[email protected]
APPLICATIVO PER LA GESTIONE
DEL PIANO REGOLATORE
GENERALE E DELLE
CERTIFICAZIONI RELATIVE
www.geotesy.com
[email protected]
All’interno di ogni slide sono presenti
delle animazioni automatizzate
Al termine di ogni animazione sarà possibile
avanzare nella presentazione premendo il
pulsante
www.geotesy.com
[email protected]
[email protected] è l’applicativo GIS per
la gestione del Piano Regolatore
Generale e delle certificazioni
connesse, in ambiente Map Server,
INTERAMENTE SVILUPPATO DA
GeoTeSys
www.geotesy.com
[email protected]
L’applicativo, oltre a consentire la gestione
dinamica del PRG, è dotato di funzioni per:
l’emissione diretta del certificato di
destinazione urbanistica
www.geotesy.com
[email protected]
La schermata iniziale presenta
le due MAP WINDOW
relative al CATASTO ed al PRG
si può iniziare, ad esempio, con
la MAP WINDOW del CATASTO
nella MAP WINDOW è presente
il quadro d’unione dei fogli NCT
si seleziona un foglio
con WEBGIS è possibile
effettuare ricerche sia per via
GRAFICA che per via
ALFANUMERICA
si parte
dalla RICERCA PER
OGGETTO GRAFICO
si raggiunge il dettaglio
desiderato
si attiva la funzione
RICERCA PER OGGETTO GRAFICO
si seleziona la particella oggetto
della nostra ricerca
il sistema delle relazioni
all’interno del data base, non è
quindi
adattabile,
in ogni
fisso,
bensì
completamente
momentoparametrizzato
nel tempo, alle esigenze
dell’utente
dopo la selezione, compare
l’albero delle relazioni tra gli
oggetti del data base
nel momento in cui si clicca su un
nodo dell’albero, WEBGIS
compone dinamicamente una
query relativa all’oggetto
selezionato e ricerca tutti gli
oggetti ad esso relazionati
una
volta evidenziato
nodo,alla
se
in questo
caso, i dati un
relativi
ne possono
visualizzare
U.I.U.
nel nuovo
formatogli
del
attributi
catasto
avendo individuato la presenza di
un aggiornamento, WEBGIS
permette di mostrarne i dati
si
questa
può notare
gestione
chedel
i campi
catasto
di Data
è di
Fine
estrema
Validità
importanza,
e Tipo Nota
poiché
Fine
Validità
permette
sonodivuoti,
tenere
perciò
in linea
lo stato
lo
mostrato
storico corrisponde
di ogni U.I.U.
alla
situazione attuale
dalla U.I.U. si può risalire,
ovviamente, alla proprietà, con i
dati censuari del catasto
Si passa adesso alla ricerca
ALFANUMERICA
si attiva la funzione con il relativo
pulsante
è possibile selezionare una classe
di oggetti presenti nel data base
la query è eseguita e …
… anche in questo caso si riparte
dalla struttura ad albero, nella
quale si aprono i vari rami con
tutte le relazioni esplicate
titolarità e sue informazioni
individuazione dell’U.I.U.
dati relativi all’identificativo
individuazione dell’edificio del
NCT
Rappresentazione della immagine
raster se presente in banca dati
si prosegue adesso con la MAP
WINDOW del PRG
come per il catasto, anche in
questo caso è possibile effettuare
due tipi diGRAFICO
ricerca e
per iOGGETTO
ALFANUMERICA
a partire da un oggetto grafico, ad
esempio una ZONA URBANISTICA
DI PIANO
si individuano le entità correlate
alla zona urbanistica di piano
… caratteristiche ed indici …
…e collegamento ipertestuale alle
norme tecniche di attuazione
anche la ricerca ALFANUMERICA
segue le stesse procedure
si ricerca un tipo di vincolo
ottenuto l’oggetto desiderato, è
possibile proseguire con
l’eventuale elaborazione della
stampa
EVIDENZIAZIONE DELLE
CARATTERISTICHE DI UN PIANO
REGOLATORE GENERALE
per andare avanti, clicca sul pulsante
www.geotesy.com
[email protected]
individuata una zona sottoposta
ad un piano attuativo
è possibile esplorarne i nuovi
piani di lottizzazione
convenzionati
si può interrogare una zona di
piano ricadente nella zona di
piano attuativo D
e vederne gli attributi
ELABORAZIONI VARIE:
la sequenza mostra la totale interattività tra
l’applicativo WEBGIS e Map Server, tramite la
visualizzazione di alcune carte tematiche,
ottenute per: …
per andare avanti, clicca sul pulsante
www.geotesy.com
[email protected]
… tematizzazione della rete stradale
… sovrapposizione del Catasto a foto aeree
… sovrapposizione del PRG a foto aeree
… sovrapposizione del PRG alla cartografia catastale
PROCEDURA PER IL RILASCIO DEL
CERTIFICATO DI DESTINAZIONE
URBANISTICA
per andare avanti, clicca sul pulsante
www.geotesy.com
[email protected]
la procedura si avvia con una
maschera nella quale devono
essere inseriti i dati del protocollo
della pratica e del richiedente
le informazioni catastali possono
essere digitate dall’utente, oppure …
… selezionando l’oggetto sulla MAP
WINDOW
per completezza di informazione si
deve indicare se si fa riferimento al
PRG in vigore o ad uno precedente …
… dopodiché si avvia la procedura
una maschera di anteprima mostra tutti i dati di
interesse per il rilascio del CDU, con la possibilità
di gestire le tolleranze nella sovrapposizione tra
PRG e Catasto, in metri quadri e/o in percentuale
… offrire la possibilità di scelta nella
rappresentazione della superficie
geometrica e/o catastale
si ottiene una risposta di tipo grafico,
con un estratto di mappa relativo
all’oggetto …
e infine si produce il CDU vero e
proprio, ovvero il documento di testo
che può essere rilasciato dall’Ente
Scarica

[email protected] è l`applicativo GIS per la gestione del