VENERDÌ 4 DICEMBRE 2009
L’ECO DI BERGAMO
37
VALLI SERIANA E DI SCALVE
Notte di luci a Clusone
Tra concerti e assaggi
il sosia di Richard Gere
Lunedì scorso a Piario
Poste, protesta
del sindaco
per la chiusura
Domani la festa: negozi aperti fino alle 24 e musica in piazza
Auto d’epoca in mostra, atteso pure il finto attore in limousine
IIIII IN BREVE
Albino, per lo shopping
centro chiuso alle auto
➔ Shopping natalizio in sicurezza ad
Albino: per favorire la frequentazione delle vie del centro storico durante i weekend di dicembre, l’associazione «Le Botteghe di Albino»
ha chiesto e ottenuto dall’amministrazione comunale la chiusura al
traffico veicolare delle vie Mazzini,
Vittorio Veneto e Sant’Anna, nelle
giornate di sabato e domenica 5 e 6,
12 e 13, 19 e 20 dicembre, dalle
14,30 alle 19.
Casnigo, una serata
dedicata a De André
➔ «Buone Novelle sulla cattiva strada»: è questo il titolo della serata in
programma lunedì alle 21 a Casnigo, dedicata all’arte poetica di Fabrizio De André. A esibirsi saranno
«I Cuccioli del Maggio» che proporranno, nella cornice del Teatro del
Circolo Fratellanza, un viaggio musicale dentro 30 anni costellati di
capolavori.
Gorno oggi in festa
per Santa Barbara
➔ Ritorna oggi a Gorno una festività
molto sentita, quella di Santa Barbara, Patrona dei minatori. Alle 10
in località Centrale verrà inaugurato il «monumento al minatore e alla taissina» alla presenza delle autorità e dei ragazzi delle scuole elementari. Alle 10,45 la Messa in ricordo di tutti i minatori defunti, in
località Campello, dove è custodita
la statua della santa.
CLUSONE Clusone si immerge domani
in un’altra Notte bianca. Con la speranza che questa volta sia bianca per davvero. Lo scorso anno, infatti, un guasto
alla rete elettrica lasciò senza luce il centro storico, staccando sul più bello la spina alla festa. Ma il blackout non ha certo spento l’entusiasmo della Turismo pro
Clusone, che si è ributtata nell’avventura.
«Siamo ancora carichi per il grande
successo della prima edizione e pronti
a far dimenticare l’inconveniente dell’anno scorso – spiega la presidente, Nadia Fantoni –. Crediamo che questa iniziativa possa essere apprezzata dai nostri concittadini, ma anche dai molti turisti presenti per il ponte dell’Immacolata. Sarà una festa per tutti: ci saranno
momenti sia per i bambini sia per gli
adulti, concerti, spettacoli dal vivo, visite guidate, degustazioni. Bar e ristoranti proporranno assaggi di prodotti tipi-
ci, i negozi resteranno aperti fino a mezzanotte».
Il programma prevede appuntamenti
a ritmo serrato, già a partire dalle 16, in
vie e piazze del centro storico. Da segnalare l’esposizione di auto e moto d’epoca in via Mazzini, Richard Gere (presumibilmente un sosia) con la sua limousine in piazza Uccelli, la pista di quad
per bambini in piazza Orologio, il «Giallo al Museo» al Mat.
Corte Sant’Anna ospiterà poi le casette del mercatino «Arte e sapori di Natale», che resteranno fino all’Immacolata. A mezzanotte il gran finale, in piazza Manzù, con Radio Loco. Per facilitare l’accesso al centro storico sarà a disposizione un servizio bus navetta gratuito dalle Fiorine e da Rovetta.
La Notte bianca è l’evento clou dell’inverno sotto l’Orologio. Il calendario delle manifestazioni anche quest’anno è stato raccolto in un libretto. «Il periodo na-
Folla alle scorse edizioni della Notte bianca
talizio è per la nostra cittadina uno dei
più importanti dal punto di vista turistico. Un grande ringraziamento va a tutti quanti si prodigano per l’organizzazione dei vari eventi. Ne segnalo soprattutto uno: l’elevazione musicale del 7 dicembre alle 21 in Basilica», afferma l’assessore al Turismo, Saul Monzani.
Tra gli appuntamenti spiccano il passaggio di Santa Lucia in centro storico
Lunedì il compleanno del Comune: si festeggia con la «Polenta night»
Cazzano celebra i 50 anni di autonomia
CAZZANO Si annuncia intensa la due
giorni che animerà Cazzano il 6 e 7 dicembre, quando in paese si svolgerà il
tradizionale mercatino di Natale e soprattutto verranno festeggiati i 50 anni
dalla ricostituzione del Comune, che
nel 1959 si staccò da Casnigo dopo un
accorpamento voluto nel 1928 dal governo fascista.
«Il nostro paese – rileva il sindaco
Emanuela Vian, eletta lo scorso giugno
– vive un momento di particolare crescita, con una popolazione che supera i 1.500 abitanti. Il senso di identità è
forte e radicato e questo consente di sviluppare in paese attività ricreative».
Il via ai festeggiamenti verrà dato domenica, con il mercatino di Natale. «Ci
saranno stand con prodotti tipici e artigianato. Grazie a un gruppo di volontari sarà anche disponibile il pranzo da
asporto, con ricavato a favore delle opere parrocchiali. È prevista l’esibizione
dei “Falconieri di Sua Maestà” in costume d’epoca, con possibilità per i
bambini di farsi immortalare con i rapaci». Alle 14 spettacolo di burattini
e successiva animazione con il gruppo
Lampiusa di Parre, il «Baghet di Casnigo» e il clown Ettore.
Lunedì la festa di compleanno, in
perfetta coincidenza con la data che nel
1959 vide il presidente Gronchi firmare la rinnovata autonomia del paese. Alle 18, in municipio, la consegna dei sillabari bergamaschi ai bambini di prima
elementare e dei premi di merito agli
studenti. A seguire, in collaborazione
con Agripromo, la «Polenta Night»: non
mancherà il corredo di salsiccia, formaggi, salumi e vino Valcalepio.
G. B. G.
nel pomeriggio del 12 dicembre, le pastorelle con il Coro Idica e la banda cittadina alla vigilia di Natale, il concerto
gospel in Basilica del 29 dicembre, il veglione di Capodanno in piazza Orologio.
Il calendario guarda anche oltre l’Epifania e presenta il programma fino a primavera. Per informazioni 0346.21113 o
[email protected]
Nicola Andreoletti
IIE NEMBROM
SETTE GIORNI
CON I NONNI
Comincia domani con un
pranzo per gli over 85,
nella casa di riposo di
Nembro, la «Settimana
del grazie», organizzata
dal servizio animazione.
Si prosegue lunedì alle
15,30 con un incontro sul
tema «La demenza». Il
giorno seguente Messa
per i volontari deceduti. Mercoledì mattina torneo di carte; al pomeriggio gli educatori di Vertova presenteranno esperienze sull’Alzheimer.
Chiuderà sabato l’arrivo
di Santa Lucia.
A. B.
Il municipio di Cazzano
PIARIO Decisa presa di posizione del sindaco di Piario, Pietro
Visini, sulla improvvisa e, a suo
parere, immotivata chiusura dell’ufficio postale del paese lunedì
30 novembre.
In una lettera indirizzata alla
direzione delle Poste Italiane di
Bergamo, al prefetto e al nostro
giornale, il primo cittadino di
Piario scrive: «Con la presente si
comunica che, nella mattinata
del 30 novembre, è pervenuta
una comunicazione telefonica
dall’ufficio Postale di Bergamo,
con la quale si avvisava della
chiusura dell’ufficio postale di
Piario già nella stessa mattinata
del 30, trasferendo il personale
all’ufficio postale di Valbondione. Sicuramente si deve tener
conto delle esigenze di tutti, ma
è veramente inaccettabile che si
trasferisca il personale l’ultimo
giorno di pagamento delle tasse.
È altrettanto inaccettabile che
della decisione venga data semplice comunicazione telefonica
a trasferimento già attuato».
Continua poi Visini: «Sono facilmente immaginabili i disagi e
le proteste da parte della cittadinanza che, da non dimenticare,
è la vera utente dei servizi e per
la quale sia i Comuni che le Poste devono operare».
Nella sua missiva, il primo cittadino di Piario sottolinea infine
come le Poste svolgano un servizio delicato, soprattutto nei confronti delle persone anziane, o
appartenenti alle fasce più deboli: per questo chiusure improvvise di servizi molto utilizzati,
come appunto l’ufficio postale,
possono essere motivo di grave
disagio per una comunità.
Sulla vicenda, la risposta di
Poste Italiane arriva attraverso
l’ufficio stampa: «Chiediamo anzitutto scusa se abbiamo generato malumore e disagio alla cittadinanza di Piario. Ricordiamo
che il 30 novembre, e solo per
quel giorno, l’ufficio postale di
quel paese è stato chiuso per motivi tecnici. Il giorno dopo, martedì 1 dicembre, l’ufficio è stato subito riaperto, per cui i servizi (pensioni, pagamento tasse
ecc…) per le fasce deboli del paese e per la popolazione tutta sono stati sostanzialmente garantiti».
Enzo Valenti
Un Natale
di emozioni!
da Sabato 5
a Domenica 13
www.antegnateshoppingcenter.it
Anteprima di Natale! Scopri le speciali occasioni della Festa più bella!
TO
APER Martedì 8
e
nica 6 BRE
e
m
o
D
DICEM
90 negozi, 1 ipermercato, 10 ristoranti e bar
S.S. 11 - Via per Milano - 24051 Antegnate (BG)
Orari del Centro: tutti i giorni 9 - 21 | venerdì 9 - 22
Scarica

Notte di luci a Clusone Tra concerti e assaggi il sosia di