yvonneartecontemporanea
Selection 2012
COORDINAMENTO MOSTRA E CATALOGO
Maria Yvonne Pugliese
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Giovanna Segalla
FOTOGRAFIE
Karen Gerke e Cristina Treppo per la galleria
Foto delle opere a cura degi artisti
STUDIO GRAFICO ED IMPAGINAZIONE
CALLEIDOS S.r.l.
STAMPA
Industrie Grafiche Vicentine S.p.A.
Alessandro Cannistrà
Walter Davanzo, Domenico Dell’Osso
Dubravka Lošić, Riccardo Negri
Veronica Organo, Hannu Palosuo
Arianna Piazza, Mario Sughi
Cristina Treppo, Dania Zanotto
Selection 2012
Vicenza - 29 settembre / 12 novembre 2011
4
Sede YvonneArtecontemporanea
Continuano ricerca, analisi, selezione
per mantenere una proposta coerente
con la linea della galleria. Presentiamo
così la seconda collettiva della serie
SELECTION: 11 artisti individuati
grazie alla collaborazione di critici,
professori di Accademie, galleristi,
responsabili di premi internazionali.
Anche questa volta, dopo la
presentazione corale del concept,
seguiranno nei prossimi mesi
personali e bi personali per
approfondire la conoscenza dei
singoli artisti.
Selection 2012 non porta la firma
di un curatore poiché i consulenti
sono stati molti e si sono susseguiti
in incontri disseminati negli ultimi
due anni. Ci hanno permesso di
ragionare profondamente sull’arte
contemporanea, sul nostro ruolo di
galleria e sulle scelte che volevamo
fare. Desidero quindi ringraziare
le persone che condividono e
sostengono con me molti di questi
artisti: Duccio Trombadori, Gloria
Vallese, Igor Zanti (per il Premio Arte
Laguna 2011), Carolina Lio, Salvo
Torrisi, Anton Crnković, Katia Saggin.
Credo che vi accorgerete come ancora
una volta questa mostra presenti
opere di altissima preparazione
artistica,
profonda
intensità
espressiva e soprattutto autenticità.
Yvonne Pugliese
5
SELECTION 2012 di Yvonne Pugliese
6
L’artista, si sa, adora il pensiero magico.
Che ricchezza!
Che fortuna sapere dove trovarlo! Il pensiero magico.
Sì perché la vita è fatta anche di pensieri, idee,
riflessioni, memoria, immaginazione, conoscenze che
non si applicano e non servono a risolvere problemi.
Il pensiero magico non serve, non è verificabile e non
è misurabile. Ma esiste. Per fortuna. Perché esiste una
“felicità mentale” solo nostra, dove si pensa all’ombra di
un albero, si ascolta musica, si guarda un quadro.
Gli artisti di SELECTION 2012 riescono a trasmetterci
questo pensiero magico. Principalmente per tre fattori:
profondità di pensiero, abilità artistica, autentico
desiderio di relazione.
Il primo punto, la profondità di pensiero, è una costante
sensibilità nel percepire la vita. Ognuno degli 11 artisti
coglie un aspetto diverso, ma tutti un elemento di
felicità del vivere: nella memoria, nella spiritualità, nella
leggerezza, nel gioco, nell’ironia e anche nella tragedia
di eventi forti. Questo aspetto concettuale, legato alla
maturità di pensiero (pur spaziando la collettiva tra
artisti dai 25 ai 60 anni) è trasmesso e ci arriva intatto
attraverso le opere d’arte, perché la preparazione
artistica è di altissimo livello e tutti gli 11 artisti hanno
trovato gli strumenti e i materiali giusti per esprimersi:
pittura, collage, digitale, installazione. Undici talenti
che hanno coltivato la loro tecnica in anni di studio e
pratica senza accontentarsi mai, in una continua ricerca
di miglioramento. Avere una cosa da dire è importante,
ma saperla trasmettere è l’abilità dell’artista.
Il vero artista poi è un generoso. Lavora necessariamente
in solitudine perché l’arte parte da un isolamento che
poi però approda agli altri. La voce degli artisti è la voce
degli “isolati” per definizione: ma è la voce che poi
rappresenta l’umanità intera.
Il progetto SELECTION, fin dalla nascita, si fonda anche
su un rapporto di relazione e di continuità fra artisti e
galleria. Un rapporto semplice e umano che ci permette
di sentire l’autenticità di una scelta e capire quando
siamo di fronte a chi ha una vera necessità di essere
artista e non potrebbe essere altro.
Riccardo Negri è il più giovane, ma è nato con il pensiero
magico e, come dice di lui Duccio Trombadori, lavora
“per ottenere il più ambizioso dei risultati estetici:
mediante il visibile, fare esperienza dell’invisibile.
Tecnicamente impeccabile, Riccardo Negri “mette in
rilievo le più maliziose possibilità espressive del disegno
in bianco e nero. La sua prova grafica e la continua ricerca
del lavoro fatto bene rivelano l’influenza degli antichi
pittori.” L’opera presente nella collettiva costruisce uno
spazio con il carboncino nero evidenziando una luce che
sembra preesistente all’opera. Il suo pensiero magico è
la spiritualità.
Non distante da questa spiritualità, ma più legato allo
stupore delle sensazioni che può darci la natura, è
Alessandro Cannistrà. L’artista è attualmente presente
alla Biennale di Venezia e ha ricevuto numerosi
riconoscimenti. I suoi paesaggi sospesi nebulosi, ci
trasportano in boschi immaginari che invitano alla calma
contemplazione. Cannistrà ci accompagna in un viaggio
nell’invisibile attraverso l’attenta composizione delle
sue tele. L’esecuzione, personalissima, è fatta di fumo
su tela, fissata grazie ad un meticolosa ricerca. Il suo
pensiero magico è l’armonia della natura.
Hannu Palosuo registra al contrario una assenza della
natura, una bellezza che c’era e oggi non si trova più.
Le sue tele rappresentano una mancanza, ma il segno è
pulito e rassicurante. Chiamato anche lui alla Biennale
di Venezia 2011 era già presente alla Biennale di Venezia
2009. Le opere sono tutti olii su tela di iuta, l’esecuzione
attenta e l’armonia totale. Il suo pensiero magico è la
nostalgia.
Due sono le installazioni presenti nella collettiva. Cristina
Treppo, finalista al premio Pomodoro 2006, presenta
due pezzi di sublime eleganza. Il suo lavoro consiste
nell’accostamento di oggetti che non sono nati per
stare insieme. La scelta e il modo in cui Cristina Treppo
li fa vivere insieme, trasmette poesia, semplicità, quasi
naturalezza. In più in ogni suo lavoro appaiono leggerezza
e equilibrio. Ed è proprio l’equilibrio il suo pensiero
magico, così difficile, minimo, eppure indispensabile. La
seconda installazione è di Dania Zanotto, vincitrice del
premio Arte Laguna 2008. Il suo lavoro, One way journey
(Viaggio di sola andata), è composto da scatole in resina,
abito trattato con colori e materie plastiche, foto, reti e
fili. Materiali semplici con i quali riesce a rappresentare
l’aspetto spirituale, impalpabile del viaggio. Dania
Zanotto rappresenta tutto ciò di non materiale che ci
portiamo appresso nel nostro viaggio di sola andata. Il
suo pensiero magico è lo spirito delle cose.
Walter Davanzo lavora sul ricordo, utilizza foto, spartiti
del nonno musicista, vecchie carte geografiche. Le
opere, anche di grandissime dimensioni, sono ricche,
complesse e stratificate. La loro lettura comporta fasi
successive, dall’impatto quasi teatrale iniziale alla
lettura delle costanti scritte dell’autore, alla scoperta
del lato ironico delle rappresentazioni. Molta la materia
pittorica, raffinati i colori, forte il gesto pittorico. Il suo
pensiero magico è la memoria, e anche un po’ l’ironia.
Proprio legati all’intelligente utilizzo dell’ironia sono i
prossimi quattro artisti. Veronica Organo presenta le sue
Divosaure. Un attento lavoro di ricostruzione delle dive
di un tempo, con attenzione agli accessori. I dinosauri,
come le Barbie, diventano oggetti da collezione VIP,
racchiusi nelle loro teche rosa. Il suo pensiero magico è
l’ironia della vita glamour!
Sempre dinamiche e colorate le situazioni dei personaggi
di Mario Sughi. I primi pezzi erano dipinti, oggi sono
realizzati a computer con una magnifica tecnica pittorica
e con estrema freschezza. Ogni quadro è un piccolo
racconto di vita contemporanea e svela la sua figura
di cartoonist. Mario Sughi, italiano di nascita, vive a
Dublino dove è presente nel padiglione delle Biennale di
Venezia 2011. L’artista usa un nome d’arte, nerosunero,
ispirato al titolo di una raccolta di scritti di Sciascia.
Dice Sughi: “S’è sempre detto che Sciascia aveva questo
talento per l’ironia e Nero su nero lo interpretava, come
il nero dell’inchiostro sulla nera pagina della realtà. Vuol
dire che tu scrivi, ma poi è difficile decifrare ciò che
scrivi. Come del resto l’ironia, è difficile decifrarla”. Il
suo pensiero magico è la storia di ognuno come le storie
dei fumetti.
A proposito di ironia sofisticata dobbiamo parlare di
Domenico Dell’Osso. Pittore eccellente. Vincitore di
numerosi premi: premio Arte Mondadori 2007, Premio
Celeste 2008, premio speciale Arte laguna 2011. Il suo
lavoro è passato da un primo periodo di analisi personale
a una fase di introspettiva incentrata sul collettivo e
l’attualità. Le atmosfere dei suoi quadri sono surreali,
fumettistiche, piene di particolari ironici, a volte anche
esilaranti. L’opera esposta in questa collettiva ha una
composizione naturalistica quasi antica, la pennellata
lenta e precisa dei maestri di una volta, ma un linguaggio
assolutamente contemporaneo. Una immagine che
crea stupore, curiosità e apre la mente verso nuovi
ragionamenti sul mondo e il suo attuale sovvertimento.
Il pensiero magico di Domenico Dell’Osso è la forza
d’animo dell’uomo.
L’ironia al femminile la troviamo nelle opere di Arianna
Piazza. Piccoli mondi fantastici di pittura su plexiglass.
Sono opere gustose e divertenti che giocano con forme,
colori e sfumature di organismi viventi che l’artista
scopre al microscopio. Le forme galleggiano in una
spazio bianco e costruiscono una fiaba fantastica. Infatti
Arianna Piazza concepisce la pittura come una attività
ludica in cui riattivare le energie immaginifiche e creare
universi di pura evasione. Il suo pensiero magico è il
gioco.
Ultima artista di SELECTION 2012, non certo per
importanza: Dubravka Lošić. Artista di Dubrovnik
(Croazia) che porta con sé tutta l’intensità, la
complessità, la tragedia della storia del suo paese in
particolare e del mondo in generale. Raffigura in grandi
sculture-composizioni a muro, un burattino-corridore. I
colori sono solo tre: bianco, rosso e nero, colori forti,
netti, privi di sfumature. Il dramma si trasforma in
energia, una forza inspiegabile che l’uomo possiede.
Forza che era ben descritta negli eroi dell’antica Grecia a
cui le figure chiaramente si rifanno. Si muovono in modo
scomposto questi corridori, anche fuori dalla tela e la
corsa si trasforma in panico, in danza dionisiaca. Follia
contemporanea. Le altre opere esposte sono le rose.
Scatole/cornici che contengono tessuti e fili manipolati
dall’artista in svariate contorsioni con vuoti, pieni,
pieghe, ombre. Ricoperte poi da resine e colore. La
materia proviene dai ricordi dell’infanzia, il gesto pone
domande e risposte, costrizione e liberazione. Questo
potere magico e calmante della materia ci ricorda il
lavoro di Joseph Beuys o, ancora più vicino, quello di
Louise Bourgeois. Il suo pensiero magico è la passione
e la compassione.
Nel 1952 Eugenio Montale interveniva in un convegno a
Parigi sul tema La solitudine degli artisti: “…ma ritengo
che anche domani le voci più importanti saranno quelle
degli artisti che faranno sentire, attraverso la loro voce
isolata, un’eco del fatale isolamento di ognuno di noi.
In questo senso, solo gli isolati parlano, solo gli isolati
comunicano; gli altri, gli uomini della comunicazione di
massa, ripetono, fanno eco, volgarizzano le parole dei
poeti, che oggi non sono parole di fede ma potranno
forse tornare ad esserlo un giorno”.
7
8
9
Alessandro Cannistrà
10
Il fumo sale, incontra la tela e lascia
indelebili ricordi. Ghiaccio, nebbia,
buchi neri. L’intento è quello di
portare lo spettatore in un bosco
nell’esatto momento in cui la
pioggia ha cessato. Un’esperienza
che conserva il segreto della vita.
11
“Fumo solo”, fumo su tela, 140x160cm - 2011
Walter Davanzo
Tele che sono un teatro in cui
compaiono con forza e ricchezza
le scene della memoria. Pittura,
collage, resine e poi ricordi, poesia,
ironia.
12
“Famiglia”, tecnica mista su tela, 80x100cm - 2011
13
“Cosa fate lì seduti”, tecnica mista su tela,110 x 100cm - 2010
“Uccellino rosso”, 24x25cm - 2011 - “La Stanza delle Lavatrici”, 25x25,cm - 2011 - “Piazza San Marco Venezia”, 25x25cm - 2011, tutte tecnica mista su tela
Domenico Dell’Osso
Il messaggio che cerco di dare
tramite le mie opere è che qualsiasi
situazione (anche negativa) se
viene affrontata con ironia, tenacia
e forza d’animo, porta ad una
maggiore consapevolezza di quanto
la vita sia una cosa stupenda.
14
15
“Torno subito”, acrilico su tela, 80x100cm - 2009
Dubravka Lošic
L’artista ci trasmette la forza e la
drammaticità della tragedia greca
con i suoi Corridori/Marionette e i
rosari di stoffa con ombre, pieghe,
bordi e tagli.
16
“Corridori “ bassorilievo in legno su tavola, 80 x 110cm - 2011
17
Dall’Alto: “Rosari 2“, acrilico e stoffa su tavola, 60 x 60 cm - 2008
“Rosari 1“, acrilico e stoffa su tavola, 60 x 60 cm - 2008
Riccardo Negri
Carboncino su tela per ottenere il
più ambizioso dei risultati estetici:
mediante il visibile, fare esperienza
dell’invisibile (Duccio Trombadori)
18
“Cielo degli Amanti“, carbone su tavola, diam. 109 cm - 2011
19
“Sacre visioni”, carbone su tavola, 183x185 cm - 2011
Veronica Organo
Le Divosaure diffondono nell’aria
perfezione, lusso e femminilità. Un
omaggio per gli uomini che amano
le belle donne. Le “sculture” sono
complete di teca rosa da collezione.
20
“Gilda”, divosaura - 2011 - “Carmen Miranda”, divosaura - 2011 - “Bride of Frankestein”, divosaura - 2011
21
“Theda Bara”, divosaura - 2011
“Marilyn Monroe & Jane Russell”, divosaura - 2011 - “Josephine Baker”, divosaura - 2011 - “Dolores del Rio”, divosaura - 2011
Hannu Palosuo
Bella pittura su iuta. Monocromi
che esprimono la mancanza di
qualcosa che è esistito, che è stato,
ma è scomparso. Il tratto blu è però
sicuro e rassicurante.
22
”My life was a Burning Illusion”, olio su tela, 80x60 cm - 2009
“None of them is the truth”, olio su tela, 40x60 cm trittico -2009
23
“My life was a burning illusion”, olio su tela, 60x80 cm - 2008
“None of them is the truth”, olio su tela, 50x50 cm trittico -2009
Arianna Piazza
Arrivano dall’osservazione scientifica gli organismi che popolano
divertiti le opere di Arianna Piazza.
Pittura su plexiglass con finitura
glossy di resina.
24
“L’ultimo volo della libellula”, tecnica mista su plexiglass, 50x50 cm - 2011
25
“Necessita di poca acqua” 50x50cm - 2011 - “Vendo libellula provvista di gabbia”, 55x50cm - 2011
“Credevo nascesse una farfalla”, 25x50 cm-2011 “L’erba del vicino è sempre più verde” 25x50 cm - 2011, tutte tecnica mista su plexiglass
Mario Sughi
Ogni lavoro è un soggetto, una
scena. L’artista delinea e insegue i
suoi personaggi proprio come uno
scrittore e quando li ha afferrati,
li rappresenta con pittura digitale,
colore e ironia.
26
“Alfa Romeo Spider, beauty and dreams”, pittura digitale, 35x28 cm- 2010
27
“Silent journeys”, pittura digitale, 35x28 cm - 2011
“Exile”, pittura digitale,34x28 cm - 2011 - “Summer & Water”, pittura digitale,34x26 cm - 2011
Cristina Treppo
Le installazioni di Cristina Treppo
ci riportano sempre ad osservare
e meditare sull’equilibrio e
sulla fragilità perché l’artista,
con la sua innata eleganza,
è intrisa dell’essenza della
contemporaneità: il fragilismo.
28
“Scivolare”, disegno, vetro, carrellino, cima elastica - 2011
29
“Stato di sospensione”, piatti di vetro, corde, colore acrilico. Dimensioni variabili - 2011
Dania Zanotto
Nel lavoro esposto viene data
forma tangibile a ciò che non può
esserlo: l’anima, la componente
spirituale, leggera e impalpabile.
Abito e scatole per un viaggio
di sola andata: una sensazione
di crescita continua e di respiro
profondo.
30
“One-way journey”, particolare - 2011
31
“One-way journey”, installazione site.specific - 2011
“Tv choice”, olio, cera e vernice su tela, 81x75 cm - 2007
32
FIERE E PREMI 2011 DOVE ERAVAMO PRESENTI
14/17 GENNAIO
BAF
BERGAMO ARTE FIERA
2/6 FEBBRAIO
AAF - MILANO
AFFORDABLE ART FAIR
12 MARZO
PREMIO
ARTE LAGUNA
31 MARZO/4 APRILE
ART FACTORY
CATANIA
20/22 MAGGIO
NAUTICA
DELLO STRETTO
FIERE E PREMI 2011/12 DOVE SAREMO PRESENTI
19/23 OTTOBRE
AAF - LONDRA
AFFORDABLE ART FAIR
2/5 FEBBRAIO 2012
AAF - MILANO
AFFORDABLE ART FAIR
23/25 MARZO 2012
ART FACTORY
CATANIA
MARZO 2012
PREMIO ARTE
LAGUNA
ALESSANDRO CANNISTRA’
Nato nel 1975 a Roma dove vive e lavora.
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2011 BASES 2011, a cura di Fabio Campagna, galerie 91 Mq, Berlino.
2010 2800 Gr, a cura di Giorgia Calò e Simonetta Lux, M.L.A.C.
Museo Laboratorio Università la Sapienza, Roma.
2010 Fumo solo, Galleria Maniero, Roma.
2009 Ladies & gentleman, a cura di Alberto Agazzani,
Galleria LIBRA, Catania.
2009 Ludicantropia, a cura di Paola Ugolini, Galleria Pio Monti, Roma.
2006 Sfumature, a cura di Lorenzo Canova, galleria Maniero, Roma.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 L’arte non è cosa nostra, 54. Esposizione Internazionale d’Arte,
Biennale di Venezia.
2011 L’artista come Rischi, a cura di Lori Adragna e Mary Angela Schroth, Centro Internazionale d’Arte Contemporanea, Roma.
2011 Too many artists, galleria LIBRA,Catania.
2011 Una storia condivisa di illuminazioni costanti,
a cura di Patrizia Ferri, NEON, RELOAD - EX OFFICINE AUTOMOBILISTICHE, Roma.
2010 Il lusso essenziale, l’Arte dei Giardini. Proposte di Prossimità della Natura, a cura di Roberta Perfetti, Terme di Diocleziano, Roma.
2009 Altre contemplazioni, a cura di Alberto Agazzani,
galleria LIBRA, Catania.
2009 25 tondi tondi, galleria Maniero, Roma.
2009 Contemplazioni, Bellezza e tradizione del Nuovo nella pittura
Italiana contemporanea, a cura di Alberto Agazzani,
Castel Sismondo e Palazzo del Podesta’, Rimini.
2008 Q8, galleria Maniero, Roma.
2008 Caos – caso, a cura di Luigi Cerutti, MY Own Gallery, Milano.
2008 Una mano per l’AIL, Palazzo Massimo Lancellotti,
I edizione Christie’s, Roma.
2007 Cantiere in corso, ARATRO Archivio delle Arti Elettroniche, Università degli Studi del Molise, Campobasso.
2007 NOVE, galleria S.M.A.C., Roma.
2006 Artisti Italiani Emergenti, Galleria del Teatro Dell’Opera
del Cairo, Il Cairo.
2006 X Biennale D’Arte Contemporanea del Cairo, Il Cairo.
2005 Roma Luoghi e Colori, Salone di Maggio,
Palazzo del Vittoriano, Roma.
2005 IV Biennale del Libro D’Artista, Città Di Cassino,
Biblioteca Comunale Malatesta, Cassino.
2004 Generazionale, Palazzo dei Congressi, Roma.
2004 Cleopatra, Bakù, Arzebajgian.
2001 Vision 21, Sale espositive della Bonhams, Londra.
2001 Uomo e Natura, Complesso del Vittoriano, Roma.
2001 Paralleli, Istituto Italiano di Cultura Gezira Art Centre, Il Cairo.
PREMI E CONCORSI
2008 XV Quadriennale di Roma, Palazzo delle esposizioni, Roma.
2004 Premio Giffoni
WALTER DAVANZO
Nato nel 1952 a Treviso dove vive e lavora.
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2009 Nudi a Fiume, Spazio MAVV Vittorio V.to (TV)
2009 People Portaolio, Galleria Arianna Sartori (MN )
2008 Las estaciones de trenes de Berlìn, Istituto Italiano di Cultura Madrid
2008 Stazione di Berlino Ovest, Home landscape Studio Emozioni Milano
2008 Cani, Spazio ex Albergo Paradiso in concomitanza con XXVII AsoloArtfilm Festival Asolo ( TV )
2007 Gente, opere 2005-07 Perché spazio arte Roncade (TV)
2007 Spiagge, Art Way Gallery “ Treviso
2007 Stazioni di Berlino, Casa Decor Madrid (E)
2007 Dipinti Galleria Arianna Sartori Mantova
2006 Die Berliner Bahnhofe, Palazzo Piazzoni Vittorio Veneto ( TV)
2006 Immagini, Galleria Arianna Sartori Mantova
2005 Figure, Istituto Italiano di Cultura in Slovenia Ljubljana (SLO)
2005 Made in holland, Fondazione Villa Benzi Zecchini Caerano
di S.Marco (TV)
2005 Figure, Galerie Dis 6211 JD Maastricht Olanda (NL)
2005 Figure, Laboratorio 2 Art Gallery (UD)
2005 Immagini, Easychic spazio Arte Spresiano (TV )
2004 Figure, Casa Gaia da Camino “Portobuffolè” Oderzo (TV) Promossa da Provincia di Treviso
2003 Cave Canem , Casa dei Carraresi (TV)
con poesie di Paola Campanile.
2002 Figure, Sala Ligari, Provincia di Sondrio (SO)
2002 Sogno magrebino, opere su carta intelata
Centro di Cultura Villa Brandolini Solighetto (TV)
2002 Figure, Galleria Polin (TV)
2002 Marrakech i colori del sogno, opere su carta intelata
Ca lozzio Incontri Piavon di Oderzo (TV)
2001 Figure, Arte Studio Clocchiatti (UD)
2000 Figure, Fondaco delle Biade Feltre (BL)
1999 Frammenti, Jelmoni Studio (PC)
1999 Frammenti, Galleria Gnaccarini (BO)
1999 Ritmi, Zecchin Spazio Arte Vittorio V.to (TV)
1998 Lo stato delle Cose, Galleria Gnaccarini (BO)
1997 Dipinti, Galleria Fluxia Chiavari (GE)
1996 Moti Pancromatici, Centro Culturale Resana (TV)
1996 Moti Pancromatici, Palazzo Moro Oderzo (TV)
1995 Nuove Sincronie, Galleria Gnaccarini (BO)
1995 Sogno Scenografico, Dolce & Foto Marostica (VI)
1994 Macchine, Sotto-Sopra Gallery (VE)
1994 Superfici, Centro Natatorio Forni di Sopra (UD)
1993 Superfici, Cà dei Ricchi (TV)
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 Sapore di Vin, Galleria Arianna Sartori Mantova
2011 IV festival del libro d’Artista Barcellona
2010 Galleria Giuseppe Alcamo Palermo
2010 Artisti Italiani a VILNIUS ( LT )
2010 Siamo solo al civico 20, collettiva Galleria Polin (TV)
2010 Collettiva Artisti Italiani contemporanei a COLONIA
2009 Urbs Picta, Galleria XX settembre Conegliano (TV )
2009 Asolo Recycled Art Festival Asolo (TV)
2009 ItaliArt, Artisti Italiani contemporanei a Vilnius (LT)
2008 Art in the city 08, Galleria Polin Treviso
2008 Asolo Recycled Art Festival Galleria Browning Asolo (TV)
2007 Codice a Sbarre, Casa dei Carraresi Treviso
2007 Il Circo e i suoi personaggi, Settima Biennale di Cà Lozzio Incontri Piavon di Oderzo ( TV )
2007 13 x 17 Berengo Studio Padiglione Italia in occasione
della Biennale di Venezia
2004 L’Arte Aiuta la Vita, Gipsoteca di Possagno (TV )
2004 Fondazione Canova, Lions Clubs Distretto 108TA-2
33
2004
2003
2003
2003
2002
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1995
Artisti Italiani per L’umanesimo nella ricerca,
Palazzo Foscolo Oderzo (TV)
4 ^ edizione Vittorio Arte Ex Ghetto Ebraico (TV)
Scenari, U’idea di teatro fra scenografia e pittura,
Palazzo Piazzoni Parravicini V.to (TV)
Antropomorfismi, Galleria Comunale “Ai Molini”
Portogruaro (VE)
L’Arte aiuta la speranza “ Cà da Noal “
a cura del Lions Clubs Distretto 108 Ta-3 Treviso
Collettiva Maestri Veneti Galleria Polin Treviso
Arte in Transito “La città argini e Margini“ Roma
Una donazione per un nuovo museo,
Palazzo Sarcinelli “ Conegliano (TV )
De Valigia, Belgrado Budapest Nyugati Statiom/ Track
De Valigia, Kulturby Faergem M/F Kronborg (N )
De Valigia Air Terminal Monaco (D)
Oltre il Sipario I Fotoassociati Centro Culturale
“Fabbri” Solighetto (TV)
PREMI E CONCORSI
1997 Premio Italia ex Convento del Carmine (FI)
1996 Premio Ciardi Quinto di Treviso (TV)
1996 Premio Mario Locco (GE)
1978 Premio “Guttuso“ Mira (VE)
1970 Premio Treviso
DOMENICO DELL’OSSO
Nato nel 1975 a Gioia del Colle. Vive e lavora a Bari.
34
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2010 Monologo da 1 a 19, galleria Marchina, Brescia.
2008 Il giorno no, a cura di Cinzia Zanetti, galleria Marchina, Brescia
2007 Animala Vagula, a cura di Elsa Gipponi, Riva del Garda (VR).
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 54° Biennale di Venezia, padiglione Italia a cura di Vittorio Sgarbi
2011 Lanificio Factory di Roma, al Museo Centro Pecci di Prato,
al Museo MAMBO di Bologna presso la sede di Villa delle Rose
e al Museo MADRE di Napoli, a cura di Luca Beatrice
e ValentinaPesati.
2011 Venezia presso l’Arsenale (a cura di Igor Zanti) dal 12 al 22 Marzo
2010 Livorno, Bottini dell’Olio, selezione a cura di Micol Diveroli.
2009 Visioni contemporanee del paesaggio urbano,
a cura di Italia Nostra, galleria Arte e Arti, Matera
2009 Luci di interno luci d’esterno, Galleria il Polittico, Roma.
2009 Video-proiezione dell’Opera di Dell’Osso
in Piazza del Campidoglio - Roma, a cura di TERNA.
2008 Male di miele, galleria Wannabee, Milano.
2008 Bollate presso la Fabbrica Borroni (MI).
2008 Positano, galleria Meggiato.
2007 Museo Palazzo della Permanente di Milano.
2006 Museo d’arte contemporanea,
Palazzo della Permanente Milano.
1999 Javits Convention Center di New York, Manhattan
PREMI E RICONOSCIMENTI
2011 Finalista al Premio Ceres, a cura di Luca Beatrice e Valentina Pesati.
2011 Finalista al Premio Internazionale Arte Laguna,
a cura di Igor Zanti.
2010 Finalista al Premio Combat Prize,
2008 Vincitore al Premio Celeste,
a cura di Ivan Quaroni e Gianluca Marziani.
2008 Finalista al Premio Terna.
2008 Finalista al Premio Della Zorza,
2008
2007
2006
2003
Selezionato per Open a Venezia.
Vincitore al Premio Arte Mondadori,
Finalista al Premio Arte Mondadori.
Vincitore al Premio Zuanazzi, a cura di Philippe Daverio.
DUBRAVKA LOŠIĆ
Nata nel 1964 a Dubrovnik, dove vive e lavora.
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2010 Personale a Dubrovnik, galleria Sebastijan.
2009 Personale a Spalato, Istituto di Conservazione.
2009 Personale a Spalato, galleria Bresan.
2008 Personale a Dubrovnik, palazzo Sponza.
2008 Personale a Vodice, chiesa di Santa Croce.
2007 Personale a Dubrovnik, galleria Sebastijan.
2006 Personale a Zagabria,
Galleria d’arte Moderna- Studio Jospi Racic.
2003 Personale a Dubrovnik, Politecnico.
2003 Personale a Dubrovnik, galleria Artur.
2002 Personale a Makarka galleria Sebastijan.
2002 Personale a Novi Vidolski, galleria Gojak.
2002 Personale a Dubrovnik, teatro Marin Držić,
esposizione di modelli e bozzetti per scenografie e costumi.
2001 Personale a Dubrovnik, galleria Sebastijan.
2001 Personale a Stari Grad, Cittavecchia,
(isola di Hvar), galleria S. Jerolim.
1997 Personale a Velika Gorica, galleria Galženica.
1996 Personale a Šibenik, galleria Sebastijan .
1996 Personale a Zara, galleria Gema.
1996 Personale a Dubrovnik, galleria Sebastijan.
1996 Personale a Spalato, museo dello Spazio.
1995 Personale a Zagabria, galleria città Nona.
1994 Sibenik, la Galleria d’Arte.
1994 Personale a Dubrovnik, galleria Sebastijan.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2008 Pechino, BIAB-La Terza Internazionale di Pechino Biennale d’Arte.
2007 Zagabria, HPB Gran Premio per la pittura.
2005 Termoli, “Le due rive”.
2004 Dubrovnik, la Galleria d’Arte,”
2001 Vukovar, Vukovar salone.
1999 Zara, Blue Salon, 15 Triennale di arte croata.
1999 Alessandria, XX Biennale d’Alessandria.
1999 Dubrovnik, Biennale di Arti Visive
“Incontri del Mediterraneo”.
1998 Netanyahu, “La sfida del Mediterraneo”
1998 Colonia, “Das Meer, Zettgenossische Kunst aus Kroaten».
1998 Parigi, Art Conteporain Anglais.
1998 Alessandria, XIX Biennhale d‘Alessandria.
1998 Milano, „5 in Movimenti“.
1997 New York, ”Artisti croati contro la leucemia” .
1997 Milano, “Pittori Contro la guerra.
1995 Graz, collettiva di artisti di Dubrovnik.
1994 Spalato, Biennale di dipinti e sculture .
1993 Parigi, Grand Palais, “Jeune Peinture 93».
1993 Zagabria, Museum of Modern Art.
1992 Parigi, Grand Palais, “Jeune Peinture 92».
1991 Velika Gorica, Galženica Gallery, “pop Retro».
1991 Dubrovnik, Studio 57, ‘pittori a Dubrovnik.
1989 Dubrovnik, Sarajevo, Zagabria mostra gallerie PM.
1989 Zagabria, Youth Salon.
1989 Zara, Estate d’arte.
1988 Zara, 7 Zara Gioventù Salon.
1988 Zagabria, 20 Youth Salon.
1988 1987 1987
1987
1987
1987
1987
1987 1987
1986
1985 1983
Spalato, Salon.
Zagabria, 18 Youth Salon.
Rijeka Biennale dei giovani.
Dubrovnik, Dubrovnik salone.
Sarajevo, Studio Gallery, “nichilismo rosa”.
Zagabria, Galleria di libri scolastici, “L’uomo e lo sport».
Spalato, cantine Diocleziano,
“I vestiti nuovi dell’imperatore”.
Porec, XXVII Annale.
Zagabria, 18 Youth Salon.
Zagabria, 17 Youth Salon.
Zagabria, 16 Youth Salon.
Dubrovnik, Dubrovnik salone.
PREMI E RICONOSCIMENTI
2000 Premio per la direzione artistica “Argosy”, Dubrovnik.
1995 Premiata al 30mo Salone di Zagabria.
1992 Finalsta alla quarta edizione di Art du Francais , Parigi.
1988 Premio Slobodna Dalmacija, per giovani artisti ,Spalato.
OPERE ESPOSTE IN COLLEZIONI PUBBLICHE
Museum of Modern Art, Zagabria.
RICCARDO NEGRI
Nato a Mantova nel 1985, vive ovunque,
lavora a Poggio Rusco (MN)
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2011 Perigrafie, a cura di Duccio Trombdori,
Galleria L.I.B.R.A. Arte Contemporanea, Catania
2009 L’uomo-i segni, a cura di Elisabetta Modena,
Rocca Estense, San Felice sul Panaro, Modena
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 54° Biennale di Venezia, padiglione Italia,
a cura di Vittorio Sgarbi, Palazzo te, Mantova
2011 Premio Marina di Ravenna, Galleria Faroarte,
Marina di Ravenna, Ravenna
2011 Selection 2012, a cura di Yvonne Pugliese,
YvonneArtecontemporanea, Vicenza
2011 L’ombra del divino nell’arte contemporanea,
a cura di Vittorio Sgarbi, Palazzo Grimani, Venezia
2010 Next-generation, Galleria San Lorenzo, Milano
Less is more, Galleria L.I.B.R.A. Arte Contemporanea, Catania
2009 Contemplazioni. Bellezza e tradizione del nuovo nella pittura
italiana contemporanea, a cura di Alberto Agazzani,
Castel Sismondo, Rimini
2009 Altre contemplazioni, Galleria L.I.B.R.A.
Arte Contemporanea, Catania
2008 Documentare la giovane arte - La pittura, a cura di Alfonso Panzetta e Carlo Falciani, Palazzo Stella, Crespellano, Bologna
2008 XXX Biennale d’arte Roncaglia, a cura di Vittoria Coen,
Rocca Estense, San Felice sul Panaro, Modena
2008 Panificarte, a cura di Paola Babini, Chiostri di San Niccolò, Ravenna
2008 Tra arte e scienza, a cura di Silvia Evangelisti, Palazzo Re Enzo, Bologna
2007 Paesaggi del cuore e della mente, a cura di Alberto Agazzani, Galleria Primo Stato, Reggio nell’Emilia
2006 L’industia incontra l’arte-premio Samp,
Pinacoteca Nazionale, Bologna
PREMI e CONCORSI
2011 XXXVIII Premio Sulmona, Sulmona (AQ)
2011 Premio Marina di Ravanna, galleria Faroarte, Ravenna.
2010 Premio Patrizia Barlettani_Next generation
2008 Premio Samp, Galleria dell’Accademia, Bologna
VERONICA ORGANO
Nata nel 1977 a Padova. Vive e lavora a Vicenza.
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2003 La sottile linea rossa Casa della Creatività, Padova.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 Pulsart, palazzo Fogazzaro, a cura di Anna Zerbaro Pezzin Schio (VI).
2011 Con un minimo gesto agitiamo il mondo, Yvonneartecontemporanea, (VI).
2011 Vicenza città bellissima, a cura di S.Portinari
casa Cogollo, Vicenza.
2010 Candy World, a cura di C.Ceruzzi, sala Comunale d’Arte, Trieste. 2010 Invasioni e terapie, a cura Di A.Z.Pezzin,
palazzo Fogazzaro, Schio (Vi).
2010 Food-Design, a cura di S.Portinari, casa Cogollo, Vicenza.
2010 F for Fetish , a cura di E. Agosti, palazzo Fogazzaro, Schio (Vi).
2010 ARTSLIVE, a cura di Carolina Lio,
galleria Yvonneartecontemporanea, Vicenza.
2010 ARTSLIVE, XX.912.Fabrika, a cura di C. Lio Piombino Dese PD.
2009 De Industria, a cura di F.de Poli Ex-mattatoio Fermignano PU.
2009 Materiali in Arte, Sala Birolli, Comune di Verona
a cura di G.P. Bonesini
2008 Undercover KunstRaum Kloster Weissenohe,
a cura di L.Krutein, Francoforte Germania.
2008 Dessinauteurs de Demain, BD-FIL Losanna Svizzera.
2007 Dessinauteurs de Demain, BD-FIL Losanna Svizzera.
2007 Cartoonwettbewerbs, Monschau Kreis-Aachen Germania
2007 Euro Kartoenale European Cartoon Contest,
Kruishoutem Belgio.
2007 9° Edizione Barracano c/o Arena del Fumetto
Galleria Accursio Bologna.
2006 International Nasreddin Hodja Cartoon Contest,
Istanbul Turchia.
2006 Aydin Doğan InternationalCartoon Competition,
Istanbul Turchia.
2005 PianetAsfalto, a cura di E. Freato villa Curti, Sovizzo Vicenza.
2005 Nuovi Segnali, a cura di M. Marangoni,
palazzo del Liviano, ingresso sala dei Giganti Padova,
progetto di G.Bartorelli,A.Castellani, S.Schiavon
2005 Arte Presente Arte Futura, a cura di A.Molon
ex padiglione Austriaco Verona.
2005 Luoghi non comuni, a cura di M.Bullo,R. Comunian,
di C. Benedetto sala Samonà Padova,
centro civico Giudecca Venezia, auditorium.
2004 Borsa Valori, , a cura di S.Portinari
Salone degli Zavattieri Vicenza.
2004 Painting, artists from Venice, galleria Old Dominion University Norfolk Virginia U.S.A., a cura di K.Huntoon e A.Cuozzo
2003 Pittura B a cura di M.Martelli e L.Bendini,
Accademia di Belle Arti Venezia.
2002 Chi c’è, c’è.., a cura di M.Martelli e L.Bendini
Accademia di Belle Arti Venezia.
2001 Cogliere un invito, a cura di M. Martelli e L.Bendini
Accademia di Belle Arti Venezia.
1998 Acqua alta, a cura di R.Camoni e L.Bendini
Accademia di Belle Arti Venezia.
PREMI e CONCORSI
2007 XIX Rassegna nazionale “Umorismo e Satira”
Dolo (Ve) 3° premio
2006 XVIII Rassegna nazionale “Umorismo e Satira”
Dolo (Ve) premio prov. Di Venezia
2006 “Humorfest” Comune di Foligno,
menzione speciale della giuria
2005 “Premio Novello” città di Lodi, finalista
35
HANNU PALOSUO
Nato nel 1966 a Helsinki. Vive e lavora a Roma.
36
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2009 Hannu Paluoso. My life was a Burning Illusion,,
De Crescenzi E Viesti, Roma.
2009 Hannu Palosuo. Omaggio al sublime di Turner,
galleria Maria Livia Brunelli, Este.
2008 Denying one’s destiny, Galleria Uusitalo, Helsinki.
2008 The rest of nothing, Plaza Mayor, Medinaceli, Madrid.
2008 When the truth lies, Willa Mac Museum of Finnish Contemporary Art, Tampere.
2008 Time will tell, Maretti Arte Monaco, Monte Carlo.
2007 Hannu Palosuo - When the truth lies, Sottonove gallery, Milano.
2007 Italia e Finlandia a confronto, Studio Benifìgni, Roma.
2007 Mielenkuvia – Immagini dalla mente (with Tuomo Rosenlund), Fondazione Pavia, Pavia.
2007 Fondazion la Sartirana Arte, Sartirana.
2007 The rest of nothing, Istituto Iberoamericano de Finlandia, Madrid.
2007 Given the change would I return,
Galleria Nuovo, Lahti, Finalndia.
2007 When the truth lies, Galleria Sottocornonove, Milano.
2007 The rest of nothing, Museo Zorrilla, Montevideo, Uruguay.
2006 The dream that dares not to tell its name,
Heinola Art Museum, Heinola, Finlandia.
2006 The rest of nothing, Focal Point, Buenos Aires, Argentina.
2006 In silence dreams are hidden, Alex Gallery, Washington d.c., USA
2006 Harmonische Rhythmen, Herbergenmuseum, Monaco.
2006 In Silence Dreams Are Hidden, Frauatlantica, Miami, USA
2006 Happy Days, Galleria Uusitalo, Helsinki.
2005 Hannu Palosuo, Gallery Takechi, Kumamoto, Giappone.
2005 Hannu Palosuo, Sojoh University Gallery, Kumamoto, Giappone.
2005 The Discreet Charm of Bourgeoisie, Galleria Nuovo, Lahti, Finlandia.
2005 Hannu Palosuo - In silence dreams are hidden,
De Crescenzi E Viesti, Roma.
2004 Hannu Palosuo, Twelve, Helsinki.
2004 Childhood Playground, Galleria Ama, Turku, Finlanadia.
2004 Two for Tango (with Francesca Tulli),
Galleria Uusitalo, Helsinki, Finlandia.
2003 Hannu Palosuo - Between the sky and the earth,
galleria Arte Contemporanea, Catania.
2003 In the white box, Galleria d’Arte Contemporanea
De Crescenzo & Viesti, Roma.
2003 Between the sky and the earth, Gallery Takechi,
Kumamoto, Giappone.
2002 I need my memories, Galleria Nuovo, Lahti, Finlandia.
2002 life is a paradise of lies, Skanno, Helsinki, Finlandia.
2002 Hannu Palosuo(with Marie Brask), Galleria Kapriisi,
Kuopio, Finlandia.
2001 I confess, Gallery Takechi, Kumamoto, Giappone.
2000 Souriants Souvenirs , Galleria Romberg, Latina.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 54° Biennale di Venezia - Padiglione Italia nel mondo, THE ITALIAN INSTITUTE OF CULTURE, HELSINKI
2011 In calda Sicilia, galleria L.I.B.R.A, Catania.
2011 Rassegna internazionale di Scultura, Roma.
2011 Too many artists, galleria L.I.B.R.A, Catania.
2011 Less is more, galleria L.I.B.R.A, a cura di Alberto Agazzani, CT.
2010 Venticinque tondi tondi, galleria Maniero, Roma.
2009 Open 12. Esposizione Internazionale di Sculture
ed Installazioni, Lido di Venezia.
2009 Artabù – icone della trasgressione,
in occasione del Giffoni Film Festival.
2009 53. Biennale di Venezia- Padiglione arabo-siriano, Venezia.
2009 Ricordando Umberto Boccioni, Quadrato D’Arte., Catania.
2008
2008
2007
2007
2007
2007
2006
2006
2006
2004
2005
2005
2005
2005
2005
2005
2005
2005
2005
2004 2004
2004
2004
2004
2004
2004
2004
2004
2004
2003
2003
2003
2003
2002 2002
2001
2001
2000
2000
2000
2000
2000
1999
Museum of Finnish Contemporary Art, Tampere, Finlandia.
Segni di confine. La riconquista dell’io umano, il Mitreo , Roma.
Bruno Munari: l’arte, il colore, il segno, il Mitreo , Roma.
Istituto Iberoamericano de Finlandia, Madrid.
Museo Zorrilla, Montevideo, Uruguay.
Erwartung, fondazione Valeri Riva, Venezia.
Art Museum, Heinola, Finlandia,
Herbergenmuseum, Monaco.
Point, Buenos Aires, Argentina.
Natale con i miei, galleria Maniero, Roma.
Sojoh University Gallery, Kumamoto, Giappone.
Plot@art, Art Gallery Hart, Diest, Belgio.
Windows on Italian painting, Embassy of Italy, Londra.
Artcard, Sharjah Art Museum, Sharjah, Emirati Arabi.
El Ritmo del Silencio, Focal Point, Buenos Aires.
AAF - Art Fair with Nordic art Works, Londra.
ArteFiera05 – International Art Fair,
Galleria De Crescenzo & Viesti, Bologna.
Stockholm International Art Fair, Galleria Uusitalo, Stoccolma.
New Horizons in Contemporary Italian Painting”,
Miami-Dade, Miami, U.S.A.
Contemporary Art from Finland, Alex Gallery,
Washington DC, USA.
Art Irland - Art Fair, Nordic Art Works, Dublino.
Expotrastiendas - Art Fair, Artel, Buenos Aires.
Premio Celeste, Galleria l’Albero Celeste, San Gimignano, ITALY
Art on Paper International Art Fair,
with Nordic Art Works, Londra.
Rosso, AT.31 Gallery Seattle, USA.
Stockholm International Art Fair, Galleria Uusitalo, Stoccolma.
Helsinki, Pariisi, Rooma, Aine Art Museum, Tornio, Finlandia.
Finlanded”, d’AC, Ciampino.
Nel Segno della Pittura, Termoli Art Museum, Termoli.
50/50, TGB Gallery, Dublino.
Aspetti della Figurazione in Italia, Museo Epicentro, Messina.
Occhio, Ex-Macello Gallery, Benevento.
stART – Itinerant views on Europea arts,
De Side Gallery, Torino.
Welcome 02, Palazzo delle Esposizioni, Roma.
Sul filo dell’arte, Museo di Offida.
Single Room, Trevi Flash Art Museum, Trevi.
Il sogno, il segno, il colore, National Gallery,
Amman, Giordania.
Visione intima, Istituto Italiano di Cultura, Rabat, Marocco.
Suomi matkalla, Galleria Romberg, Latina.
Atelier, Galleria Comunale d’Arte Moderna
e Contemporanea, Roma.
Il sogno, il colore, il segno, Royal Cultural Center,
Amman, Giordania.
Consolato di Italia, Izmir, Turchia.
Il sogno, il colore, il segno, Al Assad Library, Damasco, Siria.
OPERE ESPOSTE IN COLLEZIONI PUBBLICHE
Fundacion Mundo Nuevo, Buenos Aires. Argentina.
Helsinki City Art Museum, Helsinki, Finlandia.
Heinola Art Museum, Heinola, Finlandia.
Paulo Foundation, Helsinki, Finlandia.
Museum of Finnish Contemporary Art, Tampere, Finlandia.
Herbergenmuseum, München, Germania.
Fondazione Valerio Riva, Venezia, Italia.
National Gallery, Amman, Gioddania.
Apotekets Konst Forening, Stockholm, Svezia.
Museo Zorrilla, Montevideo, Uruguay.
PREMI E CONCORSI
2005 Premio Nazionale di Pittura Sabaudia-Ferruccio Ferrazzi
ARIANNA PIAZZA
Nata nel 1983 ad Asolo. Vive e lavora a Bassano.
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2010 Chimere a cura di Rita Marziani, Maelstrom Art Gallery, MI.
2010 Abbiamo finito il DDT , UfoFabrik Art Gallery, Moena (TN).
2009 Esposizione on line, a cura di Patrizia
e Manuela Cucinella, galleria Pizia Arte, Teramo.
2007 Ipervisioni, a cura di A.Soricaro, Centro Zerouno, Barletta.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 In calda Sicilia, galleria LIBRA, Catania
2011 Pulsart, a cura di Anna Zerbaro Pezzin,
palazzo Fogazzaro, Schio (VI).
2011 Equipe show 11-11 la scatola dei giochi,
a cura di Mauro de Francesco, Mezzolombardo (TN).
2011 Ambient Festival, galleria UCAI, Brescia.
2011 Tracce, Spazio Bellezza Orsini,
ostra collettiva di giovani talenti a Bologna.
2011 Confinamenti stralunati, Ufo Fabrik Art Gallery, Moena (TN).
2011 Con un minimo gesto agitiamo il mondo, Yvonneartecontemporanea, Vicenza.
2010 Mariliyn No More, a cura di Silvia Pettinicchio,
Wannabee Gallery, Milano.
2010 Atelier A, a cura di Roberto Pozzobon,
Accademia di Belle Arti, Venezia.
2010 Arte Elevata al Comune, ex Hotel Ferrovia,
Ceglie Messapica (BR).
2010 Candy World Artefatto, a cura di Polo di Aggregazione Giovanile E. Toti,varie sedi espositive Trieste.
2010 Message out a bottle, a cura di Ivan Quaroni,
Galleria Spazioinmostra, Milano.
2010 Trevisocromatika, In Galleria Spazio Bevacqua Panigai, Treviso.
2010 Artslive, a cura di Carolina Lio,
Yvonneartecontemporanea, Vicenza.
2010 AMBIGOUOUS PAINTING, 6 Gradi di figurazione,
a cura di Ivan Quaroni, Galleria Spazioinmostra, Milano.
2010 Estro, a cura di Luca Poli e Rita Maria Marziani,
Maelstrom Art Gallery, Milano ,
2009 Divieto di accesso, a cura di Rosanna Moretti,
ex Macello, Aversa (CE).
2009 Archiviarti-La mostra, a cura di Fiordalice Sette,
Fabbrica Borroni, Bollate (MI).
2009 Espressioni, a cura di Gennaro De Siano,
Museo Angelo Rizzoli , Lacco Ameno d’Ischia.
2009 Metacubo, a cura di Progetto So.Si.Te ,
Castello dei Da Peraga , Vigonza (PD).
2009 Versus 2009, a cura di Omino 71, Galleria Mondopop , Roma.
2009 Nuove figure 3, a cura di Accademia di Belle Arti
Isola di San Servolo, Venezia.
2009 Versus 2009:Arianna Piazza vs Ivy, a cura di Valeria Cassol, Castello degli Ezzelini , Bassano del Grappa (VI).
2008 Segnali, a cura di C.Rebonato e Progetto Giovani,
Palazzo Liviano Padova.
2008 Refuses, a cura di gruppo Ibrida, Arsenale, Venezia.
2008 Dall’ Accademia alla Fornace, a cura di Accademia BelleArti di Venezia e Silvia Rossetti, Fornace di Asolo (TV).
2008 Sguardi Multipli, a cura di Carolina Lio e Francesca Londino, Palazzo Bernardino, Rossano Calabro (CS).
2008 Artefatto, a cura di Polo di Aggregazione Giovanile E. Toti, varie sedi espositive Trieste.
2007 Una parete per cominciare:sulle orme di Inga Pin,
a cura di A.Epis, Circolo Cult. Bertolth Brecht, Milano.
2007 Open space day, a cura di Progetto giovani,
Punto giovani Toselli, Padova.
2007 Atelier B, a cura di M.Martelli e L.Bendini, Accademia di Belle
Arti, Venezia.
2007 Alchimia, a cura di ass.cult.Pollywood,
Galleria d ‘arte moderna San Benedetto Po (MN).
2007 Galleria Miradoli Arte Contemporanea, Milano,
a cura di D.Miradoli
2006 Risorse contemporanee, a cura di Anna Soricaro,
Centro Zerouno, Barletta.
2006 Teach me , a cura di IUAV, Magazzino ex-Ligabue Venezia,
2006 Il visibile e l ‘invisibile, a cura di ass.cult.Pollywood,
Galleria d‘arte moderna San Benedetto Po (MN).
PREMI E RICONOSCIMENTI
2010 “Premio Patrizia Barlettani”, Galleria San Lorenzo, Milano,
a cura di Ivan Quaroni (finalista)
2010 “The Glocal Rookie of the Year , Kunstart, Bolzano,
a cura di Valerio Dehò. (finalista)
2010 “Wannabee Prize”, Wannabee Gallery, Milano,
a cura di Silvia Pettinicchio. (finalista)
2010 Premio Celeste, a cura di Julia Draganovic e Gabi Scardi (segnalata)
2009 “Premio Celeste”, finalista sez. pittura, Fabbrica Borroni,
Bollate (MI),a cura di Gianluca Marziani. (finalista)
2009 “Premio Arte Mondadori”, sezione accademia. (finalista)
2009 “Occhi nuovi sul Veneto”, a cura di Banca Friuladria
e Accademia di Belle Arti di Venezia (terza classificata)
2008 ”Premio Agazzi”,Mapello (BG),a cura di Ass. cult. Agazzi Ars (vincitrice primo premio studente)
2007 “4 concorso internaz. arti visive EM ‘ARTE “,
Ecomuseo dell‘alabastro Castellina Marittima (Pisa),
a cura di CAESAR ONLUS (seconda classificata)
2006 “Premio DAMS “, Pinacoteca Nazionale ,Bologna,
a cura di P.Granata. (finalista)
2006 “Premio Arte Laguna “, Sale del Brolo Mogliano Veneto (TV),
a cura di Arte Laguna (finalista)
MARIO SUGHI
Nato nel 1961 a Cesena. Vive e lavora a Dublino.
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2011 Afternoons a cura di Exchange, Fish Bowl Gallery, Dublino.
2011 Quiet almost pleasant afternoons, a cura di Arstwell Íontas Castleblayney, Dublino
2011 Afternoons, a cura di Exchange,Fish Bowl Gallery,Dublino.
2011 Couple a cura di The Complex, The Complex Gallery, Dublino.
2010 A new sense of emptiness a cura di Blank Media Collective, Greenroom Art Gallery, Manchester.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 IGI annual exhibition” The United Arts Club, Dublino.
2011 The Italian Pavilion in the World” 54ma Biennale di Venezia, Italian Institute of Culture, Dublino.
2011 100 Euro Show, Wieden + Kennedy Gallery, Amsterdam.
2011 NUDE - Blatant Exhibitionism?, Galway Arts Festival 2011,
The Kenny Gallery, Galway, Irlanda.
2010 Art loves fashion, Carrie Neely Contemporary Art Belfast, Irlanda del Nord.
2010 Guinness on canvas , Ballaban Art Gallery, Dublino.
2010 Cyclise your city, Gallery Number One, Dublino.
2010 Le cool covers exhibition, South Studios, Dublino.
2010 As seen on the radio Mill Street Studios, Dublino.
37
2009
2009
2008
2008
2008
2008
2008
2007
2007
2007
2007
Mix the amalgamation, Turn Berlin Art Gallery Berlino.
Impressions Galerie Rubens, Bruxelles.
Skull, Revel Scalo d’Isola, Biella.
Skull, Zaion Gallery, Biella.
Irogami Galerie Rubens, Bruxelles.
Skull Return to Sender Wannabee Gallery, Milano.
First Impression Last Umber Studios, Minneapolis.
L’Art en Cadeau, Galerie Rubens, Bruxelles.
DozGallery, Inaugurazione Milano.
Boundaries, Boundaries - Pop, Print and Painting Dublino.
Propaganda III, Propaganda World Tour San Francisco.
PREMI E CONCORSI
2010 selezionato alla 30ma Edizione
dell’annuale degli Illustratori Italiani.
2010 selezionato alla 29 ma Edizione
dell’annual American Illustrators.
2010 selezionato alla 7ma Edizione
dell’annuale del 3x3 Magazine, New York.
2010 selezionato alla2nda Edizione di Aesthetica Magazine,
sezione Creative Works, Londra.
2009 selezionato tra i 200 migliori illustratori mondiali
nel catalogo di LÜrzer’s Archive.
CRISTINA TREPPO
Nata nel 1968 a Udine dove vive e lavora.
38
MOSTRE PERSONALI SELEZIONATE
2010 Situazione Transitoria, a cura di Carlo Sala,
Museo Civico chiesa di Sant’Antonio, Cascia (Pg).
2010 Perfect Number, a cura di Carlo Sala,
Sponge living space, Pergola (Pu)
2010 Interno bianco, a cura di Carolina Lio
Galleria Yvonneartecontemporanea, Vicenza.
2009 Darkroom, a cura di Carlo Sala,
Ex Chiesetta di S. Antonio, Morgano, Treviso.
2009 Friday Musicart, a cura di Galleria Michela Rizzo,
Hotel Metropole, Venezia.
2008 The Consequences of Time, a cura di Martina Cavallarin, Galleria Michela Rizzo, Palazzo Palumbo Fossati, Venezia.
2007 Naturale/Artificiale, Interno 31, Mestre, Venezia.
2006 Paesaggi/Landscapes, a cura di Gloria Vallese
e Giuseppe Ulian, Spazio Mondadori, Venezia.
2006 Female Aspects of Creation: Debora Hirsch e Cristina Treppo,
a cura di Maria Luisa Trevisan,
Galleria Radar Arte Contemporanea, Mestre, Venezia.
2005 Fioriture artificiali, a cura di Giuseppe Ulian,
Spazio Mondadori, Venezia.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 54 Biennale di Venezia, Magazzino di Porto Vecchio, Trieste
2011 Interlocutori dell’imperfetto,
a cura di Paolo Toffolutti Villa Di Toppo Florio, Buttrio (Ud).
.2011 Bride, a cura di Gloria Vallese Castello di Larnaka (Cipro).
2011 Artisti
.
per una cultura r-esistente, a cura di Paolo Toffolutti Galleria LipanjePuntin, Trieste.
2010 Selection 2010, a cura di Carolina Lio,
Galleria Yvonneartecontemporanea, Vicenza.
2010 Liquida Festival d’Arte Contemporanea
(Liquida-Preview, Treviso, Museo di Santa Caterina;
2010 Dis-abitare: per una riflessione sui luoghi, a cura di Carlo Sala, Onè, Ex Area Commerciale; Arcadia, Castelfranco Veneto, Museo Casa Giorgione),
2010
2009
2009
2009
2009
2008
2008
2008
2008
2008
2007
2007
2006 2006 2006
2006 2005
2005
2005
2005
2004
2000
Living/Leaving, , nell’ambito di: la Reggia Portatile,
quattro eventi per Caterina Cornaro, a cura di Gloria Vallese, Carlo Sala e Vittorio Urbani Oratorio di San Ludovico Venezia
e Once I Lived Here, Asolo, Museo Civico,
The Cream Society, a cura di Gloria Vallese e Carlo Sala,
La Fornace dell’Innovazione, Asolo, Treviso.
Palinsesti, a cura di Emanuela Pezzetta,
Castello di San Vito al Tagliamento, Pordenone.
Cream in Paradise, a cura di Gloria Vallese,
Giardini della Biennale, Venezia.
La leggerezza della scultura, a cura di Studio A87,
Art Park, Cerrina Monferrato, Alessandria.
Devozioni domestiche, a cura di Riccardo Caldura,
Galleria Contemporaneo, Mestre, Venezia.
Arte Laguna International Artprize, a cura di Carlo Sala,
Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica, Venezia.
Arte Laguna International Artprize, a cura di Igor Zanti,
Fondazione Benetton, Spazi Bomben per la Cultura, Treviso.
Open11 Internazional Exhibition of Sculptures and Installations,
a cura di Gloria Vallese, Paolo De Grandis, Edward Rubin,
Anna Caterina Bellati, Isola di San Servolo, Venezia.
L’anima e il corpo due abiti dell’uomo, a cura di Maria Campitelli e Gruppo 78, Serra di Villa Rivoltella, Trieste.
Open10 Internazional Exhibition of Sculptures and Installations,
a cura di Achille Bonito Oliva, Paolo De Grandis, Gloria Vallese,
Alanna Heiss, Chang Tsong-Zung, Lido di Venezia, Venezia.
Roseto dialettico, fenomenologia di un fiore, a cura di Maria Luisa Trevisan, Barchessa di Villa Donà delle Rose, Mirano, Venezia.
Open9, Internazional Exhibition of Sculptures and Installations,
a cura di Paolo De Grandis, Gloria Vallese, Vincenzo Sanfo,
Chang Tsong-Zung, Venezia Lido, Venezia.
Fuori Luogo/Out of Place, a cura di Stefania Missio: Biblioteca Casanatense, Roma - Centro Pecci, Prato - Museo Morandi, Bologna - Biblioteca Bertoliana, Vicenza - MART, Rovereto.
Rabbit & House. 4th International Artist Book Triennal,
a cura di Kestutis Vasiliunas: Arka Gallery, Vilnius, Lithuania Book Fair, Leipzig - International Book Arts Fair, Seoul, South Korea.
Tangenze arte moda, a cura di Gloria Vallese,
Villa Vecelli Cavriani, Verona.
Atelier Aperti: Work in Progress, a cura di Gloria Vallese
e Paolo De Grandis, evento collaterale alla 51ma
Biennale di Venezia, Fondaco Marcello, Venezia.
Atelier Aperti, a cura di Gloria Vallese,
evento collaterale alla 51ma Biennale di Venezia,
Accademia di Belle Arti, Venezia.
Controluce, a cura di Saverio Simi de Burgis,
evento collaterale alla 51ma Biennale di Venezia,
Padiglione Italia, Giardini della Biennale, Venezia.
Views from Venezia, a cura di Matilde Dolcetti,
The Center for Book Arts, New York.
Technè pittura_ricerca, a cura di Saverio Simi de Burgis e Angela Vettese, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.
L’immagine naturale, a cura di Luciano Fabro, Ai Colonos, Villacaccia di Lestizza, Udine.
PREMI E RICONOSCIMENTI
2008 Finalista al Premio Arte Laguna sezione scultura, Treviso,
2008 Finalista al Premio Arte Laguna sezione Arte Fotografica,
2006 Finalista al Premio Internazionale Arnaldo Pomodoro per la Giovane Scultura, Milano, Fondazione Arnaldo Pomodoro.
2005 Finalista al Premio Arte/Cairo Communication, Milano,
Palazzo della Permanente
2004 Finalista al Premio Arte/Cairo Communication, Milano,
Palazzo della Permanente
OPERE ESPOSTE IN COLLEZIONI PUBBLICHE
Museo civico Palazzo Peri, Bevagno (Perugia)
Museo civico, Palazzo della Ragione (Asolo)
DANIA ZANOTTO
Nata nel 1975 a Treviso. Vive e lavora a Brescia
PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI
2009 Aria, bipersonale con Toyomi Nara, a cura di C. Lio, Yvonneartecontemporanea, Vicenza.
2008 La Sfida di Aracne, a cura di I. Zanti, Museo Brolo,
Mogliano Veneto, Treviso.
2008 Preghiera al petrolio, a cura di C. Sala,
Ex Chiesetta di S. Antonio, Morgano, Treviso.
2007 Storia, immaginazione... Galleria Polin Contemporanea, Treviso.
2006 Solo Show, a cura di M. Sciaccaluga,
Galleria Santa Marta, Milano.
1999 Solo Show, a cura di A. Morandin, Palazzo del Podestà, Treviso.
PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE
2011 Un’idea di mare, a cura di Anna Caterina Bellati,
Fabio Trincardi, Roberto Zonta, Caserma Cornoli, Venezia
2010 Living/leaving, a cura di Gloria Vallese, nell’ambito di:
La Reggia Portatile/ quattro eventi per Caterina Cornaro / Venezia-Asolo-Larnaca, Oratorio di Sal Ludovico, Venezia.
2010 Suspense , a cura di Carolina Lio,
Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.
2010 Dis-abitare: per una riflessione sui luoghi,
a cura di Carlo Sala, Onè, Ex Area Commerciale;
Arcadia, Castelfranco Veneto, Museo Casa Giorgione).
2010 Liquida Festival d’Arte Contemporanea
(Liquida-Preview, Treviso, Museo di Santa Caterina.
2009 Cream Madness in Paradise, a cura di G. Vallese,
nell’ambito della 53ma Biennale di Venezia.
2009 The Cream Society (a cura di C. Sala e G. Vallese,
Fornace dell’Innovazione, Asolo, (TV).
2009 Nuove figure 3, a cura di R. Pozzobon,
Accademia di Belle Arti, Venezia.
2009 La traccia dell’arte Villa Glisenti, Villa Carcina, Brescia
2008 Open XI , a cura di P. De Grandis e G. Vallese,
Isola di San Servolo, Venezia.
2008 Ergo Iperbolico, a cura di L. Ghersi e Mya Lurgo Gallery, Lugano, Svizzera
2007 Sculture e sculture, a cura di Carlo Sala,
Palazzo del Turismo, Jesolo, Venezia.
2007 Collettiva estiva, a cura di Z. Beretta, Galleria Zaion, Biella.
2006 Tempo per guardare le stelle, Villa Glisenti, Villa Carcina, Brescia
2006 V Biennale d’arte Postumia Giovani Museo d’Arte Moderna
e Contemporanea, Gazoldo degli Ippoliti, Mantova.
2006 Open IX, a cura di P. De Grandis, Lido di Venezia.
2006 Tangenze arte/moda, a cura di G. Vallese,
Villa Vecelli Cavriani, Mozzecane, Verona.
2005 Atelier Aperti, a cura di P. De Grandis e G. Vallese,
nell’ambito della 51ma Biennale di Venezia
2005 Tra donne... , a cura di V. Sabatino, Villa Glisenti,
Villa Carcina, Brescia.
2005 10 ragazze per me, a cura di A. C. Bellati, Palazzo Pretorio, Chiavenna, Sondrio.
2004 Io mi chiamo Eva, a cura di M. C. Valacchi,
Galleria Spirale Arte, Pietrasanta, Lucca.
2004 Medioevo prossimo venturo, a cura di M.Sciaccaluga,
Palazzo Pretorio, Certaldo, FI
2003 S8 pressione, a cura di M. Sciaccaluga,
Galleria Guidi&Schoen, Genova.
2002 Survive – L’arte salverà il mondo,
Centro Officina Culturale, Latisana, Udine.
2001 Quotidiana 01, Museo Civico del Santo, Padova.
2001 Lampi Grevi, a cura di Fabio Paris Art Gallery,
Villa Glisenti, Villa Carcina, Brescia.
2001 Markers, a cura di R. Caldura, nell’ambito della 49ma Biennale
di Venezia.
2001 Giovani Artisti Trevigiani, a cura di D. Martinelli,
Palazzo Piazzani Parravicini, Vittorio Veneto.
2000 84ma Collettiva Giovani, a cura di R. Caldura,
Galleria Bevilacqua La Masa, Venezia.
1999 83ma Collettiva Giovani, a cura di L. M. Barbero,
Cattedrale ex Macello, Padova.
1999 Naturalia, Schola dei Calegheri, Venezia.
1999 Giovani Artisti Trevigiani, Galleria Civica La Loggia,
Motta di Livenza
PREMI E RICONOSCIMENTI
2008 Vincitrice Premio Internazionale Arte Laguna,
3a edizione, sezione scultura, a cura di Igor Zanti
2007 Selezione Premio d’Arte Donato Frisio, 5a edizione,
a cura di Sara Fontana, Merate, Lecco.
2006 Selezione Premio Aletti, ArtVerona.
2003 Selezione IV Premio Cairo Communication,
sezione Giovane figurazione, a cura di Maurizio Sciaccaluga,
Palazzo della Permanente, Milano.
OPERE ESPOSTE IN COLLEZIONI PUBBLICHE
Museo civico Palazzo Peri, Bevagno (Perugia)
Museo civico, Palazzo della Ragione (Asolo)
39
Finito di stampare
nel mese di Settembre 2011
42
inf[email protected] - www.yvonneartecontemporanea.com
Scarica

Selection 2012 - yvonneartecontemporanea