ISTITUTO COMPRTNSIVO STATALE 1r'ia De Andreis"
Via Luigì De Andreis, 10- 20137 MTLANO
Tel 0288447156 (cENrRALrNq - FexO28844715'7
Scuola S€condada , crado
- Via De Andreis. 10 --rei 0288447156 - Fax o2aa44775-t
Grudo "F. D'Assisi"-Vla Datmazia i.4 -re1A2aA4472o2, Fa\A2aa4lzat
Scuola P.imaria- Via DecoratialValorCivile n. 10 - Tel. 02AA447472- Fa\ O2qalJr1{irscuola Primaria diVia ceremìa Meleri n. 14 T€i. 0288447 226 - Fax 028844i227
scuola Secondaria
r
Scuola Primaria
-Via lvleaofanti,
s.uola Primaria
E-mail:
-
23
Viale corsica, 8
-lel.0288447140 - FaxO2aA44714S
-
Tel. 0236636154
-
Fax 7495656
i.r:&[email protected]É9r]],.l1- e-m.il PEC|n jq&1989(+.U+1.{Ii{ztojtelì Web: r/*r!.1!!!!!sj !!ré!l!.Àa!.!
Codice Mecc.: MllCSDW0oR - Codice Fiscale: 8012613 0154
Prot. n.007464/C14
Milano, l4110/2014
Spett.Le
Banca INTESA SANPAOLO S.p.A.
Negrcli.5
20133 Milaùo
tr4o
Spett.Le
CARIPARMA Crédit Agricole
- Agenzia 38
Vid Dalmozia. 2/A
20138 Milano
Spett.Le
BANCA POPOLARE DI MILANO
Agenzia I
tr4clle Cotsica. 3l
20I33 Milano
Spett.Le
BANCA POPOLARE DI SONDRIO
Viale Corsica.
20
t
3l
33 Milano
Spett.Le
MONTE DEI PASCHI DI SIENA
Vinle Corsict!. 9l
20133 Mìlarìo
Sul sito \r€b della scuola
All'Albo della scuola
BANDO DI GARA
per la stipula di convenzionc per I'alfidamento del servizio d i cassa triennio: 0l/01/2O15
-
3lll2/ZO17
C.I.G.: ZD51l3A6D7
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
CONSIDERATA la
necessità dr questo tstituto d i rinnovare la convenzione di cassa per la gestione del
Servizio di Tesoreria a decorrere dal 0l/01/2015;
VISTO I'an. 125, conma 10. lettera C del D Lgs- 163 del 2006:
VISTO l'an 16 del D I 44120011
VISTO il nuovo schema di convenzione di cassa trasmesso dal MI1JR con nota prot.n. 5919 del
20/t)91201 2:
INVIIA
di Credrto e/o Ente Poste I taliane in indirizzo e tutti gli isrituti di credito
inte.essati, a far pervenire la propria offerta alla sede l.C.S. "Via De Andreis" - Viale Luigi De
Andreis n. 10 - 20133 Milano presso I'Ufficio Protocollo - entro e non oltre le ore 1200 del
t4lt 20t4
Codeste Spettabili Azieude
Lc offerte potra.rmo pervenire al protocollo delÌa scuola:
o con consegna a mano o qualsiasi altro mezÀo entlo lo prcf ista data di scadenza (h. 12,00 del
M
Y2014).
MODALITA' DI DIFFUSIONE: il presente bando e i rispettiri allegati: l,2- 3.4 e modulo di
domanda di partecipaziore dichiarati nel contenuto dello slessoi sono diffusi con pubblicazione all'albo_
suì sito web dell 'istituzione scolastica: nr,r.rv.icfrancescodassisi.gov.it.
Modalità di presentazione dellofferta: I'offerta dovrà essere contenuta, a pena di esclusione dalla
gara, in un plico sigillato recantc, a scavalco dei lembi di chiusura- il timbro del concorrente e la fi.ma
del legale rappresentante e recante, altresi gli estremi (denominazione o ragione sociale del concorente) e
h d,cirura tontiene offer'ta per affidamento del serìizio di cassa".
L'invio del plico coùten€nte l'offerta è a totale ed esclusivo rischio dcl mittente Non saranno h alcun
caso presi iD considerazionc i plichi pervenuli oltre il suddetto temine perentorio di scadeMa.
Il suddetto plico deve contenere al suo intemo due buste sigillate, entrambe recanti,a scavalco sui lell1bi di
chiusura,
de1 concorrente e
la firma del legale rappresentantc. cosi strutturate:
l"Gara per il serwizio di
inistÌrfiwr"
Busta n.
amm
il timbro
cassa - Dichiarazione
di Offe[tà Tecnica
e documentazione
Busta n.2 "Gara pel. il seryizio di cassa -Dichiarazione diOfferta economica".
l. Ia busta n. I - doùaìda d i partecipazion€ con la sottoscrizione non autelticata delle seguenti
dichiarazioni sostitutive- ai sensi del D.P.R. 445/2000 e successive lìlodificlìe, firmate in calce dal legale
rappresentarte o procuratore, con allegata fotocopia di uD valido documento di riconosclnrcnro.
1) denominazione e ragione sociale, donicilio legale. nunero di partita IVA do codice fiscale del soggetto
o dei soggetti concorrenti, descrizione sintetica delle potenzialita tecnico-gestioùali e patrimoniali del
soggetto o dei soggetti concorrenti
2 le seguenti dichiàrazioni sostitutivel
14 non trova$i. né essersi trovati in alsuna delle condizioni di esclusiore di cui all'art. 38, primo comma,
lett. a). b). c),d) del D.Lgs. n. 163/2006;
ò7 non aver commesso grave ncgligenza o malafede nel l'esecuzione delle prestaz ioni afftdate o grave errore
nell'escrcizio dell'attività professionale accertate dalla stazione appaltante;
violazioni. definitivàmcnte accertate- rispetto agli obbliglìi relativi al pagàmento delìe
irnposte e tasse secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui sono stabiliti:
d, oon aver reso false dichiarazioni, nell'anno precedente aila pubblicàzione del presente bando di gara rD
me.ito ài requisiti e alÌe coùdizioDi rilcvàDti per la partecipazione al le procedure d i gara. risultanti dai dati
c,) non aver commesso
in
possesso dell'Osenatorio di cui al D.Lgs 16106r
?, non àver corìlrìrosso violaziorìi glavi, definitivarììente accertate, alle norme
in ùateria di coDtributi
previdcnziali e assistenziali, secondo la legislaziore italiana o dello Stato rn cui sono stabiliti:
/) essere ir regola con la normativa sul diritto al lavoro dei disabili (art. 17 Legge 68/1999):
g, non trovàrsi- in ogni caso. in nessuna ipotesi di incapacità a contrattare con la Pubblica Ammìristrazioùe
ai scùsi delle norme vigenti:
,/ di d isporre almeno di una filiàle/ageizia già operativa ubicata sul territo o del ConÌune di Milano:
asseDza delle condizioni di coDtrollo di cu i all'aÉ. 2359 C.C. nei confionti di alrri soggetti parrecipanri
alla gara sia in quàlità di controllanti che di cortrollati_
I d ì aver preso visione d i tutte le circostarze generali e particolari che possono avere infl uito sul la formu lazioie dell'offerta e che possono influire sùll'espletarllento del serv-izio;
/,) di aver preso visio,e dello schema di Convenzione per la gestioue del servizio di cassa, di cui all,allegato
I del presenie bando e lo accetta senza riserva alcuna.
L'offena dovrà contenere la dichiarazione di accettare iììtegralmente tutte le condiziorìi e modalità iDdicate
nella presentc e nell'allegato schema di convenzione c capitolato (Allegati 1 e 2)
La convcnziorg avrà durata tricffìale sulla base del la scadenza della precedente convenzlone.
MODALITA' DI ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA:
gestito con
il
il
servizio
di
cassa deve essere
sistema telematico OIL nel rispetto delle specifiche tecniche e procedurali e delle regole di
colloquio dcfirite nell'Al1egato tecnico sul formato dci flussi di cui alle Liiee Cuida di DigitpA del 2l
lugÌio
L'istituto di credito dovrà adeguarsi al sistema infonnatico iD dotazione al I,ente appaltante.
Il soft$,are gestionale di conrabilità e stipendi utilizzati nella scuola sono forniti da SlDl e AXIOS
20ll
Il servizio di cassa in oggetto sàrà aggiudicato a favore
dell'lstitulo Bancario che avrà presentato I'offena alle migliori condizioni dimercalo.
Le offeÌ1e saranno valutate secoDdo il sistema dell'òfferta ecorìomicanÌente più vantaggiosa, sulla base dei
criteri irìdicati nei punti 4. 4 l, 4.2 del capitolatotecnico (Allegato 2).
La commissione si riserya la facoltà di dar luogo all'aggiudicazione anchc in presenza di un'unica
offerta, purché sia valida o anche la facoltà di non procedere, a suo insindacabile giudizio, ad
alcuna aggiudicazione senza che i concorlenti possano vantare alcun diritto.
L'aggiudisazione awerrà ad insindacabile giudizio di questo Istihto Scolastico, coa apposito
prowedimento e dopo l'esatta valutazione degli elementi in suo possesso, all,Istituto Bancario ch; avrà
ottenulo il punteggio più alto cumulando le voci diofferta sopra indicate_
Non si procederà con I'apeÌtura della busta nr. 2 in càso di incom pìetezza della documentazione
am ministrativa ontenuta nella busta nr.1
MODAIIT A' DI AGGIIIDICAZIONE -
L'apetura delle buste concementi le offerte sa.à cffettuata alle ore 14,30 del gg.2Dllll2014
VARIANTI: la gara sarà aggiudicata in un unico lotto. Non sono ammesse variarti a quanto indicato nella
convenzione del servizio.
ESCLUSIONI: si fala ìuogo all'esclusione dalla garà nel caso manchi o risulti incompleta o irregolare la
documentaziooe richiesta.
La partecipazione alla gara comporta la piem e incondiziorata e accettazione di tutte le disposizioni
conteùutc nel presente bando di gam c nel capitolaio d'oDeri
Dopo J'apcrtura delle buste verrà predisposto un prospetto comparativo e sulla base delle singole offerte, del
prospetto comparati vo il Dirigente Scolastico, po(erà al Consiglio di Istituto le risultaDze relative alle
aziende che hanoo ottenuto il miglior punteggio che individuerà con propria del ibera I'Istituto Bancari o che
avrà conscguito il miglior punteggio.
Avra quindi luogo I'aggiudicazione prowisoria del servizio di cassa coD pro\rrledjnÌcnto del Dirigente
Scolastico in favore dell'Isituto Bancario che avrà riportato ilmiglior punteggio
L'aggiudicazione sarà effettuata anche
in
presenza
di una
sola offerta, se fitenuta
vantaggiosa per questa Istituzione scolasticÀ.
L'aggiudicazione prowisoria si iDteDde approvata e di\,eDta definitiva, decorsi 10 gionri_ salvo eventuali
Gli
eventuali ricorsi. pervcnuti eDtro l0 giomi dalla comunicazione del provvcdrmento di
aggiudicazione prowisoria. saranno valutati dalla Conrmissione Tecnica che cmetterà I 'eventuale
prowedim€nto di rcttifica che- approvato dal Dirigenie Scolastico, verrà comunicato all'interessato e ai
L'lstituto si riserva di non assegnare il scrvizio di cassa,/tesoreria nel caso in cui Ie condizioni di
onerosità risultassero evidertemente incongrue. Si procederà a nuova gam e nel contempo l'[slituto di
tesorena uscente prowederà a svolgere il servizio d i Tesoreria a I le attuali coDdizioni coDre da normativa
vigente.
MODALITA' DI ACCESSO AGLI ATTI: L'accesso agli atti, da parte dei paftecipanti, sala
consentito. sesondo la disciplina della noveÌlata legge 7 agosto 1990 r"241 e dell'art. 3 - differimento
comma 3 del decreto ministeriale l0 gen naio 1996, n' 6 0, solo dop o la conclusione d€l procedimento.
-
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALIT L'lstituto si imp€gna a trattare e a traftenere i dati
esclusivamente per fiDi istituzionali, secondo i principi di pertlnenza c di non eccedenza. Nell'islanza di
gli intoressati dovranno sottoscrivere, pena I'esclusione dalla comparazione delle offene,
l'infomativa ai sensi dell'art. I3 d€l decreto legislativo 30 giugno 2003 n' 196 e snccessive
nodificazioni , nonché ad indicare i t nominati vo del responsabile del trattamento dei dati.
partecipazion€,
Titolare del trattrmento dei dati è il Dirigente Scolastico Dott.ssa Laura METELLI.
Responsabile del p.occdimento - D S.G.A. (Direttore dei SerÌizi Generali ed Amministraiivi) Sig
Giuseppe Pettinato.
Si
rasmettono
i
seguenti allegati perveruti
applicazione del Regolam€nto concemente
contabili delle istituziori scolastiche"
- Allegato
Schema di convenzione per
l:
- Allegato
2:
le
dal Ministero della Pubblica Istruzione redatti i n
"lstnrzioni genera I i su]la gestiorìe arìministrativo-
la gestione del se.vizio di
scolastiche statalil
Schema dì capitolato tecDico per I'affidamento
cassa deÌle istituzioni
dcl servrzio di cassa a favore della rcte di
cui sopra:
- Allegato l: Drchrara?rone dr Offefla Tccnicil.
- Allegato 4: Dichiarazione di Offerta Economica sulla quale andrà applicata marca da bollo.
- AIIegàto A istanza di anrmissione alla gara.
Informativa ai sensi dell'art. 13 dcl decreto legislativo 30 giugno 2003. no 196 e successi ve
modificazioni. nonché ad indicare il nominalivo del responsabile del trattamento dei dati.
In ottemperanza alla circolare MI UR -Diparti mento per la Programmàzione - DirezioDe Generale per
Ia Politica Finanziaria ed il Bilancio - Ufficio II - prot. n 5919 del 20 senembre 2012, iÌ
presente bando ed i relati\.i allegati son
icati ail'albo e sul sito web deil'Istituzione
Scolastica.
DIRIGENTE SCOLASTICO
(Dott ssa Llura METELLI)
p""-
rrY;lrt"
Scarica

Bando gara convenzione di cassa 2014