Venerdì 24 Maggio 2013
Anno I N. 49
Direttore Responsabile SIMONE FANTASIA
“Un voto per Santa Marinella”
Massimiliano Fronti invita gli elettori a segnare una svolta nel modo di amministrare la città dopo anni bui
CHI ha avuto la fortuna di
nascere in un posto come Santa
Marinella, ha nel proprio DNA
l’ambizione di vedere questo
incantevole territorio sempre
più ospitale e funzionale alle
esigenze di una società moderna
come la nostra. Gli ultimi cinque
anni, poi, passati nei banchi
dell’opposizione, hanno fatto
maturare in me, come in molti
cittadini, la convinzione che una
città come Santa Marinella, non
merita di essere amministrata
come lo ha fatto la Giunta
Bacheca. Abbiamo realizzato,
insieme agli altri gruppi politici di
opposizione presenti in Consiglio,
un percorso democratico che
ha scelto me, come Candidato
Sindaco della Coalizione che mi
onoro di rappresentare. Noi siamo
una vera coalizione di donne e
uomini di Santa Marinella, che
si sono uniti nello spirito di una
forte esigenza di cambiamento,
attraverso un programma serio e
oculato, attraverso la trasparenza
e la partecipazione. Mi presento
agli elettori con l’ambizione di
cambiare il modo di concepire
la politica e l’amministrazione,
iniziando con azioni concrete tese
a ridare �ducia ai cittadini di Santa
Marinella e Santa Severa, non
favori da elargire ma possibilità
per tutti e diritti riconosciuti:
la presenza del Presidente
Zingaretti , sabato scorso, a
Santa Marinella per sostenere la
mia candidatura, è la garanzia
del nostro programma e del
nostro progetto amministrativo,
vicino alle esigenze dei cittadini
ed in accordo con le linee
dell’amministrazione regionale.
Sarà un’amministrazione aperta
a tutti, nessuno escluso: per
cambiare la città c’è bisogno del
contributo di tutti i cittadini, per
questo motivo, ringrazio prima di
tutto chi ha avuto �ducia in me
e mi ha appoggiato alle elezioni
primarie, ai miei candidati con
i quali abbiamo realizzato una
squadra ed un gruppo invidiabile
per professionalità, amore per
Santa Marinella, partecipazione,
spirito
di
collaborazione.
Ringrazio tutti quelli che, da dietro
le quinte, lavorano, in maniera del
tutto volontaria, incessantemente
af�nchè il nostro progetto si
possa realizzare, ringrazio i tanti
cittadini che ci dimostrano �ducia
e ci incitano sempre a dare il
massimo e che credono sempre
piu’ in noi, ringrazio in�ne chi
vorrà darci �ducia af�nchè la città
possa cambiare veramente, in
maniera democratica e condivisa.
Punti prioritari e quali�canti della
nostra azione di governo sono
scritti nelle nostre 9 delibere, nel
programma, nel programma
sintetico nei 5 punti del sindaco,
da attuare �n da subito, che
ho sottoscritto, insieme a tutti
i candidati e alle forze della
coalizione. Sarà una città piu’
accessibile a tutti, con particolare
riguardo agli anziani, alle mamme
con i passeggini, a chi, oggi non
puo’ accedere ai servizi , alle
spiagge e al mare poichè non si è
mai considerato di eliminare ogni
tipo di barriera architettonica. In
cento giorni credo che si possano
avviare e rendere operative alcune
cose importantissime per la città,
intanto �n da subito esigerò che
i cittadini debbano vivere in una
città più pulita e sicura.
Ci occuperemo di raccolta
differenziata e proporremo alla
città la possibilità di conferire
direttamente in compattatori
il ri�uto in modo da avere
una remunerazione diretta,
avvieremo un radicale taglio
alle spese e ai privilegi: io non
avro’ l’autista, la segretaria e
l’addetto stampa, pagati con i
soldi dei cittadini (art.90) ed il
50% dello stipendio sarà messo
in un fondo e saranno i cittadini
ad indicarmi come spenderlo.
La macchina amministrativa
sia più ef�ciente, trasparente e
partecipata, per andare incontro
ai bisogni dei cittadini. Lavorero’
insieme alla Regione Lazio, �n
da subito, come assicurato dal
Presidente Zingaretti all’apertura
del Castello di Santa Severa e alla
sua pulizia e manutenzione, in
modo da riavviare subito le visite
guidate e portare a compimento
il progetto delle associazioni
legate al Castello. Approvero’ il
Bilancio entro il 30 Giugno e lo
rendero’ pubblico e partecipato,
mi occupero’ in prima persona
della Multiservizi, come avevo
annunciato l’ultimo consiglio
comunale, c’era la possibilità di
fare un consorzio con il comune
di Ladispoli, ma la giunta Bacheca
si è disinteressata completamente,
perdendo solo tempo e senza dare
rassicurazione e certezze ai nostri
dipendenti.
Realizzeremo
un’estate
in collaborazione con gli
operatori di settore della città
e interverremo per dire basta
ai lavori interminabili e inutili
(vedi
rompere
marciapiedi
sani sulla via Aurelia). Bisogna
ridare dignità e concretezza
alla politica, a cominciare dal
lavoro per i cittadini di Santa
Marinella: inizieremo dai micro
interventi di arredo urbano, di
lavori pubblici, di pulizia e decoro
a favore della città e per mezzo
degli artigiani locali. Istituiremo
il prestito agevolato per i nostri
commercianti, artigiani e imprese,
approveremo ed invieremo alla
Regione Lazio, in tempi celeri,
il PUA per poter fare i bandi in
tutta trasparenza e legalità per
l’apertura di chioschi sulle spiagge
libere attrezzate. Lavoreremo
af�nchè siano rivalutate le nostre
bellezze storiche, architettoniche e
paesaggistiche, dobbiamo iniziare
a capitalizzare in maniera, seria,
concreta e condivisa .
Massimiliano Fronti
SANTA MARINELLA
Un esercito di candidati
Elezioni comunali record
con la “certezza” del ballottaggio
SANTA Marinella chiude oggi, con gli ultimi fuochi, una delle
campagne elettorali più movimentate della sua storia. Cinque i
candidati sindaco in lizza, il sindaco uscente Roberto Bacheca
sostenuto da centro-destra e liste civiche, il suo vice Eugenio
Fratturato, il capo dell’opposizione consiliare Massimiliano Fronti,
che conta sull’appoggio di centro-sinistra e liste civiche, Renzo
Barbazza per l’ala sinistra dello schieramento politico cittadino e
Massimo Padroni, alla guida di movimenti civici. Due le principali
novità di questa tornata elettorale, che arriva come rinnovo
naturale al termine della legislatura iniziata nel 2008: l’enorme
numero di candidati al consiglio comunale, un vero e proprio
esercito, e la possibilità che ci si vada a misurare, tra due settimane,
con il ballottaggio. Eventualità che gli osservatori politici danno
per assai probabile, con quel che ne potrà conseguire, subito dopo
lo scrutinio di lunedì, in termini di apparentamenti e polemiche.
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
3
Il candidato di Fratelli d’Italia: “La vecchia politica deve esssere sconfitta”
Verni: “Per cambiare serve un salto
di qualità e progetti per la collettività”
LA rinascita nazionale passa attraverso un recupero
della capacità e della volontà di tutti noi di essere
disposti ad anteporre l’interesse della comunità a
quello del singolo. Laddove, per comunità, si deve
intendere tanto la Patria, quanto la realtà locale più
piccola, che, comunque, di quella Patria fa parte e
ne può e ne deve contribuire a far risplendere il
nome. Vorrei, allora, che il dèmone della vecchia
politica fosse scon�tto, a partire da Santa Marinella
e Santa Severa: basta con il voto di scambio e con
promesse irrealizzabili e che molto spesso fanno
leva, ignominiosamente, sul bisogno delle persone.
Se davvero si vuole cambiare, occorre compiere
questo salto di qualità, premiando quelle idee e
quei progetti che rispecchino l’interesse dei molti, e
non dei (soliti) pochi, a discapito della gente. E nel
mandare a casa, o farvici rimanere, quei politici, o
aspiranti tali, che, in un modo o nell’altro, hanno
già avuto modo di governare la nostra città senza
combinare nulla e che ora, imperterriti, hanno il
coraggio di chiedere o richiedere la �ducia. Da
parte mia, credo nella possibilità di far tornare le
persone a innamorarsi della politica, che dovrebbe
essere arte nobile, e non quel qualcosa di sporco da
cui oggi, tanti, ed a ragione, fuggono. Ed è a queste
persone, libere ed oneste, ma deluse e disilluse, che
mi rivolgo: insieme ce la possiamo fare, e ce la
faremo.
Marco Valerio Verni
Minghella: “Ora c’è
bisogno di nuove figure”
A poche ore dal voto mi rivolgo a quei
concittadini che alle ultime elezioni
hanno votato per il Movimento5Stelle,
ricercando il voto di protesta e la voglia
di cambiare la classe dirigente, ma che poi
non hanno avuto riscontro con coloro che
sono stati eletti, perché idealizzati e senza
possibilità di fare, perché bloccati da
uno schema e da regole non da “uomini
liberi”. ADESSO SI PUO a livello locale
mantenendo quello che per i primi 5 anni
è stato il valore aggiunto per la città,
Roberto Bacheca sindaco, sostenuto da
nuovi consiglieri che non sono legati
ai poteri, che per la prima volta si
candidano e ci mettono la loro faccia e la
loro professionalità. La politica fatta di
persone, di valori e professionalità. In un
momento di cambiamento vi è necessità
di avvicinare a politici nuove �gure
rappresentanti il nuovo.
Emanuele Minghella
4
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
SANTA MARINELLA
Bacheca chiude la campagna
elettorale allo Sporting Club
Toppi: “Serve un’attenta
riflessione, cinque anni
sono pochi per giudicare”
SI svolgera’ questa
sera a partire dalle 19
allo Sporting Club di
Santa Marinella, la
festa di chiusura della
campagna
elettorale
di Roberto Bacheca.
Il sindaco uscente
e candidato per il
secondo
mandato
alla
guida
della
Perla, si appresta a
salutare i moltissimi
cittadini che lo hanno
seguito e sostenuto
in
questa
lunga
campagna elettorale.
Ogni supporter del
centrodestra, in queste
ultime ore, dovra’ fare l’ultimo sforzo per
convincere chi e’ ancora indeciso a fare la
scelta giusta ed ottenere cosi’ il risultato
sperato. I 112 candidati, delle 7 liste a sostegno
di Bacheca (Popolo della Liberta’, La Destra,
Fratelli d’Italia, Partito Liberale, Lista Civica
Bacheca , Lazio in Movimento e Il Popolo
della Citta’), hanno svolto una campagna
elettorale esemplare ed hanno trasmesso
alla cittadinanza entusiasmo e �ducia in
SIAMO dunque giunti alla fase conclusiva della lunga
campagna elettorale che vedrà domenica e lunedì prossimi i
cittadini di Santa Marinella e Santa Severa esprimere i propri
consensi per i cinque candidati a sindaco e per i 320 candidati
che si sono messi a disposizione per contribuire con le loro es
perienze,progetti,passioni e quant’altro. Ma perchè il vito sia
regolare, è fondamentale stare attenti a come corrispondere
le preferenze, perché avendo la possibilità di esprimere due
candidati un uomo e una donna bisogna ricordarsi che questi
devono essere non della stessa coalizione ma della stessa lista.
Per il resto con�do in un attenta ri�essione da parte di tutti gli
elettori af�nché ognuno con il voto esprima la propria volontà
incondizionata dalle promesse o ricatti che pure circolano in
questi giorni. Invito il popolo di Santa Marinella e Santa Severa
a dare �ducia a Roberto Bacheca. I cinque anni a disposizione
sono pochi, amministrativamente parlando per dare un
giudizio: viste il lavoro delle precedenti amministrazioni con
Bacheca che ha dato vita ad un rinnovo della nostra città, con
opere attese da anni e portate a compimento. Non ascoltate
le promesse di chi parla di grandi progetti, senza essere a
conoscenza delle norme in materia e parla per parlare. A
proposito: Fronti parla molto di spirito di squadra, di una
Giunta che lavorerà in concerto e aperta ai cittadini. Forse
dimentica che, come vicesindaco nell’amministrazione guidata
da Pietro Tidei dopo soli circa 22 mesi e’ stato mandato a
casa e sappiamo per quali motivi. Bacheca ha concluso il suo
mandato ed è giusto che prosegua il proprio lavoro per altri
cinque anni.
Stefano Toppi
Appuntamento alle 19. I coordinatori delli liste di centrodestra: “E’ l’uomo giusto per governare S. Marinella”
quel
programma
elettorale che e’ alla
base della coalizione
di centrodestra. Senza
contare che anche il
Presidente Berlusconi,
oltre a molti altri
leader politici di rilievo
nazionale, sono scesi in
campo personalmente
per sostenere Bacheca,
che ha quindi tutte
le carte in regola per
vincere. “Il sindaco
Bacheca, che abbiamo
sostenuto
�n
dal
primo momento in cui
ha. riproposto il suo
nome per tornare alla
guida della citta’ - affermano i coordinatori
delle liste di centrodestra - e’ l’unica persona
che potra’ governare Santa Marinella con
competenza, onesta’ e professionalita’ per
i prossimi cinque anni”. “Siamo convinti proseguono i rappresentanti delle liste - che il
lavoro di questi mesi portera’ risultati positivi
e che lunedi’ notte potremmo continuare a
lavorare per lo sviluppo turistico, economico
ed occupazionale della citta’”.
Periodico gratuito di informazione
Venerdì 24 Maggio 2013
Anno I N. 49
Direttore Responsabile SIMONE FANTASIA
De Paolis:“giù le mani dal Santa Cecilia”
Il capogruppo di Sel alla Regione Lazio lancia l’allarme sulla struttura di via Maratona che potrebbe essere oggetti di ulteriori tagli
“Accendere i ri�ettori su una
situazione particolarmente
sensibile
come
quella
dell’Istituto Santa Cecilia
di
Civitavecchia, centro
di recupero rieducativo e
riabilitativo per persone con
gravi disabilità”. L’allarme
viene lanciato dal capogruppo
di Sel alla Regione Lazio,
Gino De Paolis,
che si
è fatto portavoce delle
preoccupazioni avanzate dai
frequentatori della struttura
civitavecchiese. De Paolis
evidenzia come la Asl Roma
F starebbe valutando i casi
dei pazienti, giudicandoli
inidonei a sostare in quella
struttura,
decidendo
di
trasferirli
in
altre
del
comprensorio. Per De Paolis
questa situazione rischia di
tradursi in un vero e proprio
stravolgimento della vita
di persone già fragili e che,
in quel luogo sono riuscite
a trovare una dimensione
familiare e accogliente.
De Paolis aggiunge come
“la struttura ha potenzialità
enormi, ancora da sfruttare
e che sarebbero una risorsa
per tutto il territorio,
facendo esplicito riferimento
all’area del Santa Cecilia
destinata alla riabilitazione,
Presentato ieri dal sindaco Tidei
al
momento
completamente
inutilizzata”. Un
fatto che, dalle
informazioni
raccolte, crea un
disagio ai pazienti
bisognosi di cure
riabilitative, che
devono
recarsi
presso
altre
strutture spesso
anche
lontane
con gli inevitabili
costi economici
pesanti da affrontare per
le famiglie. “Per questo
- conclude il capogruppo
alla Regione di Sel
chiederò subito un incontro
al Commissario della Asl,
Giuseppe Quintavalle, con
cui sono sicuro di poter
condividere la sensibilità e
la preoccupazione per questa
situazione.”
Domani al PalaGalli arriva il Palermo
Boxe. Salta il match Branco-Fragomeni
Silvio sul ring il 6 luglio con Haapoja
NON ci sarà il tanto atteso
terzo match tra Silvio Branco e Gianluca Fragomeni.
Il pugile lombardo non si
è infatti presentato ieri pomeriggio a Roma alla conferenza stampa che doveva
uf�cializzare la terza e decisiva s�da. “Qualche giorno
fa - spiega il manager Salvatore Cherchi - Fragomeni mi
ha comunicato che non se la
sentiva più di combattere,
non aveva le giuste motivazioni”. Rinunciando a questo
match Fragomeni perderà quindi il titolo Silver WBC dei
massimi leggeri. Un titolo che ora è nuovamente vacante e
che uscirà dal match tra Silvio Branco e il �nlandese Juho
Haapoja che si disputerà il prossimo 6 luglio in una sede
da de�nire tra Civitavecchia, Roma e Montalto.
La kermesse sul sintetico di Campo dell’Oro
Città pulita, arriva
Snc Enel a caccia
Baby in vetrina
il liquidatore Valentinis della vittoria play off al “Pulcino d’oro”
A pagina 8
A pagina 13
A pagina 14
Torneremo
in edicola
mercoledì
8
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
CIVITAVECCHIA
Presentato ieri mattina dal sindaco Pietro Tidei ha annunciato novità sull’organizzazione del lavoro
Città Pulita,ecco Svevo Valentinis
il nuovo liquidatore-traghettatore
Il tagliatore di teste si è
insediato. Ieri mattina,
in
una
conferenza
stampa all’aula Cutuli,
il sindaco Pietro Tidei
ha
presentato
Svevo
Valentinis, il liquidatore di
Città Pulita che subentra
all’amministratore
unico
Gino Ciogli.
Noto come “tagliatore di
teste”, definizione che il
diretto interessato non
rifiuta ma minimizza con
un sorriso Valentinis ha
annunciato quali saranno
le
linee
guide
della
sua gestione, che sarà
incentrata su una maggiore
responsabilizzazione
dei dipendenti e una
riorganizzazione del lavoro.
Temi che il liquidatore
affronterà nel dettaglio
mercoledì prossimo, quando
incontrerà per la prima
volta le organizzazioni
sindacali.
“Il sindacato non è il
nemico” ha
dichiarato
in
conferenza
stampa
Valentinis,
intenzionato
però a non fare sconti a
nessuno, per attuare quel
“cambiamento di rotta”
che Tidei ha indicato come
obiettivo della società.
“Ci saranno più controlli sui
lavoratori - ha dichiarato
Tidei - il parco mezzi
sarà migliorato, anche se
quando partirà la raccolta
differenziata ci sarà bisogno
di
meno
compattatori.
Valentinis è una persona
capace ed esperta - ha
concluso il sindaco l’obiettivo
è
cambiare
la rotta della società”.
Dal canto suo Valentinis si
è subito messo al lavoro.
Questa mattina (ieri) ha
incontrato i dipendenti
di Città Pulita, ma già da
due settimane ha iniziato
ad osservare da vicino la
società per capire come
funziona.
“Dobbiamo
cambiare
cultura - ha affermato
Valentinis - ci deve essere
un senso di identità dei
dipendenti, devono capire
che stanno lavorando per
la città. Inoltre cambieremo
il processo organizzativo, le
persone dovranno essere più
attente a quello che fanno e
saranno responsabili del
territorio di cui si occupano.
I turni li decideremo noi.
Naturalmente
mi
sono
chiesto come sia possibile
che una società del genere
abbia metà dei dipendenti
in strada e metà in ufficio
- continua il liquidatore ed anche su questo aspetto
attendo
suggerimenti
interni per attuare dei
cambiamenti a costo zero.
Non posso dire quanto ci
vorrà per vedere i primi
risultati,
naturalmente
spero presto”.
@Trcgiornale
Incontro RSU-sindaco, garantiti gli stipendi Ater. Disservizi
di maggio dei dipendenti comunali
alla linea telefonica
M E RC O L E D I ’
si è svolto un
incontro tra la
rappresentanza
sindacale unitaria e
il Sindaco. Oggetto
dell’incontro è stato
la
liquidazione
degli stipendi del
mese di maggio.
Il Sindaco ha garantito per il mese
corrente la liquidazione degli stipendi.
Inoltre, durante l’incontro la RSU ha
richiesto un tavolo sulla questione
della sicurezza con la presenza
dei Dirigenti: datori di lavoro e
rappresentanti
sulla
sicurezza
e
soprattutto
sull’organizzazione
interna ai singoli
servizi
e
la
distribuzione
di
carichi di lavoro
ai dipendenti in
forza ai servizi
comunali. Al termine della riunione
le parti hanno deciso di aggiornarsi
al prossimo 11 giugno alle ore 11
con il Sindaco e Dirigenti per iniziare
a discutere delle problematiche
suesposte.
DA parecchi giorni molti utenti lamentano
l’impossibilità di mettersi in contatto con
gli uf�ci Ater. L’Azienda precisa che tale
disservizio è causato dal non corretto
funzionamento della linea telefonica ed è
dovuto a problemi tecnici non imputabili
in alcun modo all’Ater. Il Presidente Gino
Vinaccia, nello scusarsi con tutti gli utenti
per il disagio, ha convocato per lunedì 27
maggio i responsabili della società FastWeb,
gestore telefonico dell’Azienda, sia per
chiedere conto del disservizio creatosi e
sia per avere garanzie af�nché tale disagio
venga eliminato de�nitivamente, in modo
da ripristinare il normale collegamento
telefonico tra gli uf�ci e l’utenza.
CIVITAVECCHIA
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
9
L’ex presidente nerazzurro interviene dopo le indagini della Guardia di Finanza sui conti
Tersigni mette le cose in chiaro:
“Ho sempre pagato tutto e tutti”
“Iva, Irpef e Irap sono sempre
stati versati regolarmente
durante il periodo in cui
ho gestito il Civitavecchia
Calcio”. E’ quanto ha
dichiarato a Telecivitavecchia
l’ex presidente nerazzurro
Umberto Tersigni, oggetto
di indagine dalla Guardia
di Finanza nelle ultime
settimane per una serie di
controlli relativi al pagamento
delle tasse. Come spiegato
alcuni giorni fa dal factotum
del club, Massimo De Santis,
il
Civitavecchia
Calcio
ha ricevuto una noti�ca
di chiusura delle indagini
riguardo al periodo di
gestione 2007-2011. Proprio
su questo punto, Tersigni
spiega che dal 2007 al 2009,
quando è stato lui a dirigere
il Civitavecchia, tutti i tributi
sono
stati
regolarmente
versati. Nel restante biennio
2009 – 2011, quando il club
era passato sotto la gestione
di Adriano Clemeno, Tersigni
spiega invece di non sapere
come sia stata affrontata
la questione delle tasse, se
siano state pagate o meno.
L’ex presidente aggiunge di
aver consegnato alle Fiamme
Gialle una mole di circa
400 documenti, compreso
il suo libretto degli assegni,
per consentire alle forze
dell’ordine
di
effettuare
tutte le veri�che necessarie a
chiarire le questioni tributarie.
Consegnando i documenti alla
Caserma Bruzzesi, Tersigni
ha anche rilasciato alcune
dichiarazioni ai �nanzieri,
chiarendo il più possibile
la situazione �nanziaria del
club durante il suo periodo
di gestione, sottolineando
che dal 2007 al 2009 nessun
giocatore ha presentato una
vertenza per un mancato
pagamento, essendo stati
tutti regolarmente retribuiti.
“Ormai sono fuori dalla
società nerazzurra – conclude
Tersigni, che rivela di non
essere stato neppure più
convocato
come
socio”.
Scuola Don Milani, si torna in classe
Lunedì la riapertura come ha confermato ieri mattina l’assessore Alvaro Balloni
LA scuola materna di via don Milani
è sicura e lunedì riaprirà. Questo, in
estrema sintesi, è quanto emerso ieri
mattina nel corso di una conferenza
stampa
convocata
dall’assessore
Balloni per fare il punto sui controlli
in corso all’istituto e anche per
rispondere alle preoccupazioni dei
genitori degli alunni.
“Al momento non ci sono pericoli
- ha spiegato Balloni nel corso della
conferenza stampa - dai controlli è
emerso che i pilastri e le travi sono
integri, non sono attraversati da
lesioni, l’istituto è strutturalmente
stabile. Sono state disposte nuove
verifiche per oggi e per domani,
quando
termineranno. Se
sarà
tutto ok lunedì si riapre, visto che
i tecnici sono stati al lavoro dal
tetto alle fondamenta. Capisco la
preoccupazione dei genitori, perché
ci sono di mezzo i bambini - ha
proseguito l’assessore all’Edilizia
Scolastica - ma bisogna avere un
minimo di fiducia nei confronti delle
istituzioni che stanno lavorando.
Ripeto, li capisco e non voglio
incolparli, ma i genitori non devono
essere preoccupati, perché la scuola
materna di via don Milani è sicura. Se
ci sono dei dubbi che giustificano un
intervento va bene, altrimenti bisogna
fidarsi dei tecnici, dei vigili del fuoco,
dei professionisti. È stato contestato
che il teatro dell’istituto è chiuso.
Non è fermo per colpa nostra, anzi
l’amministrazione comunale ha fatto
tutto quello che le era stato richiesto,
tant’è che da un anno non ci sono
infiltrazioni grazie all’intervento di
impermeabilizzazione”.
Non resta che attendere la
conclusione delle indagini da
parte delle Fiamme Gialle e
non mancheranno le sorprese.
E forse, �nalmente, saranno
evidenziate, una volta per
tutte le responsabilità di chi ha
guidato il sodalizio nerazzurro
in questi ultime stagioni,
portandolo al fallimento non
solo sportivo.
CIVITAVECCHIA
24ore
Periodico di informazione
gratuito
EDITORE
2094 GRP MANAGEMENT
DIRETTORE RESPONSABILE
Simone Fantasia
DIRETTORE EDITORIALE
Pietro Russo
UFFICIO DI CORRISPONDENZA
Via Cialdi 18
Graica pubblicitaria
Fotograica
di Salvatore Strano
TIPOGRAFIA
Maintenance Solution srl
Via E. Matteri 2
Villasanta (MB)
Registrazione presso
il Tribunale di Civitavecchia
numero 4/13 del 22/2/2013
10
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
CULTURA
La manifestazione si svolgerà domani e domenica nell’ex convento dei Padri Agostiniani
A Tolfa l’evento “From pottery to plastic”
Ceramiche - Arte e tendenze per il 2013
L’ASSOCIAZIONE Culturale
Chirone ed il Laboratorio
Boschivo, con il contributo
della Fondazione Cassa di
Risparmio di Civitavecchia
e la collaborazione del
Comune di Tolfa, del Polo
Culturale di Tolfa, del Centro
Studi Italo-Norvegese a Tolfa,
dell’Ambasciata di Finlandia,
del Centro �nlandese di
sviluppo e sostegno delle
arti, del Ministero norvegese
degli Affari Esteri e dell’
Associazione
norvegese
di Arte ed Arti applicate,
presentano la 1^ edizione
dell’evento FROM POTTERY
TO “PLASTIC” CeramicaArte –Tendenze 2013 che si
terrà dal giorno 25 Maggio
2013 al 23 Giugno 2013 a
Tolfa.
La
manifestazione
nella
suggestiva
cornice
dell’
ex Convento dei Padri
Agostiniani (sede del Polo
Culturale), dove ceramisti/
artisti norvegesi, �nlandesi e
italiani, studiosi di ceramica,
restauro
e
archeologia
interverranno al Convegno
che si terrà nei giorni domani
e domenica dalle ore 10
alle 18. Contestualmente,
domani alle ore 10, si aprirà
l’ Esposizione di opere d’arte
ospitate
all’interno
del
Museo Civico Archeologico
di Tolfa. La mostra resterà
aperta �no al 23 Giugno
2013. Durante il mese di
esposizione si effettueranno
Laboratori
creativi
di
ceramica (workshop) per
adulti e bambini con lo scopo
di avvicinare il pubblico a
questo materiale. L’evento
ha l’obiettivo di percorrere la
storia dell’arte ceramica e di
individuare le nuove tendenze
e dare maggiore risonanza
alle
sperimentazioni
contemporanee. “La nostra
intenzione - spiegano gli
organizzatori - è di creare
un dialogo fra ceramisti
italiani e nordici, condividere
esperienze e modi di lavorare,
ri�ettere sul futuro della
ceramica. Vogliamo che Tolfa
sia un punto di incontro
di tutto questo. Sono stati
invitati a partecipare a questo
evento ceramisti, restauratori,
operatori culturali, esperti
e appassionati di ceramica
provenienti dall’Italia, dalla
Finlandia e dalla Norvegia.
Grande ospite dell’evento
sarà Nino Caruso, il più
importante artista ceramista
italiano. Altro ospite d’onore
sarà la professoressa Rebecca
Hutchinson dell’Università
del Massachusetts (Stati
Uniti) che terrà il workshop:
Paperclay”.
“Cantami o Diva”, applausi al Traiano
Grande successo per la rappresentazione messa in scena dagli alunni della scuola media Flavioni
APPLAUSI a scena aperta per la scuola
media Flavioni. I ragazzi del laboratorio
teatrale, infatti, ancora una volta
hanno fatto centro. Quest’anno, hanno
rappresentato, al Teatro Traiano di
Civitavecchia, “Cantami o Diva” che non
è la storia di una star della musica, ma il
primo verso dell’Iliade di Omero, quindi
la parodia di un testo classico. Due ore
di sano spettacolo, insomma, tenuto in
piedi da alunni di varie classi dell’istituto
di via Barbaranelli (al secolo I. C.
Civitavecchia 2). Un mix ben amalgamato:
recitazione, ballo, canto e con la
spontaneità degli attori in erba applauditi
spesso e volentieri da un pubblico
“targato” genitori che, neanche a dirlo,
hanno riempito il teatro in ogni ordine
di posto. Achille (Gianmarco Visciola),
l’antagonista Ettore (Matteo Nunnari),
il caro amico Patroclo (Tiziano Criscio)
la bella Elena di Troia (Giulia Fava) e
il principe Paride (Alessio Savignani)
hanno deliziato la platea e con loro
tutti gli altri protagonisti sia greci, sia
troiani. Come consuetudine del regista
non è mancata l’attualità: l’inserimento
di programmi del nostro secolo (I soliti
Ignoti e Avanti un altro, ndr) hanno
messo in risalto personaggi e luoghi
di Civitavecchia, Traiano compreso.
Prima dell’inizio della serata, il
Dirigente Scolastico Roberto Mondelli,
ha ringraziato le autorità cittadine,
genitori e sponsor che hanno contribuito
alla realizzazione del progetto. Al
suo �anco le insegnanti Carla Di
Gennaro,
Enza
Spallino,
Nadia
Stanzione, Silvia De Clementi, Claudio
Gargiulli e il collaboratore Carlo
Gattavilla, arte�ci del “Cantami o
Diva”. Ecco in�ne i nomi dei protagonisti:
Francesco Abruzzese, Mattia Melacca,
Tommaso Ruotolo, Elena Polidori,
Germana Visciola, Maura Salomone,
Simone Trinetti, Martina Palomba,
Simone Mondelli, Matteo Dottarelli,
Diana Halmagean, Gianmarco Remedi,
Flavia Scappatura, Martina Scotti,
Lorenzo Pisanelli, Edward Mihaila,
Alex Atzori, Allison Gattavilla, Chiara
Coppola, Andrea Manuelli, Lorenzo De
Santis, Flora Angelini, Giovanni Nistor,
Marco Freddi, Francesco Zeno, Giorgio
Honan, Gaia Paolucci, Siria Santaniello,
Giulia Panetta, Luciano Cagnetta,
Matteo Donati, Antonio Gammarino,
Francesco Stella, Karlos Muja. Il
corpo di ballo con Aurora Mecozzi,
Charlotte Majolino, Germana Visciola,
Giulia Fava, Chiara Coppola, Elisa
Marignoli,
Veronica
Ligori,
Giorgia
Mariani,
Benedetta
Tossio, Clara Fiorentini, Valentina
Riccioni,
Anna
Biferale,
Serena
Cracolici.
CIVITAVECCHIA
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
11
Unitalsi, cena sotto le stelle del Forte
per stringere un patto di solidarietà
Emozionante serata per “Giovaniingala”. Applausi ai ragazzi dell’IIs Viale Adige
L’IIS
viale
Adige
ha
messo
la
propria
professionalità e gli studenti
dell’indirizzo
alberghiero
a disposizione per la
grande cena dell’Unitalsi
“GiovaniinGala” che si
è svolta nella splendida
cornice
di
Forte
Michelangelo
nell’ambito
della
manifestazione
organizzata per celebrare
l’Anno della Fede e ricordare
i 110 anni di fondazione
dell’Unitalsi
quale
associazione ecclesiale. Con
questo spirito oltre 1.200
giovani da tutta Italia si
sono riuniti per prendere
parte all’incontro “PerCorrere la via della fede”
promosso dall’Unitalsi e
dall’Uf�cio di Pastorale
Giovanile della Diocesi di
Civitavecchia-Tarquinia.
E i ragazzi dell’IIS Viale
Adige
hanno
voluto
portare il loro contributo
di solidarietà servendo al
cena agli oltre 1200 ospiti
che si sono radunati a Forte
Michelangelo.
“Siamo molto orgogliosi dei
nostri ragazzi” ha affermato
la
Dirigente
scolastica
professoressa Stefania Tinti
“hanno aderito in tantissimi
dimostrando ancora una
volta di saper coniugare
la professionalità al senso
civico e alla solidarietà”.
E veramente gli studenti sono
stati molto professionali ed
ef�cienti riuscendo a servire
Alcu e i
agi i della serata
U italsi Giova ii gala
in poco più di un’ora così
tante persone.
“E’ stato un momento
molto emozionante quando
ci hanno chiesto di s�lare
tutti insieme alla inizio
della
manifestazione”
hanno affermato i ragazzi
“sentire tutti gli applausi
delle persone rivolti a noi,
per un azione in �n dei conti
così piccola rispetto a tanta
gente che dedica la vita al
volontariato, ci ha fatto
sentire veramente utili e
importanti” .
12
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
Tutt’altro che la solita piscina: Il
Water Cube, design accattivante e
tecnologie d’avanguardia. Siamo
a Pechino ed è stato realizzato in
occasione delle Olimpiadi del 2008
questo straordinario esempio di
bioarchiettura. Il consorzio ARUP
e lo studio PTW si sono dati un
bel da fare per ideare l’innovativa
piscina coperta che sfrutta tecnologie
e materiali ecocompatibili. Come
una bolla di sapone, sembra possa
prendere il volo da un momento
all’altro.
L’innovazione è nei materiali : ETFE
è il materiale principale con il quale
è realizzato l’intero rivestimento
esterno. Questo materiale è un
�uripolimero privo di solventi e di
cloro. E’ trasparente proprio come il
vetro, ma pesa un centesimo del vetro
e trasmette meglio il calore e la luce,
con conseguenti risparmi del 30%
dei costi per l’energia e del 55% di
elettricità per l’illuminazione. Inoltre,
cosa da non sottovalutare, è riciclabile
e autopulente ! Il Water Cube è la più
grande struttura al mondo realizzata
in ETFE.
L’innovazione è anche nelle tecnologie.
La penuria di risorse idriche della
zona ha poi convinto i progettisti a
mettere in atto un sistema di recupero
e riciclo dell’acqua piovana, grazie al
quale riutilizzare l’80% dell’acqua
RUBRICHE
raccolta sulla copertura.
Come si può ancora non essere
convinti della bontà di un’architettura
ecosostenibile?
Le
motivazioni
economiche e ambientali devono
persuadere tutti!
A mero titolo di confronto portiamo
alla vostra attenzione un esempio
: avete mai sentito parlare della
piscina realizzata in occasione delle
Olimpiadi di Atene nel 2004? Noi la
ricordiamo appena. Diciamo che in
quel caso l’ecosostenibilità non era al
centro del progetto e data l’attualità
dell’argomento, magari se lo fosse
stata un po’ di spazio in più sulle
pagini di riveste e giornali l’avrebbe
trovato.
Architettura
ecosostenibile:
in
armonia con la natura ed economica
Per info, segnalazioni e commenti: urbis.ci
[email protected]
Questa settimana per “ par
condicio” vi parlerò di un
problema che riguarda solo gli
uomini, l’iperplasia prostatica
benigna (IPB). La prostata è un
organo che circonda l’uretra
maschile ed il suo ingrossamento
è spesso riscontrato in uomini con
età superiore ai 50 anni ma si parla
di iperplasia (aumento delle cellule
che compongono la prostata)
in
uomini
tendenzialmente
di età superiore ai 65 anni.
L’ingrossamento causa dif�coltà
nella minzione ed aumentata
frequenza degli episodi.
Vediamo ora come il mondo
�toterapico può esserci di aiuto.
Capsule contenenti l’estratto
secco di Serenoa repens. Le bacche
di Serenoa repens contengono
acidi grassi che agiscono inibendo
l’enzima 5-alfa-reduttasi (enzima
responsabile della conversione
del testosterone nella sua forma
attiva e cioè il diidrotestosterone,
che è il responsabile dell’aumento
di volume della prostata). Oltre
a bloccare la proliferazione del
tessuto prostatico né blocca
anche la crescita. Può causare
nausea e disturbi a livello
gastrico. E’ la pianta d’elezione
per i disturbi derivanti dall’IPB.
Non si conoscono interazioni
farmacologiche di rilievo.
Capsule contenenti gli estratti
secchi di Ortica e Serenoa repens.
La radice di Urtica dioica, Ortica,
contengono polisaccaridi, lectine,
steroli. che si pensa possano essere
i responsabili della sua azione
sulla prostata. L’Ortica aiuta a
ridurre il volume della prostata ed
i sintomi collegati al suo aumento.
Non si conoscono precauzioni
d’uso, interazioni farmacologiche
ed effetti collaterali degni di nota.
Capsule contenenti gli estratti
secchi di Serenoa repens ed
Ippocastano.
I semi di Aesculus hippocastanum,
Ippocastano,
contengono
escina. Questa aumenta la
resistenza
e
l’elasticità
dei
capillari e ne diminuisce la
permeabilità. Inoltre favorisce
la vasocostrizione e migliora il
tono venoso. L’ippocastano si
dimostra molto utile all’inizio
dei processi in�ammatori poiché
ci aiuta a limitare l’aumento di
volume dell’organo colpito. Può
potenziare l’azione dei farmaci
antiaggreganti
piastrinici
ed
anticoagulanti.
Può
ridurre
l’effetto dei farmaci antiepilettici.
Capsule contenenti l’estratto
secco di Pigeo africano e semi di
zucca.
La corteccia di Pygeum africano,
Pigeo
africano,
contengono
�tosteroli
responsabili
della riduzione dei sintomi
dell’Ipertro�a prostatica benigna.
Riduce
la
frequenza
della
minzione notturna (nicturia).
Non si conoscono interazioni
farmacologiche particolari.
I semi di Cucurbita pepo, Zucca,
contengono
acido
linoleico,
acido oleico, steroli, che agiscono
bloccando l’ingrossamento della
prostata ed alleviandone i sintomi
correlati. Non si conoscono
interazioni ed effetti collaterali di
rilievo.
Elena Amal�tano
SPORT
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
13
Pallanuoto/A2 maschile - Domani pomeriggio alle 15 al PalaGalli lo scontro diretto per l’accesso alla seconda fase
Snc Enel-Palermo vale i play off
I rossocelesti di Marco Pagliarini hanno la possibilità di chiudere il discorso con una vittoria
VINCERE per ipotecare i
play off. La Snc Enel è attesa
dallo scontro diretto con il
Telimar Palermo (PalaGalli
domani alle 15 - arbitri Ercoli
e Piano) che sarà decisivo per
il cammino dei rossocelesti. Il
sette di Marco Pagliarini deve
infatti vincere per mettere al
sicuro la quali�cazione per i
play off che dopo gli ultimi
risultato è tornata in discussione. Tuttavia l’ottima
prestazione della scorsa settimana nella vasca della Canottieri Napoli capolista ha
ridato certezze ai rossocelesti
che devono sfruttare il turno
interno per consolidare il terzo posto in classi�ca.
Coser a Catania
Tirrena a Cagliari
Domani la prima
finale Pyrgi-Lazio
IN A2 femminile trasferma impossibile per la
Coser che domenica alle
12 è attesa nella vasca
della capolista Blu Team
Catania (arbitra la s�da
Chimenti). Nel campionato di serie B maschile
impegno esterno anche
per la Tirrena che domani pomeriggio alle 15
affronterà la Cagliaritana
Nuoto.
PRIMA �nale promozione
per il Pyrgi Santa Severa.
Domani sera alle 19 alla
palestra Carducci di Santa
Marinella è in programma
la gara 1 dell’ultimo appuntamento dei play off
del campionato di serie D
maschile tra il quintetto di
Rinaldi e la Lazio basket.
Il Pyrgi anche nella serie di
�nale avrà il vantaggio del
fattore campo.
La Csl sfida al Dlf
Torneo “Riccucci” sempre più
la Beretti del Perugia nel segno della San Pio X
La CSL Soccer ha appena terminato il Campionato di seconda
Categoria, vincendolo con largo anticipo e lo staff dirigenziale
del presidente Alvaro Monaldi si è messo subito al lavoro per
programmare la stagione successiva per affrontare al meglio
il Campionato di Prima Categoria. Intanto per terminare
una stagione vincente e dare un premio a tutta la squadra,
con la collaborazione del presidente Marco La Camera, con
il forte impegno di Vitaliano Villotti e del DS Marcoaldi
Marco, si giocherà una gara amichevole domani pomeriggio
con il Perugia Calcio, alle ore 18 presso l’impianto del DLF.
La società Umbra ha accettato l’invito e parteciperà con
la squadra “Beretti” poichè la prima squadra è impegnata
nei Play Off per accedere alla Serie “B”. La cittadinanza,
gli sponsor e la stampa tutta sono invitati a partecipare
all’evento. La giornata di sabato si concluderà con una cenabuffet dove parteciperà tutto lo staff della CSL, CSL Soccer
2009, il Settore Giovanile e il Perugia Calcio e si svolgerà
presso il Sunbay Park Hotel.
CONTINUA a regalare emozioni il
Torneo di calcio giovanile “Riccucci” che
si sta svolgendo presso il campo di via
dell’Immacolata. Continua a vincere la San
Pio X guidata da Aldo Solfanelli che vince
per 4 a 1 il match con il Cerveteri, grazie
alla doppietta di Tornato e le reti di Volaj e
Rasi. Un’altra grande prova, quella offerta
dai baby rossoblu che hanno confermato il
loro e soprattutto balzano al primo posto
del girone A con sei punti.
Una squadra, come si ricorda che poche
settimane fa ha stravinto il proprio
campionato e al di là del risultato
sportivo ottenuto sul campo, ovviamente
straordinario, è stato premiato con la
crescita dei ragazzi il lavoro volto dal
tecnico Aldo Solfanelli. Nello stesso girone,
successo di misura per il Maccarese sulla
Lazio per 2 a 1. Alla luce di quanto accaduto
in questa seconda giornata la classi�ca vede
in testa la San Pio X con sei punti, Cerveteri
e Maccarese 3, Lazio 0.
Nella terza ed ultima giornata, in programma
domani la San Pio X affronterà il Maccarese
(ore 16), mentre a seguire Lazio- Cerveteri.
“La manifestazione sta regalando grandi
emozioni - commentano i dirigenti della San
Pio X - e ringraziamo l’Enel per lo Sport per
la fattiva collaborazione nella realizzazione
di un torneo che è un classico ormai da
sedici anni e soprattutto una kermesse a cui
teniamo in modo particolare”. Prima fase
quindi quasi agli sgoccioli e poi si entrerà
nella seconda parte del torneo, quello in cui
in palio ci sarà l’accesso alla finalissima.
14
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
SPORT
Al “Tamagnini” ben 800 i baby calciatori si sfideranno sul sintetico
Torna il “Pulcino d’oro”
La Champions dei piccoli
HA preso il via lunedì presso
il campo Tamagnini la quarta
edizione del “Pulcino d’oro”,
manifestazione di calcio giovanile riservata alle categorie
che vanno dal 2000 al 2005.
Una bella kermesse di calcio
che vedranno impegnati
diverse società non solo del
comprensorio per un totale
di circa 800 bambini, il che
lascia facilmente immaginare
anche gli sforzi per organizzare questa manifestazione.
La formula prevede per tutte
le categorie che le prime due
classi�cate dei due gironi si
scontrino in semi�nale, con
Tante le categorie
Si parte dai 2000
per inire ai Pulcini
del 2005
le vincente che approderanno
ovviamente alle �nalissime
tutte in programma il 15 giugno. Fanno eccezioni i Pulcini
2000 in cui gironi sono
a tre squadre. Vediamo la
composizione dei gironi con
le diverse categorie. 2000:
A)Urbetevere,
V.Ladispoli,
Santa Marinella. B)Vigili Urbani, Campo Oro e Leocon.
2001: Campo oro. Maccarese,
Ars Roma e Vigili Urbani. B)
Urbetevere, Ladispoli, Corneto, Leocon. 2002: A)Dlf, Ladispoli, Oratorio Allumiere,
Urbetevere. B)Vigili Urbani,
Maccarese, Campo Oro, Santa Marinella. 2003: A)Dlf,
Maccarese,
Civitavecchia,
V.Ladispoli. B)Campo Oro,
V. Ladispoli. Cerveteri e Santa Severa. 2004: Campo Oro,
Maccarese, Dlf e Santa Severa. B) Ladispoli, Ars Roma,
Oratorio Allumiere, Città di
Cerveteri. Categoria 2005:
Ladispoli, Dlf, Leocon, Oratorio Allumiere. B) Santa Severa, Ars Roma, Campo Oro
e Santa Marinella. Insomma
un torneo che si annuncia
interessante e soprattutto divertente per i più piccoli.
Venerdì 24 Maggio 2013
[email protected]
AGENDA
15
CINEMA
CIVITAVECCHIA/ROYAL - P.zza Regina Margherita 7 - Tel. 0766/22391
SALA 1
SALA 2
16 - 19
SALA 3
16.15
19.15
22.15
22
Il grande Gatsby
Fast & furios 6
15.50
17.50
19.50
21.50
FARMACIE
CIVITAVECCHIA
Venerdì 24
Farmacia Calamatta
Piazza Calamatta, 19
tel 0766/32739
Epic
TARQUINIA/ETRUSCO - Via della Caserma 32 - Tel. 0766/856432
SALA 1
SALA 2
SALA 3
SALA 4
18.30
18.30
18.30
18
21.40
21.30
21.30
20 - 22
Fast & furios 6
La grande bellezza
Il grande Gatsby
in 3D
Epic
NUMERI UTILI
Polizia di Stato 113
Carabinieri 112
Vigili del fuoco 115
Emergenza Sanitaria 118
Comune 0766/5901
Segreteria del Sindaco 0766/590204
Segreteria Generale 0766/590287
Commissariato 0766/58341
Polizia Ferroviaria 0766/24260
Polizia Stradale 0766/581460
Guardia di Finanza 0766/679101
Carabinieri 0766/596960
Vigili Urbani 800/633444
Caserma Bonifazi 0766/23333
Autorità Portuale 0766/366201
Capitaneria di Porto 0766/366401
Guardia Costiera 0766/366420
Emergenza in mare 1530
Terminal Bramante 0766/366819
Dogana 0766/23303
Commissariato Porto 0766/366555
Carabinieri Porto 0766/23786
Protezione Civile 0766/34594
Ospedale Centralino 0766/5911
Pronto Soccorso 0766/846679
Guardia Medica 0766/31624
Direzione Sanitaria 0766/591742
Avis 0766/21280
Croce Rossa 0766/25842
Caritas 0766/32550
Cotral 0766/34230
Ferrovie dello Stato 0766/24975
Difensore Civico 0766/583128
Pronto Città 0766/590226
Pro Loco 0766/20562
Telefono Azzurro 19696
Telefono Rosa 0766/500501
Unicef 0766/20484
Taxi (P.le del Pincio) 0766/24251
Taxi (Stazione Fs) 0766/26121
Biblioteca Comunale 0766/590559
Servizi Sociali 0766/590601
Sportello Consumatore 0766/540998
Museo 0766/23604
Teatro Traiano 0766/370011
Centro per l’Impiego 0766/547025
Ater 0766/545989
Unitalsi 0766/502446
Agenzia delle Entrate 0766/59641
Agenzia del Territorio 0766/26198
Camera di Commercio 0766/23678
Tribunale 0766/25935
Etruria Servizi 0766/500455
Argo 0766/581161
Sabato 25
Farmacia Matteotti
Viale Matteotti, 146
tel 0766/20760
Domenica 26
Farmacia Spurio
Corso Centocelle, 52
tel 0766/29965
Lunedì 27
Farmacia Spurio
Corso Centocelle, 52
tel 0766/29965
Martedì 28
Farmacia S. Gordiano
Largo Giovanni XXIII, 5
tel 0766/23800
S. MARINELLA
Fino a giovedì
Farmacia Scotti
Via Giunone Lucina
tel 0766/570367
ALLUMIERE
Farmacia Comunale
Via Civitavecchia
tel 0766/96016
TOLFA
Farmacia Comunale
Via Roma 69
tel 0766/92001
Scarica

scarica il PDF cliccando qui