W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T
Anno 5 n. 132
W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T
Venerdì 15 luglio 2011
Torino e Bologna:
vertice Sindaci per rilancio città
I
Sindaci di due importanti città
del Nord - Virginio Merla di
Bologna e Piero Fassino di Torino
- si sono incontrati per discutere
la realizzazione di un reciproco
coordinamento, che si traduca in
azioni concrete finalizzate a far
sì che questa parte d'Italia sia
nuovamente un traino per il Paese
e per la crescita delle autonomie
locali.
Entrambi hanno, infatti,
"condiviso la preoccupazione per
la manovra Finanziaria che
colpisce i Comuni e che porterà
ulteriori tagli".
Secondo quanto riferisce la nota
diramata al termine del 'summit'
tra i due Sindaci, all'inizio di
settembre ci sarà un incontro
congiunto tra le giunte di Bologna
e Torino per stringere una
cooperazione tra le due città sui
temi della "cultura, delle
partecipate, sistema aeroportuale
in primis, e sistema bancario, vista
la forte presenza di Intesa-San
Paolo a Bologna".
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
COMUNE DI TORITTO (BA)
AVVISO PUBBLICO PER
L'ALIENAZIONE DI IMMOBILI
Il Responsabile Del Settore LL.PP.
Patrimonio Avvisa: che il Comune di
Toritto intende alienare i seguenti
immobili: 1) (Descrizione immobile):
Toritto Largo Chiesa 22 P.1°, (Dati
catastali): Fg. 10 P.lla 626 sub 2,
(Destinazione): Abitazione, (Valore
di alienazione): € 28.512,00. 2)
Quasano Via della Murgia P.T., Fg. 37
P.lla 689 sub 3, commerciale, €
29.177,28. 3) Quasano Via della
Murgia P.T., Fg. 37 P.lla 689 sub 4,
commerciale, € 29.177,28. 4)
Quasano Via della Murgia P.T., Fg. 37,
P.lla 689 sub 5, commerciale, €
30.412,80. 5) Quasano Via della
Murgia P.T., Fg. 37 P.lla 689 sub 6,
commerciale, € 31.363,20. 6) Via
Principe Amedeo P.T., Fg. 4 P.lla 922
sub 2, commerciale, € 47.520,00. 7)
Via Principe Amedeo P.T., Fg. 4 P.lla
Iscrizione al registro della stampa del
Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007
Redazione Barletta - Via S. Antonio 30
Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373
Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia
Edito da: Contesto srl
CONTATTI
Direttore:
Redazione:
Abbonamenti:
Clienti:
Url:
[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]
www.bandinlinea.it
PUBBLICITÀ
concessionaria per la pubblicità su
bandinlinea
per informazioni e contatti
0883 34 79 95
Tel.
[email protected] - www.intelmedia.it
2
922 sub 3, commerciale, € 47.520,00.
8) Via Principe Amedeo P.T., Fg. 4 P.lla
922 sub 4, commerciale, € 47.520,00.
9) Via Principe Amedeo P.T., Fg. 4 P.lla
922 sub 5, commerciale, € 49.420,80.
10) Via Principe Amedeo P.T., Fg. 4
P.lla 922 sub 6, commerciale, €
87.436,80. 11) Quasano Largo
Fontana Vecchia, area bianca,
commerciale-area bianca, €
30.852,00. 12) Terreno agricolo
incolto, Fg. 32 P.lla n. 58, agricola, €
4.950,00. L'assegnazione avverrà
mediante "asta pubblica" con
procedura aperta, con il metodo delle
offerte segrete in aumento rispetto
al prezzo a base d'asta, anche in
presenza di una sola offerta valida.
Le offerte in lingua italiana, devono
essere indirizzate al Comune di
Toritto, Via Municipio11, 70020
Toritto (BA) e devono pervenire,
entro e non oltre le ore 12 del
05.08.2011. La seduta unica di gara
avrà luogo il 08.08.2011 alle 09.00
c/o la sala consiliare del Comune.
L'avviso integrale di gara è
consultabile all'albo pretorio e su
www.comune.toritto.ba.it.
Il Responsabile
del Settore LL.PP. e Patrimonio
Ing. Nicola Crocitto
***
CITTÀ DI POMIGLIANO
D'ARCO
P.zza Municipio 1, 80038 Napoli, tel.
081/5217111, fax 081/5217214.
Avviso di avvio del procedimento per
l'apposizione del vincolo preordinato
all'esproprio delle aree occorrenti
per la realizzazione di opera pubblica
in variante al vigente strumento
urbanistico e dichiarazione di
pubblica utilità' (art. 7 e 8 L. 241/90
e smi e art. 9-10-11-16-19 DPR 327/01
e smi). Prot. n. 2238/UT del 08.07.11.
Il Dirigente U.T. visti i progetti
definitivi depositati presso questa
Amministrazione, di cui all'allegato
elenco, e considerato che la
successiva approvazione degli stessi
da parte del Consiglio Comunale
comporterà, ai sensi degli artt. 10 e
19 del D.P.R. 327/01 e smi,
l'apposizione del vincolo preordinato
all'esproprio mediante adozione di
variante urbanistica e di dichiarazione
di pubblica utilità. Ai sensi degli artt.
7 e 8 della Legge 241/90 e smi.
AVVISA: che con il presente atto ha
inizio il procedimento diretto alla
va r i a z i o n e d e l l o st r u m e nto
urbanistico generale, facendo
sorgere il vincolo urbanistico
preordinato all'esproprio; che, ai
sensi dell'art. 19 c. 2 del DPR 327/01,
l'adozione della variante avverrà in
sede di approvazione del progetto
definitivo ad opera del Consiglio
Comunale; che il vincolo urbanistico
preordinato all'esproprio, ai sensi
dell'art. 10 del DPR 327/01 e smi, in
uno alla dichiarazione di pubblica
utilità, ai sensi dell'art. 12 del DPR
327/01 e smi, in sede di approvazione
del progetto definitivo, sono
condizioni per poter espropriare le
aree necessarie alla realizzazione
dell'opera; che le aree interessate ai
lavori in questione ricadono nel
Comune di Pomigliano d'Arco, così
come individuate nell'Allegato Elenco
Particellare: Elenco progetti definitivi
e nominativo RUP: Riqualificazione
via San Giusto via Imbriani, RUP U.T.C. Arch. Sabato Esposito, tel.
081.5217210. Elenco Particellare
degli immobili interessati Comune
di Pomigliano d'Arco: FG. 6 - P.lle:
255, 2424, 2452, 204, 1417, 1703,
23, 526, 675, 674, 1177, 1178, 1662,
1659, 246, 737, 2596, 2597, 264,
2517, 2515, 2513, 2511, 2509, 2507,
1691(ex 173), 174. FG. 11 - P.lle: 320,
885, 886, 496, 807, 772, 805, 892,
891, 611, 613, 619. Riqualificazione
via Corradino via Figliolini. RUP U.T.C. Arch. Stefano Sasso, tel.
081.5217213. FG. 7 - P.lle: 584, 634,
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
635, 585, 783, 784, 1087, 1088, 109,
616, 851, 850, 791, 720, 719, 37, 67,
1128, 817, 823, 503, 505, 268, 923,
925, 526. FG. 12 - P.lle: 101, 62, 767,
740, 766, 33, 493, 494, 495, 506, 483,
597, 775, 776, 596, 777, 778, 595,
779, 594, 780, 499. Riqualificazione
Masseria Chiavettieri. RUP - U.T.C.
Geom. T izio Lo Caruso, tel.
081.5217150. FG. 9 - P.lle: 176, 282,
337, 338. FG. 10 - P.lle: 321, 357,
362, 115, 1, 28. Riqualificazione
Masseria Cutinelli. RUP - U.T.C. Arch.
Stefano Sasso, tel. 081.5217213. FG.
13 - P.lle: 157, 165, 164, 163, 134,
116, 135, 150, 151, 148, 49, 50, 125,
1, 175. Riqualificazione via Pratola.
RUP - U.T.C. Arch. Anna Lucia
Casalvieri, tel. 081.5217178. FG. 3 P.lla: 4137. Riqualificazione Via
Caruso, Via Scarlatti, Via Donizetti.
RUP - U.T.C. Ing. Pasqualino
Belluomo, tel. 081.5217149. FG. 8 P.lle: 309, 131, 292, 132, 464, 74.
Riqualificazione Masseria
Madonnelle. RUP - U.T.C. Ing.
Pasqualino Belluomo, tel.
081.5217149. FG. 6 - P.lla: 2522.
Prolungamento strada, rione Bosco
Piccolo. RUP - U.T.C. Ing. Pasqualino
Belluomo, tel. 081.5217149. FG. 4 P.lle: 1529, 1527. Riqualificazione
Via Benevento, Via Sabin. RUP U.T.C. Arch. Sabato Esposito, tel.
081.5217210. FG. 3 - P.lle: 843, 715,
841, 148, 842, 844, 1220, 1218, 1217,
1216, 1215, 54, 1213, 55, 1210, 1212,
1194, 758, 1195, 730, 729, 1469,
1463, 1462, 1461, 1460, 1513, 1512,
50, 362, 361, 360, 157, 156, 155,
1268, 1267, 1388, 1391, 154, 711,
710, 153, 1420, 1411, 1402, 1247,
1436, 893, 1441, 1432, 1439, 1437,
1455, 1454, 1456, 933, 958. Che gli
elaborati costituenti i singoli progetti
definitivi e la relativa strumentazione
urbanistica sono depositati c/o II
Comune di Pomigliano d'Arco, P.zza
M u n i c i p i o 1 , U f f. Te c n i c o,
Responsabile del Procedimento
(come in elenco indicato), al quale
potranno essere richiesti chiarimenti
3
4
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
ed informazioni circa iI procedimento
in questione nonché prenderne
visione ed estrarne copia esclusivamente il mart. dalle 9 alle
12 e dalle 16 alle 18; giov., dalle 9
alle 12; Nel termine perentorio di 30
gg dalla data di ricevimento del
presente avviso, e gli altri interessati,
entro 30 g g. dalla data di
pubblicazione dell'avviso pubblico,
come indicati nell'allegato Elenco
Particellare possono effettuare
eventuali osservazioni scrìtte, che
saranno valutate ai fini delle
definitive determinazioni, facendole
pervenire esclusivamente al
Protocollo Generale del Comune di
Pomigliano d'Arco, al Responsabile
del Procedimento sopra indicato, con
l'avvertenza che le osservazioni
pervenute oltre II termine suddetto
non saranno tenute in
considerazione; Che, ai sensi dell'art.
3 del D.P.R. 327/01, chi risulta
proprietario secondo i registri
catastali e riceva comunicazione di
atti del procedimento espropriativo,
ove non sia più proprietario è tenuto
a comunicarlo al Comune di
Pomigliano d'Arco entro 30 gg. dalla
data del presente avviso, indicando
altresì, ove ne sia a conoscenza, il
nuovo proprietario, o comunque
fornendo copia degli atti in Suo
possesso utili a ricostruire le vicende
dell'immobile; Che l'Amministrazione
competente è il Comune di
Pomigliano d'Arco (NA); Che, in
riferimento a ciascun progetto
definitivo sopra indicato, potranno
essere richiesti chiarimenti ed
informazioni circa il procedimento in
questione al rispettivo Responsabile
del Procedimento, come in elenco
indicato.
UNIVERSITÀ
DELLA CALABRIA
AVVISO
DI APPALTO AGGIUDICATO
Si rende noto che è stato pubblicato
su www.unical.it l'esito della
procedura aperta per l'appalto dei
lavori di manutenzione ordinaria e
straordinaria delle proprie strutture.
CIG 055126349D.
Il Direttore Amministrativo
Avv. Bruna Adamo
***
COMUNE DI TERLIZZI (BA)
COMUNE DI
BORGOROSE (RI)
Tel.0746 314925 - Fax 0746 315175
www.comuneborgorose.ri.it
[email protected]
Area Politiche Educative,
Culturali e Sociali
ESTRATTO BANDO DI GARA
Fornitura gasolio da riscaldamento
per edifici di pertinenza comunale,
per il periodo 1/10/11 - 31/05/14. In
esecuzione della determinazione
n.415 del 27.06.2011 è indetta la gara
per l'affidamento della fornitura di
gasolio da riscaldamento con
procedura aperta di cui al
D.Lgs.163/06 con il criterio del prezzo
più basso. Quantità presunta della
fornitura 300.000 litri. Termine
presentazione offerte: 17.08.2011
ore 12.00. Apertura buste: 22.08.11
ore 10.00. Il bando di gara è
pubblicato all'albo pretorio del
comune.
AVVISO DI AGGIUDICAZIONE
Affidamento dei lavori "Progetto MAT
- recupero e rifunzionalizzazione
dell'ex mattatoio comunale di Terlizzi
- Laboratorio Bollenti Spiriti Completamento" - CIG 1391482F41.
Importo a base di gara:
€.605.000,00+IVA, di cui €.23.816,22
per oneri sicurezza non soggetti a
ribasso. Procedura aperta (artt.3,
co.37, 55, co.5, e 122 del D.
Lgs.163/06), criterio del prezzo più
basso determinato mediante ribasso
sull'elenco prezzi posto a base di gara
(art.82, co.2 lett.a) D.Lgs.163/06 con
esclusione automatica delle offerte
anomale (art.122, co.9 D.Lgs.163/06).
Ditte partecipanti: 101.
Aggiudicataria: T.E.A. Costruzioni srl,
corrente in Altamura alla Via Rovigo
81, con il ribasso del 25,894% e per
il prezzo di €.454.508,27 +IVA,
comprensivo di oneri di sicurezza.
Determ. dirig. n.334 del 31.05.11.
Avviso pubblicato sulla GURI, V Serie
Speciale, n.74 del 24.06.2011.
BANDO DI SELEZIONE
LETTERA INVITO
Si da notizia che sul sito aziendale
www.asl.taranto.it è stato pubblicato
il bando-lettera d'invito per
l'assegnazione del servizio di
trasporto con ambulanze per le
postazioni estive 2011 dell'Azienda
Sanitaria Locale Taranto.
Il Dirigente U.T.
Ing. Ciro Cusano
(tel. 081.5217150)
Il Dirigente
Arch. Francesco Gianferrini
Commissario Straordinario
Angelo Domenico Colasanto
***
***
***
Il Responsabile del Servizio
Carlo Ugo Bertoldi
***
REGIONE PUGLIA
AZIENDA SANITARIA
LOCALE TA
Area Gestione del Patrimonio
V.le Virgilio, 31 74100 Taranto
Tel 099 7786872 Fax 099 7786770
5
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
La UE
restituisce 570 mln all'Italia
S
i tratta si somme decurtate dal
contributo che il nostro paese ha
conferito al budget comunitario 2010 Il
Parlamento europeo ha approvato
l'importo globale da restituire agli Stati
membri dalle somme versate per
contribuire al bilancio comunitario 2010.
Si tratta di una cifra pari comples-
sivamente a 4,54 miliardi di euro, dei
quali 2,72 miliardi rappresentano gli
stanziamenti non utilizzati per i
programmi realizzati nel 2010. Quanto
all'Italia, ammonta a quasi 572 milioni la
riduzione rispetto al contributo erogato
per il bilancio comunitario. Risorse che,
pertanto, verranno riconsegnate al nostro
paese.
6
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
ASL BRINDISI
COMUNE DI CISLIANO (MI)
BANDO DI GARA
L'ASL di Brindisi indice bando di gara
a procedura aperta per "Appalto dei
servizi del CUP delle prestazioni sanitarie dell'ASL BR per il fabbisogno di
48 mesi spesa presunta
€14.041.336,00 complessiva". CIG
2772573F9A. La gara sarà espletata
secondo l'offerta economicamente
più vantaggiosa. Il termine di ricezione delle offerte è il 19.09.11ore 14.
L'apertura delle offerte è il 28.09.11
ore 10. Spedizione avviso GUCE
13.06.11.
PUBBLICAZIONE ESITO GARA
(ART.65 D.LGS.163/06)
1. Oggetto: Gestione del Servizio di
asi lo nido. 2. Procedure di
aggiudicazione: Asta Pubblica ai sensi
del D.Lgs.163/06. 3. Cat. servizio n.25.
4. Criteri di aggiudicazione: Offerta
economicamente più vantaggiosa, ai
sensi art.83 D.Lgs.163/06. 5. Offerte
ricevute n.3. 6. Ditta Aggiudicataria
OMNIA srl. 7. Corrispettivo mensile
€ 579 , 0 0 + I V A . 8 . I m p o r to
complessivo € 382.140,00 +IVA. 9.
Gara espletata il 06.06.11.
Il Direttore Generale
Dr. Rodolfo Rollo
Il Responsabile di Servizio
Roberta Passerini
***
***
IPAB - CASA
DI RIPOSO"UMBERTO I"
DI CUORGNÈ (TO)
COMUNE DI ZEVIO
AVVISO
DI GARA A PROCEDURA APERTA
Appalto della gestione del servizio di
assistenza tutelare, infermieristica,
servizi generali e reception per il
periodo 01.10.2011 - 30.09.2014.
Importo a base di gara: €
2.169.000,00 oltre IVA soggetto a
ribasso di cui € 15.183,00 per oneri
sicurezza non soggetti a ribasso. Il
capitolato d'appalto, il bando di gara
e il disciplinare sono in visione presso
l'Ufficio Amministrativo dell'Ente e
su www.casadiriposoumbertoprimo.it. Scadenza presentazione
offerte: ore 12 del 03.08.2011 presso
l'Ufficio Amministrativo dell'Ente.
Ag giudicazione: art. 83 del
D. L g s . 1 6 3 /0 6 . Pe r eve nt u a l i
informazioni rivolgersi all'Ufficio
Amministrativo - IPAB Casa di Riposo
Umberto I di Cuorgnè, tel.
0124/657506.
Il Segretario Carlo Araldi
***
ESTRATTO BANDO DI GARA
Il Comune di Zevio, Via Ponte Perez
2 37059, tel 045.6068411, indice gara
d'appalto per l'affidamento del
Servizio di trasporto scolastico.
Durata del contratto 6 anni scolastici
dal 12.09.11 al 31.08.2017. Procedura
aperta con il criterio dell'offerta
economicamente più vantaggiosa.
Valore complessivo stimato €
www.gruppo.info - [email protected]
9 9 0 . 0 0 0 , 0 0 I VA es c l u s a . L a
documentazione di gara è scaricabile
da www.comune.zevio.vr.it o può
essere richiesta per e.mai l:
[email protected]
o.vr.it o via fax 045.6050029. Termine
presentazione offerte: 09.08.11 ore
12. Spedizione bando alla GUCE
24.06.11. Il responsabile del
procedimento è il Funzionario
Dirigente dell'U.O.
Servizi alla Persona e alla Famiglia
Dott. Giuseppe Vozza
***
MiBAC - BOLOGNA
Avviso relativo ai risultati del
concorso di progettazione del Meis
di Ferrara. 1. MiBAC - Direzione
Regionale per i Beni Culturali e
Paesaggistici dell'Emilia Romagna,
Strada Maggiore 80, 40125 Bologna,
www.emiliaromagna.beniculturali.it;
2. concorso di progettazione ai sensi
del Capo IV, Sezione III, art.99 e
seguenti del D.Lgs.163/06, per la
realizzazione del Museo Nazionale
dell'Ebraismo Italiano e della Shoah
di Ferrara all'interno degli edifici
dell'ex carcere di Via Piangipanc; 3.
Numero di partecipanti: 52; 4.
7
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
Vincitore del concorso e premi
assegnati: Primo Classificato: RTI
Studio Arco - Architettura / Scape
spa / Arch. Michael Isaac Gruber /
Arch. Kulapat Yarurasast / Arch.
S tefa n o M as s a re nt i ; 5 . C I G
0461214DD1. 6. Data di spedizione
dell'avviso. 24.06.2011.
***
COMUNE DI RIVALTA
DI TORINO
ESTRATTO AVVISO DI GARA
CIG 2485291EFF
Il Comune di Rivalta di Torino indice
una gara a procedura aperta per:
Servizi di preparazione, fornitura e
somministrazione dei pasti per la
refez i o n e s co l ast i ca . E nt i tà
dell'appalto: € 3.774.300,00. Criteri
di aggiudicazione: offerta
economicamente più vantaggiosa.
Termine per il ricevimento offerte:
ore 12 del 27.06.2011. Apertura
offerte: ore 9:30 del 29.06.2011. Il
bando integrale e il disciplinare sono
d i s p o n i b i l i
s u
www.comune.rivalta.to.it - alla voce
Pubblicazioni - Bandi gara.
Il Dirigente
Settore servizi alla Persona
Miretti dott.ssa Mara
***
PROVINCIA DI PESARO
E URBINO
BANDO D'ASTA
PER ALIENAZIONE IMMOBILI
I.1) Provincia di Pesaro e Urbino, V.le
Gramsci 4, 61121 Pesaro, R.U.P. rag.
Enzo Fazi tel.0721.3592336, Fax
07213592248 [email protected]
Invio offerte: Provincia di Pesaro e
Urbino, V.le Gramsci 4, 61121
PESARO (PU) c/o Uff. Appalti e
Contratti, Tel.0721.3592348-2269-
2 2 2 3 FA X 072 1 . 3 5 9 2 5 3 9
[email protected], II.1.1)
Asta pubblica per alienazione in lotti
di fabbricati e terreni di proprietà
Provinciale siti in comune di Pesaro;
II.2.1) prezzi a base d'asta: Lotto1:
Fabbricato rurale e terreno €
695.000,00; Lotto 2: Fabbricato rurale
€ 540.000,00; Lotto 3: Palazzina ad
appartamenti € 1.324.000,00; Lotto
4: Fabbricati rurali € 2.300.000,00;
III.1) cauzione pari al 10%
dell'importo a base d'asta relativo al
lotto di partecipazione; III.1.2) per
tutte le altre condizioni si rinvia alla
documentazione d'asta reperibile su
www.appalticontratti.provincia.pu.it.
IV.1.1) Asta Pubblica con offerte
segrete ex art.73 lettera c) ed art.76
d e l R . D . n . 8 2 7/2 4 . I V. 2 . 1 )
aggiudicazione per singolo lotto
all'offerta più vantaggiosa per prezzo
superiore alla base d'asta. IV.3.4)
Ricezione offerte: 23.08.11 h 12.
IV.3.8) Apertura: 24.08.11 h 9.
lotti. Durata: mesi 12. SEZIONE III:
INFORMAZIONI DI CARATTERE
GIURIDICO, ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO: Cauzione
provvisoria e definitiva. Vedasi
Disciplinare di gara. Condizioni di
partecipazione: Vedasi Disciplinare
di gara, parag. 11) lett. E). SEZIONE
IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di
aggiudicazione: Prezzo più basso.
Termine ricevimento offerte:
09/08/2011 ore 12. Modalità apertura
offerte: 10.08.2011 ore 10, S.C.R. Piemonte S.p.A., C.so Marconi 10,
Torino, secondo piano, Sala Gare.
SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI:
Disciplinare, Capitolato Tecnico,
Modelli di offerta economica sono
consultabi li ed estrai bi li su
www.scr.piemonte.it. Resp. Proc. ing.
Adriano Leli. Procedure di ricorso:
T.A.R. Piemonte. Data di spedizione:
29.06.2011.
Il direttore amministrativo
dott. Leo Massari
Il direttore dell'area 2.0 servizi interni
f.to dott. Pacchiarotti Andrea
***
***
COMUNE DI LANUSEI
S.C.R. - PIEMONTE S.P.A.
BANDO DI GARA
SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE
AGGIUDICATRICE: S.C.R. Piemonte
SpA, C.so Marconi 10, Torino,
a p p a l t i @ s c r. p i e m o n t e . i t ,
w w w. s c r. p i e m o n t e . i t , t e l .
0116548321, fax 0116599161.
Informazioni, documentazione e
offerte: punti sopra. SEZIONE II:
OGGETTO DELL'APPALTO: Fornitura
di vaccino antinfluenzale per la
realizzazione della campagna
vaccinale 2011-12 e servizi connessi
in favore delle Aziende del Servizio
Sanitario della Regione Piemonte
(gara 5-2011). CPV 33651660,
Quantitativo: Presunti complessivi €
2.904.000,00 + IVA, oneri della
sicurezza pari a € 0, suddiviso in 4
AVVISO DI GARA - C.I.G. 2930709193
SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE
AGGIUDICATRICE: Comune di
Lanusei, Uff. Lavori Pubblici, via Roma
98, 08045 Lanusei. SEZIONE II:
O G G E T T O D E L L ' A P PA LT O :
Manutenzione straordinaria strada
di collegamento Cuccurulongu Su
Accu- importo: € 887.016,88, oltre
ad € 24.591,83 quali oneri per la
sicurezza non soggetti a ribasso.
SEZIONE III: CONDIZIONI RELATIVE
ALL'APPALTO: Possono partecipare
alla procedura le imprese in possesso
dell'attestazione SOA per la cat. OG3
class. III. SEZIONE IV: PROCEDURA:
Aperta, con il criterio di
aggiudicazione del prezzo più basso
sull'importo dei lavori posto a base
di gara. Le offerte dovranno
8
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
pervenire entro e non oltre le ore 13
del 08.08.11. L'apertura delle offerte
è fissata alle ore 10 del 09.08.11.
SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI:
Documentazione disponibile su
www.comunedilanusei.it. Albo
pretorio online, ed altresì su
www.regione.sardegna.it/servizi/e
nt i / b a n d i d e g l i e nt i . U l te r i o r i
informazioni: 0782473149.
RUP
Ing. Fabio Corda
***
UNIONE DEI COMUNI
DELLA BASSA ROMAGNA (RA)
AVVISO DI GARA
C.I.G. 26787037A3
SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE
AGGIUDICATRICE: Comune di Lugo
(RA) tramite Unione dei Comuni della
Bassa Romagna, P.zza Dei Martiri 1,
48022 Lugo, Tel. 0545 38533-365527,
fax
0545.38574,
[email protected]
SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO:
i nte r ve nt i d i m a n u te n z i o n e
straordinaria di strade comunali e
della funzionalità dei marciapiedi,
anno 2010, CUP B47H10001660004.
Luogo: Lugo.
Quantitativo: € 509.189,87+ IVA, oltre
di cui € 7.524,97+ IVA per oneri
sicurezza. CPV 45000000-7. Cat.
prevalente: OG3. Tempo esecuzione
lavori: 240 gg. SEZIONE III:
INFORMAZIONI DI CARATTERE
GIURIDICO, ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO: cauzione
provvisoria 2% importo base di gara.
SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta.
Criterio: prezzo più basso ex art. 82
D.Lgs.163/06.
Informazioni di carattere
amministrativo: punti di contatto
sopra indicati.
Termine ricevimento offerte: ore 13
del 04.08.2011. Apertura: ore 9.00
del 05.08.2011. Vincolo offerta: 180
giorni.
"bandi e avvisi: in corso", previa
registrazione nell'area riservata.
Il dirigente area servizi generali
dott.ssa Bedeschi Enrica
Il direttore
ing. Claudio Giuricin
***
***
DIPARTIMENTO SERVIZI
CONDIVISI
OSPEDALE DI CIRCOLO E
FONDAZIONE MACCHI
VARESE
AZIENDA OSPEDALIERO
UNIVERSITARIA S.MARIA
DELLA MISERICORDIA DI UDINE
via Uccellis 12/f
33100 Udine - Rettifica
ID11APB018 fornitura di 2 tomografi
assiali computerizzati.Rettifiche al
bando integrale: VI.3.3) Testo da
correggere nell'avviso originale Punto
in cui modificare il testo II.1.8)
Divisione in lotti (per ulteriori
precisazioni sui lotti, utilizzare l'all.
B nel numero di copie necessario)
anziché: SI X leggi: NO X. Rettifiche:
Il Dipartimento Servizi Condivisi
comunica
che
su
www.csc.sanita.fvg.it sono state
pubblicate delle rettifiche al
Capitolato della procedura di gara in
oggetto, visualizzabili alla sezione
BANDO DI GARA
GARA N.2951158 C.I.G. 29077520DC
SEZIONE I: A.O.: D.P.G.R. n.4071/94,
21100 Varese, V.le Borri 57, C.F.
00413270125. Responsabile del
Procedimento: Maria Grazia
Simonetta, Tel.0332/278362,
[email protected]
arese.it. SEZIONE II: Procedura di gara
aperta sotto soglia comunitaria ex
artt.55 e 124 del D.Lgs.163/06 t.v.,
che verrà svolta unicamente in forma
telematica con utilizzo della
piattaforma Sin.Tel raggiungibile su
www.centraleacquisti.regione.lom
bardia.it, per l'affidamento della
fornitura triennale di sistemi
monouso per ossigenoterapia,
nebulizzazione ed umidificazione
occorrenti all'Azienda Ospedaliera di
9
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
TOSCANA:
legge regionale su riforma autonomie locali
L
a Toscana accelera, a livello
regionale, sulla riforma istituzionale delle autonomie locali. Il progetto è articolato: superamento
delle Comunità Montane (trasformate in Unioni di Comuni);
esercizio associato di funzioni tra
le Province; incentivi alla fusione
per i piccoli Comuni; valorizzazione dell'area vasta della Toscana
centrale; sostegno ai Comuni più
disagiati, montani e insulari, attraverso il finanziamento di servizi di prossimità e vicinato. Queste
importanti innovazioni sono contenute nella proposta di legge
'Norme sul sistema delle autonomie locali', varata dalla Giunta
Regionale toscana su proposta
dell'assessore Riccardo Nencini.
Nencini sottolinea che la riforma
("a costo zero per i cittadini")
porterà molti benefici in termini
di risparmio e di efficienza: "Se
tutti i Comuni con meno di 5 mila
abitanti attivassero le Unioni, il
risparmio sarebbe di circa 6 milioni di euro solo per le spese generali di amministrazione - afferma, poi rincara la dose - e se si
scegliesse la strada delle fusioni
si arriverebbe a un risparmio complessivo calcolato in almeno 35
milioni di euro". Contemporaneamente, la Giunta ha deciso di
aprire un confronto con le Province toscane (oggi 10) per ridefinire
gli assetti istituzionali, nonchè
l'articolazione delle funzioni.
La proposta di legge, insomma, è
approvata, ma la discussione con
le istituzioni locali proseguirà per
dare la più efficace attuazione ai
contenuti operativi della riorganizzazione istituzionale. "Quella
toscana - conclude soddisfatto
l'assessore Nencini - è, in Italia, la
prima legge regionale di riordino
istituzionale".
Fonte: Giovanna Marini da ancitel.it
10
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
Ospedale di Circolo e Fondazione
M a c c h i d i Va res e . I m p o r to
complessivo € 80.000,00 +Iva.
SEZIONE III: Modalità di
partecipazione: dettagliatamente
indicate nel CSA pubblicato su:
www.ospedalivarese.net e sulla
piattaforma Sin.Tel. Bando pubblicato
su: www.serviziocontrattipubblici.it,
https://osservatorio.oopp.regione.l
ombardia.it. Aggiudicazione: ai sensi
dell'art.83, co.1 del D.Lgs.163/06
(offerta economicamente più
vantaggiosa). SEZIONE IV: Termine
presentazione offerte: ore 12 del
27.07.2011.
Il direttore amministrativo
dott. Giuseppe Micale
Il direttore generale
dott. Walter Bergamaschi
***
registrazione nell'area riservata.
Il direttore
ing. Claudio Giuricin
***
DIPARTIMENTO SERVIZI
CONDIVISI
AZIENDA OSPEDALIERO
UNIVERSITARIA S.MARIA DELLA
MISERICORDIA DI UDINE
via Uccellis 12/f 33100 Udine
Rettifica
ID11MAN012 servizio manutenzione
impianti elevatori per A.S.S.4 Medio
Friuli. Rettifiche al bando integrale:
VI.3.3) Testo da correggere nell'avviso
originale Punto in cui modificare il
testo II.1.8) Divisione in lotti (per
ulteriori precisazioni sui lotti,
utilizzare l'all. B nel numero di copie
necessario) anziché: SI X leggi: NO X.
Rettifiche: Il Dipartimento Servizi
C o n d i v i s i co m u n i ca c h e s u
www.csc.sanita.fvg.it sono state
pubblicate delle rettifiche al
Capitolato della procedura di gara in
oggetto, visualizzabili alla sezione
"bandi e avvisi: in corso", previa
registrazione nell'area riservata.
Il direttore
ing. Claudio Giuricin
***
AZIENDA SANITARIA
LOCALE TARANTO
V.le Virgilio 31 - 74100 Taranto, Area
Gestione del Patrimonio
Tel.099 7786111 Fax 099 7786770
ESTRATTO DI BANDO DI GARA
RELATIVO AD APPALTI AGGIUDICATI
Si rende noto che in esito alla
DIPARTIMENTO SERVIZI
CONDIVISI
AZIENDA OSPEDALIERO
UNIVERSITARIA S.MARIA DELLA
MISERICORDIA DI UDINE
via Uccellis 12/f 33100 Udine
Rettifica
ID11SER027 fornitura di un sistema
di gestione integrato di sala
operatoria e del servizio pluriennale
di manutenzione. Rettifiche al bando
integrale: VI.3.3) Testo da correggere
nell'avviso originale Punto in cui
modificare il testo II.1.8) Divisione in
lotti (per ulteriori precisazioni sui
lotti, utilizzare l'all. B nel numero di
copie necessario) anziché: SI X leggi:
NO X. Rettifiche: Il Dipartimento
Servizi Condivisi comunica che su
www.csc.sanita.fvg.it sono state
pubblicate delle rettifiche al
Capitolato della procedura di gara in
oggetto, visualizzabili alla sezione
"bandi e avvisi: in corso", previa
www.qtsicilia.it
11
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
procedura aperta indetta con atto
n.3419 del 08.10.09 e successivo
n.732 del 02.03.10, la fornitura di
tavoli operatori è stata aggiudicata
alla ditta Interhospital srl da Taranto
per i seguenti importi: lotto 1 sub. 1:
€ 185.407,00 + iva; lotto 1 sub. 2: €
147.392,50 + iva; lotto 2 € 72.033,50
oltre iva; in esito alla procedura
aperta indetta con atto n. 3426 del
09.10.09 e successivo n.733 del
02.03.10 la fornitura di defibrillatori
e relativo servizio di manutenzione
triennale post-garanzia per le
necessità dell'ASL TA, è stata
aggiudicata alla Philips SpA da
Monza, con il seguente importo: €
280.720,00 + iva; in esito alla
procedura aperta indetta c. 2249 del
25.06.10, e successive n. 148/10 e
315/2010,la fornitura di n. 2 sistemi
laser e relativo ser vizio di
manutenzione triennale postgaranzia, del tipo "full-risk" per le
necessità dell'ASL TA, è stata
aggiudicata alla ditta Alfa Hospital srl
da Taranto, con il seguente importo
complessivo € 410.000,00 + iva.
L'avviso integrale è stato pubblicato
sulla GUCE il 16.06.2011 ed è
disponibile su www.asl.taranto.it.
Commissario Straordinario
Angelo Domenico Colasanto
***
DIPARTIMENTO SERVIZI
CONDIVISI
AZIENDA OSPEDALIERO
UNIVERSITARIA S.MARIA DELLA
MISERICORDIA DI UDINE
via Uccellis 12/f - 33100 Udine
Rettifica
ID11ECO005 fornitura di gas naturale.
Rettifiche al bando integrale: VI.3.3)
Testo da correggere nell'avviso
originale Punto in cui modificare il
testo II.1.8) Divisione in lotti (per
ulteriori precisazioni sui lotti,
utilizzare l'all. B nel numero di copie
necessario) anziché: SI X leggi: NO X.
Rettifiche: Il Dipartimento Servizi
Condivisi comunica che su
www.csc.sanita.fvg.it sono state
pubblicate delle rettifiche al
Capitolato della procedura di gara in
oggetto, visualizzabili alla sezione
"bandi e avvisi: in corso", previa
registrazione nell'area riservata.
Il direttore
ing. Claudio Giuricin
***
COMUNE DI CARBONIA
AVVISO DI AGGIUDICAZIONE
In esecuzione della determ. del
Resp.le Polizia Municipale n. 27 del
31.05.2011 la Procedura aperta
(art.55 D.Lgs.163/06) per servizio di
"Previdenza integrativa del personale
della Polizia Municipale" è stata
aggiudicata alla Reale Mutua
Assicurazioni di Torino, che ha
presentato offerta economicamente
più vantaggiosa ai sensi dell'art.83
del D.Lgs.163/06. Importo presunto
dell'appalto per il quinquennio: €
23.200,00. Le società partecipanti:
4, ammesse 2.
Responsabile del Procedimento
Com. Antonio Maria Daga
***
COMUNE
DI GROSOTTO (SO)
ESTRATTO BANDO DI GARA
Il 21.07.2011 ore 14 c/o il Comune
d i G ro s o tto av rà l u o go u n
esperimento di gara mediante
procedura aperta per l'appalto del
servizio di ristorazione riservato alla
Casa di Riposo comunale RSA "G.M.
Venzoli" e alla locale Scuola Materna
"Pro - Caduti". Periodo 01.10.2011 30.09.2016. Importo dell'appalto €
1.375.000,00 oltre ad € 15.000,00
per oneri di sicurezza non soggetti a
ribasso. Per informazioni,
appuntamento per il sopralluogo e
quant'altro necessario contattare il
R U P F r a n c e s c o S c a r ì Te l .
n.0342/848592 nei giorni dal lunedì
a l Ve n e r d ì o r e 9 /1 6 . L a
documentazione di gara è pubblicata
sul sito www.comune.grosotto.so.it.
Termine ricevimento offerte:
20.07.2011 ore 13. L'aggiudicazione
avverrà a favore dell'offerta
economicamente più vantaggiosa.
Il Responsabile
dell'Area Socio Assistenziale
Scarì Francesco
***
PROVINCIA
OLBIA-TEMPIO
AVVISO DI GARA NON
AGGIUDICATA
1. Stazione appaltante: Provincia di
Olbia-Tempio, Settore 2, Via A. Nanni
17/19, cap 07026 Olbia - tel.
0789/557602 - fax 0789/557690. 2.
Oggetto della gara: affidamento
triennale delle coperture assicurative
dell'Ente suddivise in due lotti: Lotto
n. 1 R.C.T./R.C.O. - Incendio - Furto Kasko - Infortuni. CIG 2135108AD9,
per un importo triennale di E
1.350.000,00 (importo a base d'asta:
E 450.000,00). Lotto n. 2 R.C.A. a
Libro Matricola. CIG 2137045950, per
un importo triennale di E 72.000,00
(importo a base d'asta: E 24.000,00).
3. Tipo procedura: procedura aperta
con il criterio del prezzo più basso
espresso in percentuale sull'importo
a base d'asta. 4. Numero di offerte
ricevute entro il termine: 1. 5.
Aggiudicazione della gara: non
aggiudicata per irregolarità della
12
Anno 5 n. 132 - venerdì 15 luglio 2011
documentazione amministrativa. 6.
Responsabile del Procedimento:
Dott. Giuseppe Manzoni.
Il R.U.P.
Dott. Giuseppe Manzoni
Consip del 10,517%. RUP: dott. arch.
F. Manelli.
Il Dirigente
F.to Dott. Arch. Francesco Manelli
***
***
PARROCCHIA DI S. LORENZO
A MONTEVARCHI
COMUNE
DI CODROIPO (UD)
AVVISO DI GARA
La Parrocchia S. Lorenzo a
Montevarchi Via Isidoro del Lungo
n. 4, 52025 Montevarchi tel
055.983564 fax 055.983564 indice
una gara a procedura aperta per
l'esecuzione dei lavori e forniture
occorrenti alla realizzazione di un
asilo nido come da progetto
esecutivo. Importo complessivo
dell'appalto E 1.527.300, oltre iva. Le
offerte devono pervenire entro le
ore 12.00 del 13.07.2011. La
documentazione di gara ed il
progetto esecutivo sono scaricabili
dal sito www.collegiatasl.it.
ESTRATTO DI GARA
Il Comune di Codroipo (C.F.
80006530309 P.I. 00461440307) P.zza
Garibaldi 81, tel.0432/824680, fax
0 4 3 2 / 8 2 4 6 9 6 ,
[email protected], con
procedura aperta, ai sensi dell'art.55
del D.lgs.163/06, indice la gara per
l'affidamento dei servizio di
ristorazione scolastica per gli aa.ss.
2011/2012, 2012/2013, 2013/2014 e
2014/2015, servizio rientrante
nell'allegato IIB, CPV 55524000-9.
Modalità di aggiudicazione: criterio
dell'offerta economicamente più
vantaggiosa. Importo a base d'asta:
€ 2.202.344,00 +IVA. Le domande di
partecipazione dovranno pervenire
entro le ore 11 del 26.06.2011,
tenuto presente che le modalità di
presentazione e la documentazione
richiesta sono contenute nel bando
di gara. Tutti i documenti in
argomento saranno inoltre disponibili
nella sezione bandi della rete civica
del Comune di Codroipo
www.comune.codroipo.it. CIG
2590095601. GUCE 27.05.2011.
T.P.O. Area Istruzione Cultura
Tempo libero e Sport
Sandro Bressanutti
***
Il responsabile del procedimento
ing. Marco Sacchetti
***
concessionaria
COMUNE DI MONTECCHIO
MAGGIORE
ESITO DI GARA
IL DIRIGENTE AVVISA CHE la
procedura aperta per l' affidamento
della fornitura di energia elettrica
alle utenze intestate al Comune di
Montecchio Maggiore e a tutti gli
impianti di pubblica illuminazione, è
stata espletata ai sensi dell'art.55
co.5 D.Lgs 163/06 e smi per un
importo per il biennio di €
366.901,46. Hanno presentato
offerta n.2 ditte. L'appalto è stato
aggiudicato alla Gala s.p.a. di Roma
con un ribasso medio sui prezzi
utilizza il modulo richiesta on-line su
www.intelmedia.it
riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito
Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti
i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione
[email protected]
Scarica

Torino e Bologna: vertice Sindaci per rilancio città