che spettacolo!
www.basilicataturistica.com
Parco della Grancia: Il Cinespettacolo La Storia Bandita
Castel Lagopesole: Il mondo di Federico II
Campomaggiore: La città dell’utopia
Castelmezzano, Pietrapertosa: Il Volo dell’Angelo
San Costantino Albanese: Il Volo dell’Aquila
Matera: La Cripta del Peccato Originale
Aliano: Il Parco letterario Carlo Levi
Valsinni: Il Parco letterario Isabella Morra
Direzione generale APT
Gianpiero Perri
Responsabile editoriale
Maria Teresa Lotito
Elaborazione e revisione testi
Maria Gerardi
Creatività grafica
Iabadabadu / Pluralecom
Stampa
Antezza Tipografi
Le foto sono dell’archivio APT Basilicata
e su gentile concessione dei titolari delle diverse iniziative
i quali hanno fornito le informazioni contenute
nella presente pubblicazione.
Le date delle inziative riportate sull’opuscolo sono quelle
comunicate all’APT alla data del 15 giugno 2013.
Si consiglia di verificare eventuali aggiornamenti
direttamente sui siti segnalati nelle info.
che spettacolo!
che spettacolo!
Basilicata che spettacolo! è un grande parco a tema diffuso, una proposta di
esperienze uniche: storica, epica, romantica, di divertimento, di interiorità, di
stupore nei luoghi più suggestivi della Basilicata.
Un’offerta di grandi format artistici fuori da ogni immaginazione come il
Cinespettacolo della Grancia a Brindisi Montagna, La Città dell’Utopia a
Campomaggiore, la multivisione su Federico II al Castello di Lagopesole,
l’intervento di light design e di narrazione suggestiva nella Cripta del Peccato
Originale lungo le pareti della Gravina di Pietrapenta a Matera, il Volo
dell’Angelo sulle Dolomiti Lucane, il Volo dell’Aquila sulle Pendici del Parco del
Pollino a San Costantino Albanese e i Parchi Letterari di Carlo Levi ad Aliano e
Isabella Morra a Valsinni.
Una cartina
interattiva per
scoprire la Basilicata.
Tutte le informazioni
e la storia di ogni
attrattore e non solo
a portata di click!
Un flusso di emozioni tra arte, cultura e paesaggio, un grande divertimento per
adulti e ragazzi.
Consulta sul web la cartina interattiva che ti permetterà di scegliere
l’esperienza che intendi vivere o l’itinerario che ti proponiamo alla scoperta
del cuore antico e moderno della Basilicata.
Basilicata , una vacanza diversa tra paesaggi mozzafiato, piccoli borghi,
gustose pietanze e straordinarie emozioni.
Basilicata che spettacolo!
www.basilicataturistica.com
Scegli la tua
destinazione
e lasciati
sorprendere!
Foresta Grancia – Brindisi di Montagna
Parco della Grancia - Cinespettacolo “La storia bandita”
Racchiuso in un magnifico bosco, tra natura, cultura e tanto divertimento, apre le sue
porte il Parco della Grancia. 400 figuranti, tutti volontari, in un anfiteatro da 3500 posti, su
un’area scenica naturale di 25000 mq, sono i protagonisti del più grande spettacolo di teatro
popolare in Italia, un grande affresco storico che ripropone in chiave epica il periodo delle
Insorgenze e del Brigantaggio post - unitario nel Sud Italia.
Oltre 600 proiettori luce, 45000 watt di potenza per un sistema audio multidiffusione,
proiezioni dinamiche di grandi immagini, schermi ad acqua, e suggestive ambientazioni
scenografiche danno vita ogni anno ad un “film dal vivo” unico nel suo genere, La Storia
Bandita, con protagonisti i briganti lucani guidati dal carismatico Carmine Crocco, in lotta
contro i soldati piemontesi del Regno Sabaudo.
Una straordinaria performance artistica impreziosita da incredibili effetti speciali e dalle
ben note voci di Michele Placido, Lina Sastri, Paolo Ferrari e Orso Maria Guerrini.
Dal 5 luglio 2013
info: Comune di Brindisi di Montagna (PZ)
tel. +39 327 1877802 / +39 327 3336026
www.parcograncia.it
[email protected]
-
Potenza, la città capoluogo
L’oasi naturalistica del Lago Pantano (Pignola)
Il Pierfaone Bike Park – Località Sellata Pierfaone
L’area archeologica di Rossano di Vaglio
Le Piccole Dolomiti lucane e i borghi
di Castelmezzano e Pietrapertosa
- Il Borgo fantasma di Campomaggiore vecchio
Campomaggiore Vecchio
La Città dell’Utopia
Emozionanti acrobazie, danze aeree, costumi scintillanti, in un’esplosione di colori
nell’atmosfera magica e sognante del suggestivo borgo fantasma di Campomaggiore
Vecchio, abbandonato in seguito ad una frana nel 1885, danno vita ad un grande spettacolo
dalle forti suggestioni oniriche.
La trama di questa fiaba storico-filosofica narra di un soldato che, tornato da una guerra
inutile, non trova più niente del suo paese perché tutto è stato distrutto da una terribile
frana. Ma in una notte magica il protagonista incontra personaggi reali e fantastici che
tra visioni immaginifiche e teorie illuministiche trasformano i suoi incubi nel sogno di una
Città dell’Utopia. Il risultato: una rappresentazione in cui immagini liriche ed oniriche si
fondono in un gioco emozionante di movimenti spettacolari.
Nei seguenti giorni del mese di Agosto:
10, 11, 14, 15, 16, 17, 18, 24, 25, 31
Inizio spettacolo ore 21,00
Campomaggiore Vecchio
Info e prenotazioni:
tel. +39 0971 982261 / + 39 349 7884635
+39 333 9651503
www.cittadellutopia.it
- Il Parco di Gallipoli Cognato (con un Parco
avventura di prossima apertura)
- Lucania Outdoor Park (percorso avventura
tra gli alberi) a Cirigliano
- Le Piccole Dolomiti lucane e i borghi
di Castelmezzano e Pietrapertosa
Castel Lagopesole
Il Mondo di Federico II
Grandi proiezioni sulle pareti interne della corte del Castello di Lagopesole, residenza di
caccia dell’Imperatore Federico II, sulla ritmica di una narrazione dinamica ed intensa,
accompagnano nelle ore serali il visitatore in un viaggio ideale nel tempo e nelle vicende
del maniero e dei suoi protagonisti, in un coinvolgente spettacolo di multivisione. Le
immagini si sovrappongono sulle pareti del castello destrutturandole e scomponendole
al servizio della rappresentazione, mentre la voce e il volto di Remo Girone si prestano a
narrare gli amori e le vicende del grande Imperatore.
E per conoscere meglio lo spirito e la cultura dell’epoca, un allestimento artistico e
polimediale nei volumi del Castello, invita alla scoperta dell’epopea federiciana.
Spettacolo Multivisione
tutti i mercoledì, venerdì e sabato,
dal 24 luglio al 14 settembre 2013
inizio spettacolo ore 21.00
Museo Narrante
tutti i giorni negli orari di apertura del Castello
9,30- 13,00 16,00 - 19,00
info e prenotazioni: Pro loco Lagopesole
tel / fax 0971 86251
[email protected]
www.castellolagopesole.it
- I Laghi di Monticchio, l’Abbazia di San Michele
con annesso Museo di Storia Naturale del Vulture
(Rionero in Vulture)
- Il Castello Federiciano di Melfi
- La Cripta di Santa Margherita,
gioiello dell’arte rupestre a Melfi
- L’area archeologica, le catacombe ebraiche
e cristiane e l’Incompiuta di Venosa
- La cattedrale di Acerenza
Dolomiti Lucane: Castelmezzano e Pietrapertosa
Il Volo dell’Angelo
Unico in Italia, il Volo dell’angelo renderà possibile il sogno di volare e da quest’anno anche
in coppia! La discesa in due è infatti la novità della stagione 2013.
Imbracati a pancia in giù ad un cavo d’acciaio che collega le vette dei borghi di
Castelmezzano e Pietrapertosa, già noti come i “Borghi più belli d’Italia” delle Dolomiti
Lucane, sarà possibile vivere l’ebbrezza della velocità in volo lungo un tragitto di 1500
metri, sorvolando a 400 mt di altezza un paesaggio mozzafiato.
Ogni tragitto dura circa un minuto e mezzo e la velocità può toccare anche i 120 km orari.
Adrenalina ed emozione in assoluta sicurezza!
Giugno
Aperto tutti i sabato e domenica
Luglio
Aperto dal 6 al 31 Luglio tutti i giorni
Chiusura impianto tutti i Lunedì
Agosto
Aperto dal 1 al 31 Agosto tutti i giorni
Settembre
Aperto dal 1 al 15 Settembre tutti i giorni
Chiusura impianto tutti i Lunedì
Dopo il 15 settembre
aperto sabato e domenica fino al 30
biglietteria Castelmezzano: +39 0971 986042
biglietteria Pietrapertosa: +39 0971 983110
È consigliata la prenotazione online
i[email protected]
www.volodellangelo.com
- Il Castello di Brindisi di Montagna
e la Foresta Grancia
- Il Parco di Gallipoli Cognato
(con un Parco avventura di prossima apertura)
- Lucania Outdoor Park
(percorso avventura tra gli alberi) a Cirigliano
- Il Borgo fantasma di Campomaggiore Vecchio
San Costantino Albanese – Parco Nazionale del Pollino
Il Volo dell’aquila – Sulle ali del Pollino
Grande novità quest’anno in Basilicata! Si potrà “volare” in 4 e con tanto di ali! Basta
raggiungere un piccolo borgo sulle pendici del Parco Nazionale del Pollino, San Costantino
Albanese, per provare la fantastica emozione di una caduta in volo a 4 con un deltaplano
fissato ad un cavo d’acciaio ad una velocità di circa 90 km orari, sorvolando i tetti e
scendendo verso valle lungo un percorso obliquo di circa un chilometro.
Un’esperienza in tutta sicurezza anche per le famiglie con bambini di almeno 10 anni di
età, che vorranno condividere un momento di piacere, puro divertimento e sana avventura
nel Parco naturalistico più grande d’Europa.
Prossima apertura
Ti invitiamo
a consultare il
sito dell’APT
www.basilicataturistica.com
-
Museo della cultura Arbereshe a San Paolo Albanese
Museo degli Enotri a Noepoli
Il Parco Nazionale del Pollino
Il percorso artistico di istallazioni permanenti
Arte-Pollino
Matera
La Cripta del Peccato Originale
A pochi km da Matera, lungo l’Appia Antica, in località Pietrapenta, si trova la più antica
e suggestiva testimonianza dell’arte rupestre del Mezzogiorno d’Italia: la Cripta del
Peccato Originale, una grotta adibita a chiesa nel IX secolo a.C. dai monaci benedettini,
completamente affrescata dalla sapiente mano del “Pittore dei fiori di Matera”.
Definita la “Cappella Sistina” della pittura parietale rupestre per il ciclo di affreschi
raffigurante il tema della Creazione e del Peccato Originale, la Cripta si “offre” in maniera
innovativa al visitatore attraverso un percorso audio sostenuto da un intervento “sapiente
e discreto” di light design che nel svelare la rilevanza artistica delle sue illustrazioni ne
racconta la storia, in un mix di emozioni, spiritualità e cultura.
Per visitare la Cripta
è necessario prenotare
Info: t. +39 0835 330582
fax. +39 0835 336439
www.zetema.org
[email protected]
www.distrettohabitatrupestre.it
- Matera: i Sassi e il Parco delle chiese rupestri
- Il Castello del Malconsiglio a Miglionico
- L’abbazia benedettina
di San Michele Arcangelo a Montescaglioso
- L’oasi naturalistica della Diga di San Giuliano
Aliano
Il Parco Letterario “Carlo Levi”
Assurta ad emblema della civiltà contadina attraverso il romanzo di Carlo Levi, “Cristo si è
fermato ad Eboli”, scritto per raccontare la propria esperienza di confino nel 1935, Aliano
accoglie nel suo borgo il Parco Letterario di Carlo levi, nato per ripercorrere le tracce di uno
scrittore che lì ha la sua sepoltura e la casa che abitò nell’esilio forzato durante il ventennio
fascista. Ed il percorso si arricchisce di una pinacoteca che custodisce alcune delle opere
dello scrittore e un “Museo della Civiltà contadina” così minuziosamente raccontata
nel suo libro. Un Parco che apre le sue porte a chi ha voglia di vivere un’esperienza
sentimentale e culturale in uno dei più caratteristici borghi della Basilicata, nel cuore del
paesaggio “lunare” dei Calanchi.
Aperto tutti i giorni escluso lunedì
Orario estivo (giugno-settembre)
10,30 / 12,30 16,30 / 19,30
Info: Parco Letterario Carlo Levi
Tel. +39 0835 568529 +39 349 7576705
[email protected]
Pro Loco Aliano: Tel. + 39 0835 568074
-
Il Paesaggio lunare dei Calanchi
Il Lago del Pertusillo
L’area archeologica dell’antica Grumentum
Il Borgo di Guardia Perticara
La Rabatana di Tursi
Il Santuario di Santa Maria di Anglona
Il Borgo fantasma di Craco - World Monuments funds
Valsinni
Il Parco Letterario “Isabella Morra”
Attorno alla vicenda umana e poetica di Isabella Morra, una delle voci liriche più importanti
del XVI secolo la cui produzione fu molto apprezzata da Benedetto Croce, il Parco Letterario
propone un percorso “sentimentale” che si dispiega dal cuore del borgo medioevale di
Valsinni fino al castello, dimora dei Morra. Esplorando vicoli e viuzze del centro storico,
il visitatore, nelle ore serali del periodo estivo, viene accompagnato da menestrelli e
rappresentazioni teatrali che, in un clima suggestivo, fanno rivivere le tragiche vicende
del destino della giovane poetessa, prima reclusa per futili “ragioni d’onore” e poi uccisa
dai fratelli a 25 anni per aver stretto una relazione con un nobile spagnolo non gradito alla
famiglia.
L’estate di Isabella
Luglio: tutti i sabato e domenica
Agosto: tutte le sere
Centro Visite:
tel. / fax +39 0835 817051
- La diga di Monte Cotugno,
la più grande in terra battuta in Europa
- Aliano e i Calanchi Lucani
- La Rabatana di Tursi
- Il Convento di Santa Maria d’Orsoleo
a Sant’Arcangelo
- Il Borgo di Rotondella, balcone naturale sullo Ionio
- Il Parco Archeologico Siris-Herakleia
e il Museo della Siritide nei pressi di Policoro
note di viaggio
www.basilicataturistica.com
Iabadabadu/Pluralecom
Agenzia di Promozione Territoriale Basilicata
Potenza
Via del Gallitello, 89
T. +39 0971 507611
[email protected]
Matera
Via De Viti De Marco, 9
T. +39 0835 331983
[email protected]
www.basilicataturistica.com
www.aptbasilicata.it
Scarica

pdf 1,8 Mb - APT Basilicata