Corso semestrale di
Analisi e Contabilità dei Costi
DOCENTE FEDERICA PALAZZI
II modulo
Nuovi contesti aziendali che richiedono
nuovi strumenti per l’analisi e la
gestione dei costi
L’ambiente competitivo è cambiato ….
NUOVE TECNOLOGIE (ICT):
facilitano il fluire delle informazioni e così è cambiato il modo di
organizzare e gestire la produzione (divisione del lavoro, reti,
imprese virtuali) supportando la gestione delle relazioni aziendali e
interaziendali
GLOBALIZZAZIONE:
la concorrenza è diventata globale per cui ci si distingue dai
concorrenti solo se si forniscono prestazioni superiori che creano
valore per il cliente (nuovo potere del consumatore)
IMPORTANZA CHIAVE DELLE CONOSCENZE:
la conoscenza è diventata diffusa per cui la continua innovazione di
prodotto e di processo diventa fondamentale per riuscire a fornire
prestazioni superiori e soddisfare i clienti
Analisi e contabilità dei costi
..per cui sono cambiate le leve competitive
Non è più sufficiente competere sui costi
Ora occorre competere:
-Sul tempo
-Sulla qualità
-Sulla varietà di prodotto
Ciò ha comportato inadeguatezza dei sistemi di
misurazione dei costi tradizionali
Inoltre, ha favorito l’introduzione di sistemi di gestione
dei costi: bisogna comprendere come l’organizzazione
può arrivare a certi obiettivi (analisi dei processi interni)
e quali sono le implicazioni economico-finanziarie
Analisi e contabilità dei costi
La leve della competizione
TEMPO: è fondamentale comprimere i tempi
-
di sviluppo di nuovi prodotti (time to market);
di produzione (tempo di attraversamento o throughput)
di logistica/distribuzione del prodotto finito (tempo del ciclo operativo)

Just in time e sistemi di allocazione dei costi indiretti in
base al tempo
QUALITA’: è fondamentale non solo che il prodotto sia
qualitativamente “idoneo all’uso” ma che la qualità sia tale da
“soddisfare il cliente”

Sistemi di gestione della qualità e misurazione dei costi
della qualità
Analisi e contabilità dei costi
La competizione è ora basata su:
VARIETA’ DEL PRODOTTO:
è fondamentale che il
prodotto sia differenziato. La differenziazione si ottiene:
- Ampliando la varietà delle linee e delle opzioni di prodotti
- Personalizzando il prodotto (su misura)

Produzione su commessa
COSTI: rimane fondamentale il contenimento di costi aziendali
per raggiungere l’equilibrio economico, ma occorre contemperare il
contenimento dei costi con la qualità, la varietà e la riduzione dei
tempi

Nuovi sistemi per governare la complessità
Analisi e contabilità dei costi
Scarica

introduzione secondo modulo