Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Scuola secondaria statale di primo grado “Giovanni Pascoli” Via degli Anemoni – 80033 Cicciano (Na) Tel 081 8248687 – Fax 081 8261852 E‐mail: [email protected] Sito web: www.gpascolicicciano.it Distretto scolastico n°30 ‐ Codice meccanografico NAMM26500E – C. F. 84004920637 Prot. n. 1044/PON C 1
Cicciano, 24 marzo 2012
‐ All’albo PON della Scuola ‐ Agli atti della Scuola ‐ Al sito Internet www.gpascolicicciano.it ‐ Al sito http://pon.agenziascuola.it/ sezione “Bandi di selezione degli esperti” ‐ Alle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Napoli RIAPERTURA BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ENTE
CERTIFICATORE COMPETENZE INFORMATICHE
A SEGUITO DI SOPRAGGIUNTO RICORSO AVVERSO.
PIANO INTEGRATO D’ISTITUTO PON – FSE Annualità 2011-2012
AZIONE C.1 : I Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani ‐ C‐1‐FSE‐2011‐1268 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ‐ vista la Programmazione Fondi Strutturali 2007‐2013 – Programma Operativo Nazionale: “Competenze per lo sviluppo” finanziato dal Fondo Sociale Europeo; avviso Prot. n. AOODGAI – 4462 del 31‐03‐2011; ‐ vista l’autorizzazione nazionale numero AOODGAI/10674 del 27/09/2011 del MIUR – Direzione Generale per gli affari internazionali dell’istruzione scolastica Ufficio IV; ‐ vista l’autorizzazione del PIANO INTEGRATO d’ISTITUTO della Scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” di Cicciano. Annualità 2011‐2012, prot. N. AOODGAI/11481 del 13‐10‐2011; ‐ visto il DPR 275/1999 concernente norme in materia di autonomia delle Istituzioni scolastiche; ‐ viste le “Disposizioni ed istruzioni per l’attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007‐2013”, Edizione febbraio 2009, prot. N. AOODGAI/749 del 06‐02‐2009; ‐ visto il D.I. n. 44 del 01‐02‐2001: “Regolamento concernente le istruzioni generali sulla gestione amministrativo‐contabile delle istituzioni scolastiche”; ‐ visto il Regolamento CE n. 1159 del 30‐05‐2000 e n. 1828 del 08‐12‐2006, relativo alle Azioni Informative e Pubblicitarie sugli interventi programmati PON ‐ FSE; ‐ vista la delibera n° 61 del Collegio dei Docenti del 06‐05‐2011 con la quale è stato approvato il Piano integrato FSE‐PON, annualità 2011; ‐ vista la delibera del Consiglio d’Istituto n° 30 del 01‐09‐2011 con la quale sono stati definiti i criteri di scelta delle risorse umane, ai sensi del D.I. n° 44 del 01‐02‐2001; ‐ vista la delibera n° 43 del Consiglio d’Istituto del 06‐10‐2011 relativa all’assunzione in bilancio dei finanziamenti autorizzati; ‐ vista la delibera n. 32 del Collegio docenti del 06‐11‐2011 con la quale si inserisce la progettualità dei PON‐FSE autorizzati all’interno dell’Offerta Formativa dell’Istituzione scolastica, ‐ visti i criteri generali per la stipula dei contratti d’opera per particolari attività o insegnamenti definiti dal D.I. n° 44/2001; ‐ tenuto conto della Circolare Ministero del Lavoro, Salute e Politiche sociali n. 2 del febbraio 2009, ‐ vista la necessità di reperire Agenzie Formative accreditate per la certificazione finale prevista dal modulo PON – FSE Azione C1 “Amico PC” rivolto alle competenze ICT (Concepts of Information and Communication Technology) , ‐ considerato i criteri definiti dal GOP al fine di effettuare la selezione dell’Ente certificatore in base a criteri di trasparenza e massima pubblicizzazione delle iniziative; ‐ visto il bando pubblico per la selezione dell’Ente certificatore, prot. 741/PON del 03‐03‐2012, relativo al modulo PON C 1 FSE‐2011‐1268 “Amico PC”, Piano integrato 2011‐12; ‐ tenuto conto del ricorso (prot. 928 del 16‐03‐2012) avverso il bando suddetto, presentato dalla Società “MEDIATEC Aps” con sede legale in Giugliano in Campania (NA); ‐ ritenute valide, nella riunione del GOP (16‐03‐2012, prot. 902), le motivazioni addotte in esso; ‐ vista la Legge 241/1990 e successive modifiche ed integrazioni tra cui la Legge 15/2005; ‐ vista la direttiva in materia di annullamento d’ufficio di provvedimenti illegittimi, ai sensi dell’art. 1, c. 136, della L. 311/2004 e dell’art. 21 della L‐ 241/1990, come introdotto dalla L. 15/2005; considerato il potere di autotutela della Pubblica Amministrazione e della valutazione dell’interesse pubblico; ‐ considerata ogni altra disposizione e normativa in materia; ‐ ritenuto necessario modificare il proprio bando prot. 741 del 03‐03‐2012; NEL DISPORRE la rettifica d’ufficio del bando prot. 741 del 03‐03‐2012 per il reperimento di Enti certificatori abilitati al rilascio di certificazioni informatiche riconosciuti dal MIUR, relative al PON C‐1‐FSE‐
2011‐1268, modulo “Amico PC” rivolto agli alunni EMANA Avviso Pubblico per l’individuazione di un “Ente certificatore abilitato al rilascio delle certificazioni delle competenze informatiche” per l’attuazione del PON Obiettivo C Azione 1‐FSE‐2011‐1268 – “Amico PC” finanziato con i Fondi Strutturali e inerenti i progetti PON del Piano Integrato di Istituto ‐ Obiettivo Convergenza ‐ Competenze per lo Sviluppo ‐ Annualità 2011‐2012, da utilizzare, con contratto/convenzione. Obiettivo Azione Titolo Destinatari PON C1: Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani C‐1‐FSE‐2011‐1268 Interventi per lo sviluppo delle competenze digitali “Amico PC” Circa 21 alunni Scuola secondaria di I grado COMPITI DELL’ENTE CERTIFICATORE L’Ente mediante suoi esperti, dovrà sottoporre i corsisti agli esami previsti per il conseguimento della certificazione informatica, secondo il calendario che sarà concordato con il GOP di Istituto, per il numero di moduli necessari ad ottenere la certificazione finale utile ad acquisire competenze informatiche di base (Start level), così come da Piano Integrato autorizzato, reperibile sul sito della scuola. Ai corsisti che avranno superato, con esito positivo, gli esami necessari alla certificazione informatica, dovrà essere rilasciata la relativa certificazione; a coloro che non avranno superato gli esami entro la conclusione delle attività didattiche, dovrà essere rilasciata attestazione comprovante i livelli di competenza raggiunti. L’esame finale e la certificazione delle competenze dovranno essere svolte improrogabilmente entro il termine dell’anno scolastico in corso. RETRIBUZIONE Il limite massimo del compenso, onnicomprensivo degli oneri accessori, sarà quello indicato dalle disposizioni ed istruzioni per la realizzazione dei piani integrati annualità 2007/2013, finanziati con il fondo FSE. PERIODO E SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ le attività si svolgeranno presso la sede d’esame indicata dall’ente in orario pomeridiano, nel periodo compreso da aprile a luglio 2012. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E VALUTAZIONE Gli Enti aspiranti dovranno produrre: 1) istanza, redatta secondo il modulo allegato al presente bando, contenente la candidatura per la certificazione relativa al corso suindicato; 2) curriculum dell’ente certificatore redatto nel formato europeo; 3) offerta economica per il numero di partecipanti, dove dovrà essere indicato: a) il costo complessivo degli esami utili per ottenere la certificazione informatica, specificando il costo del singolo esame, costo dell’eventuale Skill Card, costo di eventuali moduli falliti. Tali costi devono essere omnicomprensivi di ogni onere accessorio e/o altro costo non predeterminato. Il tutto dovrà essere contenuto in una busta sigillata, indirizzata al Dirigente Scolastico della Scuola Secondaria di I Grado “G. Pascoli” – Via degli Anemoni ‐ 80033 Cicciano (NA), e dovrà pervenire al protocollo della Scuola entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 31 marzo 2012. Le istanze vanno presentate brevi manu o mediante spedizione postale. Non fa fede il timbro postale. Sulla busta dovrà essere riportata l’indicazione “Offerta Economica Ente Certificatore competenze informatiche” ‐ PON 2011‐2012”. Le dichiarazioni andranno rese ai sensi del D.P.R. 445/2000. La mancata osservanza delle indicazioni fornite nel presente bando costituisce motivo di esclusione dalla selezione. Le istanze pervenute dopo il termine fissato e quelle che risultassero incomplete non verranno prese in considerazione. L’Amministrazione si riserva, in caso di affidamento di incarico, di richiedere la documentazione comprovante i titoli dichiarati. La non veridicità delle dichiarazioni rese nella fase di partecipazione al bando è motivo di rescissione del contratto. La Scuola Secondaria di primo grado “G. Pascoli” non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte dell’Ente richiedente o da mancata e tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda. La comparazione del prezzo rappresenta un elemento fondamentale di valutazione in quanto la Scuola, come ente pubblico, è tenuta ad osservare il principio dell’economicità e perciò a tener conto dell’offerta ad essa più conveniente. Contestualmente, però, si sottolinea come la qualità del servizio offerto, nonché l’accertamento e la verifica dei percorsi formativi pregressi rappresentano altrettanti punti di riferimento importanti per la scelta dell’ente certificante le competenze informatiche. Pertanto, la valutazione delle istanze e la relativa graduatoria degli Enti certificatori, sarà effettuata sulla base dei seguenti elementi: ¾ offerta economica più vantaggiosa; ¾ costo di ogni singolo esame (la selezione degli esami da certificare sarà effettuata dall’Esperto che ha tenuto il corso, in basa al programma svolto); ¾ costo e/o gratuità di eventuali esami falliti; ¾ costo dell’eventuale Skill card o sua gratuità; ¾ indicazione dell’accreditamento presso il MUIR e/o altri Enti di formazione riconosciuti a livello nazionale; ¾ specifica menzione del sistema operativo da utilizzare durante l’esame, sistema operativo che dovrà essere coerente con quello utilizzato dai corsisti durante lo svolgimento del corso; ¾ verifica dei percorsi formativi proposti dall’Ente in ordine agli aspetti metodologici e didattici della scuola; ¾ contenuti e continuità dell'attività di certificazione dell’Ente richiedente; ¾ ubicazione della sede d’esame nel territorio di Cicciano o servizio bus gratuito. Tutti i parametri qui indicati rappresenteranno un criterio fondamentale per la scelta della Certificazione, criteri che saranno vagliati e valutati scrupolosamente dal Gruppo Operativo di Piano. Gli incarichi saranno attribuiti anche in presenza della richiesta di un solo Ente pienamente corrispondente alle esigenze progettuali. L’esito della selezione sarà comunicato direttamente all’Ente individuato. L’ente individuato è tenuto a partecipare ad incontri, con i tutor d’aula, finalizzati alla stesura del calendario delle sedute di esami. Per quanto non espressamente previsto nel presente bando si rinvia alle Linee Guida, all’Avviso Prot. N. AOODGAI/8124 del 15/07/2008 e relativi allegati nonché eventuali integrazioni o modificazioni. I dati personali che entreranno in possesso dell’Istituto, a seguito del presente Avviso Pubblico saranno trattati nel rispetto della legislazione sulla tutela della privacy (decreto legislativo 30 giugno 2003 – n. 196). Le candidature dovranno contenere l’assenso al trattamento dei dati. Il presente bando viene reso pubblico attraverso la pubblicazione all’Albo dell’Istituto, la pubblicazione sul sito web dell’Istituto www.gpascolicicciano.it e sulla piattaforma pon http://pon.agenziascuola.it/ sezione “Bandi di selezione degli esperti” e tramite mail indirizzata a tutte le scuole della Provincia di Napoli. AVVERTENZE Per gli Enti Certificatori che avessero già risposto al Bando pubblico per la selezione
dell’Ente certificatore, prot. 741/PON del 03-03-2012, relativo al modulo PON C 1 FSE2011-1268 “Amico PC”, Piano integrato 2011-12, con scadenza al 16 marzo 2012, non
devono produrre alcuna ulteriore istanza, a meno che non intendono integrare o
modificare la loro offerta o l’intera istanza documentale.
Il Dirigente Scolastico
F.to
Prof.ssa Eva Ciccone
_____________________ INFORMATIVA PRIVACY
I dati dei quali l’Istituto entrerà in possesso a seguito del presente avviso pubblico saranno trattati nel rispetto del Dlgs
196/03 e successive modifiche ed integrazioni.
Con la presente clausola l’Istituzione Scolastica dichiara che il trattamento dei dati personali e/o sensibili forniti sarà effettuato in
conformità all’art.11 comma 1 lettere da a) ad e) del DLgs 196/03. Inoltre, ai sensi dell’art.13 del DLgs 196/03 comma 1 lettere da a)
ad f), la Istituzione Scolastica dichiara che il trattamento sarà effettuato con lo scopo di adempiere su esplicite richieste nonché
per fini istituzionali propri della Pubblica Amministrazione; che il trattamento potrà effettuarsi con o senza l’ausilio di mezzi elettronici
o comunque automatizzati, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge e/o da regolamenti interni,
compatibili con le finalità per cui i dati sono stati raccolti; che il conferimento dei dati ha natura in parte facoltativa e in parte
obbligatoria e l’eventuale, parziale o totale rifiuto di rispondere comporterà o potrà comportare per questo istituto l’impossibilità di
adempiere alle richieste; che i dati raccolti non saranno comunicati a terzi se non nei casi previsti od imposti dalla legge e secondo
le modalità in essa contenute; che si potranno esercitare i propri diritti in conformità a quanto prescritto negli artt. da 7 a 10 del DLgs
196/03; che il Titolare del trattamento dei dati è il DS dell’Istituzione Scolastica
Cicciano, 24 marzo 2012
Il Dirigente Scolastico
F.to
Prof.ssa Eva Ciccone
__________________________
Al Dirigente Scolastico Scuola Secondaria di primo grado “G. Pascoli” Cicciano (Na) Il/La sottoscritto/a _________________________________________________________ legale rappresentante dell’Ente Certificatore_____________________________________ PRESENTA la propria candidatura per partecipare al bando di selezione ente certificatore competenze informatiche, attraverso valutazione comparativa dei curricola, per l’individuazione dell’Ente Certificatore, per la verifica, valutazione e certificazione delle competenze informatiche acquisite dai corsisti frequentanti il Modulo PON Obiettivo C Azione 1: “Amico PC”, (Start Level), Modulo formativo finanziato con i Fondi Strutturali e inerenti i progetti PON del Piano Integrato di Istituto‐ Obiettivo Convergenza – Competenze per lo Sviluppo – Annualità 2011‐
2012. A tal fine, consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii. dichiara sotto la propria responsabilità: Cognome ______________________________________________________________ Nome ______________________________________________________________ Nato a __________________________________________Prov._____il___ /___/______ Cod. Fiscale Partita I.V.A. In particolare dichiara: ¾ di essere cittadino _______________________ ¾ di essere in regime di godimento dei diritti politici nello stato di appartenenza ¾ di non aver riportato condanne penali ¾ di non avere procedimenti penali in corso ¾ di non trovarsi in alcuna delle cause di esclusione di cui all’art.38 del decreto legislativo 163/2006; ¾ di aver preso visione del bando, di esserne a conoscenza e di accettare tutte le prescrizioni e condizioni previste dal medesimo. Recapiti: Città: __________________________________________________________________ Via: ___________________________________________________________________ Telefono:___________________________________________ Cellulare:___________________________________________ E‐mail: _____________________________________________ Sito web: ___________________________________________ Il sottoscritto, si impegna a segnalare tempestivamente le variazioni che dovessero intervenire successivamente. Allega alla presente: 1) Curriculum vitae; 2) propria offerta economica; 3) fotocopia documento di identità. ________________,__________________ Firma___________________________
TUTELA DELLA PRIVACY Il/La sottoscritto/a_________________________________________autorizza l’Istituto al trattamento dei dati personali ai sensi del D.L.vo 196/2003. Firma ____________________________ Data ________________________
Scarica

riapertura bando per la selezione di un ente certificatore