G i o r n a l e
­19
d e l l ’ i s o l a
Periodico d’informazione dei comuni fra l’Adda ed il Brembo
La
Voce
del
Volontariato
Notizie dalle associazioni dell’Isola Bergamasca
Associazione Camminiamo Insieme
Camminiamo Insieme a Bellaria
D
al 20 al 26 luglio 2008 un
gruppo di oltre venti ragazzi
e volontari dell’Associazione
Camminiamo Insieme di Sotto il Monte hanno trascorso una vacanza
sollievo a Bellaria. L’iniziativa, giunta
oramai alla sua sesta edizione, coinvolge numerosi ragazzi diversamente abili
del territorio dell’Isola Bergamasca. La
vacanza sollievo nel periodo estivo si
affianca a quella invernale e ad una serie
di attività che settimanalmente si svolgono presso la sede dell’associazione in
Via Centralino, 2 a Sotto il Monte Giovanni XXIII. Quest’anno la struttura che ha ospitato
l’associazione è stata la casa per ferie di proprietà dell’Opera diocesana S. Alberto di Lodi.
“Il soggiorno a Bellaria è stato un momento forte di aggregazione tra i ragazzi diversamente
abili e i volontari. – spiega Luca Rossi, presidente dell’Associazione del 2003 – Grazie alla generosità e alla disponibilità dei tanti giovani volontari è stato possibile far trascorrere alcuni
giorni di spensieratezza e divertimento ai ragazzi senza la presenza dei familiari che hanno
potuto, in tal modo, beneficiare di un periodo di sollievo. Camminiamo Insieme ha sempre
bisogno di giovani volontari pronti a mettersi in gioco, venite a trovarci il lunedì sera dalle
20.30 alle 23.00 presso la sede di Via Centralino, 2 a Sotto il Monte oppure chiamate il numero
346.0865636 oppure visitate il nostro sito internet www.camminiamoinsieme.bg.it.”
Camminiamo Insieme ONLUS
Via Centralino n. 2 - Sotto il Monte Giovanni XXIII (BG)
[email protected] - www.camminiamoinsieme.bg.it
C.S.V. - Centro Servizi Bottega del Volontariato
BERGAMOSOLIDALE 2008
6a FESTA DEL VOLONTARIO
corsi di formazione
Da settembre 2008 è disponibile la nuova proposta formativa CSV 2008/2009.
Il libretto corsi è stato spedito a tutte le associazioni, ed è scaricabile dal sito
internet (potrà essere anche ritirato presso la sede e gli sportelli del CSV).
CALENDARIO CORSI
* sabato 4 ottobre 2008
seminario “la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro” (ex legge 626/94)
c/o csv dalle 09.00 alle 13.00
* sabato 11 ottobre 2008 corso “organizzare e gestire un’associazione”
c/o csv dalle 09.00 alle 12.00
18/10/2008 - 25/10/2008 - 08/11/2008 - 15/11/2008
* venerdì 31 ottobre 2008 corso “il pc per l’associazione” corso base
c/o csv dalle 19.00 alle 22.00
07/11/2008 - 14/11/2008 - 21/11/2008 - 28/11/2008
* mercoledì 19 novembre 2008
corso “finanziare le attività di un’associazione:raccolta fondi tradizionale,
feste, tombole, lotterie…”
c/o csv dalle 19.00 alle 22.00 • 26/11/2008 - 03/12/2008
* sabato 22 novembre 2008
seminario “farsi conoscere attraverso i mass media”
c/o csv dalle 09.00 alle 13.00
* lunedì 24 novembre 2008 corso “pre-concetto-per”
c/o csv dalle 19.00 alle 22.00 • 01/12/2008 - 15/12/2008 - 22/12/2008
Per informazioni: [email protected]
Centro Servizi Bottega del Volontariato della provincia di Bergamo
Via Palma il Vecchio, 1 oppure 3 (ingresso aula corsi) - 24122 Bergamo
Tel. 035.234723 - Fax 035.234324
e-mail: [email protected] - Web: www.csvbg.org
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 08.30-12.30 e 14.30
C.S.V. di Ponte San Pietro
via Rampinelli, n.2/b - 24036 Ponte San Pietro
Tel. 035/462845 - Fax 035/4371571
e-mail [email protected]
Raccolta
in aferesi
S
arà la raccolta in aferesi, l’obiettivo
prioritario dell’Avis provinciale di
Bergamo, guidata da Tiziano Gamba,
per il prossimo autunno. Questo tipo
di donazione - che consente di prelevare al
donatore un solo componente del sangue (es.
plasma, con la procedura della plasmaferesi)
o di due componenti del sangue (donazione multicomponente: es. le combinazioni di
plasma-piastrine; globuli rossi-plasma; globuli
rossi - piastrine) presenta infatti un duplice
vantaggio. Il primo è per il malato trasfuso che
può ottenere da un singolo donatore un quantitativo dell’emocomponente necessario, pari
a quello che si otterrebbe dalla lavorazione di
più sacche di sangue intero; il secondo riguarda, invece, la possibilità di personalizzare la
donazione tenendo conto dei parametri fisici
ed ematologici di ogni avisino. Dal primo gennaio la gestione della raccolta in aferesi è stata
affidata dagli Ospedali Riuniti di Bergamo
direttamente all’Avis che se ne sta occupando
con personale qualificato e risorse proprie
e che prevede un ulteriore incremento della
raccolta di plasma ed emocomponenti di cui il
sistema italiano è gravemente carente. Questa
donazione, che ha una durata variabile da 35 a
50 minuti, si effettua su appuntamento presso
strutture trasfusionali abilitate, come il Centro
del Monterosso, perché sono necessarie apparecchiature specifiche. È possibile donare in
aferesi dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 10.30
e il martedì dalle 12 alle 15 (per appuntamenti
tel. 035.342222 dalle 10 alle 12). In questi giorni
è stato attivato il servizio promemoria tramite
SMS: i donatori che si iscriveranno in Avis
riceveranno un messaggio due giorni prima
dell’appuntamento programmato. Tutte le
informazioni indispensabili sono reperibili sul
sito www.avisbergamo.it.
AVIS BERGAMO
Via Leonardo da Vinci, 4 - 24123 - Bergamo
Tel. 035.342222 - Fax 035.343248
Sito web: www.avisbergamo.it
AVIS BERGAMO
CERCA NUOVI MEDICI
L’Avis provinciale di Bergamo, guidata da
Tiziano Gamba, è alla ricerca di nuovi medici,
in particolare neolaureati (non in specialità e
che non seguano il corso triennale di medicina
generale) o pensionati, da inserire nell’equipe
dedicate alle Unità di raccolta domenicali che
operano in provincia. Gli interessati possono telefonare al Centro Avis del Monterosso
(035.342222) dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle
12, o inviare il curriculum in formato europeo
alla mail [email protected]
Le unità di raccolta avisine sono dislocate presso le strutture ospedaliere di Seriate, Treviglio,
Romano di Lombardia, Trescore, Calcinate,
Ponte San Pietro, Gazzaniga, Zingonia, San
Giovanni Bianco, Piario e Sarnico. Servizio Civile
Con Associazione Mosaico
il servizio civile volontario
fa il pieno in Lombardia
I
n queste settimane alcuni organi di informazione hanno segnalato una
forte difficoltà nel trovare
giovani interessati a svolgere
l’anno di servizio civile nazionale nel Nord Italia, ed
in particolare in Lombardia.
Tuttavia, qualche volta la realtà può riservare una buona
notizia. È il caso di Associazione Mosaico, un network
sociale di oltre 150 realtà,
pubbliche e private, che per la
gran parte operano sui territori delle province lombarde.
“Nel bando per la selezione di
volontari uscito sulla Gazzetta
Ufficiale, ai primi dello scorso
giugno, Associazione Mosaico
si è ritrovata ad avere 116 posizioni sulle oltre 500 richieste: per noi è stato un duro
colpo, ma non ci siamo persi
d’animo – spiega il presidente, Claudio Di Blasi – ed i fatti
ci hanno dato ragione”. Infatti
delle 116 posizioni a bando,
di cui 115 in Lombardia ed 1
in Emilia Romagna, ben 103
hanno trovato un candidato
utilmente selezionato, con
una percentuale di successo
di quasi l’89%. Ma le notizie
positive non terminano qui.
“Durante il mese utile per la
presentazione della domanda
di partecipazione al bando,
siamo entrati in contatto con
oltre 560 giovani. A più di
300 non abbiamo potuto dare
una risposta positiva, perché
volevano svolgere l’anno di
servizio civile in settori o territori non interessati ai nostri
progetti, – spiega Claudio Di
Blasi – tanto è vero che li abbiamo indirizzati in numerosi
casi verso altri enti. Alla fine
hanno presentato domanda
di partecipazione 203 ragazzi
e ragazze, che hanno ‘corso’
per le nostre 116 posizioni”.
Da notare come la maggioranza delle posizioni a bando di Associazione Mosaico
riguardavano il settore assistenza: 53 il settore anziani,
11 il settore disabili e 12 il
settore salute, mentre solo
40 erano inerenti l’area cultura ed educazione. Ma quali
possono essere le ragioni di
questo successo? “Credo che
sia troppo facile incolpare i
giovani del nord di scarsa
sensibilità e attenzione al servizio civile: del resto i nostri
risultati smentiscono nei fatti
ciò – dichiara Claudio Di Blasi
Scuola di danza dell’Isola
“Esprit qui danse”
di Clara Pasinetti
Movimento creativo (bambini dai 3 ai 4 anni) • Propedeutica alla danza (bambini dai 5 ai 9 anni) • Danza classica repertorio (dal 1º all’8º corso) • Modern Jazz e contemporaneo (dai 10 anni) • Corsi di metodologia per insegnanti • Fisiotecnica,
sbarra a terra e Pilates per la danza • Corsi per adulti di Pilates e ginnastica di mantenimento • Pilates terapeutico e
preventivo a sessioni individuali o in coppia • Flamenco e Tango • Affitto sale
sconto Del 30% ai nuovi iscritti
Via Bernini, 1 - BONATE SOTTO, tel. 3382545728
s e t t e m b r e
PREVENTIVI GRATUITI
– Ritengo che i buoni risultati
di Associazione Mosaico derivino da tre fattori. Il primo
è il grosso sforzo informativo
verso i giovani: da due anni
giriamo per le scuole, gratuitamente, per spiegare cos’è
il servizio civile. Abbiamo
contattato in tal modo quasi
9.000 ragazzi e ragazze, e
molti di loro si sono poi fatti
vivi con noi quando il bando
è uscito. Il secondo fattore è
il forte legame con il territorio dei nostri associati, unito
alla collaborazione virtuosa
tra enti pubblici e del privato
sociale: il nostro modo di
operare può essere riassunto
nello slogan ‘Tutti insieme!’.
Il terzo sta probabilmente nel
fatto che i nostri progetti erano più interessanti per i giovani… ma non vorrei peccare
di eccessivo orgoglio” Non
resta che riaggiornarci …..alla
prossima buona notizia!
Contatto per maggiori informazioni:
Associazione Mosaico
via E. Scuri 1c
24128 Bergamo
Tel. 035 254140
Fax 035 19962240
www.mosaico.org
Impermeabilizzazione
civili e industriali
Rifacimenti, Manutenzione
e pulizie di tetti prefabbricati.
Manutenzioni piscine
e vasche,
raccolta acqua piovana.
ALMENNO SAN BARTOLOMEO:
Via Fratelli Roncelli, 17/E - 24030 - Tel. 035 540644 - Cell. 338 6635538
2 0 0 8
Scarica

La Voce del Volontariato