mTDi35q/MXf7kq7IzlMUuy9cXGsmjJmWf7uiVis5GdE=
I XXV
Mercoledì 23 gennaio 2013
VIVILACITTÀ
Segnala le tue attività artistiche e le tue iniziative
nel campo dello spettacolo e del divertimento a:
[email protected]
BIGLIETTI ESAURITI PER STASERA ALLO SHOWVILLE
SABATO A SAN ROCCO, DIRGE CAVALLARO, SOLISTA MASALA
n Nuovo appuntamento e biglietti già esauriti in prevendita per la «Lezione di rock» che Ernesto Assante
e Gino Catsaldo terranno questa sera alle 21 allo Showville di Bari Mungivacca.Argomento della conversazione, i Beatles con celeberrimo album «Abbey
Road», inciso nel 1969 (nella foto accanto, la storica
copertina) e tutt’oggi considerato il loro capolavoro
assoluto.
n Si terrà sabato alle 21 nella Chiesa di San Rocco, a
Bari, il prossimo concerto dell’Orchestra sinfonica
della Provincia. Sul podio il direttore artistico della
Sinfonica, Angelo Cavallaro, con il soprano Nila
Masala (foto), impegnati in un programma di sinfonie e arie d’opera da Giuseppe Verdi, Giacomo
Puccini e Pietro Mascagni. L’ingresso al concerto
sarà gratuito.
I Beatles e «Abbey Road» a Lezioni di Rock
Arie d’opera con la Sinfonica barese
CAMERATA SUCCESSO PER L’ATTRICE, AL PETRUZELLI CON ANCELLOTTI E MARANGONI
Lettere in musica
da Mozart al ’900
Da venerdì
Aristofane cabaret
al Nuovo Abeliano
«Il giardino segreto...» mostra a Bari
Alle 18, al Castello Svevo di Bari, inaugurazione della mostra «Il
giardino segreto. Opere d’arte dell’ultimo cinquantennio nelle
collezioni private baresi. Seconda edizione». Fino al 24 febbraio tutti i
giorni escluso il mercoledì dalle 10.30 alle 19.30.
Alle 18.30, al Centro studi Degennaro, largo Teatro 7, Bitonto,
discussione letteraria «Cime tempestose» di Emily Brontë a cura di
Barbara Buttiglione. Ingresso libero.
.
glia, in Valle d’Itria, cinquant’anni fa aveva fatto i sopralluoghi per
Anni ruggenti di Zampa, ha spiegato a proposito del Sole dentro
che «sogno e realtà si mescolano
continuamente nel film. I personaggi adulti ad esempio sono inventati, ma ispirati a figure che
esistono nella realtà. Alcune figure nel film sono un po’ esagerate
perché devono richiamare una dimensione irreale: quella del sole
dentro, cioè del sogno, della speranza che è presente in ognuno di
noi».
Protagonista del film è Gaetano Fresa, 15 anni, barese, che frequenta l’Istituto Majorana. Intervenendo a una delle proiezioni ha
dichiarato: «Non mi sono sentito
extracomunitario perché mi hanno voluto tutti bene». E ha ammesso che fra l’attore e il calciatore preferisce fare il calciatore,
«anche se l’esperienza del film mi
ha fatto conoscere realtà che non
conoscevo». Il film, dalla profonda
anima calcistica, è patrocinato
dalla FIGC.
R. Sp.
«Pacobiclip e altri racconti», libro a Barletta
«Cime tempestose», discussione a Bitonto
sto del programma con Debussy, proposto
con la versione – riuscita e suggestiva - per
ncora una serata di musica e flauto e piano delle Sei epigrafi antiche, inrecitazione, proposta che la Ca- frammezzate da poesie di Pierre Louys
merata sta attuando in questa (l’autore delle Chansons de Bilitis che Destagione con esiti indubbiamen- bussy pose in musica) a ricreare eloquente ricchi di interesse. Questa volta il tema temente quell’atmosfera magica venata da
era «Lettere in musica» e il vario quanto toni impressionistici ed esotici che vibra e
interessante programma era affidato a in- nei versi e nella musica. Anche in questo
terpreti d’eccezione quali l’attrice Madda- caso la Crippa ha cesellato i versi, mentre
lena Crippa, il flautista Mario Ancillotti flauto e pianoforte hanno toccato momenti
di avvincente evocatività.
ed il pianista Alessandro Marangoni.
A concludere una pagina musicale di viUna volta ancora, l’avvio è stato dato con
Mozart, proposto peraltro in due momenti brante poesia alla quale Ancillotti è evidentemente molto legasostanzialmente diverto, non a caso ne ha ansi, quello improntato al
che realizzato una prequasi infantile spirito
gevole registrazione: la
burlone e lievemente
Sonata Undine di C. H.
sboccato presente in
Reinecke,
pianista,
una lettera ad una cucompositore e direttore
ginetta e quello del giod’orchestra
tedesco,
vane desolato per la
maestro, fra gli altri, di
morte della madre e che
Grieg e Sinding.
da Parigi scrive all’amiUn racconto (1811) di
co abate Bullinger ed al
La Motte-Fouqué e che
padre, rivelando in queha a protagonista una
st’ultima missiva una
fanciulla – non umana –
affettuosa apprensione
che attende l’amore per
per genitore e sorella ai
definire la propria naquali deve comunicare IN SCENA Maddalena Crippa
tura e che, come tutte le
la triste notizia. Con mivicende romantiche o
rabile immersione nelle
due situazioni, la Crippa anche con mo- tardoromantiche ha conclusione tragica,
dulazioni di voce, pause, toni giubilanti o ispirò numerose composizioni musicali, esaccorati, ha reso in maniera eloquente le senzialmente opere, fra queste la Rusalka di
differenze d’atmosfera, commentate musi- Dvorak (vedi caso messa in scena in questi
calmente da Ancillotti e Marangoni, che giorni dal S. Carlo) e soprattutto un’opera di
hanno proposto due Sonate (gli originali E. T. A. Hoffmann, che curò anche il libretto.
erano per violino: è notoria la poca dime- Ed appunto al «plot» del lavoro di Hoffmann
stichezza di Mozart per il flauto) una scritta faceva riferimento il testo detto da Madad appena otto anni (periodo londinese) e dalena Crippa che ha mirabilmente creato
l’altra invece creata proprio nei giorni in la crescente tensione del racconto alternato
cui venne a mancare la madre che lo aveva alla musica ispirata e ricca di suggestivi
echi di Reinecke, e che Ancillotti e Maaccompagnato in Francia.
Atmosfere completamente diverse nel re- ragoni, hanno reso superbamente.
A
OGGI MERCOLEDÌ
Alle 16.30, alla scuola Giuseppe De Nittis in via libertà 1 a Barletta,
presentazione del libro «Pacobiclip e altri racconti» di Enzo Quarto.
Con l’autore dialogherà la prof. Rosalba Campese.
L’indovinato recital con Maddalena Crippa
di NICOLA SBISÀ
APPUNTAMENTI
La rassegna Actor del
Nuovo Teatro Abeliano
propone venerdì e sabato
alle 21 e domenica alle 18
«I cavalieri - Aristofane Cabaret» della compagnia
Teatro dell'Argine, spettacolo premiato nel 2011
con il prestigioso premio
Ubu (info: www.nuovoteatroabeliano.com,
080.542.76.78). Lo spettacolo, che vede la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese, è diretto da
Mario Perrotta (pugliese
d'origine) e interpreto dagli attori Donatella Allegro,
Lorenzo Ansaloni, Giovanni Dispenza, Paola Roscioli
e Maria Grazia Solano.
Uno spettacolo esilarante
e caustico che parte dai testi di Aristofane per riportarci con immediatezza
spietata all'Italia di oggi, alla democrazia da talk
show, alle maschere ormai senza più parole di
una commedia quotidiana
che quasi non fa più impressione.
Tra risate, canzonette, musica dal vivo, citazioni da
Petrolini fino alla tradizione napoletana, non lascia
scampo a nessuno. «nessuno si senta escluso» come recita il verso di una
famosa canzone, se i potenti sono i colpevoli, il
popolo, quel demos aristofanesco, è tutto responsabile. Uno spettacolo forte e irriverente, che
non consola e non rispecchia, semmai fa venire la
voglia di cambiare.
Daniela Poggiolini alla libreria Roma
Alle 18.30, alla libreria Moro in piazza Aldo Moro 13 a Bari, «Lo
scarabocchio, il disegno, il segno/scrittura» a cura di Daniela
Poggiolini, presidente dell’Ikos Ageform. Ingresso libero. Info
080/521.12.74.
Libreria Moby Dick Libri & Giochi
Alle 18.45, alla libreria Moby Dick Libri & Giochi in via De Rossi 86 a
Bari, «Il diario di una schiappa. Si salvi chi può», lettura a numero
chiuso per bambine/i da 6 a 11 anni. Prenotazione obbligatoria allo
080/964.46.09.
Conferenza sull’informazione a Terlizzi
Alle 19, alla pinacoteca «Michele De Napoli» in corso Dante 9a
Terlizzi, in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono
dei giornalisti, conferenza su «L’informazione a servizio della verità e
del bene comune». Intervengono Marco Tarquinio, direttore
dell’Avvenire e mons. Luigi Martella.
Giancarlo Visitilli presenta il suo libro a Corato
Alle 20, alla libreria Sonicart in via Dante 2 a Corato, incontro con
Giancarlo Visitilli autore del libro «E la felicità, prof?».
«Boccaccio 70» per il Cineforum Libertà
Alle 20.45, nella sede dell’associazione italo-britannica, via
Abbrescia 47, per Cineforum Libertà, proiezione del film «Boccaccio
70», di De Sica, Fellini, Monicelli, Visconti. Ingresso libero. Inf.
347/254.62.86.
DOMANI GIOVEDÌ
«Bari fotoraccontata dai bambini»
Ale 10.30, nello spazio espositivo del Fortino Sant'Antonio di Bari,
sarà inaugurata la XII edizione della mostra fotografica «Vista dal
basso - Bari fotoraccontata dai bambini.» Visitabile fino a lunedì 28
gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 21.
«La giurisprudenza in materia di famiglia»
Dalle 12 alle 13, nella sala adunanze dell’Ordine degli avvocati a
Palazzo di Giustizia in piazza E. De Nicola, nell’ambito di «Incontri sulla
giurisprudenza barese in materia di famiglia», «Profili penali delle crisi
familiari: art. 570 e ss. c.p. art. 388 c.p.». Relatore Sergio Di Paola.
«Aspettando Murat…» all’Ateneo
Alle 17, nel salone degli affreschi dell’Ateneo, piazza Umberto I a
Bari, incontro «Aspettando Murat…nel bicentenario della nascita
della Nuova Bari». Ne parlano Giuseppina Boccasile e Eugenio
Lombardi. Coordina, Michele Cristallo.
PROSSIMAMENTE
«50 sfumature di fritto», libro all’Ikea
Venerdì 25 gennaio, alle 18, all’Ikea di Bari, «50 sfumature di fritto»,
presentazione del piccolo manuale untologico a cura di Fornelli
Indecisi, Lupo editore. Info 339/431.33.97 [email protected]
«Musica e costume degli anni ‘60-‘80» al Flacco
MONOPOLI
CAPITANERIA DI PORTO
080/9303105
POLIZIA MUNICIPALE
080/9373014
PRONTO SOCC.
080/742025 - 080/4149254
GUARDIA MEDICA
080/4149248
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
BUNGARO via Roma, 111
CONVERSANO
POLIZIA MUNICIPALE
080/4951014
CONSORZIO DI VIGILANZA
URBANA E RURALE
080/4951286
PRONTO SOCCORSO
080/4952100
GUARDIA MEDICA
080/4091232
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
L’ABBATE via Matteotti, 59
MOLA DI BARI
CAPITANERIA DI PORTO
080/9303105
POLIZIA MUNICIPALE
080/4738214
PRONTO SOCCORSO
080/4717706
GUARDIA MEDICA
080/4717748
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
DI ZONNO via Spaventa, 66
POLIGNANO A MARE
GIOIA DEL COLLE
MOLFETTA
POLIZIA MUNICIPALE
080/4240014
PRONTO SOCCORSO
080/4240759
GUARDIA MEDICA
080/4247062
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
TARANTINI via P. Sarnelli, 63
POLIZIA MUNICIPALE
3484014
PRONTO SOCCORSO
3489214
GUARDIA MEDICA
3489500
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
JACOBELLIS via L. Ariosto, 52
PUTIGNANO
GRAVINA IN PUGLIA
POLIZIA MUNICIPALE
3971014
CAPITANERIA DI PORTO
3971727 - 3971076
PRONTO SOCCORSO
3349292
GUARDIA MEDICA
3349264
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
dalle 20 alle 22
CERVELLERA via Tenente Ragno
Dopo le 22 via Carlo Alberto, 46 336/82.30.40
POLIZIA MUNICIPALE
PRONTO SOCCORSO
GUARDIA MEDICA
080/4911014
080/4911923
080/4050815
BITONTO
POLIZIA MUNICIPALE
080/3751014
PRONTO SOCCORSO
080/3737211
GUARDIA MEDICA
080/3737253
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
DONADIO via Matteotti, 91
ALTAMURA
POLIZIA MUNICIPALE
3141014
GUARDIA MEDICA
3108201
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
VICENTI viale Martiri, 71
POLIZIA MUNICIPALE
3267463
PRONTO SOCCORSO
3108517
GUARDIA MEDICA
3108502
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
NINIVIAGGI C.so Vittorio, 45
SANTERAMO IN COLLE
POLIZIA MUNICIPALE
PRONTO SOCCORSO
GUARDIA MEDICA
3036014
3036011
3032228
GIOVINAZZO
POLIZIA MUNICIPALE
080-3942014
PRONTO SOCCORSO
080-3357807
GUARDIA MEDICA
080-3947805
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
DEL PRETE piazza Garibaldi
RUVO
POL. MUNICIPALE
080/3611014 - 080/9507350
PRONTO SOCCORSO
118 - 080/3611342
GUARDIA MEDICA
080/3608226
FARMACIE REPERIBILI DI NOTTE
TOTA corso Jatta, 34
TERLIZZI
POLIZIA MUNICIPALE
3516014
PRONTO SOCCORSO
3516024
GUARDIA MEDICA
3510042
FARMACIA REPERIBILE NOTTE
GIANNELLI via don Tonino Bello 17/4/B
Venerdì 25 gennaio, alle 18, nell’aula magna del liceo Flacco di Bari,
tavola rotonda su «Musica e costume degli anni ‘60-‘80» a cura
dell'associazione Ex Alunni «Orazio Flacco». A parlarne la prof.ssa
Patrizia dell’Università Aldo Moro di Bari e Fabrizio Versienti,
giornalista barese del «Corriere del Mezzogiorno».
Christian Raimo alla Feltrinelli
Venerdì 25 gennaio, alle 19, alla Feltrinelli Libri e Musica di Bari,
incontro con Christian Raimo autore del romanzo «Incontro con
Christian Raimo».
«TQ: Temporanea Qualità?» alla libreria Zaum
Venerdì 25 gennaio, alle 20, alla libreria Zaùm/Interno 4 in via
Cardassi 85 a Bari, incontro su «TQ: Temporanea Qualità? Industria
culturale e creazione letteraria». Intervengono Daniele Maria
Pegorari, Salvatore Francesco Lattarulo, Serena Di Lecce. Modera
Michele Casella.
Visita al museo Pascali di Polignano
Sabato 26 gennaio, a cura dell’associazione Adirt di Bari, visita
guidata del museo Pino Pascali di Polignano e della mostra di
Nathalie Djurberg. Partenza alle 10 da largo Sorrentino a Bari. Info
339/402.94.50.
Rassegna «Il Magico Bosco»
Domenica 27 gennaio, dalle 11 alle 13, al Parco Naturale Selva Reale
sulla s.p. 238 Corato/Gravina, per la rassegna «Il Magico Bosco»,
«Un paio d’ali per Lucciola», spettacolo teatrale per ricordare tutte le
vittime della Shoa. Inf. 080/89.71.011 - 346/ 60.70.190.
«Ospiti del Caffè» al Batafobrle
Mercoledì 30 gennaio, alle 18.30,al caffè Batafobrle in via Putignani
213 a Bari, inaugurazione del nuovo ciclo di eventi «Ospiti del Caffè»
a cura di Lino Angiuli e Milica Marinkovic, con la presentazione del
libro della prof.ssa Fulvia Fiorino «La cucina pugliese....e di nonna
Fulvia».
Scarica

X09CKj-53 129 Kb