Apprendimento cooperativo:
open learning e nuovi media
Nuovi media ed ambiente telematico
cambiano paradigmi, contesti e strategie
nella formazione?
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
loredan[email protected]
Sommario
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
Definizioni condivise
Multimedia: nuovi strumenti?
Requisiti della comunicazione
Cosa cambia
METACOGNIZIONE

Conoscenze

Consapevolezza

Controllo

Generalizzazione
Metacognizione e motivazione
Ricerca di nuovi rapporti
contesto e motivazione
8.
9.
10.
Ipermedia come
trasmissione efficace di
conoscenze
Finalità della formazione
Fasi di lavoro:



11.
12.
13.
1° step
2° step
3° step
Dalla scuola alla società
dell’informazione
Cambiano paradigmi,
contesti e strategie nella
formazione?
Obiettivi raggiungibili
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Definizioni condivise
Caratteristiche strutturali di ipertesto,
multimedialità e interattività
Rapporti:
contenuti/strategie didattiche/software
utilizzati
valenze positive e problematiche aperte
ricaduta motivazionale
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Multimedia: nuovi strumenti?
Ipermedia come applicazioni
di tipo informativo:
innovazione negli strumenti di
ricerca/verifica e di trasmissione…
o enunciazioni ridondanti di metodologie
passive?
Rischi  contenuti tradizionali e non
adeguamento ai nuovi media.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Requisiti della comunicazione
identificazione del target
precisi rapporti testo/immagine
suoni/animazione
nuove modalità di ‘scrittura’ per
comunicare in modo sintetico ed
efficace.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Cosa cambia
gli strumenti operativi del sapere
gli stili costruttivi del sapere
le mappe visibili che concretizzano i
concetti astratti
il grado di attivazione dei processi
metacognitivi
l’organizzazione collaborativa
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
METACOGNIZIONE
come capacità di riflettere sui propri
processi mentali relativamente a:
conoscenze
consapevolezza
controllo
generalizzazione
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Conoscenze
come insieme delle conoscenze
che la persona possiede sul proprio
funzionamento mentale e quello altrui:
cosa mi riesce facile/difficile quando devo
apprendere;
come mi devo comportare in una precisa
situazione;
…
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Consapevolezza
come ‘sapere di sapere’:
capacità di rielaborare le conoscenze di
personale in modo da raggiungere la
padronanza del sapere stesso;
Riconoscimento del modo personale di
apprendere: so dire che cosa faccio e
perché.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Controllo
So di sapere e so che cosa conosco:
apprendere il modo per rendere operative
le proprie conoscenze;
analizzare le strategie, le azioni mentali
che si compiono per affrontare le diverse
situazioni;
intervenire sui propri processi mentali:
pianificare, controllare, verificare, esporre
alternative, fare previsioni, ecc.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Generalizzazione
è il livello successivo:
la capacità di trasferire ed adattare i
saperi ai diversi contesti d’uso;
adattare soluzioni già sperimentate,
riconoscere situazioni simili, adottare
procedimenti appresi altrove, ecc.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Metacognizione e motivazione
L’atteggiamento metacognitivo comporta:
esplicitazione delle caratteristiche del
soggetto in apprendimento;
espressione della propria personalità,
delle motivazioni;
riflessione circa stili attributivi, stili di
apprendimento, stili cognitivi.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Multimedialità e comunicazione:
alla ricerca di nuovi rapporti
contesto e motivazione
‘Multi-media = comunicazione globale:
come utilizzare
i canali globali di comunicazione?'
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Ipermedia come trasmissione
efficace di conoscenze
definire l'oggetto della ricerca: i campi, le ipotesi da verificare,
le fonti ed i destinatari;
selezionare le unità informative: classificare, mettere in
relazione, organizzare e integrare;
rappresentare le informazioni : documentare, integrare e
perfezionare la rappresentazione delle informazioni;
utilizzare tutti i media: tradurre in un prodotto unico ed
armonico i percorsi di conoscenza, tramite l’integrazione di tutti i
media conosciuti;
riflettere sui metodi adottati: dai percorsi ai risultati, ai limiti
del progetto sviluppato, per la revisione finale.
 Definire le modalità di trasmissione della ricerca
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Finalità della formazione
Utilizzare un software autore come strumento
d'informazione e di comunicazione, per
realizzare ipertesti ed ipermedia.
Progettare e realizzare ipermedia, per
rappresentare contenuti transdisciplinari,
utilizzando codici diversi e riflettendo sulle
modalità utilizzate e sui risultati raggiunti.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Fasi di lavoro: 1° step
a)
b)
c)
d)
e)
Osservazione di ipermedia
prodotti da altri.
Navigazione libera e
guidata.
Analisi dei collegamenti
ipertestuali e caratteristiche
dei contenuti.
Ricostruzione di una
mappa parziale o completa
degli ipermedia analizzati
Sintesi collettiva o
individuale delle
osservazioni.
I.
II.
III.
IV.
Confronto tra ipertesti
compilati con software autore
diversi.
Definizione delle tecniche per
realizzare i link.
Definizione del concetto di
‘mappa iniziale’ come
progetto grafico (diagramma,
story board, graphi…)
Riflessione sui media adottati
e su ‘come’ comunicare
contenuti diversi.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Fasi di lavoro: 2° step
1.
2.
3.
4.
Definizione dell’argomento
di ricerca.
Progettazione della mappa
iniziale del progetto, con
bozza di indice e dei
collegamenti fondamentali.
Predisposizione dei
materiali: stesura dei testi,
scansione delle immagini,
acquisizione dei suoni.
Salvataggio dei materiali in
cartelle strutturate secondo
la mappa iniziale.
5.
6.
7.
8.
Predisposizione delle
pagine con il SW autore,
contenenti indicazioni
sintetiche.
Creazione di una pagina
"home page" e di una
pagina indice.
Inserimento dei testi, delle
immagini e dei
collegamenti ipertestuali.
Ritorno alla mappa per
revisioni e riprogettazione.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Fasi di lavoro: 3° step
Prosecuzione delle attività di ricerca.
Ampliamento della mappa con ulteriori documenti prodotti ed
estensione del progetto.
Scelta definitiva di titolo, sottotitoli, stile della pagine e
dell’impostazione grafica generale.
Continuazione delle attività di redazione.
Revisioni successive del prodotto finale.
Il prodotto finito deve essere verificato da vari utenti:
sull’efficacia della comunicazione
sui livelli di leggibilità
sulle modifiche e correzioni da apportare.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Dalla scuola alla società
dell’informazione
Promozione di attività didattiche innovative
[padronanza dei processi di comunicazione a
due vie]
Lettura e interpretazione critica della realtà e
dei media utilizzando ambiente ludico
Potenziamento attitudini alla comunicazione
attraverso la costruzione personale della
conoscenza
Utilizzo creativo della Telematica e delle
tecnologie multimediali.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Cambiano paradigmi, contesti e
strategie nella formazione?
Comunicazione telematica
+
Linguaggi multimediali
=
Ambienti integrati di innovazione
per il superamento di:
contenuti tradizionali e ridondanti non adeguati ai nuovi media
metodologie passive di ricerca
interscambio rallentato tra scuola e scuola, tra scuola e famiglie.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Obiettivi raggiungibili
attività cooperative sistematiche tramite
gli strumenti della ‘Information and
Communication Technology’
potenziamento della motivazione a
ricercare ed apprendere per comunicare
formazione continua e cooperazione a
distanza.
Progetto Scopri il Tesoro
http://www.retecivica.mi.it/tesoro
[email protected]
Scarica

Apprendimento cooperativo e Nuovi Media