31/12/2007
NUMERI UTILI
Numeri telefonici di emergenza e pubblica utilità:
EMERGENZA SANITARIA
118
GUARDIA MEDICA
OSPEDALI
Trezzo S/Adda 840/500092
→
Vimercate
Merate
Vaprio
039/66541
039/59161
02/909351
VIGILI DEL FUOCO
115
PRONTO INTERVENTO CARABINIERI
112
POLIZIA DI STATO
113
SOCCORSO STRADALE ACI
116
SERVIZIO AUTOAMBULANZA
Via Dossi 32
039/ 6927066
CROCE AZZURRA TREZZO - VOLONTARI
02/ 90939203
Informazioni su FARMACIE DI TURNO
nella ns. zona (attivo 24 ore su 24)
039/6084411
ENEL
800.900.800
ENEL - Distribuzione GAS
800.998.998
TELECOM
Vicolo Bellini 1/B Monza
187
CARABINIERI DI TREZZO S/ADDA
Via Medici 3
TELEFONO AZZURRO
02/ 90962821
1.96.96
1
31/12/2007
CARTA
DEI SERVIZI
l’amministrazione e gli uffici
le fasi della vita
la casa
famiglia e società
cultura e tempo libero
certificati e documenti personali
diritti e doveri dei cittadini
artigianato, commercio & industria
www.comune.cornatedadda.mi.it
2
31/12/2007
INDICE
……………………………………………………………………..
PER SEZIONI
L’ AMMINISTRAZIONE e GLI UFFICI__________________________________________IL SINDACO E LA GIUNTA
IL DIFENSORE CIVICO
IL SEGRETARIO COMUNALE
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO – URP
UFFICI COMUNALI E ALTRI SERVIZI
LE FASI DELLA VITA__________________________________________________________
DENUNCE DI NASCITA
MATRIMONIO
MORTE:
•
DENUNCE
•
CONCESSIONE CIMITERIALE
•
CREMAZIONE
•
FUNERALI
COSTRUZIONE TOMBE DI FAMIGLIA
POSA MONUMENTI ED EPIGRAFI
CIMITERI COMUNALI
LA CASA______________________________________________________________________
ABITABILITA’
ACQUA
ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
ASCENSORI E MONTACARICHI
ASSEGNAZIONE DELLA NUMERAZIONE CIVICA
AUTORIZZAZIONI - CONCESSIONI E COMUNICAZIONI EDILIZIE
CESSIONE FABBRICATO
DICHIARAZIONE CONFORMITA’ IMPIANTO TERMICO
GAS
ICI – IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI
FAMIGLIA E SOCIETA’________________________________________________________
AIUTI ECONOMICI
•
CONTRIBUTO
•
•
•
ASSEGNO DI MATERNITA’
ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE
FONDO SOSTEGNO AFFITTO ONEROSO
ANZIANI
•
•
•
•
•
•
•
ASSISTENZA DOMICILIARE
RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE (R.S.A.)
SERVIZIO PASTI A DOMICILIO
TELESOCCORSO
SOGGIORNI CLIMATICI
CASA FAMIGLIA
CENTRO SOCIALE ANZIANI
ASILO NIDO
CITTADINI STRANIERI
•
ATTESTAZIONE IDONEITA’ ALLOGGIO PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI
•
ACCOMPAGNAMENTO
CONTRASSEGNO DI CIRCOLAZIONE E SOSTA PER INVALIDI
SERVIZI AI DISABILI
•
SPORTELLO PER CITTADINI STRANIERI
DISABILI
•
•
ESENZIONE TICKET SANITARI
FARMACIA COMUNALE
3
31/12/2007
MENSA
MINORI
OSPITALITA’: vedi alla voce cessione fabbricato
PROTEZIONE CIVILE
RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI
SPORTELLO SANITARIO
•
•
•
•
•
C.U.P. (Centro Unico di Prenotazione)
CURE TERMALI
PRATICHE SANITARIE E MEDICINA DI BASE
PRENOTAZIONE ESAMI DI LABORATORIOE CONSEGNA REFERTI
SERVIZIO INFERMIERISTICO
TRASPORTO SCOLASTICO
CULTURA SPORT E TEMPO LIBERO_________________________________________
ATTIVITÀ CULTURALI
ATTIVITÀ SPORTIVE
BIBLIOTECA
CERTIFICATI E DOCUMENTI PERSONALI_____________________________________
A.I.R.E ANAGRAFE DEGLI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO
AUTENTICAZIONE
•
•
•
AUTENTICAZIONE DI COPIE
AUTENTICAZIONE DI FIRMA
LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIE
AUTOCERTIFICAZIONE
•
•
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE CON CARATTERE DEFINITIVO
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ
CERTIFICATI
•
•
•
•
•
•
•
CERTIFICATI ANAGRAFICI E STORICI
CERTIFICATI DI STATO CIVILE
CERTIFICATO ISCRIZIONE LISTE ELETTORALI
CERTIFICATO DIRITTI POLITICI
CERTIFICATO DI VACCINAZIONE
CERTIFICATI VARI
CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA
DOCUMENTI
•
•
•
•
•
CARTA D’IDENTITA’ PER MAGGIORI DI ANNI 15
CARTA D’IDENTITA’ PER MINORI DI ANNI 15
LIBRETTO DI LAVORO
PASSAPORTO
PATENTE DI GUIDA
DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI____________________________________________
ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI
ANAGRAFE CANINA
ASSOCIAZIONI SINDACALI E DI CATEGORIA
AUTOMOBILE
•
•
•
CONTRAVVENZIONI
DENUNCIA DI FURTO
INCIDENTI STRADALI
RIMOZIONE
•
AUTORIZZAZIONE SCARICHI IDRICI
DENUNCIA TAGLIO BOSCHI E PIANTE DI ALTO FUSTO
DICHIARAZIONE DEI REDDITI
DIFENSORE CIVICO
ELEZIONI
GIUDICI POPOLARI
INSEGNE PUBBLICITARIE
LAVORO
LEVA MILITARE
MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO
OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
RECLAMI E SEGNALAZIONI
RECLAMI E SEGNALAZIONI – FAC SIMILE MODULO
RESIDENZA
TASSA RIFIUTI: vedi TARIFFA IGIENE AMBIENTALE
4
31/12/2007
ARTIGIANATO COMMERCIO & INDUSTRIA_______________________________
ARTIGIANI: INIZIO ATTIVITA’
AUTORIZZAZIONI DI COMMERCIO
•
•
•
•
•
BAR - PIZZERIE - RISTORANTI
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE A POSTO FISSO ( MERCATI )
NEGOZI
PARRUCCHIERI ED ESTETISTI
AUTORIZZAZIONI DI POLIZIA AMMINISTRATIVA
•
•
•
•
•
ASCENSORI
FACCHINAGGIO
LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO
MANIFESTAZIONI SPORTIVE SENZA SCOPO DI LUCRO
RACCOLTA FONDI O ALTRE UTILITÀ
AUTORIZZAZIONI PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE
•
•
•
•
•
•
ATTRAZIONI VIAGGIANTI
FESTE DA BALLO
FUOCHI D’ARTIFICIO
MANIFESTAZIONI DI SORTE LOCALE (LOTTERIA -TOMBOLA - PESCA O BANCO DI BENEFICENZA)
MANIFESTAZIONI, SPETTACOLI, CONCERTI
SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE IN OCCASIONE DI FESTE/SAGRE
DENUNCIA ACQUE INSEDIAMENTI PRODUTTIVI
EMISSIONI IN ATMOSFERA DEGLI IMPIANTI PRODUTTIVI (D.P.R. 203/88)
INFORTUNI SUL LAVORO
NULLA OSTA INIZIO ATTIVITÀ
LO SAPETE CHE……………
5
31/12/2007
INDICE
……………………………………………………..
ALFABETICO
A
ABITABILITA’
ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI
ACQUA
AFFISSIONI
A.I.R.E ANAGRAFE DEGLI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO
AIUTI ECONOMICI
•
•
•
CONTRIBUTO
ASSEGNO DI MATERNITA’
ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE
FONDO SOSTEGNO AFFITTO ONEROSO
•
•
•
•
•
•
ASSISTENZA DOMICILIARE
RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE (R.S.A.)
SERVIZIO PASTI A DOMICILIO
TELESOCCORSO
SOGGIORNI CLIMATICI
CASA FAMIGLIA
CENTRO SOCIALE ANZIANI
•
•
AUTENTICAZIONE DI COPIE
AUTENTICAZIONE DI FIRMA
LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIE
•
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE CON CARATTERE DEFINITIVO
•
•
•
CONTRAVVENZIONI
DENUNCIA DI FURTO
INCIDENTI STRADALI
RIMOZIONE
•
•
•
•
•
BAR - PIZZERIE - RISTORANTI
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE A POSTO FISSO ( MERCATI )
NEGOZI
PARRUCCHIERI ED ESTETISTI
•
ANZIANI
•
ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
ANAGRAFE CANINA
ARTIGIANI: INIZIO ATTIVITA’
ASCENSORI E MONTACARICHI
ASILO NIDO
ASL - AZIENDA SANITARIA LOCALE - SERVIZI OFFERTI
ASSEGNAZIONE DELLA NUMERAZIONE CIVICA
ASSOCIAZIONI SINDACALI E DI CATEGORIA
ATTIVITÀ CULTURALI
ATTIVITÀ SPORTIVE
AUTENTICAZIONE
•
AUTOCERTIFICAZIONE
•
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ
AUTOMOBILE
•
AUTORIZZAZIONI DI COMMERCIO
AUTORIZZAZIONI DI POLIZIA AMMINISTRATIVA
•
•
•
•
•
ASCENSORI
FACCHINAGGIO
LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO
MANIFESTAZIONI SPORTIVE SENZA SCOPO DI LUCRO
RACCOLTA FONDI O ALTRE UTILITÀ
AUTORIZZAZIONI - CONCESSIONI E COMUNICAZIONI EDILIZIE
AUTORIZZAZIONI PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE
•
•
•
•
•
•
ATTRAZIONI VIAGGIANTI
FESTE DA BALLO
FUOCHI D’ARTIFICIO
MANIFESTAZIONI DI SORTE LOCALE (LOTTERIA -TOMBOLA - PESCA O BANCO DI BENEFICENZA)
MANIFESTAZIONI, SPETTACOLI, CONCERTI
SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE IN OCCASIONE DI FESTE/SAGRE
AUTORIZZAZIONE SCARICHI IDRICI
6
PAG.
PAG.
31/12/2007
B
BIBLIOTECA
C
CERTIFICATI
•
•
•
•
•
•
•
CERTIFICATI ANAGRAFICI E STORICI
CERTIFICATI DI STATO CIVILE
CERTIFICATO ISCRIZIONE LISTE ELETTORALI
CERTIFICATO DIRITTI POLITICI
CERTIFICATO DI VACCINAZIONE
CERTIFICATI VARI
CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA
CESSIONE FABBRICATO
CIMITERI COMUNALI
CITTADINI STRANIERI
•
•
•
ATTESTAZIONE IDONEITA’ ALLOGGIO PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI
SPORTELLO PER CITTADINI STRANIERI
COSTRUZIONE TOMBE DI FAMIGLIA
D
DENUNCE DI NASCITA
DENUNCIA ACQUE INSEDIAMENTI PRODUTTIVI
DENUNCIA TAGLIO BOSCHI E PIANTE DI ALTO FUSTO
DICHIARAZIONE DEI REDDITI
DICHIARAZIONE CONFORMITA’ IMPIANTO TERMICO
DIFENSORE CIVICO
DISABILI
•
•
•
ACCOMPAGNAMENTO
CONTRASSEGNO DI CIRCOLAZIONE E SOSTA PER INVALIDI
SERVIZI AI DISABILI
DOCUMENTI
•
•
•
•
•
CARTA D’IDENTITA’ PER MAGGIORI DI ANNI 15
CARTA D’IDENTITA’ PER MINORI DI ANNI 15
LIBRETTO DI LAVORO
PASSAPORTO
PATENTE DI GUIDA
E
ELEZIONI
EMISSIONI IN ATMOSFERA DEGLI IMPIANTI PRODUTTIVI (D.P.R. 203/88)
ESENZIONE TICKET SANITARI
F
FARMACIA COMUNALE
FUNERALI
G
GAS
GIUDICI POPOLARI
I
ICI – IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI
INFORTUNI SUL LAVORO
INSEGNE PUBBLICITARIE
L
LAVORO
LEVA MILITARE
LO SAPETE CHE……………
M
MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO
MATRIMONIO
MINORI
MENSA
MORTE:
•
DENUNCE
•
CONCESSIONE CIMITERIALE
•
CREMAZIONE
•
FUNERALI
N
NULLA OSTA INIZIO ATTIVITÀ
O
OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
OSPITALITA’: vedi alla voce cessione fabbricato
7
31/12/2007
P
POSA MONUMENTI ED EPIGRAFI
PROTEZIONE CIVILE
PROTOCOLLO
R
RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI
RECLAMI E SEGNALAZIONI
RECLAMI E SEGNALAZIONI – FAC SIMILE MODULO
RESIDENZA
S
SEGRETARIO COMUNALE
SINDACO E GIUNTA
SITO INTERNET
SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE – S.U.A.P.
SPORTELLO SANITARIO
•
•
•
•
•
C.U.P. (Centro Unico di Prenotazione)
CURE TERMALI
PRATICHE SANITARIE E MEDICINA DI BASE
PRENOTAZIONE ESAMI DI LABORATORIOE CONSEGNA REFERTI
SERVIZIO INFERMIERISTICO
T
TASSA RIFIUTI: vedi TARIFFA IGIENE AMBIENTALE
TRASPORTO SCOLASTICO
U
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO – URP
UFFICI COMUNALI E ALTRI SERVIZI
8
31/12/2007
L’AMMINISTRAZIONE
……………………………………………………………………………………………………………….
E GLI UFFICI
.
.
Bisogna ascoltare molto e parlare poco per governare bene.
Richelieu
9
31/12/2007
IL SINDACO E LA GIUNTA
SINDACO
Assessore alla Pubblica Istruzione - Personale
GIUSEPPE RIPAMONTI
tel. 039 6874-201
riceve sabato dalle 10.00 alle 12.00 nella sede di via Volta 29 e mercoledì dalle 17.00 alle 19.00 nella sede di via
Manzoni 2 - Villa Sandroni
su appuntamento al numero telefonico 039 6874-210
VICE-SINDACO
Assessore ai Servizi Sociali - Farmacia - Qualità - Informatizzazione - U.R.P.
GIULIO QUADRI
riceve giovedì dalle 16.00 alle 17.45 nella sede di via Dossi 5 - Villa Comi
su appuntamento al numero telefonico 039 6874-301
ASSESSORE
all’Urbanistica - Edilizia Privata - Edilizia Residenziale Pubblica
RODOLFO RANALLI
riceve sabato dalle 10.00 alle 12.00 nella sede di via Volta 29
su appuntamento al numero telefonico 039 6874-250
ASSESSORE
ai Lavori Pubblici
DOMENICO SABADINI
riceve sabato dalle 10.00 alle 12.00 nella sede di via Volta 29
su appuntamento al numero telefonico 039 6874-254
ASSESSORE
al Bilancio - Tributi - Finanze
GIUSEPPE DRAGO
riceve sabato dalle 10.00 alle 12.00 nella sede di via Volta 29
su appuntamento al numero telefonico 039 6874-230
ASSESSORE
alla Cultura - Sport e Tempo Libero
GABRIELE BERETTA
riceve il mercoledì dalle 17.30 alle 18.30 nella sede di via Dossi 5 - Villa Comi
su appuntamento al numero telefonico 039 6874-213
ASSESSORE
al Commercio - Lavoro - Artigianato e Industria - Ecologia - Trasporti - Protezione Civile
PASQUALE ORNAGO
riceve il sabato dalle 10.00 alle 12.00 nella sede di via Volta 29
senza appuntamento
IL DIFENSORE CIVICO
DIFENSORE CIVICO
MARTINO BRIVIO
riceve mercoledì dalle 10.30 alle 12.30 su appuntamento al numero telefonico 039 6874-210
COLNAGO: Villa Sandroni - via Manzoni 2 - piano terra
1° mercoledì del mese
telefono 039 6885277
CORNATE: Municipio - via Volta 29 - primo piano
Tutti gli altri mercoledì
telefono 039 6874-258
10
31/12/2007
IL SEGRETARIO COMUNALE
SEGRETARIO COMUNALE
MARIA ANTONIETTA MANFREDA
telefono 039 6874-202
riceve il martedì e il venerdì dalle 9.00 alle 12.30
presso la sede comunale di via Volta 29
Per eventuali appuntamenti rivolgersi direttamente al numero sopra indicato o all'ufficio segreteria allo 039 6874-210
UFFICIO RELAZIONI
CON IL PUBBLICO – URP
UFFICIO
RELAZIONI CON IL PUBBLICO – URP
via Volta 29 - Tel. 039 6874-263 - Fax 039 6926119
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
Attività
……………………………….
L’URP - ufficio Relazioni con il Pubblico è un servizio pensato per avvicinare il Comune ai Cittadini, una sede di
dialogo tra l'Amministrazione e il Paese. L'URP si pone i seguenti obiettivi:
- Favorire ed estendere l'accesso ai servizi comunali
- Semplificare la comunicazione tra i cittadini e la pubblica amministrazione
L’URP INFORMA circa:
- Servizi comunali (ubicazione uffici – orari di apertura - competenze) e attività della pubblica amministrazione
- Orari e modalità di ricevimento degli Assessori
- Opportunità culturali, eventi e manifestazioni
- Associazioni e gruppi operanti nel territorio
L’URP ACCOGLIE:
- Segnalazioni e reclami che inoltra ai servizi di competenza
- Suggerimenti e proposte per migliorare i servizi
L’URP FORNISCE:
- Modulistica ed informazioni sui servizi comunali e territoriali;
- Accoglienza ai nuovi residenti (informazioni-moduli-assistenza)
- Consultazione e stampa di leggi e regolamenti
- Materiale promozionale e/o informativo dell’Amministrazione comunale e di altri Enti o Associazioni
- Bandi di concorso e di gara
11
31/12/2007
UFFICI COMUNALI
E ALTRI SERVIZI
SEDE COMUNALE
Via Volta 29
CENTRALINO
tel. 039 68741
fax. 039 6926119
UFFICI IN VIA VOLTA 29
………………………………………………
URP-UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
tel. 039 6874-263
SEGRETARIO COMUNALE
tel. 039 6874-202
UFFICIO SEGRETERIA - Responsabile
tel. 039 6874-210
UFFICIO DEL SERVIZIO SEGRETERIA E PROTOCOLLO
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
tel. 039 6874-211
UFFICIO DEI SERVIZI DEMOGRAFICI
Anagrafe - Leva- Carte d’identità- Passaporti
e mail: [email protected]
Stato Civile- Cimiteri-Elettorale
e mail:[email protected]
[email protected]
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
tel. 039 6874-260 / 262
tel. 039 6874-261
UFFICIO DEL SERVIZIO MESSI
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: Giovedì dalle 17.00 alle 18.00
Sabato dalle 10.00 alle 11.45
tel. 039 6874-265
UFFICIO DEL SERVIZIO QUALITA’ e INFORMATICA
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
tel. 039 6874-264
UFFICIO DEL SERVIZIO COMMERCIO - POLIZIA AMMINISTRATIVA
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
tel. 039 6874-263
12
31/12/2007
UFFICI DEL SERVIZIO RAGIONERIA
Ragioneria e mail: [email protected]
Economato e mail: [email protected]
Personale e mail: [email protected]
tel. 039 6874-241 /244
tel. 039 6874-243
tel. 039 6874-242
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
UFFICIO DEL SERVIZIO TRIBUTI
e mail: [email protected]
[email protected]
[email protected]
tel. 039 6874-230 / 231 / 232
Giorni e orari di apertura: Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
UFFICI DEL SETTORE TERRITORIO E AMBIENTE (ex UFFICIO TECNICO)
e mail: [email protected]
Segreteria
Servizio Edilizia privata
Servizio Lavori pubblici
Servizio Ecologia
Giorni e orari di apertura: Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
SPORTELLO CITTADINI STRANIERI
Giorni e orari di apertura: Lunedì dalle 9.00 alle 13.00
fax 039 6874-355
tel. 039 6874-256
tel. 039 6874-250 / 257
tel. 039 6874-251 / 254
tel. 039 6874-253
tel. 039 6874-259
UFFICI IN VILLA COMI – VIA DOSSI 5
………………………………………………….
UFFICI DEL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE - PROTEZIONE CIVILE
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: Martedì e Sabato dalle 10.00 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 19.00
tel. 039 6874-311/312
fax 039 6060149
UFFICI DEI SERVIZI SOCIALI
Assistente sociale minori
e mail: [email protected]
Assistente sociale anziani
e mail: [email protected]
Case popolari – maternità – nucleo familiare
E mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: Lunedì - Mercoledì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Altri servizi (sportello affitti, prenotazione e ritiro esami , ecc..)
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a sabato dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
UFFICIO DEL SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT
tel. 039 6874-213
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: Martedì, Mercoledì, Giovedì e Sabato dalle 9.00 alle 12.00
Mercoledì
dalle 16.30 alle 18.30
13
fax 039 6874-306
tel. 039 6874-303
tel. 039 6874-304
tel. 039 6874-302
tel. 039 6874-301
fax 039 6874-306
31/12/2007
UFFICI IN COLNAGO – VILLA SANDRONI – VIA MANZONI 2
……………………………………………………………………………
UFFICIO DEL SERVIZIO ANAGRAFE - SPORTELLO DECENTRATO
Il servizio è sospeso per lavori di ristrutturazione fino a data da destinarsi
BIBLIOTECA CIVICA E SERVIZIO CULTURA
tel. 039 6282726
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: Martedì
dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00
Mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00
Giovedì
dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00
Venerdì
dalle 14.00 alle 19.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Domenica dalle 10.00 alle 12.00 → solo biblioteca
SPORTELLO LAVORO
tel. 039 6885277
Giorni e orari di apertura: giovedì previo appuntamento telefonico da prenotarsi
presso la sede del Centro Lavoro di Vimercate allo 039 - 6612672 o allo 039 - 6612605
FARMACIA COMUNALE
tel. 039 6956729
fax 039 6095202
e mail: [email protected]
Giorni e orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
sabato
dalle 8.30 alle 12.30
DISPENSARIO
tel. 039 6887347
Via XXV Aprile 8 - Porto d’Adda
Giorni e orari di apertura: dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 11.15
sabato
dalle 12.00 alle 12.30
14
fax 039 6957827
31/12/2007
LE FASI
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
DELLA VITA
.
.
La vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti.
Arthur Bloch
15
31/12/2007
DENUNCE DI NASCITA
servizio competente
…………………………………….
STATO CIVILE
Tel. 039-6874-261
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……………..…………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
……………………………..…….
La denuncia di nascita è una dichiarazione obbligatoria, che il Comune deve registrare. La denuncia deve essere
effettuata dal padre o dalla madre se figlio legittimo, da entrambi i genitori, se figlio naturale.
La dichiarazione deve essere effettuata entro:
10 giorni dalla nascita se la dichiarazione è presentata ai Comuni
3 giorni dalla nascita se la dichiarazione è presentata dalla Direzione Sanitaria dell’ospedale o casa di cura in cui è
avvenuta la nascita ; sarà quindi cura del direttore sanitario, trasmetterla al Comune nei dieci giorni successivi
Dopo l’introduzione della legge Bassanini, la denuncia è presentata presso l’ufficio del servizio Stato Civile del
Comune di residenza dei genitori; nel caso in cui i genitori non risiedono nello stesso Comune, la denuncia va
presentata presso il Comune di residenza della madre.
A seguito della denuncia di nascita, viene attribuito il codice fiscale provvisorio, che può essere ritirato dopo una
settimana presso l’ufficio dei servizi sociali, in Villa Comi, Via Dossi 5. Successivamente il Ministero delle Finanze
provvederà ad inviare a casa il codice fiscale definitivo.
MATRIMONIO
servizio competente
…………………………………….
STATO CIVILE
Tel. 039-6874-261
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
Possono sposarsi i cittadini maggiorenni di stato libero ; i cittadini dai 16 ai 18 anni devono avere l’autorizzazione del
Tribunale dei Minori.
PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO : modalità
…………………………………………………………….…………...
Le pubblicazioni costituiscono il requisito indispensabile per il matrimonio: vanno richieste al Comune di residenza di
uno dei due futuri sposi.
16
31/12/2007
Consistono nell’affissione alla porta della casa comunale, di un atto riportante i dati anagrafici di entrambi, per
permettere a coloro che siano a conoscenza di eventuali impedimenti al matrimonio, di farne opposizione. Le
pubblicazioni rimangono affisse per 8 giorni consecutivi nel Comune di residenza.
Nel caso in cui uno degli sposi risieda altrove, l’atto sarà esposto anche nel comune di residenza dell’altro sposo per lo
stesso periodo di tempo.
I documenti necessari sono richiesti direttamente dal servizio Stato Civile, previa autodichiarazione dei dati da parte
degli sposi.
La documentazione necessaria per la richiesta delle pubblicazioni è disponibile presso l’ufficio del servizio stato civile.
RITO CIVILE : cosa
occorre
……………………………………………..
• Certificato dell’avvenuta pubblicazione
• Due testimoni muniti di documento di riconoscimento valido.
Per la celebrazione del matrimonio sono disponibili due sale: la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Via Volta 29
e la Sala Conferenze di Villa Sandroni, in località Colnago, Via Manzoni 2.
Per l’utilizzo di dette sale è previsto un costo, diversificato per cittadini residenti nel Comune e cittadini non residenti.
Per maggiori informazioni rivolgersi all’ufficio del servizio competente.
RITO RELIGIOSO : cosa
occorre
…………………………………..…………….…..
E’ necessario prendere contatto con la Parrocchia competente e successivamente con il servizio Stato Civile.
MORTE
servizio competente
…………………….………………….
STATO CIVILE
Tel. 039-6874-261
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
DENUNCE : modalità
………………………………………….
La dichiarazione viene effettuata da un familiare del defunto o dall’ incaricato dell’Impresa pompe funebri, entro le
ventiquattro ore successive al decesso. Sono necessari:
- Dichiarazione e certificato di accertamento di morte redatto dal medico curante
- Scheda statistica ISTAT redatta dal medico curante
CONCESSIONE CIMITERIALE: modalità
…………………………………….……………………….….
In caso di morte sono previsti i seguenti tipi di sepoltura:
- tomba di famiglia - scadenza concessione 75 anni;
- loculo - scadenza concessione 30 anni. (Il loculo viene concesso solo in presenza di salma)
- Ossario - scadenza concessione 99 anni (solo per ceneri)
- Campo comune - scadenza concessione 10 anni.
Le spese per la tumulazione, inumazione e rilascio concessione, sono a carico dei familiari. Il pagamento delle spese
deve essere effettuato presso la Tesoreria Comunale.
17
31/12/2007
CREMAZIONE: modalità
……………………………
In caso di decesso la salma può essere cremata. Il Comune non è dotato d’impianto di cremazione , pertanto la salma
dovrà essere trasportata a cura dei parenti presso l’impianto.
La cremazione del cadavere è comunque subordinata all’autorizzazione del Sindaco del Comune in cui avviene il
decesso ed il costo del servizio è a completo carico del richiedente.
Cosa occorre
1) Documento nel quale sia espressa la volontà della cremazione ovvero:
•
Testamento olografo o depositato presso un notaio, oppure
•
In assenza di volontà contraria del de cuius, autodichiarazione del coniuge o parente più prossimo, dal quale
dichiara di essere a conoscenza della volontà del defunto oppure
•
Dichiarazione di volontà di essere cremato, in carta libera, datata e sottoscritta di proprio pugno dall’iscritto ad
una associazione riconosciuta che abbia tra i propri fini quello della cremazione
2) Certificato in carta libera redatto dal medico curante o dal medico necroscopo, da cui risulti escluso il sospetto di
morte dovuta a reato;
3) Nei casi di morte improvvisa o sospetta occorre la presentazione del nulla osta dell’Autorità giudiziaria;
FUNERALI: modalità
……………………………
L’orario della funzione funebre deve essere preventivamente concordato con il servizio competente, sentito il Parroco.
In tutte e tre le Parrocchie la funzione deve svolgersi nei seguenti orari:
Dal 1° Aprile al 31 Ottobre: dalle ore 9.30 alle ore 10.30
Dal 1° Novembre al 31 Marzo: dalle ore 9.30 alle ore 10.30 con possibilità di una funzione pomeridiana alle ore 14.00
COSTRUZIONE TOMBE
DI FAMIGLIA
servizio competente
……………..…………………….
EDILIZIA PRIVATA
Tel. 039-6874-250
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
……………………………………
La costruzione di tombe di famiglia è soggetta ad autorizzazione. Presso il servizio competente è disponibile un foglio
riassuntivo della documentazione da allegare alla domanda di autorizzazione edilizia. Le opere da effettuarsi all’interno
del Cimitero di Cornate e Porto d’Adda sono soggette a doppia autorizzazione, essendo il territorio del cimitero
soggetto a vincoli di tutela ambientale.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione di competenza comunale sono di 75 giorni al massimo.
18
31/12/2007
POSA MONUMENTI ED EPIGRAFI
servizio competente
……………..…………………….
LAVORI PUBBLICI
Tel. 039-6874-254
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
……………………………………
La posa di monumenti ed epigrafi è soggetta ad autorizzazione. Presso il servizio competente è disponibile un modulo
per la domanda. In tutti i Cimiteri l’altezza massima dei manufatti completi non può essere superiore a cm. 120. Le
opere da effettuarsi all’interno del Cimitero di Cornate e Porto d’Adda sono soggette a doppia autorizzazione, essendo
il territorio del cimitero soggetto a vincoli di tutela ambientale.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione variano dai 30 al massimo per le autorizzazioni di competenza comunale, ai 90
giorni al massimo nel caso sia necessaria la doppia autorizzazione.
CIMITERI COMUNALI
servizio competente
……………………………………...
Via Volta 29
LAVORI PUBBLICI
Tel. 039-6874-254
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
………………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
ATTENZIONE → IN TUTTI I CIMITERI I CANCELLI SI APRONO E SI CHIUDONO AUTOMATICAMENTE
AGLI ORARI PREFISSATI
orario d’apertura
CIMITERO DI COLNAGO
…..…………………………….
ORARIO INVERNALE (1 Novembre - 31 Marzo) tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 17.30
ORARIO ESTIVO
(1 Aprile - 31 Ottobre) tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 19.00
19
31/12/2007
orario d’apertura
CIMITERO DI CORNATE D’ADDA
…..…………………………….
ORARIO INVERNALE (1 Novembre - 31 Marzo) tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 17.30
ORARIO ESTIVO
(1 Aprile - 31 Ottobre) tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 19.00
orario d’apertura
CIMITERO DI PORTO D’ADDA
…..…………………………….
ORARIO INVERNALE (1 Novembre - 31 Marzo) tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 17.30
ORARIO ESTIVO
(1 Aprile - 31 Ottobre) tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 19.00
20
31/12/2007
LA CASA
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
.
.
Una casa è una macchina per abitare.
Le Corbusier
21
31/12/2007
ABITABILITÀ – AGIBILITÀ
servizio competente
……………..…………………….
EDILIZIA PRIVATA
Tel. 039-6874-250
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
………………………………..……
Per rendere un immobile, o parte di esso, utilizzabile nei casi di nuove costruzioni, di ampliamenti di edifici esistenti, di
modifiche di edifici esistenti realizzate mediante opere edilizie che possono influire sulle condizioni di salubrità degli
stessi è necessario ottenere il certificato di agibilità/abitabilità.
Il certificato va ottenuto prima di utilizzare l’immobile,
altrimenti è prevista una multa.
Si richiede il certificato di agibilità quando l’edificio è destinato ad un diverso uso da quello residenziale (es.
industriale, artigianale, direzionale).
Si richiede il certificato di abitabilità quando l’edificio è adibito a residenza.
La richiesta deve essere inoltrata in bollo e corredata dai vari allegati previsti dall’art. 3.1.8 del Titolo III del
Regolamento Locale d’Igiene e dal D.P.R. 22.04.1994 N. 425.
Inoltre, per gli edifici non adibiti a residenza, prima di svolgere l’attività il titolare della stessa deve ottenere il nulla osta
inizio attività produttiva, ai sensi dell’art. 3.1.10 del Titolo III del Regolamento Locale d’Igiene.
ACQUA
Servizio extra-comunale:
per ogni informazione rivolgersi agli
indirizzi e numeri telefonici sotto indicati
CONSORZIO PER L’ACQUA POTABILE (C.A.P.) Via Rimini, 34-36 – Milano
Telefono 02 89.52.01
fax. 02 89.54.00.58
www.capgestione.it
e-mail : [email protected]
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 15.00
Segnalazione Guasti ( 24 ore su 24)
Tel. 800 175 571
Fax. 02 89.52.03.07
Ufficio reclami
Tel. 02 89.52.01
Fax. 02 89.52.02.89
e-mail : [email protected]
Numero verde
Tel. 800 428 428
Sportello di Cornate d’Adda c/o Comune Via Volta , 29
1° e 3° Giovedì del mese dalle 14.00 alle 16.00 - Tel. 039 68741
22
31/12/2007
ALLOGGI DI EDILIZIA
RESIDENZIALE PUBBLICA (E.R.P.)
servizio competente
……………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039-6874-302
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì e Mercoledì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
modalità
……………………………………
Le domande per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica possono essere presentate solamente al
momento dell’emissione del bando di concorso per la formazione della graduatoria (in genere mese di OTTOBRE) e
devono essere compilate su apposita modulistica. Per informazioni rivolgersi all’ufficio.
ASCENSORI E MONTACARICHI
servizio competente
……………..…………………….
COMMERCIO e POLIZIA AMMINISTRATIVA
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
………………………………..……
La messa in esercizio di ascensori e/o montacarichi installati in edifici pubblici o privati a scopi ed usi esclusivamente
privati, anche se accessibili al pubblico, è soggetta a comunicazione al Comune, entro 10gg dalla data della
dichiarazione di conformità dell’impianto.
La comunicazione deve essere fatta nelle forme previste dall’art. 12 del D.P.R. 162 del 30.4.1999. Presso l’ufficio del
servizio commercio sono disponibili appositi modelli. Entro 30gg. dalla data di presentazione della comunicazione, il
servizio assegna il numero di matricola all’impianto e lo comunica al proprietario o al legale rappresentante
dell’impianto.
23
31/12/2007
ASSEGNAZIONE NUMERI CIVICI
servizio competente
……………..…………………….
LAVORI PUBBLICI
Tel. 039-6874-254
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
………………………………….……
E’ necessario compilare un modello, a disposizione presso il servizio competente. Dopo l’effettuazione del sopralluogo,
al richiedente viene inviata la comunicazione di avvenuta attribuzione o meno del numero, con invito di provvedere al
ritiro della relativa targhetta presso l’ufficio del servizio lavori pubblici.
I tempi per l’invio della comunicazione sono di 30 giorni al massimo.
AUTORIZZAZIONI – CONCESSIONI E
COMUNICAZIONI EDILIZIE
A PARTIRE DALL’ 1.07.03, E’ PREVISTA L’ENTRATA IN VIGORE (GIÀ PIÙ VOLTE RINVIATA) DEL “TESTO
UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA”, CHE
MODIFICHERÀ LE INFORMAZIONI SOTTO RIPORTATE. PER ULTERIORI CHIARIMENTI,
RIVOLGERSI AL SERVIZIO SOTTO INDICATO.
servizio competente
……………..…………………….
EDILIZIA PRIVATA
Tel. 039-6874-250
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
AUTORIZZAZIONE EDILIZIA: modalità
…………………………………………………..……..……
Nei casi di manutenzione straordinaria di edifici esistenti, costruzioni di nuove pertinenze, recinzioni, di impianti
tecnologici, volumi tecnici, demolizioni, reinterri e scavi, viene fornito da parte del servizio un foglio riassuntivo della
documentazione da allegare alla domanda di autorizzazione edilizia.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 75 giorni al massimo.
AUTORIZZAZIONE PAESISTICA: modalità
………………………………………………………..……..……
Per il rilascio dell’autorizzazione paesistica per la realizzazione di opere edilizie ed opere pubbliche ricadenti nelle zone
soggette a vincolo ai sensi del D. Lgs. 490/99 (vincoli paesistici), viene fornito da parte del servizio un foglio
riassuntivo della documentazione da allegare alla domanda di autorizzazione paesistica.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 60 giorni al massimo.
24
31/12/2007
AUTORIZZAZIONI VARIE:
modalità
……………………………………………………..……
Nei casi di domanda per la posa di dissuasori di traffico/sosta, autorizzazioni per l’installazione di tende da sole,
autorizzazione all’apertura di passo carraio provvisorio ad uso cantiere, autorizzazione alla posa di insegne non
pubblicitarie, il richiedente deve presentare la domanda in bollo, la ricevuta dell’attestazione del versamento postale dei
diritti di segreteria ed un’altra marca da bollo da applicare sull’autorizzazione richiesta.
I tempi per il rilascio delle autorizzazioni varie sono di 30 giorni al massimo.
COMUNICAZIONE OPERE INTERNE ART. 26 LEGGE 47/85:
modalità
……………………………………………………………………………………………..………..……
Per le opere interne non soggette né a concessione né ad autorizzazione edilizia, senza limitazioni di zona urbanistica, è
consentita la presentazione della comunicazione di opere interne ai sensi dell’art. 26 legge 47/85.
CONCESSIONE EDILIZIA:
modalità
……………………………………………………..……
La concessione è necessaria in caso di nuova costruzione, ristrutturazione, restauro-risanamento conservativo,
ampliamento, cambio di destinazione d’uso con o senza opere murarie, di edifici esistenti ad uso residenziale,
industriale, artigianale, agricolo o direzionale.
Viene fornito da parte del servizio un foglio riassuntivo della documentazione da allegare alla domanda di concessione
edilizia.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 75 giorni al massimo.
DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA’ EDILIZIA:
modalità
………………………………………………………………………….……..……
Presentazione della denuncia di inizio attività edilizia ai sensi dell’art. 2 comma 60 della Legge 23.12.1996 N. 662,
asseverata da un tecnico abilitato. Se viene accertata l’ammissibilità delle opere asseverate, i lavori possono iniziare
dopo 20 giorni (termini di Legge) dalla data di presentazione. La presente procedura si applica in casi di segnalazione
di attività edilizie previste dall’art. 2 comma 60 paragrafo 7 della Legge 662/96 e dell’art. 1 comma 6 della Legge
443/01 con esclusione delle zone soggette a vincoli di cui al D. Lgs. 490/99 (vincoli di tipo paesistico).
PROROGA DI CONCESSIONE - AUTORIZZAZIONE EDILIZIA:
modalità
……………………………………………………………………………………………………..……..….
La richiesta in bollo di proroga di autorizzazione o concessione edilizia, corredata da relazione sullo stato dei lavori e di
documentazione fotografica, deve essere presentata entro il termine di fine lavori, stabilito dall’atto originario.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 75 giorni al massimo.
RINNOVO DI CONCESSIONE - AUTORIZZAZIONE EDILIZIA:
modalità
………………………………………………………………………………………………..……..……..…
La richiesta in bollo di rinnovo di autorizzazione o concessione, corredata da relazione sullo stato dei lavori e di
documentazione fotografica, deve essere presentata al termine della scadenza di fine lavori stabilito dall’atto originario.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 75 giorni al massimo.
RINUNCIA VOLONTARIA ALLA CONCESSIONE O AUTORIZZAZIONE EDILIZIA:
modalità
………………………………………………………………………………………………………………………..……………..……..…
La richiesta in bollo di rinuncia volontaria alla concessione o autorizzazione edilizia deve essere presentata nei termini
di validità dell’atto originario.
VOLTURA DI AUTORIZZAZIONE O CONCESSIONE EDILIZIA:
modalità
………………………………………………………………………………………………..……..……....…
La voltura di autorizzazione o concessione deve essere richiesta nel periodo di validità della pratica edilizia. Il
richiedente (che può essere il venditore o l’acquirente) deve presentare domanda in bollo allegando copia dell’atto
notarile di vendita o donazione.
I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 30 giorni al massimo.
25
31/12/2007
CESSIONE FABBRICATO
servizio competente
……………..…………………….
POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 039-6874-311 o 312
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato
Gli orari di ricevimento pubblico variano nel corso dell’anno
secondo le esigenze di servizio. Fatte salve le emergenze,
verificare gli orari resi noti con avviso affisso alla porta
dell’ufficio o telefonare al centralino o all’URP.
È garantita l’apertura il Lunedì dalle 10.00 alle 12.00
servizio competente
per la presentazione
…………………….………………….
PROTOCOLLO
Tel. 039-6874-211
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
………………………………….……
Interessa la cessione (vendita, affitto, comodato o uso gratuito) di negozi, appartamenti, box e locali in genere per uso
esclusivo e per un periodo superiore ad un mese ( Legge 191/78 “Antiterrorismo”). In caso di omissione o di ritardo
nella comunicazione, è prevista una sanzione pecuniaria .
Bisogna compilare un modulo disponibile presso cartolerie specializzate, entro 48 ore dalla “disponibilità di fatto”,
indipendentemente dal perfezionamento della registrazione dell’atto di vendita o del contratto di affitto.
Nel caso di cessione a cittadino straniero, oltre alla normale di comunicazione cessione fabbricato, deve essere
compilato un altro modulo di comunicazione di cessione di immobile a favore di straniero o apolide, anch’esso
reperibile presso le cartolerie specializzate.
Anche nel caso di ospitalità del cittadino straniero deve essere compilato solo il documento di cui sopra.
N.B. se consegnati a mano vanno presentati al servizio protocollo del Comune ed occorre compilare un modulo per ogni
fabbricato (es. appartamento con garage: bisogna compilare due moduli) La comunicazione deve essere presentata dal
cedente, munito di documento di identità, o da terzi muniti di delega da parte del cedente con allegata la fotocopia del
documento di identità del delegante.
26
31/12/2007
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’
IMPIANTO TERMICO
servizio competente
……………..…………………….
ECOLOGIA
Tel. 039-6874-253
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
……………………………..…
Ai sensi del DPR 551/99 per tutti gli impianti con potenza inferiore ai 35 Kw sono obbligatori il controllo di
conformità con prova dei fumi e la manutenzione annuale.
Il controllo di conformità può essere effettuato da un tecnico abilitato ed iscritto all’albo della Provincia di Milano che
rilascerà la dichiarazione di conformità dell’impianto attraverso un modello detto Allegato H, fornito dallo stesso
manutentore e da questo compilato. L’allegato H dovrà essere consegnato dal proprietario dell’impianto al servizio
Ecologia del Comune. Al titolare dell’impianto verrà consegnata una ricevuta , che dovrà essere conservata insieme al
libretto della caldaia ed esibita al Tecnico provinciale in caso di controllo, previsto per legge.
La dichiarazione di conformità ha durata di anni due dalla data del controllo.
Presso il servizio Ecologia è possibile consultare l’albo dei Manutentori della Provincia di Milano, abilitati ad
effettuare i controlli e rilasciare la dichiarazione di conformità. L’albo dei manutentori è anche scaricabile all’indirizzo
internet della Provincia, riportato di seguito.
PROVINCIA DI MILANO
Corso Porta Vittoria 27 - 20122 MILANO
Numero Verde 800 – 009955
e-mail : [email protected]
indirizzo internet : www.provincia.milano.it/ambiente/
GAS
Servizio extra-comunale:
per ogni informazione rivolgersi agli
indirizzi e numeri telefonici sotto indicati
I servizi di erogazione gas metano sono gestiti dall’ENEL ENERGIA - Distribuzione Gas, a cui è possibile far
riferimento per ogni informazione in merito.
Dove rivolgersi
A partire dal 7 gennaio 2003 è attivo il nuovo servizio clienti, in grado di offrire assistenza diretta e operativa. In pratica
tutte le attività svolte in precedenza dagli sportelli potranno essere effettuate telefonicamente, chiamando l’apposito
numero verde 800.900.860 nei seguenti giorni ed orari:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00
(da cellulare o dall’estero il numero è invece 800.046.458)
Telefonando al Servizio Clienti, è possibile effettuare allacciamenti, subentri, richiedere preventivi, aperture e pose
contatori, variazioni contrattuali e richiedere qualsiasi informazione sui servizi offerti.
27
31/12/2007
Per emergenza, segnalazione guasti o dispersioni resta attivo il numero telefonico indicato in bolletta, 039 9243161 –
attivo 24 ore su 24 –
ICI – IMPOSTA COMUNALE
SUGLI IMMOBILI
servizio competente
……………..…………………….
TRIBUTI
Tel. 039-6874-230 / 231 / 232
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
……………………………….…
L’ICI è una imposta annuale, che deve essere versata al Comune da tutti coloro che possiedono, sul territorio comunale,
fabbricati, aree fabbricabili o terreni agricoli. Le aliquote ICI sono determinate annualmente dal Comune e rese
pubbliche tramite l’affissione di manifesti e/o la distribuzione di opuscoli informativi.
→ Chi deve pagare: proprietari, usufruttuari o titolari di diritto reale di abitazione.
→ Come si paga:
Il pagamento può essere eseguito :
• in unica soluzione → entro 30 giugno
• in due rate: acconto del 50% dell’imposta annua → entro 30 giugno
saldo dell’imposta → dall’1 al 20 dicembre
utilizzando bollettini intestati al Comune di Cornate d’Adda - conto corrente postale N. 430201 - pagabili presso:
• tutti gli uffici postali
• la tesoreria comunale – Banca Popolare di Milano - filiale di Cornate d’Adda (senza spese)
Dichiarazione ICI
Il contribuente è obbligato a denunciare nell’anno successivo, entro i termini di presentazione della dichiarazione dei
redditi, le variazioni intervenute nel proprio patrimonio immobiliare (vendite, acquisti, passaggi di proprietà, cambi di
destinazione, variazione valore area fabbricabile, esenzioni, riduzioni ). Il modello ministeriale per la denuncia è
diponbile presso gli uffici del servizio tributi e dell’ufficio relazioni con il pubblico,
Rimborsi
Il contribuente può richiedere il rimborso delle somme versate e non dovute, entro tre anni dal giorno del pagamento.
La domanda di rimborso va indirizzata in carta semplice al servizio Tributi.
28
31/12/2007
FAMIGLIA
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
E SOCIETÀ
.
.
Chi è incapace di vivere in società, o non ne ha bisogno perché è sufficiente a se stesso, deve essere
o una bestia o un dio.
Aristotele
29
31/12/2007
AIUTI ECONOMICI
servizio competente
per il servizio sottoindicato
……………..……………..………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039-6874-304
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì dalle 17.00 alle 18.00
CONTRIBUTO:
modalità
………………………………………………....…
Un contributo economico può essere garantito dall’ Amministrazione Comunale a favore di singoli e nuclei familiari
senza mezzi propri di sussistenza per garantire il soddisfacimento dei bisogni primari o affrontare situazioni di
emergenza. Un’assistente sociale è a disposizione per ogni informazione negli orari sopra indicati.
servizio competente
per i servizi sottoindicati
………………………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-302
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì e Mercoledì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
ASSEGNO DI MATERNITÀ:
modalità
……………………………………….………………….
Ai sensi dell’art. 66 della legge 448/98, e relativi decreti attuativi, per le madri che non beneficiano di trattamenti
previdenziali di maternità a carico dell’INPS o di altri enti, è possibile richiedere l’attribuzione dell’assegno di
maternità, autocertificando quanto richiesto dalla normativa. La modulistica è disponibile presso il servizio
competente. L’erogazione del contributo è a carico dell’INPS e ogni anno il contributo viene rivalutato in base
all’indice ISTAT. La domanda deve essere presentata entro sei mesi dalla nascita del figlio e sono richiesti i seguenti
requisiti:
1. essere residenti nel Comune di Cornate d’Adda
2. essere cittadina italiana, comunitaria, o cittadina extracomunitaria in possesso di apposita carta di soggiorno
3. rientrare nei limiti di reddito stabiliti dalla normativa
ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE:
modalità
……………………………………….……………………………………….
Ai sensi dell’art. 65 della legge 448/98, e relativi decreti attuativi, è possibile richiedere l’attribuzione dell’assegno per
il nucleo familiare, qualora il proprio nucleo comprenda almeno tre o più figli minori, autocertificando quanto richiesto
dalla normativa. La modulistica è disponibile presso gli uffici del servizio competente. L’erogazione del contributo è a
carico dell’INPS e ogni anno il contributo viene rivalutato in base all’indice ISTAT .
I requisiti per la presentazione della domanda sono i seguenti:
1. essere residente nel Comune di Cornate d’Adda
2. essere cittadino italiano o comunitario
3. rientrare nei limiti stabiliti dalla normativa
30
31/12/2007
servizio competente
per il servizio sottoindicato
………………………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-301
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
FONDO SOSTEGNO AFFITTO ONEROSO:
modalità
……………………………………….……………………………………….
Con il fondo sociale sono assegnati contributi alle famiglie in affitto, per sostenerle nel pagamento del canone. I
contributi sono stati messi a disposizione dallo Stato e dalla Regione in un piano triennale. I requisiti per la
presentazione delle domande sono indicati nel bando generale .
La domanda deve essere compilata su apposita modulistica ed inoltrata alla Regione attraverso il Comune.
ANZIANI
servizio competente
per i servizi sottoindicati
………………………..…………………….
Villa Comi - Via Dossi 5
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039-6874-304
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì dalle 17.00 alle 18.00
ASSISTENZA DOMICILIARE:
modalità
………………………………………………………………
Il servizio consiste in prestazioni di natura socio - assistenziale rivolte alle persone parzialmente o totalmente non
autosufficienti, effettuata a domicilio e comprende di norma, la cura e l’igiene della persona e, se necessario,
dell’abitazione. E’ finalizzato al mantenimento dell’anziano al proprio domicilio e al sostegno dei familiari occupati
nell’assistenza. Il costo del servizio è calcolato a prestazione, ed è possibile richiedere una riduzione o esenzione in base
al reddito. E’ necessario presentare una domanda scritta su apposito modulo, che si può trovare presso gli uffici dei
servizi sociali.
RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE (R.S.A.): modalità
…………………………………………………..……………………………………..…..….
Presso il servizio competente è possibile avere:
1. Informazioni sulle strutture esistenti;
2. Interventi diretti nella procedura di ricovero in caso di persone sole (ricerca della struttura residenziale,
eventuale pagamento o integrazione della retta di degenza);
3. Eventuale intervento economico a parziale copertura di rette di ricovero in presenza di parenti obbligati per
legge agli alimenti.
SERVIZIO PASTI A DOMICILIO:
modalità
…………………………………………….……………….
Il servizio consiste nella consegna a domicilio di pasti già cotti a persone sole e/o disagiate, che si trovano
nell’impossibilità di preparare il pranzo del mezzogiorno da sole.
31
31/12/2007
E’ necessario presentare una domanda scritta su apposito modulo, che si può trovare presso gli uffici del servizio
competente. La richiesta viene poi valutata dall’Assistente Sociale. Il pagamento dei pasti avviene attraverso bollettino
postale mensile.
TELESOCCORSO:
modalità
………………………………………..….
Il servizio viene erogato dall’Associazione Volontari Pronto Soccorso e Pubblica Assistenza di Vimercate per persone
sole, anziane con disabilità (handicap o condizioni di salute precarie). E’ necessario presentare una domanda scritta su
apposito modulo, che si può trovare presso gli uffici dei servizi sociali.
servizio competente
per il servizio sottoindicato
………………………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-302
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì e Mercoledì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
SOGGIORNI CLIMATICI:
dalle 17.00 alle 18.00
modalità
……………………………………………………….
I soggiorni climatici per anziani sono effettuati tutti gli anni nel periodo primaverile, generalmente in un paese della
riviera ligure. Appositi avvisi vengono affissi ai muri per informare gli interessati. E’ possibile chiamare gli uffici dei
servizi sociali per informazioni.
Servizi extra-comunali:
per ogni informazione rivolgersi agli
indirizzi e numeri telefonici sotto indicati
CASA FAMIGLIA:
La casa famiglia è un servizio residenziale che accoglie persone anziane per brevi periodi. E’ gestito dall’Associazione
Volontari Soccorso e Assistenza (A.V.S.A.), convenzionata col Comune.
Per informazioni rivolgersi alla segreteria A.V.S.A. al num. 039 – 6927066.
CENTRO SOCIALE ANZIANI:
Centro ricreativo diurno per anziani autogestito dall’Associazione Centro Anziani Protagonisti (C.A.P.) - Via A. Moro,
5 (nell’immobile dove ha sede la Scuola Media) Tel. 039 6060444
Giorni e orari di apertura: tutti i giorni dalle 14.00 alle 16.00
Il Centro organizza corsi di ginnastica ricreativa.
32
31/12/2007
ASILO NIDO
servizio competente
……………..…………………….
PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA,
SERVIZI SOCIALI
SPORT E TEMPO LIBERO
Tel. 039-6874-213
Villa Comi - Via Dossi 5
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì - Mercoledì - Giovedì - Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00
modalità
…………………………..……
L’asilo nido comunale è sito in Via De Amicis, 26 ed offre il servizio ai bambini compresi tra uno e tre anni di età,
nella seguente fascia oraria: da lunedì a venerdì dalle ore 7.30 alle ore17.30.
Per informazioni e iscrizioni rivolgersi direttamente alla sede dell’asilo nido, in Via De Amicis, 26, tel. 039/6820389
CITTADINI STRANIERI
servizio competente
per il servizio sottoindicato
………………………..…………………….
EDILIZIA PRIVATA
Tel. 039-6874-250e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
ATTESTAZIONE IDONEITÀ ALLOGGIO PER
CITTADINI EXTRACOMUNITARI: modalità
…………………………………………………………..…………
I cittadini extracomunitari che per il ricongiungimento familiare, permesso o carta di soggiorno, necessitano di
attestazione comunale da presentare alla Questura – organo competente per il rilascio di detti documenti – devono fare
richiesta su apposito modulo, disponibile presso gli uffici del servizio competente.
I tempi per il rilascio del certificato sono di 30 giorni al massimo.
servizio competente
per il servizio sottoindicato
………………………..…………………….
SPORTELLO PER CITTADINI STRANIERI
Tel. 039 – 6874-259
Via Volta 29
orario d’apertura
……………….………………………
Lunedì
Venerdì
dalle 9.00 alle 12.00
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
…………………………….…
Lo sportello per cittadini stranieri è un nuovo servizio, una nuova opportunità per usufruire dei servizi pubblici con
maggiore consapevolezza dei diritti e dei doveri. Fornisce informazioni su modalità e procedure di regolarizzazione,
33
31/12/2007
orientamento sulle modalità di accesso ai servizi (anagrafe, scuola, abitazione, lavoro, ospedale, consultorio,
questura,…), affiancamento di mediatrici e mediatori linguistici e culturali.
DISABILI
servizio competente
per il servizio sottoindicato
………………………..…………………….
Villa Comi - Via Dossi 5
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-302
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì e Mercoledì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
ACCOMPAGNAMENTO: modalità
……………………………………….…………….
Hanno diritto a ricevere dallo Stato un’indennità di accompagnamento, particolari categorie di persone non
autosufficienti con invalidità riconosciuta dalla Commissione di Prima Istanza A.S.L. del 100%. E’ necessario
compilare un modulo, appositamente predisposto dall’ASL 3, che può essere ritirato sia presso gli uffici dei servizi
sociali, sia presso:
• Ufficio Invalidi Civili presso A.S.L. Trezzo
P.le Gorizia, 2 - tel. 02 92002841
Giorni e orari : dal Lunedì a Venerdì 8.30 - 12.30
• Patronati Sindacali
Piazza XV Martiri, 5:
INAS - CISL - Giovedì 14.00 - 18.30
INCA - CGIL - Martedì
9.00 - 12.00
Colnago Chiesa S. Carlo:
INAS - CILS - Lunedì 14.00 - 16.00
Villa Sandroni:
INCA - CGIL - Mercoledì 9.00 - 12.00
servizio competente
per il servizio sottoindicato
………………………..…………………….
POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 039-6874-311 o 312
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato
Gli orari di ricevimento pubblico variano nel corso dell’anno
secondo le esigenze di servizio. Fatte salve le emergenze,
verificare gli orari resi noti con avviso affisso alla porta
dell’ufficio o telefonare al centralino o all’URP.
È garantita l’apertura il Lunedì dalle 10.00 alle 12.00
CONTRASSEGNO DI CIRCOLAZIONE
E SOSTA PER INVALIDI: modalità
……………………………………….…………………
Occorre che il richiedente abbia una ridotta capacità di deambulazione a seguito di patologie permanenti o di stati
temporanei. Il permesso riguarda sia il richiedente in grado di condurre veicoli, sia coloro che usufruiscono di veicoli
condotti da altri soggetti.
Per la prima volta:
1) presentare la domanda su apposita modulistica, reperibile presso gli uffici del servizio di Polizia Municipale
2) allegare il certificato medico legale rilasciato dall’ASL
34
31/12/2007
Per il rinnovo :
1) presentare domanda su apposita modulistica, reperibile presso gli uffici del servizio di Polizia Municipale
2) certificato relativo al persistere delle condizioni indicate nel certificato medico legale allegato alla prima richiesta,
rilasciato dal medico di famiglia
3) restituzione del contrassegno scaduto
Il contrassegno può essere ritirato direttamente presso gli uffici della Polizia Municipale.
I tempi per il rilascio variano da 10 a 20 giorni al massimo.
-----------------------------------------------------------------------------------------------Per il rilascio del certificato medico legale rivolgersi a :
ASL 3 – Distretto di Trezzo sull’Adda – Ufficio igiene tel. 02 92002818 Lunedì e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Documenti necessari:
Documento di riconoscimento dell’invalido
Tessera sanitaria
Documentazione attestante l’invalidità
servizio competente
per i servizi sottoindicati
………………………..…………………….
Villa Comi - Via Dossi 5
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039-6874-304
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì dalle 17.00 alle 18.00
SERVIZI AI DISABILI:
modalità
……………………………………….…………….
I servizi offerti hanno come obiettivo il rafforzamento dell’autonomia del disabile, il sostegno della sua famiglia e, se
possibile, l’inserimento lavorativo. I principali servizi sono elencati di seguito. L’ufficio resta a disposizione per ogni
altra informazione a riguardo.
•
Centri di riabilitazione e di socializzazione: Sono state stipulate convenzioni con cooperative sociali che offrono
servizi finalizzati alla socializzazione ed al rafforzamento dell’autonomia dei disabili compresi quelli psichici.
•
Inserimento lavorativo: L’inserimento lavorativo delle persone disabili con capacità lavorative residue, avviene
in collaborazione con i servizi dell’azienda territoriale per i servizi alla persona “offertasociale”.
•
Trasporto presso scuole: Per i minori disabili in età scolare che devono frequentare, per la loro gravità, scuole
speciali viene organizzato il trasporto.
•
Centro Socio Educativo: È un centro per disabili che offre attività finalizzate alla socializzazione ed al
rafforzamento dell’autonomia personale. Le attività all’interno del Centro sono gestite dall’azienda territoriale
per i servizi alla persona “offertasociale” , operante nei comuni del territorio Trezzese e Vimercatese.
ESENZIONE TICKET SANITARI
servizio competente
……………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-301
Villa Comi - Via Dossi 5
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
35
31/12/2007
Lunedì e Mercoledì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
modalità
……………………………………….
L’esenzione è riservata a particolari categorie sociali, identificate in base all’età e alla situazione economica del nucleo
familiare oppure per gli invalidi civili o persone affette da specifiche patologie.
FARMACIA COMUNALE
FARMACIA
fax 039 6095202
Via Manzoni, 2 - Colnago
tel. 039 6956729
E mail: [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
sabato dalle 8.30 alle 12.30
DISPENSARIO
Via XXV Aprile, 8 - Porto d’Adda
tel. 039 6060280
orario d’apertura
……….………………………….
dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 11.15
sabato
dalle 12.30 alle 13.00
modalità
…………………………….…
Oltre ai servizi normalmente offerti nelle Farmacie, la farmacia Comunale di Colnago e il Dispensario Farmaceutico di
Porto d’Adda, offrono i seguenti servizi a pagamento:
• Misurazione della pressione arteriosa
• Esami del sangue per la misurazione di:
1. colesterolo
2. glucosio
3. trigliceridi
4. transaminasi
• Noleggio:
1. bilance elettroniche per neonati
2. apparecchi per aerosol
3. tiralatte elettrico
4. aspiratore per tracheotomia
5. stampelle
6. piantana portaflebo
Servizio di prenotazione di esami di laboratorio (esami del sangue) e ritiro esiti, in collaborazione con i servizi sociali
del Comune. E’ prevista la consegna a domicilio per particolari categorie di persone, nonché sconti su alcune
prestazioni.
36
31/12/2007
MENSA
servizio competente
……………..…………………….
PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA,
SPORT E TEMPO LIBERO
Villa Comi - Via Dossi 5
Tel. 039-6874-213
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì - Giovedì - Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Mercoledì – dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 16,30 alle 18,30
modalità
…………………………………
Il servizio è dato in concessione dal Comune ad imprese specializzate nel ramo. E’ attivato per gli alunni delle scuole
elementari e media statale.
Per informazioni, iscrizioni (solo per alunni scuola media), notizie relative ad esenzioni o riduzioni sul pagamento del
buono pasto è possibile rivolgersi al servizio competente entro la fine del mese giugno.
MINORI
servizio competente
……………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039-6874-303
Villa Comi - Via Dossi 5
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Lunedì dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì dalle 17.00 alle 18.00
modalità
………………………………………
I servizi ai minori hanno come scopo la tutela e il benessere dei soggetti in età evolutiva, e promuovono opportunità ed
iniziative atte a sostenere le famiglie nel loro compito educativo.
Alcuni esempi:
•
Sostegno ai minori in difficoltà: per coloro che non hanno una famiglia o il cui nucleo familiare è impossibilitato
o inidoneo a farsene carico (rapporti con le Comunità, con il Tribunale per i minorenni, affidi familiari, ecc.);
•
Assistenza educativa familiare: per minori appartenenti a nuclei familiari in difficoltà al fine di consentire la loro
permanenza all’interno della famiglia;
•
Equipe psico-pedagogica: ha la funzione di valutare i casi, elaborare i progetti di intervento sui minori e sulle
famiglie e tenere i rapporti con il Tribunale per i minorenni;
•
Centro di Aggregazione Giovanile: luogo e spazio di incontro finalizzato alla socializzazione e alla
sperimentazione di se e delle proprie capacità, con la presenza costante di un educatore;
Patto Educativo: contratto che lega le agenzie educative del nostro Comune ed ha lo scopo di vigilare e
•
coordinare sulle iniziative rivolte a soggetti in età evolutiva.
Per la gestione di questi servizi il Comune si avvale della collaborazione di figure professionali quali pedagogista,
psicologo ed educatori, dipendenti di una cooperativa convenzionata.
37
31/12/2007
Ci sono poi servizi a carattere sovracomunale quali il servizio affido, le comunità alloggio di pronto intervento, l’equipe
penale minorile, il progetto joke, lo spazio giovani, che sono gestiti dall’Azienda “Offerta Sociale”.
RACCOLTA DIFFERENZIATA
DEI RIFIUTI
servizio competente
……………..…………………….
ECOLOGIA
Tel. 039-6874-253
e-mail : [email protected] it
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
CONSEGNA KIT SACCHETTI RIFIUTI NUOVO RESIDENTE: modalità
……………………………………………………………………………………………………………
Il cittadino preventivamente avvisato, si reca presso l’ufficio del servizio Ecologia munito di documento attestante
l’avvenuta iscrizione al servizio tributi come contribuente della tassa per la raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani
interni.
Il servizio Ecologia provvede quindi immediatamente alla consegna del kit comprendente sacchetti e bidoncini per la
frazione umida, per il vetro e le lattine, laddove il caso lo preveda.
RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI: modalità
……….…………………………………………………………….……….
Il servizio viene svolto esternamente in concessione da parte del Consorzio di Igiene Pubblica – CEM.
Gestore del servizio: Ditta Colombo Biagio
Numero verde:
800 342 266
La raccolta a domicilio viene effettuata in giorni stabiliti per ogni tipologia di rifiuto e cioè:
- martedì e venerdì: frazione umida (settimanale)
- venerdì: frazione secca
- carta e cartone: martedì (quindicinale)
- plastica: martedì (quindicinale)
- vetro: martedì (settimanale)
- banda stagnata e alluminio: mercoledì (quindicinale)
I cittadini possono conferire presso l’isola ecologica di Via Primo Stucchi i seguenti materiali:
legno
vetro
contenitori T/F
neon
plastica
oli minerali e vegetali
batterie per auto
polistirolo
frigoriferi (max 1 all’anno) indumenti e scarpe dismessi
rottami di ferro
macerie
pile
carta e cartone
siringhe
farmaci
latta e alluminio
verde
televisori (max 1 all’anno)
Nei seguenti giorni ed orari:
LUNEDI’
DA MARTEDI’ A VENERDI’
SABATO
DOMENICA
CHIUSA
14.00 – 18.00
9.00 – 12.00
9.00 – 12.00
14.00 – 18.00
N.B.: i rifiuti suddetti si intendono conferiti in modeste quantità se derivanti da attività produttiva.
Settimanalmente, nella giornata di lunedì viene effettuato lo spazzamento delle strade pubbliche.
38
31/12/2007
SPORTELLO SANITARIO
servizio competente
…..……………..…………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-301
Villa Comi - Via Dossi 5
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
C.U.P. (Centro Unico di Prenotazione): modalità
……………………………………………………………………….
Tramite collegamento telematico, è possibile prenotare le visite specialistiche da effettuarsi presso l’ospedale di
Vimercate, gli ambulatori di Trezzo e Arcore e pagare il relativo ticket sanitario, tutti i giorni dalle 9,30 alle 12,00 e il
giovedì pomeriggio dalle 17,00 alle 18,00.
Non si possono prenotare esami radiologici e gli esami di laboratorio da effettuarsi in sede diversa dall’ambulatorio di
Cornate.
CURE TERMALI: modalità
………………………….…………………………
Il servizio si fa carico di organizzare il trasporto presso le terme di Trescore Balneario in accordo con i Comuni
limitrofi, nei mesi di maggio e settembre, da condizione che venga raggiunto un numero minimo di utenti per poter
organizzare un pullman.
PRATICHE SANITARIE E MEDICINA DI BASE: modalità
…………………………………………………………………………………….….
Si possono effettuare tutte le pratiche burocratico-amministrative in collaborazione con il Distretto di Trezzo
dell’A.S.L.3 relative a:
- scelta – revoca del medico;
- autorizzazione di ricette;
- richiesta tesserino di esenzione;
- assistenza sanitaria per viaggi all’estero;
- inoltro domanda d’invalidità civile;
Si rilasciano certificati di vaccinazione.
PRENOTAZIONE ESAMI DI LABORATORIO (ESAMI DEL SANGUE)
E CONSEGNA REFERTI: modalità
……………………………………….…………………….…….
È un servizio rivolto a tutti i cittadini che scelgono di fare i prelievi presso l’ambulatorio comunale di via Dossi, 5 il
venerdì mattina dalle 8,10 alle 9,10.
Le prenotazioni si effettuano presso il servizio portando l’impegnativa del medico e un documento d’identità per
l’eventuale dichiarazione di esenzione dal pagamento del ticket.
Chi abita a Colnago o a Porto può rivolgersi per la prenotazione ed il ritiro dei referti presso le sedi della Farmacia
comunale.
Per le persone con gravi difficoltà nella deambulazione e quindi impossibilitate a recarsi in ambulatorio, su richiesta del
medico, viene effettuato il prelievo al domicilio.
SERVIZIO INFERMIERISTICO: modalità
……………………………………………………………….
Viene svolto da Infermiere Professionali dipendenti dell’Azienda Ospedaliera di Vimercate con la quale il Comune è
convenzionato.
Consiste nei prelievi al domicilio settimanali e in quelli per il profilo glicemico presso l’ambulatorio comunale una
volta la mese e in iniezioni e medicazioni (a pagamento).
39
31/12/2007
Si collabora anche con il personale dell’A.D.I. (Assistenza Domiciliare Integrata) dell’A.S.L., distretto di Trezzo, che si
reca al domicilio degli utenti per tutte le prestazioni infermieristiche richieste dal medico curante.
TRASPORTO SCOLASTICO
servizio competente
……………..…………………….
PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA,
SPORT E TEMPO LIBERO
Villa Comi - Via Dossi 5
Tel. 039 6874-213
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì - Giovedì - Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Mercoledì – dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 16,30 alle 18,30
modalità
…………………………………….
Il servizio è dato in concessione dal Comune ad imprese specializzate nel ramo. E’ attivato per gli alunni delle scuole
elementari di Colnago e Cornate d’Adda e media statale. Gli alunni trasportati sono assicurati contro eventuali infortuni
con polizza della Regione Lombardia, in base alla normativa vigente. La tariffa è uguale per tutti gli utenti del servizio.
Il percorso base tiene conto del domicilio degli utenti, ma è escluso il servizio a domicilio. Per informazioni relative a
orari, tipo di servizio e iscrizioni è possibile rivolgersi sia al servizio competente che all’attuale concessionaria del
servizio, Autoservizi Viola srl., presso l’Agenzia Banjo Swing, Via Biffi 14, Colnago, Tel. 039-6956910
40
31/12/2007
CULTURA SPORT E
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
TEMPO LIBERO
.
.
La cultura rende un popolo facile da guidare, ma difficile da trascinare; facile da governare, ma
impossibile da ridursi in schiavitù.
Lord Brougham
41
31/12/2007
ATTIVITÀ CULTURALI
servizio competente
……………..…………………….
Villa Sandroni - Via Manzoni, 2
BIBLIOTECA CIVICA E SERVIZIO CULTURA
Tel. 039 6282726
Fax 039 6957827
e-mail: [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
martedì
mercoledì
giovedì
venerdì
sabato
9.00-12.00
9.00-12.00
9.00-12.00
9.00-12.00
14.00-19.00
14.00-19.00
14.00-19.00
14.00-19.00
14.00-18.00
modalità
………………………………
Ogni anno, su proposta della Commissione Cultura, vengono organizzate iniziative culturali e ricreative rivolte a tutti i
cittadini, cercando di soddisfare anche gli interessi dei bambini e dei giovani. In particolare :
• Estate insieme: rassegna cinematografica all’aperto con film per adulti e ragazzi;
• Proiezioni invernali di film presso la sala pluriuso di Villa Sandroni;
• Incontri con scrittori e personaggi della cultura;
• Spettacoli teatrali per adulti e bambini;
• Gite e visite guidate a mostre artistiche;
• Concerti musicali di vario genere.
L’Amministrazione Comunale ha stipulato una Convenzione con il “Comitato Manifestazioni” di Colnago ed il “Corpo
Musicale S. Alesssandro” perché durante l’anno, in particolari ricorrenze, vengono organizzate manifestazioni
ricreative e musicali rivolte a tutta la Comunità.
I gruppi e le associazioni possono richiedere il patrocinio e/o contributi all’Amministrazione comunale, per lo
svolgimento delle loro attività. Le domande devono essere inoltrare all’Assessore alla Cultura.
ATTIVITA’ SPORTIVE
servizio competente
……………..…………………….
PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA,
SPORT E TEMPO LIBERO
Villa Comi - Via Dossi 5
Tel. 039 628271
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì - Giovedì - Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Mercoledì – dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 16,30 alle 18,30
modalità
……………………………….
Scopo dell’attività del servizio Sport, è quello di promuovere la cultura sportiva sostenendo ed agevolando le
Associazioni nello svolgimento delle proprie attività. Per questo fine, il Comune mette a disposizione le proprie palestre
42
31/12/2007
scolastiche, le strutture del centro sportivo comunale e stipula convenzioni con le Parrocchie per l’utilizzo dei centri
sportivi parrocchiali di Cornate, Colnago e Porto. Il programma di utilizzo delle suddette palestre da parte delle
Associazioni sportive viene definito dalla Commissione Sport, mentre i pagamenti per l’utilizzo delle stesse vengono
gestiti dal servizio Sport. Il Comune eroga alle Associazioni un contributo economico annuale per sostenerle ed aiutarle
a svolgere le normali attività del loro programma.
Per manifestazioni sportive particolari, quali i Giochi per la Gioventù, sono previsti contributi economici per le società
sportive organizzatrici.
Per ottenere i contributi bisogna presentare una richiesta su appositi moduli disponibili presso l’ufficio del servizio
Sport.
Le palestre possono essere utilizzate anche da privati cittadini negli orari non prenotati dalle associazioni sportive. In
questo caso l’utilizzo deve essere autorizzato dal Consiglio di Circolo o d’Istituto.
CENTRO SPORTIVO COMUNALE
La struttura consente la pratica dei seguenti sport:
CALCIO – CALCETTO – TENNIS - ATLETICA LEGGERA – PATTINAGGIO A ROTELLE - TAMBURELLO PALLAVOLO - PALLACANESTRO – GINNASTICA ARTISTICA – MOUNTAIN BIKE.
Presso il centro è presente un servizio bar.
Dove rivolgersi :
Bar del Centro Sportivo
Via Aldo Moro, 1
Tel . 039 6926017
Orari di apertura: da martedì a domenica dalle13.00 alle 23.00
BIBLIOTECA
servizio competente
……………..…………………….
BIBLIOTECA
Tel. 039 6282726
Villa Sandroni - Via Manzoni, 2
Fax 039 6957827
e-mail: [email protected]
fa parte del Sistema Bibliotecario del Vimercatese
orario d’apertura
……….………………………….
martedì 9.00-12.00
mercoledì 9.00-12.00
giovedì 9.00-12.00
venerdì
sabato 9.00-12.00
domenica 10.00-12.00
14.00-19.00
14.00-19.00
14.00-19.00
14.00-19.00
14.00-18.00
modalità
……………………………….…
La Biblioteca Civica si rivolge a tutti i cittadini. L’iscrizione è gratuita, senza limiti di età o residenza. Lo scopo è la più
capillare diffusione della cultura dell'intrattenimento e dell'informazione attraverso i più svariati mezzi: libri in primo
luogo ma anche riviste, periodici, videocassette, CD, CD-ROM, audiocassette, 33 giri, DVD e qualsiasi altro supporto
atto a trasmettere conoscenza. E’ prevista la consultazione e il prestito a domicilio di libri, riviste, giornali, CD, CDROM, DVD, videocassette, audiocassette, giochi di società.
Ciascun iscritto può richiedere in prestito fino ad un massimo di 9 libri per un mese, 3 riviste per 15 giorni, 2 materiali
multimediali (VHS, CD, ecc.) per una settimana. Il prestito può essere rinnovato per un periodo identico. E' prevista una
piccola multa nel caso in cui il materiale preso a prestito venga riconsegnato in ritardo.
43
31/12/2007
Su richiesta, si danno consigli di lettura e consultazione di banche dati librarie. Si effettua il prestito interbibliotecario in
collegamento con le biblioteche dei comuni del Sistema Vimercatese (con frequenza tri-settimanale).
A disposizione del pubblico ci sono sale di consultazione e lettura (26 posti), sala periodici (8 posti), sala ragazzi e
bambini (8 posti), sala multimediale con TV,videoregistratore e impianto HI-FI, tre postazioni computer per
consultazione Internet, videoscrittura o visione CD-ROM.
La Biblioteca ha un patrimonio di 18.500 libri, 70 riviste tra mensili, settimanali e quotidiani, 1000 CD musicali, 1200
Videocassette, 100 CD-ROM e 200 tra LP, audiocassette e DVD
I libri e tutti gli altri materiali sono collocati a scaffale aperto: questo significa che ognuno può sfogliare, leggere e
scegliere con calma le opere che preferisce. Sulla balconata sono sistemati i volumi di saggistica, cioè i libri non di
fantasia, sui più svariati argomenti. Nella sala principale, ci sono i romanzi e le altre opere divise nei seguenti generi:
Novità
Romanzi italiani
Romanzi stranieri
Fantascienza
Fantasy
Avventura e spionaggio
Gialli e Orrore
Romanzi Rosa
Best Sellers
Fumetti
Teatro
Poesia
Classici greci e latini
44
31/12/2007
CERTIFICATI
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
E DOCUMENTI
PERSONALI
.
.
Gli presentano il progetto per lo snellimento della burocrazia. Ringrazia vivamente. Deplora
l’assenza del modulo H. Conclude che passerà il progetto, per un sollecito esame, all’ufficio
competente, che sta creando.
Ennio Flaiano
45
31/12/2007
A.I.R.E - ANAGRAFE DEGLI
ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO
servizio competente
…………………………………….
ANAGRAFE
Tel. 039 6874-260 / 262
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
E’ l’anagrafe dei cittadini italiani residenti all’estero e la registrazione dei cittadini italiani che hanno trasferito la
propria residenza all’estero, nonché di tutti i cittadini italiani nati e residenti all’estero.
modalità
……………………………………
I cittadini italiani che si trasferiscono all’estero possono presentare una dichiarazione :
• All’Ufficio Anagrafe del Comune di Cornate, anche prima del trasferimento,
• All’Ufficio Consolare italiano all’estero, entro 90 giorni dall’arrivo nella Circoscrizione Consolare, il quale attiverà
la pratica di iscrizione dandone comunicazione al Comune di Cornate d’Adda
I cittadini residenti all’estero devono trasmettere, attraverso il Consolato, gli atti di stato civile che li riguardano
(nascita, matrimonio, morte, cittadinanza) e ogni altro cambiamento che avviene ( professione, titolo di studio ecc.)
Per i trasferimenti all’estero per un periodo inferiore all’anno non viene effettuata l’iscrizione all’ A.I.R.E
AUTENTICAZIONE
servizio competente
…………………………………….
ANAGRAFE
Tel. 039 6874-260 / 262
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
E’ un servizio offerto sia ai residenti che ai non residenti
46
31/12/2007
AUTENTICAZIONE DI COPIE:
modalità
……………………………………………………….………
Possono essere dichiarate “copie conformi all’originale” fotocopie di documenti originali destinati a privati. Se la copia
conforme è destinata a pubbliche Amministrazioni, il cittadino può attraverso la dichiarazione sostitutiva dell’atto di
notorietà, dichiarare la conformità della copia.
La copia autenticata mantiene la propria validità senza limiti di tempo.
L’autenticazione viene rilasciata a vista. Il costo dipende dall’uso al quale è destinata ed è soggetto alla disciplina
dell’imposta sul bollo.
AUTENTICAZIONE DI FIRMA:
modalità
……………………………………………………….………
Con l’applicazione del D.P.R. 445/2000 le firme sulle istanze/dichiarazioni rivolte a Pubbliche Amministrazioni e ai
gestori o esercenti di pubblici esercizi ( Telecom, Enel, ASL, etc), non devono essere autenticate se poste in presenza
del dipendente addetto alla ricezione della domanda o se la domanda sia presentata, o inviata via fax, unitamente a
copia fotostatica, non autenticata, di un documento di identità in corso di validità.
LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIE:
modalità
……………………………………………………………..…….………
Comunemente detta “autenticazione di fotografia”, consiste nell’applicazione della foto su uno stampato, a questo
legata da un timbro secco, completato con i dati anagrafici della persona. Il rilascio è immediato, ed è necessaria la carta
d’identità.
AUTOCERTIFICAZIONE
servizio competente
…………………………………….
ANAGRAFE
Tel. 039 6874-260 / 262
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
E’ il “fai da te” della certificazione, che consente al cittadino che si rivolge ad un ufficio pubblico di dichiarare
direttamente alcuni dati personali, in sostituzione delle tradizionali certificazioni amministrative. Il cittadino
avvalendosi dell’autocertificazione deve dichiarare il vero. L’Amministrazione pubblica può accertare la veridicità di
quanto dichiarato. Le dichiarazioni false sono punibili ai sensi del codice penale.
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE
CON CARATTERE DEFINITIVO : modalità
…………………………………………………….…………….……….………
Questi i certificati che possono essere sostituiti dall’autocertificazione:
• Nascita, data e luogo, residenza, cittadinanza
• Godimento diritti politici
• Stato civile ( libero, coniugato)
• Stato di famiglia
• Esistenza in vita
47
31/12/2007
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Nascita del figlio
Decesso del coniuge, genitore, figlio
Posizione agli effetti degli obblighi militari
Iscrizione in albi/elenchi della Pubblica Amministrazione
Titolo di studio, qualifica professionale, specializzazione
Esami sostenuti
Situazione economica e reddito
Codice fiscale, partita IVA
Stato di disoccupazione
Qualità di pensionato, studente, casalinga
Qualità di legale rappresentante, tutore, curatore
Iscrizione presso associazioni
Assenza di condanne penali
Qualità di vivenza a carico ( essere economicamente a carico di un’altra persona)
Tutti i dati a conoscenza dell’interessato che sono nei registri dello stato civile
Il sottoscritto………..….nato a……...il……....
residente in…….….via……………,
sotto la sua personale responsabilità
dichiara di non avere a proprio carico condanne penali.
data………....Firma………………..
Esempio di autocertificazione
Cosa Serve
L’autocertificazione si scrive su un foglio in carta semplice, e si firma in originale. Non c’è bisogno di firmare davanti
all’impiegato al quale viene consegnato l’atto, né di pagare tributi o bolli, né di allegare la fotocopia della carta
d’identità. E’ possibile utilizzare l’autocertificazione solo se si è maggiorenni e per ora solo nel rapporto con enti e
servizi pubblici e cioè :
• Amministrazioni centrali e periferiche dello Stato (Questura, Prefettura, Motorizzazione, ex Provveditorato,
Capitaneria di Porto, Direzioni Poste e Telecomunicazioni, Scuole, INPS);
• Comune, Provincia, Regione e loro Consorzi, Comunità Montana, Area Metropolitana;
• Camera di Commercio, ordini professionali, servizi di pubblica utilità come Enel, Aem, RAI
Possono essere presentate anche a privati, ma solo se consentono. Le autocertificazioni possono essere inviate anche per
posta, per fax o consegnate da familiari o corrieri.
Rimane facoltà dell’utente chiedere i certificati c/o l’ufficio demografico del Comune, i quali verranno rilasciati in carta
libera solo per gli usi previsti dalla tabella B. del D.P.R. 642/1972, che si trova esposta nell’ufficio anagrafe.
Per i certificati che non rientrano in tale tabella, come ad esempio quelli richiesti per finanziamenti bancari, mutui,
assicurazioni private ecc. è necessario portare, al momento della richiesta, una marca da bollo, attualmente da € 10,33.
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA
DI ATTO DI NOTORIETÀ: modalità
……………………………………………………..……
Si tratta di dichiarazioni riguardanti stati, fatti e qualità della persona diversi da quelli che si possono autocertificare
(vedi voce “Dichiarazione sostitutiva di certificazione con carattere definitivo”).
Questa dichiarazione è fatta dall’interessato su appositi modelli in distribuzione presso l’ufficio del servizio anagrafe.
Qualora la dichiarazione sia destinata a Pubbliche Amministrazioni non è necessario autenticare la firma, ma
semplicemente allegare la fotocopia della carta d’identità in corso di validità di chi ha firmato il modello stesso. Il
servizio è offerto ai residenti e non residenti.
Nel caso la dichiarazione sia destinata a privati, è necessario effettuare l’autentica della firma, presentando una marca
da bollo, attualmente da 10,33 €.
Cosa Serve
L’interessato deve firmare alla presenza del funzionario incaricato ed esibire un valido documento di riconoscimento, se
non conosciuto direttamente dal funzionario.
48
31/12/2007
CERTIFICATI
servizio competente per le
certificazioni sotto indicate
…………………………………………….
ANAGRAFE
Tel. 039 6874-260 / 262
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
CERTIFICATI ANAGRAFICI E STORICI:
modalità
……………………………………………………………………..…..……
La certificazione anagrafica riguarda ogni informazione relativa ad un individuo, che si possa ricavare dagli atti
anagrafici e che sia certificabile. Le tipologie di certificati anagrafici sono: stato di famiglia – residenza – esistenza in
vita – cittadinanza italiana – certificato anagrafico di nascita – stato libero – godimento diritti politici .
I certificati si possono emettere in carta semplice, cioè senza mettere la marca da bollo, solo per determinati
usi, indicati in un apposita tabella esposta presso l’ufficio, e che vengono scritti sul certificato stesso.
Ricordiamo agli utenti che per chi utilizza certificati emessi in carta semplice quando la legge richiede
invece che i certificati siano emessi in bollo, è previsto il pagamento di una multa da 2 a 5 volte l’importo
evaso (cioè quello della marca da bollo, attualmente da € 10,33), oltre alla marca prevista per tale
certificato.
E’ possibile il rilascio di certificati contestuali, che raggruppano cioè in un solo documento più certificazioni.
La maggior parte dei certificati anagrafici e storici vengono rilasciati immediatamente. Per quelli particolari, che fanno
riferimento a situazioni molto vecchie e richiedono quindi una ricerca d’archivio manuale, può essere necessario
qualche giorno di attesa.
Validità
La validità è di 6 mesi. Se dopo la scadenza le informazioni in esso contenute non sono variate, gli interessati possono
dichiarare in calce al certificato stesso e senza obbligo di autentica della firma, che dalla data del rilascio non ci sono
state variazioni.
servizio competente per le
certificazioni sotto indicate
…………………………………………….
STATO CIVILE
Tel. 039-6874-261
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
CERTIFICATI DI STATO CIVILE: modalità
……………………………………………………………………
I certificati di stato civile riguardano gli eventi fondamentali della vita quali nascita, matrimonio, morte e cittadinanza.
Tre sono le tipologie di certificazione:
- certificato, ossia una dichiarazione riportante i dati essenziali contenuti nell’atto
- copia integrale, fedele riproduzione dell’intero atto di stato civile
- estratto, ossia dichiarazione con dati e eventuali annotazioni
Validità
La validità è di 6 mesi. Se dopo la scadenza le informazioni in esso contenute non sono variate, gli interessati possono
dichiararlo in calce senza obbligo di autentica della firma, né di apporre la stessa in presenza del dipendente addetto.
49
31/12/2007
Le Pubbliche Amministrazioni, nonché i gestori o esercenti di pubblici servizi che lo richiedono, dovranno ritenerlo
valido.
La maggior parte dei certificati di stato civile vengono rilasciati immediatamente. Per quelli particolari, che fanno
riferimento a situazioni molto vecchie e richiedono quindi una ricerca d’archivio manuale, può essere necessario
qualche giorno di attesa.
servizio competente per le
certificazioni sotto indicate
…………………………………………….
ELETTORALE
Tel. 039-6874-261
e-mail : elettor[email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
CERTIFICATO ISCRIZIONE NELLE
LISTE ELETTORALI: modalità
…………………………………………………………….
Attesta l’iscrizione nelle liste elettorali del comune. Vi sono iscritto tutti gli elettori residenti e coloro che nel semestre
successivo, compiono i 18 anni.
CERTIFICATO DIRITTI POLITICI: modalità
………………………………………………………………….……….
Viene rilasciato su richiesta di cittadini maggiorenni
servizio competente per le
certificazioni sotto indicate
…………………………………………….
SERVIZI SOCIALI
Tel. 039 6874-301
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato dalle 9.30 alle 12.00
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
CERTIFICATO DI VACCINAZIONE: modalità
……………………………………………………………..……….……….
Viene rilasciato su richiesta di cittadini maggiorenni.
servizio competente per le
certificazioni sotto indicate
…………………………………………….
EDILIZIA PRIVATA
Tel. 039-6874-250
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
50
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
31/12/2007
CERTIFICATI VARI: modalità
…………………………………………………..
In caso di richiesta di certificati per agevolazioni fiscali e certificati relativi alla pratiche edilizie, il richiedente deve
presentare la domanda in bollo, la ricevuta dell’attestazione del versamento postale dei diritti di segreteria ed un’altra
marca da bollo da applicare sul certificato richiesto.
I tempi per il rilascio dei certificati variano da 7 a 10 giorni al massimo.
CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA: modalità
…………………………………………………………………………………...…………
Il richiedente deve presentare una domanda in bollo con indicati i mappali ed il foglio dei terreni di cui si chiede la
destinazione. In caso di frazionamento dei mappali allegare alla domanda copia del frazionamento stesso. Prima del
ritiro del certificato occorre presentare una marca da bollo da applicare sul certificato e l’attestazione del versamento
postale dei diritti di segreteria.
Nel caso in cui il certificato è richiesto per uso successione ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. N. 642/72, lo stesso e la
relativa richiesta sono esenti dall’imposta di bollo.
I tempi per il rilascio del certificato variano da 7 a 10 giorni al massimo.
DOCUMENTI
servizio competente per i
documenti sotto indicati
…………………………………………….
ANAGRAFE
Tel. 039 6874-260 / 262
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
CARTA D’IDENTITA’ PER
MAGGIORI DI ANNI 15: modalità
…………………………………………………….
E’ un documento di riconoscimento, che serve per dimostrare la propria identità. Può essere rilasciata a coloro che
hanno compiuto quindici anni, e siano residenti a Cornate d’Adda. Ha una validità di cinque anni dalla data del rilascio
e può essere rinnovata anche nei sei mesi precedenti la data scadenza. Se, durante i cinque anni di validità, il titolare del
documento cambia indirizzo, professione e/o stato civile, non è necessario modificare la carta d’identità, che conserva
comunque la sua validità fino alla scadenza.
Per i cittadini stranieri residenti la carta d’identità ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento, non valido
per l’espatrio. I cittadini stranieri non residenti in Italia, non possono invece ottenere il rilascio della carta d’identità.
I tempi per il rilascio del documento sono di 3 giorni dalla richiesta.
Cosa Serve
Minori tra 15 e 18 anni
• 3 fotografie
• Richiesta – firme per assenso dei genitori o di chi esercita la potestà e firma del minore.
Maggiorenni
• Carta d’identità scaduta
• 3 fotografie
• presenza dell’interessato per la firma
Smarrimento o furto
• Copia della denuncia alle autorità competenti in caso di furto
51
31/12/2007
CARTA D’IDENTITA’ PER
MINORI DI ANNI 15: modalità
………………………………………….……
Si chiama certificato di nascita per espatrio di minori, e viene rilasciato dal servizio anagrafe solo ai cittadini italiani
residenti a Cornate d’Adda. Deve essere convalidato dalla Questura di Monza ed è valido per l’espatrio negli stessi
paesi previsti per la carta d’identità dei maggiori di anni 15. Il richiedente può recarsi direttamente presso il
Commissariato di Monza, Viale Romagna 40, oppure usufruire del servizio offerto dal Comune, che una volta la
settimana (attualmente il martedì) consegna in Questura le pratiche ricevute e ritira i documenti predisposti. Per questo
servizio è previsto un costo a carico dell’utente per ogni singola pratica. I tempi per il rilascio sono di circa 15 giorni dal
giorno stabilito per la consegna della pratica alla Questura.
Cosa Serve :
• Modulo da compilare presso il servizio Anagrafe
• Richiesta – assenso dei genitori o di chi esercita la patria potestà
• 1 foto del minore
• fotocopie carta d’identità dei genitori
LIBRETTO DI LAVORO: modalità
……………………………………………..………
Ai sensi dell’art. 8 del decreto legislativo 19.12.2002, n. 297, a partire dal 30 gennaio 2003 il libretto di lavoro è stato
abolito.
PASSAPORTO:
modalità
………………………………………
Il servizio Anagrafe fornisce i modelli da compilare a cura dell’interessato e dichiara la firma apposta in presenza del
funzionario. Il richiedente può recarsi direttamente presso il Commissariato di Monza, Viale Romagna 40, oppure
usufruire del servizio offerto dal Comune, che una volta la settimana (attualmente il martedì) consegna in Questura le
pratiche ricevute e ritira i documenti predisposti. Per questo servizio è previsto un costo a carico dell’utente per ogni
singola pratica. I tempi per il rilascio sono di circa 15 giorni dal giorno stabilito per la consegna della pratica alla
Questura.
Per i passaporti emessi fino al gennaio 2003→ Il passaporto è valido 5 anni, trascorsi i quali è rinnovabile per un
massimo di altri 5 anni . Trascorsi 10 anni, il passaporto va comunque rifatto completamente .
Per i passaporti emessi dal febbraio 2003 → la validità è di anni 10 e non è previsto alcun rinnovo.
• Solamente per espatriare nei paesi extra unione europea, è necessario apporre sul passaporto una marca concessione
governativa da acquistare in posta o in tabaccheria.
Cosa serve
Per il rilascio
• Modulo da ritirare presso lo sportello
• 2 fotografie
• 1 marca concessione governativa da acquistare in posta o in tabaccheria
• versamento sul c/c intestato alla Questura di Milano N. 00405274 ( la cifra è passibile di variazioni)
• fotocopia carta d’identità del dichiarante
Per il rinnovo quinquennale (solo per passaporti emessi con validità quinquennale)
• Modulo da ritirare presso lo sportello
• 1 marca concessione governativa da acquistare in posta o in tabaccheria
• fotocopia carta d’identità del dichiarante
Per l’iscrizione dei minori di anni 16
• 2 fotografie, di cui una autenticata se il minore è di età superiore agli anni 10.
Nei casi in cui i richiedenti siano separati o divorziati ulteriori informazioni verranno date direttamente allo sportello.
PATENTE DI GUIDA: modalità
……………………………………………………………..
La patente di guida, per i residenti nel Comune di Cornate, viene rilasciata dall’Ispettorato della Motorizzazione Civile
di Milano, dopo aver sostenuto, con esito favorevole, gli esami.
Per le pratiche e la preparazione degli esami, è possibile rivolgersi ad una autoscuola. Chi desidera presentarsi
autonomamente, può mandare la domanda di ammissione all’esame all’Ufficio Motorizzazione Civile - Via Cilea 119 Milano - tel. 02 353791.
52
31/12/2007
DIRITTI E DOVERI
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
DEI CITTADINI
E’ bene ricordarsi che l’intero universo, con una sola irrilevante eccezione, è composto di altri.
Arthur Bloch
53
31/12/2007
ACCESSO AGLI ATTI
E AI DOCUMENTI
servizio competente
…………………………………………….
Tutti i servizi comunali, in tutte le sedi, nei rispettivi orari di apertura e relativamente agli atti e documenti
di competenza.
E’ comunque possibile rivolgersi per tutti gli atti e i documenti all’ufficio:
U.R.P. – UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Via Volta 29
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
………………………………..……
Chiunque abbia un interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti può accedere ad atti e documenti
amministrativi presentando richiesta o compilando un apposito modello di accesso disponibile presso gli uffici dei vari
servizi.
Nel caso in cui oltre alla visione, il richiedente chieda copia del documento, sono a suo carico le eventuali spese di
riproduzione della cartoleria e dei diritti di segreteria.
ANAGRAFE CANINA
servizio competente
……………..…………………….
COMMERCIO e POLIZIA AMMINISTRATIVA
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 11.45
modalità
………………………………….…
I cittadini residenti ed in possesso di un cane hanno l’obbligo di iscriverlo all’anagrafe canina, istituita presso il Servizio
di Medicina Veterinaria dell’ASL3 di Ornago.
Per il rilascio del certificato di iscrizione all’anagrafe canina (nel quale è indicato il numero di tatuaggio da applicare) è
necessario compilare un apposito modulo e presentare la ricevuta di versamento dei diritti sanitari richiesti dall’Asl di
competenza. I bollettini postali per il versamento sono disponibili presso il Comune. Il certificato viene rilasciato
immediatamente.
In caso di cambio di residenza, smarrimento, cessione o morte del cane, il proprietario ha l’obbligo di comunicazione
scritta al servizio competente, tramite apposito modulo.
54
31/12/2007
ASSOCIAZIONI SINDACALI
E DI CATEGORIA
•
LEGHE
Per informazioni su: caaf - fisco -sicet inquilini (sindacato inquilini e territorio) – adicunsum – (associazione
consumatori) – sunia ( Sindacato inquilini Servizio Casa) – federconsumatori – AUSER – tempo libero.
Piazza XV Martiri 5
FNP – CISL – Lunedì 14.00 – 16.30
SPI – CGIL – Venerdì 9.00 – 12.00
Colnago Villa Sandroni - Via Manzoni 2
FNP – CISL – Venerdì 9.30 – 11.30
SPI – CGIL – Mercoledì 9.00 – 12.00
•
PATRONATI SINDACALI
Per informazioni su: controllo posizione e regolarizzazione previdenziale – pensioni di invalidità, anzianità, vecchiaia e
superstiti – assegno sociale – pensioni ed assegni ai mutilati ed invalidi civili, ciechi e sordomuti – indennità di
mobilità, disoccupazione – assegno al nucleo familiare - tutela della maternità – utilizzazione dei contributi versati
all’estero – assistenza sanitaria, verifiche esenzioni ticket – infortuni sul lavoro (agricolo ed industriale) equo
indennizzo – malattia professionale e malattia comune, causa di servizio – assistenza antitubercolare – versamenti
volontari – recupero ed accredito contributivo – regolarizzazione documenti assicurativi.
Via A. Volta 31
Colnago Chiesa S. Carlo:
Colnago Villa Sandroni via Manzoni 2
INAS – CISL – Giovedì 14.00 – 18.30
INCA – CGIL – Martedì 9.00 – 12.00
INAS – CILS – Lunedì 14.00 – 16.00
INCA – CGIL – Martedì 9.00 – 12.00
AUTOMOBILE
servizio competente
……………..…………………….
POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 039-6874-311 o 312
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato
Gli orari di ricevimento pubblico variano nel corso dell’anno
secondo le esigenze di servizio. Fatte salve le emergenze,
verificare gli orari resi noti con avviso affisso alla porta
dell’ufficio o telefonare al centralino o all’URP.
È garantita l’apertura il Lunedì dalle 10.00 alle 12.00
CONTRAVVENZIONI: modalità
…………………………………………….……
Il pagamento delle sanzioni amministrative per le violazioni del Codice della Strada deve essere effettuato entro 60
giorni dalla data di contestazione o notificazione della violazione con versamento in conto corrente postale con il
bollettino allegato al verbale o direttamente presso gli uffici del servizio di Polizia Municipale presentando il verbale.
55
31/12/2007
Entro 60 giorni dalla data di contestazione o notifica del verbale di contravvenzione, l’interessato ha la facoltà di
procedere al pagamento o di ricorrere al Prefetto. Il ricorso, in carta semplice, indirizzato al Prefetto, va consegnato o
spedito al Corpo di Polizia che ha accertato la contravvenzione.
E’ altresì possibile ricorrere al Giudice di pace entro 60 giorni, presentando l’istanza direttamente allo stesso.
DENUNCIA DI FURTO: modalità
………………………………………….……..…
Deve essere denunciato quanto prima alle Forze di Polizia presenti o competenti sul territorio in cui il reato è stato
compiuto.
Ai fini dell’interruzione del pagamento della tassa automobilistica, è importante richiedere al P.R.A l’annotazione della
perdita di possesso del veicolo, se questo non viene rinvenuto in tempi brevi ( 20/30 giorni) dall’avvenuto furto.
INCIDENTI STRADALI: modalità
………………………………..……………………………………..……
In caso di incidente, quando non è reperibile alcun agente di polizia municipale, è possibile chiamare telefonicamente il
numero di emergenza 112 pronto intervento carabinieri.
In caso siano presenti, invece, gli agenti di Polizia Municipale, effettuano rilievi tecnici su incidenti stradali ai fini della
ricostruzione della dinamica del sinistro. Le persone coinvolte nell’incidente, o chi le rappresenta, e il perito possono
richiedere le informazioni acquisite relativamente a:
- residenza e domicilio delle parti
- copertura assicurativa e dati di individuazione dei veicoli
Cosa occorre
1. alle persone coinvolte in sinistro stradale vengono forniti i dati di cui sopra non appena la polizia Municipale
ne ha acquisito disponibilità
2. In caso di incidenti senza feriti, la visione e il rilascio di copia del rapporto di incidente è immediatamente
autorizzabile (fatto salvo il tempo necessario alla stesura del rapporto da parte della Polizia Municipale), dietro
presentazione di richiesta scritta.
3. In caso di incidenti con feriti, per ottenere copia del rapporto occorre aspettare 90 giorni, dopodiché sarà
possibile acquisire il preventivo nulla osta della Procura della Repubblica ed inoltrare richiesta scritta alla
Polizia Municipale. Il nulla osta dovrà essere esibito in originale all’atto del ritiro della copia del rapporto di
incidente.
RIMOZIONE: modalità
…………………………………
Il veicolo rimosso viene custodito in luogo stabilito dall’Amministrazione Comunale. L’automezzo sarà riconsegnato
solamente dopo il pagamento delle spese di rimozione alla Ditta incaricata della stessa.
AUTORIZZAZIONE SCARICHI IDRICI
servizio competente per gli scarichi civili
……………………………………………..…………………….
ECOLOGIA
Tel. 039-6874-253
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì
Sabato
56
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 9.00 alle 11.45
31/12/2007
modalità
……………………………………
Gli scarichi idrici di tipo civile nella fognatura sono sempre ammessi, nel rispetto del regolamento di gestione della
fognatura. Lo scarico è automaticamente autorizzato nel momento in cui il cittadino richiede l’autorizzazione ad
eseguire i lavoro di allacciamento alla fogna (vedi procedura relativa alla manomissione di suolo pubblico) e non
richiede rinnovo.
Per gli scarichi di tipo industriale, è necessario rivolgersi agli uffici del S.U.A.P. - Sportello Unico delle Attività
Produttive. Lo sportello competente per il Comune di Cornate d’Adda è quello sito in Trezzo sull’Adda, Via P. B.
Calvi 5, presso Villa Gina, tel e fax. 02/90929480, e-mail [email protected], aperto nei seguenti giorni ed
orari: martedì dalle ore 14.00 alle ore 17.30
giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Per ulteriori informazioni consultare il sito www.sportellounicoestmil.it
Per lo scarico in acque superficiali e sotterranee la competenza è della Provincia di Milano (vedi sito
www.provincia.milano.it).
DENUNCIA TAGLIO BOSCHI
E PIANTE DI ALTO FUSTO
servizio competente
……………..…………………….
ECOLOGIA
Tel. 039-6874-253
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
…………………………..………
Chiunque intenda procedere al taglio di boschi, di filari arborei o arbustivi e di singole piante ricadenti negli ambiti
territoriali del Parco Adda Nord o di boschi al di fuori del medesimo deve richiedere:
- quando il taglio riguarda un’area esterna al Parco si consegna un modulo bianco in unica copia che il richiedente
dovrà inoltrare alla Provincia di Milano ed al Comando Stazione Forestale di Carate Brianza. La domanda di cui
sopra dovrà essere inoltrata agli enti 60 gg. prima del taglio previsto; trascorsi i suddetti senza che gli enti si siano
espressi, si può procedere al taglio.
- Se il taglio riguarda invece un’area interna al Parco si consegna la modulistica formata da uno stampato in 3 copie,
da indirizzare al Presidente del Parco presso Villa Gina di Trezzo sull’Adda. Il taglio potrà essere effettuato dal 15
ottobre al 31 marzo e le denunce dovranno pervenire al Parco non oltre il 31 gennaio di ogni anno dopo il
sopralluogo del tecnico forestale del parco.
CORPO FORESTALE DELLO STATO
Piazza Caduti per la Libertà - Carate Brianza
Tel. 0362 9020 84
PARCO ADDA NORD
Villa Gina - V. P. Benigno Calvi 3 - Trezzo sull’Adda
tel. 02 90 91 229
fax 02 90 90 096
57
31/12/2007
DICHIARAZIONE DEI REDDITI
modalità
……………………………………
Il contribuente può presentare alternativamente la dichiarazione, utilizzando il modello 730 oppure il Modello UNICO.
MODELLO 730
Il contribuente può farsi assistere nella compilazione del modello dai CAF (centri di assistenza fiscale) o da un
commercialista.
Una volta compilato, il modello può essere presentato :
- ai CAF
- ai sostituti d’imposta
MODELLO UNICO
Il contribuente può farsi assistere nella compilazione del modello dai CAF (centri di assistenza fiscale) o da un
commercialista.
Una volta compilato, il modello può essere presentato :
- ai CAF
- agli sportelli delle banche
- agli uffici postali
E’ possibile presentare la dichiarazione anche via Internet
Dove trovare i modelli
Distribuzione gratuita presso:
Servizio Tributi e Ufficio Relazioni con il Pubblico – negli espositori all’esterno degli uffici
Via Volta, 29
Giorni e orari: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
DIFENSORE CIVICO
modalità
……………………………….………
Il Difensore Civico deve garantire l’imparzialità ed il buon andamento dell’Amministrazione Comunale. A lui si
possono rivolgere i cittadini per segnalare abusi, disservizi, irregolarità, all’interno della Pubblica Amministrazione. Il
Difensore svolge le proprie funzioni in totale indipendenza e la sua assistenza è gratuita.
Dove rivolgersi:
Difensore Civico Comune – rag. Giancandido Comi
orario di ricevimento
……….………………………….
COLNAGO: Villa Sandroni – Via Manzoni, 2 - Tel. 039 6885277
Il primo Mercoledì del mese senza appuntamento
dalle ore 10.00 alle ore 12.00
CORNATE: Municipio – Via Volta, 29 – Tel. 039 6874259
Tutti gli altri mercoledì senza appuntamento
dalle ore 10.00 alle ore 12.00
58
31/12/2007
ELEZIONI
servizio competente
………..…………………….
ELETTORALE
Tel. 039-6874-261
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
LISTE E TESSERE ELETTORALI: modalità
……………………………………………………………………….…..
Il Comune, iscrive automaticamente nelle liste elettorali tutte le persone che abbiano compiuto la maggiore età presenti
nell’anagrafe del Comune.
Ogni elettore è titolare di una tessera elettorale personale per le elezioni, che viene consegnata direttamente a domicilio.
In caso di mancata consegna è possibile ritirarla personalmente presso l’ufficio, presentando un documento di
riconoscimento valido.
In caso di smarrimento e/o distruzione accidentale della tessera elettorale è possibile avere un duplicato, dietro richiesta
da presentarsi personalmente il giorno delle votazioni su apposito modulo a disposizione presso l’ufficio del servizio
elettorale. E’ necessario esibire un documento di riconoscimento valido.
PRESIDENTE DI SEGGIO: modalità
…………………………………………………….…
Per essere iscritti all’Albo dei Presidenti di seggio, occorre presentare domanda di iscrizione al Comune, dall’ 1 al 31
Ottobre di ogni anno.
Presso l’ufficio elettorale è possibile ritirare l’apposito modulo.
Il comune verificati i requisiti, trasmetterà la proposta di iscrizione alla Corte di Appello, per l’inserimento nell’albo.
Requisiti :
• Diploma di scuola media superiore
• Non aver superato i 70 anni di età
SCRUTATORE DI SEGGIO: modalità
…………………………………………………………
Possono essere scrutatori tutti gli iscritti nelle liste elettorali, residenti nel comune. Occorre presentare domanda di
iscrizione all’Albo del Comune, dall’ 1 al 30 Novembre di ogni anno. Presso l’ufficio del servizio elettorale è possibile
ritirare l’apposito modulo.
GIUDICI POPOLARI
servizio competente
………..…………………….
ELETTORALE
Tel. 039-6874-261
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
59
31/12/2007
modalità
…………………………..…..
Ogni due anni, e negli anni dispari, il Comune aggiorna gli elenchi dei Giudici Popolari della Corte d’Assise e della
Corte D’Assise d’Appello.
Gli elenchi vengono formati da una commissione consiliare che vi iscrive, a domanda o d’ufficio, tutti i residenti nel
Comune in possesso dei requisiti prescritti.
Per l’iscrizione deve essere compilato un modulo disponibile presso l’ufficio del servizio elettorale, dall’ 1 aprile al 31
luglio dell’anno in cui si effettua l’aggiornamento degli elenchi.
INSEGNE PUBBLICITARIE
servizio competente
……………..…………………….
POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 039-6874-311 o 312
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato
Gli orari di ricevimento pubblico variano nel corso dell’anno
secondo le esigenze di servizio. Fatte salve le emergenze,
verificare gli orari resi noti con avviso affisso alla porta
dell’ufficio o telefonare al centralino o all’URP.
È garantita l’apertura il Lunedì dalle 10.00 alle 12.00
modalità
……………………………..……
Al fine del rilascio di autorizzazione relativa all’installazione e/o sostituzione di un qualsiasi mezzo pubblicitario
(insegne, cartelloni, striscioni), occorre presentare una domanda su apposita modulistica, allegando documentazione
fotografica e idonei bozzetti del mezzo pubblicitario, atti ad individuare in modo chiaro l’oggetto della richiesta. I tempi
per il rilascio dell’autorizzazione sono di 90 giorni al massimo.
LAVORO
CENTRO LAVORO VIMERCATESE:
modalità
………………………………………………………………….……
E’ un servizio promosso dalla Provincia di Milano. Offre servizi di analisi, valutazione, preselezione, supporto alle
imprese che sono alla ricerca di personale e servizi di accoglienza, informazione, consulenza, orientamento, formazione,
ai cittadini che sono alla ricerca di una occupazione.
Sede di Vimercate - Via Cavour 72
Centralino
039 6612672
Fax
039 6612673
Servizio Aziende 039 6611720
Sportello Lavoro di Villa Sandroni – Via Manzoni 2
Piano terra - Tel. 039 6885277
60
31/12/2007
Servizio per i Cittadini: accoglienza ed informazione lunedì dalle 9.00 alle 10.30
E’ inoltre possibile rivolgersi al CENTRO PER L’IMPIEGO (ex Ufficio di Collocamento)
Via - Cavour, 72 - 20059 Vimercate
Tel. 039 6350901
Fax: 039 6350920
e-mail : [email protected]
Giorni e orari : da Lunedì a Venerdì 9.00 - 12.30
da Lunedì a Giovedì 14.15 - 15.30
LEVA MILITARE
servizio competente
………..…………………….
LEVA
Tel. 039-6874-260 /262
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
……………………………………
Prima del compimento della maggiore età, ogni cittadino residente, è automaticamente iscritto nelle liste di leva. Il
servizio Leva, svolge le operazioni inerenti a: formazione e tenuta delle liste di leva, invio del precetto, ovvero l’invito
agli iscritti a presentarsi al Consiglio di Leva presso il Distretto Militare di Milano, per la visita medica e le prove psicoattitudinali, formazione e tenuta dei ruoli matricolari, consegna del foglio del congedo illimitato. Svolge inoltre
un’attività di supporto nella compilazione delle domande di dispensa da presentare al Distretto, fornendo anche
informazioni sulla documentazione necessaria a corredo della domanda.
E inoltre possibile rivolgersi al
Distretto Militare di Milano - Via Mascheroni, 22
Telefoni: 02- 46.90.361 (centralino)
02- 48.01.04.93 (ufficio informazioni)
02- 48.19.62.51 (fax)
Giorni e orari : Lunedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.00
Venerdì
dalle 9.00 alle 12.00
SERVIZIO SOSTITUTIVO CIVILE
Per maggiori informazioni rivolgersi:
U.N.S.C. (Ufficio Nazionale Servizio Civile)
Via San Martino della Battaglia 6 – 00185 Roma
CALL CENTER Tel. 848 800715 (attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 17.00 il costo
è di una telefonata urbana)
o sul sito internet www.serviziocivile.it
61
31/12/2007
MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO
servizio competente
……………..…………………….
LAVORI PUBBLICI
Tel. 039-6874-254
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
………………………………..…
Ogni volta che si rende necessario manomettere il suolo pubblico per allacciamenti ai pubblici servizi, è necessario
chiedere l’apposita autorizzazione. Il servizio Lavori Pubblici fornisce l’apposito modulo, da ritornare debitamente
compilato e corredato da n 2 marche da bollo, da una planimetria con indicata la zona dove deve essere effettuata la
manomissione di suolo pubblico, e da un deposito cauzionale. I tempi per il rilascio dell’autorizzazione sono di 30
giorni al massimo.
E’ obbligatorio il ripristino a regola d’arte del suolo pubblico, entro 60gg dalla data dell’autorizzazione.
L’Utente comunica la fine dei lavori al servizio Lavori Pubblici, richiedendo la restituzione del deposito cauzionale. La
restituzione avverrà solo a seguito di esito favorevole del sopralluogo effettuato dall’ufficio entro 30 giorni dalla
comunicazione di fine lavori.
OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
servizio competente
……………..…………………….
LAVORI PUBBLICI
Tel. 039-6874-254
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
…………………………..………
E’ necessario richiedere l’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico nei seguenti casi:
- posa di ponteggio
- deposito di materiale
- sosta automezzi per lavori temporanei
- occupazione con tende fisse o retrattili
- occupazione ordinaria spazi sovrastanti suolo pubblico.
Il servizio fornisce l’apposito modulo, da ritornare debitamente compilato e corredato da n. 2 marche da bollo. I tempi
per il rilascio dell’autorizzazione sono di 30 giorni al massimo.
Il bollettino per il pagamento della relativa tassa viene spedito direttamente a casa da parte della società concessionaria
della riscossione che è la :
Duomo GPA s.r.l. - Viale Cà Granda 2 - Milano
tel. 02 66105202 - 02 6473677 fax 02 6424784
62
31/12/2007
RECLAMI, SEGNALAZIONI
E SUGGERIMENTI
servizio competente
…………………………………………….
Suggerimenti, segnalazioni e reclami possono essere presentati presso tutti i servizi comunali, nei rispettivi orari di
apertura. E’ comunque sempre possibile rivolgersi all’ufficio:
U.R.P. – UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Via Volta 29
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
………………………………..……
Reclami e segnalazioni hanno lo scopo di offrire ai cittadini uno strumento veloce ed immediato per informare il
servizio, o l’assessorato, interessato che qualcosa non ha funzionato come previsto, ed eventualmente, proporre una
soluzione. Sono strumenti preziosi per chi ha come obiettivo il miglioramento continuo delle proprie attività, ed aspira a
soddisfare al meglio le esigenze, in continua trasformazione, dei cittadini.
Reclami e segnalazioni possono essere presentati sia in forma scritta che verbale, anche telefonicamente.
Reclamo in forma scritta → è possibile utilizzare il “modulo di reclamo” che si trova presso tutte le sedi comunali ed è
anche scaricabile dal sito internet. Il fac-simile del modello è riportato sull’ultima pagina della presente carta dei servizi.
E’ possibile presentare il reclamo direttamente al servizio competente, oppure a qualunque altro servizio di una
qualsiasi sede comunale, che provvederà a trasmetterlo al servizio interessato, oppure ancora presso l’ufficio relazioni
con il pubblico. Nel caso il reclamo risulti motivato e di facile soluzione, si procede, ad eliminare immediatamente
l’irregolarità. Nel caso invece il reclamo non possa essere immediatamente soddisfatto, ai cittadini verrà data risposta
verbale o scritta appena possibile, comunque entro 30 giorni. Se la complessità del reclamo non consente il rispetto del
termine indicato, il servizio interessato comunicherà ai cittadini lo stato di avanzamento delle eventuali azioni correttive
ed il nuovo termine per la loro conclusione.
La stessa procedura è prevista per le segnalazioni in forma scritta.
Il Reclamo non sostituisce i ricorsi → il reclamo ha natura e funzioni diverse dai ricorsi amministrativi e
giurisdizionali previsti dalle leggi vigenti. La presentazione del reclamo non sostituisce in alcun modo i ricorsi suddetti
e non influisce sui loro termini di scadenza.
Altrettanto preziosi, soprattutto per la pianificazione delle future attività dell’Ente Comunale, sono i suggerimenti. Sono
una diretta espressione del diritto/dovere di partecipazione del cittadino alla vita del Comune, così come lo sono i
questionari che periodicamente vengono predisposti per misurare il gradimento di uno o più servizi offerti ai cittadini . I
suggerimenti possono essere trasmessi via fax, e-mail o presentati presso l’ufficio relazioni con il pubblico utilizzando
un semplice foglio di carta bianco. E’ anche possibile utilizzare lo stesso modulo predisposto per i reclami, ovviamente
cancellando le diciture che non interessano.
I suggerimenti saranno oggetto di una relazione che periodicamente l’ufficio relazioni con il pubblico porterà
all’attenzione della conferenza di servizi dei responsabili dei vari settori e della giunta comunale.
Non verranno presi in considerazione reclami, segnalazioni e suggerimenti in forma anonima.
63
31/12/2007
RESIDENZA
servizio competente
…………………………………………….
ANAGRAFE
Tel. 039 6874-260 / 262
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
…………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
…………………………………
La residenza indica il luogo dove il cittadino trascorre abitualmente la propria vita familiare e sociale. Deve essere
dichiarata dall’interessato al servizio Anagrafe del Comune, nel cui territorio è stata stabilita, entro 20 giorni
dall’effettivo trasferimento, sia che si tratti di immigrazione che di semplice cambio di via.
Per ogni persona interessata è necessario presentare: codice fiscale, carta d’identità in corso di validità, patente di guida,
eventuali libretti di circolazione se in possesso dei seguenti mezzi di trasporto: autoveicoli, rimorchi, motoveicoli,
ciclomotori.
I cittadini stranieri devono presentare all’atto della richiesta di residenza, anche il permesso di soggiorno, il passaporto e
l’attestato di nazionalità.
Se l’accertamento del servizio Polizia Municipale conferma la dimora abituale, il servizio competente iscrive
l’interessato nell’anagrafe della popolazione residente.
I tempi per la definizione della pratica variano da 20 a 60 giorni al massimo.
TARIFFA IGIENE AMBIENTALE
EX TASSA SMALTIMENTO
RIFIUTI SOLIDI URBANI
servizio competente
……………..…………………….
TRIBUTI
Tel. 039-6874-230 / 231 / 232
Via Volta 29
e-mail : [email protected]
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
…………………………….……
A partire dal 1 gennaio 2003, la Tassa raccolta rifiuti urbani è sostituita dalla Tariffa di Igiene Ambientale (T.I.A.). Per
le utenze domestiche la maggiore novità, è il metodo di calcolo che considera oltre alla superficie anche il numero dei
componenti il nucleo famigliare.
La tariffa viene calcolata in due parti:
• una quota fissa calcolata sui mq, terrà conto dei costi fissi di gestione del servizio comuni a tutti (strade,
parchi, verde, ecc);
• una quota variabile calcolata in base ai costi di raccolta e smaltimento, verrà calcolata in base al
quantitativo medio dei rifiuti prodotti
64
31/12/2007
Chiunque nel territorio comunale occupi o conduca locali, sia appartamenti che attività produttive, ed aree scoperte ad
uso privato, è tenuto al pagamento di questa tassa ed a presentare apposita denuncia. La denuncia di occupazione sia di
nuova utenza, cessazione o variazione delle condizioni tassabili, deve essere presentata su appositi moduli in
distribuzione nell’ufficio del servizio tributi entro il termine di 30 giorni .
Per il ritardo, o la mancata presentazione, della denuncia, è previsto l’addebito di sanzioni stabilite dal regolamento
comunale. Per il pagamento, saranno inviate a domicilio fatture con cadenza quadrimestrale, pagabili presso uffici
postali e banche.
La tariffa è stabilita dall’Amministrazione Comunale, mentre il Consorzio di Igiene Ambientale (CEM) si occupa della
gestione del servizio, del calcolo e riscossione della tassa.
Consorzio Igiene Ambientale CEM
Consorzio Est Milanese
Cavenago Brianza Numero Verde 800 307 731
65
31/12/2007
ARTIGIANATO
…………………………………………………………………………………………………………………….
COMMERCIO & INDUSTRIA
.
.
Non chiedere mai a un barbiere se hai bisogno di tagliarti i capelli. Non chiedere mai a un
commerciante se il suo prezzo è buono.
Arthur Bloch
66
31/12/2007
ARTIGIANI: INIZIO ATTIVITA’
servizio competente
……………..…………………….
POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 039-6874-311 o 312
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato
Gli orari di ricevimento pubblico variano nel corso dell’anno
secondo le esigenze di servizio. Fatte salve le emergenze,
verificare gli orari resi noti con avviso affisso alla porta
dell’ufficio o telefonare al centralino o all’URP.
È garantita l’apertura il Lunedì dalle 10.00 alle 12.00
modalità
……………………………..……
La certificazione di inizio attività è rilasciata a seguito di sopralluogo e di verifica di quanto indicato dal richiedente in
un apposito modulo, disponibile presso il servizio competente. I tempi per il rilascio della certificazione sono di 60
giorni al massimo.
AUTORIZZAZIONI DI COMMERCIO
servizio competente
……………..…………………….
COMMERCIO e POLIZIA AMMINISTRATIVA
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
BAR - PIZZERIE – RISTORANTI:
modalità
………………………………………………………………….…
L’autorizzazione viene rilasciata previa verifica, effettuata sulla base del contingente assegnato al Comune dalla
Commissione Provinciale, della disponibilità di autorizzazioni da rilasciare.
Nella domanda di rilascio, il richiedente deve dichiarare il possesso dei requisiti e dei presupposti di legge, ai fini
dell’esercizio dell’attività. I tempi per il rilascio sono di 60 giorni al massimo dalla data di presentazione della richiesta
completa.
L’autorizzazione è necessaria sia per l’apertura di un nuovo esercizio, che per il subingresso, il trasferimento e
l’ampliamento dell’esercizio stesso.
→ Per l’attività di somministrazione alimenti e bevande esercitata nelle forme sotto elencate, è invece prevista una
dichiarazione di inizio attività, D.I.A.:
- al domicilio dei consumatori - annessa ad albergo - in aree di servizio delle autostrade, interna a stazioni ed aeroporti
- congiunta ad attività prevalente di trattenimento e svago - annessa a circolo affiliato - esercitata a favore dei propri
dipendenti da amministrazioni, enti o imprese pubbliche - in scuole, comunità religiose, stabilimenti militari, ecc. - in
gestione, in circoli, mense aziendali, in scuole, comunità religiose, stabilimenti militari, ecc. - temporanea su aree
private. In tutti questi casi l’attività può essere iniziata dopo la presentazione della dichiarazione all’ufficio protocollo. I
modelli per la dichiarazione sono reperibili presso l’ufficio del servizio commercio.
67
31/12/2007
→ Per installare all’interno di bar e ristoranti radio, televisioni, calciobalilla, video giochi e per effettuare giochi leciti
con le carte e/o giochi di società, è necessario presentare un’apposita dichiarazioni inizio attività (D.I.A.). Presso
l’ufficio del servizio commercio è disponibile un modello contenente tutte le dichiarazioni da effettuarsi e l’elenco
degli eventuali documenti da allegare.
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE:
modalità
………………………………………………………………………………………………………………...…
L’attività può essere iniziata dopo il rilascio dell’autorizzazione e, comunque, a seguito di una domanda che deve essere
presentata al Comune di residenza, e nella quale il richiedente deve dichiarare il possesso dei requisiti e dei presupposti
di legge, ai fini dell’esercizio dell’attività. I tempi per il rilascio sono di 90giorni al massimo dalla data di presentazione
della richiesta completa.
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE A POSTO FISSO ( MERCATI ): modalità
………………………………………………………………………………………………………………….…
La domanda deve essere presentata al Comune dove si svolge il mercato interessato, dopo aver verificato l’esistenza di
posteggi disponibili, per i quali sia stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, apposito bando di
assegnazione. Ulteriori informazioni presso l’ufficio.
NEGOZI:
modalità
………………………………………
Il Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n.114, riguardante la disciplina del commercio al dettaglio in sede fissa, prevede
tre tipi di strutture commerciali: esercizi di vicinato → fino a 150 mq., medie strutture di vendita → da 151 a 1.500 mq.,
grandi strutture di vendita → oltre 1500 mq., e forme speciali di vendite al dettaglio: spacci interni, apparecchi
automatici, vendita per corrispondenza, televisione o altri sistemi di comunicazione, al domicilio dei consumatori.
•
Per gli esercizi di vicinato (piccoli negozi fino a 150mq) e per le forme speciali di vendita al dettaglio, è
sufficiente una comunicazione da presentarsi su apposita modulistica ministeriale almeno 30 giorni prima
dell’apertura del negozio o dell’inizio dell’attività.
•
Per l’apertura di medie o grandi strutture di vendita è invece necessario presentare una domanda, sempre su
apposita modulistica, ed attendere il rilascio dell’autorizzazione. I tempi per il rilascio variano dai 90 ai 180
giorni dalla data di presentazione della richiesta completa.
In tutti i casi, il richiedente deve dichiarare il possesso dei requisiti e dei presupposti di legge, ai fini dell’esercizio
dell’attività.
Sono previste comunicazioni o autorizzazioni in caso di → apertura di nuovi esercizi, subingressi o variazioni di
titolarità, trasferimenti, ampliamenti o riduzioni di superficie, variazioni (riduzione-estensione) di settore merceologico,
inizio di nuova attività in forme speciali, variazioni relative a forme speciali di vendita, cessazioni di attività.
PARRUCCHIERI ED ESTETISTI:
modalità
………………………………………………………………….…
L’autorizzazione viene rilasciata previa verifica, effettuata sulla base del contingente fissato nel vigente regolamento
comunale, della disponibilità di autorizzazioni da rilasciare. E’ necessaria un’istanza nella quale il richiedente deve
dichiarare il possesso dei requisiti e dei presupposti di legge, ai fini dell’esercizio dell’attività.
AUTORIZZAZIONI DI POLIZIA
AMMINISTRATIVA
servizio competente
……………..…………………….
COMMERCIO e POLIZIA AMMINISTRATIVA
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
68
31/12/2007
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
FACCHINAGGIO:
modalità
………………………………………..
Chiunque intenda iniziare l’attività di facchino, deve prima presentare una dichiarazione d’inizio attività. Presso
l’ufficio è disponibile un modello contenente tutte le dichiarazioni da effettuare e l’elenco dei documenti da allegare.
LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO:
modalità
……………………………………………………………………….…
Per potere aprire un locale di pubblico spettacolo ed utilizzarlo sono necessarie due distinte licenze. La prima è la
licenza di agibilità per locali di pubblico spettacolo, riguarda esclusivamente i locali e viene rilasciata su richiesta. La
procedura per il rilascio può durare parecchi mesi e prevede varie fasi, dall’approvazione del progetto di massima da
parte della Commissione Provinciale di Vigilanza per i Locali di Pubblico Spettacolo (C.P.V.), all’esecuzione del
sopralluogo per verificare la solidità e la sicurezza dell’edificio e stabilire la capienza massima di persone in relazione
alla prevenzione in caso d’incendi. Il servizio rilascia la licenza entro 30 giorni al massimo dal ricevimento del parere
favorevole da parte della C.P.V.
In caso di locali con capienza massima pari o inferiore a 200 persone, le verifiche tecniche e gli accertamenti della
C.P.V. sono sostituiti da una relazione tecnica di un professionista abilitato. In questo caso i tempi per il rilascio della
licenza sono di 90 giorni al massimo.
La seconda è la licenza di esercizio del locale, quella necessaria per eseguire spettacoli, siano essi teatrali, musicali,di
cabaret o di arte varia.
Presso il servizio commercio si possono avere informazioni più dettagliate e sono disponibili i modelli per le domande,
contenenti tutte le dichiarazioni da effettuare e l’elenco dei documenti da allegare.
MANIFESTAZIONI SPORTIVE SENZA SCOPO DI LUCRO:
modalità
………………………………………………………………………………………..………
In caso di svolgimento di manifestazioni sportive non aventi finalità di lucro, quando le stesse non assumono carattere
di spettacolo o di trattenimento pubblico, (ad esempio il tiro a volo) è richiesto un avviso, da presentare in duplice
copia, almeno 3 giorni prima dello svolgimento della manifestazione, contenete una serie di dati.
Presso il servizio commercio è disponibile uno schema di avviso contenete tutte le indicazioni necessarie. Qualora
l’avviso sia presentato nell’interesse di Società e /o di altri Enti Collettivi, dovrà essere esibita copia della deliberazione
(o altro documento) con la quale si autorizza il richiedente a promuovere ed organizzare la manifestazione.
RACCOLTA FONDI O ALTRE UTILITÀ:
modalità
………………………………………….………………...….…
In caso di raccolta fondi od altre utilità per finalità di beneficenza su aree private e/o pubbliche è richiesta una
comunicazione preventiva. La comunicazione deve contenere l’indicazione del nominativo dell’Associazione/
Organizzazione che effettua la raccolta di fondi o di altre utilità, del giorno, ora e luogo in cui la stessa avrà luogo e, nel
caso la raccolta avvenga sul suolo pubblico, la dichiarazione di avere già richiesto e/o ottenuto la concessione per
l’occupazione del suolo stesso, oltre alle seguenti precisazioni:
- con l’iniziativa non si intende effettuare alcuna forma di commercio;
- per gli oggetti esposti non viene prefissato alcun importo, ma gli stessi verranno ceduti in cambio di una libera
contribuzione da parte dell’individuo;
- qual è lo scopo dell’iniziativa.
69
31/12/2007
AUTORIZZAZIONI PER
MANIFESTAZIONI TEMPORANEE
servizio competente
……………..…………………….
COMMERCIO e POLIZIA AMMINISTRATIVA
Tel. 039-6874-263
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……….………………………….
Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 12.30
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
ATTRAZIONI VIAGGIANTI:
modalità
……………………………………….……………….
Per installare attrazioni viaggianti quali giostre e circhi, o per sfilate di carri di carnevale è necessaria un’apposita
licenza. La richiesta va presentata da 30 a 60gg. prima della data prevista per l’installazione. Il modulo per la domanda
è disponibile presso il servizio commercio. La procedura per il rilascio della licenza in caso di installazione di numerose
attrazioni (ad esempio in caso di festa del paese) è più complessa di quella prevista in caso di installazioni singole.
Infatti nel primo caso un’apposita commissione provvede ad effettuare sopralluogo all’area interessata, al fine di
verificare l’esistenza delle condizioni di sicurezza, e la licenza viene emessa solo se il parere espresso è favorevole. Nel
secondo caso le condizioni possono essere autocertificate.
FESTE DA BALLO:
modalità
……………………………………………
E’ necessario presentare una dichiarazione di inizio attività prima della data prevista per l’evento. Presso il servizio
commercio è disponibile un modello contenete tutte le dichiarazioni da effettuare e l’elenco degli eventuali i documenti
da allegare.
FUOCHI D’ARTIFICIO:
modalità
………………………………………………….
Per ottenere l’autorizzazione allo sparo di fuochi d’artificio, è necessaria una domanda in bollo, da presentarsi da 30 a
60gg. prima della data prevista per l’evento, contenente una dichiarazione di possesso dei requisiti e dei presupposti di
legge. Presso il servizio commercio è disponibile un modello contenete tutte le dichiarazioni da effettuare e gli eventuali
documenti da allegare. Nel caso l’area destinata allo sparo non abbia già ottenuto parere favorevole da parte della
Commissione Tecnica Provinciale per le materie Esplodenti, è necessaria un’altra istanza da inoltrare, tramite il servizio
commercio, alla Prefettura di Milano, affinché disponga il sopralluogo all’area stessa.
MANIFESTAZIONI DI SORTE LOCALE
(LOTTERIA -TOMBOLA - PESCA O BANCO DI BENEFICENZA) : modalità
………………………………………………………………..…………………….……….
Il D.P.R.430/2001 ha modificato la normativa in materia. Le uniche manifestazioni di sorte locale consentite sono le
seguenti:
a) lotterie, tombole e pesche o banchi di beneficenza promossi da enti morali, associazioni e comitati senza fini di lucro,
aventi scopi assistenziali, culturali, ricreativi e sportivi, disciplinati dagli articoli 14 e seguenti del codice civile, e dalle
organizzazioni non lucrative di utilità sociale di cui all’art. 10, del D.lgs.vo 4.12.97 num. 460, se dette manifestazioni
sono necessarie per far fronte alle esigenze finanziarie degli enti stessi;
b) lotterie, tombole e pesche o banchi di beneficenza organizzate da partiti o movimenti politici di cui alla legge 2.1.97
num. 2, purché svolte nell’ambito di manifestazioni locali organizzate dagli stessi;
c) le tombole effettuate in ambito familiare e privato (quindi anche in circoli privati), organizzate per fini prettamente
ludici.
Gli enti morali, le associazioni, i comitati e le onlus che intendono effettuare manifestazioni di sorte locali hanno
l’obbligo di presentare una comunicazione di effettuazione della manifestazione
Presso il servizio competente è possibile avere ulteriori informazioni sulle modalità di effettuazione della
comunicazione, informazioni più specifiche sulle disposizioni legislative, nonché fac-simili di modelli di
comunicazione
70
31/12/2007
MANIFESTAZIONI, SPETTACOLI, CONCERTI:
modalità
…………………………………………………………………………………………
E’ necessaria una domanda in bollo, da presentarsi almeno 30gg. prima della data prevista per l’evento, contenente una
dichiarazione di possesso dei requisiti e dei presupposti di legge, e alla quale debbono essere allegati tutti i documenti
richiesti in relazione alla tipologia della manifestazione. Presso il servizio commercio è disponibile un modello
contenete tutte le dichiarazioni da effettuare e l’elenco degli eventuali i documenti da allegare.
L’autorizzazione verrà rilasciata successivamente all’esito positivo del sopralluogo che la Commissione Provinciale di
Vigilanza effettuerà per accertare le condizioni di solidità e sicurezza delle strutture e dei luoghi utilizzati per la
manifestazione.
SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE IN OCCASIONE DI FESTE/SAGRE:
modalità
…………………………………………………………………………………………………………………………………….………….…
E’ necessario presentare una dichiarazione di inizio attività prima della data prevista per l’evento. Presso il servizio
commercio è disponibile un modello contenete tutte le dichiarazioni da effettuare e l’elenco degli eventuali i documenti
da allegare.
DENUNCIA ACQUE
INSEDIAMENTI PRODUTTIVI
Servizio extra-comunale:
per ogni informazione rivolgersi agli
indirizzi e numeri telefonici sotto indicati
modalità
………………………………
La denuncia si effettua mediante appositi modelli rinvenibili sul sito dell’Idra spa , la società che gestisce gli impianti di
depurazione comunali, all’indirizzo www.idra-spa.it .
EMISSIONI IN ATMOSFERA DEGLI
IMPIANTI PRODUTTIVI (D.P.R. 203/88)
Servizio extra-comunale:
per ogni informazione rivolgersi agli
indirizzi e numeri telefonici sotto indicati
Per l’autorizzazione all’emissione in atmosfera degli impianti produttivi, ai sensi del D.P.R. 20388, è necessario
rivolgersi agli uffici del S.U.A.P. - Sportello Unico delle Attività Produttive. Lo sportello competente per il Comune
di Cornate d’Adda è quello sito in Trezzo sull’Adda, Via P. B. Calvi 5, presso Villa Gina, tel e fax. 02/90929480, email [email protected], aperto nei seguenti giorni ed orari: martedì dalle ore 14.00 alle ore 17.30
giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Per ulteriori informazioni consultare il sito www.sportellounicoestmil.it
71
31/12/2007
INFORTUNI SUL LAVORO
servizio competente
……………..…………………….
POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 039-6874-311 o 312
e-mail : [email protected]
Villa Comi - Via Dossi 5
orario d’apertura
……….………………………….
da Lunedì a Sabato
Gli orari di ricevimento pubblico variano nel corso dell’anno
secondo le esigenze di servizio. Fatte salve le emergenze,
verificare gli orari resi noti con avviso affisso alla porta
dell’ufficio o telefonare al centralino o all’URP.
È garantita l’apertura il Lunedì dalle 10.00 alle 12.00
servizio competente
per la presentazione
…………………….………………….
PROTOCOLLO
Tel. 039-6874-211
e-mail : [email protected]
Via Volta 29
orario d’apertura
……………………………………….
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
modalità
………………………………
In seguito ad infortunio sul lavoro con prognosi superiore a tre giorni, verificatosi nel territorio del Comune è
obbligatoria la denuncia da parte del datore di lavoro.
La denuncia deve essere effettuata entro 48 ore dal momento in cui il datore di lavoro è venuto in possesso della
certificazione sanitaria con esclusione del giorno festivo se finale, oppure spedite a mezzo di raccomandata A/R.
NULLA OSTA INIZIO ATTIVITÀ
Servizio extra-comunale:
per ogni informazione rivolgersi agli
indirizzi e numeri telefonici sotto indicati
Per i nulla osta di inizio attività è necessario rivolgersi agli uffici del S.U.A.P. - Sportello Unico delle Attività
Produttive. Lo sportello competente per il Comune di Cornate d’Adda è quello sito in Trezzo sull’Adda, Via P. B.
Calvi 5, presso Villa Gina, tel e fax. 02/90929480, e-mail [email protected], aperto nei seguenti giorni ed
orari: martedì dalle ore 14.00 alle ore 17.30
giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Per ulteriori informazioni consultare il sito www.sportellounicoestmil.it
72
31/12/2007
LO SAPETE
……………………………………………………………………..
CHE……
……………l’Ufficio Relazioni con il Pubblico – URP è una guida ai servizi del Comune per facilitare i rapporti fra la
pubblica amministrazione e i cittadini. Garantisce, anche telefonicamente, informazioni sull’attività degli uffici
comunali, sugli orari, sulle modalità di accesso, sulle modalità per l’effettuazione di segnalazioni e reclami e su tutto ciò
che può aiutare i cittadini ad utilizzare nel migliore dei modi i servizi offerti dal Comune.
Siamo interessati al vostro parere, suggeriteci come possiamo migliorarlo.
………….Il Comune ha attivo un sito internet. E’ ancora in costruzione, ma contiene già molte informazioni, che
potete vedere all’indirizzo www.comune.cornatedadda.it E’anche possibile scaricare i principali modelli per le
autocertificazioni e prendere visione dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale (all’atto della convocazione), delle
deliberazioni di Giunta e di Consiglio (entro 30giorni dalla seduta), nonché dell’elenco delle determinazioni dei
responsabili (entro 20 giorni dall’esecutività).
…………. A Cornate d’Adda è attivo un gruppo di PROTEZIONE CIVILE, che ha la sede operativa in Villa Comi,
Via Dossi 5, tel. 039-6060516. Il gruppo è composto da alcuni dipendenti comunali e da cittadini volontari, attualmente
23, alcuni appartenenti per lavoro a corpi specializzati. Si riunisce ogni quindici giorni, il giovedì sera, mentre ogni
domenica mattina i volontari aprono la sede dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
Lo scopo principale del gruppo è quello di assicurare i primi soccorsi in caso di eventi calamitosi sul nostro
territorio, attivare i primi soccorsi alla popolazione e gli interventi necessari a fronteggiare l’emergenza.
………….Il servizio protocollo riceve ed assegna un numero a tutta la corrispondenza in arrivo, poi la distribuisce agli
uffici di competenza per l’avvio del procedimento.
Tutta la corrispondenza (lettere, richieste, integrazioni di documentazione, offerte di collaborazione) può essere
presentata direttamente all’ufficio Protocollo, tutti i giorni da lunedì a sabato, negli orari sotto indicati. Presentando una
copia di quanto si intende consegnare, è possibile avere un timbro attestante il ricevimento della corrispondenza da
parte dell’ufficio in quella data.
Giorni e orari di apertura: da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 12.30
Giovedì
dalle 17.00 alle 18.00
Sabato
dalle 9.00 alle 12.00
………….Il servizio di pubblicità e pubbliche affissioni è dato in concessione.
Per ogni informazione rivolgersi a
Duomo GPA s.r.l. (Gestione tributi e Servizi Comunali)
Viale Cà Granda 2 tel. 02 66105202 – 02 6473677 fax 02 6424784
……………dal 2/1/03 è partito lo Sportello Unico delle Attività Produttive – S.U.A.P. in forma associata tra 21
Comuni della zona. Lo Sportello Unico per le Attività Produttive ha lo scopo di offrire agli imprenditori un unico
interlocutore con tutti gli Enti coinvolti nel procedimento, fornire un servizio di consulenza per gli adempimenti
amministrativi e di informazione nel sito www.sportellounicoestmil.it Per molte procedure connesse con le attività
produttive, finora di competenza del Comune, ci si dovrà quindi rivolgere agli sportelli del S.U.A.P., aperti al pubblico
nei Comuni di Pioltello, Gorgonzola, Melzo e Trezzo sull’Adda.
……………………….L’ASL 3– Azienda Sanitaria locale provincia di Milano 3 offre i seguenti servizi:
118 Servizio di urgenza – Emergenza sanitaria con chiamata gratuita, garantito 24 ore su 24
Numero verde : 800.777.888
Informazioni sui servizi offerti
attivo da Lunedì a Venerdì non festivi dalle 9.00 alle 12.00
73
31/12/2007
Numero verde 800.201102
Informazioni sui tempi di attesa delle prestazioni medico specialistiche e di diagnostica ambulatoriale delle strutture
accreditate sul territorio ASL3
attivo da Lunedì a Venerdì non festivi dalle 9.00 alle 12.00
Sito Internet : www.mi3.asl.it
Distretto Socio Sanitario di Trezzo sull’Adda - P.le Gorizia, 2
Tel. 02 92002834
Fax 02 92002802
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO - U.R.P.
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2 Tel. 02 92002801 / 36
Giorni e orari: da lunedì a venerdì 8.30 – 12.30 e 13.30 – 15.30
Il distretto Socio Sanitario di Trezzo, per i residenti del Comune di Cornate d’Adda, eroga i seguenti servizi (ordine
alfabetico):
•
A.D.I. – ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA
Trezzo sull’Adda – Piazzale Gorizia, 2
Tel. 02 92002807
da Lunedì a venerdì: 8.30 – 12.30 e 13.30 – 16.00
•
ANZIANI
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia,2
Tel. 02 92002845
Martedì: 14.00 – 16.00 e Giovedì: 9.00 – 12.00
•
CENTRO SOCIO EDUCATIVO - C.S.E.
Trezzo sull’Adda - Via Dante, 20
Tel. 02 9091084
Cornate d’Adda - Via Dante, 30
Tel. 039 692218
•
CONSULTORIO FAMILIARE
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2
PSICOSOCIALE - Tel.
02 92002852
Giorni e orari: da lunedì a venerdì 9.00 – 12.00 e 14.00 – 16.00
OSTETRICO GINECOLOGICO - Tel. 02 92002857
Giorni e orari : Giovedì 14.00 – 16.00
Venerdì 9.00 – 12.00
•
DISABILI
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2
Tel. 0292002846
Giorni e orari: Giovedì 9.00 – 12.00
•
ESENZIONE TICKET SANITARI
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2
Tel. 02 92002801
Giorni e orari : da Lunedì a Venerdì: 8.30 – 12.30 e 13.30 – 15.30
•
GUARDIA MEDICA
Garantisce l’assistenza medica a domicilio, negli orari in cui il medico di famiglia ed il pediatra di libera scelta non
sono tenuti ad esercitare l’attività, né ad essere reperibili. are l’attività, né ad essere reperibili
Trezzo sull’Adda - Piazzale 1° Maggio
Tel. 840 500092
•
IGIENE E PREVENZIONE PUBBLICA E DEGLI ALIMENTI
(visita patenti – sana costituzione - vaccinazioni adulti – libretti sanitari – igiene pubblica ed edilizia)
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia,2
Tel. 02 92002818/9 fax 02 92002844
Giorni e orari: da lunedì a venerdì (orari diversi in funzione del servizio richiesto)
•
INVALIDI CIVILI E PROTESICA
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia,2
Tel. 02 92002841
Giorni e orari: da lunedì a venerdì 9.00 – 12.30
74
31/12/2007
•
MEDICINA VETERINARIA
ORNAGO - Via Banfi, 6
Tel. 039 6286853 fax 039 6286852
Giorni e orari: da lunedì a venerdì 9.00 - 12.30 e 14.00 - 16.30
•
NUCLEO OPERATIVO ALCOOLDIPENDENZE - N.O.A.
VIMERCATE
via Ronchi, 6
Tel. 039 6083929
Giorni e orari: Lunedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì 9.00 – 12.00
Martedì – Mercoledì – Giovedì
14.00 – 16.00
•
SERVIZIO INSERIMENTO LAVORATIVO - S.I.L.
BERNAREGGIO U.O.I.L. - Via Dante, 1
Tel. 039 6884242
•
SERVIZIO TOSSICODIPENDENZE - SER.T.
Trezzo sull’Adda - Via Gramsci, 23
Tel. 02 9090954
Giorni e orari: da lunedì a venerdì 8.00 – 16.00
•
SPORTELLO AMMINISTRATIVO
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2
Tel. 02 92002801
Giorni e orari: da lunedì a sabato 8.00 – 12.00
•
UFFICIO ASSISTENZA MEDICA PRIMARIA E SPECIALISTICA
Per rilascio certificazioni e autorizzazioni Ambulatorio medico distrettuale:
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2
Tel. 02 92002811/3
Giorni e orari: lunedì 8.30 – 10.00
•
VISITE FISCALI
Trezzo sull’Adda - Piazzale Gorizia, 2
Tel. 02 92002836
Giorni e orari: da lunedì a venerdì 8.30 – 15.30
75
Scarica

l`amministrazione - Comune di Cornate d`Adda