di pubblica sicurezza. Il Corpo dei
Carabinieri Reali fu istituito a Torino dal Re di Sardegna Vittorio
Emanuele I con le Regie Patenti
del 13 Luglio 1814, con la duplice funzione della difesa dello Stato e di organismo di polizia. La
capillare articolazione dell’organizzazione territoriale (forte, in
particolare, di 4.626 Stazioni)
realizza un controllo del territorio
aderente ai bisogni dei cittadini. Il
ruolo delle Stazioni e dei suoi Comandanti, infatti, va ben oltre la
semplice funzione di polizia e si
concretizza in un’attività di “rassicurazione sociale” che comprende anche l’assistenza ed il sostegno al cittadino con consigli ed
indicazioni, tanto che le Stazioni
sono ormai considerate patrimonio delle comunità.
Per ulteriori informazioni visita il
sito www.carabinieri.it.
Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza svolge funzioni che presentano innumerevoli
aspetti di immediata utilità per
tutta la collettività: le Fiamme
Gialle sono, infatti, al servizio del
cittadino! In tale prospettiva è apparso utile fornire a tutti i gentili
Lettori brevi notizie ed informazioni sulle principali attività che vedono impegnati - quotidianamente - i
Finanzieri, nonché dare qualche
utile suggerimento e consiglio per
evitare di essere vittima inconsapevole di truffe e raggiri o di non
vedere rispettati i propri diritti.
Sulla base delle esperienze operative e delle richieste di informazioni che pervengono, sempre più numerose, da parte dei cittadini sono stati individuati quei “casi” che
più di frequente si possono presentare nella vita di tutti i giorni.
Auspichiamo che tale iniziativa
possa riscontrare il favore dei Lettori, rinviando per ogni ulteriore richiesta di informazione al sito internet www.gdf.it ovvero all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
Basilica di San Giorgio, facciata (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
Comune di Cuggiono
Edizione 2008
Sommario
Direttore Editoriale:
MAURIZIO COSTANZO
Il nostro Comune ..............................pag. 12
. IL TERRITORIO
. PROGETTI E INIZIATIVE
Collaborazione Redazionale:
VALERIO STAFFELLI
Direttore Responsabile: TIZIANO MOTTI
Al servizio del Cittadino ....................pag. 17
. AMBIENTE
. ANIMALI
. AUTOMOBILE
. CASA
. DIFENDERSI
. DIFENDERSI: FORZE DELL’ORDINE
. FAMIGLIA
. IMPOSTE E TASSE
. LAVORO
. SALUTE
. SUCCESSIONE E SERVIZI FUNEBRI
Numeri utili - Emergenze ....................pag. 55
Elenco Telefonico Attività ....................pag. 57
Elenco Categorico Attività ..................pag. 62
Consulente Editoriale ai testi giuridici:
ANTONIO LUBRANO
Licenziatario del marchio/format:
Gruppo Guide Italia Srl
www.guideitalia.net
Editore: Gruppo Guide Italia Srl
Società Unipersonale - 31033 Castelfranco Veneto (TV)
P.zza Serenissima, 60 - Fax 0422 029820
Testata: Vivi la Città - Guida ai diritti
del cittadino e dell’impresa
Autorizzazione del Tribunale
di Reggio Emilia n. 788 del 20/02/1991
Proprietà: Gruppo Guide Italia Srl
(in seguito ad incorporazione)
Testata iscritta al Registro Operatori
della Comunicazione n. 9259
Servizi fotografici: Archivio Comunale,
Renato Calcaterra, Alberto Capretti, Ruggero Ruggerone,
Archivio Gruppo Guide Italia
In copertina: Centro cittadino, Via Gualdoni
Archivio Gruppo Guide Italia
Immagini relative alla Guardia di Finanza tratte da:
“Il Finanziere” edito dall’Ente Editoriale per il
Corpo della Guardia di Finanza
Foto di Maurizio Costanzo: Luca Rebecchini
Testi relativi alla Guardia di Finanza forniti dal
Comando Generale della Guardia di Finanza.
Testi relativi alla Polizia di Stato approvati dal Ministero
dell'Interno, Dipartimento di Pubblica Sicurezza.
Testi relativi all'Arma dei Carabinieri forniti dal
Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
Testi delle Forze dell'ordine sottoposti all'attenzione
dei competenti uffici.
Testi specifici del comune approvati
dall’Amministrazione Comunale di Cuggiono
Altri testi a cura della redazione interna.
Supervisione dei testi giuridici: Avvocato J.C. Cataliotti
Guida del Cittadino: Copyright 2008
Casa Editrice: GRUPPO
GUIDEITALIA
www.guideitalia.net
Collana realizzata con la collaborazione dell’associazione
“Europa dei Diritti”
Questo Periodico è iscritto
all’Unione Stampa Periodica Italiana
On line
Ogni mese
gli aggiornamenti
sui Diritti
e sulla Prevenzione,
nella guida aggiornata
disponibile gratuitamente
nel sito:
“Riproduzione fotostatica ridotta del telegramma del Segretario
Generale della Presidenza della Repubblica, adesione alla Guida del
Cittadino tramite lettera di gradimento, del 03/07/2007”.
www.guidadelcittadino.it
Diffusione: Gratuita ai nuclei famigliari e alle attività economiche del Territorio Comunale di Cuggiono
Distribuzione a cura di: Poste Italiane Spa
Stampa: Agosto 2008
Tipografia: Grafiche San Benedetto - Castrocielo (FR)
Testo di Adesione Presidenziale: telegramma del 03 Luglio 2007, mittente: Segretariato
generale del Presidente della Repubblica.
Immagini, Stemma Presidenziale e grafica tratti dal sito ufficiale della Presidenza della
Repubblica: www.quirinale.it.
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs 30.06.2003 n. 196 l’Editore dichiara che gli indirizzi utilizzati per l’invio in abbonamento postale provengono da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili a chiunque e che il trattamento di tali dati non necessita del consenso dell’interessato. Ciò nonostante, in base all’art. 13 dell’informativa, il
titolare del trattamento ha diritto di opporsi all’utilizzo dei dati facendone espresso divieto tramite comunicazione scritta da inviarsi alla sede di Gruppo Guide Italia Srl.
Tiratura: 3.800 copie
Progetto editoriale e organizzazione della collana
Europa dei Diritti
Via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia
12
❏
IL NOSTRO
COMUNE
Come arrivare
In Automobile
- Autostrada A4 (Milano-Torino):
uscire al casello di Mesero-Marcallo, proseguendo in direzione
Cuggiono.
- Autostrada A8 (Milano-Varese):
uscita al casello di Legnano,
quindi proseguire in direzione di
Magenta-Inveruno.
- Cuggiono è anche raggiungibile
dalla Superstrada Boffalora-Malpensa, uscite Cuggiono Nord e
Cuggiono Sud.
IL TERRITORIO
❏ Il
Comune di Cuggiono
Superficie: Kmq 14,78
Altitudine: min mt 121 slm
max mt 168 slm
C.A.P.: 20012
In Aereo
Aeroporti di Milano
Linate e Malpensa.
Per informazioni:
www.sea-aeroportimilano.it
Provincia di Milano
Regione:
Lombardia
Superficie:
Kmq 1.982
Popolazione:
- totale abitanti: 3.902.155
- maschi: 1.892.103
Confini: Buscate e Castano Primo; - femmine: 2.010.052
Bernate Ticino;
(aggiornato al 31/10/2007)
Inveruno, Mesero;
Province confinanti:
Robecchetto con Induno
Bergamo, Lecco, Como, Varese,
Frazioni: Castelletto
Novara, Pavia, Lodi, Cremona
Popolazione: 8.041 abitanti
(aggiornato al 31/12/2007)
In Treno
Le stazioni ferroviarie più vicine ❏ Il territorio
sono quelle di:
- Turbigo e Castano
(Ferrovie Nord);
- Magenta (Ferrovie Nord
e Ferrovie dello Stato).
Per informazioni:
- Trenitalia - Ferrovie dello Stato
www.trenitalia.com
www.ferroviedellostato.it
Call center: Tel. 892021
- Ferrovie Nord Milano
www.fnmgroup.it
In Autobus
Cuggiono è servito quotidianamente da autolinee:
- linea Cuggiono-Milano
(MOVIBUS)
- linea da/per Legnano
(ATINOM)
Per informazioni:
- MOVIBUS
Tel. 800 984362
www.movibus.it
- ATINOM S.p.A.
Tel. 02 9723841
www.atinom.it
❏ La
PROGETTI E INIZIATIVE
IL NOSTRO
COMUNE
13
Villa Annoni, cortile d’ingresso (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
❏
La riqualificazione
di Villa Annoni e del Parco
Nell'ottica di una manutenzione
straordinaria, nell'anno 1997 è
stato eseguito un rifacimento totale della copertura del complesso della Villa Annoni, al fine di tenere l'immobile isolato dalle perdite e dalle infiltrazioni d'acqua.
Anche gli edifici annessi al corpo
centrale sono stati oggetto di ristrutturazioni parziali o totali con
la creazione di 2 servizi igienici
ed uso del locale bar e dei visitatori antistanti l'ingresso principale al parco, con l'esecuzione di
una cucina situata sotto i porticati e la parziale chiusura dei porticati stessi.
Nell'immobile situato a sinistra
dell'ingresso al parco si trova il
locale Centro Sociale.
Questa zona del complesso di Villa Annoni è completata dalla presenza di un'aia in cemento, utilizzata per lo svolgimento di serate
danzanti e feste paesane.
Dall'ala destra dell'entrata di
Piazza XXV Aprile si entra nel
chiostro, da cui si accede al Museo Storico Civico delle arti e dei
mestieri Cuggionesi.
Nell'ala destra del fabbricato, a
seguito di ristrutturazione effettuata tra il 2001 e il 2002, hanno trovato sede la Biblioteca Comunale, la Sala Consiliare, l'Ufficio della Polizia Locale e una sala
denominata "sala delle colonne",
adibita ora ad Ufficio Servizi Demografici.
L'ala sinistra della Villa Annoni è
stata ristrutturata, nell'ambito
dell'iniziativa Progetto Navigli.
Questa ristrutturazione ha riportato all'utilizzo di alcune sale: Sala della Mangiatoia e Sala Don
Milani situate a piano terra e dei
locali destinati alla Banda Municipale al piano superiore (sala G.
Schneider).
Nel corpo centrale della Villa, dopo un importante lavoro di re-
stauro conservativo dell'immobile
e degli affreschi, dal 6 marzo
2007 ha trovato la propria sede
il Municipio Comunale.
Ancora oggi l'intero complesso è
completamente circondato da un
muro di cinta alto circa 2 metri. I
tre ingressi principali si aprono
dalla villa, dalla ex corte agricola
e dall'ex ingresso del custode.
L'area del parco attualmente ha
destinazioni d'uso differenti: il
settore est, immediatamente visibile dalla villa, è un giardino
paesistico; quello a ovest, é una
compatta macchia di arbusti
sempreverdi.
Il progetto realizzato in collaborazione con il Parco del Ticino di restauro e ristrutturazione del Parco di Villa Annoni ha avuto come
obiettivi fondamentali l'individuazione dei segni che la storia, con
le testimonianze di cultura architettonica, botanica, ingegneristica e agronomica stratificatesi nel
14
IL NOSTRO
COMUNE
PROGETTI E INIZIATIVE
tempo, hanno lasciato e il loro
reinserimento nella conformazione attuale del giardino al fine di
consentire la rilettura della diverse parti e delle relazioni previste
tra l'arredo vegetale, le decorazioni scultoree e le architetture
presenti all'interno del parco.
Il Parco di Villa Annoni di Cuggiono è uno degli esempi più importanti dei parchi dell'epoca neoclassica lombarda, per estensione (23 ha), valore architettonico,
botanico e storico-culturale.
Il giardino paesistico, l'orto e il
frutteto, i campi coltivati; disegnati da filari e il vigneto sulla
collina, il tutto incorniciato da un
bosco naturale, partecipavano alla composizione estetica del parco che intendeva proporsi a modello del paesaggio che lo circondava.
Da quando la villa e il parco sono
divenuti proprietà comunale sono
state introdotte delle aree a gioco per i bambini e si è intervenuti
in vari momenti alla ristrutturazione parziale degli immobili.
Sugli immobili e sul parco negli
anni si sono susseguiti interventi
di manutenzione ordinaria e straordinaria.
All'interno del parco è situato un
edificio composto da un ampio
porticato, adibito anche al ritiro
dei mezzi agricoli, ristrutturato
nel 1999, nel quale sono stati ricavati due servizi igienici ed un
locale usufruito dall'Associazione
dei Volontari per la Salvaguardia
di Villa Annoni e del suo Parco.
Integrate con la materia vegetale
sono sparse nel parco diverse
presenze architettoniche di piccola entità: il tempietto ionico, collocato su una collinetta all'estremità sud del parco e circondato
Villa Annoni, Parco (Foto: Archivio Comunale)
da un bosco di alte querce, costituisce il fulcro del principale asse
prospettico del parco, intorno al
quale è costruita l'intera architettura del parco.
È un edificio circolare in stile ionico, venne edificato dopo il 1825
in memoria del conte Alessandro
Annoni, che poggia su un basamento di granito rosa, da cui si
elevano otto colonne in pietra
arenaria, che sorreggono un'architrave ornata da cornici ancora
in arenaria e una cupola emisferica ricoperta all'esterno di rame,
al culmine della quale è collocata
una pigna marmorea (simbolo
della vita eterna).
L'anello pieno comprende, in corrispondenza delle otto colonne,
alcune lettere, intervallate a dei
rombi: A* L * F * A*.
Il significato delle lettere è chiaro: si tratta delle iniziali dei nomi
dei componenti della famiglia del
fondatore della villa.
Sul cippo centrale è stato riposizionato il busto marmoreo restaurato del fondatore. Sul cippo
si intravedono a fatica solo due
iscrizioni latine dilavate dagli
agenti atmosferici.
Apertura del parco al pubblico
Da metà marzo a fine ottobre:
da lunedì a sabato
dalle 14.00 alle 18.30;
domenica e festivi
dalle 10.00 alle 12.00
e dalle 14.00 alle 18.30.
Testi tratti dal sito internet del comune di Cuggiono.
Alcune parti sono state tratte dalla
tesi di Morlacchi Sara, Padoan Emanuele, Rancilio Daniele: “La linea dell'arco - Proposta di ecomuseo per la
tutela e la conservazione del territorio
agricolo di Cuggiono”. Tesi di laurea in
architettura: Relatore prof. M. Boriani, corelatore S. Coloru, Politecnico di
Milano 1995.
PROGETTI E INIZIATIVE
❏ Cuggionesi
[email protected]
Vista la continua diffusione della
tecnologia che coinvolge tutti i cittadini, riducendo sempre più la
necessità di formazione specifica
per l'utilizzo di questi strumenti,
anche le Pubbliche Amministrazioni devono cercare di utilizzare al
meglio queste infrastrutture al fine di colloquiare in maniera attiva
con il cittadino.
In quest'ottica, dal Luglio 2004, il
Comune di Cuggiono sostiene il
progetto "Cuggionesi [email protected]",
un servizio di informazione nuovo e
veloce attuato tramite l’invio di
messaggi sms e messaggi di posta elettronica. I cittadini che non
abbiano a disposizione un telefono
cellulare o un computer dotato di
indirizzo e-mail possono collegarsi
al numero di cellulare oppure all’email di un familiare o di un amico
attraverso la compilazione di un
apposito modulo. Attraverso l’utilizzo di queste nuove tecnologie il
Comune si propone di migliorare i
propri rapporti di comunicazione e
di relazione con la cittadinanza, in
particolare per quanto riguarda
particolari tipologie di informazione, che il singolo cittadino potrà
scegliere all’atto della sottoscrizione del servizio. I messaggi inviati possono infatti riguardare argomenti di interesse comune e
pratico, come la situazione della
viabilità, la temporanea chiusura
dell’erogazione dell’acqua e del
gas, i programmi culturali, gli
eventi e le manifestazioni organizzate all’interno del territorio comunale, le scadenze tributarie ed
altro ancora. Una sezione dedicata offre la possibilità anche ai “non
residenti” di iscriversi per ricevere
i messaggi, che hanno unicamente
carattere informativo e non sono
utilizzate a scopo politico, propagandistico e pubblicitario.
❏
Eventi
e manifestazioni 2008
06 GENNAIO
Epifania
Spettacolo per bambini
IL NOSTRO
COMUNE
15
Suoni e voci dal mondo:
musiche e sapori dal mondo
a cura del Polo Culturale
del Castenese
Sagra del Baragioeu
a cura del Museo Storico Civico
Cuggionese
Rassegna d’arte lungo il Naviglio
a cura del Gruppo Artistico Occhio
FEBBRAIO/MARZO
Carnevale
Sfilata dei Carri di Carnevale ed
LUGLIO
animazione per bambini
Concerto della Banda Civica
ULTIMA DOMENICA DI MARZO
“S. Cecilia”
Sagra di Primavera
3^ DOMENICA DI LUGLIO
Mostra collettiva dei soci
a cura del Gruppo artistico Occhio Festa Patronale del Carmine
APRILE/MAGGIO
Biennale di arte sacra
a cura del Gruppo artistico Occhio
Arte in corte
a cura del Gruppo artistico Occhio
MAGGIO
Gara di nuoto
a cura dell’Ass. sportiva Ticino
MAGGIO/SETTEMBRE
Tesori Nascosti: incontri
inaspettati tra Arte e Musica
a cura del Polo Culturale
del Castanese
GIUGNO (1^ O 2^ DOMENICA)
Festa del Centro Sociale
a cura del locale
Centro Sociale Anziani
WEEKEND 21 GIUGNO
Festa del Solstizio d’Estate
a cura dell’Ecoistituto
della Valle del Ticino
PRIMAVERA
Corsi per il tempo libero
GIUGNO/SETTEMBRE
Manifestazioni estive
Cinema all’aperto,
serate danzanti, concerti
ed eventi per bambini
SETTEMBRE
Settembre da… leggere
Rassegna di incontri con autori
OTTOBRE
Manifestazioni Culturali
Mostra Micologica
a cura del Gruppo Micologico
OTTOBRE/DICEMBRE
Mostra personale di artisti a
livello nazionale e internazionale
a cura del Gruppo Artistico Occhio
AUTUNNO
Corsi per il tempo libero
DA NOVEMBRE A MAGGIO
Serate a Teatro
8 DICEMBRE
Mercatino di Natale
a cura dell’Ass. Amici del Presepio
attività per bambini
DICEMBRE
Eventi organizzati durante
il periodo dell’Avvento
A cura dei Commercianti di Cuggiono
Concerto della Banda Civica
“S. Cecilia”
DA NATALE ALL’EPIFANIA
Mostra Presepi
c/o Chiesa di San Rocco
a cura dell’Ass. Amici del Presepio
Riflessi sul laghetto (Foto: Ruggero Ruggerone)
Piazza della Vittoria (Foto: Archivio Gruppo Guide Italia)
Sommario Capitolo “Al Servizio del Cittadino”
Ambiente ........................................pag. 18
❏
❏
❏
❏
❏
❏
❏
❏
❏
❏
Protocollo di Kyoto
Riduzione dello strato di ozono
Rifiuti: classificazione
Risorse energetiche rinnovabili
Sostanze chimiche pericolose
Cos’è la Raccolta Differenziata
Come si realizza
Quali materiali?
Altre tipologie di rifiuti
Area Attrezzata
Animali ............................................pag. 22
❏ Animali in condominio ❏ Animali in viaggio
Automobile
....................................pag. 24
❏ Carta di qualificazione del conducente (Cqc)
❏ Decreto Legge sulla sicurezza stradale
Famiglia ..........................................pag. 36
❏
❏
❏
❏
L’Adozione
L’Affidamento familiare
Ragazzi e internet
Genitori e internet
Imposte e Tasse ..............................pag. 39
❏ Scadenziario fiscale 2008
Lavoro
............................................pag. 44
❏ Sicurezza sul lavoro
Casa ................................................pag. 26
Salute ..............................................pag. 47
❏ La caldaia
❏ Efficienza energetica in casa
❏ Un sano dormire per una vita migliore
❏ I danni causati dall’alcool
Difendersi
❏
❏
❏
❏
❏
❏
......................................pag. 30
Informazioni utili
Proteggere i bambini
La sicurezza delle donne
La sicurezza degli anziani
Difendersi dalle truffe
Denuncia [email protected] web
Successione e Servizi funebri......pag. 53
❏ Testamento
❏ Cremazione
AMBIENTE
18
zioni di raggiungere la terra, causando tumori cutanei e distruggendo alcune specie vegetali sensibili.
Cause: massiccio uso di sostanze
chimiche, sia a livello industriale
sia a livello di vita quotidiana.
Precauzioni adottate: molte sostanze chimiche sono state messe al bando proprio per la loro pericolosità per la salute umana: un
esempio molto conosciuto sono
gli idrocarburi cloro-fluorurati (sigla CFC), un tempo presenti nei
frigoriferi e negli aerosol.
?
❏
Da Sapere
Protocollo di Kyoto
Cos’è: accordo operativo dal
1998 che impegna i paesi che lo
hanno sottoscritto a ridurre le
emissioni di gas serra.
Obiettivo: riduzione, per il periodo
2008-2012, del totale delle emissioni di gas ad effetto serra almeno
del 5,2% rispetto ai livelli del 1990.
Vantaggi:
- riduzione dell’emissione dell’ambiente di biossido di carbonio e
di altri cinque gas serra, ovvero
metano, ossido di azoto, idrofluorocarburi, perfluorocarburi
ed esafluoruro di zolfo;
- combattere il fenomeno del surriscaldamento globale;
- favorire lo sviluppo di tecnologie
e l’utilizzo delle risorse energetiche rinnovabili.
❏
❏
Rifiuti: classificazione
RIFIUTI URBANI
Quali sono:
- i rifiuti domestici, anche ingombranti;
- quelli provenienti dallo spazzamento delle strade e/o giacenti
sulle strade ed aree pubbliche;
- provenienti da aree verdi (giardini, parchi e aree cimiteriali).
RIFIUTI SPECIALI
Quali sono:
- rifiuti da lavorazione industriale
e da attività commerciali;
- rifiuti derivanti dall’attività di recupero e smaltimento di rifiuti, i prodotti dei trattamenti delle acque e
della depurazione delle acque reflue e da abbattimento di fumi;
- rifiuti derivanti da attività sanitarie;
- macchinari ed apparecchiature
deteriorati ed obsoleti;
- veicoli a motore, rimorchi e simili fuori uso e loro parti.
❏
Risorse energetiche
rinnovabili
Cosa sono: prodotti che, in teoria,
non possono essere totalmente
consumati, grazie alla loro capacità di riprodursi o di rigenerarsi.
Quali sono:
- fonti inesauribili (ad esempio
l'energia solare)
- cicli fisici (ad es. il ciclo idrologico);
- sistemi biologici (ad es. le piante
e gli animali, che si riproducono).
Vantaggi:
- sono disponibili a costo zero, in
qualunque momento e condizione meteorologica;
- si rigenerano continuamente dall'interno della Terra e attraverso
l'irradiamento solare;
- possono essere utilizzate con
l'ausilio di tecniche altamente
sperimentate.
❏
Sostanze chimiche
pericolose
Cosa sono: le sostanze sono classificate pericolose quando presentano proprietà tali da costituire
una fonte di pericolo potenziale
per l'uomo e per l'ambiente, a
causa della loro infiammabilità,
tossicità, ecc.
Riduzione dello strato
di ozono (“buco dell’ozono”)
Cos’è l’ozono: è il componente dello strato protettivo che, nella
stratosfera (uno dei livelli dell’atmosfera), impedisce alle radiazioni ultraviolette del sole di arrivare
sulla terra.
Effetti: la diminuzione dell'ozono
stratosferico permette alle radia-
SPURGHI E SMALTIMENTO RIFIUTI
SEDE LEGALE
Via B. Gualdoni, 20
20012 CUGGIONO (MI)
SEDE AMM.VA E COMM.LE
Via L. da Vinci, 7
20090 CUSAGO (MI)
Tel. 02 90119696 - Fax 02 90393792
AMBIENTE
19
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
❏ Cos’è la Raccolta Differenziata
❏
Come si realizza
La raccolta differenziata è il siste- Esistono due tipologie:
ma di raccolta dei rifiuti solidi ur- - stradale (affiancando i contenitobani che differenzia ogni tipologia ri specifici per i vari materiali a
di rifiuto: quindi, in fase di smalti- quelli usuali);
mento, la carta non sarà trattata - porta a porta (i cittadini realizzacome il vetro, la plastica non co- no in casa propria la differenziame l’umido, ecc. La raccolta diffe- zione dei rifiuti; i cassonetti non
renziata è diventata obbligatoria sono posizionati nelle strade ma
con l'entrata in vigore del Decreto assegnati a ogni cittadino o uniLegislativo n.22 del 15/02/1997. tà abitativa).
❏
Quali materiali?
I materiali che possono essere
raccolti in modo differenziato sono
tanti, dal vetro alla plastica, dalla
carta all’alluminio ai medicinali.
Ognuno subirà specifici processi
(ad esempio per la separazione
delle parti di scarto, come le etichette dalle bottiglie di plastica).
Quella che segue è una breve tabella riassuntiva generica.
LE RACCOLTE DIFFERENZIATE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI CUGGIONO
I giorni di “raccolta” sono gli stessi su tutto il territorio comunale. I rifiuti devono essere esposti
non prima delle ore 19,00 della sera precedente il ritiro, ed entro le ore 6,00 del giorno successivo.
Frazione Verde
Frazione Umida
Potature, tagli di siepe, sfalci d’erba
giorno di raccolta:
lunedì
Scarti ed avanzi di cucina (sia cotti che crudi) purchè non caldi;
gusci d’uova, ossa, lische di pesce, avanzi di pane,
bucce e avanzi di frutta, scarti di verdure.
giorno di raccolta:
mercoledì
e sabato
Imballaggi alimentari: bottiglie, flaconi/dispensatori, confezioni rigide/flessibili per alimenti in genere, contenitori per yogurt, creme di
formaggio, dessert, reti per frutta e verdura, film e pellicole,
barattoli per alimenti in polvere, cassette
giorno di raccolta:
per prodotti ortofrutticoli e alimentari in genere.
sabato
Imballaggi NON alimentari: flaconi per detersivi, saponi, prodotti
per l’igiene della casa, della persona, cosmetici, acqua distillata,
contenitori per confezionamento di capi di abbigliamento, materiale
da imballaggio in polistirolo espanso o plastica rigida, reggette per
legatura pacchi, sacchi, sacchetti, buste, vasi per vivaisti.
Frazione Plastica
Giornali, riviste, libri, sacchetti di carta puliti, rotoli di cartone,
quaderni, fogli, buste, biglietti, cartone e cartoncino.
giorno di raccolta:
sabato
giorno di raccolta:
mercoledì
Frazione Secca
Pellicola e carta plastificata, di alluminio, oleata, oggetti in plastica
(giocattoli, piatti e bicchieri, sacchetti, carte e confezioni di
merendine o biscotti), cartoni in tetra-pack per latte e bibite,
rasoi usa e getta, accendini, porcellane, ceramiche e terrecotte,
tubetti di dentifricio e simili, pannolini, lettiere per animali,
frammenti in polistirolo, videocassette, musicassette.
giorno di raccolta:
mercoledì
Vetro e Lattine
Bottiglie di vetro, stoviglie di vetro,
vasetti di vetro per conserve,
lattine (bibite e alimenti)
Frazione Carta
AMBIENTE
20
✒ L’Opinione
Dal riciclo a nuova vita
Cosa possono diventare gli oggetti riciclati
di Maurizio Costanzo
Molti di noi nell’attività professionale
combattono da anni
per la difesa dell’ambiente. Faccio parte
da tempo di Legambiente nella
speranza, attraverso i media, di
creare una coscienza ambientalista. Rispettare, insomma, il territorio dove siamo nati e dove comunque viviamo. L’uomo, e lo sapete,
ha distrutto l’ambiente. Ha creduto che il pianeta fosse eterno ed oggi, che i nodi stanno arrivando al
pettine, si guarda intorno smarrito. Per anni abbiamo supposto che
il buco dell’ozono si potesse recuperare con un rammendo. E invece
no: il buco dell’ozono poteva sparire anni fa se tutti i Paesi del mondo avessero sottoscritto un impegno serio. Non lo hanno fatto.
■ Il
ddl 2007 inasprisce le
pene per chi commette
reati contro l’ambiente,
ed in alcuni casi prevede
l’interdizione dalle attività
di impresa e dai pubblici
uffici.
■ La
raccolta differenziata
dei rifiuti permette di ottenere nuovi oggetti da
quelli che non usiamo più:
con la plastica si ottengono giochi e panchine, dalla carta cartoni da imballaggio, e tanto altro.
■ Dai
dati di Legambiente risulta che il 46% della frutta presenta uno o più residui di sostanze chimiche.
ACCIAIO
ALLUMINIO
PLASTICA
19.000
7
2,6 milioni
150
37
130
27
67
45
barattoli
per conserve
scatolette
da 50
grammi
di scatolette
da 50
grammi
lattine
lattine
lattine
bottiglie
bottiglie
vaschette e
qualche metro
di pellicola
1
1
auto
vassoio
1 km
di binario
ferroviario
1
1
1
bicicletta
caffettiera
monopattino
VETRO
Riciclo al 100%
imbottitura
1
felpa in pile di un piumino
matrimoniale
1
panchina
CARTA E CARTONE
il 90% dei quotidiani italiani viene stampato
su carta riciclata
ANSA-CENTIMETRI
❏
Altre tipologie di rifiuti
FARMACI
Dove gettarli: negli appositi contenitori presso le farmacie.
Cosa non gettare: gli involucri
esterni di carta e i foglietti illustrativi (i cosiddetti “bugiardini”).
Stesso discorso per i medicinali
utilizzati per gli animali. Questi tipi
di rifiuti possono essere potenzialmente pericolosi per l’ambiente,
quindi è importante che non siano
gettati nei normali cassonetti.
PILE
Dove gettarle: negli appositi contenitori.
È bene sapere che: è importante
NON gettare le pile con gli altri rifiuti, ma negli appositi contenitori,
per potere poi essere inertizzate.
Anche una piccola batteria a bottone, infatti, può inquinare sino a
10.000 litri d’acqua.
❏
Area Attrezzata
Cos'è: in via Cicogna è situata
l’area attrezzata di conferimento e
raccolta dei rifiuti urbani, a disposizione di tutti i cittadini residenti a
Cuggiono, dove è possibile conferire le seguenti tipologie: vetro, carta e cartone, metallo, plastica, ingombranti, inerti, elettrodomestici,
scarti vegetali, legno, prodotti contenenti T o F, lampade a scarico/tubi catodici, oli o grassi vegetali ed
animali, oli minerali, filtri olio/gasolio, accumulatori a piombo esausti,
farmaci scaduti, componenti elettronici, cartucce esauste toner, risulta di pulizia del suolo pubblico,
secco da pulizia del suolo pubblico.
N.B.: Le utenze attività possono
conferire presso l’Ecoarea i rifiuti assimilabili agli urbani per un quantitativo non superiore ai 30 Kg per conferimento giornaliero. Vi ricordiamo
che è vietato abbandonare i rifiuti al
di fuori dell’area e sul territorio.
ORARI ECO-AREA:
Orario invernale (1 ottobre - 31 marzo):
- martedì: 11.30 - 17.00
(utenze domestiche e non);
- giovedì: 11.30 - 17.00
(solo utenze non domestiche);
- sabato: 11.30 - 17.00
(solo utenze domestiche).
Orario estivo (1 aprile - 30 settembre):
- martedì: 12.30 - 18.00
(utenze domestiche e non);
- giovedì: 12.30 - 18.00
(solo utenze non domestiche);
- sabato: 11.30 - 17.00
(solo utenze domestiche).
Per informazioni e consigli su una corretta
raccolta differenziata e modalità dei servizi, potete chiamare il numero telefonico:
02 97263215-216 Ufficio Tecnico/Ecologia.
AMBIENTE
21
RACCOLTA DIFFERENZIATA
Servizi del Comune
❏
Tassa smaltimento rifiuti
Dove rivolgersi: Ufficio Tributi
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263207
Chi deve pagare: È tenuto a pagare la
tassa ogni cittadino che occupa locali
e/o aree ad uso abitativo o ad uso diverso. Sono escluse le aree comuni
condominiali, le aree scoperte di pertinenza o accessorie di abitazioni civili, le aree a verde. Il contribuente dovrà denunciare ogni variazione (di superficie o di utilizzo) entro gli stessi
termini della denuncia originale.
❏
Fornitura acqua potabile
L’Avvocato
❏
È vero che sono previsti
sgravi fiscali per le famiglie
che migliorano l’efficienza
energetica della propria
casa?
Sì. Le famiglie che installano, ad
esempio, pannelli solari per la produzione di acqua calda, potranno
detrarre da qui al 2010, nella dichiarazione dei redditi, il 55% di
tutte le spese sostenute per risparmiare energia nella propria
abitazione e fino a 200 Euro se
acquisteranno un frigorifero ad alta efficienza.
Dove rivolgersi: Area Tecnica
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263214-15
Che cos’è: Il servizio si occupa di
tutte le attività legate alla gestione
del ciclo idrico: dalla fornitura di acqua potabile ai servizi relativi all’uso,
alla raccolta, alla depurazione, alla
restituzione delle acque di scarico,
sempre nel rispetto e nella tutela
delle risorse idriche e dell’ambiente.
❏
Che cos’è: Il servizio di distribuzione
comprende tutte le attività che riguardano manutenzione delle reti,
realizzazione allacciamenti, posa dei
misuratori d’utenza, gestione della
sicurezza degli impianti. Con la liberalizzazione del mercato del gas, chi
effettua il servizio di distribuzione non
cambia: è solo il venditore di gas che
può essere scelto liberamente dai
consumatori.
L’Autorità per l’energia elettrica e
il gas e il garante per la Sorveglianza dei prezzi hanno unito le loro forze per vigilare sulle tariffe di
elettricità e gas, visto che dall’inizio di aprile 2008 è scattato l’ennesimo rincaro delle bollette, con
un rialzo del 4,1% per l’elettricità
e del 4,2 % per il metano.
Su internet:
www.autorita.energia.it
È vero che chi ha rottamato l’auto può ottenere il
rimborso dell’abbonamento
all’autobus?
Sì. Chi ha rottamato un’auto nel
2007 e non ne ha riacquistata
un’altra può ottenere il rimborso
dell’abbonamento ai mezzi pubblici. Il rimborso spetta a coloro
che hanno rottamato autoveicoli
immatricolati come “Euro 0” o
“Euro 1” e riguarda l’abbonamen❏ Fornitura gas metano
to limitato al comune di residenDove rivolgersi: Enel Gas - sportelza, di domicilio o di lavoro del belo c/o Comune ogni mercoledì
14.00/17.00 - Tel. 02 97263247 - neficiario.
Enel Gas gestione clienti 800
998998 - Urgenze guasti (ditta ❏ Chi vigila sull’aumento delle
tariffe della luce e del gas?
Cergas) Tel. 0331 462315.
Arma dei Carabinieri
Numero verde 800 253608:
Comando Carabinieri
per la Tutela dell’Ambiente
L'Italia è stata la prima nazione in
Europa che ha istituito una forza
scelta ed orientata, in via prioritaria, all'applicazione della normativa ambientale.
Il Comando CC per la Tutela dell’Ambiente opera alle dipendenze
funzionali del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del
mare, si avvale di 29 Nuclei Operativi Ecologici (N.O.E.) ed è composto da personale specializzato
in legislazione e cultura dell'ambiente. I settori di competenza del
Cdo CC T.A. sono molteplici:
- tutela del paesaggio, della flora
e della fauna;
- inquinamento del suolo, idrico,
atmosferico ed acustico;
- materiali ed altre sorgenti radioattive;
- impiego di sostanze pericolose
ed attività a rischio di incidente
rilevante;
- protezione dall’esposizione a
campi elettrici, magnetici ed
elettromagnetici; situazioni di allarme per la diffusione incontrollata di organismi geneticamente
modificati (OGM).
Presso il Cdo CC T.A. è attivo il
Numero Verde 800 253608, a
disposizione del cittadino per segnalare, anche anonimamente, le
emergenze ambientali e chiedere
informazioni su questioni che, in
ogni caso, attengono all'ambiente.
Gli operatori del Cdo CC T.A. verificano nell'immediatezza le segnalazioni dei cittadini interfacciandosi con l'Arma territoriale e con le
altre articolazioni dello Stato ed
informano poi gli stessi sugli esiti
dei controlli.
22
ANIMALI
✒ L’Opinione
è stato votato all’unanimità dai condomini. È evidente che l’unanimità
non si potrà mai raggiungere se un
condomino già possiede animali.
di Maurizio Costanzo
Si, sono un animalista. Ho sempre vissuto con molti cani.
Ho sempre combattuto la caccia. L’ho
talmente combattuta che una volta fui denunciato dai rappresentanti di una associazione venatoria regionale. Per fortuna trovai
un magistrato anche lui anti-caccia e la mia intemerata (“Quando
i cacciatori attraversano i vostri
terreni sciogliete i cani” oppure
“Signori cacciatori quando tornate a casa guardate le vostre mogli”) venne archiviata.
Recentemente un gorilla è scappato dallo zoo di Rotterdam e ha
creato un po’ di trambusto. Per
capirci: io sono e sarò sempre dalla parte del gorilla, del fagiano,
del coniglio e di tutti gli animali.
L’Amministrazione
Giuseppina Panza
Consigliere Delegato Informazione e Partecipazione
Le problematiche e le varie emergenze del paese possono far sembrere strano o secondario il problema
degli animali; ma oggi qualcosa sta
cambiando e, si spera ciò avvenga,
attraverso l’azione delle associazioni animaliste, le normative di tutela
vigenti e la sempre più forte sensibilizzazione delle istituzioni. Ritengo, quindi, che il rispetto non debba
essere prioritario solo tra gli esseri
umani ma anche nei confronti degli
animali, perchè credo ciò sia un’importante conquista di civiltà ed una
tappa fondamentale della cultura
umana. Pertanto intendo promuovere la tutela e la difesa degli animali del nostro territorio attraverso
la collaborazione con le associazioni, il corpo di polizia municipale e
la buona volontà dei cittadini interessati all’argomento.
❏
Animali in viaggio
AEREO
CANI DI PICCOLA TAGLIA*
Cani di piccola taglia o gatti viaggiano in cabina in apposite gabbiette. I
trasportini devono avere particolari
misure, conviene acquistarli direttamente presso le compagnie aeree.
Cani di media o grossa taglia*
Viaggiano nella stiva pressurizzata
in gabbie rinforzate che si acquiDa Sapere
stano presso negozi specializzati.
❏ Animali in condominio
Cani guida per non vedenti
La detenzione di animali in condo- Possono viaggiare con il proprietaminio è decisa dal regolamento rio purché muniti di museruola.
condominiale. Se nello stabile vige * In mancanza di una classificazione ufficiale
dei cani in piccola, media, grossa taglia corun regolamento di tipo contrattuale rispondente
a precisi parametri di peso o di
(cioè redatto dal costruttore), tale dimensioni, tali definizioni sono puramente
regolamento deve essere accettato indicative. Si consiglia di rivolgersi sempre
al momento dell’acquisto dell’unità alla Compagnia aerea di riferimento.
abitativa: se la detenzione di aniTRENO
mali è espressamente vietata, il
seguenti informazioni sono tratte dal recondomino non potrà possedere Le
golamento di Trenitalia.
animali. Se, invece, è in vigore un
regolamento di tipo assembleare Tipo di treno: Eurostar Italia
(cioè approvato dalla maggioranza Animali ammessi: cane guida per
dei condomini che rappresentino al- non vedenti (gratuito); piccoli animeno la metà del valore dell’edifi- mali in contenitori non superiori a
cio), questo non può vietare la de- cm 32x32x50, da sistemare negli
tenzione di animali. Ricordiamo che appositi spazi (gratuito).
un regolamento assembleare può Tipo di treno: tutti gli altri treni
acquistare valenza contrattuale se Animali ammessi: piccoli animali
?
ANIMALI
23
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
custoditi in contenitori non superiori a cm 70x50x30 (gratuito);
piccolo cane in grembo o cane di
grossa taglia (in vetture a compartimenti o in compartimenti noleggiati per intero*) purché lo consentano gli altri passeggeri (biglietto a tariffa ordinaria di 2ª cl.
scontata del 50%); cane guida per
non vedenti (gratuito).
* Sui treni a unico ambiente, il trasporto
dei cani di grossa taglia è ammesso sotto
la diretta sorveglianza del proprietario, utilizzando le piattaforme o il vestibolo delle
carrozze e delle automotrici.
Treno: vetture cuccette
Animali ammessi: cane guida per
non vedenti in compartimenti in
uso esclusivo (gratuito).
Treno: vetture letto
Animali ammessi: cane guida per
non vedenti (gratuito); cane o altro
animale di piccola taglia nel compartimento occupato per intero
pagando il prezzo fisso di 50,00
euro comprensivo dell’importo per
la disinfestazione (gratuito se cane
guida per non vedenti).
NAVE DA CROCIERA
Non sono ammessi cani di media o
grossa taglia e solo eccezionalmente quelli di taglia molto piccola.
TRAGHETTO
Sono ammessi con guinzaglio e museruola ed i gatti nel trasportino.
AUTOBUS E METROPOLITANA
L'accesso ai cani è consentito nella parte posteriore degli autobus e
nel primo o ultimo vagone della
metropolitana, naturalmente con
guinzaglio e museruola.
AUTOMOBILE
In Italia il codice della strada (art.
169) permette di portare liberamente in auto un cane o un gatto,
purché non costituisca pericolo o
impedimento per chi guida.
Servizi del Comune
❏
Anagrafe canina
Dove rivolgersi:
ASL - Area Veterinaria di Castano
Primo - Tel. 0331 883691
A chi è rivolto: Tutti i proprietari
e/o detentori di cani hanno l'obbligo di effettuare l'iscrizione all’anagrafe canina presso l'ASL.
Che cos’è: L'iscrizione consiste
nella rilevazione su apposito libretto dei dati segnaletici del cane, dei dati anagrafici del proprietario e nell'attribuzione di un codice alfanumerico, contenuto in un
microchip che viene iniettato sottocute al cane; per effettuare la
procedura ci si può rivolgere all’ASL o a veterinari abilitati.
❏
L’Avvocato
❏
Che cosa rischia chi abbandona animali domestici?
Chi abbandona animali domestici
può essere punito con l’arresto fino a un anno; in alternativa all’arresto la legge prevede la sanzione
dell’ammenda che va da un minimo
di mille euro a un massimo di diecimila euro.
Alla stessa pena può essere punito anche chi detenga animali in
condizioni incompatibili con la loro
natura e produttive di gravi sofferenze.
❏
È reato lasciare il proprio
cane chiuso in un’auto
parcheggiata sotto il sole?
Possesso di animali esotici Sì. La Cassazione ha, infatti, rePer informazioni: consultare il sito centemente condannato un uomo
internet del Corpo Forestale dello al pagamento di un’ammenda per
Stato (www.corpoforestale.it) alla avere lasciato il proprio cane meticcio di piccola taglia chiuso all’insezione “CITES”.
terno della propria autovettura
Il cittadino che possiede un animale esotico è tenuto ad accer- posteggiata al sole per oltre
tarsi in quale categoria CITES è un’ora ad una temperatura supecollocato: molti di essi possono riore ai 30 gradi, quindi in condiessere detenuti e commercializza- zioni incompatibili con la natura
ti senza adempiere a particolari del cagnolino e produttive di gravi
obblighi, mentre altri, per l’elevato sofferenze.
pericolo di estinzione, sono soggetti a particolari tutele, come ❏ Quali sono le pene per chi
maltratta gli animali?
l’obbligo del proprietario di comunicare ogni spostamento dal luogo
di custodia, e in caso di morte de- Per maltrattamento si rischia la
reclusione da 3 mesi a 1 anno o la
nunciarne il decesso.
multa
da 3.000 a 15.000 Euro.
Nel caso di detenzione di alcuni
Se
la
violenza porta all’uccisione
mammiferi, rettili ed aracnidi, definiti pericolosi, da una legge del dell’animale, per crudeltà o senza
1996, per la salute e l’incolumità necessità, la reclusione va da 3 a
pubblica, i proprietari sono tenuti 18 mesi.
a farne denuncia alla prefettura Se la violenza si manifesta con una
territorialmente competente, alla detenzione incompatibile con la naquale compete il controllo per tura degli animali, ne segue l’arreun’adeguata detenzione e custodia sto fino ad 1 anno o l’ammenda da
di tali animali.
1.000 a 10.000 Euro.
AUTOMOBILE
24
?
❏
Da Sapere
Decreto Legge
sulla sicurezza stradale
(Legge 2 ottobre 2007, n. 160)
Alcuni delle principali sanzioni:
SUPERAMENTO
DEI LIMITI DI VELOCITÀ
Velocità dai 40 ai 60 km/h oltre il
limite: multa da 370 a 1.458 Euro, sospensione della patente da
uno a tre mesi, inibizione alla guida dalle ore 22 alle ore 7 nei tre
mesi successivi alla restituzione
della patente.
Velocità di 60 km/h o superiore oltre il limite: multa da 500 a
2.000 Euro, sospensione della
patente da sei mesi ad un anno.
GUIDA IN STATO DI EBBREZZA
Tasso da 0,5 g/l (grammi per litro)
a 0,8 g/l: arresto, sospensione
della patente da tre a sei mesi,
sanzione da 500 a 2.000 Euro.
Tasso da 0,8 g/l a 1,5 g/l: arresto
fino a tre mesi (sostituibile con
prestare servizio gratuito presso
una struttura sanitaria traumatologica dai due ai sei mesi), ammenda da 800 a 3.200 Euro.
Tasso da 0,8 g/l a 1,5 g/l: arresto
fino a sei mesi (sostituibile con
attività sociale presso una strutPratiche e documenti
tura sanitaria traumatologica da
sei mesi ad un anno), il ritiro della ❏ Rinnovo della patente
patente, una multa da 1.500 a
6.000 Euro.
Dove rivolgersi: ASL Cuggiono
Via Roma - Tel. 02 97262409
GUIDA SOTTO L’EFFETTO
Cosa occorre: Prima della scadenza
DI SOSTANZE STUPEFACENTI
della patente occorre effettuare la
Ammenda da 1.000 a 4.000 Eu- visita oculistica presso la ASL o un
ro, arresto fino a 3 mesi, sospen- medico accreditato. È necessario
sione della patente da 6 mesi ad presentarsi alla visita muniti della
un anno; se la guida è causa di in- ricevuta di versamento della cifra
cidente le pene sono raddoppiate corrente (attualmente 9,00 Euro
ed è previsto il fermo amministra- ma può subire modifiche) e di una
tivo del veicolo.
marca da bollo (da 14,62 Euro, ma
passibile di variazioni). Se la visita
❏ Carta di qualificazione
ha esito positivo è rilasciato apposidel conducente (Cqc)
to certificato, ed è inviata una coDovranno possederla tutti coloro municazione alla Motorizzazione,
che per mestiere guidano autovei- che si occuperà di spedire, direttacoli adibiti al trasporto di cose o mente al recapito della persona, il
persone (patenti C, C+E, E e tagliando di effettuato rinnovo da inD+E). Non riguarda taxisti e auti- collare sulla patente.
sti di autovetture a noleggio (con❏ Controllo gas di scarico
tinua ad essere richiesto il Certificati di abilitazione professionale - Dove rivolgersi:
Cap - di tipo Kb).
autofficine autorizzate
Quando: l’obbligo di possederla
Che cos’è: Tutti gli autoveicoli descatterà il 10/09/2008 per chi
vono essere sottoposti al controltrasporta persone, il 10/09/2009
lo dei gas di scarico (cosiddetto
per chi trasporta cose.
Tipologie: Cqc per trasporto per- “bollino blu”). La cadenza con la
sone; Cqc per trasporto cose. Un quale questo controllo deve esseconducente può possederle en- re effettuato è diversa da regione
a regione, ed è demandata alle
trambe.
Regioni anche la decisione su
Validità: 5 anni
quando effettuare il primo controlInfrazioni al codice della strada:
- le sanzioni previste per la circo- lo: in alcuni casi è previsto dopo
lazione con patente scaduta o quattro anni dall’immatricolazione,
senza il Cap si applicano anche in altri casi entro il mese dell’imper la guida senza Cqc o con la matricolazione stessa. L'attestazione ha validità annuale per gli
Cqc scaduta;
- nel caso di infrazioni che com- autoveicoli immatricolati dopo il 1
portino la decurtazione di punti, gennaio 1988 e semestrale per
questa sarà fatta sul documento gli autoveicoli immatricolati precedi abilitazione professionale e dentemente a tale data. Se si viene fermati senza bollino in corso
non sulla patente di guida.
Dove rivolgersi: Motorizzazione Ci- di validità è previsto il pagamento
di una sanzione.
vile di competenza.
AUTOMOBILE
25
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
L’Avvocato
Polizia di Stato
❏
Come posso sapere qual è ❏ Viaggiare in automobile
il saldo punti sulla mia pa- Quando ci spostiamo in automobitente?
le è bene tenere presente sempliChiamando, da rete fissa, il nu- ci accorgimenti per evitare furti
mero 848 782.782: un rispondi- (di oggetti o, peggio, dell’auto
tore automatico fornirà il saldo stessa), scassi o comunque danni
punti, dopo aver chiesto la data di ai nostri beni.
nascita dell’automobilista ed il numero della patente. Oppure colle- ❏ La prima regola, per quanto
gandosi al sito www.ilportaledel- possa sembrare banale, è quella
lautomobilista.it, istituito dal Mini- di mettere l’auto nel garage di castero dell’Interno. Prima di poter sa la sera. Poi ricordiamoci di:
avere accesso alle informazioni è parcheggiarla in luoghi non isolati;
necessario registrarsi sul sito, chiudere sempre i vetri (controllando anche quelli posteriori, soligratuitamente.
tamente non collegati al comando
❏
Sono valide le multe inflitte elettrico di quelli anteriori) e le
portiere, compreso il baule, se
dai vigili in borghese?
No. Le multe inflitte dai vigili in
borghese per la violazione del codice della strada non sono valide.
Lo ha affermato la Cassazione,
spiegando che gli agenti preposti
alla regolazione del traffico, quando operano sulla strada, devono
essere visibili a distanza mediante
l’uso di appositi capi di vestiario o
dell’uniforme.
❏
È vero che il rifiuto di sottoporsi al test dell’etilometro non è più reato?
Sì, è vero. D’ora in poi chi rifiuta
di soffiare nel “palloncino” commetterà solo un illecito amministrativo; precisamente, in caso di
rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza, il conducente rischia la sanzione amministrativa
del pagamento di una somma da
2.500 a 10.000 Euro, oltre alla
sospensione della patente di guida per un periodo da 6 mesi a 2
anni e del fermo del veicolo per un
periodo di 180 giorni.
non collegato alla chiusura centralizzata degli sportelli; inserire l’allarme, se il veicolo ne è dotato.
❏ Se effettuiamo una breve sosta
per comprare il giornale o le sigarette non lasciamo mai la macchina accesa ed aperta: spegniamo il
motore e chiudiamo i vetri e le
portiere.
❏ Se ci allontaniamo dall’auto anche solo per brevi lassi di tempo,
non lasciamo oggetti personali
(borse, giacche, materiale elettronico, ecc.) in bella vista sui sedili
o sul cruscotto.
❏ Assicuriamoci di lasciare la
macchina in un parcheggio regolamentare od ad un posteggiatore
autorizzato, diffidando di quelli
abusivi, anche se magari il prezzo
richiesto per la custodia è più
basso.
❏ Conserviamo copia dei documenti dell’automobile (certificato
di proprietà, assicurazione, ecc.)
in un luogo sicuro, e non lasciamo
gli originali nell’auto.
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Attenzione alla
compravendita
di auto e moto
usate
Capita spesso che chi ha intenzione di cambiare veicolo, piuttosto che rivolgersi al concessionario di fiducia, si lasci tentare
da offerte a prezzi particolarmente convenienti, trovate sui
principali siti e giornali di annunci. Solitamente l'inserzione è
corredata di foto molto allettanti, descrizione dettagliata degli
optional e delle garanzie, e indirizzo e-mail del venditore. Ad un
primo contatto il venditore, con
varie scuse, vi giustifica il perché di un prezzo così basso.
Inoltre sembra addirittura disposto a pagare tutte le spese di
spedizione e vi assicura che invierà il veicolo per mezzo di uno
spedizioniere, pochi giorni dopo
aver ricevuto copia dell'avvenuto
pagamento dell'acconto che varia a secondo del valore del
mezzo ma che, solitamente, si
aggira intorno ai mille euro.
Tranquillizzato da queste apparenti rassicurazioni, e soprattutto dall'ulteriore garanzia di avere
ben dieci giorni di tempo, dall'arrivo del veicolo in Italia, per controllarlo e decidere se procedere
all'acquisto, l'ignaro acquirente
abbocca all'amo accettando di
proseguire con la compravendita. Peccato che, una volta spedito l'acconto, macchina/moto,
venditore e spedizioniere spariscano nel nulla e i vostri soldi
siano volati via per sempre!
CASA
26
?
❏
Da Sapere
La caldaia
Al fine di ridurre i consumi e il rischio legato al funzionamento dell’impianto di riscaldamento, è necessario seguire le norme di gestione e manutenzione previste
dalla legge.
INTERVENTI DI MANUTENZIONE
Caldaie singole:
(con potenza uguale o inferiore a 35 KW)
- controllo e manutenzione ogni
anno;
- verifica del rendimento di combustione ogni due anni (prova
dei fumi)
Caldaie centralizzate:
(con potenza superiore a 35 KW)
- controllo del solo rendimento di
combustione;
- controllo bimestrale del consumo di acqua con lettura del contatore;
- controllo annuale, prima dell’accensione, del serbatoio di
gasolio;
- controllo “interno” del serbatoio
stesso, ogni cinque anni;
- pulizia della caldaia ogni volta
che la temperatura dei fumi superi di 50 gradi centigradi quella rilevata a caldaia pulita;
- controllo bimestrale del rendimento di combustione percentuale con rilevamento dell’anidride carbonica prodotta per i
combustibili gassosi (metano) e
liquidi (gasolio).
Operatori abilitati
Sono gli unici abilitati (Legge
46/90) alle opere di manutenzione degli impianti a gas.
Libretto di impianto
Tutti i controlli vanno annotati sul
“Libretto d’impianto” per gli impianti sotto i 35 KW e sul “Libretto Centrale” per quelli di potenza superiore.
Rapporto di controllo
Una volta eseguita la manutenzione, il tecnico abilitato deve compilare un rapporto di controllo e
manutenzione, che va conservato
insieme al libretto di impianto.
❏
Efficienza energetica
in casa
Cos’è: la capacità di sfruttare le
risorse energetiche disponibili nel
miglior modo possibile, riducendo
i costi e gli sprechi in favore di
uno sviluppo sostenibile.
CONSUMARE MENO
ENERGIA ELETTRICA
Lampadine ad alta efficienza
Utilizzare lampadine ad alta efficienza e ottimizzare le nostre esigenze di illuminazione attraverso
le lampade fluorescenti, contribuisce a ridurre il consumo di
energia elettrica.
Elettrodomestici di “Classe A”
o superiore
Il loro utilizzo contribuisce a ridurre i costi delle utenze.
Sistemi schermanti esterni
Sono previsti dai nuovi standard
di costruzione edilizia; si tratta di
sistemi che “proteggono” i muri
degli edifici dal sole, in modo da
consentire una riduzione del consumo energetico prodotto dall’utilizzo di condizionatori.
CONSUMARE
MENO COMBUSTIBILE
Dispersioni di calore
Si possono ridurre attraverso il
tetto, le pareti, le finestre e il solaio della casa tramite l’isolamen-
Adamantino Filippo
Ceramiche Artistiche
Decorazioni
Bomboniere
Articoli Regalo
Piazza S. Maurizio 26 Cuggiono Mi
Tel. 333 2327158
COSTRUZIONI EDILI
Cell. 335 6108360
Tel. e Fax 02 9746358
Via G. Villa, 11 - 20012 CUGGIONO (MI)
CASA
27
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
to del tetto e delle pareti esterne, e limitando le fughe di aria
calda dalle finestre con gli appositi “paraspifferi”.
Impianto di riscaldamento
Una corretta manutenzione dell’impianto di riscaldamento e la
scelta di una caldaia ad alto rendimento contribuisce a limitare la
spesa energetica di combustibile.
Sistema di regolazione
della temperatura interna
Contribuisce ad ottimizzare il funzionamento dell’impianto.
UTILIZZARE LE FONTI RINNOVABILI
Il solare termico
Possono essere utilizzati per il riscaldamento dell’acqua.
Il solare fotovoltaico
Servono per la produzione di
energia elettrica.
L’eolico
è possibile sfruttare il vento installando in casa piccoli aerogeneratori.
Le caldaie a biomassa
La biomassa vegetale è la materia che costituisce le piante. Le
tipologie sono fondamentalmente
tre, sulla base delle tre principali
categorie di combustibili vegetali:
- legna da ardere in ciocchi;
- legno sminuzzato;
- pastiglie di legno macinato e
pressato (pellet).
Dott. Ing.
Danelli Pierangelo
STRUTTURE E COLLAUDI
Via Cavour, 33/A
20012 Cuggiono (MI)
Tel. e Fax 02 9746981
Servizi del Comune
❏
Permesso di costruire
Dove rivolgersi: Area Tecnica
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263214-15
Che cos’è: È necessario per eseguire nuove costruzioni, ampliare,
modificare e demolire quelle esistenti, procedere all'esecuzione di
opere di urbanizzazione. In alcuni
casi può essere sostituito dalla
Denuncia di Inizio Attività (D.I.A.).
❏
Alloggi edilizia
residenziale pubblica
Dove rivolgersi: Area Servizi alla
Persona - P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263221
Cosa occorre: L’assegnazione avviene tramite graduatoria.
I cittadini devono essere in possesso dei requisiti indicati negli
appositi bandi affissi all’Albo Pretorio del Comune.
❏
Barriere architettoniche
Dove rivolgersi: Area Tecnica
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263214-15
Cos’è: La legge prevede la possibilità di richiedere contributi per
l'eliminazione e il superamento
delle barriere architettoniche negli edifici privati.
Cosa occorre: Gli interessati devono presentare la domanda al Sindaco entro il 1 marzo di ogni anno.
Tipologie di intervento: I contributi
sono assegnati dalla Regione
Lombardia nei casi in cui vengano
eliminate le barriere architettoniche con: accorgimenti tecnici idonei all’installazione di meccanismi
per l’accesso ai piani superiori,
compresi i servoscala; adeguati
accessi alle parti comuni degli
edifici e ai singoli appartamenti;
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Servizi telefonici non richiesti
A chi di voi non è mai
capitato di ricevere
telefonate promozionali da parte di gestori telefonici che
propongono un cambio operatore sulla linea fissa oppure l'attivazione di
nuove opzioni? E scommetto che, dopo queste telefonate, c'è chi si è ritrovato incomprensibilmente con la linea
staccata o con servizi non richiesti in
bolletta! Bene, forse non tutti sanno
che esiste una delibera dell'Agcom,
l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che regolamenta la fornitura
di servizi di comunicazione elettronica
mediante contratti a distanza. Secondo questa normativa, se da un lato è
sufficiente una semplice telefonata
per attivare un contratto, dall'altro bisogna che in questa telefonata ci sia
la descrizione chiara ed esaustiva di
tutta l’offerta e, soprattutto, la volontà INEQUIVOCA del titolare dell’utenza
di concludere il contratto. L'azienda
quindi, per essere in regola, deve conservare la registrazione INTEGRALE
della conversazione telefonica e spedire a casa del consumatore un modulo
di conferma del contratto stesso.
Peccato che a volte, quando questo
arriva, il contratto sia già partito e
quindi, in caso di attivazione dolosa, il
consumatore debba seguire un lungo
iter burocratico per darne disdetta.
Come si può dunque evitare che succeda tutto questo e proteggere tutte
le persone anziane che vivono a casa
da sole? Beh, per il Garante per la
Privacy, basta comunicare al proprio
gestore di telefonia fissa che non si
intende dare il consenso alle chiamate
promozionali. In questo modo, se si riceveranno ancora chiamate di questo
tipo, si potrà tranquillamente chiedere
l’annullamento del servizio indebitamente attivato.
CASA
28
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Se ne parla poco, eppure il problema della casa è centrale. È
vero che molti connazionali sono proprietari di case, ma è altrettanto
vero che migliaia e migliaia di
italiani sfortunati o di extracomunitari in regola ma ugualmente sfortunati vivono tragicamente
e con poche speranze il problema
della casa. Sono tantissimi i giovani che rimandano a data da
destinarsi il matrimonio in quanto non possono permettersi l’affitto di un localetto. Affitto, ho detto
e non acquisto. Un tempo c’erano
le case popolari. Che fine hanno
fatto? Ogni tanto si parla di varare un piano di edilizia popolare
poi, chissà perché, non se ne parla più. Ne sapete qualcosa?
■ Da
un’indagine del 2007 di
Censis-Sunia-Cgil è risultato che sono 4,18 milioni
gli italiani che vivono in affitto, il 18,7% delle famiglie contro il 40% della
media europea.
■ Spegnere
le luci in casa
quando non è necessario
tenerle accese (es. se non
siamo nella stanza) o non
lasciare gli elettrodomestici in stand-by, permette un
notevole risparmio sulla
bolletta della luce elettrica.
■A
Londra un appartamento
di 100 mq costa di affitto
mediamente 4.000 Euro, a
Parigi 2.200.
almeno un accesso in piano, rampe prive di gradini o adatti mezzi
di sollevamento; installazione di
ascensore, ecc.
Chi ne ha diritto: Hanno diritto ai
contributi i portatori di limitazioni
funzionali permanenti, coloro che
hanno a carico portatori di handicap, i condomini in cui risiedono
tali persone.
L’Avvocato
❏
In un condominio è lecito
battere i tappeti dalla propria finestra?
Sì, ma occorre attenersi alle regole previste nel regolamento condominiale. I giudici hanno spiegato
che, se da una parte è opportuno
regolamentare l’attività di battitu❏ Ascensori e montacarichi
ra, dall’altra non è lecito il divieto
assoluto, in quanto il condomino
Dove rivolgersi: Area Tecnica
ha diritto ad esercitare l’attività di
P.zza XXV Aprile, 4
battitura dei tappeti, che di certo
Tel. 02 97263214-15
non può essere esercitata all’inCosa occorre: La messa in eserci- terno del suo appartamento.
zio di ascensori e montacarichi in
servizio privato è soggetta a comu- ❏ L’inquilino può votare nelle
nicazione, da parte del proprietario
assemblee condominiali?
o legale rappresentante, al Comune entro 10 gg. dalla data della di- L’inquilino ha diritto di voto nelle
chiarazione “CE” di conformità.
delibere dell’assemblea condominiale relative alle spese e alle modalità di gestione dei servizi di ri❏ Passi carrai:
scaldamento e di condizionamento
rilascio cartello segnaletico
d’aria (ad es. può votare sui proDove rivolgersi: Polizia Locale
blemi di ordinaria manutenzione
P.zza XXV Aprile, 4
degli impianti).
Tel. 02 97241127
Ha anche diritto di intervenire, ma
Cosa occorre: Occorre presenta- senza diritto di voto, sulle delibere
re, in caso di nuovi accessi, auto- relative alla modificazione degli alrizzazione edilizia del Comune e tri servizi comuni.
dell’Ente proprietario della strada;
per accessi esistenti prima del- ❏ Il singolo condomino può ril’entrata in vigore del nuovo C.D.S:
nunciare al riscaldamento
autocertificazione da presentare
centralizzato?
all’ufficio preposto.
Sì. La Cassazione ha spiegato che
il distacco dall’impianto centraliz❏ Fognature
zato è legittimo purché il condomiDove rivolgersi: Area Tecnica
no dimostri che, con il distacco,
P.zza XXV Aprile, 4
non derivano né aumenti di spese
Tel. 02 97263214-15
per coloro che continuano a fruire
Cosa occorre: Per richiedere l’auto- dell’impianto centralizzato né squirizzazione all’allacciamento in fogna- libri termici. Il condomino che si
tura occorre compilare l’apposito distacca dall’impianto deve, tuttamodulo allegando la planimetria del- via, continuare a contribuire alle
l'area interessata e l’elaborato dei spese relative all’impianto (es.
manutenzione straordinaria).
manufatti di allacciamento.
Frazione Castelletto di Cuggiono, Villa Clerici (Foto: Archivio Comunale)
DIFENDERSI
30
?
Da Sapere
POLIZIA DI STATO, CARABINIERI,
GUARDIA DI FINANZA:
LE FORZE DELL’ORDINE SEMPRE
PIÙ VICINE AI CITTADINI
❏
Informazioni utili
POLIZIA DI STATO
Pronto intervento: 113
Internet: www.poliziadistato.it
CARABINIERI
Pronto intervento: 112
Internet: www.carabinieri.it
GUARDIA DI FINANZA
Pronto intervento: 117
Internet: www.gdf.it
❏
Proteggere i bambini
◗ Fatevi raccontare quanto è suc- di poter controllare i vostri solcesso in vostra assenza, facen- di o il vostro libretto della pendo attenzione a riferimenti su sione anche se chi vi ferma e vi
persone che hanno cercato di vuole parlare è una persona diavvicinarli offrendo regali, dena- stinta e dai modi affabili.
ro e giocattoli.
◗ Quando fate operazioni di pre◗ Chiedete sempre l’indirizzo e il lievo o versamento in banca o in
recapito telefonico degli amici un ufficio postale, possibilmencon cui si incontrano e informa- te fatevi accompagnare, sotevi sui cambiamenti di pro- prattutto nei giorni in cui vengogramma.
no pagate le pensioni o in quelli
◗ Attenzione agli adescamenti via di scadenze generalizzate.
Internet.
◗ Durante il tragitto di andata e
ritorno dalla banca o dall’ufficio
postale, con i soldi in tasca,
❏ La sicurezza delle donne
non fermatevi con sconosciuti e
◗ Evitate di camminare su strade non fatevi distrarre.
isolate o, di sera, poco illuminate.
◗ Ricordatevi che nessun cassie◗ Nelle ore notturne non attraver- re di banca o di ufficio postale
sate parchi e giardini.
vi insegue per strada per rileva◗ Non salite in ascensore con re un errore nel conteggio del
estranei che vi insospettiscono.
denaro che vi ha consegnato.
◗ Non offrite passaggi in autovet❏ Difendersi dalle truffe
ture a sconosciuti.
◗ Se rientrate la sera, a tarda IDENTIKIT DEL TRUFFATORE
ora, fatevi accompagnare da un - È una persona distinta, elegante
conoscente.
e particolarmente gentile.
◗ Se prendete un taxi, chiedete al- - Dice di essere un funzionario
l’autista di attendere fino a che pubblico o un addetto delle sonon avrete varcato il portone di cietà di erogazione di servizi cocasa.
me luce, acqua, gas, etc. e persino un appartenente alle forze
In caso di aggressione:
dell’ordine.
◗ Urlate per attirare l’attenzione.
- Spesso i truffatori agiscono in
◗ Difendetevi cercando di colpire, coppia.
con tutta la vostra forza, le par- - Cercano di entrare nel vostro
ti più vulnerabili.
appartamento con un pretesto.
◗ Ricordate l’abbigliamento, la via - Uno dei due vi parla con insidi fuga, la corporatura, l’altezza, stenza, mentre l’altro, inosseril colore degli occhi e dei capelli, vato, perlustra le stanze dell’apeventuali tatuaggi o cicatrici, il partamento.
tono di voce e l’inflessione dia- - Usano dei modi e toni gentili e
lettale.
affabili, ma decisi.
◗ Insegnate loro, fin da piccoli, a
rivolgersi, in caso di pericolo, ai
numeri di pronto intervento oppure ad un agente nei paraggi.
◗ Raccomandate di non accettare
alcunché dagli sconosciuti.
◗ Fate la conoscenza dei loro amici.
❏ La sicurezza degli anziani
VADEMECUM PER
◗ Mantenete rapporti costanti con
gli insegnanti per captare even- ◗ Non fermatevi mai per strada DIFENDERSI DALLE TRUFFE
tuali cambiamenti nel comporta- per dare ascolto a chi vi offre ◗ Non aprite agli sconosciuti e
facili guadagni o a chi vi chiede non fateli entrare in casa. Diffimento.
DIFENDERSI
31
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
date dagli estranei che vengono
a trovarvi in orari inusuali, soprattutto se in quel momento
siete soli in casa.
◗ Controllate dallo spioncino e, se
avete di fronte una persona che
non avete mai visto, aprite con
la catenella attaccata.
◗ Accertatevi della sua identità
ed eventualmente fatevi mostrare il tesserino di riconoscimento.
◗ Nel caso in cui abbiate ancora
dei sospetti o ci sia qualche
particolare che non vi convince,
telefonate all’ufficio di zona dell’Ente e verificate la veridicità
dei controlli da effettuare. Attenzione a non chiamare utenze
telefoniche fornite dagli interessati perchè dall’altra parte potrebbe esserci un complice.
◗ Tenete a disposizione, accanto
al telefono, un’agenda con i numeri dei servizi di pubblica utilità (Enel, Telecom, Società Acqua, etc.) così da averli a portata di mano in caso di necessità.
◗ Non date soldi agli sconosciuti
che dicono di essere funzionari
di Enti pubblici o privati di vario
tipo. Utilizzando i bollettini postali avrete un sicuro riscontro
del pagamento effettuato.
◗ Mostrate cautela nell’acquisto
di merce venduta porta a porta.
Se inavvertitamente avete aperto
la porta ad uno sconosciuto e,
per qualsiasi motivo, vi sentite a
disagio, non perdete la calma. Invitatelo ad uscire dirigendovi con
decisione verso la porta.
Aprite la porta e, se è necessario, ripetete l’invito ad alta voce.
- Diffidate sempre degli acquisti
molto convenienti (macchine fotografiche, videocamere, telefonini, etc.): spesso si tratta di
truffe o di merce rubata.
- Non partecipate a lotterie organizzate e non acquistate prodotti miracolosi od oggetti presentati come pezzi d’arte o d’antiquariato se non siete certi della
loro provenienza.
- Spesso vengono richiesti “al telefono” da falsi impiegati di enti
vari, dati inerenti documenti di
identità, carte di credito, codici
fiscali, ecc. Non forniteli!
- Evitate di custodire il denaro, i
risparmi ed i libretti di risparmio nei cassetti del comò, nel
portagioie o nel libretto di pensione... Sono i primi luoghi dove
vanno a cercare!
- Non firmate ciò che non vi sia
chiaro e chiedete sempre consiglio a persone di fiducia più
esperte di voi.
In presenza di dubbi o sospetti
che abbiate a che fare con
un truffatore chiamate
i numeri di pronto intervento
delle Forze dell’Ordine!
❏
Denuncia [email protected] web
Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri hanno messo a disposizione dei cittadini dei servizi di denuncia [email protected] web tramite i loro siti
internet. I cittadini possono utilizzare questo servizio per denunciare furti o smarrimenti. Questo
metodo non è alternativo alla denuncia, presentata di persona
presso gli uffici delle forze dell’ordine: è metodo per evitare magari lunghe file negli uffici o se non
sappiamo dov’è l’ufficio più vicino.
Una volta collegati ad uno dei due
siti è necessario registrarsi e
compilare gli appositi moduli, poi
scegliere l’ufficio di Polizia o Carabinieri al quale presentarsi, entro le 48 ore successive, per formalizzare la denuncia.
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Raggiri
camuffati da
annunci di lavoro
Sui giornali di annunci e sui siti internet che offrono lavoro si possono trovare molti tipi di truffa ai danni dei cittadini. Può capitare che il raggiro si
nasconda dietro un'innocente offerta di lavoro. Per rispondere all'annuncio bisogna chiamare un
numero di telefono fisso al quale
però risponde solo una segreteria telefonica che invita a chiamare un altro numero salatissimo
tipo quelli che iniziano per 899 e
892. Cosa succede poi? Chiamate per fissare un appuntamento
per un colloquio di lavoro, l'operatore inizia a propinarvi tutta una
serie di domande poco inerenti
all'offerta e, proprio sul più bello,
cade la linea! Morale della favola,
vi trovate con molti euro in meno
nella saccoccia senza aver ancora fissato un appuntamento per
un colloquio. A questo punto provate a richiamare ma, ancora una
volta guarda caso, la comunicazione si interrompe prima che voi
riusciate a prendere un appuntamento definitivo. Probabilmente
al terzo tentativo riuscirete finalmente nel vostro intento ma, nel
frattempo, avrete già speso un
bel po' di soldoni senza aver neanche la certezza di aver trovato
lavoro. Diffidate dunque degli annunci troppo vaghi che non specificano l’inquadramento contrattuale e i requisiti richiesti agli
aspiranti candidati; e, soprattutto, state alla larga dalle aziende
che vi chiedono soldi per farvi lavorare anche se solo sotto forma
di lunghe telefonate inutili a numeri costosissimi.
32
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
Polizia di Stato
www.poliziadistato.it
Questura di Milano: Via Fatebenefratelli, 11 - Tel. 02 62261
Polizia Stradale di Milano: Via Jacopino da Tradate, 1 - Tel. 02 326781
La Polizia di Stato garantisce
la sicurezza dei cittadini in ogni
luogo (mare, montagna, città),
sulle strade, sulla rete
Internet. Dal 2002 è nata la
figura del Poliziotto di
Quartiere che, insieme alla
corrispondente figura
appartenente all’Arma dei
Carabinieri, costituisce la
cosiddetta Polizia di
Prossimità. In ogni provincia
la Questura è la proiezione
territoriale del Dipartimento
di Pubblica Sicurezza, e dirige
e organizza l’attività della
Polizia Stradale: si occupa di preservare l’ordine pubblico
sulle strade, di accertare le violazioni al codice della strada, di
coordinare le operazioni di soccorso in caso di incidente. Ha
inoltre un ruolo attivo nelle prevenzione delle cosiddette “stragi
del sabato sera”, sensibilizzando la popolazione, i giovani in
particolare, sui rischi legati alla guida in stato di ebrezza ed alle
alte velocità.
Polizia di Stato nella Provincia.
Il Questore, nell'ordinamento
amministrativo italiano, è
Autorità Provinciale di Pubblica
Sicurezza. È coordinatore delle
forze di polizia impiegate in
servizi atti a garantire l'ordine
e la sicurezza pubblica.
Ecco di cosa si occupano alcuni dei settori
della Polizia di Stato:
Polizia delle Comunicazioni: si occupa
di contrastare gli illeciti provenienti da Internet,
sia che si tratti di frodi informatiche (diffusione
di virus, duplicazione di programmi, violazione
diritti d’autore) sia finanziarie (truffe con
Polizia dell’Immigrazione e delle Frontiere: dal 2002, dei
le carte di credito). Importantissima è la
a seguito della legge n. 189 (più conosciuta come legge Bossifunzione della Polizia contro il fenomeno della
Fini) è stata creata la Direzione Centrale della Polizia dell’Immigrazione
pedo-pornografia.
e delle Frontiere. Spetta a questo settore della Polizia di Stato il
controllo e l’intervento in ogni questione riguardante l’immigrazione
clandestina.
Polizia del mare:
a diretta dipendenza della Questura
territorialmente competente, la Polizia del mare garantisce la
sicurezza in tutti gli ambienti lacustri, dai laghi al mare, e sulle
coste. Il presidio delle acque è affidato alle “volanti nautiche”,
mezzi in costante collegamento radio con la sala operativa della
Questura. Il centro di addestramento del personale si trova a
La Spezia.
Polizia Scientifica: dotata dei più Gli artificieri: si occupano dell’attività NOCS:
moderni sistemi e di tecnologie
all’avanguardia, la Polizia Scientifica
si occupa dell’analisi di ogni reperto
(da un capello ad una fibra di
tessuto), impronta digitale o prova
rinvenuti sulla scena di un crimine.
antisabotaggio e della bonifica di ambienti
provvedendo al disinnesco di ordigni
esplosivi. Il personale è sottoposto a
continuo addestramento ed
aggiornamento, in collaborazione con i
corrispondenti organi internazionali.
Tiratori scelti: perfettamente addestrati Cinofili: il reparto è utilizzato
nell’uso delle armi, vengono impiegati in
situazioni di protezione (a z) di personalità
od obiettivi sensibili. Sono dotati di sofisticati
armamenti e dei sistemi tecnologici più
moderni. É necessario essere in possesso
di specifici requisiti psico-fisici per poter
entrare a farne parte.
soprattutto nei presidi di
frontiera (terrestri e marittimi)
in ausilio all’attività di
repressione dell’immigrazione
clandestina e alla lotta al
contrabbando di sostanze
stupefacenti e illecite.
è il reparto addetto ed
addestrato alle operazioni ad alto
rischio. Il NOCS è salito alla ribalta
delle cronache più volte in caso di
liberazioni di ostaggi o irruzioni per
la cattura di criminali e terroristi.
É definito anche ”unità di assalto“;
agisce preferibilmente di notte,
fedele al motto “silenziosi come la
notte”. Per poter entrare nel NOCS
è necessario superare durissime
prove fisiche. Il personale che ne fa
parte è addestrato all’uso di ogni
tipo di arma e di esplosivo, è in grado
di arrampicarsi sulla roccia e di
gettarsi con il paracadute.
Il cittadino ha a disposizione il numero gratuito 113 per richiedere aiuto al più vicino presidio di Polizia di Stato
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
Arma dei Carabinieri
www.carabinieri.it
Stazione di Cuggiono: Via Badi, 1/A - Tel. 02 97241484
e-mail: [email protected]
I numeri Utili dell'Arma dei Carabinieri
Oltre al numero di Pronto Intervento gratuito "112", il cittadino può fare segnalazioni o richiedere l'intervento
dei reparti specializzati dell'Arma, che sono costituiti nell'ambito dei Ministeri in cui operano. Alcuni di essi
sono dotati anche di numeri Verdi, che sotto ricordiamo. Questi reparti svolgono un'attività altamente
qualificata per la tutela del lavoro, della salute, dell'ambiente, dei beni culturali, delle politiche agricole, ovvero
nel contrasto alla falsificazione monetaria e nel settore delle investigazioni scientifiche, agendo in stretta
sinergia con i Carabinieri dell'organizzazione territoriale. Per conoscere la struttura periferica e l'ubicazione
dei vari Reparti Speciali, consulta il sito internet www.carabinieri.it, dalla cui home page è possibile accedere
anche al servizio “Dove Siamo” per sapere dov’é ubicata la caserma più vicina o di prossimità, il suo numero
telefonico e l'indirizzo di posta elettronica.
Comando Carabinieri
per la Tutela del Patrimonio Culturale
Il reparto, nato nel 1959, opera alle dipendenze funzionali
del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, e costituisce
costante punto di riferimento nel settore con il difficile
compito di proteggere il patrimonio artistico presente
nel nostro Paese, che rappresenta il 60% di quello mondiale. I Carabinieri del
TPC, in particolare, sono specializzati in indagini di Polizia Giudiziaria relative a
furti e ricettazioni di opere d'arte, danneggiamenti in danno di monumenti ed aree
archeologiche, esportazioni illegali, contraffazioni ed alterazioni di opere di pittura,
grafica, scultura, oggetti d'antichità e loro commercio illegale. Il TPC svolge la
propria specifica attività con i reparti dell’Arma dislocati sul territorio e si avvale
di una preziosa banca dati, unica nel suo genere, che contiene circa 3 milioni di
descrizioni di oggetti d’arte illecitamente sottratti con immagini e informazioni
utili. Il reparto opera anche all’estero ove spesso trovano collocazione numerosi
beni sottratti al patrimonio artistico nazionale.
Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente
L'Italia è stata la prima nazione in Europa che ha istituito una forza scelta ed orientata,
in via prioritaria, all'applicazione della normativa ambientale. Il Reparto si avvale di
29 Nuclei Operativi Ecologici (NOE) ed è composto da personale specializzato in
legislazione e cultura dell'ambiente. I settori di competenza del Cdo CC T.A. sono
molteplici: tutela del paesaggio, della flora e della fauna; inquinamento del suolo,
idrico, atmosferico ed acustico; materiali ed altre sorgenti radioattive; impiego di sostanze pericolose ed
attività a rischio di incidente rilevante; protezione dall’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici;
situazioni di allarme per la diffusione incontrollata di organismi geneticamente modificati (OGM).
Comando Carabinieri
Politiche Agricole
Il Comando opera alle
dipendenze funzionali del
Ministro delle Politiche
Agricole Alimentari e
Forestali e svolge controlli straordinari sulla erogazione
e percepimento di aiuti comunitari nel settore
agroalimentare, della pesca ed acquicoltura, nonché
sulle operazioni di ritiro e vendita di prodotti
agroalimentari. Esercita, inoltre, controlli specifici
sulla regolare applicazione dei regolamenti comunitari.
Raggruppamento Carabinieri
Investigazioni Scientifiche
È la struttura preposta a soddisfare
le richieste di indagine tecnicoscientifiche dei Reparti dell'Arma,
della Magistratura e delle altre Forze di Polizia. Nei
casi più gravi e delicati svolge anche attività di
sopralluogo e repertamento sulla "Scena del Crimine".
È articolato in 4 RIS (Reparti Inv. Sc.) ed in 29 SIS
(Sezioni Inv. Sc.) con competenza interprovinciale, che
si occupano di sopralluogo sulla scena del crimine ed
indagini tecniche sugli stupefacenti.
Per contattare l’Arma dei Carabinieri e chiederne l’intervento il cittadino ha a disposizione il numero gratuito 112
33
34
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
Guardia di Finanza
Compagnia Magenta: Via Milano, 5-5/A - Tel. 02 97298248
I COMPITI DELLA GUARDIA DI FINANZA
La Guardia di Finanza è un Corpo di polizia ad ordinamento militare, posto al servizio
della collettività per la salvaguardia della sicurezza economica e finanziaria del Paese
e dell'Unione Europea.
Alla Guardia di Finanza sono attribuiti compiti primari in materia di:
- contrasto all’evasione fiscale, ai fini della tutela delle entrate di
bilancio dello Stato, delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione
Europea;
- controllo della spesa pubblica, per la prevenzione e la repressione
degli illeciti commessi in danno delle uscite dei bilanci nazionale,
comunitario, regionale e degli Enti locali;
- tutela del mercato dei capitali, al fine di garantire il corretto
funzionamento del sistema bancario e finanziario e la salvaguardia
dei risparmiatori, specialmente per il contrasto dei fenomeni dell’usura
e del riciclaggio di proventi illeciti;
- tutela del mercato dei beni e servizi, a difesa degli interessi dei
consumatori e delle imprese, mediante la prevenzione e la repressione
dei reati in danno dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale
e degli illeciti in materia di concorrenza;
- concorso nei servizi di
tutela dell’ordine e della
sicurezza pubblica, per
finalità rivolte principalmente al contrasto
dei traffici illeciti internazionali e dell’immigrazione clandestina;
- concorso alla difesa
militare del Paese;
- collaborazione con altri
Organi istituzionali, in
relazione alle competenze specialistiche
primarie di polizia
economica e finanziaria.
Foto tratte da “Il Finanziere”
Per qualunque tipo di segnalazione ed informazione il cittadino ha a disposizione il numero
gratuito 117
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
DIFENDERSI:
FORZE DELL’ORDINE
35
Polizia Locale
Polizia Locale di Cuggiono - Ufficio Comando: P.zza XXV Aprile, 3 - Tel. 02 97241127
Fax 02 974400 - E-mail: [email protected]
Legge 7 marzo 1986, n.65 - Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale
Legge Regionale 14 aprile 2003, n.4 - Riordino e riforma della disciplina regionale in materia di Polizia Locale e sicurezza urbana
A livello nazionale la legge di riferimento è
la 65/1986, poi integrata e modificata dalla L.R. 4/2003. All’articolo 1 della L.R. si
legge: “La presente legge, al fine di incrementare i livelli di sicurezza urbana nel territorio regionale e nel pieno rispetto del-
l’esclusiva competenza statale in materia di
ordine pubblico e sicurezza, definisce gli indirizzi generali dell’organizzazione e dello
svolgimento del servizio di polizia locale dei
comuni, delle province e delle loro forme
associative, il coordinamento delle attività e
l’esercizio associato delle funzioni, gli interventi regionali per la sicurezza urbana, la
collaborazione tra polizia locale e soggetti
privati operanti nel settore della vigilanza,
nonché le modalità di accesso e la formazione degli operatori di polizia locale”.
Le finalità del corpo di Polizia Locale sono quelle di assicurare la disciplina del traffico urbano e la vigilanza generale sul
territorio per quanto riguarda gli aspetti di ordine pubblico, da curare in stretta collaborazione con gli organi di Polizia
dello Stato, di rispetto dei Regolamenti comunali, di reperimento di informazione anche su richiesta di altri servizi comunali, nonchè l’attuazione efficace di ogni altra funzione di Polizia Locale.
Ufficio Annonaria
Ufficio Commercio
P.zza XXV Aprile, 3
Tel. 02 97241127
Contatti: sul sito internet del
Comune di Cuggiono per scaricare la modulistica oppure, sulla e-mail [email protected]
Comprende l’attività di commercio su aree pubbliche che si
esercita su posteggi dati in
concessione oppure in forma
itinerante. L’ufficio preposto è
annesso nell’attuale sede della
Polizia Locale ed il responsabile
(comandante e/o commissario
aggiunto rag. Pellegatta) riceve
in orari di sportello (8.3012.30 dal lunedì al sabato) e/o
su appuntamento anche il pomeriggio.
P.zza XXV Aprile, 3
Tel. 02 97241127
Contatti: sul sito internet del
Comune di Cuggiono per scaricare la modulistica oppure, sulla e-mail [email protected] Comprende
l’attività di commercio riferita ai
due settori merceologici alimentare e non alimentare nonchè i pubblici esercizi. L’ufficio
preposto è annesso nell’attuale
sede della Polizia Locale ed il
responsabile (comandante e/o
commissario aggiunto rag. Pellegatta) riceve in orari di sportello (8.30-12.30 dal lunedì al
sabato) e/o su appuntamento
anche il pomeriggio.
Ufficio Permessi O.S.A.P. e C.O.S.A.P.
P.zza XXV Aprile, 3 - Tel. 02 97241127
Contatti: sul sito internet del Comune di Cuggiono,
oppure sulla e-mail [email protected] Comprende l’attività di rilascio autorizzazioni amministrative di tutte le attività svolte a
mezzo occupazione temporanea di suolo pubblico.
L’ufficio preposto è annesso nell’attuale sede della
Polizia Locale ed il responsabile (commissario aggiunto geom. Antonini ed il rag. Colombo) riceve in
orari di sportello (8.30-12.30 da lunedì al sabato).
Ufficio Verbali
P.zza XXV Aprile, 3 - Tel. 02 97241127
Contatti: sul sito internet del Comune di Cuggiono.
Comprende l’attività di relazione con il pubblico
inerenti le procedure contravvenzionali, con annessa l’attività di sportello di cassa. L’ufficio preposto
è annesso nell’attuale sede della Polizia Locale ed
il responsabile (commissario aggiunto geom. Antonini ed il rag. Colombo) riceve in orari di sportello (8.30-12.30 dal lunedì al sabato).
Ufficio Ambiente e Protezione Animali
P.zza XXV Aprile, 3 - Tel. 02 97241127
Contatti: sul sito internet del Comune di Cuggiono.
Comprende l’attività di controllo pratiche ambientali interconnesse al regolamento dell’ASL e di polizia urbana nonchè il recupero e il successivo affidamento dei cani vaganti al canile convenzionato. In caso di smarrimento del
proprio cane rivolgersi al Comando dei Vigili o al canile convenzionato Ghirardi di Uboldo - Tel. 0331 541315 - Cell. 349 8341047.L’ufficio preposto è
annesso nell’attuale sede della Polizia Locale ed i responsabili (Comandante
e/o Istruttore Venturini ed Agente Gorla) ricevono in orari di sportello (8.3012.30 dal lunedì al sabato) e/o su appuntamento anche il pomeriggio.
FAMIGLIA
36
?
❏
Da Sapere
L’Adozione
Chi ne ha diritto:
i minori italiani e stranieri (di età
da 0 a 18 anni) in stato di adottabilità perchè privi di assistenza
morale e materiale da parte dei
genitori o dei parenti tenuti a
provvedervi.
Chi può adottare
Coniugi uniti in matrimonio da almeno tre anni, con o senza figli e i coniugi che hanno convissuto in modo
stabile e continuativo prima del matrimonio per almeno tre anni.
- Limiti di età dei coniugi: deve superare di almeno 18 e non più di
45 anni l’età del figlio adottato.
Dove rivolgersi:
- adozione di minori italiani: a uno
o più Tribunali per i minorenni.
La domanda di adozione nazionale decade dopo tre anni;
- adozione di minori stranieri: al
Tribunale per i minorenni del luogo di residenza degli adottanti.
❏
L’Affidamento familiare
Chi ne ha diritto:
i bambini e i ragazzi che si trovano nell’impossibilità di rimanere
nella loro famiglia causa:
- difficoltà temporanee dei genitori o per loro malattie o ricovero;
- morte di uno o di entrambi i genitori;
- disgregazione del nucleo familiare (separazione, carcerazione);
- problemi di diverso genere (sociali, di conflitto, di incapacità
educativa, ecc.).
Chi può accogliere i bambini
in affidamento
Coniugi, preferibilmente con figli
minori (per offrire una famiglia il
più possibile simile a quella dei
suoi coetanei), oppure coniugi
senza figli o a persone singole.
Dove rivolgersi: ai servizi assistenziali, previo consenso dei genitori o del tutore, ed è reso esecutivo dal giudice tutelare. Quando i genitori o il tutore del minore
non concordano sull’affidamento,
ritenuto necessario dai servizi assistenziali, decide il Tribunale per i
minorenni.
❏
Ragazzi e Internet
- È raccomandabile non fornire
mai informazioni su se stessi o
sulla propria famiglia.
- È necessario prestare particolare attenzione agli sconosciuti incontrati in rete: è facile infatti
mentire sulla propria identità.
- Se arriva un messaggio che in
qualche modo mette a disagio o
ENAC LOMBARDIA
Centro Formazione Professionale CANOSSA
Ente accreditato dalla Regione Lombardia ID. 6953
Corsi Convenzionati R.L.
Settori:
ACCONCIATURA
COMMERCIALE E DELLE VENDITE
SERVIZI IMPRESA AMMINISTRATIVO
Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2000
Via Concordato, 8 - Cuggiono (MI)
Tel. e Fax 02 974078
E-mail: [email protected]
se, navigando, si trova qualcosa
che causa imbarazzo o turbamento, è bene non rispondere;
si raccomanda invece di annotare il sito, lasciarlo subito e comunicarlo ai propri genitori.
- Qualsiasi offerta o proposta
avanzata da persone che non si
conosce o di cui non ci si fida va
respinta.
- È bene informare sempre i genitori di quello che si fa e che si
vede in Internet e non ascoltare
mai chi chiede di mantenere un
segreto.
❏
Genitori e Internet
- È consigliabile utilizzare Internet
insieme ai vostri ragazzi, per conoscere insieme a loro la rete e
per creare una base di fiducia e
confidenza. Posizionando il computer in un ambiente condiviso e
comunque "in vista" della casa,
sarà più agevole sorvegliarne
l’uso da parte dei ragazzi senza
far loro pesare il controllo.
- È consigliabile stabilire regole e
limiti chiari per l'utilizzo di Internet e non consentire mai ai ragazzi l'utilizzo di carte di credito
durante la navigazione.
I programmi-filtro
Per tutelare i ragazzi che utilizzano Internet, e allo stesso tempo
garantire il loro diritto all'informazione, è possibile utilizzare alcuni
programmi-filtro in grado di selezionare le pagine web e bloccare
quelle non adatte ai minori.
Sul web:
www.tiseiconnesso.it
Connessione filtrata
www.davide.it offre un servizio
(gratuito per i privati, a pagamento
per le aziende) di connessione filtrata a Internet per tutelare i minori da violenza e pornografia in rete.
FAMIGLIA
37
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Servizi del Comune
❏
Affidamento familiare
Dove rivolgersi:
Servizio Minori e Famiglia di Castano Primo - Via Matteotti, 17 Tel. 0331 883362
Che cos’è: È diritto di ogni bambino
poter vivere in un ambiente familiare positivo, ed è importante che le
famiglie che ne abbiano i requisiti
necessari si rendano disponibili ad
aiutare altre famiglie, così che sia
diffusa la cultura della solidarietà.
L’affidamento familiare ha lo scopo
di inserire il bambino, i cui genitori
non siano in grado, per vari motivi,
di occuparsi di lui, in una situazione
che gli consenta una positiva esperienza di vita familiare.
di uno dei due nubendi. I futuri
sposi devono presentarsi presso
l’ufficio di Stato Civile almeno due
mesi prima della data fissata per
il matrimonio, per la sottoscrizione del verbale di pubblicazione.
L’atto di pubblicazione rimane affisso per otto giorni consecutivi e
il certificato di eseguita pubblicazione viene rilasciato dopo tre
giorni dal termine suddetto.
❏
Denuncia di nascita
Dove rivolgersi:
Servizi Demografici
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263232
Chi fa la dichiarazione: La dichiarazione di nascita deve essere resa entro dieci giorni dal parto, e
può essere ricevuta: entro 3 giorni dall’evento direttamente presso
❏ Certificati anagrafici
la direzione sanitaria ove è avvee di stato civile
nuto il parto; entro 10 giorni dall’evento dinanzi all’Ufficiale di StaDove rivolgersi:
to Civile presso il Comune nel cui
Servizi Demografici
territorio è avvenuto il parto, opP.zza XXV Aprile, 4
pure dinanzi all’Ufficiale di Stato
Tel. 02 97263232
Civile del Comune di residenza dei
Quali sono: Sono quelli che atte- genitori.
stano: cittadinanza, matrimonio,
morte, nascita, residenza, stato ❏ Scuola
di famiglia, ecc. Solitamente hanno validità di sei mesi dalla data Dove rivolgersi:
del rilascio. Hanno validità illimita- Servizi alla Persona
ta i certificati non soggetti a mo- P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263221
dificazioni.
Quali sono le funzioni: L’ufficio for❏ Matrimonio
nisce informazioni e, in molti casi,
raccoglie le iscrizioni per i servizi
Dove rivolgersi:
comunali rivolti ai minori quali, ad
Servizi Demografici
esempio, asilo nido, mensa scolaP.zza XXV Aprile, 4
stica, trasporto scolastico, pre e
Tel. 02 97263232
post scuola, campi estivi.
Cosa occorre: Per poter contrarre L’ufficio fornisce inoltre consulenmatrimonio, sia religioso che civi- za al pubblico relativamente alla
le, è necessario procedere prima fornitura di libri di testo per le
alla richiesta di pubblicazione, da scuole elementari e all’assegnapresentarsi presso l’ufficio di Sta- zione di contributi per borse ed
to Civile del Comune di residenza assegni di studio.
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
“Hai un nuovo
messaggio sulla
tua segreteria
telefonica...”
Maniaci del telefonino state all'occhio perché, proprio quando meno
ve lo aspettate, potreste ricevere
sul vostro cellulare un sms simile
a questo: “Ti ho lasciato un messaggio in casella vocale. Chiama
subito da telefono fisso al numero
89-91-70-140 per ascoltarlo”. Attenzione, perché si tratta di una
truffa bella e buona!! Ma vediamo
come funziona: chi legge questo
sms, d’istinto chiama quello che
sembra essere l'innocente numero
di telefono del proprio centro messaggi; peccato che, in realtà, basta togliere i trattini per scoprire
che si tratta un numero con prefisso 899, quindi salatissimo, che vi
collegherà ad un “servizio di intrattenimento riservato ad un pubblico
adulto” al costo di ben 15 euro...
altro che messaggio in segreteria!!! Mi raccomando: non chiamate, state attenti a non farvi fregare!! Ovviamente il testo del messaggio può anche essere diverso
(“hai un nuovo messaggio sulla tua
segreteria telefonica...”, “hai vinto
un viaggio”, “c’è un buono da 500
euro per te”, “qualcuno ti ama”…
ecc. ecc.), ma il meccanismo è
sempre lo stesso: se si chiama un
899, la telefonata si paga... eccome se si paga!! Per fortuna alcuni
dei principali gestori di telefonia,
hanno iniziato ad inviare ai loro
clienti sms informativi che mettono in guardia su questo tipo di
truffa ma io non mi stancherò mai
di ricordarvi che, l’unico modo per
difendersi da questi zanza è smettere di abboccare alle loro esche!
38
FAMIGLIA
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Si dice: mettiamo su
famiglia. La famiglia
è primaria all’interno
della società. La famiglia è il motore che
fa camminare una comunità. Ma
la famiglia per essere tale, esprimo
ovviamente la mia opinione, non
deve per forza avere la certificazione di un sacerdote oppure di un
ufficiale di Stato Civile. La famiglia deve essere regolata dall’amore, dalla voglia e dal desiderio di
stare insieme. La famiglia quando
si fonda sulla stima e il reciproco
affetto, può sfidare qualsivoglia
avversità. In quei casi la famiglia
vince. Insopportabile pensare che
si debba stare insieme e salvare le
apparenze perchè così nessuno
avrà da ridire.
L’Amministrazione
Lidia Gualdoni
Consigliere Delegato alla Famiglia e Tempo libero
La famiglia come “Nucleo fondamentale della società” e il tempo libero come “tempo per sè”: su questi
due semplici concetti si basa la nostra proposta complessiva. Una serie di attività che verranno necessariamente organizzate in stretta
collaborazione non solo con altre
figure istituzionali delegate a settori quali il sociale, lo sport, la cultura e l’istruzione, ma anche con associazioni di volontariato, parrocchia e istituzioni pubbliche. Insieme sarà possibile promuovere iniziative volte ad offrire sia diverse
aree di sostegno per le famiglie (informazione, formazione, aiuto, prevenzione...) relative ai bisogni
emergenti, sia coinvolgenti opportunità che, senza trascurare
l’aspetto relazionale, arricchiscano
il tempo libero e sappiano valorizzare le potenzialità creative e intellettive di ciascuno.
L’Avvocato
❏
Il coniuge infedele può essere punito penalmente?
No, in quanto i reati di adulterio e
di concubinato sono stati aboliti
fin dal 1969. Permane, tuttavia,
l’obbligo di fedeltà previsto dal codice civile, inteso non solo come
astensione da relazioni sentimentali o da rapporti sessuali con altri, ma anche come dedizione spirituale all’altro coniuge. L’obbligo
di fedeltà assume rilevanza in sede di separazione con addebito.
❏
Un padre separato può vedere i propri figli via web?
Sì. Infatti, una recente e innovativa sentenza di un Tribunale ha
concesso ad un padre separato di
vedere i proprio figli via web, visto
che l’ex moglie si era trasferita in
un’altra città. I giudici hanno sottolineato che tale forma di comunicazione è ammissibile, purché il
padre metta a disposizione dei
minori, a sue spese, idonea apparecchiatura informatica, facendo
fronte anche ai costi di gestione
del collegamento.
❏
È possibile diseredare un
figlio per il disinteresse
mostrato nei confronti del
padre ormai anziano?
No, non è possibile diseredare un
figlio per il disinteresse mostrato
nei confronti del proprio padre,
seppure sotto il profilo umano tale comportamento sia certamente
riprovevole e condannabile.
Il codice civile, infatti, stabilisce i
casi in cui è possibile escludere
dalla successione gli eredi: casi di
indegnità che non comprendono il
disinteresse.
Polizia di Stato
❏
Internet ed i bambini
Utilizzare internet è utile e divertente, ma molte sono le insidie che
nasconde, soprattutto per i più
piccoli. È bene che i genitori insegnino ai figli alcune semplici regole
da seguire per non incorrere in
brutte esperienze.
Ad esempio:
❏ spiegare ai figli che non devono
fornire i dati personali (dal nome
all’indirizzo, dal numero di telefono
al nome della scuola frequentata)
per nessuna ragione; per lo stesso
motivo i ragazzi devono sapere che
compilare dei moduli on line può
essere altrettanti pericoloso;
❏ stare con i figli se questi frequentano delle chat, creare insieme a loro i profili che ogni utente
di chat ha, in modo da essere sicuri che non forniscano informazioni
che potrebbero essere utilizzate
da malintenzionati;
❏ insegnare ai piccoli a non rispondere ad email con contenuti volgari
oppure offensivi. Ed allo stesso
modo chiarire che su internet, come nella vita, non bisogna offendere gli altri, usare linguaggi scurrili,
comportarsi in modo scorretto;
❏ non lasciare ai figli libero accesso alle carte di credito.
Esistono software, facilmente reperibili su internet, che impediscono l'accesso a siti non desiderati,
violenti o pornografici. I "filtri" possono essere attivati introducendo
parole-chiave o un elenco predefinito di siti da evitare. È bene però
verificare periodicamente che funzionino in modo corretto e tenere
segreta la parola chiave per modificarne le impostazioni.
SCADENZIARIO FISCALE
2008
IMPOSTE
E TASSE
39
31/03 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
16/02 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti (bollo auto);
31/03 [Privati]
mensili;
Versamento contributi volontari
16/02 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di ottobre - dicembre.
❏ FEBBRAIO
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
?
❏
Da Sapere
Scadenziario fiscale 2008
❏ APRILE
10/04 [Privati]
16/02 [Imprenditori]
Versamento contributi collaboraVersamento ritenute e contributi tori domestici 1° trimestre
lavoratori dipendenti;
(colf);
16/02 [Imprenditori]
16/04 [Imprenditori]
Versamento 4° rata contributi fis- Versamento iva contribuenti
si artigiani/commercianti;
mensili;
20/02 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco
4° trimestre anno precedente
agenti e rappresentanti;
LEGENDA
I dati riportati seguono il seguente
schema: giorno del mese, soggetto 28/02 [Imprenditori]
interessato (“Privati” oppure “Impren- Comunicazione annuale iva;
ditori”), obbligo fiscale.
❏ GENNAIO
10/01 [Privati]
Versamento contributi collaboratori domestici 4° trimestre anno
precedente (colf);
16/01 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti
mensili;
16/01 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/01 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
31/01 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto);
31/01 [Privati]
Versamento canone RAI;
31/01 [Imprenditori]
Versamento imposta di pubblicità.
17/04 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/04 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
28/02 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica 30/04 [Privati]
(bollo auto).
Presentazione mod 730 e 730-1
qualora si scelga il datore di lavo❏ MARZO
ro come assistente fiscale;
16/03 [Imprenditori]
30/04 [Privati/Imprenditori]
Versamento saldo iva da dichiaraVersamento tassa automobilistica
zione annuale;
(bollo auto).
16/03 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili; ❏ MAGGIO
16/03 [Imprenditori]
16/05 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di Versamento iva contribuenti
lavoro autonomo e su provvigioni mensili;
agenti;
17/05 [Imprenditori]
16/03 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
Versamento ritenute e contributi lavoro autonomo e su provvigioni
lavoratori dipendenti;
agenti;
16/03 [Imprenditori]
16/05 [Imprenditori]
Versamento tassa annuale per vi- Versamento ritenute e contributi
dimazione registri;
lavoratori dipendenti;
31/03 [Imprenditori]
16/05 [Imprenditori]
Versamento firr agenti e rappre- Versamento 1° rata contributi fissentanti;
si artigiani/commercianti;
40
IMPOSTE
E TASSE
16/05 [Imprenditori]
25/06 [Privati/Imprenditori]
Versamento iva 1° trimestre con- Consegna copia modello 730 e
tribuenti trimestrali;
730-3 da parte del caaf e professionista abilitato al contribuente;
20/05 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco 30/06 [Privati/Imprenditori]
1° trimestre agenti e rappresen- Versamento tassa automobilistica
tanti;
(bollo auto);
31/05 [Privati]
Presentazione modello 730 e
730-1 qualora si scelga un caaf o
un professionista abilitato come
assistente fiscale;
31/05 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto).
16/08 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/08 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
30/06 [Privati]
16/08 [Imprenditori]
Versamento contributi volontari Versamento iva 2° trimestre conperiodo gennaio - marzo;
tribuenti trimestrali;
30/06 [Privati/Imprenditori]
16/08 [Imprenditori]
Presentazione modello UNICO tra- Versamento 2° rata contributi fismite posta.
si artigiani e commercianti;
20/08 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco
10/07 [Privati]
2° trimestre agenti e rappresenVersamento contributi collabora- tanti;
❏ GIUGNO
tori domestici 2° trimestre (colf);
3/06 [Imprenditori]
31/08 [Privati/Imprenditori]
Invio telematico modello 770 16/07 [Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
semplificato - sostituti d’imposta; Versamento iva contribuenti
(bollo auto).
mensili;
16/06 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti 16/07 [Imprenditori]
❏ SETTEMBRE
mensili;
Versamento ritenute su redditi di 16/09 [Imprenditori]
lavoro autonomo e su provvigioni
16/06 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti
Versamento ritenute su redditi di agenti;
mensili;
lavoro autonomo e su provvigioni 16/07 [Imprenditori]
16/09 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
agenti;
Versamento ritenute su redditi di
lavoratori dipendenti;
16/06 [Imprenditori]
lavoro autonomo e su provvigioni
Versamento ritenute e contributi 16/07 [Privati/Imprenditori]
agenti;
Versamento imposte risultanti da
lavoratori dipendenti;
dichiarazione redditi modello 16/09 [Imprenditori]
16/06 [Privati/Imprenditori]
UNICO e diritto annuale cciaa Versamento ritenute e contributi
Consegna copia modello 730 e con maggiorazione dello 0,40%; lavoratori dipendenti;
730-3 da parte del datore di lavo30/09 [Privati]
ro/assistente fiscale al lavoratore; 31/07 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica Versamento contributi volontari
16/06 [Privati/Imprenditori]
periodo aprile - giugno;
(bollo auto);
Versamento imposte risultanti da
30/09 [Privati/Imprenditori]
dichiarazione redditi modello UNICO; 31/07 [Privati/Imprenditori]
Presentazione telematica mo- Versamento tassa automobilistica
16/06 [Imprenditori]
dello dichiarazione dei redditi (bollo auto).
Versamento diritti annuale CCIAA; UNICO.
❏ OTTOBRE
16/06 [Imprenditori]
❏
AGOSTO
10/10 [Privati]
Versamento saldo e 1° acconto
Versamento contributi collaboracontributi artigiani e commer- 16/08 [Imprenditori]
cianti;
Versamento iva contribuenti mensili; tori domestici 3° trimestre (colf);
❏ LUGLIO
SCADENZIARIO FISCALE
L’Irap
Imposta regionale sulle attività
produttive. Si applica al “valore della
produzione”, non esclusi costo del
lavoro e prestiti. È in vigore dal 1998
41
L’addizionale regionale
Addizionale regionale all'imposta sul
reddito delle persone fisiche (Irpef).
È in vigore dal 1998
CHI DEVE
PAGARE
3,90% aliquota ordinaria
A QUANTO
AMMONTA
Alla Regione dove si trova ogni
unità produttiva: finanzia la
Sanità
IMPOSTE
E TASSE
CHE COS’È
Imprese, lavoratori autonomi,
professionisti (chi ha la partita Iva). Ne
sono esclusi: lavoratori dipendenti,
parasubordinati, collaboratori occasionali
Le Regioni possono alzare o
abbassare le aliquote entro il
limite dell’1%
2008
A CHI VANNO
LE ENTRATE
Tutti i contribuenti residenti e
non residenti nel territorio dello
Stato per i quali, nell'anno di
riferimento, risulta dovuta l'Irpef
L'importo è determinano applicando
l'aliquota stabilita dalla Regione in cui il
contribuente è residente (l'aliquota
massima è dell’1,4%) al reddito
complessivo determinato ai fini Irpef, al
netto degli oneri deducibili
Alla Regione dove il contribuente ha
il domicilio fiscale. Finanzia la spesa
sanitaria regionale
ANSA-CENTIMETRI
16/10 [Imprenditori]
lavoro autonomo e su provvigioni
Versamento iva contribuenti agenti;
mensili;
16/11 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
16/10 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoratori dipendenti;
lavoro autonomo e su provvigioni 16/11 [Imprenditori]
agenti;
Versamento iva 3° trimestre contribuenti trimestrali;
16/10 [Imprenditori]
16/11 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi Versamento 3° rata contributi fislavoratori dipendenti;
si artigiani/commercianti;
31/10 [Privati/Imprenditori]
20/11 [Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica Versamento contributi enasarco
(bollo auto).
3° trimestre agenti e rappresentanti;
❏ NOVEMBRE
30/11 [Privati/Imprenditori]
16/11 [Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
Versamento iva contribuenti (bollo auto);
mensili;
30/11 [Privati/Imprenditori]
16/11 [Imprenditori]
Versamento 2° acconto imposte
Versamento ritenute su redditi di sui redditi e irap;
30/11 [Imprenditori]
Versamento 2° acconto contributi
artigiani/commercianti.
❏ DICEMBRE
16/12 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/12 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di
lavoro autonomo e su provvigioni
agenti;
16/12 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi
lavoratori dipendenti;
27/12 [Imprenditori]
Versamento acconto iva;
31/12 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica
(bollo auto);
31/12 [Privati]
Versamento contributi volontari
luglio - settembre.
IMPOSTE
E TASSE
42
fessionista abilitato (consulente
del lavoro, dottore commercialista o esperto contabile).
❏ Dichiarazione dei redditi
Vantaggi:
il principale è che se il soggetto è
MODELLO 730
a credito nei confronti del fisco, il
Cos’è:
il modello per la dichiarazione dei credito sarà recuperato con la buredditi che possono presentare sta paga di luglio dell’anno in cui
determinate categorie di contri- la dichiarazione è presentata (ossia dell'anno successivo a quello
buenti.
cui il modello 730 si riferisce).
Categorie:
- lavoratori dipendenti e pensionati; MODELLO UNICO
- soggetti che percepiscono in- Cos'è:
dennità sostitutive di reddito di il modello per la dichiarazione dei
lavoro dipendente, quali il tratta- redditi riservato alle persone fisimento di integrazione salariale e che con determinati tipi di reddil’indennità di mobilità;
to. È anche il modello da utilizzare
- soci di cooperative di produzio- dagli eredi per conto dei contrine e lavoro, di servizi, agricole buenti deceduti.
e di prima trasformazione dei Quali redditi si possono dichiarare:
prodotti agricoli e della piccola - redditi di terreni e di fabbricati;
pesca;
- redditi di partecipazione;
- sacerdoti della Chiesa cattolica; - redditi di lavoro autonomo occa- giudici costituzionali, parlamen- sionale o continuativo;
tari nazionali e altri titolari di - redditi d'impresa;
cariche pubbliche elettive (con- - redditi di lavoro dipendente e di
siglieri regionali, provinciali, co- pensione ed altri redditi che vanmunali);
no indicati.
- soggetti impegnati in lavori soDIFFERENZE
cialmente utili;
- produttori agricoli esonerati dal- Modello 730:
la presentazione della dichiara- è destinato esclusivamente a cozione dei sostituti d’imposta, loro che, possessori di determinati redditi, hanno un sostituto d'imIrap e Iva.
Quali redditi si possono dichiarare: posta in grado di effettuare il conguaglio a debito o a credito diret- redditi di lavoro dipendente;
- redditi assimilati a quello di lavo- tamente sulla busta paga o rata
di pensione.
ro dipendente;
Il modello è uguale per tutti i con- redditi di terreni e fabbricati;
tribuenti che lo possono utilizzare,
- redditi di capitale;
- redditi di lavoro autonomo per i indipendentemente dal tipo di redquali non è richiesta la partita dito da dichiarare.
Iva;
Modello UNICO
- alcuni redditi diversi;
È un modello più complesso del
- alcuni redditi assoggettabili a 730, che però può essere utilizzatassazione separata.
to da tutti i contribuenti. è comA chi deve essere consegnato:
posto da un modello base e da dial proprio sostituto, ad un centro versi allegati, a seconda del tipo
di assistenza fiscale o a un pro- di reddito da dichiarare.
?
Da Sapere
Servizi del Comune
❏
Canone occupazione spazi
ed aree pubbliche (COSAP)
Dove rivolgersi:
Polizia Locale
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97241127
Casi: si applica per l’installazione
di ponteggi per lavori edili, quando
il trasloco di casa comporta automezzi sul suolo pubblico, quando
un esercizio pubblico vuole allestire una distesa estiva con tavoli e
sedie, per l’installazione di chioschi o allestimenti all’esterno dei
negozi, ecc.
❏
Imposta sulla pubblicità
Dove rivolgersi:
Cartoleria Charta
Via San Rocco, 22
Tel. 02 974019
Destinatari: coloro che dispongono
a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso.
Come si calcola: in base alla superficie della minima figura piana
geometrica in cui è circoscritto il
mezzo pubblicitario indipendentemente dal numero dei messaggi
in esso contenuti.
Validità: la dichiarazione della pubblicità annuale ha effetto anche
per gli anni successivi, purché non
si verifichino modificazioni degli
elementi dichiarati cui consegua
un diverso ammontare dell’imposta dovuta.
Sanzioni: per l’omessa, tardiva o
infedele presentazione della dichiarazione, si applica, oltre al pagamento dell’imposta o del diritto
dovuti, una soprattassa (dal
100% al 200% con un minimo di
Euro 51,00), come determinata
dall’Ente locale.
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
L’Avvocato
❏
È legittima la pubblicazione
su Internet delle dichiarazioni dei redditi dei contribuenti italiani?
No. L’illegittimità della diffusione
dei redditi on line è stata stabilita
dal Garante per la privacy, il quale
ha ordinato, con provvedimento
datato 6 maggio 2008, all’Agenzia
delle entrate di far cessare definitivamente l’indiscriminata consultabilità, tramite il suo sito, dei dati
relativi alle dichiarazioni dei redditi
del 2005.
❏
In che cosa consiste la
compensazione dei crediti?
La compensazione consente al
contribuente di versare i contributi
dovuti per un determinato periodo
d’imposta compensandoli con
eventuali precedenti crediti.
E’ possibile compensare crediti e
debiti dello stesso tipo d’imposta
(es. Irpef, Irap, Iva) ma riferibili a
differenti esercizi, ma anche utilizzare crediti per pagare debiti di
qualunque tipo. Tra le eccezioni,
ossia quei crediti che non possono
essere utilizzati a compensazione,
figura anche l’Ici: i crediti Ici non
sono compensabili con altre imposte né con l’Ici dovuta per un immobile sito in un diverso comune.
IMPOSTE
E TASSE
43
Se paghi in anticipo, ti dovrà essere rilasciata una ricevuta di acconto; lo scontrino fiscale dovrà
❏ Scontrini o ricevute fiscali
essere emesso al momento del
Quando acquisti beni o ricevi pre- saldo e dovrà accompagnare la
stazioni di servizi devi richiedere merce all’uscita dal negozio.
l’emissione di un documento fisca- Ricorda che lo scontrino correttale che può essere:
mente emesso costituisce anche
- lo scontrino fiscale;
garanzia per eventuali sostituzioni
- la ricevuta fiscale.
o rimborsi.
Guardia di Finanza
LO SCONTRINO FISCALE
Deve essere, in genere, emesso
per prodotti acquistati o servizi ricevuti sia in locali aperti al pubblico (negozi, bar, fast food, ecc.)
che da venditori ambulanti (in occasione di mercati, fiere, sagre,
ecc).
Deve sempre contenere:
• la denominazione della società
ovvero cognome e nome dell’esercente se si tratta di ditta
individuale;
• numero di partita IVA;
• i prezzi di ogni singolo prodotto acquistato o della prestazione ricevuta, con il relativo importo totale;
• data e ora di emissione;
• numero progressivo giornaliero,
e non deve riportare la dicitura
“NON FISCALE”, salvo alcune eccezioni (ad es. società di grande
distribuzione autorizzate).
Quando va emesso:
• se acquisti un bene, al momento
in cui paghi o quando ti viene
consegnato il bene;
• se ricevi una prestazione di servizi, al momento del pagamento.
N.B.
Se non paghi subito, riceverai uno
scontrino con l’indicazione “corrispettivo non pagato”.
All’atto del pagamento, ti verrà
emesso un secondo scontrino
con l’indicazione dell’importo
complessivo.
LA RICEVUTA FISCALE
Si differenzia dallo scontrino perché contiene i dati del cliente: nome, cognome e numero di codice
fiscale o il numero di partita IVA,
oltre che natura, qualità e quantità dei beni venduti o dei servizi ricevuti. Permette, così, la documentazione della spesa sostenuta
utile, per esempio, per ottenere
rimborsi d’imposta. Deve obbligatoriamente contenere alcuni dati
come:
• la numerazione progressiva;
• la data di emissione;
• i dati della ditta o società e la
partita IVA;
• la natura, la quantità e la qualità del bene venduto o del servizio prestato.
Quando va emessa
Di norma viene emessa al termine
di una prestazione (al ristorante,
dal parrucchiere, dal medico, ecc.).
Se al momento dell’ultimazione di
una prestazione di servizi il corrispettivo non è stato pagato, in
tutto o in parte, sulla ricevuta fiscale deve essere indicato l’importo non pagato. Al momento del
saldo, dovrà essere emessa un’altra ricevuta fiscale.
N.B.
È bene verificare sempre che l’importo indicato sullo scontrino o
sulla ricevuta fiscale corrisponda
a quanto effettivamente pagato.
LAVORO
44
una temperatura adeguata all'organismo umano durante il tempo
di lavoro, tenuto conto dei metodi,
delle attrezzature e degli sforzi fisici imposti dalle mansioni del lavoratore.
Precauzioni:
- finestre, lucernari e pareti vetrate devono essere tali da evitare
un soleggiamento eccessivo oppure l’entrata di spifferi e correnti
d’aria;
- in caso di impedimenti insormontabili alla modifica della temperatura di tutto l'ambiente, i lavoratori devono comunque essere
Da Sapere
protetti dalle temperature troppo
alte o troppo basse;
❏ Sicurezza sul lavoro
- gli impianti di aerazione devono
I lavoratori devono poter lavorare essere periodicamente sottoposti
in un ambiente che riduca al mini- a controlli e manutenzioni.
mo i rischi di infortuni e di contrar- DISPOSITIVI DI PROTEZIONE
re malattie professionali.
Cosa sono:
Legislazione:
caschi, guanti, scarpe di sicurezza,
la legge di riferimento è la 626 del occhiali, maschere respiratorie,
1994, che si occupa dei luoghi di cuffie e tappi insonorizzanti, indulavoro in generale, poi vi sono quel- menti protettivi da sostanze chimile specifiche per ogni settore. Im- che, grembiuli, ecc. a seconda delportante è anche il D.Lgs. le esigenze proprie delle singole
123/2007.
mansioni.
Obblighi del datore di lavoro:
Normativa:
la legge impone che, se esiste la devono riportare la marcatura eupossibilità tecnica di eliminare un ropea di conformità (“CE”).
rischio, questa deve essere attua- Doveri del lavoratore:
ta in ogni modo, assolutamente - se i dispositivi sono personali, il
non ostacolata da alcuna ragione, lavoratore ha l’obbligo di averne
neanche economica.
personalmente cura;
Diritti del lavoratore:
- se i dispositivi possono essere
- conoscere tutti i rischi legati al utilizzati da più persone è necessuo ruolo e all’attività dell’impre- saria la collaborazione di tutti per
mantenere il più alto livello possisa in generale;
- essere informato sulle procedure bile di igiene;
di pronto soccorso e di evacua- - il lavoratore ha il dovere di non
manomettere o modificare i dizione.
spositivi che gli sono stati forniti
LUOGHI DI LAVORO CHIUSI:
e di segnalare qualsiasi difetto o
AERAZIONE E TEMPERATURA
inconveniente occorso.
I lavoratori hanno il diritto di vive- Obblighi del datore di lavoro:
re in un ambiente salubre, con - formare il lavoratore sull’uso dei
sufficiente quantità d’aria e con dispositivi di protezione;
?
- addestrare il personale nel caso
di dispositivi destinati a salvaguardare dai rischi di morte o lesioni gravi (es. dispositivi anticaduta dall’alto).
ARREDI DA UFFICIO
Piano di lavoro
- É necessario uno spazio sufficiente che permetta ai lavoratori una
posizione comoda;
- il piano di lavoro deve avere una
superficie poco riflettente, essere
di dimensioni sufficienti e permettere una disposizione flessibile
dello schermo, della tastiera, dei
documenti e del materiale accessorio.
Sedile di lavoro
- Il sedile di lavoro deve essere
stabile e permettere all'utilizzatore una certa libertà di movimento
ed una posizione comoda;
- le sedie devono avere altezza regolabile, come peraltro lo schienale (regolabile in altezza e inclinazione).
SEGNALETICA DI SICUREZZA
A cosa serve:
evitare pericoli, fornire indicazioni
di soccorso oppure vietare comportamenti pericolosi o, al contrario, prescrivere comportamenti necessari.
Forme dei cartelli:
- rotonda: sono quelli di divieto (es.
vietato fumare) e di prescrizione
(es. casco di protezione obbligatorio);
- triangolare: sono quelli di avvertimento (es. presenza di sostanze
velenose);
- quadrata o rettangolare: sono
quelli di salvataggio (es. via/uscita di emergenza) e cartelli antincendio (es. estintore).
ATTREZZATURE
- La tastiera deve avere una superficie opaca onde evitare i riflessi;
LAVORO
45
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
- lo spazio davanti alla tastiera deve essere sufficiente a consentire
un appoggio per le mani e le
braccia dell'utilizzatore;
- lo schermo deve essere orientabile ed inclinabile facilmente per
adeguarsi alle esigenze dell'utilizzatore.
VIDEOTERMINALI
Diritti del lavoratore
a videoterminale:
- qualora svolga la sua attività per
almeno 4 ore consecutive, ha diritto ad un’interruzione della sua
attività mediante pause ovvero
cambiamento di attività;
- in assenza di una disposizione
contrattuale riguardante l'interruzione dal lavoro, il lavoratore, comunque, ha diritto ad una pausa
di 15 minuti ogni centoventi minuti di applicazione continuativa al
videoterminale.
VIE E USCITE DI EMERGENZA
Diritti dei lavoratori: in caso di
emergenza i lavoratori devono avere a disposizione vie ed uscite di
emergenza che immettano in un
luogo sicuro (Legge 626/94).
Via di emergenza:
è il percorso, obbligatoriamente
senza ostacoli, che consente al
personale di accedere ad un’uscita
di sicurezza o ad un luogo sicuro.
Uscita di emergenza:
è il passaggio che conduce direttamente ad un luogo sicuro. Deve
essere sempre sgombro e consentire di raggiungere il più rapidamente possibile un luogo sicuro.
Normativa
- Se le uscite di emergenza sono
dotate di porte, queste devono
essere apribili nel verso dell'esodo;
- qualora siano chiuse, devono poter essere aperte facilmente ed
immediatamente da parte di
chiunque.
Servizi territoriali
❏
Centro per l’Impiego
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Dove rivolgersi: Centro per l’Impiego di Legnano - Via XX Settembre, 26 - Tel. 0331 52791
Corsi a pagamento camuffati da
offerte di lavoro
Destinatari: I servizi sono rivolti a
tutti coloro che devono progettare o
riprogettare il proprio percorso scolastico, formativo o professionale.
Attività:
Gestiti a livello provinciale, obiettivo del sistema dei CPI è quello di
costituire una rete unica delle
strutture territoriali che erogano i
servizi per l'impiego. Il sistema mira all’integrazione tra politiche per
il lavoro e politiche per la formazione ed istruzione, con lo scopo di
favorire percorsi consapevoli di
studio e/o professionalizzanti, ed
intervenire con azioni mirate di riqualificazione professionale per chi
invece è già inserito nel mondo del
lavoro. Presso i CPI è possibile:
- consultare le offerte di lavoro
pubblicate sui quotidiani locali e
nazionali, quelle presenti nelle
banche dati internet, nonchè
quelle delle agenzie interinali locali e, ancora, quelle pubblicate
direttamente dalle aziende;
- inserire il proprio curriculum nella banca dati del Centro;
- consultare i bandi di concorsi a
livello locale, nazionale e della
Comunità Europea;
- avere informazioni su scuole medie secondarie (superiori) ed
università, corsi serali, corsi privati/pubblici professionalizzanti.
Siti internet:
www.welfare.gov.it
www.borsalavoro.it
www.comune.cuggiono.mi.it Mondo Lavoro
Sportello Eurolavoro ogni lunedì in
Biblioteca dalle 9.00 alle 13.00.
Un esempio di truffa a danno degli aspiranti lavoratori
è quello dei corsi a pagamento camuffati da offerte di lavoro, solitamente nel mondo dello spettacolo.
In pratica ricevete a casa una lettera da una società che seleziona
aspiranti giornalisti/conduttori/vallette per la tv, oppure hostess e
steward per fiere ed eventi, assicurando posti di lavoro. Voi rispondete all’annuncio, sostenete e superate il colloquio e l'eventuale provino, ma, guarda caso, non ottenete nessuna proposta di lavoro: tutto ciò che la società vi offre è solo
un costosissimo corso di “formazione” al termine del quale l'azienda
vi promette l'assunzione o un posto in un programma televisivo. Se
anche voi, dunque, siete desiderosi
di entrare a far parte di questo
mondo state molto attenti perché,
purtroppo, esistono in tutta Italia
tante società che promettono posti di lavoro e dicono di offrire fantastiche opportunità, ma che in realtà agiscono in questo modo. Con
questo non voglio dire di non presentarsi più a provini e colloqui,
ma semplicemente di tenere gli
occhi bene aperti e stare sempre
bene attenti a ciò che viene proposto: se ci sono contratti da firmare, è necessario leggere con la
massima attenzione le condizioni,
le clausole scritte in piccolo, verificare che non ci siano spazi bianchi
nei quali potrebbero essere inserite delle cifre e soprattutto diffidare
di chi chiede soldi per ottenere un
lavoro... si lavora per guadagnare
e non si deve assolutamente pagare per lavorare!
LAVORO
46
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Dice la Costituzione
italiana: l’Italia è un
paese fondato sul lavoro. Chi scrisse la
Costituzione non pensò che un giorno si sarebbe potuto
aggiungere: fondata sul lavoro precario. Il precariato mina alla base
la società. Però a questo bisogna, in
parte, abituarsi: il posto fisso non
esiste più e quindi bisogna essere
pronti a cambiare, a patto che si
trovino altre collocazioni, a patto
che i salari non siano mortificanti.
Precario, ma non sempre sull’orlo
della disoccupazione. Precario ma
in grado di guardare al futuro.
Quando il 1° maggio si festeggia la
festa dei lavoratori da tempo mi
chiedo perchè non si modifica l’affermazione: festa dei lavoratori in
festa dei precari ben trattati.
■A
fine 2006 erano 3,2 milioni gli aderenti a forme
pensionistiche complementari, ossia il 13% degli occupati.
■I
dipendenti pubblici in
Italia nel 2006 erano più
di 3 milioni e mezzo, con
una retribuzione media di
29.654 Euro annui ed
un’età media di 46,1 anni.
■ Usufruiscono
dei buoni
pasto 2,5 milioni di italiani, per un giro d’affari di
2,5 miliardi di Euro che
coinvolge oltre 100.000
esercizi pubblici convenzionati.
L’Avvocato
❏
Come devono essere presentate le dimissioni?
La legge 188/2007 stabilisce
che, al fine di evitare che l’assunzione sia subordinata alla sottoscrizione di una lettera firmata in
bianco, la lettera di dimissioni volontarie deve essere presentata
dal lavoratore, pena la sua nullità,
su appositi moduli predisposti e
resi disponibili gratuitamente dalle direzioni provinciali del lavoro,
dagli uffici comunali, dai centri
per l’impiego, nonché attraverso
il sito del Ministero del Lavoro.
❏
Il mobbing è reato?
No. L’Italia è l’unico Paese europeo che non ha una legge sul
mobbing e che dunque non lo
prevede come reato.
Pertanto, il lavoratore che voglia
difendersi dalle persecuzioni psicologiche del datore di lavoro o
dei colleghi può solo chiedere il
risarcimento del danno in un processo civile.
❏
Il datore di lavoro può controllare il dipendente mediante investigatori privati?
Sì, è ammesso il controllo mediante investigatori privati per accertare l’illecito del lavoratore dipendente che durante l’orario di
lavoro svolto fuori dall’azienda invece di lavorare si dedichi ad altre
attività.
Il Garante per la privacy ha, infatti, sottolineato che non viola le
norme sulla privacy l’investigatore
privato che, nel rispetto delle leggi ed in base ad un preciso incarico, raccoglie informazioni utili alle
suddette indagini.
Polizia di Stato
❏
Licenze
Alcune licenze per l’esercizio di
determinati mestieri richiedono
comunicazione al Comando di Polizia e/o al Questore.
LICENZA DI AGENZIE D'AFFARI
Sono quelle imprese che si offrono
come intermediarie nell’assunzione
o trattazione di affari altrui.
Nei casi di agenzia di affari di recupero crediti; agenzia di pubblici
incanti (aste); agenzia matrimoniale; agenzia di pubbliche relazioni, è
necessario presentare richiesta di
autorizzazione per l'esercizio dell'attività alla Questura.
LICENZA IN MATERIA
DI OGGETTI PREZIOSI
Devono possedere questa licenza
coloro che commerciano, fabbricano o fanno intermediazione di
oggetti preziosi, ed è obbligatoria
anche per i commercianti e fabbricanti stranieri che intendono
fare commercio di oggetti preziosi
da essi importati in Italia, nonché
ai loro agenti, rappresentanti,
ecc. Sono considerati oggetti preziosi quelli costituiti, in tutto o in
parte, da ogni tipo di metalli preziosi (oro, argento, platino, perle,
ecc.) da pietre preziose (diamanti,
rubini, zaffiri, ecc.).
NULLA OSTA
PER L'ATTIVITÀ DI VOLO
Per esercitare le attività di volo,
ad esclusione di quelle commerciali, è necessario ottenere il nulla
osta preventivo del Questore. Il rilascio di questo nulla osta deve
essere precedente alla fase di
ammissione all'attività di addestramento pratico, anche nel caso
di licenze, attestati ed abilitazioni
aeronautiche.
SALUTE
47
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
?
❏
Il Mondo Scientifico.
Nell’immaginario collettivo è un
luogo che opera in confini ben stabiliti, che non offre accessi a chi
non si occupa di scienza, difficile
da praticare, da conoscere....
La Fondazione Umberto Veronesi
nasce allo scopo di promuovere la
ricerca scientifica. Ne sono promotori scienziati e ricercatori il cui
operato è riconosciuto a livello
internazionale.
Al contempo la Fondazione si propone di diffondere la cultura scientifica a tutti i livelli con l’intento di
creare una coscienza collettiva
riguardo i problemi e le scelte connessi alla ricerca scientifica.
La Fondazione Umberto Veronesi da
sempre crede nell’importanza di diffondere in modo globale i valori della
scienza, perché ogni piccolo passo del
complesso mondo scientifico diventi
subito patrimonio di tutti.
Capire come si evolvono le ricerche,
dove si orienta oggi il progresso
delle scienze significa pensare il
domani con nuove certezze, con
nuove prospettive.
E non solo. Significa creare partecipazione e coesione intorno a chi,
giorno per giorno, lavora per assicurare un futuro diverso. Significa
acquisire consapevolezza per affrontare un determinato percorso di
malattia in modo più attivo e lucido.
Diffondere la scienza è un progetto
difficile, che richiede impegno
costante.
Fondazione Veronesi mette in
campo le migliori risorse, coinvolge
i migliori scienziati perché il mondo
delle scienze diventi alla portata di
tutti.
Da Sapere
Un sano dormire
per una vita migliore
Cos’è il sonno
Per il nostro corpo è uno stato attivo (non una “perdita di coscienza”), durante il quale cervello funziona tanto quanto durante il giorno, solo il maniera diversa.
Le fasi del sonno
Si tratta di un processo che evolve
in modo continuo, formato da cicli
di circa 90 minuti l’uno.
I cicli del sonno
Ogni ciclo è composto da due fasi:
quella NREM (senza movimenti
oculari) e quella REM (con rapidi
movimento oculari).
Sonno NREM
Si passa da una prima fase di sonno
leggero (quella che dura di più) ad
una seconda di sonno più pesante,
con rilassamento muscolare e profondo stato di addormentamento.
Sonno REM
È la fase successiva, di massimo
addormentamento e di intensa attività del cervello, durante la quale
si sogna, si consolidano i ricordi,
si elaborano le situazioni vissute
durante il giorno.
Benefici per l’organismo
Il lavoro del cervello durante il sonno aiuta l’organismo a riprendersi
dalla stanchezza della giornata appena trascorsa e favorisce capacità
quali l’apprendimento e la memoria.
Dormire poco
Un sonno non sufficiente, in termini di tempo, porta scarso rendimento nelle attività quotidiane, irritabilità, umore altalenante, peggioramento dello stato di salute.
6-8 ore
É la quantità di sonno considerata
ottimale per un adulto, che permette il ripetersi di 4 o 5 cicli del
sonno.
Disturbi del sonno
Sono diversi a seconda dell’età e
della quotidianità di ognuno: si va
da problemi lavorativi per gli adulti
a disturbi legati a malattie negli
anziani, da errate abitudini di vita
negli adolescenti alle diverse fasi
ormonali nelle donne.
Rimedi contro i disturbi nel sonno
- Fare qualcosa di rilassante prima
di andare a letto;
- andare a dormire e svegliarsi
sempre alla stessa ora;
- non assumere caffeina, alcool o
nicotina nelle ore subito precedenti il coricarsi;
- praticare regolarmente attività
fisica, ma non troppo vicino all’ora di andare a dormire;
- evitare di dormire durante il giorno;
- non tenere una temperatura eccessivamente alta in camera da
letto.
❏
I danni causati dall’alcool
Cos’è: “L'alcool è una sostanza
tossica, potenzialmente cancerogena, che può determinare una
forte dipendenza”.
Che sostanze contiene
Carbonio, idrogeno ed ossigeno ed
è prodotto dalla fermentazione del
glucosio. Attenzione: non contiene
elementi nutritivi!
48
SALUTE
I tumori in Italia
I dati contenuti nel rapporto 2006 dell'Associazione italiana registri tumori (Airt)
L'INCIDENZA
I PIÚ DIAGNOSTICATI (dati 1998-2002 in %)
250.000 i nuovi casi ogni anno
Probabilità di ammalarsi nel corso
della vita media (0-74 anni)
maschi: 1 su 3
femmine: 1 su 4
LA MORTALITÁ (2002)
uomini
cute
prostata
polmone
vescica
colon
donne
15,2
14,4
14,2
9,0
7,7
mammella
cute
colon
polmone
stomaco
24,9
14,8
8,2
4,6
4,5
decessi totali 556.000
per tumore
156.000
di cui uomini 90.000
donne 66.000
I più letali (%)
uomini
polmone 28,3
prostata 8,1
stomaco 8,0
La tendenza
donne
mammella 17,1
polmone 9,5
9,1
colon
prostata +94%
mammella +29%
polmone -11%
polmone +23%
ANSA-CENTIMETRI
Tumori, il decalogo europeo della prevenzione
SALUTE
49
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Effetti immediati sull’organismo
Vengono “spente” le aree del cervello che controllano le inibizioni, i
riflessi sono rallentati, la capacità
di giudizio è compromessa, diminuisce la coordinazione fisica, si
biascicano le parole.
Effetti a lungo andare
Aumento del rischio di insorgenza
di malattie quali tumori a seno,
colon, faringe, esofago; aumento
della pressione sanguigna; gastriti, ulcere ed altri problemi gastrointestinali; danni al fegato ed
anche al cuore.
Interazione con i farmaci
L’assunzione in concomitanza con
farmaci (antidolorifici, anticoncezionali, antibiotici, antifebbrili) può
causare gravi problemi, soprattutto legati al fegato.
Le donne e l’alcool
L’organismo femminile ha capacità
ridotte (dimezzate), rispetto a
quello maschile, di smaltimento
dell'alcool, rendendo le donne più
vulnerabili agli effetti dell'alcool, e
a parità di consumo con un uomo
l’alcolemia sarà più alta.
Alcool e gravidanza
Assolutamente vietata l’assunzione di alcool durante la gravidanza:
attraverso la placenta arriverebbe
direttamente al feto, ma quest’ultimo non è in grado di metabolizzarlo e ne subirebbe gli effetti
dannosi (a livello cerebrale e di
formazione dei tessuti).
Sintomi di dipendenza da alcool
Bere più velocemente degli altri,
non essere in grado di smettere di
bere una volta che si è cominciato,
bere di nascosto, ricorrere all'alcool per affrontare i problemi oppure bere di prima mattina.
Num. verde 800 63 2000
Il numero del Telefono Verde Alcool del Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità. A disposizione di chiunque necessiti di
aiuto o anche solo di informazioni.
Servizi del Comune
❏
Aiuti economici
Dove rivolgersi:
Assistente Sociale del Comune
Piazza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263219
Cosa è previsto:
I residenti del Comune che vengano a trovarsi in grave difficoltà
economica e sociale possono richiedere assistenza in servizi od
altro genere di aiuto, anche non
economico.
Sono previsti assegni ai nuclei familiari con minori oppure a nuclei
di adulti, portatori di handicap o
anziani, o ancora a madri sole,
ecc.
❏
Assistenza agli anziani
ASSISTENZA DOMICILIARE
Dove rivolgersi:
Assistente Sociale del Comune
Piazza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263219
Cosa è previsto:
Si tratta di una serie di prestazioni a domicilio finalizzate ad aiutare
e sostenere l’anziano, sia non autosufficiente che parzialmente autosufficiente, per consentirgli di
continuare a vivere nella propria
abitazione.
❏
Indennità di
accompagnamento
Dove rivolgersi:
Per ritiro documentazione
e presentazione domanda:
ASL Ufficio Invalidi - Via Roma
Tel. 02 97242402
Per la compilazione:
Assistente Sociale
Che cos’è:
L’indennità di accompagnamento è
un sostegno economico ricono-
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
Esami diagnostici
e liste d'attesa
Parliamo di prevenzione e in particolar
modo di mammografie di controllo.
Si tratta di un esame importantissimo che tutte le donne tra i cinquanta e i settant'anni dovrebbero effettuare ogni due anni per prevenire e
individuare in tempo un tumore al
seno. Purtroppo, ho potuto verificare che in molti istituti italiani i tempi
di attesa per effettuare quest'esame
in regime convenzionato sono veramente lunghi: pensate che in alcuni
posti si arriva fino ad un'attesa di
quasi due anni. Se, invece, si tratta
del primo esame, i tempi d’attesa si
abbassano ma superano comunque i
novanta giorni. Le cose cambiano
poi notevolmente in caso di richiesta
in regime di libera professione: per
la serie, basta pagare e si trova posto nel giro di qualche giorno. Le interminabili liste d'attesa sono un
grave problema che, purtroppo, non
riguarda solo le mammografie ma
anche molti altri esami diagnostici e
soprattutto molte visite specialistiche. Ecco perché, per cercare di venire incontro alle esigenze dei meno
fortunati, economicamente parlando,
tutti i sistemi sanitari regionali hanno stilato una tabella che riporta,
per ogni tipo di visita o esame, i
tempi massimi di attesa in ogni
struttura convenzionata. Se la struttura prescelta non dovesse garantire le prestazioni entro il tempo massimo, sarà compito della vostra Asl
trovare altre strutture sul territorio
in grado di rispettarlo. Ma non è tutto, perché, se anche questa ricerca
non avrà dato esito positivo, avrete
diritto di usufruire della prestazione
richiesta anche in regime di libera
professione, pagando solo il ticket.
50
SALUTE
✒ L’Opinione
di Maurizio Costanzo
Sono fra quanti ritengono che a fronte
di alcuni episodi di
malasanità in Italia
ci sono anche realtà
importanti. Strutture sanitarie
che ci devono rendere orgogliosi.
In Italia il sistema sanitario, comunque, cura tutti, ricchi e poveri. Ricordiamo che in America, se
non si ha la carta di credito, si
può anche morire all’angolo della
strada. Cominciamo a ragionare
perciò in termini positivi. Ci sono
dei cialtroni, è vero, ma ci sono
anche medici capaci e personale
paramedico di qualità. Il Professor Veronesi, da me molto stimato,
ci ricorda la prevenzione specie
nei confronti di alcuni tumori.
Anche la prevenzione in Italia ha
fatto grandi passi.
L’Amministrazione
Dr. Alessandro Martinoni
Consigliere Delegato alla Sanità
Il Servizio Sanitario lombardo si
colloca sicuramente ai primi posti a livello europeo per qualità
dell’assistenza. In questo contesto
i nostri concittadini possono
usufruire di numerose valide opportunità, per l’elevato livello
raggiunto dagli ospedali del nostro territorio. Il nostro comune
inoltre ha potuto razionalizzare
l’attività di Medicina Generale,
offrendo gli spazi del ristrutturato Palazzo Kuster, con indubbi
vantaggi per i cittadini. L’assistenza socio-sanitaria è poi completata dalle associazioni di volontariato impegnate nelle attività di autoambulanza, dal Centro
Sociale per gli Anziani, con le sue
attività culturali, ricreative e assistenziali e dalla Casa di Riposo
“Mater Orphanorum”.
sciuto dallo Stato attraverso
l’INPS, a favore dei cittadini la cui
situazione di invalidità, per menomazioni fisiche o psichiche, sia tale per cui necessitano di un’assistenza continua.
In pratica, spetta a chi non sia in
grado di deambulare senza l’assistenza continua di una persona
oppure perché non sia in grado di
compiere autonomamente gli atti
quotidiani della vita.
❏
Servizio di trasporto
per disabili
Dove rivolgersi:
Azzurra Soccorso
Via Roma, 2
c/o Palazzo Kuster
Tel. 02 97240032
Che cos’è:
Il servizio è attivo per aiutare i disabili (minori e adulti) a raggiungere strutture quali scuole, centri
riabilitativi, presidi ospedalieri,
centri diurni, ecc.
Tale servizio ha inoltre l'obiettivo
di supportare la famiglia negli
spostamenti della persona disabile nella quotidianità.
❏
Consultorio familiare
Dove rivolgersi:
ASL Cuggiono
Via Roma
Tel. 02 97242406
A chi è rivolto:
Il Consultorio familiare è rivolto
non solo alle donne ma anche alle
coppie ed alle famiglie.
Fornisce consulenze in materia di
relazioni affettive e sessualità,
maternità e paternità consapevoli,
contraccezione, gravidanza, ecc.
È possibile effettuare visite e controlli ginecologici.
L’Avvocato
❏
La celiachia è una malattia
sociale?
Sì. La legge n. 123/2005 ha riconosciuto la celiachia (intolleranza
permanente al glutine) come una
malattia sociale.
La legge è diretta a favorire il normale inserimento nella vita sociale
dei soggetti affetti da celiachia attraverso precisi interventi, che devono essere finalizzati, in particolare, ad aggiornare professionalmente la classe medica sulla conoscenza del morbo celiaco.
❏
Chi non è medico può
prescrivere medicinali
omeopatici?
No. Infatti, rischia di essere condannato per esercizio abusivo della professione medica.
Lo ha stabilito la Cassazione, spiegando che l’omeopatia, pur non
essendo oggetto di disciplina universitaria, non può essere esclusa
dalle professioni mediche, in quanto si occupa in ogni caso della cura delle malattie.
Altre attività di esclusiva competenza dei medici sono: la chiropratica, l’agopuntura, i massaggi terapeutici, l’ipnosi curativa, la fitoterapia, l’idrologia.
CENTRO DENTALE
DOTT. STEFANO MIRIANI
Odontoiatra
20012 Cuggiono (MI)
Via Garibaldi, 63
Tel. e Fax 02.97.24.08.81
F
e
unebr
p
m
o
i
P
San MARTINO
Cell. 335 7908713
Tel. 02 9747433
- Funerali completi, Servizio in tutti i Comuni,
Trasporti nazionali ed internazionali, diurno, notturno, festivo,
Disbrigo pratiche, Cremazione
- Siamo a Vostra completa disposizione per qualsiasi tipo
di servizio all’interno del cimitero, Monumenti, Arredo loculi,
Bronzi, Accessori in genere, Preventivi gratuiti
INVERUNO
CUGGIONO
Via Fiori, 15
Tel. 02.97288260
Via San Rocco, 30
Tel. 02.9747433
CASOREZZO
OSSONA
Via Inveruno, 14
Tel. 02.90296469
Via Bosi, 3
Tel. 02.90296469
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
SUCCESSIONE E
SERVIZI FUNEBRI
53
- Tipicità: non esistono altri atti
con il quale è possibile disporre
delle proprie sostanze al termine della vita.
- Personalità: è nullo ogni atto
col quale si attribuisce all'arbitrio di un terzo la scelta dell'erede o la determinazione delle quote ad essi spettanti.
- Formalismo: la legge prevede
espressamente i modi in cui il
testatore può redigere il testamento. Non sono validi i testamenti orali.
?
❏
Da Sapere
Testamento
Cos’è:
l’atto col quale il soggetto dispone, per il tempo in cui avrà cessato di vivere, di tutte le proprie
sostanze o parte di esse.
Chi può fare testamento
Chiunque abbia compiuto la maggiore età e non sia interdetto o
incapace di intendere e di volere
nel momento della stesura.
Contenuto
Oltre alle disposizioni patrimoniali, può comprendere anche disposizioni quali la designazione di un
tutore, il riconoscimento di figlio
naturale, la riabilitazione dell'indegno, la nomina dell'esecutore
testamentario.
- Il testamento non può contenere disposizioni in contrasto con
la legge, l'ordine pubblico o il
buon costume.
CARATTERISTICHE
- Revocabilità: è sempre possibile per il testatore eliminare o
modificare l'atto.
- Unilateralità: esso produce i
suoi effetti a prescindere dall'accettazione del chiamato all'eredità.
TIPI DI TESTAMENTO
Segreto
- Può essere scritto dal testatore o da una terza persona. Se
scritto di proprio pugno dal testatore stesso, è sufficiente
una sua firma alla fine delle disposizioni testamentarie; se invece è redatto, anche in parte,
da altri o in forma elettronica o
a macchina dal testatore, la firma dovrà essere posta su ciascun mezzo foglio.
- Il testamento viene consegnato
in busta sigillata ad un notaio
alla presenza di due testimoni.
Pubblico
- È redatto con l'ausilio del notaio
e nel rispetto delle norme di diritto, spesso ignorate dal testatore.
- Viene steso alla presenza di
due testimoni in un atto pubblico e registrato dal notaio nel
repertorio degli atti di ultima
volontà.
- Il testatore dichiara innanzi al
notaio e ai testimoni la sua volontà che, una volta trascritta,
sarà letta ad alta voce dal notaio e sottoscritta dal testatore,
dai due testimoni e dal notaio.
Olografo
- Deve essere interamente scritto
di proprio pugno dal testatore.
Statua posta all’ingresso del Parco
di Villa Annoni (Foto: Archivio Comunale)
54
SUCCESSIONE E
SERVIZI FUNEBRI
- Deve riportare data (giorno,
mese ed anno) e la firma del testatore. Preceduto dalla scritta
"Lì", è obbligatorio indicare anche il luogo della sottoscrizione.
- Per evitare inconvenienti è bene
dichiarare la volontà in modo
molto semplice, sia in termini
di linguaggio che di contenuto.
❏
Cremazione
Normativa:
Legge 30 marzo 2001 n. 130.
Obblighi preventivi:
constatazione dell’effettiva volontà del defunto.
Volontà del defunto:
in mancanza di un documento
scritto (es. testamento) o dell’affiliazione ad una società che tratta questa materia, la volontà deve essere manifestata dal coniuge o, in assenza, dalla maggioranza dei parenti più prossimi
dello stesso grado.
Documenti necessari:
autorizzazione dall’autorità competente (ossia dall’ufficiale dello
stato civile del comune di decesso).
In caso di morte improvvisa o sospetta segnalata all’autorità giudiziaria, il nulla osta alla cremazione deve essere rilasciato dal
quest’ultima.
DISPERSIONE DELLE CENERI
La legge 130/01 consente la dispersione delle ceneri, che deve
essere autorizzata dall’ufficiale
dello stato civile sulla base di
espressa volontà del defunto.
La legge demanda alle Regioni la
decisione finale sulle modalità:
non tutte le Regioni le hanno ancora definite, quindi è necessario
informarsi preventivamente su
quanto disposto dalla Regione di
appartenenza.
Servizi del Comune
❏
Concessioni cimiteriali
Dove rivolgersi:
Area Tecnica
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263214-15
Durata e modalità:
La durata e le modalità delle concessioni cimiteriali variano in base ai singoli regolamenti comunali. Quelli riportati sono dati riferiti
a Cuggiono.
La durata della concessione per
un loculo, per un ossario e per le
tombe di famiglia è di 99 anni.
Per altre sepolture rivolgersi all’Area Tecnica del Comune di Cuggiono.
❏
Denuncia di morte
Dove rivolgersi:
Servizi Demografici
P.zza XXV Aprile, 4
Tel. 02 97263232
Cosa fare:
La denuncia deve essere presentata all’ufficio di Stato Civile (o altro competente) entro 24 ore
dall'evento, al fine di ottenere il
rilascio del permesso di seppellimento della salma.
Se il decesso è avvenuto in abitazione, alla denuncia può provvedere la famiglia del defunto o suo
delegato (es. Impresa di Onoranze Funebri).
Se il decesso è avvenuto in ospedale, casa di cura, ecc. alla denuncia di morte, e relative certificazion provvederà l'amministrazione ospedaliera competente.
Se il decesso è stato causato da
incidenti o da reati, è necessario
il nulla osta della Procura della
Repubblica.
L’Avvocato
❏
L’imposta di successione è
sempre obbligatoria?
No, solo quando il defunto lasci in
eredità beni immobili. Deve essere
effettuata entro 12 mesi dalla data del decesso.
La dichiarazione di rinuncia di eredità da parte di uno o più eredi, a
favore di altro erede, deve essere
effettuata entro 90 giorni dalla data del decesso.
❏
Posso detrarre le spese
sostenute per il funerale di
un familiare?
Sì, la legge dà la possibilità di detrarle fino ad un massimo di
1.549,37 Euro per ogni decesso
relativo a: coniuge (anche se separato); figli legittimi, legittimati,
naturali riconosciuti, adottivi, affidati, affiliati; discendenti dei figli;
genitori (anche naturali e adottivi); nonne/i (anche naturali); generi e nuore; suocera/o; fratelli e
sorelle. La detraibilità della spesa
è in capo al soggetto che l'ha effettivamente sostenuta, ma può
essere ripartita sul reddito di più
persone se la ripartizione è riportata sulla fattura.
❏
Abbonamento RAI: devo comunicare all’azienda la
scomparsa dell’intestatario?
Sì. La procedura prevede l’invio di
una raccomandata con ricevuta di
ritorno specificando i dati del defunto, la data di morte (con allegato il certificato di morte) ed eventuali dati della persona a cui il televisore è stato ceduto.
Il tutto deve essere inviato a: SAT
- Sportello Abbonamenti TV - casella Postale 22 - 10121 Torino.
NUMERI
UTILI
Questo capitolo riporta una sintesi
dei principali numeri telefonici e indirizzi di pubblica utilità.
❏
Emergenze
Soccorso Pubblico di Emergenza
Polizia di Stato ..................Tel. 113
Carabinieri
Pronto Intervento ..............Tel. 112
Guardia di Finanza
Pronto Intervento ..............Tel. 117
Emergenza Sanitaria
Pronto Intervento ..............Tel. 118
Vigili del Fuoco
Pronto Intervento ..............Tel. 115
Corpo Forestale dello Stato
Emergenza Incendi ..........Tel. 1515
Soccorso ACI
Pronto Intervento ........Tel. 803116
Viaggiare Informati
A cura del CCISS..............Tel. 1518
VIOLENZE ALLA PERSONA
Telefono Azzurro
Minori ..........................Tel. 19696
Adulti ..................Tel. 199 151515
Maltrattamento Minori........Tel. 114
Antiviolenza Donne............Tel. 1522
Antibullismo..........Tel. 800 669696
VIGILI DEL FUOCO
www.vigilfuoco.it
Comando Provinciale di Milano
Via Messina, 35/37 ..Tel. 02 31901
❏
Pubblica Utilità
Enel Gas
Sportello c/o Comune
........................Tel. 02 97263247
Enel Gas
Gestione Clienti ....Tel. 800 998998
Enel Guasti
Numero Verde ......Tel. 800 900800
Gas/Acqua (ditta Cergas)
Urgenze e guasti Tel. 0331 462315
Soc. Games - Piscina
............................Tel. 02 974384
❏
Municipio
Comune di Cuggiono
P.zza XXV Aprile, 4 ..Tel. 02 972631
........................Fax 02 97240569
www.comune.cuggiono.mi.it
[email protected]
Uffici Comunali
Ufficio Protocollo Tel. 02 97263201
Ufficio Segreteria Tel. 02 97263212
Ufficio Servizi alla Persona
........................Tel. 02 97263221
Ufficio Cultura ....Tel. 02 97263229
❏ Forze dell’Ordine
Ufficio Tecnico
POLIZIA DI STATO
..............Tel. 02 97263214-15-16
www.poliziadistato.it
Ufficio Ragioneria Tel. 02 97263226
Questura di Milano
Ufficio Tributi ......Tel. 02 97263207
Via Fatebenefratelli, 11 Tel. 02 62261 Ufficio Polizia Locale
Polizia Stradale di Milano
........................Tel. 02 97241127
Via Jacopino da Tradate, 1
Ufficio Servizi Demografici
............................Tel. 02 326781 ........................Tel. 02 97263232
Biblioteca ..........Tel. 02 97240624
CARABINIERI
Assistente Sociale
www.carabinieri.it
........................Tel. 02 97263219
Stazione di Cuggiono
Ufficio Immigrati Tel. 02 97263238
Via Badi, 1/A ......Tel. 02 97241484
GUARDIA DI FINANZA
www.gdf.it
Compagnia Magenta
Via Milano, 5-5/A
........................Tel. 02 97298248
❏
Farmacie
Farmacia Armandola
P.zza S. Giorgio, 6 ..Tel. 02 974093
Farmacia Sterle
P.zza S. Giorgio, 29..Tel. 02 974085
55
Emergenza Sanitaria
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
118
Vigili del Fuoco
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
115
Per informazioni consultare
il sito internet: www.vigilfuoco.it
Da cellulare UMTS/GPRS:
www.vigilfuoco.mobi
Polizia di Stato
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
113
Per informazioni consultare
il sito internet: www.poliziadistato.it
Da cellulare UMTS/GPRS:
www.poliziadistato.mobi
Arma dei Carabinieri
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
112
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Tel. +39 06 80982935
Fax +39 06 80982934
Videotelefono e SMS
Tel. +39 06 8073679
Sito: www.carabinieri.it
E-mail: [email protected]
Guardia di Finanza
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
117
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Tel. +39 06 44223726
+39 06 44222601
Fax +39 06 44223745
Sito: www.gdf.it
E-mail: [email protected]
56
NUMERI
UTILI
FARMACIE DEL DISTRETTO N.5
DELL’ASL MILANO 1
Arconate
Farmacia Bognetti
Piazza Libertà ....Tel. 0331 460217
Bernate Ticino
Farmacia Bernasconi
Via Roma, 5/A ......Tel. 02 9754526
Buscate
Farmacia Martinoni
Via G. Marconi, 1
........................Tel. 0331 800160
Castano Primo
Farmacia Gaiera
Piazza Mazzini, 37
..........Tel. 0331 880340 - 877510
........................Tel. 0331 878848
Farmacia Giovanninetti
Piazza Mazzini, 103
........................Tel. 0331 880158
Farmacie di turno 2008
Farmacie di turno 2009
Nella prima colonna sono riportati i giorni festivi. Nella seconda colonna i nomi delle farmacie di turno. Per indirizzi e
numeri di telefono consultare la sezione “Farmacie”. Dati tratti dal sito internet dell’ASL MIlano 1 (www.aslmi1.it)
Settembre 2008
7
14
21
28
Farmacia Martinoni (Buscate)
Farmacia Bognetti (Arconate)
Farmacia Pasetti (Robecchetto)
Farmacia Molinari (Vanzaghello)
5
12
19
26
Farmacia Comunale (Bienate)
Farmacia Pavanetto (Turbigo)
Farmacia Gornat (Inveruno)
Farmacia Lupo (Inveruno)
1
2
9
16
23
30
Farmacia Giovanninetti (Castano Primo)
Farmacia Armandola (Cuggiono)
Farmacia Sterle (Cuggiono)
Farmacia Giovanninetti (Castano Primo)
Farmacia Gaiera (Castano Primo)
Farmacia Bernasconi (Bernate T.)
7
8
14
21
25
26
28
Farmacia Martinoni (Buscate)
Farmacia Gaiera (Castano Primo)
Farmacia S. Martino (Magnago)
Farmacia Pasetti (Robecchetto)
Farmacia Molinari (Vanzaghello)
Farmacia Pavanetto (Turbigo)
Farmacia Bognetti (Arconate)
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
1
4
6
11
18
25
Farmacia Armandola (Cuggiono)
Farmacia Comunale (Bienate)
Farmacia Martinoni (Buscate)
Farmacia S. Martino (Magnago)
Farmacia Gornati (Inveruno)
Farmacia Pavanetto (Turbigo)
1
8
15
22
Farmacia Armandola (Cuggiono)
Farmacia Lupo (Inveruno)
Farmacia Giovanninetti (Castano Primo)
Farmacia Sterle (Cuggiono)
1
8
15
22
29
Farmacia Bernasconi (Bernate T.)
Farmacia Gaiera (Castano Primo)
Farmacia Molinari (Vanzaghello)
Farmacia Martinoni (Buscate)
Farmacia Bognetti (Arconate)
5
12
13
19
25
26
Farmacia Pasetti (Robecchetto)
Farmacia S. Martino (Magnago)
Farmacia Bognetti (Arconate)
Farmacia Comunale (Bienate)
Farmacia Lupo (Inveruno)
Farmacia Pavanetto (Turbigo)
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Inveruno
Farmacia Dott.ssa Gornati
Al momento della stampa i turni dal mese di Maggio 2009 non sono ancora stati stabiliti.
Piazza S. Martino, 17
........Tel. 02 9787064 - 97830191
Istituto Comprensivo
❏ Parrocchie
Farmacia Dr. Lupo
Via Annoni, 41 ........Tel. 02 974082
Via Alighieri, 33
Parrocchia di Cuggiono
Scuola Media
........................Tel. 02 97285248 ............................Tel. 02 974062 Via U. Foscolo, 2/4..Tel. 02 974383
Oratorio S. Luigi
Magnago e Bienate
............................Tel. 02 974141 ❏ Strutture sanitarie
Farmacia San Martino
Parrocchia di Castelletto
Piazza S. Michele, 17
............................Tel. 02 974333 Ospedale di Cuggiono
........................Tel. 0331 659750
Via Badi ..................Tel. 02 97331
Scala di Giacobbe
Farmacia Comunale
............................Tel. 02 974186 Guardia Medica
Via Sardegna, 1 - Bienate
..........................Tel. 800 103103
........Tel. 0331 659888 - 657400
Appuntamenti/Prenotazioni Ospedale
❏ Poste
..........................Tel. 800 843843
Robecchetto
Ufficio Postale di Cuggiono
ASL Cuggiono
Farmacia Pasetti
Piazza G. Berra, 6
Centralino ..........Tel. 02 97242409
Via Umberto I, 38
........................Tel. 02 97240635 Segreteria Centro Medico
........................Tel. 0331 875886
Palazzo Kuster
Turbigo
❏ Scuole
........................Tel. 02 45076285
Farmacia Pavanetto
Prenotazione visite Medici di base
Asilo Nido
Via Stazione, 4 ..Tel. 0331 899274
Piazzetta Belloli ....Tel. 02 9746545 ........................Tel. 0331 463563
Vanzaghello
Ospedale di Magenta
Scuola Materna Cuggiono
Farmacia Molinari
Piazzetta Belloli ....Tel. 02 9746257 Centralino ..............Tel. 02 979631
Piazza S. Ambrogio, 19
Ospedale di Legnano
Scuola Materna Castelletto
........................Tel. 0331 658205 Via Cornelli ............Tel. 02 974141 Centralino ..........Tel. 0331 449111
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
I dati pubblicati nel presente elenco rappresentano una selezione dell’editore senza fini di esaustività, finalizzata a fornire ai
lettori un’indicazione di attività economiche presenti nel territorio. I dati sono ricavati dalle banche dati pubbliche disponibili al momento della stampa e si riferiscono unicamente a numeri telefonici intestati ad operatori economici, con esclusione di privati cittadini.
Il lettore, usufruendo della banca dati pubblicata nel presente elenco, esonera specificamente l’editore e i terzi coinvolti nella
realizzazione e diffusione dell’elenco stesso, da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dalla pubblicazione di dati
errati, anche parzialmente. Le attività evidenziate sono state inserite in seguito a
specifici accordi commerciali con l’editore.
Acconciatura Elisa di Rondena Elisa
Via Giosuè Carducci, 1 ......................029746749
Acconciature Lucia
Piazza San Giorgio, 30 ....................0297240358
Adamantino Filippo - Costruzioni Edili
Via Giuseppe Villa, 11 ........................029746358
Agenzia di Assicurazioni di Sacco Claudio Marco
Via Garibaldi, 58 ..............................0297240022
Agenzia Immobiliare Tecnocasa
Via Garibaldi, 10 ..............................0297240886
●
vedi spazio nella pagina seguente
Albanese Giovanni - Tabacchi Profumeria
Piazza S. Giorgio, 4 ............................029746016
Al.Ga.Dent. Srl Via Annoni, 23 ........0297249327
Ambulatorio Odontoiatrico Dott. Cattaneo Carlo
Vicolo Crespi, 1................................0297240543
Antonucci Trasporti di Garavaglia Trifone Antonio
Via P.V. Crivelli, 20............................0297241472
TRASPORTI E MAGAZZINAGGIO
20012 CUGGIONO (MI)
Via Papa Crivelli, 20
Tel. 02 97241472
Fax 02 97490399
E-mail: [email protected]
Aosta International Arts Centre
Via Del Fiume, 2 ..................................02974197
Aron di Giunta L & C Sas
Via Garavaglia, 22 ............................0297249179
Aron di Giunta Lorenzo & C. Sas
Impianti di Verniciatura
Via Aldo Moro, 20 ............................0297240279
Arredamenti Vener Snc
Via S. Carlo, 5 ......................................02974252
Arte Ragalo Zappone Sas di Zappone Michele e C.
Piazza S. Maurizio, 11 ..........................02974211
A. Spezia Impianti Srl
Via Ticino, 58 ......................................02974504
Assicurazioni Ina Assitalia
Piazza S. Giorgio, 11 ..........................029746875
Autoscuola Napoli Sas
Via San Rocco, 15................................02974530
Baldini Dr. Cecilia - Dottore Commercialista
Via San Rocco, 73............................0297240578
........................................................0297490181
Banca di Legnano Spa
Via Geltrude Beolchi, 36 ....................029724281
Banca Intesa Piazza Carlo Berra, 5......029747244
Banca Popolare di Milano Scrl - Agenzia 107
Largo Chiesa Vecchia, 1 ..................0297241087
Bar Albanesi Via San Fermo, 36 ........029746959
Bar Cavour Snc
di Rossi Simona & Sansottera Massimo
Via Camillo Cavour, 19 ....................0297240494
Bar Centrale Snc di Ventimiglia e Vavassori
Via San Gregorio, 1..............................02974392
Barbieri Francesco & C. Sdf - Autofficina
Via Leonardo Da Vinci, 2..................0297249841
Baroli Barbara - Ricci e Capricci
Via Giacomo Leopardi, 2..................0297241506
Beccaglia Angelo
Caccia Pesca Articoli Sportivi
Piazza S. Maurizio, 20 ..........................02974035
B. Elettrika di Ballerio Giuseppe - Elettricista
Via Novara, 32..................................0297240547
B. e M. Srl - Consulenza Amm. Azienda
Viale Rossetti, 8 ..................................02974165
Bergamini Francesco Via Novara, 49 ..02974222
Berra Giuseppe - Azienda Agricola
Via Ticino, 34 ....................................029746593
Bettini Roberto
Via Giuseppe Garibaldi, 104 ............0297240180
Bianchi Alessandro - Dottore Forestale
Via Sandro Pertini, 23 ........................029746603
Biotti Geom. Graziano
Studio Tecnico Professionale
Via Camillo Cavour, 11 ......................029746246
Bonamigo Luisa - Azienda Agricola
Via Costa Baraggia - Castelletto ........029746995
Borromeo Dr. Domenico - Medico Chirurgo
Via Eugenio Villoresi, 10 ..................0297249150
Box 92 di Baraldo Doria e C.
Piazza San Giorgio, 1 ......................0297240835
Buratti Teknoforme Srl - Arredamenti per Ufficio
Via Enrico Fermi, 19 ........................0297240757
Busquets Srl
Via G. Carducci, 8 ....0297249340 - 0297249196
..................................029746202 - 0297249339
Caccia Pierangelo
Via San Rocco, 84............................0297240084
Calcaterra Fratelli - Tessitura Meccanica
Via Parini, 7..........................................02974184
Canepa Carmen - Bar Pasticceria
Piazza Della Vittoria, 7........................029746310
Canoa Club Milano Via Castelletto......029746964
Caraibi Sun di Mirabile Eva & C. Sas
Piazza Fratelli Piazza, 35 ..................0297240724
Carrozzeria 2000 di Bollasina Luigi
Via Crivelli, 40 ......................................02974470
Carrozzeria F.lli Mirabile Snc
Via Francesco Somma, 41 ..............0297240130
Cattaneo Luigi Snc Via Annoni, 61 ..0297240731
Cattaneo Salumeria - Salumeria Drogheria
di Cattaneo Sergio ed Enzo Snc
Via S. Rocco, 20 ..................................02974531
C.B.C. Spa
Via Enrico Fermi ......0297249071 - 0297240469
57
58
C
B
H
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
CBH Srl
Via Enrico Fermi, 11 ..........................029724201
CCBE Srl
Via Magenta, 30 ..............................0297240035
Centro Abbronzatura
di Quartucci Francesco & C. Snc
Via Vittorio Emanuele Ii, 8................0297240476
Centro Dentale Dentalclass Sas
di Enrico Miriani & C.
Via Garibaldi, 63 ..............Tel. e Fax 0297240881
Charta Snc di Stefania Cardarelli & C.
Via San Rocco......................................02974019
Cislaghi Carlo & C. Snc
Commercio Materiale Edile
Via Carlo Cicogna, 10 ..........................02974266
Cislaghi Daniela
Via Marsala, 25 ..................................029747300
Cislaghi Piero
Via Turbigo, 30 ....................................02974328
Città Energia Srl
Via Generale Bellotti, 8 ....................0297249028
City Gru Srl
Via De Agostini, 26 ............................029746985
Cizeta Medicali Spa
Via Quattro Novembre, 46..................029721811
Clavenna Mario & C. Snc
Via Marinoni, 3 ....................................02974233
Cocoon Video di Griffi Davide
Via San Rocco, 110............................029746231
Codar di Cosimo D’Armento
Falegnameria e Mobilificio
Via Enrico Fermi, 2/4........................0297240387
COLOMBO ASSICURAZIONI
Cuggiono (MI)
Vicolo Palazzo, 1/a - Tel. ............02974462
Colombo Felice - Bar
Via San Rocco, 78................................02974125
Colombo Renato
Via Alberto Da Giussano, 14 ............0297241163
Colorificio Rossi Service
Via Enrico Fermi, 10/12......................029746639
Conceria Stefania Spa
Viale Magenta, 159 - Castano Primo (MI)
..........................0331889300 - Fax 0331889370
Consorzio Agrario di Milano e Lodi Scrl
Viale Rossetti, 6 ..................................02974027
Cooperativa Cuggionese Allevatori Produttori
Agricoli Ticinia Capat
Piazza Fratelli Piazza, 20 ....................029746553
Cos - Mel Snc di Calcaterra Luigi e C.
Officina Meccanica
Via Quattro Novembre, 50....................02974587
Cris Bar - Gelateria
di Motta Cristina & C. Snc
Via Geltrude Beolchi, 51 ..................0297249401
CR.I.ST.A.L. Srl
Piazza Fratelli Piazza, 12 ..................0297249225
Damar Studio di Carnaghi
Via Carlo Zenoni, 11 ........................0297240368
Della Bona Barbara
Piazza San Giorgio, 6 ......................0297249388
Delta di Rossi Donatella
Via Piantanida, 1 ..............................0297240394
Deltagi Srl
Via Gualdoni, 20 - Cuggiono (MI)
Via L. Da Vinci, 7 - Cusago (MI) ......0290119696
..................................................Fax 0290393792
Affiliato:
NUOVO STUDIO CUGGIONO sas
Centinaia di clienti si sono affidati a noi
perché da ANNI lavoriamo con CHIAREZZA,
TRASPARENZA e QUALIFICATA professionalità
per soddisfare ogni VOSTRA ESIGENZA di
compravendita immobiliare.
TECNOCASA... LA TUA AGENZIA Dl FIDUCIA
CUGGIONO - VIA GARIBALDI, 10
TEL. 02 97240886
www.tecnocasa.com/lombardia/mihl3
e-mail: [email protected]
OGNI AGENZIA HA UN PROPRIO TITOLARE
ED È AUTONOMA
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Didonè Ceramiche Srl
Via Giacomo Leopardi, 26................0297240176
..................................................Fax 0297249733
Viale Lombardia, 16 - Inveruno (MI)
........................................................0297285088
..................................................Fax 0297285936
DIDONÈ CERAMICHE
PAVIMENTI - RIVESTIMENTI
PARQUET - PIETRE NATURALI
COLLANTI - CAMINETTI
STUFE - ARREDO BAGNO - SANITARI
1° SHOW-ROOM
20010 INVERUNO (MI) - Viale Lombardia 16
Tel. 02 97 28 50 88 - Fax 02 97 28 59 36
UFFICI E MAGAZZINO - 2° SHOW-ROOM
20012 CUGGIONO (MI) - Via G. Leopardi, 26
Tel. 02 97 24 01 76 - Fax 02 97 24 97 33
www.didoneceramiche.it - [email protected]
Ditta Colombo di Enrico Colombo
Lavorazione Marmi e Graniti
Viale Cimitero, 6 ..................................02974114
Donelli Alexo Srl Via F. Somma, 64..0297240792
Doniselli Pisoni Rosangela
Parrucchiera per Signora
Via De Gasperi, 37 ............................029746050
Dott. GABRIELE PASQUALE Studio Dentistico
Cuggiono (MI)
Via Varese, 7 - Tel. ....................02974108
Dott. Ing. Danelli Pierangelo
Via Cavour, 33/a ................................029746981
D4 Snc di Bevilacqua & Codegoni
Via Varese, 29 ..................................0297249313
2C Snc di Cesana C. & Colombo R.
Via S. Carlo, 1 ............029747336 - 0297249817
Due Gi di Valsecchi A. & Figlio
Tabaccheria e Profumeria
Via Vittorio Emanuele Ii, 11/13 ............02974366
Eismann Srl Via Enrico Fermi..............029746362
Electronic Service di Garavaglia Carla
Elaborazione Dati
Via San Rocco, 42............................0297249705
Enac Lombardia C.F.P. Canossa
Via Concordato, 8 ................................02974078
Erboristeria L’Essenza di Massimo Noè
Via Gallarate, 52 - Castano Primo (MI)
........................................................0331882383
Estetica Donna di Ghirelli Barbara
Piazza San Maurizio, 14 ..................0297241228
Eurotimbro di Belloli Paolo
Via Giuseppe Mazzini, 37 ................0297249329
Falegnameria Vener Garavaglia
Via S. Carlo, 5 ......................................02974429
Farmacia Armandola
Piazza San Giorgio, 35 ........................02974093
Farmacia Sterle Dr. Giulio
Piazza S. Giorgio, 29 ............................02974085
Fashion Hair Stylist Margherita
Largo Chiesa Vecchia, 2 ....................029747450
Federazione Coltivatori Diretti
delle Provincie di Milano
Piazza Fratelli Piazza, 20 ......................02974072
Finardi Santino e Attilio Snc - Frutta e Verdura
Piazza Fratelli Piazza, 15 ......................02974195
F.L.A.C. Market
Via San Rocco, 72................................02974327
F.lli Garavaglia di Garavaglia Fausto & C. Snc
Via San Rocco, 2..................................02974087
Flora Antonio e C. Snc
Commercio Revisione Macchine Utensili
Via IV Novembre, 40 ........................0297240140
..........................................................029746059
F.M.C. Fabbrica Mobili Cuggiono Srl
Via Rossetti, 11....................................02974015
Fondazione Enac Lombardia C.F.P. Canossa
Via Concordato, 8 ................................02974078
Ford - New Car di Pagani
Via Giuseppe Garibaldi, 74 ..............0297240805
Fotorapid Service Merlotti
Largo Chiesa Vecchia, 5 ..................0297240467
Francini Ezio - Piastrellista
Via Varese, 41 ....................................029747245
Fratelli Gollini - Bar S. Giorgio
Piazza S. Giorgio, 23 ............................02974014
Frazzi Rita - Tabaccheria Profumeria
Via Camillo Cavour, 10 ....................0297240498
Fusar Imperatore Via Magenta, 10 ....029746139
Galli Carlo - Cicli Motocicli
Largo Fratelli Borghi, 30 ..................0297240454
Games di Garagiola Giampiero Carato Flavio
Verrigni Andrea Snc
Piazza Xxv Aprile..............................0297249363
Games Snc
Via Annoni............................................02974384
Garavaglia Maria Carmen
Moda Intima Merceria
Via San Rocco, 17................................02974075
Gazziola Graziella
Parrucchiera per Signora
Via San Rocco, 106..........................0297240288
59
G. e C. Informatica Snc di Rubelli e Merlo
Piazza San Giorgio, 12 ....................0297240011
Assemblaggio e riparazione PC
Assistenza CNC
e PLC per macchine utensili
20012 CUGGIONO (Ml)
Piazza S. Giorgio, 12
Tel. 02 97240011
www.gecinformatica.it
[email protected]
Ghirardini Maria Luisa - Interior Designer
Via Parini, 1 ........................Tel. e Fax 029746687
GHIRARDINI
MARIA LUISA
INTERIOR DESIGNER
ARCHITETTURA DI INTERNI
PROGETTAZIONE E
REALIZZAZIONE ARREDI
SOLUZIONI SU MISURA
TEL. 02 9746687
CELL. 347 2366289
METALBLAND
S.R.L.
COMMERCIO ROTTAMI METALLICI
Sede Legale: Via Istria - 20022 CASTANO PRIMO (MI)
Tel. e Fax 0331 880828 - Cell. 338 6071375
www.noicittadini.info/metalbland
G
H
I
60
G
H
I
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Ghirardini Snc di Mario e Marco Ghirardini
Auto Moto Cicli
Via Quattro Novembre..........................02974012
Grassi Luigi Sas
Via De Agostini, 32 ......02974354 - 0297490272
Gualdoni Fabrizio e C. Sas - Impresa Costruzioni
Via Quattro Novembre, 2/4 ..................02974144
Gualdoni Geom. Paolo - Studio Tecnico
Piazza Fratelli Piazza, 11 ..................0297241038
Guarnerio Autotrasporti
di Guarnerio Carlo e Figlio Snc
Via Papa Giovanni XXIII, 31 ................02974277
Guarniero Andreina - Azienda Agricola
Via U.foscolo, 29................................029746293
Gulino Elisabetta
Via Benedetto Gualdoni, 18................029747111
G.V.G di Valeria Della Foglia e C. Sas
Progettazione Sistemi
Largo Chiesa Vecchia, 9 ..................0297240795
Habitat Consulting di Connizzoli Roberto
Via Vittorio Emanuele Ii, 21..............0297249294
Ichemco Srl
Produzione e Vendita Prodotti Chimici
Via 11 Settembre, 5 ............................02972431
Icma Rubinetterie Srl
Via Garavaglia, 4 ..............................0297249134
Il Focolare Sas di Monica Gualeni
Vicolo Cortazza, 4 - Abbiategrasso (MI)
........................................................0236543239
Non affidare a mani
estranee le
persone a te più care,
affidati a
Il Focolare
Una risposta qualificata per un aiuto
concreto alla famiglia
Assistenza domiciliare, presso luoghi
di ricovero e degenza riabilitativa
Ecco alcuni dei nostri servizi
• Interventi domiciliari per igiene
personale
• Bagno a letto
• Assistenza al pasto
• Assistenza diurna e notturna 24/24h
• Servizi di accompagnamento
• Assistenza qualificata ai malati
di Alzheimer
• Prestazioni infermieristiche
Garantiamo tempestività e serietà
Vicolo Cortazza, 4
20081 Abbiategrasso (Mi)
Tel. 02 36543239 - Cell. 340 1219986
Cell. 340 4518515 - Cell. 340 4518422
E-mail: [email protected]
Il Mosaico di Garavaglia Bruno
Via San Rocco, 5..............................0297249198
Iluna Group Spa
Via IV Novembre, 29 ........................0297240589
........................................................0297240450
Il Vaso di Pandora di Ghiraldelli Roberta
Piazza San Maurizio, 26 ..................3332327158
Imballaggi Legno Srl Casse e Imballi Industriali
Via Quattro Novembre........................029747004
Immobiliare A. Spezia Srl
Via Ticino, 58 ......................................02974155
Immobiliare Marson Magenta Srl
Piazza Della Vittoria, 12....................0297249233
Immobiliare M.B. Costructio
Via Giuseppe Garibaldi, 7 ................0297249381
Introini Carlo - Vetraio
Via Piantanida, 9 ..................................02974335
Irtech Srl - Consulenza Networking Grafica
Via San Rocco, 73............................0297490006
Isosystem Sas Via B. Guardoni, 20 ......02974098
Istituto Mater Orphanorum
Vicolo Vecchio Ospedale, 2..................02974057
I.S.T. Srl Via Garavaglia, 13 ..............0297249160
Italmaster Srl Via F. Somma, 72 ......0297241328
Kona Srl Piazza XXV Aprile................0297249349
................................0297490139 - 0297249260
La Fenice Srl - Commercio Ingrosso Pellami
Via Garibaldi, 110 ................................02974169
La Ferla Giuseppe - Parrucchiere per Uomo
Piazza Fratelli Piazza, 4 ....................0297240142
La Giordana Sas
Laboratorio Artig. Gastronomia - Pasta Fresca
Via Cavour, 15..................................0297249089
L’Allestitore di Gabriele Bossi & C. Sas
Via G. Carducci, 10 ..0297240253 - 0297240345
L’Angolo del Benessere di Lovati Clelia
Via S. Fermo, 20 ................................029747071
La Nuova Alba Moto di Paulli Gloria
Via Magenta, 67 ..............................0297249121
La Pirogue - Cucina & Grill
Via Al Ponte, 10................................0297249154
La Radiosa di Tiziana Lacetra
Via Giacomo Matteotti, 10/2 ............0297240217
L’Arreda Casa di Francini Benedetto
Piazza San Giorgio, 15 ....................0297240357
Via Giosuè Carducci, 6 ....................0297240468
La Vecchia Posta Sas - Abbigliamento Vendita
Piazza San Maurizio, 23 ....................029747023
L’Edicola del Numero 13 di Cattaneo Paola
Via Camillo Cavour, 13/a ..................0297240192
Leoni Angelo - Autotrasporti
Via Castelletto, 67 ................................02974127
L.I. Piazza Trading And Engineering Srl
Via Nilde Jotti, 5/11..........................0297240727
Lip Trading Srl - Commercio Pelli
Via Nilde Jotti, 5/11..........................0297241242
Liralunga Srl - Supermercato Bon Merk
Via Parini, 10........................................02974215
Locanda Bar Bissa Saverio
Via San Fermo, 6..................................02974153
Lomuscio Scavi Sas di Lomuscio G.e C.
Scavi Movimento Terra
Via Privata Dei Fiori, 10 - Castelletto..029746860
Lusardi Piero - Subagenzia Ras
Via San Rocco, 30..............................029746271
MA. C. O. Sas di Copello Adriano & C.
Impiantistica Industriale
Via San Fermo, 20............................0297249248
Magifer Sas di Magistroni Paolo & C.
Via IV Novembre, 54 ........................0297241113
........................................................0297490482
Ma - Ri Snc - Salumeria
di Fabricci Maurizia e Carretta Maria Rita
Piazza San Giorgio, 22 ........................02974021
Matrone Giovanna - Laboratorio Confezioni
Via Delle Alpi ....................................0297240712
Mauri Abbigliamento Donna
Via F.lli Piazza, 1 ................................029746247
M.C. Impianti Elettrici di Matteo Calcaterra
Via Dante Alighieri, 60......................0297249202
Meloni Marco Via Ticino ..................0297249086
Merlo Antonella Via F.lli Piazza, 9 ........02974111
Merlo F.lli Luigi & Cesare - Azienda Agricola
Via Novara, 26......................................02974597
Metalbland Srl - Commercio Rottami Metallici
Via Istria - Castano Primo (MI)
........................................Tel. e Fax 0331880828
●
vedi spazio nella pagina precedente
Metallurgica Marcora Spa
Via Quattro Novembre, 71................0297249133
Metalvar Via Nilde Jotti, 13/14..........0297249395
M.G.R. Meccanica Garascia Riccardo Srl
Macchine Imballaggi Metallici
Via Leonardo Da Vinci, 10..................029746852
Milani Antonio - Ferramenta
Via S. Gregorio, 1 ................................02974203
Milani Quintina - Fiorista
Piazza Carlo Berra, 2 ..........................029746555
Mirabile Abbigliamento di Prybos Patricia
Via Vittorio Emanuele Ii, 15..................02974133
M.L. Snc di Crespi Massimiliano & C.
Via Quattro Novembre, 54................0297249234
MO.BE. Srl Consulenze e Servizi Assicurativi
Via Benedetto Gualdoni........................02974304
Morandi Eustacchio - Stuccatore In Gesso
Via Ticino, 2 ......................................029746840
Moretti Olinto Piazza S. Maurizio, 1..0297240116
Moroni Alberto
Piazza Fratelli Piazza, 11 ..................0297241331
Morstabilini Benito - Azienda Agricola
Via Giotto, 5 ........................................02974043
Motta Orfeo Elettricista Riparaz. Elettrodomestici
Via Magenta, 13 ................................029746431
Municipio - Asilo Nido Comunale
Via Castelletto, 33 ..............................029746545
Naggi Giovanni - Ottico
Piazza San Giorgio, 32 ........................02974256
Naggi Giuseppe - Distributore Shell
Via San Rocco, 96............................0297240134
Naggi Mario - Idraulico
Via Cristoforo Colombo......................029746986
New Dental Team Srl
Via Miazzina, 5 ................................0297249193
New Style di Latino Domenico
Via Piantanida, 6 ................................029747060
Nonsolocarta Sas di Garavaglia A. & C.
Cartolibreria Giocattoli
Piazza San Giorgio, 6 ..........................02974110
Nosotti Geom. Carlo - Studio Tecnico
Via Geltrude Beolchi, 59 ......................02974016
Nowal Chimica Srl Via Fermi E., 11..0297240527
Num Spa Via Francesco Somma, 62 ....02979691
Nuova Vibo di Vigolo Dario & C. Snc
Utensili Diamantati
Via Francesco Somma, 34 ..............0297240893
Obbiettivo Donna Snc di Colombo E. & Barreca M.
Piazza San Maurizio, 13 ......................02974343
Officina Meccanica V.A.M.S.N.C.
Lavorazioni e Costruzioni Meccaniche
Via F. Somma, 38/40 ....029747091 - 029746679
Offredi Giorgio Apicoltura
Via Giacomo Leopardi, 7..................0297240352
Oldani Fratelli Sdf - Cicli e Moto
Via Magenta, 3 ....................................02974117
Omnishelter Srl Via 11 Settembre, 6..0297249185
Oreficeria Re di Re Emilio & C. Snc - Orologeria
Via San Rocco, 11................................02974248
Osnaghi Renato Via G. Beolchi, 13 ..0297240756
ELENCO
TELEFONICO
ATTIVITÀ
Osteria del Ponte - Il Ponte Srl
Via Alzaia, 2..........................................02974219
Ottolini Benedetta
Via G. Matteotti, 10 ....029747021 - 0297249018
Ottolini Dr. Benedetta - Studio Commerciale
Viale Rossetti, 2 ..............................0297240366
Overmach Spa Via F. Somma, 66........029724231
Paiocchi Snc di Paiocchi Santino & C. - Torneria
Via Badi, 46........................................029746962
Parafarmacia Sanitas Srl
Via Cavallotti, 8 - Legnano (MI) ......0331548901
●
vedi spazio nella pagina
Pasticceria Garista Annibale - Gelateria
Piazza San Maurizio, 16 ....................029746898
Perimed Italia Srl
Via Giacomo Matteotti, 10/8 ............0297249124
Perimed Italia Srl - Elettromedicali
Via Privata dei Fiori, 22/24 ..............0297240534
Pesca Sportiva La Vallata di Oldani M. & A. Snc
Via Molino Nuovo, 5 ............................02974183
Pescheria De Lio Fiorenzo - Rosticceria
Via San Rocco, 44..............................029746853
Peugeot Via Leonardo Da Vinci, 11 ..0297241246
Piccolo Gaetano - Ambulatorio Odontoiatrico
Via Vittorio Emanuele Ii, 27................029746958
Piemonte Recuperi Srl
Via E. Fermi ................0297240504 - 029746523
Pizzamiglio Dr. Giovanna
Ambulatorio Odontoiatrico
Via Generale Dalla Chiesa, 4 ..............029746922
Pizzeria da Mimmo di Guerri Domenico
Via Piantanida, 14 ............................0297249317
Pizzeria d’asporto di Imperato Gaetano
Via San Rocco, 81..............................029746633
Pizzeria d’asporto “Oversize”
Piazza San Maurizio, 18 ....................029747191
Polverino Antonio
Via Vittorio Emanuele II, 9................0297240829
Pompe Funebri San Martino
Via San Rocco, 30..............................029747433
Porta Mauro - Falegnameria
Via Annoni, 13......................................02974287
Prestinee Snc di Ottolini Maria Antonietta & C.
Piazza San Giorgio, 20/a ....................029747481
Primavera Società Cooperativa Sociale
Via Giacomo Matteotti, 10/2 ............0297240857
Primofiore Paolo - Parrucchiere da Uomo
Via Garibaldi, 2 ..................................029746172
Punto Ristoro di Delle Stelle Francesca e C. Snc
Via Concordato, 24 ............................029747051
Quaglia Franco - Gommista Assetto Ruote
Via Giacomo Leopardi, 10....................02974529
Racing Tack Srl Via Enrico Fermi, 8..0297240709
Raffaella Viaggi Srl
Piazza San Giorgio, 5 ......................0297241070
RDM Srl Via San Carlo, 3 ..................0297240530
Risso Gianpiero - Tipografia Centro Stampa
Via S. Anna, 1 ..................................0297241190
Ristorante da Bruno di Merlo Anna
Via Del Fiume, 3 ..................................02974385
Ristorante l’Oro del Ticino
Piazza San Giorgio, 16 ....................0297241032
Ristorante Pizzeria Ipanema
Via Giuseppe Mazzini, 19 ....................02974152
Ristorante Ticino Blu Snc di Parini M.Rosa & G.
Via Molinetto, 8....................................02974450
Ristorante Ticino da Mario Pescatore
Via Molino Nuovo, 7 ............................02974391
Rolfi Cristian Via G. Garibaldi, 35 ......029746256
Rossini Rossella - Bar
Via San Rocco, 46................................02974150
Rossi Trade Srl Via C. Cavour, 13/a ..0297241238
Rovera Arredi Metallici Srl
Via F. Somma, 20......0297249056 - 0297249057
Rovera Arredi Metallici Srl
Via Somma, 20 ....................................02974156
Royalite Plastics Srl
Via IV Novembre, 19 ............................02972361
Ruggeri Dr. Franco - Ambulatorio Veterinario
Via Geltrude Beolchi, 53 ..................0297240770
Safe Antincendi Srl Via Nilde Iotti, 5..0297249207
Saitta Salvatore - Vini e Acque Minerali
Via Ticino, 1 ......................................029746091
Sala Via Varese, 100 ............................02974002
Salmoiraghi Geom. Carlo - Impresa Edile
Piazza San Maurizio, 1 ......................029746255
San Martino Sas - Pompe Funebri
Via San Rocco, 30..............................029747433
S.A.O. di Guzzini Luciano
Software Analisi Organizz.
Via Badi, 14........................................029746849
Saporito Antonio - Idraulico
Via Annoni........................................0297240645
Scagnelli Giampiero - Riparazione TV-Antenne
Via F.lli di Dio, 27................................029747275
Schinelli Nazzareno
Ingrosso Latte Burro Formaggio
Via Francesco Somma, 27 ..............0297240043
Scordo Dott. Letterio - Studio Notarile
Viale Rossetti, 2 ..............................0297249397
Scuole Elementari
Via Cornelli, 16 - Castelletto ................02974141
S.E.D.A.C.O. Srl - Elaborazione Dati
Via Marinoni, 15 ................................029746421
Sofa Sas di Tornaghi Gilberto & C.
Via Leonardo Da Vinci, 6......................02974341
SANITAS
PARAFARMACIA
Un’alternativa valida e professionale per la tua salute e il tuo benessere
• PRODOTTI NATURALI • COSMETICI • APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI
• ARTICOLI IGIENICO SANITARI • PRODOTTI PER MEDICAZIONI
• TINTURE MADRI • FIORI DI BACH • MACERATI GLICERICI
ABBIATEGRASSO - Galleria Mirabello, 8 - Tel 02 94.60.87.57
MAGENTA - Via Mazzini, 45 - Tel 02 97.29.04.23
LEGNANO - Via Cavallotti, 8 - Tel 0331 54.89.01
61
Spazio Immagine Srl
Via Don Giuseppe Albeni, 3..............0297240808
SP Soffittature Sas di Cantaffa Immacolata e C.
Via Don Giuseppe Albeni, 3..............0297241273
Stei di Salmoiraghi Tiziano
Elaboratori Elettronici
Piazza San Maurizio, 1 ....................0297241423
Stilcasa Sas di Salerno Nicola & C.
Agenzia Abitare 3000
Largo Chiesa Vecchia, 4 ..................0297240609
........................................................0297240607
Storma Srl - Stampaggio Materie Plastiche
Via Enrico Fermi ..............................0297240445
Strade 2020 Srl
Via IV Novembre, 41..0297240873 - 0297241314
Studio Dentistico Dr. Gabriele Piazza
Via Varese, 7 ....................................0297240521
Studio Medident Sas
Piazza Fratelli Piazza ..........................029747029
Studio Notarile Dott. Letterio Scordo
Viale Rossetti, 2 ..............................0297249397
..................................................Fax 0297490447
Via Legnano, 8 - Milano ......................02862128
..................................................Fax 0272021119
................................E-mail: [email protected]
Sudati Adriano & C. Snc - Autoaccessori
Via Cavour, 49 ......................................02974278
Taveggia Giampiero - Studio Tecnico
Via Rossetti, 2....................................029747354
Tecno Meccanica Srl
Via Leonardo Da Vinci, 11/13 ..........0297241222
Termoidraulica Service
Largo Fratelli Borghi, 5 ....................0297240435
Tessiltaglio Srl - Abbigliamento Produzione
Via Garavaglia, 12/14 ......................0297240336
Tezal Lavorazioni Meccaniche Srl
Via Francesco Somma, 48 ................029746847
Tomasoni Ponteggi
Via Don Angelo Ferrario, 7 ..............0297241255
Tomasoni Ponteggi Srl
Montaggio Noleggio Ponteggi
Via Crocetta, 29 - Castelletto..............029746130
Tresoldi Bianca - Lavanderia
Via Geltrude Beolchi, 57 ..................0297249247
3V Srl Via Annoni, 1 ..........................0297241531
Trezzi Maria Rosa Via Cicogna ........0297240623
Unione Sindacale Territoriale CISL
Legnano-Magenta
Via Vittorio Emanuele II, 26..................02974146
Update Travel di Fulvio Girotto - Agenzia Viaggi
Via San Rocco, 9..............................0297249201
U.S. Cuggiono - Campo Sportivo
Via Annoni, 1....................................0297240898
Utensileria Vittoria di Zocchi
Macchine per la Lavorazione del Legno
Via Garibaldi, 82 ..................................02974190
Valentino Movimento Terra e Sabbia Srl
Via Castelletto, 98 ..............................029746243
Vincenzo Zucchi Spa
Via Francesco Somma, 6 ..................029724221
Virgilio Sport Via G. Garibaldi, 10 ....0297241068
Vivai Ideal Verde di Calleri Massimo
Via Annoni, 44..................................0297241275
Wild Dr. Giovanni - Studio Dentistico
Via Gualdoni, 18 ................................029746171
Zanzottera Dr. Stefano
Piazza Della Vittoria, 7......................0297249061
Zappone Massimo Arredamenti
Via Geltrude Beolchi, 1 ........................02974170
Zecchini Francesco - Concimi Articoli Agricoli
Via S. Martino, 8 ................................029746998
Z
E
C
62
ELENCO
CATEGORICO
ATTIVITÀ
Tutti i dati relativi alle attività economiche presenti nelle pubblicazioni del network editoriale Artigianato Tipico
“Guida del Cittadino” sono consultabili in Il Vaso di Pandora
internet all’indirizzo: www.guidadelcittadino.it di Ghiraldelli Roberta
Agenzie Immobiliari
Agenzia Immobiliare Tecnocasa
Cuggiono (MI)
Via Garibaldi, 10 ..............................0297240886
..................................................Fax 0297240876
..................................E-mail: [email protected]
Arredamento/Studi
Ghirardini Maria Luis
Interior Designer
Cuggiono (MI)
Via Parini, 1 ........................Tel. e Fax 029746687
e Artistico
Cuggiono (MI)
Piazza San Maurizio, 26 ..........Cell. 3332327158
Assicurazioni
Colombo Assicurazioni
Cuggiono (MI)
Vicolo Palazzo, 1/a ..............................02974462
Assistenza Domiciliare
Il Focolare Sas di Monica Gualeni
Abbiategrasso (MI)
Vicolo Cortazza, 4 ............................0236543239
............................E-mail: [email protected]
Autotrasporti
Antonucci Trasporti di Garavaglia Trifone Antonio
Cuggiono (MI)
Via P.V. Crivelli, 20............................0297241472
Ceramiche/Produzione
Didonè Ceramiche Srl
Inveruno (MI) - Viale Lombardia, 16
....................Tel. 0297285088 - Fax 0297285936
●
vedi spazio nella pagina
Ceramiche/Vendita
Didonè Ceramiche Srl
Inveruno (MI) - Viale Lombardia, 16
....................Tel. 0297285088 - Fax 0297285936
DIDONÈ CERAMICHE
PAVIMENTI - RIVESTIMENTI - PARQUET - PIETRE NATURALI
COLLANTI - CAMINETTI - STUFE - ARREDO BAGNO - SANITARI
1° SHOW-ROOM
20010 INVERUNO (MI) - Viale Lombardia 16 - Tel. 02 97 28 50 88 - Fax 02 97 28 59 36
UFFICI E MAGAZZINO - 2° SHOW-ROOM
20012 CUGGIONO (MI) - Via G. Leopardi, 26 - Tel. 02 97 24 01 76 - Fax 02 97 24 97 33
w w w. d i d o n e c e r a m i c h e . i t - i n f o @ d i d o n e c e r a m i c h e . i t
Erboristeria di Massimo Noè
20022 CASTANO PRIMO (MI) - Via Gallarate, 52
Tel. 0331 882383 - Fax 0331 880332
ELENCO
CATEGORICO
ATTIVITÀ
Dentisti medici chirurghi, Odontoiatri
Centro Dentale Dentalclass Sas
di Enrico Miriani & C.
Cuggiono (MI)
Via Garibaldi, 63 ..............Tel. e Fax 0297240881
Dott. Gabriele Pasquale
Studio Dentistico
Cuggiono (MI)
Via Varese, 7 ........................................02974108
Edilizia/Costruzioni, Ristrutturazioni
Adamantino Filippo
Cuggiono (MI)
Via Villa, 11 ........................................029746358
Erboristerie, Prodotti Naturali
Erboristeria L’Essenza di Massimo Noè
Castano Primo (MI)
Via Gallarate, 52 ..............................0331882383
●
Farmacie
Parafarmacia Sanitas Srl
Legnano (MI)
Via Cavallotti, 8 ................................0331548901
●
vedi spazio nella pagina
Ingegneri
Dott. Ing. Danelli Pierangelo
Strutture e Collaudi
Cuggiono (MI)
Via Cavour, 33/a ................Tel. e Fax 029746981
Notai
Scordo Dott. Letterio
Studio Notarile
Cuggiono (MI)
Viale Rossetti, 2 ..............................0297249397
..................................................Fax 0297490447
................................E-mail: [email protected]
Onoranze Funebri, Pompe Funebri
vedi spazio nella pagina a fianco
San Martino Sas
Cuggiono (MI)
Via San Rocco, 30..............................029747433
Pelli, Pellami, Pellicce/lavorazione
Conceria Stefania Spa
Castano Primo (MI)
Viale Magenta, 159 ..........................0331889300
..................................................Fax 0331889370
SANITAS
PARAFARMACIA
Un’alternativa valida e professionale per la tua salute e il tuo benessere
• PRODOTTI NATURALI • COSMETICI • APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI
• ARTICOLI IGIENICO SANITARI • PRODOTTI PER MEDICAZIONI
• TINTURE MADRI • FIORI DI BACH • MACERATI GLICERICI
ABBIATEGRASSO - Galleria Mirabello, 8 - Tel 02 94.60.87.57
MAGENTA - Via Mazzini, 45 - Tel 02 97.29.04.23
LEGNANO - Via Cavallotti, 8 - Tel 0331 54.89.01
IN LIBRERIA:
GUIDA ai DIRITTI
Jean-Christophe Cataliotti, Tiziano Motti.
Prefazione di Antonio Lubrano
Spesso il cittadino non è consapevole dei propri diritti e
non si trova pertanto nella condizione di tutelarli.
Il ricorso alla consulenza dell’avvocato di fiducia, o alle
strutture preposte a tale tutela, avviene quasi sempre
quando tali diritti sono già stati violati.
...“Prevenire è meglio che curare”...
Collana promossa dall’Associazione “Europa dei Diritti” - www.europadeidiritti.com
63
64
ELENCO
CATEGORICO
ATTIVITÀ
Personal Computers, Accessori
G. e C. Informatica Snc
Cuggiono (MI)
Piazza San Giorgio, 12 ....................0297240011
..................................................Fax 0292852426
Rosticcerie, Gastronomie
La Giordana Sas
di Perseo Sabia Maria Carmela & C.
Cuggiono (MI)
Via Cavour, 15 ..................Tel. e Fax 0297249089
●
vedi spazio nella pagina
Rottami Metallici/Commercio
Spurgo Fognature e Pozzi Neri
Deltagi Srl
Sede legale:
Cuggiono (MI) - Via Gualdoni, 20
Sede amministrativa e commerciale:
Cusago (MI) - Via L. Da Vinci, 7
..................................................Tel. 0290119696
..................................................Fax 0290393792
Trasporti Privati
Antonucci Trasporti
di Garavaglia Trifone Antonio
Cuggiono (MI)
Via P.V. Crivelli, 20............................0297241472
Metalbland Srl
Commercio Rottami Metallici
Castano Primo (MI)
Via Istria ..........................Tel. e Fax 0331880828
●
vedi spazio nella pagina
Scuole Formazione Professionale
Fondazione ENAC Lombardia
C.F.P. Canossa
Cuggiono (MI)
Via Concordato, 8 ................................02974078
TRASPORTI
E
MAGAZZINAGGIO
Laboratorio Artigianale
La Giordana
Gastronomia - Pasta Fresca
Aperti la domenica
Via Cavour, 15 - 20012 Cuggiono (MI) - Tel. 02 97249089
20012 CUGGIONO (MI)
Via Papa Crivelli, 20
Tel. 02 97241472
Fax 02 97490399
E-mail:
[email protected]
METALBLAND
S.R.L.
COMMERCIO ROTTAMI METALLICI
Sede Legale: Via Istria - 20022 CASTANO PRIMO (MI)
Tel. e Fax 0331 880828 - Cell. 338 6071375
www.noicittadini.info/metalbland
Letterio C. Scordo
Notaio in Cuggiono
Molti non sanno che…
Il Notaio è un pubblico ufficiale che con organizzazione privata garantisce sicurezza al sistema giuridico ed al mercato senza costi per lo Stato.
L’atto notarile, dotato per legge di particolare forza probatoria, consente al pari di una sentenza di far valere i propri diritti attivando immediatamente il processo di esecuzione forzata senza passare per un processo civile.
Il cittadino che si rivolge al Notaio ha la certezza di essere pienamente tutelato, anche in
caso di errori, in quanto la sua prestazione è doppiamente garantita, oltre che dalla competenza professionale notarile, da una polizza assicurativa sottoscritta con i Lloyd’s di Londra (che copre tutti gli iscritti all’ordine Notarile) e da un Fondo di garanzia costituito volontariamente dal Notariato.
Tutti gli atti notarili vengono controllati periodicamente con l’ispezione da parte dei funzionari dell’Archivio Notarile operante sotto la dipendenza del Ministero della Giustizia, e le
eventuali irregolarità vengono sanzionate disciplinarmente.
Grazie all’informatizzazione ed alle procedure telematiche il Notaio è in grado di ridurre i
tempi e semplificare le procedure di gestione delle pratiche e delle relative formalità presso
gli uffici della Pubblica Amministrazione (Conservatoria, Agenzia delle Entrate, Registro
delle Imprese), nonchè di procedere alle verifiche ipotecarie e catastali in tempo reale.
Il Notaio è in grado di fornire la più qualificata consulenza nei settori del diritto civile e
fiscale, grazie alla sua particolare competenza professionale, assicurata da una selezione
regolata dal più rigoroso e meritocratico concorso previsto dall’ordinamento italiano, che, in
media, solo un aspirante su venti è in grado di superare.
Fonte:
Notaio - sicurezza giuridica sviluppo economico
Edito da CNN-2007
VIALE G. ROSSETTI, 2
20012 CUGGIONO (MI)
TEL. 02 97249397
FAX 02 97490447
E-mail: [email protected]
VIA LEGNANO, 8
20121 MILANO
TEL. 02 862128
FAX 02 89014367
·
www.guidadelcittadino.it/notaioscordo
Scarica

con elenco telefonico aziende