COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
VERBALE DI DELIBERA/IONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE
N.65/IE
CO PI A
OGGETTO: CONCESSIONE GRATUITO PATROCINIO ALL'ASSOCIA/IONE
REAEIS PER INCONTRO IN MEMORIA DI " Vincen/o Calati ".
MONS
I/anno 2015, il giorno 31 del mese di MAR/O, in Monrcalc nella Sala
destinata alle adunanze, si è riunita la Giunta Municipale con l'intervento dei Componenti i Signori:
Risultano presenti:
Avv.
Capi/zi
Pietro
Sindaco
Sig.
Lo Coeo
Giuseppe
Assessore
Doti.
Tal hi
Nicolo
Assessore
Arch. Grana
Nadia Olga
Assessore
Sig.
Russo
Sandro
Assessore
Dott.
Zuccaro
Ignazio
Assessore
Doti.
Cangemi
Giuseppe
Assessore
Partecipa il Segretario Generale. Dott.ssa 1). Ficano.
Assume la Presidenza, il Sindaco, Avv. Capiz/i, il quale, riconosciuta legale l'adunanza,
dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta a deliberare sull'argomento indicato in oggetto.
LA GIUNTA
VISTA la richiesta pervenuta in data 16/03/2015 prot. n. 6214 e, autorizzata dall'
Assessore Ignazio Zuccaro in data 24/03/2015, con la quale, il Presidente dell'
Associazione Culturale Mons Realis, Sig. Angelo Grana, intende organizzare, per il
giorno 9 aprile e.a., un incontro per ricordare un Uomo di grande valore morale e
civile quale fu Vincenzo Galati per la nostra Comunità e per la formazione dei nostri
giovani.
A tal proposito chiede a questo Ente la concessione del Patrocinio del Comune di
Monreale e l'utilizzo della Sala San Benedetto dell'ex Monastero dei Benedettini
dalle ore 18,00 per lo svolgimento della manifestazione precisando che tale
iniziativa è esente da scopi commerciali o fini di lucro;
RILEVATO che la suddetta iniziativa non comporterà alcun onere di spesa da parte
del Comune;
RITENUTO OPPORTUNO accogliere la richiesta concedendo il Patrocinio
Comunale gratuito all'iniziativa;
VISTO 1' Ordinamento Amministrativo degli Enti Locali;
DELIBERA
CONCEDERE, per i motivi esposti in premessa, il Patrocinio Gratuito del Comune
di Monreale alla Associazione Mons Realis , per l'organizzazione di un incontro per
ricordare la Figura di Enzo Galati, per il giorno 9 aprile dalle ore 18,00 nei locali
dell'ex Monastero dei Benedettini ( Sala San Benebetto), senza che da ciò derivi
alcun onere o responsabilità per l'Ente rimanendo ad esclusivo carico
dell'Organizzatore tutti gli adempimenti ed oneri volti alla organizzazione
dell'evento.
LA GIUNTA MUNICIPALE
Su proposta del Sindaco
VISTA la L.R.n. 44/91
VISTO l'Ordinamento Amministrativo degli EE.LL.
Ad unanimità di voti favorevoli, espressi per alzata di mano, così come proclamato
dal Sindaco
DELIBERA
APPROVARE e fare propria la superiore proposta deliberativa.
Ad unanimità dì voti favorevoli, espressi per alzata di mano, così come proclamato
dal Sindaco.
DICHIARA
II presente provvedimento di IMMEDIATA ESECUZIONE.
Prot. 102/03/2015
1 O HAR. 2C15
__
'
.....
_________
' "7 // LY
C ..4.1' ..... • ....... - ........... '
Hl.mo
Avv. Piero Capizzi
Sindaco del Comune di
MONREALE
Oggetto: Richiesta di patrocinio del Comune per rincontro: "Enzo Calati, l'uomo, lo studioso, il
politico" e richiesta utilizzo Sala San Benedetto, Ex Convento dei Benedettini per il 9 aprile 2015
Signor Sindaco,
l'Associazione culturale Mons Realis, costituitasi nell'aprile 2014 e avente sede legale e operativa
presso il suggestivo e prestigioso Complesso Monumentale San Gaetano in Monreale, è un istituto
formativo e culturale che, ispirandosi all'idea di cultura come fatto pubblico, sociale e collettivo,
concorre alla complessiva crescita civile di tutta la comunità mediante l'attivazione e la gestione di
servizi culturali ed educativi volti alla promozione dello sviluppo del nostro territorio.
In applicazione delle nostre finalità statutarie, ma soprattutto per ricordare un Uomo di
grande valore morale e civile, quale fu Vincenzo Calati, per la nostra Comunità e per la formazione
dei nostri giovani, abbiamo sentito il dovere di organizzare per il 9 aprile 2015, con inizio alle ore
18.00, un incontro dal titolo: "Enzo Calati, l'uomo, lo studioso, il politico" per il quale Le
chiediamo il patrocinio del Comune e l'utilizzo della Sala San Benedetto dell'Ex Convento dei
Benedettini, ma soprattutto Le chiediamo di partecipare portando, nella Sua qualità di Primo
Cittadino un messaggio di saluto in ricordo di un concittadino che nel corso di tutta la sua vita di
studioso e politico, sì è speso per valorizzare e migliorare il suo territorio.
Nella certezza di averLe fatto cosa gradita e in attesa di un Suo gentile riscontro Le invio i
miei più cordiali saluti.
Angelo Grana
4 dr
.
Monreale, 13 marzo 2015
Sede Legale: Monreale (PA) Piazza Villa Vittorio Veneto, 6
C.F. 97298630829 -tei. 3316031426 email: monsreaiis(gìoutlook.com
Sito Internet: http://monsrealis.wix.com/mons-realis
|*
rf
13/3/2015
Da
https:/AM2brraÌI.aruba.it/layout/orig in/hM^
i ig=&msgia=^t>u*Ks.ooa>^u
"Mons Realis" <[email protected]>
"[email protected]" <[email protected]>, "[email protected]"
<[email protected]>, "[email protected]"
.
<[email protected]>, "[email protected]"
<[email protected],gov.it>, "[email protected]"
<[email protected]>, "[email protected]" <[email protected]>,
"[email protected]" <[email protected]>
Data venerdì 13 marzo 2015 - 12:57
Fiera della Biodìversità Alimentare in Sicilia
Prove generali di Expo Milano. L'Associazione Mons Realis, come Ente promotore ha i!
piacere di invitarvi alla Fiera della Biodiversità Alimentare in-Sicilia dal 16 al 22 Marzo
all'Orto Botanico di Palermo. Vi aspettiamo. Cordiali saluti, Angelo Grana
Associazione Culturale Mons Realis
Piazza Villa Vittorio Veneto, 6.
90046, Monreale (Palermo)
web site: http://monsrealis.wix.com/mon5-reaH5
Allegato(i)
Invito.pdf (95 Kb)
Programma fiera biodiversitÀA .pdf (635 Kb)
https://v«bmai1.aruba JVIavoutforigirvm^
1/1
Letto e sottoscritto
II Sindaco - F.to Avv. P. Capizzi
L'Ass. Anziano - F.to: Sig. G. Lo Coco
II Segr. Gen.le - F.to: Dott.ssa. D. Ficano
Pubblicata all'Albo Comunale dal
Monreale, li
«9
S 9 APR. 2015
al
2 3 APR. 2015
APR - 2Q15
Il Messo Comunale
Tafluto
Ai sensi degli artt. 12/2 e 16
Immediatamente Esecutiva.
della L.R. n. 44/91,
la presente deliberazione è
Monreale, lì 31.03.2015
II Segr. Gen.le
- F.to: Dott.ssa. D. Ficano
COMUNE DI MONRHALE
Provincia di Palermo
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE
N . 66/IE
COPIA
OGGETTO: TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO PER GLI ALLIEVI DEL
C.I.A.P.I. DI PRIOLO GARGALLO. APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE.
L'anno 2015, il giorno 31 del mese di MARZO, in Monreale nella Sala
destinata alle adunanze, si e riunita la Giunta Municipale con l'intervento dei Componenti i Signori:
Risultano presenti:
Avv.
Capizzi
Pietro
Sindaco
Sig.
Lo Coco
Giuseppe
Assessore
Dott.
Taibi
Nicolo
Assessore
Arch. Grana
Nadia Olga
Assessore
Sig.
Russo
Sandro
Assessore
Dott.
Zucearo
Igna/io
Assessore
Giuseppe
Assessore
Dott. Cangemi
Partecipa il Segretario Generale, Dott.ssa D. Ficano.
Assume la Presidenza, il Sindaco, Avv. Capizzi, il quale, riconosciuta legale l'adunanza,
dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta a deliberare sull'argomento indicato in oggetto.
IL RESPONSABILE DELL'UNITA' ORGANIZZATIVA
Premesso che il C.I.A.P.I.- Centro Internazionale Addestramento Professionale Integrato, con sede
legale in Priolo Gargallo, Via ex S.S. 114 n. 51, Sede operativa di Monreale, con nota registrata al
protocollo generale con il n. 6570 del 19.03.2015,. ha trasmesso uno schema di convenzione
mediante il quale è data possibilità di avviare un gruppo di allievi dei corsi di formazione
professionale organizzati dal C.I.A.I-M. medesimo a percorsi di tirocinio aziendale, allo scopo di
agevolarne le scelte professionali supportandole con la conoscenza diretta del mondo del lavoro e
realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro e ciò, ai sensi dell'art. 18 della legge 24 giugno
1997, n. 196 e relativo regolamento di attuazione approvato con D.M. 25 marzo 1998, n. 142.
Considerato che detto schema di convenzione prevede le opportune garanzie per l'organizzazione
comunale di mantenere ed assicurare la regolare erogazione dei servizi durante la pratica del
tirocinio, nonché le necessarie assicurazioni per responsabilità civile e contro gli infortuni dei
tirocinanti.
Considerato che il Comune, come sempre partecipe dell'evoluzione dei processi formativi e
cosciente della propria rilevante esperienza in compiti e servizi amministrativi, tecnici, contabili,
sociali, culturali, di sicurezza e salvaguardia ambientale e sanitaria, per citare solo alcuni di essi,
non può che aderire all'iniziativa del soggetto promotore, pur non ricevendone alcun vantaggio
immedialo, ma soltanto quello presumibile e virtuale di far conoscere ed apprezzare
l'organizzazione comunale alle future risorse umane con il convincimento che il tirocinio nelle
proprie strutture costituisca per loro elemento di preparazione essenziale.
Accertato che lo schema di convenzione riguarda il corso di formazione denominato "Progetto
Prometeo Gestore Informatico d'Azienda - ID Ciapi 208/ID Regionale
246 n. CUP
G68F140008003 - D.D.G. n. 3131 del 24.06.2014", in ordine al quale è contemplato quanto
indicato all'art. 4, comma 2 del D.M. n. 142/1998 e, in particolare, l'individuazione dei responsabili
del tutoraggio del Promotore e dell'Ente ospitante, la stipula/ìone delle assicurazioni sopra citate, le
date di inizio e scadenza con relativi orari di frequenza della sede dell'Ufficio o servizio, nella
assorbente previsione che lo stage non costituisce rapporto di lavoro, perseguendo esclusivamente
obiettivi didattici e di acquisizione di conoscenza del mondo produttivo.
Vista la legge 24 giugno 1997, n. 196;
Visto il D.M. 25 marzo 1998, n. 142;
Visto l'Ordinamento Amm.vo degli EE.LL.;
PROPONE ALLA G.M.
APPROVARE lo schema di convenzione fra C.I.A.P.I. e Amministrazione Comunale di Monreale
per l'effettuazione di un tirocinio di forma/ione a/iendale in favore dei soggetti individuati all'art.
18 della legge n. 196/1997 e frequentanti il corso per Gestore Informatico d'Azienda - ID Ciapi
208/ID Regionale 246 n. CUP G68F140008003 - D.D.G. n. 3131 del 24.06.2014 organizzato dal
C.I.A.P.I., con sede legale in Priolo Gargallo, Via ex S.S. 114 n. 51.
DARE ATTO, in relazione al numero dei tirocinanti ammessi ed alla durata del progetto, che il
Promotore ha assolto l'onere di indicare i nominativi del Tutor e del Docente curriculare, di avere
predisposto il progetto formativo e di orientamento e di avere comunicato gli estremi identificativi
delle polizze assicurative per infortuni e responsabilità civile dei tirocinanti.
NOMINARE responsabile e tutor aziendale per i tirocinanti il Sig. Marulli Luigi, Funzionario
Tecnico in servizio presso l'Area Programmazione e Gestione Risorse Umane — U. O. Autonoma
Servizi Informativi.
DARE ATTO che il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro e non presenta oneri a carico del
bilancio comunale.
LA GIUNTA MUNICIPALE
VISTA la superiore proposta di deliberazione.
VISTI gli allegati pareri, espressi ai sensi dell'alt. 12 della L.R. n. 30 del 23.12.2000.
VISTO il DJLgs. n. 267/2000.
VISTO l'Ordinamento Amministrativo degli EE.LL.
Ad unanimità di voti favorevoli, espressi per alzata di mano, così come proclamato
dal Sindaco.
DELIBERA
APPROVARE e fare propria la superiore proposta deliberativa.
Su proposta del Sindaco
DICHIA RA
VISTA la L.R. n. 44/91,
VISTO l'Ordinamento Amministrativo degli EE.LL.
Ad unanimità di voti favorevoli, espressi per alzata di mano, così come proclamato
dal Sindaco.
Il presente provvedimento di IMMEDIATA ESECUZIONE.
PARERI
Proposta di deliberazione della GIUNTA MUNICIPALE avente per oggetto:
Tirocinio di formazione e orientamento per gli allievi del C.I.A.P.I. di Priolo Gargallo.
Approvazione schema di convenzione.
Esperita l'istruttoria di competenza;
Visto l'art. 53 - 1° comma della legge n. 142/1990, come recepita dalla L.R. n. 48/1991 come
sostituito dall'art. 12 della L.R. n. 30 del 23.12.2000;
II Dirigente dell'Area Programmazione e Gestione Risorse Umane esprime parere
FAVOREVOLE, in ordine alla regolarità tecnica, sulla proposta di deliberazione sopraindicata.
Data
<U1 ' VT
L&i _
_
f
II Di/itóte /
/
DotjUssa Maria'Rita Curcio
II Dirigente dell'Area Gestione Risorse esprime parere FAVOREVOLE, in ordine alla regolarità
contabile, sulla proposta di deliberazione sopraindicata.
Data
__^______
II Dirigente
Dott.ssa Domenica Ficano
Allegato alla deliberazione N.
DEL
M I N I S T E R O UH L » v o < a
E Dita PoiincMt Sociali
Regione Siciliana
Centro Interascndafe
Addestramento
Professionale Integralo
Fondo Sociale Europeo
ITTÀ D; ?r^RHAi
PRIOLO G.-SR
1 9 MAR. 2015
Al Sig. Sindaco del Comune di Monreale
Avvocato Piero Capizzi
e p.c. Al Responsabile U.O. Gestione
del Sistema Informativo
Luigi Marulli
Oggetto: Convenzione Stage con relativo progetto allegato
e/so per "Gestore Informatico d'Azienda" ID Regionale 246
Progetto: PROMETEO
N°C.U.P. G68F140008003
D.D.G. n°3131 del 24/06/2014
A seguito della richiesta prot. n° 2534/SD/PA/U , per la disponibilità ad ospitare presso il V.s , gli allievi
frequentanti il corso - ID Regionale 246 per "Gestore Informatico d'Azienda" di ore 810, con sede operativa
a Villaciambra, per lo svolgimento di n° 162 ore di Stage a partire dal 30/03/15, si allegano 4 copie di
convenzione stage e relativo progetto stage , tre delle copie dovranno essere controfirmate dalla struttura
ospitante e restituite alla segretaria didattica Rìncione Giovanna al fine di effettuare le comunicazioni negli
uffici periferici per l'attività formativa.
Distinti saluti.
Il Responsabile dfcprocesso
)va
CIAPI
-jf
^IT,™^;1""1' ^^
i
SICILIA
CONVENZIONE
TRA
CIAPI, Centro Internazionale per I' Addestramento Professionale di Priolo Gargallo (SR) Via ex S.S.114,n°51
II Comune di Monreale , con sede legale in Monreale , p.zza Vittorio Emanuele n°8 C.A.P. 90046,
rappresentata dal suo Legale rappresentante - Avvocato Piero Capizzi, nella qualità di Sindaco
protempore, nato a Monreale (PA) il 14/07/1973
C. F. CPZPTR73L14F377D
Partita IVA:00231740820
PREMESSO
A! fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza del mondo del lavoro e a realizzare
momenti di alternanza tra studio e lavoro nell'ambito dei processi formativi, i soggetti richiamati all'ari. 18,
comma 1, lettera a della legge 24 giugno 1997, n°196 possono promuovere stage di formazione ed
orientamento in impresa a beneficio di coloro che abbiano già assolto obbligo scolastico ai sensi della legge
31 dicembre 1962, n° 1859
Si conviene quanto segue
ARI. 1
II Comune di Monreale
si impegna, a titolo gratuito, ad accogliere presso la sua
struttura sita in
Monreale, sede legale p.zza Vittorio Emanuele n° 8 , e successivamente a smistare in base alle esigenze
lavorative n. 9 allievi/ stagisti frequentanti il Corso Regionale "PROMETEO " identificato con IO Regionale
N. 246 per " Gestore Informatico d'Azienda" per n" 162 ore di stage su proposta della sede operativa
formativa CIAPI sita in Monreale ,via Altofonte n°168 nel periodo dalJ0/03/2015 al^9/06/2015
ART. 2
Lo stage non costituisce rapporto di lavoro. Durante lo svolgimento, le attività di STAGE sono seguite e
verificate da un Tutor designato dal soggetto promotore in veste di responsabile didattico/organizzativo, e
da un responsabile aziendale, indicato dal soggetto ospitante;
ART. 4
L' Ente di formazione CIAPI assicura gli allievi contro infortuni presso INAII nonché, per la responsabilità
civile, presso compagnie assicurative operanti nel settore. In caso di incidente durante lo svolgimento dello
stage, il soggetto ospitante sì impegna a segnalare l'evento agli istituti assicurativi ed ali' Ente di
formazione, (facendo riferimento al numero della polizza sottoscritta dal soggetto promotore) entro i tempi
previsti dalla normativa vigente. A tal fine si indicano di seguito gli estremi identificativi:
•
Polizza INAII n° 90190917 cod. PAI
•
Polizza Assicurativa UNIPOL 48916776.
Il soggetto promotore si impegna a far pervenire al servizio U.P.L competente per il territorio, copia
della presente convenzione.
Il Direttore
Firma del soggetto ospitante
MEF
M I N I S T E R O DEI L A V O « O
e DEU.Ì POLITICHE Sociali
Regione Siciliana
glCILIA
Fondo Sociale Europeo
Centro Interaziendale
Aci destra i Ti eri la
Professionale Integrato
FRTOLO G.-SK
Progetto Formativo di Stage
Progetto: PROMETEO
"Gestore Informatico d'Azienda" II) Ciapi 208/ID Regionale 246
N° C.U.P. G68F140008003 - D.D.G. n° 3131 del 24/06/2014
Soggetto promotore:
Ciapi di Priolo, via ex SS. 114, n. 51 Priolo Gargallo
Sede corsuale:
Istituto Comprensivo Statale G.Albano via AHofonte n°168
Monreale-PA
Aziende ospitante:
II Comune di Morireale ,con sede legale in Monreale ,
p.zza Vittorio Emanuele n°8 , C.A.P. 90046, rappresentata dal
suo Legale rappresentante - Avvocato Piero Capizzi, nella
qualità di Sindaco protempore.
Periodo di Stage:
N. ore 162 dal 30/03/2015 al 19/6/2015 circa
Tutor indicato dall'Ente promotore:
Rubbino Calmela
Docente Curriculare
Lo Vasco Rosalba
Polizza Assicurativa INAIL
PAT 90190917
Polizza infortuni Assicurazione
UNIPOLN.48916776 scadenza 27.11.2015
Progetto Formativo di Stage
Progetto: PROMETEO
"Gestore Informatico d'Azienda" ID Ciapi 208/ID Regionale 246
Obiettivo Formativo stage
Lo stage, in ambito corsuale, costituisce un modulo di un più articolato percorso formativo volto a sperimentare una fase
di alternanza tra teoria e pratica, consentendo ai corsisti di tradurre in esperienza le proprie conoscenze, di migliorare le
opportunità di inserimento nel mondo del lavoro.
Alla fine dello stage, l'allievo del corso Gestore Informatico d'Azienda, sarà in grado di operare attivamente in
aziende di diversa natura e di diverse dimensioni, collaborando alla programmazione e alla gestione delle
varie attività aziendali, utilizzando metodi e strumenti organizzativi informatici.
Lo stage prevede in totale 162 ore che si articoleranno in due giorni la settimana di 6 ore ciascuno.
L1 attività di stage si svolgerà in gruppo di 9 allievi che, in affiancamento, predisporranno esercitazioni con la
supervisione del tutor didattico e del tutor aziendale.
Le attività di stage si svolgeranno nella sede assegnata ai corsisti secondo "convenzione". In materia di sicurezza e tutela
della salute sui luoghi di lavoro, si richiama quanto indicato nell'alt. 4 della convenzione.
L'esperienza pratica aiuterà gli allievi a:
- operare alla gestione delle varie attività aziendali attraverso l'uso de! PC
- gestiranno Ì vari pacchetti applicativi - office automation etc...etc...
- coopereranno all'interno di un gruppo multidisciplinare e saranno in grado di relazionarti correttamente con gli altri
operatori.
Le attività di stage si svolgeranno nella sede assegnata ai corsisti secondo "convenzione".
In materia di sicurezza e tutela della salute sui luoghi di lavoro, si richiama quanto indicato nell'art. 4 della convenzione.
CONTENUTI STAGE
Metodologia e Programmazione dell'intervento
Situazioni reali di lavoro con compiti adeguati alla figura professionale ;
Utilizzo di metodologie di apprendimento pratico finalizzati alla crescita dell'allievo al fine di renderlo idoneo
all'inserimento lavorativo;
Contestualizzazione esperienziale degli elementi proposti; raccordo lineare tra quanto proposto in aula e quanto
esperito dal discente.
Elenco degli allievi che prenderanno parte alle attività di stage
N.
Nominativo
LUOGO
DATA
Codice Fiscale
1
PELLEGRINO GABRIELE
PALERMO
24/09/1991
PLLGRL91P24G273A
2
LO PRESTI GIUSEPPE
PALERMO
20/05/1991
LPRGPP91E20G273G
o
PIPITONE VINCENZO
ALBANIA
15/04/1991
PPTVCN91D35Z100K
4
BIANCA PAOLO
PALERMO
16/06/1994
BNCPLA94II16G273Q
5
MATRANGA VITO
PALERMO
31/07/1985
MTRBTI85L31G273O
6
DI LORENZO GIOVANNI
PALERMO
05/12/1990
DLRGNN90T05G273I
7
BARRALE ALESSIO
CARINI
18/10/1992
BRRLSS92R18B7800
8
MANCUSO FABIO
PALERMO
10/02/1994
MNCFBA94B10G273P
9
GERACI CALOGERO
TERMINI IMERESE
31/08/1990
GRCCGR90M31L112A
Calendario delle attività ed articolazione oraria
Giorni
orario 8. 00 alle 14.00
Lun. 30 marzo 2015
Stage -
Merc.l aprile 2015
Stage VACANZE PASQUALI
Mere. 8 aprile 2015
Stage
Ven. 10 aprile 2015
Stage
Lun. 13 aprile 2015
Stage -
Mere. 15 aprile 2015
Stage -
Lun. 20 aprile 2015
Stage
Mere. 22 aprile 2015
Stage -
Lun. 27 aprile 2015
Stage -
Mere. 29 aprile 2015
Stage -
Merc.6 maggio 2015
Stage -
Ven. 8 maggio 2015
Stage -
Lun. 11 maggio 2015
Stage -
Mere. 13 maggio 2015
Stage -
Lun. 18 maggio 2015
Stage -
Mere. 20 maggio 2015
Stage -
Lun. 25 maggio 2015
Stage -
Mere. 27 maggio 2015
Stage -
Lun. 1 giugno 2015
Stage -
Mere. 3 giugno 2015
Stage -
Ven. 5 giugno 2015
Stage -
Lun. 8 giugno 2015
Stage -
Merc.10 giugno 2015
Stage -
Ven. 12 giugno 2015
Stage -
Lun. 15 giugno 2015
Stage -
Merc.17 giugno 2015
Stage -
Ven. 19 giugno 2015
Stage -
del
Letto e sottoscritto
II Sindaco - F.to Avv. P. Capizzi
L'Ass. Anziano - F.to: Sig. G. Lo Coco
II Segr. Gen.le - F.to: Dott.ssa. D. Ficano
Pubblicata all'Albo Comunale dal
Monreale,lì
-
9 APR -
- 9 APR. 2015
2 3 APR. 2015
2015
Ai sensi degli artt. 12/2 e 16
Immediatamente Esecutiva.
della L.R. n. 44/91,
la presente deliberazione è
Monreale, lì 31.03.2015
II Segr. Gen.le
- F.to: Dott.ssa. D. Ficano
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE
N. 67
COPIA
OGGETTO: BIBLIOTECA COMUNALE SANTA MARIA LA NUOVA - ACCETTA/IONE
DONAZIONE OPERE E MANOSCRITTI DEL SACERDOTE GIUSEPPE FEDELE.
L'anno 2015, il giorno 31 del mese di MARZO, in Monreale nella Sala
destinata alle adunanze, si è riunita la Giunta Municipale con l'intervento dei Componenti i Signori:
Risultano presenti:
Avv.
Capizzi
Pietro
Sindaco
Sig.
Lo Coco
Giuseppe
Assessore
Dott.
Taibi
Nicolo
Assessore
Arch. Grana
Nadia Olga
Assessore
Sig.
Russo
Sandro
Assessore
Dott.
Zuccaro
Ignazio
Assessore
Giuseppe
Assessore
Dott. Cangemi
Partecipa il Segretario Generale, Dott.ssa D. Ficano.
Assume la Presidenza, il Sindaco, Avv. Capizzi, il quale, riconosciuta legale l'adunanza,
dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta a deliberare sull'argomento indicato in oggetto.
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Premesso che la Biblioteca Comunale Santa Maria La Nuova "Fondo Moderno", ubicata
all'interno del Centro Culturale S. Caterina di Monreale, custodisce al suo interno un patrimonio
librario costituito da oltre trentamila volumi;
Considerato che l'attività primaria della Biblioteca è la promozione ed il miglioramento del
servizio di pubblica lettura offerto agli studiosi e agli studenti del territorio monrealese;
Vista la nota introitata al Comune di Monreale in data 10/02/2015 con prot. n. 3096
inoltrata dal Sig. Vittorio Riera, con la quale lo stesso fa presente a questa Amministrazione di
avere ricevuto in custodia, dalla Dott.ssa Maria Bosco, docente universitaria in pensione, alcune
preziose carte ereditate dallo zio, Giuseppe Fedele, nato a Monreale, sacerdote, saggista, poeta e
docente presso l'Istituto S. Anna di Palermo, nonché fondatore di scuole;
Considerato che la Dott.ssa Maria Bosco, dietro suggerimento del Sig. Vittorio Riera, è
venuta nella determinazione di donare i manoscritti e le opere dello zio, Sac. Giuseppe Fedele, al
Comune di Monreale, per metterli a disposizione degli studiosi e degli studenti;
Preso atto che tale donazione arricchirà ulteriormente il patrimonio librario della Biblioteca
Comunale;
Ritenuto opportuno accettare la donazione delle opere e dei manoscritti del Sac. Giuseppe
Fedele, come da elenco che si allega alla presente per farne parte integrante;
Visto l'Ordinamento Amministrativo degli EE.LL.
PROPONE
1. Accettare la donazione delle opere e dei manoscritti del Sac. Giuseppe Fedele, come da
elenco che si allega alla presente per farne parte integrante .
2. Dare atto che le opere ed i manoscritti verranno catalogati nel registro d'ingresso della
Biblioteca Comunale "Fondo Moderno".
Monreale, lì
IL RESONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Autovino
LA GIUNTA MUNICIPALE
VISTA la superiore proposta di deliberazione.
VISTI gli allegati pareri, espressi ai sensi dell'alt. 12 della L.R. n. 30 del 23.12. 2000.
VISTO il D.Lgs. n. 267/2000.
VISTO l'Ordinamento Amministrativo degli EE.LL.
Ad unanimità di voti favorevoli, espressi per alzata di mano, così come proclamato
dal Sindaco
DELIBERA
APPROVARE e fare propria la superiore proposta deliberativa.
PARERI
Proposta di deliberazione della GIUNTA MUNICIPALE avente per oggetto:
*
Esperita l'istruttoria di competenza;
Visto l'ari 12 della L.R n. 30 del 23.12.2000;
II Dirigente del Settore esprime parere FAVOREVOLE, in ordine alla regolarità tecnica, sulla
proposta di deliberazione sopraindicata.
ILOltigente
D/tt. Q. Li Vecchi
II Dirigente dell'Area Gestione Risorse, esprime parere FAVOREVOLE, in ordine alla regolarità
tecnica, sulla proposta di deliberazione sopraindicata.
Data
II Dirigente ff
Del Settore Finanziario
Da "Vittorio riera" <[email protected]>
A
"monreale" <[email protected]>
Data martedì 10 febbraio 2015 - 09:47
GIUSEPPE FEDELE
Egregio Signor Sindaco,
la dott.ssa nonché docente universitaria in pensione Maria Bosco
erede diretta di un vostro illustre concittadino, Giuseppe Fede!
sacerdote, poeta, saggista, docente presso l'Istituto Sant'Anna
Palermo e fondatore di scuole, nato a Monreale nel 1878.
Alla sua morte, avvenuta nello stesso comune nel 1941, la dott.s:
Bosco ha ereditato tutte le carte dello zio che ha gelosamen
custodite nella sua casa di Palermo. Ora la Signora è venuta nel
determinazione di affidarle in custodia a me. Non avrei - come ne
ho - nessuna difficoltà a esaudire ilo desiderio della Signora Bosc
ma mi chiedo se non sia il caso di affidare i manoscritti e alcur
opere del Fedele al Comune che gli ha dato i natali, in maniera e
poterle mettere a disposizione degli eventuali studiosi. Ne ho parlai
con la Signora Bosco che si è mostrata d'accordo. Pertanto, Egreg
Signor Sindaco, rimango in attesa delle Sue decisioni. Si abbia i mi
più cordiali saluti, Vittorio Riera
Vittorio Riera
/l\
Via Leonardo da Vinci, 313
90135 Palermo
http://v^bmail .aruba iVI ayxjt/ori g i iVhtrd^
y
CARTE RIGUARDANTI GIUSEPPE FEDELE - ARCHIVIO DELLA
NIPOTE MARIA BOSCO
1. OPERE DI GIUSEPPE FEOTELE
Carpetta nera dal titolo Preghiere in versi ;
Carpetta con manoscritto Sainte Catherine de Siena- Amour et Mori - 19
aprile 1918;
Giuseppe Fedele, // Milite ignoto, 1936;
Giuseppe Fedele, Pace, Palermo 1901, Stab. Tip. Fratelli Marsala;
Giuseppe Fedele, Raxsalicheusi, Palermo 1899, Stab. Tip. del Boccone del
Povero;
La canzone di Cinzica, Aprile 1913. Manoscritto;
Carpetta con copertina carta pecora contenente versi e appunti vari scritti
in minutissima grafìa. Qualche appunto dattiloscritto.
Carpetta con copertina carta pecora contenente versi e appunti vari molti
dei quali scritti in grafia più leggibile o dattiloscritti.
T
2. SAGGI E RENDICONTI PUBBLICATI
La poesia di Virgilio - Discorso letto nella Festa della Premiazione in
ricorrenza del bimillenario virgiliano. Giugno 19303
Istituto Torremuzza, Palermo 1929
In memoria di Donna Laura Longo e Settimo Baronessa di Ramione.
Giuseppe Fedele, In memoria (della Marchesa Maria Robertina de
Gregorio nata Patti Sorrentino), Palermo 1932;
"In versi" l'ho aggiunto io per specificare che si tratta di poesie in versi.
2 II poema è in lingua francese e porta la dedica: "A ma Bien Aimée Soeur A.
Serafìna - Témoignage de reconnaissante et sincère affection" (Alla bene amata Suor
A. Serafìna - Testimonianza di riconoscente e sìncero affetto}. Il poema, in
endecasillabi rimati, non sembra essere di Padre Fedele, da! momento che in calce
porta la firma di "Marguerite de Colmar". Si tratterebbe quindi di una trascrizione,
II discorso è stato tenuto presso l'Istituto di Educazione S. Anna di Via D'Ossuna a
Palermo, dove il Fedele insegnava.
1
4
Si tratta dell'attività svolta presso l'Istituto Terreniu//a da lui fondalo.
3. DOCUMENTI FOTOGRAFICI
Gruppo di 6 foto riguardanti l'Istituto S. ANNA5
Album di foto di opere d'arte dal titolo: Sicilia Francescana6.
4. MATERIALI NON ATTRIBUIBILI A PADRE FEDFELE
... Et vide cor meum,
5. MANOSCRITTI E DATTILOSCRITTI
Dattiloscritto avente per oggetto figure del Medioevo.
Quaderni copertina verde avente per titolo: / notturni
Manoscritto. Luigi Pirandelo.
Manoscritto. Studi vari sul Bembo e altri
Manoscritto. Studi danteschi.
Manoscritto. Carducci. Quaderno copertina nera. Il Manoscritto manca
della pagina 1.
Manoscritto. Manzoni.
Manoscritto. D'Annunzio e Pascoli.
Manoscritto. Appunti per lezioni varie.
Quadernetto copertina viola. Manoscritto. Realce/si.
Manoscritto. L. Pirandello. Il drammaturgo.
Opuscolo con due poesie dedicate a una baronessa tedesca.
Manoscritto - Studi danteschi. Il manoscritto manca di alcune pagine.
5
In due di esse, è raffigurato lo stesso Fedele.
Si tratta di un omaggio dei francescani di Sicilia al poverello di Assisi in occasione
del VII centenario della nascita.
Manoscritto - Quadernetto copertina rossa dal titolo: Alba e Tramonto e
sottotitolo: A Te, Maria. Il quadernario contiene anche bozza di una lettera
e scritti in latino.
Manoscritto - Carpetta contenetene saggio su Pascoli del 1912.
Manoscritto - Carpetta contenente saggio dal titolo: Orientamenti nuovi
nella vita e nel l'arte.
Carpetta contenente saggio su Dante e documenti vari tra cui l'ode:
All'Italia, datata 18 dicembre 1935, Ritaglio di giornale con pubblicata la
poesia "Sospiri dell'anima" 7 , Manoscritto della poesia "MCXIV"8, un
disegno raffigurante // Precursore, una foto di P. Fedele, una copia
"Osservatore Romano", una copia dell'Assodi Bastoni; 5 copie del
giornale "La Via - Rassegna mensile di vita e cultura" del Dicembre 1957
contenente l'articolo a firma F. D. F. dal titolo "Glorie siciliane GIUSEPPE FEDELE" (p. 2).
6.
FOGLI VARI
Fogli vari
Due quaderni con poesie. Da esaminare.
7. OPERE NELLE QUALI SONO PRESENTI INTERVENTI DI PADRE
FEDELE
Settimo centenario Francescano. Numero unico edito a cura del Comitato
per le feste centenarie di S. Francesco nell Chiesa dei PP. Cappuccini di
Palermo.
"Sul limitare" - (Organo bimestrale IstitutoTorrenuzza).
Non si sa il titolo del giornale dove la lirica è stata pubblicata.
8 La poesia non è firmata.
7
"Il Convito" - Ospita una poesia di Giuseppe Fedele.
Giuseppe Fedele, // Precursore, Palermo 1920, Tip. D. Capozzi. Una
copia.
7. SAGGI CRITICI SU GIUSEPPE FEDELE
In memoria di Giuseppe Fedele (Interventi di Giuseppe Minutila Lauda,
Federico De Maria, Alessio Di Giovanni, Guglielmo Lo Curzio e altri).
Saggio a firma Giuseppe Petralia dal titolo: Giuseppe Fedele - Sacerdote e
poeta monrealese, Edizioni Seminario Arcivescovile Monreale ;
Saggio a firma Isidoro Bosco dal titolo: Vita e opere di Giuseppe Fedele Palermo 1979.
Sul retro del frontespizio è se ritto: ''Discorso tenuto da Sua Ecc. Mons. Giuseppe
Petralia Vescovo di Agrigento nella celebrazione d! centenario della nascita del
poeta".
9
Letto e sottoscritto
II Sindaco - F.to: Avv. P. Capizzi
L'Ass. Anziano - F.to: Sig. G. Lo Coco
II Segr. Gcn.lc - F.to: Dott.ssa D. Ficano
Pubblicata all'Albo Comunale dal
Monreale, lì " 9
- 9 APR. 2015
al
2 3 APR. 2015
APR ' 2015
II Messo Comunale
TalTuto Maurizio
Scarica

G.M - Comune di Monreale