mcomunicare.it
I.P.
IMA spa
64018 TORTORETO (TE) ITALY
TEL. +39.0861.772221 - FAX +39.0861.772222
[email protected] www.faraone.com
CONSULENZA ON-LINE
Area Manager 1 . Lucio Faraone - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
Tel. 349.4675050 - [email protected]
Area Manager 2 . Sabatino Mandolese - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
Tel. 339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 . Domenico Melarangelo - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
Tel. 335.403103 - [email protected]
LE ILLUSTRAZIONI E LE INDICAZIONI DI QUESTA PUBBLICAZIONE SI INTENDONO
FORNITE A TITOLO INDICATIVO. IL COSTRUTTORE SI RISERVA PERTANTO DI APPORTARE
AI MODELLI, IN QUALSIASI MOMENTO E SENZA PREAVVISO, QUELLE MODIFICHE
CHE RITENESSE UTILI PER MIGLIORARLI O PER QUALSIASI ESIGENZA DI CARATTERE
COSTRUTTIVO O COMMERCIALE.
LA SICUREZZA
NON È UN
OPTIONAL!
Speciale per l’industria
e responsabili alla sicurezza!
w w w. f a r a o n e . c o m
2 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SICUREZZA CERTIFICATA
LA NOSTRA MISSIONE:
COSTRUIRE ATTREZZATURE
PER LAVORARE IN SICUREZZA
E MANEGGEVOLEZZA!
1
2
3
Consulenza e informazione
continua tramite i nostri
responsabili tecnico/commerciale.
Certificazione e collaudo per ogni prodotto
tramite stimati enti come il POLITECNICO di
MILANO, l’ISPESL, enti Svedesi e Danesi.
Unico produttore in europa ad offrire
una gamma completa di prodotti
per il lavoro in quota nella massima sicurezza:
Piattaforme Aeree, Trabattelli, Scale,
Scale speciali, Soppalchi e Sollevamateriali.
Normative
PAGINA 04 - 13
Scale speciali
e pedane
PAGINA 14 - 31
Piattaforme speciali
PAGINA 32 - 34
Piattaforme standard
PAGINA 35 - 41
Trabattelli
PAGINA 42 - 45
Scale standard
PAGINA 46 - 53
Solleva materiali
PAGINA 54 - 55
www.faraone.com . 3
UNIRE LE ESIGENZE DEL CLIENTE
COL RISPETTO DELLE NORMATIVE
È STATO, ED È, IL NOSTRO OBIETTIVO.
1
1998 Istituzione della CERTIFICAZIONE
DEL PROCESSO PRODUTTIVO con numero
di matricola e certificato per ogni prodotto,
compreso i componenti del trabattello.
2
MISURE GENERALI DI TUTELA
1. Le misure generali per la protezione della
salute e per la sicurezza dei lavoratori sono:
a) valutazione dei rischi per la salute e la
sicurezza;
b) eliminazione dei rischi in relazione alle
conoscenze acquisite in base al progresso
tecnico e, ove ciò non è possibile, loro
riduzione al minimo;
c) riduzione dei rischi alla fonte;
4 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
NORMATIVE
d) informazione, formazione, consultazione e
partecipazione dei lavoratori, ovvero dei loro
rappresentanti, sulle questioni riguardanti la
sicurezza e la salute sul luogo di lavoro;
e) istruzioni adeguate ai lavoratori.
2. Le misure relative alla sicurezza, all’igiene
ed alla salute durante il lavoro non devono in
nessun caso comportare oneri finanziari
per i lavoratori.
3
DECRETO LEGISLATIVO
8 luglio 2003, n.235
Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa
ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per
l’uso delle attrezzature di lavoro da parte dei
lavoratori.
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Emana
1. Il presente decreto determina i requisiti
minimi di sicurezza e salute per l’uso delle
attrezzature di lavoro per l’esecuzione di
lavori temporanei in quota.
Art. 4. 1. All’articolo 34, comma 1, del
decreto legislativo, dopo la lettera c) viene
aggiunta la seguente:
«c-bis) lavoro in quota: attività lavorativa
che espone il lavoratore al rischio di caduta
da una quota posta ad altezza superiore
a 2 m rispetto ad un piano stabile».
2. Il datore di lavoro sceglie il tipo più idoneo di
sistema di accesso ai posti di lavoro temporanei in quota in rapporto alla frequenza di circolazione, al dislivello e alla durata dell’impiego.
Il sistema di accesso adottato deve consentire
l’evacuazione in caso di pericolo imminente.
Il passaggio da un sistema di accesso a
piattaforme, impalcati, passerelle e viceversa
non deve comportare rischi ulteriori di caduta.
3. Il datore di lavoro dispone affinché sia
utilizzata una scala a pioli quale posto di
lavoro in quota solo nei casi in cui l’uso
di altre attrezzature di lavoro considerate
piu’ sicure non è giustificato a causa del
limitato livello di rischio e della breve durata di impiego oppure delle caratteristiche
esistenti dei siti che non puo’ modificare.
www.faraone.com . 5
4
4. Il datore di lavoro dispone affinchè siano
impiegati sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi alle quali il lavoratore
è direttamente sostenuto, soltanto in circostanze in cui, a seguito della valutazione dei
rischi, risulta che il lavoro può essere effettuato in condizioni di sicurezza e l’impiego
di un’altra attrezzatura di lavoro considerata
più sicura non è giustificato a causa della
breve durata di impiego e delle caratteristiche esistenti dei siti che non può modificare.
Lo stesso datore di lavoro prevede l’impiego
di un sedile munito di appositi accessori in
funzione dell’esito della valutazione dei rischi
ed, in particolare, della durata dei lavori e dei
vincoli di carattere ergonomico.
5. Il datore di lavoro, in relazione al tipo di
attrezzature di lavoro adottate in base ai
commi precedenti, individua le misure atte
a minimizzare i rischi per i lavoratori, insiti
nelle attrezzature in questione, prevedendo, ove necessario, l’installazione di
dispositivi di protezione contro le cadute.
I predetti dispositivi devono presentare
una configurazione ed una resistenza
tali da evitare o da arrestare le cadute da
luoghi di lavoro in quota e da prevenire,
per quanto possibile, eventuali lesioni dei
lavoratori. I dispositivi di protezione collettiva
contro le cadute possono presentare interruzioni soltanto nei punti in cui sono presenti
scale a pioli a gradini.
Art. 36-ter
OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO
RELATIVI ALL’IMPIEGO
DELLE SCALE A PIOLI
1. Il datore di lavoro assicura che le scale
a pioli siano sistemate in modo da garantire la loro stabilità durante l’impiego e
secondo i seguenti criteri:
a) le scale a pioli portatili devono poggiare
su un supportostabile, resistente, di dimensioni adeguate e immobile, in modo da
garantire la posizione orizzontale dei pioli;
6 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
NORMATIVE
f) le scale a pioli mobili devono essere
fissate stabilmente prima di accedervi.
2. Il datore di lavoro assicura che le scale a
pioli siano utilizzate in modo da consentire ai
lavoratori di disporre in qualsiasi momento di
un appoggio e di una presa sicuri.
In particolare il trasporto a mano di pesi su
una scala a pioli non deveprecludere una
presa sicura.
Art. 36-quater
OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO
RELATIVI ALL’IMPIEGO DI PONTEGGI
1. Il datore di lavoro procede alla redazione di
un calcolo di resistenza e di stabilità e delle
corrispondenti configurazioni di impiego, se
nella relazione di calcolo del ponteggio scelto
non sono disponibili specifiche configurazionistrutturali con i relativi schemi di impiego.
2. Il datore di lavoro è esonerato dall’obbligo
di cui al comma 1, se provvede all’assemblaggio del ponteggio in conformità ai capi
IV,V e VI del decreto del Presidente della
Repubblica 7 gennaio 1956, n.164.
5
TRABATTELLI COSTRUITI NEL RISPETTO DELLA NORMA
EN1004 ED OMOLOGATI DA ISTITUTI ABILITATI.
Possono essere utilizzati senza ancoraggio.
Per uso esterno H. max 8 mt. ed uso
interno H. max 12 mt, tutti gli altri tipi di
trabattelli devono essere ancorati a parete
ogni 4 mt.
www.faraone.com . 7
6
DIRETTIVA MACCHINE (98/37/CE)
La direttiva 89/392/CEE, successivamente
sostituita dalla direttiva 98/37/CE, è stata
recepita nel nostro ordinamento giuridico
con il dPR 459/96.
Con l’entrata in vigore della Direttiva Europea
98/37/CE, la marcatura CE rappresenta
un requisito cogente, obbligatorio per
la commercializzazione di macchine.
La direttiva richiede ai costruttori di apporre
sulle macchine da loro realizzate la marcatura CE e di redigere la dichiarazione di
conformità, ad attestazione del rispetto dei
requisiti essenziali di sicurezza e di salute
definiti nella direttiva stessa.
La direttiva si applica anche ai componenti
di sicurezza che vengono immessi separatamente sul mercato.
7
LE PROCEDURE DI CERTIFICAZIONE
La direttiva distingue due gruppi di macchine:
1. Al primo gruppo appartengono le macchine ritenute più pericolose e il cui elenco
è contenuto nell’allegato IV.
Il costruttore è obbligato a richiedere l’intervento di un Organismo notificato per eseguire:
-l’Esame CE del Tipo, se non ha realizzato le
macchine in piena conformità alle norme
armonizzate -una a scelta fra le seguenti possibilità, se ha
realizzato le macchine in piena conformità
alle norme armonizzate:
- Esame CE del Tipo
- Esame del Fascicolo Tecnico - Conservazione del Fascicolo
LA PIATTAFORMA AEREA È SOGGETTA AD
OMOLOGAZIONE CE DALL’ENTE AUTORIZZATO DAL MINISTERO DELL’INDUSTRIA.
IL SOLLEVATORE DI MATERIALE È
SOGGETTO A CERTIFICAZIONE CE
DA PARTE DI ESPERTO.
IN AMBO I CASI SI PREPARA IL FASCICOLO TECNICO CON RELATIVA ANALISI DEL
RISCHIO.
2. Al secondo gruppo appartengono tutte le
altre macchine.
Non è previsto l’intervento di un Organismo
notificato; il costruttore può però sottoporre
volontariamente la macchina o il fascicolo
tecnico ad un Organismo notificato, che rilascerà un Rapporto di Rispondenza.
8 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
NORMATIVE
8
9
PER IL DL81
LE SCALE DEVONO
ESSERE A NORME
EN131 E DEVONO
SUPERARE
DETERMINATI TEST.
ELASTICITÀ
Non si possono utilizzare materiali che hanno
una elasticità inferiore al 5%, in caso di
sovraccarico la scala non deve avere
cedimenti improvvisi.
La norma EN131 recita:
“Tutte le parti in lega di alluminio devono avere
un allungamento minimo alla rottura (A) di 5%
(EN131/2 pag.4 punto 3.1.1).
Questo vuol dire che qualsiasi componente:
gradini, montanti, cerniere, basi, ecc., In caso
di sovraccarico (vedi prova) possono piegarsi ma non rompersi” per salvaguardare la
sicurezza delle persone e dare il tempo di
scendere.
I componenti in alluminio pressofuso
possono avere cedimenti improvvisi e
FARAONE NON LI UTILIZZA.
www.faraone.com . 9
10
QUALI TIPI DI SCALE RIENTRANO NELLE
NORME EN 131
Sono riportate in una apposita tabella e sono,
scale trasformabili a forbice, forbice con
volata e sfilo, quelle a forbice sia per casa
che uso professionale.
La norma EN131 non copre la costruzione di scale di tipo speciale e sgabelli, in
quanto non previste come configurazione,
11
COSA SIGNIFICA UN COLLAUDO DI UNA
SCALA O DI UN TRABATTELLO?
Il costruttore chiama un laboratorio riconosciuto dal ministero dell’indutria e sottopone a
collaudo il prodotto.
L’ente chiamato lo sottopone a tutte le
verifiche della norma e ne rilascia relativo
essi vengono costruiti rispettando il DL
81, utilizzando i componenti omologati
secondo la EN131 e rilasciando un certificato di collaudo specifico su ogni modello.
È importante che un attrezzo per salire in
quota sia ben costruito eliminando, nel
limite del possibile, il rischio caduta.
attestato, che vale solo per quel prodotto,
come riportato in tutti i certificati originali.
IL CERTIFICATO RILASCIATO VALE SOLO
PER QUEL PRODOTTO.
10 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
NORMATIVE
Per estendere questo certificato a tutta la
produzione occorre che il costruttore sia in
grado di certificare che il prodotto consegnato
sia identico a quello testato.
PER GARANTIRE CHE
IL PRODOTTO CONSEGNATO
SIA UGUALE A QUELLO
COLLAUDATO CI VUOLE UN SERIO
CONTROLLO DI PROCESSO.
FARAONE LO FÀ!
12
QUALI SONO
LE PROCEDURE?
Acquistare solo materie prime certificate,
controllarne e testarne la rispondenza.
Immettere una procedura di controllo in tutte le
fasi di lavorazione che controllano lo standard
previsto con quanto prodotto.
www.faraone.com . 11
13
RINTRACCIABILITÀ DEL PRODOTTO
Etichettiamo i prodotti con una matricola
garantendo la possibilità di documentare i
controlli con il prodotto marcato.
Garantiamo la rintracciabilità del prodotto per
eventuali interventi necessari successivi alla
vendita.
SOLO DOPO AVER FATTO TUTTO QUESTO SI
PUÒ ATTESTARE CHE QUELLO CONSEGNATO
È UGUALE A QUELLO TESTATO.
FARAONE ATTESTA LA CERTIFICAZIONE
DEL PRODOTTO E LA CERTIFICAZIONE DEL
PROCESSO PRODUTTIVO.
14
IN BASE ALLE NORME SOPRA INDICATE
QUANDO POSSIAMO UTILIZZARE UNA SCALA?
Dato che in molti casi la scala viene usata
comunque, vi invitiamo a far acquistare
le più robuste possibili “LINEA TOP”, che
hanno parametri di flessione minori in modo
da rendere più sicuro il lavoro in quota, anche
se il cliente comunque deve sapere che per
lavorare a norma sopra una scala deve legare
la scala e se stesso alla scala.
In base alla 626/94 le scale possono essere
utilizzate per lavori brevi e leggeri,senza portare pesi al seguito dove non si esercita una
pressione laterale soprattutto oltre i 2m.
Per lavori di ispezione al di sotto dei 2 mt
riteniamo che una scala a forbice possa andar
bene, ma attenzione al rischio di scivolare, per
questo è importante che abbiano un gradino
piano di almeno 13 cm.
Il prodotto ideale è una scala a doppia salita
gradino largo oppure una scala ad una sola
salita con parapetto e piano, ma sempre con
gradini molto ampi.
m ax
2m
12 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
13 cm
NORMATIVE
Inoltre bisogna considerare un altro elemento,
normalmente usiamo la scala a forbice per la
metà dell’altezza totale, in quanto la usiamo
per sorreggerci, prendendo una scala con
gradini molto grandi, come appunto il modello
“DOMUS” con 13 cm di larghezza, oppure il
modello “SGP” con quasi 20 cm di larghezza,
oppure la scala “SMT”, scopriamo che con un
attrezzo da 4 gradini arriviamo al soffitto.
15
L’ATTREZZO DI LAVORO
DEL FUTURO
Sulle piattaforme la sicurezza è intrinseca
nell’attrezzo, quindi ci sono poche
prescrizioni, di certo è destinato ad essere
l’attrezzo del futuro.
16
CONCLUSIONI
IN CONCLUSIONE, considerando che una
alta percentuale di infortuni avviene per
caduta dall’alto, per rimuovere tale rischio
vi consigliamo scale con gradini ampi e
comoda inclinazione per una salita confortevole e sicura. Per altezze oltre i 2 mt.
usare trabattelli o piattaforme aeree.
In questo catalogo troverete scale con
inclinazione di salita 45° e gradini profondi
30 cm, realizzate su misura in base alle vs
esigenze.
Stessa possibilità di personalizzare anche
per i trabattelli e le piattaforme in base alle
vostre esigenze.
www.faraone.com . 13
cod.
70
cod.
63
cod.
71
14 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
cod.
72
cod.
74
cod.
73
cod.
75
www.faraone.com . 15
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo .com
one
fara
[email protected]
ang
d.melar
cod.
76
cod.
77
cod.
58
16 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
cod.
52
cod.
56
cod.
cod.
64
78
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
.com
one
fara
[email protected]
rao
o.fa
luci
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
www.faraone.com . 17
cod.
cod.
79
cod.
79
79
cod.
80
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
.com
one
fara
[email protected]
rao
o.fa
luci
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
18 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
SBALZO
< >
cod.
81
cod.
83
cod.
82
cod.
57
www.faraone.com . 19
cod.
84
cod.
85
20 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
cod.
86
cod.
87
cod.
88
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
.com
one
fara
[email protected]
oles
and
s.m
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
www.faraone.com . 21
cod.
cod.
cod.
cod.
89
62
90
91
< Scala speciale per servizi aereoportuali
22 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
cod.
cod.
cod.
cod.
50
59
69
92
www.faraone.com . 23
cod.
cod.
cod.
cod.
93
95
94
96
24 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
cod.
cod.
cod.
cod.
60
68
97
98
Comodo e sicuro il pratico passaggio.
www.faraone.com . 25
cod.
99
cod.
cod.
100
cod.
102
06
cod.
101
cod.
103
cod.
66
26 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
cod.
104
SCALE SPECIALI
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo .com
one
fara
[email protected]
ang
d.melar
cod.
cod.
cod.
cod.
105
61
67
106
www.faraone.com . 27
cod.
107
cod.
108
cod.
109
28 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
realizzazioni su misura e preventivi compila e spedisci
> Per
le speciali schede che trovi in fondo al catalogo.
SCALE SPECIALI
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
.com
one
fara
[email protected]
rao
o.fa
luci
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
cod.
110
cod.
111
www.faraone.com . 29
MAX mq.
600 kg
Mod. PEDANA
Moduli in alluminio per pedane sopraelevate
Componenti per pedana
Rapido da
montare,
leggero e super
resistente
Fast to mount, light
and super
resistant
Piedino regolabile
Piantone universale a 4 attacchi
Ganascia di fissaggio rapido
a coda di rondine
Trave di base ad alta resistenza
Caratteristiche tecniche e portate
Struttura in alluminio estruso ad innesti rapidi universali da comporre
in base alle esigenze. Piano di calpestio in legno di abete color giallo
o in alluminio “mandorlato” con struttura in alluminio.
Altezza piantoni regolabile, da 100 a 140 cm., e per altezze superiori su progetto.
Portata: con strutura 100x100 Kg. 600 x mq. con struttura 100x200 Kg. 300 x mq.
• PAL 7
Traversa parapetto inclinata
• PAL 8 - cm. 100
• PAL 9 - cm. 200
Traversa parapetto
• PAL 1 - cm. 100
• PAL 2 - cm. 200
Piantone
• PAL 10
Piano in legno 50x200x2,5 cm
• PAL 11
Piano in legno 25x100x2,5 cm
da 100
a 140 cm.
• PAL 3
Piedino regolabile
• PAL 4 - cm. 25
• PAL 5 - cm. 100
• PAL 6 - cm. 200
Traversa
30 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
PEDANE IN ALLUMINIO
Pedana speciale con piano di lavoro sagomata.
Scaletta con gradini illuminati
www.faraone.com . 31
Speciale piattafaorma sagomata a doppia salita
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo .com
one
fara
[email protected]
ang
d.melar
32 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
consulenza
PIATTAFORME SPECIALI
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
.com
one
fara
[email protected]
s.mandoles
335.403103
Domenico Melarangelo .com
one
fara
[email protected]
ang
elar
d.m
Piattaforma con speciale sistema di carico per cantine: sistema Barriques.
Realizzazione particolare per laboratori di ricerca.
www.faraone.com . 33
PIATTAFORME SPECIALI
Piattaforma semifissa.
Piattaforma fissa con sistemazione a scomparsa.
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
Lavorazione speciale per ambienti antideflagrazione
34 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
200
kg
H. Max
mt 6
H. Max
mt 7,22
78
PIKING
H.169 cm
128
FISSO
78
200
kg
H. Max
mt 6,5
FISSO
H.169 cm
128
FISSO
78
PKS 65
PK 60
PK 70
200
kg
H.172 cm
134
PIATTAFORME STANDARD
novità!
Piattaforma Semovente, e non,
pronta all’uso, senza stabilizzatori
e facile da trasportare.
EU
EN 280
Ruote sterzanti.
Comodo e pratico Joystick per
muoversi in sicurezza, anche in quota.
Comodo piano d’appoggio
con portata di 60 Kg.
Comoda e pratica da trasportare.
PKS 65
PK60e70
www.faraone.com . 35
Serie PK
Piattaforma per uso
INTERNO ed ESTERNO
ARTICOLO
L.
H.
P.
H MAX 1
H MAX 2
PK8000E
PK10200E
PK11800E
PK14000E
PK16000E
PK12CE
PK14CE
mt. 0,80
mt. 1,98
mt. 1,38
mt. 7,77
mt. 5,77
mt. 0,80
mt. 1,98
mt. 1,38
mt. 10
mt. 8
mt. 0,80
mt. 2,60
mt. 1,38
mt. 12
mt. 10
mt. 0,80
mt. 2,96
mt. 1,38
mt. 14
mt. 12
mt. 0,80
mt. 2,96
mt. 1,38
mt. 16
mt. 14
mt. 0,80
mt. 1,78
mt. 1,38
mt. 12
mt. 10
mt. 0,80
mt. 2,54
mt. 1,38
mt. 14
mt. 12
FISSO
200
kg
FISSO
120
kg
ROTANTE
ESTENDIBILE
EU
EN 280
Cestello per 2 operatori
Cestello estendibile
Cestello fisso
Cestello rotante
Facile da trasportare con i 3 sistemi di carico.
Cod. SR 05
2
Cod. SR 11
3
Cod. SR 20
MAX
CM 85
1
CM 198
ANCORAGGIO
SCORREVOLE
36 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
PIATTAFORME STANDARD
120
kg
Per uso INTERNO
H.198 cm
138
FISSO
80
Serie ZP
H. Max
mt 14
altissima a
ssim
resistenti ica
econom
EU
EN 280
EU
EN 280
Serie PKC
Piattaforma per uso
INTERNO ed ESTERNO
MAXI FISSO
200
kg
ROTANTE
120
kg
EU
H. Max
mt 9,95
FISSO
EN 280
H. Max
mt 9,95
ESTENSIONE
LAVORO
CM 160
Super
compatta
per lavori in
spazi ristretti.
www.faraone.com . 37
H. Max
mt 8,90
120
kg
98
200
kg
H.167 cm
192
FISSO
GIREVOLE
H. Max
mt 10
H. Max
mt 8,90
200
kg
H.167 cm
192
FISSO
GIREVOLE
98
PKS 1070
PKS 890 XL
H. Max
mt 10
120
kg
OPTIONAL
EU
EN 280
Livellamento idraulico
Ruote sterzanti
anche in quota
CM 167
con
cestello
girevole
38 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
PIATTAFORME STANDARD
ESTENDIBILE
200
kg
ROTANTE
120
kg
FISSO
H. Max
mt12,10
ESTENDIBILE
H. Max
mt 9,20
H.245 cm
192
FISSO
ESTENDIBILE
ROTANTE
FISSO
200
kg
98
98
H.187 cm
192
PKS 1200
PKS 1000
FISSO
H.187 cm
192
ESTENDIBILE
120
kg
98
H. Max
mt 9,20
H.245 cm
192
98
H. Max
mt12,10
EU
EN 280
OPTIONAL
Livellamento idraulico
Ruote sterzanti
anche in quota
Cestello fisso
Cestello rotante
www.faraone.com . 39
120
kg
PIKING
200
kg
H.186 cm
145
ROTANTE
ESTENDIBILE
120
kg
H.186 cm
179
FISSO
PIKING
ROTANTE
ESTENDIBILE
78
FISSO
78
H.186 cm
145
H.186 cm
179
78
H. Max
mt 4,90
PKS 720 ID
PKS 550 ID
200
kg
78
H. Max
mt 7,20
EU
EN 280
179 CM
Cestello estendibile
Cestello piking
Cestello fisso
Cestello rotante
Ruote sterzanti
anche in quota
40 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
PIATTAFORME AEREE
120
kg
PIKING
H. Max
mt 7,20
H.186 cm
145
ROTANTE
ESTENDIBILE
H. Max
mt 4,90
200
kg
120
kg
H.186 cm
145
FISSO
PIKING
ROTANTE
ESTENDIBILE
78
FISSO
78
H.186 cm
145
H.186 cm
145
78
H. Max
mt 4,90
PKS 720 I
PKS 550 I
200
kg
78
H. Max
mt 7,20
EU
EN 280
186 CM
Cestello estendibile
Cestello piking
Cestello fisso
Cestello rotante
145 CM
Ruote sterzanti
anche in quota
www.faraone.com . 41
Mod. TOP SYSTEM
Composizione trabattello singolo L. 75x180 cm.
H. MAX
19,40 mt
Disponibile nelle seguenti misure: L. 75, 135 e 180 cm. - P. 180, 245 e 300 cm.
I piani di lavoro garantiscono
la massima sicurezza grazie
allo speciale perno.
Con l’uso delle botole si sale in
sicurezza.
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo .com
one
fara
[email protected]
ang
elar
d.m
TABELLA ACCESSORI
Cod. STAB1
stabilizzatore
Cod. RB 180.TF180.TF75
piano di lavoro con botola
e kit tavole fermapiede
Cod. R195
Ruota regolabile Ø 200
(la portata aumenta a 280Kg.)
codice
RB 180.TF180.TF75
STAB1
GR1
R195
descrizione
Piano con botola e Kit tavole fermapiede
Stabilizzatore
Primo gradino
Ruota regolabile Ø 200
Trabattelli super componibili configurazione base
Per configurazione a NORMA UNI 1004 vedere libretto
USO E MANUTENZIONE
42 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
TRABATTELLI
Mod. TOP SYSTEM
Composizione trabattello con scala interna L. 135x245 cm.
H. MAX
19,40 mt
Disponibile nelle seguenti misure: L. 135 cm. - P. 180 e 245 cm.
Il gradino, largo 15 cm.,
offre un’alta resistenza e
la massima sicurezza.
Con il Kit Scala/Parapetto la
discesa è possibile frontalmente.
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo .com
one
fara
[email protected]
ang
elar
d.m
Trabattelli super componibili
configurazione base.
Per configurazione a NORMA UNI 1004 vedere
libretto USO E MANUTENZIONE
www.faraone.com . 43
Mod. RAPIDO SYSTEM
Composizione trabattello singolo L. 105x180 cm.
H. MAX
17,5 mt
Disponibile nelle seguenti misure: L. 80 e 105 cm. - P. 160, 180 e 250 cm.
TABELLA ACCESSORI
Cod. 10.00
stabilizzatore
Cod. 184
piani di lavoro con botola e senza
botola + kit tavole fermapiede
Cod. 13.00
parapetto term. fiancata
Cod. 1.180
traversa
Cod. 8.00
Ruota regolabile Ø 200
(la portata aumenta a 280Kg.)
codice
184
10.00
13.00
1.180
8.00
descrizione
Piano di lavoro completo + Kit tavole fermapiede
Stabilizzatore
Parapetto terminale fiancata
Traversa
Ruota regolabile Ø 200
Trabattelli super componibili configurazione base.
Per configurazione a NORMA UNI 1004 vedere libretto
USO E MANUTENZIONE
44 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
TRABATTELLI
Kit Richiudibile
Kit per base Rapido System da applicare alla fiancata
Cerniera richiudibile.
consulenza
0
Lucio Faraone - 349.467505
[email protected]
.2297722
Sabatino Mandolese - 339
[email protected]
335.403103
Domenico Melarangelo [email protected]
Trabattelli super componibili
configurazione base.
Per configurazione a NORMA UNI 1004 vedere
libretto USO E MANUTENZIONE
www.faraone.com . 45
MAX
150 kg
Mod. SMT
Scala per magazzini
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H. 1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
70/SMT
3
74
254
100/SMT
4
98
278
150/SMT
6
146
326
200/SMT
7
170
350
250/SMT
8
194
374
300/SMT
10
243
423
350/SMT
12
291
471
400/SMT
14
340
520
450/SMT
15
364
544
500/SMT
17
412
592
Senza ancoraggio / Without anchor
Con ancoraggio / With anchor
A
cm.
58
58
58
58
58
58
58
58
58
58
B
cm.
72
72
72
80
80
90
90
100
100
100
C
cm.
103
103
103
103
103
103
103
103
103
103
D
cm.
128
148
192
213
233
275
315
356
376
417
Peso Kg.
Weight Kg.
14
18
30
34
37
40
45
50
55
60
A
C
H1
15 cm
H
60ϒ
B
Mod. SMF.T
MAX
150 kg
Scala per magazzini o accesso a soppalchi
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H. 1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
100SMF.T
3
76
250
150SMF.T
5
122
300
200SMF.T
7
170
350
250SMF.T
8
194
374
Senza ancoraggio / Without anchor
A
cm.
80
80
80
80
B
cm.
95
95
110
110
C
cm.
103
103
103
103
D
cm.
98
125
153
169
Peso Kg.
Weight Kg.
26
30
34
38
Euro
1.000,00
1.100,00
1.300,00
1.400,00
A
C
H1
H
60ϒ
B
D
46 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
D
Eu
400
473
564
637
692
746
801
874
928
1.03
SCALE STANDARD
Mod. MAG
MAX
150 kg
70 cm
Scala per magazzini ad alta sicurezza
A
C H1
MAG1AC1
MAG1AC2
Descrizione
Description
EURO
Cancello di sicurezza superiore
Safety gaty
Protezione laterale
Side protection
213,00
B
101,00
D
Larghezza
Width
Larghezza
Width
B
Articolo Item
110
115
120
130
130
135
140
145
MAG.1205.1 MAG.1247.1 MAG.1289.1 MAG.1352.1 MAG.1394.1 MAG.1436.1 MAG.1478.1 MAG.1520.1
Larghezza
Width
B
Articolo Item
130
135
140
150
150
155
160
165
MAG.1205.2 MAG.1247.2 MAG.1289.2 MAG.1352.2 MAG.1394.2 MAG.1436.2 MAG.1478.2 MAG.1520.2
A.100 cm
A.120 cm
189
369
103
259
9
100
MAG.1289
45ϒ
H
105
H1
285
C
103
D
175
No Gradini NoRungs
5
B
90
Articolo Item
MAG.1205
A.80 cm
147
327
103
217
7
95
MAG.1247
H
21 cm
Accessori
Accessories
252
432
103
322
12
110
MAG.1352
294
474
103
364
14
110
MAG.1394
336
516
103
406
16
115
MAG.1436
378
558
103
448
18
120
MAG.1478
420
600
103
490
20
125
MAG.1520
Cancello di sicurezza per ripiano
Senza ancoraggio / Without anchor
Con ancoraggio / With anchor
MAX
150 kg
Mod. SPF
Scala a ponte
Larghezza
Width
H
H1
C
D
No Gradini NoRungs
B
Articolo Item
100
280
103
150
4
70
SPF.200
146
326
103
220
6
70
SPF.246
170
350
103
250
7
80
SPF.270
194
374
103
290
8
80
SPF.294
243
423
103
340
10
90
SPF.343
Larghezza
Width
B
Articolo Item
90
SPF.200.1
90
SPF.246.1
95
SPF.270.1
100
SPF.294.1
110
SPF.343.1
A.58 cm
A.80 cm
Senza ancoraggio / Without anchor
Con ancoraggio / With anchor
A
H1
15 cm
H
60ϒ
B
D
www.faraone.com . 47
MAX
150 kg
Mod. SGE
Scala a giorno base
15 cm
100 cm
H
60ϒ
A
< pianerottolo optional
MAX
150 kg
Mod. SAG
Scala a giorno con pianerottolo
70
100 cm
30 cm
H
45ϒ
A
B
H
B
No Gradini NoRungs
105
175
5
147
217
7
189
259
9
252
322
12
294
364
14
336
406
16
378
448
18
420
490
20
Larghezza
Width
Articolo Item
SAG.105
SAG.147
SAG.189
SAG.252
SAG.294
SAG.336
SAG.378
SAG.420
Larghezza
Width
Articolo Item
SAG.105.1
SAG.147.1
SAG.189.1
SAG.252.1
SAG.294.1
SAG.336.1
SAG.378.1
SAG.420.1
Larghezza
Width
Articolo Item
SAG.105.2
SAG.147.2
SAG.189.2
SAG.252.2
SAG.294.2
SAG.336.2
SAG.378.2
SAG.420.2
A.80 cm
A.100 cm
A.120 cm
Ancorare la scala tramite fissaggio a parete / Anchoring the ladder with mounting on the wall
48 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
B
SCALE STANDARD
Mod. SSB
MAX
150 kg
Scala su binari
Cod. Articolo
Item
200.SSB
250.SSB
300.SSB
350.SSB
400.SSB
NϒGradini
NϒRungs
7
8
10
12
14
H.
cm.
200
250
300
350
400
H. 1
cm.
300
350
350
400
400
A
cm.
42
42
42
42
42
Gruppo
Euro superiore scorrevole con binario
a parete e robusta protezione laterale.
314,00
348,00
371,00
427,00
449,00
La scala viene realizzata in base alla esatta
altezza indicata nell’ordine.
H1
H
A
Gradino piano m/m 100
Ruote retrattili automatiche
MAX
150 kg
Mod. SVS - SVS1
Scale verticali di sicurezza
Cod. Articolo
Item
300SVS
400SVS
500SVS
600SVS
700SVS
NϒGradini
H.
H. 1
NϒRungs
cm.
cm.
7
200
300
10
300
400
14
400
500
21
500
600
25
600
700
botola di chiusura inferiore
SVS.CANC bottom closing trapdoor
Cod. Articolo Pianerottoli
Euro
Item
Landings
600SVS1
1
438,00
700SVS1
1
629,00
800SVS1
1
843,00
900SVS1
1
1.236,00
1000SVS1
2
1.348,00
1100SVS1
2
225,00
1200SVS1
2
1300SVS1
2
1400SVS1
2
1500SVS1
3
1600SVS1
3
H.
mt.
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
H. 1
mt.
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
70 cm
H.1
H1
H
SVS
60 cm
H
200
cm
SVS1
140
cm
200
cm
SVS.CANC
www.faraone.com . 49
Eur
1.573
1.685
1.798
2.247
2.359
2.472
2.584
3.033
3.146
3.595
3.707
MAX
150 kg
Cod. Articolo
Item
300.SAS
350.SAS
400.SAS
450.SAS
500.SAS
Mod. SAS
Scala di appoggio ad alta sicurezza
NϒGradini
NϒRungs
7
8
10
12
14
H.
cm.
180
230
280
325
370
A
cm.
300
350
400
450
500
B
cm.
100
100
100
100
100
Peso Kg.
Weight Kg.
12
13
15
16
18
Euro
241,00
257,00
286,00
316,00
346,00
La scala viene realizzata in base all’esatta altezza H.
indicata nell’ordine.
B
100 cm
Speciale gancio di arresto di serie.
A
H
MAX
150 kg
Mod. TELES TT
Scala telescopica in alluminio professionale
Cod. Articolo N Gradini
H.
H. 1
Item
N Rungs
cm.
cm.
TT44
8+8
353
403
TT55
10+10
465
515
TT66
12+12
579
629
Senza ancoraggio / Without anchor
Con ancoraggio / With anchor
H.2
cm.
197
248
273
H. 3
cm.
247
298
323
A
cm.
57
64
64
Peso Kg. Portata Kg.
Weight Kg. Capacity Kg.
15
150
17
150
19
150
Euro
262,00
289,00
325,00
Lo speciale gradino, con
parapetto di sicurezza
asportabile, è di serie ed
aumenta la tua sicurezza e
l’altezza di lavoro.
H1
H
H3
H2
A
50 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCALE STANDARD
MAX
150 kg
Mod. DOMUS
Scalain alluminio professionale
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H.1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
SDOMUS 04
4
87
267
SDOMUS 05
5
110
290
SDOMUS 06
6
133
313
SDOMUS 07
7
156
336
SDOMUS 08
8
178
358
SDOMUS 09
9
200
380
SDOMUS 10
10
223
403
SDOMUS 12
12
269
449
Senza ancoraggio / Without anchor
Con ancoraggio / With anchor
A
cm.
37
37
37
37
37
37
37
37
B
cm.
50
53
55
58
60
63
65
70
C
cm.
86
102
118
135
151
167
181
214
Peso Kg.
Weight Kg.
8
9
10
11
13
14
16
18
Euro
131,00
149,00
162,00
189,00
211,00
233,00
255,00
289,00
A
13 cm
H1
H
B
C
MAX
150 kg
Mod. SGP
Sgabello profess/le in alluminio anodizzato
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H.1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
SGP 2
2
44
220
SGP 3
3
66
250
SGP 4
4
89
270
SGP 5
5
111
300
Senza ancoraggio / Without anchor
A
cm.
48
48
48
48
B
cm.
52
54
56
58
C
cm.
59
102
124
145
Peso Kg.
Weight Kg.
3
6
7,5
10
Euro
109,00
149,00
180,00
218,00
A
H1
23x36
H
B
C
www.faraone.com . 51
Mod. CM
MAX
150 kg
Sgabello professionale per l’industria
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H. 1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
CM 4
4
98
278
CM 5
5
123
303
Senza ancoraggio / Without anchor
A
cm.
58
58
B
cm.
82
82
C
cm.
107
125
Peso Kg.
Weight Kg.
9,5
11
Robusto, maneggevole, sicuro con gradini da 15 cm e montanti da 10 cm.
La salita è comoda con l’inclinazione a 60°.
Ampio ripiano da cm 58x31 e un veloce sistema di chiusura.
A
H1
H
B
15 cm
MAX
150 kg
Mod. ND
Sgabello professionale in alluminio
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H.1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
S2050ND
2+2
43
223
S2070ND
3+3
65
245
S2095ND
4+4
87
267
Senza ancoraggio / Without anchor
A
A
cm.
38
38
38
B
cm.
42
45
48
C
cm.
50
66
82
Peso Kg.
Weight Kg.
4
5
6
Euro
98,00
106,00
122,00
H1
H
B
C
80 mm
52 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
C
Euro
160,00
178,00
SCALE STANDARD
MAX
150 kg
Mod. NDL
Scala in vetroresina doppia salita
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H.1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
S2070NDL
3+3
65
245
S2095NDL
4+4
87
267
Senza ancoraggio / Without anchor
A
A
cm.
60
60
B
cm.
67
72
C
cm.
66
82
Peso Kg.
Weight Kg.
6
8
Euro
144,00
155,00
H1
H
B
C
80 mm
MAX
150 kg
Mod. FRP
Scala in vetroresina doppia salita
Cod. Articolo NϒGradini
H.
H.1
Item
NϒRungs
cm.
cm.
FRP6
6+6
186
260
FRP7
7+7
213
270
FRP8
8+8
247
300
Senza ancoraggio / Without anchor
A
cm.
38
38
38
B
cm.
57
60
63
B
cm.
115
131
152
Peso Kg.
Weight Kg.
9
11
14
Euro
147,00
173,00
198,00
A
H1
H
B
C
www.faraone.com . 53
NUOVO
SOLLEVA MATERIALE
HW SOLLEVATUTTO,
L’AIUTO QUOTIDIANO
NEL TUO LAVORO!
1
VERSATILE.
2
LEGGERO.
3
FACILE DA TRASPORTARE
HW Sollevatutto è indispensabile per:
L’installazione di serrande.
Il montaggio di pannelli in cartongesso.
Caricare e scaricare le merci.
54 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SOLLEVA MATERIALI
speciale
Kr vIeTtri!
pe
HW Sollevatutto garantisce una
maggiore sicurezza nel montaggio,
spostamento, carico e scarico di lastre in
vetro, pensiline, grandi vetrate o infissi.
P
H
Sollevatutto
chiuso
H
P
L
Sollevatutto
aperto
L
MAX
Kg
Kg
mt. 2,70
200
55
mt. 1,15
mt. 2,70
300
72
mt. 1,15
mt. 4,15
150
63
mt. 1,82
mt. 1,15
mt. 4,15
250
86
mt. 1,82
mt. 1,52
mt. 5,50
100
74
mt. 1,31
mt. 1,82
mt. 1,52
mt. 5,50
200
103
mt. 0,90
mt. 1,10
mt. 0,59
mt. 1,66
100
25
L.
H.
P.
L.
H.
P.
HW 270 S
mt. 0,45
mt. 1,78
mt. 0,63
mt. 0,96
mt. 1,82
mt. 1,15
HW 270 BIG
mt. 0,45
mt. 1,78
mt. 0,63
mt. 0,96
mt. 1,82
HW 415 S
mt. 0,45
mt. 1,78
mt. 0,63
mt. 0,96
mt. 1,82
HW 415 BIG
mt. 0,45
mt. 1,78
mt. 0,63
mt. 0,96
HW 550 S
mt. 0,45
mt. 1,78
mt. 0,63
mt. 1,31
HW 550 BIG
mt. 0,45
mt. 1,78
mt. 0,63
HW C1
mt. 0,42
mt. 1,10
mt. 0,59
Montare i condizionatori e climatizzatori.
H. MAX
Il montaggio di tapparelle.
www.faraone.com . 55
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
inclinazione
salita (°)
GRADINO
Piano mm. 100 con inclinazione salita 75°
RUOTE
Anteriori
Piano mm. 150 con inclinazione salita 60°
Posteriori
Piano mm. 300 con inclinazione salita 45°
PORTATA
Ø 185
Ø 200
Kg. 150
Kg. 200
NO
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
56 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCHEDE PREVENTIVO
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
H. parete
H. parete
ALTEZZA PARETE TOTALE MT.
ALTEZZA PARETE TOTALE MT.
Per norma i pianerottoli vanno
collocati ogni 4 mt.,
per esigenze particolari,
indicare l’altezza preferita: mt.
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
www.faraone.com . 57
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
inclinazione
salita (°)
GRADINO
Piano mm. 100 con inclinazione salita 75°
RUOTE
Anteriori
Piano mm. 150 con inclinazione salita 60°
Posteriori
Piano mm. 300 con inclinazione salita 45°
PORTATA
Ø 185
Ø 200
Kg. 150
Kg. 200
NO
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
58 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCHEDE PREVENTIVO
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
H. parete
H. parete
ALTEZZA PARETE TOTALE MT.
ALTEZZA PARETE TOTALE MT.
Per norma i pianerottoli vanno
collocati ogni 4 mt.,
per esigenze particolari,
indicare l’altezza preferita: mt.
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
www.faraone.com . 59
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
GRADINO
Piano mm. 100 con inclinazione salita 75°
RUOTE
Anteriori
Piano mm. 150 con inclinazione salita 60°
Posteriori
Piano mm. 300 con inclinazione salita 45°
PORTATA
Ø 185
Ø 200
Kg. 150
Kg. 200
NO
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
60 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCHEDE PREVENTIVO
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
GRADINO
Piano mm. 100 con inclinazione salita 75°
RUOTE
Anteriori
Piano mm. 150 con inclinazione salita 60°
Posteriori
Piano mm. 300 con inclinazione salita 45°
PORTATA
Ø 185
Ø 200
Kg. 150
Kg. 200
NO
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 lucio[email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
www.faraone.com . 61
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
GRADINO
Piano mm. 100 con inclinazione salita 75°
RUOTE
Anteriori
Piano mm. 150 con inclinazione salita 60°
Posteriori
Piano mm. 300 con inclinazione salita 45°
PORTATA
Ø 185
Ø 200
Kg. 150
Kg. 200
NO
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
62 . LA SICUREZZA NON È UN OPTIONAL! SPECIALE PER L’INDUSTRIA E RESPONSABILI ALLA SICUREZZA!
SCHEDE PREVENTIVO
RICHIESTA PREVENTIVO.
ditta ............................................................................................ nome / cognome resp. ........................................................................................
c.a.p. ..................... città ......................................................... via ............................................................. telefono ..............................................
fax ........................................................ indirizzo mail ...............................................................
GRADINO
Piano mm. 100 con inclinazione salita 75°
RUOTE
Anteriori
Piano mm. 150 con inclinazione salita 60°
Posteriori
Piano mm. 300 con inclinazione salita 45°
PORTATA
Ø 185
Ø 200
Kg. 150
Kg. 200
NO
INVIARE A: Area Manager 1 - Veneto, Trentino, Friuli, Lazio
>Lucio Faraone - Tel. +39.349.4675050 [email protected]
Area Manager 2 - Toscana, Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna
>Sabatino Mandolese - Tel. +39.339.2297722 - [email protected]
Area Manager 3 - Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna
>Domenico Melarangelo - Tel. +39.335.403103 - [email protected]
Ai sensi della legge 196/03 accetto che IMA S.P.A. tratti i miei dati personali, in conformità alla legge sulla privacy del 30 Giugno n.196 (ex L. 675/96)
firma ......................................................................
www.faraone.com . 63
Scarica

scale speciali