GESU’, NOSTRO
COMPAGNO DI
VIAGGIO, VERSO LA
PASQUA
Gesù cena con i
suoi amici
Durante la cena Gesù dà ai suoi apostoli il suo corpo da
mangiare sotto forma di pane, il suo sangue da bere, sotto
forma di vino, segno della sua prossima morte e del dono che
ci fa della sua vita.
E’ la prima messa: L’Eucaristia.
Poi dice loro: “Fate questo in memoria di me”
Gesù, il tuo corpo dato
per noi sia il nutrimento
della nostra vita.
Aiutaci a vivere la Santa
Messa con lo spirito di
chi cerca in te, Gesù, un
modello, un maestro, un
amico.
Gesù prega
nell’orto degli ulivi
Subito dopo Gesù si reca
nell’orto degli ulivi.
Una grande angoscia e un grande turbamento lo
prendono:“La mia anima è
triste fino alla morte” dice loro.
Poi prega:“Non la mia volontà sia fatta, ma la tua”.
Padre nostro …
Gesù tradito
da Pietro
Pietro, il primo degli apostoli, ha paura,
dice di non conoscere Gesù e lo
rinnega tre volte.
Gesù, aiutaci a non avere vergogna di
essere cristiani.
Aiutaci ad essere sempre felici di far
parte della “tua squadra”, sia con le
parole sia con i fatti.
Gesù è coronato di
spine
Gesù è
messo in
prigione,
è giudicato
e condannato a morire in croce;
è schiaffeggiato, coronato di spine;
soffre molto.
Ripetiamo insieme: SCUSA GESU’
• Per le volte che ci siamo vantati di
essere i migliori …
• Per quando abbiamo ferito con le parole
chi ci sta accanto …
•Per quando abbiamo lasciato in disparte
qualcuno …
Gesù con
la croce
Gesù porta la croce sulle spalle fino al monte Calvario.
Simone di Cirene lo aiuta.
Gesù cade diverse volte soffrendo atrocemente.
Aiutaci, Gesù, ad
essere costanti nelle
cose buone che
iniziamo e a portarle
alla fine meglio che
possiamo.
Gesù è
crocifisso
I soldati inchiodano Gesù sulla
croce:
è come un agnello ferito e
innocente, è
diventato vittima per salvarci e
guarirci.
Dall’alto della croce Gesù affida
Maria
a Giovanni, perché sia la sua
mamma:
“Ecco tua madre”; da quel
momento Giovanni la prende in
casa sua e la ama come Gesù
l’ha amata.
Grazie, Gesù, per averci dato la tua mamma.
A lei affidiamo tutte le persone a cui vogliamo bene.
Gesù morto in
croce
Gesù grida:” Ho sete”; poi rende il suo spirito: muore.
Un soldato gli trafigge il cuore con una lancia: ne colano sangue e acqua..
La tua morte, Gesù, ci dice
quanto ci vuoi bene.
Nel silenzio del nostro
cuore ti diciamo GRAZIE
Gesù tra le braccia
di Maria
Lo calano giù dalla croce,
danno il suo corpo a Maria,
lei lo riceve con tutto il suo amore.
Ti affidiamo, Gesù, le
persone che già vivono
con te. Per loro diciamo:
L’ ETERNO RIPOSO …
Gesù nel
sepolcro
Lo mettono in una tomba
e la chiudono
con una grossa pietra.
Gesù, aiutami a dire NO all’egoismo, alla bugia, alla vendetta, alla
pigrizia.
Aiutami a dire SI’ al perdono, alla pace, a ciò che fa crescere la vita
e la gioia.
Gesù è
risorto
Nella notte di Pasqua Gesù risorge:
è vivo!
E’ vivo, adesso, e per sempre!
Alleluia! Alleluia!
Gloria a te, o Signore!
Il Signore Gesù è risorto
e vive nei bimbi che
giocano insieme
volendosi bene
Il Signore Gesù è
risorto e vive nelle
mamme e nei papà
che donano amore
Il Signore Gesù è risorto
e cammina con noi,
con chi aiuta,
con chi perdona,
con chi porta la gioia …
ALLELUIA!
GESU’ E’
RISORTO E
RESTA
SEMPRE CON
NOI!
Scarica

crucis_bimbi