L’E
LE CO
NC N
O T
AT TE IEN
TIV LE E
20 IT FO
09 À NIC
O
Noi Cittadini
ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI -
n. 72 del “Guida del Cittadino” - Aut. Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio
Tavarnelle Val di Pesa
ISI P O S T E I T A L I A N E
Aut. SMA/CN/RE1055/2008
Valida dal 31/07/2008
Edizione 2009
INVIARE A MEZZO FAX
➧
DIFENDI I TUOI DIRITTI
di Checcucci e Dori
Via Roma, 43 - Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tel. e Fax 055 8077782 - E-mail: [email protected]
➧
Invio fax
al numero:
0522 019966
oppure spedire in busta chiusa a:
EUROPA DEI DIRITTI
Via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia
Desidero iscrivermi all’Associazione senza fini di lucro “Europa dei Diritti”.
L’iscrizione è gratuita e mi permetterà di scaricare senza alcun costo le pubblicazioni in formato pdf dal
sito di Europa dei Diritti e ricevere le vostre newsletter informative.
Potrò inoltre segnalare temi e inviare quesiti a cui il vostro team legale potrà rispondere e potrete pubblicare
gratuitamente sul sito, sul blog ”Noi Cittadini” e sulle pubblicazioni che di volta in volta realizzerete.
Qualora riteniate il materiale da me fornito, o i quesiti posti, idonei ad una risposta personale, vorrete cortesemente scrivere, sempre gratuitamente, alla casella di posta elettronica sotto indicata e/o al numero di
fax e/o all’indirizzo personale.
E-MAIL
.[email protected]........................................
COGNOME
NOME
Alessio: 339 3831206
Niccolò: 333 4844251
Emanuele: 392 3027058
VIA/PIAZZA
N.
C.A.P.
CITTA’
PROV.
TEL.
CELL.
FAX
- Progettazione e realizzazione di parchi e giardini
LUOGO NASCITA
- Potature aeree fino a 30 metri
DATA NASCITA
- Recinzioni in legno e ferro - movimento terra
LUOGO:
/
/
CODICE FISCALE
................................................................... DATA: ..............................
- Manutenzione e pulizia vostri spazi verdi
- Impianti di irrigazione
- Preventivi e valutazione lavori gratuiti
FIRMA LEGGIBILE ...........................................................................................................
(L’Associazione confermerà l’adesione pubblicando il cognome e nome dell’associato nel sito www.europadeidiritti.it entro 30 giorni della ricezione della richiesta di iscrizione)
www.europadeidiritti.it
[email protected] - Fax 0522 019966
“La lettera di gradimento pubblicata riproduce con rielaborazione grafica il testo su carta intestata del telegramma indirizzato a Tiziano Motti dal Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Originale alla pagina 7. Nella foto: il Quirinale”
Protocollo:
SGPR 03/07/2007 0073833 P
Il Segretario Generale
della Presidenza della Repubblica
La “Guida del Cittadino” intende offrire ai Cittadini un articolato
strumento di informazione, utile a favorire un più consapevole
orientamento in molti settori della vita civile e ad agevolare il rapporto
con le Istituzioni, in primo luogo quelle locali.
Attraverso la diffusione nella più ampia platea di Comuni italiani,
questa pubblicazione potrà così contribuire allo sviluppo di un modello
di Cittadinanza attiva ed informata, e ad una migliore fruizione dei
servizi, pubblici e privati, disponibili sul territorio di riferimento.
Con sentimenti di apprezzamento, il Capo dello Stato invia a quanti
hanno collaborato alla realizzazione di questo meritevole progetto un
augurio e un saluto cordiale, cui unisco il mio personale.
Donato Marra
Segretario Generale
Presidenza della Repubblica
2
L’obiettivo di Europa dei Diritti è prima di tutto quello di agire nel campo dell’informazione: prevenire anziché curare.
Questa pubblicazione, diffusa gratuitamente a tutte le famiglie e a tutte le attività economiche del nostro Comune, vuole fare questo: informare i cittadini su come possono
tutelare i propri diritti e, assieme al prof. Umberto Veronesi, membro del Comitato
d’Onore dell’Associazione, occuparsi di prevenzione.
I cittadini che ci invieranno le proprie segnalazioni via e-mail o tramite il numero di
fax che abbiamo attivato per il nostro Comune, pubblicato nella pagina a fianco, parteciperanno alla crescita della nostra attività mantenendo acceso il dibattito nel nostro blog e permettendoci di rendere più utile ogni nuova edizione di questa guida.
Scriveteci, raccontateci quello che non va. Avremo la possibilità, insieme, di promuovere con forza le nostre necessità alla Pubblica Amministrazione e alle forze politiche
e associative del territorio.
Coloro che vorranno iscriversi ad Europa dei Diritti potranno farlo gratuitamente tramite il sito internet: www.europadeidiritti.com.
Tiziano Motti
Presidente “Europa dei Diritti”
Consulente del Presidente
della Commissione parlamentare
Igiene e Sanità del Senato della Repubblica
In tutti questi anni di lavoro dedicati alla scienza e alla cura dei pazienti ho vissuto
momenti di dolore, trascorsi a fianco di chi soffre. Una partecipazione che mi ha segnato e che mi ha spinto a impegnarmi nella ricerca scientifica per portare a chi soffre nuove speranze. Per questo sono convinto che il progresso scientifico sia la nostra
risorsa più autentica per il futuro. E quando penso al futuro, penso ai bambini che incontro sulla mia strada, che fanno parte della mia famiglia, che accompagnano i genitori negli ospedali con sguardo smarrito, in cerca di nuove sicurezze. Questi bambini devono essere protetti offrendo loro nuove speranze di vita, ma anche incoraggiati
a proseguire il nostro impegno nei confronti delle scienze. Molti di loro diventeranno
i nuovi ricercatori di domani: saranno medici, studiosi, porteranno le loro conoscenze
in ogni parte del mondo promuovendo lo scambio continuo di informazioni per raggiungere, con altri colleghi, obiettivi sempre più importanti. Per loro, per i nostri piccoli-grandi uomini del futuro dobbiamo lavorare instancabilmente con volontà, energia e l’aiuto di tutti. I progetti della Fondazione che porta il mio nome, oggi più che
mai, sono dedicati a chi soffre e a chi, crescendo, porterà avanti i valori della scienza.
E basta un piccolo sostegno per costruire insieme il nostro domani…
Un grazie sincero
Umberto Veronesi
3
Palazzo Torrigiani (Foto Studio La Bottega dell’Immagine - Poggibonsi)
Borgo di Cortefreda HOTEL
RELAIS
Ristorante
Sala Convegni
Via Roma 191
Tel. 055 8073333 - Fax 055 8076707
e.mail: [email protected]
4
Polizia di Stato
La Polizia di Stato è l’organo preposto a garantire la
sicurezza e l’ordine pubblico. Dipende dal Ministero
dell’Interno attraverso il Dipartimento della Pubblica
Sicurezza. L’istituzione della prima autorità addetta
alla pubblica sicurezza risale al Regno di Sardegna
(1848), quando il re Carlo Alberto decretò la nascita
del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, già
allora alle dipendenze del Ministero dell’Interno.
Potenziata prima dell’avvento del Fascismo, sciolta da
Mussolini e poi ricostituita nel 1925, l’Autorità di
Pubblica Sicurezza ha sempre rappresentato un
punto saldo per i cittadini. Nel 1964 nacque
l’Accademia per la formazione degli Ufficiali. Nel
1981 la legge n. 121 portò alla formazione della
Polizia di Stato come oggi noi la conosciamo, definendola un “corpo civile militarmente organizzato” a tutela dello Stato e dei cittadini contro reati e azioni di
turbativa dell’ordine pubblico.
Arma dei Carabinieri
L’Arma dei Carabinieri è collocata autonomamente nell’ambito del Ministero della Difesa, con il rango di
Forza Armata ed è Forza Militare di Polizia a competenza generale e in servizio permanente di pubblica
sicurezza. Il Corpo dei Carabinieri Reali fu istituito a
Torino dal Re di Sardegna Vittorio Emanuele I con le
Regie Patenti del 13 Luglio 1814, con la duplice funzione della difesa dello Stato e di organismo di polizia.
La capillare articolazione dell’organizzazione territoria-
le (forte, in particolare, di 4.626 Stazioni) realizza un
controllo del territorio aderente ai bisogni dei cittadini.
Il ruolo delle Stazioni e dei suoi Comandanti, infatti, va
ben oltre la semplice funzione di polizia e si concretizza in un’attività di “rassicurazione sociale” che comprende anche l’assistenza ed il sostegno al cittadino
con consigli ed indicazioni, tanto che le Stazioni sono
ormai considerate patrimonio delle comunità. Per ulteriori informazioni visita il sito www.carabinieri.it.
Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza svolge funzioni che presentano
innumerevoli aspetti di immediata utilità per tutta la
collettività: le Fiamme Gialle sono, infatti, al servizio
del cittadino! In tale prospettiva è apparso utile fornire a tutti i gentili Lettori brevi notizie ed informazioni
sulle principali attività che vedono impegnati - quotidianamente - i Finanzieri, nonché dare qualche utile
suggerimento e consiglio per evitare di essere vittima inconsapevole di truffe e raggiri o di non vedere
rispettati i propri diritti. Sulla base delle esperienze
operative e delle richieste di informazioni che pervengono, sempre più numerose, da parte dei cittadini
sono stati individuati quei “casi” che più di frequente
si possono presentare nella vita di tutti i giorni.
Auspichiamo che tale iniziativa possa riscontrare il
favore dei Lettori, rinviando per ogni ulteriore richiesta di informazione al sito internet www.gdf.it ovvero
all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
5
6
Direttore Editoriale:
MAURIZIO COSTANZO
Collaborazione Redazionale:
VALERIO STAFFELLI
Noi Cittadini
del Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Sommario
Direttore Responsabile: TIZIANO MOTTI
Vie d’accesso......................................pag. 8
Licenziatario del marchio/format:
Gruppo Guide Italia Srl
www.guideitalia.net
. IL COMUNE
. LA PROVINCIA
. IL TERRITORIO
. COME ARRIVARE
Editore: Gruppo Guide Italia Srl
Società Unipersonale - 31033 Castelfranco Veneto (TV)
Piazza Serenissima, 60 - Fax 0422 029820
Testata: Guida del Cittadino
Autorizzazione del Tribunale
di Reggio Emilia n. 939 del 23/01/1997
Testata iscritta al Registro Operatori
della Comunicazione n. 9259
Servizi fotografici:
Foto Studio La Bottega dell’Immagine - 53036 Poggibonsi (SI)
Via Monte Santo, 6 - Tel. e Fax 0577 936347
E-mail: [email protected]
In copertina: Campana della Chiesa dei SS. Pietro e Lucia
Immagini relative alla Guardia di Finanza tratte da:
“Il Finanziere” edito dall’Ente Editoriale per il
Corpo della Guardia di Finanza
Foto di Maurizio Costanzo: Luca Rebecchini
Testi relativi alla Guardia di Finanza forniti dal
Comando Generale della Guardia di Finanza.
Testi relativi alla Polizia di Stato approvati dal Ministero
dell’Interno, Dipartimento di Pubblica Sicurezza.
Testi relativi all’Arma dei Carabinieri forniti dal
Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
Testi delle Forze dell’ordine sottoposti all’attenzione
dei competenti uffici.
Altri testi a cura della redazione interna.
Supervisione dei testi giuridici: Avvocato J.C. Cataliotti
Il nostro Comune ..............................pag. 10
. IL DIFENSORE CIVICO
. FIERE E MANIFESTAZIONI
. LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE
Al servizio del Cittadino ....................pag. 13
. AMBIENTE
. ANIMALI
. CASA
. DIFENDERSI
. FAMIGLIA
. IMPOSTE E TASSE
. LAVORO
. SALUTE
. FONDAZIONE UMBERTO VERONESI
Guida del Cittadino: Copyright 2009
Casa Editrice: GRUPPO
GUIDEITALIA
www.guideitalia.net
Collana realizzata con la collaborazione dell’associazione
“Europa dei Diritti”
Questo Periodico è iscritto
all’Unione Stampa Periodica Italiana
Numeri utili - Emergenze ....................pag. 45
Elenco Telefonico Attività ....................pag. 47
Elenco Categorico Attività ..................pag. 54
Diffusione: Gratuita ai nuclei famigliari e alle attività economiche del Territorio Comunale di Tavarnelle Val di Pesa.
Distribuzione a cura di: Poste Italiane Spa
Stampa: Febbraio 2009
Tipografia: Grafiche San Benedetto - Castrocielo (FR)
Testo di Adesione Presidenziale: telegramma del 03 Luglio 2007, mittente: Segretariato generale del Presidente della Repubblica.
Immagini, Stemma Presidenziale e grafica tratti dal sito ufficiale della Presidenza
della Repubblica: www.quirinale.it.
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs 30.06.2003 n. 196 l’Editore dichiara che gli indirizzi
utilizzati per l’invio in abbonamento postale provengono da pubblici registri, elenchi,
atti o documenti conoscibili a chiunque e che il trattamento di tali dati non necessita
del consenso dell’interessato. Ciò nonostante, in base all’art. 13 dell’informativa, il titolare del trattamento ha diritto di opporsi all’utilizzo dei dati facendone espresso divieto tramite comunicazione scritta da inviarsi alla sede di Gruppo Guide Italia Srl.
Tiratura: 3.500 copie
Progetto editoriale e organizzazione della collana:
Via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia (RE)
“Riproduzione fotostatica ridotta del telegramma del Segretario
Generale della Presidenza della Repubblica, adesione alla Guida
del Cittadino tramite lettera di gradimento, del 03/07/2007”.
www.europadeidiritti.it
7
SOMMARIO
Edizione 2009
VIE DI ACCESSO
Il Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Il Territorio
Superficie: kmq 56,98
Altitudine: mt 378 slm
Prefisso telefonico: 055
C.A.P.: 50028
Popolazione: 7.538 abitanti (al 31/01/2009)
Confini: San Casciano Val di Pesa,
Castellina in Chianti, Greve in Chianti,
Barberino Val d’Elsa, Montespertoli
Frazioni: Badia a Passignano, Sambuca Val di Pesa,
San Donato in Poggio
La Provincia di Firenze
Regione: Toscana
Superficie: Kmq 3.514
Numero Comuni: 44
Popolazione: totale abitanti: 983.109
maschi: 471.351
femmine: 511.758
(al 31/08/2008)
Codice ISTAT: 048
Province confinanti: Arezzo, Forlì-Cesena,
Ravenna, Bologna, Prato,
Pistoia, Lucca, Pisa, Siena
Sito Istituzionale: www.provincia.fi.it
Come arrivare
In automobile:
Per chi viaggia sulla A1 da Bologna, l’uscita è al
casello di Firenze - Certosa. Si prosegue, quindi,
sulla superstrada Firenze - Siena, uscendo direttamente a Tavarnelle.
Per chi, invece, viaggia sulla A1 da Roma, l’uscita
è al casello di Val di Chiana. Occorre poi proseguire sul raccordo Siena - Bettolle.
In aereo:
L’aeroporto più vicino è quello di Firenze.
Per informazioni: www.aeroporto.firenze.it
In treno:
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Poggibonsi, a circa 15 km.
Per informazioni:
Trenitalia - Ferrovie dello Stato
www.trenitalia.com - www.ferroviedellostato.it
Call center: Tel. 892021
Pieve di San Pietro in Bossolo, Portone d’ingresso
(Foto Studio La Bottega dell’Immagine - Poggibonsi)
8
IL NOSTRO COMUNE
Museo di Arte Sacra, interno (Foto Studio La Bottega dell’Immagine - Poggibonsi)
9
IL NOSTRO COMUNE
Il Difensore Civico
Presso il Comune di Tavarnelle Val di Pesa è attivo il
servizio di Difensore Civico, e precisamente il primo
giovedì del mese dalle 15 alle 17 e il terzo giovedì
del mese dalle 10.30 alle 12.30 (tel. 055805081).
Il Difensore Civico è un istituto amministrativo (non
politico) con funzioni di garante dell’imparzialità e
del buon andamento dell’Amministrazione Comunale. In generale esso interviene nei casi di cosiddetta cattiva amministrazione, ovvero qualora un cittadino o una associazione ritengano illegittimo un
atto, un provvedimento o una mera omissione.
L’interessato dovrà quindi esporre il proprio reclamo al Difensore Civico in forma verbale oppure in
forma scritta, con una comunicazione in carta libera, specificando ogni dettaglio utile alla risoluzione
del problema in questione. E’ inoltre possibile chiedere il riesame di provvedimenti del Comune anche
se divenuti non più impugnabili.
Al Difensore Civico si possono rivolgere tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti o meno nel comune, oltre ad Enti e Associazioni anche di fatto.
Il servizio è a titolo gratuito, senza formalità nè
marche da bollo.
E’ nelle facoltà del Difensore Civico:
- chiedere l’esibizione di tutti i documenti relativi
ad una pratica, senza il limite del segreto d’ufficio, ed, all’occorrenza, interpellare il responsabile dell’ufficio competente;
- accedere agli uffici per consultare atti e documenti;
- esercitare un’azione di contestazione persuasiva
per valorizzare maggiormente la voce dei cittadini, oppure un’azione di mediazione e ricerca conciliativa con l’Amministrazione;
- segnalare suggerimenti e proposte utili al miglioramento della macchina burocratica e alla
sua trasparenza;
- esercitare il controllo di legittimità sulle deliberazioni della Giunta e del Consiglio Comunale nei
casi in cui un quinto dei consiglieri ne faccia richiesta scritta e motivata.
È bene chiarire che il Difensore Civico non dispone
di poteri autoritativi, non può cioè imporre le proprie decisioni alla Pubblica Amministrazione e
dunque annullare atti o sanzioni dalla stessa
emessi e non può in alcun modo occuparsi di vertenze tra privati. Non ha inoltre alcuna ingerenza
sull’attività di organi giudiziari e non rappresentare o assistere il cittadino in giudizio.
10
L’ufficio assicura tuttavia ai cittadini una risposta
attraverso un parere o un suggerimento.
Il servizio di Difensore Civico è gestito in forma
associata tra i Comuni di Tavarnelle Val di Pesa,
Barberino Val d’Elsa, Bagno a Ripoli e Scandicci. I
cittadini che ne abbiano necessità, pertanto, oltre
alla sede di Tavarnelle possono rivolgersi anche ad
una delle seguenti:
• Bagno a Ripoli presso il Comune: il secondo mercoledì di ogni mese dalle 10.30 alle 12.30; il quarto giovedì di ogni mese dalle 10.30 alle 11.30
Tel. 055 6370319 - Centralino 055 63901
• Barberino Val d’Elsa presso il Comune: il primo
giovedì del mese dalle 10.30 alle 12.30; il terzo
giovedì del mese, dalle 15.00 alle 17.00
Tel. 055 8052258
• Greve in Chianti presso il Comune: il primo e il
terzo martedì del mese dalle 10.30 alle 12.30
Tel. 055 85451
• San Casciano Val di Pesa presso il Comune: il
primo e il terzo lunedì del mese dalle 10.30 alle
12.30 - Tel. 055 82561
• Impruneta presso il Comune: il primo e terzo lunedì del mese dalle 15.30 alle 17.00
Tel. 055 20364
Fiere e manifestazioni
Da ricordare, infine, è il ricco calendario di fiere e
manifestazioni che ogni anno allietano l’atmosfera
cittadina. In particolare si segnala:
• la “Festa della Musica”, la seconda domenica di
maggio;
• la “Festa della Poesia”, a giugno: si tratta di un
concorso di poesia a livello nazionale, curato dal
1997 dall’Associazione Amici della Poesia e dal
comune di Tavarnelle;
• la “Festa della Battitura”, la terza domenica di luglio, che prevede una rievocazione con attrezzi e
macchinari d’epoca, oltre a varie manifestazioni
folcloristiche;
• “Estate a Tavarnelle”, ogni martedì sera nei mesi
di giugno, luglio e agosto;
• la “Piazza vive, viva la Piazza”, con spettacoli musicali il venerdì sera nei mesi di giugno, luglio e
agosto;
• “Calici di stelle”: intrattenimenti e specialità enogastronomiche per la notte di San Lorenzo (10
agosto);
• la “Festa di Santa Lucia e Natale a Tavarnelle”,
dall’8 dicembre al 6 gennaio, con grande fiera
per il Patrono Santa Lucia.
IL NOSTRO COMUNE
Panorama (Foto Studio La Bottega dell’Immagine - Poggibonsi)
Ogni seconda domenica del mese, nel centro di Tavarnelle, inoltre, si tiene “Tavarnelle si mette in Mostra”, una manifestazione dedicata all’agricoltura,
all’antiquariato, al modernariato e al collezionismo.
Nelle frazioni, invece, si ricordano:
• la Fiera di Aprile e Settembre, l’ultima domenica
dei mesi di aprile e settembre nel centro storico
di San Donato in Poggio;
• la “Sagra della frittella Fior di Cascia” e la “Festa
sul Fiume”, entrambe in località Sambuca nel mese di maggio;
• la festa patronale di San Donato in Poggio il 7
agosto.
L’ultima domenica dei mesi di maggio, giugno e luglio, nel centro storico di San Donato in Poggio, si
svolge la “Fieruncola della polvere”.
Lotta alla zanzara tigre
Ad aprile fino al mese di ottobre, una volta alla settimana, massimo dieci giorni, sarebbe utile iniziare i
trattamenti per contrastare la diffusione delle larve
di zanzara tigre. Il comune attua già una serie di interventi di prevenzione e controllo nei corsi d’acqua
e nelle caditoie stradali pubbliche di tutto il territorio comunale, ma tali azioni aumentano d’efficacia
solo con la collaborazione di tutti i cittadini, attuando le opportune operazioni in autonomia nelle proprie aree private.
Nel dettaglio cosa può fare il cittadino:
- evitare la formazione di ristagni d’acqua nelle aree
private e comunque provvedere allo svuotamento
settimanale di sottovasi, secchi, ciotole, bidoni,
annaffiatoi e qualsiasi altro contenitore;
- coprire con cura vasche e bidoni per l’irrigazione;
- trattare con regolarità i tombini ed i ristagni d’acqua con larvicidi (si consiglia in particolare il larvicida biologico a base di Bacillus Thuringiensis, varietà Israelenesis, non inquinante e innocuo per l’uomo e per gli animali);
- introdurre nelle fontane e nelle vasche dei pesci
rossi. Questi, infatti, nutrendosi di larve di zanzara, ne bloccano la riproduzione.
Si consiglia inoltre di pulire i tombini da fango, foglie
e detriti prima di procedere al trattamento.
Dove possibile è utile apporre delle reti da zanzariera a maglia fine su tombini, contenitori d’acqua non
removibili, serbatoi, ecc...
I prodotti larvicidi sono acquistabili presso le farmacie, i fiorai e i negozi di giardinaggio e prodotti per
l’agricoltura in genere.
11
mille idee per l’arredamento
abita
bianchini
S A M B U C A VA L D I P E S A
FIRENZE
Mobili Bianchini sas
Via Senese, 57/59
Show room:
Via Leonardo Da Vinci, 140
Tel. 055 8070365
Fax 055 8070151
50028 Sambuca Val di Pesa (FI)
[email protected]
www.abitabianchini.com
s.a.s. di Emanuele, Andrea, Iacopo & C.
50028 Sambuca Val di Pesa (FI)
Via Senese, 57-59
Tel. 055 8071629
Fax 055 8071752
[email protected]
www.mobilibianchini.com
Costruzioni Edili
F.lli CHECCUCCI s.n.c.
Via Torricelle, 18 - SAMBUCA VAL DI PESA (Firenze)
Tel. 055 8071526 - Fax 055 7602083
Cell. 348 7809130
12
AL SERVIZIO DEL CITTADINO
Famiglia. .....................................pag. 30
Ambiente. ...................................pag. 14
❏ Ambiente: tutelarlo attraverso la raccolta differenziata
❏ Educazione dei figli: cosa accade nella vicina Svezia
Imposte e Tasse. ........................pag. 33
Animali. .......................................pag. 17
❏
❏
❏
❏
❏ Scadenziario fiscale
Animali in condominio
Animali in viaggio
Passaporto per cani e gatti
Tutela incolumità pubblica dall’aggressione di cani
Lavoro. ........................................pag. 37
❏ Sicurezza sul lavoro
Casa. ...........................................pag. 20
Salute. ........................................pag. 40
❏ Acquistare una casa
❏ Mutuo per l’acquisto della casa
❏ La caldaia
❏ Alimentazione e Prevenzione
❏ I danni causati dall’alcool
❏ La medicina anticancro
Difendersi. ..................................pag. 24
❏
❏
❏
❏
❏
Le Forze dell’Ordine sempre più vicine ai cittadini
Proteggere i bambini
La sicurezza delle donne
La sicurezza degli anziani
Vademecum per difendersi dalle truffe
...................................
pag. 2
Europa dei
Diritti.
Per le tue segnalazioni:
❏ [email protected]
❏ Fax 055 3909903
13
SOMMARIO
Sommario argomenti
Cosa non gettare: carta oleata, carbone ed in generale tutta quella che ha subito particolari trattamenti chimici; piatti e bicchieri di carta; carta con
residui di colla o altre sostanze.
Plastica
AMBIENTE
Cosa gettare: bottiglie e flaconi (di prodotti alimentari
o per l’igiene della persona); confezioni sagomate per
alimenti ed oggetti con le sigle: PET (polietilentereftalato: utilizzato per bottiglie d’acqua, bevande e liquidi alimentari) · PVC (cloruro di polivinile: ad es. i
dischi in vinile) · PE (polietilene: sacchetti per l’immondizia, per fare la spesa, ecc) · PP (polipropilene)
· PS (polistirene, ossia il polistirolo).
Cosa non gettare: giocattoli; bottiglie di olio e vasetti dello yogurt; bicchieri e piatti di plastica; tubetti di dentifricio. Alcuni dei materiali appena nominati, anche se realizzati con plastiche riciclabili, è
meglio conferirli nei rifiuti domestici perché possono
contenere residui alimentari o alcune parti possono
interferire con le macchine dei centri di
selezione/stoccaggio.
AMBIENTE: TUTELARLO ATTRAVERSO
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA
Rifiuti Organici
Cos’è: il sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani
che differenzia ogni tipologia di rifiuto: quindi, in fase di smaltimento, la carta non sarà trattata come
il vetro, la plastica non come l’umido, ecc. La raccolta differenziata è diventata obbligatoria con l’entrata in vigore del D. Lgs n.22 del 15/02/1997.
Come si realizza
Esistono due tipologie:
- stradale (affiancando i contenitori specifici per i
vari materiali a quelli usuali);
- porta a porta (i cittadini realizzano in casa propria la differenziazione dei rifiuti; i cassonetti non
sono posizionati nelle strade ma assegnati ad
ogni cittadino o unità abitativa).
Quali materiali: i materiali che possono essere raccolti in modo differenziato sono tanti, dal vetro alla
plastica, dalla carta all’alluminio ai medicinali.
Ognuno subirà specifici processi (ad esempio per
la separazione delle parti di scarto, come le etichette dalle bottiglie di plastica).
Cosa gettare: scarti delle preparazioni alimentari (resti di carne e pesce, bucce, gusci d’uova, i fondi di
thé e caffé, ecc.); alimenti deteriorati; scarti di provenienza vegetale (il fogliame e il terriccio, i resti di
potatura e l’erba secca, la paglia e la segatura);
scarti di origine animali (lettiere di animali, ecc.).
Cosa non gettare: pannolini e assorbenti; vetro,
metalli, ceramica; tessuti colorati; legno verniciato; fogli di alluminio; spazzatura; oli, grassi; carta
patinata da riviste.
Vetro
Cosa gettare: bottiglie e bicchieri; contenitori in vetro (vasetti, flaconi, ecc.). Eventuali anelli metallici di
bottiglie e flaconi saranno rimossi in fase nel centro
di selezione/stoccaggio.
Cosa non gettare: specchi; ceramica e porcellana; lampadine e neon; vetri di finestre; oggetti in terracotta.
ALTRE TIPOLOGIE DI RIFIUTI
Carta
Farmaci
Cosa gettare: giornali, riviste, dèpliant; libri, quaderni; sacchetti di carta; pacchi, pacchetti e scatole in cartone; brick del latte e succhi di frutta
(solo in alcune zone).
Dove gettarli:
negli appositi contenitori, solitamente di colore
verde scuro, per i medicinali scaduti posizionati all’esterno delle farmacie.
14
Pile
Dove gettarle: negli appositi contenitori, solitamente di colore giallo, posizionati all’esterno delle tabaccherie, nei centri commerciali o vicino agli altri
cassonetti della differenziata.
È bene sapere che: è importante NON gettare le pile con gli altri rifiuti, ma negli appositi contenitori,
per potere poi essere inertizzate.
Anche una piccola batteria a bottone, infatti, può
inquinare sino a 10.000 litri d’acqua.
Rifiuti pericolosi e rifiuti ingombranti
Quali sono:
- rifiuti pericolosi: vernici, batterie per auto, oli
usati di provenienza alimentare e minerale, ecc.;
- rifiuti ingombranti: mobili ed elettrodomestici,
imballaggi particolarmente ingombranti, plastica che non può essere appositamente riciclata,
legno, ecc.
Dove gettarli: per questi rifiuti non esistono cassonetti, ma sono predisposte le isole ecologiche,
appositamente attrezzate per il conferimento di
tutto ciò che non rientra nelle altre tipologie di
raccolta differenziata.
COMPOSTAGGIO DOMESTICO
Cos’è: il risultato della decomposizione e dell’umidificazione di materie organiche da parte di macro e
microrganismi in particolari condizioni di ossigenazione e temperatura.
Cosa si ottiene: fertilizzante per orti e giardini.
Come si realizza: utilizzando le compostiere (o composter, contenitori appositamente studiati per favorire l’ossigenazione del materiale contenuto), oppure
utilizzando un’area di terreno sufficientemente soleggiato e mettendo la materia organica in una buca.
Vantaggi: riduzione del peso e volume dei rifiuti solidi urbani da smaltire; alcuni comuni, come incentivo, hanno previsto sconti sulla tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani per i cittadini che
realizzano il compostaggio.
Servizi del Comune
Abbattimento alberi
Dove rivolgersi:
Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39
Tel. 055 805081
Cosa occorre:
richiesta di autorizzazione al Comune completa di:
- documentazione fotografica;
- planimetria catastale della zona interessata.
Requisiti:
essere proprietario o amministratore, in caso di
condomini, dell’area su cui si trova l’albero da abbattere.
Tassa smaltimento rifiuti
Dove rivolgersi:
Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39
Tel. 055 805081
Chi deve pagare:
ogni cittadino che occupa locali e/o aree ad uso
abitativo o ad uso diverso. Sono escluse le aree
comuni condominiali, le aree scoperte di pertinenza o accessorie di abitazioni civili, le aree a verde.
Cosa occorre:
denuncia su modulo prestampato con indicazione
dei dati personali del contribuente, la descrizione e
la metratura dei locali. Il contribuente dovrà denunciare ogni variazione (di superficie o di utilizzo).
Fognature
Dove rivolgersi:
Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39
Tel. 055 805081
Soggetti coinvolti :
la richiesta di autorizzazione allo scarico in fognatura o in acque superficiali va presentata dai titolari di nuovi scarichi o di scarichi esistenti modificati
dal punto di vista quali-quantitativo, sia civili che
ambientali.
Cosa occorre:
compilare l’apposito modulo.
Contattare l’ufficio preposto per conoscere l’eventuale documentazione (es. planimetrie) da dover
allegare alla domanda.
15
AMBIENTE
Cosa non gettare: gli involucri esterni di carta e i
foglietti illustrativi (i cosiddetti “bugiardini”). Stesso discorso per i medicinali utilizzati per gli animali. Questi tipi di rifiuti possono essere potenzialmente pericolosi per l’ambiente, quindi è importante che non siano gettati nei normali cassonetti.
✒ L’Opinione
È vero che sono previsti sgravi fiscali
per le famiglie che migliorano l’efficienza
energetica della propria casa?
Sì. Le famiglie che installano, ad esempio, pannelli
solari per la produzione di acqua calda, potranno
detrarre da qui al 2010, nella dichiarazione dei
redditi, il 55% di tutte le spese sostenute per risparmiare energia nella propria abitazione e fino a
200 Euro se acquisteranno un frigorifero ad alta
efficienza.
di Maurizio Costanzo
AMBIENTE
L’Avvocato
Parlare di ambiente significa purtroppo
parlare di una sconfitta.
Ai primi dello scorso ottobre a Venezia
un’associazione internazionale guidata da
Mikail Gorbaciov ha tenuto un convegno
proprio sul clima e sulla situazione generale. Il bilancio è stato drammatico.
Ormai è tardi per, almeno in parte, rimediare. D’altronde in molti Paesi compresa
l’Italia, i climatologi o comunque quanti
studiano i problemi dell’ambiente, sono
considerati più o meno menagramo.
Una sconfitta, ripeto, che pagheremo tutti.
I primi a pagare sono gli orsi bianchi del
Polo Nord ai quali l’habitat, dopo secoli, si
sta sciogliendo.
È vero che chi ha rottamato l’auto può
ottenere il rimborso dell’abbonamento
all’autobus?
Sì. Chi ha rottamato un’auto nel 2007 e non ne ha
riacquistata un’altra può ottenere il rimborso dell’abbonamento ai mezzi pubblici.
Il rimborso spetta a coloro che hanno rottamato
autoveicoli immatricolati come “Euro 0” o “Euro 1”
e riguarda l’abbonamento limitato al comune di residenza, di domicilio o di lavoro del beneficiario.
Chi vigila sull’aumento delle tariffe
della luce e del gas?
L’Autorità per l’energia elettrica e il gas e il garante
per la Sorveglianza dei prezzi hanno unito le loro
forze per vigilare sulle tariffe di elettricità e gas, visto che dall’inizio di aprile 2008 è scattato l’ennesimo rincaro delle bollette, con un rialzo del 4,1%
per l’elettricità e del 4,2 % per il metano.
Su internet: www.autorita.energia.it
■ Il
ddl 2007 inasprisce le pene
per chi commette reati contro
l’ambiente, ed in alcuni casi prevede l’interdizione dalle attività
di impresa e dai pubblici uffici.
■ La
raccolta differenziata dei rifiuti permette di ottenere nuovi
oggetti da quelli che non usiamo
più: con la plastica si ottengono
giochi e panchine, dalla carta
cartoni da imballaggio, e tanto
altro.
Cosa significa liberalizzazione
del mercato dell’energia?
Significa che anche per le utenze domestiche è
possibile scegliere liberamente da quale venditore
acquistare l’elettricità. Dal 1 luglio 2007, in linea
con quanto previsto da una Direttiva Europea, i
consumatori possono scegliere di acquistare
l’energia da un venditore diverso dal distributore
locale, che finora forniva entrambi i servizi (distribuzione e vendita). Quindi non cambia l’impresa di
distribuzione, ossia chi gestisce la rete elettrica
locale, cambia solo il venditore.
Un libero mercato creerà concorrenza tra le varie
compagnie, quindi i consumatori avranno più opportunità tra le quali scegliere, in base alle singole esigenze.
■ Dai
dati di Legambiente risulta
che il 46% della frutta presenta
uno o più residui di sostanze
chimiche.
16
ANIMALI IN CONDOMINIO
ANIMALI
La detenzione di animali in condominio è decisa dal
regolamento condominiale. Se nello stabile vige un regolamento di tipo contrattuale (cioè redatto dal costruttore), tale regolamento deve essere accettato al
momento dell’acquisto dell’unità abitativa: se la detenzione di animali è espressamente vietata, il condomino non potrà possedere animali. Se, invece, è in vigore un regolamento di tipo assembleare (cioè approvato dalla maggioranza dei condomini che rappresentino
almeno la metà del valore dell’edificio), questo non
può vietare la detenzione di animali. Ricordiamo che
un regolamento assembleare può acquistare valenza
contrattuale se è stato votato all’unanimità dai condomini. È evidente che l’unanimità non si potrà mai raggiungere se un condomino già possiede animali.
ANIMALI IN VIAGGIO
Aereo
Cani di piccola taglia*
Cani di piccola taglia o gatti viaggiano in cabina in
apposite gabbiette. I trasportini devono avere particolari misure, conviene acquistarli direttamente
presso le compagnie aeree.
Cani di media o grossa taglia*
Viaggiano nella stiva pressurizzata in gabbie rinforzate che si acquistano presso negozi specializzati.
Cani guida per non vedenti
Possono viaggiare con il proprietario purché muniti
di museruola.
* In mancanza di una classificazione ufficiale dei cani in piccola,
media, grossa taglia corrispondente a precisi parametri di peso
o di dimensioni, tali definizioni sono puramente indicative. Si consiglia di rivolgersi sempre alla Compagnia aerea di riferimento.
Treno
Nuova disciplina in vigore dal 1/12/2008.
Cani di piccola taglia, i gatti e
gli altri piccoli animali da compagnia
Sono ammessi gratuitamente su tutti i treni nell’apposito trasportino (dimensioni massime cm
70x30x50 per tutte le categorie di treno). Sono
esclusi i treni effettuati con materiale ETR 450.
Cani di qualunque taglia,
muniti di museruola e guinzaglio
- Sono ammessi su treni IC Plus, IC ed Espressi, a
pagamento, nell’ultimo compartimento (ovvero negli ultimi 6 posti delle carrozze a salone) dell’ultima
carrozza di 2^ classe. Il posto di fronte al viaggiatore con il cane non è prenotabile da altro cliente.
L’eventuale presenza di contemporanea di cani “incompatibili” sarà, volta per volta, gestita dal personale di bordo, appositamente istruito.
- Sui treni Regionali sono ammessi, a pagamento,
sulla piattaforma o vestibolo dell’ultima carrozza
con la sola esclusione delle ore di punta del mattino (fra le 7 e le 9) dei giorni feriali dal lunedì al
venerdì, salva diversa indicazione da parte della
Regione competente.
Carrozze cuccette e letto
I cani di qualunque taglia (a pagamento) e gli altri
piccoli animali da compagnia (negli appositi contenitori e gratuitamente), sono ammessi nelle carrozze cuccette e letto solo nel caso di disponibilità
dell’intero compartimento.
Cani guida per ciechi
Il trasporto è ammesso gratuitamente su tutti i
treni, senza vincoli.
Razze pericolose
I cani reattivi (appartenenti a razze ritenute pericolose), secondo specifico elenco del Ministero del
Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, non
sono ammessi.
- Per tutti i cani ammessi al trasporto, l’accompagnatore deve essere in grado di presentare, in
ogni momento, il certificato di iscrizione all’anagrafe canina per l’animale trasportato, secondo la
normativa in vigore.
17
Autobus e metropolitana
L’accesso ai cani è consentito nella parte posteriore
degli autobus e nel primo o ultimo vagone della metropolitana, naturalmente con guinzaglio e museruola.
✒ L’Opinione
ANIMALI
di Maurizio Costanzo
PASSAPORTO PER CANI E GATTI
Ribadisco quanto già scritto: sono un animalista e me ne vanto. Sono convinto che gli
animali testimoniano in più occasioni di
avere un’anima. Riguardo ai cani e alle notizie di cronaca dove ogni tanto si legge che
un cane ha aggredito un bambino o un adulto, è importante ribadire che ci sono razze
più aggressive ma tutto dipende dal padrone
del cane, forse aggressivo.
Se il padrone allena il cane all’attacco, ecco
che quel cane si sente autorizzato al peggio.
Perciò non bisogna obbligare tutti i padroni e
tutti i cani a museruole e guinzagli tirati. Bisogna piuttosto far capire a certi padroni come ci si deve comportare.
D’altra parte le razze dotate di maggior temperamento, trovano acquirenti in uomini che
di temperamento ne hanno poco.
Dal 1 Ottobre 2007 è obbligatorio il passaporto
europeo per cani, gatti e furetti al seguito.
Quando serve: per i movimenti degli animali da compagnia tra gli Stati Europei o in entrata da Paesi terzi.
Cosa riporta: tutte le pratiche veterinarie effettuate; il
numero identificativo del microchip e altre informazioni.
Dove rivolgersi: al Servizio Veterinario della propria
Asl, con costi che variano da regione a regione.
TUTELA DELL’INCOLUMITÀ PUBBLICA
DALL’AGGRESSIONE DI CANI
Con l’ordinanza del 14 gennaio 2008 in materia di
tutela della salute pubblica, il Ministero della Salute
stabilisce alcune disposizioni finalizzate a ridurre il
rischio di aggressione alle persone da parte di cani.
Addestramento: è vietato l’addestramento inteso
ad esaltare l’aggressività dei cani; è vietato l’addestramento inteso ad esaltare il rischio di maggiore
aggressività di cani appartenenti a incroci o razze
particolari.
Selezioni e Incroci tra razze: sono vietate le operazioni di selezione o incrocio tra razze di cani allo
scopo di svilupparne l’aggressività.
Scosse e Impulsi Elettrici: è vietato l’utilizzo di strumenti che producono scosse o impulsi elettrici sui
cani, in quanto possibili cause di reazioni aggressive.
Interventi chirurgici: sono vietati gli interventi chirurgici destinati a modificare l’aspetto di un cane, o finalizzati ad altri scopi non curativi, come il taglio della coda,
il taglio delle orecchie, la recisione delle corde vocali.
Museruola e Guinzaglio
Obblighi dei proprietari e dei detentori di cani.
- Per tutte le razze: all’applicazione di museruola o
guinzaglio ai cani quando si trovino per strada o
in altro luogo aperto al pubblico; all’applicazione
di museruola e guinzaglio ai cani condotti nei locali pubblici e sui pubblici mezzi di trasporto.
- Per le razze a rischio di aggressività: all’applicazione di museruola e guinzaglio ai cani condotti
sia per strada o in altro luogo aperto, sia nei locali pubblici e sui pubblici mezzi di trasporto.
■ Nel
2006 sono state sequestrate
10.000 confezioni di farmaci dopanti nel giro delle corse dei cavalli, 143 i cavalli sequestrati.
■ Secondo
i dati del WWF, nel nostro paese vi sono circa 5.000
specie faunistiche endemiche,
ossia che vivono solamente in
Italia.
■ Secondo
i dati dell’Eurispes, nel
2002 in Italia erano presenti più
di 44 milioni di animali da compagnia, tra i quali quasi 7 milioni di
cani e circa 7,5 milioni di gatti.
18
Anagrafe canina
Dove rivolgersi:
Distretto Socio Sanitario Il Borghetto
Via Naldini, 24 - Tel. 055 8050666
Cos’è:
si tratta di un sistema di registrazione del proprio
cane tramite un microchip contenente un codice
numerico identificativo, iniettato sotto la cute del
cane dietro l’orecchio sinistro. L’animale viene in
tal modo registrato presso l’anagrafe canina del
Comune o della ASL di competenza.
A chi è rivolto:
a tutti i proprietari, allevatori o detentori a scopo
di lucro di cani.
Possesso di animali esotici
Per informazioni:
consultare il sito internet del Corpo Forestale dello
Stato (www.corpoforestale.it) alla sezione “CITES”.
Cosa fare:
il cittadino che possiede un animale esotico è tenuto ad accertarsi in quale categoria CITES è collocato: molti di essi possono essere detenuti e commercializzati senza adempiere a particolari obblighi, mentre altri, per l’elevato pericolo di estinzione, sono soggetti a particolari tutele, come l’obbligo del proprietario di comunicare ogni spostamento dal luogo di custodia, e in caso di morte denunciarne il decesso. Nel caso di detenzione di alcuni
mammiferi, rettili ed aracnidi, definiti pericolosi,
da una legge del 1996, per la salute e l’incolumità
pubblica, i proprietari sono tenuti a farne denuncia
alla prefettura territorialmente competente.
Denuncia di maltrattamento
Dove rivolgersi: Forze dell’Ordine
Come farla:
in forma verabale (di persona o per telefono), per
illeciti in corso e con richiesta di intervento; in forma scritta in carta libera (senza carta da bollo o
moduli prestampati) per casi di minore immediatezza. Ogni denuncia deve presentare: i dati del
denunciante, un’esposizione chiara e precisa dei
fatti, i nomi di eventuali testimoni, possibilmente
fotografie o altra documentazione a supporto di
quanto dichiarato, luogo, data e firma.
L’Avvocato
Che cosa rischia chi abbandona
animali domestici?
Chi abbandona animali domestici può essere punito con l’arresto fino a un anno; in alternativa all’arresto la legge prevede la sanzione dell’ammenda
che va da un minimo di mille euro a un massimo di
diecimila euro.
Alla stessa pena può essere punito anche chi detenga animali in condizioni incompatibili con la loro
natura e produttive di gravi sofferenze.
È reato lasciare il proprio cane chiuso in
un’automobile parcheggiata sotto il sole?
Sì. La Cassazione ha, infatti, recentemente condannato un uomo al pagamento di un’ammenda
per avere lasciato il proprio cane meticcio di piccola taglia chiuso all’interno della propria autovettura posteggiata al sole per oltre un’ora ad una
temperatura superiore ai 30 gradi, quindi in condizioni incompatibili con la natura del cagnolino e
produttive di gravi sofferenze.
Quali sono le pene per chi maltratta
gli animali?
Per maltrattamento si rischia la reclusione da 3
mesi a 1 anno o la multa da 3.000 a 15.000 Euro.
Se la violenza porta all’uccisione dell’animale, per
crudeltà o senza necessità, la reclusione va da 3 a
18 mesi.
Se la violenza si manifesta con una detenzione incompatibile con la natura degli animali, ne segue
l’arresto fino ad 1 anno o l’ammenda da 1.000 a
10.000 Euro.
Cosa posso fare se vedo
un cane abbandonato in autostrada?
In collaborazione con la Polizia Stradale, è stato
attivato il numero 334 1051030, al quale è possibile inviare un sms con le informazioni sul tratto
autostradale interessato e sulle condizioni dell’animale.
Il messaggio sarà inoltrato al Comando di Polizia
Stradale competente, attivando al contempo le
procedure e le strutture che si occupano del recupero degli animali.
I messaggi saranno anche pubblicati sul sito internet: www.prontofido.net.
19
ANIMALI
Servizi Territoriali
Acquisto da un privato
CASA
Cos’è
L’acquisto diretto dell’immobile da un privato, metodo che elimina i costi di intermediazione.
Controlli preliminari
- Accertarsi di persona sullo stato dell’immobile;
- verificare l’inesistenza di ipoteche o altre pendenze legali che gravino sull’immobile;
- accertare l’avvenuto pagamento delle imposte relative all’immobile;
- accertare l’identità del proprietario e la sua situazione familiare e patrimoniale;
- prendere visione del regolamento di condominio;
- prendere visione della rendita catastale, della
pianta e di tutti i dati catastali;
- verificare la presenza di inquilini.
Asta immobiliare
ACQUISTARE UNA CASA
Dove rivolgersi: agenzia Immobiliare; borsa Immobiliare; privati; asta Immobiliare.
L’agenzia immobiliare
Cos’è: un’agenzia che funge da mediatore e offre
consulenza alle parti nelle operazioni di compravendita di un immobile.
Controlli preliminari:
- Accertarsi che l’agenzia immobiliare sia iscritta
alla Camera di Commercio;
- verificare che il mediatore sia iscritto al ruolo
provinciale dei mediatori;
- controllare con attenzione il contratto che si sottoscrive;
- stabilire subito la provvigione del mediatore.
Borsa immobiliare
Cos’è
È un organismo istituito e controllato dalla CCIAA,
che ha la funzione di garantire chiarezza e sicurezza nelle tariffe, stabilendo regole chiare di funzionamento e fornendo assistenza alle parti.
A chi si rivolge
Sono ammessi ad operare nella sala di contrattazione i mediatori immobiliari, i titolari di imprese di
costruzione e gli acquirenti.
20
Cos’è:
Una vendita all’incanto che permette di acquistare
immobili di proprietà dello Stato e di Enti Pubblici
previdenziali attraverso le aste. Chiunque può partecipare ad un’asta.
Cosa occorre
Presentare una domanda in carta da bollo presso
la Cancelleria del tribunale entro e non oltre una
data prestabilita; versare un deposito cauzionale a
titolo di anticipo sulle spese di aggiudicazione tramite assegno non trasferibile; l’importo è quello indicato nel bando d’asta.
MUTUO PER L’ACQUISTO DELLA CASA
Cos’è
Un contratto di prestito che consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto
(mutuante, che di solito è una banca) ad un altro
soggetto (mutuatario), con l’obbligo da parte di
quest’ultimo di restituire nel tempo la stessa somma di danaro, aumentata degli interessi maturati.
Detrazioni Irpef
A favore di chi accende un mutuo per l’acquisto
della casa è concessa una detrazione dall’Irpef degli interessi passivi pagati e dei relativi oneri accessori.
Condizioni per accedere alle detrazioni:
- il mutuo deve essere stipulato per l’acquisto di
un immobile da adibire ad abitazione principale;
- l’acquisto deve avvenire nell’anno antecedente o
successivo all’accensione del mutuo.
LA CALDAIA
Al fine di ridurre i consumi e il rischio legato al funzionamento dell’impianto di riscaldamento, è necessario seguire le norme di gestione e manutenzione previste dalla legge.
Interventi di manutenzione
Caldaie singole:
(con potenza uguale o inferiore a 35 KW)
- controllo e manutenzione ogni anno;
- verifica del rendimento di combustione ogni due
anni (prova dei fumi)
Caldaie centralizzate:
Carabinieri
Vademecum
per la protezione della casa
Qualche consiglio per proteggere la propria casa
dai furti:
- conoscere e mantenere buoni rapporti con i vicini
è la prima “arma” di protezione della casa: in nostra assenza potranno tenere d’occhio l’abitazione. È utile anche scambiarsi i numeri di telefono,
così da poterli contattare in caso di emergenza;
- chiudere sempre la porta di accesso all’abitazione o il portone del palazzo;
- installare eventuali dispositivi antifurto e collegarli, possibilmente, ai numeri di emergenza;
- mettere solo il cognome sul citofono e sulla cassetta della posta, impedendo agli estranei di individuare il numero effettivo degli inquilini;
(con potenza superiore a 35 KW)
- se vivete in una casa isolata, adottate un cane;
- controllo del solo rendimento di combustione;
- controllo bimestrale del consumo di acqua con
lettura del contatore;
- controllo annuale, prima dell’accensione, del serbatoio di gasolio;
- controllo “interno” del serbatoio stesso, ogni cinque anni;
- pulizia della caldaia ogni volta che la temperatura
dei fumi superi di 50 gradi centigradi quella rilevata a caldaia pulita;
- controllo bimestrale del rendimento di combustione percentuale con rilevamento dell’anidride
carbonica prodotta per i combustibili gassosi
(metano) e liquidi (gasolio).
- non lasciate le chiavi sotto lo zerbino, dentro un
vaso vicino alla porta o in posti facilmente intuibili
e vicino all’ingresso;
Operatori abilitati:
sono gli unici abilitati (Legge 46/90) alle opere di
manutenzione degli impianti a gas.
Libretto di impianto:
tutti i controlli vanno annotati sul “Libretto d’impianto” per gli impianti sotto i 35 KW e sul “Libretto Centrale” per quelli di potenza superiore.
Rapporto di controllo:
una volta eseguita la manutenzione, il tecnico abilitato deve compilare un rapporto di controllo e manutenzione, che va conservato insieme al libretto di
impianto.
- si consideri che i primi posti in cui i ladri di norma accedono sono i cassetti, gli armadi, i letti, i
vestiti e l’interno dei vasi;
- non entrare mai in casa qualora ci si accorga che
la serratura è stata manomessa o che la porta è
socchiusa; in tali casi chiamate immediatamente
i numeri di emergenza.
Collegamento dell’allarme al 112
È possibile collegare l’impianto d’allarme di casa
(ma anche quello del negozio o dell’azienda) al numero di emergenza dei Carabinieri.
Per ottenere il collegamento è necessario presentare domanda presso il locale Comando di Stazione (l’apposito modulo è disponibile sul sito internet
www.carabinieri.it), allegando innanzitutto il certificato di omologazione dell’allarme, indicando i dati
completi dell’interessato, le informazioni relative al
tipo di immobile (abitazione privata o esercizio
pubblico), l’esatta ubicazione, il numero telefonico,
la descrizione del messaggio registrato sul nastro,
il nominativo e l’indirizzo dell’eventuale possessore
delle chiavi.
21
CASA
Documenti da conservare:
- quietanza di pagamento degli interessi passivi relativi al mutuo;
- copia del contratto di mutuo dal quale risulti che
lo stesso è assistito da ipoteca e che è stato stipulato per l’acquisto dell’abitazione principale.
Servizi del Comune
Permesso di costruire
CASA
Dove rivolgersi: Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Cosa occorre:
presentare domanda in bollo presso l’Ufficio comunale di competenza compilando gli appositi modelli.
Certificato di agibilità
Dove rivolgersi: Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Quando è necessario:
deve essere richiesto in seguito alla realizzazione
di nuove costruzioni, ricostruzioni e interventi in
genere su edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza e igiene degli edifici stessi e degli impianti installati.
Cosa occorre:
presentare domanda in bollo al Comune compilando l’apposito modulo e corredata della documentazione richiesta.
Contributo affitto
Dove rivolgersi: Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Cos’è:
un intervento economico volto a fornire supporto a
nuclei familiari con redditi bassi e con elevate soglie d’incidenza del canone sulla situazione economica equivalente (I.S.E.E.).
Cosa occorre:
presentare domanda nei termini e nelle modalità
previste dal bando corredata di:
- attestazione I.S.E.E. in corso di validità;
- contratto di locazione;
- ricevute di pagamento affitto.
L’Avvocato
In un condominio è lecito battere
i tappeti dalla propria finestra?
Sì, ma occorre attenersi alle regole previste nel
regolamento condominiale.
I giudici hanno spiegato che, se da una parte è opportuno regolamentare l’attività di battitura, dall’altra non è lecito il divieto assoluto, in quanto il
condomino ha diritto ad esercitare l’attività di battitura dei tappeti, che di certo non può essere
esercitata all’interno del suo appartamento.
Il singolo condomino può rinunciare al riscaldamento centralizzato?
Sì. La Cassazione ha spiegato che il distacco
dall’impianto centralizzato è legittimo purché il
condomino dimostri che, con il distacco, non derivano né aumenti di spese per coloro che continuano a fruire dell’impianto centralizzato né squilibri termici.
Il condomino che si distacca dall’impianto deve
continuare a contribuire alle spese relative all’impianto.
Il condomino invalido ha diritto di usufruire
in modo permanente di un posto auto?
La disponibilità di posti auto all’interno di un parcheggio condominiale può essere regolamentata
soltanto dal regolamento condominiale.
L’invalidità di un condomino non dà a priori il diritto di usufruire in modo permanente di un posto
auto, a meno che questo non venga deciso dall’assemblea condominiale.
Infatti, il Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della Strada prevede che il
Sindaco possa assegnare a titolo gratuito un adeguato spazio di sosta individuato da apposita segnaletica indicante gli estremi del “contrassegno
invalidi” del soggetto autorizzato ad usufruirne.
L’inquilino può votare
nelle assemblee condominiali?
L’inquilino ha diritto di voto nelle delibere dell’assemblea condominiale relative alle spese e alle
modalità di gestione dei servizi di riscaldamento e
di condizionamento d’aria.
Ha anche diritto di intervenire, ma senza diritto di
voto, sulle delibere relative alla modificazione degli
altri servizi comuni.
DIFENDI I TUOI DIRITTI
Iscriviti gratuitamente: www.europadeidiritti.it
Metteremo a tua disposizione la nostra redazione per informarti sui tuoi diritti e
daremo voce alle tue segnalazioni e ai tuoi dubbi in internet e sulle nostre pubblicazioni.
Invia le tue segnalazioni alla nostra mail:
[email protected]
Sede: Via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia (RE) - Italy
Recapito U.E.: Rue Abbe Cuypers, 3 - 1040 Bruxelles - Belgium
22
Polizia di Stato
Attenti alle truffe
Prevenire i furti nelle abitazioni
di Valerio Staffelli
Semplici accorgimenti e comportamenti prudenti
possono rendere difficile la vita ai ladri.
- Teniamo cancello, portone del palazzo, la porta di
casa e qualunque altra porta che consenta l’accesso all’abitazione sempre ben chiusi, anche se restiamo nei paraggi oppure ci allontaniamo per un
breve tempo.
A chi di voi non è mai capitato di ricevere telefonate
promozionali da parte di gestori telefonici che propongono un cambio operatore sulla linea fissa oppure l’attivazione di nuove opzioni? E scommetto che,
dopo queste telefonate, c’è chi si è ritrovato incomprensibilmente con la linea staccata o con servizi
non richiesti in bolletta! Bene, forse non tutti sanno
che esiste una delibera dell’Agcom, l’Autorità per le
Garanzie nelle Comunicazioni, che regolamenta la
fornitura di servizi di comunicazione elettronica mediante contratti a distanza. Secondo questa normativa, se da un lato è sufficiente una semplice telefonata per attivare un contratto, dall’altro bisogna che in
questa telefonata ci sia la descrizione chiara ed
esaustiva di tutta l’offerta e, soprattutto, la volontà
INEQUIVOCA del titolare dell’utenza di concludere il
contratto. L’azienda quindi, per essere in regola, deve conservare la registrazione INTEGRALE della conversazione telefonica e spedire a casa del consumatore un modulo di conferma del contratto stesso.
Peccato che a volte, quando questo arriva, il contratto sia già partito e quindi, in caso di attivazione
dolosa, il consumatore debba seguire un lungo iter
burocratico per darne disdetta. Come si può dunque
evitare che succeda tutto questo e proteggere tutte
le persone anziane che vivono a casa da sole? Beh,
per il Garante per la Privacy, basta comunicare al
proprio gestore di telefonia fissa che non si intende
dare il consenso alle chiamate promozionali. In questo modo, se si riceveranno ancora chiamate di questo tipo, si potrà tranquillamente chiedere l’annullamento del servizio indebitamente attivato.
- Non apriamo il portone dello stabile e, soprattutto, la porta di casa se non siamo sicuri dell’identità
della persona che vuole entrare. Dietro frasi come
“Posta!” oppure “Pubblicità, mi apre per favore?”
possono in realtà nascondersi malintenzionati.
Installare una cassetta esterna, appositamente
per il materiale pubblicitario, permette di evitare il
caso di cui sopra.
- Allo stesso modo, stiamo molto attenti quando
qualcuno si presenta come il dipendente di un servizio di pubblica utilità (azienda del gas, Enel,
ecc.) oppure dichiarando di rappresentare opere
di carità.
Se possibile facciamoci comunicare il numero di
matricola o comunque un dato identificativo e
chiamiamo l’azienda o l’ente (cercando noi il numero sull’elenco telefonico, non fidiamoci di quello
che la persona ci fornisce) per accertare dell’identità dello sconosciuto.
- Evitiamo di nascondere soldi ed oggetti di valore
in armadi, cassetti, vasi, quadri, letti e sotto i tappeti, in quanto questi sono i primi posti esaminati
dai ladri.
- Nascondere “in bella vista”, ossia in un luogo accessibile, qualche banconota di piccolo/medio taglio (20 o 50 Euro) e conservare nel portagioie bigiotteria di scarso valore potrebbe accontentare il
topo d’appartamento, evitando così, magari, che
rovisti nel resto della casa.
- Fotografare gli oggetti di valore della nostra casa
è un gesto che aiuterà le Forze dell’Ordine, in caso
il furto sia avvenuto, rendendo più facile il riconoscimento della merce in caso di ritrovamento.
- Cambiamo immediatamente la serratura di casa se
siamo stati vittima di uno scippo o di un borseggio.
23
CASA
Servizi telefonici non richiesti
gali, denaro e giocattoli.
- Chiedete sempre l’indirizzo e il recapito telefonico
degli amici con cui si incontrano e informatevi sui
cambiamenti di programma.
- Attenzione agli adescamenti via Internet.
LA SICUREZZA DELLE DONNE
DIFENDERSI
- Evitate di camminare su strade isolate o, di sera,
poco illuminate.
- Nelle ore notturne non attraversate parchi e giardini.
- Non salite in ascensore con estranei che vi insospettiscono.
- Non offrite passaggi in autovetture a sconosciuti.
- Se rientrate la sera, a tarda ora, fatevi accompagnare da un conoscente.
- Se prendete un taxi, chiedete all’autista di attendere fino a che non avrete varcato il portone di
casa.
LE FORZE DELL’ORDINE SEMPRE
PIÙ VICINE AI CITTADINI
In caso di aggressione:
- Urlate per attirare l’attenzione.
- Difendetevi cercando di colpire, con tutta la vostra forza, le parti più vulnerabili.
- Ricordate l’abbigliamento, la via di fuga, la corporatura, l’altezza, il colore degli occhi e dei capelli,
eventuali tatuaggi o cicatrici, il tono di voce e l’inflessione dialettale.
POLIZIA DI STATO
Pronto intervento: 113
Internet: www.poliziadistato.it
CARABINIERI
Pronto intervento: 112
Internet: www.carabinieri.it
LA SICUREZZA DEGLI ANZIANI
GUARDIA DI FINANZA
Pronto intervento: 117
Internet: www.gdf.it
PROTEGGERE I BAMBINI
- Insegnate loro, fin da piccoli, a rivolgersi, in caso
di pericolo, ai numeri di pronto intervento oppure
ad un agente nei paraggi.
- Raccomandate di non accettare alcunché dagli
sconosciuti.
- Fate la conoscenza dei loro amici.
- Mantenete rapporti costanti con gli insegnanti
per captare eventuali cambiamenti nel comportamento.
- Fatevi raccontare quanto è successo in vostra
assenza, facendo attenzione a riferimenti su persone che hanno cercato di avvicinarli offrendo re24
- Non fermatevi mai per strada per dare ascolto a
chi vi offre facili guadagni o a chi vi chiede di poter controllare i vostri soldi o il vostro libretto
della pensione anche se chi vi ferma e vi vuole
parlare è una persona distinta e dai modi affabili.
- Quando fate operazioni di prelievo o versamento
in banca o in un ufficio postale, possibilmente fatevi accompagnare, soprattutto nei giorni in cui
vengono pagate le pensioni o in quelli di scadenze
generalizzate.
- Durante il tragitto di andata e ritorno dalla banca
o dall’ufficio postale, con i soldi in tasca, non fermatevi con sconosciuti e non fatevi distrarre.
- Ricordatevi che nessun cassiere di banca o di ufficio postale vi insegue per strada per rilevare un
errore nel conteggio del denaro che vi ha consegnato.
VADEMECUM PER
DIFENDERSI DALLE TRUFFE
Attenti alle truffe
di Valerio Staffelli
- Non aprite agli sconosciuti e non fateli entrare
in casa. Diffidate dagli estranei che vengono a
trovarvi in orari inusuali, soprattutto se in quel
momento siete soli in casa.
- Controllate dallo spioncino e, se avete di fronte
una persona che non avete mai visto, aprite con
la catenella attaccata.
- Accertatevi della sua identità ed eventualmente
fatevi mostrare il tesserino di riconoscimento.
- Nel caso in cui abbiate ancora dei sospetti o ci
sia qualche particolare che non vi convince, telefonate all’ufficio di zona dell’Ente e verificate la
veridicità dei controlli da effettuare. Attenzione
a non chiamare utenze telefoniche fornite dagli
interessati perchè dall’altra parte potrebbe esserci un complice.
- Tenete a disposizione, accanto al telefono,
un’agenda con i numeri dei servizi di pubblica
utilità (Enel, Telecom, Società Acqua, etc.) così
da averli a portata di mano in caso di necessità.
- Non date soldi agli sconosciuti che dicono di essere funzionari di Enti pubblici o privati di vario
tipo. Utilizzando i bollettini postali avrete un sicuro riscontro del pagamento effettuato.
- Mostrate cautela nell’acquisto di merce venduta
porta a porta.
Se inavvertitamente avete aperto la porta ad uno
sconosciuto e, per qualsiasi motivo, vi sentite a disagio, non perdete la calma. Invitatelo ad uscire
dirigendovi con decisione verso la porta.
Aprite la porta e, se è necessario, ripetete l’invito ad alta voce.
- Diffidate sempre degli acquisti molto convenienti (macchine fotografiche, videocamere, telefonini, etc.): spesso si tratta di truffe o di merce
rubata.
- Non firmate ciò che non vi sia chiaro e chiedete
sempre consiglio a persone di fiducia più esperte di voi.
In presenza di dubbi o sospetti
che abbiate a che fare con un truffatore
chiamate i numeri
di pronto intervento delle Forze dell’Ordine!
Sui giornali di annunci e sui siti internet che offrono lavoro si possono trovare molti tipi di truffa ai
danni dei cittadini. Può capitare che il raggiro si
nasconda dietro un’innocente offerta di lavoro.
Per rispondere all’annuncio bisogna chiamare un
numero di telefono fisso al quale però risponde
solo una segreteria telefonica che invita a chiamare un altro numero salatissimo tipo quelli che
iniziano per 899 e 892. Cosa succede poi? Chiamate per fissare un appuntamento per un colloquio di lavoro, l’operatore inizia a propinarvi tutta
una serie di domande poco inerenti all’offerta e,
proprio sul più bello, cade la linea! Morale della
favola, vi trovate con molti euro in meno nella
saccoccia senza aver ancora fissato un appuntamento per un colloquio. A questo punto provate a
richiamare ma, ancora una volta guarda caso, la
comunicazione si interrompe prima che voi riusciate a prendere un appuntamento definitivo.
Probabilmente al terzo tentativo riuscirete finalmente nel vostro intento ma, nel frattempo, avrete già speso un bel po’ di soldoni senza aver neanche la certezza di aver trovato lavoro. Diffidate
dunque degli annunci troppo vaghi che non specificano l’inquadramento contrattuale e i requisiti
richiesti agli aspiranti candidati; e, soprattutto,
state alla larga dalle aziende che vi chiedono soldi
per farvi lavorare anche se solo sotto forma di
lunghe telefonate inutili a numeri costosissimi.
Identikit del truffatore
- È una persona distinta, elegante e particolarmente gentile.
- Dice di essere un funzionario pubblico o un addetto delle
società di erogazione di servizi come luce, acqua, gas,
etc. e persino un appartenente alle forze dell’ordine.
- Spesso i truffatori agiscono in coppia.
- Cercano di entrare nel vostro appartamento con
un pretesto.
- Uno dei due vi parla con insistenza, mentre l’altro, inosservato, perlustra le stanze dell’appartamento.
- Usano dei modi e toni gentili e affabili, ma decisi.
25
DIFENDERSI
Raggiri camuffati da annunci di lavoro
Polizia di Stato
FORZE DELL’ORDINE
www.poliziadistato.it
Questura di Firenze: Via Zara, 2 - Tel. 05549771
Sezione Polizia Stradale Firenze: Via Sercambi, 27 - Tel. 055 50681
La Polizia di Stato garantisce
la sicurezza dei cittadini in ogni
luogo (mare, montagna, città),
sulle strade, sulla rete
Internet. Dal 2002 è nata la
figura del Poliziotto di
Quartiere che, insieme alla
corrispondente figura
appartenente all’Arma dei
Carabinieri, costituisce la
cosiddetta Polizia di
Prossimità. In ogni provincia
la Questura è la proiezione
territoriale del Dipartimento
di Pubblica Sicurezza, e dirige
e organizza l’attività della
Polizia Stradale: si occupa di preservare l’ordine pubblico
sulle strade, di accertare le violazioni al codice della strada, di
coordinare le operazioni di soccorso in caso di incidente. Ha
inoltre un ruolo attivo nelle prevenzione delle cosiddette “stragi
del sabato sera”, sensibilizzando la popolazione, i giovani in
particolare, sui rischi legati alla guida in stato di ebrezza ed alle
alte velocità.
Polizia di Stato nella Provincia.
Il Questore, nell'ordinamento
amministrativo italiano, è
Autorità Provinciale di Pubblica
Sicurezza. È coordinatore delle
forze di polizia impiegate in
servizi atti a garantire l'ordine
e la sicurezza pubblica.
Ecco di cosa si occupano alcuni dei settori
della Polizia di Stato:
Polizia delle Comunicazioni: si occupa
di contrastare gli illeciti provenienti da Internet,
sia che si tratti di frodi informatiche (diffusione
di virus, duplicazione di programmi, violazione
diritti d’autore) sia finanziarie (truffe con
Polizia dell’Immigrazione e delle Frontiere: dal 2002, dei
le carte di credito). Importantissima è la
a seguito della legge n. 189 (più conosciuta come legge Bossifunzione della Polizia contro il fenomeno della
Fini) è stata creata la Direzione Centrale della Polizia dell’Immigrazione
pedo-pornografia.
e delle Frontiere. Spetta a questo settore della Polizia di Stato il
controllo e l’intervento in ogni questione riguardante l’immigrazione
clandestina.
Polizia del mare:
a diretta dipendenza della Questura
territorialmente competente, la Polizia del mare garantisce la
sicurezza in tutti gli ambienti lacustri, dai laghi al mare, e sulle
coste. Il presidio delle acque è affidato alle “volanti nautiche”,
mezzi in costante collegamento radio con la sala operativa della
Questura. Il centro di addestramento del personale si trova a
La Spezia.
Polizia Scientifica: dotata dei più
moderni sistemi e di tecnologie
all’avanguardia, la Polizia Scientifica
si occupa dell’analisi di ogni reperto
(da un capello ad una fibra di
tessuto), impronta digitale o prova
rinvenuti sulla scena di un crimine.
Gli artificieri: si occupano dell’attività NOCS:
antisabotaggio e della bonifica di ambienti
provvedendo al disinnesco di ordigni
esplosivi. Il personale è sottoposto a
continuo addestramento ed
aggiornamento, in collaborazione con i
corrispondenti organi internazionali.
Tiratori scelti: perfettamente addestrati Cinofili: il reparto è utilizzato
nell’uso delle armi, vengono impiegati in
situazioni di protezione (a z) di personalità
od obiettivi sensibili. Sono dotati di sofisticati
armamenti e dei sistemi tecnologici più
moderni. É necessario essere in possesso
di specifici requisiti psico-fisici per poter
entrare a farne parte.
soprattutto nei presidi di
frontiera (terrestri e marittimi)
in ausilio all’attività di
repressione dell’immigrazione
clandestina e alla lotta al
contrabbando di sostanze
stupefacenti e illecite.
è il reparto addetto ed
addestrato alle operazioni ad alto
rischio. Il NOCS è salito alla ribalta
delle cronache più volte in caso di
liberazioni di ostaggi o irruzioni per
la cattura di criminali e terroristi.
É definito anche ”unità di assalto“;
agisce preferibilmente di notte,
fedele al motto “silenziosi come la
notte”. Per poter entrare nel NOCS
è necessario superare durissime
prove fisiche. Il personale che ne fa
parte è addestrato all’uso di ogni
tipo di arma e di esplosivo, è in grado
di arrampicarsi sulla roccia e di
gettarsi con il paracadute.
Il cittadino ha a disposizione il numero gratuito 113 per richiedere aiuto al più vicino presidio di Polizia di Stato
26
Arma dei Carabinieri
www.carabinieri.it
Stazione di Tavarnelle Val di Pesa: Piazza G. Matteotti, 30 - Tel. 055 8077003
e-mail: [email protected]
Comando Carabinieri
per la Tutela del Patrimonio Culturale
Il reparto, nato nel 1959, opera alle dipendenze funzionali
del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, e costituisce
costante punto di riferimento nel settore con il difficile
compito di proteggere il patrimonio artistico presente
nel nostro Paese, che rappresenta il 60% di quello mondiale. I Carabinieri del
TPC, in particolare, sono specializzati in indagini di Polizia Giudiziaria relative a
furti e ricettazioni di opere d'arte, danneggiamenti in danno di monumenti ed aree
archeologiche, esportazioni illegali, contraffazioni ed alterazioni di opere di pittura,
grafica, scultura, oggetti d'antichità e loro commercio illegale. Il TPC svolge la
propria specifica attività con i reparti dell’Arma dislocati sul territorio e si avvale
di una preziosa banca dati, unica nel suo genere, che contiene circa 3 milioni di
descrizioni di oggetti d’arte illecitamente sottratti con immagini e informazioni
utili. Il reparto opera anche all’estero ove spesso trovano collocazione numerosi
beni sottratti al patrimonio artistico nazionale.
Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente
L'Italia è stata la prima nazione in Europa che ha istituito una forza scelta ed orientata,
in via prioritaria, all'applicazione della normativa ambientale. Il Reparto si avvale di
29 Nuclei Operativi Ecologici (NOE) ed è composto da personale specializzato in
legislazione e cultura dell'ambiente. I settori di competenza del Cdo CC T.A. sono
molteplici: tutela del paesaggio, della flora e della fauna; inquinamento del suolo,
idrico, atmosferico ed acustico; materiali ed altre sorgenti radioattive; impiego di sostanze pericolose ed
attività a rischio di incidente rilevante; protezione dall’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici;
situazioni di allarme per la diffusione incontrollata di organismi geneticamente modificati (OGM).
Comando Carabinieri
Politiche Agricole
Il Comando opera alle
dipendenze funzionali del
Ministro delle Politiche
Agricole Alimentari e
Forestali e svolge controlli straordinari sulla erogazione
e percepimento di aiuti comunitari nel settore
agroalimentare, della pesca ed acquicoltura, nonché
sulle operazioni di ritiro e vendita di prodotti
agroalimentari. Esercita, inoltre, controlli specifici
sulla regolare applicazione dei regolamenti comunitari.
Raggruppamento Carabinieri
Investigazioni Scientifiche
È la struttura preposta a soddisfare
le richieste di indagine tecnicoscientifiche dei Reparti dell'Arma,
della Magistratura e delle altre Forze di Polizia. Nei
casi più gravi e delicati svolge anche attività di
sopralluogo e repertamento sulla "Scena del Crimine".
È articolato in 4 RIS (Reparti Inv. Sc.) ed in 29 SIS
(Sezioni Inv. Sc.) con competenza interprovinciale, che
si occupano di sopralluogo sulla scena del crimine ed
indagini tecniche sugli stupefacenti.
Per contattare l’Arma dei Carabinieri e chiederne l’intervento il cittadino ha a disposizione il numero gratuito 112
27
FORZE DELL’ORDINE
I numeri Utili dell'Arma dei Carabinieri
Oltre al numero di Pronto Intervento gratuito "112", il cittadino può fare segnalazioni o richiedere l'intervento
dei reparti specializzati dell'Arma, che sono costituiti nell'ambito dei Ministeri in cui operano. Alcuni di essi
sono dotati anche di numeri Verdi, che sotto ricordiamo. Questi reparti svolgono un'attività altamente
qualificata per la tutela del lavoro, della salute, dell'ambiente, dei beni culturali, delle politiche agricole, ovvero
nel contrasto alla falsificazione monetaria e nel settore delle investigazioni scientifiche, agendo in stretta
sinergia con i Carabinieri dell'organizzazione territoriale. Per conoscere la struttura periferica e l'ubicazione
dei vari Reparti Speciali, consulta il sito internet www.carabinieri.it, dalla cui home page è possibile accedere
anche al servizio “Dove Siamo” per sapere dov’é ubicata la caserma più vicina o di prossimità, il suo numero
telefonico e l'indirizzo di posta elettronica.
Guardia di Finanza
Tenenza Castelfiorentino: Piazza Kennedy, 9 - Tel. 0571 64078
FORZE DELL’ORDINE
I COMPITI DELLA GUARDIA DI FINANZA
La Guardia di Finanza è un Corpo di polizia ad ordinamento militare, posto al servizio
della collettività per la salvaguardia della sicurezza economica e finanziaria del Paese
e dell'Unione Europea.
Alla Guardia di Finanza sono attribuiti compiti primari in materia di:
- contrasto all’evasione fiscale, ai fini della tutela delle entrate di
bilancio dello Stato, delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione
Europea;
- controllo della spesa pubblica, per la prevenzione e la repressione
degli illeciti commessi in danno delle uscite dei bilanci nazionale,
comunitario, regionale e degli Enti locali;
- tutela del mercato dei capitali, al fine di garantire il corretto
funzionamento del sistema bancario e finanziario e la salvaguardia
dei risparmiatori, specialmente per il contrasto dei fenomeni dell’usura
e del riciclaggio di proventi illeciti;
- tutela del mercato dei beni e servizi, a difesa degli interessi dei
consumatori e delle imprese, mediante la prevenzione e la repressione
dei reati in danno dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale
e degli illeciti in materia di concorrenza;
- concorso nei servizi di
tutela dell’ordine e della
sicurezza pubblica, per
finalità rivolte principalmente al contrasto
dei traffici illeciti internazionali e dell’immigrazione clandestina;
- concorso alla difesa
militare del Paese;
- collaborazione con altri
Organi istituzionali, in
relazione alle competenze specialistiche
primarie di polizia
economica e finanziaria.
Foto tratte da “Il Finanziere”
Per qualunque tipo di segnalazione ed informazione il cittadino ha a disposizione il numero
28
gratuito 117
Polizia Municipale
Servizio Associato di Polizia Municipale:
Via delle Fonti, 16 - Tel. 055 8076392 - Numero Unico 848 800 466
La Polizia Municipale è una forza
di polizia facente parte della Polizia Locale, che comprende anche la Polizia Provinciale e tutti
quei servizi di polizia dipendenti
da Enti quali le Regioni e le Province (quindi, ad esempio, i
guardiaparco al servizio degli Enti Parco Regionali e le guardie
delle Comunità Montane). In alcune regioni, Lazio e Lombardia
ad esempio, due apposite leggi
regionali stabiliscono che l’uso
del termine Polizia Municipale
non è corretto, e deve essere
sostituito da Polizia Locale. A livello nazionale la legge di riferimento è la 65/1986, poi integrata e modificata da numerose
leggi regionali (oltre a quelle sopra citate).
La Polizia Municipale attua gli indirizzi dati dal Sindaco o dal Presidente della Provincia,
oppure l’organo può essere istituito nelle forme associative o consorziali (ossia un’unica
Polizia Municipale per più comuni) previste dalla legge.
I regolamenti comunali di Polizia Municipale, che definiscono attività e ruoli degli
agenti che ne fanno parte, devono contenere le norme che regolano l’ambito ordinario
dell’attività della Polizia e quello straordinario, cioè quando le forze locali sono chiamate
ad interagire con le altre Forze di Polizia dello Stato oppure quando devono svolgere il
loro ruolo al di fuori dei confini comunali o dell’Ente di appartenenza.
Gli agenti di Polizia Municipale svolgono attività di prevenzione e repressione in campo amministrativo
(nelle grandi città esistono, all’interno del Corpo, reparti specializzati nei
controlli di Polizia Annonaria piuttosto che Edilizia, Ambientale o Sanitaria), penale (tranne per reati la cui
complessità e diffusione territoriale
comportino l’intervento di una Forza
di Polizia dello Stato), attività di Pubblica Sicurezza, nelle quali rientrano
il pattugliamento delle strade per la
verifica del rispetto del Codice della
Strada, i controlli del rispetto di regolamenti ed ordinanze locali e comunali, accertamenti anagrafici,
ispezioni in esercizi commerciali e
circoli privati, verifiche di abusivismo
edilizio; prestare opera di soccorso
nelle pubbliche calamità e collaborare ai servizi e alle operazioni di protezione civile di competenza dell’ente
di appartenenza. Tutte le attività della Polizia Municipale, in ogni ambito,
devono essere svolte in uniforme,
salvo i casi in cui il regolamento dell’ente preveda diversamente.
Nell’ambito territoriale di appartenenza e nei limiti delle proprie attribuzioni e delle disposizioni
di legge, il personale della Polizia Municipale
esercita anche funzioni di Polizia Giudiziaria,
servizio di Polizia Stradale, funzioni ausiliarie di
Pubblica Sicurezza (su richiesta o comunque
con avvallo del Prefetto).
Vi sono però alcuni ambiti
in cui è la Regione ad
avere la potestà sulle decisioni riguardo la Polizia
Municipale. È infatti questo Ente che stabilisce le
norme generali per l’istituzione del servizio, si occupa della formazione del
personale e promuove
servizi ed iniziative di aggiornamento, promuove
l’istituzione in forme associative quando queste sono a vantaggio dei comuni
coinvolti. È sempre la Regione a legiferare sulle
uniformi del personale
(che devono essere tali da
escludere la stretta somiglianza con quelle delle altre Forze di Polizia e delle
Forze Armate dello Stato),
sulle livree delle auto di
servizio, sugli strumenti
operativi e sui mezzi in dotazione ai Corpi, sui gradi
degli agenti.
Un comune nel quale il servizio di Polizia Municipale sia espletato da almeno 7
addetti può istituire il Corpo di Polizia Municipale, disciplinando lo stato
giuridico del personale nel rispetto della legge 93/1983. Il Corpo dovrà prevedere le figure di Responsabile del Corpo (Comandante), addetti al coordinamento e controllo, operatori (vigili). Il contingente numerico degli addetti è stabilito
in rapporto al numero degli abitanti del comune ed al flusso della popolazione
(compresa l’eventuale suddivisione in circoscrizioni territoriali e aree metropolitane), nonché all’estensione ed alla morfologia del territorio e, non ultimo, alle
caratteristiche socio-economiche delle comunità locale.
29
FORZE DELL’ORDINE
Legge 7 marzo 1986, n.65 - Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale
Legge Regionale 3 aprile 20006, n.3 Norme in materia di polizia comunale e provinciale
FAMIGLIA
EDUCAZIONE DEI FIGLI:
COSA ACCADE NELLA VICINA SVEZIA
Da trent’anni in Svezia è in vigore il divieto di applicare qualsiasi punizione corporale ai bambini, da
parte di genitori ed insegnanti.
Studi:
una recente ricerca ha stabilito che i bambini svedesi sono i più educati d’Europa. Inoltre, altri studi
hanno invece dimostrato che bambini che hanno
subito punizioni corporali in età infantile sono più
propensi alla violenza da adulti, avendo imparato
che è un modo per risolvere i problemi.
Principi di base:
questo modello educativo si basa sul riconoscere il
bambino come individuo con esigenze e bisogni diversi da quelli degli adulti, ma altrettanto importanti.
Alcuni consigli sul modello svedese
Una casa a misura di bambino.
Lasciare a portata di mano del bambino vasi od
oggetti di valore potrebbe portare alla rottura un
oggetto o l’altro. Questi oggetti quindi vanno riposti al sicuro, addirittura nelle cantine, fino a quando il bambino sarà cresciuto.
Coinvolgimento nelle attività.
Il bambino va considerato parte attiva della famiglia,
quindi deve essere coinvolto in tutte le attività, dalla
30
pulizia al cucinare. Ne beneficiano l’autostima del bambino, il senso di responsabilizzazione e di indipendenza.
Rispetto.
È normale che i bambini siano sgridati. Ma gli
adulti dovrebbero abbassarsi fino ad arrivare alla
loro altezza, per eliminare la diseducativa umiliazione che deriva dall’essere sgridato da qualcuno
in posizione dominante.
Corretta alimentazione.
È riconosciuta l’importanza della colazione nell’alimentazione quotidiana. Le mamme stanno attente
a fornire la giusta dose di carboidrati, di proteine
ed alimenti vitaminici per il fabbisogno del bambino. È opportuno bandire merendine industriali.
All’aria aperta.
Nelle scuole andrebbero previsti 10 minuti all’aria
aperta tra un cambio di lezione e l’altro, e comunque nell’arco della giornata un bambino dovrebbe
trascorre all’aperto almeno 2 ore. A prescindere
magari da un banale raffreddore o mal di gola.
Televisione sì, ma senza abusarne.
La televisione dovrebbe prevedere una fascia per i
bambini tra le 19 e le 20, al fine di abituarli a seguire i programmi televisivi solo in tale fascia oraria ed essere successivamente messi a letto.
I programmi dovrebbero essere pensati per quella
fascia d’età, con immagini e contenuti dedicati.
Libertà di sfogarsi.
È nella natura dei bambini giocare per terra e sporcarsi, colorare con i pennarelli ed uscirne con mani
e vestiti colorati. Le madri dovrebbero evitare l’ossessione della pulizia: si tratterà solo di fare un bagnetto o una lavatrice in più!
Rispetto per la natura.
Ogni bambino dovrebbe essere educato ad occuparsi, da solo, di un piccolo appezzamento di terreno (anche un metro quadro). Per imparare il rispetto della natura e l’assumersi responsabilità.
Giusta dose di sonno.
Alle 20 tutti a letto. Con un doppio beneficio: per
l’organismo del bambino e per permettere ai genitori di mantenere una vita di coppia oltre che una
vita da genitori.
Senso del denaro.
Ai bambini andrebbe concessa una paghetta mensile da utilizzare come vogliono. È quindi il bambino
a decidere se comprare un gelato, le figurine, oppure accumulare i soldi per comprare un videogioco o qualcosa di più importante.
Certificati anagrafici
Dove rivolgersi:
Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Quali sono:
certificato di cittadinanza; certificato di residenza;
certificato di stato di famiglia; certificato di esistenza in vita; certificato di stato libero; certificato
di godimento dei diritti politici; certificato di iscrizione nelle liste elettorali.
Pubblicazioni di matrimonio
Dove rivolgersi:
Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Cosa occorre:
- autocertificazione con i dati anagrafici di entrambi i nubendi;
- richiesta di pubblicazione in carta libera;
- stato di famiglia (nel caso di riconoscimento e/o
legittimazione dei figli) in carta libera;
- codice fiscale degli sposi.
Dichiarazione di nascita
Dove rivolgersi:
Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Chi fa la dichiarazione:
uno dei genitori, persona con procura speciale di
uno dei genitori, un medico, ostetrica o qualsiasi
persona che abbia assistito al parto.
Tempi:
entro il termine di tre giorni dalla nascita, se fatta
presso un ospedale o casa di cura, o dieci giorni
dalla nascita, se fatta presso un Comune.
L’Avvocato
Il coniuge infedele può essere
punito penalmente?
No, in quanto i reati di adulterio e di concubinato
sono stati aboliti fin dal 1969. Permane, tuttavia,
l’obbligo di fedeltà previsto dal codice civile, inteso
non solo come astensione da relazioni sentimentali
o da rapporti sessuali con altri, ma anche come dedizione spirituale all’altro coniuge.
L’obbligo di fedeltà assume rilevanza in sede di separazione con addebito.
Un padre separato può vedere
i propri figli via web?
Sì. Infatti, una recente e innovativa sentenza di un
Tribunale ha concesso ad un padre separato di vedere i propri figli via web, visto che l’ex moglie si
era trasferita in un’altra città.
I giudici hanno sottolineato che tale forma di comunicazione è ammissibile, purché il padre metta a disposizione dei minori, a sue spese, idonea apparecchiatura informatica, facendo fronte anche ai costi
di gestione del collegamento.
Si può pubblicare, senza il consenso
dei genitori, la notizia che un minore
è stato adottato?
No. Ha, infatti, ricordato il Garante per la privacy
che la legge, per tutelare la personalità dell’adottato e la sua famiglia, stabilisce che siano i genitori
adottivi a decidere i modi e i tempi per informare il
minore della sua condizione;.
Inoltre, il codice deontologico dei giornalisti fa presente che il diritto alla riservatezza dei minori deve
essere sempre considerato come primario rispetto
al diritto di cronaca.
Che cosa rischia il padre che costringe
il proprio figlio a fare l’elemosina?
Rischia di essere condannato per il reato di maltrattamenti in famiglia.
Come ha spiegato la Cassazione, imporre al figlio
minorenne l’accattonaggio, lasciandolo esposto tutti i giorni ai rischi della vita di strada e facendogli
avvertire il disinteresse di chi dovrebbe proteggerlo
e avere cura di lui, significa determinare nella vittima uno stato di sofferenza fisica e morale.
31
FAMIGLIA
Servizi del Comune
Guardia di Finanza
✒ L’Opinione
Truffe telematiche
FAMIGLIA
di Maurizio Costanzo
Utilizzo della carta di credito
Per gli acquisti on-line, ti consigliamo l’utilizzo di
carte di credito ricaricabili che, essendo svincolate dal tuo conto corrente bancario, non consentono ai cosiddetti “pirati informatici” di sottrarti i tuoi risparmi, anche se, ormai, gli strumenti di sicurezza oggi adottati per tali tipi di
pagamenti sono molto affidabili.
La famiglia è certamente una piccola comunità importante per la società.
La famiglia è composta di due persone che
si amano. Io credo e so di scandalizzare
qualcuno, che si possano amare fra di loro
due uomini e fra di loro due donne.
Poi si deve risolvere il problema delle coppie di fatto.
Perché un rapporto, alla scomparsa di uno
dei due, deve diventare agli occhi di tutti
una specie di rapporto clandestino?
Stesse regole, stessi diritti.
È un viaggio lungo, ma bisogna insistere
perché si arrivi alla conclusione
Phishing
Si tratta di un tipo di frode che ha lo scopo di
carpire importanti dati personali dell’utente, con
l’intento, in particolare, di acquisire i numeri di
carte di credito, password, informazioni riservate sul conto corrente bancario.
Attuata quasi sempre tramite posta elettronica,
si basa sull’invio da parte del truffatore (phisher)
di e-mail che sembrano provenire da siti web di
istituti bancari o dalle Poste Italiane S.p.A. e che
richiedono l’inserimento, per conferma, dei propri dati personali.
Le tecniche più comuni utilizzate dal phisher sono quelle di:
• ingannarti utilizzando testi, immagini ed in molti
casi veri e propri cloni dei siti originali, in modo da convincerti dell’effettiva autenticità del
messaggio;
■ Nel
2006 sono stati adottati
3.188 bambini stranieri, l’11% in
più del 2005. La regione con il
maggior numero di adozioni internazionali è la Lombardia.
• mascherare il falso URL (si tratta dell’indirizzo
web cui verrai a tua insaputa condotto), con il
vero indirizzo del sito clonato.
■ Il
ddl del 2007 del Ministro della
Famiglia Rosy Bindi afferma che
non ci devono essere differenze
tra i figli legittimi e quelli naturali, anche nel caso di assegnazione di eredità.
Il phisher invia lo stesso messaggio-esca a un
numero molto elevato di indirizzi di e-mail, nella
speranza di raggiungere, per caso, qualcuno che
ha effettivamente un account presso il servizio
bancario utilizzato.
■ Una
ricerca di Federconsumatori
ha stimato che un bambino, nel
primo anno di vita, incide sul
budget familiare per 5.183 Euro,
il 13% in più rispetto al 2006.
N.B.
Esistono programmi specifici, come la barra anti-phishing e le liste nere (blacklist) che consentono di avvisarti quando visiti un sito probabilmente non autentico.
In questi casi è bene cestinare direttamente le
mail, senza nemmeno aprire eventuali allegati.
32
I dati riportati seguono il seguente schema: giorno del mese, soggetto interessato (“Privati” oppure “Imprenditori”), obbligo fiscale.
SCADENZIARIO FISCALE 2009
GENNAIO
12/01 [Privati]
Versamento contributi collaboratori domestici 4°
trimestre anno precedente (colf);
16/01 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/01 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/01 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori
dipendenti.
FEBBRAIO
2/02 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
2/02 [Privati]
Versamento canone RAI;
2/02 [Imprenditori]
Versamento imposta di pubblicità;
16/02 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/02 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
MARZO
2/03 [Imprenditori]
Comunicazione annuale iva;
2/03 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto).
16/03 [Imprenditori]
Versamento saldo iva da dichiarazione annuale;
16/03 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/03 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/03 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
16/03 [Imprenditori]
Versamento tassa annuale per vidimazione registri;
31/03 [Imprenditori]
Versamento firr agenti e rappresentanti;
31/03 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
31/03 [Privati]
Versamento contributi volontari ottobre - dicembre.
APRILE
10/04 [Privati]
Versamento contributi collaboratori domestici 1°
trimestre (colf);
16/04 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
17/04 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/04 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
30/04 [Privati]
Presentazione mod 730 e 730-1 qualora si scelga
il datore di lavoro come assistente fiscale;
30/04 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto).
33
IMPOSTE E TASSE
16/02 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
16/02 [Imprenditori]
Versam. 4° rata contributi fissi artigiani/commercianti;
20/02 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco 4° trimestre anno
precedente agenti e rappresentanti.
IMPOSTE E TASSE
MAGGIO
18/05 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
18/05 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
18/05 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
18/05 [Imprenditori]
Versamento 1° rata contributi fissi artigiani/commercianti;
18/05 [Imprenditori]
Versamento iva 1° trimestre contribuenti trimestrali;
20/05 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco 1° trimestre agenti e
rappresentanti.
GIUGNO
1/06 [Privati]
Presentazione mod 730 e 730-1 qualora si scelga un
caaf o un professionista abilitato come assistente fiscale;
1/06 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
3/06 [Imprenditori]
Invio telematico modello 770 semplificato - sostituti
d’imposta;
16/06 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/06 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/06 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
16/06 [Privati/Imprenditori]
Consegna copia mod.730 e 730-3 da parte del datore di lavoro/assistente fiscale al lavoratore;
16/06 [Privati/Imprenditori]
Versamento imposte risultanti da dichiarazione
redditi modello UNICO;
16/06 [Imprenditori]
Versamento diritti annuale CCIAA;
16/06 [Imprenditori]
Versamento saldo e 1° acconto contributi artigiani e
commercianti;
25/06 [Privati/Imprenditori]
Consegna copia mod.730 e 730-3 da parte del caaf e professionista abilitato al contribuente;
30/06 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
30/06 [Privati]
Versamento contributi volontari periodo gennaio - marzo;
34
30/06 [Privati/Imprenditori]
Presentazione modello UNICO tramite posta.
LUGLIO
10/07 [Privati]
Versamento contributi collaboratori domestici
2° trimestre (colf);
16/07 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/07 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/07 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
16/07 [Privati/Imprenditori]
Versamento imposte risultanti da dichiarazione
redditi modello UNICO e diritto annuale CCIAA con
maggiorazione dello 0,40%;
31/07 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
31/07 [Privati/Imprenditori]
Presentazione telematica modello dichiarazione
dei redditi UNICO.
AGOSTO
17/08 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
17/08 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
17/08 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
17/08 [Imprenditori]
Versamento iva 2° trimestre contribuenti trimestrali;
17/08 [Imprenditori]
Versamento 2° rata contributi fissi artigiani/commercianti;
20/08 [Imprenditori]
Versamento contributi enasarco 2° trimestre
agenti e rappresentanti;
31/08 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto).
SETTEMBRE
16/09 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/09 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/09 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
L’Irap
L’addizionale regionale
CHE COS’È
Imprese, lavoratori autonomi,
professionisti (chi ha la partita Iva). Ne
sono esclusi: lavoratori dipendenti,
parasubordinati, collaboratori occasionali
3,90%
aliquota ordinaria
Le Regioni possono alzare o
abbassare le aliquote entro il
limite dell’1%
Alla Regione dove si trova ogni
unità produttiva: finanzia la
Sanità
CHI DEVE
PAGARE
Tutti i contribuenti residenti e
non residenti nel territorio dello
Stato per i quali, nell'anno di
riferimento, risulta dovuta l'Irpef
A QUANTO
AMMONTA
L'importo è determinato applicando
l'aliquota stabilita dalla Regione in cui il
contribuente è residente (l'aliquota
massima è dell’1,4%) al reddito
complessivo determinato ai fini Irpef, al
netto degli oneri deducibili
A CHI VANNO
LE ENTRATE
Alla Regione dove il contribuente ha
il domicilio fiscale. Finanzia la spesa
sanitaria regionale
ANSA-CENTIMETRI
30/09 [Privati]
Versamento contributi volontari periodo aprile - giugno;
30/09 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto).
OTTOBRE
12/10 [Privati]
Vers. contributi collab. domestici 3° trimestre (colf);
16/10 [Privati]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/10 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/10 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti.
NOVEMBRE
2/11 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto).
16/11 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/11 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/11 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
16/11 [Imprenditori]
Versamento iva 3° trimestre contribuenti trimestrali;
16/11 [Imprenditori]
Versamento 3° rata contributi fissi artigiani/commercianti;
20/11 [Imprenditori]
Versamento contributi Enasarco 3° trimestre
agenti e rappresentanti;
30/11 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
30/11 [Privati/Imprenditori]
Versamento 2° acconto imposte sui redditi e irap;
30/11 [Imprenditori]
Versamento 2° acconto contributi artigiani/commercianti.
DICEMBRE
16/12 [Imprenditori]
Versamento iva contribuenti mensili;
16/12 [Imprenditori]
Versamento ritenute su redditi di lavoro autonomo
e su provvigioni agenti;
16/12 [Imprenditori]
Versamento ritenute e contributi lavoratori dipendenti;
28/12 [Imprenditori]
Versamento acconto iva;
31/12 [Privati/Imprenditori]
Versamento tassa automobilistica (bollo auto);
31/12 [Privati]
Versamento contributi volontari luglio - settembre.
35
IMPOSTE E TASSE
Addizionale regionale all'imposta sul
reddito delle persone fisiche (Irpef).
È in vigore dal 1998
Imposta regionale sulle attività
produttive. Si applica al “valore della
produzione”, non esclusi costo del
lavoro e prestiti. È in vigore dal 1998
Servizi del Comune
IMPOSTE E TASSE
Canone occupazione spazi
ed aree pubbliche (COSAP)
Dove rivolgersi: Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Casi:
si applica per l’installazione di ponteggi per lavori
edili, quando il trasloco di casa comporta automezzi sul suolo pubblico, quando un esercizio pubblico
vuole allestire una distesa estiva con tavoli e sedie, per l’installazione di chioschi o allestimenti all’esterno dei negozi, ecc.
Imposta sulla pubblicità
Dove rivolgersi: Municipio di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39 - Tel. 055 805081
Destinatari:
coloro che dispongono a qualsiasi titolo del mezzo
attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene
diffuso.
Come si calcola:
in base alla superficie della minima figura piana
geometrica in cui è circoscritto il mezzo pubblicitario indipendentemente dal numero dei messaggi in
esso contenuti.
Validità:
la dichiarazione della pubblicità annuale ha effetto
anche per gli anni successivi, purché non si verifichino modificazioni degli elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell’imposta dovuta.
Sanzioni:
per l’omessa, tardiva o infedele presentazione della dichiarazione, si applica, oltre al pagamento dell’imposta o del diritto dovuti, una soprattassa (dal
100% al 200% con un minimo di Euro 51,00), come determinata dall’Ente locale.
L’Avvocato
È legittima la pubblicazione su
Internet delle dichiarazioni dei
redditi dei contribuenti italiani?
No. L’illegittimità della diffusione dei redditi on line
è stata stabilita dal Garante per la privacy, il quale
ha ordinato, con provvedimento datato 6 maggio
2008, all’Agenzia delle entrate di far cessare definitivamente l’indiscriminata consultabilità, tramite
il suo sito, dei dati relativi alle dichiarazioni dei
redditi del 2005.
In che cosa consiste la
compensazione dei crediti?
La compensazione consente al contribuente di versare i contributi dovuti per un determinato periodo
d’imposta compensandoli con eventuali precedenti
crediti. È possibile compensare crediti e debiti dello stesso tipo d’imposta (es. Irpef, Irap, Iva) ma riferibili a differenti esercizi, ma anche utilizzare crediti per pagare debiti di qualunque tipo.
Tra le eccezioni, ossia quei crediti che non possono essere utilizzati a compensazione, figura anche
l’Ici: i crediti Ici non sono compensabili con altre
imposte né con l’Ici dovuta per un immobile sito in
un diverso comune.
Posso detrarre le spese mediche
nella dichiarazione dei redditi?
Sì. Le spese sanitarie (generiche, specialistiche,
medicinali, analisi, farmaci ecc.) danno diritto alla
detrazione di imposta del 19% al netto della franchigia di 129,11 Euro. Il contribuente deve sommare tutte le spese sostenute e sottrarvi la franchigia: la detrazione spettante sarà pari al 19%
dell’importo così ottenuto.
Chi ha già versato l’ICI per la prima casa
per il 2008, prima della sua abolizione, come deve comportarsi?
Nel caso in cui il contribuente avesse versato l’ICI
sulla prima casa per il 2008 tramite bollettino postale o F24, prima della sua abolizione, potrà richiederne il rimborso presentando un’apposita
istanza all’Ufficio tributi del Comune, entro 5 anni
dalla data del versamento.
Il Comune una volta ricevuta l’istanza dovrà procedere al rimborso entro 180 giorni dalla data di
presentazione di quest’ultima.
36
SICUREZZA SUL LAVORO
LAVORO
Legislazione
La legge di riferimento è il D. Lgs. 81/2008, Testo
Unico che ha sostituito la legge 626/1994. Importante è anche il D.Lgs. 123/2007.
Obblighi del datore di lavoro
La legge impone che, se esiste la possibilità tecnica di eliminare un rischio, questa deve essere attuata in ogni modo, assolutamente non ostacolata
da alcuna ragione, neanche economica.
Diritti del lavoratore:
- conoscere tutti i rischi legati al suo ruolo e all’attività dell’impresa in generale;
- essere informato sulle procedure di pronto soccorso e di evacuazione.
Luoghi di lavoro chiusi: aerazione e temperatura
I lavoratori hanno il diritto di vivere in un ambiente salubre, con sufficiente quantità d’aria e con una temperatura adeguata all’organismo umano durante il tempo
di lavoro, tenuto conto dei metodi, delle attrezzature e
degli sforzi fisici imposti dalle mansioni del lavoratore.
Precauzioni:
- finestre, lucernari e pareti vetrate devono essere
tali da evitare un soleggiamento eccessivo oppure l’entrata di spifferi e correnti d’aria;
- in caso di impedimenti insormontabili alla modifica della temperatura di tutto l’ambiente, i lavoratori devono comunque essere protetti dalle temperature troppo alte o troppo basse;
- gli impianti di aerazione devono essere periodicamente sottoposti a controlli e manutenzioni.
Dispositivi di protezione individuale (DPI)
Quali sono: caschi, guanti, scarpe di sicurezza, occhiali, maschere respiratorie, cuffie e tappi insonorizzanti, indumenti protettivi da sostanze chimiche,
grembiuli, ecc. a seconda delle esigenze proprie
delle singole mansioni.
Doveri del lavoratore:
- utilizzare i DPI messi a disposizione conformemente all’informazione e alla formazione ricevute;
- provvedere alla cura dei DPI messi a loro disposizione;
- non vi apportare modifiche di propria iniziativa;
- al termine dell’utilizzo seguire le procedure aziendali in materia di riconsegna dei DPI;
- segnalare immediatamente al datore di lavoro
qualsiasi difetto o inconveniente rilevato nei DPI.
Obblighi del datore di lavoro:
- mantenere in efficienza i DPI e assicurare le condizioni d’igiene, mediante la manutenzione, le riparazioni e le sostituzioni necessarie e secondo le
eventuali indicazioni fornite dal fabbricante;
- destinare ogni DPI ad un uso personale e, qualora le circostanze richiedano l’uso di uno stesso
DPI da parte di più persone, prendere misure
adeguate affinché tale uso non ponga alcun problema sanitario e igienico ai vari utilizzatori;
- assicurare una formazione adeguata e organizzare,
se necessario, uno specifico addestramento circa
l’uso corretto e l’utilizzo pratico dei DPI (ad esempio per i dispositivi di protezione dell’udito).
Arredi da ufficio
Piano di lavoro
Deve avere una superficie a basso indice di riflessione, essere stabile, di dimensioni sufficienti a permettere una disposizione flessibile dello schermo,
della tastiera, dei documenti e del materiale accessorio; lo spazio a disposizione deve permettere l’alloggiamento e il movimento degli arti inferiori, nonché l’ingresso del sedile e dei braccioli se presenti.
Sedile di lavoro
Deve essere stabile e permettere all’utilizzatore
una certa libertà di movimento ed una posizione comoda; le sedie devono avere altezza regolabile, come peraltro lo schienale, in altezza ed inclinazione.
37
Segnaletica di sicurezza
A cosa serve: evitare pericoli, fornire indicazioni di
soccorso oppure vietare comportamenti pericolosi o,
al contrario, prescrivere comportamenti necessari.
Forme dei cartelli:
- rotonda: con banda e bordo rosso sono quelli di
divieto (es. vietato fumare), con fondo azzurro indicano una prescrizione (es. casco di protezione
obbligatorio);
- triangolare: sono quelli di avvertimento (es. presenza di sostanze velenose);
- quadrata o rettangolare: se con fondo verde sono
quelli di salvataggio (es. via/uscita di emergenza);
se hanno fondo rosso sono cartelli antincendio
(es. estintore).
✒ L’Opinione
LAVORO
di Maurizio Costanzo
Il precariato è una piaga degli anni che
stiamo vivendo.
Precariato significa insicurezza, significa
non poter costruire o immaginare un futuro. Il problema è che in Italia si è passati
dal posto fisso, direi “obbligatorio”, al precariato più selvaggio.
Sarebbe importante trovare un sistema per
cui il precario che conclude il rapporto di
lavoro sa che con sollecitudine ne può trovare un altro.
Non c’è altro modo per coniugare le esigenze dell’industria, del commercio quindi delle aziende, con il giustificato desiderio di
tutti di immaginare un pezzo di futuro.
Videoterminali
Diritti del lavoratore a videoterminale: in assenza
di una disposizione contrattuale riguardante l’interruzione dal lavoro, il lavoratore, comunque, ha diritto ad una pausa di 15 minuti ogni centoventi minuti di applicazione continuativa al videoterminale;
salvi i casi particolari che richiedono una frequenza diversa stabilita dal medico competente, la periodicità
delle visite di controllo è biennale per i lavoratori classificati come idonei con prescrizioni o limitazioni e per
i lavoratori che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età; quinquennale negli altri casi.
Attrezzature
- Tastiera: deve avere una superficie opaca onde
evitare i riflessi; lo spazio davanti alla tastiera deve essere sufficiente a consentire l’appoggio degli
avambracci davanti alla tastiera.
- Schermo: deve essere orientabile ed inclinabile facilmente per adeguarsi alle esigenze dell’utilizzatore; non devono essere presenti riflessi e riverberi.
■A
fine 2006 erano 3,2 milioni gli
aderenti a forme pensionistiche
complementari, ossia il 13% degli occupati.
■I
dipendenti pubblici in Italia nel
2006 erano più di 3 milioni e
mezzo, con una retribuzione media di 29.654 Euro annui ed
un’età media di 46,1 anni.
Vie e uscite di emergenza
In caso di emergenza i lavoratori devono avere a disposizione vie ed uscite di emergenza che immettano
in un luogo sicuro (Allegato IV del D. Lgs. 81/2008).
Via di emergenza: è il percorso, obbligatoriamente
senza ostacoli, che consente al personale di accedere ad un’uscita di sicurezza o ad un luogo sicuro.
Uscita di emergenza: è il passaggio che conduce direttamente ad un luogo sicuro. Deve essere sempre sgombro e consentire di raggiungere il più rapidamente possibile un luogo sicuro.
Accesso: se le uscite di emergenza sono dotate di porte, queste devono essere apribili nel verso dell’esodo;
qualora siano chiuse, devono poter essere aperte facilmente ed immediatamente da parte di chiunque.
■ Usufruiscono
dei buoni pasto 2,5
milioni di italiani, per un giro
d’affari di 2,5 miliardi di Euro che
coinvolge oltre 100.000 esercizi
pubblici convenzionati.
38
Centro per l’Impiego
Dove rivolgersi: Centro per l’Impiego di
San Casciano V.P.
Viale Corsini, 23 - Tel. 055 820098
Destinatari:
i servizi sono rivolti a tutti coloro che devono progettare o riprogettare il proprio percorso scolastico, formativo o professionale.
Obiettivi:
il sistema mira all’integrazione tra politiche per il
lavoro e politiche per la formazione ed istruzione,
con lo scopo di favorire percorsi consapevoli di
studio e/o professionalizzanti, ed intervenire con
azioni mirate di riqualificazione professionale per
chi invece è già inserito nel mondo del lavoro.
Attività:
- gestione dell’elenco anagrafico dei lavoratori;
- gestione del riconoscimento dello stato di disoccupazione;
- iscrizione alle liste di mobilità e premobilità;
- iscrizione agli elenchi e graduatorie delle categorie protette;
- iscrizione nelle liste dei lavori socialmente utili e
predisposizione delle relative graduatorie;
- registrazione delle assunzioni, trasformazioni e
cessazioni dei rapporti di lavoro presso aziende
private e Enti pubblici;
- servizi informativi in merito a concorsi pubblici,
orientamento scolastico, formativo e professionale, normativa del rapporto di lavoro;
- raccolta e diffusione di informazioni sulle singole
occasioni di lavoro nel territorio provinciale.
Siti internet:
www.welfare.gov.it - www.borsalavoro.it
L’Avvocato
È legittimo il licenziamento del dipendente
il cui figlio ha utilizzato il cellulare aziendale
del padre?
Sì. La Cassazione ha, infatti, stabilito che il licenziamento in tronco per utilizzo del telefono aziendale per motivi personali è legittimo, anche se ad utilizzare il telefonino aziendale sia stato un familiare
dell’impiegato, colpevole di non aver vigilato sull’uso del cellulare aziendale fattone dal figlio.
Il datore di lavoro può controllare
il dipendente mediante investigatori privati?
Sì, è ammesso il controllo mediante investigatori
privati per accertare l’illecito del lavoratore dipendente che durante l’orario di lavoro svolto fuori dall’azienda invece di lavorare si dedichi ad altre attività. Il Garante per la privacy ha, infatti, sottolineato che non viola le norme sulla privacy l’investigatore privato che, nel rispetto delle leggi ed in base
ad un preciso incarico, raccoglie informazioni utili
alle suddette indagini.
Il lavoratore che voglia donare il proprio
sangue può astenersi dal lavoro?
Sì. Esiste una legge che riconosce ai lavoratori che
vogliano donare il proprio sangue il diritto di astenersi dal lavoro per l’intera giornata in cui effettuano la donazione, conservando la normale retribuzione. I periodi di assenza dal lavoro sono coperti
anche sul piano previdenziale.
Che cosa succede se, durante il periodo di
godimento delle ferie, il lavoratore si ammala?
La malattia insorta durante le ferie ne interrompe il
decorso. Le ferie riprenderanno il loro naturale decorso solo a guarigione raggiunta e al lavoratore
dovrà essere riconosciuto un ulteriore periodo di riposo di durata equivalente a quello perduto a causa
della malattia.
È configurabile il mobbing se il datore
di lavoro trasferisce d’ufficio il proprio
dipendente ad un nuovo reparto?
No. Non è mobbing trasferire d’ufficio il lavoratore
ad un nuovo reparto modificando le mansioni svolte
fino a quel momento, a meno che il dipendente non
riesca a provare che la nuova attività abbia causato una dequalificazione professionale conseguente
all’atteggiamento persecutorio del datore di lavoro.
39
LAVORO
Servizi Territoriali
ALIMENTAZIONE E PREVENZIONE
Il desiderio di dimagrire o comunque di mantenere
il proprio peso forma deve essere dettato da ragioni di salute, ma nella nostra società questa primaria motivazione va scomparendo, sostituita dal
desiderio di adeguarsi ai modelli estetici e di bellezza proposti da giornali e televisione. Autorevoli
studi hanno dimostrato che l’obesità rappresenta
un fattore di rischio per la vita: non a caso il peso
corporeo - ossia quello ottimale calcolato in base
all’altezza della persona, all’età ed alla costituzione
fisica - è definito come "il peso corporeo che determina la massima aspettativa di vita".
Quindi, eliminare il peso in eccesso significa prima
di tutto un miglioramento sul piano della salute e
della qualità della vita. Sappiamo che dimagrire
non è facile, ed ancora più difficile è mantenere i
risultati ottenuti. Martellanti campagne pubblicitarie di prodotti dimagranti inducono a pensare che
diete drastiche o rimedi miracolosi risolvano il problema dei chili in eccesso: queste pubblicità, spesso ingannevoli, non devono fare dimenticare che dimagrire è comunque faticoso e che il metodo utilizzato non deve compromettere la salute.
SALUTE
Il Mondo Scientifico.
Nell’immaginario collettivo è un luogo che opera in
confini ben stabiliti, che non offre accessi a chi non si
occupa di scienza, difficile da praticare, da conoscere....
La Fondazione Umberto Veronesi nasce allo scopo di
promuovere la ricerca scientifica. Ne sono promotori
scienziati e ricercatori il cui operato è riconosciuto a
livello internazionale. Al contempo la Fondazione si
propone di diffondere la cultura scientifica a tutti i
livelli con l’intento di creare una coscienza collettiva
riguardo i problemi e le scelte connessi alla ricerca
scientifica.
La Fondazione Umberto Veronesi da sempre crede nell’importanza di diffondere in modo globale i valori della
scienza, perché ogni piccolo passo del complesso mondo
scientifico diventi subito patrimonio di tutti.
Capire come si evolvono le ricerche, dove si orienta oggi
il progresso delle scienze significa pensare il domani
con nuove certezze, con nuove prospettive.
E non solo. Significa creare partecipazione e coesione
intorno a chi, giorno per giorno, lavora per assicurare
un futuro diverso. Significa acquisire consapevolezza
per affrontare un determinato percorso di malattia in
modo più attivo e lucido.
Diffondere la scienza è un progetto difficile, che richiede impegno costante.
Fondazione Veronesi mette in campo le migliori risorse, coinvolge i migliori scienziati perché il mondo delle
scienze diventi alla portata di tutti.
Il peso ideale
Il peso ideale è facilmente calcolabile, individuando
l’IMC, ossia l’indice di massa corporea.
Questo valore si calcola dividendo il peso, espresso
in chilogrammi, per il quadrato dell’altezza, espressa in metri. Esempio: una persona alta 1,75 mt e
che pesa 70 kg, ha un IMC di 23; il calcolo è
70:(1,75*1,75). I valori di IMC sono divisi in fasce,
ognuna della quali indica lo stato di sovrappeso: da
20 a 25 (per l’uomo), da 19 a 24 (per la donna):
peso normale; da 25 a 30: sovrappeso; da 30 a
40: obesità; oltre 40: obesità grave.
Prevenzione per vivere meglio
Il nostro corpo può essere paragonato ad una
macchina, il cui combustibile si chiama caloria.
L’organismo ricava le calorie necessarie alla vita
dagli alimenti che ingeriamo: gli zuccheri (glucidi) i grassi (lipidi) - le proteine.
Gli alimenti contengono quantità diverse di queste
“forme di energia”: l’organismo, proprio come una
macchina, brucia l’energia derivante dalle calorie
attraverso complesse trasformazioni, il cosiddetto
metabolismo. Se la quantità di calorie ingerite è
pari a quella spesa, il peso corporeo rimane invariato. Al contrario, quando la quantità ingerita è
40
L’alimentazione per combattere lo stress
L’alimentazione, per quanto corretta ed equilibrata,
non libera dallo stress ma aiuta il nostro corpo a
reagire meglio. Le regole da seguire sono poche e
semplici, come queste:
- mangiare regolarmente (è importante non saltare
i pasti! Si dovrebbero consumare 3 pasti principali e 2 spuntini sani, inserendo porzioni di ogni
tipo di alimento, magari senza negarsi il piacere
di un dolce semplice);
- dedicare ai pasti il tempo necessario (mangiare abitualmente di corsa o in piedi non è salutare; soprattutto a pranzo è importante concedersi il tempo di
masticare lentamente il cibo e gustarne il sapore);
- bere molta acqua (per avere sempre il giusto livello di idratazione; inoltre bere dà la sensazione
di sazietà, quindi in un momento di nervosismo
bere può combattere il desiderio di caffeina o di
mangiare in modo compulsivo).
I DANNI CAUSATI DALL’ALCOOL
Cos’è
“L'alcool è una sostanza tossica, potenzialmente
cancerogena, che può determinare una forte dipendenza”.
Che sostanze contiene
Carbonio, idrogeno ed ossigeno ed è prodotto dalla
fermentazione del glucosio. Attenzione: non contiene elementi nutritivi!
Effetti immediati sull’organismo
Vengono “spente” le aree del cervello che controllano le inibizioni, i riflessi sono rallentati, la capacità di giudizio è compromessa, diminuisce la coordinazione fisica, si biascicano le parole.
Effetti a lungo andare
Aumento del rischio di insorgenza di malattie quali
tumori a seno, colon, faringe, esofago; aumento
della pressione sanguigna; gastriti, ulcere ed altri
problemi gastrointestinali; danni al fegato ed anche al cuore.
Interazione con i farmaci
L’assunzione in concomitanza con farmaci (antidolorifici, anticoncezionali, antibiotici, antifebbrili) può
causare gravi problemi, soprattutto legati al fegato.
Le donne e l’alcool
L’organismo femminile ha capacità ridotte (dimezzate), rispetto a quello maschile, di smaltimento
dell'alcool, rendendo le donne più vulnerabili agli effetti dell'alcool, e a parità di consumo con un uomo
l’alcolemia sarà più alta.
Alcool e gravidanza
Assolutamente vietata l’assunzione di alcool durante la gravidanza: attraverso la placenta arriverebbe
direttamente al feto, ma quest’ultimo non è in grado di metabolizzarlo e ne subirebbe gli effetti dannosi (a livello cerebrale e di formazione dei tessuti).
Sintomi di dipendenza da alcool
Bere più velocemente degli altri, non essere in grado di smettere di bere una volta che si è cominciato, bere di nascosto, ricorrere all'alcool per affrontare i problemi oppure bere di prima mattina.
Num. verde 800 63 2000
Il numero del Telefono Verde Alcool del Ministero
della Salute e Istituto Superiore di Sanità. A disposizione di chiunque necessiti di aiuto o anche solo
di informazioni.
41
SALUTE
superiore a quella che l’organismo necessita per le
varie attività (lavoro, esercizio fisico, ecc.) ed in
base al tipo di metabolismo, il peso corporeo aumenta. Giorno dopo giorno l’accumulo di calorie
non necessarie porta alla formazione di grasso,
quindi all’aumento di peso. Un eccesso calorico lieve ma costante porta ad un incremento di peso di
alcune decine di grammi alla settimana, che si traducono nel medio/lungo periodo in chilogrammi.
L’aumento di peso è più frequente nelle persone di
mezza età, causa un ridotto consumo energetico
ed un metabolismo più lento rispetto ad una persona giovane; nelle donne l’aumento di peso è
spesso legato al momento della menopausa. Negli
ultimi anni la nostra società sta assistendo ad un
numero sempre crescente di soggetti obesi in ogni
fascia di età, e molti sono i casi in cui questo si
verifica nelle fasce più giovani della popolazione. Da
un lato la fame non costituisce più l’unico motivo
del mangiare, e dall’altro la sazietà non è più considerata un buon motivo per interrompere un pasto. Sono entrati in gioco altri fattori, come lo
stress (lavorativo, affettivo) oppure la noia, ed ancora: molti soggetti compensano la mancanza di
tabacco (in chi sta smettendo di fumare) con una
maggiore assunzione di cibo.
Sono una minoranza i casi nei quali l’obesità si può
imputare a fattori quali lo scarso metabolismo o
disfunzioni della tiroide. La motivazione per cui si
ingrassa è perché si introducono più calorie del necessario. Una corretta informazione ed un sano
rapporto con il cibo possono prevenire molti rischi.
I tumori in Italia
I dati contenuti nel rapporto 2006 dell'Associazione italiana registri tumori (Airt)
L'INCIDENZA
I PIÚ DIAGNOSTICATI (dati 1998-2002 in %)
250.000 i nuovi casi ogni anno
cute
prostata
polmone
vescica
colon
maschi: 1 su 3
SALUTE
donne
uomini
Probabilità di ammalarsi nel corso
della vita media (0-74 anni)
femmine: 1 su 4
LA MORTALITÁ (2002)
15,2
14,4
14,2
9,0
7,7
mammella
cute
colon
polmone
stomaco
24,9
14,8
8,2
4,6
4,5
decessi totali 556.000
per tumore
156.000
di cui uomini 90.000
donne 66.000
I più letali (%)
uomini
polmone 28,3
prostata 8,1
stomaco 8,0
La tendenza
donne
mammella 17,1
polmone 9,5
colon
9,1
prostata +94%
mammella +29%
polmone -11%
polmone +23%
ANSA-CENTIMETRI
Tumori, il decalogo europeo della prevenzione
42
I numeri dei tumori
LA MEDICINA ANTICANCRO
Muoiono ogni anno a causa
di neoplasie
119
donne ogni 1.000
sopra i 75 anni
38
I tumori più frequenti
per le donne
1 Mammella
2 Colon-retto
3 Polmone
4 Stomaco
SALUTE
Alla fine dell’Ottocento un chirurgo inglese formulò
la teoria del seme e del suolo, dove il suolo è il nostro organismo ed il cancro è visto come una pianta infestante. Trattando il corpo con le giuste cure
si impedisce al cancro di attecchire. È questo il
principio base della farmacoprevenzione, ossia lo
studio e l’utilizzo di principi attivi (naturali o sintetici) capaci di interferire con la cancerogenesi.
L’obiettivo che si vuole raggiungere è quello di arrivare prima della malattia.
I risultati finora ottenuti, ad esempio, nella prevenzione dell’infarto e dell’ictus (con l’impiego di farmaci che abbassano il colesterolo e controllano
l’ipertensione), ora si cerca di ottenerli anche in
campo oncologico.
Medicina predittiva
Il primo passo è la medicina predittiva: si tratta
della sinergia di studi di laboratorio, analisi statistiche, identificazione dei fattori di rischio e calcolo delle probabilità, al fine di stilare un profilo, il
più accurato possibile, dei fattori di rischio del
singolo individuo, ma anche di gruppi eterogenei.
Vengono utilizzati tutti gli strumenti medici e sociologici possibili: dai test genetici alla storia famigliare del paziente, dalle abitudini di vita alla
sua storia clinica.
La ricerca medica
Negli ultimi anni sono stati fatti notevoli passi avanti, e la ricerca medica ha ottenuto importanti risultati: gli anti-estrogeni e il tamoxifene per la prevenzione del tumore al seno; il Finasteride contro
l’ipertrofia prostatica (che colpisce 1 uomo su 4
dopo i cinquant’anni), l’utilizzo dell’aspirina per abbassare l’incidenza del tumore al colon.
È anche vero che alle volte i risultati non sono quelli
sperati: l’utilizzo del Finasteride nel contrasto del tumore alla prostata ha portato buoni risultati, ma è
stato verificato che i soggetti che comunque venivano colpiti sviluppavano la malattia in forma più acuta. Si sta quindi studiando un nuovo agente protettore, la bicatulamide. Alcuni risultati non confortanti
hanno portato alla nascita di un movimento di “auto-analisi” all’interno del mondo medico: ci si è chiesti, ad esempio, se i farmaci preventivi debbano essere proposti a tutti i soggetti a rischio, oppure solo a quelli nei quali il pericolo è così elevato da compensare gli effetti collaterali, alcune volte forti, che
alcuni farmaci preventivi hanno dimostrato di avere.
Il focus sulle neoplasie che colpiscono le donne del primo rapporto annuale
dell'Associazione italiana dei registri tumori (Airtum)
5 Corpo dell'utero
donne ogni 1.000
tra i 55 e i 74 anni
1 donna su 4
ha la probabilità teorica di ammalarsi di tumore nel corso della vita
1 donna su 11
ha la probabilità di morire a causa di un tumore nel corso della vita
ANSA-CENTIMETRI
Studi in corso
Tra le altre sostanze al centro di importanti studi
vi sono:
- le statine, ossia farmaci che inibiscono la produzione del colesterolo endogeno (quello autoprodotto dal nostro organismo): già utilizzate nella
prevenzione delle malattie cardiovascolari, se ne
sta studiando l’effetto antitumorale;
- il budesonide: se inalato sembra (si attendono i
risultati delle ricerche) possa ridurre i noduletti
periferici che nei grandi fumatori sono spesso
precursori del tumore al polmone;
- il selenio, i derivati della vitamina E e gli isoflavonoidi della soia per la riduzione dell’incidenza del
tumore alla prostata (ottimi risultati sono già
stati raggiunti sulla popolazione giapponese), insieme al licopene, molecola naturalmente presente nei vegetali rosso-arancio (nei pomodori ad
esempio, ma non solo);
- il corretto apporto di calcio e vitamina D nella riduzione dell’incidenza del tumore al colon retto, in
quanto proteggerebbe la mucosa intestinale dai
danni derivanti dal contatto con sostanze cancerogene;
- il fenretinide, che ridurrebbe la presenza nel sangue dell’ormone Igf-I, potente fattore che favorisce la carcinogenesi del seno.
43
Servizi Territoriali
Esenzione ticket
Per informazioni:
AUSL 10 - Zona Fiorentina Sud-Est
SALUTE
Distretto Sociosanitario di Tavarnelle Val di Pesa
Via Naldini, 44 - c/o "Il Borghetto"
Tel. 055 8050666/667/669
Destinatari:
persone che rientrano in una delle quattro categorie, o relative sottocategorie, previste, ovvero: invalidità, patologia, maternità, età e/o reddito.
Cosa occorre:
presentare richiesta al Presidio dell’ASL del proprio distretto corredata della documentazione richiesta in base alla categoria di appartenenza.
Vaccinazione antinfluenzale
Per informazioni:
AUSL 10 - Zona Fiorentina Sud-Est
Distretto Sociosanitario di Tavarnelle Val di Pesa
Via Naldini, 44 - c/o "Il Borghetto"
Tel. 055 8050666/667/669
Destinatari:
raccomandato per tutte le persone a rischio di
complicazioni secondarie a causa dell’età, o di patologie; per i bambini a partire dai sei mesi d’età e
per tutti coloro che svolgono funzioni lavorative di
primario interesse collettivo.
Quando:
ogni anno tra il mese di ottobre e la fine del mese di novembre.
Consultorio familiare
Per informazioni:
AUSL 10 - Zona Fiorentina Sud-Est
Distretto Sociosanitario di Tavarnelle Val di Pesa
Via Naldini, 44 - c/o "Il Borghetto"
Tel. 055 8050666/667/669
Destinatari:
singoli, coppie, famiglie
Attività:
ostetriche-ginecologiche, psicologiche e sociali,
prevenzione e informazione.
Costi:
il servizio è gratuito.
44
L’Avvocato
La celiachia è una malattia sociale?
Sì. La legge n. 123/2005 ha riconosciuto la celiachia (intolleranza permanente al glutine) come una
malattia sociale.
La legge è diretta a favorire il normale inserimento
nella vita sociale dei soggetti affetti da celiachia
attraverso precisi interventi, che devono essere finalizzati, in particolare, ad aggiornare professionalmente la classe medica sulla conoscenza del
morbo celiaco.
Chi non è medico può prescrivere
medicinali omeopatici?
No. Infatti, rischia di essere condannato per esercizio abusivo della professione medica.
Lo ha stabilito la Cassazione, spiegando che
l’omeopatia, pur non essendo oggetto di disciplina
universitaria, non può essere esclusa dalle professioni mediche, in quanto si occupa in ogni caso
della cura delle malattie.
Altre attività di esclusiva competenza dei medici
sono: la chiropratica, l’agopuntura, i massaggi terapeutici, l’ipnosi curativa, la fitoterapia, l’idrologia.
Che cos’è una parafarmacia?
Previste dal D.L. 223/2006 (Decreto Bersani), le
parafarmacie vendono i farmaci che non necessitano di prescrizione medica e tutti quei prodotti generalmente venduti in farmacia ma non registrati
come farmaci (ad esempio i prodotti per l’igiene
della persona o i cosmetici). I farmaci vendibili nelle parafarmacie sono quelli definiti SOP (acronimo
di “senza obbligo di prescrizione”) ed OTC (dall’inglese “over the counter”, ossia “sul bancone”).
Spesso si tratta di prodotti che curano i sintomi
dell’influenza o del raffreddore, che alleviano il dolore o che trattano stitichezza e nausea.
Il farmacista è tenuto a fornire
quali informazioni al paziente?
Costituisce obbligo professionale del farmacista
fornire al paziente le informazioni e i chiarimenti
opportuni circa: conservazione, contenuto, attività
terapeutica, posologia, modalità e tempi di somministrazione, controindicazioni, effetti collaterali e
incompatibilità di qualunque natura dei medicinali
dispensati
EMERGENZE
Soccorso Pubblico di Emergenza
Polizia di Stato..................Tel. 113
Carabinieri
Pronto Intervento ..............Tel. 112
Guardia di Finanza
Pronto Intervento ..............Tel. 117
Emergenza Sanitaria
Pronto Intervento ..............Tel. 118
Vigili del Fuoco
Pronto Intervento ..............Tel. 115
Corpo Forestale dello Stato
Emergenza Incendi ..........Tel. 1515
Soccorso ACI
Pronto Intervento ........Tel. 803116
Viaggiare Informati
A cura del CCISS ............Tel. 1518
VIOLENZE ALLA PERSONA
Telefono Azzurro
Minori..........................Tel. 19696
Adulti..................Tel. 199 151515
Maltrattamento Minori ......Tel. 114
Antiviolenza Donne ..........Tel. 1522
Antibullismo ........Tel. 800 669696
GUARDIA DI FINANZA
www.gdf.it
Tenenza Castelfiorentino
Piazza Kennedy, 9
..........................Tel. 0571 64078
VIGILI DEL FUOCO
www.vigilfuoco.it
Comando Provinciale di Firenze
Via G. La Farina, 28
Urp ........Tel. 055 2490431/39/44
MUNICIPIO
Emergenza Sanitaria
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
118
Vigili del Fuoco
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
115
Per informazioni consultare
il sito internet: www.vigilfuoco.it
Da cellulare UMTS/GPRS:
www.vigilfuoco.mobi
Polizia di Stato
Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Piazza Matteotti, 39
..........................Tel. 055 805081
........................Fax 055 8076657
www.comune.tavarnelle-val-di-pesa.fi.it
UFFICI COMUNALI
Ufficio Ambiente
........................Tel. 055 8050844
Edilizia Privata
..........Tel. 055 8050846/849/831
Servizi Demografici
................Tel. 055 8050847/823
Ufficio Tributi
FORZE DELL’ORDINE
................Tel. 055 8050834/836
POLIZIA DI STATO
Ufficio Relazioni con il Pubblico
www.poliziadistato.it
..........Tel. 055 8050852/838/082
Questura di Firenze
Servizio Unico di Polizia Municipale
Via Zara, 2 ..........Tel. 055 49.771 dei Comuni di Tavarnelle Val di Pesa
Sezione Polizia Stradale Firenze
e Barberino Val d’Elsa
Via Sercambi, 27 ..Tel. 055 50.681 ..........................Tel. 848 800466
Laundry s.a.s.
di Franco Tarchiani & C.
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
113
Per informazioni consultare
il sito internet: www.poliziadistato.it
Da cellulare UMTS/GPRS:
www.poliziadistato.mobi
Arma dei Carabinieri
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
112
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Tel. +39 06 80982935
Fax +39 06 80982934
Videotelefono e SMS
Tel. +39 06 8073679
Sito: www.carabinieri.it
E-mail: [email protected]
Guardia di Finanza
NUMERO DI PRONTO INTERVENTO
117
50020 SAMBUCA
TAVARNELLE VAL DI PESA (FI)
VIA SANGALLO, 31
Tel. 055 8071324 - 055 8071134 - 055 8071134
Fax 055 8071276
E-mail: [email protected]
www.tarchiani.it
45
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Num. verde 800 66.96.66
Tel. +39 06 44223726/2601
Fax +39 06 44223745
Sito: www.gdf.it
E-mail: [email protected]
NUMERI UTILI
Questo capitolo riporta una sintesi CARABINIERI
dei principali numeri telefonici e indi- www.carabinieri.it
Stazione di Tavarnelle Val di Pesa
rizzi di pubblica utilità.
Piazza G. Matteotti, 30
........................Tel. 055 8077003
Polizia Municipale
Ufficio di Tavarnelle Val di Pesa
........................Tel. 055 8076392
Biblioteca Comunale E. Balducci
Piazza della Repubblica, 30
........................Tel. 055 8077100
FARMACIE
NUMERI UTILI
TAVARNELLE VAL DI PESA
Farmacia Tanganelli
Via Roma, 158 ..Tel. 055 8076555
Farmacia Comunale Farmapesa
Via del Giglio, 22 - San Donato in
Poggio ..............Tel. 055 8072914
FARMACIE DI TURNO
Farmacia Pratelli
Piazza Capocchini, 21
Barberino Val d’Elsa
........................Tel. 055 8075793
SCUOLE
Farmacie di turno 2009
Nella prima colonna sono riportati i giorni festivi. Nella seconda colonna i nomi delle farmacie di turno.
Per indirizzi e numeri di telefono consultare la sezione “Farmacie”.
La domenica mattina e festività infrasettimanali servizio a battenti aperti (dalle ore 9,00 alle ore 13,00) effettuato dalla farmacia di turno come di seguito indicato.
La domenica pomeriggio e festività infrasettimanali servizio a chiamata (dalle ore 13,00 alle ore 20,00) mediante
reperibilità effettuata dalla farmacia di turno come di seguito indicato.
Marzo
1
8
15
22
29
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
5
12
13
19
25
26
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Tanganelli- Tavarnelle Val di Pesa
Agosto
2
9
15
16
23
30
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Vald d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
6
13
20
27
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
4
11
18
25
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
1
8
15
22
29
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Aprile
Maggio
1
3
10
17
24
31
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Settembre
Ottobre
Novembre
Giugno
Centro per la prima infanzia
2
Pratelli
Barberino
Val d’Elsa
Il Melograno
7
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Via G. Matteotti, 2 - Sambuca
14
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
21
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
........................Tel. 055 8071806
Dicembre
28
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
Scuola dell’Infanzia di Tavarnelle
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
06
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
8
Via S. Allende, 2/a
Luglio
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
13
........................Tel. 055 8077597
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
20
5
Scuola dell’Infanzia di Sambuca
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
25
12
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Tanganelli - Tavarnelle Val di Pesa
26
19
Via Matteotti, 2
Pratelli - Barberino Val d’Elsa
Farmapesa - Tavarnelle Val di Pesa
27
26
........................Tel. 055 8071602
Istituto Comprensivo Statale
Ospedale Serristori
di San Donato e Sambuca
Scuola Primaria e Secondaria
Via Senese, 134 - S. Donato in Poggio Via XXV Aprile,10 - Figline Valdarno
Via S. Allende, 40
..........................Tel. 055 805111 ........................Tel. 055 8072910 ............................Tel. 055 95081
Scuola Primaria “G. Mazzini”
STRUTTURE SANITARIE
AUSL 10 - Zona Fiorentina Sud-Est
Distretto Sociosanitario
di Tavarnelle Val di Pesa
Via Naldini, 44 - c/o "Il Borghetto"
..........Tel. 055 8050666/667/669
UFFICI POSTALI
Ufficio Postale di Tavarnelle
Piazza Matteotti, 40
........................Tel. 055 8050507
Ufficio Postale di Sambuca
Via Giovanni XXIII, 18
........................Tel. 055 8071408
STRUTTURE OSPEDALIERE
Ufficio Postale di S. Donato in Poggio
Ospedale Santa Maria Annunziata
Via dell’Antella, 58 - Bagno a Ripoli Via Senese, 2
............................Tel. 055 24961 ........................Tel. 055 8072286
46
I dati pubblicati nel presente elenco rappresentano
una selezione dell’editore senza fini di esaustività,
finalizzata a fornire ai lettori un’indicazione di attività economiche presenti nel territorio. I dati sono
ricavati dalle banche dati pubbliche disponibili al
momento della stampa e si riferiscono unicamente a numeri telefonici intestati ad operatori economici, con esclusione di privati cittadini.
Il lettore, usufruendo della banca dati pubblicata
nel presente elenco, esonera specificamente l’editore e i terzi coinvolti nella realizzazione e diffusione dell’elenco stesso, da qualsiasi responsabilità
diretta o indiretta derivante dalla pubblicazione di
dati errati, anche parzialmente.
Le attività evidenziate sono state inserite in seguito a specifici accordi commerciali con l’editore.
Abbigliamento “Birba”
Via Roma, 140 ................................0558077888
ACME Scarl
Via Cellini Benvenuto, 33 ................0558091238
Agenzia Immobiliare
Via Cellini ........................................0558070319
Agenzia Immobiliare Val di Pesa
Via Roma, 218 ................................0558050431
Agenzia Viaggi Xtramondo Viaggi
Via Roma, 238 ................................0558076029
Agriturismo Le Quercioline
Strada Marcialla, 4/f ........................0558077244
Agriturismo Pratale
Via Cellini ........................................0558070135
Aiguille d’Or Snc - Biancheria per la Casa
Strada Cerbaia..................................0558072916
Albergo Park Hotel Chianti
Strada Pontenuovo, 14
Pontenuovo ........................................0558070106
Albergo Torricelle Zucchi
Via Cellini, 32 - Sambuca ................0558071780
Albergo Vittoria Via Roma, 55 ..........0558076180
Alegria di Pasqualetti Simona
Via Roma, 41 ..................................0558073124
Alfa Laval Spa - Centralino
Strada della Pesa, 5 ..........................055806011
Alimentari Baldi Sira
Via Senese, 82 - Sambuca ..............0558071613
Alimentari Donella Rinalda
Via del Mocale, 53............................0558077272
Alimentari Stefanella & Franco Snc
Via Roma, 176 ................................0558077837
Alivar Srl
Via Cellini, 188 - Sambuca ..............0558070115
........................................................0558070186
Via Cellini, 190 - Sambuca ..............0558070086
Alma 2 Srl
Via Cellini, 60/c ................................0558071365
A. Marchiani di Alessandro Marchiani & C. Snc
Lavorazione del Legno
Via Chiantigiana, 7 ..........................0558059071
Via Chiantigiana, 5 ..........................0558071199
Antinori Società Agricola arl
Via B. Cellini, 202 - Romita ..............0558070045
AP Composites Srl
Via Cellini, 60/a ................................0558071864
Archilab Design Srl
Via Cellini, 190 ................................0558070202
Argenteria Donatello Srl
Via Donatello, 36/40 - Loc. Sambuca
................................0558071113 - 0558071488
Argenteria Donatello Srl
Via Donatello, 40..............................0558071539
Argenteria Val di Pesa - Ingrosso Articoli Regalo
Via del Fabbro, 9 ..............................0558077769
Arimondi Tosca - Maglificio
Via della Libertà, 17 ........................0558077379
Art-Fiba di Bacci Ruggero e C. Snc
Via dell’Artigianato, 26 ....................0558077914
Artheuram Florence di Landolfi Patrizio
Strada Bonazza, 12 ..........................0558076705
Artista Artigiano
di Cecchi Anna e Massaini Andrea Snc
Via Bosco Alla Doccia, 16 ................0558050684
Asilo Vincenzo Corti
Via B. Naldini, 4................................0558077208
ASK Srl - Arredamenti Sistemi Kit
Via Cellini, 21/a - Sambuca ..............0558071329
Assicurazioni Fata Spa
Via Roma, 21 ..................................0558059502
Assicurazioni Fondiaria - Sai
Viale I Maggio, 98 ............................0558076307
Assicurazioni Ina Assitalia
Via Cassia, 62 ..................................0558077617
Assicurazioni La Fondiaria
Via XXV Aprile, 72............................0558050144
Assicurazioni Unipol Chianti Assifin Snc
Via Roma, 238/a ..............................0558050150
Assimau di Coppi P.Luigi
Via Cellini Benvenuto, 50 ................0558071007
Associazione Calcio San Donato
Via della Pineta, 2 ............................0558072372
Associazione Pallavolo Tavarnelle
Via Roma, 192 ................................0558050361
Asso di Fiori Snc - Fiori e Piante
Via Roma, 152 ................................0558076055
Autocarrozzeria Ruffoli Alvaro
Via del’Artigianato, 44 ......................0558077187
Autofficina Bruni & Mazzuoli
Via dell’Artigianato ..........................0558077276
Autofficina Carrozzeria Sambuca Snc
Via Brunelleschi, 16 - Sambuca
................................0558071535 - 0558091280
Autoscuola Tinti Alessandro
Piazza della Repubblica, 27..............0558076542
Autospurgo Calluna di Galletti & Corti
Via IV Novembre, 57..0558050499 - 0558077176
Avantgarde di Cubattoli Vannini Bruci Snc
Parrucchiere per Signora
Via Roma, 232 ................................0558077263
Azienda Agraria Cerbaia
Strada Cerbaia, 16............................0558079148
Azienda Agraria Selvoramole
Via Alberti Leon Battista ..................0558072798
Azienda Agricola Bacio - Agriturismo
Strada Bonazza, 35 ..........................0558076437
Azienda Agricola Il Pino Srl
Strada Bonazza, 8 ............................0558050030
Azienda Agricola Il Poggiolino
Via Chiantigiana, 32 ........................0558071635
Azienda Agricola Il Torrino di Giovanna Tori
Strada Noce, 34 ..............................0558074338
Azienda Agricola Poggio alle Lame
di Paolella Riccardo
Strada delle Lame, 5 ........................0558076187
Azienda Agricola Rossini - Podere La Cappella
Strada Cerbaia, 10 - San Donato in Poggio
........................................................0558072727
Azienda Agricola Tracolle
Strada di Greve, 7 ............................0558071234
Bacci Elettronica Snc
Via Roma, 91............0558077032 - 0558065165
Baccini & Parrini Snc - Officina Autorizzata Ford
Viale I Maggio, 147 ..........................0558076001
Bacci Roberto - Frutta e Verdura
Via Naldini Benedetto, 77 ................0558050279
47
Bacci Romano & C. Snc - Autofficina Meccanica
Via L.B. Alberti, 53/55 ......................0558071561
..................................................Fax 0558091378
Bagni Fernando Sas
Via Cellini, 3..............0558091035 - 0558071423
Bagnoli & Baldesi Srl
V. Spicciano, 99........0558050412 - 0558077475
Bagnoli David - Macchine Olearie
Via Donatello, 16..............................0558071639
Bagnoli di Matteuzzi L. e C. Sas
Articoli Casalinghi Giocattoli
Via Roma, 194 ................................0558077968
Banca CR Firenze
Filiale di Tavarnelle Val di Pesa
Via Roma, 85 ....................................055805101
Banca di Credito Cooperativo
del Chianti Fiorentino
Via Giovanni XXIII, 6..0558071758 - 0558071687
Via Palazzuolo, 60 ............................0558050174
Banca di Credito Cooperativo di Cambiano Scrl
Via Gramsci, 28 - Sambuca ............0558071484
Banca Monte dei Paschi di Siena Spa
Piazza Matteotti, 26..........................0558077518
Banca Toscana Spa - Agenzia S. Donato in Poggio
Via del Giglio, 7 ................................0558072897
Banca Toscana Spa - Agenzia
Via Roma, 168..........0558077607 - 0558077005
Bar A.M. Sas
Via Cellini Benvenuto, 216 ..............0558070165
Barbetti Franco - Autotrasporti
Via S. Michele, 5 ..............................0558077164
Barbetti Giovanni - Azienda Agricola
Via S. Michele, 1 ..............................0558076184
Barbetti Sergio - Autotrasportatore Conto Terzi
Via S. Michele, 1 ..............................0558076082
Bardotti Maria di Viani Maria & C. Sas
Via dell’Artigianato, 32/36 ................0558077602
Bar Olimpia Via Roma, 77 ................0558077284
Bar Pasticceria Daniela Snc
Via Palazzuolo, 50/n ........................0558076000
Bartarelli Giovanni
Via Palazzuolo, 166 ..........................0558059529
B.B.T. Italia Srl
Strada Bonazza, 11 ..........................0558076414
B e B Snc di Bazzani F. & F.
Via Donatello, 1................................0558071591
Best Sas - Programmazione Elaborazione Dati
Via Spicciano, 97 ............................0558076075
B.F.F. Snc - Installazione Impianti Elettrici
Strada della Pesa, 7 ........................0558071442
Bicchielli e Pasquini Srl
Produzione, Commercio, Argenteria
Via N. Pisano, 20 ......0558071401 - 0558071107
Bicego Claudio - Poderi Viliano Sovigliano
Strada di Magliano, 9 ......................0558076217
Biemmesse Service di Brachi Marco
Via Donatello, 24 ......0558071925 - 0558071927
Bigliotti Luana e Lorella Walter Snc
Via dei Fossi, 2 ................................0558072041
Biliotti Costruzioni Srl Viale Gagny ..0558076603
Biliotti Luana Lorella e Valter Snc - Panificio
Via Senese, 55 ................................0558072950
Biocom Srl Via Cellini, 178................0558070334
Biodiet Srl Via Donatello, 26 ............0558071528
Biodue Mkt Srl
Via Cellini, 67............0558071126 - 0558071072
................................0558091287 - 0558091294
Biodue Srl Via B Cellini, 67/69 ..........0558071140
Borghi FV. - Ricevitorie Sisal
Via Roma, 77 ..................................0558050638
Borgo di Cortefreda
Via Roma, 191 ................................0558073333
..................................................Fax 0558076707
ELENCO TELEFONICO
ELENCO TELEFONICO
ATTIVITÀ ECONOMICHE
ELENCO TELEFONICO
Bottega d’Arte Snc
Via Borghetto d’Arte, 20 ..................0558077904
Bravi Roberto - Utensili per Falegnameria
Via Mocali, 4 ....................................0558077296
Brogelli Marcella - Abbigliamento
Via Roma, 69 ..................................0558077601
Brogelli Marcello - Gas Combustibili
Via XXV Aprile, 56............................0558077223
Burresi & Fossati Snc - Sistemi per Ufficio
Via N. Pisano, 4 ........0558059069 - 0558059075
Bussotti Paolo
Argento e Lavorazione Metalli Preziosi
Via Cellini Benvenuto, 32/f ..............0558091056
Cad Manager Srl
Via del Mocale, 37............................0558840058
Caffè Italia Santucci Irene
Via Roma, 202 ................................0558077024
C.A.L.C.I.T. Chianti Fiorentino
Comitato Autonomo Lotta Contro i Tumori
Piazza della Repubblica, 35..............0558050463
Calonaci Adriano - Intagliatore del Legno
Via dell’Artigianato, 52/p ..................0558077864
Calosi di Calosi Ivano e C. Snc
Autotrasporti Frangitura
Via Naldini, 119................................0558077031
Calzolari Dr. Paolo Medico Chirurgo Odontoiatra
Via della Libertà, 9............................0558050256
Camera del Lavoro Piazza Matteotti..0558077324
Campriani Dr. Stefano
Viale I Maggio, 36 ............................0558077950
Canocchi Marcella - Merceria
Via Roma, 49 ..................................0558077369
Cantine Lorini Sas
Via dell’Artigianato, 72 ....................0558050269
........................................................0558077163
Capecchi Carla
Via Chiantigiana, 4....0558091532 - 0558071902
Carapelli Firenze Spa
Via Cellini Benvenuto, 75 ................0558071921
Carbon Dream Spa - Materiali Compositi
Via Cellini Benvenuto, 157 ..............0558070309
Carpe Diem Italian Pelle Srl
Via Cellini Benvenuto, 42 ................0558071082
Carpenteria Metallica Giachini & Gerlotti
Via Cellini, 21/d - Sambuca..............0558071563
........................................................0558091371
Carrai & C. Srl Via Cellini, 74/b ........0558071364
Cartoleria Gemma Sas - Libri Giornali Giocattoli
Via Roma, 138 ................................0558076591
Cartoleria Novilia
Via Senese, 39 - Sambuca ..............0558071392
Centro Ristoro Val di Pesa
di Baroncelli O. & C. Snc
Via Brunelleschi, 22 - Sambuca ......0558071590
Ceramlife Snc
Via della Libertà, 8............................0558050542
Cerrini Renato e C. Snc - Oleificio
Via dell’Artigianato, 6 ......................0558077780
Checcucci Paolo - Gastronomia Enoteca da
Paolo Via Roma, 35 ........................0558077033
Chianti Marmi Snc
Via Donatello, 22..............................0558071341
Chianti Salumi Srl
Via Cellini Benvenuto, 74 ................0558071731
Chima Florence Spa
Via dell’Artigianato, 7 ......................0558073302
Cialdi & Rodani Snc
Via Senese, 142 ..............................0558072743
Ciani Alberto e C. Snc
Via Palazzuolo, 172 ..........................0558076578
Ciani Fratelli - Officina Meccanica
Via Palazzuolo, 172 ..........................0558077372
Cicos Scrl Via Cellini, 178 ................0558070332
Cide Snc di Basagni Guido - Fattoria Il
Strada Noce, 30 ..............................0558074280
Cinema Olimpia Via Roma, 77 ........0558050616
Cinque Salti Sas
Strada Sinigogola, 9 ........................0558072293
........................................................0558072299
Circolo M.C.L. Via Roma, 121..........0558077236
Circolo Ricreativo Culturale La Rampa
Piazza Matteotti, 21 ..........Tel. e Fax 0558050446
C.M.I. Srl Via B. Cellini, 50 ..............0558071040
Coccodì Srl Via Donatello, 24............0558091518
Coli Antonella - Consulente del Lavoro
Via Naldini Benedetto, 16 ................0558076538
Coli Spa Via Cellini Benvenuto, 151 ..0558070356
Colorificio Fiorentino Srl
Via B. Alberti, 71 ..............................0558071427
Colussi D.P.G. Srl Via Cellini, 64 ......0558071127
Colussi Spa Via Cellini, 64 ................0558071481
CO.M.E.T.A. Snc - Elettronica Industriale
Via Cellini Benvenuto, 178 ..............0558070303
Comune
Via P. Naldini, 24 ..............................0558076426
Confartigianato Firenze
Piazza Cresti Domenico, 4................0558050646
Confcommercio Firenze
Viale I Maggio, 98 ............................0558076672
Confederazione Nazionale Artigianato
Associazione Provinciale di Firenze
Via Roma, 238/a ..............................0558050058
Confraternita di Misericordia
CASA D’ARTE MARINI SILVIA
di Tavarnelle Val di Pesa
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Naldini Benedetto, 24 ................0558050594
Via dell’Artigianato snc - Tel. ..0558077525 Consortini Leonardo - Macelleria
Via Roma, 128 ................................0558077029
Consorzio Agrario Provinciale di Firenze
Casa della Frutta Snc di Ciuffi S. & C.
Via Senese, 77 - Sambuca ..............0558071389 Succursale di Tavarnelle Val di Pesa
Via Cassia, 2 ....................................0558077006
Casagrande Salvatore - Coltivatore Diretto
Via Badia Passignano, 7 ..................0558071560 Consorzio Italiano Cometa Solver Scarl Via
Cellini Benvenuto, 178 ....................0558070369
Casagrande Ubaldo
Via Poggio Al Vento, 6 - Sambuca ..0558071578 Conti Florio e Conti Benito Snc - Sartoria
Via Roma, 65 ..................................0558077144
Castel Del Chianti Spa
Via del Chianti, 36 ............................0558050465 Cooperativa Tosco Coop - Coop. Alimentari
Casucci Vanna Strada Valluccia, 60..0558072226 Via Senese, 135 ..............................0558072944
Coplass Snc - Lavorazione
CB Casa Bacconi
Via Cellini Benvenuto, 176 ..............0558070374 Via Cellini Benvenuto, 122 ..............0558071462
Corrado F.lli Sas
Ceccarelli Alessandro
Strada della Pesa, 8 - Sambuca ......0558059103 Via L.B. Alberti, 1......0558071137 - 0558071055
Corriere Cecchi Srl Via Cellini, 75 ....0558091126
Cecconi Fabrizio
Via Del Mocale, 38/a ........................0558050432 Corriere G. Carrai & C. Srl
Via Benvenuto Cellini ......................0558071492
Centro Bevande di Barbetti e C. Snc
Corti Fernando - Autotrasporto c/Terzi
Acque Minerali Bibite Birra
Strada San Michele, 5/h ..................0558076546 Via Roma, 180 ................................0558077036
48
Corti Francesco - Serigrafia
Via Palazzuolo, 141 ..........................0558050086
Corti Giacomo e Figli di Corti Paolo, Corti Paride
e C. Snc - Ingrosso Vino Olio
Via Palazzuolo, 39 ............................0558077035
Corti Matteo Azienda Agricola Poggio Al Chiuso
Strada Palazzuolo, 18 ......................0558076363
Corti Renzo & Gino - Vendita Vino e Olio
Strada San Michele, 16 ....................0558077155
Corti Simone & C. Sas
Via Cellini, 48 ..................................0558071239
Costruzioni Edili F.lli Checcucci Snc
Via Torricelle, 18 - Sambuca Val di Pesa (FI)
........................................................0558071526
Cotto Bacconi Via Cellini, 176 ..........0558070373
Cresti Silvano - Coltivatore Diretto
Via Passignano ................................0558071559
Cretti Marco Strada Chiostrini, 1 ......0558050197
Crusi Snc - Mense Aziendali
Via Cellini Benvenuto - Sambuca
................................0558071443 - 0558071406
C.T.P. Lab Srl Via Cellini, 68 ............0558071017
Cubattoli Fiorenzo - Autofficina
Via Senese, 81 ................................0558072942
Cubattoli Massimo - Studio Termotecnico
Via Caduti della Patria, 9 ..................0558050323
Daddi - Macelleria
Viale I Maggio, 48 ............................0558076062
Dante Alighieri Golf e Country Club Spa
Strada Morrocco, 49 ........................0558072240
Dapp Motordi Calonaci C. - Motoriparazioni
Via Alberti Leon Battista, 21 ............0558071008
Del Re Francesco Via Cellini, 206 ....0558070169
Delta Plastik Snc
Strada di Palazzuolo, 20/b................0558077364
Desideri Simone - Autotrasporti
Via B. Cellini, 61 - Sambuca ............0558071765
DI- AR di Arcusi Diva - Pannelli per Cornici
Via Pisano Nicola, 26 ......................0558071540
Di Pietro Silvia - Cartolibreria
Via Naldini Benedetto, 67 ................0558050039
Distillerie Ruffini Srl
Via Donatello, 27..............................0558840053
Di Volo Sas Via B. Cellini, 55 ............0558071798
DM Snc di Tassini D. e Volpe M.
Via Panugliole, 5 ..............................0558091483
Donzelli Graziella e C. Sdf - Lavanderia
Via delle Fonti, 16 ............................0558077336
Edilbagno Via Roma, 270..................0558077288
Edil Service Srl Via Senese, 146/c....0558072649
Effeti Industrie Spa
Via Cellini Benvenuto, 174 ................055807091
Effeuno Srl Via Cellini Benvenuto, 166..05580641
Ekotek di G. Fulgenzi e C. Snc
Via Cellini Benvenuto, 32 ................0558071770
Elba Snc
Via B. Cellini, 64/a - Sambuca..........0558071489
Elettrica Bagnoli di Bagnoli Stefano & C. Snc
Via Cellini Benvenuto, 122 ..............0558071378
Elimat Srl Strada Commenda, 2........0558050689
Elleffe 2000 di Fantoni Lorenzo
Via Cellini Benvenuto, 155/a ............0558070333
Emanuele Checcucci - Giardini
Via Roma, 43 ..................................0558077782
Ermanno Daelli
Via Cellini, 161..........0558070191 - 0558070190
ERM Spa
Via Cellini, 161..........0558070170 - 0558070183
ESCP Erboristerie Via Roma, 5 ........0558077523
Esocit di Manzoni Gaetano
Via Cellini Benvenuto, 166 ..............0558059066
........................................................0558071005
Essegi Costruzioni Srl
Via Latini Brunetto, 12 ....................0558072010
FARMACIA TANGANELLI SAS
del Dr. Gianfranco Tanganelli & C.
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Roma, 158 - Tel. ...............0558076555
Farmapesa Srl
Via del Giglio, 22 ..............................0558072914
Farmapesa Srl
Via Giovanni XXIII, 30 ......................0558071043
Farmoteca Srl
Via Cellini, 60/a ........0558071915 - 0558071918
F.A.T.A. Assicurazioni
Consorzio Agrario Firenze Srl
Via Cassia, 2 ....................................0558071056
Fattoria Giannozzi - Azienda Agricola
Via Alberti Leon Battista, 1 ..............0558076601
Fattoria Giannozzi Via Marcialla, 7 ..0558076602
Fattoria Il Cantuccio
Strada Bonazza, 33 ..........................0558077121
Fattoria Villa Spoiano di Waspi Jan
Strada Spoiano, 2 ....0558050539 - 0558077313
FAUCCI STEFANO NOTAIO
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via XXV Aprile, 2 - Tel. ...........0558076540
Fedi Fabrizio Via XXV Aprile, 72 ......0558077112
Fedi Gomme Snc
Via Cellini Benvenuto, 206 ..............0558070310
Grafiche PDB S.r.l.
Via Cimabue, 8
50028 Tavarnelle V.P. (Firenze)
Tel. 055 8071624
Fax 055 8091168
e-mail: [email protected]
http: www.grafichepdb.it
Silvano Pini
Ferramenta Mesticheria
Via Roma, 92 ..................................0558071169
Ferro Battuto W.S. di Walter Saccone
Via Alberti Leon Battista, 21 ............0558071275
Fiege Borruso Spa Via Cellini, 77......0558071939
Fioravanti Srl Via Cellini, 75 ............0558059064
Fioridea di Miliani Susanna
Via Senese, 88 - San Donato in Poggio
........................................................0558072265
FIORI E PIANTE IL BAMBÙ
Creazioni e Addobbi Floreali
Sambuca Val di Pesa (FI)
Via Gramsci, 22 - Tel. ............0558071570
Flama di Leone Mauro
Via della Libertà, 17 ........................0558059524
F.lli Forni di Forni Mauro e C. Snc
Pulimentatura Metalli
Via Ghiberti Lorenzo, 3 ....................0558071079
Florence & C. Snc
Allestimento Arredamendo Stands
Via Cellini Benvenuto, 32/c ..............0558071525
Florence Art di Marini Bruno
Intaglio Decorazione Legno
Via delle Fonti, 70 ............................0558077329
Fluido Impianti Srl - Costruzioni Oleodinamiche
Via Alberti Leon Battista, 15 ............0558071712
Fonderia Galardi & C. Srl
Via Donatello, 8................................0558071663
Foodco Spa Via Cellini Benvenuto, 64..055806741
Forni F.lli Forni Mauro & C. Snc - Pulitura Metalli
Via Ghiberti Lorenzo, 3 ....................0558071437
Forno Il Borghetto Snc
di Tapinassi F. Francini F. e C.
Via Benedetto Naldini, 89 ................0558077858
Foto Siro di Brogi Giuseppina
Via B. Naldini, 33 ..............Tel. e Fax 0558077201
Francini Enzo e C. Sas - Macelleria
Via Roma, 7 ....................................0558077390
Via Senese, 81 ................................0558071640
Francini Macchine Agricole Srl
Via dell’Artigianato, 50 ....................0558077551
Fratelli Pacciani Snc
Via Senesex, 150 - Loc. S. Donato ..0558072935
Fusi Giuseppe - Agenzia Immobiliare Tavernelle
Via Roma, 188 ................................0558077725
Fusi Mario Via Cassia, 20 ................0558077014
Fusi Srl - Commercio Olio
Via Donatello, 30/32 - Sambuca ......0558071416
........................................................0558071013
Galgani Ernesto
Strada Sinigogola, 9 ........................0558072747
Pieghevoli
Depliants
Cataloghi
Libri
Posters
Calendari
Cartoline
Cartelli Vetrina
Espositori
Stampati vari
49
Galgani Ernesto - Stazione Servizio Agip
Via Chiantigiana - San Donato in Poggio
........................................................0558072842
Galleria del Fiore - Fiori e Piante
Via Naldini, 27..................................0558050163
Galli Porte Finestre Infissi
Via Cellini Benvenuto, 22 ................0558071836
Garuglieri Alessandro - Consulenza di Direzione
Organizzazione Aziendale
Via Cellini Benvenuto, 204 ..............0558070357
G.B.G. Srl
Via Cellini, 51............0558071045 - 0558071916
G.B. Shop Abbigliamento
Via Roma, 168 ................................0558077976
Ghiott Dolciaria Spa
Via Chiantigiana, 3 - Loc. Sambuca..0558071221
........................................................0558071223
Giani Silvano Via Roma, 268/b ........0558077651
Gianni Via Bosco alla Doccia, 12 ......0558076575
Gilma Srl - Dove Nascono Le Cucine
Via B. Cellini - Sambuca, 21 ............0558071652
........................................................0558071674
Goccia Blu di Marco Parti e Simona Naldini Snc
Autolavaggio - Autoaccessori - Tagliandi
Via del Chianti, 10 ............................0558077487
Gonnelli Grazia - Elaborazione Dati
Via Togliatti Palmiro, 7 ....................0558050155
Grafiche PDB Srl
Via Cimabue, 8 - loc. Sambuca ........0558071624
●
vedi spazio nella pagina
Grafidecor di Marco Collini
Via Cellini Benvenuto, 155 ..............0558070352
Gramasteda Srl - Tennis Piscina Bar
Via Cellini, 20 - Sambuca ................0558071537
Gruppo Sportivo Pallamano Tavarnelle
Associazione Sportiva
Piazza della Repubblica, 35..............0558050063
Guarducci Elio Via Roma, 82 ............0558077426
Guarnieri Srl - Mobili Legno Ferro
Via Alberti Leon Battista, 3 ..............0558071138
Guido Gori Srl
Via Cellini Benvenuto, 176 ..............0558070244
Gymero Dide Lisi Antonio
Via Roma, 13 ..................................0558050460
Hazorfim Italia Srl Via Roma, 390....0558073305
Hotel Torricelle Zucchi
Via Cellini Benvenuto, 14 ................0558071102
Iacopozzi Maurilio
Via F.lli Cervi, 24 ..............................0558072668
I Bacconi
Pregiati Cotti Fiorentini di A. & R. Bacconi Srl
Via Cellini, 176..........0558070312 - 0558070330
Icca Spa
Via Alberti Leon Battista, 1 ..............0558071873
Idea Cornice Srl
Via Cellini Benvenuto, 88 ................0558071030
Il Caratello Consorzio Agricoltori del Chianti
Via Roma, 184 ................................0558059501
Il Forno di Ciappi e Chellini Snc
Via Senese, 97 - Sambuca ..............0558071428
Illustri Tiziana Strada di Greve, 10 ..0558071090
Il Bambù - Fiori e Piante
Via Gramsci, 22 - Sambuca Val di Pesa (FI)
........................................................0558071570
Il Tafano di Massai Catia
Strada Spoiano, 8 ............................0558050381
IM.EL Santecchia Mario
Viale I Maggio, 42 ............................0558050513
Imm. Agricola Industriale Conio
di Umberto Godi & C. Sas
Strada Sinigogola, 1/a......................0558072055
ELENCO TELEFONICO
Essevi di Volpi L. e Spagni A. Snc
Infissi Metallici
Via Cellini Benvenuto, 72 ................0558071377
Estetica Betty - Estetista
Via Roma, 244 ................................0558050440
Estetica Salute e Bellezza
Via Iv Novembre, 9 ..........................0558050587
Etabeta Snc di Cappelli E. e Mulas P.
Soluzioni Aziendali - Cartoleria
Viale Due Giugno, 108 ....................0558050577
F.A.C. Srl - Fresature e Alesature
Via Cellini, 64 - Sambuca ................0558071434
Fagima Srl
Ghiberti - Z.I. Sambuca ....................0558071413
........................................................0558071681
Faini Rosi Renata - Ricami e Confezioni
Viale Due Giugno, 9 ........................0558077080
Falciani Carlo - Impianti Elettrici
Via Del Mocale, 39 ..........................0558076071
Falciani Gianfranco - Lavoraz. Artigiana Mobili
Via Roma, 234 ................................0558077168
Falegnameria Via dell’Artigianato, 7 ..0558077401
Falegnameria G.S. Virdi Wood Works Restauro
Strada Morrocco, 2/a ......................0558076593
Falegnameria Petri & Trambusti
Via Chiantigiana, 5/a ........................0558071026
Immobiliare Agricola Industriale Conio
di Umberto Godi & C.
Strada di Conio, 21 - San Donato in Poggio
........................................................0558072822
Immobiliare Agricola Pratale Srl
Strada della Pesa ............................0558091413
Via Badia Passignano, 11 ................0558059074
Immobiliare Agricola Querceto Srl
Via della Romita, 40 ........................0558070054
Immobiliare Il Borgo di Roberta Mugnaini
Piazza Matteotti Giacomo, 35 ..........0558065004
Industrie C.I.M Srl Via Cellini, 13 ....0558071390
Ingroscarpa Valentina Srl
Via Cellini Benvenuto, 176 ..............0558070707
Innocenti e Melani Srl
Via dell’Artigianato, 38 ....................0558077262
ELENCO TELEFONICO
IRIS COLOR
Tavarnelle Val di Pesa (FI) - loc. Sambuca
Via Caravaggio, 79 - Tel. ........0558071955
Istal Nuova Srl
Via dei Della Robbia, 17 ..................0558071097
........................................................0558071720
Itatek Srl Via Benvenuto Cellini, 59 ..0558071943
Itg Srl - Industria Toscana Grigliati
Via Cellini Benvenuto, 180 ..............0558070002
La Bottega dell’Oro Snc di Casolaro A.& C.
Via Naldini Benedetto, 127 ..............0558077468
La Capannina di Matteo
Strada della Pieve, 4 ........................0558059506
La Di.Pra. Srl
Via dell’Artigianato, 24 ........................0558077072
La Dolciaria di Mariotti R.
Via Roma, 390 ................................0558077231
La GGA di Giannini G. Gaziano G. e Albergati S.
Decorazioni
Via del Muratore, 16 ........................0558076185
Laika Caravans Spa
Via Cellini Benvenuto, 200 ..................05580581
La Locanda di Pietracupa Snc
di Stefanelli Massimiliano & C.
Via Madonna di Pietracupa, 31
San Donato in Poggio ......................0558072400
L.A.P.I.G. Srl
Dei della Robbia - Sambuca ............0558071349
Lapini Mauro - Consulente del Lavoro
Viale Ii Giugno, 62............................0558077045
LA.RE.S.OL Sas
di Mecacci Clara e Pantiferi Rosanna
Viale I° Maggio, 100/a......................0558050477
L’Artes Snc Via Ghiberti, 20 ..............0558071028
La Scuderia Snc di Tirinnanzi M.e Porcheddu R.
Via Passignano, 17 ..........................0558071623
La Serra di Boretti Riccardo & C. Sas
Viale I Maggio, 1 ..............................0558050270
La Taverna di Ciccino
di Falorni Andrea & C. Sas
Via del Giglio, 19 - San Donato in Poggio
........................................................0558072307
La Termotecnica Via Naldini, 34 ......0558077806
La Toppa Trattoria Via del Giglio, 41..0558072900
Laundry Sas di F. Tarchiani & C.
Via Sangallo, 31 ..............................0558071134
................................0558071135 - 0558071324
..................................................Fax 0558071276
Lavanderia Self Service
Via dell’Artigianato, 3 ......................3336482083
Le Baccanti Tours Srl
Via Naldini Benedetto, 23 ................0558050688
Le Chiantigiane
Cantine Sociale Chianti Consorziate
Strada Pontenuovo, 15 ....................0558070031
Le Coperture Srl
Via Chiantigiana, 47 ..........................0558071076
L’Emporio del Borgo Snc
Via Senese, 58 ................................0558072210
Lensi Infissi Srl - Falegnameria Infissi
Via Senese, 148 ..............................0558072923
L’intaglio Snc
Produzione Artigianale Complementi d’Arredo
Via Chiantigiana, 7 ..........................0558059061
L.M.P. Sas Via Cellini, 48..................0558059113
Logic Srl Automation Systems
Automazione Industriale
Via Allende Salvador, 67 ..................0558050395
L’Orto del Forte Spa
Podere S. Filippo Case Vacanze
Strada Casaglia, 3/4 ........................0558077995
L’Orto del Forte Spa - Centro Benessere
Strada Spicciano, 7 ..........................0558077018
Lottomatica Spa Via del Giglio, 1......0558072015
Luddi Avv. Giacomo
Via Cellini Benvenuto, 60/a ..............0558071913
Ma... Ciao Srl
Via Cellini, 30 - Sambuca ................0558071672
Magaitalia Sas
di De Lorenzo Claudio e De Lorenzo Fabio & C.
Via Alberti Leon Battista, 23 ............0558071592
Magazzini Fabio - Parrucchiere per Uomo
Via Roma, 114 ................................0558077083
Maglificio MA.ILY Sas di Lapini Ilaria e C.
Via Cellini Benvenuto, 32/i ..............0558071632
Magni Ornella - Studio Pittura
Strada Spoiano, 1 ............................0558076298
Marchiani Carla - Estetista
Via della Libertà, 14 ........................0558076149
Marconi Franco - Autotrasporti
Via Spicciano, 111 ..........................0558050055
Mari Geom. Giovanni - Studio Tecnico
Via B. Naldini, 61..............................0558077267
Marini Guido e Figlio - Intaglio Artistico Legno
Via Palazzuolo, 53 ............................0558077386
Marini Loriano & C. Snc - Esposizione Mobili
Via delle Fonti, 56 ............................0558077294
M.A.R. Water Technology Srl Trattamento Acque
Via dei della Robbia, 17....................0558091350
Nuova
Bandinelli Renzo e C. s.n.c.
* Bandinelli * Cecchi * Cencin * Marini *
IMPIANTI TERMO IDRAULICI
SOLARE TERMICO
IMPIANTI A BIOMASSE
CONDIZIONAMENTO
IMPIANTI A PANNELLI RADIANTI
Via del Muratore, 6/8
50028 Tavernelle Val di Pesa (FI)
Tel. e Fax 055 8077303
[email protected]
50
MONDOCARTA di Fulda Luciano & C.
Tavarnelle Val di Pesa (FI) - loc. Sambuca
Via L. Da Vinci, 5 - Tel. ..........0558071131
Mondo Scarpa Srl
Via Cellini Benvenuto, 176 ..............0558070098
Montecchio Srl Via Montecchio, 4 ....0558072377
Monte dei Paschi di Siena
Piazza Matteotti Giacomo, 40 ..........0558077004
Monti Walter Via dell’Artigianato, 3 ..0558059511
Morandi Carlo - Macelleria
Via B. Naldini, 131............................0558077154
Morandi Luciana - Lavori Maglieria
Viale II Giugno, 52 ..........................0558077290
Morandi Morando - Macelleria
Via Roma, 182 ................................0558077071
Morgan Sas Via Ghiberti, 30 ............0558071230
Mori Alessandro - Orologeria
Via I Maggio, 30 ..............................0558076002
M.V.M. Snc Via Cellini, 87/89 ..........0558091357
Naldini Dr. Monica - Studio Ginecologico
Via delle Fonti, 23 ............................0558050466
Naldini Fratelli Srl - Mobilificio
Via Del Chianti, 31............................0558077928
Nannetti Mario Alimentari Mario
Via Del Mocale, 16 ..........................0558077994
Nardi Dr. Raffaello - Dentista
Viale I Maggio, 98 ............................0558077693
Nargiso Dr. Guglielmo Spec. Odontostomatologia
Via della Libertà, 10 ........................0558050177
Nesi Marco Via Roma, 214 ..............0558050612
Nozzoli Roberto Strada Romita, 19 ..0558070044
Nuova Bandinelli Renzo & C. Snc
Via del Muratore 6/8 ........Tel. e Fax 0558077303
●
vedi spazio nella pagina a fianco
Nuova Casa Toscana Immobiliare
Via del Giglio, 5 ................Tel. e Fax 0558072049
................................................Cell. 3939544250
Nuova Galvanica di Casini Adriana
Pulimentatura Galvanica Verniciatura
Via Cellini Benvenuto, 32 ................0558071205
Nuove Forme Tende
di Nannetti Claudio e Checcucci Andrea Snc
Via dei della Robbia, 27....................0558071905
Nuove Forme Tende Snc
Via dei Della Robbia, 13 ..................0558218244
Nuti Ivo
Strada Montecchio, 4 ......................0558072363
........................................................0558072396
Nuvola Rossa di D’Alessio Barbara Stefania e
Torricelli Elisabetta Snc - Bar Tavola Calda
Piazza Matteotti Giacomo, 33 ..........0558077007
Officina Meccanica 2a Snc
Via dei Della Robbia, 25 ..................0558071011
Officina Meccanica FO-CA Snc
di Forconi Massimo e Canocchi Carlo
Via Cellini Benvenuto, 122 ..............0558071080
Officina Meccanica Forzieri di Tempesti G.
Via Ghiberti Lorenzo, 32/b ..............0558071000
Officina Meccanica Simoncini & C.
Via della Pieve, 12 ............................0558077707
O.M.M. Officina Montaggi Meccanici Snc
Via Mazzini Giuseppe, 1 ..................0558050348
O.M.M. Snc
Via Mazzini Giuseppe, 1 ..................0558076080
Oneida Italia - Terzismo Prodotti Tricologici
Via dei della Robbia, 15....................0558071068
Ortofrutta Paola e Fabi
Viale I Maggio, 50 ............................0558076554
Ortofrutta Snc di Branchi G. & C.
Via Roma, 198 ................................0558077498
Oshino Lamps Italia Spa
Via Cellini Benvenuto, 176 ..............0558070221
Ostello del Chianti Via Roma, 137 ..0558050265
Ottica Foto Clic & Chic
Via La Pira........................................0558076352
Ottica Piero - Lenti a Contatto
Via Roma, 228 ................................0558076251
Pacciani Ferruccio
Via del Mocale, 22............................0558050484
Pampaloni Loriano Via Allende, 20 ..0558077920
Pandolfini Group Snc
di Gonnelli A. del Chiappa M. & C.
Via Cellini Benvenuto, 48/c ..............0558071121
Pandolfini Srl
Via B. Cellini, 48/c - Sambuca ..............0558071242
Pandolfini Srl
Via Cellini Benvenuto, 48/c ..............0558071465
Pan International
Via B. Cellini, 50 ......0558059339 - 0558059336
................................0558059337 - 0558059338
Panti Giuseppe - Panificio
Piazza Matteotti, 32..........................0558077393
Paolino Packing
di Paolo e Anna degl’Innocenti & C. Sas
Via B. Cellini, 204 - Romita ..............0558070024
Park Holtel Chianti Millannium Srl
Strada Pontenuovo, 14 ....................0558070121
Parri Sas di Parri Carlo & C.
Via Cellini Benvenuto, 3 ..................0558071866
Parrucchiera Idee in Testa
Via Giovanni XXIII, 8 ........................0558071224
Parrucchiera Mitos Via Roma, 97 ....0558077040
Parrucchiere Marcello Hair Stylist
Via Roma, 134 ................................0558077340
●
Via Roma, 134 Tel. 055 8077340
50028 Tavarnelle Val di Pesa (FI)
e-mail: [email protected]
51
vedi spazio nella pagina
Parrucchiere “Sultano”
Via Roma, 210 ....................................0558077002
Parti Danilo - Macelleria
Via Senese, 33 ................................0558072952
Pastafresca di D’Ortona V. & Imperiale C. Sdf
Produzione e Vendita
Via Naldini Benedetto, 17 ................0558050288
Pasticceria Bagnoli Franco
Via Cassia, 48 ..................................0558076663
Pelletteria Il Fiorino - Produzione in Pelle
Via Cellini Benvenuto, 32/i ..............0558059352
Pelli Sabina Via Spicciano, 40..........0558050367
Petri Infissi e Arredi Srl
Falegnameria Costruzioni
Via Donatello - Sambuca..................0558071453
Pettini Franco e S. Srl Unipersonale 02
Via Cellini, 198..........0558070109 - 0558070089
ELENCO TELEFONICO
Marzocchini Srl Via Donatello, 33 ....0558071688
Mascheroni Roberto
Via Biagi Luigi, 65 ............................0558071810
Masi Claudia - Edicola e Cartoleria
Via Senese, 86 ................................0558072669
Mattioli Bini Snc - Carpenteria Leggera
Via Ghiberti Lorenzo, 18 ..................0558071289
Matucci Geom. Tiberio - Studio Tecnico
Via Roma, 154 ................................0558065067
Mazza Ottorino Via La Pira, 16..........0558077704
Mazzuoli e Pelacchi e C Snc
Via Bosco alla Doccia, 1 ..................0558050636
Mazzuoli Giuliano - Arti Grafiche
Via Cellini Benvenuto, 182 ..............0558070175
Mazzuoli Pelacchi & C. Snc
Autofficina Alfa Romeo
Via Bosco alla Doccia, 1 ..................0558077180
Mec Service Srl Via Donatello, 38 ....0558071491
Metalfin - Srl Via Cellini, 99 ..............0558071010
Migone Industria Ceraria
Via Chiantigiana, 4 ..........................0558071919
Misericordia di Tavarnelle Val di Pesa
Centro Informagiovani
Via Naldini Benedetto, 24 ................0558050082
Mizar Sas - di Mario Forconi & C.
Via dell’Artigianato, 59 ....................0558050615
Mobili Bianchini E.A.I. & C. Sas
Via Senese, 57/59 - Sambuca Val di Pesa (FI)
........................................................0558071629
ELENCO TELEFONICO
Pettini Franco Extraction Systems
di Pettini Serena & C. Sas
V. Cellini Benvenuto, 198 ................0558070052
P.H. Srl Strada della Pesa, 4 ..............055809611
P.H. Srl Via Cellini Benvenuto, 33 ......055806771
Pierattini Mario e Figli Snc
Via Cellini Benvenuto, 43 ................0558071719
........................................................0558071774
Pink Cherry di Casini Simone & C. Sas
Via Roma, 117/a ..............................0558050358
Pitocchi Gino Via Palazzuolo, 117 ....0558076083
Pizzeria, Birreria, e... La Vecchia Fonte
Via Naldini Benedetto, 37 ................0558077870
Pizzeria La Fornace S.da Lavatoi, 2..0558076310
P.M.P. Firenze Srl
Via Donatello, 10 - Sambuca............0558071664
........................................................0558071641
Podere I Laghi di Parigi Alessandro
Strada Chiostrini, 2 ..........................0558050226
Podere La Villa di Casamonti M. F.
Strada Romita, 42 ............................0558070105
Podere Torcilacqua di Bianchi M. - Agriturismo
Strada di Greve, 8 ............................0558071598
Poggio Al Sole S.S.
Azienda Agricola - Vigne Casalia
Via Passignano, 1 ............................0558071850
Poggio d’Oro Residence Sas
Strada Valluccia, 25 ........................0558072730
Polymed Srl Via Cellini, 18................0558071287
Porta Temporum Antichità di Dini Stefano
Via dell’Artigianato, 3 ......................0558050017
Preqù Italia Srl - Produzione Articoli Natalizi
Via B. Cellini, 18 - Pontenuovo ........0558070081
Priametal Srl Via Cellini, 176............0558070371
Profil Alsace Sarl
Via dell’Artigianato, 3 ......................0558050579
Profumeria Lucia Via Roma, 33........0558077971
Punto Leasing
di Marchetti Luca e Gazzarri Marco Snc
Via Cellini..................0558061124 - 0558071837
Punto Pack Srl Via Cellini, 50............0558071883
Raccchetta Servizio Antincendi Boschivi
Via Cassia, 23 ..................................0558076664
Raspollini Cesare Via Torricelle, 20..0558071694
Raspollini Cesare Srl - Impresa Edile
Via Cellini Benvenuto ......................0558070377
Reschimica Srl
Via F. Borromini, 50 - Loc. Sambuca
..........................Tel. 0558071454 - 0558071387
................................................ Fax 0558071661
ANTONIO MISTRETTA
RESCHIMICA s.r.l.
GOMME DI SILICONE
PER STAMPI
Via F. Borromini, 50 - Sambuca
50028 - Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tel. 055/8071454 - 8071387
Fax 055/8071661
Residence La Pieve Via della Pieve ..0558072781
Residenza Tavarnelle Srl - Struttura per Anziani
Via Cassia, 19 ..................................0558077156
Rhea Srl - Officina Meccanica di Precisione
Via Alberti Leon Battista, 3 ..............0558071909
........................................................0558071951
Ricami Emmetre Snc - Lavorazione Artistica
Via Senese, 146 - San Donato in Poggio
........................................................0558072635
Ricami Emmetre Snc di Revelli E. e Bresci M.
Via Senese, 146 ..............................0558072778
LA TOSCANA
TRA FIRENZE
E
SIENA
A
NEL
TAVOLA
CUORE
DEL
CHIANTI
TRADIZIONE E QUALITÀ
AMBIENTE CARATTERISTICO
IN UN
Tavarnelle Val di Pesa
50028 Località La Romita - Via del Cerro, 11
Tel. 055 8070000 - 8070158 - [email protected]tiscalinet.it
Preferibile Prenotazione
52
Riello Servizio Tecnico
Via Naldini Benedetto, 59 ................0558076516
Rigacci Alessandro e C Snc
Via dell’Artigianato ..........................0558050116
Rigacci e Lepri Snc di Rigacci L. e Lepri P.
Officina Meccanica di Torneria
Via Cellini Benvenuto, 74/e/f ............0558071509
Rinaldi Maria - Drogheria Bar
Via Roma, 29 ..................................0558077605
Ristorante Al Macereto
Strada Canaglia - San Donato in Poggio, 1
........................................................0558071111
Ristorante La Capannina di Cossio M.
Via Chiantigiana, 52 ........................0558072777
Ristorante La Fattoria
di Corsini Riccardo & C. Sas
Via del Cerro, 11 - Loc. La Romita ..0558070000
..................................................Fax 0558070158
●
vedi spazio nella pagina
Ristorante La Vecchia Piazza di Fusi Beatrice
Via Roma, 58 ..................................0558076600
Ristorante Osteria di Passignano
Via Passignano, 33 ..........................0558071278
Ristorante Osteria La Gramola
Via delle Fonti, 1 ..............................0558050321
Ristorante Palazzo Pretorio
di Estraneiallamassa Srl
Via del Giglio, 26 ..............................0558072928
Ristorante Ponte Nuovo
Via Cassia, 11 - Pontenuovo ............0558070148
RI.VER. Srl V. B. Cellini, 180 ............0558070155
RO.BE di Becucci A. - Taglio Confezioni
Via B. Cellini, 32 ..............................0558071319
Romagnoli Filippo - Intaglio su Legno
Via Firenze, 15..................................0558077185
Rosi Srl
Via Ghiberti - Sambuca..............Fax 0558071485
S.A.E di Giordano Giuseppe - Estintori
Via XXV Aprile, 19/21 ......................0558076186
S.A.I. Srl - Servizi Agricoli Integrati
Strada di Conio, 23 ..........................0558072282
Salumificio Piacenti Srl
Strada Morrocco, 74 ........................0558072337
................................0558072373 - 0558072932
Salvadori Maurizio - Servizi Contabili
Consulente Tributario
Via del Mocale, 14............................0558050399
Salvini Arredamenti
Str. Palazzuolo, 33............................0558077073
Samp Stampi e Stampaggio Srl
Via Cellini, 41 - Sambuca ................0558071162
Sanitosco Sas
Via B. Cellini, 32 ..............................0558071159
................................0558071185 - 0558071195
Sansone Giuseppe Via Roma, 276 ..0558077625
Santagati Bruno Via XXV Aprile, 74 ..0558077382
Santagati Rag. Bruno - Consulente del Lavoro
Via XXV Aprile, 74............................0558077895
Santecchia Giancarlo
Impianti Elettrici Elettrodomestici
Via Roma, 36 ..................................0558077391
Santucci Srl Via delle Fonti, 70 ........0558076576
Sbrilli Geom. Marco
Viale II Giugno, 77 ..........................0558076401
Scenari Futuri di C.A. Aquilani e C. Sas
Via Petrarca Francesco, 6 ................0558072406
Scenotek di Lualdi Ralph & Viti Claudio Snc
Via Donatello, 4................................0558071473
Scialabba Gianfranco - Artigiano
Via Cellini Benvenuto, 32 ................0558071511
Scuola di Musica Tavarnelle
Viale della Rimembranza, 43............0558050335
Servizio Stampa - Tipografia Litografia
Via Roma, 292 ................................0558077987
SO.GEST.I. Srl
Via Cellini Benvenuto, 64 ................0558071823
Sole del Chianti Via Bonazza, 8 ........0558059512
Spataro Giovanni - Deposito Materiali Edili
Via Cellini Benvenuto, 43 ................0558071808
Spidypizza di Segreto Natale
Via Roma, 222 ................................0558050625
Staderini Dr. Federico
Via del Giglio, 66 ..............................0558072291
Stazione Ecologica Riciclaggio Recupera
Località Testi ......................................800139300
S.T.E.S. Soc. Toscana Edilizia e Strade Srl
Strada Morrocco ..............................0558072391
Studio Professionale
Via Roma, 258 ................................0558076221
Studio Tecnico Via Roma, 154..........0558050297
Suncraft di Tumminello Roberto
Strada Bonazza, 10 ..........................0558076128
Tabaccheria Bianciardi Rino
Via Roma, 59 ..................................0558050382
Taddei Sergio - Commerciante Articoli Sportivi
Via Naldini, 174................................0558077363
di Roberto Nozzoli
50028 TAVARNELLE VAL DI PESA (FI)
Via Benedetto Naldini, 45
Tel. e Fax 055 8050283
e-mail: [email protected]
www.tempolibri.it
53
T.C.S. Snc Officine Meccaniche
Via Cellini, 122 ................................0558071250
Tecknel Srl Via Cellini, 122................0558071588
Telegroup Srl
Via Cellini, 122..........0558071267 - 0558071118
Tempolibri di Roberto Nozzoli
Via B. Naldini, 45 ..............Tel. e Fax 0558050283
●
vedi spazio nella pagina
Temporeale di Ciuffi Edi Sas
Via Roma, 172 ................................0558050390
T.E.M. Snc Via Cellini, 95..................0558071086
Tennis Club dell’Ugo Via Noce ........0558074223
Termoidraulica di Gabbrielli R. e Poggi F. Snc
Via Roma, 28 ..................................0558077293
The English Centre
Viale I Maggio, 98 ............................0558050596
Thermoservice di Bartalesi Giovanni
Via Chiantigiana ..............................0558072637
Tipical Tuscan Food di Vanni Nico
Viale Gagny, 46................................0558050014
Toneleria Nacional Italy Srl
Via dell’Artigianato, 3 ......................0558050578
Topline Snc
Via B. Cellini - Sambuca, 50 ............0558071490
........................................................0558071779
Torre Antica di Berti Sergio
Strada di Magliano, 7 ......................0558077749
Tortelli Ivo - Autotrasporti
Viale 2 Giugno, 82............................0558076427
Toscana Enologica Mori
Officina Costruzioni Riparazioni
Via Cellini, 95 - Sambuca ................0558071568
Toscana Enologica Mori di Mori Giorgio e C. Snc
Via Cellini Benvenuto, 75 ................0558091210
........................................................0558071293
Tozzetti Fiorenzo - Coltivatore Diretto
Strada Badia, 4 - Badia a Passignano
........................................................0558071756
Trattamenti Termici Toscani e C.
di Ermini Roberto Sas
Via B. Cellini, 5 ........0558071036 - 0558071039
Trattoria La Toppa di Stefanelli M. Rosa & C. Snc
Via Giglio, 43 ............0558072900 - 0558072973
3M Serrande Srl
Via Cellini, 50 - Sambuca ................0558071807
3M Serrande Srl Via Cellini, 50 ........0558071792
Tricoflorence Sas
Via Ghiberti Lorenzo, 32 ............Fax 0558071586
Tumminello Roberto
Via dell’Artigianato ..........................0558076400
Tutto Luce di Agresti Paolo e C.
Via Senese, 140 ..............................0558072689
Unicoop Firenze Scrl
Via La Pira, 4....................................0558077540
Unione Polisportiva Tavarnelle
Piazza Matteotti Giacomo, 18 ..........0558050038
Via Allende Salvador, 37 ..................0558050274
U.S. Libertas Tavarnelle
Via Cassia, 25 ..................................0558050170
U.S. Sambuca Via Chiantigiana, 1 ....0558071584
Val di Pesa Impianti di Martini Roberto
Via Michelucci, 25/9 ..................Tel. 0558071220
..................................................Fax 0558091420
Valpesa Bevande Snc
Via Don Minzoni Giovanni, 5............0558077285
Veraci I.M.I. Industrie Meccaniche Italiane Spa
Via Cellini Benvenuto, 53 ................0558071397
Vermigli Sorelle - Confezioni in Pelle
Via dell’Artigianato, 35 ....................0558077803
Vetrotecnica Valpesana Srl
Via Nicola Pisano, 12 ......................0558071649
Vettori - Laboratorio di Mobili
Viale I Maggio, 61 ............................0558077091
Zambon Fernando Via Roma, 204 ....0558076095
ELENCO TELEFONICO
Sezzatini Franco Srl - Articoli da Regalo
Via Ghiberti Lorenzo, 3 - Sambuca ..0558071214
........................................................0558071545
Shell Service di Cini Damiano
Via Cellini Benvenuto, 216 ..............0558070159
S.I.C.A.L. & C.I.R.C.E. Srl
Via Chiantigiana, 5 ..........................0558071022
Siem Snc di Vannini & Cresti - Impianti Elettrici
Via XXV Aprile, 45............................0558050219
SI - MA di Castaldi Massimiliano
Impianti Elettrici
Via dell’Artigianato ..........................0558050157
Simoncini e Fiorilli Snc
Via dell’Artigianato, 52/p ..................0558050478
S I P A S Srl - Semilavorati Mobili Legno
Via B. Cellini, 21/b - Sambuca..........0558071662
Sitarama Srl - Cosmesi Erboristica Naturale
Via Cellini, 50 - Sambuca ................0558071794
Società Filarmonica Giuseppe Verdi
Via Senese, 9............0558072841 - 0558072044
Soffici Leda - Alimentari
Via Senese, 133 - Sambuca ............0558071646
ELENCO CATEGORICO
INSERZIONISTI
Tutti i dati relativi alle attività economiche presenti nelle pubblicazioni del network editoriale “Guida
del Cittadino” sono consultabili in Internet all’indirizzo: www.guidadelcittadino.it
Agenzie Immobiliari
Nuova Casa Toscana Immobiliare
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via del Giglio, 5
............................Tel. e Fax 0558072049
..................................Cell. 3939544250
............E-mail: [email protected]
NUOVA CASA
TOSCANA
IMMOBILIARE
Arredamento in genere
Fiori e piante/coltivazione e vendita
Fiori e Piante Il Bambù
Mobili Bianchini E.A.I. & C. sas
Creazioni e Addobbi Floreali
Sambuca Val di Pesa (FI)
Sambuca Val di Pesa (FI)
Via Senese, 57/59
..........................................0558071629 Via Gramsci, 22
..........................................0558071570
Artigianato tipico e artistico/vendita
Fotografi
Casa d’Arte di Marini Silvia
Foto Siro di Brogi Giuseppina
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via dell’Artigianato snc
Via B. Naldini, 33
..........................................0558077525 ............................Tel. e Fax 0558077201
..........................E-mail: [email protected]
Carta e cartone/vendita
●
vedi spazio nella pagina
Mondocarta di Fulda Luciano & C.
Giardini/creazione e manutenzione
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Da Vinci, 5 - loc. Sambuca
Emanuele Checcucci Giardini
..........................................0558071131 Tavarnelle Val di Pesa (FI)
....................................Fax 0558061229 Via Roma, 43 ......................0558077782
......E-mail: [email protected]
Edilizia/costruzioni, ristrutturazioni
Idraulici, impianti, riscaldamento
Costruzioni Edili F.lli Checcucci Snc
Nuova Bandinelli Renzo & C. Snc
Sambuca Val di Pesa (FI)
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Torricelle, 18
..........................................0558071526 Via del Muratore, 6/8
............................Tel. e Fax 0558077303
....E-mail: [email protected]
Farmacie
AGENTE
ELENCO CATEGORICO
NOVELLI GESSICA
Via del Giglio, 5
50028 San Donato in Poggio
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tel. e Fax +39 055 8072049
Mobile +39 393 9544250
E-mail: [email protected]
www.nuovacasatoscana.it
Farmacia Tanganelli Sas
del Dr. Gianfranco Tanganelli e C.
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Roma, 158
..........................................0558076555
Val di Pesa Impianti di Martini Roberto
Sambuca Val di Pesa (FI)
Via Michelucci, 25/9 ............0558071220
....................................Fax 0558091420
................E-mail: [email protected]
●
vedi spazio nella pagina
www.valdipesaimpianti.tin.it
[email protected]
Via Michelucci, 25/9 (ex via B. Cellini, 50) - SAMBUCA VAL DI PESA (FI)
Tel. 055 8071220 - Fax 055 8091420
Impianti Meccanici - Condizionamento - Riscaldamento - Gas
Idrosanitario e Antincendio - Solare - Termico - Fotovoltaico
SVILUPPO E STAMPA FOTO E DIA in 24 ORE
SERVIZIO FOTO PER TUTTE LE CERIMONIE
RIPRESE VIDEO PROFESSIONALI
VIDEONOLEGGIO - STAMPA DIGITALE
Via B. Naldini, 35 - TAVARNELLE V.P. (FI) - Tel. e Fax 055.8077201 - e-mail: [email protected]
54
Lavanderie, stirerie, tintorie, taglio
Ristoranti, Pizzerie, Trattorie
Borgo di Cortefreda
Lavanderia Self Service
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Roma, 191 ....................0558073333
Via dell’Artigianato, 3
....E-mail: [email protected]
..........................................3336482083
Lavanderie/attrezzature e impianti
Laundry Sas di F. Tarchiani & C.
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Sangallo, 31
..........................................0558071134
..........................................0558071135
..........................................0558071324
....................................Fax 0558071276
STAZIONE ECOLOGICA RICICLAGGIO RECUPERA
LOCALITA’ PONTENUOVO
RECUPERA è aperto a tutti:
cittadini, commercianti,
artigiani, agricoltori,
per i rifiuti urbani o assimilati.
Librerie
Questi gli orari:
Martedì dalle 07.30 alle 12.30
Giovedì dalle 13.30 alle 18.30
Sabato dalle 07.30 alle12.30
Tempolibri di Roberto Nozzoli
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via B. Naldini, 45
............................Tel. e Fax 0558050283
........................E-mail: [email protected]
....................................www.tempolibri.it
Nettezza Urbana
Stazione Ecologica Riciclaggio Recupera
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Località Testi
............................................800139300
..............................E-mail: [email protected]
●
vedi spazio nella pagina
Notai
www.safi-spa.it - [email protected]
NUMERO VERDE 800 139300
LOC. TESTI - PASSO DEI PECORAI
50020 GREVE IN CHIANTI (FI)
TEL. 055 64801
Parrucchieri, Acconciatori
Marcello Hair Stylist
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Roma, 134
..........................................0558077340
....................E-mail: [email protected]
Pizza, al trancio, da asporto e take away
La Taverna di Ciccino
di Falorni Andrea & C. Sas
San Donato in Poggio (FI)
Via del Giglio, 19
..........................................0558072307
..........................E-mail: [email protected]
●
s.a.s. di Falorni Andrea & C.
vedi spazio nella pagina
Prodotti chimici/prod. e fornitura
Reschimica Srl
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via F. Borromini, 50 - Sambuca
............Tel. 0558071454 - 0558071387
....................................Fax 0558071661
..................E-mail: [email protected]
50020 San Donato in Poggio (FI)
Via del Giglio, 19
☎ 055 8072307
55
ELENCO CATEGORICO
Faucci Stefano
Notaio
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via XXV Aprile, 2
..........................................0558076540
......................E-mail: [email protected]
Circolo Ricreativo Culturale La Rampa
Ristorante La Fattoria
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
di Corsini Riccardo e C. Sas
Piazza Matteotti, 21
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
............................Tel. e Fax 0558050446 Via del Cerro, 11
● vedi spazio nella pagina
..........................................0558070000
..................E-mail: [email protected]
La Locanda di Pietracupa Snc
di Stefanelli Massimiliano & C.
Stampa, litografie, tipografie
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Grafiche PDB Srl
San Donato in Poggio
Via Madonna di Pietracupa, 31
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
..........................................0558072400 Via Cimabue, 8 - loc. Sambuca
..........E-mail: [email protected] ..........................................0558071624
● vedi spazio nella pagina
........................E-mail: [email protected]
Vernici, smalti, resine
Iris Color
Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Via Caravaggio, 79 - loc. Sambuca
..........................................0558071955
ELENCO CATEGORICO
La Locanda di Pietracupa
Via Madonna di Pietracupa, 31 - S. Donato in Poggio FI
Tel. 055 8072400 - Fax 055 8072142
CHIUSO IL MARTEDì
www.locandapietracupa.com - [email protected]
CAMERE
Aperto Sabato e Domenica
BALLO LISCIO: Il sabato ore 21.30
La domenica ore 16.00 e ore 21.30
BAR - BILIARDI - GIOCHI PER RAGAZZI
La Rampa - CIRCOLO RICREATIVO CULTURALE
Piazza Matteotti, 21 - 50028 Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tel. 055 8077240 - Tel. e Fax 055 8050446 (Ufficio)
56
INVIARE A MEZZO FAX
➧
DIFENDI I TUOI DIRITTI
di Checcucci e Dori
Via Roma, 43 - Tavarnelle Val di Pesa (FI)
Tel. e Fax 055 8077782 - E-mail: [email protected]
➧
Invio fax
al numero:
0522 019966
oppure spedire in busta chiusa a:
EUROPA DEI DIRITTI
Via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia
Desidero iscrivermi all’Associazione senza fini di lucro “Europa dei Diritti”.
L’iscrizione è gratuita e mi permetterà di scaricare senza alcun costo le pubblicazioni in formato pdf dal
sito di Europa dei Diritti e ricevere le vostre newsletter informative.
Potrò inoltre segnalare temi e inviare quesiti a cui il vostro team legale potrà rispondere e potrete pubblicare
gratuitamente sul sito, sul blog ”Noi Cittadini” e sulle pubblicazioni che di volta in volta realizzerete.
Qualora riteniate il materiale da me fornito, o i quesiti posti, idonei ad una risposta personale, vorrete cortesemente scrivere, sempre gratuitamente, alla casella di posta elettronica sotto indicata e/o al numero di
fax e/o all’indirizzo personale.
E-MAIL
.[email protected]........................................
COGNOME
NOME
Alessio: 339 3831206
Niccolò: 333 4844251
Emanuele: 392 3027058
VIA/PIAZZA
N.
C.A.P.
CITTA’
PROV.
TEL.
CELL.
FAX
- Progettazione e realizzazione di parchi e giardini
LUOGO NASCITA
- Potature aeree fino a 30 metri
DATA NASCITA
- Recinzioni in legno e ferro - movimento terra
LUOGO:
/
/
CODICE FISCALE
................................................................... DATA: ..............................
- Manutenzione e pulizia vostri spazi verdi
- Impianti di irrigazione
- Preventivi e valutazione lavori gratuiti
FIRMA LEGGIBILE ...........................................................................................................
(L’Associazione confermerà l’adesione pubblicando il cognome e nome dell’associato nel sito www.europadeidiritti.it entro 30 giorni della ricezione della richiesta di iscrizione)
www.europadeidiritti.it
[email protected] - Fax 0522 019966
L’E
LE CO
NC N
O T
AT TE IEN
TIV LE E
20 IT FO
09 À NIC
O
Noi Cittadini
ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI -
n. 72 del “Guida del Cittadino” - Aut. Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio
Tavarnelle Val di Pesa
ISI P O S T E I T A L I A N E
Aut. SMA/CN/RE1055/2008
Valida dal 31/07/2008
Edizione 2009
Scarica

Noi Cittadini Edizione 2009 CONTIENE L