Nuovo statuto
Risorse finanziarie
Fondo premiale e progetto SuperB
Commissione nazionale trasferimento tecnologico
Personale
Servizi di Sezione
Prospettive
Centro Calcolo & Villetta Rossa
Eventi scientifici
Riflessione su LHC (e il futuro dell’Ente)
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Riordino degli Enti di Ricerca
17-12-2009 il CDM approva il decreto legislativo (Decreto Gelmini):
“Riordino degli enti di ricerca in attuazione dell’art. 1 della legge delega
n. 165* del 27 settembre 2007”
* Ministro Mussi (XV legislatura)
Salvaguardate le specificità dell'INFN ed il ruolo del Consiglio Direttivo
- Aprile 2010 nomina degli esperti:
 prof. M. Inguscio (Dipartimento di Fisica dell’Università di Firenze);
 prof. G. Ruocco (Direttore del Dipartimento di Fisica della Sapienza);
 prof. M. Confortini (Dipart. di Diritto ed Economia delle attività produttive della Sapienza);
 prof. E. Zaninotto (Facoltà di Economia dell’Università di Trento);
 dott. G. Longobardi (presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili).
- 14 luglio 2010, il CD ratifica la proposta di statuto, il Ministero ha tempo
sessanta giorni per sollevare eventuali rilievi;
- 30 ottobre 2010, versione definitiva della proposta di statuto;
- in attesa di approvazione degli statuti di INFN, CNR, ASI
“NATALE AL FREDDO”
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Principali novità dello statuto (I)
Autonomia nella nomina del presidente
Il Presidente uscente provvede a comunicare l’esito della
procedura di designazione al Ministro dell’Istruzione,
Università e Ricerca ai fini della nomina.
Autonomia dei direttori per i programmi regionali, borse postdoc
- Il direttore è competente in materia di contratti per lavori,
forniture e servizi e prestazioni d’opera e professionali di
pertinenza della propria Struttura nei limiti di valore e di
materia definiti dal Consiglio Direttivo;
- è competente in materia di borse di studio ed assegni di
ricerca;
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Principali novità dello statuto (II)
Consiglio Tecnico-Scientifico
– costituito da esperti nazionali e internazionali nei settori di
interesse per l’ Istituto;
– nominato dal Consiglio Direttivo, su proposta del Presidente e
previa consultazione, tramite i componenti del Comitato di
Valutazione Internazionale, della comunità scientifica,
economica e del mondo produttivo; il Consiglio TecnicoScientifico è composto da non più di sette membri; la durata
del mandato è di quattro anni rinnovabile una sola volta;
- su richiesta del Consiglio Direttivo il Consiglio TecnicoScientifico è chiamato a valutare tempestivamente la congruità
delle risorse umane ed economiche e l’adeguatezza delle
infrastrutture dei singoli progetti, anche tenendo conto della
disponibilità delle risorse locali nell’arco temporale previsto
per lo svolgimento di tali progetti.
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Principali novità dello statuto (III)
Direttore generale
Il rapporto di lavoro del Direttore Generale è regolato da un contratto di diritto privato
della durata massima di quattro anni, rinnovabile una sola volta e comunque coincidente con il
mandato del Presidente.
Il Direttore Generale, nel rispetto delle direttive stabilite dalla Giunta Esecutiva e
della prerogative di quest’ultima:
a) assicura il coordinamento delle attività amministrative centrali e periferiche e la
loro unitarietà operativa e d’indirizzo;
b) coordina l’attività dell’Amministrazione Centrale, ne elabora il Disciplinare
Organizzativo e le sue eventuali modifiche;
c) formula proposte alla Giunta Esecutiva in materia di:
- bilancio preventivo;
- ripartizione delle risorse umane;
- conferimento incarichi dirigenziali e di responsabilità dell’Amm. Centrale;
- predisposizione dei regolamenti e disciplinari previsti dal presente Statuto;
d) nomina, sentito il Presidente, i dirigenti con profilo amministrativo di secondo
livello;
e) istruisce la preparazione del Piano Triennale curando la raccolta delle
informazioni necessarie;
f) cura, avvalendosi dell’Amm. Centrale, l’esecuzione delle delibere adottate dalla
Giunta Esecutiva e dal CD, organizzando opportunamente l’attività amministrativa.
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Principali novità dello statuto (IV)
Ruolo della Giunta Esecutiva
delibera in materia di contratti per lavori, forniture e servizi e prestazioni d’opera e
professionali che esulano dalla competenza dei Direttori delle Strutture, secondo
quanto previsto nel Regolamento di Amministrazione, Contabilità e Finanza.
Composizione della Giunta Esecutiva (4->5 membri)
Quattro componenti, eletti dal Consiglio Direttivo, sono scelti fra i professori
universitari ordinari delle discipline fisiche o fra i dirigenti di ricerca dell’Istituto o fra
gli esperti delle discipline stesse di fama internazionale. Un componente è designato dal
Ministero dell’Università, Istruzione e Ricerca ed è scelto tra persone con competenze
amministrativo - gestionali. Il mandato dei componenti della Giunta Esecutiva è di
quattro anni rinnovabile una sola volta.
Osservazioni
- l’INFN ha la più elevata autonomia tra gli EPR;
- impatto nelle amministrazioni centrale e periferiche (Direttore Generale);
- maggior controllo da parte del Ministero (1 membro di Giunta,
finanziamento premiale, valutazione ANVUR);
- valutazione trasversale alle CSN (Consiglio Tecnico-Scientifico).
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Fondi per la ricerca 2011
• PNR
• PREMIALITA’ (legge delega)
Accantonamento sul bilancio 2011 degli EPR
fondi pari al 13% bilancio prevent. 2010
Bilancio preventivo 2011 (MEuro)
Totale
243.44
vs
2010
278
• CSN I
19.30
20.93
• CSN II
13.01
14.06
• CSN III
9.91
10.71
• CSN IV
2.48
2.68
• CSN V
3.96
4.28
Progetti strategici & speciali
• NTA
1.7
1.60
• INFN-MED
0.20
0.20
• INFN-E
0.30
0.30
• GRID
0.70
0.70
n.b. deficit 2011 compensato momentaneamente non includendo
spese obbligatorie (energia elettrica, quote partecip. consorzi)
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Progetti INFN-MIUR
Assegnazioni “vincolate” MIUR del 10-12-2010 (bilancio 2010)
Studi fusione nucleare (ITER, Broader Approach…) 3.46 MEuro
IGI-EGI
2.00 MEuro
Km3Net
1.00 MEuro
SuperB
19.00 MEuro
Assegnazioni 2010: 308 MEuro (~ 270 MEuro nel 2009)
(+ arretrati aumenti salariali)
Nuova modalità di erogazione dei fondi ministeriali dal 2011:
≥7% corrisposto su base premiale;
8% per proseguimento progetti avviati con il riparto 2010.
SuperB “progetto bandiera” del MIUR, sinergia con IIT (luce di
sincrotrone da acceleratori ad alta brillanza), costo ~400 MEuro:
- in attesa del TDR (M. Giorgi)  progetto esecutivo;
- MoU firmato con USA, Francia, Russia, Canada;
- richiesta finanziamento dal CIPE;
- protocollo d’intesa INFN-MIUR
(obiettivi, costi, milestone, profilo finanziamento).
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Bari vs SuperB
- sigla su DOTZ 1 (A. Palano,
2 ricercatori/1.5 FTE);
- R&D DIRC (N. Mazziotta & Co);
- attività di computing sia per il running
della produzione MC, sia per l’attività di
R&D per la scrittura del Computing TDR
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Comitato Nazionale per il Trasferimento Tecnologico
- comitato di natura consultiva
- istituito il 19 ottobre 2010
- composizione:
A. Vacchi (giunta)
L. Merola e E. Nappi (CD)
G. Cuttone, P. Vicini (CSN V)
M. Morandin (CNAF)
G. Battistoni e G. Ricco (responsabili progetti strategici)
M. Caccia, S. Centro, V. Palmieri, F. Scudieri (esperti T.T.)
E. Ronconi e L. De Donno ( Amm. Centrale)
- mandato:
 promuovere le iniziative necessarie a valorizzare,
sviluppare e applicare le conoscenze dell ‘INFN;
 istruire le pratiche di costituzione degli spin-off;
 valutare le richieste di brevetto.
referente Sez. Bari: dott. A. Ranieri
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Personale della Sezione
80
70
64 dipendenti
60
• 60 strutturati (1 ric. in mobilità a Roma3)
50
• 2 art.23
FTE 40
• 1 art.15
30
• 1 CTER in mobilità dal LNGS
2008
2009
2010
20
153 associati
• 50 incarichi di ricerca
• 20 associazioni scientifiche
• 6 associazioni tecnologiche
• 22 assegnisti
• 22 dottorandi
• 12 borsisti
• 3 collab. tecniche
• 8 associazioni tecniche
• 2 doc. medie superiori
• 8 laureandi
10
0
Dip.
In.Ric
Ass. Dott+Bors
30
25
20
FTE
15
Strutturati
10
Borsisti & precari
5
0
GR_1 GR_2 GR_3 GR_4 GR_5
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Progressione di carriera
- A. Casale & V. De Cosimo passaggio al V livello (CTER, Coll. Amministrativo)
- Primo Ricercatore
A. Colaleo
F. Cafagna
F. De Fazio
- Primo Tecnologo
F. Loddo
- Passaggio di profilo orizzontale “tecnologo-> ricercatore”:
E. Radicioni
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
I servizi della Sezione
 Servizio di Direzione (responsabile: sig. A. Silvestri)
 sotto-struttura Gestione dati sanitari e schede dest. lavorat.
(responsabile: sign.a A. Lorusso)
 Servizio Amministrazione (responsabile: sig.a M. Buonfiglio)
 Servizio Calcolo e Reti (responsabile: dott. D. Diacono)
 Servizio Officina Meccanica (responsabile: sig. A. Clemente)*
 Servizio Elettronica (responsabile: ing. G. De Robertis)
 sotto-struttura Camere Pulite (responsabile: dott. L. Fiore)
 Servizio Progettazione Meccanica (responsabile: sig. V. Valentino)
 Servizio Prevenzione e Protezione (responsabile: sig. M. Sacchetti)
* forza-lavoro critica
Il sig. A. Ceres ha sostituito dal 1° marzo la sig.a V. De Cosimo nel ruolo di referente
locale della formazione del personale
IN CANTIERE IL SERVIZIO TECNICO GENERALE
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Prospettive di incremento pianta organica
Manovra finanziaria: blocco dell’80% dei fondi del turn-over nel triennio
2011-2013->dei ~60 posti derivanti dai pensionamenti 20-25 saranno recuperati
BARI turn-over 2009: 1 CTER + 1 Tecnologo (in attesa di autorizzazioni)
BARI turn-over 2010-2012: 30% x 3 posti ~ 1 posto (tecnologo)
IGI
(Italian GRID Infrastructure)
Strategia tempo determinato 2011:
- art.15 (78 ammin.+CTER) -> rinnovo 1 anno (sino al concorso);
- art. 23 idonei concorso ricercatori -> rinnovati per 1 anno;
- art. 23 non idonei concorso ricercatori -> rinnovati per 6 mesi;
- budget locale art. 15/23 (concorso/bollino blu)
- assegni di ricerca per l’industria (bandi locali)
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Fuga di cervelli baresi
G. Corcella e M. Mannarelli: ex componenti della IS BA21, fra i vincitori del
concorso nazionale INFN a 6 posti di ricercatore in fisica teorica
M. Caselle al Karlsruhe Institute of Technologic (KIT) (tempo
indeterminato)
D. Giordano, Staff Cern fino al 4/2013
A. Tauro, Staff CERN (3+3)
I. Tamborra : vincitrice di una fellowship della Fondazione
“Alexander von Humboldt” come postdoc presso il Max Planck Institute di
Monaco
R. Trentadue, fellow Cern fino al 6/2012
Bando ricercatore universitario (cofinanziato dall’INFN) nel 2011
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Centro calcolo
Locale
S1+S3
Dimensioni Area (m2) Funzione
locale (mxm)
Computer farm
50
5,70x8,50
S5
S7
4,30x3,30
4,30x3,30
14
14
S9
4,30x3,30
14
S9
Eugenio Nappi
APE + espansione
Servizi centrali della Sezione (mail server,
WEB server, DNS,.. etc)
Quadro Elettrico e UPS
S7
S5
Consuntivo 2010
S3
S1
23 dicembre 2010
Servizio Calcolo e Reti
 8 server VMWare ESXi ospitano 36 macchine virtuali, che erogano
quasi tutti i servizi della Sezione.
Spazio disco circa 8TByte, i core utilizzati sono 68.
 La posta elettronica è ospitata su server del 2005:
per l’inizio del prossimo anno è previsto l’acquisto dei nuovi server.
 Un server con circa 20TByte di spazio provvede al backup
delle macchine virtuali
 La sala ospita inoltre il centro stella della rete LAN,
il firewall di protezione per le macchine della sezione e
il router perimetrale di accesso al GARR
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
GRID FARM
TIER2 ALICE-CMS
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Le risorse di calcolo 2010
RIPARTIZIONE STORAGE
RIPARTIZIONE CPU
• CPU: ~ 1000 Core (+ 250 appena arrivati)
• storage: 600TB
• WAN: 2Gbit/s
– appena effettuato l’upgrade del link del GARR
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Utilizzo della farm
8 gruppi locali usano la farm (quasi tutta la Sezione)
STORAGE
CPU
Il set-up della farm permette di svolgere sia le attività
tipiche del Tier2 sia quelle del Tier3 con elevata
trasparenza per l’utente
Leadership nei test di soluzioni innovative di scheduling
e di storage (CMS)
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Prestazioni della farm nel secondo semestre 2010
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Villetta Rossa
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Eventi scientifici 2010
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Conferenze e Workshop
"Quarkonium and deconfined matter in the LHC era"
16-18 giugno 2010, Martina Franca
(G. E. Bruno)
[email protected] - International Workshop on QCD - Theory and Experiment
V edizione (in memoria di B. Nardulli)
20-23 giugno 2010, Martina Franca
(L. Angelini , G. Bruno, P. Colangelo, D. Creanza, F. De Fazio, E. Nappi)
NOW 2010
Neutrino Oscillation Workshop
VI edizione
4-11 settembre 2010, Conca Specchiulla (Otranto, Lecce)
(G. L. Fogli, E. Lisi, A. Marrone, M. T. Muciaccia, A. M. Rotunno)
RD51 Collaboration meeting
7-10 ottobre, Bari
(G. Catanesi, V. Berardi)
3rdLHC Higgs Cross section Workshop
4-5 novembre 2010, Bari
(D. Creanza, N. De Filippis, M. Maggi, L. Silvestris)
Importante supporto: Servizio Calcolo e Reti e Servizio Direzione
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Scuole & eventi divulgativi
•
From the Big Bang to the
nucleosynthesis
19 - 24 luglio, Varenna
Direttori: A. Bracco, E. Nappi
Cervelli per comprendere
l’universo:
la fisica in un laboratorio
senza pareti
D. Di Bari
Festival dell’innovazione
1-3 dicembre, Bari
G. Donvito, A. Franco,
M. Abbrescia, F. Romano,
A. Regano
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
Licei Altamura, Bari e Trinitapoli
23 dicembre 2010
Attività Formazione
18-22 ottobre, Sezione INFN di Trieste
Responsabile Nazionale: E. Nappi
50 partecipanti ai seminari
25 partecipanti alle sessioni laboratorio
Seminar Topics:
Scintillator counters
Signal formation in ionizing particle detectors
Fast front-end electronics
Novel silicon detectors
Calorimetry
Laboratory Sessions:
Detectors for digital mammography
MCP detectors equipped with delay-line read-out
Silicon drift detectors
Silicon photomultipliers
THGEM-based detectors
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Gruppi di Ricerca in Sezione
 Gruppo I (fisica sperimentale sub-nucleare, coordinatore dott. M. Maggi)
 Gruppo II (fisica sperimentale astroparticellare, coordinatore prof. N. Giglietto)
 Gruppo III (fisica sperimentale nucl.e degli ioni pesanti, coordinatore
prof. D. Di Bari)
 Gruppo IV (fisica teorica, coordinatore dott. E. Lisi)
 Gruppo V (fisica degli acceleratori e ricerche tecnol., coordinatore prof. A.
Valentini)
 Progetti speciali (INFN GRID, responsabile prof. G. Maggi)
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
LHC
30 marzo 2010 [email protected] TeV
Evian Workshop 1992
novembre 2010 Pb-Pb@ 2.76 TeV
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Re-discovered the Standard Model at 7TeV
By courtesy of M. Maggi
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
The “ridge”: the first surprising result from LHC
JHEP Sep. 27
The impact on the scientific community has been sizeable. More than 10 papers on
possible interpretations. New set of measurements to understand better the dynamics
Seminario a Bari il 5-11-2010 di Albert De Roeck deputy spokesperson CMS
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Impegno INFN in LHC
4 esperimenti
3 esperimenti
2 esperimenti
1 esperimento
LHC @ BARI (~50% R+T)
Eugenio Nappi
Esperimento (resp. loc.)
R&T
FTE
ALICE (D. Elia)
32
26.9
CMS (D. Creanza)
30
26.5
LHCb (A. Palano)
2
1.5
TOTEM (G. Catanesi)
6
4.3
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
By courtesy of F. Ferroni
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
2011
Importante dibattito nel CD,
nelle CSN, nelle strutture:
come mantenere leadership al
CERN (SLHC), far partire SuperB
e conciliare esigenze altre comunità
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Eugenio Nappi
Consuntivo 2010
23 dicembre 2010
Scarica

Relazione_consuntivo_2010