Introduzione ai processi
3.1 Introduzione ai processi e alle procedure
guidate
3.2 Creazione di un report delle frequenze
3.3 Generazione di output HTML, PDF e RTF
3.4 Creazione di un report a listato
3.5 Applicazione di un filtro sui dati di un processo
3.6 Creazione di un grafico
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
0
Che cos’è un processo?
Un processo è uno specifico
tipo di analisi, report o
manipolazione dei dati
eseguibile sui dati di un
progetto.
Un processo è generalmente
referenziato dalla sua
descrizione.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
1
Associazione di un processo ai dati
I processi sono generalmente associati a una specifica origine dati nel
progetto.
1. Evidenziare i dati
nella Struttura del
progetto.
2. Selezionare
un processo.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
2
Associazione di un processo ai dati
È possibile selezionare i processi anche dal menu presente nella Griglia
dei dati.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
3
Processi: Riquadro di selezione
Le finestre di dialogo dei processi includono un riquadro di selezione con le
opzioni disponibili per uno specifico processo.
Riquadro
di
selezione
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
4
Processi: Dati
Selezionare Dati per definire come vengono usate le colonne per creare
il risultato del processo.
Viene
visualizzata la
Guida quando si
seleziona un
ruolo del
processo.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
5
Processi: Titoli e note a piè di pagina
Selezionare Titoli per aggiungere titoli e note descrittivi.
Immettere
titoli o note
personalizzati.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
6
Processi: Proprietà
È possibile modificare le proprietà del processo per rinominarlo, esaminarne
gli attributi e modificare il formato dell’output.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
7
Procedure guidate dei processi
I processi selezionati visualizzano procedure guidate che possono essere
usate per definire rapidamente i risultati del processo.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
8
Procedure guidate dei processi
I processi Statistiche di riepilogo, Tabelle di riepilogo, Grafico a barre, Grafico a torta e
Grafico a linee hanno una procedura guidata facoltativa. Le procedure guidate e i
processi tradizionali sono elencati separatamente nei menu dei processi.
I processi creati con una procedura guidata hanno una bacchetta magica sull’icona del
processo:
Per convertire il processo iniziato con la procedura guidata nella finestra di
dialogo del processo corrispondente, fare clic con il pulsante destro del
mouse sull’icona Processo e selezionare Apri – Apri in visualizzazione
avanzata....
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
9
Gestione dei processi
Il codice, il log, i dati di output e i risultati sono disponibili per la visualizzazione e
ulteriori analisi mediante schede e menu.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
10
Gestione dei processi
I processi possono essere aggiornati o modificati dalla Struttura del progetto,
dal Flusso dei processi o dalla scheda Risultati.
Per rieseguire un processo senza cambiare
alcuna opzione nella finestra di dialogo del
processo,
selezionare AGGIORNA dalla scheda
Risultati.
Selezionare MODIFICA PROCESSO per
riaprire la finestra di dialogo del processo e
apportare modifiche. Opzioni simili sono
disponibili facendo clic con il pulsante destro
del mouse sull’icona di un processo nella
Struttura del progetto o nel Flusso dei
processi.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
11
Introduzione ai processi
3.1 Introduzione ai processi e alle procedure guidate
3.2 Creazione di un report delle frequenze
3.3 Generazione di output HTML, PDF e RTF
3.4 Creazione di un report a listato
3.5 Applicazione di un filtro sui dati di un processo
3.6 Creazione di un grafico
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
12
Scenario
Obiettivi
Accedere al processo Frequenze a una via.
Generare un report e un grafico a barre delle frequenze a una via.
Scenario
Il management di Orion desidera un report che calcoli il numero dei prodotti in
vendita per ciascuna categoria.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
13
Processo Frequenze a una via
Il processo Frequenze a una via può essere usato per generare conteggi
di frequenze, percentuali, grafici e test statistici per analizzare la
distribuzione dei dati.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
14
Quiz
Evidenziare un’origine dati nel progetto e selezionare Processi ->
Descrivi -> Frequenze a una via. Quale ruolo dei processi richiede
l’assegnazione di una variabile?
a.
Variabili di analisi
b.
Conteggio di frequenza
c.
Raggruppa analisi per
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
15
Quiz– Risposta corretta
Evidenziare un’origine dati nel progetto e selezionare Processi -> Descrivi -> Frequenze a una
via. Quale ruolo dei processi richiede l’assegnazione di una variabile?
a.
b.
c.
Variabili di analisi
Conteggio di frequenza
Raggruppa analisi per
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
16
Frequenze a una via: Ruoli dei processi
Il processo Frequenze a una via produce un report per ciascuna
variabile inclusa nel ruolo Variabili di analisi.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
17
Frequenze a una via: Ruoli dei processi
Il ruolo Raggruppa analisi per può essere usato per produrre report
delle frequenze separati per ciascun valore univoco di una variabile.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
18
Quiz
Aprire nuovamente il processo Frequenze a una via selezionando Processi
-> Descrivi -> Frequenze a una via. Nella finestra Ruoli dei processi,
selezionare Guida e leggere la descrizione del ruolo Conteggio di
frequenza.
Quante variabili possono essere assegnate a questo ruolo?
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
19
Quiz – Risposta corretta
Aprire nuovamente il processo Frequenze a una via selezionando Processi
-> Descrivi -> Frequenze a una via. Nella finestra Ruoli dei processi,
selezionare Guida e leggere la descrizione del ruolo Conteggio di
frequenza.
Quante variabili possono essere assegnate a questo ruolo?
1
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
20
Frequenze a una via: Opzioni aggiuntive
Utilizzare opzioni aggiuntive per personalizzare il report o creare un
data set con frequenze e percentuali.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
21
Demo L3_A
Questa demo illustra come generare un report delle frequenze a una via.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
22
Esercizio
Utilizzo del processo Frequenze a una via per generare conteggi di
frequenza e percentuali

Aggiungere il data set employee_organization.

Usare il processo Frequenze a una via per creare un report che analizzi
la colonna Department.

Includere un grafico a barre orizzontali come parte del report.

Aggiungere il titolo Employee Counts by Department ed eliminare la
nota a piè di pagina.

Modificare le proprietà del processo per rinominare il processo in Dept
Freq Report.

Generare il report ed esaminare i risultati.

Modificare il processo Frequenze a una via per visualizzare soltanto
frequenze e percentuali. Rieseguire il report e sostituire i risultati.

Salvare il progetto come Capitolo3.
I risultati finali indicano che l’opzione Includi titoli procedure SAS nei risultati
non è attiva. Questa opzione si può modificare scegliendo Strumenti ->
Opzioni -> Generali dei processi.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
23
Esercizio
Utilizzo del processo Frequenze a una via per produrre un report
raggruppato

Utilizzare il progetto Capitolo3 esistente o aprire un nuovo progetto.
Aggiungere il data set employee_organization se non è già incluso.

Utilizzare il processo Frequenze a una via per analizzare Job_Title,
raggruppata per Department. Includere soltanto frequenze e
percentuali.

Ordinare il report di output per frequenze decrescenti.

Scorrere nella finestra Risultati per trovare l’opzione Ordina dati
di output per.

Aggiungere il titolo Counts of Job Titles by Department ed
eliminare la nota a piè di pagina.

Rinominare il processo in Jobs by Dept Freq Report ed eseguirlo.

Salvare il progetto come Capitolo3.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
24
Esercizio
Produzione di un report delle frequenze raggruppato con i valori dei
gruppi nei titoli
a. Completare l’esercizio del Livello 2 e continuare con i passi di seguito riportati.
b. Modificare il processo Jobs by Dept Freq Report. Cambiare il titolo in Count of Job
Titles in #byval(department). Questa sintassi inserisceil nome di ogni gruppo
distinto nel titolo.
Si può trovare documentazione sulla sintassi #BYVAL(variabile) selezionando
Guida Guida della sintassi SAS. Nella scheda Indice, selezionare il quinto
elemento dell’elenco, #BYVAL option.
c. Accedere al codice nel processo Frequenze a una via selezionandoAnteprima
codice Inserisci codice.
d. Per rimuovere il titolo della riga di BY secondaria, aggiungere la seguente istruzione
al primo punto di inserimento nel codice del processo:options nobyline;
Si può trovare documentazione sulle opzioni di sistema BYLINE/NOBYLINE
selezionando Guida Guida della sintassi SAS. Nella scheda Indice, digitare byline.
e. Per reinserire il titolo della riga di BY secondariaper futuri processi, aggiungere la
seguente istruzione alla fine del codice del processo:options byline;
f. Creare il report modificato e sostituire i risultati.
g. Salvare il progetto come Capitolo3.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
25
3.1 Introduzione ai processi e alle procedure guidate
3.2 Creazione di un report delle frequenze
3.3 Generazione di output HTML, PDF e RTF
3.4 Creazione di un report a listato
3.5 Applicazione di un filtro sui dati di un processo
3.6 Creazione di un grafico
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
26
Generazione output HTML, PDF e RTF
Obiettivi
Specificare le opzioni dei formati di
output.
Confrontare i vantaggi
formato di output.
di
ciascun
Scenario
Il management di Orion desidera
pubblicare, in formato HTML sulla
intranet, il report delle frequenze per
categorie di prodotti.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
27
Generazione output HTML, PDF e RTF
Per impostazione predefinita, SAS Enterprise Guide produce i risultati dei
processi in formato Report SAS. Si può anche scegliere di generare ouput HTML,
PDF, RTF o testo.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
28
Formato Report SAS
Il formato Report SAS consente di combinare più risultati dei processi in un
singolo report che può essere visualizzato in applicazioni SAS o esportato come
file HTML, XML o PDF.
Immagine del
banner
Grafico a barre
Statistiche di
riepilogo
Frequenze a una
via
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
29
Quiz
Quali sono i vantaggi di ciascun formato?
30
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
30
Quiz – Risposta corretta
Quali sono i vantaggi di ciascun formato?

HTML può essere facilmente visualizzato da chiunque
possieda un browser.

RTF può essere incluso e modificato nei più comuni word
processor.

PDF è un’ottima scelta per stampare e condividere copie
statiche del report.

Il formato Report SAS è utile quando si combinano
risultati dei processi o si creano report da visualizzare in
altre applicazioni SAS.

Il testo è semplice e di facile utilizzo per chi utilizza SAS
Display Manager.
31
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
31
Riepilogo dei formati di output
HTML
RTF
Qualsiasi
word
processor
(Microsoft
Word)
PDF
Report
SAS
Adobe
Reader
Altre
applicazioni
SAS
Testo
Software richiesto
per visualizzare
all’esterno di SAS
Enterprise Guide
Qualsiasi
browser
(Internet
Explorer)
Qualsiasi
visualizzatore
di testo
(Blocco note)
Combinazione dei
risultati in un
singolo
documento
Sì
No
No
Sì (File 
(Strumenti (Soltanto
(Soltanto Nuovo 
Documen con codice) con
Report)
to HTML)
codice)
No
(Soltanto con
codice)
Modifica dei
risultati con
software di
visualizzazione
No
Sì
No
Sì
Sì
Risultati formattati No
per la stampa
Sì
Sì
Sì
Sì
32
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
32
Formato di output predefinito
Il formato di output predefinito può essere impostato in Strumenti - Opzioni Generali dei risultati. Si possono impostare anche opzioni personalizzate per
ognuno dei formati di output.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
33
Sostituzione del formato di output predefinito
Le proprietà dei singoli processi possono essere modificate in modo da sostituire
il formato predefinito e produrre altri tipi di risultati.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
34
Demo: L3_B
Questa esercitazione mostra come modificare il formato di output
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
35
3.06 Quiz (solo Web)
1.
Fare doppio clic sul processo Frequenze a una via nel progetto. Nella
scheda Risultati, selezionare Modifica processo.
2.
Selezionare Proprietà  Modifica  Risultati.
3.
Selezionare
Personalizza
formati
dei
comportamento e scegliere lo stile HTML.
4.
Nell’elenco a discesa, cambiare lo stile in EGDefault.
5.
Selezionare OK  Esegui. Selezionare Sì quando viene chiesto di
sostituire i risultati.
risultati,
stili
e
36
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
36
3.06 Quiz – Risposta corretta
Confermare i risultati. I risultati potrebbero essere diversi se si
utilizzassero i risultati del processo Frequenze a una via dell’esercizio
di Livello 2 o Livello 3.
37
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
37
3.1 Introduzione ai processi e alle procedure guidate
3.2 Creazione di un report delle frequenze
3.3 Generazione di output HTML, PDF e RTF
3.4 Creazione di un report a listato
3.5 Applicazione di un filtro sui dati di un processo
3.6 Creazione di un grafico
38
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
38
Creazione di un report a listato
Obiettivi
Accedere al processo Crea lista dati.
Impostare le opzioni del report.
Raggruppare il report.
Scenario
Il reparto Marketing di Orion Star desidera creare un elenco dei clienti che includa ID,
nome e raggruppamento per età. Occorre generare un report separato per ciacun paese.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
39
Processo crea lista dati
Processo Crea lista dati
Il processo Crea lista dati
mostra le righe di dati di un
data set, incluse le opzioni per
raggruppare o sommare le
colonne.
Raggruppa
le righe.
Visualizza
ogni riga.
Somma le
colonne.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
40
Creazione di un report a listato: Variabili a Lista
Crea lista dati: Ruoli dei processi
Il ruolo Variabili a lista indica le colonne incluse nel report. Le variabili numeriche possono
essere assegnate al ruolo Totale di per calcolare una somma.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
41
Elenca dati: Ruolo Raggruppa analisi per
Il ruolo Raggruppa analisi per può essere
usato per creare una sezione del report
separata per ogni valore univoco di una
variabile.
42
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
42
Creazione di un report a listato:
Raggruppa analisi per
I ruoli aggiuntivi disponibili per questo processo includono:
Salto pagina
Questo ruolo stampa una nuova pagina quando cambia il valore della variabile specificata
o quando inizia il gruppo di BY successivo. La variabile assegnata a questo ruolo deve
essere assegnata anche al ruolo Raggruppa analisi per. È possibile assegnare al
massimo una variabile a questo ruolo.
Sottototale di
Questo ruolo stampa un sottototale quando cambia il valore della variabile specificata o
quando inizia il gruppo di BY successivo. La variabile assegnata a questo ruolo deve
essere assegnata anche al ruolo Raggruppa analisi per. È possibile assegnare al
massimo una variabile a questo ruolo.
Etichetta identificativa
Quando si specificano una o più variabili in questo ruolo, il processo Crea lista dati utilizza
i valori formattati di queste variabili per identificare le righe, anziché i numeri delle
osservazioni (indicati nei risultati dalla colonna con intestazione Oss).
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
43
Quiz
1.
Aprire un’origine dati nel progetto corrente.
2.
Selezionare Descrivi  Elenca dati nella Griglia dei dati.
3.
Selezionare Opzioni dal riquadro di selezione.
Quale opzione può essere usata per eliminare la colonna Numero
riga dal report?
44
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
44
Quiz – Risposta corretta
Quale opzione può essere usata per eliminare la colonna Numero riga
dal report?
45
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
45
Demo: L3_C
Questa esercitazione mostra come utilizzare Crea Lista/Elenca Dati per creare un
report
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
46
3.1 Introduzione ai processi e alle procedure guidate
3.2 Creazione di un report delle frequenze
3.3 Generazione di output HTML, PDF e RTF
3.4 Creazione di un report a listato
3.5 Applicazione di un filtro sui dati di un
processo
3.6 Creazione di un grafico
47
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
47
Applicazione di filtri sui dati di un processo
Obiettivi
Applicare un filtro sui dati direttamente in un processo.
Utilizzando operatori diversi, creare criteri di filtro multipli.
Scenario
Il reparto Marketing di Orion Star desidera riservare una promozione speciale ai membri dell’Orion
Club nati nel 1970 o in una data successiva.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
48
Applicazione di filtri sui dati di un processo
Il pulsante Modifica consente di applicare filtri sui dati di input per selezionare le righe da
includere nel processo o nella procedura guidata.
La finestra Modifica dei dati e del filtro consente di creare più filtri utilizzando operatori e valori.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
49
Demo L3_D
Questa demo illustra l’applicazione di filtri sui dati
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
50
Esercizio
Livello 1 - Utilizzo del processo Crea lista dati per visualizzare i dipendenti di San Diego
a. Nel progetto Employees C3, aggiungere il data set employee_addresses, se necessario.
b. Creare un report con il processo Crea lista dati e mostrare le colonne Employee_ID,
Employee_Name, Street_Number, Street_Name, City e Postal_Code.
c. Modificare le proprietà per le colonne in modo che il report visualizzi le seguenti etichette:
Employee ID, Name, Street Number, Street Name, City e Postal Code.
d. Creare il report.
e. Modificare il processo Crea lista dati in modo che soltanto i dipendenti di San Diego siano inclusi
nel report.
f. Eliminare la colonna City dal report.
g. Non stampare i numeri di riga, ma includere l’opzione per stampare il numero delle righe.
h. Cambiare il titolo in Employee List for San Diego ed eliminare la nota a piè di pagina.
i. Modificare le proprietà del processo per rinominare il processo San Diego List.
j. Eseguire il processo e sostituire i risultati.
k. Salvare il progetto come Employees C3.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
51
Esempio
Livello 2 - Creazione di un report a elenco raggruppato per tutti i dipendenti
dell’Australia
a. Aggiungere il data set employee_addresses al progetto se non è già incluso.
b. Creare un report con il processo Crea lista dati e mostrare le colonne Employee_ID,
Employee_Name, Street_Number, Street_Name e Postal_Code.
c. Modificare le proprietà per le colonne in modo che il report visualizzi le seguenti etichette:
Employee ID, Name, Street Number, Street Name e Postal Code.
d. Generare il report.
e. Modificare il processo Crea lista dati in modo che soltanto i dipendenti dell’Australia siano
inclusi nel report.
f. Raggruppare e identificare il report per City.
g. Assegnare un titolo appropriato al report.
h. Rinominare il processo come AU List.
i. Rieseguire il report e sostituire i risultati.
j. Salvare il progetto come Employees C3
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
52
Applicazione di filtri sui dati di un processo: Esercizio
Livello 3 - Creazione di un report a elenco che includa un filtro complesso
La possibilità di applicare filtri ai dati nei processi utilizzando la finestra point-and-click Modifica dei
dati e del filtro è limitata agli operatori indicati negli elenchi a discesa. Per creare filtri che includono
funzioni SAS, è possibile modificare il codice per aggiungere un’istruzione WHERE personalizzata nel
programma SAS generato dal processo.
a. Aggiungere il data set SAS employee_payroll al progetto, se non è già incluso.
b. Utilizzare il processo Crea lista dati per visualizzare le colonne Employee_ID e Birth_Date.
Formattare Birth_Date utilizzando il formato DATE9.
c. Modificare il codice del processo per inserire un’istruzione WHERE nel passo di PROC PRINT
del programma SAS. L’istruzione WHERE dovrebbe selezionare soltanto i dipendenti nati in ottobre.
Suggerimento: utilizzare la funzione MONTH. Si può accedere alla documentazione sulla funzione
MONTH selezionando Guida - Guida della sintassi SAS. Sotto la scheda Indice, digitare MONTH
Function.
d. Non stampare i numeri di riga.
e. Aggiungere il titolo Employees with October Birthdays.
f. Rinominare il processo Oct Birthday List ed eseguirlo.
g. Salvare il progetto come Employees C3.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
53
3.1 Introduzione ai processi e alle procedure guidate
3.2 Creazione di un report delle frequenze
3.3 Generazione di output HTML, PDF e RTF
3.4 Creazione di un report a listato
3.5 Applicazione di un filtro sui dati di un processo
3.6 Creazione di un grafico
54
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
54
Creazione di un grafico
Obiettivi
Indicare i tipi di grafici supportati in SAS Enterprise Guide.
Indicare le differenze fra i formati di output supportati in SAS Enterprise Guide.
Creare un grafico a barre.
Scenario
Per meglio comprendere la provenienza dei clienti di Orion Star, il management
desidera confrontare l’età media dei clienti per paese.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
55
Grafici con SAS Enterprise Guide
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
56
Tipi di grafici
Il menu Grafico include
tutti i processi grafici
avanzati e le procedure
guidate.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
57
Formati di output per i grafici
Formati diversi di grafici consentono di produrre risultati interattivi e non
interattivi.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
58
Procedura guidata Grafico a barre
La procedura guidata Grafico a barre consente di:
1.
selezionare i dati e applicare un filtro
2.
assegnare variabili ai ruoli
3.
personalizzare l’aspetto
4.
definire titoli e note a piè di pagina
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
59
Grafico a barre: Visualizzazione avanzata
Per migliorare ulteriormente il grafico, potrebbe risultare necessario
aprire il processo in visualizzazione avanzata che consente di accedere
a opzioni aggiuntive non presenti nella procedura guidata.
Quando si esegue un processo in visualizzazione avanzata non è
possibile ritornare alla procedura guidata.
60
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
60
Grafico a barre: Visualizzazione avanzata
La visualizzazione avanzata del processo Grafico a barre include opzioni
aggiuntive che permettono di cambiare la forma delle barre, formattare i
valori e modificare le linee di riferimento.
61
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
61
Quiz?
1.
Aprire
un’origine
dati
nel
progetto
Grafico  Procedura guidata Grafico a barre….
e
selezionare
2.
Nel passo 2, scegliere una colonna per il ruolo Barre e selezionare Fine.
3.
Nella Struttura del progetto o nel Flusso dei processi, fare clic con il
pulsante destro sull’icona del processo Grafico a barre e selezionare
Apri

Apri in visualizzazione avanzata….
Quale elemento del riquadro di selezione consente di definire colori
personalizzati per ognuna delle barre?
62
a.
Grafico a barre
b.
Barre
c.
Layout
d.
Avanzate
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
62
Quiz? – Risposta Corretta
Quale elemento del riquadro di selezione consente di definire colori
personalizzati per ognuna delle barre?
63
a.
Grafico a barre
b.
Barre
c.
Layout
d.
Avanzate
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
63
Demo L3_E
Questa demo illustra come utilizzare il processo Grafico a barre per creare un grafico.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
64
Esercizio
Creazione di un grafico a barre tridimensionale che rappresenti lo stipendio totale per
ogni città
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
65
Esercizio
Creazione di un grafico a barre verticali tridimensionale che rappresenti lo
stipendio totale per ogni città
a. Nel progetto Capitolo3, aggiungere il data set SAS employee_detail al progetto.
Se non è presente il progetto Capitolo3, è possibile iniziare un nuovo progetto.
b. Aprire la tabella employee_detail nella griglia dei dati e aprire la procedura guidata
Grafico a barre. Nel passo 2 della procedura guidata Grafico a barre, creare un grafico a
barre verticali che mostri la somma di Salary per ogni City. Disporre le barre per
altezza decrescente.
c. Nel passo 3 della procedura guidata Grafico a barre, cambiare i seguenti attributi:
Creare un grafico tridimensionale.
Colorare ogni barra in modo diverso.
Stampare le etichette dei dati sopra ogni barra con la somma di Salary.
Etichettare l’asse con le altezze delle barre (verticale) come Total Salary.
Attivare le linee di riferimento.
d. Nel passo 4 della procedura guidata Grafico a barre, chiamare il grafico Total Salary
for Each City.
e. Creare il grafico.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
66
Esercizio - segue
Creazione di un grafico a barre verticali tridimensionale che rappresenti lo
stipendio totale per ogni città
f. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul processo Grafico a barrenella
Struttura del progetto o nel Flusso dei processi e selezionare Apri Apri in
visualizzazione avanzata…. Apportare le seguenti modifiche:
Modificare il formato applicato a Salary in modo da arrotondare i valori al
dollaro più vicino.
Cambiare la forma delle barre in prisma.
Cambiare le linee di riferimento in tratteggiate e grigio chiaro.
g. Modificare le proprietà del processo Grafico a barre per creare un report HTML
insieme al formato Report SAS predefinito.
h. Eseguire il processo e sostituire i risultati. Salvare il progetto come Capitolo3
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
67
Esercizio
Utilizzo della procedura guidata Grafico a torta per analizzare lo stipendio
per reparto
a. Nel progetto Capitolo3, aggiungere il data set employee_detail al progetto, se
necessario.
Se non è presente il progetto Capitolo3, è possibile iniziare un nuovo progetto.
b. Utilizzare la procedura guidata Grafico a torta per generare un grafico in cui le fette
rappresentino la somma di Salary per ogni reparto.
c. Mostrare il nome del reparto e lo stipendio totale all’esterno di ogni fetta e la
percentuale dello stipendio totale all’interno di ogni fetta. Rendere il grafico
tridimensionale. Generare il grafico.
d. Cambiare il titolo in Total Salary by Department ed eseguire il processo.
e. Aprire il processo in visualizzazione avanzata per applicare un formato appropriato
che arrotondi la visualizzazione di Salary al dollaro più vicino. Creare il grafico
informatoHTML e anche in formato Report SAS.
f. Eseguire il processo e salvare il progetto come Capitolo3.
Un punto esclamativo sull’icona del processo indica che è presente un avvertimento
nel log. Esaminare il log per determinare se l’avvertimento interessa l’output.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
68
Esercizio
Modifica del codice del processo Grafico a torta per isolare una
fetta
a. Completare l’esercizio del Livello 2 per generare un grafico a torta che
mostri lo stipendio totale per reparto.
b. Modificare il processo Grafico a torta per separare leggermente la fetta
Sales dal resto della torta. Ciò è possibile inserendo l’opzione
explode="Sales"alla fine dell’istruzione PIE3D.
c. Eseguire il processo e sostituire i risultati. Salvare il progetto Capitolo3.
Un punto esclamativo sull’icona del processo indica che è presente un
avvertimento nel log. Esaminare il log per determinare se l’avvertimento
interessa l’output.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
69
Ripasso del capitolo
1.
Che cos’è un processo?
2.
Quali riquadri di selezione delle finestre di dialogo dei processi sono
comuni alla maggior parte dei processi?
3.
Qual è il formato di output predefinito per qualsiasi report?
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
70
Risposte del ripasso del capitolo
1.
Che cos’è un processo?
Un processo è un tipo specifico di analisi, report o
manipolazione dei dati eseguibile sui dati di un progetto.
2.
Quali riquadri di selezione delle finestre di dialogo dei processi sono
comuni alla maggior parte dei processi?
I riquadri di selezione comuni alla maggior parte dei
processi sono Dati, Titoli e Proprietà.
3.
Qual è il formato di output predefinito per qualsiasi report?
Report SAS
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
71
Ripasso del capitolo
4.
Come si può specificare un formato di output diverso per il risultato
specifico di un processo?
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
72
Risposte del ripasso del capitolo
4.
Come si può specificare un formato di output diverso per il risultato
specifico di un processo?
Per specificare un formato di report diverso per uno
specifico risultato, selezionare il riquadro Proprietà del
processo, scegliere il pulsante Modifica… e selezionare il
riquadro Risultati. Selezionare il pulsante di opzione
Personalizza formati dei risultati, stili e comportamento.
Selezionare il formato di output e lo stile desiderati.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
73
Ripasso del capitolo
5.
Esistono due tipi di report: di riepilogo e di dettaglio. Quale tipo di
report viene prodotto dal processo Frequenze a una via e quale tipo di
report viene prodotto dal processo Elenca dati?
6.
Un grafico a barre può essere creato dalla procedura guidata Grafico
a barre. In essa, è possibile cambiare le proprietà di una colonna (per
esempio, specificare un formato o un’etichetta)? Altrimenti, come è
possibile farlo?
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
74
Risposte del ripasso del capitolo
5.
Esistono due tipi di report: di riepilogo e di dettaglio. Quale tipo di
report viene prodotto dal processo Frequenze a una via e quale tipo di
report viene prodotto dal processo Elenca dati?
Il processo Frequenze a una via produce un report di
riepilogo mentre il processo Elenca dati produce un report di
dettaglio.
6.
Un grafico a barre può essere creato dalla procedura guidata Grafico
a barre. In essa, è possibile cambiare le proprietà di una colonna (per
esempio, specificare un formato o un’etichetta)? Altrimenti, come è
possibile farlo?
Non è possibile cambiare le proprietà di una colonna nella
procedura guidata. Occorre modificarle in Visualizzazione
avanzata.
Laboratorio Informatica - SAS – Anno Accademico 2015-2016 LIUC
75
Scarica

Processi - My LIUC