“Altraeconomia: riconversione di micro
imprese di produzione primaria per lo
Sviluppo Sostenibile”
[email protected]
1
• IL PROGETTO.. IL CORSO
• Questo progetto partecipa alla BANDITURA FSE 2010 Attuazione
del
POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo Obiettivo
2 - Competitività regionale e Occupazione Regione Lazio 2007 /
2013
PET (Piano Esecutivo Triennale Provincia di Roma 2008/2010)
riservata a Imprenditori Agricoli, coadiutori e dipendenti del
sottore agricolo con scadenza gennaio 2011.
• Asse “I” - Adattabilità “Sostenere l’Adattabilità dei Lavoratori
attraverso il rafforzamento di un’offerta formativa di
apprendimento permanente”
• per la presentazione di proposte progettuali finalizzate allo
Sviluppo della Formazione Continua e Competitività delle Imprese
• Per la “ FORMAZIONE LAVORATORI OCCUPATI ”
[email protected]
2
Un corso per sostenere le micro imprese con la vendita diretta
• Il corso..
• Il progetto si configura come un intervento complesso ed è articolato in azione
formativa e azione non formativa.
•
• Azione formativa:
• Corso di formazione per titolari e coadiutori di micro imprese agricole che
intendono riconvertirsi nel comparto “Altra Economia”.
•
• Obiettivi:
• Acquisire competenze relative a – Reg. CE 852/04 sull’igiene dei prodotti
alimentari e ottemperare agli obblighi di legge previsti da DIA;
• Erogazione dello standard formativo sicurezza in ingresso da 20 ore standard
formativo ex modulo obbligatorio per l’applicazione del d.lgs. n. 626/94 con
rilascio certificazione;
• Acquisire competenze necessarie atte ad ottenere l’accesso al credito dedicato.
(vedi delibera Cipe 18 novembre 2010);
• Acquisire competenze per la riconversione delle colture in biologico e
biodinamico;
• Acquisire competenze in materia di risparmio energetico e progettazione di
micro impianti aziendali.
[email protected]
3
• Il corso..
•
Il progetto è costituita da azione formativa e non formativa (orientamento, sostegno al
cambiamento, bilancio di competenze), che si concluderà con la redazione di un piano di
riconversione corredato da un business plan per ciascun’azienda, completo di piano
finanziario, logistico, operativo del nuovo ciclo, con il dettaglio delle innovazioni di processo
(procedure e tecnologie), e di prodotto (biologico e biodinamico).
•
Inoltre il modulo sulla tracciabilità, pacchetto igiene alimentare consegnerà agli agricoltori le
competenze per provvedere alle procedure previste per fare la DIA sicurezza alimentare Reg.
C.E. 852; da ultimo ma n4on per importanza il modulo d’ingresso per il Testo Unico sulla
sicurezza e prevenzione sul lavoro, daranno a queste aziende un fattore significativo di
competitività.
•
L’azione non formativa si conclude con un evento. Questo evento si articolerà in due
modalità: conventistica e pratica, oltre all’aspetto della comunicazione sociale, istituzionale e
mediatica. La presentazione dei risultati dell’azione complessa verrà fatta oltre che dai
promotori e proponenti del progetto anche con le istituzioni.
•
•
La Parte conventistica avrà i seguenti temi:
Risposta alla crisi e alla marginalizzazione delle aziende attraverso l’innovazione e il nuovo
ruolo delle politiche pubbliche.
Mettere al centro l’elemento strategico nella formazione continua dell’agricoltura.
•
•
•
Questo corso si concluderà con una simulazioni e la messa in opera di una modalità di
vendita diretta, con l’avvio di un mercato a km 0 e con la consequenziale creazione di un
soggetto imprenditoriale da definire per la vendita on-line.
[email protected]
4
• Inizio corso:
• verrà comunicato ai partecipanti al corso da momento
dell’affidamento del bando
• Attestati:
• -Al termine del corso, verrà rilasciato un certificato di
frequenza. Testo unico per la sicurezza - DLgs 81 del 9
aprile 2008 prevenzione infortuni e malattie
professionali; certificato di acquisizione competenze;
• -Compilazione dichiarazione inizio attività (D.I.A.) di
produzione primaria prevista dalla normativa vigente.
• Partecipanti: max 15 partecipanti
• il corso si svolgerà presso l’Istituto di Istruzione
Superiore “Leonardo da Vinci” di Maccarese (via di
Maccarese 38-40)
in[email protected] 6
UNITA’
DIDATTICHE
modulo 1
modulo 2
CONTENUTI
Orientamento
Modulo 3
Sostegno economico e opportunità di accesso
Al credito start up di aziende agricole.
Legge Regionale 15/2000 Opportunità e limiti –
modulo 4
Colture complementari ad alta Redditività - Durata 9 ore
modulo 5
Agricoltura biologica e multifunzionale Durata 9 ore
modulo 6
Standard formativo ex modulo obbligatorio Per l’applicazione del d.lgs. N.
626/94
modulo 7
Energia e risparmio
modulo 8
- Regolamenti Comunitari 852/04 – 853/04
modulo 9
– Prezzi e costi: cereali, ortaggi e latte
modulo 10
Politiche Agrarie Comunitarie – P.A.C. 2013
modulo 11
Orientarsi nell’altraeconomia –
[email protected]
7
• Il termine d’iscrizione al corso è chiusa,
• si può partecipare ugualmente come uditori.
[email protected]
8
Scarica

Il corso..